ELABORAZIONE DEL PIANO PASTORALE DECANALE 1. Consultazione del Presbiterio e del Consiglio Pastorale

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ELABORAZIONE DEL PIANO PASTORALE DECANALE 1. Consultazione del Presbiterio e del Consiglio Pastorale"

Transcript

1 Arcidiocesi di Napoli - Decanato VII ELABORAZIONE DEL PIANO PASTORALE DECANALE 1. Consultazione del Presbiterio e del Consiglio Pastorale 1. OPPORTUNITÀ DI UN PIANO PASTORALE DECANALE Il Piano pastorale diocesano ( ) si conclude con una chiara indicazione a calare le linee generali valide per tutta la Diocesi in progetti particolari per i singoli Decanati, richiamando in proposito un testo-guida del Documento conclusivo del 30 Sinodo della Chiesa di Napoli: «Il piano generale traccia le linee sistematiche del nuovo progetto pastorale per quanto attiene agli orientamenti generali della pastorale diocesana, normativi per tutto il territorio della Diocesi. La varietà delle situazioni socio-religiose presenti nel territorio diocesano esige che il piano generale sia integrato da piani pastorali particolari che dovranno essere predisposti dai singoli decanati» (n. 22). 2. PERCORSO PER ELABORARE IL PIANO PASTORALE DEL DECANATO L elaborazione di un Piano pastorale del Decanato richiede una partecipazione attiva, critica, creativa dell intero Decanto nelle sue varie componenti ecclesiali e attraverso gli organismi di comunione. Per favorire una buona partecipazione a questi vari livelli è stato individuato il seguente percorso. a) Consultazione del Presbiterio e del Consiglio Pastorale decanali per raccogliere proposte e indicazioni di priorità pastorali in rapporto alla situazione socio-religiosa del nostro territorio (entro il 15 marzo). b) Stesura di una bozza di Piano pastorale decanale (Documento di lavoro), sulla base delle indicazioni emerse dalla consultazione, a cura di un gruppo di lavoro designato dal Decano (entro il 15 aprile) c) Assemblea dei Consigli Pastorali Parrocchiali per esaminare, integrare e approvare il Documento di lavoro (entro il 15 maggio). d) Stesura definitiva del Piano pastorale decanale (entro il 10 giugno).

2 3. ELEMENTI CONOSCITIVI PER LA CONSULTAZIONE Per una corretta e fruttuosa consultazione si dovrà tener conto sia della situazione socio-religiosa del territorio del nostro Decanato sia delle linee-guida proposte dal Piano pastorale diocesano La situazione socio-religiosa del Decanato Per avere un quadro sufficientemente chiaro della situazione socio-religiosa del nostro Decanato è opportuno rileggere attentamente le indicazioni contenute nel documento Primi passi verso il Progetto pastorale decanale, preparato in occasione della visita dell Arcivescovo al nostro Decanato (data ). Da quell analisi del nostro territorio emergono in particolare i seguenti elementi: Forti contrasti urbanistici, culturali, sociali ed economici; Diffuse situazioni di disagio e di esclusione sociale; Alto tasso di disoccupazione, soprattutto giovanile; Bassa scolarizzazione con notevole abbandono scolastico; Presenza capillare della camorra (estorsione, mercato della droga ); Accentuato disagio dei soggetti più deboli, specialmente ragazzi e giovani; Diffuse situazioni di disgregazione familiare; Religiosità semplice, tradizionale, prevalentemente di tipo cultuale Le linee-guida del Piano pastorale diocesano Le linee-guida (o priorità) del Piano pastorale diocesano si articolano in quattro prospettive. a) Scelte di fondo (o opzioni teologico-pastorali): Necessità di una conversione pastorale, per una chiesa in stato di missione; Priorità assoluta dell evangelizzazione; Centralità della parrocchia, per una chiesa-comunione. Necessità di collegare più parrocchie in rete sul territorio (unità pastorali). b) Comunicare la fede Primato della comunione a tutti i livelli della vita ecclesiale; Costituzione dei vari organismi di comunione;

3 Potenziamento delle forme riuscite di primo annuncio; Condivisione/valutazione delle esperienze missionarie. c) Educare alla fede Concentrazione pastorale sull emergenza educativa; Costituzione dell Oratorio in ogni parrocchia; Consolidamento dell itinerario di iniziazione cristiana; Attenzione specifica alla famiglia, primo soggetto educativo. d) Vivere la fede Promuovere la vita cristiana per una fede vissuta e credibile; Creare i luoghi della testimonianza (vedi elenco a p. 52); Costituire la Caritas parrocchiale e la Caritas decanale; Valorizzare la Domenica e l eucaristia domenicale; Inserire tutti i sacramenti in autentici cammini di fede; Valorizzare ed evangelizzare la pietà popolare. NB. Il Piano pastorale diocesano e il Documento Primi passi verso il Piano pastorale decanale si possono scaricare dal sito web: 4. TRACCE PER LA CONSULTAZIONE In quest ultimo pargrafo si propongono alcune tracce in forma di domande, che possono guidare il Presbiterio e il Consiglio Pastorale nel lavoro di consultazione.. Profilo del Piano pastorale 1. Quali idee possiamo offrire in ordine all impostazione e allo stile del Piano Pastorale Decanale? Opzioni di fondo 2. Quali aspetti della nostra pastorale richiedono una più urgente e coraggiosa conversione per promuovere una chiesa missionaria nel nostro Decanato? 3. Quali unità pastorali di più parrocchie in rete/comunione sarebbe opportuno promuovere nel nostro Decanato nei prossimi anni?

4 Comunicare la fede 4. Quali indicazioni pastorali possiamo dare per far crescere la comunione nel nostro Decanato tra le comunità parrocchiali e tra i vari soggetti ecclesiali (presbiteri, diaconi, laici, religiosi, movimenti )? 5. In che modo possiamo favorire un autentica corresponsabilità pastorale degli organismi di comunione nel nostro Decanato (Presbiterio, collegio dei Diaconi, Consigli pastorali, Consigli per gli affari economici )? 6. Quali esperienze missionarie sono state fatte nel nostro Decanato e quali riteniamo più riuscite? 7. Quali forme di primo annuncio del Vangelo riteniamo più adeguate alla situazione socio-religiosa del nostro Decanato? Educare alla fede 8. Cosa possiamo fare per promuovere in ogni parrocchia Oratori rispondenti alle sfide educative specifiche del nostro Decanato, in particolare per la formazione degli Animatori? 9. Come possiamo immaginare un itinerario di iniziazione cristiana adeguato alla situazione del nostro Decanato, e quali scelte condivise riteniamo necessarie a riguardo? 10. Quali percorsi e quali strumenti riteniamo necessari per una pastorale giovanile rispondente alla vita concreta, ai disagi e alle speranze dei giovani del nostro Decanato? 11. Quali obiettivi ci proponiamo e quali strumenti riteniamo necessari per una pastorale familiare rispondente alle esigenze concrete delle famiglie del nostro Decanato? Vivere la fede 12. Quali indicazioni pastorali possiamo proporre per favorire un autentica vita cristiana nel nostro Decanato? 13. Quali luoghi di testimonianza evangelica riteniamo più importanti e più urgenti nel nostro Decanato (vedi elenco a p. 52)? 14. Quale dovrebbe essere il profilo ecclesiale e pastorale della Caritas (parrocchiale e decanale) nel nostro Decanato, e come possiamo effettivamente realizzare una Caritas adeguata ai bisogni del nostro territorio?

5 15. Cosa possiamo proporre per valorizzare la domenica e l eucaristia domenicale nelle nostre comunità? 16. Quali itinerari di fede (contenuti, stile, tempi ) riteniamo necessari nel nostro Decanato, in particolare in ordine alla celebrazione dei sacramenti del Battesimo, della Cresima degli adulti, del Matrimonio. 17. Come possiamo aiutare le nostre comunità a ricoprire la bellezza del sacramento della Penitenza? 18. Quali forme di pietà popolare sono più diffuse nel nostro Decanato e in che modo si possono valorizzare in una prospettiva di evangelizzazione e di vita cristiana?

QUESTIONARIO PREPARATORIO ALLA VISITA PASTORALE DEL CARD. GIUSEPPE BETORI ARCIVESCOVO DI FIRENZE

QUESTIONARIO PREPARATORIO ALLA VISITA PASTORALE DEL CARD. GIUSEPPE BETORI ARCIVESCOVO DI FIRENZE QUESTIONARIO PREPARATORIO ALLA VISITA PASTORALE DEL CARD. GIUSEPPE BETORI ARCIVESCOVO DI FIRENZE 30 settembre 2012 NOTA BENE Le schede in versione compilabile utilizzando Adobe Reader 8.0 o versione successiva,

Dettagli

CARITAS AMBROSIANA E ORGANISMI COLLEGATI

CARITAS AMBROSIANA E ORGANISMI COLLEGATI CARITAS AMBROSIANA E ORGANISMI COLLEGATI La Caritas Ambrosiana, Ufficio all interno del Settore per la Missione e la Carità che opera nel quadro delle linee pastorali indicate dal Capitolo 4 del Sinodo

Dettagli

QUESTIONARIO PASTORALE

QUESTIONARIO PASTORALE Diocesi di Trieste Visita Pastorale anno 2016-2017 di S. E. mons. Giampaolo Crepaldi Arcivescovo - Vescovo di Trieste QUESTIONARIO PASTORALE Parrocchia: In Comune di Decanato di Data della visita: Data

Dettagli

Bozza di proposta diocesana per un percorso di INIZIAZIONE CRISTIANA delle nuove generazioni

Bozza di proposta diocesana per un percorso di INIZIAZIONE CRISTIANA delle nuove generazioni Diocesi Suburbicaria di Albano Bozza di proposta diocesana per un percorso di INIZIAZIONE CRISTIANA delle nuove generazioni --- ATTENZIONE --- Di seguito trovate la bozza di lavoro che è stata presentata

Dettagli

ORIENTAMENTI PER L ANNUNCIO E LA CATECHESI IN ITALIA

ORIENTAMENTI PER L ANNUNCIO E LA CATECHESI IN ITALIA Arcidiocesi di Cagliari Ufficio Catechistico e Istituto Superiore di Scienze Religiose "CATECHISTI DELLA NUOVA EVANGELIZZAZIONE PERCORSO BIENNALE PER ANIMATORI PER LA CATECHESI 2013-2015 ORIENTAMENTI PER

Dettagli

6.1. I rapporti con la diocesi La collaborazione con le parrocchie vicine La pastorale d insieme... 98

6.1. I rapporti con la diocesi La collaborazione con le parrocchie vicine La pastorale d insieme... 98 Parrocchia: SCHEDA 6 PASTORALE INTEGRATA : STRUTTURE NUOVE PER LA MISSIONE E CONDIVISIONE DI CARISMI 6 «Per mantenere il carattere popolare della Chiesa in Italia, la rete capillare delle parrocchie costituisce

Dettagli

A cura di Maurizio Serra. Il Progetto Catechistico Italiano

A cura di Maurizio Serra. Il Progetto Catechistico Italiano Arcidiocesi di Cagliari Ufficio Catechistico e Istituto Superiore di Scienze Religiose "CATECHISTI DELLA NUOVA EVANGELIZZAZIONE PERCORSO BIENNALE PER ANIMATORI PER LA CATECHESI 2013-2015 A cura di Maurizio

Dettagli

2.1. La celebrazione dei sacramenti dell iniziazione cristiana: il Battesimo... 27

2.1. La celebrazione dei sacramenti dell iniziazione cristiana: il Battesimo... 27 Parrocchia: SCHEDA 2 LA CHIESA MADRE GENERA I SUOI FIGLI NELL INIZIAZIONE CRISTIANA 2 «Perché dall accoglienza dell annuncio possa scaturire una vita nuova, la Chiesa offre itinerari d iniziazione a quanti

Dettagli

STATUTO DEL CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE (a seguito del V Sinodo Diocesano dell Arcidiocesi di Gaeta)

STATUTO DEL CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE (a seguito del V Sinodo Diocesano dell Arcidiocesi di Gaeta) STATUTO DEL CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE (a seguito del V Sinodo Diocesano dell Arcidiocesi di Gaeta) 1. Natura II Consiglio Pastorale Parrocchiale, costituito in ogni parrocchia della Diocesi, in

Dettagli

GIORNATE DI STUDIO RESPONSABILI SETTORE ADULTI

GIORNATE DI STUDIO RESPONSABILI SETTORE ADULTI 1 Viaggiando si apprende che tutti gli incontri che facciamo ci insegnano qualcosa di noi stessi 2 Misericordia è la legge fondamentale che abita nel cuore di ogni persona quando guarda con occhi sinceri

Dettagli

concreti di condivisione

concreti di condivisione La Chiesa: comunità chiamata a costruire percorsi concreti di condivisione Essere comunità nell azione catechistica Premessa: Percorsi Percorsi di condivisione e solidarietà Non è concepibile una comunità

Dettagli

1. La credibilità della testimonianza cristiana. Ciò diventa possibile se si accoglie con disponibilità la sequela di Cristo.

1. La credibilità della testimonianza cristiana. Ciò diventa possibile se si accoglie con disponibilità la sequela di Cristo. 1 PRIMO LABORATORIO LE IDEE PIÙ RILEVANTI, EMERSE DAI LAVORI DI LABORATORIO gruppo 1 gruppo 6 gruppo 7 gruppo 2 gruppo 3 gruppo 4 gruppo 5 gruppo 12 gruppo 8 gruppo 11 gruppo 9 gruppo 10 Formazione dei

Dettagli

ASSEMBLEA SINODALE DIOCESANA

ASSEMBLEA SINODALE DIOCESANA ASSEMBLEA SINODALE DIOCESANA Diocesi di Pistoia SINTESI DEI GRUPPI DI LAVORO 19-20 Novembre 2015 Gruppo B L Evangelizzazione e l Iniziazione cristiana A cura di don Cristiano D Angelo e Giovanna Maraviglia

Dettagli

UFFICIO CATECHISTICO PROGRAMMA ANNO PASTORALE

UFFICIO CATECHISTICO PROGRAMMA ANNO PASTORALE UFFICIO CATECHISTICO PROGRAMMA ANNO PASTORALE 2013/2014 26/29 Settembre Convegno mondiale dei catechisti a Roma con il Papa Francesco 5 Ottobre Incontro animatori catechisti 15/18 Ottobre 26 Ottobre 14/15

Dettagli

LABORATORIO DI PROGETTAZIONE - UCD

LABORATORIO DI PROGETTAZIONE - UCD LABORATORIO DI PROGETTAZIONE - UCD SPUNTI DI RIFLESSIONE PER LA REDAZIONE O L AGGIORNAMENTO DEL «PROGETTO DIOCESANO DI CATECHESI» UFFICIO CATECHISTICO NAZIONALE INCONTRO DIRETTORI NOMINATI DAL 2013 AL

Dettagli

Contemplazione. del mattino o della la sera

Contemplazione. del mattino o della la sera Contemplazione Prima settimana (27 settembre - 3 ottobre) Tema della Prima settimana è la Contemplazione, fonte della testimonianza missionaria e garanzia di autenticità dell annuncio cristiano. del mattino

Dettagli

DIOCESI DI CASALE MONFERRATO

DIOCESI DI CASALE MONFERRATO DIOCESI DI CASALE MONFERRATO «PARTIRONO SENZA INDUGIO» (Lc 2, 33) Laboratorio per la formazione dei collaboratori pastorali L esigenza di un percorso per la preparazione di fedeli laici che operino all

Dettagli

10 gennaio 2016 Incontro con la presidenza nazionale TESTIMONIANZE. Diocesi di Gorizia Azione Cattolica di Cervignano del Friuli

10 gennaio 2016 Incontro con la presidenza nazionale TESTIMONIANZE. Diocesi di Gorizia Azione Cattolica di Cervignano del Friuli TESTIMONIANZE Diocesi di Gorizia Azione Cattolica di Cervignano del Friuli TESTIMONIANZE Diocesi di Gorizia Azione Cattolica di Cervignano del Friuli ACR come itinerario differenziato di Iniziazione Cristiana

Dettagli

PER L ATTUAZIONE DEL SINODO NELL ANNO PASTORALE 2007/2008

PER L ATTUAZIONE DEL SINODO NELL ANNO PASTORALE 2007/2008 Consiglio Pastorale Foraniale di Belluno PROGETTO FORANIALE PER L ATTUAZIONE DEL SINODO NELL ANNO PASTORALE 2007/2008 Dalla lettura della realtà, della vita delle comunità e delle attività presenti nelle

Dettagli

IE IIJ) Il IF Il CAJRIE la CHITIE A l((j)(alie

IE IIJ) Il IF Il CAJRIE la CHITIE A l((j)(alie JUAN BAUTISTA CAPPELLARO Servizio di Animazione Comunitaria IE IIJ) Il IF Il CAJRIE la CHITIE A l((j)(alie G1Ull]l))A AlLlLlE 'f 1U'f'f1U le Il)) rr ([]) A ([])

Dettagli

FESTA PATRONALE A SANTA MARIA ASSUNTA

FESTA PATRONALE A SANTA MARIA ASSUNTA SETTEMBRE 2016 1 Gio Messa dei defunti del mese di agosto in Santa Maria Assunta 2 Ven 3 Sab 4 Dom FESTA PATRONALE A SANTA MARIA ASSUNTA 5 Lun 6 Mar 7 Mer 8 Gio Inizio dell Anno Pastorale in Duomo 9 Ven

Dettagli

L'AMORE PIU' GRANDE. Lettera Pastorale dell'arcivescovo di Torino, mons. Cesare Nosiglia Anno Pastorale I. INIZIAZIONE CRISTIANA

L'AMORE PIU' GRANDE. Lettera Pastorale dell'arcivescovo di Torino, mons. Cesare Nosiglia Anno Pastorale I. INIZIAZIONE CRISTIANA L'AMORE PIU' GRANDE Lettera Pastorale dell'arcivescovo di Torino, mons. Cesare Nosiglia Anno Pastorale 2014-2015 I. INIZIAZIONE CRISTIANA Schema della Lettera Ambiente culturale il terreno dove si semina

Dettagli

VOCAZIONI TEMI MONOGRAFICI ANNO

VOCAZIONI TEMI MONOGRAFICI ANNO VOCAZIONI TEMI MONOGRAFICI ANNO 1984-2015 ANNO 1984 1. "Giovani oggi: quale proposta vocazionale"? 2. "Eccomi: sulla tua parola, per sempre". 3. Verso l'estate. 4. Vocazioni: per una pastorale programmata

Dettagli

2. Quale la storia della Sua vocazione alla vita francescana e come vive il Suo stato attuale di vescovo?

2. Quale la storia della Sua vocazione alla vita francescana e come vive il Suo stato attuale di vescovo? MARTEDI' 31 OTTOBRE ORE 18 GRUPPO CATECHISTI CHE ANNUNCIANO LA PAROLA DI DIO AI BAMBINI DI PRIMA COMUNUINE, AI RAGAZZI DI CRESIMA, AI GIOVANI DI 20-30 ANNI, AGLI ADULTI 1. Evangelizzazione come annuncio

Dettagli

Il coinvolgimento della famiglia nella catechesi dell Iniziazione Cristiana

Il coinvolgimento della famiglia nella catechesi dell Iniziazione Cristiana Il coinvolgimento della famiglia nella catechesi dell Iniziazione Cristiana Cosa chiedono i genitori alla comunità parrocchiale affidando i loro figli? I Sacramenti dell'iniziazione cristiana. Un "ambiente",

Dettagli

Statuto - Caritas Diocesana di Firenze 2

Statuto - Caritas Diocesana di Firenze 2 STATUTO Statuto - Caritas Diocesana di Firenze 2 ART. 1: NATURA La Caritas Diocesana dell Arcidiocesi é l'organismo pastorale istituito dal Vescovo al fine di promuovere e favorire l attuazione del precetto

Dettagli

Carissimi amici di Dio, ormai ci siamo! La Comunità francescana e parrocchiale di San Pasquale Baylon in Portici, dal 17 febbraio al 2 marzo 2013,

Carissimi amici di Dio, ormai ci siamo! La Comunità francescana e parrocchiale di San Pasquale Baylon in Portici, dal 17 febbraio al 2 marzo 2013, Carissimi amici di Dio, ormai ci siamo! La Comunità francescana e parrocchiale di San Pasquale Baylon in Portici, dal 17 al 2 marzo 2013, vivrà un momento di particolare grazia con la Missione popolare

Dettagli

DIOCESI DI FOLIGNO Consiglio Pastorale Diocesano

DIOCESI DI FOLIGNO Consiglio Pastorale Diocesano DIOCESI DI FOLIGNO Consiglio Pastorale Diocesano CONTRIBUTO CONSEGNATO DAL CONSIGLIO PASTORALE DIOCESANO AL VESCOVO DI FOLIGNO, S. E. MONS. GUALTIERO SIGISMONDI AL TERMINE DELLA VISITA PASTORALE 2010-2012

Dettagli

2016 GIORNATE DI STUDIO RESPONSABILI SETTORE ADULTI

2016 GIORNATE DI STUDIO RESPONSABILI SETTORE ADULTI 1 ADULTI DI AC IN UNA CHIESA IN USCITA 2 Per Essere Adulti in una Chiesa in Uscita 3 LA VITA E OGNI GIORNO. VIVIAMOLA! 4 LA VITA E OGNI GIORNO.VIVIAMOLA! Nei momenti ordinari del vivere c è tutto: le relazioni

Dettagli

La famiglia va aiutata a recuperare il ruolo generativo dell educazione

La famiglia va aiutata a recuperare il ruolo generativo dell educazione La famiglia va aiutata a recuperare il ruolo generativo dell educazione Numerosa la partecipazione al Convegno diocesano dei catechisti che ha offerto una buona opportunità di studio, riflessione e confronto

Dettagli

La comunità parrocchiale e il rinnovamento pastorale globale. di Don Giuseppe Nevi Direttore dell Ufficio Famiglia di Cremona Settembre 2009

La comunità parrocchiale e il rinnovamento pastorale globale. di Don Giuseppe Nevi Direttore dell Ufficio Famiglia di Cremona Settembre 2009 La comunità parrocchiale e il rinnovamento pastorale globale di Don Giuseppe Nevi Direttore dell Ufficio Famiglia di Cremona 23-24 Settembre 2009 La Parrocchia rinnova se si rinnova Partiamo da tre atteggiamenti

Dettagli

Caro don Angelo, e voi, membri del Consiglio pastorale, voi, cari fedeli della Comunità parrocchiale del S. Cuore in Crema Nuova:

Caro don Angelo, e voi, membri del Consiglio pastorale, voi, cari fedeli della Comunità parrocchiale del S. Cuore in Crema Nuova: Caro don Angelo, e voi, membri del Consiglio pastorale, voi, cari fedeli della Comunità parrocchiale del S. Cuore in Crema Nuova: ho vissuto con grande gioia e insieme con viva trepidazione i momenti della

Dettagli

QUADRO DI RIFERIMENTO DELLE MISSIONI CATTOLICHE DI LINGUA ITALIANA IN SVIZZERA

QUADRO DI RIFERIMENTO DELLE MISSIONI CATTOLICHE DI LINGUA ITALIANA IN SVIZZERA QUADRO DI RIFERIMENTO DELLE MISSIONI CATTOLICHE DI LINGUA ITALIANA IN SVIZZERA BRESCIA 12-15 OTTOBRE 2015 1. Dati statistici 1.1 POPOLAZIONE Italiani residenti in Svizzera al 31.12.2014 (statistica Svizzera)

Dettagli

HOGARES DON BOSCO Movimento di pastorale familiare. SSCC di Spagna

HOGARES DON BOSCO Movimento di pastorale familiare. SSCC di Spagna HOGARES DON BOSCO Movimento di pastorale familiare. SSCC di Spagna Andrea e Carmen. Pozoblanco (Córdoba) Presentazione personale Siamo Andrea e Carmen, una coppia di Pozoblanco. 10 anni fa, abbiamo deciso

Dettagli

STATUTO. Costituzione

STATUTO. Costituzione STATUTO Costituzione Art. 1. In ottemperanza al decreto conciliare Christus Dominus n.27 e al motu proprio Ecclesiae Sancte n.16, a norma dei canoni 511-514 C.J.C., è costituito nella diocesi di Agrigento

Dettagli

CORSO PER CATECHISTI DELLE FASE DEL COMPLETAMENTO SACRAMENTALE DELL IC

CORSO PER CATECHISTI DELLE FASE DEL COMPLETAMENTO SACRAMENTALE DELL IC CORSO PER CATECHISTI DELLE FASE DEL COMPLETAMENTO SACRAMENTALE DELL Destinatari Il corso è indirizzato ai catechisti-accompagnatori dell iniziazione cristiana della diocesi di Milano che hanno già avviato

Dettagli

Fatevi miei imitatori, come io lo sono di Cristo (1Cor 11,1)

Fatevi miei imitatori, come io lo sono di Cristo (1Cor 11,1) Se vedi una persona saggia, va presto da lei; il tuo piede logori i gradini della sua porta (Sir 6,36) Fatevi miei imitatori, come io lo sono di Cristo (1Cor 11,1) Carissimo/carissima, fra poco riceverai

Dettagli

Lettera al parroco e ai fedeli della parrocchia di Petrignano

Lettera al parroco e ai fedeli della parrocchia di Petrignano Mons. Domenico Sorrentino, arcivescovo, vescovo di Assisi Nocera Umbra Gualdo Tadino Lettera al parroco e ai fedeli della parrocchia di Petrignano 2 3 Epifania 2012 Carissimi, vengo a ringraziarvi di cuore

Dettagli

LA FORMAZIONE DEI CATECHISTI NELLA COMUNITÀ CRISTIANA

LA FORMAZIONE DEI CATECHISTI NELLA COMUNITÀ CRISTIANA LA FORMAZIONE DEI CATECHISTI NELLA COMUNITÀ CRISTIANA Formazione dei catechisti per l Iniziazione Cristiana dei fanciulli e dei ragazzi (a cura dell ufficio catechistico nazionale) Finalità del documento

Dettagli

VISITA FRATERNA. Questionario. Ambito Pastorale CATECHESI. Adolescenti-Ragazzi. A quale età comincia la catechesi?

VISITA FRATERNA. Questionario. Ambito Pastorale CATECHESI. Adolescenti-Ragazzi. A quale età comincia la catechesi? VISITA FRATERNA Questionario Ambito Pastorale CATECHESI Adolescenti-Ragazzi A quale età comincia la catechesi? È un cammino continuativo e mai interrotto fino alla Cresima? Viene fatto un cammino specifico

Dettagli

L iniziazione cristiana per fanciulli e ragazzi

L iniziazione cristiana per fanciulli e ragazzi L iniziazione cristiana per fanciulli e ragazzi Cristiani si nasce o si diventa? 0-6 anni 7-13 anni 14-18 anni Iniziazione Cristiana L iniziazione cristiana è l attività che qualifica l esprimersi proprio

Dettagli

Video incontro del Papa con la Chiesa Italiana a Firenze Intervento del Vescovo Indicazioni pratiche Conclusione del Vescovo Preghi hiera fi

Video incontro del Papa con la Chiesa Italiana a Firenze Intervento del Vescovo Indicazioni pratiche Conclusione del Vescovo Preghi hiera fi ( ) ( ) Video incontro del Papa con la Chiesa Italiana a Firenze (10 ) (Maurizio?) Intervento del Vescovo: una Chiesa che avvia processi di sinodalità (10 ) Significato biblico, teologico e pastorale del

Dettagli

INIZIAZIONE CRISTIANA DI ADULTO (età da anni 14)

INIZIAZIONE CRISTIANA DI ADULTO (età da anni 14) INIZIAZIONE CRISTIANA DI ADULTO (età da anni 14) Oggetto: Dati personali del Candidato/a alla ammissione al Catecumenato N.B. Questa scheda (in stampatello) venga recapitata contestualmente alla domanda

Dettagli

Una conversione della mente e del cuore

Una conversione della mente e del cuore Una conversione della mente e del cuore Alla ingiustizia originata dal peccato profondamente penetrato anche nelle strutture del mondo di oggi e che spesso ostacola la famiglia nella piena realizzazione

Dettagli

Carissimi, la nostra Comunità Pastorale sta per iniziare la grande esperienza della Missione popolare, che vuole essere un grande trampolino di

Carissimi, la nostra Comunità Pastorale sta per iniziare la grande esperienza della Missione popolare, che vuole essere un grande trampolino di Comunità Pastorale Maria Regina di Tu i San M ÝÝ ÊÄ PÊÖʽ Ù 18 Maggio 2 Giugno 2013 Carissimi, la nostra Comunità Pastorale sta per iniziare la grande esperienza della Missione popolare, che vuole essere

Dettagli

PARROCCHIA Ss. JACOPO E FILIPPO STATUTO DEL CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE COSTITUZIONE E NATURA

PARROCCHIA Ss. JACOPO E FILIPPO STATUTO DEL CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE COSTITUZIONE E NATURA PARROCCHIA Ss. JACOPO E FILIPPO STATUTO DEL CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE COSTITUZIONE E NATURA E costituito nella parrocchia dei Santi Jacopo e Filippo in Pisa il Consiglio Pastorale Parrocchiale a

Dettagli

Riferimenti: Lettera pastorale dell Arcivescovo Guardiamo sopra il sole

Riferimenti: Lettera pastorale dell Arcivescovo Guardiamo sopra il sole Riferimenti: Lettera pastorale dell Arcivescovo Guardiamo sopra il sole A partire dai cinque ambiti di Verona: affettività fragilità cittadinanza lavoro-festa tradizione si è focalizzata l attenzione sui

Dettagli

Settembre Parrocchia Pastorale d'insieme cittadina Decanato Diocesi e varie GIORNATA NAZIONALE CUSTODIA DEL CREATO. 1 Ma.

Settembre Parrocchia Pastorale d'insieme cittadina Decanato Diocesi e varie GIORNATA NAZIONALE CUSTODIA DEL CREATO. 1 Ma. Settembre 2015 1 Ma GIORNATA NAZIONALE CUSTODIA DEL CREATO 2 Me 3 G 4 V Commissione Liturgica 5 S ore 16.00 PROVE BATTESIMI 6 D S. BATTESIMI FESTA DI SAN ROCCO SGB Fiaccolata B.V.I. e SS.P.P. 7 L 8 Ma

Dettagli

COSTITUZIONI SINODALI IL CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE (CPAP)

COSTITUZIONI SINODALI IL CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE (CPAP) La situazione attuale COSTITUZIONI SINODALI IL CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE (CPAP) 86. Il consiglio pastorale parrocchiale è l organismo pastorale dove si incontrano presbiteri, laici e consacrati

Dettagli

Cosa pensi se dico caritas?

Cosa pensi se dico caritas? La Cosa pensi se dico caritas? Deus Caritas est L amore per il prossimo, radicato nell amore di Dio è anzitutto un compito per ogni singolo fedele, ma è anche un compito per l intera comunità ecclesiale

Dettagli

L iniziazione Cristiana

L iniziazione Cristiana PROGETTO CATECHISTICO DIOCESANO L iniziazione Cristiana PROGETTO CATECHISTICO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA L iniziazione cristiana è l introduzione e l accompagnamento di ogni persona all incontro personale

Dettagli

La Chiesa nella vita cristiana. Un itinerario per preadolescenti. Accompagnare i ragazzi alla gioiosa appartenenza alla famiglia di Dio

La Chiesa nella vita cristiana. Un itinerario per preadolescenti. Accompagnare i ragazzi alla gioiosa appartenenza alla famiglia di Dio La Chiesa nella vita cristiana Accompagnare i ragazzi alla gioiosa appartenenza alla famiglia di Dio Non ha Dio per padre chi non ha la Chiesa come madre Un itinerario per preadolescenti Attenzione ai

Dettagli

Servizio Diocesano Pastorale Familiare

Servizio Diocesano Pastorale Familiare Servizio Diocesano Pastorale Familiare Corsi preparazione al matrimonio Versione sintetica 2017 1 La prima accoglienza Tempo: circa 1 anno prima del matrimonio Quando si presenta la coppia per la prima

Dettagli

La conferenza episcopale italiana richiama

La conferenza episcopale italiana richiama Metodologia Iniziazione La conferenza episcopale italiana richiama Cristiana l urgenza di organizzare la prassi catechistica dell iniziazione cristiana, restituendole la dignità di vera iniziazione cristiana,

Dettagli

Diocesi di Macerata-Tolentino-Recanati-Cingoli-Treia PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA FEDE PER GIOVANISSMI E GIOVANI

Diocesi di Macerata-Tolentino-Recanati-Cingoli-Treia PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA FEDE PER GIOVANISSMI E GIOVANI Diocesi di Macerata-Tolentino-Recanati-Cingoli-Treia PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA FEDE PER GIOVANISSMI E GIOVANI CRITERI E ATTENZIONI FONDAMENTALI DI CARATTERE ECCLESIALE E PEDAGOGICO 1. Si tratta di una

Dettagli

indice Passi incontro a Gesù cento passi di comunione: il terzo progetto pastorale della parrocchia di S. Zeno in Treviglio

indice Passi incontro a Gesù cento passi di comunione: il terzo progetto pastorale della parrocchia di S. Zeno in Treviglio indice Passi incontro a Gesù cento passi di comunione: il terzo progetto pastorale della parrocchia di S. Zeno in Treviglio introduzione: il titolo, l icona biblica, il terzo progetto pastorale della nostra

Dettagli

DIOCESI DI NOCERA INFERIORE SARNO

DIOCESI DI NOCERA INFERIORE SARNO PROGRAMMAZIONE DIOCESANA dalla religiosità popolare alla corresponsabilità & consapevolezza DIOCESI DI NOCERA INFERIORE SARNO CONETESTO: Diocesi della Campania in provincia di Salerno di medio piccola

Dettagli

Parrocchia del Santissimo Redentore. Legenda

Parrocchia del Santissimo Redentore. Legenda Parrocchia del Santissimo Redentore CALENDARIO 2015-2016 Legenda Oratorio chiuso e catechismo sospeso per festività o settimana Ritiri Educatori/catechiste X Catechismi sospesi con Oratorio aperto (veglia

Dettagli

Che cosa cambia con l unità pastorale?

Che cosa cambia con l unità pastorale? Erio Castellucci Che cosa cambia con l unità pastorale? Più si parla delle unità pastorali più sembra difficile darne una definizione. Mentre risulta agevole delimitare i concetti di parrocchia, diocesi,

Dettagli

Ales Convegno dei catechisti. 14 settembre 2017

Ales Convegno dei catechisti. 14 settembre 2017 Ales Convegno dei catechisti 14 settembre 2017 La gioventù è la finestra attraverso la quale il futuro entra nel mondo e quindi ci impone grandi sfide. La nostra generazione si rivelerà all altezza della

Dettagli

FACOLTÀ. di MISSIOLOGIA PONTIFICIA UNIVERSITÀ URBANIANA. 3 a Specializzazione 2 a Specializzazione 1 a Specializzazione Licenza Baccellierato

FACOLTÀ. di MISSIOLOGIA PONTIFICIA UNIVERSITÀ URBANIANA. 3 a Specializzazione 2 a Specializzazione 1 a Specializzazione Licenza Baccellierato FACOLTÀ di MISSIOLOGIA 3 a Specializzazione 2 a Specializzazione 1 a Specializzazione Licenza Baccellierato PONTIFICIA UNIVERSITÀ URBANIANA Altre offerte Accademiche Baccellierato in Missiologia Il Baccellierato

Dettagli

Proposta formativa per i catechisti dell Iniziazione Cristiana

Proposta formativa per i catechisti dell Iniziazione Cristiana APPENDICE DEL DOCUMENTO DELL UFFICIO CATECHISTICO NAZIONALE, LA FORMAZIONE DEI CATECHISTI NELLA COMUNITA CRISTIANA PER L INIZIAZIONE CRISTIANA DEI FANCIULLI E DEI RAGAZZI, 2006. La scelta Proposta formativa

Dettagli

Percorso Equipe Caritas diocesana

Percorso Equipe Caritas diocesana Presentazione Percorso Equipe Caritas diocesana 2007/2008 a cura di Giuseppe Dardes Obiettivo della presentazione Come Cosa Faremo insieme qualche attività per comprendere come funzionano le tappe Avere

Dettagli

Orientamenti per l annuncio e la catechesi. Incontriamo Gesù

Orientamenti per l annuncio e la catechesi. Incontriamo Gesù Orientamenti per l annuncio e la catechesi Incontriamo Gesù Siamo stati amorevoli in mezzo a voi, come una madre che ha cura dei propri figli. Così, affezionati a voi, avremmo desiderato trasmettervi non

Dettagli

Diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola CALENDARIO PASTORALE. Diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola. Ufficio Pastorale Diocesano

Diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola CALENDARIO PASTORALE. Diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola. Ufficio Pastorale Diocesano Diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola CALENDARIO PASTORALE Diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola 2011 2012 Ufficio Pastorale Diocesano Diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola CALENDARIO PASTORALE

Dettagli

RELAZIONE SOCIO-RELIGIOSA

RELAZIONE SOCIO-RELIGIOSA DIOCESI DI VICENZA Parrocchia di Vicariato RELAZIONE SOCIORELIGIOSA Al 31 dicembre 2016 Titolare (1) Anno di erezione In (2) Cap Comune Prov. Vicariato ULSS n. Ds. n. Abitanti Famiglie Indirizzo Cap Fax

Dettagli

ARCIDIOCESI DI TORINO. Questionario statistico pastorale

ARCIDIOCESI DI TORINO. Questionario statistico pastorale ARCIDIOCESI DI TORINO Questionario statistico pastorale La Chiesa di Torino si interroga Centro Studi e Documentazione - Giovanni VILLATA La Ricerca Sociologia religiosa Esame comportamenti Dati di fatto

Dettagli

aborto e eutanasia: peccato contro Dio Creatore

aborto e eutanasia: peccato contro Dio Creatore aborto e eutanasia: peccato contro Dio Creatore Falsa compassione: quella che ritiene sia un aiuto alla donna favorire l'aborto Falsa compassione: quella che ritiene sia un atto di dignità procurare l'eutanasia

Dettagli

COMUNICARE IL VANGELO LINEE PER UN PROGETTO PASTORALE MISSIONARIO NELLA DIOCESI DI BRESCIA

COMUNICARE IL VANGELO LINEE PER UN PROGETTO PASTORALE MISSIONARIO NELLA DIOCESI DI BRESCIA COMUNICARE IL VANGELO LINEE PER UN PROGETTO PASTORALE MISSIONARIO NELLA DIOCESI DI BRESCIA INTRODUZIONE ALCUNI TERMINI Pastorale: complesso delle azioni che la comunità cristiana mette in opera per realizzare

Dettagli

U.A. disciplinare di RELIGIONE (Atti degli apostoli) Testo: Luce del mondo, 2. LDC

U.A. disciplinare di RELIGIONE (Atti degli apostoli) Testo: Luce del mondo, 2. LDC U.A. disciplinare di RELIGIONE (Atti degli apostoli) La vicenda storica degli Atti degli Apostoli La costituzione della Chiesa L organizzazione della chiesa La vicenda di San Paolo schede di lettura degli

Dettagli

Benvenuti in Parrocchia. S. Maria Stella dell Evangelizzazione

Benvenuti in Parrocchia. S. Maria Stella dell Evangelizzazione Benvenuti in Parrocchia S. Maria Stella dell Evangelizzazione Perché questo invito? Per rispondere, o suscitare in voi, la domanda: CON I BIMBI/RAGAZZI FARETE? Faremo 1. Perché? 2. Quando? Quanto? 3. Dove?

Dettagli

Azione pastorale a favore della scuola cattolica-1987

Azione pastorale a favore della scuola cattolica-1987 Azione pastorale a favore della scuola cattolica-1987 L.V.D. LXXVIII (1987) pp. 342-347 UFFICIO DIOCESANO PER LA PASTORALE SCOLASTICA INDICAZIONI PER UNA AZIONE PASTORALE A FAVORE DELLA SCUOLA CATTOLICA

Dettagli

ANGELO SCOLA CARDINALE DI SANTA ROMANA CHIESA ARCIVESCOVO DI MILANO

ANGELO SCOLA CARDINALE DI SANTA ROMANA CHIESA ARCIVESCOVO DI MILANO STATUTO ANGELO SCOLA CARDINALE DI SANTA ROMANA CHIESA ARCIVESCOVO DI MILANO Prot. Gen. n. 2053 Oggetto: Decreto modifica Statuto Movimento Terza Età Il Movimento Terza Età, sorto nel 1972 in stretto contatto

Dettagli

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica. 1 - I Venerdì. Matrimonio Messa Adorazione. Matrimonio ore 21.

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica. 1 - I Venerdì. Matrimonio Messa Adorazione. Matrimonio ore 21. Settembre 017 1 - FESTA PATRONALE S.MARIA ASSUNTA 11 10. Messa 15 18.00 Processione 4 - ore 1 5 - ore 1 6 - ore 1 7 - ore 19. 8 - ore 1 9 - ore 11 10 - Giornata di Ritiro Commissione Consiglio di Commissione

Dettagli

CREDICI e AFFIDATI! Lui, il Signore farà il resto! don Aurelio parroco

CREDICI e AFFIDATI! Lui, il Signore farà il resto! don Aurelio parroco 1 il Cammino Quaresimale di questo anno pastorale sarà incentrato sulla Professione di fede dei cristiani, vale a dire sul Credo (o Simbolo apostolico). In esso sono condensati i fondamenti della fede

Dettagli

Misericordia: parola chiave

Misericordia: parola chiave Misericordia: parola chiave Parole e gesti di Papa Francesco: la carità è la carezza della Chiesa (a Caritas Internationalis 17 maggio 13) Le Opere di Misericordia dal Vangelo (Mt. 25) alla tradizione

Dettagli

INDICAZIONI LITURGICHE PER LA PRIMA VISITA NELLE COMUNITÀ DEL VESCOVO PIETRO MARIA

INDICAZIONI LITURGICHE PER LA PRIMA VISITA NELLE COMUNITÀ DEL VESCOVO PIETRO MARIA INDICAZIONI LITURGICHE PER LA PRIMA VISITA NELLE COMUNITÀ DEL VESCOVO PIETRO MARIA INDICAZIONI LITURGICHE PER LA PRIMA VISITA NELLE COMUNITÀ DEL VESCOVO PIETRO MARIA DIOCESI DI TRAPANI UFFICIO LITURGICO

Dettagli

DIOCESI DI VICENZA. Le persone con disabilità e l iniziazione alla vita cristiana UFFICIO PER L EVANGELIZZAZIONE E LA CATECHESI

DIOCESI DI VICENZA. Le persone con disabilità e l iniziazione alla vita cristiana UFFICIO PER L EVANGELIZZAZIONE E LA CATECHESI DIOCESI DI VICENZA Le persone con disabilità e l iniziazione alla vita cristiana UFFICIO PER L EVANGELIZZAZIONE E LA CATECHESI DIOCESI DI VICENZA LE PERSONE CON DISABILITA E L INIZIAZIONE ALLA VITA CRISTIANA

Dettagli

COSTITUZIONE DEL CONSIGLIO PASTORALE DELL ARCIDIOCESI DI MESSINA LIPARI S. LUCIA DEL MELA DECRETO

COSTITUZIONE DEL CONSIGLIO PASTORALE DELL ARCIDIOCESI DI MESSINA LIPARI S. LUCIA DEL MELA DECRETO COSTITUZIONE DEL CONSIGLIO PASTORALE DELL ARCIDIOCESI DI MESSINA LIPARI S. LUCIA DEL MELA DECRETO NOI IGNAZIO CANNAVÒ ARCIVESCOVO - ARCHIMANDRITA DI MESSINA LIPARI S. LUCIA DEL MELA Visti i Decreti Conciliari

Dettagli

3 CHIESA: CASA E SCUOLA DI COMUNIONE

3 CHIESA: CASA E SCUOLA DI COMUNIONE CHIESA: CASA E SCUOLA DI COMUNIONE TRACCIA DI LAVORO 1 SUL SOLCO DELLA LETTERA PASTORALE Dopo il cammino incentrato sul Diventare cristiani, il nostro vescovo ci invita ad entrare nella seconda parte della

Dettagli

SUSSIDI CONSIGLIATI PER I GRUPPI SPOSI PER L ANNO 2011/2012

SUSSIDI CONSIGLIATI PER I GRUPPI SPOSI PER L ANNO 2011/2012 Diocesi di Vicenza Ufficio di pastorale del matrimonio e della famiglia Piazza Duomo 2 36100 Vicenza Tel. 0444 226551 0444226556 Fax 0444 226555 e-mail: famiglia@vicenza.chiesacattolica.it SUSSIDI CONSIGLIATI

Dettagli

DIOCESI DI CASTELLANETA STATUTO E REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO PASTORALE DIOCESANO

DIOCESI DI CASTELLANETA STATUTO E REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO PASTORALE DIOCESANO DIOCESI DI CASTELLANETA STATUTO E REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO PASTORALE DIOCESANO 22 ottobre 2015 STATUTO DEL CONSIGLIO PASTORALE DIOCESANO 2 STATUTO DEL CONSIGLIO PASTORALE DIOCESANO I. NATURA E FINALITÀ

Dettagli

Da non dimenticare. Comunità Pastorale Spirito Santo Pastorale Giovanile Cammini della Maturazione cristiana

Da non dimenticare. Comunità Pastorale Spirito Santo Pastorale Giovanile Cammini della Maturazione cristiana Comunità Pastorale Spirito Santo Pastorale Giovanile Cammini della Maturazione cristiana P r o g r a m m a d i C a t e c h e s i e V i t a d i O r a t o r i o 18-19enni dal 29 Gennaio al 31 Maggio Appuntamenti

Dettagli

Questionario Uffici diocesani

Questionario Uffici diocesani CEI Ufficio nazionale per la pastorale della Famiglia CISF Centro Internazionale Studi Famiglia LA PREPARAZIONE DEI FIDANZATI AL MATRIMONIO E ALLA FAMIGLIA OGGI IN ITALIA Raccolta di informazioni e proposte

Dettagli

Riscoprire la bellezza del Cristo accompagnando i nostri figli sul cammino dell'iniziazione cristiana

Riscoprire la bellezza del Cristo accompagnando i nostri figli sul cammino dell'iniziazione cristiana Riscoprire la bellezza del Cristo accompagnando i nostri figli sul cammino dell'iniziazione cristiana Cosa è l Iniziazione Cristiana? Non un rito di iniziazione! L iniziazione Cristiana è il cammino che

Dettagli

Il Vescovo di Senigallia

Il Vescovo di Senigallia Prot.n.65/15/V Il Vescovo di Senigallia Senigallia, 2 settembre 2015 A tutti i Sacerdoti e diaconi permanenti ai membri del Consiglio pastorale diocesano ai responsabili degli Uffici pastorali diocesani

Dettagli

La Comunione via della Missione

La Comunione via della Missione La Comunione via della Missione Intervento di don Luciano Meddi al Consiglio Pastorale della Parrocchia di S. Saturnino a Roma sabato 6 ottobre 1 Un racconto sono venuto e vi ho trovato. Andrò via e voi

Dettagli

Diocesi di San Marco Argentano-Scalea. Scuola di formazione teologica Mons. Agostino Castrillo. Corso di Comunicazione sociale. Lezione n.

Diocesi di San Marco Argentano-Scalea. Scuola di formazione teologica Mons. Agostino Castrillo. Corso di Comunicazione sociale. Lezione n. Diocesi di San Marco Argentano-Scalea Scuola di formazione teologica Mons. Agostino Castrillo Corso di Comunicazione sociale Lezione n. 6 Aetatis Novae Elementi di un piano per le comunicazioni sociali

Dettagli

ISCRIZIONE AL CAMMINO DI CATECHISMO PER L ANNO 2017/2018

ISCRIZIONE AL CAMMINO DI CATECHISMO PER L ANNO 2017/2018 PARROCCHIA SACRA FAMIGLIA NOVATE MILANESE ISCRIZIONE AL CAMMINO DI CATECHISMO PER L ANNO 2017/2018 L'iniziazione cristiana dei e dei fanciulli va considerata come un itinerario educativo unitario che,

Dettagli

quest anno vivranno il Sacramento della Cresima

quest anno vivranno il Sacramento della Cresima 12 settembre 2015 Carissimi genitori, in questi primi mesi del mio arrivo qui a Sagnino sto cercando di conoscere, capire, accompagnare, passo dopo passo e mi accorgo che i tempi sono lunghi. Probabilmente

Dettagli

le aggregazioni laicali nella CHiesa di BergaMo

le aggregazioni laicali nella CHiesa di BergaMo le aggregazioni laicali nella CHiesa di BergaMo 01 LE AGGREGAZIONI LAICALI NELLA CHIESA DI BERGAMO La presenza delle Aggregazioni laicali nella nostra Diocesi è stata oggetto di significativo e ricco discernimento,

Dettagli

Trasformazioni in corso del legame ecclesiale e conseguenze sull ethos civile

Trasformazioni in corso del legame ecclesiale e conseguenze sull ethos civile Trasformazioni in corso del legame ecclesiale e conseguenze sull ethos civile 1. Mutamenti organizzativi Diminuzione del numero dei preti, mutamenti nella loro distribuzione, presenza di individui di origine

Dettagli

Voglio vivere! Corso di formazione per catechisti 2014

Voglio vivere! Corso di formazione per catechisti 2014 Voglio vivere! Corso di formazione per catechisti 2014 La sfida dell educazione cristiana è quella di riuscire a contaminare tra loro: FEDE: Liturgia ANNUNCIO: Catechesi TESTIMONIANZA: Carità La Caritas

Dettagli

Via Bassini, Milano IN QUEI GIORNI ANNO PASTORALE CALENDARIO

Via Bassini, Milano IN QUEI GIORNI ANNO PASTORALE CALENDARIO PARROCCHIA S. SPIRITO Via Bassini, 50-20133 Milano IN QUEI GIORNI AGENDA PASTORALE ANNO PASTORALE 2017-2018 CALENDARIO 2017-2018 ATTENZIONE Questo «Calendario» è indicativo, per essere aiutati a prendere

Dettagli

STATUTI DEL CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE Approvazione e promulgazione

STATUTI DEL CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE Approvazione e promulgazione Atti del Cardinale Arcivescovo Parrocchia S. Antonio da Padova Parrocchia Maria SS. Consolatrice e San Bartolomeo STATUTI DEL CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE Approvazione e promulgazione PREMESSO che

Dettagli

Padre Pino Puglisi ucciso dalla mafia il 15 settembre 1993, giorno del suo 56 compleanno Caritas Diocesi di Sassari

Padre Pino Puglisi ucciso dalla mafia il 15 settembre 1993, giorno del suo 56 compleanno Caritas Diocesi di Sassari "Le nostre iniziative e quelle dei volontari devono essere un segno. Non è qualcosa che può trasformare Brancaccio. Questa è un'illusione che non possiamo permetterci. E' soltanto un segno per fornire

Dettagli

comunità cristiana: linee emergenti

comunità cristiana: linee emergenti comunità cristiana: linee emergenti AGORÀ Luciano Meddi - Anna Maria D Angelo I nostri ragazzi e la fede L iniziazione cristiana in prospettiva educativa Cittadella Editrice - Assisi In t r o d u z i o

Dettagli

DIOCESI DI RIETI. a cura della Segreteria del Sinodo. Quaderni Sinodali 5

DIOCESI DI RIETI. a cura della Segreteria del Sinodo. Quaderni Sinodali 5 16 1 DIOCESI DI RIETI a cura della Segreteria del Sinodo Quaderni Sinodali 5 2 15 14 3 Commissione Organismi diocesani 1. Concilio Vaticano II: Lumen gentium; Christus dominus 3. Congregazione per i Vescovi,

Dettagli

LA LITURGIA DELLA CHIESA QUERINIANA

LA LITURGIA DELLA CHIESA QUERINIANA Walter Kasper LA LITURGIA DELLA CHIESA QUERINIANA INDICE GENERALE Prefazione.... 5 Aspetti di una teologia della liturgia. La liturgia di fronte alla crisi della modernità per una nuova cultura liturgica...

Dettagli

LA PAROLA CHE APPASSIONA. I GRUPPI DI ASCOLTO DEL VANGELO TRA VERIFICHE E RILANCIO

LA PAROLA CHE APPASSIONA. I GRUPPI DI ASCOLTO DEL VANGELO TRA VERIFICHE E RILANCIO LA PAROLA CHE APPASSIONA. I GRUPPI DI ASCOLTO DEL VANGELO TRA VERIFICHE E RILANCIO Lunedì 23 maggio in Seminario si è svolto l incontro di verifica annuale per i gruppi di ascolto del Vangelo insieme al

Dettagli