COMUNE DI CASAL DI PRINCIPE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI CASAL DI PRINCIPE"

Transcript

1 COMUNE DI CASAL DI PRINCIPE Provincia di Caserta S E R V I Z I O T E C N I C O LL.PP. DETERMINAZIONE N Del Registro Generale DETERMINA INTERNA N Del Registro Particolare OGGETTO: PROGRAMMA INNOVATIVO IN AMBITO URBANO DENOMINATO CONTRATTI DI QUARTIERE II PRESA D ATTO OFFERTE E COSTITUZIONE COMMISSIONE DI GARA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PREMESSO CHE: con deliberazione di G.M. n 126 del 16/07/2008, è stato approvato il progetto esecutivo inerente il PROGRAMMA INNOVATIVO IN AMBITO URBANO DENOMINATO CONTRATTI DI QUARTIERE II, per l importo complessivo di Euro ,25 di cui: Euro ,12 per lavori a base d asta comprensivi di Euro ,00 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso d asta; Euro ,13 per somme a disposizione della Stazione Appaltante; Con determinazione n. 36/UT del si individuava ai sensi dell art. 81 del D. Lgs. 163/2006 quale criterio di selezione delle offerte quello della procedura aperta ai sensi dell art. 54 e 55 del medesimo decreto con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa di cui al successivo art. 83 alla spesa inerente i lavori per la realizzazione dell opera si farà fronte con il finanziamento statale di cui alla nota n. A/2075 del della Direzione generale per l Edilizia residenziale e le politiche urbane ed abitative per un importo pari a ,25 ed imputata al cap nonché con il mutuo contratto con la cassa DD.PP. per ,00 pos. N /00 Cap. n imp. N. 144/2005; per quanto concerne l affidamento dei lavori essi saranno appaltati a procedura aperta secondo quanto disposto dagli artt. 54 e 55 del D.Lgs n. 163/2006 con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa di cui al successivo art. 83, così come stabilito dal bando e disciplinare di gara che qui si intende integralmente riportato; l ammontare complessivo dell importo a base di gara è di Euro ,12 per lavori a base d asta comprensivi di Euro ,00 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso d asta; con determina a contrattare n. 36/UT del si è approvato il bando e disciplinare di gara; con determina n. 55/UT del si è affidato il servizio per la pubblicazione del bando di gara sulle seguenti testate: GURI, GUCE, BURC, La Stampa, Il Giornale, Nuova Gazzetta di Caserta, Corriere di Caserta; nei termini previsti ( ore 12.00) sono pervenuti numero 2 plichi e precisamente da parte delle ditte:

2 Prot. N del ATI Capogruppo DISA srl Via Lombardia n Casal di Principe (CE) Mandanti Digeco srl, Co.Ge.Sa. sas, Impresa Geom. D Alessio Raffaele Prot. N del CO.MER. Società Cooperativa Via E. Pessina n Quarto (NA); con verbale del alle ore 10,00 si è provveduto a prendere atto dei plichi pervenuti per la procedura selettiva in oggetto; RILEVATO che bisogna procedere alla nomina della Commissione di gara e che, come previsto dall art. 84, comma 8 del D.Lgs. 163/06, è stata attuata la procedura di ricognizione del personale la quale si è conclusa con l individuazione all interno dell Ente di n. 1 risorsa umana, nella persona dell Arch. Massimo A. Capasso Responsabile Servizio Urbanistica ed Ecologia, dotata della professionalità e delle caratteristiche richieste e pertanto al fine di completare la Commissione di gara si ricorrerà alla nomina di un Commissario esterno all Amministrazione; RITENUTO OPPORTUNO, ricorrere alla professionalità dell Arch. Nicola Di Rienzo, Responsabile dell Area Tecnica del Comune di San Prisco, quale esperto da nominare in Commissione di gara, data la significativa esperienza specialistica tecnico e giuridico amministrativa da lui maturata, in materia di appalti pubblici; ATTESA la necessità di procedere alla nomina della Commissione Giudicatrice ai sensi dell art. 84 del D.Lgs. n. 163/06; PRESO ATTO che il citato art. 84 del D.Lgs. n. 163/06 stabilisce che: la Commissione e presieduta da un Dirigente della stazione appaltante; i Commissari diversi dal Presidente non devono aver svolto né possono svolgere alcun altra funzione o incarico tecnico amministrativo relativamente al contratto del cui affidamento si tratta; non possono essere nominati commissari coloro che nel biennio precedente hanno rivestito cariche di pubblico amministratore, relativamente a contratti affidati dalle amministrazioni presso le quali hanno prestato servizio; sono esclusi da successivi incarichi di Commissario coloro che, in qualità di me,bri delle commissioni giudicatrici abbiano concorso, con dolo o colpa grave accertati in sede giurisdizionale con sentenza non sospesa, all approvazione di atti dichiarati illegittimi; si applicano ai commissari le cause di astensione previste dall art. 51 cod. proc. Civ.; DATO ATTO pertanto che i membri della Commissione giudicatrice di cui trattasi vengono individuati nei seguenti nominativi: PRESIDENTE Ing. Alfredo Maria Cenviti Responsabile Servizio LL.PP.; 2 MEMBRO INTERNO Arch. Massimo A. Capasso Responsabile Urbanistica Ec.; MEMBRO ESTERNO Arch. Nicola Di Rienzo - Responsabile Area Tecnica Comune di San Prisco SEGRETARIO VERBALIZZANTE Geom. Giacomo Letizia Responsabile del Procedimento PRECISATO che per i componenti della Commissione dipendenti dell Amministrazione Comunale (che svolgeranno tale funzione nell ambito delle rispettive attività d ufficio) non è previsto alcun compenso mentre per l Arch. Nicola Di Rienzo Responsabile dell Area Tecnica del Comune di San Prisco sarà previsto un compenso da stabilirsi secondo le disposizioni di cui al Parere del del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici Quinta Sezione; RAVVISATA la propria competenza ai sensi ed in conformità del D.Lgs. 267/ 2000; RITENUTO dover provvedere di conseguenza; Visto il TUEL approvato con D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267; Visto il d. Lgs. 12 aprile 2006, n.163; D E T E R M I N A APPROVARE la narrativa che precede, quale parte integrante e sostanziale del presente atto; DI PRENDERE ATTO del verbale in data e relativo alla accettazione dei n. 2 plichi pervenuti, che si allega al presente atto; DI NOMINARE, per i motivi espressi in narrativa, la Commissione giudicatrice per l appalto dei lavori PROGRAMMA INNOVATIVO IN AMBITO URBANO DENOMINATO CONTRATTI DI QUARTIERE II composta come segue:

3 PRESIDENTE Ing. Alfredo Maria Cenviti Responsabile Servizio LL.PP.; 2 MEMBRO INTERNO Arch. Massimo A. Capasso Responsabile Urbanistica Ec.; MEMBRO ESTERNO Arch. Nicola Di Rienzo - Responsabile Area Tecnica Comune di San Prisco SEGRETARIO VERBALIZZANTE Geom. Giacomo Letizia Responsabile del Procedimento DI PRECISARE che per i componenti della Commissione dipendenti dell Amministrazione Comunale (che svolgeranno tale funzione nell ambito delle rispettive attività d ufficio) non è previsto alcun compenso mentre per l Arch. Nicola Di Rienzo Responsabile dell Area Tecnica del Comune di San Prisco sarà previsto un compenso da stabilirsi secondo le disposizioni di cui al Parere del del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici Quinta Sezione; Dare atto che la spesa relativa all incarico l Arch. Nicola Di Rienzo già compresa nel quadro economico di progetto approvato, si farà fronte con il mutuo contratto con la cassa DD.PP. pos. N /00 Cap. n imp. N. 144/2005; Dare atto che la presente determina viene trasmessa, per visione al Sindaco e alla Giunta Comunale per il tramite dell Ufficio Segretario Direttore Generale Il Responsabile del Servizio LL.PP. Ing. Alfredo M. Cenviti

4 ATTESTAZIONE AI SENSI DELL'ART.151, comma 4, D.Lgs. 267/2000 TUEL Importo della spesa:. Impegno contabile: n. Impegno giuridico: n. Capitolo di bilancio: di cui n per ,25 imp. 48/2008 n per ,70 imp. 144/2006 Intervento: n. Si assicura al riguardo di aver effettuato con esito positivo la valutazione dell'incidenza del provvedimento sull'equilibrio finanziario della gestione, dando atto, altresì, che dalla data odierna il suddetto provvedimento è esecutivo a norma di legge. Si dispone che la presente determinazione sia trasmessa immediatamente alla Segreteria per la raccolta generale. Lì IL RESPONSABILE DEI SERVIZI FINANZIARIO Rag. Luigi FURIA REFERTO DI PUBBLICAZIONE La presente determinazione si invia all ufficio messi per l affissione all Albo Pretorio a partire dal giorno

5

Determina Lavori pubblici/ del 11/11/2015

Determina Lavori pubblici/ del 11/11/2015 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000183 del 11/11/2015 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente SC Nuovo

Dettagli

LAVORI PUBBLICI C. R SERVIZI FINANZIARI: Visto di regolarità contabile. Copia Autentica di documento prodotto e firmato digitalmente

LAVORI PUBBLICI C. R SERVIZI FINANZIARI: Visto di regolarità contabile. Copia Autentica di documento prodotto e firmato digitalmente PROVINCIA DI LECCE LAVORI PUBBLICI Servizio APPALTI E CONTRATTI, STAZIONE UNICA APPALTANTE C. R. 713 Atto di determinazione n 35 del 24/08/2017 Protocollo Generale degli Atti di Determinazione n 1076 del

Dettagli

CITTA' DI POMIGLIANO D'ARCO ( Provincia di Napoli ) Affari sociali

CITTA' DI POMIGLIANO D'ARCO ( Provincia di Napoli ) Affari sociali CITTA' DI POMIGLIANO D'ARCO ( Provincia di Napoli ) Affari sociali Determinazione del Dirigente N. DET7-144-2016 del 09/06/2016 Registro generale N. 921 del 13/06/2016 OGGETTO: Affidamento del servizio

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI

PROVINCIA DI BRINDISI PROVINCIA DI BRINDISI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 448 del 12-06-2017 SERVIZIO: STAZIONE UNICA APPALTANTE UFFICIO: SUA - PRDSU - 24-2017 OGGETTO: SUA Provincia di Brindisi. Ente aderente. Comune di Ostuni.

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI

PROVINCIA DI BRINDISI PROVINCIA DI BRINDISI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 63 del 25-01-2018 SERVIZIO: STAZIONE UNICA APPALTANTE UFFICIO: SUA - PRDSU - 11-2018 OGGETTO: SUA Provincia di Brindisi - Comune Mesagne. Appalto per

Dettagli

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA TRA I COMUNI DI UMBERTIDE MONTONE LISCIANO NICCONE

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA TRA I COMUNI DI UMBERTIDE MONTONE LISCIANO NICCONE CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA TRA I COMUNI DI UMBERTIDE MONTONE LISCIANO NICCONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Centrale Unica di Committenza tra i Comuni di Umbertide, Montone, Lisciano Niccone Determinazione

Dettagli

COMUNE DI NOGAROLE VIC. NO Provincia di Vicenza Piazza G. Marconi Nogarole Vic.no (VI) Tel. 0444/ Fax. 0444/420259

COMUNE DI NOGAROLE VIC. NO Provincia di Vicenza Piazza G. Marconi Nogarole Vic.no (VI) Tel. 0444/ Fax. 0444/420259 COMUNE DI NOGAROLE VIC. NO Provincia di Vicenza Piazza G. Marconi 1 36070 Nogarole Vic.no (VI) Tel. 0444/427050 Fax. 0444/420259 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE 2 : Tecnico e Tecnico

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI ooooo

PROVINCIA DI BRINDISI ooooo PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 932 del 19-12-2016 SERVIZIO: VIABILITA MOBILITA E TRASPORTI UFFICIO: VIABILITA E TRASPORTI - PRDPT - 237-2016 OGGETTO: SUA

Dettagli

COMUNE DI QUINTO DI TREVISO

COMUNE DI QUINTO DI TREVISO COPIA Reg. generale 438 Del 18-11-2015 PROVINCIA DI TREVISO SETTORE II : ECONOMICO FINANZIARIO E SOCIALE Determinazione Oggetto: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA NON EFFICACE SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI-FINANZIARIO-P.I.

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI-FINANZIARIO-P.I. COMUNE DI OSTIGLIA Via Gnocchi Viani, 16 46035 Ostiglia (MN) Provincia di Mantova DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI-FINANZIARIO-P.I. ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 383 DEL 29-07-2016

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 158. del 10/08/2012

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 158. del 10/08/2012 COPIA COMUNE DI CAVALLERMAGGIORE Provincia di Cuneo DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 158 del 10/08/2012 Oggetto: Interventi strutturali pubblici previsti dal piano strategico del commercio

Dettagli

Città di Recanati (Provincia di Macerata)

Città di Recanati (Provincia di Macerata) Città di Recanati (Provincia di Macerata) D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E NR. 311 del 19/04/2017 Nr. 134 del 19/04/2017 del Registro Generale del Registro Settoriale Area Servizi al

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 8 in data 10/01/2017 OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA

Dettagli

COMUNE DI SALA BAGANZA

COMUNE DI SALA BAGANZA COPIA OGGETTO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA AD USO ABITATIVO DEL COMPLESSO EDILIZIO "CASA GOMBI". AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE PER REDAZIONE PROGETTO DEFINITIVO ED ESECUTIVO. 1 IL RESPONSABILE

Dettagli

Città di Valenza Provincia di Alessandria

Città di Valenza Provincia di Alessandria Città di Valenza Provincia di Alessandria Settore TECNICO, SERVIZIO LAVORI PUBBLICI, POLIZIA LOCALE, TRAFFICO E POLIZIA AMM.VA Determinazione Dirigenziale n 399 del 15.09.2016 Oggetto: ART. 164 DLGS 50/2016

Dettagli

Città di Valenza Provincia di Alessandria

Città di Valenza Provincia di Alessandria Città di Valenza Provincia di Alessandria Settore Determinazione Dirigenziale n 203 del 14.06.2016 Oggetto: Associazione Consortile Comuni di Valenza, Pietra Marazzi, Montecastello, Rivarone, Quargnento.

Dettagli

COMUNITA MONTANA ALTA TUSCIA LAZIALE

COMUNITA MONTANA ALTA TUSCIA LAZIALE COPIA COMUNITA MONTANA ALTA TUSCIA LAZIALE DETERMINAZIONE N. 19 del 28/04/2017 AREA AMMINISTRATIVA Oggetto: NOMINA COMMISSIONE AFFIDAMENTO GESTIONE R S A CASA DI RIPOSO SAN GIUSEPPE IN C. DI ACQUAPENDENTE

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE Numero: 2016/DD/08242 Del: 01/12/2016 Esecutivo da: 02/12/2016 Proponente: Direzione Istruzione,Servizio Servizi all'infanzia OGGETTO: Gara europea procedura aperta per l appalto

Dettagli

Determina Affari Generali Segreteria/ del 20/12/2012

Determina Affari Generali Segreteria/ del 20/12/2012 Comune di Novara Determina Affari Generali Segreteria/0000011 del 20/12/2012 Area / Servizio Organi Istituzionali Affari Generali (02.UdO) Proposta Istruttoria Unità Organi Istituzionali Affari Generali

Dettagli

IL RESPONSABILE DI SERVIZIO

IL RESPONSABILE DI SERVIZIO COMUNE DI GAMBOLO Provincia di Pavia COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA NUMERO INTERNO 2 DEL 21-09-2016 NUMERO RACCOLTA GENERALE 494 DEL 21-09-2016 Oggetto: PROCEDURA

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA PER I SERVIZI IDRICI E RIFIUTI DETERMINAZIONE n. 5 del 23 gennaio 2018 Struttura proponente: Servizio Idrico Integrato Oggetto: Nomina commissione giudicatrice

Dettagli

SETTORE SISTEMI INFORMATIVI E PARTECIPAZIONI - UFFICIO STATISTICA

SETTORE SISTEMI INFORMATIVI E PARTECIPAZIONI - UFFICIO STATISTICA SETTORE SISTEMI INFORMATIVI E PARTECIPAZIONI - UFFICIO STATISTICA Determinazione n. DD-2017-200 esecutiva dal 17/02/2017 Protocollo Generale n. PG-2017-15322 del 07/02/2017 Proposta n.:p012.0.5.0-2017-2

Dettagli

COMUNE DI ARCUGNANO Provincia di Vicenza

COMUNE DI ARCUGNANO Provincia di Vicenza COMUNE DI ARCUGNANO Provincia di Vicenza COPIA UFFICIO SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REGISTRO GENERALE DETERMINAZIONI N. 415 DEL 16-07-2012 REGISTRO CRONOLOGICO PARTICOLARE N.

Dettagli

Registro determinazioni n Documento composto da n. 6 pagine Firmato con firma digitale ai sensi del D.Lgs. 82/2005 COMUNE DI TREVISO

Registro determinazioni n Documento composto da n. 6 pagine Firmato con firma digitale ai sensi del D.Lgs. 82/2005 COMUNE DI TREVISO Registro determinazioni n. 1317 Documento composto da n. 6 pagine Firmato con firma digitale ai sensi del D.Lgs. 82/2005 COMUNE DI TREVISO area: II codice ufficio: 038 SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

Dettagli

Comune di Foggia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Comune di Foggia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Comune di Foggia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Procedura numero: 1173 Numero del Registro settoriale delle determinazioni: 122 del 1 ottobre 2014 Numero del Registro generale delle determinazioni: 895 Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 Responsabile: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n 185/TEC OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PROCEDIMENTO DI GARA, MEDIANTE

Dettagli

COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA Via M. Provenzali, Cento (FE) Web:

COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA Via M. Provenzali, Cento (FE) Web: COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA Via M. Provenzali, 15 44042 Cento (FE) Web: www.comune.cento.fe.it COPIA N. di Prot DIREZIONE GENERALE DETERMINAZIONE RESIDUALE N. 73 del 08/09/2010 Oggetto: Gara per

Dettagli

CITTÀ DI SAN PRISCO C.A.P.

CITTÀ DI SAN PRISCO C.A.P. CITTÀ DI SAN PRISCO C.A.P. 81054 PROVINCIA DI CASERTA COPIA AREA 2^: LL.PP. E URBANISTICA VERBALE DI DETERMINAZIONE CRONOLOGICO GENERALE N. 373 del 11/07/2016 CRONOLOGICO DELL AREA N. 61 del 11/07/2016

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI ooooo

PROVINCIA DI BRINDISI ooooo PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 103 del 13-02-2017 SERVIZIO: VIABILITA MOBILITA E TRASPORTI UFFICIO: VIABILITA E TRASPORTI - PRDPT - 18-2017 OGGETTO: SUA

Dettagli

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 7 ORGANIZZAZIONE E PERSONALE. DECRETO n del 25 marzo 2008

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 7 ORGANIZZAZIONE E PERSONALE. DECRETO n del 25 marzo 2008 2044 18-4-2008 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - Parte III - n. 16 REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 7 ORGANIZZAZIONE E PERSONALE DECRETO n. 3019 del 25 marzo 2008 Modifica del decreto dirigenziale

Dettagli

Comune di Foggia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Comune di Foggia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Comune di Foggia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Procedura numero: 1342 Numero del Registro settoriale delle determinazioni: 47 del 8 novembre 2016 Numero del Registro generale delle determinazioni: 1163 Oggetto:

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA. Delibera del Direttore Generale n. 438 del 25/11/2016

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA. Delibera del Direttore Generale n. 438 del 25/11/2016 Delibera del Direttore Generale n. 438 del 25/11/2016 OGGETTO: Procedura competitiva con negoziazione, ai sensi degli articoli 59, 62 e 70 del D.Lgs 50/2016, per l'affidamento dell'appalto di - Fornitura

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO COMUNE DI VOLVERA Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO UFFICIO LL.PP. MANUTENZIONE E PATRIMONIO n. 97 del 26-07-2016 Reg.

Dettagli

COMUNE DI PORTO CESAREO

COMUNE DI PORTO CESAREO COMUNE DI PORTO CESAREO (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL SETTORE VI - PROGRAMMAZIONE E BILANCIO N. 683 REG. GEN. DEL 05/11/2013 OGGETTO: BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI

Dettagli

SETTORE ENTRATE ATTIVITA' ECONOMICHE CASA SPORT E SERVIZI AMMINISTRATIVI. Servizio Gare e Contratti

SETTORE ENTRATE ATTIVITA' ECONOMICHE CASA SPORT E SERVIZI AMMINISTRATIVI. Servizio Gare e Contratti SETTORE ENTRATE ATTIVITA' ECONOMICHE CASA SPORT E SERVIZI AMMINISTRATIVI Servizio Gare e Contratti DETERMINAZIONE N. 9 DEL 17/01/2017 OGGETTO: SERVIZIO GARE E CONTRATTI - Procedura negoziata con modalità

Dettagli

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli)

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) ORIGINALE SETTORE II Prot. n. 927 C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) Del 28.05.2012 STAFF GARE E CONTRATTI DETERMINAZIONE adottata il 20.04.2012 e registrata al n. 286 in data 20.04.2012 OGGETTO

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 588 DEL 25/07/2017 AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO INTEGRATIVO DEL NIDO D'INFANZIA DENOMINATO "SPAZIO GIOCHI" DEL COMUNE DI CATTOLICA PER

Dettagli

Città di Recanati (Provincia di Macerata)

Città di Recanati (Provincia di Macerata) Città di Recanati (Provincia di Macerata) D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E Oggetto: NR. 675 del 13/09/2016 Nr. 348 del 13/09/2016 del Registro Generale del Registro Settoriale Area Servizi

Dettagli

COMUNE DI MODENA SETTORE LAVORI PUBBLICI PATRIMONIO E MANUTENZIONE URBANA ********* DETERMINAZIONE n. 2641/2017 del 07/12/2017

COMUNE DI MODENA SETTORE LAVORI PUBBLICI PATRIMONIO E MANUTENZIONE URBANA ********* DETERMINAZIONE n. 2641/2017 del 07/12/2017 COMUNE DI MODENA SETTORE LAVORI PUBBLICI PATRIMONIO E MANUTENZIONE URBANA Proposta n. 3455/2017 Esecutiva dal 07/12/2017 Protocollo n. 186387 del 07/12/2017 ********* DETERMINAZIONE n. 2641/2017 del 07/12/2017

Dettagli

COMUNE DI MARCIANA MARINA PROVINCIA DI LIVORNO

COMUNE DI MARCIANA MARINA PROVINCIA DI LIVORNO COMUNE DI MARCIANA MARINA PROVINCIA DI LIVORNO AREA AMMINISTRATIVA N. 182 del 05/09/2016 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA AMMINISTRATIVA OGGETTO: SERVIZIO DI TRASPORTO DISABILI ANNO SCOLASTICO 2016/2017.

Dettagli

DETERMINAZIONE N 5/24 DEL 18/02/2016 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N 126/2016

DETERMINAZIONE N 5/24 DEL 18/02/2016 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N 126/2016 Settore: Interventi Sociali Ufficio: Servizi Sociali DETERMINAZIONE N 5/24 DEL 18/02/2016 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N 126/2016 OGGETTO: NOMINA COMMISSIONE E GRUPPO VERIFICA REQUISITI PER GARA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI CASTO Provincia di Brescia DETERMINA N. 48 DEL COPIA

COMUNE DI CASTO Provincia di Brescia DETERMINA N. 48 DEL COPIA COMUNE DI CASTO Provincia di Brescia DETERMINA N. 48 DEL 14.03.2015 COPIA OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO VARI LAVORI - AGGIUDICAZIONE VARI APPALTI ANNO 2015 VISTO: - il decreto sindacale prot n. 3530 in

Dettagli

PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI

PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI Dott. PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI COPIA DI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE AFFARI GENERALI, ORGANI ISTITUZIONALI, CONTRATTI ED ESPROPRIAZIONI N. Reg.Settore 454 del Oggetto: AFFIDAMENTO

Dettagli

Comune di Avellino. Settore 4 - Lavori Pubblici N. 179 del 03/03/2015 ANNO DUEMILAQUINDICI COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENTE COMUNALE

Comune di Avellino. Settore 4 - Lavori Pubblici N. 179 del 03/03/2015 ANNO DUEMILAQUINDICI COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENTE COMUNALE Comune di Avellino Settore 4 - Lavori Pubblici N. 179 del 03/03/2015 ANNO DUEMILAQUINDICI COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENTE COMUNALE OGGETTO: Sottopasso viab. accesso parch. int. Mercatone e Piazza Libertà.

Dettagli

Area Tecnica. Determinazione del Dirigente. CITTA DI CELANO (Provincia di L Aquila) DEL N.487

Area Tecnica. Determinazione del Dirigente. CITTA DI CELANO (Provincia di L Aquila) DEL N.487 CITTA DI CELANO (Provincia di L Aquila) ORIGINALE Area Tecnica Determinazione del Dirigente DEL 12-07-2012 N.487 N 487 REGISTRO GENERALE N 866 Data 12-07-012 OGGETTO: Nomina commissione giudicatrice per

Dettagli

Direzione Servizi Tecnici /062 Servizio Infrastrutture per il Commercio e lo Sport CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Servizi Tecnici /062 Servizio Infrastrutture per il Commercio e lo Sport CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Servizi Tecnici 2017 03714/062 Servizio Infrastrutture per il Commercio e lo Sport CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 136 approvata il 21 settembre 2017 DETERMINAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI SALBERTRAND

COMUNE DI SALBERTRAND AREA FINANZIARIA Determinazione n. 12 del 13-10-16 ORIGINALE Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRARRE PER L'AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/01/2017-31/12/2021.

Dettagli

Città di Recanati (Provincia di Macerata)

Città di Recanati (Provincia di Macerata) COPIA D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E NR. 511 del 28/06/2014 Nr. 107 del 28/06/2014 del Registro Generale del Registro Settoriale Area Segreteria Generale Servizio Supporto Giunta e

Dettagli

Determinazione di impegno

Determinazione di impegno C O P I A DETERMINAZIONE di IMPEGNO n. 218 in data 29-08-2016 COMUNE DI BORSO DEL GRAPPA Provincia di Treviso Determinazione di impegno UFFICIO SERVIZI SCOLASTICI OGGETTO: AGGIUDICAZIONE SERVIZIO DI TRASPORTO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE n. 28 U.O. Manutenzione e Patrimonio Responsabile del procedimento: Fabrizio Landi VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Il giorno 26 Gennaio 2017 presso la sede legale,

Dettagli

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 952 / Copia

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 952 / Copia CITTÀ DI MODUGNO Città Metropolitana di Bari DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 952 / 2016 Copia RIFERIMENTI PROPONENTE ufficio Opere Pubbliche OGGETTO: ACCORDO QUADRO DI DURATA

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA. Delibera del Direttore Generale n. 979 del 07/08/2017

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA. Delibera del Direttore Generale n. 979 del 07/08/2017 Delibera del Direttore Generale n. 979 del 07/08/2017 OGGETTO: Procedura aperta ai sensi degli artt. 60 e 95, c. 3, l. b), del D.lgs. n. 50/2016 e s.m.i., da affidare con il criterio dell'offerta economicamente

Dettagli

Comune di Livigno Provincia di Sondrio

Comune di Livigno Provincia di Sondrio Comune di Livigno Provincia di Sondrio Determinazione del Responsabile Servizio Lavori Pubblici n. 618 del 19/12/2013 Oggetto : FORNITURA DI ARREDI A SERVIZIO DEGLI UFFICI DELLA POLIZIA MUNICIPALE, DELL

Dettagli

SETTORE ENTRATE ATTIVITA' ECONOMICHE CASA SPORT E SERVIZI AMMINISTRATIVI Servizio Gare e Contratti

SETTORE ENTRATE ATTIVITA' ECONOMICHE CASA SPORT E SERVIZI AMMINISTRATIVI Servizio Gare e Contratti SETTORE ENTRATE ATTIVITA' ECONOMICHE CASA SPORT E SERVIZI AMMINISTRATIVI Servizio Gare e Contratti DETERMINAZIONE N. 289 DEL 19/09/2017 OGGETTO:PROCEDURA APERTA CON L'INVIO A CAMPIONI AL VERO PER L'APPALTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 626 DEL 20/09/2017 OGGETTO

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 626 DEL 20/09/2017 OGGETTO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 626 DEL 20/09/2017 OGGETTO SUA: APPALTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO ED EXTRA SCOLASTICO SUDDIVISO IN QUATTRO LOTTI FUNZIONALI NEL COMUNE DI VILLA MINOZZO. Servizio

Dettagli

COMUNE DI VOLPIANO PROVINCIA DI TORINO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO LL.PP. E PATRIMONIO

COMUNE DI VOLPIANO PROVINCIA DI TORINO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO LL.PP. E PATRIMONIO N 701 DEL 09/12/2010 COMUNE DI VOLPIANO PROVINCIA DI TORINO C.A.P. 10088 - Tel. 011/995.45.11 - FAX 011/995.45.12 UFFICIO TECNICO - LL.PP. e Patrimonio DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO LL.PP.

Dettagli

C O M U N E D I B O R U T T A PROVINCIA DI SASSARI

C O M U N E D I B O R U T T A PROVINCIA DI SASSARI C O M U N E D I B O R U T T A PROVINCIA DI SASSARI UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N 186 del Registro Data 19.09.2008 Oggetto: RESTAURO DELLA CHIESA SANTA CROCE 3 LOTTO FUNZIONALE.

Dettagli

COMUNE DI BAGNOLO DI PO

COMUNE DI BAGNOLO DI PO COMUNE DI BAGNOLO DI PO PROVINCIA DI ROVIGO C O P I A D E T E R M I N A Z I O N E N. 59 del 12 aprile 2017 AREA: AREA TECNICA SERVIZIO: OGGETTO: Lavori di adeguamento strutturale e coibentazione copertura

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo PROPONENTE Edilizia OGGETTO. Istruttoria Procedimento

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo PROPONENTE Edilizia OGGETTO. Istruttoria Procedimento COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DZ-17 / 1535 del 09/12/2010 Codice identificativo 683482 PROPONENTE Edilizia OGGETTO PIUSS (PI_0151A) - PPI INTERVENTO 148/2010 - LAVORI DI

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI

PROVINCIA DI BRINDISI PROVINCIA DI BRINDISI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 947 del 28-12-2017 SERVIZIO: UFFICIO: SUA - PRDSU - 115-2017 OGGETTO: SUA della Provincia di Brindisi.Ente committente:comune di San Donaci.Appalto

Dettagli

Città di Minerbio Provincia di Bologna

Città di Minerbio Provincia di Bologna Città di Minerbio Provincia di Bologna 2 SETTORE PIANIFICAZIONE GESTIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO C O P I A Determinazione n. 192 del 19/11/2010 Oggetto: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE PALESTRA COMUNALE DI

Dettagli

Regolamento per la nomina e la disciplina dei compiti del Responsabile del Procedimento e per la composizione e il funzionamento della commissione di

Regolamento per la nomina e la disciplina dei compiti del Responsabile del Procedimento e per la composizione e il funzionamento della commissione di Regolamento per la nomina e la disciplina dei compiti del Responsabile del Procedimento e per la composizione e il funzionamento della commissione di gara per le procedure di affidamento di beni e servizi

Dettagli

Determina Lavori pubblici/ del 30/12/2016

Determina Lavori pubblici/ del 30/12/2016 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000262 del 30/12/2016 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente Zaltieri

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : SETTORE FINANZIARIO Responsabile: Casula Maria Angela DETERMINAZIONE N. 177 in data 03/03/2014 OGGETTO: GARA D'APPALTO AD EVIDENZA PUBBLICA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI PIEVE D OLMI 31 OTTOBRE 2015 Provincia di Cremona DELIBERAZIONE N 74 Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DELLA SCUOLA MATERNA 1 STRALCIO. SOSTITUZIONE

Dettagli

ATTO DIRIGENZIALE ORIGINALE. Privacy No Pubblicazione integrale Si No. N. _514 di repertorio 01/07/2011 Codice Cifra 064/DIR/2011/0514

ATTO DIRIGENZIALE ORIGINALE. Privacy No Pubblicazione integrale Si No. N. _514 di repertorio 01/07/2011 Codice Cifra 064/DIR/2011/0514 REGIONE PUGLIA Area Politiche per la Riqualificazione, la Tutela e la Sicurezza Ambientale e per l Attuazione delle Opere Pubbliche Servizio Lavori Pubblici ATTO DIRIGENZIALE ORIGINALE Codifica adempimenti

Dettagli

COMUNE DI BUSSETO. Provincia di Parma DETERMINA DIRIGENZIALE

COMUNE DI BUSSETO. Provincia di Parma DETERMINA DIRIGENZIALE DETERMINA DIRIGENZIALE Oggetto: AFFIDAMENTO DI UN APPALTO MISTO DI LAVORI E SERVIZI PER LA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA, GESTIONE E MANUTENZIONE DI IMPIANTI DI EDIFICI PUBBLICI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI

Dettagli

SERVIZIO APPALTI E CONTENZIOSO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

SERVIZIO APPALTI E CONTENZIOSO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROVINCIA DI REGGIO EMILIA SERVIZIO APPALTI E CONTENZIOSO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 597 DEL 04/08/2009 OGGETTO FORNITURA E POSA IN OPERA DI QUATTRO LABORATORI LINGUISTICI PER ALTRETTANTI ISTITUTI

Dettagli

Comune di Cagliari SERVIZIO IGIENE DEL SUOLO E AMBIENTE

Comune di Cagliari SERVIZIO IGIENE DEL SUOLO E AMBIENTE Comune di Cagliari SERVIZIO IGIENE DEL SUOLO E AMBIENTE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Oggetto: PROCEDURA DI GARA PER L'APPALTO DEI SERVIZI INTEGRATI DI IGIENE URBANA DELLA CITTA' DI CAGLIARI. BANDO N. 18/2013

Dettagli

D E T ERM I N AZ I O NE GE S T I ON A L E

D E T ERM I N AZ I O NE GE S T I ON A L E D E T ERM I N AZ I O NE GE S T I ON A L E Settore: 1 SETTORE AFFARI GENERALI Numero 314 Data 19/04/2016 Oggetto: GARA DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL PARCHEGGIO COMUNALE IN ZONA

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 473 del 04/12/2013. Proposta n. 473

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 473 del 04/12/2013. Proposta n. 473 Estratto DETERMINAZIONE N. 473 del 04/12/2013 Proposta n. 473 Oggetto: SERVIZIO DI VIGILANZA, TELECONTROLLO E ANTINTRUSIONE EDIFICI COMUNALI PERIODO 2014-2015 AGGIUDICAZIONE A FAVORE DELLA SOC TELECONTROL

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 660 DEL 03/08/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 660 DEL 03/08/2016 Originale DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 660 DEL 03/08/2016 Area 10 - Lavori Pubblici Segreteria Area X OGGETTO: GARA PER L'AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE MEDIANTE SOSTITUZIONE DELL'EDIFICIO

Dettagli

COMUNE DI FIANO ROMANO Provincia di Roma

COMUNE DI FIANO ROMANO Provincia di Roma ORIGINALE COMUNE DI FIANO ROMANO Provincia di Roma DETERMINAZIONE del Responsabile del Servizio P.E.G. N. 3 SERVIZI SOCIALI Determinazione n 263 In data 10.06.2014 N progressivo generale 920 OGGETTO: CENTRI

Dettagli

COMUNE DI RIMINI UNITA PROGETTI SPECIALI Determinazione Dirigenziale n. 524 del 17 Marzo Centro di Responsabilità 01 Centro di Costo 0166

COMUNE DI RIMINI UNITA PROGETTI SPECIALI Determinazione Dirigenziale n. 524 del 17 Marzo Centro di Responsabilità 01 Centro di Costo 0166 Centro di Responsabilità 01 Centro di Costo 0166 OGGETTO: Aggiornamento determina dirigenziale n. 680 del 5.4.2016 relativa alla nomina del Dott. Baldino Gaddi quale componente di parte per l Amministrazione

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA. Delibera del Direttore Generale n. 803 del 30/06/2017

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA. Delibera del Direttore Generale n. 803 del 30/06/2017 Delibera del Direttore Generale n. 803 del 30/06/2017 OGGETTO: Procedura negoziata, ai sensi dell'art. 36 comma 2 lettera c) del D. Lgs. 50/2016, per l'affidamento dei lavori di installazione arredi e

Dettagli

RIPARTIZIONE III - RIPARTIZIONE III - TECNICA E URBANISTICA. Registro Generale delle Determinazioni n. 548 del

RIPARTIZIONE III - RIPARTIZIONE III - TECNICA E URBANISTICA. Registro Generale delle Determinazioni n. 548 del CITTÀ DI MONDRAGONE Medaglia d Oro al Merito Civile Provincia di Caserta RIPARTIZIONE III - RIPARTIZIONE III - TECNICA E URBANISTICA Registro Generale delle Determinazioni n. 548 del 22-05-2013 Oggetto:

Dettagli

Comune di Carpenedolo

Comune di Carpenedolo Comune di Carpenedolo Provincia di Brescia O R I G I N A L E DETERMINAZIONE N. 308 PROPOSTA N. 127 SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE COMUNE DI CASTELLANA GROTTE Città Metropolitana di Bari V SETTORE URBANISTICA-EDILIZIA PRIVATA-SUAP DETERMINAZIONE N. 25 del 10/03/2016 Raccolta Ufficiale N. 183 del 11/04/2016 OGGETTO: Appalto per la

Dettagli

COMUNE DI CORDENONS. Medaglia di Bronzo al V.M. Provincia di Pordenone DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI CORDENONS. Medaglia di Bronzo al V.M. Provincia di Pordenone DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI CORDENONS Medaglia di Bronzo al V.M. Provincia di Pordenone DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO LAVORI PUBBLICI Reg. Gen. n 156 del 19-03-15 Proposta di Determinazione di Impegno N.164 DEL 13-03-2015

Dettagli

COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari

COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari SETTORE V - SOCIO-CULTURALI RESPONSABILE DEL SERVIZIO: DOTT. LUIGI CACCURI DETERMINAZIONE Registro di Settore N 166 del 04/06/2013 Registro Generale N 488 del 07/06/2013

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA SEGRETERIA GENERALE 8002 STRUTTURA PROPONENTE COD. N 8002/ 2015 /D.055 DEL 28/04/2015 OGGETTO: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA GARA PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA 1609000000 - Direzione Politiche Territoriali e Infrastrutture SERVIZIO 1609040000 - SERVIZIO ATTIVITÀ PROPOSITIVA PER LA PIANIFICAZIONE E LA PROGRAMMAZIONE DELLE OPERE PUBBLICHE N

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMBIENTE E TERRITORIO SERVIZIO AMBIENTE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: INTERVENTO DI REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA

Dettagli

Comune di Abbadia Lariana

Comune di Abbadia Lariana DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO Determina N. 5 del 31/01/2013 Oggetto: LAVORI DI MANUTENZIONE STRADALE ED EDILE E LAVORI CIMITERIALI PER GLI ANNI 2013-2014-2015 - APPROVAZIONE VERBALE

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E STRUTTURE DI STAFF GARE E CONTRATTI D E T E R M I N A Z I O N E OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PER INTERVENTI MANUTENTIVI SUL VERDE PUBBLICO DI COMPETENZA COMUNALE 2015. APPROVAZIONE DISCIPLINARE E

Dettagli

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Determinazione Settore UFFICIO TECNICO COMUNALE n. 46 del 12.09.2013 Oggetto: APPROVAZIONE VERBALE DI GARA ED AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Servizi alla persona Proposta DT1SSP-27-2017 del 05/04/2017 DETERMINAZIONE N. 409 DEL 01/06/2017 OGGETTO: Affidamento dell'incarico di formatore dei Volontari

Dettagli

DETERMINAZIONE NUMERO 32 DEL 31/07/2014

DETERMINAZIONE NUMERO 32 DEL 31/07/2014 ORIGINALE SETTORE Sicurezza Sociale, Scuola, Cultura, Promozione Territorio, Turismo, Sport,Tempo Libero Servizio Cultura, Promozione Territorio, Turismo, Sport e Tempo Libero DETERMINAZIONE NUMERO 32

Dettagli

COMUNE DI CAMPOMARINO

COMUNE DI CAMPOMARINO COMUNE DI CAMPOMARINO Provincia di Campobasso COPIA Determinazione N. Reg. generale 469 del 17-12-13 DETERMINAZIONE SERVIZI AFFARI GENERALI E SEGRETERIA UFFICIO N. 30 Del 17-12-13 OGGETTO Comunita' alloggio

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMBIENTE E TERRITORIO SERVIZIO AMBIENTE N : 177/2014 del 23/05/2014 D E T E R M I N A Z I O N E OGGETTO: REALIZZAZIONE GIARDINO RIONALE VIALE KENNEDY, AREA LIMITROFA VIA VARSAVIA - APPROVAZIONE LAVORI

Dettagli

COMUNE DI VINOVO (Provincia di Torino)

COMUNE DI VINOVO (Provincia di Torino) COMUNE DI VINOVO (Provincia di Torino) DETERMINAZIONE N. 361 del 28/12/2010 Registro AREA TECNICO - MANUTENTIVA, LL.PP. E AMBIENTE N. 964 del 28/12/2010 Registro GENERALE OGGETTO: Nuova Scuola Materna

Dettagli

II SETTORE U.T.C. IL RESPONSABILE DEL II SETTORE

II SETTORE U.T.C. IL RESPONSABILE DEL II SETTORE II SETTORE U.T.C. DETERMINAZIONE Numero Data OGGETTO CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE DI 185 07/06/2016 PIAZZA S. PERTINI AI SENSI DEL COMBINATO DISPOSTO DEGLI ARTT. 55 E 108 DELL EX D. LGS. 163/06

Dettagli

COMUNE DI ALVIGNANO PROVINCIA DI CASERTA

COMUNE DI ALVIGNANO PROVINCIA DI CASERTA COMUNE DI ALVIGNANO PROVINCIA DI CASERTA Progr. N. 417 Settore Amministrativo DETERMINAZIONE ORIGINALE N. 126 del 28/08/2014 Oggetto: Progetto Soggiorno climatico residenziale per anziani a Ischia. Anno

Dettagli

COMUNE DI SCARLINO Provincia di Grosseto

COMUNE DI SCARLINO Provincia di Grosseto COMUNE DI SCARLINO Provincia di Grosseto AMBIENTE E LAVORI PUBBLICI ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N 107 del 22-02-2013 OGGETTO: APPALTO INTEGRATO PER LA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E LA COSTRUZIONE

Dettagli

SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Servizio Servizi educativi per l'infanzia

SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Servizio Servizi educativi per l'infanzia SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Servizio Servizi educativi per l'infanzia DETERMINAZIONE N. 118 DEL 22/08/2017 OGGETTO:P.I. Procedura aperta per affidamento servizio di trasporto scolastico per il periodo

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 150 del 11-02-2013 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 154 del 11-02-2013 Determinazione n. 24 del 05-02-2013 Settore

Dettagli

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SERVIZIO COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia UNITA ORGANIZZATIVA CONTABILE UFFICIO RAGIONERIA N. 166 / Reg. Generale N. 1-62 / Reg.Servizio OGGETTO: PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA COPIA Deliberazione n 118 in data 17/11/2010 COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: L anno duemiladieci, addì diciassette del mese di novembre nella

Dettagli

CITTÀ DI SESTO CALENDE Provincia di Varese

CITTÀ DI SESTO CALENDE Provincia di Varese CITTÀ DI SESTO CALENDE Provincia di Varese SERVIZI DELL'AREA SERVIZI ALLA PERSONA ORIGINALE DETERMINAZIONE n 1186 del 29/10/2015 Cl. 1.6 Oggetto : Indizione gara d'appalto tramite procedura aperta per

Dettagli

Determinazione Dirigenziale

Determinazione Dirigenziale MUNICIPIO ROMA V DIREZIONE SOCIO-EDUCATIVA AREA - AFFARI GENERALI UFFICIO FUNZIONAMENTO ED ATTIVITA' DI SUPPORTO Determinazione Dirigenziale NUMERO REPERTORIO CF/2134/2017 del 01/06/2017 NUMERO PROTOCOLLO

Dettagli