STATUTO. della società ARCA MEDICA Società Cooperativa Sociale a r.l. TITOLO I COSTITUZIONE DENOMINAZIONE SEDE DURATA- OGGETTO ARTICOLO 1

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "STATUTO. della società ARCA MEDICA Società Cooperativa Sociale a r.l. TITOLO I COSTITUZIONE DENOMINAZIONE SEDE DURATA- OGGETTO ARTICOLO 1"

Transcript

1 1 STATUTO della società ARCA MEDICA Società Cooperativa Sociale a r.l. TITOLO I COSTITUZIONE DENOMINAZIONE SEDE DURATA- OGGETTO ARTICOLO 1 E costituita con sede in alla Via.., ai sensi della Legge 8 Novembre 1991 n.381, una cooperativa sociale a responsabilità limitata denominata ARCA MEDICA Società Cooperativa Sociale a r.l.. La società potrà istituire, previa delibera dell organo competente, sedi secondarie, succursali, dipendenze, filiali, agenzie e rappresentanze anche altrove in Italia e all estero. Presso la sede sociale si intende eletto il domicilio di ogni socio. ARTICOLO 2 La cooperativa ha durata fino al 31 Dicembre 2050 e potrà essere prorogata a norma di legge. ARTICOLO 3 La società è priva di finalità speculative. Essa intende far partecipare i soci ai benefici della mutualità, applicandone i metodi ed ispirandosi, nella sua attività, ai principi della libera e spontanea cooperazione nonché agli organismi no profit. ARTICOLO 4 La cooperativa si propone, all interno delle aree di intervento sociale proprie dell assistenza sanitaria, la gestione di un centro per la fornitura di servizi sanitari specialistici ed attività funzionali alla Medicina Generale da erogarsi da liberi professionisti in convenzione con il centro medesimo. Le prestazioni possono essere erogate sia in ambito libero professionale che in regime convenzionale, ove per tale regime si fa riferimento a contrattazione di categoria nazionale, regionale e territoriale, nonché a convenzioni locali con Enti Pubblici e/o Privati, quali ASL, Categorie Professionali, Enti Mutualistici ed Assicurativi, nonché Associazioni, Circoli e Sodalizi privati di altra natura. La cooperativa potrà svolgere inoltre le seguenti attività:

2 - la gestione, l esercizio e la conduzione di Case di Riposo, Residenze Protette (RSA) per persone allettate, di cronicari e di Case di Riposo in genere, nonché la predisposizione, l organizzazione e la gestione di mezzi, personale e servizi per l esercizio di Case di Cura, Ambulatori Specialistici, Poliambulatori e Centri Sanitari in genere, e fermo restando che le prestazioni sanitarie e parasanitarie sono in ogni caso riservate ai soggetti abilitati quali Medici di Medicina Generale nel rispetto della Legge 23 Novembre 1939 n.1815 e successive modificazioni e di tutte le altre norme vigenti in materia; - la gestione di servizi tecnici ed amministrativi per gli studi dei soci; - la fornitura agli associati di strumenti, tecnologie e metodologie finalizzate alla ottimizzazione delle attività di Medicina Generale, per l attuazione delle disposizioni di cui agli art. 8, 37, 39, 40, 44, 70, 71 del D.P.R. n.484/96 e degli Accordi Regionali Campani pubblicati il 3 Novembre 1997 n.57; - la redazione, la pubblicazione, la stampa e la diffusione di periodici di carattere scientifico, culturale, sociale e sindacale per tutti coloro che operano nel sociale e nella sanità; - la promozione di rapporti e convenzioni con le strutture di volontariato e con altre cooperative di servizi per lo svolgimento di attività integrative di quelle della cooperativa; - l adozione di linee guida diagnostico-terapeutico-riabilitative comuni e condivise; - l organizzazione di iniziative informatiche con corsi di formazione e di aggiornamento, seminari, gruppi di studio, convegni, congressi nazionali ed internazionali con verifica e pianificazione di protocolli terapeutici, diagnostici e clinici facilitando i rapporti con centri di ricerche, istituti a carattere scientifico, Università, Istituzioni Regionali, A.S.L., Ospedali, Industrie Farmaceutiche, etc.; - la gestione di Centri per l assistenza sanitaria secondo le più svariate forme di ricerca e sperimentazione gestionale e giuridica anche sulla base di concessioni, di rapporti convenzionali di servizi ed opere stipulate tra pubblici e privati, Enti di qualsiasi forma e tipo nascente, attuale e futura; - l organizzazione di prestazioni infermieristiche, paramediche e domiciliari nei confronti degli assistiti dei soci; l organizzazione di prestazioni mediche, anche a mezzo di equipe mediche appositamente costituite, per la reperibilità notturna e festiva, nonché per le sostituzioni e turnazioni dei soci; - in particolare, fra gli scopi sociali, rientrano le sopraelencate attività e quant altre nel tempo risultino funzionali ed idonee ad elevare qualitativamente l attività del Medico di Medicina Generale, 2

3 3 tenuto conto del naturale sviluppo delle conoscenze scientifiche inerenti all esercizio dell arte medica; - la cooperativa può compiere tutti gli atti necessari ed utili per l attuazione dell oggetto sociale, e così tra l altro: - compiere operazioni mobiliari, immobiliari, bancarie ed ipotecarie, compreso l acquisto di beni immobili e di beni mobili anche registrati; - ricorrere a qualsiasi forma di finanziamento proveniente dallo Stato, da Enti Pubblici e Privati, concedendo le opportune garanzie reali; - concorrere ad aste pubbliche e private ed a licitazioni private; - istituire e gestire strutture, servizi, impianti e magazzini necessari per l espletamento delle attività sociali; - favorire e sviluppare iniziative sociali, mutualistiche, previdenziali, assistenziali, culturali e ricreative, sia con creazioni di apposite sezioni, sia con partecipazioni ad organismi ed enti idonei; - usufruire di agevolazioni finanziarie, fiscali e sanitarie, presenti nell attuale e futura legislazione Italiana e dell Unione Europea; - concedere fidejussioni, avalli e garanzie reali a favore dei soci, di altre cooperative e di consorzi a cui partecipa; - richiedere ed utilizzare le provvidenze disposte dall U.E., dallo Stato, dalla Regione e dagli Enti Locali, nonché i finanziamenti ed i contributi disposti da Enti od Organismi Pubblici o Privati interessati allo sviluppo della cooperazione; - assumere interessenze e partecipazioni sotto qualsiasi forma ad altri organismi cooperativi, anche con scopi consortili e fidejussori al fine di consolidare e sviluppare il movimento cooperativo ed agevolarne gli scambi, gli approvvigionamenti ed il credito; - provvedere alla costituzione di fondi per lo sviluppo tecnologico, la ristrutturazione o il potenziamento aziendale. - TITOLO II SOCI ATICOLO 5 Il numero dei soci è illimitato, ma non potrà essere inferiore al minimo stabilito dalla legge. Possono essere soci le persone fisiche aventi qualifica di Medico di Medicina Generale interessate al raggiungimento degli scopi sociali. Possono diventare soci della cooperativa elementi tecnici ed amministrativi nel numero necessario al suo buon funzionamento. La responsabilità patrimoniale dei soci per le obbligazioni sociali è limitata all ammontare delle quote sottoscritte. Possono aderire alla

4 4 cooperativa soci sovventori, sia persone fisiche che persone giuridiche. Nel caso in cui, con apposito regolamento, sia disciplinata la raccolta dei prestiti, limitatamente ai soci, sia cooperatori che sovventori, ed esclusivamente ai fini del conseguimento dello scopo sociale, è data facoltà ai soci stessi di conferire i propri risparmi nel fondo all uopo istituito. ARTICOLO 6 Chi desidera diventare socio deve presentare domanda scritta al Consiglio di Amministrazione (CDA), nella quale dichiari di obbligarsi all osservanza di questo Statuto e delle deliberazioni degli organi sociali e nella quale indichi: a) nome, cognome, data di nascita, residenza, codice fiscale e attività svolta; b) numero delle quote che si propone di sottoscrivere; c) dichiarazione di conoscere ed accettare integralmente lo Statuto ed i Regolamenti Interni. Il Consiglio di Amministrazione respinge le domande di ammissione in caso di mancata accettazione e le presenta invece alla prima assemblea dei soci per la ratifica in caso di parere favorevole all accoglimento. La domanda di ammissione da parte del socio sovventore persona giuridica dovrà contenere: a) denominazione o ragione sociale, sede dell attività; b) delibera di autorizzazione con indicazione della persona fisica designata a rappresentare l ente, organismo o persona giuridica; c) caratteristiche ed identità degli associati; d) ammontare del capitale sociale che si propone di sottoscrivere, comunque per un importo complessivo non inferiore a ; e) impegno al versamento della tassa di ammissione; f) alla domanda di ammissione dovranno essere allegati copia dello Statuto e della delibera di autorizzazione. Il nuovo ammesso deve versare il valore nominale delle quote sottoscritte nei modi e nei tempi stabiliti dal Consiglio di Amministrazione. Non adempiendo a tale obbligo entro un mese dalla richiesta, questa si intende non avvenuta. I soci sono obbligati: ARTICOLO 7

5 5 a) ad osservare lo Statuto e le delibere assunte dall Assemblea o dal Consiglio di Amministrazione; b) a contribuire al perseguimento degli scopi sociali partecipando all attività sociale nelle forme e nei modi stabiliti dall assemblea e/o dal Consiglio di Amministrazione. ARTICOLO 8 La qualità di socio si perde per morte, per recesso, per decadenza ed esclusione. Nel caso di perdita della qualità di socio le quote sottoscritte vengono rimborsate al socio o agli aventi diritto ad un valore non superiore al valore nominale. ARTICOLO 9 Il recesso è sempre consentito secondo i tempi e le modalità previste dal Codice Civile. ARTICOLO 10 La decadenza è sancita dal Consiglio di Amministrazione per i soci interdetti, inabilitati o falliti e per quelli che partecipino ad altre cooperative similari. ARTICOLO 11 Oltre che nei casi stabiliti dalla legge, può essere escluso il socio: - che non osservi le disposizioni dell atto costitutivo, dello Statuto e dei regolamenti interni, nonché le deliberazioni dell Assemblea e del Consiglio di Amministrazione legalmente adottate; - che, senza giustificato motivo, non adempia puntualmente agli obblighi assunti a qualunque titolo verso la società; in tal caso, il socio inadempiente deve essere invitato con lettera raccomandata a mettersi in regola; l esclusione potrà aver luogo solo trascorso un mese da detto invito, semprechè il socio si mantenga inadempiente. ARTICOLO 12 Le deliberazioni prese dal Consiglio di Amministrazione a norma degli art. 9, 10 e 11 di questo statuto devono essere comunicate a mezzo lettera raccomandata all interessato, che può proporre reclamo a norma di legge. ARTICOLO 13 Il socio receduto, escluso o decaduto, e gli eredi del socio defunto hanno diritto alla liquidazione della quota sociale sulla base del bilancio dell esercizio nel quale il rapporto sociale si scioglie

6 6 limitatamente al socio, in misura però mai superiore all importo effettivamente versato ed ai dividendi eventualmente maturati. Il pagamento deve essere fatto entro sei mesi dall approvazione del bilancio stesso. ARTICOLO 14 Il trattamento economico dei lavoratori dipendenti della cooperativa è determinato con riferimento ai contratti collettivi vigenti per le mansioni effettivamente prestate in relazione all esigenza dell impresa sociale, fatte salve le competenze degli organi societari ed il riconosciuto carattere di interesse collettivo dell attività sanitaria. TITOLO III PATRIMONIO SOCIALE ARTICOLO 15 Il patrimonio sociale è costituito: a) dal capitale sociale, che è variabile e formato da un numero illimitato di quote ciascuna di valore nominale né inferiore né superiore ai limiti consentiti dalla legge; b) dai fondi costituiti con conferimenti effettuati da eventuali soci sovventori allo scopo del potenziamento aziendale a norma dell art. 4 della Legge n. 59 del 31 gennaio 1992; c) dalla riserva ordinaria indivisibile; d) da eventuali riserve straordinarie indivisibili; e) da qualunque altro fondo di accantonamento costituito a copertura di particolari rischi in previsione di oneri futuri o costituito dagli importi che pervengano alla società per atti di liberalità. Le riserve non possono essere ripartite tra i soci né durante la vita né all atto dello scioglimento della cooperativa. ARTICOLO 16 Nessun socio può possedere nella cooperativa tante quote il cui importo superi il limite massimo stabilito dalla Legge. Il versamento della quota sottoscritta va effettuata nei modi e nei tempi stabiliti dal Consiglio di Amministrazione. ARTICOLO 17 Le quote sociali sono nominative ed indivisibili e non possono essere cedute a terzi, né essere sottoposte a pegno o a vincolo, salvo il diritto del socio di recedere dalla società a norma dell art. 253 C.C.. TITOLO IV

7 7 ESERCIZIO SOCIALE BILANCIO UTILI ARTICOLO 18 Gli esercizi sociali si chiudono al 31 dicembre di ogni anno. Nel termine di Legge il Consiglio di Amministrazione provvederà alla redazione del bilancio e alla sua presentazione all assemblea dei soci. Gli avanzi di gestione risultanti dal bilancio saranno così destinati: a) non meno del trenta per cento (30%) al fondo di riserva ordinaria, mai divisibile tra i soci sotto qualsiasi forma, sia durante la vita della società che all atto del suo scioglimento, anche ai fini e per gli effetti di cui all art. 12 della Legge 16 dicembre 1977 n. 904; b) il tre per cento (3%) alla costituzione e all incremento del fondo mutualistico per la promozione e lo sviluppo della cooperazione; c) una quota, nella misura che verrà stabilita dall assemblea che approva il bilancio, a fini mutualistici; d) una quota all erogazione di un dividendo ai soci cooperatori, nella misura che verrà eventualmente stabilita dall assemblea che approva il bilancio, e che non potrà superare, in ogni caso, l interesse massimo dei buoni postali fruttiferi aumentato di due punti e mezzo (2,5) rispetto al capitale effettivamente versato; nel tassativo rispetto di tale limite massimo il dividendo erogato ai titolari di strumenti finanziari eventualmente in circolazione e posseduti dai soci cooperatori, sarà del due per cento (2%) più elevato di quello erogato ai soci in base alle quote da questi ultimi detenute; e) una quota, nella misura che verrà stabilita dall assemblea che approva il bilancio, alla costituzione o all incremento di fondi di riserva straordinaria o al fondo per lo sviluppo tecnologico o per la ristrutturazione o per il potenziamento aziendale. A parziale modifica di quanto sopra l assemblea dei soci può devolvere tutti i residui attivi al Fondo di Riserva Ordinario Indivisibile, fatta eccezione per quanto previsto alla lettera b). TITOLO V ASSEMBLEE ARTICOLO 19 L assemblea è la riunione di tutti i soci in regola col pagamento delle quote ed ammessi in società da almeno tre mesi.

8 8 Essa, regolarmente convocata e costituita, rappresenta tutti soci e le sue deliberazioni, legalmente prese, vincolano tutti i soci, ancorchè assenti o dissenzienti. Le assemblee sono ordinarie e straordinarie ai sensi di Legge. Esse sono tenute di regola presso la sede sociale, salvo diversa determinazione dell organo amministrativo, che può fissarle in luogo diverso purchè sito nel territorio dello Stato. ARTICOLO 20 L assemblea è convocata a cura dell Organo Amministrativo mediante avviso scritto da spedirsi al domicilio di ciascun socio almeno otto giorni prima di quello fissato per l adunanza. L avviso dovrà contenere l indicazione del giorno, dell ora e del luogo della riunione nonché l elenco delle materie da trattare. In tale avviso dovrà essere, altresì, indicata la data dell eventuale seconda convocazione, che non potrà avere luogo nello stesso giorno fissato per la prima. Sono valide le assemblee totalitarie di cui al 3 e 4 comma dell art del Codice Civile. La convocazione dell assemblea straordinaria deve avvenire con lettera raccomandata, quella dell assemblea ordinaria può avvenire anche mediante fax o posta elettronica. ARTICOLO 21 L assemblea ordinaria deve essere convocata almeno due volte l anno, e cioè entro quattro mesi dalla chiusura dell esercizio sociale per l approvazione del bilancio ed entro il 31 ottobre per l approvazione del preventivo dell anno successivo. L assemblea, sia ordinaria che straordinaria, è convocata, oltre che nei casi e per gli oggetti previsti dalla Legge, ogni qualvolta l organo amministrativo lo ritenga opportuno, o quando ne sia fatta richiesta per iscritto con le indicazioni delle materie da trattare dal Collegio Sindacale o da almeno un quinto dei soci; in tali casi, la convocazione dovrà avere luogo entro trenta giorni dalla richiesta. ARTICOLO 22 Possono intervenire all assemblea i soci iscritti nel libro dei soci almeno tre mesi prima di quello fissato per l adunanza.

9 9 Ogni socio ha diritto a un solo voto. Il socio che abbia diritto di intervenire all assemblea può farsi rappresentare ai sensi dell art del Codice Civile. Nessun socio può rappresentare più di cinque soci. Spetta al Presidente dell assemblea di constatare la regolarità delle deleghe ed in genere il diritto di intervento all assemblea. ARTICOLO 23 La Presidenza dell assemblea compete al Presidente del Consiglio di Amministrazione e, in caso di sua assenza od impedimento, al Vicepresidente. Qualora né l uno né l altro possano o vogliano esercitare tale funzione, gli intervenuti designano a maggioranza assoluta il Presidente tra i presenti. L assemblea nomina un Segretario, anche non socio,e, se lo crede opportuno, due scrutatori anche estranei. Le deliberazioni dell assemblea devono risultare da verbale firmato dal Presidente, dal Segretario ed eventualmente degli scrutatori. Nei casi di Legge ed, inoltre, quando il Presidente dell assemblea lo ritenga opportuno, il verbale viene redatto da un Notaio. ARTICOLO 24 Le assemblee ordinarie sono validamente costituite: - in prima convocazione, quando sia presente o rappresentata la maggioranza assoluta dei voti di cui dispongono tutti i soci; - in seconda convocazione, qualunque sia il numero dei presenti o rappresentanti. Le assemblee straordinarie sono validamente costituite: - in prima convocazione, quando sia presente o rappresentata la maggioranza assoluta dei voti di cui dispongono tutti i soci; - in seconda convocazione, quando siano presenti o rappresentati almeno un terzo di tutti i soci. Le deliberazioni vengono adottate a maggioranza assoluta dei votanti, presenti o rappresentati. Nelle elezioni delle cariche sociali risultano nominati coloro che riportano il maggior numero dei voti. Per la validità delle deliberazioni concernenti cambiamenti dell oggetto sociale, trasformazione, fusione o scioglimento anticipato

10 10 della cooperativa occorreranno le presenze e le maggioranze di Legge. ARTICOLO 25 Le deliberazioni sono adottate per alzata di mano, a meno che la maggioranza richieda l appello nominale. La nomina alle cariche sociali può avvenire per acclamazione, se nessun socio si oppone. TITOLO VI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ARTICOLO 26 La società è amministrata da un Consiglio di Amministrazione composto da sei a nove membri nominati dall assemblea dei soci. Per quanto possibile e subordinatamente alla loro disponibilità, i consiglieri dovranno essere scelti nella misura di almeno due terzi tra i soci che hanno sottoscritto l atto costitutivo. I componenti dell organo amministrativo: - possono essere soci, sia ordinari che sovventori; - devono per almeno due terzi essere soci medici di Medicina Generale; - durano in carica un triennio e sono rieleggibili; - non sono tenuti a prestare cauzione, salvo che l aasemblea non deliberi diversamente; - possono essere cooptati nell osservanza dell art C.C.. Il funzionamento del Consiglio è così regolato: A PRESIDENZA Il Consiglio elegge tra i suoi membri il Presidente ed il Vicepresidente se questi non sono nominati dall assemblea; nei casi di assenza o impedimento del Presidente, il Vicepresidente lo sostituisce. Di fronte ai soci, ai terzi ed a tutti i pubblici uffici, la firma del Vicepresidente fa piena prova dell assenza o impedimento del Presidente. B RIUNIONI Il Consiglio si riunisce nel luogo indicato nell avviso di convocazione (nella sede sociale o altrove) tutte le volte che il Presidente o chi ne fa le veci lo giudichi necessario, o quando ne sia fatta richiesta scritta dalla maggioranza degli amministratori in carica oppure da almeno

11 11 due sindaci. Di regola la convocazione è fatta almeno cinque giorni liberi prima della riunione. Nei casi di urgenza il termine può essere più breve, ma non inferiore ad un giorno. Le riunioni del Consiglio sono presiedute dal Presidente e, in sua assenza, dal Vicepresidente; in mancanza anche di quest ultimo dal consigliere più anziano. C DELIBERAZIONI Per la vaidità delle deliberazioni del Consiglio è necessaria la presenza della maggioranza degli amministratori in carica. Le deliberazioni si prendono a maggioranza assoluta degli intervenuti; in caso di parità prevale il voto del Presidente. Il consigliere personalmente interessato alle questioni che si discutono deve astenersi dal partecipare alle deliberazioni. Il consigliere che, senza giustificato motivo, manca a più di tre sedute consecutive del Consiglio è considerato decaduto. D VERBALIZZAZIONI Le deliberazioni del Consiglio di Amministrazione e del Comitato Esecutivo, se nominato ai sensi della successiva lettera E, devono risultare da verbali che, trascritti su apposito libro tenuto a norma di Legge, vengono firmati da chi presiede e dal Segretario nominato di volta in volta anche tra estranei al Consiglio. Nella relazione al bilancio il Consiglio di Amministrazione deve specificare i criteri seguiti nella gestione sociale per il conseguimento degli scopi statuari in conformità con il carattere cooperativo della società. E DELEGA DEI POTERI Il Consiglio di Amministrazione può delegare le proprie attribuzioni, precisandone i limiti oggettivi e temporali, ad un Comitato Esecutivo composto dal Presidente, dal Vicepresidente, dal Segretario e da due membri facenti parte del Consiglio stesso. Non possono essere delegate le attribuzioni indicate nell art del Codice Civile e quelle non delegabili ai sensi delle altre Leggi vigenti. F COMPENSI Agli Amministratori spetta il rimborso delle spese sostenute per ragioni del loro ufficio e, ove l assemblea ordinaria lo deliberi espressamente, un compenso da determinarsi con deliberazioni valide fino a modifica. ARTICOLO 27

12 12 L organo amministrativo è investito dei più ampi poteri per l amministrazione ordinaria e straordinaria della società e può quindi compiere tutti gli atti che ritenga opportuni per l attuazione e il raggiungimento degli scopi sociali, esclusi soltanto quelli che la legge e lo statuto riservano all assemblea per l ammissione. Il Segretario generale custodisce gli atti amministrativi, cura l espletamento delle pratiche amministrative, redige o fa redigere i verbali dell assemblea e del Consiglio di Amministrazione, svolge inoltre tutte le mansioni specifiche che il Presidente del Consiglio di Amministrazione ritenga di affidargli. ARTICOLO 28 La rappresentanza della società compete al Presidente del Consiglio di Amministrazione ed al Vicepresidente, disgiuntamente tra loro, nonché ai membri del Consiglio di Amministrazione forniti di poteri delegati nei limiti della delega. L organo amministrativo può nominare direttori generali amministrativi e tecnici, nonché procuratori per singoli affari o per categorie di affari, fissandone poteri e compensi. TITOLO VII COLLEGIO SINDACALE ARTICOLO 29 Il Collegio Sindacale è composto di tre membri effettivi e di due supplenti, eletti anche fra non soci dall assemblea, che nomina anche il Presidente del Consiglio stesso. I Sindaci durano in carica tre anni e sono rieleggibili. L eventuale compenso ai medesimi sarà stabilito con delibera dell assemblea analogamente a quanto previsto all art. 26 lettera F. Il Collegio Sindacale controlla l amministrazione della società, vigila sull osservanza delle leggi e di questo statuto, accerta la regolare tenuta della contabilità e la corrispondenza del bilancio alle risultanze dei libri contabili e delle scritture; a norma di legge partecipa alle riunioni del Consiglio di Amministrazione. I Sindaci, che possono in ogni momento provvedere anche individualmente ad atti di ispezione e controllo, devono effettuare gli accertamenti periodici ed assolvere a tutte le altre funzioni attribuite loro dalla Legge.

13 13 Il Collegio Sindacale si riunisce quando un proprio membro lo ritenga necessario ed almeno una volta ogni trimestre. Il processo verbale è firmato da tutti gli intervenuti. Di ogni ispezione, anche individuale, dovrà compilarsi verbale nell apposito libro. Il Collegio Sindacale deve specificamente riferire all assemblea sui criteri seguiti nella gestione sociale per il conseguimento degli scopi statuari in conformità con il carattere cooperativo della società. TITOLO VIII CLAUSOLA COMPROMISSORIA ARTICOLO 30 Ogni controversia che potrebbe sorgere tra la società ed i soci, loro eredi, amministratori, liquidatori, relativa all interpretazione, esecuzione o risoluzione del contratto sociale e dello statuto sarà decisa da un Collegio Arbitrale di tre Membri nominati dal Presidente del Tribunale di Napoli ad istanza della parte più diligente. Gli arbitri decideranno in via rituale, secondo diritto e a maggioranza. TITOLO IX SCIOGLIMENTO E LIQUIDAZIONE RINVIO ARTICOLO 31 In caso di scioglimento della società, per qualsiasi causa, l assemblea nominerà uno o più liquidatori, fissandone poteri e compensi. Il patrimonio sociale, dedotto soltanto il capitale versato dai soci e i dividendi eventualmente maturati, dovrà essere devoluto a fondi mutualistici per la promozione e lo sviluppo della cooperazione in conformità di quanto disposto dalla Legge 31 gennaio 1992 n. 59. ARTICOLO 32 Per tutto non previsto si applicano le norme del Codice Civile e delle altre Leggi in materia.

14 14 INDICE DELLO STATUTO TITOLO I : COSTITUZIONE-DENOMINAZIONE-SEDE-DURATA-OGGETTO ARTICOLI pag. 1-3 TITOLO II: SOCI ARTICOLI pag. 3-6 TITOLO III: PATRIMONIO SOCIALE ARTICOLI pag. 6 TITOLO IV: ESERCIZIO SOCIALE-BILANCIO-UTILI ARTICOLI 18- pag. 6-7 TITOLO V: ASSEMBLEE ARTICOLI pag TITOLO VI: CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ARTICOLI pag TITOLO VII: COLLEGIO SINDACALE ARTICOLI 29- pag TITOLO VIII: CLAUSOLA COMPROMISSORIA ARTICOLI 30- pag. 13 TITOLO IX: SCIOGLIMENTO E LIQUIDAZIONE-RINVIO ARTICOLI pag.13 Tale Statuto con il relativo Atto Costitutivo di Cooperativa è stato redatto in data 06/09/2000 dal Notaio Di Transo e con successiva modifica degli articoli 18, 20, 24 e del TITOLO VIII redatto sempre dal Notaio Di Transo in data 20/02/2006, in tale data si cambiava anche la sede della Cooperativa da Via Napoli 88 in Arzano a Via Cristoforo Colombo 18 in Arzano.

SOCIETA MUTUA PER L AUTOGESTIONE - MAG

SOCIETA MUTUA PER L AUTOGESTIONE - MAG SOCIETA MUTUA PER L AUTOGESTIONE - MAG STATUTO ART. 1 E costituita a norma della legge 15 aprile 1886 n. 3818 una società di mutuo soccorso, denominata Società Mutua per l Autogestione - MAG. La società

Dettagli

COSTITUZIONE DEL CONSORZIO DI GARANZIA FIDI REGGIO EMILIA COFIRE CON SEDE IN REGGIO EMILIA. PATTI CONSORTILI ARTICOLO 1 Denominazione e sede

COSTITUZIONE DEL CONSORZIO DI GARANZIA FIDI REGGIO EMILIA COFIRE CON SEDE IN REGGIO EMILIA. PATTI CONSORTILI ARTICOLO 1 Denominazione e sede COSTITUZIONE DEL CONSORZIO DI GARANZIA FIDI REGGIO EMILIA COFIRE CON SEDE IN REGGIO EMILIA PATTI CONSORTILI ARTICOLO 1 Denominazione e sede E costituito un Consorzio di garanzia collettiva fra le imprese

Dettagli

STATUTO DEL CENTRO DI FIRENZE PER LA MODA ITALIANA

STATUTO DEL CENTRO DI FIRENZE PER LA MODA ITALIANA STATUTO DEL CENTRO DI FIRENZE PER LA MODA ITALIANA ART. 1 DENOMINAZIONE SEDE 1. Il Centro di Firenze per la Moda Italiana, in forma abbreviata CENTRO MODA, costituito il 6 novembre 1954, è una Associazione

Dettagli

STATUTO UNIONE APPENNINO E VERDE TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE- OGGETTO

STATUTO UNIONE APPENNINO E VERDE TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE- OGGETTO STATUTO UNIONE APPENNINO E VERDE TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE- OGGETTO Art. 1 Denominazione E costituita, anche ai sensi dell art. 13 della L.R. 7/98, una associazione, senza scopo di lucro, denominata

Dettagli

Fondazione Deutsche Bank Italia

Fondazione Deutsche Bank Italia Fondazione Deutsche Bank Italia STATUTO Articolo 1 Costituzione Denominazione Sede È costituita una fondazione denominata Fondazione Deutsche Bank Italia, con durata illimitata, avente sede in Milano,

Dettagli

Atto costitutivo dell associazione - organizzazione di volontariato. Il giorno, alle ore, nel Comune di

Atto costitutivo dell associazione - organizzazione di volontariato. Il giorno, alle ore, nel Comune di Atto costitutivo dell associazione - organizzazione di volontariato Il giorno, alle ore, nel Comune di Via n. con la presente scrittura privata si sono riuniti i sig.ri (1): per costituire l organizzazione

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE PAOLO MARUTI ONLUS

STATUTO ASSOCIAZIONE PAOLO MARUTI ONLUS STATUTO ASSOCIAZIONE PAOLO MARUTI ONLUS Verbale assemblea straordinaria del 27 marzo 2009 atto Dottor Alessio Michele Chiambretti Notaio n. 196753/43041 di repertorio Registrato a Saronno il 6 aprile 2009

Dettagli

STATUTO. Articolo 2 Sede L Associazione ha sede in Milano - via Costantino Baroni n. 228.

STATUTO. Articolo 2 Sede L Associazione ha sede in Milano - via Costantino Baroni n. 228. STATUTO Articolo 1 Denominazione E costituita una Associazione denominata: COMUNITA OKLAHOMA ONLUS Articolo 2 Sede L Associazione ha sede in Milano - via Costantino Baroni n. 228. Articolo 3 Scopo L Associazione

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CIRCOLO RICREATIVO DELLA COOPERAZIONE TRENTINA. Articolo 1

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CIRCOLO RICREATIVO DELLA COOPERAZIONE TRENTINA. Articolo 1 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CIRCOLO RICREATIVO DELLA COOPERAZIONE TRENTINA Articolo 1 Si costituisce il Circolo Dipendenti della Federazione Trentina della Cooperazione con sede sociale presso la Federazione

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE PER LA GESTIONE DELLA SCUOLA MATERNA UMBERTO I Camposampiero - (PD)

STATUTO ASSOCIAZIONE PER LA GESTIONE DELLA SCUOLA MATERNA UMBERTO I Camposampiero - (PD) STATUTO ASSOCIAZIONE PER LA GESTIONE DELLA SCUOLA MATERNA UMBERTO I Camposampiero - (PD) ALLEGATO A DELL ATTO N. 83436/22560 REP. Art. 1 - Costituzione E legalmente costituita, nel rispetto del codice

Dettagli

Statuto. La società a responsabilità limitata denominata "Livorno Sport S.r.l.", è retta da questo Statuto.

Statuto. La società a responsabilità limitata denominata Livorno Sport S.r.l., è retta da questo Statuto. Statuto Art.1 La società a responsabilità limitata denominata "Livorno Sport S.r.l.", è retta da questo Statuto. Art 2 La Società ha sede legale in Livorno, presso il complesso sportivo "La Bastia", in

Dettagli

Associazione Volontari per Policlinico Tor Vergata. O.N.L.U.S. sede Viale Oxford, 81-0133 Roma Codice fiscale e P. IVA 08385151009.

Associazione Volontari per Policlinico Tor Vergata. O.N.L.U.S. sede Viale Oxford, 81-0133 Roma Codice fiscale e P. IVA 08385151009. Associazione Volontari per Policlinico Tor Vergata O.N.L.U.S. sede Viale Oxford, 81-0133 Roma Codice fiscale e P. IVA 08385151009 Statuto Art.1 DENOMINAZIONE E costituita una associazione avente le caratteristiche

Dettagli

STATUTO DEL CIRCOLO FOTOGRAFICO DALMINE

STATUTO DEL CIRCOLO FOTOGRAFICO DALMINE STATUTO DEL ART. 1 COSTITUZIONE ******* 1.1. E costituita un associazione senza scopo di lucro denominata. 1.2. L associazione è apartitica ed apolitica. 1.3. L associazione ha sede in DALMINE (BG), via

Dettagli

ASSOCIAZIONE RETE ITALIANA DI MICROFINANZA (RITMI) S T A T U T O. Denominazione. sede e durata

ASSOCIAZIONE RETE ITALIANA DI MICROFINANZA (RITMI) S T A T U T O. Denominazione. sede e durata ASSOCIAZIONE RETE ITALIANA DI MICROFINANZA (RITMI) S T A T U T O Denominazione. sede e durata Art. 1 E costituita un associazione senza fini di lucro denominata RETE ITALIANA DI MICROFINANZA denominata

Dettagli

ASSOCIAZIONE LAZZATE COMMERCIO STATUTO

ASSOCIAZIONE LAZZATE COMMERCIO STATUTO ART. 1 ASSOCIAZIONE LAZZATE COMMERCIO STATUTO COSTITUZIONE - SEDE - DURATA E costituita un associazione denominata: Associazione Commercianti - Pubblici Esercizi - Attività di Servizi - Ausiliari del Commercio

Dettagli

STATUTO. del Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani

STATUTO. del Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani STATUTO del Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani ART. 1 E costituito il Coordinamento Nazionale degli Enti locali per la Pace e i Diritti Umani (di seguito denominato

Dettagli

STATUTO DEL FONDO FONDITALIA. Articolo 1 Denominazione Soci

STATUTO DEL FONDO FONDITALIA. Articolo 1 Denominazione Soci STATUTO DEL FONDO FONDITALIA Articolo 1 Denominazione Soci A seguito dell accordo interconfederale del 30 giugno 2008 sottoscritto tra le sottoindicate Confederazioni Nazionali: - FEDERTERZIARIO - CLAAI

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE LA VOCE DELLE DONNE. Art. 1 Costituzione Denominazione Sede. Art. 2 Durata. Art. 3 Scopi

STATUTO ASSOCIAZIONE LA VOCE DELLE DONNE. Art. 1 Costituzione Denominazione Sede. Art. 2 Durata. Art. 3 Scopi STATUTO ASSOCIAZIONE LA VOCE DELLE DONNE Art. 1 Costituzione Denominazione Sede Ai sensi della legge 7 dicembre 2000, n. 383, e delle norme del codice civile in tema di associazioni è costituita l Associazione

Dettagli

unione regionale istituzioni e iniziative pubbliche e private di assistenza agli anziani STATUTO

unione regionale istituzioni e iniziative pubbliche e private di assistenza agli anziani STATUTO unione regionale istituzioni e iniziative pubbliche e private di assistenza agli anziani STATUTO in vigore dal 7 Aprile 2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE Unione Regionale Istituzioni e Iniziative Pubbliche

Dettagli

Premessa E costituita nell ambito della provincia di Siena l Associazione Provinciale Imprese Alberghiere denominata

Premessa E costituita nell ambito della provincia di Siena l Associazione Provinciale Imprese Alberghiere denominata STATUTO FEDERALBERGHI SIENA ASSOCIAZIONE SENESE ALBERGATORI Premessa E costituita nell ambito della provincia di Siena l Associazione Provinciale Imprese Alberghiere denominata FEDERALBERGHI SIENA - ASSOCIAZIONE

Dettagli

STATUTO Associazione Regionale Veneti a Milano TITOLO I

STATUTO Associazione Regionale Veneti a Milano TITOLO I STATUTO Associazione Regionale Veneti a Milano TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE DURATA Art. 1) Denominazione È costituita l Associazione denominata Associazione Veneti a Milano O.N.L.U.S. Art. 2) Sede L Associazione

Dettagli

INSIEME PER LIMANA Gruppo d'acquisto Solidale

INSIEME PER LIMANA Gruppo d'acquisto Solidale Statuto INSIEME PER LIMANA Gruppo d'acquisto Solidale 1 E costituita una Associazione denominata GAS INSIEME PER LIMANA L Associazione è costituita in conformità al dettato della L. 383/2000, pertanto

Dettagli

L Associazione ha sede in Favria, Via Canavere 19D.

L Associazione ha sede in Favria, Via Canavere 19D. ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO BUONI AMICI STATUTO Art. 1 - Costituzione, denominazione, sede e durata. a - E costituita l Associazione di Volontariato BUONI AMICI. L Associazione ha sede in Favria, Via

Dettagli

STATUTO (ONLUS) AVENTE FORMA GIURIDICA DI ASSOCIAZIONE

STATUTO (ONLUS) AVENTE FORMA GIURIDICA DI ASSOCIAZIONE STATUTO (ONLUS) AVENTE FORMA GIURIDICA DI ASSOCIAZIONE Art. 1. COSTITUZIONE 1) È costituita con sede in Candia alla via Castiglione n. 30 l Associazione denominata AMICI DELLA CHIESA DI SANTO STEFANO DEL

Dettagli

Statuto dell Organizzazione di Volontariato Associazione

Statuto dell Organizzazione di Volontariato Associazione ALLEGATO 2 (SCHEMA TIPO) Statuto dell Organizzazione di Volontariato Associazione Art. 1 Costituzione e Sede E costituita ai sensi dell art. 36 e seguenti del C.C., l Organizzazione di Volontariato denominata,

Dettagli

... STATUTO CONSORZIO G.A.L.A.

... STATUTO CONSORZIO G.A.L.A. .......................... STATUTO CONSORZIO G.A.L.A. AGGIORNATO CON DELIBERA DELL ASSEMBLEA DEI CONSORZIATI TRIESTE, 11 DICEMBRE 2012 AGGIORNATO CON DELIBERA DELL ASSEMBLEA DEI CONSORZIATI ROMA, 21 FEBBRAIO

Dettagli

STATUTO Dicembre 2004 pag. 1

STATUTO Dicembre 2004 pag. 1 STATUTO Dicembre 2004 pag. 1 Articolo 1 A norma dell art. 36 e seguenti del Codice Civile e della Normativa in materia, è costituita un Associazione di promozione sociale denominata Colomba Bianca Associazione

Dettagli

Art. 3 L associazione ha sede in Roma, Via Scipio Sighele n. 15-00177

Art. 3 L associazione ha sede in Roma, Via Scipio Sighele n. 15-00177 STATUTO DENOMINAZIONE OGGETTO SEDE Art. 1 È costituita una associazione denominata International Human Dana organizzazione non lucrativa di utilità sociale (Onlus). L associazione assume nella propria

Dettagli

STATUTO. dell Associazione di associazioni Volontà Solidale

STATUTO. dell Associazione di associazioni Volontà Solidale STATUTO dell Associazione di associazioni Volontà Solidale Art. 1 COSTITUZIONE E' costituita con sede legale a Cosenza l'associazione Volontà Solidale, di seguito denominata Associazione. Volontà Solidale

Dettagli

STATUTO. Denominazione Sede Durata

STATUTO. Denominazione Sede Durata STATUTO Denominazione Sede Durata Art. 1 - E' costituita una associazione non a scopo di lucro denominata Associazione Fabrizio Bellocchio ONLUS. L'Associazione, agli effetti fiscali, assume la qualifica

Dettagli

AESA. Associazione Esperti in Scienze Amministrative STATUTO

AESA. Associazione Esperti in Scienze Amministrative STATUTO AESA Associazione Esperti in Scienze Amministrative STATUTO COSTITUZIONE - SEDE - DURATA Art. 1 E costituita l Associazione fra i diplomati della Scuola di Specializzazione in Studi sulla Amministrazione

Dettagli

STATUTO NUOVA ALVORADA ONLUS DENOMINAZIONE OGGETTO SEDE. Art.1.- E costituita una associazione avente le caratteristiche di

STATUTO NUOVA ALVORADA ONLUS DENOMINAZIONE OGGETTO SEDE. Art.1.- E costituita una associazione avente le caratteristiche di STATUTO NUOVA ALVORADA ONLUS DENOMINAZIONE OGGETTO SEDE Art.1.- E costituita una associazione avente le caratteristiche di organizzazione non lucrativa di utilità sociale (ONLUS), ai sensi e per gli effetti

Dettagli

STATUTO FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE NAZIONALE PER LA FORMAZIONE CONTINUA

STATUTO FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE NAZIONALE PER LA FORMAZIONE CONTINUA STATUTO FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE NAZIONALE PER LA FORMAZIONE CONTINUA NELLE IMPRESE COOPERATIVE. Testo approvato dall Assemblea ordinaria del 9 giugno 2005 ART. 1 COSTITUZIONE Al fine di promuovere

Dettagli

STATUTO DELLA FONDAZIONE ANMIL SOSTENIAMOLI SUBITO ONLUS

STATUTO DELLA FONDAZIONE ANMIL SOSTENIAMOLI SUBITO ONLUS STATUTO DELLA FONDAZIONE ANMIL SOSTENIAMOLI SUBITO ONLUS Art. 1 Denominazione e sede E costituita una fondazione avente le caratteristiche di organizzazione non lucrativa di utilità sociale (Onlus) sotto

Dettagli

1) E costituita, con sede in Trescore Balneario, via dell Albarotto. una associazione di volontariato senza scopi di lucro, per fini di

1) E costituita, con sede in Trescore Balneario, via dell Albarotto. una associazione di volontariato senza scopi di lucro, per fini di STATUTO COSTITUZIONE E SCOPI 1) E costituita, con sede in Trescore Balneario, via dell Albarotto una associazione di volontariato senza scopi di lucro, per fini di solidarietà e con durata illimitata,

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE

STATUTO ASSOCIAZIONE STATUTO ASSOCIAZIONE TITOLO 1: DISPOSIZIONI GENERALI Art 1 Denominazione e sede. Ai sensi della legge 7 dicembre 2000, n. 383, e delle norme del codice civile in tema di associazioni è costituita l Associazione

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE MAD EVENTI. ARTICOLO 1 - E costituita l associazione di promozione sociale di

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE MAD EVENTI. ARTICOLO 1 - E costituita l associazione di promozione sociale di STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE MAD EVENTI ARTICOLO 1 - E costituita l associazione di promozione sociale di tipo culturale denominata MAD EVENTI con sede in Lucca, frazione Monte San Quirico, Via

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE. ARTICOLO N. 1 COSTITUZIONE DELL ASSOCIAZIONE

STATUTO ASSOCIAZIONE. ARTICOLO N. 1 COSTITUZIONE DELL ASSOCIAZIONE STATUTO ASSOCIAZIONE. ARTICOLO N. 1 COSTITUZIONE DELL ASSOCIAZIONE A norma dell art. 18 della Costituzione Italiana e degli articoli 36-37-38 del Codice Civile, del D. L. 460/97 e della Legge 383/2000

Dettagli

ANZIANO & QUARTIERE ONLUS.

ANZIANO & QUARTIERE ONLUS. STATUTO DELL ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ANZIANO & QUARTIERE ONLUS. ART. 1 (Denominazione e sede) 1. L organizzazione di volontariato, denominata: ANZIANO & QUARTIERE - Onlus, assume la forma giuridica

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE In data 06/08/2001 presso la sede in via A. Moro 11, nei locali della Biblioteca Comunale di Casalgrande si sono riuniti i sigg. Essi dichiarano di costituire una associazione

Dettagli

STATUTO DI SOCIETA' CONSORTILE PER IL TRATTAMENTO DEI RIFIUTI INDUSTRIALI. Denominazione - Oggetto - Sede - Durata. Art. 1

STATUTO DI SOCIETA' CONSORTILE PER IL TRATTAMENTO DEI RIFIUTI INDUSTRIALI. Denominazione - Oggetto - Sede - Durata. Art. 1 STATUTO DI SOCIETA' CONSORTILE PER IL TRATTAMENTO DEI RIFIUTI INDUSTRIALI Denominazione - Oggetto - Sede - Durata Art. 1 E' costituita una Società a responsabilità limitata denominata:...- s.r.l.. Art.

Dettagli

SERVIZIO VOLONTARIO INTERNAZIONALE VIALE VENEZIA, 116-25123 BRESCIA - ITALIA TEL. 030/3367915 - FAX. 030/3361763 C.F. 80012670172

SERVIZIO VOLONTARIO INTERNAZIONALE VIALE VENEZIA, 116-25123 BRESCIA - ITALIA TEL. 030/3367915 - FAX. 030/3361763 C.F. 80012670172 SERVIZIO VOLONTARIO INTERNAZIONALE VIALE VENEZIA, 116-25123 BRESCIA - ITALIA TEL. 030/3367915 - FAX. 030/3361763 C.F. 80012670172 SERVICE VOLONTAIRE INTERNATIONAL INTERNATIONAL VOLUNTARY SERVICE SERVICIO

Dettagli

ART. 1 - DENOMINAZIONE E SEDE

ART. 1 - DENOMINAZIONE E SEDE STATUTO ANDISU ART. 1 - DENOMINAZIONE E SEDE E costituita l Associazione Nazionale degli Organismi per il Diritto allo Studio Universitario (A.N.DI.S.U.). Di essa possono far parte tutti gli organismi

Dettagli

STATUTO "ASSOCIAZIONE BUSAJO O.N.L.U.S." ART. 1 E' costituita ai sensi dell'art.10 del Decreto Legislativo 4/12/1997, n.

STATUTO ASSOCIAZIONE BUSAJO O.N.L.U.S. ART. 1 E' costituita ai sensi dell'art.10 del Decreto Legislativo 4/12/1997, n. STATUTO "ASSOCIAZIONE BUSAJO O.N.L.U.S." ART. 1 E' costituita ai sensi dell'art.10 del Decreto Legislativo 4/12/1997, n. 460, una Associazione denominata: "ASSOCIAZIONE BUSAJO O.N.L.U.S. o in forma abbreviata

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE DANEO

STATUTO ASSOCIAZIONE DANEO STATUTO ASSOCIAZIONE DANEO Art. 1 Costituzione, democraticità della struttura e assenza del fine di lucro 1. È costituita con sede nella scuola elementare Giovanni Daneo in Genova, Salita Concezione 2,

Dettagli

SCHEMA ESEMPLIFICATIVO DI STATUTO ASSOCIAZIONE

SCHEMA ESEMPLIFICATIVO DI STATUTO ASSOCIAZIONE SCHEMA ESEMPLIFICATIVO DI STATUTO ASSOCIAZIONE La formulazione del testo del presente statuto-tipo è puramente esemplificativa. Nell ambito dell esercizio del proprio potere di autonomia privata, i costituenti

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE NON RICONOSCIUTA AMICI DELL ONCOLOGIA Organizzazione non lucrativa di utilità sociale (ONLUS) DISPOSIZIONI GENERALI

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE NON RICONOSCIUTA AMICI DELL ONCOLOGIA Organizzazione non lucrativa di utilità sociale (ONLUS) DISPOSIZIONI GENERALI STATUTO DELL ASSOCIAZIONE NON RICONOSCIUTA AMICI DELL ONCOLOGIA Organizzazione non lucrativa di utilità sociale (ONLUS) DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 - Denominazione È costituita l Associazione senza scopo

Dettagli

FormaFarma. Associazione culturale senza scopo di lucro S T A T U T O

FormaFarma. Associazione culturale senza scopo di lucro S T A T U T O FormaFarma Associazione culturale senza scopo di lucro Art 1 Denominazione e sede S T A T U T O È costituita l Associazione culturale sotto la denominazione: FormaFarma - Associazione culturale senza scopo

Dettagli

STATUTO SOCIALE ONLUS MARIANNA. È stata costituita, con riferimento agli articoli 2 e 18 della Costituzione Italiana, agli

STATUTO SOCIALE ONLUS MARIANNA. È stata costituita, con riferimento agli articoli 2 e 18 della Costituzione Italiana, agli STATUTO SOCIALE ONLUS MARIANNA ART. 1 - DENOMINAZIONE È stata costituita, con riferimento agli articoli 2 e 18 della Costituzione Italiana, agli articoli 36, 37 e 38 del Codice Civile e alle indicazioni

Dettagli

SOCIETA PER AZIONI VILLA D ESTE. SEDE SOCIALE IN CERNOBBIO - COMO Via Regina, 40 STATUTO

SOCIETA PER AZIONI VILLA D ESTE. SEDE SOCIALE IN CERNOBBIO - COMO Via Regina, 40 STATUTO SOCIETA PER AZIONI VILLA D ESTE SEDE SOCIALE IN CERNOBBIO - COMO Via Regina, 40 STATUTO (Testo approvato dall Assemblea Straordinaria degli Azionisti del 28 giugno 2004) STATUTO DENOMINAZIONE - OGGETTO

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE VOLONTARI LA REALTÀ

STATUTO ASSOCIAZIONE VOLONTARI LA REALTÀ ASSOCIAZIONE VOLONTARI LA REALTÀ Via Contea, 1 31055 QUINTO DI TREVISO Cod. Fisc. 94020520261 Iscritta al registro regionale delle Associazioni di Volontariato al n. TV/0130 ONLUS STATUTO ASSOCIAZIONE

Dettagli

STATUTO TITOLO I ART. 1 DENOMINAZIONE

STATUTO TITOLO I ART. 1 DENOMINAZIONE STATUTO TITOLO I ART. 1 DENOMINAZIONE E costituita la Società di Mutuo Soccorso MUTUAPIU (di seguito indicata come Mutua). La Mutua acquisisce personalità giuridica ai sensi della legge 15 aprile 1886

Dettagli

STATUTO DI ASSOCIAZIONE

STATUTO DI ASSOCIAZIONE STATUTO DI ASSOCIAZIONE TITOLO I. DISPOSIZIONI GENERALI ARTICOLO 1. Costituzione È costituita l Associazione denominata SLOW TIME. Essa avrà durata illimitata. L Associazione SLOW TIME è disciplinata dal

Dettagli

STATUTO della ASSOCIAZIONE RUDOLF STEINER PER LA PEDAGOGIA

STATUTO della ASSOCIAZIONE RUDOLF STEINER PER LA PEDAGOGIA STATUTO della ASSOCIAZIONE RUDOLF STEINER PER LA PEDAGOGIA ART. 1 È costituita l Associazione di promozione sociale denominata ASSOCIAZIONE RUDOLF STEINER PER LA PEDAGOGIA con sede in Rovereto Via Stazione,

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE COSTITUZIONE E FINALITA

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE COSTITUZIONE E FINALITA STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE COSTITUZIONE E FINALITA Articolo 1. E costituita un Associazione di Promozione Sociale, senza fini di lucro, denominata Il Laghetto Cantone. L Associazione

Dettagli

Statuto dell Associazione Dalmazio Mongillo (A.DA.MO.)

Statuto dell Associazione Dalmazio Mongillo (A.DA.MO.) Statuto dell Associazione Dalmazio Mongillo (A.DA.MO.) Art. 1 È costituita l Associazione denominata Associazione Dalmazio Mongillo, in breve (A.DA.MO.). Art. 2 L Associazione ha sede in Roma, Largo Russell

Dettagli

Statuto dell Associazione Sportiva ASSOCIAZIONE DILETTANTISTICA SCACCHISTICA MOLFETTESE VINCENZO MASSARI. Titolo 1 - Costituzione

Statuto dell Associazione Sportiva ASSOCIAZIONE DILETTANTISTICA SCACCHISTICA MOLFETTESE VINCENZO MASSARI. Titolo 1 - Costituzione Statuto dell Associazione Sportiva ASSOCIAZIONE DILETTANTISTICA SCACCHISTICA MOLFETTESE VINCENZO MASSARI Titolo 1 - Costituzione Denominazione - Sede Art. 1 - È costituita con sede in Molfetta, via Francesco

Dettagli

Statuto Associazione RIOLO Associazione Volontari Protezione Civile

Statuto Associazione RIOLO Associazione Volontari Protezione Civile Statuto Associazione RIOLO Associazione Volontari Protezione Civile Art. 1 Costituzione, denominazione e sede 1) E costituita in San Giorgio di Piano l Associazione denominata Riolo Associazione Volontari

Dettagli

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE ROMANDANDO - Associazione senza scopo di lucro

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE ROMANDANDO - Associazione senza scopo di lucro STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE ROMANDANDO - Associazione senza scopo di lucro ARTICOLO 1. E costituita l Associazione "ROMANDANDO Associazione senza scopo di lucro", in forma abbreviata: "ROMANDANDO". La durata

Dettagli

Statuto dell associazione nazionale di promozione sociale. Art. 1 Costituzione

Statuto dell associazione nazionale di promozione sociale. Art. 1 Costituzione Statuto dell associazione nazionale di promozione sociale Art. 1 Costituzione 1. E costituita l associazione di promozione sociale a carattere nazionale denominata ANTEAS Servizi (Associazione nazionale

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSICALE AMICI DEL ROCK

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSICALE AMICI DEL ROCK STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSICALE AMICI DEL ROCK Art. 1. Costituzione e denominazione È costituita l Associazione culturale musicale senza scopo di lucro denominata: Amici del rock. L Associazione

Dettagli

STATUTO DELLA FONDAZIONE. Articolo 1 Denominazione e Sede

STATUTO DELLA FONDAZIONE. Articolo 1 Denominazione e Sede STATUTO DELLA FONDAZIONE Articolo 1 Denominazione e Sede La Fondazione di interesse collettivo denominata Fondazione San Bortolo O.N.L.U.S. è costituita ai sensi dell art. 14 e seguenti del Codice Civile

Dettagli

COSTITUZIONE - SEDE & SCOPO

COSTITUZIONE - SEDE & SCOPO COSTITUZIONE - SEDE & SCOPO ARTICOLO 1 È costituita l Associazione Nazionale denominata LEGA DEL FILO D ORO - organizzazione non lucrativa di utilità sociale avente sede in Osimo (Ancona) in via Linguetta

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE...

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE... STATUTO DELL ASSOCIAZIONE... ARTICOLO N 1 - Costituzione dell ASSOCIAZIONE. A norma dell art. 18 della Costituzione Italiana e degli articoli 36-37-38 del Codice Civile, del D/Lgs 460/97, della Legge 383/2000

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DENOMINATA ASSOCIAZIONE NAZIONALE TERZA ETÀ ATTIVA PER LA SOLIDARIETÀ SONDRIO

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DENOMINATA ASSOCIAZIONE NAZIONALE TERZA ETÀ ATTIVA PER LA SOLIDARIETÀ SONDRIO STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DENOMINATA ASSOCIAZIONE NAZIONALE TERZA ETÀ ATTIVA PER LA SOLIDARIETÀ SONDRIO Approvato dall Assemblea il 10 marzo 2011 Art. 1 Costituzione 1. È costituita l associazione di volontariato

Dettagli

ASSOCIAZIONE ZYP ITALIA ONLUS STATUTO. Art. 1

ASSOCIAZIONE ZYP ITALIA ONLUS STATUTO. Art. 1 ASSOCIAZIONE ZYP ITALIA ONLUS STATUTO Art. 1 COSTITUZIONE SEDE - DURATA È costituita l Associazione denominata «ZYP ONLUS», con sede in Roma, Viale Trastevere, 141. La sua durata è illimitata. L associazione:

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE LEND TRENTO

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE LEND TRENTO STATUTO DELL ASSOCIAZIONE LEND TRENTO Art 1 Denominazione e sede dell associazione 1. È costituita l Associazione culturale e professionale degli operatori delle istituzioni scolastiche e formative lend

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ART. 1 Denominazione. E costituita un associazione di volontariato avente le caratteristiche di Organizzazione Non Governativa (ONG) e le caratteristiche di Organizzazione Non

Dettagli

Statuto SOCIETÀ ITALIANA DI DIRITTO ED ECONOMIA

Statuto SOCIETÀ ITALIANA DI DIRITTO ED ECONOMIA Statuto SOCIETÀ ITALIANA DI DIRITTO ED ECONOMIA Art. 1 Denominazione - Oggetto e scopi E costituita la associazione denominata Società Italiana di Diritto ed Economia - SIDE (Italian Society of Law and

Dettagli

STATUTO FONDAZIONE ASCOLTA E VIVI

STATUTO FONDAZIONE ASCOLTA E VIVI STATUTO FONDAZIONE ASCOLTA E VIVI Art. 1 DENOMINAZIONE 1. E costituita la fondazione denominata Fondazione Ascolta e Vivi, in seguito chiamata per brevità fondazione, con sede legale a Milano via Foppa

Dettagli

STATUTO del CIFA Onlus Centro Internazionale per l Infanzia e la Famiglia

STATUTO del CIFA Onlus Centro Internazionale per l Infanzia e la Famiglia STATUTO del CIFA Onlus Centro Internazionale per l Infanzia e la Famiglia ART. 1 É costituita una Associazione denominata C.I.F.A. ONLUS - CENTRO INTERNAZIONALE PER L INFANZIA E LA FAMIGLIA, abbreviabile

Dettagli

Esente da imposta di bollo e imposta di registro ai sensi dell art. 8 L. 266/91 STATUTO

Esente da imposta di bollo e imposta di registro ai sensi dell art. 8 L. 266/91 STATUTO Esente da imposta di bollo e imposta di registro ai sensi dell art. 8 L. 266/91 STATUTO Art. 1 Costituzione, denominazione e sede 1) E costituita in Cossogno l Associazione di volontariato conformemente

Dettagli

ASSOCIAZIONE AMICI DELLE CASE DI GIACOMO PUCCINI STATUTO

ASSOCIAZIONE AMICI DELLE CASE DI GIACOMO PUCCINI STATUTO ASSOCIAZIONE AMICI DELLE CASE DI GIACOMO PUCCINI STATUTO Art. 1 COSTITUZIONE E SEDE E costituita un Associazione denominata: ASSOCIAZIONE AMICI DELLE CASE DI GIACOMO PUCCINI, con sede in Viareggio, Piazza

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO AMICO PARCO. E costituita a Valdieri (CN) l Associazione di volontariato

STATUTO ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO AMICO PARCO. E costituita a Valdieri (CN) l Associazione di volontariato STATUTO ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO AMICO PARCO Art. 1 - Costituzione, denominazione, sede e durata E costituita a Valdieri (CN) l Associazione di volontariato denominata AMICO PARCO, con sede legale

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE ARTICOLO 1 = COSTITUZIONE E' costituita, senza scopo di lucro, tra 48 soci promotori un'associazione sotto la denominazione: PROCOSTA- Associazione per lo sviluppo e la

Dettagli

TITOLO I COSTITUZIONE - SCOPO - DURATA

TITOLO I COSTITUZIONE - SCOPO - DURATA STATUTO Allegato all Atto costitutivo dell Associazione denominata Cantalupo Volontari Protezione Civile Mandela redatto in data undici di febbraio anno duemilasei. Art. 1 TITOLO I COSTITUZIONE - SCOPO

Dettagli

STATUTO Statuto di Associazione Circolo Ricreativo Territoriale Cilento affiliato FITeL

STATUTO Statuto di Associazione Circolo Ricreativo Territoriale Cilento affiliato FITeL STATUTO Statuto di Associazione Circolo Ricreativo Territoriale Cilento affiliato FITeL Art. 1 È costituita un associazione ricreativo-culturale denominata: Circolo Ricreativo Territoriale Cilento (Vallo

Dettagli

STATUTO Il Sole Onlus

STATUTO Il Sole Onlus STATUTO Il Sole Onlus Titolo 1 Denominazione- Sede Art. 1 E costituita un associazione denominata : IL SOLE ASSOCIAZIONE per la cooperazione internazionale e le adozioni a distanza Onlus L associazione

Dettagli

ALLEGATO B STATUTO MUTUA NUOVA SANITA

ALLEGATO B STATUTO MUTUA NUOVA SANITA ALLEGATO B ART. 1 Denominazione STATUTO MUTUA NUOVA SANITA E costituita una società di Mutuo Soccorso con la denominazione di "MUTUA NUOVA SANITÀ " che nel presente statuto viene indicata, per brevità,

Dettagli

La ONLUS trae i suoi mezzi per l attuazione delle proprie finalità, per l amministrazione e la gestione da: a) Quote di iscrizione ed associative;

La ONLUS trae i suoi mezzi per l attuazione delle proprie finalità, per l amministrazione e la gestione da: a) Quote di iscrizione ed associative; Capo primo Costituzione e sede Art. 1 E costituita una associazione a norma dell art. 36 c.c.. L Associazione è denominata formind - ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale) L Associazione

Dettagli

Federsanità Servizi TITOLO I DENOMINAZIONE E SOCI - SEDE OGGETTO DURATA

Federsanità Servizi TITOLO I DENOMINAZIONE E SOCI - SEDE OGGETTO DURATA Federsanità Servizi STATUTO STATUTO TITOLO I DENOMINAZIONE E SOCI - SEDE OGGETTO DURATA Art. 1) Denominazione e Soci 1.1 In base all art. 20 dello statuto della Confederazione Federsanità-ANCI nazionale

Dettagli

Federazione Sindacale Italiana Osteopati

Federazione Sindacale Italiana Osteopati Fe.S.I.Os. FEDERAZIONE SINDACALE ITALIANA OSTEOPATI Associazione no profit STATUTO ART.1- DENOMINAZIONE È costituita una Associazione denominata Federazione Sindacale - con la sigla Fe.S.I.Os.. Essa è

Dettagli

STATUTO di ASSOCIAZIONE di VOLONTARIATO

STATUTO di ASSOCIAZIONE di VOLONTARIATO STATUTO di ASSOCIAZIONE di VOLONTARIATO Articolo 1 - Costituzione, denominazione e sede - 1) E' costituita in l'associazione denominata senza fini di lucro, con sede in, (1) 2) La durata dell'associazione

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ANZIANI E PENSIONATI DI PEIA

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ANZIANI E PENSIONATI DI PEIA STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ANZIANI E PENSIONATI DI PEIA ARTICOLO 1 - E costituita l Associazione denominata PRO SENECTUTE. Ai sensi e per gli effetti di cui agli art. 10 e segg. del D.L. 4 dicembre 1997,

Dettagli

STATUTO. TITOLO 1 - Denominazione - Sede - Scopo

STATUTO. TITOLO 1 - Denominazione - Sede - Scopo STATUTO TITOLO 1 - Denominazione - Sede - Scopo Articolo 1 - E costituita l associazione senza fini di lucro denominata Information Systems Audit and Control Association (ISACA) Capitolo di Roma, con sede

Dettagli

STATUTO. Art. 3: La durata della Società è fissata fino al 2050 e potrà essere prorogata per deliberazione dell Assemblea dei Soci.

STATUTO. Art. 3: La durata della Società è fissata fino al 2050 e potrà essere prorogata per deliberazione dell Assemblea dei Soci. SOCIETA CANOTTIERI PIEDILUCO SRL Voc. Mazzelvetta 1 Piediluco (Tr) Casella Postale 141 05100 Terni Tel.0744368147-Fax:0744439406 E-mail: canottieri@canottieripidiluco.it P.IVA:00515250553 A STATUTO Titolo

Dettagli

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE F.I.S.M. - VICENZA

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE F.I.S.M. - VICENZA F.I.S.M. - VICENZA FEDERAZIONE ITALIANA SCUOLE MATERNE C.Fiscale 80025120249 P.Iva 01922310246 Viale Verona, 108 36100 Vicenza tel. 0444/291.360 fax 0444/291.448 e-mail segreteria@fismvicenza.it STATUTO

Dettagli

2) Sede legale La Fondazione ha sede in Verona.

2) Sede legale La Fondazione ha sede in Verona. 1) Costituzione, denominazione, natura E costituita una fondazione, a norma degli artt. 14 e segg. del codice civile, denominata Fondazione Cattolica Assicurazioni. La Fondazione è persona giuridica di

Dettagli

Associazione culturale e sportiva

Associazione culturale e sportiva STATUTO Pag.1 TITOLO I - Denominazione - Sede Art.1 Nello spirito della Costituzione della Repubblica italiana ed in ossequio a quanto previsto dagli artt.36 e seguenti del Codice civile è costituita,

Dettagli

Le eventuali sovvenzioni da Enti Pubblici saranno sottoposte alla regolamentazione dettata dagli

Le eventuali sovvenzioni da Enti Pubblici saranno sottoposte alla regolamentazione dettata dagli Statuto DENOMINAZIONE SEDE SCOPO Articolo 1 È costituita la Fondazione denominata CITTÀ DELLA SPERANZA ONLUS in forma di Fondazione riconosciuta. La Fondazione è apolitica, non ha fini di lucro ed ha durata

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE CULTURALE DI SCANDINAVISTICA MILANO FIRENZE

STATUTO ASSOCIAZIONE CULTURALE DI SCANDINAVISTICA MILANO FIRENZE ALLEGATO A ALL ATTO COSTITUTIVO DEL 19 FEBBRAIO 2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE DI SCANDINAVISTICA MILANO FIRENZE ART. 1 Denominazione e Sede È costituita una Associazione senza scopo di lucro

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE ITALIANA PAZIENTI ANTICOAGULATI A.I.P.A. ****** Art.1 Ragione Sociale e Sede Premesso che è costituita in Parma, con sede in

STATUTO ASSOCIAZIONE ITALIANA PAZIENTI ANTICOAGULATI A.I.P.A. ****** Art.1 Ragione Sociale e Sede Premesso che è costituita in Parma, con sede in STATUTO ASSOCIAZIONE ITALIANA PAZIENTI ANTICOAGULATI A.I.P.A. ****** Art.1 Ragione Sociale e Sede Premesso che è costituita in Parma, con sede in Parma Via Gramsci,14 presso il Centro per le Malattie dell

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE. Denominata. È costituita l Associazione senza scopo di lucro denominata..

ATTO COSTITUTIVO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE. Denominata. È costituita l Associazione senza scopo di lucro denominata.. ATTO COSTITUTIVO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE Denominata.. L anno (in lettere), il mese, il giorno. (in lettere), i Signori: 1. (Cognome, Nome, luogo e data di nascita, residenza, attività svolta

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO E STATUTO. Oggi, 7 dicembre 2009, a seguito delle vigenti disposizioni di legge viene rinnovato l atto costitutivo del GRUPPO

ATTO COSTITUTIVO E STATUTO. Oggi, 7 dicembre 2009, a seguito delle vigenti disposizioni di legge viene rinnovato l atto costitutivo del GRUPPO ATTO COSTITUTIVO E STATUTO Oggi, 7 dicembre 2009, a seguito delle vigenti disposizioni di legge viene rinnovato l atto costitutivo del GRUPPO FOTOGRAFICO IDEAVISIVA con sede a Campi Bisenzio. Il Gruppo

Dettagli

$662&,$=,21(()$ (WLFD)LQDQ]DH$PELHQWH 67$7872

$662&,$=,21(()$ (WLFD)LQDQ]DH$PELHQWH 67$7872 $662&,$=,21(()$ (WLFD)LQDQ]DH$PELHQWH 67$7872 Costituzione e sede I signori comparenti convengono di costituire tra loro un associazione culturale di volontariato ONLUS sotto la denominazione E.F.A. (Etica,

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE ONLUS Marta per gli altri. Art. 1

STATUTO ASSOCIAZIONE ONLUS Marta per gli altri. Art. 1 STATUTO ASSOCIAZIONE ONLUS Marta per gli altri Art. 1 È costituita una associazione denominata Marta per gli altri, organizzazione non lucrativa di utilità sociale (Onlus). L'associazione assume nella

Dettagli

STATUTO. Art.1) E costituita un Associazione animalista senza scopo di lucro denominata: VITA DA CANI - Associazione a tutela dei diritti animali.

STATUTO. Art.1) E costituita un Associazione animalista senza scopo di lucro denominata: VITA DA CANI - Associazione a tutela dei diritti animali. STATUTO Art.1) E costituita un Associazione animalista senza scopo di lucro denominata: VITA DA CANI - Associazione a tutela dei diritti animali. Art.2) La sede dell Associazione è in Arese (Mi), Via Mazzini

Dettagli

Statuto dell Associazione Culturale Fatti d Arte

Statuto dell Associazione Culturale Fatti d Arte Sede legale: via Bertoni, 224 Faenza (RA) C.F.: 90033970394 P.I.: 02527530394 www.fattidarteassociazione.it info@fattidarteassociazione.it Statuto dell Associazione Culturale Fatti d Arte Sede, costituzione,

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE ASSOLO

STATUTO ASSOCIAZIONE ASSOLO STATUTO ASSOCIAZIONE ASSOLO TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI ART. 1- Costituzione È costituita l Organizzazione di Volontariato denominata ASSOLO in forma d associazione non riconosciuta, di seguito denominata

Dettagli

STATUTO Art. 1 - Costituzione e denominazione. Art. 2 - Sede legale. Art. 3 - Oggetto. Art. 4 - Entrate. Art. 5 - Patrimonio.

STATUTO Art. 1 - Costituzione e denominazione. Art. 2 - Sede legale. Art. 3 - Oggetto. Art. 4 - Entrate. Art. 5 - Patrimonio. STATUTO Art. 1 - Costituzione e denominazione. A norma degli articoli 4 e ss. del Codice Civile è costituita la Fondazione denominata Fondazione Studi Oreste Bertucci Art. 2 - Sede legale. La Fondazione

Dettagli