UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO. SS Flaminia Km 177,700 - SPOLETO (PG)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO. SS Flaminia Km 177,700 - SPOLETO (PG)"

Transcript

1 COMMITTENTE: OPERA: LUOGO: UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO SS Flaminia Km 177,700 - SPOLETO (PG) CONTENUTI DELLA RELAZIONE: RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA ESTRATTO DI MAPPA PLANIMETRIA CATASTALE -1-

2 UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO SS 3 Flaminia Km 177,700 SPOLETO (PG) ***** RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA L intervento oggetto della presente relazione riguarda le opere per la sostituzione del attuale manto di copertura in cemento amianto, da effettuarsi su alcuni immobili del deposito Autobus sito in Spoleto (Pg) SS 3 Km 177,700, identificato al Catasto del Comune di Spoleto al Foglio 126 part

3 Descrizione stato attuale L immobile oggetto d intervento è costituito da più corpi di fabbrica e solo alcuni di questi sono interessati dall interventi di rifacimento del manto di copertura. - Blocco A: destinato ad autorimessa, in pianta di forma rettangolare di dimensioni pari a 20,5x60 m ad un solo livello con copertura a volta a botte per un altezza massima alla chiave di circa 12 m e un altezza del piano d imposta pari a circa 7,3 m (raggio di curvatura 15,4 m circa) per uno sviluppo della copertura pari a 1350 mq. La struttura è stata realizzata mediante telaio in acciaio. L attuale manto di copertura, in eternit, è posizionato direttamente sull orditura secondaria costituita da arcarecci in acciaio con interasse di circa 1,2 m. All incirca a ¾ della volta verso la chiave è presente un lucernaio fisso in policarbonato di dimensioni pari a 48 x 2,4 m. In testata sono presenti delle scossaline in lamiera metallica di sviluppo pari a circa 60 cm. Mentre sia il canale di gronda laterale che quello di raccordo con il blocco B sono in lamiera metallica di cui il primo ha uno sviluppo di 60 cm mentre il secondo di circa 170 cm. Tra il manto e la plafonatura intradossale sempre in eternit è presente della -3-

4 lana minerale con le funzioni d isolante. - Blocco B: Gemello del blocco A, con uno sviluppo della copertura a volta pari a 1350 mq, presenta in corrispondenza del fronte sud, per una lunghezza di circa 18 m una zona adibita ad officina con controsoffittatura. In copertura oltre alla stessa tipologia di lucernaio del blocco A (che risulta parzialmente chiusi all intradosso), si riscontra anche la presenza di un camino rettangolare (zona fronte nord) delle dimensioni 1x2 m. Il canale di raccordo tra il blocco A e B è realizzato in lamiera metallica con sviluppo di circa 170 cm. La zona di raccordo con il blocco C è realizzata mediante una copertura in policarbonato avente funzioni di lucernaio con uno sviluppo a falda singola per circa 95 mq che si raccorda con il con il blocco D per mezzo di un canale in cls rivestito con guaina bituminosa. All interno è presente una cisterna in cemento e amianto di dimensioni pari a circa 0,8x0,6x1 m - Blocco C e D con dimensioni in pianta rispettivamente 20,5x56m e 20,5x48 m ad un solo livello con copertura a volta a botte per un altezza massima alla chiave di circa 12 m e un altezza del piano d imposta pari a circa 7,3 m (raggio di curvatura 15,4 m circa) per uno sviluppo della copertura pari a 1206 mq (blocco C) e 1080 mq (blocco D). La struttura è stata realizzata mediante telaio in c.c.a. con travi e pilastri e reticolare sempre in c.c.a. con tegolo prefabbricate in cls. L attuale manto di copertura, in eternit, è posizionato direttamente sul tegolo per mezzo di una listellatura in legno con interasse di 150 cm con interposto un pannello in fibra minerale con funzione d isolante. Al centro delle volte è presente un lucernaio fisso in policarbonato di dimensioni pari a 43 x 2,4 m e 35x2,4 m. Nel blocco C si riscontra la presenza di 2 camini delle dimensioni 80x80 cm. In testata non sono presenti scossaline metalliche. Il canale di gronda di raccordo tra il blocco C e D e realizzato mediante cls rivestito con guaina bituminosa; mentre i canali di gronda laterale, blocco A e D sono in lamiera metallica. Blocco E tettoia in acciaio con destinazione di stoccaggio materiali di forma rettangolare in pianta di dimensioni pari a circa 32x6 m di altezza massima di circa 5,0 m con un copertura in eternit su 2 falde di diversa dimensione per uno sviluppo -4-

5 della copertura di 7,7x33= 255 mq Blocco F struttura in muratura con retro corpo in acciaio di dimensioni in pianta rispettivamente pari a 25,6x6,5 m e 14x3 m su un'unica falda con manto di copertura in eternit per uno sviluppo della copertura del corpo in muratura di 167 mq e per quello in acciaio compreso lo sporto di gronda di 56 mq; sulla struttura in acciaio è presente una plafonatura, sempre in cemento e amianto, sottostante il manto di copertura. Blocco G tettoia con copertura in cemento e amianto con sviluppo pari a 15 mq Blocco H corpo di unione tra il blocco B e C con destinazione d uso di centrale termica con copertura in eternit per uno sviluppo pari a 2,1x6=12,6 mq -5-

6 Descrizione intervento L intervento previsto consiste nella: 1. rimozione dell attuale copertura in cemento-amianto, delle plafonature e dei lucernai in policarbonato 2. rimozione del pannello in lana minerale sottostante ove presente 3. rimozione della listellatura esistente per i blocchi C e D e struttura in muratura blocco F 4. rimozione della scossalina di testa del blocco A e B e del canale di raccordo tra i due blocchi. 5. rimozione guaina esistente di rivestimento dei canali di raccordo tra il blocco B e C e i blocchi C e D e il canale laterale del blocco D, successivo rivestimento degli stessi mediante nuova guaina bituminoso con preventiva stesura di idoneo primer e completamento con la protezione della stessa mediante verniciatura a base di alluminio 6. istallazione della nuova listellatura in abete 40x50 mm per i blocchi A, B, C, D e F (parte in muratura) 7. Posa in opera dei nuovi elementi di copertura mediante lastra isolante a protezione multistrato a profilo ondulato per i blocchi A, B, C, D idoneamente centinati; Con idoneo listello di chiusura in corrispondenza delle zone terminali -6-

7 8. lamiera grecata in acciaio zincato verniciata da 6/10 m per il blocchi E, G, F (parte in muratura) con colorazione simile al pannello rimosso (da concordare con la DD.LL.) mentre non verrà istallata nessuna copertura sul blocco F (parte in acciaio); E istallazione di pannello sandwich per il blocco H Non è previsto il rifacimento dei lucernai esistenti se non quello di raccordo tra il blocco B e C mediante l utilizzo di lastra policarbonato con relativa rete di protezione anticaduta. -7-

8 Esempio lucernaio con sottostante rete anticaduta 9. Posa in opera delle scossaline di testata per i blocchi A, B, C, D e del nuovo canale tra il blocco A e B 10. Ripristino delle saldature sul blocco E 11. Istallazione di linea vita permanente di classe C sui blocchi A, B, C, D -8-

9 Scelte materiali La scelta delle lastre isolanti in acciaio a protezione multistrato con profilo ondulato spessore 6/10 mm è motivata dal fatto di evitare che la rumorosità derivante dalla pioggia battente possa determinare un inquinamento acustico all interno dell edifico. Mentre non si procederà all istallazione di un nuovo isolante termico in quanto l immobile è destinato a deposito veicoli (ambiente non riscaldato) senza attività lavorative; l area destinata a officina, presenta un controsoffitto che garantisce l isolamento termico. La tipologia di copertura è stata scelta al fine di evitare il superamento dei limiti normativi in materia di acustica -9-

10 Precisando che ogni caso particolare ha misurazioni acustiche differenti di seguito si riportano delle prove seguite su alcuni tipi di copertura effettuate da laboratori certificati per conto di produttori di manti di copertura. Medotologia di prova i rilievi acustici, necessari alla determinazione del rumore prodotto da una pioggia artificiale battente su un sistema di copertura, sono stati effettuati ponendo quest'ultimo su di un box di polistirolo, di dimensioni 300x200x250 cm le cui pareti avevano uno spessore di 20 cm. La pioggia artificiale, fatta cadere da un'altezza di 4 m, è stata realizzata con 55 getti, rivolti

11 verso l'alto e disposti simmetricamente su una superficie pari a quella della copertura, alimentati con una portata d'acqua pari a 1800 litri/ora. I rilievi del rumore ambientale, prodotto dalla pioggia, sono stati effettuati ponendo i microfoni sia all'interno del box che all'esterno. Il microfono posto all'interno era posizionato sul centro geometrico del box; il microfono posto all'esterno era posizionato a 220 cm dalla mezzeria longitudinale della copertura ed a 70 cm al di sopra della copertura esterna. Lastra in acciaio rivestita superiormente da un composto plastico bituminoso e da una lamina d alluminio

12 I risultati ottenuti Lastra in acciaio rivestita, fibrocemento e lamiera metallica

13 Pannello sandwich prefabbricato Pertanto in questo caso si è scelta la lastra in acciaio rivestita A in quanto garantisce un ottimo isolamento acustico non necessitando di isolamento termico. In considerazione che l intervento viene realizzato in una struttura che è soggetta a C.P.I. l elemento prescelto come manto di copertura non aumenterà il carico d incendio in quanto rientra nella classe di reazione al fuoco Classe B-s1, d0 (EN 13823; EN ISO ) mentre il poliuretano espanso, utilizzato come isolante termico all interno del pannello sandwich, che sarà istallato nel blocco H dovrà avere la caratteristica di reazione al fuoco di classe 0 in base al D.M. del 26 giugno

14 Considerazioni conclusive Le strutture portanti la copertura, con l esclusione dei blocchi E e F (parte in acciaio), non presentano nessuna problematica strutturale e pertanto risultano idonee alla funzione richiesta. Mentre i blocchi E e F entrambi in acciaio presentano alcune carenze strutturali e pertanto per il blocco E si procederà ad una revisione delle giunzioni saldate, mentre il blocco F (parte in acciaio) verrà solamente rimossa la copertura. L area di pertinenza del fabbricato risulta idonea all istallazione del cantiere, vista la tipologia e l estensione della copertura è pensabile anche l istallazione di una gru fissa che consenta con il suo sbraccio di servire tutta l area di lavoro. Durante le lavorazioni dovrà provvedere all istallazione di una linea vita provvisoria per le lavorazione in quota e realizzare dei parapetti provvisori. lungo le linea di gronda. IL TECNICO

15 UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO SS 3 Flaminia Km 177,700 SPOLETO (PG) ***** DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA Fronte nord ovest (blocchi A-B-C-D)

16 Fronte nord-ovest (blocco H) Fronte sud-ovest (blocco D)

17 Fronte sud est (blocco D-C e F (parte muratura) Fronte nord est (Blocco A)

18 Fronte sud est (blocco A-B) Interno Blocco A

19 Interno Blocco B Interno Blocco B

20 Interno Blocco B Cisterna da smaltire Interno- Unione Blocco B Blocco C

21 Interno Blocco C Interno Blocco D

22 PARTE ACCIAIO PARTE MURATURA Blocco F Blocco F

23 Interno Blocco F (parte acciaio copertura solo da rimuovere) Interno Blocco F (parte muratura)

24 Blocco E Blocco G

25 Blocco G Copertura blocco F

26 Copertura blocco C-B

27 Copertura blocco A-B Copertura blocco A Copertura blocco C

28

29 Data: 27/10/ n. T Richiedente: BRBPTR77C06G478S Catasto dei Fabbricati - Situazione al 27/10/ Comune di SPOLETO (I921) - < Foglio: Particella: Subalterno: 0 > VIA FLAMINIA VECCHIA piano: S1-T-1; PG /05/2008 Ultima planimetria in atti Data: 27/10/ n. T Richiedente: BRBPTR77C06G478S Totale schede: 4 - Formato di acquisizione: A3(297x420) - Formato stampa richiesto: A4(210x297) 10 metri

30 Data: 27/10/ n. T Richiedente: BRBPTR77C06G478S Catasto dei Fabbricati - Situazione al 27/10/ Comune di SPOLETO (I921) - < Foglio: Particella: Subalterno: 0 > VIA FLAMINIA VECCHIA piano: S1-T-1; PG /05/2008 Ultima planimetria in atti Data: 27/10/ n. T Richiedente: BRBPTR77C06G478S Totale schede: 4 - Formato di acquisizione: A3(297x420) - Formato stampa richiesto: A4(210x297) 10 metri

31 Data: 27/10/ n. T Richiedente: BRBPTR77C06G478S Catasto dei Fabbricati - Situazione al 27/10/ Comune di SPOLETO (I921) - < Foglio: Particella: Subalterno: 0 > VIA FLAMINIA VECCHIA piano: S1-T-1; PG /05/2008 Ultima planimetria in atti Data: 27/10/ n. T Richiedente: BRBPTR77C06G478S Totale schede: 4 - Formato di acquisizione: A3(297x420) - Formato stampa richiesto: A4(210x297) 10 metri

32 Data: 27/10/ n. T Richiedente: BRBPTR77C06G478S Catasto dei Fabbricati - Situazione al 27/10/ Comune di SPOLETO (I921) - < Foglio: Particella: Subalterno: 0 > VIA FLAMINIA VECCHIA piano: S1-T-1; PG /05/2008 Ultima planimetria in atti Data: 27/10/ n. T Richiedente: BRBPTR77C06G478S Totale schede: 4 - Formato di acquisizione: A3(297x420) - Formato stampa richiesto: A4(210x297) 10 metri

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO loc. S.Eraclio Via Santocchia, 84 - FOLIGNO (PG)

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO loc. S.Eraclio Via Santocchia, 84 - FOLIGNO (PG) COMMITTENTE: OPERA: LUOGO: UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO loc. S.Eraclio Via Santocchia, 84 - FOLIGNO (PG) CONTENUTI DELLA RELAZIONE: RELAZIONE

Dettagli

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO. Str. Santa Lucia, 4 - PERUGIA (PG)

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO. Str. Santa Lucia, 4 - PERUGIA (PG) COMMITTENTE: OPERA: LUOGO: UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO Str. Santa Lucia, 4 - PERUGIA (PG) CONTENUTI DELLA RELAZIONE: RELAZIONE TECNICA

Dettagli

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO Z.I. VILLARODE- BASTARDO - GUALDO CATTANEO (PG)

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO Z.I. VILLARODE- BASTARDO - GUALDO CATTANEO (PG) COMMITTENTE: OPERA: LUOGO: UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO Z.I. VILLARODE- BASTARDO - GUALDO CATTANEO (PG) CONTENUTI DELLA RELAZIONE: RELAZIONE

Dettagli

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO COMMITTENTE: OPERA: LUOGO: UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO LOC. CANALE- CITTA DELLA PIEVE (PG) CONTENUTI DELLA RELAZIONE: RELAZIONE TECNICA

Dettagli

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO COMMITTENTE: OPERA: LUOGO: UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO VIA DELLA PIAGGIOLA, 176 GUBBIO (PG) CONTENUTI DELLA RELAZIONE: RELAZIONE TECNICA

Dettagli

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO. SS 319 Sellanese Km 15,710 - SELLANO (PG)

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO. SS 319 Sellanese Km 15,710 - SELLANO (PG) COMMITTENTE: OPERA: UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO LUOGO: SS 319 Sellanese Km 15,710 - SELLANO (PG) CONTENUTI DELLA RELAZIONE: RELAZIONE TECNICA

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Sellano Provincia di Perugia OGGETTO:

COMPUTO METRICO. Comune di Sellano Provincia di Perugia OGGETTO: Comune di Sellano Provincia di Perugia pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Interventi di sostituzione copertura in cemento e amnianto- SS 319 Sellanese Km 15,710 - SELLANO COMMITTENTE: Umbria TPL e Mobilità

Dettagli

1. DESCRIZIONE DELL IMMOBILE OGGETTO DI INTERVENTO

1. DESCRIZIONE DELL IMMOBILE OGGETTO DI INTERVENTO Pag. 1 di 7 1. DESCRIZIONE DELL IMMOBILE OGGETTO DI INTERVENTO L immobile oggetto dell intervento di manutenzione, denominato Posto Controllo, è un fabbricato isolato, avente un solo piano fuori terra,

Dettagli

2,+!!+ * RELAZIONE TECNICA

2,+!!+ * RELAZIONE TECNICA !"# $%&%' "##"()&%"*+" #!,+!*-"- $./0' *1#&%"!+*" # 2,+!!+ * $%30' -"!-()&%+-"! 2 4%3&03/%%56%0 $&%7' 11# &%+!+-+" RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Progetto dei lavori di manutenzione straordinaria della copertura

Dettagli

Perizia di stima Comune di Pioltello (MI) ALLEGATO N. 2. DESCRIZIONE DEL BENE e IDENTIFICAZIONE CATASTALE M A R Z I A C O T O I A A R C H I T E T T O

Perizia di stima Comune di Pioltello (MI) ALLEGATO N. 2. DESCRIZIONE DEL BENE e IDENTIFICAZIONE CATASTALE M A R Z I A C O T O I A A R C H I T E T T O Perizia di stima Comune di Pioltello (MI) ALLEGATO N. 2 DESCRIZIONE DEL BENE e IDENTIFICAZIONE CATASTALE M A R Z I A C O T O I A A R C H I T E T T O COMPLESSO INDUSTRIALE N.C.E.U. : foglio 8, particella

Dettagli

STRUTTURA PREFABBRICATA

STRUTTURA PREFABBRICATA STRUTTURA PREFABBRICATA Fornitura e posa in opera di pilastri laterali in c.a.v. prefabbricati, adeguatamente armati, compresa la fornitura e assistenza alla posa di centratori di base. Sezione 60x60 e

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ESPLICATIVA

RELAZIONE TECNICA ESPLICATIVA RELAZIONE TECNICA ESPLICATIVA Allegato 1 del DGR n 2272 del 21 dicembre 2016. Committente: COMUNE DI CODIGORO P.zza Matteotti n.60 44021 CODIGORO (FE) Ubicazione: Viale della Resistenza n. 3 CODIGORO (FE)

Dettagli

PANNELLI ARCHIMEDE R=3,30

PANNELLI ARCHIMEDE R=3,30 Tutti i nostri pannelli sono CERTIFICATI Broof (t3) UNI EN 13501-5 PANNELLI ARCHIMEDE R=3,30 m Pannelli REXCOP mod. Archimede Il pannello metallico da copertura REXCOP mod. Archimede R=3,30 m rappresenta

Dettagli

Ondulit Italiana. Ventilpan. Ventilpan

Ondulit Italiana. Ventilpan. Ventilpan Ondulit Italiana Il sistema Curvabilità è un sistema integrato per realizzare coperture isolate e ventilate su strutture di appoggio discontinue sia rette che curve. Questo nuovo sistema nasce dall idea

Dettagli

IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE IN VIA SORMANI n. 44 ATTUALMENTE DESTINATO A MAGAZZINO COMUNALE RELAZIONE TECNICA

IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE IN VIA SORMANI n. 44 ATTUALMENTE DESTINATO A MAGAZZINO COMUNALE RELAZIONE TECNICA IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE IN VIA SORMANI n. 44 ATTUALMENTE DESTINATO A MAGAZZINO COMUNALE Identificazione catastale RELAZIONE TECNICA Dalla documentazione esistente, l immobile risulta censito al

Dettagli

""# "##$%%"& ' () ( *''+ # (,-'.! $$# / 0 0 '$ - ' # # (!

# ##$%%& ' () ( *''+ # (,-'.! $$# / 0 0 '$ - ' # # (! ""# "##%%"& * #,-. # / 0 0 - # # 0 12324 %&& 0 5/ 6666666666666666666666666666666666666 / 0 0-6666666666666666666666666666666666666 0 5/ 072 80 0% 8-39928-83 58: CerTus by Guido Cianciulli - Copyright

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Perugia Provincia di Perugia OGGETTO: Interventi di sostituzione copertura in cemento e amnianto - Str.

COMPUTO METRICO. Comune di Perugia Provincia di Perugia OGGETTO: Interventi di sostituzione copertura in cemento e amnianto - Str. Comune di Perugia Provincia di Perugia pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Interventi di sostituzione copertura in cemento e amnianto - Str. Santa Lucia, 4 COMMITTENTE: Umbria TPL e Mobilità spa Data, 03/11/2014

Dettagli

Tomasino Metalzinco s.r.l.

Tomasino Metalzinco s.r.l. Tomasino Metalzinco s.r.l. C.da Passo Barbiere z.i. 92022 Cammarata (AG) Italy Tel 0039 0922 900153 Fax 0039 0922 902597 e-mail : ufficiotecnico@metalzinco.it Web site: http://www.metalzinco.it Descrizione

Dettagli

CAPITOLATO GENERALE PER COSTRUZIONE AL GREZZO AVANZATO

CAPITOLATO GENERALE PER COSTRUZIONE AL GREZZO AVANZATO CAPITOLATO GENERALE PER COSTRUZIONE AL GREZZO AVANZATO 1. LE FONDAZIONI Le fondazioni, (a carico della committenza) per le case fisse con struttura in legno, saranno del tipo continue, così come indicato

Dettagli

Il Coppo di Alubel SCHEDA TECNICA. Prodotto in:

Il Coppo di Alubel SCHEDA TECNICA. Prodotto in: 321 Il Coppo di Alubel SCHEDA TECNICA 51 197 1039 985 Prodotto in: 100% CAMPO DI APPLICAZIONE 15% Una lastra a grandi elementi; può essere prodotta, in una unica lunghezza, sino a 12 m (lunghezza trasportabile).

Dettagli

Il Coppo di Alubel SCHEDA TECNICA. Prodotto in: Alluminio Alluminio preverniciato Acciaio preverniciato Rame

Il Coppo di Alubel SCHEDA TECNICA. Prodotto in: Alluminio Alluminio preverniciato Acciaio preverniciato Rame SCHEDA TECNICA 64 985 197 197 197 197 197 51 10 Prodotto in: Alluminio Alluminio preverniciato Acciaio preverniciato Rame Una lastra a grandi elementi; può essere prodotta, in una unica lunghezza, sino

Dettagli

Il Coppo di Alubel SCHEDA TECNICA. Alluminio. preverniciato Acciaio preverniciato. Prodotto in:

Il Coppo di Alubel SCHEDA TECNICA. Alluminio. preverniciato Acciaio preverniciato. Prodotto in: 289 SCHEDA TECNICA 51 197 1039 985 Prodotto in: Alluminio Alluminio preverniciato Acciaio preverniciato Rame 100% CAMPO DI APPLICAZIONE 15% Una lastra a grandi elementi; può essere prodotta, in una unica

Dettagli

Tomasino Metalzinco s.r.l.

Tomasino Metalzinco s.r.l. Tomasino Metalzinco s.r.l. C.da Passo Barbiere z.i. 92022 Cammarata (AG) Italy Tel 0039 0922 900153 Fax 0039 0922 902597 e-mail : ufficiotecnico@metalzinco.it Web site: http://www.metalzinco.it Descrizione

Dettagli

DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV)

DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) ALLEGATO A Comune di Moncalieri Provincia di Torino DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) Moncalieri, maggio 2010 OGGETTO: SPERIMENTAZIONE DI

Dettagli

PANNELLI ARCHIMEDE R=6,00

PANNELLI ARCHIMEDE R=6,00 Tutti i nostri pannelli sono CERTIFICATI Broof (t3) UNI EN 13501-5 PANNELLI ARCHIMEDE R=6,00 m Pannelli REXCOP mod. Archimede Il pannello metallico da copertura REXCOP mod. Archimede R=6,00 m, rappresenta

Dettagli

Verona, 8 giugno Arvetti Arch. Cesare

Verona, 8 giugno Arvetti Arch. Cesare Verona, 8 giugno 2016 I vantaggi dei pannelli sandwich abbinati a strutture a secco: migliorare la coibentazione e tenuta all'aria. Arvetti Arch. Cesare Product Development Isopan ARK WALL ARK-WALL

Dettagli

USATO disponibile in pronta consegna

USATO disponibile in pronta consegna USATO disponibile in pronta consegna scheda tecnica: www.faeterni.net/download/cm_02.pdf Matr. Descrizione Foto piantina PREZZO RE00315 RE00255 RE00289 USATO Sede di Venezia Pagina 1 di 5 RE00281 ND00195

Dettagli

Capannone Industriale. Problematiche di appoggi di lastre di solaio su trave prefabbricata precompressa

Capannone Industriale. Problematiche di appoggi di lastre di solaio su trave prefabbricata precompressa Capannone Industriale Problematiche di appoggi di lastre di solaio su trave prefabbricata precompressa È costituito da 4 corpi di fabbrica. La lunghezza di ognuno dei fabbricati è di 192,0 metri e larghezza

Dettagli

Pannelli PoliWood AUTOPORTANTE. Pannello per tetto ventilato

Pannelli PoliWood AUTOPORTANTE. Pannello per tetto ventilato Pannelli PoliWood AUTOPORTANTE Pannello per tetto ventilato Materiali Matrice in EPS (Polistirene Espanso Sinterizzato) stampata con una sagoma che determina la camera d aria necessaria a garantire la

Dettagli

Fig.1 il complesso ex CIAPI

Fig.1 il complesso ex CIAPI Premessa Il complesso immobiliare denominato ex CIAPI è ubicato nel Comune di San Nicola la Strada (CE), con accesso dal Vialone Carlo III che porta da Napoli alla Reggia di Caserta. Tale immobile è di

Dettagli

FAC SIMILE COMPUTO METRICO PER OFFERTA

FAC SIMILE COMPUTO METRICO PER OFFERTA AZIENDA CASA EMILIA ROMAGNA PROVINCIA DI 42124 Reggio Emilia Via Costituzione, 6 Tel. 0522 236611 Fax 0522 236699 COMUNE DI PROGRAMMA DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DA 6 MILIONI DI SU FABBRICATI ERP APPALTO

Dettagli

CertificatidiResistenzaal Fuoco OTTOBRE - 2013

CertificatidiResistenzaal Fuoco OTTOBRE - 2013 CertificatidiResistenzaal Fuoco OTTOBRE - 2013 PARETI a singola orditura - 1 parte CERT. N Montanti min: 50 mm [dorso dorso] i = 600 mm - vedi estensione EFECTIS n 06/01 EI 30 EFECTIS RC N 05-V-151 indice

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI SUERGIU

COMUNE DI SAN GIOVANNI SUERGIU COMUNE DI SAN GIOVANNI SUERGIU PROVINCIA CARBONIA-IGLESIAS APPALTO DEI LAVORI DI COPERTURA DELLA STALLA ED EX SALA MUNGITURA UBICATI NELL'AZIENDA EX INPS ALLEGATO 1 RELAZIONE TECNICA DESCRITTIVA IL PROGETTISTA

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Comune di PADOVA Provincia di PADOVA PROGETTO: Adeguamento della cella frigorifera n. 3 Committente: INTERPORTO PADOVA S.p.A. COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Padova 15/09/2017 FELLIN Fausto - ingegnere - Via

Dettagli

SOLAIO AUTOPORTANTE Reazione al fuoco: A1 Resistenza al fuoco: REI 120

SOLAIO AUTOPORTANTE Reazione al fuoco: A1 Resistenza al fuoco: REI 120 SOLAIO AUTOPORTANTE Orditura: profili a C 75x50x1, disposti schiena-schiena ad interasse di 400 Isolamento:lana di roccia 60 80 Kg/mc Rivestimento protettivo: lastre FIREGUARD 13 spessore 1 x 12,7 per

Dettagli

ELABORATO TECNICO DELLA COPERTURA RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA Soluzioni Progettuali di Prevenzione Anticaduta in Copertura

ELABORATO TECNICO DELLA COPERTURA RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA Soluzioni Progettuali di Prevenzione Anticaduta in Copertura ELABORATO TECNICO DELLA COPERTURA RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA Soluzioni Progettuali di Prevenzione Anticaduta in Copertura RICHIEDENTE / COMMITTENTE: Regione autonoma FVG Residente/con sede via/piazza

Dettagli

CAPANNONI INDUSTRIALI NELL AMBITO DEL COMPLESSO EZIT 2 IN COMUNE DI SAN DORLIGO DELLA VALLE

CAPANNONI INDUSTRIALI NELL AMBITO DEL COMPLESSO EZIT 2 IN COMUNE DI SAN DORLIGO DELLA VALLE CAPANNONI INDUSTRIALI NELL AMBITO DEL COMPLESSO EZIT 2 IN COMUNE DI SAN DORLIGO DELLA VALLE Descrizione degli immobili Il cosiddetto villaggio EZIT 2 è costituito da 4 capannoni di analoghe caratteristiche

Dettagli

PROGETTO DEFINITIVO - ESECUTIVO RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA

PROGETTO DEFINITIVO - ESECUTIVO RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Comune di Provincia di Udine PROGETTO DEFINITIVO - ESECUTIVO OGGETTO: Bonifica e smaltimento delle coperture in eternit amianto nella Palestra di Carraria e nel Magazzino

Dettagli

Vèntilo MANUALE DI POSA BUILDING AREA. L isolamento che respira. Soluzioni innovative per l edilizia

Vèntilo MANUALE DI POSA BUILDING AREA. L isolamento che respira. Soluzioni innovative per l edilizia Vèntilo L isolamento che respira MANUALE DI POSA BUILDING AREA Soluzioni innovative per l edilizia PARTENZA IN GRONDA Griglia di gronda parapasseri.* Canale di gronda. Controlistello. Listello in legno

Dettagli

COMUNE DI PIETRASANTA ELABORATO TECNICO DELLA COPERTURA

COMUNE DI PIETRASANTA ELABORATO TECNICO DELLA COPERTURA studio tecnico associato dott. ing. andrea biagiotti dott. Ing. tiziano suffredini via bixio, 24 55049 viareggio tel 0584 54707 fax 0584 409333 studio.tecnico@biagiottiesuffredini.it COMUNE DI PIETRASANTA

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DEL PIEMONTE CENTRALE Corso Dante, Torino P. I.V.A.: Internet:

AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DEL PIEMONTE CENTRALE Corso Dante, Torino P. I.V.A.: Internet: AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DEL PIEMONTE CENTRALE Corso Dante, 14-10134 Torino P. I.V.A.: 00499000016 Internet: http:// www.atc.torino.it CONDOMINIO VIA MEUCCI n 86-10040 LEINI' RIASSUNTO LAVORI Opere

Dettagli

09b - Strutture di elevazione orizzontali ed inclinate (solai, scale e coperture)

09b - Strutture di elevazione orizzontali ed inclinate (solai, scale e coperture) Figura: pannelli alveolari in c.a. Sono realizzati mediante estrusione ed alleggeriti attraverso fori, con larghezza modulare di 120cm con altezze variabili da 15 a 40cm. E possibile coprire luci da 4,50

Dettagli

Coperture ad alte prestazioni.

Coperture ad alte prestazioni. 100 Coperture ad alte prestazioni. Coperture ad alte prestazioni. 100 Il sistema SKY della Zanette Prefabbricati nasce da una accurata ricerca verso le esigenze del cliente, quale la funzionalità, l estetica

Dettagli

A RELAZIONE TECNICA- ILLUSTRATIVA

A RELAZIONE TECNICA- ILLUSTRATIVA Studio tecnico agronomico-forestale-ambientale dott. Luca Canzan Viale Venezia 17/19 32036 Sedico (BL) tel: 0437.858537 mail: lucacanzan@alice.it pec: lucacanzan@epap.sicurezzapostale.it Via Val di Fontana,

Dettagli

COPERTURE E RIVESTIMENTI METALLICI

COPERTURE E RIVESTIMENTI METALLICI COPERTURE E RIVESTIMENTI METALLICI Fibrotubi nasce nel 1958 e si afferma in breve tempo sul mercato nella produzione di canne fumarie e tubi in fibrocemento, diventando leader in questo settore. In oltre

Dettagli

I.T.A. CANTONI TREVIGLIO I.S.I.S. RUBINI ROMANO DI LOMBARDIA INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER RIFACIMENTO COPERTURE PROGETTO ESECUTIVO

I.T.A. CANTONI TREVIGLIO I.S.I.S. RUBINI ROMANO DI LOMBARDIA INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER RIFACIMENTO COPERTURE PROGETTO ESECUTIVO I.T.A. CANTONI TREVIGLIO I.S.I.S. RUBINI ROMANO DI LOMBARDIA INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER RIFACIMENTO COPERTURE PROGETTO ESECUTIVO RELAZIONE La Provincia di Bergamo nell ambito delle proprie

Dettagli

CAPANNONE INDUSTRIALE. Via degli Agrostemmi mq GruppoZIACO

CAPANNONE INDUSTRIALE. Via degli Agrostemmi mq GruppoZIACO CAPANNONE INDUSTRIALE Via degli Agrostemmi mq 4.000 GruppoZIACO GruppoZIACO Distanza: 15 Km dal GRA ROMA GRA ZONA INDUSTRIALE S. PALOMBA V. DEGLI AGROSTEMMI CAPANNONE INDUSTRIALE CAPANNONE INDUSTRIALE

Dettagli

Esempio Comune di Ancona Lavori di: Esecutore: Quadro di raffronto

Esempio Comune di Ancona Lavori di: Esecutore: Quadro di raffronto Comune di Ancona Lavori di: Ristrutturazione e manutenzione di edificio in zona centrale Esecutore: Impresa Bianchi Costruzioni Ancona, 19/12/2011 Capitolo: Lavori a misura/scavi, RINTERRI, DEMOLIZIONI,

Dettagli

Descrizione dell intervento e del nuovo edificio commerciale

Descrizione dell intervento e del nuovo edificio commerciale Premessa L art. 40 delle Nome contenute nel Piano delle Regole del PGT vigente nel comune di Angera prevede che l ampliamento di medie strutture di vendita deve essere previsto all interno di un piano

Dettagli

Codice Descrizione u.m. Prezzo %m.d'o.

Codice Descrizione u.m. Prezzo %m.d'o. E.11 COPERTURE E OPERE DA LATTONIERE E.11.10.10 Grossa orditura di tetti in legno di abete, castagno, larice o simile, come disposto dalla Direzione Lavori, fornita e posta in opera, squadrata con l'ascia

Dettagli

Acciaio zincato, preverniciato o plastificato; acciaio inox, rame:

Acciaio zincato, preverniciato o plastificato; acciaio inox, rame: http://www.isolpack.com/it/product/pareti/ep3000.html 21/12/2012 E/P 3000 Descrizione A O B INDICANO IL LATO PREVERNICIATO DESIDERATO E/P 3000 Dimensioni larghezza 1045 - lunghezza a richiesta da produzione

Dettagli

descrizione U.M. Fornitura e posa di pavimento in resina poliuretanica autolivelante analisi Reg. Piem.2008

descrizione U.M. Fornitura e posa di pavimento in resina poliuretanica autolivelante analisi Reg. Piem.2008 A.P. 01 Fornitura e posa di pavimento in resina poliuretanica autolivelante 01.P01.A20 005 operaio qualificato ora 0,45 Euro 25,86 11,64 01.P01.A30 005 operaio comune ora 0,55 Euro 23,51 12,93 Fornitura

Dettagli

ISTRUZIONI PER UNA POSA CORRETTA

ISTRUZIONI PER UNA POSA CORRETTA ISTRUZIONI PER UNA POSA CORRETTA FASE 1 LA PARTENZA Pag. 3 NOTA - TAGLIO DEL PANNELLO Pag. 4 FASE 2 GIUNZIONI E FISSAGGI Pag. 5 FASE 3 POSA FILE SUCCESSIVE Pag. 6 FASE 4 COMPLETAMENTO FALDA Pag. 7 FASE

Dettagli

SCHEDA RIEPILOGATIVA. Bene immobile sito in RAPALLO (GE) VIA PASSO AL CONVENTO 9B

SCHEDA RIEPILOGATIVA. Bene immobile sito in RAPALLO (GE) VIA PASSO AL CONVENTO 9B ALLEGATI ALLEGATO 1 SCHEDA RIEPILOGATIVA Bene immobile sito in RAPALLO (GE) VIA PASSO AL CONVENTO 9B LOTTO UNICO: Appartamento sito in Rapallo (Ge), Via Passo al Convento 9B, posto al piano terra,, della

Dettagli

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA RICHIEDENTE:COMUNE DI LARI - UFFICIO TECNICO; OGGETTO : SCUOLA MATERNA DI SAN RUFFINO. ALLEGATI: Estratto di Mappa; Visure Catastali NCT e NCEU; Planimetria indicativa dell immobile.

Dettagli

SEDE di TERNI USATO disponibile in pronta consegna

SEDE di TERNI USATO disponibile in pronta consegna USATO disponibile in pronta consegna Matr. Descrizione Foto pianta RE00389 camera, tapparella esterna e tenda interna; IMPIANTO ELETTRICO A NORMA; Condizionatore tipo splt caldo/freddo. Prezzo (franco

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Spoleto Provincia di Perugia OGGETTO:

COMPUTO METRICO. Comune di Spoleto Provincia di Perugia OGGETTO: Comune di Spoleto Provincia di Perugia pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Interventi di sostituzione copertura in cemento e amianto-ss Flaminia Km 177,700 - SPOLETO COMMITTENTE: Umbria TPL e Mobilità spa

Dettagli

CROVELLA FLAVIO ingegnere Via De Gasperi n San Maurizio Canavese (TO) Tel. 011 /

CROVELLA FLAVIO ingegnere Via De Gasperi n San Maurizio Canavese (TO) Tel. 011 / CROVELLA FLAVIO ingegnere Via De Gasperi n. 7 10077 San Maurizio Canavese (TO) Tel. 011 / 9276287 email crosvell@tin.it AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI STREVI COMUNE DI STREVI (AL) PROGETTO ESECUTIVO Riqualificazione

Dettagli

1. Premessa pag Rispondenza del progetto alle finalità dell intervento pag Criteri utilizzati per le scelte progettuali esecutive pag.

1. Premessa pag Rispondenza del progetto alle finalità dell intervento pag Criteri utilizzati per le scelte progettuali esecutive pag. INDICE RELAZIONE GENERALE: 1. Premessa pag. 2 2. Rispondenza del progetto alle finalità dell intervento pag. 2 3. Criteri utilizzati per le scelte progettuali esecutive pag. 3 4. Descrizione dell intervento

Dettagli

Venturi & Motta. S t u d i o T e c n i c o A s s o c i a t o. Ingegneri Simone Motta e Valentino Venturi

Venturi & Motta. S t u d i o T e c n i c o A s s o c i a t o. Ingegneri Simone Motta e Valentino Venturi Venturi & Motta S t u d i o T e c n i c o A s s o c i a t o Ingegneri Simone Motta e Valentino Venturi Via Trento, 70 51031 Agliana (PT) Tel. 0574 673870, Fax 0574 676358 e-mail: info@venturiemotta.it

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA. TREVIGLIO FUTURA S.p.A. Società Trasformazione Urbana RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA SETTI DUE PIANI INTERRATI

RELAZIONE ILLUSTRATIVA. TREVIGLIO FUTURA S.p.A. Società Trasformazione Urbana RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA SETTI DUE PIANI INTERRATI committente TREVIGLIO FUTURA S.p.A. Società Trasformazione Urbana Piazza L. Manara n. 1 24047 TREVIGLIO (BG) progetto RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA SETTI DUE PIANI INTERRATI PROGETTO PRELIMINARE DELLE STRUTTURE

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMUNE DI SAN BENEDETTO PO PROVINCIA DI MANTOVA COMPUTO METRICO ESTIMATIVO PROGETTO DEFINITIVO - ESECUTIVO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DELLE COPERTURE DELL'INGRESSO E DELLA PALESTRA DELLA RSA PROGETTAZIONE

Dettagli

www.gbsistemiabitativi.it

www.gbsistemiabitativi.it Allestimento Base (Prezzo gara: vedi listino di seguito) VOCI DI CAPITOLATO: LOCALE PREFABBRICATO FORINITURA di monoblocco prefabbricato tipo modello GB15 della GB SISTEMI ABITATIVI costituito da una struttura

Dettagli

La copertura per tutte le stagioni

La copertura per tutte le stagioni La copertura per tutte le stagioni Alubel, azienda leader in Italia nella produzione di Sistemi per coperture e rivestimenti metallici, con una tecnologia produttiva sempre all avanguardia e un esperienza

Dettagli

CAPANNONI INDUSTRIALI DEL COMPLESSO EX VALDADIGE IN COMUNE DI MUGGIA

CAPANNONI INDUSTRIALI DEL COMPLESSO EX VALDADIGE IN COMUNE DI MUGGIA CAPANNONI INDUSTRIALI DEL COMPLESSO EX VALDADIGE IN COMUNE DI MUGGIA 1. Descrizione degli immobili I fabbricati in esame sono 14 capannoni, ubicati nel comprensorio EZIT, nel comune di Muggia, in Via Colombara

Dettagli

Caratteristiche del prodotto in offerta Gamma Advance. Uffici Uniacque S.p.A. con sede a Ghisalba

Caratteristiche del prodotto in offerta Gamma Advance. Uffici Uniacque S.p.A. con sede a Ghisalba Oggetto Caratteristiche del prodotto in offerta Gamma Advance Uffici Uniacque S.p.A. con sede a Ghisalba Tipologia struttura Serie 6000 Destinazione d uso Tipologia dell offerta Uffici Noleggio 1. Aspetti

Dettagli

CERTIFICAZIONI PANNELLI CASSERO PER LA FORMAZIONE DI SOLAI IN CEMENTO ARMATO DA CALPESTIO E DA COPERTURA

CERTIFICAZIONI PANNELLI CASSERO PER LA FORMAZIONE DI SOLAI IN CEMENTO ARMATO DA CALPESTIO E DA COPERTURA PANNELLI CASSERO PER LA FORMAZIONE DI SOLAI IN CEMENTO ARMATO DA CALPESTIO E DA COPERTURA I pannelli cassero TERMOSOLAIO vengono forniti a misura nello spessore adeguato alla luce da coprire e sono autoportanti.

Dettagli

Elaborato tecnico della copertura ai sensi LR n 1/2005 art

Elaborato tecnico della copertura ai sensi LR n 1/2005 art Elaborato tecnico della ai sensi LR n 1/2005 art. 82 (permesso a costruire) Sommario Elaborato tecnico della ai sensi LR n 1/2005 art. 82... 2 Interventi di progetto... 3 Descrizione delle coperture...

Dettagli

È ARRIVATA LA RIVOLUZIONE

È ARRIVATA LA RIVOLUZIONE È ARRIVATA LA RIVOLUZIONE www.coversun.it SISTEMA DI COPERTURA SOLARE CON CARATTERISTICHE INNOVATIVE SU TRAVI A Y PER INTEGRAZIONE DI PANNELLI FOTOVOLTAICI TOTALE INTEGRAZIONE ARCHITETTONICA MASSIMO RENDIMENTO

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DI SICILIA

COMUNE DI CASTIGLIONE DI SICILIA COMUNE DI CASTIGLIONE DI SICILIA QUADRO A DATI RELATIVI AL RICHIEDENTE Ente Ecclesiastico PARROCCHIA SACRO CUORE DI GESU Nome Cognome PADRE ORAZIO TRIOLO Nato ad Acireale il 15/06/1946 Residente in Castiglione

Dettagli

M1.1. Abaco delle murature. Muratura in blocchi di cemento - spessore totale 15 cm RAPP. 1:5. Destinazione: Irrigidimenti strutturali:

M1.1. Abaco delle murature. Muratura in blocchi di cemento - spessore totale 15 cm RAPP. 1:5. Destinazione: Irrigidimenti strutturali: ABACO MURATURE Muratura in blocchi di cemento - spessore totale 15 cm M1.1 15.0 12.0 GIUNTI STILATI ARMATURA OGNI 15 MQ MAX 1 Muratura in blocchi di cemento - spessore totale 23 cm M2.1 23.0 20.0 ARMATURA

Dettagli

compartimentazioni verticali compartimentazioni verticali NoN portanti risultati di prove: metodo sperimentale

compartimentazioni verticali compartimentazioni verticali NoN portanti risultati di prove: metodo sperimentale COMPARTIMENTAZIONI VERTICALI NON PORTANTI Gli interventi tesi alla realizzazione di elementi di compartimentazione verticale non portanti sono rivolti: - alla realizzazione di pareti o setti tagliafuoco

Dettagli

PLESSO SCOLASTICO VIA LAZIO

PLESSO SCOLASTICO VIA LAZIO COMUNE DI ARDEA Provincia di Roma Interventi di manutenzione straordinaria da realizzarsi sugli edifici dei plessi scolastici comunali ubicati nel territorio del Comune di Ardea PROGETTO ESECUTIVO PLESSO

Dettagli

PALESTRA SCUOLA PRIMARIA STRADIVARI RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO BONIFICA AMIANTO E MIGLIORAMENTO SISMICO PROGETTO ESECUTIVO

PALESTRA SCUOLA PRIMARIA STRADIVARI RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO BONIFICA AMIANTO E MIGLIORAMENTO SISMICO PROGETTO ESECUTIVO PALESTRA SCUOLA PRIMARIA STRADIVARI RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO BONIFICA AMIANTO E MIGLIORAMENTO SISMICO PROGETTO ESECUTIVO RELAZIONE TECNICO-ILLUSTRATIVA Responsabile del Procedimento: Arch. Ruggero

Dettagli

AMBITO B EDIFICIO N. 4

AMBITO B EDIFICIO N. 4 AMBITO B EDIFICIO N. 4 Fg. 48 Mapp. 351 Sub. Zona urbanistica F.PS F.AS DATI GENERALI Sup. coperta mq. 340,20 Altezza ml.8,4 (gronda) 11,9 (colmo) Volume mc.3.453,03 Piani n.2 +interrato e sottotetto TIPOLOGIA

Dettagli

COMUNE DI CASTEL SAN GIOVANNI REALIZZAZIONE DI UN NUOVO INSEDIAMENTO LOGISTICO DENOMINATO CORPO P PRESSO IL POLO LOGISTICO DI CASTEL SAN GIOVANNI (PC)

COMUNE DI CASTEL SAN GIOVANNI REALIZZAZIONE DI UN NUOVO INSEDIAMENTO LOGISTICO DENOMINATO CORPO P PRESSO IL POLO LOGISTICO DI CASTEL SAN GIOVANNI (PC) COMUNE DI CASTEL SAN GIOVANNI PROVINCIA DI PIACENZA REALIZZAZIONE DI UN NUOVO INSEDIAMENTO LOGISTICO DENOMINATO CORPO P PRESSO IL POLO LOGISTICO DI CASTEL SAN GIOVANNI (PC) Pagina 1 di 5 1 FINALITÀ DEL

Dettagli

RELAZIONE TECNICA PREMESSA

RELAZIONE TECNICA PREMESSA RELAZIONE TECNICA PREMESSA L immobile oggetto dell intervento, sede del cantiere navale della Navigazione Lago di Como, sito in Via Per Cernobbio 18 a Como, di proprietà della Gestione Governativa Navigazione

Dettagli

COMUNE DI SEDRINA PRATOMANO - 1

COMUNE DI SEDRINA PRATOMANO - 1 COMUNE DI SEDRINA PRATOMANO - 1 IDENTIFICAZIONE Ubicazione: via Pratomano N civico: Descrizione elementi tipologici generali porzione di blocco a schiera, accesso attraverso area di pertinenza non recintata.

Dettagli

in mano di Corrado Colombo

in mano di Corrado Colombo 18 Aa Autunno 2010 Il progetto chiavi in mano di Corrado Colombo Nel comune di Salorno, sulla strada statale che collega Bolzano a Trento, la società Alpetrans ha deciso di realizzare con la formula chiavi

Dettagli

Copertura. verniciatura all'acqua colore bianco

Copertura. verniciatura all'acqua colore bianco Copertura Orditura: Per la realizzazione di travi per banchine, travi di colmo, arcarecci, rompitratta, capriate e timpani, la nostra Azienda utilizza generalmente legno lamellare (abete o larice) o legno

Dettagli

Fig. 1 - Ortofoto cono ubicazione dell area di progetto

Fig. 1 - Ortofoto cono ubicazione dell area di progetto 1. PREMESSA Il presente progetto riguarda opere e forniture relative alla realizzazione di due coperture da eseguire nell impianto di Tiro a Segno in località Cà Bianca di Boara Polesine, nel Comune di

Dettagli

grandi pannelli portanti in legno autoportanti su luci da 4 a 12,5 metri coibentati fonoisolanti fonoassorbenti resistenti al fuoco R min

grandi pannelli portanti in legno autoportanti su luci da 4 a 12,5 metri coibentati fonoisolanti fonoassorbenti resistenti al fuoco R min grandi pannelli portanti in legno autoportanti su luci da 4 a 12,5 metri coibentati fonoisolanti fonoassorbenti resistenti al fuoco R 60-90-120 min reazione al fuoco in classe 1 preview ISO 9001 - ISO

Dettagli

COMPLESSO TURISTICO-SPORTIVO BAGNI CLODIA Come rendere percepibile dall esterno la reale funzione di ogni singolo spazio

COMPLESSO TURISTICO-SPORTIVO BAGNI CLODIA Come rendere percepibile dall esterno la reale funzione di ogni singolo spazio COMPLESSO TURISTICO-SPORTIVO BAGNI CLODIA Come rendere percepibile dall esterno la reale funzione di ogni singolo spazio Il complesso turistico-sportivo Bagni Clodia si colloca fra la grande spiaggia di

Dettagli

CHIUSURE ORIZZONTALI DI COPERTURA INCLINATE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO

CHIUSURE ORIZZONTALI DI COPERTURA INCLINATE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO CHIUSURE ORIZZONTALI DI COPERTURA INCLINATE Chiusure orizzontali di copertura discontinue - Costituite da piani inclinati (falde) La geometria dipende della pianta dell edificio e della pendenza da conferire

Dettagli

La struttura dei cabinati GRAND DESERT è di tipo monolitico, realizzata interamente in acciaio con tutte le parti saldate tra di loro.

La struttura dei cabinati GRAND DESERT è di tipo monolitico, realizzata interamente in acciaio con tutte le parti saldate tra di loro. 1 2 INTRODUZIONE Il container GRAND DESERT è stato studiato e progettato per usi in situazioni gravose, dove sono richieste affidabilità, robustezza e resistenza agli urti, come nei campi per perforazioni

Dettagli

Intervento tipologia a) - Via Benamati a Maderno

Intervento tipologia a) - Via Benamati a Maderno Rifacimento della copertura di edificio residenziale esistente di proprietà comunale sito a Maderno in via Benamati MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER GLI INTERVENTI DI RECUPERO E RIQUALIFICAZIONE DEL PATRIMONIO

Dettagli

CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA

CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA Settore Assetto e Tutela del Territorio Oggetto: Attidium: l area archeologica diviene luogo di fruibilità turistica Importo dell opera 133.000,00 Importo del cofinanziamento

Dettagli

COMUNE DI CASCIA PROVINCIA DI PERUGIA PROGETTO ESECUTIVO

COMUNE DI CASCIA PROVINCIA DI PERUGIA PROGETTO ESECUTIVO COMUNE DI CASCIA PROVINCIA DI PERUGIA PROGETTO ESECUTIVO PROGETTO PER LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA DELLA CHIESA DI SAN VALENTINO IN LOCALITA' MALTIGNANO COMMITTENTE: COMUNE DI CASCIA COORDINATORE SICUREZZA:

Dettagli

ELEMENTI RICORRENTI ELEMENTI CONTRASTANTI

ELEMENTI RICORRENTI ELEMENTI CONTRASTANTI A.3 MANTI DI COPERTURA E LATTONERIE, FINESTRE IN FALDA ABBAINI E COMIGNOLI Tipologia 1 ELEMENTI RICORRENTI Strutture del tetto in legno uso fiume lavorato a mano di norma a due falde orientate secondo

Dettagli

schede unità minime d intervento: TAVOLA B - CARUBBO

schede unità minime d intervento: TAVOLA B - CARUBBO UNITÀ MINIMA D INTERVENTO N 1 Edificio di testa verso ovest della cortina edilizia posta all estremità occidentale della frazione di Carubbo, di quattro piani fuori terra, a destinazione residenziale.

Dettagli

CONCESSIONE DI VALORIZZAZIONE DI PARTE DEL COMPLESSO IPPODROMO

CONCESSIONE DI VALORIZZAZIONE DI PARTE DEL COMPLESSO IPPODROMO io e dello Sviluppo Economico e Attività Interfunzionali vizio Patrimonio SETTORE OO.PP. E MOBILITA' SERVIZIO EDILIZIA CONCESSIONE DI VALORIZZAZIONE DI PARTE DEL COMPLESSO IPPODROMO Cod. Art. DESCRIZIONE

Dettagli

Comune di Sospiro Provincia di Cremona

Comune di Sospiro Provincia di Cremona Comune di Sospiro Provincia di Cremona Progetto Definitivo - Esecutivo Tav. 1 RELAZIONE GENERALE Opere di manutenzione straordinaria per adeguamento coperture e Impiantistica cimitero SOMMARIO: 1. STATO

Dettagli

Ogni concetto estetico è frutto di una ricerca funzionale.

Ogni concetto estetico è frutto di una ricerca funzionale. Struttura Circolare Struttura Circolare Ogni concetto estetico è frutto di una ricerca funzionale. Non esiste il bello fine a se stesso. Questo principio-guida, che caratterizza l intera produzione del

Dettagli

REGISTRO DI CONTABILITA'

REGISTRO DI CONTABILITA' Comune di Forlì Provincia di Forlì - Cesena pag. 21 REGISTRO DI CONTABILITA' OGGETTO: Opere edili per ristrutturazione e divisione unità immobiliari di un fabbricato ad uso civile abitazione sito a Forlì

Dettagli

FOTOVOLTAICO ZEBRA SOLAR. Ufficio Tecnico Würth Srl

FOTOVOLTAICO ZEBRA SOLAR. Ufficio Tecnico Würth Srl FOTOVOLTAICO ZEBRA SOLAR Ufficio Tecnico Würth Srl AGENDA Premessa materiali Descrizione prodotti Zebra Solar Descrizione fasi di montaggio Servizio i Tecnico 2 FOTOVOLTAICO ZEBRA SOLAR - Uffico Tecnico

Dettagli

COMUNE DI TURRIACO- RELAZIONE TECNICA LAVORI DI RIFACIMENTO COPERTURA SCUOLA INFANZIA

COMUNE DI TURRIACO- RELAZIONE TECNICA LAVORI DI RIFACIMENTO COPERTURA SCUOLA INFANZIA SCUOLA INFANZIA COMUNALE LAVORI DI RIFACIMENTO COPERTURA Elab. 1 PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO RELAZIONE TECNICA PROGETTAZIONE UFFICIO TECNICO COMUNALE DI TURRIACO Il progettista: arch. Bruno CUCIT Collaboratori

Dettagli

Scheda tecnica TRIBUNA A TERRA mod. T MODELLI DISPONIBILI. MODELLO T2 fila larga 60/74 cm. MODELLO T3 fila larga 60/ 74 cm

Scheda tecnica TRIBUNA A TERRA mod. T MODELLI DISPONIBILI. MODELLO T2 fila larga 60/74 cm. MODELLO T3 fila larga 60/ 74 cm MODELLI DISPONIBILI 1 MODELLO T2 fila larga 60/74 cm NUMERO DI FILE 2 PROFONDITA CON 60 cm 1.2m PROFONDITA CON 74cm 1.5m ALTEZZA SUL RETRO 1.0m 8 posti a modulo MODELLO T3 fila larga 60/ 74 cm NUMERO DI

Dettagli

WING Scheda Tecnica Il prefabbricato economico, sicuro, leggero con garanzia di 15 anni, trasporto e montaggio inclusi nel prezzo Wing è un prefabbric

WING Scheda Tecnica Il prefabbricato economico, sicuro, leggero con garanzia di 15 anni, trasporto e montaggio inclusi nel prezzo Wing è un prefabbric Prefabbricato WING WING Scheda Tecnica Il prefabbricato economico, sicuro, leggero con garanzia di 15 anni, trasporto e montaggio inclusi nel prezzo Wing è un prefabbricato in cemento armato ideale per

Dettagli

F.A.Q. Quesiti relativi alla bonifica da materiali contenenti amianto

F.A.Q. Quesiti relativi alla bonifica da materiali contenenti amianto F.A.Q. Allegato A3 Bonifica da materiali contenenti amianto N. DOMANDA RISPOSTA 3.1 3.2 3.3. 3.4 3.5 La posa in opera di un nuovo mattonato o di un parquet sopra una pavimentazione in vinile amianto rientra

Dettagli