M.A.C.C. Ristrutturazione Edilizia piani T, 1, 2, 3 del Palaffari di Pisa con modifiche della Organizzazione Funzionale e degli Impianti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "M.A.C.C. Ristrutturazione Edilizia piani T, 1, 2, 3 del Palaffari di Pisa con modifiche della Organizzazione Funzionale e degli Impianti"

Transcript

1 Piano PRIMO Ottobre 2013 SCALA 1 : 100 TAVOLA 24

2 Piano SECONDO Ottobre 2013 SCALA 1 : 100 TAVOLA 25

3 Piano TERZO Ottobre 2013 SCALA 1 : 100 TAVOLA 26

4 Piano QUARTO Ottobre 2013 SCALA 1 : 100 TAVOLA 27

5 Piano QUINTO Ottobre 2013 SCALA 1 : 100 TAVOLA 28

6 SEZIONI Ottobre 2013 SCALA 1 : 100 TAVOLA 29

7 Piano TERRA Ottobre 2013 SCALA 1 : 100 TAVOLA 22

8 Piano AMMEZZATO Ottobre 2013 SCALA 1 : 100 TAVOLA 23

Tipo Scuola: SCUOLA PRIMARIA Classe: 1 A Corso: 40 ORE A TEMPO PIENO

Tipo Scuola: SCUOLA PRIMARIA Classe: 1 A Corso: 40 ORE A TEMPO PIENO Classe: 1 A RELIGIONE 9788826134512 AA VV NUOVO COME IL FIORE NEL CAMPO 1-2-3 / TESTO DI IRC PER LE CLASSI PRIMA, SECONDA E TERZA U PICCOLI 6,34 No Si No Classe: 2 A RELIGIONE 9788826134512 AA VV NUOVO

Dettagli

Comune di Crespellano. Lotto 3. (Loc. Pragatto) Borgo Verdi Colline. Tel. 051-6722277

Comune di Crespellano. Lotto 3. (Loc. Pragatto) Borgo Verdi Colline. Tel. 051-6722277 Lotto 3 PLANIMETRIA GENERALE Quote, dati metrici, elementi strutturali e disposizioni interne potranno subire lievi variazioni durante la definizione dei particolari costruttivi 1 2 3 4 VENDUTO 2 3 PROSPETTIVA

Dettagli

IDENTIFICAZIONE DEI FABBRICATI RILEVATI (scala 1:1000)

IDENTIFICAZIONE DEI FABBRICATI RILEVATI (scala 1:1000) IENTIFICAZIONE EI FABBRICATI RILEVATI (scala 1:1000) Limite del NAF Limite dell isolato di rilevazione Fabbricati rilevati 2 2 edifici di interesse ambientale senza particolari emergenze residenza 1 22

Dettagli

Villa 1 - Piano Terra Piano Interrato Piano Sottotetto Villa 1 Soluzione indicativa per il sottotetto, proposta progettuale. SCALA 1:100 Questa brochure non costituisce un documento contrattuale. Tutte

Dettagli

PALAZZINA del CONTE FEDERICO CALLORI In Torino, Via dei Mille n 16

PALAZZINA del CONTE FEDERICO CALLORI In Torino, Via dei Mille n 16 PALAZZINA del CONTE FEDERICO CALLORI In Torino, Via dei Mille n 16 DESCRIZIONE GENERALE DEL COMPLESSO IMMOBILIARE DI VIA DEI MILLE 16 La "Palazzina del conte Callori", sita in Torino in via dei Mille n.16,

Dettagli

PROGRAMMA DI ATTIVITA FISICA ADATTATA ESERCIZI PER CASA

PROGRAMMA DI ATTIVITA FISICA ADATTATA ESERCIZI PER CASA PROGRAMMA DI ATTIVITA FISICA ADATTATA ESERCIZI PER CASA ATTIVITA' continuativo) scale 1 settimana 2 settimana 3 settimana 4 settimana 6 minuti 6 minuti 9 minuti 9 minuti 5 volte consecutivamente 5 volte

Dettagli

Progetto: Progettisti: Arch. Andrea Mantovano Geom. Claide Nazario Urso PON - SICUREZZA PER LO SVILUPPO OBIETTIVO CONVERGENZA 2007-2013

Progetto: Progettisti: Arch. Andrea Mantovano Geom. Claide Nazario Urso PON - SICUREZZA PER LO SVILUPPO OBIETTIVO CONVERGENZA 2007-2013 Provincia di Lecce Comune di Minervino Progetto: PON - SICUREZZA PER LO SVILUPPO OBIETTIVO CONVERGENZA 2007-2013 PIANO TERRA Progetto: "Recupero funzionale dell'ex STATO DI FATTO PIANO TERRA Progetto:

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO DIREZIONE PATRIMONIO, DEMANIO E PROVVEDITORATO Ufficio Gestione Amministrativa del Patrimonio

PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO DIREZIONE PATRIMONIO, DEMANIO E PROVVEDITORATO Ufficio Gestione Amministrativa del Patrimonio P-~a Provincia di Palermo PROT 0057088 DEL 10/07/3013 CL 14.1.2/1/2015 10/07/2013 08 : 30 PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO DIREZIONE PATRIMONIO, DEMANIO E PROVVEDITORATO Ufficio Gestione Amministrativa del

Dettagli

All. 1 Individuazione geografica dell immobile

All. 1 Individuazione geografica dell immobile All. 1 Individuazione geografica dell immobile N STAZIONE FS 1 All. 1 Individuazione geografica dell immobile STAZIONE FS N 2 All. 1 Individuazione geografica dell immobile N Foto aerea 3 All. 1 Individuazione

Dettagli

Cubi9. Tipo di file: PDF 1.3, EPS,TIF, JPG, PSD (convertiti in CMYK). In caso di file vettoriali convertire le font in curve.

Cubi9. Tipo di file: PDF 1.3, EPS,TIF, JPG, PSD (convertiti in CMYK). In caso di file vettoriali convertire le font in curve. Cubi9 Fascia_1 : 90x270 mm - file richiesto 110x290 mm o 55x145 mm (scala 1:2) Fascia_2 : 270x90 mm - file richiesto 290x110 mm o 145x55 mm (scala 1:2) 2 270.0 110.0 270.0 2 110.0 Cubi14 Fascia_1 : 140x420mm

Dettagli

Fornitura di arredi per ufficio nuova sede della Regione Puglia Via Gentile BARI

Fornitura di arredi per ufficio nuova sede della Regione Puglia Via Gentile BARI Fornitura di arredi per ufficio nuova sede della Regione Puglia Via Gentile I ALLEGATO TAVOLE ARREDI PIANO T Redazione: Arch. Massimiliano Basile AT/ AT/ AT/ AT/0 (-0.0) CELLE FRIGORIFERE AT/ AT/ AT/ DIRIGENTE

Dettagli

ABACO DEI SERRAMENTI

ABACO DEI SERRAMENTI OGGETTO: MANICA DELLE CANONICHE E LAVORI DI: FORNITURA E POSA PORTE INTERNE ED ESTERNE ABACO DEI SERRAMENTI RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: Dott. ing. Francesco Pernice PROGETTAZIONE: Dott. ing. Francesco

Dettagli

ACCERTAMENTO DELLA PROPRIETA' IMMOBILIARE URBANA

ACCERTAMENTO DELLA PROPRIETA' IMMOBILIARE URBANA mod. D1 Quadro B Dichiarazione di variazione presentata ai sensi dell'art. 20 del RDL 13 aprile 1939, n. 652 Tipo Mappale n. del Unita' a destinazione ordinaria n. Unita' in soppressione n. 41 speciale

Dettagli

Istituto Comprensivo " E. Mattei"

Istituto Comprensivo  E. Mattei Ai Signori Genitori classe 2^ C di invitarvi alla lezione aperta che si terrà il giorno giovedì 14 maggio 2015, alle ore 17.00, presso il locale C della, DICHIARA di aver ricevuto l AVVISO n. 156 relativo

Dettagli

a) Scoprire combinazioni cromatiche. b) Rappresentare ambienti ed esperienze attraverso il disegno.

a) Scoprire combinazioni cromatiche. b) Rappresentare ambienti ed esperienze attraverso il disegno. CLASSE PRIMA a) Scoprire combinazioni - I colori caldi e freddi 1.2 Utilizzare la linea di terra, cielo cromatiche. - Semplici programmi di grafica ed inserire elementi del paesaggio tra le due linee.

Dettagli

Accesso del 24.10.2009

Accesso del 24.10.2009 Accesso del 24.10.2009-1 - foto 1 strada di accesso al fabbricato foto 2 strada di accesso al fabbricato - 2 - Accesso al fabbricato foto 3 strada di accesso al fabbricato foto 4 muri lungo la strada di

Dettagli

PIANTA PIANO TERRA - scala 1:100

PIANTA PIANO TERRA - scala 1:100 PIANTA PIANO TERRA - scala 1:100 Aula T-01 Palestra Biblioteca archivio Aula T-02 H magazz. spogl. spogl. docce Magaz. Aula T-05 Aula T-06 Aula T-07 Aula T-08 Aula T-09 Aula T-10 PROVINCIA REGIONALE DI

Dettagli

gozzi 1 RELAZIONE elaborato n. Visto: Il Direttore generale dell Ardiss - dott.ssa Cinzia Cuscela - Il progettista dott. arch.

gozzi 1 RELAZIONE elaborato n. Visto: Il Direttore generale dell Ardiss - dott.ssa Cinzia Cuscela - Il progettista dott. arch. Agenzia regionale per il diritto agli studi superiori c.f./p.iva 01241240322 www.ardiss.fvg.it direzione@ardiss.fvg.it ardiss@certregione.fvg.it gozzi Procedura aperta per la fornitura, il trasporto, l

Dettagli

Resoconto dell iter progettuale

Resoconto dell iter progettuale Mercedes Daguerre Graziella Zannone Milan Resoconto dell iter progettuale Dagli schizzi di studio al progetto definitivo della Casa del Popolo (1962-1971) Il primo studio di Tita Carloni per l Organizzazione

Dettagli

I COLORI PRIMARI E SECONDARI POTENZIALITA' ESPRESSIVE DEI MATERIALI PLASTICI (PASTA DI SALE, ARGILLA, CARTA PESTA..)

I COLORI PRIMARI E SECONDARI POTENZIALITA' ESPRESSIVE DEI MATERIALI PLASTICI (PASTA DI SALE, ARGILLA, CARTA PESTA..) ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Via Venezia, 15-66020 SAN GIOVANNI TEATINO (CH) www.istitutocomprensivosgt.it CURRICOLO D ISTITUTO a. s. 2012 / 2013 CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA SI ORIENTA NELLO SPAZIO GRAFICO

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DELL ATTIVITÀ DIDATTICA

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DELL ATTIVITÀ DIDATTICA PROGRAMMAZIONE ANNUALE DELL ATTIVITÀ DIDATTICA EDUCAZIONE ALL AREA ANTROPOLOGICA Classe prima STORIA-GEOGRAFIA-STUDI SOCIALI 1)ORIENTARSI E COLLOCARE NELLO SPAZIO E NEL TEMPO FATTI ED EVENTI 1a) Ordinare

Dettagli

MAZZINI - VIA ORETTI

MAZZINI - VIA ORETTI MAZZINI - VIA ORETTI Sono edifici che hanno una tecnologia e una logica costruttiva tese al raggiungimento di un'indipendenza energetica con pompe di calore, per cui ogni aspetto concorre a raggiungere

Dettagli

ALLEGATO B.7 PLANIMETRIE CAMPUS SAN PAOLO

ALLEGATO B.7 PLANIMETRIE CAMPUS SAN PAOLO ALLEGATO B.7 PLANIMETRIE CAMPUS SAN PAOLO Nelle pagine seguenti si riportano le planimetrie del Campus San Paolo di Savona. Vengono anche riportate, a mero titolo indicativo, le ipotesi di necessità in

Dettagli

MARNATE - Loc. NIZZOLINA Via Alberto da Giussano - angolo via Morelli

MARNATE - Loc. NIZZOLINA Via Alberto da Giussano - angolo via Morelli TIPOLOGIE E PREZZI AGGIORNATA 17-11-2014 MARNATE - Loc. NIZZOLINA Via Alberto da Giussano - angolo via Morelli 2 LOTTO V i a F r a n c e s c o A r e s e, 1 0 M i l a n o - t e l. 0 2 8 7 3 9 4 1 3 5 -

Dettagli

ALLEGATO 2 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

ALLEGATO 2 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO ALLEGATO 2 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEFINIZIONE DELLE AREE INTERESSATE DAL GLOBAL SERVICE pag.01 EDIFICIO E3 Ardiss, Sede operativa di Trieste 246 CAMERE STANDARD DA: mq 9,5 mq 2337 totali 123

Dettagli

SCHEDE TECNICHE DEGLI EDIFICI. 1) PALAZZO DI BAGNO - Via Principe Amedeo, 30-32 e Via Mazzini, n.17- Mantova

SCHEDE TECNICHE DEGLI EDIFICI. 1) PALAZZO DI BAGNO - Via Principe Amedeo, 30-32 e Via Mazzini, n.17- Mantova ALLEGATO A SCHEDE TECNICHE DEGLI EDIFICI 1) PALAZZO DI BAGNO - Via Principe Amedeo, 30-32 e Via Mazzini, n.17- Mantova - superficie spazi interni mq 1978.11 composta da: ingresso pedonale, n. 2 scaloni,

Dettagli

cantiere VIA CUSANI 5, MILANO Disponibilità e prezzi

cantiere VIA CUSANI 5, MILANO Disponibilità e prezzi www.filcasaimmobili.it cantiere VIA CUSANI 5, MILANO Tel. 02/89093172 Disponibilità e prezzi 1) APPARTAMENTO 1.5 1 piano Piano 1 e ammezzato Ammezzato Magnifico appartamento con alti soffitti riccamente

Dettagli

VILLA VERTICALE 5 CAMERE CUCINA, SOGGIORNO PRANZO, 3 BAGNI, GARAGE E CANTINA E GIARDINO

VILLA VERTICALE 5 CAMERE CUCINA, SOGGIORNO PRANZO, 3 BAGNI, GARAGE E CANTINA E GIARDINO VILLA VERTICALE 5 CAMERE CUCINA, SOGGIORNO PRANZO, 3 BAGNI, GARAGE E CANTINA E GIARDINO GARAGE PIANO TERRA PRIMO PIANO TIPOLOGIA 3 POSTI AUTO + CANTINA TIPOLOGIA 4 POSTI AUTO ATTICO 53.43.53.43.41.53 61.59

Dettagli

TEATRO TESTONI RAGAZZI

TEATRO TESTONI RAGAZZI TEATRO TESTONI RAGAZZI spettacoli spettacoli saggi conferenze incontri mostre saggi conferenze incontri mostre riunioni seminari laboratori sale prova riunioni seminari laboratori sale prova congressi

Dettagli

QUADRI ORARIO SETTIMANALI SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITA ALBERGHIERA PRIMO ANNO NUOVO ORDINAMENTO

QUADRI ORARIO SETTIMANALI SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITA ALBERGHIERA PRIMO ANNO NUOVO ORDINAMENTO QUADRI ORARIO SETTIMANALI SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITA ALBERGHIERA PRIMO ANNO Lingua inglese 3 s.o. Diritto ed Economia 2 o. Matematica 4 s.o. Scienze integrate (Scienze della Terra e Biologia)

Dettagli

PALAZZO MOLIN VENEZIA Scheda Immobile

PALAZZO MOLIN VENEZIA Scheda Immobile PALAZZO MOLIN VENEZIA Scheda Immobile INTRODUZIONE Tirrenia di Navigazione S.p.A. in amministrazione straordinaria, è proprietaria dell immobile denominato Palazzo Molin situato nel centro storico di Venezia,

Dettagli

Fornitura di arredi per ufficio nuova sede della Regione Puglia Via Gentile BARI

Fornitura di arredi per ufficio nuova sede della Regione Puglia Via Gentile BARI Fornitura di arredi per ufficio nuova sede della Regione Puglia Via Gentile BARI ALLEGATO TAVOLE ARREDI PIANO T; ; Redazione: Arch. Massimiliano Basile ET/ ET/ ET/ ET/ ET/ ET/ ET/ ET/0 = +. s.l.m. ATRIO

Dettagli

IN VACANZA NEI TRULLI

IN VACANZA NEI TRULLI IN VACANZA NEI TRULLI Nel pieno centro di alberobello Vacanze nei trulli UN ESPERIENZA UNICA! Se visiti la puglia e non dormi almeno una notte in un trullo, ti manchera sempre qualcosa di questa terra

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA COROGRAFIA 1 1/10.000 PLANIMETRIA GENERALE 2 1/500 PLANIMETRIA GENERALE 2 1/500 FRONTE C FRONTE B FRONTE D PIANTA PIANO TERRA - STATO ATTUALE FRONTE A PORTICO PORTICO SCALA PORTICO PORTICO CENTRALE TERMICA

Dettagli

Schede oggetto di modifica:

Schede oggetto di modifica: Provincia di Vicenza VAR n.1 al PI Elaborato Scala Schede oggetto di modifica: PRG Centro Storico DGRV 340 del 08.02.2000 COMUNE DI MONTEVIALE Il Sindaco Giuseppe Danieli Ass. Urbanistica Enrico Reginato

Dettagli

INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER IL RESTAURO, RISANAMENTO CONSERVATIVO, MANTENENDO L ATTUALE DESTINAZIONE D USO STORICO-ARTISTICA E CONCESSIONE IN

INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER IL RESTAURO, RISANAMENTO CONSERVATIVO, MANTENENDO L ATTUALE DESTINAZIONE D USO STORICO-ARTISTICA E CONCESSIONE IN A tutti gli interessati Napoli, 25 febbraio 2014 INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER IL RESTAURO, RISANAMENTO CONSERVATIVO, MANTENENDO L ATTUALE DESTINAZIONE D USO STORICO-ARTISTICA E CONCESSIONE IN LOCAZIONE

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA : LA SOLA STRATEGIA INTELLIGIENTE PER MINIMIZZARE L INQUINAMENTO E MASSIMIZZARE IL RISPARMIO.

EFFICIENZA ENERGETICA : LA SOLA STRATEGIA INTELLIGIENTE PER MINIMIZZARE L INQUINAMENTO E MASSIMIZZARE IL RISPARMIO. EFFICIENZA ENERGETICA : LA SOLA STRATEGIA INTELLIGIENTE PER MINIMIZZARE L INQUINAMENTO E MASSIMIZZARE IL RISPARMIO. Domenico DELLAROLE Responsabile Vendite Italia WIT Italia srl Forum Telecontrollo Reti

Dettagli

TECNOLOGIA INFORMATICA CLASSE PRIMA

TECNOLOGIA INFORMATICA CLASSE PRIMA CLASSE PRIMA Sapersi orientare tra gli elementi principali del computer. Nominare i principali componenti del computer. Utilizzare gli elementi per immettere dati (tastiera, mouse). 1 CLASSE SECONDA 2

Dettagli

CLASSE PRIMA E SECONDA ARTE E IMMAGINE

CLASSE PRIMA E SECONDA ARTE E IMMAGINE CLASSE PRIMA E SECONDA ARTE E IMMAGINE CONTENUTI (Conoscenze) ABILITA (Competenze specifiche) VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE 1. IL MESSAGGIO VISIVO Guardare immagini, forme e oggetti dell ambiente utilizzando

Dettagli

PLANIMETRIA GENERALE - Scala 1:500. di ingegneria e architettura EX SCUDERIE DI VILLA BANFI: Cortile interno. Recupero, risanamento conservativo e

PLANIMETRIA GENERALE - Scala 1:500. di ingegneria e architettura EX SCUDERIE DI VILLA BANFI: Cortile interno. Recupero, risanamento conservativo e 01 LOTTO OGGETTO DI RISTRUTTURAZIONE IN ATTO EX SCUDERIE VILLA BANFI Edicio oggetto di intervento DEMOLITO DEMOLITO LOTTO OGGETTO DI RISTRUTTURAZIONE IN ATTO PLANIMETRIA GENERALE - Scala 1:500 Cortile

Dettagli

Nota Informativa_Via Flaminia

Nota Informativa_Via Flaminia GRUPPORIGAMONTI REAL ESTATE Nota Informativa_Via Flaminia ROMA / VENDITA Cod. 02VE1528 Rigamonti Real Estate: International Advisor rigamontirealestate.com via Flaminia Importante stabile moderno con ingresso

Dettagli

BOCCIATI *Alunni privi di cittadinanza italiana

BOCCIATI *Alunni privi di cittadinanza italiana Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche-Direzione Generale UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI PESARO E URBINO Indagine sulla valutazione scolastica

Dettagli

AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AVVISO PUBBLICO Per la messa a disposizione di alloggi non utilizzati, arredati o non arredati da assegnare in locazione provvisoria a nuclei familiari in condizioni di disagio socio economico. IL RESPONSABILE

Dettagli

COOPERATIVA DON GIUSEPPE GHEZZI. CERCHIATE DI PERO (MI) - VIA BATTISTI Intervento in edilizia libera LOTTO C2. Alloggio di Tipo B (Trilocale)

COOPERATIVA DON GIUSEPPE GHEZZI. CERCHIATE DI PERO (MI) - VIA BATTISTI Intervento in edilizia libera LOTTO C2. Alloggio di Tipo B (Trilocale) Alloggio di Tipo B (Trilocale) ALLOGGIO SCALA SUP. COMMERCIALE COSTO (ESCLUSO BOX E ESCLUSA IVA) 4 A C 105,50 mq Planimetria Pagina 2 Soggiorno Pagina 3 Cucina Pagina 4 Giardino Pagina 5 Camera matrimoniale

Dettagli

FONDO DI ASSISTENZA Allegato 2 PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO

FONDO DI ASSISTENZA Allegato 2 PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO N.559/C/D/F/6/10.11.2.10 Roma, Allegato al Bando di locazione per la locazione dell immobile adibito ad uso uffici nel Comune di Roma tipologia edificio Piano interrato: Cantine - Piano terra: Negozi attività

Dettagli

ELENCO ELABORATI PADIGLIONE DI INGRESSO - CAMPUS UNIVERSITARIO DI FORLI

ELENCO ELABORATI PADIGLIONE DI INGRESSO - CAMPUS UNIVERSITARIO DI FORLI ELENCO ELABORATI PADIGLIONE DI - CAMPUS UNIVERSITARIO DI FORLI A1 - PROGETTO ESECUTIVO ARCHITETTONICO RELAZIONE TECNICA GENERALE PIANO DI MANUTENZIONE PIANO DI SICUREZZA E DI COORDINAMENTO CRONOPROGRAMMA

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO A. MANZONI - POZZUOLO MARTESANA SCUOLA PRIMARIA GEOGRAFIA. CLASSE PRIMA Competenze Abilità Conoscenze

ISTITUTO COMPRENSIVO A. MANZONI - POZZUOLO MARTESANA SCUOLA PRIMARIA GEOGRAFIA. CLASSE PRIMA Competenze Abilità Conoscenze ISTITUTO COMPRENSIVO A. MANZONI - POZZUOLO MARTESANA SCUOLA PRIMARIA GEOGRAFIA CLASSE PRIMA Competenze Abilità Conoscenze ORIENTAMENTO 1. Si muove consapevolmente nello spazio circostante, orientandosi

Dettagli

CORSO : (2) CORSO A TEMPO PIENO (EE/TENPIE) CLASSE : 1A CORSO : (1) CORSO A ORDINAMENTO/TRADIZIONALE (EE/E1) CLASSE : 1B. Nuova Adoz. Prez zo.

CORSO : (2) CORSO A TEMPO PIENO (EE/TENPIE) CLASSE : 1A CORSO : (1) CORSO A ORDINAMENTO/TRADIZIONALE (EE/E1) CLASSE : 1B. Nuova Adoz. Prez zo. CORSO : (2) CORSO A TEMPO PIENO (EE/TENPIE) CLASSE : 1A z t are IL LIBRO DELLA PRIMA CLASSE 3 0381 TEMPO DEI DRAGHI (IL) 1 1 MINERVA ITALICA 9,87 No Si No 0 2353 FRIENDS FOREVER 1: PACK CB+WB 1 2,99 No

Dettagli

TRIBUNALE DI MACERATA. Banca Antoniana Veneta C/ Ercoli Angelo ******

TRIBUNALE DI MACERATA. Banca Antoniana Veneta C/ Ercoli Angelo ****** TRIBUNALE DI MACERATA Espropriazione Immobiliare n.10/04 G. D. - dott. Semeraro Banca Antoniana Veneta C/ Ercoli Angelo ****** Il sottoscritto geometra, inscritto all Albo professionale e nell Elenco dei

Dettagli

Attività Descrizione Materiali utilizzati

Attività Descrizione Materiali utilizzati Voglio un(a) Prato per giocare: ragazzina, colorata e accogliente Percorso di pianificazione partecipata e comunicativa per la definizione di linee guida per il nuovo Piano Strutturale del Comune di Prato

Dettagli

Programmazione curricolare di Istituto

Programmazione curricolare di Istituto SCUOLA PRIMARIA CLASSE: PRIMA Competenza 2 a. Usare punti di riferimento e indicazioni topologiche per descrivere posizioni di sé e degli oggetti nello spazio b. Rappresentare e collocare oggetti nello

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ORZINUOVI ANNO SCOLASTICO 2012-2013 PROGRAMMAZIONE ANNUALE di ARTE E IMMAGINE CLASSE PRIMA

ISTITUTO COMPRENSIVO ORZINUOVI ANNO SCOLASTICO 2012-2013 PROGRAMMAZIONE ANNUALE di ARTE E IMMAGINE CLASSE PRIMA PROGRAMMAZIONE ANNUALE di ARTE E IMMAGINE CLASSE PRIMA comprende la grammatica del 1a. Riconoscere nella realtà e nelle rappresentazioni le relazioni spaziali tra gli elementi. 1b. Distinguere la figura

Dettagli

SEZIONE 4 IDENTIFICAZIONE E VALUTAZIONE DEI RISCHI SPECIFICI DI CIASCUNA UNITA OPERATIVA

SEZIONE 4 IDENTIFICAZIONE E VALUTAZIONE DEI RISCHI SPECIFICI DI CIASCUNA UNITA OPERATIVA DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI IDENTIFICAZIONE E VALUTAZIONE DEI RISCHI SPECIFICI DI CIASCUNA UNITA OPERATIVA Pag. 2 di 15 4.1 UNITA OPERATIVA 1 - PRIMARIA, XXV APRILE - SEDE DESCRIZIONE DELL UNITA

Dettagli

Via Garibaldi 9 accessibile Si accede tramite ingresso laterale situato sulla destra rispetto al portone principale.

Via Garibaldi 9 accessibile Si accede tramite ingresso laterale situato sulla destra rispetto al portone principale. ROLLI DAYS-EDIZIONE 2015 Accessiblità verificata da Terre di Mare, Centro servizi per il turismo senza barriere del Comune di Genova Per informazioni 339.1309249-339.3327451 - info@terredimare.it - www.terredimare.it

Dettagli

AREA MATEMATICO SCIENTIFICO TECNOLOGICA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE QUINTA DELLA SCUOLA PRIMARIA

AREA MATEMATICO SCIENTIFICO TECNOLOGICA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE QUINTA DELLA SCUOLA PRIMARIA Unione Europea Fondo Social Europeo Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria Distretto Scolastico N 15 Istituto Comprensivo III V.Negroni Via

Dettagli

attività di Project Management

attività di Project Management anno intervento 2010 in corso attività di Project Management progetto esecutivo e realizzazione delle opere - dislocamento sul tetto della centrale termica - ripristino sistema d'emergenza - ripristini

Dettagli

Curricolo di storia in chiave interculturale

Curricolo di storia in chiave interculturale Curricolo di storia in chiave interculturale Laboratorio Sonia Claris Un curricolo 1- I grandi panorami della storia. 2- Avvio ai concetti fondamentali della storia. 3-I concetti della storia. 4-Il curricolo

Dettagli

TECNOLOGIA INFORMATICA CLASSE PRIMA

TECNOLOGIA INFORMATICA CLASSE PRIMA CLASSE PRIMA Inizia ad usare le nuove tecnologie e i linguaggi multimediali per potenziare le proprie capacità comunicative. Utilizza strumenti informatici in situazioni significative di gioco e di relazione

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA A.S. 2010/2011

OFFERTA FORMATIVA A.S. 2010/2011 OFFERTA FORMATIVA A.S. 00/0 Attività e insegnamenti per gli iscritti alle classi prime Indirizzo Produzioni industriali e artigianali Articolazione Industria con Qualifica Triennale per Operatore Chimico

Dettagli

Obiettivi di apprendimento Definire la posizione di elementi presenti nello spazio vissuto.

Obiettivi di apprendimento Definire la posizione di elementi presenti nello spazio vissuto. CURRICOLO DISCIPLINARE DI GEOGRAFIA CLASSE PRIMA Disciplina GEOGRAFIA Traguardi delle competenze (prescrittivi) L alunno si orienta circostante vissuto, cogliendone gli elementi e la relazioni. Obiettivi

Dettagli

di Valentina Piscitelli

di Valentina Piscitelli 26 Aa Primavera 2011 1 Il giocattolo come colla del tempo di Valentina Piscitelli Il Comune di Cormano e la Fondazione Paolo Franzini Tibaldeo - che nel 1989 ha costituito un museo dei bambini a Milano

Dettagli

Residenze Universitarie Via Monnorret, 1 Milano Cantiere Leggero

Residenze Universitarie Via Monnorret, 1 Milano Cantiere Leggero Il solaio a piastra alleggerito: Leggero e bidirezionale, ampi spazi liberi, sicurezza sismica, velocità di posa, utilizzo consapevole delle risorse. Residenze Universitarie Via Monnorret, 1 Milano Cantiere

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE

CARATTERISTICHE TECNICHE TEATRO MONGIOVINO IL TEATRO Il Teatro Mongiovino (che prende il nome dal paese natale dell artista che l ha costruito) è situato a Roma, nell'xi Municipio, alle porte dello storico quartiere Garbatella,

Dettagli

Programmazione curricolare di Istituto SCUOLA PRIMARIA ARTE E IMMAGINE

Programmazione curricolare di Istituto SCUOLA PRIMARIA ARTE E IMMAGINE Programmazione curricolare di Istituto SCUOLA PRIMARIA ARTE E IMMAGINE CLASSE PRIMA COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO INDICAZIONE SINTETICA DI TEMI (CONTENUTI) O ARGOMENTI TRATTATI 1. PERCEPIRE E DESCRIVERE

Dettagli

- sub 3 via Lucrezia Romana snc - Piano T, int. 1,, int. 1, 2.c. 6 categ. C/6 cl. 6, mq. 13 R.C. Euro 20,14;

- sub 3 via Lucrezia Romana snc - Piano T, int. 1,, int. 1, 2.c. 6 categ. C/6 cl. 6, mq. 13 R.C. Euro 20,14; DOTT. MAURIZIO MISURALE NOTAIO IN ROMA ooiee ROMA - VIA IN LUOINA. 17 Io sottoscritto, dr. MAURIZIO MISURALE, Notaio in Roma, con studio in Via in Lucina n.17, iscritto presso il Collegio dei Distretti

Dettagli

ATTRIBUZIONE DEL CREDITO FORMATIVO E SCOLASTICO

ATTRIBUZIONE DEL CREDITO FORMATIVO E SCOLASTICO ATTRIBUZIONE DEL CREDITO FORMATIVO E SCOLASTICO Attribuzione del credito formativo Ogni Consiglio di classe, in conformità alle indicazioni del D.M. 24.02.2000, n. 49, valuterà la rilevanza qualitativa

Dettagli

Marchini Marchini /Ferrari*(entra8.30) Marchini Marchini /Ferrari Marchini 9.10 10.10 ITALIANO ITALIANO ITALIANO ITALIANO MATEMATICA

Marchini Marchini /Ferrari*(entra8.30) Marchini Marchini /Ferrari Marchini 9.10 10.10 ITALIANO ITALIANO ITALIANO ITALIANO MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA DI ISOLA ORARIO DEFINITIVO A.S.2014 2015 CLASSE PRIMA 8.00 9.10 /*(entra8.30) / 9.10 10.10 / / 10.10 11.10 GEOGRAFIA / *(esce10.15) /*(esce 10.15) 11.10-12.10 / 12.10 13.10 / / / 13.10

Dettagli

Contenuti ed obiettivi

Contenuti ed obiettivi Laboratorio di Tecnologie Edilizie Contenuti ed obiettivi ing. Francesca Cassaro 17 marzo 2006 Piano laboratorio SIMULAZIONE 1. presentazione attività di laboratorio 2. introduzione preliminare elaborati

Dettagli

CURRICOLI DI GEOGRAFIA

CURRICOLI DI GEOGRAFIA CURRICOLI DI GEOGRAFIA SCUOLA DELL INFANZIA-MONOENNIO SCUOLA PRIMARIA NUCLEO FONDANTE SPAZIO PROPOSTE DI LAVORO CONTENUTI COMPETENZE VERIFICHE NUCLEO TEMATICO RAPPRESENTATO Obiettivi specifici: 1. Rappresentare

Dettagli

Dettagli dell offerta per le Aziende espositrici

Dettagli dell offerta per le Aziende espositrici 1 Dettagli dell offerta per le Aziende espositrici Le giornate di conferenza si terranno dall 11 al 14 marzo 2008 presso Palazzo Cavalli Franchetti, sede del prestigioso Istituto Veneto di Lettere Scienze

Dettagli

COMUNE DI SILEA MANUALE D USO DEL MARCHIO

COMUNE DI SILEA MANUALE D USO DEL MARCHIO COMUNE DI SILEA Terred Acqua MANUALE D USO DEL MARCHIO ISTITUZIONALE COMUNE DI SILEA Terred Acqua MARCHIO COMUNE DI SILEA Terred Acqua 3 MARCHIO Indicazioni colori 50% 50% 50% 50% Pro. Blue C C M 13% Y

Dettagli

Corso di Valutazione Economica dei Progetti A.A. 2007/2008. Il costo globale. Proff. : F. Calabrò, L. Della Spina Collaboratori: D. Campolo, R.

Corso di Valutazione Economica dei Progetti A.A. 2007/2008. Il costo globale. Proff. : F. Calabrò, L. Della Spina Collaboratori: D. Campolo, R. Corso di Valutazione Economica dei Progetti A.A. 2007/2008 Il costo globale Proff. : F. Calabrò, L. Della Spina Collaboratori: D. Campolo, R. Scrivo STABILE IN CENTRO CITTA' SUPERFICIE LORDA 5.324 MQ Energia

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI VENDITA DI IMMOBILI SENZA INCANTO SI RENDE NOTO

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI VENDITA DI IMMOBILI SENZA INCANTO SI RENDE NOTO TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI VENDITA DI IMMOBILI SENZA INCANTO SI RENDE NOTO Che nel fallimento n. 225/07 Curatore Rag. Gian Franco BURI Il Giudice Delegato Dott.ssa Maurizia

Dettagli

PIANO DI MANUTENZIONE

PIANO DI MANUTENZIONE Comune di: Nardò Provincia di: LECCE Committente: DIREZIONE DIDATTICA STATALE II CIRCOLO G. Lombar do Radice Oggetto lavori: Sostituzione degli infissi esterni e realizzazione di altri interventi di riqualificazione

Dettagli

Come Provare i Segnali Analogici

Come Provare i Segnali Analogici APPUNTI di AUTOMAZIONE Come Provare i Segnali Analogici Breve guida tecnica per testare i segnali analogici 4-20 ma. A cura di Marco Dal Prà marco.dalpra@tiscali.it Versione n. 3.0 - Novembre 2007 Testare

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA ELEMENTARE E MEDIA DI BISUSCHIO CURRICULUM VERTICALE DI GEOGRAFIA

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA ELEMENTARE E MEDIA DI BISUSCHIO CURRICULUM VERTICALE DI GEOGRAFIA ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA ELEMENTARE E MEDIA DI BISUSCHIO Anno scolastico 2010/2011 CURRICULUM VERTICALE DI GEOGRAFIA SCUOLA DELL INFANZIA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO Collocare nello spazio

Dettagli

PIANTA QUARTO PIANO. (con l indicazione delle vie di fuga)

PIANTA QUARTO PIANO. (con l indicazione delle vie di fuga) sala, biblioteca, sala, biblioteca, sala, biblioteca, sala, biblioteca, sala, biblioteca, sala, biblioteca, sala, biblioteca, sala, biblioteca, sala, biblioteca, sala, biblioteca, sala, biblioteca, sala,

Dettagli

COMUNE DI CISLIANO Provincia di Milano

COMUNE DI CISLIANO Provincia di Milano COMUNE DI CISLIANO Provincia di Milano SERVIZIO DI PULIZIA IMMOBILI COMUNALI ALLEGATO C SCHEDE IMMOBILI 1 1 2 Piano RESP. UFFICIO TECNICO Marmette m 2 11,76 Infissi Porte tamburate m 2 3,2 Superfici vetrate

Dettagli

Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata

Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata VERBALE DELLA COMMISSIONE EDILIZIA COMUNALE (copia per pubblicazione

Dettagli

MARIA PALAI SCALI architetto

MARIA PALAI SCALI architetto DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA Allegato n. 2 ESECUZIONE IMMOBILIARE R.G. 473/2012 GIUDICE E. DOTT. SSA LUCIA SCHIARETTI CTU ARCH. MARIA PALAI SCALI LOTTO 1 FOTO N. 1 1 FOTO N. 2 2 FOTO N. 3 3 FOTO N. 4 4 FOTO

Dettagli

ALLEGATO 1. Scheda 1. MAGAZZINO COMUNALE Via Palma di Cesnola n. 1/3 SERVIZIO GIORNALIERO:

ALLEGATO 1. Scheda 1. MAGAZZINO COMUNALE Via Palma di Cesnola n. 1/3 SERVIZIO GIORNALIERO: Scheda 1 MAGAZZINO COMUNALE Via Palma di Cesnola n. 1/3 Scheda 2 SERVIZIO PROTEZIONE CIVILE Via A. De Gasperi n. 4 Scheda 3 UFFICIO INFORMAGIOVANI E S.P.A.L. Via Barbacana n. 8 Scheda 4 SERVIZI IGIENICI

Dettagli

ultimata (sub. 7) si ritiene di applicare il valore intero pari a. 2.400,00/ mq.

ultimata (sub. 7) si ritiene di applicare il valore intero pari a. 2.400,00/ mq. di un 20%, (. 2.400,00 20%) pari a. 1.920,00/mq. Invece per la villetta ultimata (sub. 7) si ritiene di applicare il valore intero pari a. 2.400,00/ mq. Per cui avremo: App.to al p. terra con cantina (sub.

Dettagli

DISCIPLINE PROGETTUALI E LABORATORIO ( MODELLISTICA E CAD )

DISCIPLINE PROGETTUALI E LABORATORIO ( MODELLISTICA E CAD ) Anno Scolastico 2014/15 LICEO ARTISTICO INDIRIZZO: DESIGN ARREDAMENTO PROGRAMMAZIONE DIDATTICA RIFERITA A: DISCIPLINE PROGETTUALI E LABORATORIO ( MODELLISTICA E CAD ) SECONDO BIENNIO CLASSI : TERZE E QUARTE

Dettagli

CURRICOLO DI GEOGRAFIA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONOSCENZE / ATTIVITA

CURRICOLO DI GEOGRAFIA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONOSCENZE / ATTIVITA CURRICOLO DI GEOGRAFIA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA 1. Muoversi consapevolmente nello spazio circostante, orientandosi attraverso punti di riferimento, utilizzando gli indicatori topologici (avanti, dietro,

Dettagli

PRIMO ESEMPIO: TASI ALIQUOTA AL 2,5 PER MILLE SULLA PRIMA CASA E 0,8 PER MILLE SULLE SECONDE CASE (ALIQUOTA 11,4 PER MILLE)

PRIMO ESEMPIO: TASI ALIQUOTA AL 2,5 PER MILLE SULLA PRIMA CASA E 0,8 PER MILLE SULLE SECONDE CASE (ALIQUOTA 11,4 PER MILLE) PRIMO ESEMPIO: TASI ALIQUOTA AL 2,5 PER MILLE SULLA E 0,8 PER MILLE SULLE SECONDE CASE (ALIQUOTA 11,4 PER MILLE) ALIQUOTA AL TASI 2,5 PER MILLE SENZA CON Bari 254 331 106 225-29 Bologna 321 411 131 280-41

Dettagli

Concorso d'architettura

Concorso d'architettura Repubblica e Cantone Ticino Dipartimento delle finanze e dell'economia Divisione delle risorse Sezione della logistica Concorso d'architettura a una fase per la progettazione della ristrutturazione dello

Dettagli

SEVAK GRIGORYAN MONOTIPI. Produzione GALLERIA 291 INC.

SEVAK GRIGORYAN MONOTIPI. Produzione GALLERIA 291 INC. SEVAK GRIGORYAN MONOTIPI Produzione GALLERIA 291 INC. SEVAK GRIGORYAN Sevak Grigoryan nasce in Armenia nella città di Yerevan nel 1979, nel 1990 frequenta il Centro Repubblicano di Educazione Estetica

Dettagli

AMBITO STORICO GEOGRAFICO

AMBITO STORICO GEOGRAFICO AMBITO STORICO GEOGRAFICO USO DEI DOCUMENTI l'alunno è in grado di conoscere elementi significativi del passato del suo ambiente di vita acquisire il concetto di fonte storica; individuare i diversi tipi

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N 125 del Reg. Delibere COMUNE DI ISOLA DELLA SCALA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: CIMITERI COMUNALI - ATTO DI INDIRIZZO PER ASSEGNAZIONE AREE PER TOMBE

Dettagli

Risanamento conservativo dell edificio camerale di via San Nicolò 7. Approvazione del progetto preliminare e del quadro economico.

Risanamento conservativo dell edificio camerale di via San Nicolò 7. Approvazione del progetto preliminare e del quadro economico. Delibera di Giunta camerale n. 167 dd. 17 dicembre 2012 OGGETTO Risanamento conservativo dell edificio camerale di via San Nicolò 7. Approvazione del progetto preliminare e del quadro economico. Il Presidente

Dettagli

02/ complesso polivalente /roma/ ragosta real estate

02/ complesso polivalente /roma/ ragosta real estate 02/ complesso polivalente /roma/ ragosta real estate via tuscolana via casilina complesso polivalente torre spaccata via casilina tor bella monaca via casilina via tuscolana giardinetti tor vergata cinecittà

Dettagli

3) Consistenza planimetrica dei locali posti a concessione di valorizzazione

3) Consistenza planimetrica dei locali posti a concessione di valorizzazione Il mobile 4 incorpora la porta da cui si accede al corridoio di servizio e ad un vano scale; sulla parete di destra l arredo è composto da più elementi di mobili (5, 6, 7, 8) e risulta più eterogeneo.

Dettagli

COMUNICAZIONE N. 67. Ferrara, 15 novembre 2013

COMUNICAZIONE N. 67. Ferrara, 15 novembre 2013 Istituto Tecnico Commerciale e per Periti Aziendali e Corrispondenti in Lingue Estere V. Bachelet Via Mons. Ruggero Bovelli, 7/13-44121 FERRARA Tel. 0532.20.9.346 20.32.66; Fax:0532.20.23.65; Via Azzo

Dettagli

GEOGRAFIA : quadro sinottico delle COMPETENZE PER CIASCUN GRADO SCOLASTICO. Scuola primaria

GEOGRAFIA : quadro sinottico delle COMPETENZE PER CIASCUN GRADO SCOLASTICO. Scuola primaria GEOGRAFIA : quadro sinottico delle COMPETENZE PER CIASCUN GRADO SCOLASTICO Scuola dell infanzia Individua le posizioni di oggetti e persone nello spazio. Segue un percorso correttamente sulla base di indicazioni

Dettagli

Roma - Via Libero Leonardi, 130 scala B int. 18 piano 5 (appartamento) Piano Terra, numero 46 (posto auto)

Roma - Via Libero Leonardi, 130 scala B int. 18 piano 5 (appartamento) Piano Terra, numero 46 (posto auto) Roma - Via Libero Leonardi, 130 scala B int. 18 piano 5 (appartamento) Piano Terra, numero 46 (posto auto) 2. Descrizione e identificazione dell unità immobiliare 2.1 Caratteristiche estrinseche dell immobile

Dettagli

Tipo Scuola: SCUOLA PRIMARIA Classe: 1 C Corso: CORSO A TEMPO MODULARE

Tipo Scuola: SCUOLA PRIMARIA Classe: 1 C Corso: CORSO A TEMPO MODULARE Classe: 1 C RELIGIONE 9788842629948 AA VV INSIEME 1-2-3 / TESTO DI IRC PER LE CLASSI PRIMA, SECONDA E TERZA U IL CAPITELLO 6,34 Si Si No IL LIBRO DELLA PRIMA CLASSE 9788826134819 AA VV AMICO ALBERO 1 /

Dettagli

RPBW RENZO PIANO BUILDING WORKSHOP

RPBW RENZO PIANO BUILDING WORKSHOP OTTOBRE 2014 Sede legale: Piazza E. Duse, 2-20122 Milano Unità locale: V.le Italia, 572-20099 Sesto San Giovanni (MI) RPBW RENZO PIANO BUILDING WORKSHOP COMUNE DI SESTO SAN GIOVANNI Sede legale: Piazza

Dettagli

Riordino del quadro normativo. Firenze, 09 maggio 2012

Riordino del quadro normativo. Firenze, 09 maggio 2012 Riordino del quadro normativo Firenze, 09 maggio 2012 Nuovo TESTO UNICO Il Regolamento sui Segnale diventa una parte del RCT Testo unico: Regolamento per la circolazione dei treni TESTO UNICO Il Testo

Dettagli