La vostra sicurezza ci sta a cuore.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La vostra sicurezza ci sta a cuore."

Transcript

1 La vostra sicurezza ci sta a cuore.

2 CONSIGLI UTILI PER LA SICUREZZA I migliori suggerimenti di prevenzione per la casa, il giardino, lo sport e il tempo libero! Quali misure posso adottare a casa per la sicurezza antincendio? Come faccio a proteggere la mia famiglia dalle scosse e dai pericoli degli apparecchi elettrici? Ho pensato a tutti i rischi che si possono celare in giardino? Per eliminare per tempo le fonti di pericolo in agguato, è importante sapere come si possono prevenire al meglio gli infortuni. Questa guida vi fornisce informazioni preziose e suggerimenti pratici per condurre una vita sicura. Essa contiene inoltre consigli speciali per giovani e anziani: da una casa a prova di bambino fino alle scale sicure per la terza età.

3 Indice Prefazione Casa Un giro per la casa Ingresso Soggiorno Cucina Bagno Camera da letto Camera dei bambini Fasciatoio Lettino Attenzione pericolo Corridoio e scale Pulizie di primavera Caduta Avvelenamento Porte a vetri Ferro caldo Corrente Sicurezza antincendio Cause d'incendio in casa Rivelatore di fumo Natale e Avvento Bambini e candele Trattare il fuoco in modo sicuro Accendini a prova di bambino Grasso bollente come focolaio d'incendio Tema speciale: Furto e scasso L'occasione fa l'uomo ladro Misure di protezione contro lo scasso A proposito di truffe, inganni e buona fede Pollice verde Importanti indicazioni di sicurezza

4 Indice Sport Giardino Piscine, stagni, laghetti Lo stagno, una trappola mortale Realizzazione di uno stagno Strutture a grata Cucinare alla griglia Grill a carbonella Grill a gas Fuoco di campo Andare in bicicletta Attrezzo per il tempo libero e mezzo di trasporto Equipaggiamento di una bicicletta a prova di traffico Il caschetto giusto Giocare a calcio Sangue freddo quando la partita si fa calda Giocare a golf Andare sui rollerblade Equipaggiamento Le 10 regole della IISA Fare jogging, correre Andare a cavallo Il giusto equipaggiamento Pattinare sul ghiaccio Pattinare sul ghiaccio naturale Nuotare Sciare e andare in snowboard Attacco dello sci Casco Le regole sulle piste Tennis Escursionismo, alpinismo Una buona preparazione protegge dalle brutte sorprese In uno sguardo: tutto quello che serve in montagna

5 Prefazione 4 Gentili lettrici e cari lettori, vi diamo un cordiale benvenuto nel Mondo della sicurezza della Basilese. La sicurezza è una delle necessità fondamentali di ogni essere umano. Essa vi dà la libertà di osare nuove cose e di assaporare il piacere della vita. A tale scopo, desideriamo fornirvi il nostro contributo poiché la vostra sicurezza è la nostra priorità. La nostra offerta va ben oltre le prestazioni assicurative tradizionali. Con il Mondo della sicurezza della Basilese siamo veri esperti nell abbinare l assicurazione classica alla prevenzione intelligente. Vi forniamo i giusti suggerimenti su come prevenire i danni stessi. Sì, perché ogni danno subito comporta perdite, contrattempi e arrabbiature. Per questo noi non vi assistiamo soltanto all insorgere di un danno, bensì interveniamo già in anticipo e vi indichiamo come riconoscere i pericoli e come evitarli facendo attenzione e utilizzando mezzi di protezione efficaci. Procediamo alla liquidazione rapida e competente di un sinistro che dovesse comunque verificarsi.

6 Prefazione 5 Tenendo fede alla nostra promessa, abbiamo integrato i nostri prodotti con diversi moduli di sicurezza. Il risarcimento riguarda solo uno dei numerosi aspetti da considerare in caso di sinistro. Spesso i sinistri hanno conseguenze ben più importanti rispetto a una perdita prettamente finanziaria o materiale. Nell ambito della gestione degli stessi abbiamo realizzato i moduli di sicurezza, inclusi nell assicurazione di economia domestica, che forniscono un servizio di assistenza psicologica a chi è stato vittima di un furto con scasso o di una rapina. Questa guida vi consente di compiere i primi passi nel vostro Mondo della sicurezza della Basilese. Sono convinto che vi sentirete a vostro agio leggendola. Vi auguro quindi una piacevole lettura sperando che vi troviate alcuni utili suggerimenti per una quotidianità all insegna della sicurezza. Michael Müller CEO della Basilese Svizzera

7 Un giro per la casa 6 Casa Un ingresso ordinato, in cui tutto abbia una propria collocazione, facilita la vita di tutti i giorni. Vivere la casa in modo sicuro Lo sapevate che le cadute sono tra le principali cause degli infortuni domestici? Il proprio appartamento, la propria casa: naturalmente il luogo dove si vive deve piacere e corrispondere al gusto personale. Per poter godere di tutto questo, dovreste però anche verificare la presenza di eventuali pericoli nella vostra abitazione. Gli incidenti domestici si possono evitare facilmente con semplici misu- re preventive di sicurezza. Vi invitiamo ad accompagnarci in un giro per un'abitazione standard. Ingresso L'ingresso è il locale da cui passate più frequentemente. Dovete quindi assicurarvi che vi sia una buona illuminazione, in modo da riuscire a vedere subito qualunque ostacolo e causa d'inciampo.

8 Un giro per la casa 7 Suggerimenti per un ingresso sicuro Può essere utile predisporre un posto dove sedersi per mettere e togliere le scarpe ed evitare così possibili cadute. Da qui dovrebbero essere visibili anche i ganci del guardaroba. È bene indossare pantofole oppure calzini antiscivolo. Un sottile zerbino antiscivolo è sicuramente raccomandabile. L'ideale sarebbe che gli interruttori in tutte le stanze siano raggiungibili dalla porta, in modo che non dobbiate entrare al buio in nessuna stanza. È comodo avere lampade collegate a un sensore di movimento e che si accendono da sole quando si entra nella stanza. Casa Bambini Montate guardaroba e scarpiere non ribaltabili o avvitati alla parete. Anche i vostri bambini dovrebbero indossare pantofole o calzini antiscivolo. Anziani Se possibile, fate livellare o pitturare le soglie delle porte in modo che siano ben visibili. Soprattutto per le persone con una mobilità ridotta, un ingresso privo di barriere facilita la vita di tutti i giorni. Tutto quello che vi serve per andare e venire deve avere un proprio posto fisso: un calzascarpe lungo, un pannello portachiavi, ombrello e bastone, un comò per riporre sciarpe e guanti. Sempre all'insegna dell'abitare senza barriere, sarebbe bene avere porte con una larghezza di almeno 80 cm, o ancora meglio di 90 cm. Particolarmente pratico è installare un sistema di azionamento delle porte, che apre e chiude le porte automaticamente.

9 Un giro per la casa 8 Casa I tappeti possono essere fermati con retine antiscivolo. Soggiorno Il soggiorno è il luogo per incontrarsi e rilassarsi. Questi requisiti hanno la priorità nell'allestimento del locale, ma anche qui ci sono in agguato rischi d'infortunio che non devono essere trascurati. Suggerimenti per un soggiorno sicuro Evitate grovigli di cavi, usando canaline portacavi o fascette per cavi. Controllate regolarmente che i cavi non siano danneggiati. Fermate i tappeti per esempio con strisce o retine antiscivolo. Rinunciate ai tappeti piccoli e scivolosi. Togliete i mobili che non vi servono veramente, in modo da potervi muovere in tutta libertà.

10 Un giro per la casa 9 Bambini Coprite gli spigoli dei mobili con appositi salvaspigoli. Montate scaffali antiribaltamento. Dotate cassetti e armadi di blocchi antibambino. Utilizzate fermaporta o rallentatori per porte che aiutano a evitare di schiacciarsi le dita. Rendete ben riconoscibili le grandi superfici vetrate, perché i bambini spesso non si accorgono della loro presenza. Se utilizzate superfici vetrate, queste devono essere realizzate con vetri di sicurezza che sono più resistenti e, se proprio dovessero rompersi, si frantumano in minuscole schegge non pericolose. Le prese di corrente si trovano spesso all'altezza dello sguardo dei bambini piccoli mentre gattonano o giocano e suscitano pertanto un particolare interesse. Per questo devono essere sempre protette con speciali prese a prova di bambino. Le tovaglie costituiscono particolari fonti di pericolo per ustioni o scottature. Ove possibile, è quindi consigliabile eliminare le tovaglie oppure utilizzare dei fermatovaglia. Evitate di tenere piante velenose in casa e in giardino. Casa Anziani Sono comode le poltrone a orecchioni con braccioli rigidi che aiutano ad alzarsi. Sedute troppo basse rendono difficile sollevarsi, ma il falegname può alzarle senza problemi. Le riloghe mobili aiutano ad agganciare e sganciare le tende. Finestre speciali consentono un'apertura e chiusura più facile grazie a una maniglia speciale posizionata più in basso.

11 Un giro per la casa 10 Lo sapevate che basta una tazza di liquido bollente per scottare il 30 per cento della superficie corporea di un lattante? Casa Cucina La cucina è un posto di lavoro, ma anche uno dei locali preferiti in cui soggiornare. Se è arredata in maniera logica e pratica, molti lavori possono essere svolti con maggiore facilità e sicurezza. Una griglia proteggi-fornello è particolarmente importante se si vuole una casa a prova di bambino. Suggerimenti per una cucina sicura La vostra cucina deve essere ben illuminata e offrire la possibilità di sedersi, in quanto molte attività si svolgono bene anche da seduti. Fornello e lavandino devono essere vicini; una superficie di lavoro ampia e ben illuminata vicino al fornello facilita il lavoro. Sono pratici i miscelatori da tenere con una mano sola, con termostato integrato, che proteggono dalle scottature. Le cose che usate quotidianamente devono essere facilmente raggiungibili. Evitate di lasciare cavi volanti. Portate subito gli apparecchi difettosi dal rivenditore specializzato per farli riparare. Orientate all'indietro i manici delle padelle per evitare che sporgano. Conservate sempre i liquidi pericolosi (detergenti, prodotti anticalcare) nel contenitore originale con l'etichetta originale per evitare di fare confusione.

12 Un giro per la casa 11 Bambini Usate le piastre posteriori per cucinare, in modo che i bambini non rovescino le pentole correndo il rischio di scottarsi. Girate sempre all'indietro i manici lunghi delle padelle in modo che i più piccoli non possano arrivarci. Applicate al fornello una griglia proteggi-fornello e una copertura per gli interruttori e le manopole. Dotate cassetti e armadi di blocchi antibambino. Tenete detersivi e prodotto chimici per la casa sempre lontano dalla portata dei bambini, per evitare di esporli al rischio di corrosione o avvelenamento. Un seggiolone è sì pratico, ma il bambino potrebbe cadere cercando di alzarsi, oppure scivolare giù. Assicuratevi già al momento dell'acquisto che il seggiolone sia stabile e non possa ribaltarsi e che siano presenti il poggiapiedi e la traversa tra le gambe. Agganciate sempre la cinghia spartigambe e la cintura per aumentare la sicurezza del bambino. Talvolta è possibile fissare il seggiolone al tavolo. Fate attenzione quando assumete liquidi bollenti: se la tazza vi scivolasse, potreste scottare il vostro bambino. In particolare durante l'allattamento dovete fare attenzione a non procurare lesioni al bambino. Casa Anziani Utilizzate apparecchi per la pulizia che vi risparmino di chinarvi o arrampicarvi. Tenete tutto quello che usate frequentemente a un'altezza comodamente raggiungibile. È pratico un frigorifero all'altezza dello sguardo. Cestelli estraibili, cassetti o semplici contenitori di plastica aiutano a prendere le stoviglie o i generi alimentari dalle credenze. Il rivestimento del pavimento deve essere antiscivolo. Esistono dei mobili speciali per vivere la cucina senza barriere: altezze facilmente regolabili degli armadi e delle superfici di lavoro, come pure superfici di lavoro adatte all'inserimento della carrozzina rendono il lavoro più facile.

13 Un giro per la casa 12 Casa Tappetini antiscivolo per la vasca da bagno danno sostegno e proteggono dalle cadute. Bagno Per non essere vittime di scivoloni nel bagno, osservate le più importanti indicazioni di sicurezza. Suggerimenti per un bagno sicuro Riponete gli apparecchi elettrici mobili come l'asciugacapelli o il rasoio elettrico per tutto il tempo in cui fate il bagno e la doccia. Poiché gli scaldaacqua istantanei a gas generano monossido di carbonio tossico, dovete provvedere a un'aerazione sufficiente e sottoporre l'apparecchio a una regolare manutenzione. Fermate i tappeti del bagno con una retina antiscivolo. Un tappetino di gomma con le ventose garantisce sostegno nella doccia o nella vasca.

14 Un giro per la casa 13 Bambini I bambini più piccoli sono ben protetti in una vasca da bagno per bambini con un tappetino antiscivolo. È importante prestare la massima attenzione alla giusta temperatura dell'acqua (38 C): controllatela con il termometro e l'avambraccio prima di mettere il bambino nella vasca. I termostati per limitare la temperatura aiutano a evitare le scottature. Se tenete medicinali nel bagno, questi devono essere chiusi a chiave in un armadietto fuori della portata dei bambini. Casa Anziani Applicate delle maniglie, per esempio per appoggiarvi nella doccia, vicino alla vasca e al WC. Montate un sedile per doccia: è comodo e potete fare la doccia da seduti, stancandovi meno che stando in piedi. Un bagno caldo o una doccia non serve solo alla cura del corpo, ma anche a rilassarsi. Le porte della stanza da bagno e della toilette devono aprirsi verso l'esterno e non essere chiuse a chiave per permettere l'accesso dei soccorritori in caso di bisogno. Le stufe elettriche devono essere fissate saldamente alla parete. Le sedute rialzate per WC permettono di sollevarsi più facilmente. Le vasche con accesso facilitato consentono di entrare più comodamente nella vasca. Lavandini regolabili in altezza e adatti all'inserimento della carrozzina costituiscono un grosso aiuto per chi si trova su una sedia a rotelle.

15 Un giro per la casa 14 Casa Camera da letto Tenere tutto in ordine attorno al letto protegge da possibili infortuni. Se ci si alza di notte, per esempio per andare in bagno, non si è ancora completamente svegli ed è molto facile inciampare. Anche nella camera da letto è importante avere la giusta illuminazione. L'occhio non riesce ad abituarsi subito a una fonte luminosa improvvisa e abbagliante, il che spiega perché non si vede bene appena accesa la luce. In ogni caso, dovete poter accendere una luce soffusa dal letto. Potreste inoltre trovare comoda una luce notturna che garantisca sempre una piccola sorgente luminosa. Un telefono sul comodino è molto utile anche in caso di malattia. Suggerimenti per una camera da letto sicura È bene tenere un telefono vicino al letto, soprattutto in caso di malattia. Rimuovete gli oggetti sui quali potreste cadere, per esempio quando andate in bagno di notte. Anziani Tiratevi su lentamente e contate fino a dieci prima di alzarvi. Da un letto rialzato ci si alza più facilmente. Esistono armadi speciali con saliscendi per vestiti e dispositivi girevoli che permettono un comodo accesso agli indumenti.

16 Un giro per la casa 15 Casa I pericoli nella camera dei bambini non devono essere sottovalutati. Camera dei bambini Suggerimenti per una camera dei bambini sicura Bambini Evitate i giocattoli scomponibili in piccoli pezzi e tenete gli oggetti di piccole dimensioni, come per esempio i bottoni, lontano dalla portata dei bambini piccoli. Se questi pezzi vengono ingoiati o infilati nel naso, sussiste il rischio di soffocamento. Occorre verificare che i bottoni e altri piccoli componenti del giocattolo siano fissati saldamente. Non sottovalutate mai la forza del vostro bambino! Acquistate solo giocattoli contrassegnati con il marchio CE della norma europea.

17 Un giro per la casa 16 Casa Quando il neonato è adagiato sul fasciatoio, bisogna prestare sempre la massima attenzione! Fasciatoio Per i bambini piccoli le cadute sono la tipologia di incidente più frequente in assoluto. I neonati, particolare, cadono soprattutto dal fasciatoio. La maggior parte delle cadute rimane senza gravi conseguenze, ma talvolta si verificano lesioni craniche che possono comportare gravi menomazioni. Le ferite mortali sono fortunatamente rare. Gli incidenti si verificano frequentemente quando la mamma o la persona che sta accudendo il bambino si distrae per un breve istante, per esempio per cercare un pannolino o una canottiera pulita. Lo sviluppo dell'apparato motorio dei bambini non segue regole precise. Ci sono cose che un bambino il giorno prima non faceva e il giorno dopo padroneggia improvvisamente. Quando ci si trova al fasciatoio occorre quindi muoversi con la massima cautela.

18 Un giro per la casa 17 Casa Suggerimenti per il fasciatoio Bambini La superficie del fasciatoio deve essere quanto più grande possibile e il piano d'appoggio deve avere i fianchi ben rialzati. La cosa più sicura da fare è tenere una mano sul bambino. I bambini piccoli non devono essere lasciati da soli nemmeno per un istante quando si trovano sul fasciatoio. Per poter avere il vostro bambino sempre sotto controllo, dovreste preparare anzitempo tutto il necessario in modo da averlo a portata di mano; a tal proposito, i prodotti per il corpo devono essere sistemati su un apposito ripiano fuori del campo d'azione del neonato. Portate il bambino con voi se dovete andare improvvisamente ad aprire la porta o a rispondere al telefono.

19 Un giro per la casa 18 Casa Lettino Pochi genitori sanno che i lattanti sono le maggiori vittime di incidenti fino all'età prescolare. Il loro rischio di incidenti è più elevato rispetto a tutte le altre fasce d'età. Oltre alle cadute e alle lesioni termiche, la morte per soffocamento costituisce il rischio più grande per i lattanti e questi tragici incidenti si verificano soprattutto nel letto. Il sacco a pelo per neonati è l'ideale per il lettino. Suggerimenti per il lettino Bambini Cordoncini, nastri e fiocchi non devono stare nel lettino o appesi allo stesso. I cuscini grossi e pesanti costituiscono un rischio particolare. La coperta del lettino deve essere quanto più leggera possibile e assicurata all'estremità dei piedi. Particolarmente sicuro è il sacco a pelo per neonati.

20 Attenzione pericolo Un corrimano continuo dà più sicurezza sulla scala. Caduta - corridoio e scale Nei percorsi quotidiani in casa o in appartamento stanno sempre in agguato piccole cause d'inciampo nascoste: tappeti scivolosi, soglie di porte o scale senza corrimano. Spesso il vano scala diventa il luogo dove appoggiare casse o altri oggetti, sui quali si può facilmente inciampare. 19 Casa Suggerimenti per corridoio e scale Un'illuminazione sufficiente nei vani scala e nei corridoi costituisce un importante fattore di sicurezza. Montate interruttori della luce all'inizio e alla fine delle scale per non dover indovinare la strada al buio. Fate installare un corrimano continuo, se possibile su entrambi i lati, oppure una ringhiera che vada oltre il primo e l'ultimo gradino. Attenzione agli angoli sollevati dei tappeti: fissarli al pavimento con del nastro adesivo. Bambini Dotate tutte le scale nell'abitazione di un cancelletto di sicurezza. Anziani Le passatoie antisdrucciolo sulle scale impediscono scivoloni e cadute. Contrassegnare i pianerottoli con strisce luminose. Non mettere tappetini sul pavimento. La cosa migliore sarebbe non mettere nessun tappeto sulle scale. Un montascale vi permette di affrontare le vostre scale in modo semplice e sicuro. Questi montascale sono disponibili in diverse versioni per ogni tipo di scala.

21 Attenzione pericolo 20 Casa Marzo e aprile sono i mesi tipici per le pulizie annuali di primavera. Caduta - pulizie di primavera I primi raggi di sole risplendono, solo le finestre no. Quando gli angoli pieni di polvere e le tende di colore grigiastro non vengono più mascherati dal cupo clima invernale, per la maggior parte delle persone è tempo di fare le pulizie annuali di primavera. Chi vuole andare incontro alla primavera con una casa splendente è però esposto ad alcuni pericoli: le statistiche mostrano che molte persone si fanno male a marzo e aprile, i mesi classici per le grandi pulizie. Con alcuni accorgimenti è possibile tirare a specchio la propria abitazione, possibilmente evitando i ricoveri in ospedale.

22 Attenzione pericolo 21 Suggerimenti per le pulizie di primavera Non cercate di fare tutto in un giorno solo, affannandovi avanti e indietro per la casa con aspirapolvere, mocio e strofinaccio. È meglio suddividere il lavoro in più giorni e prendersi delle pause. In questo modo impedirete alla mancanza di concentrazione di farvi fare passi falsi. I professionisti della pulizia portano scarpe basse e antiscivolo. Una scala leggera in alluminio con scalini e piedi antisdrucciolo, dispositivo fisso antidivaricamento e superfici di appoggio non dovrebbe mancare in nessuna casa. Onde evitare cadute in piano, bisogna riporre le possibili cause d'inciampo come il secchio e l'aspirapolvere in modo che non siano d'ostacolo. Attenzione anche ai pavimenti appena lavati, perché basta poco per scivolare. Ed ecco una delle attività più pericolose delle pulizie di primavera: lavare i vetri. Spesso il davanzale della finestra viene usato per appoggiarsi, rimanendo così sospesi sopra il vuoto. Per evitare che questa attività diventi una sorta di esercizio mortale da funamboli, pulite sempre dall'interno utilizzando un attrezzo telescopico. Casa Anziani Le persone anziane dovrebbero chiedere un aiuto professionale per pulire le finestre. Se i parenti non hanno tempo, le imprese di pulizie sono una buona alternativa: meglio investire un po' di denaro che rischiare danni permanenti con una frattura al collo del femore.

23 Attenzione pericolo 22 Casa Tenete i prodotti per la pulizia e i medicinali fuori della portata dei bambini. Avvelenamento Ogni anno molti bambini sono vittime di avvelenamento da medicinali e prodotti per la pulizia della casa; i più a rischio sono i bambini più piccoli fino all'età di 3 anni. In questa fascia d'età, infatti, amano aggirarsi per casa prendendo in mano tutto l'afferrabile e portandoselo spesso alla bocca. Inoltre, esistono ancora numerosi contenitori di prodotti per la casa che possono essere aperti facilmente dalle mani dei bambini. La maggior parte degli avvelenamenti è però causata dai medicinali che i bambini trovano nelle borsette, nei comodini o negli armadietti del bagno, scambiandoli per caramelle colorate. Anche l'alcol può diventare un pericolo, come pure i profumi colorati o le lozioni dopobarba.

24 Attenzione pericolo 23 Cosa fare in caso di avvelenamento? Quanto più rapido è l'intervento, tanto minori sono le conseguenze! Prima di fare qualunque cosa, chiedete consiglio al medico o al centro informativo antiveleni. Tenete il numero vicino al telefono per poter reagire nel minor tempo possibile. Mettete al sicuro i resti delle sostanze nocive assunte e portateli dal medico o in ospedale. Se siete in grado di dare informazioni sul momento dell'incidente e sulla quantità approssimativa della sostanza assunta, è possibile che questo acceleri l'adozione di contromisure efficaci. Non usate rimedi popolari! I tentativi di far vomitare i bambini o altre persone vittime di avvelenamento sono in molti casi più pericolosi dell'avvelenamento stesso. Anche la somministrazione di grosse quantità di latte è spesso più dannosa che utile. Casa Bambini Mettetevi carponi e fate un giro d'esplorazione per tutta la casa: resterete stupiti di quante cose si trovano alla portata di vostro figlio. Tenete i medicinali e i prodotti per la casa fuori della portata dei bambini. Assicuratevi al momento dell'acquisto che i tappi siano a prova di bambino. Riponete i medicinali in un armadio che possa essere chiuso a chiave e nella scatola originale. Non buttate medicinali o prodotti chimici tra i rifiuti domestici. Utilizzate esclusivamente prodotti chimici per la casa destinati all'uso privato, ma in nessun caso prodotti industriali. Questi hanno composizioni diverse e sono spesso più pericolosi. Evitate i detergenti aggressivi. I prodotti chimici non sono sempre necessari: del normale aceto può per esempio sostituire i prodotti anticalcare e i detergenti per il WC. Conservate le sostanze velenose, irritanti e non commestibili soltanto nei flaconi originali con la corretta marcatura e l'etichetta di avvertenza corrispondente. Lasciate l'olio combustibile per lampade sempre nella bottiglia originale. Se acquistate olio per lampade, assicuratevi che abbia un tappo a prova di bambino. Posizionate le lampade a olio solo fuori della portata dei bambini. Evitate di tenere piante velenose.

25 Attenzione pericolo 24 Casa Porte a vetri Gli scontri con le porte a vetri finiscono il più delle volte con bernoccoli, ematomi bluastri e talvolta addirittura con lacerazioni e contusioni in volto. Le ferite possono essere ancora più gravi se il vetro si rompe. Giocando e correndo avanti e indietro per casa, i bambini tendono spesso a dimenticare l'ambiente in cui si trovano, finendo per mandare in frantumi porte vetrate, tavolini di vetro e anche bicchieri e vasi che incontrano sul loro cammino. Nelle case con bambini sono d'obbligo le porte a vetri realizzate con vetri di sicurezza. Suggerimenti per le porte a vetri I vetri di sicurezza o l'utilizzo di pellicole antischeggia rendono più sicure le porte a vetri. Gli scontri con questo tipo di porte non sono poi così rari come potreste pensare. Rendete riconoscibili le grandi superfici vetrate che si trovano nella casa applicandovi degli adesivi; in questo modo sarà più facile accorgersi della loro presenza. Buttate subito via i cocci e i vetri frantumati, ma non metteteli in nessun caso tra i normali rifiuti domestici. Bambini Non lasciate in giro bicchieri, ciotole di vetro, vasi od oggetti simili quando i bambini stanno giocando. Per dare da bere ai bambini non usate bicchieri, ma preferibilmente tazze di plastica. Nelle case con bambini sono assolutamente raccomandate le porte a vetri realizzate con vetri di sicurezza.

26 Attenzione pericolo 25 Casa Non lasciate mai il ferro da stiro incustodito. Ferro caldo Per i bambini sotto i quattro anni, il ferro da stiro costituisce una delle principali fonti di pericolo nella casa, insieme al fornello e ai liquidi bollenti, quando si tratta di scottature e ustioni. Non è solo il contatto con il ferro caldo a essere pericoloso: i bambini a volte lo tirano giù dall'asse prendendolo per il cavo e il ferro, con il suo peso, può ferirli durante la caduta. Bambini Non perdete mai di vista il ferro da stiro. Il ferro deve essere irraggiungibile per la prole anche quando si sta raffreddando e non viene utilizzato. Spegnete sempre il ferro da stiro quando uscite dalla stanza.

Meglio prevenire. Alcuni accorgimenti da adottare contro i ladri:

Meglio prevenire. Alcuni accorgimenti da adottare contro i ladri: Introduzione Sono ormai sempre più frequenti i furti negli appartamenti, nelle case e negli uffici. Il senso di insicurezza della popolazione è comprensibile. Con questo opuscolo si vuole mostrare che

Dettagli

CADUTE. In sicurezza ad ogni passo. upi Ufficio prevenzione infortuni

CADUTE. In sicurezza ad ogni passo. upi Ufficio prevenzione infortuni CADUTE In sicurezza ad ogni passo upi Ufficio prevenzione infortuni Andare a fare la spesa, montare una lampadina stando su una scala portatile, fare le scale: sono attività che svolgiamo comunemente ogni

Dettagli

Hawos Pegasus 230 Volt

Hawos Pegasus 230 Volt olt Pagina 2 Pagina 3 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 6/7 Pagina 7 Pagina 7 Pagina 8 Introduzione a Pegasus Scegliere le dimensioni della macinatura Iniziare e terminare il processo

Dettagli

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag.

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag. DEM8.5/10 Istruzioni per l uso............pag. 2 Use and maintenance manual....pag. 11 Mode d emploi et d entretien.....pag. 20 Betriebsanleitung.............pag. 29 Gebruiksaanwijzing..............pag.

Dettagli

V-ZUG SA. Cappa aspirante DW-SE/DI-SE. Istruzioni per l uso

V-ZUG SA. Cappa aspirante DW-SE/DI-SE. Istruzioni per l uso V-ZUG SA Cappa aspirante DW-SE/DI-SE Istruzioni per l uso Grazie per aver scelto uno dei nostri prodotti. Il vostro apparecchio soddisfa elevate esigenze, e il suo uso è molto semplice. E tuttavia necessario

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

Concetti di base sulla CORRENTE ELETTRICA

Concetti di base sulla CORRENTE ELETTRICA Concetti di base sulla CORRENTE ELETTRICA Argomenti principali Concetti fondamentali sull'atomo, conduttori elettrici, campo elettrico, generatore elettrico Concetto di circuito elettrico (generatore-carico)

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

scienza come gioco lampadine bruciate

scienza come gioco lampadine bruciate IS science centre immaginario scientifico Laboratorio dell'immaginario Scientifico - Trieste tel. 040224424 - fax 040224439 - e-mail: lis@lis.trieste.it - www.immaginarioscientifico.it indice Accendiamo

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

"#$%&'()! "*$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro

#$%&'()! *$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro "#$%&'()! "*$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro "#$%&'()!"*$!$*#+#!,)!$-%#.# Cos é un solvente? Molte sostanze chimiche, usate per distruggere o diluire altre sostanze

Dettagli

Istituto Superiore di Sanità Centro Nazionale Sostanze Chimiche

Istituto Superiore di Sanità Centro Nazionale Sostanze Chimiche REGOLAMENTO (CE) N. 1272/2008 Consigli di prudenza Consigli di prudenza di carattere generale P101 P102 P103 In caso di consultazione di un medico, tenere a disposizione il contenitore o l etichetta del

Dettagli

Prevenzione dell allergia ad inalanti

Prevenzione dell allergia ad inalanti Prevenzione dell allergia ad inalanti La patologia allergica respiratoria è molto frequente nella popolazione generale: la sua prevalenza si aggira in media intorno al 10-15%. Inoltre, negli ultimi 20

Dettagli

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA ANNARITA RUBERTO http://scientificando.splinder.com DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA per i piccoli Straws akimbo by Darwin Bell http://www.flickr.com/photos/darwinbell/313220327/ 1 http://scientificando.splinder.com

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

ELEMENTI DI RISCHIO ELETTRICO. Ing. Guido Saule

ELEMENTI DI RISCHIO ELETTRICO. Ing. Guido Saule 1 ELEMENTI DI RISCHIO ELETTRICO Ing. Guido Saule Valori delle tensioni nominali di esercizio delle macchine ed impianti elettrici 2 - sistemi di Categoria 0 (zero), chiamati anche a bassissima tensione,

Dettagli

Parts of my Pop-in... 7 8a

Parts of my Pop-in... 7 8a A C 5 B Parts of my Pop-in... 5 6 0 D 9 7 8a 8b IT IMPORTANTE! CONSERVARE LE ISTRUZIONI PER CONSULTAZIONI FUTURE Come usare i Pop-in Precauzioni d uso Non usare ammorbidenti con i vostri Pop-in. Non usare

Dettagli

L ASCENSORE. Conoscerlo meglio per gestirlo ed usarlo correttamente. COS È L ANACAM. Saper affrontare le emergenze. Quando non usare l ascensore.

L ASCENSORE. Conoscerlo meglio per gestirlo ed usarlo correttamente. COS È L ANACAM. Saper affrontare le emergenze. Quando non usare l ascensore. L ASCENSORE Conoscerlo meglio per gestirlo ed usarlo correttamente. Saper affrontare le emergenze. Quando non usare l ascensore. Cosa fare? Cosa non fare? Questo pieghevole è offerto dal vostro ascensorista

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia BacPac con LCD Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia AGGIORNAMENTO FIRMWARE Per determinare se è necessario effettuare un aggiornamento del firmware, seguire questi passi: Con l apparecchio

Dettagli

DEOS DEOS 11 DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER. Manuale d uso User manual

DEOS DEOS 11 DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER. Manuale d uso User manual DEOS Manuale d uso User manual DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER DEOS 11 Egregio Signore, desideriamo ringraziarla per aver preferito nel suo acquisto un nostro deumidificatore. Siamo certi di averle fornito

Dettagli

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA E composta dalla sigla CE e, nel caso un Organismo Notificato debba intervenire nella fase del controllo della produzione, contiene anche il numero d identificazione

Dettagli

Calore e temperatura. Calore e temperatura. Cos'è il calore? Il calore si chiama anche energia termica.

Calore e temperatura. Calore e temperatura. Cos'è il calore? Il calore si chiama anche energia termica. sono due cose diverse (in scienze si dice sono due grandezze diverse). 01.1 Cos'è il calore? Per spiegare cos è il calore facciamo degli esempi. Esempi: quando ci avviciniamo o tocchiamo un oggetto caldo

Dettagli

TOASTER. Istruzioni per l uso

TOASTER. Istruzioni per l uso TOASTER Istruzioni per l uso 5 4 3 1 6 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO 1) Manopola temporizzatore 2) Tasto Stop 3) Leva di accensione 4) Bocche di caricamento 5) Pinze per toast 6) Raccoglibriciole estraibile

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Lista di controllo Persone tenute a lavorare da sole

Lista di controllo Persone tenute a lavorare da sole Sicurezza realizzabile. Lista di controllo Persone tenute a lavorare da sole Nella vostra azienda è garantita la sicurezza delle persone tenute a lavorare da sole? Per persona «tenuta a lavorare da sola»

Dettagli

una saldatura ad arco

una saldatura ad arco UTENSILERIA Realizzare una saldatura ad arco 0 1 Il tipo di saldatura Saldatrice ad arco La saldatura ad arco si realizza con un altissima temperatura (almeno 3000 c) e permette la saldatura con metallo

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser Manuale d Istruzioni Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser MODELLO 42545 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Termometro IR Modello 42545. Il 42545 può effettuare

Dettagli

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati DECORAZIONE 03 Posare la carta da parati 1 Scegliere la carta da parati Oltre ai criteri estetici, una carta da parati può essere scelta in funzione del luogo e dello stato dei muri. TIPO DI VANO CARTA

Dettagli

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO - PRECAUZIONI DI SICUREZZA - LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DELL

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

Quello che Dovete Sapere Quando Salta la Corrente Elettrica

Quello che Dovete Sapere Quando Salta la Corrente Elettrica Quello che Dovete Sapere Quando Salta la Corrente Elettrica Sicurezza del Cibo Se rimanete senza corrente per meno di 2 ore, il cibo nel vostro frigorifero e congelatore si potrà consumare con sicurezza.

Dettagli

alluvioni e frane Si salvi chi può!

alluvioni e frane Si salvi chi può! alluvioni e frane Che cos è l alluvione? L alluvione è l allagamento, causato dalla fuoriuscita di un corso d acqua dai suoi argini naturali o artificiali, dopo abbondanti piogge, nevicate o grandinate,

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE PIANI A INDUZIONE. cod. 7372 241

MANUALE D ISTRUZIONE PIANI A INDUZIONE. cod. 7372 241 MANUALE D ISTRUZIONE PIANI A INDUZIONE cod. 7372 241 Gentile cliente Il piano cottura induzione ad incasso è destinato all uso domestico. Per l imballaggio dei nostri prodotti usiamo materiali che rispettano

Dettagli

LAVORO, ENERGIA E POTENZA

LAVORO, ENERGIA E POTENZA LAVORO, ENERGIA E POTENZA Nel linguaggio comune, la parola lavoro è applicata a qualsiasi forma di attività, fisica o mentale, che sia in grado di produrre un risultato. In fisica la parola lavoro ha un

Dettagli

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA LA COTTURA IN PENTOLA A PRESSIONE La pentola a pressione è uno strumento ancora tutto da scoprire, da conoscere e da valorizzare, sia dal punto di vista

Dettagli

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit Sifoni per vasca da bagno Geberit. Sistema.............................................. 4.. Introduzione............................................. 4.. Descrizione del sistema.................................

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

DEOS DEOS 16 DEOS 20 DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER. Manuale d uso User manual

DEOS DEOS 16 DEOS 20 DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER. Manuale d uso User manual DEOS Manuale d uso User manual DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER DEOS 16 DEOS 20 Egregio Signore, desideriamo ringraziarla per aver preferito nel suo acquisto un nostro deumidificatore. Siamo certi di averle

Dettagli

Informazioni per i portatori di C Leg

Informazioni per i portatori di C Leg Informazioni per i portatori di C Leg C-Leg : il ginocchio elettronico Otto Bock comandato da microprocessore per una nuova dimensione del passo. Gentile Utente, nella Sua protesi è implementato un sofisticato

Dettagli

Progetto ideato e realizzato da

Progetto ideato e realizzato da PREFETTURA DI ENNA Progetto ideato e realizzato da CONSIGLI SULLA SICUREZZA Prefettura Ufficio territoriale del Governo di Enna Comando Provinciale Vigili del Fuoco Enna Associazione Nazionale Vigili del

Dettagli

Costruire una pila in classe

Costruire una pila in classe Costruire una pila in classe Angela Turricchia, Grazia Zini e Leopoldo Benacchio Considerazioni iniziali Attualmente, numerosi giocattoli utilizzano delle pile. I bambini hanno l abitudine di acquistarle,

Dettagli

Dario torna a casa dalla scuola con il Nonno.

Dario torna a casa dalla scuola con il Nonno. Dario torna a casa dalla scuola con il Nonno. Sai Nonno: oggi abbiamo concluso le prove generali per lo spettacolo di fine d anno; credo proprio che ti piacerà, soprattutto il finale. Poco prima dell ultima

Dettagli

Sistemi e attrezzature per la sicurezza

Sistemi e attrezzature per la sicurezza SISTEMI E ATTREZZATURE PER LA SICUREZZA Cavalletti di segnalazione...85 Segnalatore di sicurezza fisso...85 Over-The-Spill System...85 Coni di sicurezza e accessori...86 Barriere mobili...87 Segnalatore

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali -

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - (tratto dalla relazione di Martino Buzzi del 17.09.06) Lo stagno: un angolo di natura Avere uno stagno nel proprio

Dettagli

U.D.: LABORATORIO ELETTRICITA

U.D.: LABORATORIO ELETTRICITA U.D.: LABORATORIO ELETTRICITA 1 ATTREZZI MATERIALI 2 Tavoletta compensato Misure: 30cmx20-30 cm spellafili punteruolo cacciavite Nastro isolante Metro da falegname e matita Lampadine da 4,5V o 1,5V pinza

Dettagli

Magnifici focolari. Il tutto, ovviamente, contrassegnato dal marchio Svanen, per una scelta consapevole a favore dell ambiente.

Magnifici focolari. Il tutto, ovviamente, contrassegnato dal marchio Svanen, per una scelta consapevole a favore dell ambiente. Handöl 26 Magnifici focolari Handöl 26T e Handöl 26K sono le prime stufe di grandi dimensioni della serie Handöl 20. Un magnifico focolare di produzione svedese per tutti coloro che sono alla ricerca di

Dettagli

Ergonomia in uffi cio. Per il bene della vostra salute

Ergonomia in uffi cio. Per il bene della vostra salute Ergonomia in uffi cio Per il bene della vostra salute Ogni persona è unica, anche per quanto riguarda la struttura corporea. Una postazione di lavoro organizzata in modo ergonomico si adatta a questa individualità.

Dettagli

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Se progettate di rinnovare o costruire un nuovo bagno, una cucina o un

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate.

Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate. Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate. INDICE La presente guida contiene suggerimenti e indicazioni di carattere generale e a scopo puramente informativo. Non si deve prescindere dal leggere attentamente

Dettagli

Una notte incredibile

Una notte incredibile Una notte incredibile di Franz Hohler nina aveva dieci anni, perciò anche mezzo addormentata riusciva ad arrivare in bagno dalla sua camera. La porta della sua camera era generalmente accostata e la lampada

Dettagli

Alle nostre latitudini la domanda di

Alle nostre latitudini la domanda di minergie Protezioni solari con lamelle, in parte fisse, e gronde Benessere ter edifici ed effi Nella società contemporanea trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in spazi confinati, in particolare

Dettagli

Manuale dell operatore

Manuale dell operatore Technical Publications 20 Z-30 20HD Z-30 Manuale dell operatore Modelli precedenti al numero di serie 2214 First Edition, Second Printing Part No. 19052IT Sommario Pagina Norme di sicurezza... 3 Controllo

Dettagli

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto!

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! Umido Plastica e Lattine Carta e Cartone Secco non riciclabile Vetro (bianco e colorato) Farmaci scaduti Pile Legno Umido I rifiuti umidi vanno conferiti

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

Occhio alle giunture La migliore prevenzione

Occhio alle giunture La migliore prevenzione Occhio alle giunture La migliore prevenzione 1 Suva Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Telefono 041

Dettagli

INJEX - Iniezione senza ago

INJEX - Iniezione senza ago il sistema per le iniezioni senz ago INJEX - Iniezione senza ago Riempire le ampolle di INJEX dalla penna o dalla cartuccia dalle fiale con la penna Passo dopo Passo Per un iniezione senza ago il sistema

Dettagli

Scheda Dati di Sicurezza

Scheda Dati di Sicurezza Scheda Dati di Sicurezza Pagina n. 1 / 5 1. Identificazione della sostanza / del preparato e della Società 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato Codice: 190683 Denominazione 1.2 Uso della

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza Ai sensi del Regolamento CE 1907/2006 REACH Stampato il 01/06/08 Denominazione commerciale: EFFE 91 ACC-U-SOL ml.

Scheda di dati di sicurezza Ai sensi del Regolamento CE 1907/2006 REACH Stampato il 01/06/08 Denominazione commerciale: EFFE 91 ACC-U-SOL ml. Pagina: 1/ 6 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA Articolo numero: art.04920 Utilizzazione della Sostanza / del Preparato: Rivelatore fughe gas Produttore/fornitore: FIMI

Dettagli

Che cosa provoca una commozione cerebrale?

Che cosa provoca una commozione cerebrale? INFORMAZIONI SULLE COMMOZIONI CEREBRALI Una commozione cerebrale è un trauma cranico. Tutte le commozioni cerebrali sono serie. Le commozioni cerebrali possono verificarsi senza la perdita di conoscenza.

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

Effetti dell incendio sull uomo

Effetti dell incendio sull uomo Effetti dell incendio sull uomo ANOSSIA (a causa della riduzione del tasso di ossigeno nell aria) AZIONE TOSSICA DEI FUMI RIDUZIONE DELLA VISIBILITÀ AZIONE TERMICA Essi sono determinati dai prodotti della

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati

l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati CATALOGO EXA l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati + pratico + sicuro + economico + ecologico 3 edizione Azienda Certificata ISO 9001 e ISO 14001 IL SISTEMA

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

Flauto Polmonare/Lung Flute

Flauto Polmonare/Lung Flute Flauto Polmonare/Lung Flute Modello per TERAPIA, DOMICILIO, IGIENE BRONCHIALE Manuale di istruzioni per il paziente: Il Flauto Polmonare è generalmente indicato per una terapia a pressione respiratoria

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Architettura Corso di Fisica Tecnica Ambientale Prof. F. Sciurpi - Prof. S. Secchi A.A. A 2011-20122012 IMPIANTI ELETTRICI CIVILI Per. Ind. Luca Baglioni Dott.

Dettagli

rischio elettrico generale

rischio elettrico generale rischio elettrico generale In Italia si verificano mediamente 5 infortuni elettrici mortali ogni settimana (per folgorazione), un primato europeo fortunatamente in lenta ma continua diminuizione. I luoghi

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

TIP-ON inside. TIP-ON per AVENTOS HK. Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia. www.blum.

TIP-ON inside. TIP-ON per AVENTOS HK. Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia. www.blum. TIP-ON inside TIP-ON per AVENTOS HK Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia www.blum.com Facilità di apertura con un semplice tocco 2 Comfort di apertura per le

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO GUIDA AL CONFEZIONAMENTO 1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO Si devono rispettare i limiti massimi di dimensioni e peso indicati nella tabella: prodotto limite massimo di peso dimensioni massime Pacco ordinario

Dettagli

HDQ 2K40. Manuale per la sicurezza

HDQ 2K40. Manuale per la sicurezza HDQ 2K40 Manuale per la sicurezza R5905304IT/02 02/03/2015 Barco nv Noordlaan 5, B-8520 Kuurne Phone: +32 56.36.82.11 Fax: +32 56.36.883.86 Supporto: www.barco.com/en/support Visitate il web: www.barco.com

Dettagli

La prevenzione delle cadute nell anziano

La prevenzione delle cadute nell anziano Ospedale San Lorenzo Valdagno Dipartimento Medicina Interna Unità Operativa di Lungodegenza Responsabile dr. Marcello Mari La prevenzione delle cadute nell anziano Consigli utili Indice II problema delle

Dettagli

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Il lavoro sedentario può essere all origine di vari disturbi, soprattutto se il posto di lavoro è concepito secondo criteri non

Dettagli

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro Apparato scheletrico Le funzioni dello scheletro Lo scheletro ha la funzione molto importante di sostenere l organismo e di dargli una forma; con l aiuto dei muscoli, a cui offre un attacco, permette al

Dettagli

Scheda di sicurezza FULCRON CASA RIMUOVI MUFFA ML500

Scheda di sicurezza FULCRON CASA RIMUOVI MUFFA ML500 Scheda di sicurezza del 4/12/2009, revisione 2 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA Nome commerciale: Codice commerciale: 2544 Tipo di prodotto ed impiego: Agente antimuffa

Dettagli

ALLEGATO 10. Materie tessili e loro manufatti della sezione XI

ALLEGATO 10. Materie tessili e loro manufatti della sezione XI ALLEGATO 10 ELENCO DELLE LAVORAZIONI O TRASFORMAZIONI ALLE QUALI DEVONO ESSERE SOTTO- POSTI I MATERIALI NON ORIGINARI AFFINCHÉ IL PRODOTTO FINITO POSSA AVERE IL CARATTERE DI PRODOTTO ORIGINARIO Materie

Dettagli

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO kio-polieco.com Group ha recentemente brevettato un innovativo processo di produzione industriale per l impiego di uno speciale materiale composito. CHIUSINO KIO EN 124

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

Focolari ad alto livello

Focolari ad alto livello 34 & 35 1 Focolari ad alto livello Contura 34T e 35T sono due innovativi modelli di stufa in pietra ollare, caratterizzati da un desig n più moderno e slanciato, una migliore visibilità del fuoco e l usuale

Dettagli

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO CORSO DI INFORMAZIONE PER STUDENTI PREVENZIONE E SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICA Servizio Prevenzione Ambienti Lavoro RISCHI DI CADUTA

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 1 LIFTKAR, il carrello motorizzato saliscale e MODULKAR, il carrello manuale. 2 3 Caratteristiche principali: 1) Tubolare in Alluminio in

Dettagli

Risposta esatta. Quesito

Risposta esatta. Quesito 1 2 Quesito Si definisce gas compresso: A) un gas conservato ad una pressione maggiore della pressione atmosferica; B) un gas liquefatto a temperatura ambiente mediante compressione; C) un gas conservato

Dettagli

L ECO-UFFICIO. Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio

L ECO-UFFICIO. Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio Comune di Udine L ECO-UFFICIO Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio Efficienza energetica: di necessità virtù L efficienza energetica non è semplice risparmio: è riduzione del consumo di

Dettagli

Il vetro nell architettura

Il vetro nell architettura Opuscolo tecnico Il vetro nell architettura upi Ufficio prevenzione infortuni Uso sicuro del vetro nell edilizia Nell architettura moderna il vetro non è utilizzato soltanto per le finestre, bensì come

Dettagli

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta MASTERSOUND 300 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended Congratulazioni per la Vostra scelta Il modello 300 B S.E. che Voi avete scelto è un amplificatore integrato stereo in pura

Dettagli

Uno spettroscopio fatto in casa

Uno spettroscopio fatto in casa Uno spettroscopio fatto in casa Angela Turricchia Laboratorio per la Didattica Aula Planetario Comune di Bologna, Włochy Ariel Majcher Centro di fisica teorica, PAS Varsava, Polonia Uno spettroscopio fatto

Dettagli

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco Ing. Marco Patruno Forum Prevenzione Incendi Milano : 1 ottobre 2014

Dettagli

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI RISONANZA MAGNETICA

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI RISONANZA MAGNETICA Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI RISONANZA MAGNETICA Gentili Pazienti, desideriamo fornirvi alcune informazioni utili per affrontare in modo

Dettagli

Saldatura ad arco Generalità

Saldatura ad arco Generalità Saldatura ad arco Saldatura ad arco Generalità Marchio CE: il passaporto qualità, conformità, sicurezza degli utenti 2 direttive europee Direttiva 89/336/CEE del 03 maggio 1989 applicabile dall 01/01/96.

Dettagli

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI?

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? Buona Caccia e Buon Volo, giovani amici di Eureka! Siete tra gli eletti che hanno deciso di passare al livello successivo: site pronti? Questo mese vi proponiamo

Dettagli