il brand Manuale d uso del marchio

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "il brand Manuale d uso del marchio"

Transcript

1 il brand Manuale d uso del marchio 1

2 contenuto introduzione 3 il brand 4 costruzione 6 colori 11 dimensioni 22 font 25 immagine coordinata 27 applicazioni 36 posizionamento 43 richiesta d uso 45 contatto 47 2

3 introduzione Questo documento contiene una descrizione analitica del brand kamy dalla costruzione e disegno alle applicazioni grafiche. Nella prima parte di questo documento (da il brand a font) si riporta il manuale di uso del marchio, ovvero un compendio di regole, consigli e specifiche pensate per l utilizzo in fase di prestampa. Nella seconda parte (da immagine coordinata a applicazioni) sono riportate, a titolo esemplificativo, alcune applicazioni del marchio su diversi supporti. Nell ultima parte sono riportate alcune considerazioni sulla campagna di lancio e posizionamento del marchio. 3

4 4 il brand

5 il brand Kamy S.r.l. fornisce prodotti e consulenza globale nel settore delle bevande con una grande esperienza maturata negli anni. Il marchio è costituito dalla parola stilizzata Kamy accompagnata dal pay-off smart beverage (bevande intelligenti), perché si tratta di un impresa che guida il cliente alla scelta intelligente delle bevande più adatte a consumatori alla moda e attenti alle novità. Il disegno si sviluppa su linee tondeggianti, è chiaramente riconoscibile ed identificabile rispetto ai marchi della concorrenza. Il disegno è inoltre compatto e con pochi colori, facile da descrivere e ricordare. E stato creato un marchio incentrato sul nome. La Flessibilità del disegno consente di stampare senza perdere leggibilità, su qualunque supporto e lo rende riconoscibile anche in bianco e nero. 5

6 6 costruzione

7 base La base del marchio è un rettangolo le cui proporzioni sono basate sulla proporzione aurea. Ciò significa che il rapporto fra il lato maggiore e quello minore, a : b, è identico a quello fra il lato minore e il segmento ottenuto sottraendo quest ultimo dal lato maggiore b : a-b (il che implica che entrambi i rapporti siano 1,618). b La particolarità saliente è la sua facile replicabilità, nonché l alone che già risiedeva attorno alla proporzione aurea, sulla quale è basato, l hanno fatto considerare nei secoli un canone di bellezza assoluto; non sono mancate nell 800 persino indagini psicologiche volte ad avvalorare tale tesi, e nonostante successive verifiche l abbiano del tutto privata di valore scientifico ancora oggi è diffusa l idea che il rettangolo aureo sia il rettangolo più bello. a 7

8 disegno * outlines stroke: 16 offset path: 0,4 rounded: 0 8

9 pay-off * font Florida regular size: 31pt tracking: 675 scale: 100% Il rapporto tra la x-height e la distanza tra la mediana e il punto più basso della k è

10 marchio di riferimento 10

11 11 colori

12 colori del marchio Stampa PANTONE 675 C C=17 M=100 Y=0 K=3 PANTONE 1225 C C=0 M=36 Y=100 K=0 * PANTONE Giallo: PANTONE 1225 C Magenta: PANTONE 675 C Web R=178 G=40 B=115 HTML=#B22873 R=255 G=203 B=0 HTML=#FFCB4F 12

13 versione negativa 13

14 monocromatico * mono Per applicazioni monocromatiche smart: 60% beverage: 100% 14

15 bianco e nero Nero Grigio / Argento * PANTONE Giallo: PANTONE 1225 C Magenta: PANTONE 675 C C=50 M=50 Y=50 K=100 C=0 M=0 Y=0 K=60 PANTONE 877 C 15

16 bianco e nero * positivo Versione positiva per il logo bianco e nero 16

17 bianco e nero * negativo Versione negativa per il logo in bianco e nero. 17

18 sfondo Studio di visibilità del marchio su diversi sfondi: è comune buon senso non sovrapporre mai il logotipo ad un colore ove esso limiti la leggibilità o non lo faccia risaltare in modo appropriato. Su sfondo prevalentemente chiaro va utilizzata la versione positiva e la parola smart con il colore bianco. Su sfondo prevalentemente scuro va utilizzata la versione negativa con la parola beverage di colore bianco. In caso di dubbio è necessario sottoporre il problema alla Iscanet. * sfondo Stampa del marchio in negativo o positivo su diversi colori di sfondo 18

19 sfondo * sfondo Esempio di uso del marchio su diversi colori di sfondo. 19

20 sfondo nero e argentato Su sfondo nero e argentato si consiglia di usare la versione originale. * argento PANTONE 877C 20

21 sfondo fotografico In caso si utilizzi il logo su immagini fotografiche si applicano gli stessi principi: Su sfondo prevalentemente chiaro va utilizzata la versione positiva. Su sfondo prevalentemente scuro va utilizzata la versione negativa. Si deve valutare il cambio del colore del pay-off secondo la visibità dello sfondo. 21

22 22 dimensioni

23 area di rispetto Lo spazio di rispetto è una fascia la cui larghezza è pari alla distanza tra il bordo superiore esterno della letera k e il bordo superiore della letera m (a). Per ottenere massima leggibilità ed impatto senza interferenze ogni elemento grafico e testo deve mantenersi al di là dell area segnalata dal tratteggio. 23

24 riduzioni Minimo consentito: Il marchio deve essere sempre riprodotto accompagnato dal payoff in tutte le dimensioni superiori a 3.2 cm. 2,2 cm * riduzioni Il marchio deve essere ridotto sempre proporzionalemente 3,2 cm Versione ridotta: Per riproduzioni del marchio con una larghezza inferiore a 3 cm è necessario utilizzare la versione ridotta, come indicato nello schema. La larghezza minima consentita è 2 cm. a 1,25 cm 2 cm a 3,2 cm 24

25 25 font

26 typeface Il typeface istituzionale che accompagna il marchio Kamy è stato scelto appositamente per entrare in completa armonia con le linee morbide e sinuose del marchio stesso. Il typeface scelto è Florida regular. Questo typeface è utilizzato per tutte le attività di comunicazione: Florida regular ABCDEFGHILMOPQRSTUVWYZ abcdefghilmnopqrstuvwyz Typeface alternativo: Futura light AABCDEFGHILMOPQRSTUVWYZ abcdefghilmnopqrstuvwyz Futura medium AABCDEFGHILMOPQRSTUVWYZ abcdefghilmnopqrstuvwyz

27 Immagine coordinata 27

28 immagine coordinata 28

29 biglietti da visita Formato 5,5 x 5,5cm Stampa: Fronte: PANTONE 675 C, PANTONE 1225 C retro: PANTONE 675 C Carta: lucida 300gr. 29

30 carta intestata 30

31 modello fattura 31

32 block notes 32

33 copertina fax 33

34 buste 34

35 cartellina 35

36 36 applicazioni

37 magliette 37

38 gazebo 38

39 penne 39

40 nastro adesivo 40

41 furgoncino 41

42 42 camion

43 43 posizionamento

44 posizionamento Accanto allo studio del brand e alla definizione del pay-off, per costruire un identità ben definita è necessario attribuire una forte e specifica personalità al brand, posizionandolo nel suo target specifico, evitando comparazioni con la concorrenza e comunicando tutto il potenziale del nuovo brand, costruendo l immagine volta a generare visibilità e passaparola. La campagna di lancio deve essere capace non solo di comunicare, raccontare e affermare il brand ma anche di suscitare emozioni, per ritagliarsi uno spazio unico nella mente dei potenziali clienti. Il logo disegnato comunica attraverso l aspetto grafico il concetto di dinamismo. Per trasmettere l essenza del marchio è necessario un piano di comunicazione che punti all integrazione di strumenti above e below the line e da attività di comunicazione che non sfruttano i media classici: * Sponsorizzazioni * Promozioni * Relazioni pubbliche * Direct marketing A questi si aggiungono anche attività veicolate attraverso i media classici (stampa, tv, radio, editoria, ecc.) secondo un badget e una pianificazione pubblicitaria con obietivi definiti chiaramente. La proposta Iscanet per il posizionamento del brand parte dal rafforzamento della visibilità pianificando una campagna smart nei mezzi più comuni del target: * Campagna di attivazione online, usando come punto di partenza un sito web di alta qualità. Un mailing di presentazione a potenziali clienti nel settore delle bevande. Il posizionamento sui motori di ricerca. L integrazione di pubblicità online con Adwords, banner e Keyword Advertising. L integrazione con le Social Networks. * Stampa su grande formato o campagne di ambient marketing (consiste nel raggiungere le persone al di fuori dei comuni canali di vendita). * Materiale grafico promozionale per la presentazione ai clienti (gadgets, flyers). Iscanet resta a disposizione per fornire consulenza e creare gli elemnti grafici della campagna di lancio. 44

45 richiesta d uso 45

46 richiesta d uso Il titolare del marchio è Rosario Cammarota, per cui ne è vietata la riproduzione senza esplicito consenso. Il marchio è soggeto a copyright, quindi per l uso dello stesso è richiesta una formale domanda. La presentazione della domanda all uso del marchio comporta automaticamente l accettazione del presente regolamento. L utilizzazione del nome e del marchio dovrà, in ogni caso, avvenire nel pieno rispetto del decoro dell azienda. La durata della concessione del nome e del marchio verrà concordata con apposita autorizzazione scritta ed in ogni caso non potrà essere illimitata. L eventuale successiva rinuncia all uso deve essere comunicata al titolare, che pertanto sospenderà i servizi di promo-commercializzazione relativi a tale soggetto. Inoltre, il marchio non può essere modificato da alcuno degli utilizzatori nei suoi elementi, rapporti e colori, così come previsti da questo manuale di applicazione del marchio. Il controllo del possesso dei requisiti e del rispetto delle condizioni potrà avvenire anche in tempi successivi al rilascio dell autorizzazione. Ogni utilizzo del marchio, in modo difforme alle disposizioni del presente regolamento, comporterà la facoltà dell azienda di revocare l autorizzazione all uso e di chiedere l eventuale risarcimento dei danni. A seguito della revoca dell autorizzazione o della decadenza dal diritto d uso, è vietato qualsiasi uso del marchio stesso. Il destinatario che usufruisce del marchio deve astenersi dal depositare o utilizzare loghi, ditte, insegne, ragioni o denominazioni sociali e altri segni distintivi che possono dar luogo a rischio di confusione, di associazione e di identificazione con il marchio o i singoli elementi che lo compongono. 46

47 contatto Le informazioni contenute in questo manuale sono riservate e di propietà di Rosario Cammarota. Per qualsiasi residuale dubbio sul corretto uso del marchio ci si potrà rivolgere ad Iscanet. Iscanet Internet Services S.r.l. Via Iscalunga, Filiano PZ tel: fax: Versione del documento: 1.0 Data: 20 luglio

UTILITÀ. Sistema di identità visiva Regole generali per la riproduzione del marchio

UTILITÀ. Sistema di identità visiva Regole generali per la riproduzione del marchio UTILITÀ Sistema di identità visiva Regole generali per la riproduzione del marchio Il marchio di Utilità è rappresentato da un elemento grafico che richiama all appartenenza al mondo Compagnia delle Opere

Dettagli

case study: [servizi didattici srl] [strategie di comunicazione]

case study: [servizi didattici srl] [strategie di comunicazione] case study: [servizi didattici srl] [strategie di comunicazione] Abbiamo scelto Redfish perchè si è dimostrata attenta ai nostri bisogni e capace di fornire una consulenza completa per i nostri problemi

Dettagli

MANUALE D IDENTITà VISIVA

MANUALE D IDENTITà VISIVA MANUALE D IDENTITà VISIVA INDICE MARCHIO E LOGOTIPO 3. Il logo originale 3. Il logo.it 4. Colori in quadricromia 4. Colori dichiarati Pantone 4. Colori dichiarati RAL 5. Logo monocromatico nero 6. Logo

Dettagli

MANUALE PER L UTILIZZO DEI LOGHI.

MANUALE PER L UTILIZZO DEI LOGHI. PER L UTILIZZO DEI LOGHI. 2 MANUALE Indice Dimensioni reali e Proporzioni......................................................... 5 Colori...........................................................................

Dettagli

Indice MANUALE D IDENTITÀ. 1. Il logo POSIDONIA pag. 04. 2. Il logo a quattro colori (CMYK) pag. 05. 3. Il logo in bianco e nero pag.

Indice MANUALE D IDENTITÀ. 1. Il logo POSIDONIA pag. 04. 2. Il logo a quattro colori (CMYK) pag. 05. 3. Il logo in bianco e nero pag. Manuale d identità Indice MANUALE D IDENTITÀ 1. Il logo POSIDONIA pag. 04 2. Il logo a quattro colori (CMYK) pag. 05 3. Il logo in bianco e nero pag. 06 4. Il logo a due colori pag. 07 5. Il logo Posidonia

Dettagli

PRODOTTI DI QUALITA PUGLIA

PRODOTTI DI QUALITA PUGLIA 28264 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 119 del 05-09-2013 Procedura per l utilizzo del Logo PRODOTTI DI QUALITA PUGLIA Procedura per utilizzo del logo PRODOTTI DI QUALITA PUGLIA Bollettino

Dettagli

indice a cosa serve il brand book MARCHIO

indice a cosa serve il brand book MARCHIO 2 Il Brand Book ha il fine ultimo di essere un valido strumento per tutti coloro che sono chiamati, a vario titolo, ad operare con l immagine dell azienda, dando indicazioni e soluzioni sulle principali

Dettagli

MANUALE IMMAGINE COORDINATA

MANUALE IMMAGINE COORDINATA MANUALE IMMAGINE COORDINATA PREMESSA Per il restyling del logo della Fondazione si è voluto percorrere strade diverse dal neurone attuale, sviluppando una proposta grafica incentrata sulle iniziali della

Dettagli

BRAND BIBLE: UTILIZZO DEL LOGO

BRAND BIBLE: UTILIZZO DEL LOGO INDICE IL ISTITUZIONALE I COLORI ISTITUZIONALI IL PAYOFF MARGINI E PROPORZIONI MARGINI DI RISPETTO VERSIONE VERTICALE IN BIANCO E NERO DIMENSIONI MASSIME E MINIME VERSIONE ORIZZONTALE VERSIONE ORIZZONTALE

Dettagli

CONCORSO DI IDEE PER LA REALIZZAZIONE DEL LOGO del Distretto del Commercio del Medio Olona Crea il logo del tuo distretto

CONCORSO DI IDEE PER LA REALIZZAZIONE DEL LOGO del Distretto del Commercio del Medio Olona Crea il logo del tuo distretto CONCORSO DI IDEE PER LA REALIZZAZIONE DEL LOGO del Distretto del Commercio Crea il logo del tuo distretto 1. Soggetto banditore e finalità Il Distretto del Commercio, ritenendo la comunicazione istituzionale

Dettagli

Manuale d uso del marchio

Manuale d uso del marchio Manuale d uso del marchio ... 01 Il marchio A) Presentazione del marchio B) Costruttivo C) Marchio in B/N positivo D) Marchio in B/N negativo E) Alfabeto del logotipo F) Alfabeto per testi e composizioni

Dettagli

Regolamento e Manuale d uso del Marchio di Certificazione DNV Italia per il Sistema di Gestione

Regolamento e Manuale d uso del Marchio di Certificazione DNV Italia per il Sistema di Gestione Regolamento e Manuale d uso del Marchio di Certificazione DNV Italia per il Sistema di Gestione Questo Manuale d uso dà le indicazioni necessarie sull uso del Marchio di Certificazione del Sistema di Gestione:

Dettagli

Gli elementi base costitutivi dell immagine grafica di exa comprendono:

Gli elementi base costitutivi dell immagine grafica di exa comprendono: L immagine coordinata 01 Gli elementi base costitutivi dell immagine coordinata di exa engineering s.r.l. costituiscono l identità dell azienda, l immagine grafica con cui essa comunica con l esterno e

Dettagli

Introduzione all utilizzo del logotipo del Gruppo KB1909. Dimensione minima consentita per stampati

Introduzione all utilizzo del logotipo del Gruppo KB1909. Dimensione minima consentita per stampati 024 025 026 027 028 029 030 031 032 033 034 035 037 038 039 040 Introduzione all utilizzo del logotipo del Gruppo KB1909 Versione a colori positiva Versione a colori negativa Versione in bianco e nero

Dettagli

Manuale sull applicazione del Marchio ad uso pubblicitario

Manuale sull applicazione del Marchio ad uso pubblicitario Manuale sull applicazione del Marchio ad uso pubblicitario SOMMARIO Introduzione 3 Versione positiva - Quadricromia 5 Versione negativa - Quadricromia 7 Versione positiva - 1 colore 9 Versione negativa

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DELLA

GUIDA ALL UTILIZZO DELLA GUIDA ALL UTILIZZO DELLA visual identity INTRODUZIONE Questo opuscolo è una guida alla visual identity per l utilizzo del logo all inteno del progetto WELCOM & CO., per garantire all Azienda un immagine

Dettagli

IL BUDGET PUBBLICITARIO SILVIA LEGNANI

IL BUDGET PUBBLICITARIO SILVIA LEGNANI SILVIA LEGNANI IL BUDGET! È un programma di spesa, riferito ad un periodo di tempo stabilito.! Le voci che compongono il budget riguardano tutti i settori dell azienda.! IL BUDGET PUBBLICITARIO! È il programma

Dettagli

Manuale d uso del marchio Agriturismo Italia

Manuale d uso del marchio Agriturismo Italia Manuale d uso del marchio Agriturismo Italia manuale d uso per le istituzioni versione 3.1 2 3 Copyright 2013 Ministero delle politiche Agricole Alimentari e Forestali www.politicheagricole.it Indice 1.0

Dettagli

5 Genesi, schizzi e costruttivi del Logo 6 Presentazione 7 Carattere del Logotipo 8 Positivo e negativo 9 Prove di colorazione

5 Genesi, schizzi e costruttivi del Logo 6 Presentazione 7 Carattere del Logotipo 8 Positivo e negativo 9 Prove di colorazione A cosa serve il Manuale... Indice dei contenuti Dal punto di vista strettamente operativo l immagine coordinata è impostata sul marchio e sul logotipo dell Azienda e si sviluppa e si declina su tutte le

Dettagli

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO IN BOLOGNA. Normativa Grafica

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO IN BOLOGNA. Normativa Grafica Normativa Grafica Normativa Grafica Indice 1. Forme e dimensioni 1.1 Logotipo 1.2 Isotipo 1.3 Logotipo + Isotipo 1.4 Riduzioni 1 1.5 Riduzioni 2 1.6 Riduzioni 3 2. Colori 2.1 Colori sociali 2.2 Positivo

Dettagli

Manuale per il corretto uso del nuovo logotipo FIAB. Federazione Italiana Amici della Bicicletta ONLUS

Manuale per il corretto uso del nuovo logotipo FIAB. Federazione Italiana Amici della Bicicletta ONLUS Manuale per il corretto uso del nuovo logotipo FIAB Federazione Italiana Amici della Bicicletta ONLUS giugno 2014 Federazione Italiana Amici della Bicicletta ONLUS Nell aprile di quest anno, a Roma, il

Dettagli

Modalità di utilizzo del Marchio e del Certificato

Modalità di utilizzo del Marchio e del Certificato Procedura: Titolo Modalità di utilizzo del Marchio e del Certificato Sigla Revisione 02 Data 02-01-2014 Redazione Approvazione Entrata in vigore DIRETTORE OdC AMMINISTRATORE UNICO 02-01-2014 Il presente

Dettagli

01 Introduzione CONTENUTI. 01 Introduzione. 02 Costruzione del Logo. 03 Disegno tecnico e area di rispetto. 04 Riduzione/Ingrandimento del Logo

01 Introduzione CONTENUTI. 01 Introduzione. 02 Costruzione del Logo. 03 Disegno tecnico e area di rispetto. 04 Riduzione/Ingrandimento del Logo Brand book 01 Introduzione Questo brand book nasce con l intento di fornire tutte le informazioni necessarie all uso corretto del logo ufficiale del bicentenario verdiano e di quello di Busseto terra di

Dettagli

Contenuti. 1 Il marchio 1.1 Elementi costruttivi del marchio 1.2 Dimensioni e prove di leggibilità 1.3 Aree di rispetto

Contenuti. 1 Il marchio 1.1 Elementi costruttivi del marchio 1.2 Dimensioni e prove di leggibilità 1.3 Aree di rispetto Brand Standards 2006 Contenuti 1 Il marchio 1.1 Elementi costruttivi del marchio 1.2 Dimensioni e prove di leggibilità 1.3 Aree di rispetto 2 Il colore 2.1 Colori istituzionali del marchio 2.2 Rapporti

Dettagli

Informazioni Manuale per l uso del marchio della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Pordenone

Informazioni Manuale per l uso del marchio della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Pordenone Informazioni Manuale per l uso del marchio della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Pordenone Introduzione Questo manuale presenta gli elementi del sistema di identità visiva della

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEI MARCHI E DEI LOGHI DI ASSOCOUNSELING. Articolo 1 (Definizione e ambito di applicazione)

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEI MARCHI E DEI LOGHI DI ASSOCOUNSELING. Articolo 1 (Definizione e ambito di applicazione) REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEI MARCHI E DEI LOGHI DI ASSOCOUNSELING Articolo 1 (Definizione e ambito di applicazione) Il presente regolamento definisce le indicazioni necessarie sull uso dei marchi e dei

Dettagli

Manuale di immagine coordinata

Manuale di immagine coordinata Manuale di immagine coordinata Città di Minerbio perché un immagine coordinata La volontà di ricorrere alla stesura di un manuale di immagine coordinata nasce dall esigenza di rinnovare e razionalizzare

Dettagli

CERTIFICAZIONE. UN VALORE DA COMUNICARE. DRAFT. DNV Business Assurance Marchio di Certificazione del Sistema di Gestione Manuale d uso.

CERTIFICAZIONE. UN VALORE DA COMUNICARE. DRAFT. DNV Business Assurance Marchio di Certificazione del Sistema di Gestione Manuale d uso. CERTIFICAZIONE. UN VALORE DA COMUNICARE. DNV Business Assurance Marchio di Certificazione del Sistema di Gestione Manuale d uso Aprile 2011 1. Introduzione. Le certificazioni del sistema di gestione rilasciate

Dettagli

certificazione GBC HOME

certificazione GBC HOME Associazione Green Building Council Italia REGOLAMENTO DI UTILIZZO DEI MARCHI GBC Italia in relazione alla certificazione GBC HOME REV3 Emesso il 14/05/2013 REGOLAMENTO PREMESSA Questo regolamento non

Dettagli

ALLEGATO B. Procedura di Utilizzo Logo. Qualità Sicura Sicilia

ALLEGATO B. Procedura di Utilizzo Logo. Qualità Sicura Sicilia ALLEGATO B Procedura di Utilizzo Logo QS Qualità Sicura Sicilia SOMMARIO 1. PREMESSA 2. DISPOSIZIONI GENERALI PER L USO 3. IL LOGO 4. CONTROLLI SULL UTILIZZO DEL LOGO 5. ALLEGATO GRAFICO IDENTIFICATIVO

Dettagli

Rapporti proporzionali tra gli elementi - Versione brand completa pag. 4. Rapporti proporzionali tra gli elementi - Versione per linea GDO pag.

Rapporti proporzionali tra gli elementi - Versione brand completa pag. 4. Rapporti proporzionali tra gli elementi - Versione per linea GDO pag. Indice BRAND AZIENDALE Elementi grafici distintivi pag. 3 Rapporti proporzionali tra gli elementi - Versione brand completa pag. 4 Rapporti proporzionali tra gli elementi - Versione per linea GDO pag.

Dettagli

Manuale di immagine coordinata

Manuale di immagine coordinata Manuale di immagine coordinata LOGO A LOGO A COLORI B LOGO IN BIANCO E NERO C LOGO IN NEGATIVO UTILIZZO NON CORRETTO DEL LOGO Non spostare i singoli elementi: non cambiare i colori: Non deformare le proporzioni:

Dettagli

comunicazione manuale d identità visiva

comunicazione manuale d identità visiva 03 la comunicazione 3.1 Il payoff La traduzione in termini creativi del messaggio si è concretizzata nel payoff: CROCE ROSSA ITALIANA. PER- SONE IN PRIMA PERSONA, che diventerà la firma di tutta la comunicazione

Dettagli

Linee guida per l utilizzo del marchio «Vigolana»

Linee guida per l utilizzo del marchio «Vigolana» Consorzio Turistico Vigolana Linee guida per l utilizzo del marchio «Vigolana» Vattaro, settembre 2012 Il marchio: cos è? E un segno distintivo che permette di distinguere i prodotti o i servizi prodotti

Dettagli

LINEE GUIDA DI UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA

LINEE GUIDA DI UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA LINEE GUIDA DI UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA Introduzione Il presente documento è finalizzato a regolamentare l utilizzo del logotipo e l immagine coordinata su tutti i materiali prodotti

Dettagli

Comunicazione e Immagine La passione per il meglio

Comunicazione e Immagine La passione per il meglio Rhiag Comunicazione e Immagine La passione per il meglio Comunicazione e Immagine Gentile Cliente, l immagine coordinata è l ultimo passo di un percorso di collaborazione riservato ai Partner 3R che si

Dettagli

GFDesign.net DATA MARZO 2011 CLIENTE VBC PROGETTO LOGOTYPE DESIGN TAVOLA 0.1 // PRESENTAZIONE PROGETTO

GFDesign.net DATA MARZO 2011 CLIENTE VBC PROGETTO LOGOTYPE DESIGN TAVOLA 0.1 // PRESENTAZIONE PROGETTO PRESENTAZIONE PROGETTO Dalla fusione di due concetti (acronimo VBC + box scatole) che richiamano il nome dell azienda VITERIE BULLONERIE CERQUETELLA e il suo modo di commercializzare e distribuire al cliente

Dettagli

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA Il presente documento è finalizzato a regolamentare l utilizzo del logotipo e l immagine coordinata della Compagna straordinaria di formazione

Dettagli

GRUPPO LUCEFIN BRAND INTRODUZIONE

GRUPPO LUCEFIN BRAND INTRODUZIONE LIBRO FIRMA GRUPPO LUCEFIN BRAND INTRODUZIONE Il Libro Firma del Gruppo Lucefin rappresenta uno strumento fondamentale per l organizzazione, la comunicazione e il rafforzamento dell Identità Visiva Aziendale.

Dettagli

FORMATO FILE FORMATO CONSIGLIATO

FORMATO FILE FORMATO CONSIGLIATO PER CREARE CORRETTAMENTE I VOSTRI FILE DI STAMPA, VI CONSIGLIAMO DI SEGUIRE ATTENTAMENTE I PARAMETRI, RIPORTATI NELLE SEGUENTI ISTRUZIONI TECNICHE. LA MANCATA OSSERVANZA DELLE ISTRUZIONI RIPORTATE DI SEGUITO

Dettagli

Manuale di Identificazione standard

Manuale di Identificazione standard Manuale di Identificazione standard Indice 1. Marchio 2. Colori 3. Applicazione su quotidiano 4. Modulistica 5. Insegne e segnaletica 6. Materiali pubblicitari 7. Materiali identificativi 1. Marchio Presentazione

Dettagli

Manuale di identità. AZIONE 550 Marchio Consortile CONSORZIO RIPOPOLAMENTO ITTICO GOLFO DI PATTI

Manuale di identità. AZIONE 550 Marchio Consortile CONSORZIO RIPOPOLAMENTO ITTICO GOLFO DI PATTI Manuale di identità relativo al marchio consortile del Consorzio ripopolamento ittico Golfo di Patti AZIONE 550 Marchio Consortile Manuale di identità relativo al marchio consortile del Consorzio ripopolamento

Dettagli

Ospitalità Italiana Marchio di Qualità Manuale d applicazione. Ospitalità Italiana Marchio di Qualità Manuale d applicazione

Ospitalità Italiana Marchio di Qualità Manuale d applicazione. Ospitalità Italiana Marchio di Qualità Manuale d applicazione Ospitalità Italiana Marchio di Qualità Indice 1.1 Il Marchio 1.2. Il segno 1.3. Colori istituzionali 1.4. Il naming 1.5. Il marchio a un colore 1.6. Il marchio a un colore su fondo nero 1.7. Il marchio

Dettagli

ANCIS Srl I 20122 Milano Viale Bianca Maria 35 segreteria@ancis.it

ANCIS Srl I 20122 Milano Viale Bianca Maria 35 segreteria@ancis.it Regolamento per l utilizzo dei marchi di certificazione RM Pagina 1 di 6 Indice STATO DEL DOCUMENTO... 2 1 SCOPO DEL REGOLAMENTO E AMBITO DI APPLICAZIONE... 3 2 DIMENSIONI... 4 3 DECLARATORIE... 4 4 SPECIFICHE

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DELLA RICHINVELDA Provincia di Pordenone REGOLAMENTO D USO DEL MARCHIO DI TERRITORIO. Le Radici del Vino

COMUNE DI SAN GIORGIO DELLA RICHINVELDA Provincia di Pordenone REGOLAMENTO D USO DEL MARCHIO DI TERRITORIO. Le Radici del Vino COMUNE DI SAN GIORGIO DELLA RICHINVELDA Provincia di Pordenone REGOLAMENTO D USO DEL MARCHIO DI TERRITORIO Le Radici del Vino Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n.88 del 08/10/2014 e modificato

Dettagli

LA RETTRICE D E C R E T A

LA RETTRICE D E C R E T A Decreto n. 336.15 Prot. 9925 LA RETTRICE - Viste le Leggi sull Istruzione Universitaria; - Vista la Legge 9 maggio 1989, n. 168; - Visto lo Statuto dell Università per Stranieri di Siena adottato con D.R.

Dettagli

REGOLAMENTO D USO DEL MARCHIO DI CERTIFICAZIONE/QUALIFICAZIONE

REGOLAMENTO D USO DEL MARCHIO DI CERTIFICAZIONE/QUALIFICAZIONE ENTE ITALIANO DI CERTIFICAZIONE S.R.L. www.enteitalianocertificazione.it info@enteitalianocertificazione.it REGOLAMENTO D USO DEL MARCHIO DI CERTIFICAZIONE/QUALIFICAZIONE Il presente Regolamento è stato

Dettagli

info@ghineawebsolutions.it www.ghineawebsolutions.it T+39 0574 757134 F +39 0574 027820

info@ghineawebsolutions.it www.ghineawebsolutions.it T+39 0574 757134 F +39 0574 027820 info@ghineawebsolutions.it www.ghineawebsolutions.it T+39 0574 757134 F +39 0574 027820 Anche il sito più bello del mondo serve a poco se nessuno lo visita. Gli utenti danno una grande importanza alla

Dettagli

QUALE UTILIZZARE COME

QUALE UTILIZZARE COME IL MARCHIO QUALE UTILIZZARE APPLICARLO UTILIZZARLO VERSIONE PRINCIPALE DEL MARCHIO QUALE Da utilizzare nella maggior parte degli strumenti destinati alla comunicazione interna ed esterna. Il marchio potrà

Dettagli

Manuale di identità visiva Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Pavia

Manuale di identità visiva Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Pavia Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Pavia Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Pavia Manuale di identità visiva Questo documento contiene tutte le caratteristiche

Dettagli

soddisfiamo fame di successo la vostra nella comunicazione

soddisfiamo fame di successo la vostra nella comunicazione soddisfiamo la vostra fame di successo nella comunicazione L agenzia Vision & Mission Soluzioni Personalizzate Workflow Consulenze & Idee Below The Line Web & Multimedia Above The Line Promotional Tools

Dettagli

comunic@re a 360 xsign / COMUNICAZIONE 2

comunic@re a 360 xsign / COMUNICAZIONE 2 COMUNICAZIONE 2 comunic@re a 360 La comunicazione moderna nasce dall incontro tra linguaggi eterogenei, in grado di fondere diversi elementi, diverse sensibilità ed esperienze, in un messaggio capace di

Dettagli

MANUALE IMMAGINE COORDINATA

MANUALE IMMAGINE COORDINATA MANUALE IMMAGINE COORDINATA LOGO Il logo rappresenta il primo e più importante veicolo della nuova immagine della Fondazione. Il nuovo logo è costituito da una parte grafica (simbolo bordeaux) e da una

Dettagli

E E ID E R E V O U M

E E ID E R E V O U M MUOVERE IDEE MUOVERE IDEE CM Comunicazione è un agenzia di comunicazione che da vent anni opera sul territorio nazionale e internazionale con sedi a Milano e Roma. ESSENZA Ha maturato esperienze diverse

Dettagli

La genialità di una campagna di comunicazione non ha una formula ben precisa. Per essere efficace e di successo, si devono dosare i giusti

La genialità di una campagna di comunicazione non ha una formula ben precisa. Per essere efficace e di successo, si devono dosare i giusti Oggi non basta realizzare un buon prodotto per avere la garanzia del successo. Le imprese, in particolare le medie e le piccole, devono farsi conoscere e fare conoscere i loro prodotti. In altre parole

Dettagli

Gelateria Italiana Marchio di Qualità. Manuale d applicazione

Gelateria Italiana Marchio di Qualità. Manuale d applicazione Gelateria Italiana Marchio di Qualità Manuale d applicazione Indice Introduzione 1. 1.1 1.2 1.3 1.4 1.5 1.6 1.7 1.8 1.9 1.10 1.11 1.12 Marchio ed elementi base Il marchio Progettazione del marchio Il pittogramma

Dettagli

Accademia di Belle Arti di Brescia SantaGiulia. Michele Lipreri - Grafica G3A

Accademia di Belle Arti di Brescia SantaGiulia. Michele Lipreri - Grafica G3A Accademia di Belle Arti di Brescia SantaGiulia Michele Lipreri - Grafica G3A Brand Identity InsideJob è un progetto che avrà durata tre anni ed affronterà temi ed argomenti precisi: l alimentazione, l

Dettagli

Manuale d uso della Logotipo/Marca Calabria Turismo

Manuale d uso della Logotipo/Marca Calabria Turismo Manuale d uso della Logotipo/Marca Calabria Turismo Regione Calabria Dipartimento Turismo Manuale d uso Linee guida per l uso dell identità visiva del Logotipo/Marca CALABRIA Turismo Copyright 2011 REGIONE

Dettagli

FORMATO FILE FORMATO CONSIGLIATO

FORMATO FILE FORMATO CONSIGLIATO PER CREARE CORRETTAMENTE I VOSTRI FILE DI STAMPA, VI CONSIGLIAMO DI SEGUIRE ATTENTAMENTE I PARAMETRI, RIPORTATI NELLE SEGUENTI ISTRUZIONI TECNICHE GENERALI. DOVE CI FOSSE UNA SEZIONE SPECIFICA DEL PRODOTTO

Dettagli

Marchio e immagine coordinata FIAF. Disciplinare d'uso.

Marchio e immagine coordinata FIAF. Disciplinare d'uso. Marchio e immagine coordinata FIAF. Disciplinare d'uso. Introduzione Il presente documento si propone di disciplinare l'utilizzo del marchio FIAF attraverso l'identificazione degli elementi base dell'immagine

Dettagli

I file creati con un programma di elaborazione immagini, come Photoshop, possono essere forniti solo nei formati TIF o JPG. Tali file inoltre:

I file creati con un programma di elaborazione immagini, come Photoshop, possono essere forniti solo nei formati TIF o JPG. Tali file inoltre: Come creare i file di stampa Importante per un ottimo risultato di stampa Gentile Cliente, nel creare i file di stampa si prega gentilmente di attenersi ai parametri di seguito indicati. Il mancato rispetto

Dettagli

Manuale d uso del marchio territoriale Trentino

Manuale d uso del marchio territoriale Trentino Manuale d uso del marchio territoriale Trentino Introduzione Questo è il Manuale d uso del marchio territoriale del Trentino, strumento di marketing territoriale sviluppato dalla Provincia Autonoma di

Dettagli

UN SERVIZIO PER IL FINANCIAL PARTNER

UN SERVIZIO PER IL FINANCIAL PARTNER AZIMUT STYLE UN SERVIZIO PER IL FINANCIAL PARTNER Azimut Style è il servizio sviluppato da Azimut sulla base dell immagine coordinata di Gruppo. E un servizio creato ad hoc per il Financial Partner Azimut

Dettagli

leonardogatti pubblicità & comunicazione

leonardogatti pubblicità & comunicazione leonardogatti pubblicità & comunicazione Sempre al vostro fianco. chi siamo Leonardo Gatti & Partner: sempre al vostro fianco. Siamo un gruppo di professionisti che operano nel mondo pubblicitario e del

Dettagli

BANDO PER IL CONCORSO DI IDEE PER LA REALIZZAZIONE DEL LOGO MUSEO DEL PALIO

BANDO PER IL CONCORSO DI IDEE PER LA REALIZZAZIONE DEL LOGO MUSEO DEL PALIO CITTÀ DI ASTI Settore Lavori Pubblici ed Edilizia Pubblica Settore Cultura e Manifestazioni BANDO PER IL CONCORSO DI IDEE PER LA REALIZZAZIONE DEL LOGO MUSEO DEL PALIO 1. Soggetto banditore Il concorso

Dettagli

PROTOCOLLO OPERATIVO PER LA TUTELA E LA GESTIONE DEL MARCHIO CONSORZIO PRODUTTORI AGLIO ROSSO DI SULMONA

PROTOCOLLO OPERATIVO PER LA TUTELA E LA GESTIONE DEL MARCHIO CONSORZIO PRODUTTORI AGLIO ROSSO DI SULMONA PROTOCOLLO OPERATIVO PER LA TUTELA E LA GESTIONE DEL MARCHIO CONSORZIO PRODUTTORI AGLIO ROSSO DI SULMONA via Sella, 5 Sulmona tel. 0864 33332 fax 0864 212187 e.mail riccia@arssa-mail.it pag. 1 di 15 INDICE

Dettagli

Contenuti. 1 Il marchio SCAME 1.1 Elementi costruttivi del marchio 1.2 Dimensioni e prove di leggibilità 1.3 Aree di rispetto

Contenuti. 1 Il marchio SCAME 1.1 Elementi costruttivi del marchio 1.2 Dimensioni e prove di leggibilità 1.3 Aree di rispetto Brand Standards Contenuti 1 Il marchio SCAME 1.1 Elementi costruttivi del marchio 1.2 Dimensioni e prove di leggibilità 1.3 Aree di rispetto 2 Il colore 2.1 Colori istituzionali del marchio 2.2 Rapporti

Dettagli

Linee guida di utilizzo del marchio

Linee guida di utilizzo del marchio Linee guida di utilizzo del marchio Indice 1. Marchio + logotipo 1.1 Caratteristiche generali 1.2 Schema costruttivo del marchio + logotipo 1.3 Dimensioni minime del marchio + logotipo 1.4 Colori e valori

Dettagli

BRAND, WEB, DESIGN. brand. design

BRAND, WEB, DESIGN. brand. design BRAND, WEB, DESIGN. brand & WEB design BRAND, WEB, DESIGN. Chi Siamo Verdi22 è una rete di giovani professionisti al servizio delle aziende collocate nel mercato nazionale e nella competizione internazionale.

Dettagli

Manuale d uso del marchio

Manuale d uso del marchio Manuale d uso del marchio Linee guida per l uso dell identità visiva Copyright 2013 COMITATO REGIONALE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA DELL UNIONE NAZIONALE DELLE PRO LOCO D ITALIA Villa Manin di Passariano

Dettagli

PARCO NAZIONALE DELL ARCIPELAGO DI LA MADDALENA - REGOLAMENTO SULL USO DEL MARCHIO Deliberazione del Consiglio Direttivo 28 aprile 2006 n.

PARCO NAZIONALE DELL ARCIPELAGO DI LA MADDALENA - REGOLAMENTO SULL USO DEL MARCHIO Deliberazione del Consiglio Direttivo 28 aprile 2006 n. I3 PARCO NAZIONALE DELL ARCIPELAGO DI LA MADDALENA - REGOLAMENTO SULL USO DEL MARCHIO Deliberazione del Consiglio Direttivo 28 aprile 2006 n.13 Art. 1 Finalità 1. Il presente regolamento disciplina l utilizzo

Dettagli

CONVENZIONE NETWORK. Manuale d uso del marchio CASACLIMA-NETWORK. Allegato F

CONVENZIONE NETWORK. Manuale d uso del marchio CASACLIMA-NETWORK. Allegato F CONVENZIONE NETWORK Manuale d uso del marchio CASACLIMA-NETWORK Allegato F Bolzano Bozen, Giugno, 2012 Indice 1 Il Marchio... 3 2 Le proporzioni... 3 3 I colori del logo... 4 4 Modalità di utilizzo del

Dettagli

UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale. linee guida. per le azioni di informazione e comunicazione

UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale. linee guida. per le azioni di informazione e comunicazione UNIONE EUROPEA linee guida per le azioni di informazione e comunicazione contenuti il marchio ELEMENTI DI BASE I COLORI LA SCALA DI GRIGIO IL BIANCO E NERO IL LETTERING L AREA DI RISPETTO LEGGIBILITÀ E

Dettagli

Modalità di utilizzo del Marchio e del Certificato

Modalità di utilizzo del Marchio e del Certificato Procedura: Titolo Modalità di utilizzo del Marchio e del Certificato Sigla Revisione 01 Data 28-05-2013 Redazione Approvazione Entrata in vigore DIRETTORE OdC AMMINISTRATORE UNICO 28-05-2013 Il presente

Dettagli

Costruisci il tuo mood grafico

Costruisci il tuo mood grafico Costruisci il tuo mood grafico Ciao! Magari hai un hobby creativo, oppure ti sei lanciata da poco in una nuova attività o semplicemente ti piace usare i social e vuoi crearti una tua immagine personale.

Dettagli

www.safenetwork.it Safe Network: L emozione di crescere

www.safenetwork.it Safe Network: L emozione di crescere Imm a g i n e & Com u n i c a z i o n e Viale Pio VII, 41-43r 16148 Genova Tel. 010.893.61.94 - Fax 010.863.02.86 - Numero Verde 800.661.881 info@safenetwork.it Safe Network: L emozione di crescere www.safenetwork.it

Dettagli

Consulta Giovanile di San Gavino Monreale REGOLAMENTO

Consulta Giovanile di San Gavino Monreale REGOLAMENTO Consulta Giovanile di San Gavino Monreale ORGANIZZA IL CONCORSO Crea un logo per la Tua Consulta REGOLAMENTO Art. 1 Finalità del concorso L obiettivo del concorso è la realizzazione di un logo che possa

Dettagli

Communication mix - Advertising

Communication mix - Advertising Economia e Tecnica della Comunicazione Aziendale Communication mix - Advertising Lezione 11 Pubblicità Qualunque forma di presentazione e promozione non personale di idee, beni o servizi svolta dietro

Dettagli

Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona REGOLAMENTO D USO DEL MARCHIO EL CAPEL DE NAPOLEON DI SAN MARTINO BUON ALBERGO

Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona REGOLAMENTO D USO DEL MARCHIO EL CAPEL DE NAPOLEON DI SAN MARTINO BUON ALBERGO Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona REGOLAMENTO D USO DEL MARCHIO EL CAPEL DE NAPOLEON DI SAN MARTINO BUON ALBERGO Sommario Art. 1 Titolarità, denominazione ed uso del marchio Art. 2

Dettagli

Tecniche Multimediali Lezione 3 Capatti I. IL LOGO

Tecniche Multimediali Lezione 3 Capatti I. IL LOGO IL LOGO Quello che si intende oggi quando si parla di logo è un insieme di simboli grafici e tipografici che identificano un'azienda o un prodotto in modo da differenziarlo dai suoi concorrenti sul mercato.

Dettagli

ICONA PROGETTO SCUOLA. Linee guida

ICONA PROGETTO SCUOLA. Linee guida ICONA Linee guida 5 ELEMENTI COSTITUTIVI 6 costruzione 7 area di rispetto 8 DIMENSIONE MINIMA 9 PALETTE CROMATICA 10 CARATTERI TIPOGRAFICI 11 VERSIONE A COLORI 12 VERSIONE IN SCALA DI GRIGIO 13 CO-BRANDING

Dettagli

Manuale d uso del marchio

Manuale d uso del marchio Manuale d uso del marchio INDICE introduzione il brand costruzione proporzioni colori versioni dimensioni typeface immagine coordinata applicazioni pubblicità posizionamento richiesta d uso contatto 3

Dettagli

Scoprite chi siamo e cosa facciamo

Scoprite chi siamo e cosa facciamo Scoprite chi siamo e cosa facciamo Atrativa è una realtà che nasce per soddisfare i bisogni delle aziende che necessitano di specifici servizi web e consulenze professionali, col fine di migliorare la

Dettagli

Diventa. Diventa Installatore Autorizzato Puntoenergia Italia! Installatore Autorizzato

Diventa. Diventa Installatore Autorizzato Puntoenergia Italia! Installatore Autorizzato Diventa Diventa Installatore Autorizzato Autorizzato Installatore Puntoenergia Italia! Italia! Puntoenergia Programma Installatore Autorizzato Autorizzato 2015 2015 Programma Installatore Puntoenergia

Dettagli

La comunicazione degli eventi

La comunicazione degli eventi La comunicazione degli eventi 1 2 Gli strumenti di comunicazione 3 4 Immagine e branding 5 Il branding è l insieme delle attività strategiche e operative relative alla costruzione della marca. Definizione

Dettagli

Ediz. num. 01- Emesso in data: 04.04.2006 rev. 00 Rif. UNI EN ISO 9001:2000 REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL MARCHIO CONSULENZA GARANTITA FAC SIMILE

Ediz. num. 01- Emesso in data: 04.04.2006 rev. 00 Rif. UNI EN ISO 9001:2000 REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL MARCHIO CONSULENZA GARANTITA FAC SIMILE REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL MARCHIO CONSULENZA GARANTITA INDICE IL PRESENTE REGOLAMENTO, SE NON AUTENTICATO DAL CONSORZIO GAMMA SERVIZI, NON COSTITUISCE ATTO DI CONFERIMENTO DEL MARCHIO CONSULENZA GARANTITA

Dettagli

GRAFICA PUBBLICITARIA ONLINE GRAFICA EDITORIALE ONLINE SITI INTERNET e NEWSLETTER CREAZIONE PROGETTAZIONE LOGHI E/O MARCHI

GRAFICA PUBBLICITARIA ONLINE GRAFICA EDITORIALE ONLINE SITI INTERNET e NEWSLETTER CREAZIONE PROGETTAZIONE LOGHI E/O MARCHI GRAFICA CREAZIONE LOGHI LINEA GRAFICA PUBBLICITA RIVISTE e GIORNALI NEWSLETTER WEB LISTINO CONTATTI Il nostro Studio Grafico nasce dall esigenza di promuovere le aziende sfruttando le moderne tecnologie

Dettagli

Esemplificazione dei servizi grafici e tipografici e del materiale promozionale

Esemplificazione dei servizi grafici e tipografici e del materiale promozionale Esemplificazione dei servizi grafici e tipografici e del materiale promozionale La presente rassegna viene offerta a mero titolo esemplificativo per dare un indicazione di massima dei servizi normalmente

Dettagli

Manuale di Corporate Identity L immagine istituzionale di Bellaria Igea Marina

Manuale di Corporate Identity L immagine istituzionale di Bellaria Igea Marina Manuale di Corporate Identity L immagine istituzionale di Bellaria Igea Marina Rimini, Luglio 2007 La Guide Line di Bellaria Igea Marina regola in modo organico e vincolante l uso del marchio e la sua

Dettagli

Carta, buste e business card

Carta, buste e business card Carta, busta e business card THE WORLD'S LARGEST HOTEL CHAIN Carta, buste e business card Standard grafici........................12.1 Carta intestata..........................12.2 Biglietti da visita.........................12.9

Dettagli

REGOLAMENTO D USO DI MARCHIO COLLETTIVO

REGOLAMENTO D USO DI MARCHIO COLLETTIVO REGOLAMENTO D USO DI MARCHIO COLLETTIVO PREMESSE I. Il Consorzio Conciatori della Provincia di Vicenza con sede in Via Giuriolo, 5, Arzignano (VI) (a far data dal 12/11/2014 Distretto Conciario Vicentino,

Dettagli

Approfondimento L interazione tra mercato e impresa

Approfondimento L interazione tra mercato e impresa Approfondimento L interazione tra mercato e impresa Glossario di marketing Accettazione: pubblico. misura l accoglimento di un annuncio pubblicitario da parte del Account: figura professionale che svolge

Dettagli

7mas ti aiuta a entrare nel mondo della grafica PASSO DOPO PASSO!

7mas ti aiuta a entrare nel mondo della grafica PASSO DOPO PASSO! MONDO GRAFICA 7mas ti aiuta a entrare nel mondo della grafica PASSO DOPO PASSO! IL MATTONE di ogni comunicazione Grafica La pubblicità è quella forma di comunicazione che raggruppa la diffusione di messaggi

Dettagli

Linee guida. Laboratorio Creativo. Progetto di Brand Identity. www.lab-up.it

Linee guida. Laboratorio Creativo. Progetto di Brand Identity. www.lab-up.it Laboratorio Creativo Linee guida Progetto di Brand Identity www.lab-up.it UN BRAND è un insieme di idee coerenti nella mente di un consumatore. (Bianca Cawthorne) Logo Il logo è solo la punta dell Iceberg

Dettagli

COMUNICHIAMO OVUNQUE. www.multycontact.it

COMUNICHIAMO OVUNQUE. www.multycontact.it COMUNICHIAMO OVUNQUE. www.multycontact.it 2 Profilo & Vision Multy Contact è un agenzia che fornisce prodotti e servizi di comunicazione. Offre consulenza, strategie e creatività per realizzare ogni tipo

Dettagli

Regolamento per l utilizzo del logo istituzionale della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Crotone

Regolamento per l utilizzo del logo istituzionale della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Crotone Regolamento per l utilizzo del logo istituzionale della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Crotone Rev. 0 2009 Preparato: Ufficio stampa Verificato: Segretario generale; Giunta

Dettagli

Progetto No Waste Manuale d identità visiva Spesa Netta. Ottobre 2013

Progetto No Waste Manuale d identità visiva Spesa Netta. Ottobre 2013 Progetto No Waste Manuale d identità visiva Spesa Netta Ottobre 2013 Indice 1. Il Marchio-logotipo 2. Applicazioni 3. Progetti con logotipo 1.1 bianco/nero 1.2 colori 1.3 pay-off 1.4 colori 1.5 tipografia

Dettagli

WEB DESIGN SOCIAL MEDIA WEB ADV

WEB DESIGN SOCIAL MEDIA WEB ADV WEB DESIGN SOCIAL MEDIA WEB ADV DISTRIBUTORE DI IDEE Via dei pini 26 00038 Valmontone Roma mobile: 347.4875437 skype: giusi.nuzzi facebook.com/spaziog twitter.com/spaziogi CERCHI UNA CONSULENZA? Uno staff

Dettagli

Regolamento Uso del Marchio OCE. RE-03 rev.1.3 del 01.03.2011. Certificazione dei Sistemi di Gestione USO DEL MARCHIO OCE.

Regolamento Uso del Marchio OCE. RE-03 rev.1.3 del 01.03.2011. Certificazione dei Sistemi di Gestione USO DEL MARCHIO OCE. Certificazione dei Sistemi di Gestione USO DEL MARCHIO OCE Pagina 1 di 8 Indice Pag. 3 1.0 SCOPO Pag. 3 2.0 RIFERIMENTI Pag. 3 3.0 DEFINIZIONI Pag. 3 Pag. 5 Pag. 8 4.0 USO DEL MARCHIO 5.0 USO DEL MARCHIO

Dettagli

Manuale d uso del marchio Agriturismo Italia

Manuale d uso del marchio Agriturismo Italia Manuale d uso del marchio Agriturismo Italia per le aziende agrituristiche ufficialmente riconosciute versione 3.0 2 3 Copyright 2013 Ministero delle politiche Agricole Alimentari e Forestali www.politicheagricole.it

Dettagli