NEWSLETTER Settembre - Ottobre 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NEWSLETTER 2-2013 Settembre - Ottobre 2013"

Transcript

1 NEWSLETTER Settembre - Ottobre 2013 Ogni mano, per quanto piccola, lascia un impronta nel mondo Camilla, Ludovica, Caterina, Chiara, Marta, Francesco, Federico, Michela, Ugo e Paola, Valter, Serafino, Mario, Simonetta, Ester, Ida, Cristina, Diego, Andrea, Maura e molti altri, giovani e meno giovani, sono alcuni dei nostri volontari, le risorse uniche e insostituibili a sostegno del nostro impegno quotidiano per il Dr. Ambrosoli Memorial Hospital. Una delle cose più belle e gratificanti che ho scoperto lavorando per la Fondazione è quanto entusiasmo, generosità e capacità vengano messi a disposizione con l obiettivo della gratuità: rendersi utili senza chiedere nulla in cambio oltre alla gratificazione interiore che nasce dall aver fatto qualcosa di anche piccolo, ma concreto e prezioso per chi ne ha più bisogno. Quello che mi colpisce dei nostri volontari è l eterogeneità: variano le età, le competenze, le motivazioni e le specializzazioni, diversità che rappresenta per il nostro lavoro una ricchezza. Alcuni sono arrivati alla Fondazione affascinati dal carisma di p. Giuseppe, altri per l ammirazione dell opera insostituibile che ha fondato e fatto crescere, alcuni mettono a servizio competenze molto qualificate e specialistiche, che costituiscono delle eccellenze, altri capacità comunicative e organizzative o semplicemente un po del loro tempo rendendosi utili in compiti più operativi ma altrettanto indispensabili. Tutti però sono accomunati da grande semplicità, disponibilità ed ottimismo e considerano la gratuità un valore cardine del loro agire. Abbiamo già parlato dei nostri volontari senior, una vera colonna portante della Fondazione: efficienti, organizzati e sempre pronti alla chiamata alle armi ogni volta che abbiamo bisogno del loro aiuto. In questa newsletter spazio ai più giovani. In questi primi quattro anni di attività sul territorio, lentamente, silenziosamente, molti ragazzi si sono avvicinati alla Fondazione entrando a far parte del nostro team, senza protagonismi. Sorrisi ed entusiasmo, serietà e professionalità, ci hanno stupito e ci continuano a stupire ogni volta che rispondono alla nostra chiamata. Alcuni di loro hanno prestato il loro aiuto nell organizzazione di eventi, i più stando nelle retrovie, facendo quel grande e insostituibile lavoro di accoglienza o di back office che è presupposto per la riuscita dei nostri eventi. Altri invece sono partiti alla volta di Kalongo, dove hanno messo a disposizione cuore e competenze con grande dedizione. Sono tornati con la valigia vuota di indumenti ma piena di ricordi, lezioni di vita, bellissime foto e qualche lacrima. L esperienza sul campo, come loro stessi raccontano, ha lasciato un segno indelebile sul loro cammino e nella loro crescita umana e professionale. Ad alcuni di loro lascio la parola, con il rammarico di non poter dare il giusto spazio a tutti. Ad ognuno non posso che dire GRAZIE non solo per quello che hanno fatto e che continuano a fare per la Fondazione, ma ancora di più per quello che questi ragazzi ci trasmettono e ci insegnano attraverso la loro passione e la loro fiducia nel futuro che, sono convinta, rappresentino il vero motore per realizzare il cambiamento. Giovanna Ambrosoli

2 VOLONTARI IN AZIONE Musiche e danze da Milano Lights on Africa!, Milano - 23 maggio 2013 L idea della serata era quella di avvicinare i giovani alla causa della Fondazione. Sessanta giovani artisti si sono esibiti in performance di danze acrobatiche su coinvolgenti e trascinanti ritmi africani che hanno attirato più di mille persone, consentendo con la loro entusiastica partecipazione di raccogliere fondi per supportare il finanziamento del reparto di Ostetricia dell Ospedale di Kalongo. La parte migliore del mio lavoro come volontaria nell organizzazione dell evento è stata l incontro con persone piene di passione, che hanno subito sposato la nostra causa e accettato di partecipare all evento con entusiasmo. Il risultato è stato un mix esplosivo di musica e balli. La Fondazione è stata il collante tra lo spensierato universo della musica, della danza, dell intrattenimento e la dura realtà di centinaia di mamme africane per le quali ogni giorno è una sfida e anche il più piccolo aiuto è prezioso. Una serata davvero speciale che ha saputo trasmettere al pubblico grande energia, facendo ricordare che unendo le forze, è possibile rendere il mondo un posto ogni volta migliore! Camilla Torriani Garantire parti sicuri alle mamme africane questo era lo scopo di Lights on Africa!. Un obiettivo che può apparire assurdamente banale se visto da una prospettiva meramente occidentale che nel cuore dell Africa rappresenta un autentico miracolo. Musica, balli, amici, drink, spettacoli per sconfiggere dolore, fame, sofferenze e malattia. Non vi è contraddizione in tutto questo, ma solo un grandissimo entusiasmo che anima ognuno di noi e che rappresenta l essenza della Fondazione. Attraverso divertimento e tanta allegria Lights on Africa! ha contribuito così ad aiutare molte donne africane a diventare mamme in sicurezza. Una serata speciale che ci ha fatto sorridere e che con il suo entusiasmo e la sua energia ha toccato nel profondo ognuno di noi Caterina Festorazzi Lo scorso 23 Maggio 2013 è andato in scena agli East End Studios di Milano Lights on Africa!, un evento di fundraising organizzato da Aiuta con PiC per sostenere il Dr. Ambrosoli Memorial Hospital che ha visto la partecipazione a titolo gratuito di decine di ragazzi, professionisti e non, di 7 scuole di ballo che si sono esibiti in originali performance di danze acrobatiche reinterpretate su ritmi africani. Grazie alla generosa raccolta di Euro, il Dr. Ambrosoli Memorial Hospital di Kalongo ha potuto garantire parti sicuri alle mamme ugandesi che avranno la possibilità di essere adeguatamente assistite e vedere nascere i loro bambini in una struttura adeguata. Un successo che è andato oltre le nostre più positive aspettative, reso possibile anche grazie alla disponibilità volontaria e gratuita di tanti giovani che hanno messo la loro professionalità, creatività e talento artistico a servizio della Fondazione.

3 Voci dalla Valtellina Voci Per Kalongo, Sondrio - 14 giugno 2013 La sera del 14 giugno si è tenuto presso la Collegiata dei Santi Gervasio e Protasio in Sondrio il concerto Voci per Kalongo. Il concerto con la partecipazione del coro ELIKYA ha portato a Sondrio la spiritualità e la fede delle genti d Africa: la Collegiata è stata invasa dal calore di questi canti, da colori, suoni e cuori che battevano per Dio. Sentimenti che poco a poco hanno avvolto gli spettatori coinvolgendoli emotivamente fino a far loro tenere il ritmo della musica con le mani. La volta della Collegiata, per un attimo, ha lasciato il posto al cielo stellato dell Africa, quel cielo tanto luminoso, tanto puro; quella volta stellata che, nel firmamento, mostra chiaramente l immensità del Creato e di Dio stesso, al quale ci si abbandona. Grande interesse ha suscitato l opera della Fondazione nelle genti di Sondrio e della Valmalenco. Durante il momento di rinfresco del dopo concerto, ospiti della Casa Parrocchiale, Giovanna Ambrosoli e padre Egidio hanno potuto incontrare le persone intervenute. Bello è stato ascoltare i ricordi di persone che hanno conosciuto padre Giuseppe quando, ancora novizio, nel periodo estivo saliva a Lanzada, in Valmalenco, paese natale di padre Giovanni Giordani, missionario Comboniano e maestro di padre Giuseppe nel Seminario. Padre Giuseppe amava quei luoghi di pace e di raccoglimento, soprattutto l alpeggio della Bruciata, dove, a milleseicento metri di quota, sorge un piccolo agglomerato di baite e vi è presente la piccola Chiesa dedicata a Maria Ausiliatrice. In quella Chiesa soleva salire per pregare la Madonna su quel balzo che domina la vallata e che sembra una mano protesa in alto verso l Altissimo. Padre Giuseppe chiedeva sempre di porre in chiesa un mazzo di fiori alpini, di tutte le varietà e colori. Questo mazzo di fiori, posto ai piedi di Maria Santissima, doveva rappresentare, secondo padre Giuseppe, l intera umanità, in quelle mille fogge ed in quei mille colori. Un semplice gesto di un grande animo missionario Ugo Piani e Paola Nana Chiesetta della Bruciata Lanzada (SO) p. Giuseppe in visita (in fondo a sinistra) Il concerto di Sondrio Voci per Kalongo è stato possibile grazie al contributo di

4 ...echi da Kalongo ANDREA - Master 2013 in Finanza e Risk Management presso la SDA Bocconi La messa è finita, andate a. camminare. Si, è domenica mattina a Kalongo e non appena padre Didier dichiara conclusa la funzione saliamo sulla jeep e arriviamo ai piedi di uno dei monti che sovrastano il villaggio. Siamo in quattro: io, il dr. Santini, CEO dell Ospedale, Micheal e Bosco. Appena cominciata la scalata ci accorgiamo di essere seguiti da alcuni bambini che ci osservano impauriti. Mentre ci avviciniamo alla vetta i piccoli prendono coraggio e si aggregano al nostro gruppetto. Nonostante non parlino inglese, cerchiamo di parlare con loro in qualche modo, ma niente facilita la comunicazione più delle favolose caramelle alla menta di Stefano. In cima alla montagna ecco per loro un altra sorpresa ed io non scorderò mai più la meraviglia sui loro volti dopo aver scrutato l orizzonte con il binocolo. Mentre torniamo indietro Stefano si volta e mi sussurra: Non potevi chiedere di meglio, questa è la vera Africa. Si, sono in Africa! DIEGO - Master MBA 2013 presso la SDA Bocconi Dopo quasi due ore di volo finalmente arrivo a Kalongo. Una volta a terra, sono accolto calorosamente dal Chief Accountant dell Ospedale, Francesco Castoro. Sarà lui il mio punto di riferimento nei prossimi due mesi per il mio progetto MBA Summer Consulting per conto della SDA Bocconi a sostegno della Fondazione Ambrosoli. Il mio arrivo solleva la curiosità di decine di bambini delle vicine scuole di Kalongo. Anche loro mi accolgono e mi salutano calorosamente. Diego al lavoro nell Ufficio del Chief Account L obiettivo dei miei prossimi due mesi come volontario della Fondazione Ambrosoli sarà quello di contribuire a migliorare l aspetto finanziario, gestionale e di supportare i processi della catena di approvvigionamento dell Ospedale. Questo progetto ha l obiettivo di aiutare la crescita sostenibile dell Ospedale continuando il grande lavoro che sta facendo... È stata fino ad ora un esperienza incredibile! Ogni persona qui è speciale e sono certo di apprendere moltissime cose in grado di arricchire il mio MBA! Soprattutto, credo di fare la differenza! Diego con i bambini della Dr. Ambrosoli Memorial Primary School

5 MARTA E MICHELA - Studentesse presso l Università Statale di Milano e la Nuova Accademia delle Belle Arti (NABA). L Africa possiede la capacità di coinvolgerti e rapirti in pochi istanti; le emozioni che sei capace di provare nei più intensi attimi del quotidiano diventano inspiegabilmente più forti e completamente incontrollabili, come se fino ad allora tutto fosse stato in sordina. Il cielo, il caldo, il sole maestoso, la natura selvaggia e vergine, ogni cosa concorre a creare questo universo così travolgente ma ciò che davvero ti rapisce sono le persone. Appena scese dal nostro piccolissimo aereo siamo state letteralmente travolte dai canti, i balli, i fiori e i sorrisi delle splendide studentesse della Scuola di Ostetricia di Kalongo. Un emozione fortissima, un accoglienza per noi del tutto sconosciuta, un inizio carico di grandissime aspettative. Abbiamo cominciato il giro all interno dell Ospedale con timidezza e insicurezza ma in pochi giorni tutti i nostri timori si sono trasformati in passi svelti e determinati grazie all appoggio e alla collaborazione da parte di tutto il personale. Siamo state introdotte ai diversi reparti, abbiamo esplorato e conosciuto ogni angolo dell Ospedale e siamo entrate da subito in contatto con i pazienti, adulti e bambini, tutti però curiosi e affascinati dalla nostra presenza. Le condizioni di un Ospedale in un paese in via di sviluppo, per quanto efficiente e valido possa essere, sono agli occhi di un occidentale qualcosa di sconvolgente. L Ospedale di Kalongo concentra al suo interno tutti i valori che l Africa porta nel suo caldo grembo: la solidarietà, la disponibilità, l unione familiare, la sopportazione, l accettazione, la pazienza, il sorriso, la gratitudine, la fede, la sofferenza e il sacrificio, il più prepotente compagno di viaggio sin dai primi attimi di vita. Lavorare accanto a queste persone, osservarne la dedizione nel lavoro quanto la tranquillità nella guarigione, la disponibilità all aiutare laddove ognuno ha bisogno a sua volta di aiuto, la generosità proprio dove ogni cosa scarseggia, è una scuola di vita impareggiabile e uno spunto di riflessione a cui non ci si può sottrarre. Se al momento della partenza si pensa che la parte difficile di un viaggio come questo sia l arrivo e l inserimento in una cultura e una realtà tanto distanti, giunti alla fine si comprende profondamente quanto sia invece il contrario Marta e Michela Lassù si respirava bene, si sorbiva coraggio di vita e leggerezza di cuore (Karen Bixen, La mia Africa)

6 Un appuntamento da non perdere: incontriamo Sr. Carmel* Manca poco all arrivo di Sr. Carmel! Il prossimo 7 ottobre, Sr. Carmel Abwot, direttrice e responsabile tutor alla St. Mary s Midwifery School, vera anima della Scuola di Ostetricia e faro d ispirazione morale e culturale per le giovani aspiranti ostetriche, atterrerà in Italia. La carismatica Sr. Carmel trascorrerà due settimane tra Roma, Verona, Como e Milano e sarà ospite d eccezione per il nostro consueto appuntamento a Villa d Este, il prossimo 23 ottobre a Cernobbio (CO). Ecco dove e quando, chi volesse incontrarla, può trovarla: A Roma: martedì 8 ottobre presso la Casa Generalizia dei Missionari Comboniani A Verona: lunedì 14 ottobre presso la Casa Madre dei Missionari Comboniani A Milano: martedì 15 ottobre presso gli uffici della Fondazione A Gironico (Co): sabato 19 ottobre durante la Veglia Missionaria dei vicariati di Uggiate e Olgiate A Cassina Rizzardi (Co): domenica 20 ottobre, ore messa nella chiesa parrocchiale A Ronago (Co): lunedì 21 ottobre, ore messa nella chiesa parrocchiale Per maggiori informazioni e richieste di incontro scriveteci a: * Sr. Carmel Abwot si è laureata in Medical Education all University of Wales di Cardiff, in Galles ed è ha conseguito un Master in Reproductive Health alla Keele University nella contea di Staffordshire in Inghilterra. Lavora da 11 anni presso la St. Mary s dove oggi è direttrice, responsabile tutor e insegnante di ostetricia. I suoi seguitissimi corsi preparano le studentesse a lavorare nelle condizioni più estreme, promuovendo nelle allieve una modalità di intervento che pone al centro i bisogni delle mamme e dei loro piccoli. La St. Mary s Midwifery School, che dalla sua nascita ad oggi ha qualificato 1126 ostetriche, sotto la direzione di Sr. Carmel è stata premiata nel 2011 dal Ministero della Sanità Ugandese come migliore Scuola specialistica di Ostetricia d Uganda.

7 WORK IN PROGRESS IL REPARTO ISOLATION FEBBRAIO 2013 AGOSTO 2013

8 BACHECA NEWS IL CONTAINER DI ARTSANA È A KALONGO Per il terzo anno consecutivo, PIC Solution, marchio storico del Gruppo Artsana, ha deciso di sostenere il Dr.Ambrosoli Memorial Hospital attraverso l invio di materiale sanitario - siringhe, garze e guanti - un aiuto prezioso per l Ospedale. Il container ha raggiunto Kalongo alla fine di agosto. Grazie a PiC Solution e a tutti coloro che con il loro lavoro hanno reso possibile questa spedizione! LABORATORIO MATARELLI La Fondazione Matarelli ha donato all Ospedale le attrezzature del proprio laborotorio. Un intero container di strumenti diagnostici preziosissimi ha già raggiunto Kalongo lo scorso agosto. Grazie al Prof. Giorgio Lambertenghi, Nadia, Federica e a tutte le persone della Fondazione Matarelli! 5xMIILLE Il gesto più semplice per stare al nostro fianco Grazie! 5XMILLE - EROGAZIONE 2013 A fine agosto ci è stato erogato l importo del 5xMille relativo alle dichiarazioni dei redditi Abbiamo raccolto ,45 che destineremo alla copertura del fabbisogno corrente dell Ospedale di Kalongo. Grazie a tutti coloro che hanno firmato per noi! BACHECA APPUNTAMENTI PER INFORMAZIONI: Tel EVENTO EVENTO SERATA SPECIALE A VILLA D ESTE AFRICA: FORM-AZIONE DONNA Cernobbio (CO ), Villa D Este - mercoledì 23 ottobre ore La serata speciale organizzata per conoscere da vicino le attività dell Ospedale di Kalongo, nella splendida cornice di Villa D Este di Cernobbio è giunta alla terza edizione. Ospiti d onore saranno Sr. Carmel Abwot, direttrice della Scuola di Ostetricia; la Professoressa Brovelli, Prorettore del Politecnico di Milano, polo di Como e altre testimonianze arricchiranno la serata incentrata sul ruolo della donna in Africa e sul valore della formazione come motore di sviluppo e di affrancamento dalla povertà. Partecipazione per iscrizione CONCERTO DI NATALE E BANCHETTO SOLIDALE Como, Basilica di San Fedele - domenica 1 dicembre ore Con la partecipazione del coro di voci bianche Clairiere del Conservatorio della Svizzera italiana di Lugano Dopo il successo del concerto di Natale 2012, la basilica di San Fedele a Como torna ad animare il concerto di Natale a favore del Dr. Ambrosoli Memorial Hospital. Quest anno si esibiranno le voci bianche del Coro Clariere del Conservatorio della Svizzera italiana, diretto da Brunella Clerici. Ingresso gratuito. Contributo libero a favore dell Ospedale Dr. Ambrosoli di Kalongo Questa newsletter è stata realizzata grazie al supporto grafico e di stampa di Fondazione Dr. Ambrosoli Memorial Hospital Kalongo (Uganda) - Onlus Codice Fiscale: IBAN: IT 25 M Credito Valtellinese Via Sant'Elia, 3 - Como C/C postale n

Nicolò UGANDA Gapyear

Nicolò UGANDA Gapyear Nicolò, Diario dall Uganda Se c è il desiderio, allora il grande passo è compiuto, e non resta che fare la valigia. Se invece ci si riflette troppo, il desiderio finisce per essere soffocato dalla fredda

Dettagli

Maurizio Albanese DONARE È AMARE!

Maurizio Albanese DONARE È AMARE! Donare è amare! Maurizio Albanese DONARE È AMARE! raccolta di poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Maurizio Albanese Tutti i diritti riservati Ai miei genitori Santo e Maria L associazione Angeli

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA Mercoledì 11 dicembre abbiamo accolto gli amici delle quinte: vi raccontiamo la giornata...speciale. E' stato molto interessante ed istruttivo, a parer mio, far visitare, nel

Dettagli

Paola, Diario dal Cameroon

Paola, Diario dal Cameroon Paola, Diario dal Cameroon Ciao, sono Paola, una ragazza di 21 anni che ha trascorso uno dei mesi più belli della sua vita in Camerun. Un mese di volontariato in un paese straniero può spaventare tanto,

Dettagli

NEWSLETTER 1-2013 Febbraio/Marzo 2013

NEWSLETTER 1-2013 Febbraio/Marzo 2013 NEWSLETTER 1-2013 Febbraio/Marzo 2013 Milano, 28 febbraio 2013 Novembre 2012: nuovo viaggio a Kalongo per partecipare come rappresentante della Fondazione alla riunione annuale del Consiglio di amministrazione

Dettagli

1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri.

1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri. 1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri. 1) Andare a visitare gli anziani all ospedale 2) Attività in gruppo: vengono proposte diverse immagini sull amore per discutere sui vari tipi di amore

Dettagli

IO, CITTADINO DEL MONDO

IO, CITTADINO DEL MONDO Scuola dell Infanzia S.Giuseppe via Emaldi13, Lugo (RA) IO, CITTADINO DEL MONDO VIAGGIARE E UN AVVENTURA FANTASTICA A.S. 2013 / 2014 INTRODUZIONE Quest anno si parte per un viaggio di gruppo tra le culture

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

QUANTE EMOZIONI GESU

QUANTE EMOZIONI GESU SCUOLA DELL INFANZIA SACRA FAMIGLIA La Spezia PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA A.S. 2014-2015 QUANTE EMOZIONI GESU Al centro di qualsiasi programmazione nella scuola dell Infanzia ci deve

Dettagli

volontario e lo puoi fare bene».

volontario e lo puoi fare bene». «Ho imparato che puoi fare il volontario e lo puoi fare bene». Int. 8 grandi eventi e partecipazione attiva Una fotografia dei volontari a EXPO 2015 Dott.sa Antonella MORGANO Dip. di Filosofia, Pedagogia,

Dettagli

frutto della collaborazione fra Volontari della Caritas Parrocchiale, Alunni e Alunne, Insegnanti e Comitato dei Genitori

frutto della collaborazione fra Volontari della Caritas Parrocchiale, Alunni e Alunne, Insegnanti e Comitato dei Genitori La Scuola Primaria PAOLO NEGLIA di Vanzago, nell ambito delle manifestazioni organizzate per la Festa di fine anno scolastico, ha promosso la seguente iniziativa frutto della collaborazione fra Volontari

Dettagli

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Associazione di Volontariato per la Qualità dell Educazione UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Esplora con noi il mondo del volontariato! con il contributo della con il patrocinio Comune di Prepotto Club UNESCO

Dettagli

Donna Ì : un milione di no

Donna Ì : un milione di no Ì : un milione di no IL NOSTRO TEAM Siamo un trio ma siamo anche una coppia di fidanzati, due fratelli, due amici che da qualche anno convive e condivide esperienze di vita ma anche interessi sociali e

Dettagli

LA BIBLIOTECA PER I PAZIENTI. La Biblioteca per i Pazienti. Impressioni dei Volontari

LA BIBLIOTECA PER I PAZIENTI. La Biblioteca per i Pazienti. Impressioni dei Volontari LA BIBLIOTECA PER I PAZIENTI SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO Anno 2005/2006 La Biblioteca per i Pazienti Impressioni dei Volontari Gloria Lombardo, Valeria Bonini, Simone Cocchi, Francesca Caffarri, Riccardo

Dettagli

SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II. Don Przemyslaw Kwiatkowski

SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II. Don Przemyslaw Kwiatkowski SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II Don Przemyslaw Kwiatkowski Ciao a tutti! Siamo Alberto e Silvia di Cherasco, in Piemonte e siamo sposati da quasi 6 anni. E noi siamo Alberto

Dettagli

INCONTRO NAZIONALE DEI LAICI MISSIONARI DELLA CONSOLATA. (Nepi Veneto Grugliasco)

INCONTRO NAZIONALE DEI LAICI MISSIONARI DELLA CONSOLATA. (Nepi Veneto Grugliasco) INCONTRO NAZIONALE DEI LAICI MISSIONARI DELLA CONSOLATA (Nepi Veneto Grugliasco) ASSISI, 3 5 aprile 2009 Dal 3 al 5 aprile 09 ci siamo ritrovati ad Assisi come Laici Missionari della Consolata di Nepi,

Dettagli

L incontro con i cresimandi. 31 marzo, sabato pomeriggio in San Pio V.

L incontro con i cresimandi. 31 marzo, sabato pomeriggio in San Pio V. Tre giorni di festa, dal 30 marzo al 1 aprile, hanno animato la Parrocchia di San Pio V che ha vissuto intensamente la propria Missione Cittadina. Una missione che, partendo dall interno della comunità

Dettagli

Città di Moroto Regione del Karamoja Stato: Uganda

Città di Moroto Regione del Karamoja Stato: Uganda Città di Moroto Regione del Karamoja Stato: Uganda "Andate e fate discepoli tutti i popoli!" Toloto kituruwosi ngitungaangakwapin daadang kgikaswomak kang Venerdì 26 luglio ha preso avvio anche a Moroto

Dettagli

La Gazzetta di Emmaus

La Gazzetta di Emmaus E D I T O R E E M M A U S S P A A N N O 2 N U M E R O 1 1 Buone Feste da S O M M A R I O In Prima 1 Luci in sala 2 Eventi 3 Lavelli 4 Tre mesi fa è stata ripresa l attività laboratoriale del giornalino

Dettagli

Tanti doni bellissimi!

Tanti doni bellissimi! Tanti doni bellissimi! Io sono dono di Dio e sono chiamato per nome. Progetto Educativo Didattico Religioso Anno Scolastico 2015 2016 Premessa Il titolo scelto per la programmazione religiosa 2015 2016

Dettagli

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale PROGETTO MUSICA e TEATRO La storia del Natale Il Progetto Musica e Teatro per l anno scolastico 2014/2015 è nato dalla decisione di tutti gli insegnanti del plesso di voler proseguire nel potenziamento

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE «PANTINI PUDENTE» VASTO (CH) IL MAGGIO DEI LIBRI nella SCUOLA

Dettagli

e r i v a c l I www.madremisericordia.it/finestre/3stelle.asp

e r i v a c l I www.madremisericordia.it/finestre/3stelle.asp a c l I s l te lo dei tuoi an n i v e r d i ARCHIVIO www.madremisericordia.it/finestre/3stelle.asp 1 Stai per addentrarti in un affascinante viaggio alla scoperta di 3 Stelle. Come in ogni favola non può

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013

ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013 ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013 Il Progetto Teatro viene proposto ogni anno a gruppi di classe individuati in base alle scelte

Dettagli

VOLONTARIATO & SERVIZIO

VOLONTARIATO & SERVIZIO www.tolentini.it GRUPPO VOLONTARIATO & SERVIZIO Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date. (Matteo 10, 8) Il Gruppo Volontariato e Servizio della Pastorale Universitaria è formato da studenti di

Dettagli

Newsletter dell associazione La Casa sull Albero, anno VI, mese di maggio 2016. ..il musical

Newsletter dell associazione La Casa sull Albero, anno VI, mese di maggio 2016. ..il musical Newsletter dell associazione La Casa sull Albero, anno VI, mese di maggio 2016 Ci vuole tutta una città per.....il musical Cari tutti, piccoli e grandi. Questa lettura e questo invito sono per ciascuno

Dettagli

2 SETTIMANE DEDICATE AGLI ALTRI FANNO BENE ANCHE A TE!

2 SETTIMANE DEDICATE AGLI ALTRI FANNO BENE ANCHE A TE! CAMPUS DI VOLONTARIATO INTERNAZIONALE DIAMOCI UNA MANO PRENDENDOCI PER MANO 2 SETTIMANE DEDICATE AGLI ALTRI FANNO BENE ANCHE A TE! CAMPUS DI VOLONTARIATO DI 2 SETTIMANE È una forma di volontariato che

Dettagli

INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità

INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità Programmazione IRC 2014-2015 1 INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità della Chiesa, sia perché

Dettagli

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato)

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato) Conclusione dell anno catechistico Elementari e Medie Venerdì 30 maggio 2014 FESTA DEL GRAZIE Saluto e accoglienza (don Giancarlo) Canto: Alleluia, la nostra festa Presentazione dell incontro (Roberta)

Dettagli

Secondo Convegno Volontari in Africa VOLONTARI

Secondo Convegno Volontari in Africa VOLONTARI Secondo Convegno Volontari in Africa di Chiara Giusto, Volontaria VIS Dal 13 al 17 gennaio a Nairobi è stato organizzato dai Dicasteri per la Pastorale Giovanile e per le Missioni della Congregazione salesiana

Dettagli

La parola ROSARIO deriva dalla lingua latina e significa GIARDINO DI ROSE o MAZZO DI ROSE. Quando noi recitiamo il Rosario, rivolgiamo a Maria, la

La parola ROSARIO deriva dalla lingua latina e significa GIARDINO DI ROSE o MAZZO DI ROSE. Quando noi recitiamo il Rosario, rivolgiamo a Maria, la La parola ROSARIO deriva dalla lingua latina e significa GIARDINO DI ROSE o MAZZO DI ROSE. Quando noi recitiamo il Rosario, rivolgiamo a Maria, la mamma di Gesù, tante preghiere; ogni preghiera ricorda

Dettagli

, Belli freschi, Buona Domenica, e il cui curriculum vitae è fin troppo vasto per annoverarlo per intero è ospite, sabato 24 novembre,

, Belli freschi, Buona Domenica, e il cui curriculum vitae è fin troppo vasto per annoverarlo per intero è ospite, sabato 24 novembre, La danza vive in me è tutta la mia vita : queste le parole di apertura del sito ufficiale del ballerino Alessandro Minghi. Alessandro il cui esordio televisivo risale al 1985, al quale si susseguono incredibili

Dettagli

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Sono Graziella, insegno al liceo classico e anche quest anno non ho voluto far cadere l occasione del Donacibo come momento educativo per

Dettagli

Iscrizioni aperte alla II edizione del corso COACH PROFESSIONISTA

Iscrizioni aperte alla II edizione del corso COACH PROFESSIONISTA TRAINING COUNSELING & COACHING ---------------------------------------------------------------------------------------------------- Iscrizioni aperte alla II edizione del corso COACH PROFESSIONISTA RICONOSCIUTO

Dettagli

La XXIV giornata mondiale della salute mentale: il 10 Ottobre 2015

La XXIV giornata mondiale della salute mentale: il 10 Ottobre 2015 La XXIV giornata mondiale della salute mentale: il 10 Ottobre 2015 Evento Flashmob Pensieri raccolti nel gruppo: Sabato ci siamo trovati al Centro e dopo aver indossato le magliette siamo andati tutti

Dettagli

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Intervento di Franco Gervasoni, direttore SUPSI SALUTO - Consigliere di Stato, Manuele Bertoli - Capodicastero Educazione, culto e partecipazioni comunali del Municipio

Dettagli

Acqua, Watsu e Intimità

Acqua, Watsu e Intimità Acqua, Watsu e Intimità con Roberto Fraioli e Italo Bertolasi Nel nostro corpo, nel nostro interno, c è un tesoro nascosto, un vero gioiello erotico, la strada per l'estasi. Basta solo svegliarci e svegliarlo,

Dettagli

La Gazzetta di Emmaus

La Gazzetta di Emmaus E D I T O R E E M M A U S S P A A N N O 2 N U M E R O 2 2 La cucina dai sapori africani S O M M A R I O In Prima 1 Pulizie 2 Eventi 3 Manutenzione 3 Articolo 4 Fashion Pazzi di caffè 5 La cucina è il settore

Dettagli

PENSIERI IN ORDINE SPARSO. - Il diario di un seminarista - di Davide Corini

PENSIERI IN ORDINE SPARSO. - Il diario di un seminarista - di Davide Corini PENSIERI IN ORDINE SPARSO - Il diario di un seminarista - di Davide Corini Come al solito ho bisogno di qualche giorno, dopo un esperienza importante, per rimettere in ordine le cose e cercare di fare

Dettagli

"Sono lusingata per il riconoscimento e la fiducia che mi è stata a accordata - dichiara la neo

Sono lusingata per il riconoscimento e la fiducia che mi è stata a accordata - dichiara la neo Non Profit: eletti i nuovi vertici del MODAVI, Bellucci presidente per rinnovare gli organi dirigenti dell associazione. È stata eletta presidente Maria Teresa Bellucci, psicologa e psicoterapeuta; mentre

Dettagli

rassicurane presenza della mamma o del papà.

rassicurane presenza della mamma o del papà. SCUOLA NUOTO La nostra scuola nuoto si avvale di un ambientamento graduale grazie alle due vasche con una temperatura di 32 C e con un altezza dell acqua differente. Questo permette al bambino di crescere

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO Premessa La Scuola Cattolica si differenzia da ogni altra scuola che si limita a formare l uomo, mentre essa si propone

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

informa giugno 15 n. 1 I

informa giugno 15 n. 1 I DUE SGUARDI: UN AFRICA Mostra fotografica - Trento, piazza Fiera - 30 maggio - 2 giugno 2015 informa A febbraio 2012 noi studenti e studentesse trentine abbiamo potuto conoscere la realtà ugandese in un

Dettagli

Ti racconto attraverso i colori

Ti racconto attraverso i colori Ti racconto attraverso i colori Report del viaggio a Valcea Ocnele Mari Copacelu INVERNO 2013 "Reale beatitudine Libero vuol dire vivere desiderando casa protetta Libertà è tenere persone accanto libere

Dettagli

IL GIRO DEL MONDO IN 6 GIORNI

IL GIRO DEL MONDO IN 6 GIORNI IL GIRO DEL MONDO IN 6 GIORNI - - diario di bordo - classi seconde 27 febbraio 2012 La ciurma della danza Oggi è il primo giorno della settimana interculturale e chissà cosa sta facendo il gruppo del ballo;

Dettagli

DICEMBRE IN ORATORIO S. NATALE 2014

DICEMBRE IN ORATORIO S. NATALE 2014 CENTRO PARROCCHIALE OSNAGO PROGRAMMA DICEMBRE IN ORATORIO S. NATALE 2014 È Natale È Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano. È Natale ogni volta che rimani in silenzio per ascoltare

Dettagli

La nostra biografia. Chi era Arturo Varaia?

La nostra biografia. Chi era Arturo Varaia? La nostra biografia Ecco la rielaborazione degli alunni di 5^ dell anno scolastico 2006/2007 delle notizie acquisite dalla lettura della sua biografia e dall incontro con il prof. Paolo Storti, ex allievo

Dettagli

Berçário, le culle dei bambini senza nome - Ospedale Centrale di Beira, Mozambico

Berçário, le culle dei bambini senza nome - Ospedale Centrale di Beira, Mozambico «Penso che il messaggio più forte che ho imparato qua è che non bisogna dare mai niente per scontato. Da noi i neonati sono continuamente monitorati ogni piccola cosa viene corretta Qui invece devono un

Dettagli

COSTRUIAMO la CASA per FARE ed ESSERE casa

COSTRUIAMO la CASA per FARE ed ESSERE casa COSTRUIAMO la CASA per FARE ed ESSERE casa Cari Oratori, ci stiamo avvicinando alla settimana diocesana degli Oratori, un momento forte che ci permette di concentrare l attenzione sulle nostre realtà educative.

Dettagli

Condividere i bisogni per condividere il senso della vita

Condividere i bisogni per condividere il senso della vita Condividere i bisogni per condividere il senso della vita L Associazione ONLUS La Luna Banco di Solidarietà di Busto Arsizio è stata costituita all inizio dell anno 2010, è iscritta al registro delle ONLUS

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA ALTINO

SCUOLA PRIMARIA ALTINO SCUOLA PRIMARIA ALTINO PROGETTO CONTINUITA : MANGIA SANO E VAI LONTANO Incontro con i bambini di 5 anni delle scuole dell infanzia di Altino Durante gli incontri di continuità con la Scuola dell Infanzia

Dettagli

Un laboratorio d integrazione nel cuore di Palermo

Un laboratorio d integrazione nel cuore di Palermo Intervista a Rosita Marchese, Rappresentante Legale dell asilo il Giardino di Madre Teresa di Palermo, un associazione di promozione sociale. L asilo offre una serie di servizi che rappresentano una risorsa

Dettagli

E Penelope si arrabbiò

E Penelope si arrabbiò Carla Signoris E Penelope si arrabbiò Rizzoli Proprietà letteraria riservata 2014 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-07262-5 Prima edizione: maggio 2014 Seconda edizione: maggio 2014 E Penelope si

Dettagli

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI UISP SEDE NAZIONALE Largo Nino Franchellucci, 73 00155 ROMA tel. 06/43984345 - fax 06/43984320 www.diamociunamossa.it www.ridiamociunamossa.it progetti@uisp.it ridiamociunamossa@uisp.it

Dettagli

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese Canti per i funerali Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese SYMBOLUM 77 (84) 1. Tu sei la mia vita, altro io non ho Tu sei la mia strada, la mia verità Nella tua parola io camminerò

Dettagli

SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013]

SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013] SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013] 1. La risposta a Dio che ci parla; a Dio che intende vivere con noi; a Dio che ci fa una proposta di vita, è la fede. Questa sera cercheremo

Dettagli

NEWSLETTER N. 26 maggio 2014

NEWSLETTER N. 26 maggio 2014 2222222222222222222222222222222222222222 2222222222222222222222222222222222222222 NEWSLETTER N. 26 maggio 2014 Un benvenuto ai nuovi lettori e ben ritrovato a chi ci segue da tempo. Buona lettura a tutti

Dettagli

Come fare una scelta?

Come fare una scelta? Come fare una scelta? Don Alberto Abreu www.pietrscartata.com COME FARE UNA SCELTA? Osare scegliere Dio ha creato l uomo libero capace di decidere. In molti occasioni, senza renderci conto, effettuiamo

Dettagli

La spiaggia di fiori

La spiaggia di fiori 37 La spiaggia di fiori U na nuova alba stava nascendo e qualcosa di nuovo anche in me. Remai per un po in direzione di quella luce all orizzonte, fino a che l oceano di acqua iniziò pian piano a ritirarsi

Dettagli

Ciao Musica! di Riccardo Nardozzi

Ciao Musica! di Riccardo Nardozzi Ciao Musica! di Riccardo Nardozzi Sono nell aula, vuota, silenziosa, e li aspetto. Ogni volta con una grande emozione, perché con i bambini ogni volta è diverso. Li sento arrivare, da lontano, poi sempre

Dettagli

Andando insegnate... /Italia 23. A catechismo con. Padre Pianzola. di Sannazzaro e di Pieve Albignola

Andando insegnate... /Italia 23. A catechismo con. Padre Pianzola. di Sannazzaro e di Pieve Albignola Andando insegnate... /Italia 23 A catechismo con Padre Pianzola Dalle immagini del DVD alla realtà di Sartirana: a Sannazzaro e a Pieve Albignola un esperienza di catechismo-laboratorio sul Beato Le catechiste

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS. Maria Luisa Cosso. Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007. Via G.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS. Maria Luisa Cosso. Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007. Via G. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS Maria Luisa Cosso Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007 Via G. Verdi, 8 - Torino Magnifico Rettore, Signor Preside, Professor Conti, Signore e Signori,

Dettagli

"Fratello Lupo" Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli

Fratello Lupo Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli Fratello Lupo - 2003 n.2 "Fratello Lupo" Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli Caro Fra Beppe, ti ringrazio della lettera che mi hai scritto, e come vedi ti do mie notizie. Io qui sto lavorando

Dettagli

Hospitalite Notre Dame de Lourdes

Hospitalite Notre Dame de Lourdes IL FINE DELL'AMORE è IL SERVIZIO Hospitalite Notre Dame de Lourdes L HOSPITALITÉ NOTRE DAME DI LOURDES È UN ASSOCIAZIONE DI FEDELI IN CRISTO L Hospitalité Notre Dame di Lourdes è un associazione di volontariato

Dettagli

Asilo Infantile di Vespolate Scuola dell Infanzia Ai caduti (Sozzago) Scuola Materna Chiara Beldì (Romentino)

Asilo Infantile di Vespolate Scuola dell Infanzia Ai caduti (Sozzago) Scuola Materna Chiara Beldì (Romentino) Asilo Infantile di Vespolate Scuola dell Infanzia Ai caduti (Sozzago) Scuola Materna Chiara Beldì (Romentino) Il progetto L ABC della solidarietà la parabola del Buon Samaritano nasce dalla collaborazione

Dettagli

all improvviso nella vita la dialisi peritoneale

all improvviso nella vita la dialisi peritoneale all improvviso nella vita la dialisi peritoneale Ivo SaglIettI Un ringraziamento ai medici e infermieri del gruppo della dialisi peritoneale e a tutti i pazienti che con fiducia mi hanno aperto la loro

Dettagli

Gesù bambino scrive ai bambini

Gesù bambino scrive ai bambini Gesù bambino scrive ai bambini Leonardo Boff scrive a Gesù Bambino sul materialismo del Natale Il materialismo di Babbo Natale e la spiritualità di Gesù Bambino Un bel giorno, il Figlio di Dio volle sapere

Dettagli

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo.

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo. Riflessioni sulla felicità.. Non so se sto raggiungendo la felicità, di certo stanno accadendo cose che mi rendono molto più felice degli anni passati. Per me la felicità consiste nel stare bene con se

Dettagli

Programma delle. a Pinarella di Cervia (RA)

Programma delle. a Pinarella di Cervia (RA) Programma delle a Pinarella di Cervia (RA) MUSICOPOLI-BIMBART LE VACANZE ARTISTICHE ITALIANE! EMILIA-ROMAGNA/RIVIERA ADRIATICA - Pinarella di Cervia (RA) VACANZE ARTISTICHE di Musicopoli, un mare di fantasia!

Dettagli

Progetto TRAMPOLINO ANIMAZIONE DI STRADA A POLIN

Progetto TRAMPOLINO ANIMAZIONE DI STRADA A POLIN Progetto TRAMPOLINO ANIMAZIONE DI STRADA A POLIN Il progetto è nato nel 2005 dopo un confronto tra Servizio Sociale, l Amministrazione Comunale di Tione in collaborazione con la Cooperativa Sociale L Ancora.

Dettagli

VENITE ALLA FESTA. Nella vita della Chiesa ASCOLTARE SCOPRIRE PARTECIPARE

VENITE ALLA FESTA. Nella vita della Chiesa ASCOLTARE SCOPRIRE PARTECIPARE VENITE ALLA FESTA Nella vita della Chiesa ASCOLTARE SCOPRIRE PARTECIPARE DOPO LA SETTIMANA DELLA CHIESA MANTOVANA Alle comunità parrocchiali, alle associazioni, ai movimenti e gruppi, ai presbiteri e diaconi,

Dettagli

Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco

Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco. L asilo nido Collodi, gestito dalla Cooperativa Accomazzi per conto della Città di Piossasco, accoglie 45 bambini dai 6 ai 36 mesi. Aspetto

Dettagli

Pinguini nel deserto Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009

Pinguini nel deserto Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009 Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009 Iscritto per: Scuola Secondaria Primo Grado Motto di iscrizione: Raccontami e dimenticherò-mostrami

Dettagli

Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio.

Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio. Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio. Siccome il cancro è una malattia incurabile, Gesù vuole spiegare

Dettagli

Le attività che l associazione svolge sono:

Le attività che l associazione svolge sono: chi siamo La casa dei bambini è un associazione di promozione sociale senza scopo di lucro fondata a Montalcino da genitori, educatori e altre persone sensibili al tema, spinte dalla convinzione che la

Dettagli

Il laboratorio di musica

Il laboratorio di musica Il laboratorio di musica Il laboratorio di musica si inserisce nei laboratori facoltativi pomeridiani e a differenza degli altri laboratori, che hanno una durata quadrimestrale, dura per tutto l anno.

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

*** SASHA per SEMPRE ***

*** SASHA per SEMPRE *** *** SASHA per SEMPRE *** Siamo una coppia di portoghesi che abita in Italia da più di 10 anni. Abbiamo un figlio piccolo e nel 2010 abbiamo deciso di avventurarci in un progetto di solidarietà e di Amore:

Dettagli

LA CHIESA I SUOI SIMBOLI ED I SUOI SIGNIFICATI. Maggio-Giugno

LA CHIESA I SUOI SIMBOLI ED I SUOI SIGNIFICATI. Maggio-Giugno LA CHIESA I SUOI SIMBOLI ED I SUOI SIGNIFICATI Maggio-Giugno Le campane nel campanile suonano a festa. E risorto Gesù E Pasqua senti come suonano allegre! ascoltiamole Queste suonano forte! Maestra perchè

Dettagli

COME IL SOLE DOPO UN GIORNO DI PIOGGIA

COME IL SOLE DOPO UN GIORNO DI PIOGGIA COME IL SOLE DOPO UN GIORNO DI PIOGGIA Dott. Luciano Latini Dott.ssa Valentina Carletti Dott.ssa Alessandra Cervigni Dott.ssa Cinzia Ciarmatori Dott.ssa Giselle Ferretti Dott.ssa Monia Isidori Dott. Michele

Dettagli

Beira, Università Cattolica del Mozambico. Con noi per formare nuovi medici.

Beira, Università Cattolica del Mozambico. Con noi per formare nuovi medici. Beira, Università Cattolica del Mozambico. Con noi per formare nuovi medici. Beira/ Università Cattolica del Mozambico Con il tuo sostegno puoi aiutarci a realizzare il sogno di tanti giovani mozambicani

Dettagli

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I COLORI Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I colori sono tanti almeno cento: marrone come il legno, bianco come la nebbia, rosso come il sangue,

Dettagli

Parrocchia del Crocifisso. In cerca d autore. Incontro con i genitori per presentare le attività 2012/13

Parrocchia del Crocifisso. In cerca d autore. Incontro con i genitori per presentare le attività 2012/13 Parrocchia del Crocifisso In cerca d autore Incontro con i genitori per presentare le attività 2012/13 Dal vangelo di Luca [Cap. 9 ver. 10-17] Nel nome del Padre Al loro ritorno, gli apostoli raccontarono

Dettagli

Parrocchia San Paolo Apostolo Crotone

Parrocchia San Paolo Apostolo Crotone Parrocchia San Paolo Apostolo Crotone 1 ANNO CATECHISMO 2014-2015 Alla Scoperta di Gesù SUSSIDIO SCHEDE RISCOPERTA DEL BATTESIMO 1 NOME COGNOME Le mie catechiste NOME COGNOME Telefono NOME COGNOME Telefono

Dettagli

Istituto Comprensivo "NOTARESCO"

Istituto Comprensivo NOTARESCO Istituto Comprensivo "NOTARESCO" Anno Scolastico 2015/2016 PROGETTO ANNUALE RELIGIONE CATTOLICA SCUOLA DELL INFANZIA Insegnante Testa Maria Letizia MAPPA CONCETTUALE DIO HA POSTO IL MONDO NELLE NOSTRE

Dettagli

CARTA DI CLAN Clan Sand Creek AGESCI Genova 50

CARTA DI CLAN Clan Sand Creek AGESCI Genova 50 CARTA DI CLAN Clan Sand Creek AGESCI Genova 50 COS'È IL CLAN Il Clan è una comunità dove si possono imparare nuove cose in un clima disteso che offre un opportunità che solo esso ci può dare. E importante

Dettagli

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA I A6 BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA Parrocchia Domenica CANTO D INIZIO NEL TUO SILENZIO Nel tuo silenzio accolgo il mistero venuto a vivere dentro di me, sei tu che vieni, o forse è più vero

Dettagli

Ci sono gesti che sono semplici, che non

Ci sono gesti che sono semplici, che non famiglia oggi Donare, per salvare una vita di Giorgia Cozza Storia di Laura e della sua grave malattia. E di come la speranza possa di nuovo tornare, attraverso un donatore di midollo osseo che risiede

Dettagli

«Vado e tornerò da voi.»

«Vado e tornerò da voi.» sito internet: www.chiesasanbenedetto.it e-mail: info@chiesasanbenedetto.it 5 maggio 2013 Liturgia delle ore della Seconda Settimana Sesta Domenica di Pasqua/c Giornata di sensibilizzazione per l 8xmille

Dettagli

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives Prefazione Se mi fosse chiesto di indicare il senso di Fiabe giuridiche, lo rintraccerei nelle

Dettagli

Newsletter di ottobre 2013.

Newsletter di ottobre 2013. Newsletter di ottobre 2013. 20 ANNI INSIEME. Domenica 20 ottobre2013 il nostro Villaggio è stato teatro di un grande avvenimento: ragazzi, educatori e volontari che nel corso degli anni hanno, a vario

Dettagli

Più valore alla terza età

Più valore alla terza età Più valore alla terza età UNA RISORSA PER LE FAMIGLIE Le Residenze Anni Azzurri sono nate per dare risposte efficaci a un esigenza sempre più sentita nella realtà di oggi: l assistenza agli anziani. In

Dettagli

II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI. Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad

II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI. Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI Matteo ARPE: Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad intervenire a questo Convegno, al quale, come

Dettagli

ORATORIO BEATO PIER GIORGIO FRASSATI (AROLO - LEGGIUNO - SANGIANO) Vi presentiamo

ORATORIO BEATO PIER GIORGIO FRASSATI (AROLO - LEGGIUNO - SANGIANO) Vi presentiamo ORATORIO BEATO PIER GIORGIO FRASSATI (AROLO - LEGGIUNO - SANGIANO) Vi presentiamo Fascicolo con la Proposta dell Estate 2015 Cari Genitori, sappiamo di offrirvi, con questo Fascicoletto, uno strumento

Dettagli

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA.

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Di tutto quello che anche quest anno abbiamo cercato di fare, dei bambini della scuola dell Infanzia che continuano a giocare

Dettagli

laici collaborazione Chiesa

laici collaborazione Chiesa Preghiamo insieme Prendi, Signore, e ricevi tutta la mia libertà, la mia memoria, il mio intelletto, la mia volontà, tutto quello che possiedo. Tu me lo hai dato; a te, Signore, io lo ridono. Tutto è tuo:

Dettagli

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli