ESTERNALIZZAZIONE DEL SERVIZIO DI CONTABILITA, GESTIONE FISCALE DELL ENTE E GESTIONE AMMINISTRATIVA DEL PERSONALE. CIG EAE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ESTERNALIZZAZIONE DEL SERVIZIO DI CONTABILITA, GESTIONE FISCALE DELL ENTE E GESTIONE AMMINISTRATIVA DEL PERSONALE. CIG 4686617EAE"

Transcript

1 ESTERNALIZZAZIONE DEL SERVIZIO DI CONTABILITA, GESTIONE FISCALE DELL ENTE E GESTIONE AMMINISTRATIVA DEL PERSONALE. CIG EAE Questo Ente, sprovvisto al suo interno di idonee figure professionali, intende conferire ad un operatore esterno (Concorrente o libero professionista, ATI di professionisti o Società) l attività dei servizi sopra indicati, per gli esercizi 2013 (parte) sino al Il concorrente interessato all affidamento del servizio, in merito ai requisiti organizzativi: dovrà dimostrare di possedere un adeguata organizzazione tale da garantire la necessaria continuità dei servizi nel periodo di affidamento, indipendentemente dalle vicende personali dei professionisti stessi o di singoli collaboratori di cui volesse avvalersi. in merito ai requisiti di professionalità e competenza: dovrà garantire un valido grado di professionalità rappresentato da: Elevate conoscenze plurispecialistiche, la cui base teorica è acquisibile con la laurea breve o il diploma di laurea, o iscrizione all Albo dei Commercialisti o ordine professionale ed un esperienza nella gestione di contabilità di enti pubblici con adeguata attività di aggiornamento. Autonomia operativa In rapporto alle relazioni organizzative interne di natura negoziale e complessa, gestite anche tra unità operative diverse da quella contabile, relazioni esterne (con altre istituzioni, enti,) di tipo diretto. Relazioni con gli utenti di natura diretta, anche complesse, e negoziale. Responsabilità riferita alla elevata complessità dei problemi da affrontare. Competenze informatiche specifiche che comportano la capacità di utilizzo dei software dedicati alla gestione contabile, finanziaria e amministrativa del personale. In relazione ai servizi affidati e alle prestazioni richieste si forniscono le seguenti precisazioni: 1. Per ciò che riguarda il Servizio di contabilità del Consorzio all affidatario verranno richieste le seguenti attività di: raccolta, studio ed elaborazione di dati in funzione della programmazione economico finanziaria e predisposizione degli atti per l elaborazione dei diversi documenti contabili e finanziari; istruttoria e la revisione di pratiche contabili, riferite alle discipline contabili e fiscali; 1

2 partecipazione all impostazione e gestione del bilancio consortile; predisposizione della documentazione di bilancio; esecuzione di operazioni di contabilità provvedendo anche a tutte le altre operazioni connesse, nonché la revisione di situazioni contabili, statistiche e di inventario; tenuta dell albo dei fornitori, dei libri contabili, dei documenti fiscali e di altri documenti specifici; predisposizione delle bozze di deliberazioni inerenti il servizio finanziario (bilancio, conto, equilibri, variazioni, ecc.); A titolo esemplificativo si indicano in maniera non esaustiva le sopradescritte attività: A) PROGRAMMAZIONE ECONOMICA-FINANZIARIA 1) Funzioni stabilite dal Regolamento di Contabilità dell Ente (ad es. redazione di Bilancio annuale di previsione e pluriennale, Conto Consuntivo, Equilibri, P.E.G., Conto del Patrimonio e documentazione collegata); 2) Certificato bilancio e conto consuntivo, mutui, servizi a domanda individuale (riscontro contabile); 3) Verifica della veridicità delle previsioni di entrata e della compatibilità delle previsioni di spesa da iscrivere in bilancio avanzate dai vari servizi; 4) Relazioni Previsionali e Programmatiche; 5) Autorizzazione esercizio provvisorio; 6) Prelevamenti dal fondo di riserva; 7) Conto economico per quanto previsto dalla normativa vigente; 8) Contabilità economica per quanto previsto dalla normativa vigente; 9) Liquidazioni di competenza; 10) Piani di ammortamento; 11) Pagamento rate ammortamento mutui; 12) Registrazione, prenotazione e impegni di spesa; 13) Emissione mandati di pagamento e reversali di cassa; 14) Collaborazione con il Revisore dei Conti per le verifiche di cassa; 15) Vigilanza su scadenze termini per versamenti somme rateizzate; 16) Controllo equilibrio gestione finanziaria e provvedimenti di riequilibro; 17) Storni e variazioni di bilancio e relative deliberazioni; 18) Adempimenti cautelativi per esecuzioni forzate; 2

3 19) Gestione rapporto con tesoriere; 20) Verifica periodica dello stato di accertamento delle entrate e di impegno delle spese; 21) Rilevazione consistenza residui; 22) Eliminazione residui attivi e passivi; 23) Certificazione parametri per verifica condizione strutturalmente deficitaria; 24) Conto del patrimonio e conti patrimoniali speciali; 25) Aggiornamento dell inventario; 26) Verifica trasferimenti da altri Enti per il finanziamento del bilancio; 27) Segnalazione al Direttore, o suo delegato, ed all'organo di revisione dei fatti o atti di cui sia venuto a conoscenza nell'esercizio delle sue funzioni, che possano comportare gravi irregolarità di gestione o provocare danni al Consorzio; 28) Piani finanziari per la parte di competenza ; 29) Mutui: deleghe al tesoriere e attestazioni di competenza; 30) Ricorso anticipazioni di cassa: determinazione; 31) Tutte le attività legate alla gestione fiscale dell Ente, in particolare: Tenuta partitari I.V.A.; Adempimenti in materia I.V.A. e dichiarazione dei redditi. 32) Determinazioni di riparto diritti di segreteria, riscossi ogni trimestre per la stipula di contratti, tra Consorzio, Segretario e Ministero: rendicontazione; 33) Tenuta di tutte le scritture e tutti i registri necessari a rilevare gli effetti degli atti amministrativi in relazione tanto alle entrate ed alle spesa ed ogni atto di programmazione economico-finanziaria; 34) Certificazioni dei compensi ai collaboratori occasionali; 35) Redazione delle rilevazioni Regionali inerenti il Bilancio, il Conto Consuntivo, il Conto del Personale; 36) Redazione delle rilevazioni ISTAT inerenti il Bilancio, il Conto Consuntivo, il Conto del Personale; 37) Registrazione fatture; 38)Richiesta del D.U.R.C. e richiesta di regolarità fiscale a norma di legge, oggi per le forniture e servizi fino a ,00; 39) Certificazione anagrafe delle prestazioni; 40) Comunicazione mensile dei dati all eventuale altra Ditta incaricata di elaborare gli stipendi; 3

4 41)Redazione ed invio mensile e relativi controlli di ricezione e di pagamento del modello F24 E.P. (imposte e tasse) e del modello F24 (contributi INPS); 42) Invio CUD qualora le paghe siano elaborate da altra Ditta; 43) Comunicazioni riparti e quote a carico agli Enti interessati (Comuni, Comunità Montane, ecc.); 44) Rendicontazione annuale delle spese dell Agenzia Formativa del Consorzio. 2. Al medesimo Concorrente verrà altresì affidato il compito di supporto e collaborazione al personale interno all Ente nel quadro delle incombenze riguardanti le operazioni di gestione della contabilità; 3. Nel rispetto dei termini di scadenza previsti per le singole pratiche, il Concorrente sottoporrà l esame delle stesse agli organi competenti secondo il calendario determinato dalle relative scadenze; 4. Il Concorrente presa visione dell organizzazione contabile dell Ente, potrà avanzare proposte al Consiglio di Amministrazione o al Direttore, volte a migliorare l efficienza e l efficacia dell organizzazione amministrativa e finanziaria. B) SERVIZIO DI GESTIONE AMMINISTRATIVA DEL PERSONALE DEL CONSORZIO IRIS all affidatario verranno demandate ed affidate le attività di: 1) procedimenti e atti di assunzione di personale dipendente a tempo indeterminato e determinato; 2) predisposizione contratti di lavoro individuale; 3) applicazione norme previste negli accordi aziendali e contratti nazionali di lavoro dei dipendenti enti locali e nei regolamenti consortili inerenti la materia del personale; 4) aggiornamento e tenuta fascicoli personali; 5) procedure amministrative afferenti a cause di servizio e di equo indennizzo; 6) gestione delle procedure amministrative di estinzione del rapporto di lavoro e di collocamento a riposo; 7) attuazione delle disposizioni generali in materia di organizzazione degli uffici e servizi determinate dal Consiglio di Amministrazione o dal Direttore Generale; 8) predisposizione, su richiesta del Direttore, di studi, statistiche ed elaborazioni in materia di organizzazione del personale; 9) procedimenti di instaurazione di rapporti di collaborazione professionale occasionale ovvero coordinata e continuativa e sottoscrizione dei relativi contratti; 10) procedure afferenti le procedure ex INPDAP o altre casse per i dipendenti consortili, (ivi compresa la procedura passweb); 4

5 11) comunicazioni al Centro per l impiego in caso di assunzioni e dimissioni; 12) dichiarazioni INAIL nei casi previsti dalle norme, e gestione pratiche infortunio; 13) redazione delle relazioni per il Ministero (conto annuale), per il Dipartimento per la Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri (permessi sindacali Gedap, scioperi) e per l Aran; 14) gestione amministrativa adempimenti T.U. 81/2009 compresi gli acquisti, organizzazione corsi di formazione specifici, gestione rapporti con Medico competente e con R.S.P.P., prenotazione e gestione delle visite mediche; 15) elenchi annuali afferenti la L. 12 marzo 1999, n. 68 (Norme per il diritto al lavoro dei disabili); 16) predisposizione proposte deliberazioni CdA e determinazioni dirigenziali inerenti il personale; 17) adempimenti legati all assunzione e gli sgravi fiscali legati al mercato del lavoro; 18) gestione della prestazione del lavoro: trasferimenti, ferie, permessi, e distacchi; 19) adempimenti fiscali e previdenziali: I.N.P.S. ex INPDAP I.N.A.I.L., ivi compresi i libri obbligatori e i documenti di lavoro; 20) comunicazioni varie relative a scioperi e relazione con le OO.SS.; 21) adempimenti legati alla cessazione del rapporto del lavoro. C) SERVIZIO DI ELABORAZIONE DELLE PAGHE : all affidatario verranno demandate le seguenti attività: 1) cedolino personale dipendente; 2) cedolino amministratori e altri compensi a terzi soggetti a IRPEF; 3) mod.770 completo di tutti i quadri (cartaceo e trasmissione telematica); 4) redazione tabelle necessarie per conto annuale; 5) mod. IRAP Enti pubblici; 6) denuncia UNIEMENS- unificazione dei flussi EMENS e DM10; 7) denuncia mensile analitica (DMA) dei dati previdenziali dei dati previdenziali Inpdap (Circolare Inpdap n. 59 del ); 8) trasmissione telematica della suddetta denuncia; 9) mod.98 Inpdap/mod.PA04; 10)mod. 755/R o 775/M e 756 : foglio di calcolo, creazione del file e trasmissione telematica; 5

6 11)aggiornamento pratiche di pensione; 12)mod.350/P (per liquidazione trattamento di fine servizio); 13)mod.350/P (per riliquidazione trattamento di fine servizio in seguito ad aggiornamenti delle retribuzioni); 14)mod.TFR/1 (per liquidazione trattamento di fine rapporto); 15)mod.TFR/2 (per riliquidazione trattamento di fine servizio in seguito ad aggiornamenti delle retribuzioni); 16)schede di inquadramento dei dipendenti in applicazione del CCNL; 17) CUD; 18)autoliquidazione Inail Sulla base dei dati relativi all organizzazione dell Ente, il Concorrente dovrà redigere un piano annuo di previsione dei costi. A tal fine i dati relativi alla composizione dell offerta sono visibili presso il Consorzio. Tutte le suindicate descritte attività vengono esposte a titolo esemplificativo e si indicano in maniera non esaustiva. 5. L aggiudicatario del servizio o per esso persona di sua fiducia e che goda contestualmente della fiducia dell Amministrazione dell Ente, quando necessario per la gestione delle attività affidate parteciperà, su richiesta dell Ente, alle riunioni del Consiglio di Amministrazione e dell Assemblea; potrà altresì partecipare su sua richiesta a seguito di accordo con il Direttore dell Ente. 6. Per l espletamento del servizio attualmente sono garantite le seguenti ore settimanali: Impiegata amministrativa gestione contabilità ore 28 Impiegata amministrativa contabilizzazione e monitoraggio integrazioni rette dei disabili ore 19 Impiegata amministrativa gestione personale ore ore 12 consulente area ragioneria ore 4 consulente area personale ore 4 Il Concorrente dovrà garantire la propria presenza o quella di suo personale a ciò preposto, presso l Ufficio Consortile, per il tempo ritenuto necessario alla prestazione dei servizi oggetto di gara. Potrà a tal fine proporre idonea proposta modificativa che verrà vagliata in sede di gara. 6

7 7. Per lo svolgimento del servizio l Ente porrà a disposizione dell affidatario un apposito locale presso il quale potrà svolgere parte delle attività affidate. 8. La cura e la conservazione delle documentazioni contabili, finanziarie, fiscali e di quelle legate all amministrazione del personale sono a carico dell affidatario del servizio. Tale documentazione dovrà permanere presso la sede legale dell Ente a disposizione per ogni eventuale controllo, verifica o ispezione da parte di organi o soggetti a ciò demandati. 9. L Ente indicherà all affidatario un suo funzionario/responsabile del Servizio sul quale resteranno in capo le competenze finanziarie, contabili, fiscali e amministrative del personale, che per norma di legge non sono affidabili a soggetti esterni. Con tale funzionario l affidatario del servizio dovrà collaborare per garantire il regolare e puntuale svolgimento delle attività. La durata dell incarico è la seguente: L affidamento avverrà sulla base del prezzo più basso, inteso come orario per le sezioni A) e B) e unitario per le voci della sezione C). L Ente si riserva la facoltà di affidare solo una parte del Servizio. L attività dell affidatario dovrà concludersi con la consegna degli atti al Responsabile del Servizio per conto dell Ente per la firma. L incarico viene affidato a norma dell'art.1411 e seguenti del codice civile, e fatte salve eventuali responsabilità di natura penale l incaricato è responsabile verso il Funzionario e/o Responsabile del Servizio per eventuali danni di cui gli stessi fossero chiamati a rispondere ed imputabili alla inosservanza dei termini previsti nel contratto stesso. Con il Concorrente prescelto sarà stipulata apposita convenzione regolante i rapporti tra le Parti. Ai fini della partecipazione gli interessati dovranno inoltrare apposita istanza in busta chiusa recante esternamente : NOMINATIVO DEL MITTENTE LA DICITURA : CANDIDATURA PER IL SERVIZIO CONTABILITA ED ATTIVITA DI GESTIONE AMMINISTRATIVA DEL PERSONALE DEL CONSORZIO I.R.I.S.. L istanza, redatta in carta libera, dovrà contenere : Cognome e nome Codice fiscale 7

8 Titolo professionale ( deve trattarsi di titolo idoneo rispetto alla tipologia del servizio) Numero e data di iscrizione all Albo o Collegio di appartenenza; Indirizzo, numero telefonico, fax, ; Progetto circa le modalità di esplicazione del servizio; Sottoscrizione Numero Cig (Codice Identificativo Gara) La domanda dovrà essere corredata da una fotocopia di documento d identità in corso di validità. L istanza dovrà essere accompagnata dal curriculum professionale del Concorrente o dello Studio per il quale si partecipa, o dei singoli professionisti costituenti l ATI o soci e dalla copia della ricevuta di versamento del contributo all Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici, pari a 20,00 (ventieuro/00). Il versamento potrà essere effettuato on-line seguendo le istruzioni operative in vigore pubblicate all indirizzo: Nel medesimo plico ed in una busta chiusa dovrà essere indicata l offerta economica sulla base di quanto indicato al punto 6 del presente capitolato. Le domande dovranno essere presentate entro e non oltre le ore del 12 dicembre 2012 Le medesime possono pervenire o tramite il servizio postale purchè pervenga materialmente presso la sede consortile nei termini suindicati o presentate a mano presso il protocollo dell Ente. Per ogni informazione rivolgersi al Segretario dell Ente ( ). Biella, Il Direttore Annalisa Sala 8

Biella 09.12.2014 Prot. n. 11955 Spett.le

Biella 09.12.2014 Prot. n. 11955 Spett.le Biella 09.12.2014 Prot. n. 11955 Spett.le Studio Commercialista OGGETTO: INVITO A PROCEDURA IN ECONOMIA EX ART 125 DEL DLGS. N. 163/2006 PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI CONTABILI E FISCALI,

Dettagli

Comune di Sondalo (Provincia di Sondrio) SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO Elenco tipologie di procedimento DENOMINAZIONE PROCEDIMENTO

Comune di Sondalo (Provincia di Sondrio) SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO Elenco tipologie di procedimento DENOMINAZIONE PROCEDIMENTO Comune di Sondalo (Provincia di Sondrio) SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO Elenco tipologie di procedimento NR 1 DENOMINAZIONE PROCEDIMENTO Predisposizione del bilancio di previsione e dei relativi allegati

Dettagli

SERVIZIO PERSONALE ATTIVITA E PROCEDIMENTI

SERVIZIO PERSONALE ATTIVITA E PROCEDIMENTI SERVIZIO PERSONALE ATTIVITA E PROCEDIMENTI A) Stipendi (carichi voci stipendiali dipendenti e amministratori su sw elaborazione paghe conteggi e carichi su sw salario accessorio lavoro straordinario turno

Dettagli

COMUNE DI CASTELLETTO SOPRA TICINO Provincia di NOVARA

COMUNE DI CASTELLETTO SOPRA TICINO Provincia di NOVARA COMUNE DI CASTELLETTO SOPRA TICINO Provincia di NOVARA AREA FINANZIARIA SERVIZI SOCIALI Piazza F.lli Cervi 28053 CASTELLETTO SOPRA TICINO cod. fiscale e p. IVA 00212680037 Telefono ufficio Ragioneria -

Dettagli

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE SERVIZIO GESTIONE E SVILUPPO DELLE R.U. ESTERNALIZZAZIONE DELLE PRESTAZIONI RELATIVE ALL ELABORAZIONE DELLE PAGHE E DEI CONSEGUENTI

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI E DEL PERSONALE

AREA SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI E DEL PERSONALE AREA SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI E DEL PERSONALE servizi per la gestione delle risorse economico-finanziarie servizi di provveditorato ed economato servizi tributari servizio del personale servizi istituzionali

Dettagli

Allegato A) alla delibera del CdA n. 35 del 30.12.2010

Allegato A) alla delibera del CdA n. 35 del 30.12.2010 Allegato A) alla delibera del CdA n. 35 del 30.12.2010 ACCORDO TRA L UNIONE DI COMUNI TERRE DI CASTELLI E L AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA (ASP) GIORGIO GASPARINI PER LA GESTIONE DI FUNZIONI

Dettagli

COMUNE DI ZOCCA. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 161 in data 29 dicembre 2009

COMUNE DI ZOCCA. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 161 in data 29 dicembre 2009 COMUNE DI ZOCCA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 161 in data 29 dicembre 2009 OGGETTO: ACCORDO TRA IL COMUNE DI ZOCCA E L UNIONE DI COMUNI TERRE DI CASTELLI PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

RENDE NOTO. L incarico dovrà essere espletato personalmente dal soggetto selezionato in piena autonomia, senza vincolo di subordinazione.

RENDE NOTO. L incarico dovrà essere espletato personalmente dal soggetto selezionato in piena autonomia, senza vincolo di subordinazione. AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE DI CONSULENZA ED ASSISTENZA IN TEMA DI AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE, ELABORAZIONE BUSTE PAGA E DEGLI ADEMPIMENTI CONNESSI In esecuzione

Dettagli

ORGANIZZAZIONE. a. garantire le informazioni su atti e procedimenti amministrativi inerenti il cittadino.

ORGANIZZAZIONE. a. garantire le informazioni su atti e procedimenti amministrativi inerenti il cittadino. ORGANIZZAZIONE Il compito essenziale dell URP è di fornire all utenza dell Istituto adeguate informazioni relative ai servizi, alle strutture, ai compiti, ai procedimenti e al funzionamento dell Amministrazione,

Dettagli

COMUNE DI CISERANO Provincia di Bergamo P.zza Giovanni XXIII, 29-24040 CISERANO

COMUNE DI CISERANO Provincia di Bergamo P.zza Giovanni XXIII, 29-24040 CISERANO COMUNE DI CISERANO Provincia di Bergamo P.zza Giovanni XXIII, 29-24040 CISERANO Servizi Amministrativi e Contabili Settore Finanziario Tel. 035/4810980 - Fax 035/882616 GESTIONE DEL PIANO ESECUTIVO DI

Dettagli

Allegato A2 alla deliberazione della GIUNTA COMUNALE n. 50 del 15 marzo 2011

Allegato A2 alla deliberazione della GIUNTA COMUNALE n. 50 del 15 marzo 2011 Allegato A2 alla deliberazione della GIUNTA COMUNALE n. 50 del 15 marzo 2011 Dott.ssa Paola BULFON SEGRETARIO COMUNALE TITOLARE DELLA POSIZIONE ORGANIZZATIVA ECONOMICO - FINANZIARIA RESPONSABILE DEI SERVIZI

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE TRAMITE PROCEDURA COMPARATIVA PER INCARICHI PROFESSIONALI

AVVISO DI SELEZIONE TRAMITE PROCEDURA COMPARATIVA PER INCARICHI PROFESSIONALI Determina n. 3 del 20 novembre 2015 AVVISO DI SELEZIONE TRAMITE PROCEDURA COMPARATIVA PER INCARICHI PROFESSIONALI La Società Consortile a Responsabilità Limitata Uniontrasporti intende avviare una procedura

Dettagli

UFFICI DEL SETTORE ECONOMICO- FINANZIARIO E TRIBUTARIO SERVIZIO FINANZIARIO E RAGIONERIA

UFFICI DEL SETTORE ECONOMICO- FINANZIARIO E TRIBUTARIO SERVIZIO FINANZIARIO E RAGIONERIA UFFICI DEL SETTORE ECONOMICO- FINANZIARIO E TRIBUTARIO SERVIZIO FINANZIARIO E RAGIONERIA Ufficio Supporto adempimenti fiscali Responsabile dei procedimenti sotto elencati i dipendenti Lipira Giuseppina

Dettagli

4 CONTABILITA' E FINANZE. Nr. Servizio RAGIONERIA E PROGRAMMAZIONE

4 CONTABILITA' E FINANZE. Nr. Servizio RAGIONERIA E PROGRAMMAZIONE Settore CENTRO RESPONSABILITA' Categoria TEOLDI SILVIA D3G RAGIONERIA E PROGRAMMAZIONE ordinaria PROGRAMMAZIONE: BILANCIO/PEG/PDO 2 GESTIONE: INVENTARIO 3 GESTIONE: BILANCIO/PEG/PDO RENDICONTAZIONE: RENDICONTO

Dettagli

DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ESTERNALIZZAZIONE DELLE PRESTAZIONI RELATIVE ALLA GESTIONE INFORMATIZZATA DEL PERSONALE.

DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ESTERNALIZZAZIONE DELLE PRESTAZIONI RELATIVE ALLA GESTIONE INFORMATIZZATA DEL PERSONALE. Comune di Scorrano DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ESTERNALIZZAZIONE DELLE PRESTAZIONI RELATIVE ALLA GESTIONE INFORMATIZZATA DEL PERSONALE. CIG n. Z3809BD4B8 1. Nome, indirizzo, numero di

Dettagli

CONTENUTO DELLA FUNZIONE

CONTENUTO DELLA FUNZIONE RISORSE UMANE FUNZIONE CONTENUTO DELLA FUNZIONE - Predisposizione e gestione del Bilancio e coordinamento centri elementari di costo - Aggiornamento banca dati del personale dei centri elementari di costo

Dettagli

INDIVIDUAZIONE E ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI. DOTT.SSA Forgione Roberta responsabile dei servizi amministrativi e generali

INDIVIDUAZIONE E ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI. DOTT.SSA Forgione Roberta responsabile dei servizi amministrativi e generali INDIVIDUAZIONE E ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI DOTT.SSA Forgione Roberta responsabile dei servizi amministrativi e generali COGNOME E NOME ORARIO MANSIONI ATTRIBUITE Sigla DI BIASE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE CITTA DI VITTORIA PROVINCIA DI RAGUSA DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Data 24.03.2011 Atto n 807 OGGETTO: Approvazione Organizzazione Interna della Direzione Generale. IL DIRETTORE GENERALE Premesso

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI EDUCATORIO DELLA PROVVIDENZA C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Ruolo ricoperto GIOVANNINI, GIOVANNA Direttivo Area Operativa - Settore Area Amministrativa - Finanziaria Tecnico

Dettagli

Il Direttore dell Automobile Club Bologna. Rende noto

Il Direttore dell Automobile Club Bologna. Rende noto Procedura di selezione per l attribuzione di un incarico di durata biennale, rinnovabile per un ulteriore biennio, per l attività di Consulente del Lavoro in favore dell Automobile Club Bologna invito

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ELABORAZIONE STIPENDI ED ADEMPIMENTI PREVIDENZIALI E FISCALI CONNESSI

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ELABORAZIONE STIPENDI ED ADEMPIMENTI PREVIDENZIALI E FISCALI CONNESSI CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ELABORAZIONE STIPENDI ED ADEMPIMENTI PREVIDENZIALI E FISCALI CONNESSI PER IL PERSONALE DEL PARCO NAZIONALE VAL GRANDE 2016-2020 (CIG ZB415FBACD) Art.

Dettagli

REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLA VALLE SESIA L.R. 29 giugno 2009, n. 19 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLA VALLE SESIA L.R. 29 giugno 2009, n. 19 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLA VALLE SESIA L.R. 29 giugno 2009, n. 19 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 15 del 22/01/2015 CON IMPEGNO DI SPESA [ X ] SENZA IMPEGNO DI SPESA [ ]

Dettagli

ORGANIGRAMMA. STAFF ASP VALLONI allegato a delibera Cda n. 19 del 06.07.2012. Assemblea dei Soci. Collegio dei Revisori.

ORGANIGRAMMA. STAFF ASP VALLONI allegato a delibera Cda n. 19 del 06.07.2012. Assemblea dei Soci. Collegio dei Revisori. ORGANIGRAMMA Collegio dei Revisori Assemblea dei Soci Cda - Presidenza Direzione Generale Amministrazione, Finanza e Controllo di Gestione Risorse Umane, Organizzazione e Qualità Appalti e Forniture Sistemi

Dettagli

COMUNE DI CORDOVADO. Provincia di Pordenone ESERCIZIO 2012 PIANO DETTAGLIATO DEGLI OBIETTIVI AREA FINANZIARIA/AMMINISTRATIVA

COMUNE DI CORDOVADO. Provincia di Pordenone ESERCIZIO 2012 PIANO DETTAGLIATO DEGLI OBIETTIVI AREA FINANZIARIA/AMMINISTRATIVA COMUNE DI CORDOVADO Provincia di Pordenone ESERCIZIO 2012 PIANO DETTAGLIATO DEGLI OBIETTIVI AREA FINANZIARIA/AMMINISTRATIVA U.O. PROGRAMMAZIONE-BILANCIO-TRIBUTI-SERVIZIO PERSONALE Coordinatore Responsabile:

Dettagli

BANDO per l acquisizione di beni e servizi in economia per lo svolgimento del corso n. 090482 per TECNICO GESTIONE DEL PERSONALE CUP E15C09001920002

BANDO per l acquisizione di beni e servizi in economia per lo svolgimento del corso n. 090482 per TECNICO GESTIONE DEL PERSONALE CUP E15C09001920002 BANDO per l acquisizione di beni e servizi in economia per lo svolgimento del corso n. 090482 per TECNICO GESTIONE DEL PERSONALE CUP E15C09001920002 Con Deliberazione della Giunta Regionale n. 71/5 del

Dettagli

SERVIZI E COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI

SERVIZI E COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI SERVIZI E COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI DIDATTICA GESTIONE ALUNNI Informazione utenza interna ed esterna - iscrizioni alunni- Tenuta fascicoli documenti alunni- Richiesta o trasmissione documenti -

Dettagli

Assistenti Amministrativi. Sig.ra Neri Paola

Assistenti Amministrativi. Sig.ra Neri Paola Assistenti Amministrativi Sig.ra Neri Paola Gestione del Personale - Cura e gestione della trasmissione dei contratti del personale neo immesso in ruolo alla RGS; - Conferma in Ruolo, proroga periodo di

Dettagli

Incarichi e compiti del personale amm.vo

Incarichi e compiti del personale amm.vo Incarichi e compiti del personale amm.vo N. DIPENDENTE STATUS QUALIFICA 1 FOIS NICOLETTA Tempo indeterminato Assistente amministrativo 2 MAINARDI PAOLA Tempo indeterminato Assistente amministrativo 3 PERNICI

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO Estratto DETERMINAZIONE N. 379 del 28/10/2013 Proposta n. 379 Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO SERVIZIO ELABORAZIONE STIPENDI E ADEMPIMENTI CONNESSI ANNI 2014/2017 A FAVORE DELLA DITTA ENTI SERVICE SRL DI

Dettagli

SETTORE 2 DIPENDENTE CATEGORIA SERVIZIO/UFFICIO FARRIS GIANCARLO C ISTRUTTORE CONTABILE RAGIONERIA RAGIONERIA CONTABILE

SETTORE 2 DIPENDENTE CATEGORIA SERVIZIO/UFFICIO FARRIS GIANCARLO C ISTRUTTORE CONTABILE RAGIONERIA RAGIONERIA CONTABILE SETTORE 2 RESPONSABILE LINDIRI DANIELA DIPENDENTE CATEGORIA SERVIZIO/UFFICIO FARRIS GIANCARLO C ISTRUTTORE CONTABILE RAGIONERIA NONNIS GINO D ISTRUTTORE DIRETTIVO CONTABILE RAGIONERIA GRAMAI ANNARELLA

Dettagli

Procedimenti Amministrativi

Procedimenti Amministrativi Procedimenti Amministrativi Denominazione del procedimento Organismo interno di Valutazione Sistema di valutazione e valutazione della performance Piano della Performance Relazione sulla Performance Documento

Dettagli

responsabile procedimento respons abile

responsabile procedimento respons abile Elaborazione indennità mensili amministratori Cedolino mensile per Sindaco e Assessori mensile - no entro il 27 di ogni mese Predisposizione F24EP (per versamento oneri previdenziali e ritenute operate

Dettagli

Area 2 BILANCIO, PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO Settore Bilancio Unità organizzativa Responsabile: Ufficio Bilancio e contabilità economico patrimoniale

Area 2 BILANCIO, PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO Settore Bilancio Unità organizzativa Responsabile: Ufficio Bilancio e contabilità economico patrimoniale Area 2 BILANCIO, PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO Settore Bilancio Unità organizzativa Responsabile: Ufficio Bilancio e conomico patrimoniale PROCEDIMENTO Bilancio preventivo e consuntivo e relative variazioni

Dettagli

SCHEDA OBIETTIVI PERFORMANCE ORGANIZZATIVA E INDIVIDUALE DEI TITOLARI DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA E DEL PERSONALE DIPENDENTE

SCHEDA OBIETTIVI PERFORMANCE ORGANIZZATIVA E INDIVIDUALE DEI TITOLARI DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA E DEL PERSONALE DIPENDENTE ALLEGATO 1 PIANO DI ASSEGNAZIONE DELLE RISORSE E DEGLI OBIETTIVI E DELLA PERFORMANCE - PAROP SCHEDA OBIETTIVI PERFORMANCE ORGANIZZATIVA E INDIVIDUALE DEI TITOLARI DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA E DEL PERSONALE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO INCARICHI DI CONSULENZE ESTERNE SI RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO INCARICHI DI CONSULENZE ESTERNE SI RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO INCARICHI DI CONSULENZE ESTERNE SI RENDE NOTO che è indetta una procedura di valutazione comparativa per il conferimento di consulenze esterne mediante

Dettagli

SERVIZIO 1 RESPONSABILE SIG.RA LUISA GALLINI. MAIL: ragioneria.tributi@comune.marcignago.pv.it

SERVIZIO 1 RESPONSABILE SIG.RA LUISA GALLINI. MAIL: ragioneria.tributi@comune.marcignago.pv.it TABELLA A1 Descrizione procedimento SERVIZIO 1 RESPONSABILE SIG.RA LUISA GALLINI MAIL: ragioneria.tributi@comune.marcignago.pv.it Termine conclusione procedimento (gg.) Attivazione procedimento (/istanza)

Dettagli

CitySoftware SERVIZI FINANZIARI. Info-Mark srl

CitySoftware SERVIZI FINANZIARI. Info-Mark srl CitySoftware SERVIZI FINANZIARI Info-Mark srl Via Rivoli, 5/1 16128 GENOVA Tel. 010/591145 Fax 010/591164 Sito internet: www.info-mark.it e-mail Info-Mark@Info-Mark.it L area dei servizi finanziari e di

Dettagli

Richiesta di fornitura per servizi di consulenza professionale Consulente del Lavoro

Richiesta di fornitura per servizi di consulenza professionale Consulente del Lavoro Richiesta di fornitura per servizi di consulenza professionale Consulente del Lavoro Lepida SpA è lo strumento operativo della Regione Emilia Romagna per la pianificazione, lo sviluppo e la gestione delle

Dettagli

GESTIONE FINANZIARIA E CONTABILE N.2 Addetti corrispondenti a: 1 posto part-time 24 ore Contributo orario di 18 ore ( parziale di posto intero 1)

GESTIONE FINANZIARIA E CONTABILE N.2 Addetti corrispondenti a: 1 posto part-time 24 ore Contributo orario di 18 ore ( parziale di posto intero 1) AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE n. 2 Addetti corrispondenti a : 1 posto intero Contributo orario di 12 ore( parziale di posto intero 1) Contributo orario di 12 ore ( nomina a tempo determinato) Contributo

Dettagli

SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE

SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE DIRIGENTE Del SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE DOTT. GIANLUIGI MAROTTA e-mail :gianluigi.marotta@comune.avellino.it tel. 0825200290 - FUNZIONARIO ALTA PROF.TA RESP.SERVIZIO

Dettagli

Servizio Economico Finanziario

Servizio Economico Finanziario 33049 SAN PIETRO AL NATISONE (UD) Determinazione nr. 76 del 25/03/2014 Servizio Economico Finanziario OGGETTO: ATTRIBUZIONE RESPONSABILITA' DELL'ISTRUTTORIA/ PROCEDIMENTO/MANSIONARIO DEL PERSONALE ASSEGNATO

Dettagli

COMUNE DI PEDEMONTE ETNEO PROVINCIA DI CATANIA SETTORE FINANZIARIO CONTABILE

COMUNE DI PEDEMONTE ETNEO PROVINCIA DI CATANIA SETTORE FINANZIARIO CONTABILE COMUNE DI PEDEMONTE ETNEO PROVINCIA DI CATANIA SETTORE FINANZIARIO CONTABILE 44 (o(0 r Determinazione dirigenziale n.40 del 09.05.2012 OGGETTO: Assegnazione responsabilità di procedimento. Premesso che

Dettagli

Riorganizzazione uffici e servizi allegato funzioni Servizio Amministrativo e Finanziario

Riorganizzazione uffici e servizi allegato funzioni Servizio Amministrativo e Finanziario Riorganizzazione uffici e servizi allegato funzioni Servizio Amministrativo e Finanziario Ufficio amministrativo e personale Istruttore direttivo amministrativo sig.ra Teresa Peis Istruttore Amministrativo

Dettagli

Direttrice amm.va PARLAGRECO IRENE Predisposizione con dirigente scolastico Programma Annuale da sottoporre all approvazione degli organi collegiali

Direttrice amm.va PARLAGRECO IRENE Predisposizione con dirigente scolastico Programma Annuale da sottoporre all approvazione degli organi collegiali 1 Direttrice amm.va PARLAGRECO IRENE Predisposizione con dirigente scolastico Programma Annuale da sottoporre all approvazione degli organi collegiali e di controllo Gestione finanziaria del programma

Dettagli

REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO PERSONALE ASSOCIATO

REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO PERSONALE ASSOCIATO REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO PERSONALE ASSOCIATO Sommario REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO PERSONALE ASSOCIATO...2 Capo I Principi Generali...2 Articolo 1 - Oggetto...2

Dettagli

ANTONIO TALONE. a.talone@provincia.roma.it

ANTONIO TALONE. a.talone@provincia.roma.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ANTONIO TALONE Telefono 0667667159 Fax 0667667157 E-mail a.talone@provincia.roma.it Nazionalità ITALIANA Data di nascita 08/01/1967 ESPERIENZA LAVORATIVA Nome

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO SERVIZI PROFESSIONALI PER L AREA AMMINISTRATIVA CONTABILE **** CAPITOLATO LOTTO 1 - AREA AMMINISTRATIVA

CAPITOLATO D APPALTO SERVIZI PROFESSIONALI PER L AREA AMMINISTRATIVA CONTABILE **** CAPITOLATO LOTTO 1 - AREA AMMINISTRATIVA CAPITOLATO D APPALTO SERVIZI PROFESSIONALI PER L AREA AMMINISTRATIVA CONTABILE **** CAPITOLATO LOTTO 1 - AREA AMMINISTRATIVA Per la valutazione economica del presente lotto si forniscono a seguire le seguenti

Dettagli

PIANO RISORSE ED OBIETTIVI ANNO 2008

PIANO RISORSE ED OBIETTIVI ANNO 2008 Comune di Baranzate Provincia di Milano PIANO RISORSE ED OBIETTIVI SERVIZIO PERSONALE Responsabile di PRO: Sparagna Luca Segretario Comunale Sparagna Luca ATTIVITÀ DEL SERVIZIO PERSONALE a) Tipologia dei

Dettagli

SERVIZI E COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI

SERVIZI E COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI SERVIZI E COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI DIDATTICA GESTIONE ALUNNI AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE ARCHIVIO PROTOCOLLO AREA E PROGETTI DIDATTICI GESTIONE BENI PATRIMONIALI E ACQUISTI Informazione utenza

Dettagli

SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO

SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI UFFICIO RISORSE UMANE Trattamento Giuridico, Economico e Previdenziale : Dott.ssa M. Vignola - 0341/266413 - segretario@comune.oggiono.lc.it Responsabile

Dettagli

RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA CENTRO DI SOGGIORNO PER ANZIANI

RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA CENTRO DI SOGGIORNO PER ANZIANI 1 Prot. RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA CENTRO DI SOGGIORNO PER ANZIANI 30031 DOLO (VE) - Via Garibaldi, 73 - Tel. (041) 410.192-410.039 - Fax (041) 412.016 Codice Fiscale 82004730279 - Partita IVA 00900180274

Dettagli

COMUNE DI OLLASTRA Provincia di Oristano

COMUNE DI OLLASTRA Provincia di Oristano COMUNE DI OLLASTRA Provincia di Oristano Determinazione n. 519 del 21.12.2010 Oggetto: Selezione pubblica per titoli e colloquio per la costituzione di una collaborazione coordinata e continuativa presso

Dettagli

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE Provincia di Pavia

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE Provincia di Pavia COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE Provincia di Pavia tel. 0383/88101 - FAX 0383/886182 e-mail: info@comune.bressanabottarone.pv.it SERVIZIO 2 ECONOMICO FINANZIARIO SEGRETERIA ANNO 2014 Sistema di programmazione

Dettagli

Prot. n 2471/B4B Napoli, 31 agosto 2015

Prot. n 2471/B4B Napoli, 31 agosto 2015 Prot. n 2471/B4B Napoli, 31 agosto 2015 All albo delle varie sedi dell Istituto. Al sito web dell Istituto. AVVISO PUBBLICO - BANDO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE SERVIZIO PREVENZIONE

Dettagli

CONSORZIO ECOLOGICO CUNEESE

CONSORZIO ECOLOGICO CUNEESE N. 37 REGISTRO DELIBERAZIONI CONSORZIO ECOLOGICO CUNEESE Municipio di Cuneo - Via Roma n. 28 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Seduta del 30 DICEMBRE 2014 Oggetto: Consulenza contabilità

Dettagli

AREA RISORSE UMANE (AREA 4)

AREA RISORSE UMANE (AREA 4) Ricezione e smistamento della posta email in ingresso Nr. 2997 SEGRETERIA AFFARI GENERALI AREA 4 (UOA 09) Monitoraggio, rielaborazione e comunicazione dati in possesso degli uffici dell'area Nr. 7 Supporto

Dettagli

ACCORDO TRA L UNIONE DI COMUNI TERRE DI CASTELLI E L AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA (ASP) GIORGIO GASPARINI DI VIGNOLA PER LA GESTIONE DI

ACCORDO TRA L UNIONE DI COMUNI TERRE DI CASTELLI E L AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA (ASP) GIORGIO GASPARINI DI VIGNOLA PER LA GESTIONE DI ALLEGATO ALLA DELIBERA DI CDA 33 DEL 23/12/2014 ACCORDO TRA L UNIONE DI COMUNI TERRE DI CASTELLI E L AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA (ASP) GIORGIO GASPARINI DI VIGNOLA PER LA GESTIONE DI FUNZIONI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE DI CONSULENZA ED ASSISTENZA IN MATERIA FISCALE E TRIBUTARIA

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE DI CONSULENZA ED ASSISTENZA IN MATERIA FISCALE E TRIBUTARIA AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE DI CONSULENZA ED ASSISTENZA IN MATERIA FISCALE E TRIBUTARIA In esecuzione alla determinazione n. 24 del 21/12/2015, la società FARMACIA

Dettagli

Servizio Bilancio e Controllo di Gestione

Servizio Bilancio e Controllo di Gestione Servizio Bilancio e Controllo di Gestione Responsabile settore: Mara Fabbiani Telefono: 0522 610 214 e mail: m.fabbiani@comune.castelnovo-nemoti.re.it Dotazione organica Loretta Marciani Rossella Tognetti

Dettagli

CONTABILITÀ FINANZIARIA

CONTABILITÀ FINANZIARIA D.Lgs. 267/2000 (ex D.Lgs 77/95) CONTABILITÀ FINANZIARIA Il nuovo ordinamento finanziario e contabile degli enti locali arriva dopo tutta una serie di innovazioni legislative (L. 142/90, L. 241/90, D.L.

Dettagli

APPLICAZIONE NORMATIVA SULLA PRIVACY NEL SETTORE DI COMPETENZA SUPPORTO AMMINISTRATIVO ADEMPIMENTI INVALSI

APPLICAZIONE NORMATIVA SULLA PRIVACY NEL SETTORE DI COMPETENZA SUPPORTO AMMINISTRATIVO ADEMPIMENTI INVALSI CELLI Anna Maria GESTIONE ALUNNI Gestione del processo relativo all iscrizione degli alunni, compresa la verifica dei documenti relativi all iscrizione degli allievi diversamente abili e stranieri e la

Dettagli

CITTA DI VITTORIA PROVINCIA DI RAGUSA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

CITTA DI VITTORIA PROVINCIA DI RAGUSA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE CITTA DI VITTORIA PROVINCIA DI RAGUSA UNITA DI STAFF GABINETTO DEL SINDACO E COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE Servizio Gestione Amministrativa del Personale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Data 30.04.2013 Atto

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO - CENTRO E.D.A. Gian Giacomo Ciaccio Montalto

ISTITUTO COMPRENSIVO - CENTRO E.D.A. Gian Giacomo Ciaccio Montalto ISTITUTO COMPRENSIVO - CENTRO E.D.A. Gian Giacomo Ciaccio Montalto Via Tunisi, 37-91100 TRAPANI Tel 0923 20398 Telefax 0923 20106 CF: 80004160810 - C.M.: TPIC836004 e-mail tpic836004@istruzione.it - www.istitutociacciomontalto.it

Dettagli

1-1) UFFICIO Anagrafe delle prestazioni Abbonamenti- Permessi sindacali e amministrativi.

1-1) UFFICIO Anagrafe delle prestazioni Abbonamenti- Permessi sindacali e amministrativi. INDICAZIONE APPROPRIATA DI TUTTI I COMPITI DEL SETTORE E DISPONIBILITA DI MODULI DIRIGENTE Dott. Luigi Scavuzzo: Tel. 0935/521221; e-mail:personale@provincia.enna.it Area Posizione Organizzativa denominata

Dettagli

Nome DEL BELLO Daniela Telefono ufficio 071/8064354 Cellulare 339/2175694 Fax 071/8064405 E-mail daniela.delbello@regione.marche.

Nome DEL BELLO Daniela Telefono ufficio 071/8064354 Cellulare 339/2175694 Fax 071/8064405 E-mail daniela.delbello@regione.marche. F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome DEL BELLO Daniela Telefono ufficio 071/8064354 Cellulare 339/2175694 Fax 071/8064405 E-mail daniela.delbello@regione.marche.it

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Alessandro Volta ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE / LICEO DELLE SCIENZE APPLICATE

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Alessandro Volta ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE / LICEO DELLE SCIENZE APPLICATE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Alessandro Volta ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE / LICEO DELLE SCIENZE APPLICATE p.zza Falcone e Borsellino, 5-41049 Sassuolo (MO) Tel: 0536 884115 - fax: 0536 883810 C.F.

Dettagli

Con l acquisto si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti

Con l acquisto si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti Spett.le OGGETTO: Offerta per elaborazione buste paga ed adempimenti mensili Come da Vs. gentile richiesta, siamo lieti di presentare l offerta per l espletamento delle attività in oggetto. Al fine di

Dettagli

PREVENTIVO N. AX01/2015/C

PREVENTIVO N. AX01/2015/C PREVENTIVO N. AX01/2015/C CBM SERVICE SERVIZI ALLE IMPRESE Il Nostro servizio di elaborazione paghe prevede come unico adempimento a carico del cliente, l invio delle presenze mensili, tutte le problematiche

Dettagli

Azienda di Servizi alla Persona

Azienda di Servizi alla Persona Azienda di Servizi alla Persona AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO RELATIVO A SERVIZI CONTABILI E DI CONSULENZA FISCALE ART. 1 Indizione dell avviso L ASP CASA VALLONI indice un avviso

Dettagli

TERRA DI LAVORO S.p.A. con socio unico

TERRA DI LAVORO S.p.A. con socio unico Uffici Amministrativi: Via Marconi, 1 81100 CASERTA Tel. 0823/21.03.90 Fax.0823/21.29.87 E- mail: info@tlspa.it TERRA DI LAVORO S.p.A. con socio unico AVVISO PUBBLICO Selezione comparativa pubblica mediante

Dettagli

Prot. N.6112/fald. Bergamo, 29 ottobre 2013 AVVISO CIG ZB10CIC96C

Prot. N.6112/fald. Bergamo, 29 ottobre 2013 AVVISO CIG ZB10CIC96C LICEO SCIENTIFICO STATALE LORENZO MASCHERONI 24124 BERGAMO (BG) Via A. Da ROSCIATE, 21/A -Tel. 035-237076 - Fax 035-234283 e-mail: BGPS05000B@istruzione.it - sito internet: http://www.liceomascheroni.it

Dettagli

BANDO DI GARA. Comune di Sirmione. P.zza Virgilio, 52 Sirmione (BS) t 030 9909110 / 116 f 030 9909101. www.comune.sirmione.bs.it

BANDO DI GARA. Comune di Sirmione. P.zza Virgilio, 52 Sirmione (BS) t 030 9909110 / 116 f 030 9909101. www.comune.sirmione.bs.it BANDO DI GARA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE PER GLI ADEMPIMENTI DI CARATTERE FISCALE/TRIBUTARIA E CONTABILE E ASSISTENZA NELLA GESTIONE DELL INVENTARIO COMUNALE periodo 1 aprile 2013/31

Dettagli

AVVISO CIG Z32127674E IL DIRIGENTE SCOLASTICO

AVVISO CIG Z32127674E IL DIRIGENTE SCOLASTICO M i n i s t e r o d e l l i s t r u z i o n e, d e l l u n i v e r s i t à e d e l l a r i c e r c a Istituto Comprensivo Statale A. Lanfranchi via Roccoli 1/e 24010 Sorisole (Bg) Tel: 035 4287280 Fax:

Dettagli

TABELLA RELATIVA AL REGOLAMENTO SUI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI del SERVIZIO CONTABILITA'

TABELLA RELATIVA AL REGOLAMENTO SUI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI del SERVIZIO CONTABILITA' ELENCO DEI PROCEDIMENTI del SETTORE III TABELLA RELATIVA AL REGOLAMENTO SUI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI del SERVIZIO CONTABILITA' DENOMINAZIONE PROCEDIMENTO STRUTTURA ORGANIZ- ZATIVA COMPETENTE RESPONSABILE

Dettagli

Paghe Servizio Integrato

Paghe Servizio Integrato Paghe Servizio Integrato Addetti pratiche collocamento Rapporti con Istituti e Fisco SCOPRIRE COSA FANNO PER TE SCOPRIRE COME Azienda Invia/consegna file o documenti a Feinar Rileva le presenze del personale

Dettagli

Si espone quanto segue con riferimento agli obiettivi più significativi.

Si espone quanto segue con riferimento agli obiettivi più significativi. CENTRO DI RESPONSABILITÀ: Settore Servizi Finanziari RESPONSABILE: Sig.ra Pierpaola Queirolo Si espone quanto segue con riferimento agli obiettivi più significativi. OBIETTIVI CONSOLIDATI Obiettivo 1 (Bilancio

Dettagli

LA SEGRETERIA SVOLGE COMPITI DI SUPPORTO ED ORGANIZZAZIONE AL FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA A CHI RIVOLGERSI, PER COSA E QUANDO?

LA SEGRETERIA SVOLGE COMPITI DI SUPPORTO ED ORGANIZZAZIONE AL FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA A CHI RIVOLGERSI, PER COSA E QUANDO? LA SEGRETERIA SVOLGE COMPITI DI SUPPORTO ED ORGANIZZAZIONE AL FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA RAIC81900L@PEC.ISTRUZIONE.IT L'ufficio della Presidenza e della Segreteria sono ubicati presso la Scuola Media "Manara

Dettagli

SCADENZIARIO GIUGNO 2013

SCADENZIARIO GIUGNO 2013 P SCADENZIARIO GIUGNO 2013 a cura di Eugenio Piscino e Claudia Giraudo Lo scadenziario è aggiornato al d.l. n. 35 del 8 aprile 2013. 1 GIUGNO Denuncia mensile Trasmettere, entro il corrente mese, telematicamente

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI PASCOLI SILVI TERAMO

ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI PASCOLI SILVI TERAMO ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI PASCOLI SILVI TERAMO ORGANIGRAMMA Dirigente scolastico prof.ssa Maristella Fortunato DSGA Dott.ssa Monia Colatriano Vice DSGA Rag. Biagio Di Blasio Assistenti amministrativi

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE

ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE " Francesco Maria Genco" Sede Centrale, Piazza Laudati, n. 1 Tel. 080/3114337 Fax 080/3113420 Sede presso il Polivalente,Via Parisi Tel. 080/3147368 C. M. BATD02000A

Dettagli

Adempimento. Richiesta scritta di chiarimenti 20. Richiesta scritta di certificazioni 20. legge Liquidazione 30

Adempimento. Richiesta scritta di chiarimenti 20. Richiesta scritta di certificazioni 20. legge Liquidazione 30 TRIBUTI RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO RAG. SERRA PIER GIORGIO Tel. 0782-847006 847077 e-mail ragioneria@comune.orroli.ca.it N.d. Rimborsi di somme non dovute per tributi a ruolo e non a ruolo 90 Domande

Dettagli

Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio Arturo Carlo Jemolo

Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio Arturo Carlo Jemolo DI AFFIDARE al dott. Lorenzo Silipigni la responsabilità dei seguenti procedimenti amministrativi: (Affari istituzionali e amministrazione - Informazione e comunicazione) AFFARI ISTITUZIONALI E AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Il Direttore dell Agenzia regionale per il lavoro RENDE NOTO

Il Direttore dell Agenzia regionale per il lavoro RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO PER UNA INDAGINE DI MERCATO CONOSCITIVA FINALIZZATA AD UNA MANIFESTAZIONE D INTERESSE E ALL INDIVIDUAZIONE DI UN ESPERTO IN MATERIA DI CONSULENZA DEL LAVORO PER L AFFIDAMENTO DI UN INCARICO

Dettagli

COMUNE DI MONSUMMANO TERME Provincia di Pistoia REGOLAMENTO CONTABILITA

COMUNE DI MONSUMMANO TERME Provincia di Pistoia REGOLAMENTO CONTABILITA COMUNE DI MONSUMMANO TERME Provincia di Pistoia REGOLAMENTO DI CONTABILITA INDICE TITOLO I PRINCIPI GENERALI pag. Art. 1 - Contenuto del regolamento 4 Art. 2 - Responsabili dei servizi 4 TITOLO II - FORMAZIONE

Dettagli

COMUNE DI BITONTO Provincia di Bari. 3 Settore FINANZIARIO

COMUNE DI BITONTO Provincia di Bari. 3 Settore FINANZIARIO COMUNE DI BITONTO Provincia di Bari 3 Settore FINANZIARIO Dirigente ad interim: Responsabile del potere sostitutivo: Dirigente extra dotazione organica art. 110, c.2, DLGS 267/2000 - Responsabile Ufficio

Dettagli

ORGANIZZAZIONE DEGLI UFFICI DI SEGRETERIA. a.s. 2012-13

ORGANIZZAZIONE DEGLI UFFICI DI SEGRETERIA. a.s. 2012-13 L i c e o C l a s s i c o St. M. M i n g h e t t i Via Nazario Sauro n. 18-40121 Bologna Centralino 051 2757511 Fax 051 230145 e-mail minghetti@iperbole.bologna.it C. F. 80074710379 pec: amministrazione@pec.liceominghetti.it

Dettagli

Prot.n. 5929/C14 Belvedere M.mo, 21/09/2015

Prot.n. 5929/C14 Belvedere M.mo, 21/09/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Scuola Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di 1 Grado Padre Giuseppe Puglisi ad indirizzo musicale VIA G. FORTUNATO, 10 87021 BELVEDERE MARITTIMO (CS) tel. e fax 0985/82923

Dettagli

INVITO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE, ELABORAZIONE PAGHE, CONTRIBUTI E PROBLEMATICHE CONNESSE.

INVITO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE, ELABORAZIONE PAGHE, CONTRIBUTI E PROBLEMATICHE CONNESSE. INVITO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE, ELABORAZIONE PAGHE, CONTRIBUTI E PROBLEMATICHE CONNESSE. SCADENZA 18 DICEMBRE 2015 ALLE ORE 13:00. Richiamata

Dettagli

TRA SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE: Art. 1

TRA SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE: Art. 1 AFFIDAMENTO ALLA SOCIETA INFO LINE S.R.L. DEL SERVIZIO PER LA GESTIONE INFORMATICA IN OUTSOURCING DI SERVIZI NELL'AMBITO RISORSE UMANE DAL 01/01/2013 AL 31/12/2013. (CIG: ZD207A5DB6). In esecuzione della

Dettagli

Allegato A BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA E DI INCASSO DEI CONTRIBUTI ANNUALI

Allegato A BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA E DI INCASSO DEI CONTRIBUTI ANNUALI Allegato A BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA E DI INCASSO DEI CONTRIBUTI ANNUALI ART. 1 ENTE APPALTANTE Consiglio nazionale dell Ordine degli Assistenti Sociali (di seguito Ordine),

Dettagli

Selezione pubblica per il conferimento di un incarico di consulenza professionale in materia di: adempimenti fiscali e contabili.

Selezione pubblica per il conferimento di un incarico di consulenza professionale in materia di: adempimenti fiscali e contabili. Selezione pubblica per il conferimento di un incarico di consulenza professionale in materia di: adempimenti fiscali e contabili. Art. 1 Natura e contenuto della selezione Con il presente avviso S.E.C.AL.

Dettagli

PERSONALE A.T.A ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E ARTICOLAZIONE DELL ORARIO. AREA PERSONALE N. 2 Unità coinvolte Riccardo Roberta Vita Cesarina

PERSONALE A.T.A ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E ARTICOLAZIONE DELL ORARIO. AREA PERSONALE N. 2 Unità coinvolte Riccardo Roberta Vita Cesarina PERSONALE A.T.A ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E ARTICOLAZIONE DELL ORARIO Direttore Servizi Generali Amministrativi Alessandra Ferrari Assistenti Amministrativi: AREA PERSONALE N. 2 Unità coinvolte Riccardo

Dettagli

ISFOL UFFICIO DIRIGENZIALE PER LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE PIANO DI MONITORAGGIO DEI TEMPI PROCEDIMENTALI

ISFOL UFFICIO DIRIGENZIALE PER LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE PIANO DI MONITORAGGIO DEI TEMPI PROCEDIMENTALI ISFOL UFFICIO DIRIGENZIALE PER LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE PIANO DI MONITORAGGIO DEI TEMPI PROCEDIMENTALI Dicembre 2014 1 INDICE 1. Riferimenti normativi 2. Finalità 3. Metodologia del monitoraggio

Dettagli

CIG X4F12D841B Carate Brianza, 18/03/2015 Prot. n. 1211 /G18

CIG X4F12D841B Carate Brianza, 18/03/2015 Prot. n. 1211 /G18 CIG X4F12D841B Carate Brianza, 18/03/2015 Prot. n. 1211 /G18 OGGETTO: Bando di gara per conferimento incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, ai sensi del decreto legislativo

Dettagli

Con l acquisto di uno qualsiasi dei raggruppamenti si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti

Con l acquisto di uno qualsiasi dei raggruppamenti si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti Spett.le OGGETTO: Offerta per elaborazione buste paga ed adempimenti mensili Come da Vs. gentile richiesta, siamo lieti di presentare l offerta per l espletamento delle attività in oggetto. Al fine di

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE WELFARE

IL DIRIGENTE DEL SETTORE WELFARE AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO ESTERNO DI COLLABORAZIONE PROFESSIONALE PER LA CONSULENZA FISCALE, CONTABILE E TRIBUTARIA DELLA FARMACIA

Dettagli

Dipartimento Promozione dei Servizi Sociali e della Salute

Dipartimento Promozione dei Servizi Sociali e della Salute Dipartimento Promozione dei Servizi Sociali e della Salute AVVISO PUBBLICO Criteri e modalità per selezione e finanziamento per l esecuzione di un progetto di comunicazione finalizzato alla valorizzazione

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONI DI INTERESSE A SVOLGERE PRESTAZIONI DI SERVIZIO PROFESSIONALE A FAVORE DI A.T.M. S.R.L.

AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONI DI INTERESSE A SVOLGERE PRESTAZIONI DI SERVIZIO PROFESSIONALE A FAVORE DI A.T.M. S.R.L. AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONI DI INTERESSE A SVOLGERE PRESTAZIONI DI SERVIZIO PROFESSIONALE A FAVORE DI A.T.M. S.R.L. L Azienda Tortonese Multiservizi S.r.l. promuove la raccolta di manifestazioni

Dettagli

Organizzazione A. S. 2013/2014

Organizzazione A. S. 2013/2014 Pubblicato su I.T.C.G. "Manlio Capitolo" (http://www.itcgtursi.gov.it) Le tipologie di procedimento svolte da ciascun ufficio, le informazioni dettagliate sulla consegna di documenti, eventuali contatti,

Dettagli