Ecco il nuovo deputato di Forza Italia a Taranto : Vincenza Giuliana Labriola (ex M5S)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ecco il nuovo deputato di Forza Italia a Taranto : Vincenza Giuliana Labriola (ex M5S)"

Transcript

1 Ecco il nuovo deputato di Forza Italia a Taranto : Vincenza Giuliana Labriola (ex M5S) ROMA Ho aderito al Gruppo di Forza Italia alla Camera dei Deputati per dare ulteriore impulso alle battaglie di civiltà che dall inizio della legislatura conduco per la mia Taranto, Inizia così il post sulla sua pagina Facebook la deputata Vincenza Giuliana Labriola, eletta nel 2013 in Parlamento nelle liste del M5S a Taranto, dopo aver ricevuto solo 1 voto di preferenza alle precedenti comunali del 2012, che aggiunge nel suo post: Ho condiviso con il presidente Berlusconi e con il presidente Brunetta un progetto di rilancio per il capoluogo ionico, certa che un impegno concreto e corale a favore di una città che da troppo tempo vive in condizioni di grave emergenza, possa facilitare prospettive di reale cambiamento. La Labriola venne eletta a marzo ma dopo tre mesi nel giugno 2013 passò al Gruppo misto. Un acquisto a pochi mesi dal voto per le Politiche che scompagina gli equilibri all interno di Forza Italia in terra jonica che scompagina i programmi e le ambizioni elettorali del coordinatore provinciale Michele Di Fonzo, dell ex-consigliere regionale Pietro Lospinuso e del Presidente della Provincia di Taranto, Martino Tamburrano che da mesi stanno preparando la propria prossima campagna elettorale per cercare di entrare in Parlamento.

2 nella foto Vincenza Giuliana Labriola e Roberta Lombardi (M5S) La scelta di Vincenza Labriola è particolarmente significativa è una donna che ama con passione la propria città e il proprio territorio, ma perché, eletta con il Movimento 5 Stelle, si è resa conto nella quotidianità del lavoro parlamentare che il vero cambiamento, la vera capacità di rinnovare la politica sta invece in Forza Italia. Con lei ha dichiarato Berlusconi faremo battaglie importanti per una delle città del Mezzogiorno che più hanno sofferto della cattiva politica in questi anni. Le vicende dell Ilva hanno fatto molto parlare di una città che merita ben altro. Ci auguriamo che fin dal secondo turno delle elezioni amministrative cominci per Taranto cominci una svolta della quale, con Vincenza e con i militanti pugliesi di Forza Italia, vogliamo essere protagonisti. L opinione della Labriola su Berlusconi qualche anno fa era diametralmente opposta come si legge ancora oggi sul suo profilo Facebook. Ecco cosa scriveva la

3 Labriola in un post pubblicato sul suo profilo Facebook lo stesso giorno in cui il Senato votò sì alla decadenza di Berlusconi da senatore a causa della sua condanna a quattro anni per frode fiscale: Oggi, 27 novembre 2013 è decaduto il senatore Silvio Berlusconi. Vent anni di politica hanno ridotto il Paese alla miseria e a un nuovo decadentismo, a un nuovo Medioevo. Vent anni di conflitti di interesse, di mercificazione delle donne, di abuso di potere, di leggi ad personam. Ora riprendiamoci il Paese e iniziamo una nuova epoca fatta di rinascita e recupero dei valori e del giusto ordine sociale, di ridistribuzione della ricchezza, dando garanzie e speranze nel futuro. Ma adesso a pochi mesi dalle prossime elezioni politiche la Labriola che era uscita fuori tre mesi dopo la sua elezione dal Movimento 5 Stelle, restando senza partito, ha diametralmente cambiato opinione. Chissà come mai? Una vera e propria bomba politica, che potrebbe spingere il popolo grillino di destra a votare per protesta al ballottaggio in favore di Rinaldo Melucci alla carica di Sindaco di Taranto, come ci conferma uno storico esponente del meetup Amici di Beppe Grillo del M5S a Taranto: La Labriola, insieme a Furnari è stata la vergogna del M5S a Taranto. Due disoccupati che hanno immediatamente preferito passare al Gruppo Misto per intascarsi i 20mila euro al mese di stipendio pieno parlamentare ed aggiunge a questo punto sarei felice se tuti i miei amici pentastellati votassero per il candidato del PD Rinaldo Melucci al Comune di Taranto, per bloccare il progetto di rilancio per il capoluogo ionico che la Labriola ha concordato con Berlusconi. Io lo farò Anche in un altro meetup pentastellato di Taranto, sono disgustati dell ennesimo trasformismo della Labriola e così commentano: L acquisto di Forza Italia della deputata Vincenza Giuliana Labriola, è l ennesima manifestazione di trasformismo politico di gente che pensa solo ai propri interessi personali. Prima la Di Bello che ci ha portato al dissesto, adesso la Labriola e la Baldissari candidata sindaco. Se questo è un impegno concreto e corale a favore di una città povera Taranto. Immediate le reazioni della rete sui socialnetwork alle dichiarazioni della Labriola (che su Facebook ci segnala come spam per farci bloccare ed evitare che i lettori leggano la verità). Tutte originali

4 e tratte dalla pagina Facebook della deputata ex-grillina ora passata ai bunga-bunga berlusconiani: Ecco i commenti apparsi sulla pagina Facebook della Labriola:

5

Democrazia. Legge elettorale elettori seggi

Democrazia. Legge elettorale elettori seggi Democrazia Legge elettorale elettori seggi Rappresentanza Governabilità Governo In Italia entrambe le Camere sono elette a suffragio universale e entrambe votano la "Fiducia" al Governo (c.d. "bicameralismo

Dettagli

GHEDINI: LA CORTE DI STRASBURGO DOPO QUESTO VOTO CI DARÀ RAGIONE Corriere della Sera

GHEDINI: LA CORTE DI STRASBURGO DOPO QUESTO VOTO CI DARÀ RAGIONE Corriere della Sera a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente Forza Italia 281 GHEDINI: LA CORTE DI STRASBURGO DOPO QUESTO VOTO CI DARÀ RAGIONE 17 Marzo 2017 2

Dettagli

Intervista ad Ezio Mauro, direttore di Repubblica, dopo le elezioni del febbraio 2013

Intervista ad Ezio Mauro, direttore di Repubblica, dopo le elezioni del febbraio 2013 Intervista ad Ezio Mauro, direttore di Repubblica, dopo le elezioni del febbraio 2013 1) Come viene chiamato un accordo di coalizione? Sarebbe possibile stando alla situazione attuale? 2) Che esperimento

Dettagli

Ufficio Territoriale del Governo. Prot. n /EL/AREA II Torino, 18 aprile 2014

Ufficio Territoriale del Governo. Prot. n /EL/AREA II Torino, 18 aprile 2014 Prot. n. 2014-004589/EL/AREA II Torino, 18 aprile 2014 Al Signor Presidente dell Ufficio Centrale Regionale presso la Corte d Appello di Al Signor Presidente dell Ufficio Circoscrizionale presso il Tribunale

Dettagli

SOLO UNA CAMERA FA LE LEGGI E DA LA FIDUCIA AL GOVERNO. SEMPLIFICAZIONE SUPERAMENTO DEL BICAMERALISMO PERFETTO

SOLO UNA CAMERA FA LE LEGGI E DA LA FIDUCIA AL GOVERNO. SEMPLIFICAZIONE SUPERAMENTO DEL BICAMERALISMO PERFETTO SOLO UNA CAMERA FA LE LEGGI E DA LA FIDUCIA AL GOVERNO. SEMPLIFICAZIONE SUPERAMENTO DEL BICAMERALISMO PERFETTO Non sarà più come fino ad ora: la Camera fa una legge che va al Senato, viene modificata e

Dettagli

ITALICUM E REFERENDUM NEL COMBINATO DISPOSTO C E IL MARCHIO DEL PATTO DEL NAZZARENO

ITALICUM E REFERENDUM NEL COMBINATO DISPOSTO C E IL MARCHIO DEL PATTO DEL NAZZARENO ITALICUM E REFERENDUM NEL COMBINATO DISPOSTO C E IL MARCHIO DEL PATTO DEL NAZZARENO C è uno stretto intreccio,si chiama combinato disposto, tra la legge elettorale vigente (Italicum) e la riforma costituzionale

Dettagli

decreto 10 marzo 1946, n. 74 sulla All Assemblea Costituente elette 21 donne, pari al 3,7% del totale

decreto 10 marzo 1946, n. 74 sulla All Assemblea Costituente elette 21 donne, pari al 3,7% del totale Dal voto alle donne alle quote elettorali Voto alle donne decreto legislativo luogotenenziale 1 febbraio 1945, n. 23 decreto 10 marzo 1946, n. 74 sulla elezione dell Assemblea costituente All Assemblea

Dettagli

La selezione del leader del Partito Democratico

La selezione del leader del Partito Democratico La selezione del leader del Partito Democratico 0 Aprile 2017 Il sondaggio è stato realizzato da Candidate & Leader Selection, uno degli standing group della Società Italiana di Scienza Politica. La rilevazione

Dettagli

LAB DONNE IN CARRIERA IL VOTO DEI GIOVANI IL TEMA DEL MESE. LUGLIO 2015 Tutti i diritti riservati.

LAB DONNE IN CARRIERA IL VOTO DEI GIOVANI IL TEMA DEL MESE. LUGLIO 2015 Tutti i diritti riservati. IL TEMA DEL MESE IL VOTO DEI GIOVANI DONNE IN CARRIERA Cosa votano operai, giovani, internauti e twitteristi Renzi e Grillo fanno il pieno di voti tra i millennials Lega Nord e Sel attirano le manager

Dettagli

Circolare n. 15 / 2015 Roma, 21 aprile 2015

Circolare n. 15 / 2015 Roma, 21 aprile 2015 Circolare n. 15 / 2015 Roma, 21 aprile 2015 AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA LORO SEDI e, per conoscenza: AI COMMISSARI DEL GOVERNO NELLE PROVINCE AUTONOME DI AL PRESIDENTE DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA

Dettagli

PARLAMENTO.

PARLAMENTO. PARLAMENTO http://www.parlamento.it/!1 Il Parlamento italiano è formato da due Camere CAMERA DEI DEPUTATI SENATO DELLA REPUBBLICA!2 Il nostro è un BICAMERALISMO PERFETTO: le due camere hanno uguali poteri

Dettagli

IL RITORNO DI BERLUSCONI

IL RITORNO DI BERLUSCONI a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente Forza Italia 1343 RASSEGNA STAMPA ESTERA IL RITORNO DI BERLUSCONI 26 giugno 2017 INDICE 2 FINANCIAL

Dettagli

IL DDL DI RIFORMA DELLA SECONDA PARTE DELLA COSTITUZIONE

IL DDL DI RIFORMA DELLA SECONDA PARTE DELLA COSTITUZIONE IL DDL DI RIFORMA DELLA SECONDA PARTE DELLA COSTITUZIONE SUPERAMENTO DEL BICAMERALISMO PARITARIO SOLO LA CAMERA DEI DEPUTATI CONFERISCE E REVOCA LA FIDUCIA AL GOVERNO LA CAMERA È PROTAGONISTA DEL PROCEDIMENTO

Dettagli

IL REFERENDUM SUL JOBS ACT: UNA MINA PER IL PD

IL REFERENDUM SUL JOBS ACT: UNA MINA PER IL PD a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente Forza Italia 1222 IL REFERENDUM SUL JOBS ACT: UNA MINA PER IL PD 14 dicembre 2016 EXECUTIVE SUMMARY

Dettagli

Virginia Raggi sindaca di Roma, indagata per falso e abuso d ufficio sul caso Marra : Sono serena, pronta a dare chiarimenti

Virginia Raggi sindaca di Roma, indagata per falso e abuso d ufficio sul caso Marra : Sono serena, pronta a dare chiarimenti Virginia Raggi sindaca di Roma, indagata per falso e abuso d ufficio sul caso Marra : Sono serena, pronta a dare chiarimenti La sindaca di Roma Virginia Raggi è stata iscritta nel registro degli indagata

Dettagli

a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente Forza Italia LEGGE ELETTORALE 12 Maggio 2017

a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente Forza Italia LEGGE ELETTORALE 12 Maggio 2017 a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente Forza Italia 1320 LEGGE ELETTORALE 12 Maggio 2017 LEGGE ELETTORALE 2 Nella serata di ieri, il relatore

Dettagli

a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente Forza Italia LEGGE ELETTORALE 12 Maggio 2017

a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente Forza Italia LEGGE ELETTORALE 12 Maggio 2017 a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente Forza Italia 1320 LEGGE ELETTORALE 12 Maggio 2017 LEGGE ELETTORALE 2 Nella serata di ieri, il relatore

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Decreto del presidente della Repubblica 28 aprile 1993, n. 132 Regolamento di attuazione della legge 25 marzo 1993, n. 81, in materia di elezioni comunali e provinciali Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale

Dettagli

Notiziari. Periodo 2 giugno Data Rete Ora Soggetto Carica AppPolitica Genere Tgd Micro

Notiziari. Periodo 2 giugno Data Rete Ora Soggetto Carica AppPolitica Genere Tgd Micro Notiziari TG1 (ore 07:00) 02/06/2016 1 07:01 Mattarella Sergio Presidente della Repubblica Istituzionali M 30 FESTA DEL 2 GIUGNO TG1 (ore 08:00) 02/06/2016 1 08:02 Mattarella Sergio Presidente della Repubblica

Dettagli

DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DEI SERVIZI ELETTORALI

DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DEI SERVIZI ELETTORALI CIRCOLARE N. 21 / 2014 AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA (ESCLUSI I PREFETTI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA E DELLA SICILIA) LORO SEDI e, per conoscenza: AI PREFETTI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA E DELLA SICILIA AI

Dettagli

Test preelettorale. Marzo 2017

Test preelettorale. Marzo 2017 Comune di Rieti Test preelettorale Marzo 2017 Metodologia 2 Universo di riferimento Cittadini maggiorenni residenti a Rieti Numerosità campionaria 1000 elettori, rappresentativi per sesso e età della popolazione

Dettagli

LEGGI ELETTORALI CONFRONTO

LEGGI ELETTORALI CONFRONTO LEGGI ELETTORALI CONFRONTO PROPORZIONALE SISTEMI ELETTORALI: vantaggi e svantaggi I seggi sono attribuiti in base ai voti ricevuti. Favorisce il multipartitismo. Rischio di instabilità per difficoltà di

Dettagli

Liste civiche: rendimento elettorale nelle città capoluogo del Veneto. Dati comparati

Liste civiche: rendimento elettorale nelle città capoluogo del Veneto. Dati comparati Liste civiche: rendimento elettorale nelle città capoluogo del Veneto Dati comparati Tonioloricerche 34 - giugno 2013 Belluno 6 maggio 2012 Alle elezioni comunali si presentano 8 liste civiche, 1 lista

Dettagli

«ART. 4-bis. 1. Non possono essere candidati e non possono comunque ricoprire la carica di

«ART. 4-bis. 1. Non possono essere candidati e non possono comunque ricoprire la carica di ART. 10. (Delega al Governo per l'adozione di un testo unico delle disposizioni in materia di incandidabilità e di divieto di ricoprire cariche elettive e di governo conseguente a sentenze definitive di

Dettagli

Elezioni regionali 2010

Elezioni regionali 2010 INFORMAZIONI AMMINISTRATIVE ED APPROFONDIMENTI Elezioni regionali 2010 Dal sito del Ministero dell'interno Servizi elettorali Sono 13 le regioni a statuto ordinario nelle quali si vota domenica 28 marzo,

Dettagli

Ecco chi è Luigi Vitali il rottamatore (inconsapevole) di Forza Italia in Puglia

Ecco chi è Luigi Vitali il rottamatore (inconsapevole) di Forza Italia in Puglia Ecco chi è Luigi Vitali il rottamatore (inconsapevole) di Forza Italia in Puglia Il 17 febbraio 2015 Luigi Vitali che da quest anno dovrebbe percepire una ricca pensione da deputato, è stato nominato da

Dettagli

{ News } Microcredito: euro per la tua impresa Spadoni (M5S) "Microcredito: euro per la tua impresa ecco come accedere ai fondi"

{ News } Microcredito: euro per la tua impresa Spadoni (M5S) Microcredito: euro per la tua impresa ecco come accedere ai fondi { News } Microcredito: 25.000 euro per la tua impresa Spadoni (M5S) "Microcredito: 25.000 euro per la tua impresa ecco come accedere ai fondi" 7 mar 2015 E' finalmente attivo il Fondo per il Microcredito

Dettagli

LA RIFORMA DELLA COSTITUZIONE

LA RIFORMA DELLA COSTITUZIONE LA RIFORMA DELLA COSTITUZIONE Come cambierà l ordinamento? Sei macro aree di intervento A CURA DI GIUSEPPE ARCONZO (Università degli Studi di Milano) Come cambierà l ordinamento? Sei macro aree di intervento

Dettagli

LA RIFORMA DELLA SECONDA PARTE DELLA COSTITUZIONE

LA RIFORMA DELLA SECONDA PARTE DELLA COSTITUZIONE LA RIFORMA DELLA SECONDA PARTE DELLA COSTITUZIONE APPROVATA DEFINITIVAMENTE IL 12 APRILE 2016 WWW.RIFORMECOSTITUZIONALI.GOV.IT ELEMENTI ESSENZIALI DELLA RIFORMA COSTITUZIONALE SUPERAMENTO DEL BICAMERALISMO

Dettagli

Prot. n Palermo, 20 maggio e, p.c. Al Ministero dell Interno Direzione Centrale dei Servizi Elettorali R O M A

Prot. n Palermo, 20 maggio e, p.c. Al Ministero dell Interno Direzione Centrale dei Servizi Elettorali R O M A REGIONE SICILIANA Assessorato delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica Dipartimento Autonomie Locali Servizio 5 / Elettorale Via Trinacria n. 34-36 90144 - Palermo dipartimento.autonomie.locali@certmail.regione.sicilia.it

Dettagli

Sistemi Elettorali. Quanti e quali

Sistemi Elettorali. Quanti e quali Sistemi Elettorali. Quanti e quali Proporzionale, maggioritario, misto, con/senza premio, al partito più votato/alla coalizione, con/senza sbarramento, con/senza preferenze, con collegi uninominali, a

Dettagli

Elezioni europee 2014

Elezioni europee 2014 Elezioni europee 2014 Il voto degli elettori italiani nei Paesi dell Unione Europea per l elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all Italia Per cosa si vota? In occasione delle prossime elezioni

Dettagli

UROWeek. Intenzioni di voto. Gli stipendi della PA. La fiducia. Il caso di Agrigento NEWS.

UROWeek. Intenzioni di voto. Gli stipendi della PA. La fiducia. Il caso di Agrigento NEWS. nr.14 del 04 feb. 2015 04 febbraio 2015 ATTUALITA POLITICA Gli stipendi della PA Intenzioni di voto Il caso di Agrigento La fiducia www.euromediaresearch.it Facebook.com/EuromediaResearch Twitter.com/EuromediaR

Dettagli

Vado al Massimo, il blog di Massimo Mucchetti Il nuovo Senato formato da consiglieri regionali e sindaci

Vado al Massimo, il blog di Massimo Mucchetti  Il nuovo Senato formato da consiglieri regionali e sindaci Vado al Massimo, il blog di Massimo Mucchetti www.massimomucchetti.it Il nuovo Senato formato da consiglieri regionali e sindaci 1 Il numero di consiglieri regionali in Italia per area politica* 204 496

Dettagli

ELEZIONE DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA E DEL CONSIGLIO PROVINCIALE

ELEZIONE DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA E DEL CONSIGLIO PROVINCIALE ELEZIONE DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA E DEL CONSIGLIO PROVINCIALE 1. Fonti normative 2. Composizione del consiglio provinciale 3. Elettorato attivo 4. Elettorato passivo 5. Durata in carica del presidente

Dettagli

Cosa cambia con La riforma della seconda parte della Costituzione

Cosa cambia con La riforma della seconda parte della Costituzione Cosa cambia con La riforma della seconda parte della Costituzione Approvata in via definitiva il 12 aprile 2016 Un po' di Storia In 30 anni... NESSUN RISULTATO: 1983-1985: Bicamerale Bozzi 1993-1994: Bicamerale

Dettagli

PROGETTO DI RIFORMA COSTITUZIONALE

PROGETTO DI RIFORMA COSTITUZIONALE PROGETTO DI RIFORMA COSTITUZIONALE Progetto di riforma costituzionale Renzi-Boschi. Si tratta di una riforma non di una semplice revisione. La revisione costituzionale tocca disposizioni specifiche. La

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA N. 6 DISEGNO DI LEGGE presentato dal Presidente del Consiglio dei ministri (AMATO) e dal Ministro dell'interno (BIANCO) di concerto col Ministro della giustizia

Dettagli

Le elezioni comunali dal 1946 al 2014

Le elezioni comunali dal 1946 al 2014 Le elezioni comunali dal 1946 al 2014 Redazione Stile libero Idee dalla Val di Cornia Rivista on line di cultura e politica www.stileliberonews.org Registrazione Tribunale di Livorno n. 7/2012 Partita

Dettagli

Elezioni Amministrative 2017 Comune di Catanzaro. Milano, 15 marzo 2017

Elezioni Amministrative 2017 Comune di Catanzaro. Milano, 15 marzo 2017 Elezioni Amministrative 2017 Comune di Catanzaro Milano, 15 marzo 2017 Se oggi ci fossero le elezioni comunali per eleggere il nuovo Consiglio Comunale di Catanzaro, Lei per quale partito voterebbe? Affluenza

Dettagli

UFFICIO ELETTORALE ITALIA UNICA:

UFFICIO ELETTORALE ITALIA UNICA: LA LEGGE ELETTORALE (ELEZIONI PER IL SINDACO E PER IL CONSIGLIO COMUNALE) UFFICIO ELETTORALE ITALIA UNICA: elettorale@italiaunica.it - 06 85569223 1 PERIODO DI SVOLGIMENTO DELLE ELEZIONI artt. 1 e 2, Legge

Dettagli

LA RIFORMA COSTITUZIONALE SPIEGATA IN MODO SEMPLICE IL PARLAMENTO E LA FUNZIONE LEGISLATIVA

LA RIFORMA COSTITUZIONALE SPIEGATA IN MODO SEMPLICE IL PARLAMENTO E LA FUNZIONE LEGISLATIVA Avv. ALESSANDRO ROGGERI Studio Legale ROGGERI&GRAPPIOLO Associazione Professionale Complesso Torri di Colombo, via C. Colombo, 52 18018 Arma di Taggia (IM) Tel. 0184/462259, Fax 0184/462751 Pagina Facebook:

Dettagli

Elezioni comunali del I flussi elettorali a Roma

Elezioni comunali del I flussi elettorali a Roma Elezioni comunali del 2013 I flussi elettorali a Roma I flussi elettorali sono gli interscambi di voto avvenuti fra i partiti nel corso di due elezioni successive. Nel nostro caso vengono stimati per singole

Dettagli

OUTLOOK SOCIO-POLITICO

OUTLOOK SOCIO-POLITICO 161 www.freefoundation.com i dossier OUTLOOK SOCIO-POLITICO (S)fiducia e rinascita Il sondaggio della Lorien Consulting 9 ottobre 2012 a cura di Renato Brunetta Indice 2 Il sentiment politico ed economico

Dettagli

Analisi dei risultati elettorali delle elezioni del

Analisi dei risultati elettorali delle elezioni del Analisi dei risultati elettorali delle elezioni del 2013 1 Il 24 e 25 febbraio 2013 si sono tenute le consultazioni elettorali per il rinnovo della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica. Contemporaneamente

Dettagli

ELEZIONI REGIONALI VENETO 2015

ELEZIONI REGIONALI VENETO 2015 ELEZIONI REGIONALI VENETO 2015 20 Luglio 2014: ASSEMBLEA M5S ATTIVISTI REGIONE VENETO ROAD MAP 3 diversi piani di lavoro: PARTE BUROCRATICA E AMMINISTRATIVA PER LA PARTECIPAZIONE PROGRAMMA METODO E PERCORSO

Dettagli

ELEZIONI AMMINISTRATIVE Ipsos.

ELEZIONI AMMINISTRATIVE Ipsos. ELEZIONI AMMINISTRATIVE 1 2015 Ipsos. I risultati dei tre schieramenti Confronto con le elezioni politiche Risultati aggregati - voto alle liste AMM POL CENTROSINISTRA: comprende tutti i voti delle liste

Dettagli

Il vademecum per il cittadino elettore

Il vademecum per il cittadino elettore Dove si vota, quando si vota, come si vota Il vademecum per il cittadino elettore Cosa si rinnova I componenti del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati. Nelle regioni a statuto ordinario:

Dettagli

Istituto Regionale di Studi sociali e politici Alcide De Gasperi - Bologna. sulla riforma della legge elettorale

Istituto Regionale di Studi sociali e politici Alcide De Gasperi - Bologna. sulla riforma della legge elettorale Istituto Regionale di Studi sociali e politici Alcide De Gasperi - Bologna CONSULTAZIONE sulla riforma della legge elettorale Dal 5 al 14 ottobre 2012 l Istituto De Gasperi ha promosso tra i lettori della

Dettagli

Legge elettorale. L Italicum TUTTI I NUMERI DELLA LEGGE ELETTORALE 37%

Legge elettorale. L Italicum TUTTI I NUMERI DELLA LEGGE ELETTORALE 37% Legge elettorale. L Italicum TUTTI I NUMERI DELLA LEGGE ELETTORALE 4,5% Soglia di sbarramento al di sotto del quale i partiti in coalizione non otterranno rappresentanti in Parlamento 8% Soglia di sbarramento

Dettagli

1) RIFORMA DELLA LEGGE ELETTORALE

1) RIFORMA DELLA LEGGE ELETTORALE 1) RIFORMA DELLA LEGGE ELETTORALE Proposta per la modifica delle norme per l elezione dell Assemblea legislativa / Consiglio Regionale e del Presidente della Giunta regionale della Liguria Modifica degli

Dettagli

Profumo di Svolta. Lista candidata per l elezione dei rappresentanti della Consulta Provinciale degli Studenti di Matera.

Profumo di Svolta. Lista candidata per l elezione dei rappresentanti della Consulta Provinciale degli Studenti di Matera. Profumo di Svolta Lista candidata per l elezione dei rappresentanti della Consulta Provinciale degli Studenti di Matera. Elenco Candidati: Giovanni Montemurro (attuale Presidente della Cps); Riccardo D

Dettagli

LA COSTITUZIONE VIGENTE. In vigore dal 1 gennaio 1948

LA COSTITUZIONE VIGENTE. In vigore dal 1 gennaio 1948 LA COSTITUZIONE VIGENTE In vigore dal 1 gennaio 1948 ITALIA: GOVERNO PARLAMENTARE Il governo è legato al parlamento da un rapporto di fiducia. I cittadini eleggono il parlamento. Presenza di molti partiti:

Dettagli

ELEZIONI COMUNALI DEL 9/10 GIUGNO 2013

ELEZIONI COMUNALI DEL 9/10 GIUGNO 2013 ELEZIONI COMUNALI DEL 9/0 GIUGNO 03 QUANDO SI VOTA Nella giornata di domenica dalle ore 8,00 alle ore,00 e nella giornata di lunedì dalle ore 7,00 alle ore 5,00. COME SI VOTA I cittadini iscritti nelle

Dettagli

ELEZIONE DEL SINDACO E DEL CONSIGLIO COMUNALE

ELEZIONE DEL SINDACO E DEL CONSIGLIO COMUNALE ELEZIONE DEL SINDACO E DEL CONSIGLIO COMUNALE ARGOMENTI 1. Fonti normative 2. Composizione del consiglio comunale 3. Elettorato attivo 4. Elettorato passivo 5. Durata in carica del sindaco e del consiglio

Dettagli

Lo Stato Italiano dalla monarchia alla repubblica

Lo Stato Italiano dalla monarchia alla repubblica Lo Stato Italiano dalla monarchia alla repubblica La penisola nel 1861: il REGNO D ITALIA 17 marzo 1861: nasce il Regno d Italia Unificazione o piemontesizzazione? Stesso Re: Vittorio Emanuele II Stessa

Dettagli

COMUNE DI SAN GIMIGNANO Provincia di Siena

COMUNE DI SAN GIMIGNANO Provincia di Siena COMUNE DI SAN GIMIGNANO Provincia di Siena Originale VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 17 DEL 01/02/2013 OGGETTO: CONSULTAZIONE ELETTORALE DEL 24 E 25 FEBBRAIO 2013 PER LA ELEZIONE DELLA

Dettagli

ELEZIONI REGIONALI Vademecum

ELEZIONI REGIONALI Vademecum ELEZIONI REGIONALI 0 Vademecum Per cosa si vota Orario della votazione Chi sono gli elettori ammessi alla votazione Scheda di votazione Come si vota Esemplificazioni o Voto di lista collegata (ipotesi

Dettagli

FLOP ACT: SOLO L 8% DEGLI ITALIANI CREDE CHE FUNZIONI

FLOP ACT: SOLO L 8% DEGLI ITALIANI CREDE CHE FUNZIONI 1095 FLOP ACT: SOLO L 8% DEGLI ITALIANI CREDE CHE 3 maggio 2016 a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente Forza Italia EXECUTIVE SUMMARY 2 Non

Dettagli

NORME PER L ELEZIONE DEL SENATO DELLA REPUBBLICA. Disegno di Legge

NORME PER L ELEZIONE DEL SENATO DELLA REPUBBLICA. Disegno di Legge NORME PER L ELEZIONE DEL SENATO DELLA REPUBBLICA Disegno di Legge Obiettivo disciplinare le modalità di elezione di: 74 membri del nuovo Senato che ricoprono anche la carica di Consigliere regionale 21

Dettagli

Rassegna Stampa del 28 giugno 2011

Rassegna Stampa del 28 giugno 2011 Da Canosaweb di martedì 28 giugno 2011 Il Sindaco a sostegno delle iniziative del Comitato Pro ospedale di Canosa e pro Città di Canosa L'ospedale di Canosa in lenta agonia. L'ospedale di Canosa in lenta

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE N. 3

PROPOSTA DI LEGGE N. 3 PROPOSTA DI LEGGE N. 3 presentata dai consiglieri Bagatin, Cremaschi, Da Giau, Shaurli, Lauri, Paviotti, Gabrovec, Agnola, Boem, Codega, Edera, Gerolin, Gratton, Gregoris, Liva, Marsilio, Martines, Moretti,

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI MODIFICAZIONE AL REGOLAMENTO. (Articoli 14 e 15: modifiche in materia di disciplina dei Gruppi parlamentari)

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI MODIFICAZIONE AL REGOLAMENTO. (Articoli 14 e 15: modifiche in materia di disciplina dei Gruppi parlamentari) Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI Doc. II n. 18 PROPOSTA DI MODIFICAZIONE AL REGOLAMENTO (Articoli 14 e 15: modifiche in materia di disciplina dei Gruppi parlamentari) D INIZIATIVA

Dettagli

COMUNE DI ROCCASTRADA (Provincia di Grosseto) GIUNTA MUNICIPALE DELIBERAZIONE N. 14 DEL 31/01/2013

COMUNE DI ROCCASTRADA (Provincia di Grosseto) GIUNTA MUNICIPALE DELIBERAZIONE N. 14 DEL 31/01/2013 COPIA COMUNE DI ROCCASTRADA (Provincia di Grosseto) GIUNTA MUNICIPALE DELIBERAZIONE N. 14 DEL 31/01/2013 OGGETTO: ELEZIONI DELLA CAMERA DEI DEPUTATI E DEL SENATO DELLA REPUBBLICA DEL 24 E 25 FEBBRAIO 2013:

Dettagli

Coordinamenti municipali di Roma città

Coordinamenti municipali di Roma città Coordinamenti municipali di Roma città Scritto da Agatino Grillo, agatino.grillo@gmail.com il 26 settembre 2014 1 IN SINTESI... 1 2 GLI ORGANISMI DEL COORDINAMENTO MUNICIPALE... 2 2.1 L ASSEMBLEA MUNICIPALE...

Dettagli

Che cosa cambia e perché

Che cosa cambia e perché Che cosa cambia e perché 1 La fine dell immobilismo Stop al bicameralismo paritario Procedure più snelle e veloci per fare le leggi Meno decreti legge disegni di legge con voto a data certa Il presidente

Dettagli

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA Deliberazione della GIUNTA COMUNALE n 162 Seduta del 02/11/2016 All. 1 OGGETTO:

Dettagli

GUIDA AL REFERENDUM COSTITUZIONALE

GUIDA AL REFERENDUM COSTITUZIONALE GUIDA AL REFERENDUM COSTITUZIONALE 04 dicembre 2016 in versione facile da leggere Guida realizzata grazie al contributo dei lettori di prova di Anffas Onlus Udine Per visualizzare e scaricare altri documenti

Dettagli

AREA II BIS RACCORDO ENTI LOCALI - CONSULTAZIONI ELETTORALI TELEFAX URGENTISSIMO ROMA, 13 MARZO 2008

AREA II BIS RACCORDO ENTI LOCALI - CONSULTAZIONI ELETTORALI TELEFAX URGENTISSIMO ROMA, 13 MARZO 2008 Prefettura di Roma AREA II BIS RACCORDO ENTI LOCALI - CONSULTAZIONI ELETTORALI TELEFAX URGENTISSIMO ROMA, 13 MARZO 2008 AL SIG. PRESIDENTE DELL UFFICIO ELETTORALE CENTRALE PRESSO LA CORTE DI APPELLO DI

Dettagli

ELEZIONI REGIONALI 2010 GUIDA ALLE MODALITA DI ESPRESSIONE DEL VOTO

ELEZIONI REGIONALI 2010 GUIDA ALLE MODALITA DI ESPRESSIONE DEL VOTO ELEZIONI REGIONALI 00 GUIDA ALLE MODALITA DI ESPRESSIONE DEL VOTO Come si vota: elezioni regionali La candidatura alla carica di Presidente è collegata ad una o più liste provinciali di candidati alla

Dettagli

CITTA DI MAZARA DEL VALLO

CITTA DI MAZARA DEL VALLO CITTA DI MAZARA DEL VALLO Bando di selezione assessore M5S Scegliendo insieme, lavorando insieme, il motto della nostra azione amministrativa, vale, anche e soprattutto, per la scelta delle persone sulle

Dettagli

dichiarano di presentare ...

dichiarano di presentare ... Modello di dichiarazione di presentazione del candidato alla carica di sindaco e di una lista di candidati alla carica di consigliere comunale Atto principale Contrassegno I sottoscritti elettori, iscritti

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN LETTERE a.a Storia contemporanea modulo 2

CORSO DI LAUREA IN LETTERE a.a Storia contemporanea modulo 2 CORSO DI LAUREA IN LETTERE a.a. 2012-2013 Storia contemporanea modulo 2 Fasi politiche della storia della Repubblica 1) 1948-1963 centrismo 2) 1963-1976 centrosinistra 3) 1976-1980 solidarietà nazionale

Dettagli

I SISTEMI ELETTORALI

I SISTEMI ELETTORALI Prof. Paolo Veronesi (Unife) Perché, dall inizio degli anni Novanta, abbiamo così spesso cambiato le nostre leggi elettorali? E cosa prevede l Italicum, la riforma appena approvata? I SISTEMI ELETTORALI

Dettagli

FI: BERLUSCONI RILANCIA FONDAZIONE, VOGLIO BIG SOCIETA' CIVILE

FI: BERLUSCONI RILANCIA FONDAZIONE, VOGLIO BIG SOCIETA' CIVILE Rassegna Stampa Rivoluzione cristiana 29 ottobre 2015 agenzie Berlusconi, con primarie manipolate Renzi e' al governo (ANSA) - ROMA, 28 OTT - "Noi oggi siamo governati da un signore che con una manovra

Dettagli

IL NUOVO SISTEMA ELETTORALE

IL NUOVO SISTEMA ELETTORALE 260 a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente Forza Italia IL NUOVO SISTEMA ELETTORALE La proposta di Forza Italia 24 febbraio 2017 La proposta

Dettagli

Analisi del voto Comune di Padova

Analisi del voto Comune di Padova Analisi del voto Comune di Padova Risultati Veneto Candidato Liste Candidato Liste IL VENETO DEL FARE 26.119 1,4 LUCA ZAIA 1.108.065 50,1 ZAIA 427.363 23,1 PARTITO PENSIONATI 14.625 0,8 LEGA NORD 329.966

Dettagli

La Corte Costituzionale : Italicum bocciato il ballottaggio e salvo il premio di maggioranza. Legge già applicabile

La Corte Costituzionale : Italicum bocciato il ballottaggio e salvo il premio di maggioranza. Legge già applicabile La Corte Costituzionale : Italicum bocciato il ballottaggio e salvo il premio di maggioranza. Legge già applicabile Conclusa la Camera di Consiglio i giudici della Corte Costituzionale hanno finalmente

Dettagli

ELEZIONI COMUNALI 2016 VADEMECUM

ELEZIONI COMUNALI 2016 VADEMECUM CITTÀ DI CASSANO D ADDA Città metropolitana di Milano ELEZIONI COMUNALI 2016 VADEMECUM Normativa e modulistica per le spese ed i finanziamenti della campagna elettorale In vista delle prossime elezioni,

Dettagli

L ex carcerato ed ex ultrà del Genoa che studia fisica quantistica e difende Grillo sul web

L ex carcerato ed ex ultrà del Genoa che studia fisica quantistica e difende Grillo sul web 1 L ex carcerato ed ex ultrà del Genoa che studia fisica quantistica e difende Grillo sul web Martedì 7 marzo 2017 Genova. Sì, sono sono stato cinque anni in galera e ho fatto degli errori, sono irruente

Dettagli

Il voto nei comuni del Sud

Il voto nei comuni del Sud Il voto nei comuni del Sud Cala l affluenza, ma meno rispetto al resto d Italia Aumento delle liste civiche vincenti Tenuta elettorale di Pd e Forza Italia, resta localmente debole il M5s La tornata di

Dettagli

LEGGE 10 APRILE 2013, 8 NORME IN MATERIA DI RAPPRESENTANZA E DOPPIA PREFERENZA DI GENERE

LEGGE 10 APRILE 2013, 8 NORME IN MATERIA DI RAPPRESENTANZA E DOPPIA PREFERENZA DI GENERE LEGGE 10 APRILE 2013, n. 8 NORME IN MATERIA DI RAPPRESENTANZA E DOPPIA PREFERENZA DI GENERE Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n. 18 del 12 aprile 2013 La legge approvata dall

Dettagli

Regolamento per l elezione del Segretario e dell'assemblea dell Unione provinciale di Ferrara, dei Segretari e dei Comitati direttivi di Circolo

Regolamento per l elezione del Segretario e dell'assemblea dell Unione provinciale di Ferrara, dei Segretari e dei Comitati direttivi di Circolo Visti: l articolo 15 dello Statuto nazionale del Partito Democratico; l articolo 11 dello Statuto regionale del PD dell Emilia-Romagna; l articolo 16 del Regolamento per l elezione del Segretario e dell

Dettagli

Isuc: Le leggi delle donne che hanno cambiato l Italia"

Isuc: Le leggi delle donne che hanno cambiato l Italia Isuc: Le leggi delle donne che hanno cambiato l Italia" 08/04/2016-17:26 PERUGIA Si è svolta nel pomeriggio di ieri a Palazzo Cesaroni, sede dell'assemblea legislativa dell'umbria, la presentazione del

Dettagli

C O M U N E DI V A R I S E L L A PROVINCIA DI TORINO

C O M U N E DI V A R I S E L L A PROVINCIA DI TORINO COPIA C O M U N E DI V A R I S E L L A PROVINCIA DI TORINO VERBALE DELLA SEDUTA DELLA GIUNTA COMUNALE N. 40 OGGETTO : ELEZIONE DEL CONSIGLIO REGIONALE - DELIMITAZIONE, RIPARTIZIONE ED ASSEGNAZIONE DEGLI

Dettagli

SONDAGGI PRE-ELETTORALIELETTORALI

SONDAGGI PRE-ELETTORALIELETTORALI ELEZIONI AMMINISTRATIVE MAGGIO 2011 SONDAGGI PRE-ELETTORALIELETTORALI MARZO 2011 ELECTION DAY 15/16 MAGGIO 2011 ELEZIONI AMMINISTRATIVE Il 15 e 16 maggio 2011 si voterà anche per il rinnovo degli organi

Dettagli

Ore : Forum tematici (insediamento e prima sessione) 1. Forum del Lavoro Lavorare a Roma: mercato reale, sicurezza, qualità, crescita

Ore : Forum tematici (insediamento e prima sessione) 1. Forum del Lavoro Lavorare a Roma: mercato reale, sicurezza, qualità, crescita (draft outline) Sabato 1 ottobre 2016 Ore 10.00: Apertura della Festa Ore 10.30-13.30: Forum tematici (insediamento e prima sessione) 1. Forum del Lavoro Lavorare a Roma: mercato reale, sicurezza, qualità,

Dettagli

Elezioni comunali del I flussi elettorali in quattro città: Brescia, Treviso, Ancona e Barletta

Elezioni comunali del I flussi elettorali in quattro città: Brescia, Treviso, Ancona e Barletta Elezioni comunali del 2013 I flussi elettorali in quattro città: Brescia, Treviso, Ancona e Barletta I flussi elettorali sono gli interscambi di voto avvenuti fra i partiti nel corso di due elezioni successive.

Dettagli

Check Point N 2. Check Point N 1. Spoglio delle Schede. Corpo Elettorale. Votanti Effettivi. Ubicazione Seggi Elettorali.

Check Point N 2. Check Point N 1. Spoglio delle Schede. Corpo Elettorale. Votanti Effettivi. Ubicazione Seggi Elettorali. Scrutinio schede Pag.1 Elettori elezioni Regionali Corpo Elettorale Votanti Effettivi N 1 Spoglio delle Schede N 2 Maschi Femmine Maschi Femmine Votanti Bianche Nulle Contestate Valide schede Schede Totali

Dettagli

REFERENDUM SULLA RIFORMA COSTITUZIONALE IL 4 DICEMBRE. io voto

REFERENDUM SULLA RIFORMA COSTITUZIONALE IL 4 DICEMBRE. io voto REFERENDUM IL 4 DICEMBRE REFERENDUM RIFORMA COSTITUZIONALE Quando si vota: 4 dicembre 2016 Come si vota: Importante: gli elettori dovranno scegliere se approvare o non approvare l intero testo del DDL

Dettagli

12 Il mercato del lavoro dei politici

12 Il mercato del lavoro dei politici INTroDUzIoNE La figura del politico e quella dell elettore sono alla base del concetto di democrazia rappresentativa. Ma chi è il politico? Ed è giusto considerare quella del politico una professione come

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Città di Follonica Largo Cavallotti, 1-58022 Follonica (GR) - Tel. 0566/ 59111 - Fax. 41709 - C.F. 00080490535 Città di Follonica ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 22 Del 04-02-13 OGGETTO:

Dettagli

Rassegna stampa 26 Novembre 2015

Rassegna stampa 26 Novembre 2015 Rassegna stampa 26 Novembre 2015 Data: 26 novembre 2015 Pagina: 38 Pagina: 38 Pagina: 38 Data: 26 novembre 2015 Pagina: 39 Pagina: 2 Pagina: 3 Pagina: 4 Pagina:4 Pagina: 5 Pagina: 9 Pagina: 10 Pagina:

Dettagli

Riforma costituzionale Renzi-Boschi

Riforma costituzionale Renzi-Boschi Riforma costituzionale Renzi-Boschi Referendum 4 dicembre Punti salienti Iter legislativo in breve 1. Superamento del bicameralismo perfetto 1. Situazione attuale 2. Competenze della Camera 3. Composizione

Dettagli

Gli organi costituzionali. Il Parlamento Camera+Senato

Gli organi costituzionali. Il Parlamento Camera+Senato Gli organi costituzionali Il Parlamento Camera+Senato Camera dei Deputati Camera dei Deputati: aula Senato della Repubblica Senato della Repubblica: aula Il Parlamento è Organo elettivo (elezioni politiche

Dettagli

IL TUO VOTO CONTA!!! REFERENDUM COSTITUZIONALE 4 DICEMBRE 2016

IL TUO VOTO CONTA!!! REFERENDUM COSTITUZIONALE 4 DICEMBRE 2016 IL TUO VOTO CONTA!!! REFERENDUM COSTITUZIONALE 4 DICEMBRE 2016 INTRODUZIONE ABBIAMO CERCATO PAROLE SEMPLICI E IMMAGINI PER AIUTARTI A CAPIRE MEGLIO UN TEMA DIFFICILE. CHIEDI A UN AMICO O A UNO DELLA FAMIGLIA

Dettagli

Gli organi dello Stato

Gli organi dello Stato Gli organi dello Stato Il Parlamento italiano Le immunità parlamentari L organizzazione delle Camere L iter legislativo Il ruolo del Presidente della Repubblica La responsabilità del Presidente della Repubblica

Dettagli

llva. Lo sciopero ed il corteo di Taranto: ma contro chi manifestavano? Erano tutti lì!

llva. Lo sciopero ed il corteo di Taranto: ma contro chi manifestavano? Erano tutti lì! llva. Lo sciopero ed il corteo di Taranto: ma contro chi manifestavano? Erano tutti lì! E iniziato questa mattina alle 9 sotto un forte vento ed una incessante pioggia lo sciopero di quattro ore dei lavoratori

Dettagli