- sorveglianza delle sale presso i Musei, le Gallerie, gli spazi espositivi, le Biblioteche e gli Archivi;

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "- sorveglianza delle sale presso i Musei, le Gallerie, gli spazi espositivi, le Biblioteche e gli Archivi;"

Transcript

1 BANDO PER LA SELEZIONE DI ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO, ISCRITTE NEL REGISTRO REGIONALE, PER LO SVOLGIMENTO, IN AUSILIO ALL AMMINISTRAZIONE COMUNALE, DI ATTIVITA' DI INTERESSE PUBBLICO PER IL SETTORE ATTIVITA CULTURALI DEL COMUNE DI FERRARA. Il presente bando é rivolto alle organizzazioni di volontariato, iscritte nel registro della Regione Emilia Romagna e che abbiano esperienza nello specifico settore. 1) Il bando ha per oggetto lo svolgimento, in ausilio all Amministrazione Comunale, dei servizi di sorveglianza, assistenza al pubblico e di attività accessorie presso le sedi di pertinenza del Settore Attività Culturali del Comune di Ferrara (Musei, Gallerie, spazi espositivi, Biblioteche, Archivi e Centri di Documentazione), nonchè presso sedi diverse da quelle sopra indicate, nell ambito di manifestazioni culturali organizzate o promosse dai Servizi e Unità Organizzative del Settore medesimo, o alle quali questi prestano la propria collaborazione, per il periodo dal 1 maggio 2010 o, se successiva, dalla data di aggiudicazione della selezione, al 31 dicembre Per lo svolgimento delle attività richieste è necessario che le Associazioni mettano a disposizione un numero di volontari non inferiore a n. 120 per il lotto A e a n. 20 per il lotto B. In particolare le attività richieste hanno per oggetto: - sorveglianza delle sale presso i Musei, le Gallerie, gli spazi espositivi, le Biblioteche e gli Archivi; - sorveglianza per mostre ed esposizioni organizzate e /o promosse dal Comune; - sorveglianza di sale comunali destinate ad uso pubblico o utilizzate per manifestazioni promosse dal Comune; - accoglienza e primo orientamento del pubblico nelle strutture d impiego; - distribuzione di materiale informativo, divulgativo, statistico e raccolta di interviste; - attività accessorie legate al servizio di guardaroba; - sorveglianza di spazi verdi o all aperto (ad esempio cortili pavimentati) attrezzati ad uso pubblico; - attività accessorie alle precedenti che si rendessero necessarie nel periodo di validità della Convenzione; 2) Dette attività facenti parte del Progetto denominato Musei, Biblioteche e Spazi Espositivi Aperti potranno essere svolte sia negli spazi di pertinenza dei Servizi e delle Unità Organizzative del Settore Attività Culturali che presso altre sedi, sempre ubicate nel territorio comunale, nell ambito di manifestazioni culturali organizzate o promosse dai Servizi e Unità Organizzative del Settore medesimo o alle quali questi prestano la propria collaborazione;

2 3) Il Progetto, suddiviso in due lotti A e B, potrà subire variazioni, in aumento e/o in diminuzione, sulla base di programmi predisposti in conformità alle esigenze dell Amministrazione Comunale e alle eventuali modifiche che si rendessero necessarie in relazione alle mutate esigenze delle strutture di pertinenza del Settore Attività Culturali e alla programmazione delle loro attività. Il Progetto riguarda, indicativamente, un numero presunto di n ,08 ore per il 2010, di n ,13 ore per il 2011 e di n ,63 ore per il 2012 per una spesa presunta di ,71 per l anno 2010, di ,56 per l anno 2011 e di ,12 per l anno 2012, per un importo triennale complessivo di ,39. Il Comune di Ferrara provvederà, annualmente ed in via anticipata, a comunicare alle Associazioni di volontariato selezionate il fabbisogno relativo all apporto dei volontari sulla base delle necessità effettive anche in considerazione di quanto indicato al primo comma del presente articolo. Ciascuna Associazione di Volontariato ha facoltà di partecipare alla selezione per uno solo dei lotti A e B, in ragione dei requisiti posseduti, per i quali di seguito si descrive nel dettaglio la suddivisione prevista per il periodo dal 1 maggio al 31 dicembre Per gli anni 2011 e 2012 la ripartizione delle ore all interno dei lotti rimarrà indicativamente la medesima del 2010 e il numero delle ore presunte sarà il seguente: Lotto A : anno 2011 n , 00 ore presunte; anno 2012 n ,50 ore presunte Lotto B : anno 2011 n ,13 ore presunte; anno 2012 n ,13 ore presunte pari a n ,13 per il 2011 e a n ,63 per il 2012; il numero delle ore potrà, comunque, variare sulla base di quanto sopra indicato e a seconda delle necessità effettive del Comune di Ferrara. LOTTO A per un totale complessivo presunto, per il periodo dal 1 maggio 2010 al 31 dicembre 2010, di n ,99 ore destinato a: Gallerie d Arte Moderna e Contemporanea, per un totale complessivo annuale presunto di ore ,33 necessarie, indicativamente, alla copertura di almeno n. 14 postazioni giornaliere da 7 ore presso i musei e n. 2 postazioni giornaliere da 7 ore presso il Padiglione d Arte Contemporanea nelle sole giornate di apertura per mostre temporanee Servizio di Volontariato da prestare, secondo le necessità dell Amministrazione Comunale, presso le seguenti sedi e nell ambito degli orari sottoriportati: - Museo Giovanni Boldini, Museo dell Ottocento e Museo d Arte Moderna e Contemporanea Filippo de Pisis : - Padiglione d Arte Contemporanea, nei soli periodi di apertura al pubblico per esposizioni temporanee Biblioteche e Archivio Storico, per un totale complessivo annuale presunto di ore ,33 necessarie, indicativamente, alla copertura di almeno n. 14 postazioni giornaliere con orario differenziato da un minimo di 3 ore ad un massimo di 10 ore. Servizio di Volontariato da prestare, in orari differenziati a seconda delle strutture e delle esigenze, presso le Biblioteche, gli Archivi e gli spazi di pertinenza del Servizio e nell ambito degli orari sottoriportati: - Biblioteca Ariostea: dal lunedì al venerdì h. 9 19; il sabato h Biblioteca Rodari: martedì e giovedì, h ,30; il sabato h Biblioteca San Giorgio : lunedì e venerdì, h

3 - Biblioteca Bassani: dal martedì al sabato, h. 9-13; martedì-mercoledì-giovedì h Archivio Storico: dal lunedì al venerdì, h. 9-14; martedì e giovedì, h Museo del Risorgimento e della Resistenza, per un totale complessivo annuale presunto di ore necessarie, indicativamente, alla copertura di 1 postazione giornaliera da 7 ore Servizio di Volontariato da prestare, secondo le necessità dell Amministrazione Comunale, nell ambito degli orari sottoriportati: - Musei d Arte Antica, per un totale complessivo annuale presunto di ore ,33 necessarie, indicativamente, alla copertura di almeno: n. 6 postazioni giornaliere da 9 ore presso Palazzo Schifanaia-Civico Lapidario; n. 2 postazioni giornaliere da 7 ore presso Palazzina Marfisa d Este;n. 2 postazioni giornaliere da 6 ore presso Casa di Ludovico Ariosto; n. 1 postazione giornaliera da 6 ore presso Palazzo Bonacossi; n. 1 postazione giornaliera da 9 ore presso il Tempio di San Cristoforo alla Certosa. Servizio di Volontariato da prestare, secondo le necessità dell Amministrazione Comunale, presso le seguenti sedi e nell ambito degli orari sottoriportati: - Palazzo Schifanoia e Civico Lapidario 09:00 18:00 chiuso il lunedì - Palazzina Marfisa d Este - Casa di Ludovico Ariosto 10:00 13:00 / 15:00 18:00 dal martedì al sabato, 10:00 13:00 la domenica, chiuso il lunedì - Palazzo Bonacossi 10:00 13:00 / 15:00 18:00 dal martedì al sabato, chiuso il lunedì e tutti i festivi. - Tempio di San Cristoforo alla Certosa aperto tutti i giorni dell anno per 8,5 ore durante il periodo di ora solare e per 9,5 ore durante il periodo di ora legale Manifestazioni Culturali, per un totale complessivo annuale presunto di ore 306 necessarie alla copertura di n. 1 postazione da 3 ore per tre giorni alla settimana Servizio di Volontariato da prestare, secondo le necessità dell Amministrazione Comunale, presso la seguente sede e nell ambito degli orari sottoriportati: - Biblioteca-Videoteca Vigor 15:00 18:00 martedì e giovedì 09:00-12:00 mercoledì LOTTO B per un totale complessivo presunto, per il periodo dal 1 maggio 2010 al 31 dicembre 2010, di n ,09 ore destinato a: Museo di Storia Naturale, per un totale complessivo annuale presunto di ore 2.675,33 necessarie, indicativamente, alla copertura di almeno n. 2 postazioni giornaliere con orario differenziato da un minimo di 3 ore ad un massimo di 7,5 ore. Servizio di Volontariato da prestare, secondo le necessità dell Amministrazione Comunale, nell ambito degli orari sottoriportati: - 09:00 18:00 chiuso il lunedì e nelle fasce orarie serali e in occasione di conferenze ed eventi

4 Manifestazioni Culturali, per un totale complessivo annuale presunto di ore 136,09 necessarie alla copertura di postazioni con orari differenziati e da definire in relazione all attività e alle necessità dell Amministrazione Servizio di Volontariato da prestare, secondo le necessità dell Amministrazione Comunale, presso diverse sedi, nel territorio del Comune di Ferrara, per iniziative organizzate o promosse dall U.O. Manifestazioni Culturali o alle quali questa presta la propria collaborazione e negli orari che si renderanno necessari Museo della Cattedrale, per un totale complessivo annuale presunto di ore 7.412,67 necessarie, indicativamente, alla copertura di almeno n. 5 postazioni giornaliere da 7 ore Servizio di Volontariato da prestare, secondo le necessità dell Amministrazione Comunale, nell ambito degli orari sottoriportati: Salvo variazioni, che verranno comunicate con congruo anticipo, i Musei e gli spazi espositivi di pertinenza del Settore Attività Culturali rimangono chiusi, nel corso di ogni anno, tutti i lunedì, il 1 gennaio, il 6 gennaio, il giorno di Pasqua, il 1 novembre, il 25 dicembre e il 26 dicembre. 4) Per quanto concerne la sicurezza nell esecuzione delle attività, ai sensi dell art. 3, comma 12 bis del D. Lgs. 81/2008, è stato predisposto il Documento Unico di Valutazione dei Rischi Interferenziali (D.U.V.R.I.), che si allega al presente bando, dal quale risulta che non ci sono oneri per la sicurezza, e che dovrà essere sottoscritto dalle Associazioni di Volontariato selezionate. 5) Il Comune di Ferrara provvederà alla liquidazione delle spese relative esclusivamente agli oneri ammessi al rimborso, indicati nella convenzione che regolerà i rapporti con le Associazioni selezionate, fino al massimo di 3,77 per ogni ora di volontariato prestata. Eventuali maggiorazioni, rispetto alla somma di 3,77, potranno essere riconosciute dal Comune di Ferrara esclusivamente nel caso previsto all art. 6 della Convenzione allegata alla presente. 6) Ai fini dell ammissione alla selezione l Associazione dovrà dichiarare di essere iscritta da almeno 6 mesi al Registro regionale del volontariato. La domanda, sottoscritta dal legale rappresentante, e corredata da un documento di identità in copia fotostatica del sottoscrittore, dovrà contenere: - L indicazione del Lotto, A o B, per il quale si intende partecipare alla selezione; - Una dichiarazione sostitutiva ex artt. 46 e 47 del DPR 445/2000, sottoscritta dal legale rappresentante dell Associazione, che attesti: 1. il nome dell Associazione, la data di costituzione, la sede, il codice fiscale e/o partita I.V.A.; 2. il numero dei volontari che verrà messo a disposizione per l esecuzione del Lotto per il quale si chiede di essere ammessi a selezione; 3. l esperienza maturata nell attività per la quale si chiede di essere ammessi a selezione; 4. il numero dei volontari aderenti all organizzazione;

5 5. la presenza operativa nel territorio del Comune di Ferrara; 6. il tipo della formazione fornita dall Associazione; 7. l eventuale partecipazione a corsi di formazione dei volontari nello specifico settore d intervento. Inoltre dovrà essere restituito lo schema di convenzione allegato, che regolerà i rapporti con il Comune di Ferrara, firmato per integrale accettazione delle clausole in esso contenute e debitamente compilato nella parte riservata ai dati dell Associazione. Copia del presente bando e dello schema di convenzione unitamente al DUVRI potranno essere scaricati direttamente dal sito internet La selezione delle domande pervenute sarà effettuata da una commissione appositamente individuata, formata da tre membri e presieduta dal Dirigente del Settore Attività Culturali; il servizio verrà affidato all Associazione che, per ognuno dei Lotti A o B, conseguirà il punteggio più alto sulla base dei seguenti criteri: a) esperienza maturata nell attività oggetto del Lotto per il quale si chiede di essere ammessi a selezione Il punteggio maggiore verrà attribuito all Associazione che vanta il curriculum migliore per numero di anni e per numero di spazi museali, bibliotecari ed espositivi. massimo 35 punti c) la sede e la presenza operativa nel territorio del Comune di Ferrara massimo 30 punti Avere la sede e la presenza operativa nel territorio del Comune di Ferrara dà diritto a 30 punti, la sola presenza operativa dà diritto a 15 punti. c) numero dei volontari, in aumento rispetto al minimo previsto per i lotti A e B, che verrà messo a disposizione dalle Associazioni per il lotto per il quale si chiede di essere ammessi a selezione. massimo 20 punti All Associazione che avrà messo a disposizione il numero maggiore di volontari verrà attribuito il punteggio massimo di 20 punti. Gli altri punteggi verranno attribuiti proporzionalmente in base alle proposte delle Associazioni. d) tipo di formazione fornita dall Associazione massimo 15 punti Una formazione specifica finalizzata ai musei, alle biblioteche e agli spazi espositivi dà diritto ad un punteggio da 8 a 15 punti; una formazione più generica dà diritto ad un punteggio da 1 a 7 punti; l assenza di formazione non dà diritto ad alcun punteggio. 7) Le domande, redatte in carta libera, e i relativi allegati racchiusi in busta sigillata, dovranno essere indirizzate a: Comune di Ferrara, U.O. Appalti e Contratti - Piazza del Municipio, Ferrara. Sulla busta dovrà essere indicata la dicitura Contiene offerta per selezione di Associazioni di Volontariato per il Settore Attività Culturali. Le domande medesime dovranno essere recapitate presso l Ufficio Protocollo Generale, Piazza del Municipio, 2, Ferrara, entro e non oltre il giorno LUNEDI 8 MARZO 2010 per offerte inviate mezzo raccomandata postale; entro le ore 13 dello stesso giorno per offerte recapitate a mano, a mezzo corriere o posta celere direttamente presso l Ufficio Protocollo Generale, Piazza del Municipio, Ferrara. Oltre detto termine non sarà valida alcuna altra offerta anche se sostitutiva od aggiuntiva ad offerta

6 precedente. Il recapito del piego rimane ad esclusivo rischio del mittente ove per qualsiasi motivo il piego stesso non giunga a destinazione in tempo utile. Le domande pervenute oltre il termine indicato non saranno prese in considerazione. Il Comune di Ferrara non assume responsabilità per eventuali ritardi o disguidi. L apertura dei plichi avverrà presso la Sala Sud dell ala nobile della Residenza Municipale il giorno 10 marzo 2010 ore 10. P.G. n /2010 Ferrara, 9 febbraio 2010 Il Dirigente del Settore Attività Culturali F.TO Dr. Andrea Buzzoni

AUTOMOBILE CLUB PIACENZA Via Chiapponi n. 37 29100 Piacenza Tel. 0523.327114 Fax 0523.332802

AUTOMOBILE CLUB PIACENZA Via Chiapponi n. 37 29100 Piacenza Tel. 0523.327114 Fax 0523.332802 AUTOMOBILE CLUB PIACENZA Via Chiapponi n. 37 29100 Piacenza Tel. 0523.327114 Fax 0523.332802 Bando di gara per l affidamento del Servizio di Tesoreria e/o Cassa dell Ente per il periodo 01/07/2009 30/06/2013

Dettagli

IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO DI GESTIONE DEL PARCO DEL MONTE CUCCO. Avvisa

IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO DI GESTIONE DEL PARCO DEL MONTE CUCCO. Avvisa BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA NELLE ATTIVITA DI PROMOZIONE, COMUNICAZIONE, MARKETING AD UN ESPERTO DI MARKETING E COMUNICAZIONE. IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO

Dettagli

COMUNE DI MONTANO ANTILIA PROVINCIA DI SALERNO Via Giovanni Bovio 17 C.A.P 84060 tel. 0974/951053 fax 0974/951458 C.F 84000670657 P.

COMUNE DI MONTANO ANTILIA PROVINCIA DI SALERNO Via Giovanni Bovio 17 C.A.P 84060 tel. 0974/951053 fax 0974/951458 C.F 84000670657 P. COMUNE DI MONTANO ANTILIA PROVINCIA DI SALERNO Via Giovanni Bovio 17 C.A.P 84060 tel. 0974/951053 fax 0974/951458 C.F 84000670657 P.IVA 00340670657 AREA FINANZIARIA BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO, MEDIANTE

Dettagli

COMUNE DI CORVINO SAN QUIRICO P R O V I N C I A DI P A V I A

COMUNE DI CORVINO SAN QUIRICO P R O V I N C I A DI P A V I A BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE DELL IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA' E DEI DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI (D.LGS. 15/11/1993,

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura di n. 10 contatori automatizzati

Dettagli

COMUNE DI MARRADI PROVINCIA DI FIRENZE

COMUNE DI MARRADI PROVINCIA DI FIRENZE COMUNE DI MARRADI PROVINCIA DI FIRENZE AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PER IL SERVIZIO DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE DEL COMUNE DI MARRADI. VISTE le seguenti

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Pubblicato sul BUR n.40 dell 1.9.2009 scadenza 11.9.2009 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Visto il D.lgs 30 marzo 2001, n.165, art. 7, comma 6 ove si prevede che per esigenze cui non possono far fronte con

Dettagli

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE 1 In esecuzione della deliberazione di Consiglio

Dettagli

2) Categoria di servizio 6 alleg. II A - decreto legislativo 12.4.2006, n. 163; 3) Luogo di esecuzione: Roccaspinalveti

2) Categoria di servizio 6 alleg. II A - decreto legislativo 12.4.2006, n. 163; 3) Luogo di esecuzione: Roccaspinalveti COMUNE DI ROCCASPINALVETI (CHIETI) PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA DEL COMUNE DI ROCCASPINALVETI-PERIODO 01/01/2012-31/12/2016 IN ESECUZIONE DELLA DETERMINAZIONE A CONTRATTARE

Dettagli

BANDO DI GARA. MCA / II - Area Negoziale

BANDO DI GARA. MCA / II - Area Negoziale BANDO DI GARA Questa amministrazione indice una gara con il sistema del pubblico incanto ai sensi dell art. 9 del Decreto Legislativo 17/03/1995 n.157, degli artt. 73 e 76 del R.D. 23/05/1924 n. 827 e

Dettagli

Azienda di Servizi alla Persona

Azienda di Servizi alla Persona Azienda di Servizi alla Persona AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO RELATIVO A SERVIZI CONTABILI E DI CONSULENZA FISCALE ART. 1 Indizione dell avviso L ASP CASA VALLONI indice un avviso

Dettagli

Allegato 2 DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Allegato 2 DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA Allegato 2 DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA 1. ENTE APPALTANTE: COMUNE DI CARRARA (MS) Piazza 2 Giugno- tel.0585/6411 - telefax 0585641214 sito Internet www.comune.carrara.ms.it

Dettagli

DEI BENI SEQUESTRATI E CONFISCATI ALLA CRIMINALITÀ ORGANIZZATA

DEI BENI SEQUESTRATI E CONFISCATI ALLA CRIMINALITÀ ORGANIZZATA ALLEGATO N. 3 ALLA DETERMINA N. 45/2014 MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA E NORME GENERALI PER LA GARA L Agenzia Nazionale per l amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati

Dettagli

COMUNE DI FERRARA ASTA PUBBLICA. Lotto 1) porzione di fabbricato ubicato al piano terra del complesso

COMUNE DI FERRARA ASTA PUBBLICA. Lotto 1) porzione di fabbricato ubicato al piano terra del complesso COMUNE DI FERRARA ASTA PUBBLICA per la vendita di sette immobili di proprietà del Comune di Ferrara: Lotto 1) porzione di fabbricato ubicato al piano terra del complesso immobiliare "Spina B" del Centro

Dettagli

C o m u n e d i T r i b i a n o PROVINCIA DI MILANO SERVIZI TIPO A"

C o m u n e d i T r i b i a n o PROVINCIA DI MILANO SERVIZI TIPO A AVVISO PUBBLICO AVVISO INFORMATIVO COOPERATIVE DI TIPO A E DI TIPO B AI SENSI DELLA LEGGE N. 381/1991 AL FINE D INDIVIDUARE I SOGGETTI CON CUI L AMMINISTRAZIONE COMUNALE POTRA PROCEDERE ALLA STIPULA DELLE

Dettagli

SETTORE ATTIVITA CULTURALI (AVVISO APPROVATO CON DETERMINA N. 2039 DEL 20.11.14, PG.N. 107293)

SETTORE ATTIVITA CULTURALI (AVVISO APPROVATO CON DETERMINA N. 2039 DEL 20.11.14, PG.N. 107293) SETTORE ATTIVITA CULTURI (AVVISO APPROVATO CON DETERMINA N. 2039 DEL 20.11.14, PG.N. 107293) AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER TITOLI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO LIBERO PROFESSIONE DI RESPONSABILE

Dettagli

LAVORI DI RIFACIMENTO DELLA PIAZZA CATTEDRALE (EX PIAZZA MARCONI) E DELLE STRADE ADIACENTI Codice CUP I17H11001890002 AVVISO

LAVORI DI RIFACIMENTO DELLA PIAZZA CATTEDRALE (EX PIAZZA MARCONI) E DELLE STRADE ADIACENTI Codice CUP I17H11001890002 AVVISO COMUNE DI TERRALBA (Provincia di Oristano) 2 SERVIZIO ASSETTO ED UTILIZZAZIONE DEL TERRITORIO Unità Operativa Progettazione, LL.PP. e Iniziative Comunitarie Indagine di mercato propedeutica all espletamento

Dettagli

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA GIOVANNI CHIABA Via Cristofoli, 18 33058 SAN GIORGIO DI NOGARO (Provincia di Udine)

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA GIOVANNI CHIABA Via Cristofoli, 18 33058 SAN GIORGIO DI NOGARO (Provincia di Udine) Prot. 3496 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI per la copertura di: N. 1 POSTO DI OPERATORE SOCIO SANITARIO CATEGORIA B Livello Super A TEMPO INDETERMINATO CON PRESTAZIONE LAVORATIVA A TEMPO PIENO.

Dettagli

5. Luoghi di realizzazione delle attività Le attività oggetto della convenzione si svolgono generalmente sul territorio del Quartiere.

5. Luoghi di realizzazione delle attività Le attività oggetto della convenzione si svolgono generalmente sul territorio del Quartiere. Comune di Bologna Quartiere Saragozza Avviso pubblico per la selezione di un'organizzazione di volontariato cui affidare lo svolgimento di attività rivolte a cittadini anziani in carico al servizio di

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura biennale di gas speciali e azoto liquido

Dettagli

COMUNE DI LORETO. (Provincia di Ancona) Settore III. Loreto, 30/05/2014

COMUNE DI LORETO. (Provincia di Ancona) Settore III. Loreto, 30/05/2014 COMUNE DI LORETO (Provincia di Ancona) Settore III Loreto, 30/05/2014 AVVISO PUBBLICO BANDO PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELLA PALESTRA COMUNALE SITA IN VIA BERSAGLIERI D ITALIA Articolo

Dettagli

Procedura di gara e criteri di aggiudicazione: procedura aperta con il criterio del prezzo più

Procedura di gara e criteri di aggiudicazione: procedura aperta con il criterio del prezzo più PROVINCIA DI PISTOIA Piazza S. Leone n. 1, Pistoia Tel. 0573/374249, Fax 0573/374543: DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER PROVVISTA DI FONDI TRIENNIO 2006/2008 PER IL FINANZIAMENTO DI OPERE PUBBLICHE

Dettagli

COMUNE DI FRANCICA Provincia di Vibo Valentia BANDO DI GARA

COMUNE DI FRANCICA Provincia di Vibo Valentia BANDO DI GARA COMUNE DI FRANCICA Provincia di Vibo Valentia BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE Dall 1.01.2010 al 31.12.2012 IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO RENDE

Dettagli

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta PIAZZA MUNICIPIO C.F.81000730853 P.IVA. 01556350856 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (periodo dall 01/01/2011

Dettagli

COMUNE DI BORGO SAN GIOVANNI PROVINCIA DI LODI TEL (0371) 97004 FAX (0371) 97191

COMUNE DI BORGO SAN GIOVANNI PROVINCIA DI LODI TEL (0371) 97004 FAX (0371) 97191 COMUNE DI BORGO SAN GIOVANNI PROVINCIA DI LODI TEL (0371) 97004 FAX (0371) 97191 AVVISO PER LA CONCESSIONE IN GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO Il Responsabile Ai sensi della D.Lgs. n. 163/2006; APPROVA

Dettagli

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO AL V.M.

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO AL V.M. Alla Ditta RACCOMANDATA A.R. OGGETTO: procedura negoziata per il servizio di archiviazione cartacea e gestione Documentale. Cod. Ditta è invitata a partecipare alla gara ufficiosa, ai sensi del Codice

Dettagli

DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE

DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE 1. ENTE AGGIUDICATORE: Nome: Azienda Napoletana Mobilità S.p.A. S Indirizzo : Via G.B. Marino, 1-80125 NAPOLI - Settore: Gare e Appalti Numeri di telefono: +39 0817632104

Dettagli

CITTÁ DI CECCANO. P.I. 00278230602 Piazza Municipio, 1 03023 Ceccano (FR) 0775 6221 0775 622307 (infogiovani 0775 622341) fax 0775 622336

CITTÁ DI CECCANO. P.I. 00278230602 Piazza Municipio, 1 03023 Ceccano (FR) 0775 6221 0775 622307 (infogiovani 0775 622341) fax 0775 622336 CITTÁ DI CECCANO V SETTORE Servizio Pubblica Istruzione - Sez. Traporto Scolastico P.I. 00278230602 Piazza Municipio, 1 03023 Ceccano (FR) 0775 6221 0775 622307 (infogiovani 0775 622341) fax 0775 622336

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01.01.2011 31.12.2013

PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01.01.2011 31.12.2013 ALLEGATO n. 1 REQUISITI DI AMMISSIONE E MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA A pena di esclusione dalla gara, l offerta redatta in lingua italiana dovrà pervenire, a mezzo servizio postale o consegna a

Dettagli

Il Responsabile del Servizio Finanziario in esecuzione della deliberazione consiliare n... del..., RENDE NOTO

Il Responsabile del Servizio Finanziario in esecuzione della deliberazione consiliare n... del..., RENDE NOTO Amministrazione aggiudicatrice :COMUNE DI GORIANO SICOLI- Goriano Sicoli- Cap 67020 Codice fiscale e P.I. 00218000669 Tel 0864720003 Fax 0864720068 - E-mail gorianosicoli@pec.it : procedura aperta ex art.3,

Dettagli

Casa Serena Santa Maria di Loreto Via Indipendenza 4 87011 Cassano All Ionio cs- Tel. e fax 0981/71022 0981 77232 http://www.casaserenacassano.

Casa Serena Santa Maria di Loreto Via Indipendenza 4 87011 Cassano All Ionio cs- Tel. e fax 0981/71022 0981 77232 http://www.casaserenacassano. Casa Serena Santa Maria di Loreto Via Indipendenza 4 87011 Cassano All Ionio cs- Tel. e fax 0981/71022 0981 77232 http://www.casaserenacassano.it/ BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Dettagli

COMUNE DI FERRARA DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA. per la vendita di un'area edificabile di mq. 1.195, situata in via Saragat a

COMUNE DI FERRARA DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA. per la vendita di un'area edificabile di mq. 1.195, situata in via Saragat a COMUNE DI FERRARA DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA per la vendita di un'area edificabile di mq. 1.195, situata in via Saragat a Ferrara, di proprietà dell'amministrazione Comunale, catastalmente individuato

Dettagli

PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE BANDO DI GARA STIPULA DI CONVENZIONE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA TRIENNIO 01.01.2014 31.12.2016

Dettagli

COMUNE DI ALBIGNASEGO PROVINCIA DI PADOVA

COMUNE DI ALBIGNASEGO PROVINCIA DI PADOVA PROT. N. _12184_ Li, 13/04/2015 BANDO DI GARA PER AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE MEDIANTE PROCEDURA APERTA SERVIZIO DI RIPRISTINO POST-INCIDENTE MEDIANTE PULIZIA DELLA PIATTAFORMA STRADALE E DI REINTEGRO DELLE

Dettagli

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI in esecuzione della Deliberazione di Consiglio Comunale n. 07/2012 e della Deliberazione di Giunta Comunale n. 78/2013 IL RESPONSABILE DELL AREA

Dettagli

Comune di Pelago AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELL IMMOBILE EX SCUOLA ELEMENTARE DELLA CONSUMA

Comune di Pelago AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELL IMMOBILE EX SCUOLA ELEMENTARE DELLA CONSUMA Comune di Pelago AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELL IMMOBILE EX SCUOLA ELEMENTARE DELLA CONSUMA Il Responsabile del Servizio Affari Generali del Comune di Pelago

Dettagli

Approvato con deliberazione della Giunta Provinciale n. 254 del 23/12/2013.

Approvato con deliberazione della Giunta Provinciale n. 254 del 23/12/2013. BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA SOSTITUZIONE DI GENERATORI DI CALORE Approvato con deliberazione della Giunta Provinciale n. 254 del 23/12/2013. 1. FINALITÀ DELL INIZIATIVA La Provincia di

Dettagli

COMUNE DI CASTELVENERE

COMUNE DI CASTELVENERE Prot. N 4267 del 30/06/2014 AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO per manifestazione d interesse all affidamento dei LAVORI DI SISTEMAZIONE STRADA COMUNALE BACCALA tramite procedura negoziata ex art. 122 comma 7

Dettagli

SERVIZI PER IL CITTADINO Bando per disoccupati/e per l'accesso a n. 5 inserimenti lavorativi con borsa lavoro.

SERVIZI PER IL CITTADINO Bando per disoccupati/e per l'accesso a n. 5 inserimenti lavorativi con borsa lavoro. 17015 - CELLE LIGURE SERVIZI PER IL CITTADINO Bando per disoccupati/e per l'accesso a n. 5 inserimenti lavorativi con borsa lavoro. Si comunica che è pubblicato sul sito del Comune di Celle Ligure il disoccupati/e

Dettagli

L AZIENDA SANITARIA LOCALE NA 3 SUD, avente sede legale al Corso Alcide. De Gasperi, n. 167, 80053 Castellammare di Stabia (NA) tel.

L AZIENDA SANITARIA LOCALE NA 3 SUD, avente sede legale al Corso Alcide. De Gasperi, n. 167, 80053 Castellammare di Stabia (NA) tel. REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 3 SUD Sede legale: Via Alcide De Gasperi, 167 80053 CASTELLAMMARE DI STABIA (NA) Tel. 081/8729524 Fax 081/8729516 L AZIENDA SANITARIA LOCALE NA 3 SUD, avente

Dettagli

Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova)

Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova) Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova) AREA AFFARI GENERALI Ufficio Segreteria Via Canonica, 4 TEL. 049-9374720 Cod.fiscale 00682290283 FAX 049-9374712 Centralino 049-9374711 35010

Dettagli

L appalto avrà durata di 12 mesi, indicativamente dal 1 ottobre 2015 al 31 ottobre 2016.

L appalto avrà durata di 12 mesi, indicativamente dal 1 ottobre 2015 al 31 ottobre 2016. AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO Per manifestazione di interesse a partecipare alla procedura negoziata, previa gara informale, per l affidamento del SERVIZIO DI GESTIONE DI APERTURA AL PUBBLICO, ACCOGLIENZA

Dettagli

CITTÀ DI CARBONIA. PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS Ufficio Appalti & Contratti MANIFESTAZIONE DI INTERESSE N. 3 DI 6 AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

CITTÀ DI CARBONIA. PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS Ufficio Appalti & Contratti MANIFESTAZIONE DI INTERESSE N. 3 DI 6 AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO CITTÀ DI CARBONIA PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS Ufficio Appalti & Contratti MANIFESTAZIONE DI INTERESSE N. 3 DI 6 AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO FINALIZZATO ALL INDAGINE DI MERCATO PER L ACQUISIZIONE DI

Dettagli

COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE internet: www.pasian.it GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA BANDO DI GARA Bando di gara per l appalto del servizio di Tesoreria 1. Ente appaltante: Comune di

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Bando di gara Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice I.

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Bando di gara Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice I. MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Bando di gara Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto MINISTERO DELLA DIFESA - DIREZIONE

Dettagli

BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO

BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO COMUNE DI LUSERNA SAN GIOVANNI Provincia di Torino BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO In esecuzione della D.C.C. n. 28 del 30/07/2015 e della determinazione n. 274 del 21/09/2015 si rende noto che il Comune

Dettagli

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA C O M U N E D I T A R A N T O DIREZIONE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA ED ECONOMICO PATRIMONIALE Gestione Servizi Entrate Tributarie Servizio Tarsu Via Plinio, 16-1 piano AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO

Dettagli

Ufficio Edilizia Universitaria e Contratti. Prot. n. 75646 del 01/10/2014. Ufficio Edilizia Universitaria e Contratti

Ufficio Edilizia Universitaria e Contratti. Prot. n. 75646 del 01/10/2014. Ufficio Edilizia Universitaria e Contratti Ufficio Edilizia Universitaria e Contratti Prot. n. 75646 del 01/10/2014 G328 AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA IN ECONOMIA FINALIZZATA ALLA STIPULA DI ACCORDO QUADRO

Dettagli

LETTERA DI INVITO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI TRASPORTO STUDENTI DI ISTITUTI SCOLASTICI PROVINCIALI

LETTERA DI INVITO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI TRASPORTO STUDENTI DI ISTITUTI SCOLASTICI PROVINCIALI PG n. 263794 FASCICOLO 4.5.3/9/2004 RACCOMANDATA R.R. PROVINCIA DI BOLOGNA Settore Patrimonio Scuole e Provveditorato Servizio Gestione Scuole Via Zamboni 13, 40126 Bologna Spett.le ditta Bologna, 2 novembre

Dettagli

CITTÀ DI ALBINO (Provincia di Bergamo) Area Servizi alla persona

CITTÀ DI ALBINO (Provincia di Bergamo) Area Servizi alla persona CITTÀ DI ALBINO (Provincia di Bergamo) Area Servizi alla persona AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE IN USO GRATUITO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DI DESENZANO PER LA REALIZZAZIONE DI UN SERVIZIO RICREATIVO

Dettagli

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo SOPRINTENDENZA SPECIALE PER IL PATRIMONIO STORICO ARTISTICO ED ETNOANTROPOLOGICO E PER IL POLO MUSEALE DELLA CITTÀ DI VENEZIA E DEI COMUNI DELLA

Dettagli

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1 COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA Il responsabile dell Area Servizi Sociali rende noto che questo Comune intende procedere all appalto del servizio in oggetto:

Dettagli

C O M U N E DI P RIOLO GARGALLO

C O M U N E DI P RIOLO GARGALLO C O M U N E DI P RIOLO GARGALLO Provincia di Siracusa Via Fabrizi, sn - 96010 Priolo Gargallo Tel. 0931779287 Fax. 0931769987 C.F. e P.I. 00282190891 www.comune.priologargallo.sr.it Posta Elettronica Certificata:

Dettagli

Venerdì 11 luglio l allestimento di ca. 3 postazioni musicali e di intrattenimento,

Venerdì 11 luglio l allestimento di ca. 3 postazioni musicali e di intrattenimento, AVVISO DI SELEZIONE DI SOGGETTI INTERESSATI ALLA REALIZZAZIONE DELLA CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE E DELLA RICERCA DEGLI SPONSOR PER L INIZIATIVA MONTECCHIO UNPLUGGED NELL ANNO 2014 Questa Amministrazione

Dettagli

Codice CUP I19B10000160003 AVVISO

Codice CUP I19B10000160003 AVVISO COMUNE DI TERRALBA (Provincia di Oristano) 2 SERVIZIO ASSETTO ED UTILIZZAZIONE DEL TERRITORIO Unità Operativa Progettazione, LL.PP. e Iniziative Comunitarie Indagine di mercato propedeutica all espletamento

Dettagli

Rappresentante dell Associazione di Volontariato denominata Associazione, si conviene quanto segue:

Rappresentante dell Associazione di Volontariato denominata Associazione, si conviene quanto segue: SCHEMA DI CONVENZIONE Tra il Comune di Ferrara e l Associazione di Volontariato... per ausilio alla realizzazione del progetto Musei, Biblioteche e Spazi Espositivi Aperti, finalizzato all apertura o al

Dettagli

BANDO DI GARA per la stipula di convenzione per l affidamento del servizio di cassa C.I.G. Z2A07174F6. Prot. n. 9691/C14 Saronno, 07.11.

BANDO DI GARA per la stipula di convenzione per l affidamento del servizio di cassa C.I.G. Z2A07174F6. Prot. n. 9691/C14 Saronno, 07.11. BANDO DI GARA per la stipula di convenzione per l affidamento del servizio di cassa C.I.G. Z2A07174F6 Prot. n. 9691/C14 Saronno, 07.11.2012 A Banca Popolare di Bergamo Gruppo B.P.U. S.p.A. Via Micca Pietro,

Dettagli

SOGIN Società Gestione Impianti Nucleari per Azioni. Roma, Via Torino, 6 - P. IVA 05779721009. Bando di gara ai sensi del D. Lgs. 163/2006- Parte III

SOGIN Società Gestione Impianti Nucleari per Azioni. Roma, Via Torino, 6 - P. IVA 05779721009. Bando di gara ai sensi del D. Lgs. 163/2006- Parte III SOGIN Società Gestione Impianti Nucleari per Azioni Roma, Via Torino, 6 - P. IVA 05779721009 Bando di gara ai sensi del D. Lgs. 163/2006- Parte III Riferimento Gara NAM71039 CIG 0060839DEA 1. Società appaltante:

Dettagli

CAPITOLATO D ONERI PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA

CAPITOLATO D ONERI PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA CAPITOLATO D ONERI PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA Art. 1 Elementi di valutazione delle offerte 1. Il Servizio di Tesoreria del Comune di Sumirago può essere assunto da Istituti di credito di

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE POLITICHE TERRITORIALI E LAVORI PUBBLICI AVVISA

IL RESPONSABILE DEL SETTORE POLITICHE TERRITORIALI E LAVORI PUBBLICI AVVISA AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI CANDIDATI PER LA REALIZZAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI RETRIBUITI PRESSO IL COMUNE DI SANTA MARIA A MONTE PRESSO IL SETTORE POLITICHE TERRITORIALI E LAVORI PUBBLICI IL

Dettagli

1 PREMESSE 1.1 DEFINIZIONI

1 PREMESSE 1.1 DEFINIZIONI DISCIPLINARE DI GARA 1 PREMESSE Il presente Capitolato Speciale d Appalto descrive e disciplina le condizioni, le modalità ed i termini di esecuzione della fornitura di opere librarie e documentarie per

Dettagli

BANDO DI GARA. Comune di Sirmione. P.zza Virgilio, 52 Sirmione (BS) t 030 9909110 / 116 f 030 9909101. www.comune.sirmione.bs.it

BANDO DI GARA. Comune di Sirmione. P.zza Virgilio, 52 Sirmione (BS) t 030 9909110 / 116 f 030 9909101. www.comune.sirmione.bs.it BANDO DI GARA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE PER GLI ADEMPIMENTI DI CARATTERE FISCALE/TRIBUTARIA E CONTABILE E ASSISTENZA NELLA GESTIONE DELL INVENTARIO COMUNALE periodo 1 aprile 2013/31

Dettagli

Determina a contrarre del Direttore del COeSO n. 206 del 05.05.2009 Pubblicazione Albo Pretorio Azienda in data 5 maggio 2009

Determina a contrarre del Direttore del COeSO n. 206 del 05.05.2009 Pubblicazione Albo Pretorio Azienda in data 5 maggio 2009 BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DI ATTIVITA LUDICO RICREATIVE PER MINORI RESIDENTI NEI COMUNI DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (GR) E DI ROCCASTRADA (GR) - ESTATE 2009 Determina a

Dettagli

Oggetto: bando di gara per la Concessione del servizio di gestione del Complesso Sportivo sito in zona Falciano.

Oggetto: bando di gara per la Concessione del servizio di gestione del Complesso Sportivo sito in zona Falciano. 081.5026501-5026511 fax 081.5027595 cod. Fiscale 81002610616 AREA TECNICA SETTORE LAVORI PUBBLICI Oggetto: bando di gara per la Concessione del servizio di gestione del Complesso Sportivo sito in zona

Dettagli

CITTA DI ALBIGNASEGO PROVINCIA DI PADOVA

CITTA DI ALBIGNASEGO PROVINCIA DI PADOVA Prot. 20869 Lì, 22/06/2015 BANDO DI GARA PER APPALTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA RELATIVO A SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA VERDE PUBBLICO SFALCIO AREE PIANE CON MULCHING - ANNI 2015-2017 1. ENTE APPALTANTE:

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI UN SOGGIORNO CLIMATICO PER CITTADINI DELLA TERZA ETA - 2014

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI UN SOGGIORNO CLIMATICO PER CITTADINI DELLA TERZA ETA - 2014 Casa COMUNE di FRANCOLISE provincia di Caserta Tel. 0823 881330 - Fax 0823 877049 - C.F. 83001080619 All. a Det. AA. n. 101 del 21.08.2014 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI UN SOGGIORNO CLIMATICO

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO CENTRO SOCIALE POLIFUNZIONALE IN FAVORE DI PERSONE DIVERSAMENTE ABILI DI ETA COMPRESA TRA I 18-65 ANNI

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO CENTRO SOCIALE POLIFUNZIONALE IN FAVORE DI PERSONE DIVERSAMENTE ABILI DI ETA COMPRESA TRA I 18-65 ANNI COMUNE DI MUGNANO DEL CARDINALE (Provincia di Avellino) AMBITO TERRITORIALE A6 ISTITUZIONE SOCIALE BAIANESE VALLO di LAURO Organismo di gestione del Piano di zona sociale L.n. 328/00 Prot. n. 2576 del

Dettagli

Prot.n. 3467 C/14 Gallarate, 24 ottobre 2013

Prot.n. 3467 C/14 Gallarate, 24 ottobre 2013 Via Somalia, n. 2 21013 Gallarate (VA) 0331/781326-0331/797155 Prot.n. 3467 C/14 Gallarate, 24 ottobre 2013 Oggetto: Lettera di invito per la procedura alla stipula della Convenzione per la gestione del

Dettagli

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano. Spett.le

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano. Spett.le COMUNE DI CISLIANO Provincia di Milano Settore Finanziario PROT. 6057 del 07/11/2013 Spett.le Cisliano, 7 novembre 2013 OGGETTO: Invito a partecipare alla procedura di cottimo fiduciario per l'affidamento

Dettagli

OGGETTO: BANDO AD EVIDENZA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO IN GESTIONE DELLA TENDA

OGGETTO: BANDO AD EVIDENZA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO IN GESTIONE DELLA TENDA OGGETTO: BANDO AD EVIDENZA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO IN GESTIONE DELLA TENDA In esecuzione alla determinazione del Dirigente Responsabile Settore Cultura, Sport e Politiche Giovanili, Prot. Gen. n. 109117

Dettagli

COMUNE DI DIANO MARINA PROVINCIA DI IMPERIA

COMUNE DI DIANO MARINA PROVINCIA DI IMPERIA COMUNE DI DIANO MARINA PROVINCIA DI IMPERIA AVVISO PER L AFFIDAMENTO DELL ATTIVITA DI ADDETTO STAMPA DEL COMUNE DI DIANO MARINA Cod. CIG Z08148E207 In esecuzione della deliberazione della Giunta Comunale

Dettagli

COMUNE DI QUINTO VICENTINO

COMUNE DI QUINTO VICENTINO ALLEGATO 1) AL BANDO DI GARA DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE DAL 01.01.2015 AL 31.12.2019 Art. 1 Modalità di presentazione delle offerte. I concorrenti dovranno

Dettagli

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO Per manifestazione di interesse a partecipare alla procedura negoziata, previa gara informale, per l affidamento della FORNITURA DI CARBURANTE PER IL PARCO MEZZI DELLA SOCIETÀ

Dettagli

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO)

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER SOLI TITOLI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA AI FINI DELL ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI PERSONALE DI CAT. C INSEGNANTE SCUOLA

Dettagli

C O M U N E D I S E R R A R I C C O 1 6 0 1 0 P r o v i n c i a d i G e n o v a

C O M U N E D I S E R R A R I C C O 1 6 0 1 0 P r o v i n c i a d i G e n o v a C O M U N E D I S E R R A R I C C O 1 6 0 1 0 P r o v i n c i a d i G e n o v a CODICE FISCALE/PARTITA IVA 00853850105 sito: www.comune.serraricco.ge.it tel.0107267331 fax.010752275 e-mail : personale@comune.serraricco.ge.it

Dettagli

PROVINCIA DI TARANTO

PROVINCIA DI TARANTO PROVINCIA DI TARANTO Codice Fiscale 80004930733 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001 PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO CAPO UFFICIO STAMPA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO INDAGINE DI MERCATO PER L AFFIDAMENTO TEMPORANEO DELL INCARICO DI ASSISTENTE IN AFFIANCAMENTO PER L ESPLETAMENTO DEGLI ADEMPIMENTI AZIENDALI IN MATERIA DI IGIENE E SICUREZZA

Dettagli

PROT. N. 8953 del 17/04/2015 BANDO DI GARA PER APPALTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA RELATIVA A

PROT. N. 8953 del 17/04/2015 BANDO DI GARA PER APPALTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA RELATIVA A PROT. N. 8953 del 17/04/2015 BANDO DI GARA PER APPALTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA RELATIVA A SERVIZIO DI VIGILANZA NOTTURNA DI IMMOBILI E BENI COMUNALI E DI PRONTO INTERVENTO DURATA ANNI UNO 1. ENTE APPALTANTE:

Dettagli

COMUNE DI FORMIA Provincia di Latina

COMUNE DI FORMIA Provincia di Latina COMUNE DI FORMIA Provincia di Latina GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MONITORAGGIO, RAZIONALIZZAZIONE E CONTABILIZZAZIONE DEI COSTI RELATIVI AI SERVIZI DI TELEFONIA FISSA E MOBILE, ENERGIA

Dettagli

COMUNE DI PISA DIREZIONE SERVIZI EDUCATIVI AFFARI SOCIALI

COMUNE DI PISA DIREZIONE SERVIZI EDUCATIVI AFFARI SOCIALI Allegato 1 COMUNE DI PISA DIREZIONE SERVIZI EDUCATIVI AFFARI SOCIALI AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Selezione per l'individuazione di Associazione di volontariato per lo svolgimento del

Dettagli

IL COMUNE DI LONATE POZZOLO

IL COMUNE DI LONATE POZZOLO AREA SOCIO CULTURALE Ufficio Servizi Sociali AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO A TERZI DEI SERVIZI DI SUPPORTO AL SETTORE DELLE POLITICHE SOCIALI, RELATIVI AGLI ADEMPIMENTI CONNESSI ALL EROGAZIONE DELLE

Dettagli

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO per manifestazione di interesse a partecipare alla procedura negoziata per l affidamento del servizio di gestione Trasporti Disabili CDD Idro e Villanuova S/C Con il presente

Dettagli

Articolo 1 PROCEDURA DI GARA

Articolo 1 PROCEDURA DI GARA DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI STABILI SEDE DEGLI UFFICI DEL CONSIGLIO REGIONALE IN TRIESTE LOTTO UNICO PERIODO TRE ANNI Articolo 1 PROCEDURA DI GARA L aggiudicazione

Dettagli

BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE

BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE In esecuzione alla determina dirigenziale n. 524 del 14/07/2011 si rende noto che il giorno 29 Agosto 2011.

Dettagli

COMUNE DI DUGENTA. Provincia di Benevento. Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: dugenta@tin.it

COMUNE DI DUGENTA. Provincia di Benevento. Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: dugenta@tin.it COMUNE DI DUGENTA Provincia di Benevento Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: dugenta@tin.it Prot. 1614 del 25/03/2010 OGGETTO: Avviso per la costituzione di elenchi

Dettagli

COMUNE DI CARAGLIO Provincia di Cuneo

COMUNE DI CARAGLIO Provincia di Cuneo COMUNE DI CARAGLIO Provincia di Cuneo Avviso pubblico di selezione per l'affidamento dell incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) ai sensi del D.Lgs 81/2008. TRIENNIO 2015/2016/2017.

Dettagli

COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari Via Sassari n. 12 P. IVA C.F. 01423040920 SERVIZI FINANZIARI

COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari Via Sassari n. 12 P. IVA C.F. 01423040920 SERVIZI FINANZIARI COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari Via Sassari n. 12 P. IVA C.F. 01423040920 SERVIZI FINANZIARI Prot. n. 10901 San Sperate, 20 Settembre 2010 Spett.le ditta... OGGETTO: Invito per la partecipazione

Dettagli

C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA

C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA GESTIONE DEL TERRITORIO E DEL PATRIMONIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL

Dettagli

Ministero Istruzione Università e Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale

Ministero Istruzione Università e Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale Prot. n. 4346/A77 Bologna, 12/05/2015 BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICO QUALE RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) AI SENSI DEL TESTO UNICO SULLA SICUREZZA - D.LGS. n. 81 del 09.04.2008

Dettagli

CITTÀ DI TERMINI IMERESE V SETTORE Cultura e Servizi alla Cittadinanza Ufficio Sport

CITTÀ DI TERMINI IMERESE V SETTORE Cultura e Servizi alla Cittadinanza Ufficio Sport CITTÀ DI TERMINI IMERESE V SETTORE Cultura e Servizi alla Cittadinanza Ufficio Sport AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DELL IMPIANTO SPORTIVO BARRATINA 1. Amministrazione procedente. Il Comune di Termini

Dettagli

AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI BIBLIOTECARI PER IL PERIODO 04/05/2010 31/01/2011 BANDO DI GARA

AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI BIBLIOTECARI PER IL PERIODO 04/05/2010 31/01/2011 BANDO DI GARA ALLEGATO A) alla determinazione Area Affari Generali n. 73 del 19.04.2010 AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI BIBLIOTECARI PER IL PERIODO 04/05/2010 31/01/2011 BANDO DI GARA Art. 1. AMMINISTRAZIONE

Dettagli

OGGETTO: INVITO A PARTECIPARE A GARA PER LA STIPULA DELLE SEGUENTI POLIZZE DI ASSICURAZIONE:

OGGETTO: INVITO A PARTECIPARE A GARA PER LA STIPULA DELLE SEGUENTI POLIZZE DI ASSICURAZIONE: Area Servizi Generali e Patrimonio/Servizio acquisti/lt/eg Vedi Elenco allegato OGGETTO: INVITO A PARTECIPARE A GARA PER LA STIPULA DELLE SEGUENTI POLIZZE DI ASSICURAZIONE: 1. Polizza Incendio Extended

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G.Garibaldi CESENA e-mail certificata: fois00300n@pec.istruzione.it

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G.Garibaldi CESENA e-mail certificata: fois00300n@pec.istruzione.it Prot. 7646/C14 Cesena, lì 16 novembre 2012 Codice G.I.G. 4708872C17 BANDO DI GARA PER STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 36 MESI Bando n. 6/2012 Questa Istituzione

Dettagli

Ferrara Arte provvederà alla prenotazione delle visite guidate.

Ferrara Arte provvederà alla prenotazione delle visite guidate. Prot.n.94/2013 Oggetto: Avviso per l affidamento del servizio visite guidate per le mostre organizzate dalla Fondazione Ferrara Arte per gli anni 2014, 2015 e 2016 presso Palazzo dei Diamanti di Ferrara.

Dettagli

COMUNE DI DESENZANO DEL GARDA AREA SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZI CULTURALI

COMUNE DI DESENZANO DEL GARDA AREA SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZI CULTURALI AVVISO PER LA SELEZIONE DI DOCENTI PER I CORSI DI LINGUE ESTERE ANNO ACCADEMICO 2015/2016 e 2016/2017 (con riserva di utilizzare le graduatorie anche per gli anni 2017/2018 e 2018/2019) organizzati dal

Dettagli

COMUNE DI VILLANUOVA SUL CLISI C.A.P. 25089 - PROVINCIA DI BRESCIA - TEL. (0365) 31161-2 linee - FAX (0365) 373591

COMUNE DI VILLANUOVA SUL CLISI C.A.P. 25089 - PROVINCIA DI BRESCIA - TEL. (0365) 31161-2 linee - FAX (0365) 373591 COMUNE DI VILLANUOVA SUL CLISI C.A.P. 25089 - PROVINCIA DI BRESCIA - TEL. (0365) 31161-2 linee - FAX (0365) 373591 codice fiscale 00847500170 - partita iva 00581990983 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

CORNATE D'ADDA BANDO DI GARA PER INDIVIDUAZIONE OPERATORE PER LA POSA DI SUPPORTI E STRISCIONI PUBBLICITARI SUL TERRITORIO COMUNALE

CORNATE D'ADDA BANDO DI GARA PER INDIVIDUAZIONE OPERATORE PER LA POSA DI SUPPORTI E STRISCIONI PUBBLICITARI SUL TERRITORIO COMUNALE BANDO DI GARA PER INDIVIDUAZIONE OPERATORE PER LA POSA DI SUPPORTI E STRISCIONI PUBBLICITARI SUL TERRITORIO COMUNALE L amministrazione comunale di Cornate d Adda intende concedere il posizionamento sul

Dettagli

1.1 DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

1.1 DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE AVVISO PER LA FORMAZIONE DELL ELENCO PER IL 2011 DEGLI OPERATORI ECONOMICI PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI IN ECONOMIA SOTTO SOGLIA (ex artt. 125 e 122, comma 7-bis D. Lgs. 163/2006 e s.m.i) 1.1 DENOMINAZIONE

Dettagli

Tel: 045/6335807 Fax: 045/6335833

Tel: 045/6335807 Fax: 045/6335833 COMUNE DI MOZZECANE Via C. Bon Brenzoni 26 37060 Mozzecane (Vr) Codice Fiscale e Partita Iva 00354500233 www.comunemozzecane.it Settore Risorse interne e Tributi PEC : protocollo@pec.comunemozzecane.it

Dettagli

PROT. n. 6713/C14c Cuneo, 9 dicembre 2014

PROT. n. 6713/C14c Cuneo, 9 dicembre 2014 PROT. n. 6713/C14c Cuneo, 9 dicembre 2014 Agli Istituti di Credito Banca Regionale Europea Via Luigi Gallo, 1 - Cuneo Banca Popolare di Novara P.za Galimberti - Cuneo Unicredit Banca P.za Galimberti, -

Dettagli