Tabella di corrispondenza fra titoli di studio e classi di concorso

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tabella di corrispondenza fra titoli di studio e classi di concorso"

Transcript

1 Tabella di corrispondenza fra titoli di studio e classi di concorso Sulla base del bando del concorso a cattedre 2012, pubblicato in G.U. 25 settembre 2012, n. 75, e del D.M. 30 gennaio 1998, che per questo concorso risulta ancora vincolante, riportiamo una tabella di corrispondenza tra le cattedre messe a concorso e i titoli di studio necessari per accedervi. Per comodità del lettore in calce alla tabella riportiamo l art. 2 del bando di concorso che definisce i requisiti di ammissione. Tale tabella può risultare utile a coloro che, non essendo in possesso dell abilitazione, intendano comunque partecipare al concorso ai sensi dell art. 2 del bando. La presente tabella è frutto di elaborazione redazionale e non ha alcuna pretesa di ufficialità. Pur essendo stata curata con la massima attenzione, la Casa editrice declina ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni in essa contenuti. Invitamo quindi, in caso di dubbio, gli aspiranti docenti a verificare il valore giuridico del loro titolo di studio in funzione delle varie classi di concorso, rivolgendosi eventualmente agli organi istituzionali competenti Seguici su facebook.com/concorsiacattedra per avere info, news e indiscrezioni sul concorso. Se clicchi su potrai accedere ai nostri materiali (come test di simulazione) sconti e omaggi riservati ai fan della pagina.

2 I volumi per prepararsi alla prova preselettiva l unico Conforme al bando in G.U , n. 75 e alle sue Avvertenze Generali Teoria e oltre 1800 quiz su: Comprensione verbale Capacità logiche Competenze lingua straniera (inglese, francese, tedesco, spagnolo) Competenze informatiche Brevi cenni su didattica, psicologia evolutiva e ordinamento scolastico come da Avvertenze Generali al bando Vol. 526/1 La prova preselettiva al concorso a cattedre Manuale per la preparazione (Teoria e quiz) + Software di simulazione pp. 42,00 Con la pubblicazione del bando in G.U. 25 settembre 2012, n. 75 si è ufficialmente avviata la procedura di concorso per il reclutamento di nuovi docenti nella scuola dell infanzia, primaria e secondaria. La procedura concorsuale avverrà con modalità innovative per favorire l ingresso nella scuola di insegnanti giovani, capaci e meritevoli. In considerazione dell elevato numero di potenziali candidati, è stata prevista una prova preselettiva basata su quiz a risposta multipla, uguale per tutte le classi di concorso cui farà seguito la prova scritta per la verifica delle singole competenze disciplinari. Per venire incontro alle esigenze di quanti affronteranno tale prima prova, destinata principalmente a valutare le competenze linguistiche e le capacità logiche degli aspiranti docenti, questo Manuale è strutturato in quattro parti che complessivamente propongono più di 1850 quiz a risposta multipla di: Comprensione verbale Capacità logiche Competenze linguistiche (inglese, francese, spagnolo, tedesco) Competenze digitali Perfettamente in linea con le avvertenze generali del bando che richiedono nella selezione degli aspiranti docenti anche la valutazione delle competenze didattiche e ordinamentali, l opera si completa infine di brevi cenni sulla didattica e sulla psicologia evolutiva, nonché sull ordinamento scolastico. Tramite il QR Code o in alternativa tramite il link posto in fondo al volume è possibile accedere, poi, al software di simulazione della prova preselettiva, esercitandosi con tutti i quesiti presenti nel testo, nonché scaricare altre risorse utili.

3 Per approfondire i quiz di logica Tecniche di risoluzione Oltre 800 quiz risolti e commentati Vol. 526/2 Comprensione verbale e capacità logiche Manuale per la preparazione ai test logico-deduttivi della prova preselettiva + Software di simulazione pp. 16,00 Dall espressione NON C È ROSA SENZA SPINE si deduce che: A) ROSA non è una donna B) La signora ROSA non esiste se non ha le spine C) Qualunque cosa sia ROSA esiste solo con le spine D) Esiste qualcosa con il nome di ROSA e che per essere ciò che è ha sempre anche le spine E) Tolte le spine a una ROSA essa non è più una ROSA La risposta corretta è la D, ma anche le risposte B, C ed E sembrerebbero razionali, eppure non sono corrette, oppure sono meno corrette della D. Perché? Per approcciare correttamente quiz analoghi al precedente, abbiamo preparato questo volume che, oltre alla logica deduttiva classica, passa in rassegna numerosi argomenti attinenti alle aree della logica figurale, della logica linguistica (comprendendo in questa sezione anche nozioni di grammatica e di comprensione dei brani) e della logica matematica, scegliendo le domande che più spesso sono state utilizzate negli ultimi anni in sede concorsuale per la valutazione delle capacità logico-deduttive. Di ogni argomento sono fornite note di teoria, sintetiche ed efficaci, per familiarizzare con gli argomenti esposti, a cui seguono batterie di quiz, quasi sempre corredate da risposte commentate, utili a focalizzare il procedimento logico da adottare per individuare la risposta esatta. Per come è strutturato, il volume si presenta perciò come uno strumento indispensabile per allenarsi alla risoluzione dei quiz di logica, materia da sempre estranea agli studi universitari e scolastici, ma che sempre più spesso costituisce il vero scoglio nelle selezioni concorsuali. Tramite il Qr code o in alternativa tramite il link posto in fondo al volume è poi possibile accedere al software per la simulazione della prova preselettiva con tutti i quiz presenti nel volume e molti altri.

4 Cimentati con i quiz di informatica per testare le competenze digitali Teoria e quiz su: Hardware Software Sistemi operativi (Windows Vista e Seven) Reti di computer Internet Explorer, Windows Mail e Windows Live Mail Word, Excel, Access e PowerPoint (2007 e 2010) Aspetti giuridici dell informatica Informatica nella Pubblica Amministrazione Informatica nella scuola (didattica multimediale, lavagna interattiva) Vol. 526/3 Competenze informatiche Manuale per la preparazione ai test di informatica della prova preselettiva pp. 22,00 Con il bando pubblicato sulla G.U. 25 settembre 2012, n. 75 si è ufficialmente avviata la procedura concorsuale per il reclutamento di nuovi docenti nella scuola, dell infanzia, primaria e secondaria. Il nuovo concorso prevede tra le altre una prova preselettiva, basata su quiz a risposta multipla, tesa a testare le capacità logiche del candidato nonché le sue competenze linguistiche e digitali. Il presente volume è destinato a fornire, a quanti intendono prepararsi per il concorso a cattedre 2012, una preparazione mirata ed efficace per sostenere la prova preselettiva di informatica. La trattazione teorica è pertanto accompagnata da batterie di test poste sia a conclusione di ogni capitolo per la verifica in itinere, sia alla fine dell intera trattazione per testare il livello di preparazione complessivamente raggiunto. Accanto ai temi tradizionali dell informatica (Hardware, Software, Sistemi operativi, Office 2007 e 2010, Internet, Reti) sono adeguatamente trattati argomenti specifici e caratterizzanti il profilo professionale richiesto ai futuri insegnanti quali l informatica nella pubblica amministrazione, gli aspetti legali dell informatica, l informatica applicata alla didattica (comunicazione multimediale, insegnamento con la lavagna interattiva etc.). Il volume si completa con un Appendice che riporta i quiz ufficiali di informatica assegnati al recente concorso per Dirigenti scolastici che costituiscono un modello altamente attendibile di quelli che saranno assegnati in sede di concorso.

5 Teoria e quiz per superare i test in lingua inglese Teoria e quiz su: Grammatica di base Oltre 850 quiz a risposta multipla Brief Essays sul mondo della scuola Glossari tematici Vol. 526/4 Competenze linguistiche (inglese) Manuale per la preparazione ai test di lingua inglese della prova preselettiva pp. 29,00 Con la G.U. 25 settembre 2012, n. 75 è stato finalmente bandito il concorso nella scuola atteso da più di 12 anni. Il nuovo concorso prevede tra le altre una prova preselettiva, basata su quiz a risposta multipla, tesa a testare le capacità logiche del candidato nonché le sue competenze linguistiche e informatiche. Il presente volume è destinato a fornire, a quanti intendono partecipare al concorso, una preparazione mirata ed efficace per sostenere la prova preselettiva sulla lingua inglese. A tal fine il testo propone una ricchissima rassegna delle tipologie di test maggiormente utilizzate nei concorsi preceduta da una sezione teorica che consente al lettore di ripassare e fissare le principali regole linguistiche e grammaticali dell inglese. Nel dettaglio, il testo è strutturato in 3 Parti: una Parte prima (Grammatica di base della lingua inglese) che, sia pur in maniera sintetica, propone le tematiche grammaticali fondamentali della lingua e ne consente uno studio veloce, sistematico e mai lacunoso; una Parte seconda (Test di verifica), molto corposa, in cui sono riportati complessivamente oltre 850 test a risposta multipla (quesiti di completamento, frasi con errori da individuare o da correggere, espressioni da tradurre, domande sull esatto significato di un vocabolo, quiz riguardanti l individuazione del sinonimo o del contrario adatti, brani da integrare, reading comprehension), in parte commentati e tutti con chiave di risoluzione; una Parte terza (Brief Essays) con una selezione di letture concernenti il mondo della scuola. Il volume si completa, infine, con un breve ma puntuale Glossario inglese-italiano, con termini pertinenti il mondo della scuola, e con un Glossario dei termini informatici di uso più comune. Per come è strutturato il volume risulta uno strumento indispensabile sia per chi sceglierà, alla prova preselettiva, la lingua inglese, sia per tutti coloro che concorreranno per le cattedre della scuola primaria in cui la lingua inglese è oggetto anche delle successive prove scritte e orali.

6 Tabella di corrispondenza fra titoli di studio e classi di concorso Classe di concorso Titoli di ammissione Titoli di ammissione con validità temporale; titoli che hanno cambiato denominazione ovvero lauree soppresse Totale cattedre messe a concorso economico- 17/A. Discipline aziendali economia e commercio; economia aziendale; economia bancaria; economia bancaria, finanziaria ed assicurativa; economia del commercio internazionale e dei mercati valutari;.economia politica; discipline economiche e sociali (indirizzo economico); scienze economiche; scienze statistiche ed economiche; commercio internazionale e mercati valutari; scienze economiche e bancarie economia marittima e dei trasporti; scienza dell amministrazione; purché conseguite entro l A.A. 2000/2001. n. 142 posti 19/A. Discipline giuridiche ed economiche economia aziendale; economia bancaria; economia del commercio internazionale e dei mercati valutari; economia e commercio; economia politica; giurisprudenza; scienze della amministrazione; scienze statistiche ed attuariali; scienze statistiche e demografiche; scienze statistiche ed economiche. (1) (2) commercio internazionale e mercati valutari; scienze economiche e bancarie. scienze coloniali rilasciate dall Istituto superiore orientale di Napoli; scienze bancarie ed assicurative; scienze economiche e commerciali; sociologia purché conseguite entro l A.A. 1993/1994. discipline economiche e sociali; economia marittima e dei trasporti; scienze economiche; scienze politiche; purché conseguite entro l A.A. 2000/2001. economia aziendale; economia bancaria; economia del commercio internazionale e dei mercati valutari; economia e commercio; economia politica; giurisprudenza; scienze della amministrazione; scienze statistiche ed attuariali; scienze statistiche e demografiche; scienze statistiche ed economiche. purché conseguite entro l A.A. 2000/01 n. 79 posti Campania Emilia Romagna Lombardia Piemonte Sicilia Toscana 20/A. Discipline meccaniche e tecnologia ingegneria meccanica. n. 26 posti Emilia Romagna Lazio Lombardia Veneto 6

7 Classe di concorso Titoli di ammissione Titoli di ammissione con validità temporale; titoli che hanno cambiato denominazione ovvero lauree soppresse Totale cattedre messe a concorso 25/A. Disegno e storia dell arte architettura. discipline delle arti, della musica e dello spettacolo (3) purché congiunta a: diploma di maturità artistica o diploma di maturità d arte applicata o diploma di maturità professionale per tecnico della grafica e della pubblicità o per tecnico della cinematografia e della televisione. Diploma di accademia di belle arti o diploma di istituto superiore per le industrie artistiche purché congiunti a: diploma di istruzione secondaria di secondo grado. n. 84 posti Ambito disciplinare 1 A025/A028 28/A. Arte e immagine architettura; disegno industriale. Laurea in discipline delle arti, della musica e dello spettacolo (4) purché congiunta a: diploma di maturità artistica o diploma di maturità d arte applicata o diploma di maturità professionale per tecnico della grafica e della pubblicità o per tecnico della cinematografia e della televisione o diploma di maturità scientifica. Diploma di accademia di belle arti o diploma di istituto superiore per le industrie artistiche purché congiunti a: diploma di istruzione secondaria di secondo grado. n. 330 posti Ambito disciplinare 1 A025/A028 29/A. Educazione fisica nelle scuole e negli istituti di istruzione secondaria di secondo grado. Diploma degli istituti superiori di educazione fisica (I.S.E.F.). Attestato di idoneità conseguito a conclusione dei corsi di perfezionamento indetti dal Ministero della Pubblica Istruzione negli anni 1953, 1954 e 1955 con il possesso dei requisiti di servizio di cui alla legge 30 dicembre 1960, n Attestato di idoneità conseguito a conclusione dei corsi istituiti con la citata legge. n. 15 posti Campania Lazio Lombardia Puglia Sardegna Sicilia Ambito disciplinare 2 A029/A030 30/A. Scienze motorie e sportive. Diploma degli istituti superiori di educazione fisica (I.S.E.F.). Attestato di idoneità conseguito a conclusione dei corsi di perfezionamento indetti dal Ministero della Pubblica Istruzione negli anni 1953, 1954 e 1955 con il possesso dei requisiti di servizio di cui alla legge 30 dicembre 1960, n Attestato di idoneità conseguito a conclusione dei corsi istituiti con la citata legge. n. 58 posti Campania Lazio Lombardia Puglia Sardegna Sicilia Ambito disciplinare 2 A029/A030 7

8 Classe di concorso Titoli di ammissione Titoli di ammissione con validità temporale; titoli che hanno cambiato denominazione ovvero lauree soppresse Totale cattedre messe a concorso 33/A. Tecnologia nella scuola media. architettura; chimica industriale; chimica e tecnologia farmaceutiche; discipline nautiche; ingegneria; pianificazione territoriale e urbanistica; scienze agrarie tropicali e subtropicali; scienze forestali ed ambientali; scienze della produzione animale; scienze e tecnologie agrarie; scienze e tecnologie alimentari. agricoltura tropicale e subtropicale; scienze agrarie; scienze forestali. scienze delle preparazioni alimentari; urbanistica. n. 629 posti 34/A. Elettronica. Lauree in ingegneria: elettrica; elettronica; informatica; nucleare; delle telecomunicazioni. fisica. Lauree in ingegneria: delle tecnologie industriali (indirizzo elettrico); industriale - sottosezione elettrotecnica; elettrotecnica. Laurea in discipline nautiche (5) - purché conseguita entro l A.A. 1993/1994. n. 23 posti Campania Lazio Sicilia 36/A. Filosofia, psicologia e scienze dell educazione. filosofia; psicologia; scienze dell educazione; scienze della comunicazione; sociologia. (6). lettere; materie letterarie; scienze politiche; storia; (7) purché conseguite entro l A.A. 2000/2001 filosofia; pedagogia; psicologia; scienze dell educazione ; sociologia; (8) purché conseguite entro l A.A. 2000/2001 n. 49 posti Ambito disciplinare 7 A036/A037 37/A. Filosofia e storia. filosofia; scienze dell educazione; storia. (9) (10) (11). materie letterarie; psicologia; purché conseguite entro l A.A. 1993/1994. Lauree in filosofia; lettere; pedagogia; storia purché conseguite entro l A.A. 1997/1998. filosofia; pedagogia; scienze dell educazione; storia (12) purché conseguite entro l A.A. 2000/2001 lettere; (12) purché conseguite entro l A.A. 2000/2001 n. 128 posti Ambito disciplinare 7 A036/A037 38/A. Fisica. astronomia; discipline nautiche; fisica; ingegneria (13) ; matematica (14). matematica e fisica; scienze fisiche e matematiche. Laurea in : ingegneria purché conseguita entro l A.A. 2000/2001. n. 29 posti Ambito disciplinare 8 A038/A047/A049 8

9 Classe di concorso Titoli di ammissione Titoli di ammissione con validità temporale; titoli che hanno cambiato denominazione ovvero lauree soppresse Totale cattedre messe a concorso 43/A. Italiano, storia ed educazione civica, geografia nella scuola media. conservazione dei beni culturali; geografia; lettere; materie letterarie; storia. (15) (16) discipline delle arti, della musica e dello spettacolo (17); filosofia; lettere; materie letterarie; pedagogia; storia (18); purché conseguite entro l A.A. 1986/1987 filosofia; musicologia; pedagogia; scienze dell educazione; (19) purché conseguite entro l A.A. 2000/2001 conservazione dei beni culturali; geografia; lettere; materie letterarie; storia (19) purché conseguite entro l A.A. 2000/2001 n. 602 posti Ambito disciplinare 4 A043/A050 45/A. Lingua straniera (20). lingue e letterature straniere; lingue e letterature straniere moderne; lingue e letterature orientali; lingue e civiltà orientali; interpreti; traduttori; traduzione e interpretazione; filologia e storia dell Europa orientale. (21) (22) (23). lingue e letterature e istituzioni dell Europa orientale; lingue e letterature e istituzioni dell Europa occidentale; lingue e letterature slave rilasciate dall Istituto universitario orientale di Napoli o dal medesimo Istituto con la precedente denominazione di Istituto superiore orientale di Napoli (24). lingue e letterature straniere; lingue e letterature straniere moderne; lingue e letterature orientali; lingue e civiltà orientali; interpreti; traduttori; filologia e storia dell Europa orientale; (25) (26) (27) purché conseguite entro l A.A. 2000/2001 n. 64 posti (Francese) posti (Inglese) Ambito disciplinare 5 A245 Francese A345 Inglese 46/A. Lingue e civiltà straniere (28). lingue e letterature straniere; lingue e letterature straniere moderne; lingue e letterature orientali; lingue e civiltà orientali; interpreti; traduttori; traduzione e interpretazione; filologia e storia dell Europa orientale. (29) (30) (31). lingue e letterature e istituzioni dell Europa orientale; lingue e letterature e istituzioni dell Europa occidentale; lingue e letterature slave rilasciate dall Istituto universitario orientale di Napoli o dal medesimo Istituto con la precedente denominazione di Istituto superiore orientale di Napoli (32). lingue e letterature straniere; lingue e letterature straniere moderne; lingue e letterature orientali; lingue e civiltà orientali; interpreti; traduttori; filologia e storia dell Europa orientale; (33) (34) (35) purché conseguite entro l A.A. 2000/2001 n. 67 posti (Francese) posti (Inglese) Ambito disciplinare 5 A246 Francese A346 Inglese 9

10 Classe di concorso Titoli di ammissione Titoli di ammissione con validità temporale; titoli che hanno cambiato denominazione ovvero lauree soppresse Totale cattedre messe a concorso 47/A. Matematica. astronomia; discipline nautiche; fisica; informatica; ingegneria; matematica; scienze statistiche ed attuariali; scienze statistiche e demografiche; scienze statistiche ed economiche. (36). 49/A. Matematica e fisica. Lauree in : astronomia; discipline nautiche; fisica; matematica. 50/A. Materie letterarie negli istituti di istruzione secondaria di secondo grado. 51/A. Materie letterarie e latino nei licei e nell istituto magistrale. 52/A. Materie letterarie, latino e greco nel liceo classico. geografia; lettere; materie letterarie; storia. (37) (38) geografia; lettere; materie letterarie; storia. (41) lettere (45). matematica e fisica; scienze dell informazione; scienze matematiche; scienze fisiche e matematiche. ingegneria purché conseguita entro l A.A. 2000/2001 matematica e fisica; scienze matematiche; scienze fisiche e matematiche. lettere; filosofia; materie letterarie; pedagogia; storia; (39) purché conseguite entro l A.A. 1986/1987. conservazione di beni culturali; musicologia; (40) purché conseguite entro l A.A. 1993/1994 filosofia; pedagogia; scienze dell educazione; (40) purché conseguite entro l A.A. 2000/2001 geografia; lettere; materie letterarie; storia; (40) purché conseguite entro l A.A. 2000/2001. lettere; filosofia; materie letterarie; pedagogia (42) purché conseguite entro l A.A. 1986/1987 pedagogia (43) purché conseguita entro l A.A: 1993/1994. Laurea in filosofia (43) purché conseguita entro l A.A. 2000/2001 geografia; lettere; materie letterarie; storia (44) purché conseguite entro l A.A. 2000/2001 lettere (46) purché conseguita entro l A.A. 1986/1987. lettere (47) purché conseguita entro l A.A. 2000/2001 n. 74 posti Ambito disciplinare 8 A038/A047/A049 n. 94 posti Ambito disciplinare 8 A038/A047/A049 n posti Ambito disciplinare 4 A043/A050 n. 258 posti Ambito disciplinare 9 A051/A052 n. 81 posti Ambito disciplinare 9 A051/A052 10

11 Classe di concorso Titoli di ammissione Titoli di ammissione con validità temporale; titoli che hanno cambiato denominazione ovvero lauree soppresse Totale cattedre messe a concorso 59/A. Matematica e scienze astronomia; chimica; discipline nautiche; fisica; matematica; scienze agrarie tropicali e subtropicali; scienze ambientali; scienze biologiche; scienze geologiche; scienza dei materiali; scienze naturali; scienze e tecnologie agrarie. agricoltura tropicale e subtropicale; matematica e fisica; scienze matematiche chimica industriale; chimica e tecnologie farmaceutiche; scienze agrarie; scienze forestali; scienze delle preparazioni alimentari; scienze della produzione animale; purché conseguite entro l A.A. 1986/1987. n. 410 posti 60/A. Scienze naturali, chimica e geografia, microbiologia. (48) biotecnologie; chimica; chimica industriale; scienze ambientali; scienze biologiche; scienze forestali ed ambientali; scienze geologiche; scienze naturali; scienze e tecnologie agrarie. geografia; scienze agrarie; scienze forestali. (49) n. 21 posti Puglia Toscana 43/C. Laboratorio tecnologico per l edilizia ed esercitazioni di topografia. Diploma di geometra; perito industriale per l edilizia. n. 265 posti C430 (1) Le lauree in giurisprudenza e in scienze dell amministrazione sono titoli di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso i corsi annuali (o due semestrali) di: economia politica, politica economica, economia aziendale, statistica economica. (2) Le lauree in: scienze statistiche e demografiche, scienze statistiche ed economiche, scienze statistiche ed attuariali, economia e commercio, economia politica, economia aziendale, economia bancaria, economia del commercio internazionale e dei mercati valutari sono titoli di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso i corsi annuali (o due semestrali) di: diritto pubblico generale, istituzioni di diritto privato, diritto amministrativo, diritto commerciale. (3) La laurea in discipline delle arti, della musica e dello spettacolo é titolo di ammissione al concorso, purché il piano di studi seguito abbia compreso le discipline fondamentali specifiche per l indirizzo delle arti (teoria delle forme, semiotica delle arti, fenomenologia degli stili, storia dell arte). (4) La laurea in discipline delle arti, della musica e dello spettacolo é titolo di ammissione al concorso, purché il piano di studi seguito abbia compreso le discipline fondamentali specifiche per l indirizzo delle arti (teoria delle forme, semiotica delle arti, fenomenologia degli stili, storia dell arte). (5) La laurea in discipline nautiche è titolo di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso i corsi di: applicazioni di elettronica, misure elettriche e radioelettronica, radiotecnica, teoria e tecnica delle onde elettromagnetiche, antenne e propagazione, elettrotecnica. (6) Dette lauree sono titoli di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso due corsi annuali (o quattro semestrali) delle discipline di ciascuna delle seguenti aree: filosofica, pedagogica, psicologica e sociologica. (7) Le lauree in lettere, materie letterarie, scienze politiche, storia sono titoli di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso almeno un corso di discipline pedagogiche, uno di discipline psicologiche ed uno di discipline filosofiche. (8) La laurea in sociologia è titolo di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso almeno un corso di discipline pedagogiche, uno di discipline psicologiche ed uno di discipline filosofiche. (9) La laurea in filosofia è titolo di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso tre corsi annuali (o sei semestrali) di: storia greca o storia romana, storia medioevale, storia moderna o storia contemporanea. (10) La laurea in storia è titolo di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso tre corsi annuali (o sei semestrali) di: storia della filosofia, filosofia teoretica, filosofia morale o estetica o filosofia del linguaggio o filosofia della scienza o storia della scienza. (11) La laurea in scienze dell educazione è titolo di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso tre corsi annuali (o sei semestrali) di storia tra quelli indicati nella nota (9) e due corsi annuali (o quattro semestrali) di filosofia tra i seguenti: filosofia morale, estetica, filosofia del linguaggio, filosofia della scienza, storia della scienza. (12) Dette lauree sono titolo di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso almeno due corsi di storia tra i seguenti: storia romana, storia medioevale, storia moderna e storia contemporanea, ed almeno due corsi di filosofia tra i seguenti: storia della filosofia, filosofia teoretica, filosofia morale. (13). La laurea in ingegneria è titolo di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso due corsi annuali (o quattro semestrali) di: fisica generale. (14) La laurea in matematica è titolo di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso annuale (o due semestrali) di: preparazione di esperienze didattiche o esperimentazioni di fisica. (15) Dette lauree sono titoli di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso i corsi annuali (o due semestrali) di: lingua italiana, letteratura italiana, linguistica generale, lingua latina o letteratura latina, storia, geografia. 11

12 (16) Limitatamente agli istituti con lingua di insegnamento italiana nella provincia di Bolzano, le lauree in lingue e letterature straniere sono titolo di ammissione purché il piano di studi seguito abbia compreso i corsi di cui alla nota 1 ed un corso biennale di lingua e/o letteratura tedesca. (17) La laurea in disciplina delle arti, della musica e dello spettacolo è titolo di ammissione purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso di storia tra gli insegnamenti fondamentali nei corsi di laurea delle Facoltà di lettere e filosofia e di magistero e un corso di geografia. (18) La laurea in storia è titolo di ammissione al concorso purchè il piano di studi seguito abbia compreso un corso di lingua o letteratura italiana. (19) Dette lauree sono titoli di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso biennale o due annuali di lingua e/o letteratura italiana, un corso annuale di lingua e/o letteratura latina, un corso annuale di storia ed un corso annuale di geografia. (20) Nel diploma va menzionata la lingua straniera per la quale si è conseguita l abilitazione. (21) Le lauree in lingue e letterature straniere, lingue e letterature straniere moderne, lingue e letterature orientali, lingue e civiltà orientali sono titoli di ammissione al concorso limitatamente alle lingue seguite in corsi almeno triennali e purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso annuale (o due semestrali) di linguistica generale. (22) Le lauree per traduttori, per interpreti, traduzione e interpretazione sono titoli di ammissione al concorso limitatamente alle lingue seguite in corsi almeno triennali purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso biennale o due annuali di letteratura della lingua straniera e un corso annuale (o due semestrali) di linguistica generale. (23) La laurea in filologia e storia dell Europa orientale è titolo di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso quadriennale della lingua straniera ed un corso triennale di letteratura della medesima lingua ed un corso annuale (o due semestrali) di: linguistica generale. (24) Dette lauree sono titoli di ammissione limitatamente alle lingue seguite in corsi pluriennali. (25) Le lauree in lingue e letterature straniere, lingue e letterature straniere moderne, lingue e letterature orientali, lingue e civiltà orientali sono titoli di ammissione limitatamente alle lingue seguite in corsi pluriennali. (26) Le lauree per traduttori e per interpreti sono titoli di ammissione purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso biennale o due annuali di letteratura della lingua straniera. (27) La laurea in filologia e storia dell Europa orientale è titolo di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso quadriennale della lingua straniera ed un corso biennale di letteratura della medesima lingua. (28) Nel diploma va menzionata la lingua straniera per la quale si è conseguita l abilitazione. (29) Le lauree in lingue e letterature straniere, lingue e letterature straniere moderne, lingue e letterature orientali, lingue e civiltà orientali sono titoli di ammissione al concorso limitatamente alle lingue seguite in corsi almeno triennali e purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso annuale (o due semestrali) di linguistica generale. (30) Le lauree per traduttori, per interpreti, traduzione e interpretazione sono titoli di ammissione al concorso limitatamente alle lingue seguite in corsi almeno triennali purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso biennale o due annuali di letteratura della lingua straniera e un corso annuale (o due semestrali) di linguistica generale. (31) La laurea in filologia e storia dell Europa orientale è titolo di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso quadriennale della lingua straniera ed un corso triennale di letteratura della medesima lingua ed un corso annuale (o due semestrali) di: linguistica generale. (32) Dette lauree sono titoli di ammissione limitatamente alle lingue seguite in corsi pluriennali. (33) Le lauree in lingue e letterature straniere, lingue e letterature straniere moderne, lingue e letterature orientali, lingue e civiltà orientali sono titoli di ammissione limitatamente alle lingue seguite in corsi pluriennali. (34) Le lauree per traduttori e per interpreti sono titoli di ammissione purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso biennale o due annuali di letteratura della lingua straniera. (35) La laurea in filologia e storia dell Europa orientale è titolo di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso quadriennale della lingua straniera ed un corso biennale di letteratura della medesima lingua. (36) La laurea in ingegneria è titolo di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso i corsi annuali (o due semestrali) di: analisi matematica I, analisi matematica II, geometria o geometria I, e due corsi annuali (o quattro semestrali) tra i seguenti: geometria ed algebra o algebra ed elementi di geometria, calcolo delle probabilità, analisi numerica o calcolo numerico. (37) Le lauree in geografia, lettere, materie letterarie e storia sono titoli di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso i corsi annuali (o due semestrali) di: lingua italiana, letteratura italiana, lingua latina o letteratura latina, storia (due annualità o quattro semestralità), geografia. (38) Limitatamente agli istituti con lingua di insegnamento italiana nella provincia di Bolzano, sono, altresì, titoli di ammissione al concorso le lauree in lingue e letterature straniere purché il piano di studi seguito abbia compreso i corsi di cui alla nota 1 ed un corso biennale di lingua e/o letteratura tedesca. (39) La laurea in storia è titolo di ammissione al concorso purchè il piano di studi seguito abbia compreso un corso annuale di lingua e/o letteratura italiana. (40) Dette lauree sono titoli di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso biennale o due annuali di lingua e/o letteratura italiana, un corso annuale di storia ed un corso annuale di geografia. (41) Le lauree in geografia, lettere, materie letterarie e storia sono titoli di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso i corsi annuali (o due semestrali) di: lingua italiana, letteratura italiana, lingua latina, letteratura latina, storia (due annualità o quattro semestralità), geografia. (42) Dette lauree sono titoli di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso annuale di lingua e/o letteratura latina. (43) Detta laurea è titolo di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso biennale o due annuali di lingua e/o letteratura italiana, un corso biennale o due annuali di lingua e/o letteratura latina, un corso annuale di storia ed un corso annuale di geografia. (44) Dette lauree sono titoli di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso biennale o due annuali di lingua e/o letteratura italiana, un corso biennale o due annuali di lingua e/o letteratura latina, un corso annuale di storia ed un corso annuale di geografia. (45) Detta laurea è titolo di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso i corsi annuali (o due semestrali) di: lingua italiana, letteratura italiana, lingua latina o letteratura latina, letteratura latina, storia greca, storia romana, geografia e due corsi annuali (o quattro semestrali) di letteratura greca. (46) Detta laurea è titolo di ammissione purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso annuale di lingua e/o letteratura latina ed un corso annuale di lingua e/o letteratura greca. (47) Detta laurea è titolo di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso biennale o due annuali di lingua e/o letteratura italiana, un corso biennale o due annuali di lingua e/o letteratura latina, un corso biennale o due annuali di lingua e/o letteratura greca, un corso annuale di storia e un corso annuale di geografia. (48) Il diploma di abilitazione di scienze naturali, chimica e geografia dà adito all insegnamento di chimica e laboratorio tecnologico negli istituti d arte solo se conseguito al termine dei corsi abilitanti indetti con D.M. 6 maggio (49) La laurea in geografia è titolo valido di ammissione al concorso purché si provenga dal biennio dei corsi di laurea in scienze naturali, scienze biologiche, scienze geologiche. 12

13 Estratto dal bando di concorso pubblicato in G.U. 25 settembre 2012, n. 75 Art. 2 Requisiti di ammissione 1. Ai concorsi sono ammessi a partecipare i candidati in possesso del titolo di abilitazione all insegnamento nella scuola dell infanzia o primaria o secondaria di I e II grado, conseguito entro la data di scadenza del termine per la presentazione della domanda, ivi compresi i titoli di abilitazione conseguiti all estero purché riconosciuti con apposito decreto del Ministero. 2. Sono altresì ammessi a partecipare, ai sensi dell articolo 2, comma 1 del decreto interministeriale 10 marzo 1997: a) per i posti della scuola primaria, i candidati in possesso del titolo di studio comunque conseguito entro l'anno scolastico , ovvero al termine dei corsi quadriennali e quinquennali sperimentali dell'istituto magistrale, iniziati entro l'anno scolastico ; b) per i posti della scuola dell infanzia, i candidati in possesso del titolo di studio comunque conseguito entro l'anno scolastico , al termine dei corsi triennali e quinquennali sperimentali della scuola magistrale, ovvero dei corsi quadriennale o quinquennale sperimentale dell istituto magistrale, iniziati entro l'anno scolastico Sono inoltre ammessi a partecipare, per i posti di scuola secondaria di I e II grado, ai sensi dell articolo 2 del decreto interministeriale 24 novembre 1998, n. 460, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 131 del 7 giugno 1999: a) i candidati che alla data del 22 giugno 1999 (data di entrata in vigore del citato decreto interministeriale) erano già in possesso di un titolo di laurea ovvero di un titolo di diploma conseguito presso le accademie di belle arti e gli istituti superiori per le industrie artistiche, i conservatori e gli istituti musicali pareggiati, gli ISEF, che alla stessa data consentivano l ammissione ai concorsi per titoli ed esami per il reclutamento del personale docente; Direzione generale per il personale scolastico b) i candidati che abbiano conseguito i titoli di cui alla precedente lettera a) entro l anno accademico , se si tratta di corso di studi quadriennale o inferiore; entro l anno accademico , se si tratta di corso di studi quinquennale, nonché i candidati che abbiano conseguito i diplomi di cui alla lettera a) entro l'anno in cui si sia concluso il periodo prescritto dal relativo piano di studi a decorrere dall'anno accademico ; 4. Per i posti di insegnante tecnico-pratico, sono ammessi a partecipare i candidati in possesso del titolo di studio di cui al decreto ministeriale 30 gennaio 1998, n Le disposizioni di cui ai commi 2, 3 e 4 sono altresì applicabili ai candidati in possesso dei titoli di studio conseguiti all estero entro i termini indicati dai medesimi commi e riconosciuti equivalenti attraverso apposito decreto di equipollenza. 6. Non possono partecipare ai concorsi coloro che alla data di pubblicazione del presente decreto sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, 4 a Serie Speciale, Concorsi ed Esami, prestano servizio su posti e cattedre con contratto individuale di lavoro a tempo indeterminato nelle scuole statali. 7. I candidati devono altresì possedere i requisiti generali di accesso agli impieghi nelle pubbliche amministrazioni richiesti dal decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n I candidati sono ammessi al concorso con riserva di accertamento del possesso dei requisiti di ammissione dichiarati nella domanda, adempimento che l Ufficio scolastico regionale competente espleterà solo dopo lo svolgimento della prova di preselezione di cui all articolo 5, limitatamente ai candidati che l hanno superata. In caso di carenza dei requisiti di ammissione, l Ufficio scolastico regionale dispone l esclusione immediata dei candidati, in qualsiasi momento della procedura concorsuale. 13

14 La nuova didattica Teoria e quiz su: Europa e istruzione Libertà di insegnamento e funzione docente Riforma della scuola Autonomia e flessibilità Formazione Didattica disciplinare Sviluppo della professionalità Programmazione didattica Valutazione CLIL Certificazioni linguistiche Modelli di lezioni simulate e sequenze pedagogiche Vol. 526/6 Competenze e abilità del docente nella nuova scuola Guida alle prove scritte e orali del concorso a cattedre In corso di stampa Un testo che raccoglie, in forma sintetica e con frequente ricorso alla visualizzazione grafica, tutti gli argomenti la cui conoscenza è imprescindibile per affrontare le prove scritte e orali dell imminente concorso a cattedre. Come si evince dal titolo, le competenze richieste oggi ai docenti nella scuola riformata sono più articolate di quanto fossero nel passato e di conseguenza anche le prove concorsuali si presentano più complesse ed impegnative. Le autrici, che vantano un esperienza consolidata nell ambito della formazione degli insegnanti, hanno cercato di sistematizzare gli argomenti trasversali a tutte le classi di concorso, alcuni di tipo normativo, altri afferenti la funzione docente nei suoi aspetti organizzativi e didattici, altri che riguardano le novità introdotte dalla riforma e le direttive europee in materia di insegnamento e apprendimento.

15 Dott. Giuseppe Cotruvo Sedi: Bari Napoli Roma

TITOLI DI STUDIO PER ACCEDERE AI NUOVI CONCORSI A CATTEDRE

TITOLI DI STUDIO PER ACCEDERE AI NUOVI CONCORSI A CATTEDRE TITOLI DI STUDIO PER ACCEDERE AI NUOVI CONCORSI A CATTEDRE a cura di Raffaele Manzoni Il Decreto del direttore generale per il personale scolastico n. 82 del 24 settembre 2012 ha, tra l altro stabilito

Dettagli

Titoli di studio per la partecipazione al concorso a cattedre Decreto Direttoriale n. 82 del 24 settembre 2012

Titoli di studio per la partecipazione al concorso a cattedre Decreto Direttoriale n. 82 del 24 settembre 2012 Possono partecipare al concorso a cattedre bandito con il DD 82/12 coloro che sono in possesso della specifica abilitazione (per gli ITP è sufficiente il solo titolo di studio prescritto senza vincoli

Dettagli

TITOLI DI AMMISSIONE PER CLASSI DI CONCORSO E/O DISCIPLINE

TITOLI DI AMMISSIONE PER CLASSI DI CONCORSO E/O DISCIPLINE Allegato B PER CLASSI DI CONCORSO E/O DISCIPLINE Titoli di studio richiesti per l ammissione alle classi di concorso di cui al presente avviso dal D.M. n. 39/1998 e successive modifiche ed integrazioni.

Dettagli

T A B E L L A T I T O L I D I A C C E S S O

T A B E L L A T I T O L I D I A C C E S S O T A B E L L A T I T O L I D I A C C E S S O (recupero - tabella titoli accesso) CLASSE DI CONCORSO CODICE DESCRIZIONE MATERIE DI INSEGNAMENTO TITOLO STUDIO NOTE A025 Disegno e Storia dell Arte Disegno

Dettagli

TFA - una guida per orientarsi le domande più frequenti e la normativa di riferimento

TFA - una guida per orientarsi le domande più frequenti e la normativa di riferimento TFA - una guida per orientarsi le domande più frequenti e la normativa di riferimento Questa breve guida è stata realizzata dalla redazione Edises, casa editrice specializzata in formazione universitaria

Dettagli

Tavola 1. Corrispondenza fra i capitoli di questa pubblicazione e le classi di laurea CAPITOLI CLASSI DI LAUREA

Tavola 1. Corrispondenza fra i capitoli di questa pubblicazione e le classi di laurea CAPITOLI CLASSI DI LAUREA Tavola 1 Corrispondenza fra i capitoli di questa pubblicazione e le classi di laurea CAPITOLI CLASSI DI LAUREA 1 Indirizzo medico e odontoiatrico 2 3 6 7 Indirizzo farmaceutico Indirizzo sanitario tecnico,

Dettagli

Anagrafe 2009 codice =... (attribuito dal sistema)

Anagrafe 2009 codice =... (attribuito dal sistema) QUESTO E' SOLO UN FACSIMILE E NON SI PUO' UTILIZZARE PER LA COMPILAZIONE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Anagrafe 2009 codice =.. (attribuito dal sistema) Sezione A - OFFERTA

Dettagli

Equipollenze tra i titoli accademici italiani

Equipollenze tra i titoli accademici italiani Equipollenze tra i titoli accademici italiani LAUREA EQUIPOLLENTE TITOLO BASE RICHIESTO DAL BANDO DI CONCORSO Biotecnologie agro-industriali Scienze e tecnologie agrarie RIFERIMENTO NORMATIVO Decreto interministeriale

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE Direzione Generale per il Personale scolastico

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE Direzione Generale per il Personale scolastico Decreto del direttore generale per il personale scolastico n. 82 del 24 settembre 2012: indizione dei concorsi a posti e cattedre, per titoli ed esami, finalizzati al reclutamento del personale docente

Dettagli

GUIDA AI TEST PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA

GUIDA AI TEST PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA GUIDA AI TEST PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IL NUMERO PROGRAMMATO numero massimo di studenti che un Corso di Laurea intende immatricolare Nell anno accademico 2014/2015 tutti i Corsi di Laurea e

Dettagli

63.712 posti e cattedre

63.712 posti e cattedre Concorso a cattedre 2016 (per titoli ed esami) DDG n. 105/2016 infanzia e primaria http://www.istruzione.it/concorso_docenti/allegati/ddg105_infanzia_primaria.pdf DDG n. 106/2016 secondaria I e II grado

Dettagli

Scaricato da http://www.italiaoggi.it Tutti i diritti riservati ai legittimi titolari. Art.1

Scaricato da http://www.italiaoggi.it Tutti i diritti riservati ai legittimi titolari. Art.1 D i s c i p l i n a d e l l e c l a s s i d i l a u r e a t r i e n n a l i Art.1 1. Il presente decreto definisce, ai sensi dell'articolo 4 del decreto ministeriale 22 ottobre 2004, n. 270, le classi

Dettagli

CONCORSO ORDINARIO PER TITOLI ED ESAMI D.M. N. 82 DEL 24.9.2012 SCHEDA DI LETTURA. A cura della Gilda degli Insegnanti di Napoli

CONCORSO ORDINARIO PER TITOLI ED ESAMI D.M. N. 82 DEL 24.9.2012 SCHEDA DI LETTURA. A cura della Gilda degli Insegnanti di Napoli CONCORSO ORDINARIO PER TITOLI ED ESAMI D.M. N. 82 DEL 24.9.2012 SCHEDA DI LETTURA A cura della Gilda degli Insegnanti di Napoli MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE LE DOMANDE POSSONO ESSERE PRESENTATE

Dettagli

74, 77, 79 69, 73, 86 - LMG/01 Giurisprudenza, 16, 56, 63, 77, 82, 83 - - LMG/01 Giurisprudenza, 16, 56, 63, 77, 82, 83 53, 75, 76 47, 67, 68,

74, 77, 79 69, 73, 86 - LMG/01 Giurisprudenza, 16, 56, 63, 77, 82, 83 - - LMG/01 Giurisprudenza, 16, 56, 63, 77, 82, 83 53, 75, 76 47, 67, 68, DISCIPLINE VECCHIO ORDINAMENTO LAUREA NUOVO ORDINAMENTO DIPLOMA/QUALIFICA ESPERIENZA Conduttore di generatore di vapore Laurea in ingegneria meccanica Cultura tecnica agraria Laurea in scienze agrarie

Dettagli

DESTINAZIONE ALLE SCUOLE ITALIANE ALL ESTERO: ENTRO OTTOBRE LA PUBBLICAZIONE DEL BANDO PER LE SELEZIONI LINGUISTICHE

DESTINAZIONE ALLE SCUOLE ITALIANE ALL ESTERO: ENTRO OTTOBRE LA PUBBLICAZIONE DEL BANDO PER LE SELEZIONI LINGUISTICHE DESTINAZIONE ALLE SCUOLE ITALIANE ALL ESTERO: ENTRO OTTOBRE LA PUBBLICAZIONE DEL BANDO PER LE SELEZIONI LINGUISTICHE Finalmente in dirittura d arrivo la pubblicazione del decreto MAE/MIUR per l indizione

Dettagli

INDIRIZZO: AREA SCIENZE NATURALI

INDIRIZZO: AREA SCIENZE NATURALI INDIRIZZO: AREA SCIENZE NATURALI Classe di abilitazione: 13A Chimica e tecnologie chimiche - STORIA ED EPISTEMOLOGIA DELLA CHIMICA I - STORIA ED EPISTEMOLOGIA DELLA CHIMICA II - DIDATTICA DELLA CHIMICA

Dettagli

DESTINAZIONE ALLE SCUOLE ITALIANE ALL ESTERO: il 18 OTTOBRE LA PUBBLICAZIONE DEL BANDO PER LE SELEZIONI LINGUISTICHE

DESTINAZIONE ALLE SCUOLE ITALIANE ALL ESTERO: il 18 OTTOBRE LA PUBBLICAZIONE DEL BANDO PER LE SELEZIONI LINGUISTICHE DESTINAZIONE ALLE SCUOLE ITALIANE ALL ESTERO: il 18 OTTOBRE LA PUBBLICAZIONE DEL BANDO PER LE SELEZIONI LINGUISTICHE Sulla G.U. del 18 ottobre con la pubblicazione del decreto MAE/MIUR per l indizione

Dettagli

Scaricato da http://www.italiaoggi.it Tutti i diritti riservati ai legittimi titolari

Scaricato da http://www.italiaoggi.it Tutti i diritti riservati ai legittimi titolari D i s c i p l i n a C o r s i d i l a u r e a m a g i s t r a l i Art. 1 1. Il presente decreto definisce, ai sensi dell'articolo 4 del decreto ministeriale 22 ottobre 2004, n. 270, le classi dei corsi

Dettagli

EQUIPARATA ALLE LAUREE MAGISTRALI DELLA CLASSE:

EQUIPARATA ALLE LAUREE MAGISTRALI DELLA CLASSE: LAUREE DEL VECCHIO ORDINAMENTO EQUIPARATA ALLE LAUREE MAGISTRALI DELLA CLASSE: EQUIPARATA ALLE LAUREE TRIENNALI DELLA CLASSE: (4S) Classe delle lauree in disegno industriale (42) Architettura ed equipollenti

Dettagli

Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Storia e Civiltà europee (classe LM-84) a.a. 2010/2011

Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Storia e Civiltà europee (classe LM-84) a.a. 2010/2011 Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Storia e Civiltà europee (classe LM-84) a.a. 2010/2011 ART. 1 Finalità 1. Il presente Regolamento disciplina il Corso di Laurea Magistrale in Storia

Dettagli

CLASSI DI LAUREE SPECIALISTICHE (LS) (D.M. 28 novembre 2000. Supplemento ordinario alla G.U. n. 18 del 23 gennaio 2001 Serie generale)

CLASSI DI LAUREE SPECIALISTICHE (LS) (D.M. 28 novembre 2000. Supplemento ordinario alla G.U. n. 18 del 23 gennaio 2001 Serie generale) CLASSI DI LAUREE SPECIALISTICHE (LS) (D.M. 28 novembre 2000. Supplemento ordinario alla G.U. n. 18 del 23 gennaio 2001 Serie generale) 1/S - Antropologia culturale ed etnologia 2/S - Archeologia 3/S Architettura

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca l articolo 17, commi 3 e 4, della legge 23 agosto 1988, n. 400; VISTA la legge n. 244 del 24 dicembre 2007 e in particolare l art. 2, comma

Dettagli

ISTITUTO OBERDAN TREVIGLIO 1-INDIRIZZI DI STUDIO DELL ANNO SCOLASTICO 2013-2014

ISTITUTO OBERDAN TREVIGLIO 1-INDIRIZZI DI STUDIO DELL ANNO SCOLASTICO 2013-2014 ISTITUTO OBERDAN TREVIGLIO 1-INDIRIZZI DI STUDIO DELL ANNO SCOLASTICO 2013-2014 ISTRUZIONE TECNICA ECONOMICA: AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING, RELAZIONI INTERNAZIONALI PER IL MARKETING, SISTEMI INFORMATIVI

Dettagli

Allegato al D.R. n.13653 del 3 agosto 2006

Allegato al D.R. n.13653 del 3 agosto 2006 Allegato al D.R. n.13653 del 3 agosto 2006 Procedura di valutazione della preparazione di base finalizzata all iscrizione ai corsi speciali di cui all art. 2, comma 1-c bis e comma 1 ter della Legge 143/2004,

Dettagli

FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA PIANO DEGLI STUDI CORSI DI LAUREA TRIENNALI CORSI DI LAUREA MAGISTRALI A.A. 2011/2012

FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA PIANO DEGLI STUDI CORSI DI LAUREA TRIENNALI CORSI DI LAUREA MAGISTRALI A.A. 2011/2012 FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA PIANO DEGLI STUDI CORSI DI LAUREA TRIENNALI E CORSI DI LAUREA MAGISTRALI A.A. 2011/20 LETTERE...3 BENI ARTISTICI E DELLO SPETTACOLO...5 CIVILTA E LINGUE STRANIERE MODERNE...5

Dettagli

CONCORSO Decreto n. 82 del 24 settembre 2012. Presentazione

CONCORSO Decreto n. 82 del 24 settembre 2012. Presentazione CONCORSO Decreto n. 82 del 24 settembre 2012 Presentazione Un concorso per giovani Perché no! Parere del CNPI Il CNPI, nel riaffermare la positività dello strumento concorsuale ai fini del reclutamento

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l istruzione

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l istruzione Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l istruzione Prot. A00DPIT n. 272 Roma, 14 marzo 2011 Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI Oggetto:

Dettagli

PIANO DEGLI STUDI del LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE - LI06

PIANO DEGLI STUDI del LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE - LI06 LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE - LI06 Allegato B classe conc. 1 2 3 4 5 Lingua e letteratura italiana 50/A 132 132 132 132 132 Lingua e cultura straniera 46/A 99 Storia e geografia 50/A Storia

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca DECRETO MINISTERIALE N. 91 Requisiti dei componenti delle commissioni giudicatrici dei concorsi per titoli ed esami per l accesso ai ruoli del personale docente della scuola dell infanzia, primaria, secondaria

Dettagli

Tabella A TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI DELLA SECONDA FASCIA DELLE GRADUATORIE DI ISTITUTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVODELLE SCUOLE ED ISTITUTI DI OGNI GRADO A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA

Dettagli

Il Percorso di orientamento

Il Percorso di orientamento Il Percorso di orientamento ALMALAUREAAUREA per il 200 Giancarlo Gasperoni Percorso di orientamento 200 Considerazioni emerse dall edizione 200 Comportamenti differenziati a seconda della sezione del Percorso

Dettagli

punti 4 punti 5 punti 6 punti 7 punti 8 punti 9 punti 10 punti 11 punti 12 per il punteggio da 96 a 100 per il punteggio da 91 a 95

punti 4 punti 5 punti 6 punti 7 punti 8 punti 9 punti 10 punti 11 punti 12 per il punteggio da 96 a 100 per il punteggio da 91 a 95 Tabella A TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI DELLA SECONDA FASCIA DELLE GRADUATORIE DI ISTITUTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVODELLE SCUOLE ED ISTITUTI DI OGNI GRADO A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA

Dettagli

- per ogni voto superiore a 76/110 - se il titolo di studio è stato conseguito con il massimo dei voti e, ove prevista, la lode.

- per ogni voto superiore a 76/110 - se il titolo di studio è stato conseguito con il massimo dei voti e, ove prevista, la lode. Allegato parte integrante ALLEGATO A) Tabella di valutazione dei titoli per il personale docente delle scuole provinciali a carattere statale della provincia di Trento ai fini dell inserimento nella II

Dettagli

DECRETO MINISTERIALE n. 354 del 10 agosto 1998

DECRETO MINISTERIALE n. 354 del 10 agosto 1998 MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE DECRETO MINISTERIALE n. 354 del 10 agosto 1998 Costituzione di Ambiti Disciplinari per aggregazione di classi di concorso finalizzata allo snellimento delle procedure

Dettagli

LEZIONI PRIVATE MATERIE LETTERARIE

LEZIONI PRIVATE MATERIE LETTERARIE LEZIONI PRIVATE FEBBRAIO GENNAIO DICEMBRE MATERIE LETTERARIE Laureata in Lettere Moderne impartisce lezioni di: ITALIANO STORIA, LATINO Si offre inoltre per aiuto compiti per ragazzi Scuole Elementari

Dettagli

Il Ministro dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Università e della Ricerca VISTO l'articolo 17, comma 95, della legge 15 maggio 1997, n. 127 e successive modificazioni;; VISTO l'articolo 11, commi 1 e 2, della legge 19 novembre 1990, n. 341; VISTI gli articoli 2 e 3 del decreto

Dettagli

Decreto Interministeriale 5 maggio 2004 Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 21 agosto 2004 n.196

Decreto Interministeriale 5 maggio 2004 Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 21 agosto 2004 n.196 Decreto Interministeriale 5 maggio 2004 Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 21 agosto 2004 n.196 Equiparazioni dei diplomi di laurea (DL) secondo il vecchio ordinamento alle nuove classi delle lauree specialistiche

Dettagli

Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria

Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria Criteri utilizzati dalla Commissione Passaggi, Trasferimenti, Seconde Lauree per la costruzione dei piani di studio individuali degli studenti in possesso

Dettagli

Denominazione classe di concorso. 39/A Geografia Con almeno 48 crediti nel settore scientifico disciplinare M-GGR di cui 24 M-GGR/01, 24

Denominazione classe di concorso. 39/A Geografia Con almeno 48 crediti nel settore scientifico disciplinare M-GGR di cui 24 M-GGR/01, 24 Classe della laurea specialistica Denominazione classe di laurea Classe di concorso Denominazione classe di concorso Requisiti minimi Crediti Titoli aggiuntivi (Titoli di studio e professionali) L/S:1

Dettagli

SPECIFICAZIONI SUL RICONOSCIMENTO DEI REQUISITI DEI SOGGETTI ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI.

SPECIFICAZIONI SUL RICONOSCIMENTO DEI REQUISITI DEI SOGGETTI ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI. SPECIFICAZIONI SUL RICONOSCIMENTO DEI REQUISITI DEI SOGGETTI ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI. il Referente - Arch. Patrizia Ferrarotti Il DPR 16-04-, n.75 disciplina all art. 2 l

Dettagli

Test preliminari: candidati e ammessi per regione

Test preliminari: candidati e ammessi per regione Test preliminari: candidati e ammessi per regione A013 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE LOMBARDIA 182 101 TRENTINO ALTO-ADIGE 51 32 VENETO 126 76 LIGURIA 54 36 EMILIA ROMAGNA 110 67 TOSCANA 158 101 UMBRIA

Dettagli

Licenza Media Inferiore: Materie e Profilo

Licenza Media Inferiore: Materie e Profilo Licenza Media Inferiore: Materie e Profilo Corsi di preparazione per affrontare l'esame di Licenza Media. Il triennio puo' essere affrontato anche in solo anno. Esami presso scuola statale o paritaria.

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Titolo I - Istituzione ed attivazione Art. 1 - Informazioni generali 1. Il presente Regolamento didattico si riferisce al Corso di Laurea in Informatica,

Dettagli

\ ;, ... ,-----------------. - C;A. Istituto llnlversltorio Architettura Venezia. Servilio Bibllogrof/co Audiovisivo. 8 di Doéumentczione

\ ;, ... ,-----------------. - C;A. Istituto llnlversltorio Architettura Venezia. Servilio Bibllogrof/co Audiovisivo. 8 di Doéumentczione \ ;,...,-----------------. - C;A Istituto llnlversltorio Architettura Venezia :a EM 25 Servilio Bibllogrof/co Audiovisivo 8 di Doéumentczione . MPOSIZJONE' URBANISTICA.191.BLIO Lélllreati INVENT~.--..

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Allegato 1-bis Requisiti minimi - docenza di ruolo I requisiti minimi di docenza di ruolo sono stabiliti in relazione ai criteri, appresso indicati, sulla base dei documenti del Comitato doc. 17/01, doc.

Dettagli

L INDIRIZZO SPERIMENTALE LINGUISTICO BROCCA

L INDIRIZZO SPERIMENTALE LINGUISTICO BROCCA L INDIRIZZO SPERIMENTALE LINGUISTICO BROCCA Che cos è L indirizzo si caratterizza per lo studio delle lingue straniere in stretto collegamento con il latino e l italiano. L obiettivo primario è far acquisire

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line CONCORSO ORDINARIO PER TITOLI ED ESAMI PERSONALE DOCENTE ON-LINE 6 ottobre 2012 IINDI ICE 1 DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria

Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria Criteri utilizzati dalla Commissione Passaggi, Trasferimenti, Seconde Lauree per la costruzione dei piani di studio individuali degli studenti in possesso

Dettagli

CONCORSO ORDINARIO 2016 TRIENNIO 2016/17 2017/18 2018/19

CONCORSO ORDINARIO 2016 TRIENNIO 2016/17 2017/18 2018/19 CONCORSO ORDINARIO 2016 TRIENNIO 2016/17 2017/18 2018/19 Scuola dell infanzia e primaria: DDG 105/2016 Scuola secondaria: DDG 106/2016 Posti di sostegno: DDG 107/2016 DOMANDE ESCLUSIVAMENTE ON LINE SUL

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Decreto n. 85 del 18 novembre 2005 VISTO VISTO VISTO VISTA VISTO Il decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, con il quale è stato approvato

Dettagli

39/A Geografia Con almeno 48 crediti nel settore scientifico disciplinare M-GGR di cui 24 M-GGR/01, 24 M-GGR/02

39/A Geografia Con almeno 48 crediti nel settore scientifico disciplinare M-GGR di cui 24 M-GGR/01, 24 M-GGR/02 Classe della laurea specialistica L/S:1 Descrizione Antropologia culturale ed etnologia Classe di concorso Denominazione Requisiti minimi Crediti Titoli aggiuntivi (Titoli di studio e professionali) 39/A

Dettagli

Facoltà di Musicologia

Facoltà di Musicologia Facoltà di Musicologia La nuova riforma universitaria Con l'anno accademico 2009-2010 l Università di Pavia attua il regolamento in materia di autonomia didattica degli atenei stabilito dal decreto n.

Dettagli

Banca dati dell offerta e verifica del possesso dei requisiti minimi

Banca dati dell offerta e verifica del possesso dei requisiti minimi Dal sito del Ministero dell'istruzione, Universita' e Ricerca Decreto Ministeriale 27 gennaio 2005 prot. n. 15/2005 Banca dati dell offerta e verifica del possesso dei requisiti minimi VISTO il decreto

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca D.M. 48 IL MINISTRO VISTA la legge del 3 agosto 2009, n. 115 concernente Riconoscimento della personalità giuridica alla Scuola per l Europa di Parma, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 187 del 13

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Tabella 1 - Raggruppamenti dei corsi di studio per Area disciplinare. CORSI DI LAUREA AREA CLASSE DENOMINAZIONE Sanitaria L/SNT1 L/SNT2 L/SNT3

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Formazione delle commissioni giudicatrici dei concorsi, per titoli ed esami, finalizzati al reclutamento del personale docente nelle scuole dell infanzia, primaria, secondaria di primo e secondo grado

Dettagli

REQUISITI DI ACCESSO ALLE LAUREE MAGISTRALI

REQUISITI DI ACCESSO ALLE LAUREE MAGISTRALI REQUISITI DI ACCESSO ALLE LAUREE MAGISTRALI 1) LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE LETTERATURA ITALIANA, FILOLOGIA MODERNA E LINGUISTICA (LM14- LM39) 1. Prerequisito per l'accesso al corso di laurea magistrale

Dettagli

CLASSI DI LAUREA MAGISTRALE

CLASSI DI LAUREA MAGISTRALE Allegato D CLASSI DI LAUREA MAGISTRALE CLASSI DI LAUREA MAGISTRALE INDIRIZZO DI LAUREA MACROAREA ASSEGNATA LM-1 ANTROPOLOGIA CULTURALE ED ETNOLOGIA LM-2 ARCHEOLOGIA LM-3 ARCHITETTURA DEL PAESAGGIO LM-4

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DI CONCERTO CON IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DI CONCERTO CON IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE Testo aggiornato al 10 ottobre 2012 Decreto ministeriale 11 novembre 2011 Gazzetta Ufficiale 22 febbraio 2012, n. 44 Equiparazione dei diplomi delle scuole dirette a fini speciali, istituite ai sensi del

Dettagli

CONCORSO ORDINARIO 2016 TRIENNIO 2016/17 2017/18 2018/19

CONCORSO ORDINARIO 2016 TRIENNIO 2016/17 2017/18 2018/19 CONCORSO ORDINARIO 2016 TRIENNIO 2016/17 2017/18 2018/19 Scuola dell infanzia e primaria: DDG 105/2016 Scuola secondaria: DDG 106/2016 Posti di sostegno: DDG 107/2016 DOMANDE ESCLUSIVAMENTE ON LINE SUL

Dettagli

www.moduli.maggioli.it

www.moduli.maggioli.it Maggioli editore Concorsi a cattedra Guida al Concorso a Cattedre 2012 I requisiti per partecipare Le prove di selezione La valutazione dei titoli http:///scheda-concorso.php/1666/ 1 Maggioli editore Concorsi

Dettagli

SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA

SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE CORSO DI LAUREA QUADRIENNALE (pre D.M. 09/1999) SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA PRIMARY TEACHER EDUCATION Corso di laurea in esaurimento a. a. 013-014 Presidente del corso

Dettagli

IL MINISTRO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA DECRETO 15 luglio 2014 Modalita' e contenuti della prova di ammissione ai corsi di laurea magistrale delle professioni sanitarie, per l'anno

Dettagli

IL RETTORE VISTO VISTO VISTO VISTO VISTA VISTA VISTO VISTE VISTA VISTA VISTO VISTO VISTO VISTO VISTO

IL RETTORE VISTO VISTO VISTO VISTO VISTA VISTA VISTO VISTE VISTA VISTA VISTO VISTO VISTO VISTO VISTO VISTA VISTA VISTE IL RETTORE il proprio decreto n. 1239 del 14 maggio 2009, con il quale è stato aggiornato lo statuto dell ateneo; il proprio decreto n. 728 del 17 marzo 2008, con il quale è stato aggiornato

Dettagli

Breve guida al concorso per 1.995 posti al Comune di Roma. www.moduli.maggioli.it

Breve guida al concorso per 1.995 posti al Comune di Roma. www.moduli.maggioli.it Breve guida al concorso per 1.995 posti al Comune di Roma 1. Cosa prevedono i bandi Con avviso pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 23 febbraio 2010, n. 15 il Comune di Roma ha indetto ben 22 concorsi

Dettagli

I S T I T U T O S T A T A L E D I I S T R U Z I O N E S E CO N D A R I A S U P E R I O R E G. O B E R D A N T R E V I G L I O (B G)

I S T I T U T O S T A T A L E D I I S T R U Z I O N E S E CO N D A R I A S U P E R I O R E G. O B E R D A N T R E V I G L I O (B G) GLI INDIRIZZI DI STUDIO E I PROFILI PROFESSIONALI L Istituto, sempre attento alle esigenze formative del territorio nel quale opera, ha diversificato, nel corrente anno scolastico, la propria offerta formativa

Dettagli

Facoltà di Musicologia

Facoltà di Musicologia Facoltà di Musicologia La nuova riforma universitaria Con l'anno accademico 2009-2010 l Università di Pavia attua il regolamento in materia di autonomia didattica degli atenei stabilito dal decreto n.

Dettagli

SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA

SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA Classe di Laurea LM 85 bis DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE COMUNICAZIONE, FORMAZIONE, PSICOLOGIA PRESIDENTE DEL CORSO DI LAUREA

Dettagli

b) Area 2; include i seguenti campi: 2

b) Area 2; include i seguenti campi: 2 Laurea in Scienze della Formazione Primaria (durata quadriennale) Anno Accademico 2009-2010 Accesso: previa selezione Posti disponibili: n. 125 posti, più 5 posti riservati agli studenti stranieri non

Dettagli

Superiori: quale scuola scegliere dopo le medie?

Superiori: quale scuola scegliere dopo le medie? Superiori: quale scuola scegliere dopo le medie? A cura dell I.I.S.S. di LERCARA FRIDDI A.S.2013-2014 Progetto P.O.F. UNA BUSSOLA PER ORIENTARSI! DOCENTE: Terrasi Francesca Nuovo impianto organizzativo

Dettagli

U.O.: Organico e Movimento scuola secondaria. Prot.n.8443 /C21 Pesaro, 28 luglio 2011

U.O.: Organico e Movimento scuola secondaria. Prot.n.8443 /C21 Pesaro, 28 luglio 2011 U.O.: Organico e Movimento scuola secondaria Prot.n.8443 /C21 Pesaro, 28 luglio 2011 Ai Dirigenti Scolastici delle Scuole di Ogni Ordine e Grado della Provincia LORO SEDI Alle OO.SS. della Provincia LORO

Dettagli

D.R. n 14747 (120/2014) del 21 febbraio 2014 ANNO ACCADEMICO 2013 2014

D.R. n 14747 (120/2014) del 21 febbraio 2014 ANNO ACCADEMICO 2013 2014 D.R. n 14747 (120/2014) del 21 febbraio 2014 Avviso relativo alla presentazione della domanda di iscrizione ai Percorsi Abilitanti Speciali (PAS) per l'insegnamento nella scuola secondaria di primo e secondo

Dettagli

ABILITAZIONE ALL INSEGNAMENTO: COME CONSEGUIRLA

ABILITAZIONE ALL INSEGNAMENTO: COME CONSEGUIRLA ABILITAZIONE ALL INSEGNAMENTO: COME CONSEGUIRLA a cura del DDM-GO (Docenti di Didattica della Musica Gruppo Operativo) 29 marzo 2013 L abilitazione all insegnamento è condizione essenziale per chiunque

Dettagli

Regolamenti ISIA Firenze

Regolamenti ISIA Firenze Regolamenti ISIA Firenze Regolamento di transizione dei corsi accademici di secondo livello di indirizzo specialistico Il Consiglio Accademico dell ISIA di Firenze VISTA la legge 21 dicembre 1999, n. 508,

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Università degli Studi di Ferrara ELENCO DELLE CLASSI DI LAUREA Lauree SPECIALISTICHE Laurea Specialistica: 1/S (in antropologia culturale ed etnologia) Laurea Specialistica: 2/S (in archeologia) Laurea

Dettagli

Guida alla riforma Tratto dal sito del ministero

Guida alla riforma Tratto dal sito del ministero Guida alla riforma Tratto dal sito del ministero Scuola materna Possono iscriversi alla scuola dell infanzia anche i bambini di 2 anni e mezzo. stradale Cittadinanza e Costituzione È la nuova disciplina,

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA. Decreto Ministeriale 27 gennaio 2005 prot. n. 15/2005

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA. Decreto Ministeriale 27 gennaio 2005 prot. n. 15/2005 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Decreto Ministeriale 27 gennaio 2005 prot. n. 15/2005 Banca dati dell offerta e verifica del possesso dei requisiti minimi VISTO il decreto legislativo

Dettagli

2/A - Anatomia, fisiopatologia oculare e laboratorio di misure oftalmiche. CLASSE DI DIPLOMA DI ABILITAZIONE CORRISPONDENTE

2/A - Anatomia, fisiopatologia oculare e laboratorio di misure oftalmiche. CLASSE DI DIPLOMA DI ABILITAZIONE CORRISPONDENTE ESTRATTO DA: TESTO COORDINATO DELLE DISPOSIZIONI IMPARTITE IN MATERIA DI ORDINAMENTO DELLE CLASSI A CATTEDRE E A POSTI DI INSEGNAMENTO TECNICO-PRATICO E DI ARTE APPLICATA NELLE SCUOLE ED ISTITUTI DI ISTRUZIONE

Dettagli

SUPERIORI. GUIDA alla RIFORMA. Devo iscrivere mio figlio/a alle

SUPERIORI. GUIDA alla RIFORMA. Devo iscrivere mio figlio/a alle Devo iscrivere mio figlio/a alle La riforma parte per le sole classi prime da settembre 2010 Le iscrizioni si chiudono il 26 marzo 2010 Richiedi al Dirigente Scolastico della scuola media di tuo figlio/a

Dettagli

La scuola italiana. Hai più di 15 anni? Quale scuola frequentare?

La scuola italiana. Hai più di 15 anni? Quale scuola frequentare? La scuola italiana Hai più di 15 anni? Quale scuola frequentare? Obbligo scolastico In Italia è obbligatorio frequentare la scuola sino al compimento del sedicesimo anno d età (16 anni). Obbligo Formativo

Dettagli

Indicazioni per laureati non abilitati (e per gli iscritti alle lauree quinquennali e lauree specialistiche che permettono l accesso all insegnamento)

Indicazioni per laureati non abilitati (e per gli iscritti alle lauree quinquennali e lauree specialistiche che permettono l accesso all insegnamento) Indicazioni per laureati non abilitati (e per gli iscritti alle lauree quinquennali e lauree specialistiche che permettono l accesso all insegnamento) DECRETO 10 settembre 2010, n. 249 Regolamento concernente:

Dettagli

PRIMO BIENNIO. Primo Anno I Semestre Pedagogia generale CFU 7 Letteratura italiana CFU 7 Storia romana CFU 7 Laboratori CFU 3 (1) Tirocinio CFU 6 (2)

PRIMO BIENNIO. Primo Anno I Semestre Pedagogia generale CFU 7 Letteratura italiana CFU 7 Storia romana CFU 7 Laboratori CFU 3 (1) Tirocinio CFU 6 (2) PIANO DI STUDI PRIMO BIENNIO Primo Anno Pedagogia generale CFU 7 Letteratura italiana CFU 7 Storia romana CFU 7 Didattica generale CFU 7 Geografia CFU 7 Educazione comparata CFU 3,5 Storia della Pedagogia

Dettagli

TFA - fabbisogno posti. Friuli Venezia G. Emilia Romagna. Campania. Calabria. Lazio

TFA - fabbisogno posti. Friuli Venezia G. Emilia Romagna. Campania. Calabria. Lazio classe di concorso classe di concorso/ accorpamenti Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia G. Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana

Dettagli

L OFFERTA FORMATIVA. AMMINISTRAZIONE FINANZA MARKETING Articolazione Relazioni Internazionali per il Marketing

L OFFERTA FORMATIVA. AMMINISTRAZIONE FINANZA MARKETING Articolazione Relazioni Internazionali per il Marketing L OFFERTA FORMATIVA La nostra offerta formativa, alla luce del Regolamento di Riordino dei Cicli approvato dal Consiglio dei Ministri il 4.2.2010, comprende: A. - Settore Economico: Amministrazione, Finanza

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DECRETO MINISTERIALE N. 18 del 9 febbraio 2004 Norme per lo svolgimento degli esami di Stato nelle sezioni ad opzione internazionale spagnola

Dettagli

Liceo Classico e Linguistico Statale G. Pico Obiettivi del progetto per l anno scolastico 2012/13

Liceo Classico e Linguistico Statale G. Pico Obiettivi del progetto per l anno scolastico 2012/13 Liceo Classico e Linguistico Statale G. Pico Obiettivi del progetto per l anno scolastico 2012/13 Liceo classico Il percorso del liceo classico è indirizzato allo studio della civiltà classica e della

Dettagli

All. 4 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA

All. 4 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA All. 4 TABELLA 2 (Riferimento: tabella di valutazione dei titoli della terza fascia delle graduatorie ad esaurimento del personale docente ed educativo annessa quale All. 2 al D.D.G. 16 marzo 2007 del

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale, a ciclo unico, in Scienze della Formazione Primaria. Manifesto degli Studi. Anno Accademico 2015-2016

Corso di Laurea Magistrale, a ciclo unico, in Scienze della Formazione Primaria. Manifesto degli Studi. Anno Accademico 2015-2016 Corso di Laurea Magistrale, a ciclo unico, in Scienze della Formazione Primaria Manifesto degli Studi Anno Accademico 2015-201 Denominazione del Corso di Studio Scienze della Formazione Primaria Denominazione

Dettagli

Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria

Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria Criteri utilizzati dalla Commissione Passaggi, Trasferimenti, Seconde Lauree per la costruzione dei piani di studio individuali degli studenti in possesso

Dettagli

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA ALLEGATO 2 TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI DELLA TERZA FASCIA DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO DELLE SCUOLE ED ISTITUTI DI OGNI ORDINE E GRADO, APPROVATA CON D.M 27

Dettagli

TABELLA A NUOVA CLASSE DI CONCORSO E CORRISPONDENTE NUOVA CLASSE DI ABILITAZIONE A - 01 A - 02

TABELLA A NUOVA CLASSE DI CONCORSO E CORRISPONDENTE NUOVA CLASSE DI ABILITAZIONE A - 01 A - 02 28/A Educazione artistica architettura; disegno industriale. Laurea in discipline delle arti, della musica e dello spettacolo (1) purché congiunta a: diploma di maturità artistica o diploma di maturità

Dettagli

C O M E CAMBIA IL SISTEMA SCOL A S T I C O E FORMATIVO: IPOTESI DI P E R C O R S I

C O M E CAMBIA IL SISTEMA SCOL A S T I C O E FORMATIVO: IPOTESI DI P E R C O R S I C O M E CAMBIA IL SISTEMA SCOL A S T I C O E FORMATIVO: IPOTESI DI P E R C O R S I P O S S I BI L I A partire dall anno scolastico 2010/2011, la scuola secondaria di secondo grado avrà un nuovo assetto.

Dettagli

Auletta di Chimica Generale del Dipartimento di Chimica Sezione di Chimica Generale, Viale Taramelli 12, Pavia.

Auletta di Chimica Generale del Dipartimento di Chimica Sezione di Chimica Generale, Viale Taramelli 12, Pavia. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Segreterie Studenti Via S. Agostino, 1 27100 Pavia (Facoltà Umanistiche) Tel. 0382/984284-5 Via Ferrata, 1 27100 Pavia (Facoltà Scientifiche) Tel. 0382/985954-8

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2012-2013 (Regolamento didattico 2011)

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2012-2013 (Regolamento didattico 2011) Università degli Studi di Perugia Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Informatica CLASSE L-31 (Lauree in Scienze e Tecnologie Informatiche) Manifesto degli Studi A.A. 2012-2013

Dettagli

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PERUGIA SELEZIONE PER L'ACCESSO AI CORSI DI TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO (TFA), A.A. 2014-2015, FINALIZZATI AL CONSEGUIMENTO DELL'ABILITAZIONE PER L'INSEGNAMENTO NELLA SCUOLA SECONDARIA

Dettagli

Orientamento per il successo scolastico e formativo. PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo

Orientamento per il successo scolastico e formativo. PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo Orientamento per il successo scolastico e formativo PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo 2 I nuovi Licei 3 I nuovi licei LA STRUTTURA DEL PERCORSO QUINQUENNALE Il percorso

Dettagli

Ordinamento didattico del Biennio Specialistico della Classe 15/S. CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN FILOLOGIA E LETTERATURE DELL ANTICHITÀ (15/S)

Ordinamento didattico del Biennio Specialistico della Classe 15/S. CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN FILOLOGIA E LETTERATURE DELL ANTICHITÀ (15/S) 1 Ordinamento didattico del Biennio Specialistico della Classe 15/S. CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN FILOLOGIA E LETTERATURE DELL ANTICHITÀ (15/S) OBIETTIVI FORMATIVI QUALIFICANTI CARATTERISTICHE

Dettagli

I test di valutazione/ammissione ai corsi triennali e a ciclo unico dell Ateneo di Cagliari A.A. 2009/2010

I test di valutazione/ammissione ai corsi triennali e a ciclo unico dell Ateneo di Cagliari A.A. 2009/2010 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI CAGLIARI Direzione per la Didattica e le Attività Post Lauream SENATO DEL 28/09/2009 I test di valutazione/ammissione ai corsi triennali e a ciclo unico dell Ateneo di Cagliari

Dettagli

221 00 COM O - VI A R OVELLI, 40 - TEL. 03 1.27. 20.13 - F AX 03 1.27. 33.84 INFORMATIVA N. 11/2016

221 00 COM O - VI A R OVELLI, 40 - TEL. 03 1.27. 20.13 - F AX 03 1.27. 33.84 INFORMATIVA N. 11/2016 Como, 12.5.2016 INFORMATIVA N. 11/2016 DETRAZIONE IRPEF DELLE SPESE DI FREQUENZA DELLE UNIVERSITA NON STATALI INDIVIDUAZIONE DEI LIMITI DI IMPORTO E CHIARIMENTI DELL AGENZIA DELLE ENTRATE INDICE 1 Premessa...

Dettagli

Come si diventa insegnanti

Come si diventa insegnanti Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Ufficio Scolastico Provinciale di Padova Area della comunicazione e web Come si diventa insegnanti Il reclutamento del personale

Dettagli