Benvenuti a Maya Introduzione alla grafica 3D e al mondo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Benvenuti a Maya Introduzione alla grafica 3D e al mondo"

Transcript

1 Introduzione Benvenuti a Maya Introduzione alla grafica 3D e al mondo della Computer Graphics. Questo volume introduttivo, dedicato indifferentemente a coloro che affrontano per la prima volta il mondo della grafica 3D e a coloro che stanno passando a Maya partendo da un altra applicazione 3D, presenta il software Maya e spiega come impiegarlo per creare opere statiche o animate. Questo testo fa parte della serie Maya Press, realizzata in collaborazione da Sybex e Alias con lo scopo di creare testi dedicati all insegnamento per gli artisti di tutto il mondo. Il volume presenta tutte le sfaccettature di Maya, introducendo e spiegando gli strumenti e le funzioni disponibili. Inoltre troverai numerosi esempi e indicazioni che ti consentiranno di sperimentare l uso di questi strumenti. In questo modo il lettore potrà estendere le proprie capacità e conoscenze e scoprirà i vari modi in cui è possibile raggiungere un obiettivo utilizzando questo complesso e potentissimo strumento artistico. Infine questo testo descrive il flusso di lavoro, spiegando non solo come vengono svolti i compiti, ma anche perché, ovvero inserisce la fase di sviluppo di opere in Maya nel più ampio processo di produzione di un animazione 3D. I vari capitoli daranno al lettore gli elementi di base necessari per approfondire le caratteristiche di Maya utilizzando, ove necessario, anche altri strumenti di apprendimento. Soprattutto, questo testo intende sollecitare a utilizzare Maya come uno strumento creativo per ampliare ed esplorare il senso artistico del lettore. I contenuti Maya Introduzione alla grafica 3D descrive il funzionamento di Maya e introduce ogni strumento disponibile, per dare un idea delle sue possibilità. Partiremo dai concetti di base dell animazione e del 3D e dall utilizzo dell interfaccia di Maya. Quindi esamineremo i metodi di base della modellazione, come la creazione di oggetti e personaggi che dovranno esistere nello spazio tridimensionale. Quindi esploreremo le ombreggiature e il texturing, le tecniche di applicazione di superfici agli oggetti e vedremo come creare luci e ombre in una scena. L animazione è un argomento estrema-

2 X INTRODUZIONE mente ricco ma gli elementi teorici e pratici esposti dovrebbero rappresentare un buon punto di partenza. Quindi affronteremo il processo di rendering, l operazione che consente di trasformare i modelli in immagini visualizzabili. Una delle funzionalità più impressionanti di Maya è la sua engine dinamica, un software che consente di assegnare agli oggetti un comportamento mutuato dalle leggi della fisica. Dopo aver terminato questo testo e gli esercizi in esso contenuti, il lettore avrà acquisito una certa esperienza nelle funzionalità di Maya, ovvero solide basi su cui ampliare l utilizzo di Maya e l esperienza nella realizzazione di opere in Computer Graphics. In breve, lo scopo di questo testo è quello di aiutare il lettore a familiarizzare con le varie parti di Maya per consentirgli di procedere da solo nell utilizzo di questo strumento così potente e flessibile. Soprattutto il lettore avrà la possibilità di imparare lavorando. A chi è dedicato a questo testo Questo volume è dedicato a tutti coloro che si sentono incuriositi da Maya o che debbano passare a Maya provenendo da un altro pacchetto software 3D. Grazie a questo testo, il lettore potrà capire meglio come utilizzare gli strumenti offerti da Maya per creare o migliorare il proprio lavoro. Chi abbia già un esperienza autodidattica introduttiva o anche intermedia dell utilizzo di Maya, avrà la possibilità di colmare tutte le lacune. L autodidattica è uno strumento potente e grazie alla consultazione di fonti, opinioni e metodi differenti, il lettore avrà l opportunità di migliorare la propria preparazione. Come utilizzare questo testo Maya Introduzione alla grafica 3D affronta l argomento progressivamente, considerando il modo in cui vengono svolte normalmente le produzioni di animazione. Ma il volume contiene numerosi riferimenti incrociati che consentono di affrontare il testo seguendo un ordine differente da quello dei capitoli. È comunque possibile aprire questo testo su qualsiasi capitolo e seguire le guide e gli esempi presentati, passando senza problemi da un capitolo all altro per affrontare l argomento che colpisce l immaginazione. Anche se è possibile imparare molto anche semplicemente leggendo le spiegazioni e studiando le illustrazioni, è meglio procedere nella lettura del testo utilizzando insieme Maya Complete 6 o Maya Personal Learning Edition per provare gli esercizi. A questo testo è allegato un CD contenente tutti gli esempi e i file di supporto necessari per seguire il testo. I file di esempio possono essere utili anche per verificare di aver seguito correttamente gli esercizi o anche per affrontare solo determinate parti di un esercizio. Può essere utile esaminare approfonditamente questi file anche per osservare come sono state predisposte le scene e come sono stati implementati i concetti introdotti nel testo. Poiché Maya è un applicazione software professionale, gli esercizi sono realisticamente ambiziosi ma nel contempo semplici, per poter essere completati da tutti. Si può procedere passo dopo passo fino a individuare la progressione più adatta alle proprie esigenze.

3 INTRODUZIONE XI Organizzazione del testo Il Capitolo 1, Introduzione alla Computer Graphics e al 3D, introduce i termini e i concetti più importanti per vedere il funzionamento di un progetto realizzato in Computer Graphics e i suoi rapporti con Maya. Questo capitolo esplora le basi della creazione di opere in Computer Graphics e introduce i concetti di base. Inoltre descrive il processo di produzione di opere in Computer Graphics e spiega il flusso di lavoro comunemente utilizzato. Il Capitolo 2, L interfaccia di Maya, presenta l interfaccia di Maya e mostra come utilizzarla in fase di produzione. Partendo da una descrizione dello schermo, questo capitolo spiega anche il modo in cui Maya definisce e organizza gli oggetti contenuti in una scena. Il Capitolo 3, La tua prima animazione in Maya, crea una semplice animazione per introdurre l utilizzo di Maya e per dare un idea del suo funzionamento. Animando i pianeti del Sistema solare, il lettore comincerà ad apprendere i concetti di creazione e animazione in Maya e l utilizzo della sua struttura a oggetti. Il Capitolo 4, Modellazione con NURBS, è un introduzione ai concetti di modellazione e al flusso di lavoro in generale, oltre a spiegare la procedura di creazione di modelli NURBS partendo dal modello di un ascia. Il Capitolo 5, Modellazione a poligoni, approfondisce le tecniche di modellazione mostrando come creare modelli utilizzando geometrie poligonali per definire vari tipi di oggetti, da una mano umana a una complessa catapulta. Il Capitolo 6, Ulteriori argomenti di modellazione, conclude l argomento della modellazione mostrando come utilizzare i Lattice per modellare gli oggetti. In questo capitolo proveremo a creare il modello di un stella marina e di una teiera utilizzando delle superfici a suddivisione. Il Capitolo 7, Ombreggiature e texturing in Maya, mostra come assegnare trame e ombreggiature ai modelli. Utilizzando il modello dell ascia creato nel Capitolo 4, vedremo come assegnargli delle trame per dargli l aspetto di una vera ascia. Inoltre impareremo a sfruttare la capacità di Maya di utilizzare con i file a layer di Photoshop e le basi dell utilizzo di piani poligonali UV. Il Capitolo 8, Introduzione all animazione, descrive le basi dell animazione, partendo dall animazione dei rimbalzi di una palla tramite frame chiave, procedendo con animazioni più complesse come il lancio di un ascia e l animazione del modello della catapulta creato nel Capitolo 5. Inoltre spiega come importare nuovi oggetti in un animazione esistente e come trasferire l animazione da un oggetto a un altro. Infine verrà descritto l utilizzo della finestra Graph Editor per controllare i dettagli dell animazione. Il Capitolo 9, Altre tecniche di animazione, espande l argomento introdotto nel Capitolo 8 per mostrare l utilizzo degli scheletri e del sistema cinematico di Maya per creare il ciclo di una camminata. Inoltre presenta l animazione degli oggetti tramite relazioni. Il Capitolo 10, L illuminazione in Maya, spiega innanzitutto come illuminare una scena 3D e mostra come utilizzare gli strumenti disponibili per creare e modificare le luci di Maya in modo da produrre illuminazioni, ombre ed effetti speciali. Il Capitolo 11, Il rendering in Maya, spiega come creare immagini a partire dalle scene realizzate in Maya e come migliorare l aspetto dell animazione utilizzando le corrette impostazioni delle camere e del rendering.

4 XII INTRODUZIONE Il Capitolo 12, Elementi di dinamica in Maya, introduce il potente sistema di animazione dinamica di Maya. Il lettore proverà ad animare utilizzando la dinamica dei corpi rigidi tre palle da biliardo che entrano in collisione; inoltre esamineremo l animazione delle particelle per creare un getto di vapore dalla teiera realizzata nel Capitolo 6. Questo capitolo introduce anche il sorprendente modulo Paint Effects di Maya e spiega come utilizzarlo per creare in pochi minuti prati fioriti animati. Considerazioni sull hardware e il software Poiché l hardware è in costante mutamento e Maya può essere utilizzato su quattro diversi sistemi operativi (Windows 2000/XP, Irix, Linux e Mac OS X), è piuttosto complesso specificare quali componenti hardware sono necessari per utilizzare Maya. Fortunatamente, Alias offre sul proprio sito Web una pagina Qualified hardware che descrive l hardware compatibile con Maya per ciascun sistema operativo. Si può richiamare tale pagina al seguente indirizzo: Su queste pagine Web il lettore può trovare specifiche raccomandazioni sull uso dell hardware e alcune indicazioni generali per creare una buona piattaforma per l utilizzo di Maya. Innanzitutto il microprocessore deve essere il più veloce possibile; Maya è un programma estremamente vorace in termini di cicli di CPU e dunque è fondamentale impiegare un microprocessore molto veloce. In secondo luogo Maya richiede una grande quantità di memoria RAM: come minimo 512 MB; ma per lavorare in modo appropriato è consigliabile dotare il sistema di almeno 1 GB di memoria, specialmente per realizzare scene molto complesse. In terzo luogo, per interagire bene con le scene realizzate in Maya, occorre utilizzare una scheda video potente. Anche se Maya può sfruttare anche le capacità di una scheda grafica non particolarmente avanzata, il refresh dello schermo risulterà lento per le scene più complesse e ciò può risultare molto frustrante. È meglio impiegare una scheda per workstation grafiche piuttosto che una scheda video adatta ai videogiochi. Molti produttori offrono schede video di ogni livello, da quelle più economiche a quelle più potenti. È importante anche avere a disposizione molto spazio su disco fisso, anche se al giorno d oggi questo non dovrebbe rappresentare un problema. Ecco alcuni suggerimenti che possono essere utili per la configurazione del sistema. Windows o Linux AMD Athlon XP 2400+, 1 GB RAM, ATI FireGL X1, disco fisso da 160 GB Intel Pentium IV, 2,8Ghz, 1GB RAM, nvidia Quadro FX1100, disco fisso da 160 GB 7200rpm MAC OS X PowerMac G5 dual 1,25Ghz, 1GB RAM, ATI Radon 9800pro Mac Edition, disco fisso da 160 GB, mouse a tre pulsanti Irix Silicon Graphics Octane 2, dual 600Mhz, 1GB RAM, grafica built-in, disco fisso da 80 GB

5 INTRODUZIONE XIII Fortunatamente l evoluzione dell hardware è così rapida che oggi è possibile utilizzare Maya anche su PC portatili. Inoltre, in genere Maya può essere utilizzato anche su hardware standard non certificato da Alias; occorre però tenere in considerazione che il supporto tecnico Maya è offerto solo a coloro che impiegano configurazioni certificate. Il CD allegato a questo volume è stato collaudato su sistemi Windows, Macintosh e Linux e dovrebbe poter essere utilizzato nella maggior parte delle configurazioni. Il CD allegato Il CD allegato a questo volume contiene tutto quanto è necessario per iniziare a usare Maya, compreso il software Maya Personal Learning Edition 5. Inoltre contiene tutte le immagini d esempio, i filmati e i file necessari per svolgere i progetti presentati nel testo. Il CD è organizzato a cartelle e progetti. Ogni cartella contiene tutte le scene e i file di supporto per il relativo progetto. Le cartelle sono configurate come progetti Maya e dunque possono essere copiate su disco fisso e utilizzate direttamente. Maya Personal Learning Edition 5 Il CD contiene il software Maya PLE (Personal Learning Edition), una versione speciale di Maya che offre un accesso gratuito a Maya Complete per utilizzi non commerciale (in quanto produce una filigrana sull immagine e impiega un particolare formato di file non commerciale). Maya PLE può essere utilizzato in Windows 2000 Professional (Service Pack 2 o successiva), Windows XP Professional, Mac OS X ( o versione successiva, vedi SGI IRIX e RedHat Linux 9.0 o Enterprise Linux WS 3.0. Inoltre Maya richiede l impiego di Internet Explorer 5.0 o versione successiva oppure Netscape 7.0 o versione successiva. Per utilizzare il CD il sistema deve soddisfare i seguenti requisiti: Intel Pentium II o versione successiva, AMD Athlon (Mac G4), 512MB di RAM, Scheda grafica ad accelerazione hardware OpenGL, mouse a tre pulsanti e relativo driver e 450 MB di spazio su disco fisso Maya Personal Learning Edition comprende le seguenti caratteristiche, che consentiranno al lettore di seguire tutti gli esercizi presentati nel libro: tutti gli strumenti Maya Complete, Maya Artisan, Maya Paint Effects, le particelle e la dinamica e i sistemi di rendering hardware e software di Maya. Per ulteriori informazioni su Maya Personal Learning Edition, Maya Complete e Maya Unlimited, si può consultare l indirizzo

Benvenuti in Maya 7 e nel mondo della Computer

Benvenuti in Maya 7 e nel mondo della Computer Introduzione Benvenuti in Maya 7 e nel mondo della Computer Generated Imagery (CGI). Indipendentemente dal fatto che il lettore sia un principiante delle immagini 3D o un esperto di altre applicazioni

Dettagli

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Guida introduttiva In questo documento, ogni riferimento a DocuColor 242/252/260 rimanda a DocuColor 240/250. 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo

Dettagli

Setup e installazione

Setup e installazione Setup e installazione 2 Prima di muovere i primi passi con Blender e avventurarci nel vasto mondo della computer grafica, dobbiamo assicurarci di disporre di due cose: un computer e Blender. 6 Capitolo

Dettagli

Fiery Print Controller MX-PEX1/MX-PEX2. Guida introduttiva

Fiery Print Controller MX-PEX1/MX-PEX2. Guida introduttiva Fiery Print Controller MX-PEX1/MX-PEX2 Guida introduttiva 2006 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da

Dettagli

Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series. Guida introduttiva

Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series. Guida introduttiva Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series Guida introduttiva 2013 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

BTD-300 - Adattatore Bluetooth USB (Versione 3.0)

BTD-300 - Adattatore Bluetooth USB (Versione 3.0) BTD-300 - Adattatore Bluetooth USB (Versione 3.0) Windows 8, Windows 7, Vista, XP e Mac OS 10.3.9+ Guida rapida di installazione 2012 Kinivo LLC. Tutti i diritti riservati. Kinivo è un marchio di Kinivo

Dettagli

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press Guida introduttiva 2011 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente

Dettagli

MI/RAO_ICERT Manuale Installazione Workstation Ufficio di Registrazione

MI/RAO_ICERT Manuale Installazione Workstation Ufficio di Registrazione InfoCert Società per azioni Prodotto INDI Ente Certificatore InfoCert MI/RAO_ICERT Manuale Installazione Workstation Ufficio di Registrazione Funzione emittente Redatto da Verificato da Approvato da Servizi

Dettagli

Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery. Guida introduttiva

Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery. Guida introduttiva Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery Guida introduttiva 2009 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Guida all installazione di WinG 6

Guida all installazione di WinG 6 Guida all installazione di WinG 6 ATTENZIONE: Prima di inserire il CD nel lettore, assicurarsi d aver chiuso tutti i programmi WinG di versioni precedenti eventualmente aperti, compresa l AGENDA DEL PARROCO

Dettagli

BTD-400 - Adattatore Bluetooth USB (Versione 4.0)

BTD-400 - Adattatore Bluetooth USB (Versione 4.0) BTD-400 - Adattatore Bluetooth USB (Versione 4.0) Windows 8, Windows 7, Vista, XP Guida rapida di installazione 2012 Kinivo LLC. Tutti i diritti riservati. Kinivo è un marchio di Kinivo LLC. Il marchio

Dettagli

1. Introduzione... 4. 2. Contenuto della confezione... 4. 3. Requisiti minimi di sistema... 5. 4. Descrizione... 6. 5. Installazione...

1. Introduzione... 4. 2. Contenuto della confezione... 4. 3. Requisiti minimi di sistema... 5. 4. Descrizione... 6. 5. Installazione... Guida Rapida 2 Sommario 1. Introduzione... 4 2. Contenuto della confezione... 4 3. Requisiti minimi di sistema... 5 4. Descrizione... 6 5. Installazione... 6 6. Utilizzo... 8 3 1. Introduzione Congratulazioni

Dettagli

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Stampa di dati variabili

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Stampa di dati variabili Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server Stampa di dati variabili 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente

Dettagli

Corso AutoCAD. Perché usare il C.A.D.????? Struttura a blocchi. AutoCAD LT 2000 BASE. Programma. Obiettivo del corso AVANZATO.

Corso AutoCAD. Perché usare il C.A.D.????? Struttura a blocchi. AutoCAD LT 2000 BASE. Programma. Obiettivo del corso AVANZATO. EN.A.I.P. PIEMONTE C.S.F. DOMODOSSOLA Anno Formativo 2001/2002 Relatore: Rolandini Operatore Lunedì Mercoledì C.A.D. Giovedì dalle 19.30 Serale alle 22.30 250 ore Mario Presentazione Che cos è il C.A.D.?????

Dettagli

ADATTATORE USB DISPLAY

ADATTATORE USB DISPLAY ADATTATORE USB DISPLAY Guida rapida d installazione 1. INSTALLAZIONE DEI DRIVER ATTENZIONE: NON collegare l adattatore al computer prima di aver installato correttamente i driver. Inserire il CD in dotazione

Dettagli

Guida per l'utente Photoshop Makeup

Guida per l'utente Photoshop Makeup User's Guide Guida per l'utente Photoshop Makeup www.spc-international.com Index 1.0 Introduzione 2,0 Requisiti di sistema 3,0 Install "Photoshop Makeup" 4,0 Workflow di "Photoshop Makeup" 5,0 Fluidifica

Dettagli

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC Versione 2.0 03/07-01 PC Manuale d uso TiManager Software per la gestione degli applicativi Bticino TiManager INDICE 2 1. Requisiti Hardware e Software Pag. 4 2. Installazione Pag. 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Introduzione a 3ds Max

Introduzione a 3ds Max 3 Capitolo 1 Introduzione a 3ds Max 3ds Max è ad oggi uno dei più diffusi e dei più potenti software per la creazione di rendering tridimensionali in qualsiasi ambito, dall architettura al design, dalla

Dettagli

Net Render : il rendering distribuito di Cinema 4D su PC/MAC.

Net Render : il rendering distribuito di Cinema 4D su PC/MAC. Net Render : il rendering distribuito di Cinema 4D su PC/MAC. Il rendering di un animazione comporta un notevole dispendio di calcolo, anche se si utilizzano sistemi dual processors (doppio processore).

Dettagli

Navigare verso il cambiamento. La St r a d a. p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o

Navigare verso il cambiamento. La St r a d a. p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o Navigare verso il cambiamento La St r a d a p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o Le caratteristiche tecniche del software La Tecnologia utilizzata EASY è una applicazione Open Source basata sul

Dettagli

fonte: http://www.adobe.com/products/player_census/shockwaveplayer/).

fonte: http://www.adobe.com/products/player_census/shockwaveplayer/). 2 IdeeDigitali, nell ambito della sua attività, ha sempre cercato di approfondire le potenzialità d impiego della grafica 3D soprattutto riguardo alla fruibilità dei Beni Culturali. Dopo anni di sperimentazioni,

Dettagli

Ideato per agevolare l analisi della profondità di carbonatazione del calcestruzzo armato, permette in modo automatico di svolgere diverse funzioni:

Ideato per agevolare l analisi della profondità di carbonatazione del calcestruzzo armato, permette in modo automatico di svolgere diverse funzioni: Il Prodotto > Software REPORT carbontest Report è il software per la valutazione della profondità di carbonatazione. Ideato per agevolare l analisi della profondità di carbonatazione del calcestruzzo armato,

Dettagli

Finalmente anche in Italia il partner del 3D semplice e intuitivo più diffuso al mondo. Modellazione 3D intuitiva

Finalmente anche in Italia il partner del 3D semplice e intuitivo più diffuso al mondo. Modellazione 3D intuitiva Finalmente anche in Italia il partner del 3D semplice e intuitivo più diffuso al mondo In pochi anni SketchUp Pro è diventato il modellatore 3D più diffuso al mondo, con oltre 32 milioni di utenti. Il

Dettagli

Burlington English It listens and corrects!

Burlington English It listens and corrects! Burlington English It listens and corrects! Federico Motta Editore Febbraio 2012 Copyright 2012 Burlington English Sommario Introduzione 1. Core Programme pag 4 2. Advanced Extensions Professionali pag

Dettagli

Progettazione 3D. Area formativa PROGETTAZIONE TECNICA

Progettazione 3D. Area formativa PROGETTAZIONE TECNICA Progettazione 2D Disegno con il programma più diffuso nel campo del disegno CAD e preparazione all eventuale certificazione ECDL Specialised Level - CAD 2D (progettazione Computer Aided Design bidimensionale).

Dettagli

Introduzione. Perché disegnare in tre dimensioni

Introduzione. Perché disegnare in tre dimensioni Introduzione La natura del corpo non consiste nel peso, nella durezza, nel colore o simili, ma nella sola estensione René Descartes, 1644 Perché disegnare in tre dimensioni Molti progettisti faticano a

Dettagli

Istruzioni per l installazione pixel-fox

Istruzioni per l installazione pixel-fox Istruzioni per l installazione pixel-fox Ultimo aggiornamento 11/2011 V6 (IT) - Documento suscettibile di errori e modifiche! Requisiti di sistema: Per l impiego di pixel-fox e della fotocamera fornita

Dettagli

MODULO 02. Iniziamo a usare il computer

MODULO 02. Iniziamo a usare il computer MODULO 02 Iniziamo a usare il computer MODULO 02 Unità didattica 01 Conosciamo il sistema operativo In questa lezione impareremo: a conoscere le caratteristiche del sistema operativo a cosa servono i sistemi

Dettagli

Aggiornamento da versioni precedenti

Aggiornamento da versioni precedenti Aggiornamento da versioni precedenti Le informazioni contenute nel presente manuale sono soggette a modifiche senza preavviso. Se non specificato diversamente, ogni riferimento a società, nomi, dati, ed

Dettagli

Soluzione Immobiliare

Soluzione Immobiliare SOLUZIONE IMMOBILIARE SOLUZIONE IMMOBILIARE è un software studiato appositamente per la gestione di una Agenzia. Creato in collaborazione con operatori del settore, Soluzione si pone sul mercato con l

Dettagli

WATCHOUT ver.2 WATCHOUT proiezioni di immagini e video digitali ad alta definizione, con qualità straordinarie in sincronia perfetta WATCHOUT

WATCHOUT ver.2 WATCHOUT proiezioni di immagini e video digitali ad alta definizione, con qualità straordinarie in sincronia perfetta WATCHOUT Il nuovo "WATCHOUT ver.2" della Dataton è uno straordinario sistema utilizzato per presentazioni basate su "Digital Media", espandibile a qualsiasi dimensione e numero di schermi o display. WATCHOUT è

Dettagli

Manuale di Nero ImageDrive

Manuale di Nero ImageDrive Manuale di Nero ImageDrive Nero AG Informazioni sul copyright e sui marchi Il manuale di Nero ImageDrive e il contenuto dello stesso sono protetti da copyright e sono di proprietà di Nero AG. Tutti i diritti

Dettagli

Quaderni per l'uso di computer

Quaderni per l'uso di computer Quaderni per l'uso di computer con sistemi operativi Linux Ubuntu 0- INSTALLAZIONE a cura di Marco Marchetta Aprile 2013 1 HARDWARE MASTERIZZATORE CD - DVD (*) (*) Requisiti minimi richiesti da da Ubuntu

Dettagli

Sistema operativo. Processore Memoria. Risoluzione dello schermo Browser Internet. Microsoft Internet Explorer versione 6 o superiore

Sistema operativo. Processore Memoria. Risoluzione dello schermo Browser Internet. Microsoft Internet Explorer versione 6 o superiore Novità di PartSmart 8.11... 1 Requisiti di sistema... 1 Miglioramenti agli elenchi di scelta... 2 Ridenominazione di elenchi di scelta... 2 Esportazione di elenchi di scelta... 2 Unione di elenchi di scelta...

Dettagli

Capitolo 1 Introduzione

Capitolo 1 Introduzione Capitolo 1 Introduzione ZoomText 9.1 è una potente applicazione che favorisce l utilizzo del computer a individui con difficoltà visive. Utilizza due tecnologie versatili ingrandimento dello schermo e

Dettagli

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione PARAMETRI 2014 P.I. 2013 Guida all uso ed all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2014 consente di stimare i ricavi o i compensi dei contribuenti esercenti attività d impresa o arti e professioni

Dettagli

Guida introduttiva di F-Secure PSB

Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Indice generale 3 Sommario Capitolo 1: Introduzione...5 Capitolo 2: Guida introduttiva...7 Creazione di un nuovo account...8 Come

Dettagli

IPv6 dalla teoria alla pratica per gli amministratori di rete

IPv6 dalla teoria alla pratica per gli amministratori di rete IPv6 dalla teoria alla pratica per gli amministratori di rete Inizio corso: 22 Febbraio 2011 Fine corso: 30 Aprile 2011 - Data orientativa Descrizione del corso Il protocollo IP è alla base del funzionamento

Dettagli

Hardware, software e dati

Hardware, software e dati Hardware, software e dati. Hardware il corpo del computer. Software i programmi del computer. Dati la memoria del computer ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale Diapositiva

Dettagli

FileMaker Pro 13. Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13

FileMaker Pro 13. Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13 FileMaker Pro 13 Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054

Dettagli

Guida all'installazione

Guida all'installazione Prelude 1.0 Versioni Standard & Professional Guida all'installazione Requisiti di sistema Per installare ed usare Prelude, nelle versioni Standard e Professional 1.0, è necessario un Personal Computer

Dettagli

Più veloce di quello che immagini. Il software professionale per l arredamento di interni. I.P.

Più veloce di quello che immagini. Il software professionale per l arredamento di interni. I.P. Più veloce di quello che immagini Il software professionale per l arredamento di interni. I.P. InteriCAD Lite è un programma per progettazione d interni 3D rivolto ai professionisti che operano nel campo

Dettagli

SelDXF-2 CONVERTITORE DXF PER CNC S4000

SelDXF-2 CONVERTITORE DXF PER CNC S4000 SelDXF-2 CONVERTITORE DXF PER CNC S4000 SelDXF-2 è un modulo software che consente di convertire uno o più profili bidimensionali CAD dal formato disegno DXF in formato programma per i CNC Selca Serie

Dettagli

EyesCloud. Il mini gestionale Cloud

EyesCloud. Il mini gestionale Cloud EyesCloud Il mini gestionale Cloud EyesCloud è rivolto al mercato dell ottica per fidelizzare, attraverso l uso della smart card, il proprio cliente, che può raccogliere punti, visualizzare i propri dati

Dettagli

KIT ACTALIS CNS. Manuale di installazione. Copyright 2007 Actalis S.p.A. - All Rights Reserved. http://www.actalis.it

KIT ACTALIS CNS. Manuale di installazione. Copyright 2007 Actalis S.p.A. - All Rights Reserved. http://www.actalis.it KIT ACTALIS CNS Manuale di installazione Copyright 2007 Actalis S.p.A. - All Rights Reserved. http://www.actalis.it SOMMARIO 1. REQUISITI DI SISTEMA... 3 2. KIT ACTALIS CNS CD-ROM... 4 3. COLLEGAMENTO

Dettagli

Guida di installazione del software Tarifa 3

Guida di installazione del software Tarifa 3 Guida di installazione del software Tarifa 3 Contenuti 1. Presentazione software Tarifa 3 2. Requisiti minimi del computer 3. Installazione del software per gli utenti Microsoft Windows 9X/2000/NT/ME/XP

Dettagli

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (TIC) IPSIA San Benedetto del Tronto (AP)

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (TIC) IPSIA San Benedetto del Tronto (AP) Le diverse componenti HARDWARE, pur opportunamente connesse ed alimentate dalla corrette elettrica, non sono in grado, di per sé, di elaborare, trasformare e trasmettere le informazioni. Per il funzionamento

Dettagli

Sistema Informativo Sanitario Territoriale

Sistema Informativo Sanitario Territoriale Sistema Informativo Sanitario Territoriale MANUALE KIT ACTALIS CNS Versione 1.0 Dicembre 2009 Innova S.p.A. Pag 1 di 34 Indice 1. SCOPO DEL MANUALE... 3 2. REQUISITI DI SISTEMA... 3 3. ACTALIS KIT CNS

Dettagli

REALIZZIAMO UN FILMATO A PARTIRE DALLE NOSTRE

REALIZZIAMO UN FILMATO A PARTIRE DALLE NOSTRE REALIZZIAMO UN FILMATO A PARTIRE DALLE NOSTRE FOTOGRAFIE CON EFFETTI SPECIALI E COLONNA SONORA Uno dei migliori programmi per raggiungere l obiettivo è gratuito ed è presente in WINDOWS XP: si tratta di

Dettagli

Quantum Blue Reader QB Soft

Quantum Blue Reader QB Soft Quantum Blue Reader QB Soft Manuale dell utente V02; 08/2013 BÜHLMANN LABORATORIES AG Baselstrasse 55 CH - 4124 Schönenbuch, Switzerland Tel.: +41 61 487 1212 Fax: +41 61 487 1234 info@buhlmannlabs.ch

Dettagli

SOMMARIO: ------- 1. INFORMAZIONI SU PARALLELS TRANSPORTER

SOMMARIO: ------- 1. INFORMAZIONI SU PARALLELS TRANSPORTER File Leggimi di Parallels Transporter SOMMARIO: 1. Informazioni su Parallels Transporter 2. Requisiti di Sistema 3. Installazione di Parallels Transporter 4. Rimozione di Parallels Transporter 5. Informazioni

Dettagli

Perché Office Mac 2011?

Perché Office Mac 2011? Perché Office Mac 2011? Compatibile. Con oltre un miliardo di Mac e PC che eseguono Office in tutto il mondo, hai la certezza di poter creare, condividere e collaborare con chi vuoi, dove vuoi. Familiare.

Dettagli

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.07

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.07 Sharpdesk V3.3 Guida all installazione Versione 3.3.07 Copyright 2000-2009 di SHARP CORPORATION. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione

Dettagli

Modem SAT PCI/USB. Guida di installazione

Modem SAT PCI/USB. Guida di installazione Modem SAT PCI/USB Guida di installazione Capitolo 1 Operazioni preliminari Indice Capitolo 1 Operazioni preliminari CAPITOLO 1 Operazioni Preliminari-----------------------------------------------------------------------3

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza di rete. Questo documento è stato

Dettagli

Indice ITALIANO. PER TUTTI GLI UTENTI Funzioni e caratteristiche Contenuto del pacchetto Slot per schede di memoria Indicazioni di funzionamento

Indice ITALIANO. PER TUTTI GLI UTENTI Funzioni e caratteristiche Contenuto del pacchetto Slot per schede di memoria Indicazioni di funzionamento Indice ITALIANO PER TUTTI GLI UTENTI Funzioni e caratteristiche Contenuto del pacchetto Slot per schede di memoria Indicazioni di funzionamento ISTRUZIONI per PC Guida all installazione per utenti PC Configurazione

Dettagli

CINEMA 4D RELEASE 10. Guida per l Installazione 3D FOR THE REAL WORLD

CINEMA 4D RELEASE 10. Guida per l Installazione 3D FOR THE REAL WORLD CINEMA 4D RELEASE 10 3D FOR THE REAL WORLD Guida per l Installazione 1 Guida per l Installazione di CINEMA 4D R10 1. Prima di installare Vi preghiamo di leggere quanto segue prima di installare il software:

Dettagli

Piattaforma e- learning Corsi e- learning MANUALE UTENTE

Piattaforma e- learning Corsi e- learning MANUALE UTENTE Piattaforma e- learning Corsi e- learning MANUALE UTENTE Prerequisiti Attraverso la piattaforma i partecipanti possono fruire dei corsi e- learning. Per accedere ai corsi è sufficiente essere dotati di

Dettagli

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione PARAMETRI 2012 P.I. 2011 Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2012 consente di stimare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o

Dettagli

Programma per l elaborazione delle buste paga. dei collaboratori domestici VERSIONE 4.0.0 01/07/2010

Programma per l elaborazione delle buste paga. dei collaboratori domestici VERSIONE 4.0.0 01/07/2010 BADANTI & COLF 4 Programma per l elaborazione delle buste paga dei collaboratori domestici MANUALE D INSTALLAZIONE VERSIONE 4.0.0 01/07/2010 LCL srl via G. Bruni, 12-14 25121 Brescia Tel. 030 2807229 Fax

Dettagli

Virtualizzazione VirtualBox 4.1.2 su Host Windows

Virtualizzazione VirtualBox 4.1.2 su Host Windows Virtualizzazione VirtualBox 4.1.2 su Host Windows La virtualizzazione, quando riferita all informatica, consiste nella creazione di una versione virtuale di una risorsa normalmente fornita fisicamente.

Dettagli

Microsoft Windows 7 Service Pack 1 (32/64 bit) Microsoft Windows XP Service Pack 3 (solo 32 bit)

Microsoft Windows 7 Service Pack 1 (32/64 bit) Microsoft Windows XP Service Pack 3 (solo 32 bit) Requisiti Desktop/Client 1 1 - Requisiti Desktop/Client In questa sezione sono riassunti i requisiti di sistema necessari per il funzionamento di CEM4 Desktop e di CEM4 Client. I requisiti per il Server

Dettagli

Caratteristiche Tecnico-Funzionali

Caratteristiche Tecnico-Funzionali Presentazione Thesis Fax Router è un applicativo pensato e realizzato per gestire i flussi comunicativi aziendali generati dal fax in ingresso. L'interfaccia grafica - semplice e completa al tempo stesso

Dettagli

1.1 Installazione di ARCHLine.XP

1.1 Installazione di ARCHLine.XP 1.1 Installazione di ARCHLine.XP 1.1.1 Contenuto del pacchetto di ARCHLine.XP Controllare il contenuto del vostro pacchetto ARCHLine.XP : Manuale utente di ARCHLine.XP (se in formato elettronico è contenuto

Dettagli

Sommario. Introduzione... 11

Sommario. Introduzione... 11 Introduzione... 11 1. Prima di cominciare... 13 Da Windows a Windows 7...13 Le novità di Windows 7...15 La barra delle applicazioni...16 Il menu Start...17 Gli effetti Aero...18 Windows 7 e il Web...19

Dettagli

GHPPEditor è un software realizzato per produrre in modo rapido e guidato un part program per controlli numerici Heidenhain.

GHPPEditor è un software realizzato per produrre in modo rapido e guidato un part program per controlli numerici Heidenhain. *+33(GLWRU GHPPEditor è un software realizzato per produrre in modo rapido e guidato un part program per controlli numerici Heidenhain. Il programma si basa su un architettura di tasti funzionali presenti

Dettagli

CAD 2D/3D E RENDERING

CAD 2D/3D E RENDERING FFA CAD 2D/3D E RENDERING OBIETTIVI Il corso si propone di fornire agli allievi le abilità pratiche necessarie per una corretta formazione relativa all uso professionale di AUTOCAD 2D, 3D e RENDERING con

Dettagli

Guida per l utente. Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it. FotoMax editor è il software gratuito di

Guida per l utente. Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it. FotoMax editor è il software gratuito di Guida per l utente Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it FotoMax editor è il software gratuito di Indice Contenuti Introduzione... pag. 1 Copyright e contenuti... 2 Privacy... 2 Download

Dettagli

STORM OPEN SOLUTIONS E2KPos. Guida all'installazione

STORM OPEN SOLUTIONS E2KPos. Guida all'installazione STORM OPEN SOLUTIONS E2KPos Guida all'installazione 1 - PREREQUISITI E2KPos è l'applicazione frontoffice del pacchetto E2KRetail, pacchetto che gestisce magazzino e vendita (particolarmente distribuito

Dettagli

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10 Guida per l installazione e la configurazione di Hosted Exchange Professionale con Outlook 2010 per Windows XP Service Pack 3, Windows Vista e Windows 7 Edizione del 20 febbraio 2012 Indice 1 Introduzione...1

Dettagli

Sicurezza cantieri D.Lgs. 81/2008, PSC e POS da professionisti (agg. al DLgs 106/09 pubblicato in GU il 5 agosto 2009 entrato in vigore al 20 agosto)

Sicurezza cantieri D.Lgs. 81/2008, PSC e POS da professionisti (agg. al DLgs 106/09 pubblicato in GU il 5 agosto 2009 entrato in vigore al 20 agosto) excellent Sicurezza 2007 Sicurezza cantieri D.Lgs. 81/2008, PSC e POS da professionisti (agg. al DLgs 106/09 pubblicato in GU il 5 agosto 2009 entrato in vigore al 20 agosto) excellent Sicurezza 2007,

Dettagli

Scheda IEEE 1394. Versione 1.0

Scheda IEEE 1394. Versione 1.0 Scheda IEEE 1394 Versione 1.0 Indice 1.0 Che cosa è l IEEE1394.P. 2 2.0 Caratteristiche del 1394..P.2 3.0 Requisiti del sistema PC..P.2 4.0 Informazioni tecniche..p.3 5.0 Installazione dell hardware...p.3

Dettagli

La Guida rapida per l'uso viene fornita per aiutarvi a iniziare a usare lo scanner IRIScan Book 3.

La Guida rapida per l'uso viene fornita per aiutarvi a iniziare a usare lo scanner IRIScan Book 3. La Guida rapida per l'uso viene fornita per aiutarvi a iniziare a usare lo scanner IRIScan Book 3. Questo scanner dispone delle applicazioni software Readiris Pro 12 e IRIScan Direct (solo Windows). Le

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DELOS SYSTEMS 4.02.28

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DELOS SYSTEMS 4.02.28 GUIDA ALL INSTALLAZIONE DELOS SYSTEMS 4.02.28 Requisiti minimi (sistema operativo hardware).... pag. 1 Procedura di disinstallazione e installazione del software Delos Systems 4.02.28.. pag. 2 Salvare

Dettagli

GUIDA INSTALLAZIONE ULTIMA REVISIONE : 14/11/2008 VERSIONE SOFTWARE 1.2.3

GUIDA INSTALLAZIONE ULTIMA REVISIONE : 14/11/2008 VERSIONE SOFTWARE 1.2.3 GUIDA INSTALLAZIONE ULTIMA REVISIONE : 14/11/2008 VERSIONE SOFTWARE 1.2.3 1 REQUISITI DI SISTEMA Oris Remote Backup MINIMI CONSIGLIATI Computer PIV 800Mhz PIV 2.8Ghz Athlon 1Ghz AthlonXP 2800 Sistema operativo

Dettagli

1 Requisiti di sistema per Internet Security

1 Requisiti di sistema per Internet Security Requisiti di sistema e istruzioni d installazione per Internet Security Indice 1 Requisiti di sistema per Internet Security...1 2 Istruzioni d installazione per Internet Security su un computer a titolo

Dettagli

ITALIANO Conceptronic CTVDIGU2 Guida d installazione rapida. Vi ringraziamo per aver acquistato l'adattatore USB DVB-T Conceptronic

ITALIANO Conceptronic CTVDIGU2 Guida d installazione rapida. Vi ringraziamo per aver acquistato l'adattatore USB DVB-T Conceptronic ITALIANO Conceptronic CTVDIGU2 Guida d installazione rapida Vi ringraziamo per aver acquistato l'adattatore USB DVB-T Conceptronic Nella presente Guida per l installazione dell hardware troverete una spiegazione

Dettagli

Sommario. Introduzione... ix. Capitolo 1 - La rivoluzione wireless... 1. Capitolo 2 - IEEE 802.11 in profondità... 9. Perché wireless è bello...

Sommario. Introduzione... ix. Capitolo 1 - La rivoluzione wireless... 1. Capitolo 2 - IEEE 802.11 in profondità... 9. Perché wireless è bello... Sommario Introduzione... ix Capitolo 1 - La rivoluzione wireless... 1 Perché wireless è bello... 1 Mobilità... 1 Flessibilità... 2 Convenienza... 2 Scalabilità... 2 Panoramica sulla tecnologia wireless...

Dettagli

Microsoft e Windows sono marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi. Parti di software di filtro grafica sono

Microsoft e Windows sono marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi. Parti di software di filtro grafica sono Microsoft e Windows sono marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi. Parti di software di filtro grafica sono frutto del lavoro di Group 42, Inc. Parti di software di

Dettagli

Installazione in remoto: GRATUITA

Installazione in remoto: GRATUITA Con l acquisto di un prodotto della suite OneScan, 3D Med provvederà ad effettuare l installazione del Software gratuitamente, in remoto tramite un proprio tecnico, direttamente sul computer del Cliente.

Dettagli

Come installare. Indice. Contenuto della confezione. Manuali: dove trovarli

Come installare. Indice. Contenuto della confezione. Manuali: dove trovarli Indice Contenuto della confezione 2 Manuali: dove trovarli 2 Come installare 3 1. Installazione.Net Framework 3.5 4 2. Installazione SQL Express 7 3. Installazione Client 9 Attivazione licenza 14 Assistenza

Dettagli

Guida di installazione. Introduzione Installazione di DeskTopBinder V2 Lite Appendice

Guida di installazione. Introduzione Installazione di DeskTopBinder V2 Lite Appendice Guida di installazione 1 2 3 Introduzione Installazione di DeskTopBinder V2 Lite Appendice Premessa DeskTopBinder V2 Lite può integrare e gestire vari tipi di dati, quali ad esempio file creati da applicazioni

Dettagli

Guida a Mac OS X per gli utenti Windows

Guida a Mac OS X per gli utenti Windows apple 1 Per iniziare Guida a Mac OS X per gli utenti Windows Avete fatto il grande passo? Siete passati a Macintosh o siete tornati a questo sistema dopo un lungo periodo di utilizzo di Windows? Questa

Dettagli

new Per l innesto osseo...

new Per l innesto osseo... new Per l innesto osseo... I prodotti e più veloce. sono creati per rendere il lavoro del professionista più semplice Combinano un elevata usabilità ad una curva di apprendimento estremamente ridotta grazie

Dettagli

GFI LANguard 9. Guida introduttiva. A cura di GFI Software Ltd.

GFI LANguard 9. Guida introduttiva. A cura di GFI Software Ltd. GFI LANguard 9 Guida introduttiva A cura di GFI Software Ltd. http://www.gfi.com E-mail: info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Salvo se

Dettagli

Direzione Generale per il Coordinamento degli Incentivi alle Imprese. Legge 488/92

Direzione Generale per il Coordinamento degli Incentivi alle Imprese. Legge 488/92 U.E IPI Istituto per la Promozione Industriale Direzione Generale per il Coordinamento degli Incentivi alle Imprese Legge 488/92 PROCEDURA PER LA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA TECNICA UTILIZZABILE PER TUTTI

Dettagli

Splash RPX-i Color Server. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-i Color Server. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-i Color Server Guida alla soluzione dei problemi 2006 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da

Dettagli

CERTIFICATI CON TIMBRO DIGITALE

CERTIFICATI CON TIMBRO DIGITALE CERTIFICATI CON TIMBRO DIGITALE GUIDA ALL USO DECODER 2D-PLUS Istruzioni per la verifica del Timbro Digitale Comune di Genova Direzione Sistemi Informativi e Città Digitale Istruzioni per la verifica del

Dettagli

SCEGLI CON IL CUORE. VISUAL EFFECTS, 3D ART & COMPOSITING corso di qualificazione professionale

SCEGLI CON IL CUORE. VISUAL EFFECTS, 3D ART & COMPOSITING corso di qualificazione professionale SCEGLI CON IL CUORE VISUAL EFFECTS, 3D ART & COMPOSITING pag. 2 VISUAL EFFECTS, 3D ART & COMPOSITING Il corso, annuale, fornisce conoscenze e strumenti tecnici utilizzati nelle maggiori produzioni italiane

Dettagli

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.04

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.04 Sharpdesk V3.3 Guida all installazione Versione 3.3.04 Copyright 2000-2009 di SHARP CORPORATION. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione

Dettagli

Video Fad. Videoformazione per doganalisti. MANUALE OPERATIVO rel. 1.10. 20 gennaio 2010. 2009 - emark corporate media

Video Fad. Videoformazione per doganalisti. MANUALE OPERATIVO rel. 1.10. 20 gennaio 2010. 2009 - emark corporate media Video Fad Videoformazione per doganalisti MANUALE OPERATIVO rel. 1.10 20 gennaio 2010 2009 - emark corporate media Sommario Introduzione...2 Requisiti hardware e software...3 Registrazione...4 Videolezione...5

Dettagli

100 ~ 240V, 50/60Hz. Hard disk. Computer imac 27 Sistema operativo Mac OS X 10.9

100 ~ 240V, 50/60Hz. Hard disk. Computer imac 27 Sistema operativo Mac OS X 10.9 Non contractual document - Ref. 707106 B / D76191 - Copyright 2014 SOPRO. All rights reserved. No information or part of this document may be reproduced or transmitted in any form without the prior permission

Dettagli

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE > MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE WorkNC V21 multicore 64 bits : Benefici di WorkNC Aumento generale della produttività, grazie alle nuove tecnologie multi-core, 64 bit e Windows 7 Calcolo di

Dettagli

Multisentry ASE-V (v. 1.0) - Guida rapida all installazione

Multisentry ASE-V (v. 1.0) - Guida rapida all installazione Multisentry ASE-V (v. 1.0) - Guida rapida all installazione 2012 Multisentry Solutions S.r.l. 1 di 15 Sommario 1 Multisentry ASE-V... 3 2 A chi è rivolto il manuale... 3 3 Prerequisiti... 3 3.1 VMware...

Dettagli

CAD 2D / 3D. Autocad 2D/3D - Revit - Inventor - RhinoCeros - Autocad Eletrical

CAD 2D / 3D. Autocad 2D/3D - Revit - Inventor - RhinoCeros - Autocad Eletrical CAD 2D / 3D Autocad 2D/3D - Revit - Inventor - RhinoCeros - Autocad Eletrical Autocad 2D / 3D Questo corso è indirizzato a chi intenda acquisire le conoscenze necessarie per utilizzare AutoCAD 2D e 3D

Dettagli

Introduzione INTRODUZIONE

Introduzione INTRODUZIONE INTRODUZIONE INTRODUZIONE 15 Introduzione Contenuti: Come usare questa guida all uso Cos è una animazione? Gli elementi della animazione 3D Apprendere le capacità di un Animatore 3D Quanto tempo si impiega

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica Modulo T2 1 Sistema software 1 Prerequisiti Utilizzo elementare di un computer Significato elementare di programma e dati Sistema operativo 2 1 Introduzione In questa Unità studiamo

Dettagli

Software SMART Notebook 11.2 per Windows e Mac

Software SMART Notebook 11.2 per Windows e Mac Note sulla versione Software SMART Notebook 11.2 per Windows e Mac Informazioni sulle note sulla versione Le presenti note sulla versione riepilogano le funzionalità del software per l'apprendimento collaborativo

Dettagli

Cambia vincite. Documento tecnico Aggiornamento tarature per lettore di banconote Smart Payout. Cod. DQMBI00001.0IT Rev. 1.

Cambia vincite. Documento tecnico Aggiornamento tarature per lettore di banconote Smart Payout. Cod. DQMBI00001.0IT Rev. 1. Nexus PRO Cambia vincite IT Documento tecnico Aggiornamento tarature per lettore di banconote Smart Payout Cod. DQMBI00001.0IT Rev. 1.0 06 10 2015 Aggiornamento delle tarature per erogatore di banconote

Dettagli

PHOTOSTORY 3.0 1. Che cos è? Requisiti di sistema

PHOTOSTORY 3.0 1. Che cos è? Requisiti di sistema PHOTOSTORY 3.0 1 Che cos è? PhotoStory 3 è un programma freeware di Microsoft che permette di animare le foto, creare effetti, zoomarle e aggiungere transizioni, scritte e titoli. Il risultato è un video

Dettagli