NEWSLETTER Settembre - Ottobre 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NEWSLETTER 2-2013 Settembre - Ottobre 2013"

Transcript

1 NEWSLETTER Settembre - Ottobre 2013 Ogni mano, per quanto piccola, lascia un impronta nel mondo Camilla, Ludovica, Caterina, Chiara, Marta, Francesco, Federico, Michela, Ugo e Paola, Valter, Serafino, Mario, Simonetta, Ester, Ida, Cristina, Diego, Andrea, Maura e molti altri, giovani e meno giovani, sono alcuni dei nostri volontari, le risorse uniche e insostituibili a sostegno del nostro impegno quotidiano per il Dr. Ambrosoli Memorial Hospital. Una delle cose più belle e gratificanti che ho scoperto lavorando per la Fondazione è quanto entusiasmo, generosità e capacità vengano messi a disposizione con l obiettivo della gratuità: rendersi utili senza chiedere nulla in cambio oltre alla gratificazione interiore che nasce dall aver fatto qualcosa di anche piccolo, ma concreto e prezioso per chi ne ha più bisogno. Quello che mi colpisce dei nostri volontari è l eterogeneità: variano le età, le competenze, le motivazioni e le specializzazioni, diversità che rappresenta per il nostro lavoro una ricchezza. Alcuni sono arrivati alla Fondazione affascinati dal carisma di p. Giuseppe, altri per l ammirazione dell opera insostituibile che ha fondato e fatto crescere, alcuni mettono a servizio competenze molto qualificate e specialistiche, che costituiscono delle eccellenze, altri capacità comunicative e organizzative o semplicemente un po del loro tempo rendendosi utili in compiti più operativi ma altrettanto indispensabili. Tutti però sono accomunati da grande semplicità, disponibilità ed ottimismo e considerano la gratuità un valore cardine del loro agire. Abbiamo già parlato dei nostri volontari senior, una vera colonna portante della Fondazione: efficienti, organizzati e sempre pronti alla chiamata alle armi ogni volta che abbiamo bisogno del loro aiuto. In questa newsletter spazio ai più giovani. In questi primi quattro anni di attività sul territorio, lentamente, silenziosamente, molti ragazzi si sono avvicinati alla Fondazione entrando a far parte del nostro team, senza protagonismi. Sorrisi ed entusiasmo, serietà e professionalità, ci hanno stupito e ci continuano a stupire ogni volta che rispondono alla nostra chiamata. Alcuni di loro hanno prestato il loro aiuto nell organizzazione di eventi, i più stando nelle retrovie, facendo quel grande e insostituibile lavoro di accoglienza o di back office che è presupposto per la riuscita dei nostri eventi. Altri invece sono partiti alla volta di Kalongo, dove hanno messo a disposizione cuore e competenze con grande dedizione. Sono tornati con la valigia vuota di indumenti ma piena di ricordi, lezioni di vita, bellissime foto e qualche lacrima. L esperienza sul campo, come loro stessi raccontano, ha lasciato un segno indelebile sul loro cammino e nella loro crescita umana e professionale. Ad alcuni di loro lascio la parola, con il rammarico di non poter dare il giusto spazio a tutti. Ad ognuno non posso che dire GRAZIE non solo per quello che hanno fatto e che continuano a fare per la Fondazione, ma ancora di più per quello che questi ragazzi ci trasmettono e ci insegnano attraverso la loro passione e la loro fiducia nel futuro che, sono convinta, rappresentino il vero motore per realizzare il cambiamento. Giovanna Ambrosoli

2 VOLONTARI IN AZIONE Musiche e danze da Milano Lights on Africa!, Milano - 23 maggio 2013 L idea della serata era quella di avvicinare i giovani alla causa della Fondazione. Sessanta giovani artisti si sono esibiti in performance di danze acrobatiche su coinvolgenti e trascinanti ritmi africani che hanno attirato più di mille persone, consentendo con la loro entusiastica partecipazione di raccogliere fondi per supportare il finanziamento del reparto di Ostetricia dell Ospedale di Kalongo. La parte migliore del mio lavoro come volontaria nell organizzazione dell evento è stata l incontro con persone piene di passione, che hanno subito sposato la nostra causa e accettato di partecipare all evento con entusiasmo. Il risultato è stato un mix esplosivo di musica e balli. La Fondazione è stata il collante tra lo spensierato universo della musica, della danza, dell intrattenimento e la dura realtà di centinaia di mamme africane per le quali ogni giorno è una sfida e anche il più piccolo aiuto è prezioso. Una serata davvero speciale che ha saputo trasmettere al pubblico grande energia, facendo ricordare che unendo le forze, è possibile rendere il mondo un posto ogni volta migliore! Camilla Torriani Garantire parti sicuri alle mamme africane questo era lo scopo di Lights on Africa!. Un obiettivo che può apparire assurdamente banale se visto da una prospettiva meramente occidentale che nel cuore dell Africa rappresenta un autentico miracolo. Musica, balli, amici, drink, spettacoli per sconfiggere dolore, fame, sofferenze e malattia. Non vi è contraddizione in tutto questo, ma solo un grandissimo entusiasmo che anima ognuno di noi e che rappresenta l essenza della Fondazione. Attraverso divertimento e tanta allegria Lights on Africa! ha contribuito così ad aiutare molte donne africane a diventare mamme in sicurezza. Una serata speciale che ci ha fatto sorridere e che con il suo entusiasmo e la sua energia ha toccato nel profondo ognuno di noi Caterina Festorazzi Lo scorso 23 Maggio 2013 è andato in scena agli East End Studios di Milano Lights on Africa!, un evento di fundraising organizzato da Aiuta con PiC per sostenere il Dr. Ambrosoli Memorial Hospital che ha visto la partecipazione a titolo gratuito di decine di ragazzi, professionisti e non, di 7 scuole di ballo che si sono esibiti in originali performance di danze acrobatiche reinterpretate su ritmi africani. Grazie alla generosa raccolta di Euro, il Dr. Ambrosoli Memorial Hospital di Kalongo ha potuto garantire parti sicuri alle mamme ugandesi che avranno la possibilità di essere adeguatamente assistite e vedere nascere i loro bambini in una struttura adeguata. Un successo che è andato oltre le nostre più positive aspettative, reso possibile anche grazie alla disponibilità volontaria e gratuita di tanti giovani che hanno messo la loro professionalità, creatività e talento artistico a servizio della Fondazione.

3 Voci dalla Valtellina Voci Per Kalongo, Sondrio - 14 giugno 2013 La sera del 14 giugno si è tenuto presso la Collegiata dei Santi Gervasio e Protasio in Sondrio il concerto Voci per Kalongo. Il concerto con la partecipazione del coro ELIKYA ha portato a Sondrio la spiritualità e la fede delle genti d Africa: la Collegiata è stata invasa dal calore di questi canti, da colori, suoni e cuori che battevano per Dio. Sentimenti che poco a poco hanno avvolto gli spettatori coinvolgendoli emotivamente fino a far loro tenere il ritmo della musica con le mani. La volta della Collegiata, per un attimo, ha lasciato il posto al cielo stellato dell Africa, quel cielo tanto luminoso, tanto puro; quella volta stellata che, nel firmamento, mostra chiaramente l immensità del Creato e di Dio stesso, al quale ci si abbandona. Grande interesse ha suscitato l opera della Fondazione nelle genti di Sondrio e della Valmalenco. Durante il momento di rinfresco del dopo concerto, ospiti della Casa Parrocchiale, Giovanna Ambrosoli e padre Egidio hanno potuto incontrare le persone intervenute. Bello è stato ascoltare i ricordi di persone che hanno conosciuto padre Giuseppe quando, ancora novizio, nel periodo estivo saliva a Lanzada, in Valmalenco, paese natale di padre Giovanni Giordani, missionario Comboniano e maestro di padre Giuseppe nel Seminario. Padre Giuseppe amava quei luoghi di pace e di raccoglimento, soprattutto l alpeggio della Bruciata, dove, a milleseicento metri di quota, sorge un piccolo agglomerato di baite e vi è presente la piccola Chiesa dedicata a Maria Ausiliatrice. In quella Chiesa soleva salire per pregare la Madonna su quel balzo che domina la vallata e che sembra una mano protesa in alto verso l Altissimo. Padre Giuseppe chiedeva sempre di porre in chiesa un mazzo di fiori alpini, di tutte le varietà e colori. Questo mazzo di fiori, posto ai piedi di Maria Santissima, doveva rappresentare, secondo padre Giuseppe, l intera umanità, in quelle mille fogge ed in quei mille colori. Un semplice gesto di un grande animo missionario Ugo Piani e Paola Nana Chiesetta della Bruciata Lanzada (SO) p. Giuseppe in visita (in fondo a sinistra) Il concerto di Sondrio Voci per Kalongo è stato possibile grazie al contributo di

4 ...echi da Kalongo ANDREA - Master 2013 in Finanza e Risk Management presso la SDA Bocconi La messa è finita, andate a. camminare. Si, è domenica mattina a Kalongo e non appena padre Didier dichiara conclusa la funzione saliamo sulla jeep e arriviamo ai piedi di uno dei monti che sovrastano il villaggio. Siamo in quattro: io, il dr. Santini, CEO dell Ospedale, Micheal e Bosco. Appena cominciata la scalata ci accorgiamo di essere seguiti da alcuni bambini che ci osservano impauriti. Mentre ci avviciniamo alla vetta i piccoli prendono coraggio e si aggregano al nostro gruppetto. Nonostante non parlino inglese, cerchiamo di parlare con loro in qualche modo, ma niente facilita la comunicazione più delle favolose caramelle alla menta di Stefano. In cima alla montagna ecco per loro un altra sorpresa ed io non scorderò mai più la meraviglia sui loro volti dopo aver scrutato l orizzonte con il binocolo. Mentre torniamo indietro Stefano si volta e mi sussurra: Non potevi chiedere di meglio, questa è la vera Africa. Si, sono in Africa! DIEGO - Master MBA 2013 presso la SDA Bocconi Dopo quasi due ore di volo finalmente arrivo a Kalongo. Una volta a terra, sono accolto calorosamente dal Chief Accountant dell Ospedale, Francesco Castoro. Sarà lui il mio punto di riferimento nei prossimi due mesi per il mio progetto MBA Summer Consulting per conto della SDA Bocconi a sostegno della Fondazione Ambrosoli. Il mio arrivo solleva la curiosità di decine di bambini delle vicine scuole di Kalongo. Anche loro mi accolgono e mi salutano calorosamente. Diego al lavoro nell Ufficio del Chief Account L obiettivo dei miei prossimi due mesi come volontario della Fondazione Ambrosoli sarà quello di contribuire a migliorare l aspetto finanziario, gestionale e di supportare i processi della catena di approvvigionamento dell Ospedale. Questo progetto ha l obiettivo di aiutare la crescita sostenibile dell Ospedale continuando il grande lavoro che sta facendo... È stata fino ad ora un esperienza incredibile! Ogni persona qui è speciale e sono certo di apprendere moltissime cose in grado di arricchire il mio MBA! Soprattutto, credo di fare la differenza! Diego con i bambini della Dr. Ambrosoli Memorial Primary School

5 MARTA E MICHELA - Studentesse presso l Università Statale di Milano e la Nuova Accademia delle Belle Arti (NABA). L Africa possiede la capacità di coinvolgerti e rapirti in pochi istanti; le emozioni che sei capace di provare nei più intensi attimi del quotidiano diventano inspiegabilmente più forti e completamente incontrollabili, come se fino ad allora tutto fosse stato in sordina. Il cielo, il caldo, il sole maestoso, la natura selvaggia e vergine, ogni cosa concorre a creare questo universo così travolgente ma ciò che davvero ti rapisce sono le persone. Appena scese dal nostro piccolissimo aereo siamo state letteralmente travolte dai canti, i balli, i fiori e i sorrisi delle splendide studentesse della Scuola di Ostetricia di Kalongo. Un emozione fortissima, un accoglienza per noi del tutto sconosciuta, un inizio carico di grandissime aspettative. Abbiamo cominciato il giro all interno dell Ospedale con timidezza e insicurezza ma in pochi giorni tutti i nostri timori si sono trasformati in passi svelti e determinati grazie all appoggio e alla collaborazione da parte di tutto il personale. Siamo state introdotte ai diversi reparti, abbiamo esplorato e conosciuto ogni angolo dell Ospedale e siamo entrate da subito in contatto con i pazienti, adulti e bambini, tutti però curiosi e affascinati dalla nostra presenza. Le condizioni di un Ospedale in un paese in via di sviluppo, per quanto efficiente e valido possa essere, sono agli occhi di un occidentale qualcosa di sconvolgente. L Ospedale di Kalongo concentra al suo interno tutti i valori che l Africa porta nel suo caldo grembo: la solidarietà, la disponibilità, l unione familiare, la sopportazione, l accettazione, la pazienza, il sorriso, la gratitudine, la fede, la sofferenza e il sacrificio, il più prepotente compagno di viaggio sin dai primi attimi di vita. Lavorare accanto a queste persone, osservarne la dedizione nel lavoro quanto la tranquillità nella guarigione, la disponibilità all aiutare laddove ognuno ha bisogno a sua volta di aiuto, la generosità proprio dove ogni cosa scarseggia, è una scuola di vita impareggiabile e uno spunto di riflessione a cui non ci si può sottrarre. Se al momento della partenza si pensa che la parte difficile di un viaggio come questo sia l arrivo e l inserimento in una cultura e una realtà tanto distanti, giunti alla fine si comprende profondamente quanto sia invece il contrario Marta e Michela Lassù si respirava bene, si sorbiva coraggio di vita e leggerezza di cuore (Karen Bixen, La mia Africa)

6 Un appuntamento da non perdere: incontriamo Sr. Carmel* Manca poco all arrivo di Sr. Carmel! Il prossimo 7 ottobre, Sr. Carmel Abwot, direttrice e responsabile tutor alla St. Mary s Midwifery School, vera anima della Scuola di Ostetricia e faro d ispirazione morale e culturale per le giovani aspiranti ostetriche, atterrerà in Italia. La carismatica Sr. Carmel trascorrerà due settimane tra Roma, Verona, Como e Milano e sarà ospite d eccezione per il nostro consueto appuntamento a Villa d Este, il prossimo 23 ottobre a Cernobbio (CO). Ecco dove e quando, chi volesse incontrarla, può trovarla: A Roma: martedì 8 ottobre presso la Casa Generalizia dei Missionari Comboniani A Verona: lunedì 14 ottobre presso la Casa Madre dei Missionari Comboniani A Milano: martedì 15 ottobre presso gli uffici della Fondazione A Gironico (Co): sabato 19 ottobre durante la Veglia Missionaria dei vicariati di Uggiate e Olgiate A Cassina Rizzardi (Co): domenica 20 ottobre, ore messa nella chiesa parrocchiale A Ronago (Co): lunedì 21 ottobre, ore messa nella chiesa parrocchiale Per maggiori informazioni e richieste di incontro scriveteci a: * Sr. Carmel Abwot si è laureata in Medical Education all University of Wales di Cardiff, in Galles ed è ha conseguito un Master in Reproductive Health alla Keele University nella contea di Staffordshire in Inghilterra. Lavora da 11 anni presso la St. Mary s dove oggi è direttrice, responsabile tutor e insegnante di ostetricia. I suoi seguitissimi corsi preparano le studentesse a lavorare nelle condizioni più estreme, promuovendo nelle allieve una modalità di intervento che pone al centro i bisogni delle mamme e dei loro piccoli. La St. Mary s Midwifery School, che dalla sua nascita ad oggi ha qualificato 1126 ostetriche, sotto la direzione di Sr. Carmel è stata premiata nel 2011 dal Ministero della Sanità Ugandese come migliore Scuola specialistica di Ostetricia d Uganda.

7 WORK IN PROGRESS IL REPARTO ISOLATION FEBBRAIO 2013 AGOSTO 2013

8 BACHECA NEWS IL CONTAINER DI ARTSANA È A KALONGO Per il terzo anno consecutivo, PIC Solution, marchio storico del Gruppo Artsana, ha deciso di sostenere il Dr.Ambrosoli Memorial Hospital attraverso l invio di materiale sanitario - siringhe, garze e guanti - un aiuto prezioso per l Ospedale. Il container ha raggiunto Kalongo alla fine di agosto. Grazie a PiC Solution e a tutti coloro che con il loro lavoro hanno reso possibile questa spedizione! LABORATORIO MATARELLI La Fondazione Matarelli ha donato all Ospedale le attrezzature del proprio laborotorio. Un intero container di strumenti diagnostici preziosissimi ha già raggiunto Kalongo lo scorso agosto. Grazie al Prof. Giorgio Lambertenghi, Nadia, Federica e a tutte le persone della Fondazione Matarelli! 5xMIILLE Il gesto più semplice per stare al nostro fianco Grazie! 5XMILLE - EROGAZIONE 2013 A fine agosto ci è stato erogato l importo del 5xMille relativo alle dichiarazioni dei redditi Abbiamo raccolto ,45 che destineremo alla copertura del fabbisogno corrente dell Ospedale di Kalongo. Grazie a tutti coloro che hanno firmato per noi! BACHECA APPUNTAMENTI PER INFORMAZIONI: Tel EVENTO EVENTO SERATA SPECIALE A VILLA D ESTE AFRICA: FORM-AZIONE DONNA Cernobbio (CO ), Villa D Este - mercoledì 23 ottobre ore La serata speciale organizzata per conoscere da vicino le attività dell Ospedale di Kalongo, nella splendida cornice di Villa D Este di Cernobbio è giunta alla terza edizione. Ospiti d onore saranno Sr. Carmel Abwot, direttrice della Scuola di Ostetricia; la Professoressa Brovelli, Prorettore del Politecnico di Milano, polo di Como e altre testimonianze arricchiranno la serata incentrata sul ruolo della donna in Africa e sul valore della formazione come motore di sviluppo e di affrancamento dalla povertà. Partecipazione per iscrizione CONCERTO DI NATALE E BANCHETTO SOLIDALE Como, Basilica di San Fedele - domenica 1 dicembre ore Con la partecipazione del coro di voci bianche Clairiere del Conservatorio della Svizzera italiana di Lugano Dopo il successo del concerto di Natale 2012, la basilica di San Fedele a Como torna ad animare il concerto di Natale a favore del Dr. Ambrosoli Memorial Hospital. Quest anno si esibiranno le voci bianche del Coro Clariere del Conservatorio della Svizzera italiana, diretto da Brunella Clerici. Ingresso gratuito. Contributo libero a favore dell Ospedale Dr. Ambrosoli di Kalongo Questa newsletter è stata realizzata grazie al supporto grafico e di stampa di Fondazione Dr. Ambrosoli Memorial Hospital Kalongo (Uganda) - Onlus Codice Fiscale: IBAN: IT 25 M Credito Valtellinese Via Sant'Elia, 3 - Como C/C postale n

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Decisamente stimolanti le provocazioni del brano di Matteo (22,1-14) che ci accompagnerà nel corso dell anno associativo 2013-2014: terzo

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

10 passi. verso la salute mentale.

10 passi. verso la salute mentale. 10 passi verso la salute mentale. «La salute mentale riguarda tutti» La maggior parte dei grigionesi sa che il movimento quotidiano e un alimentazione sana favoriscono la salute fisica e che buone condizioni

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio GENER-AZIONI PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio Con il sostegno di Circuito Regionale Danza in Sardegna, Associazione Enti Locali

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale.

Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Vite a mezz aria Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Giuseppe Marco VITE A MEZZ ARIA Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO Lanzada - Campo Moro, 09 maggio 2015 Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO I pedü sono costituiti da una spessa suola di stoffa sulla quale è cucita

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

Tra reale e ideale: come gestire e far crescere un organizzazione non profit.

Tra reale e ideale: come gestire e far crescere un organizzazione non profit. Tra reale e ideale: come gestire e far crescere un organizzazione non profit. NID Non profit Innovation Day Università Bocconi Milano, 12 novembre 2014 18/11/2014 1 Mi presento, da dove vengo? E perché

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12. Un Mondo Di Feste

INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12. Un Mondo Di Feste INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12 Un Mondo Di Feste Proposta di progetto e preventivo economico a cura dell Area Intercultura della Cooperativa Sociale Apriti Sesamo. 1

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE

TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE 2015-2016 CORSO ANNUALE 2015-2016 SILVIA PALLINI Credo che ogni creatura che nasce su questa nostra Terra, sia un essere meraviglioso, unico e

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Edizione N 8 Mese GIUGNO/LUGLIO 2011. Giorni da ricordare nei mesi di APRILE e MAGGIO. 28/05/2011 Qui affianco la nostra Elide che compie 100 anni!!!

Edizione N 8 Mese GIUGNO/LUGLIO 2011. Giorni da ricordare nei mesi di APRILE e MAGGIO. 28/05/2011 Qui affianco la nostra Elide che compie 100 anni!!! 09/05/2011 e 16/05/2011 Fazzoletto Bandiera con i ragazzi del catechismo!! 12/05/2011 Uscita al mercato Paesano.. 18/04/2011 CINOTERAPIA!! 08/05/2011 FESTA DELLA MAMMA 03/04/2011 Canti e Balli con Rinaldo

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

Painting by Miranda Gray

Painting by Miranda Gray Guarire le antenate Painting by Miranda Gray Questa è una meditazione facoltativa da fare specificamente dopo la benedizione del grembo del 19 ottobre. Se quel giorno avete le mestruazioni questa meditazione

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

UNA CONFESSIONE E LA PISTA SEGUITA

UNA CONFESSIONE E LA PISTA SEGUITA UNA CONFESSIONE E LA PISTA SEGUITA Confesso tutta la mia difficoltà a presentarvi questo brano che ho pregato tante volte. La paura è quella di essere troppo scontata oppure di dare troppe cose per sapute.

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014. Essere genitori: trasmettere la fede ed educare alla vita

ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014. Essere genitori: trasmettere la fede ed educare alla vita ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014 Essere genitori: trasmettere la fede ed educare alla vita 6 ESSERE GENITORI: TRASMETTERE LA FEDE ED EDUCARE ALLA VITA "I genitori di Paola, 10 anni, sono

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO PRINCIPI FONDANTI 1. Volontario è la persona che, adempiuti i doveri di ogni cittadino, mette a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità per gli altri, per

Dettagli

Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto

Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto La Milano che (non) vorrei... 13 aprile 2014 Anche per oggi suona la campanella che annuncia la fine delle lezioni! Insieme ai miei compagni di

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali LA RICERCA DI DIO Gradi della fede in Dio La maggior parte delle persone non sospetta nemmeno la reale esistenza di Dio, e naturalmente non s interessa molto a Dio. Ce ne sono altre che, sotto l influsso

Dettagli

1 - Sulla preghiera apostolica

1 - Sulla preghiera apostolica 1 - Sulla preghiera apostolica Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Do una piccola istruzione di metodo sulla preghiera apostolica. Adesso faccio qualche premessa sulla preghiera apostolica,

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

LUPI DIETRO GLI ALBERI

LUPI DIETRO GLI ALBERI dai 7 anni LUPI DIETRO GLI ALBERI Roberta Grazzani Illustrazioni di Franca Trabacchi Serie Azzurra n 133 Pagine: 176 Codice: 978-88-566-2952-1 Anno di pubblicazione: 2014 L Autrice Scrittrice milanese

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Guai a me se non predicassi il Vangelo

Guai a me se non predicassi il Vangelo Guai a me se non predicassi il Vangelo (1 Cor 9,16) Io dunque corro 1 Cor 9,26 La missione del catechista come passione per il Vangelo Viaggio Esperienza L esperienza di Paolo è stata accompagnata da un

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

MESSAGGI DI LUCE. Carta Michele Cell:346-5788900 E-mail;michele-carta@hotmail.it

MESSAGGI DI LUCE. Carta Michele Cell:346-5788900 E-mail;michele-carta@hotmail.it MESSAGGI DI LUCE Carta Michele Cell:346-5788900 E-mail;michele-carta@hotmail.it Tengo a precisare che Messaggi di Luce e un progetto che nasce su Facebook a oggi e visitato da piu' di 9000 persone E un

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio.

Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio. Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio. Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio, recita un noto proverbio africano. Perché la famiglia

Dettagli

Attività con la fune

Attività con la fune lo sport a scuola Attività con la fune percorso n. 1 Attrezzatura: - uno spazio adatto (palestra, cortile) - una fune Scansione delle attività: 1. Fase motoria 2. Fase espressivo-analogica 3. Fase ludica

Dettagli

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Venerdì 27 febbraio 2015 (0) Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Lunedì 2 marzo a partire dalle 15,30 il ciclista Ivan Basso, oggi corridore per il team Tinko!- Saxo,

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi SOGNO intro: FA#4/7 9 SI4 (4v.) SI4 DO#-7 Son bagni d emozioni quando tu FA# sei vicino sei accanto SI4 DO#-7 quando soltanto penso che tu puoi FA# FA#7/4 FA# SI trasformarmi la vita. 7+ SI4 E vestirti

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Dall emozione di un sorso di vino ad un sorriso per la vita

Dall emozione di un sorso di vino ad un sorriso per la vita Dall emozione di un sorso di vino ad un sorriso per la vita La Bruciata adotta un filare per la vita L Azienda Vinicola La Bruciata, di Oscar Bosio, fatta da uomini e donne veri, gente della terra e venuta

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO Premessa L estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

www.maestramary.altervista.org

www.maestramary.altervista.org Premessa ed obiettivi Il progetto "dietro le quinte" La drammatizzazione è la forma più conosciuta e diffusa di animazione nella scuola. Nell'uso più comune con il termine drammatizzazione si intendono

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Pensieri per un genitore che non c è

Pensieri per un genitore che non c è Campus AIPD - Formia 16-22 giugno 2013 Pensieri per un genitore che non c è In questo Campus mi sembra di essere fuori dal mondo, perché qui la normalità è avere un figlio con la sdd... sono i fratelli

Dettagli

Venite, saliamo sul monte del Signore, al tempio quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! (Sal 8,10) Rit.

Venite, saliamo sul monte del Signore, al tempio quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! (Sal 8,10) Rit. OTTOBRE: Giornata del Carisma Introduzione TEMA: Fede e missione La mia intenzione è solamente questa: che [le suore] mi aiutino a salvare anime. (Corrispondenza, p. 7) Questa lapidaria intenzione, che

Dettagli