ALLEGATO I PERIZIA DI STIMA RELATIVA AL PIU PROBABILE VALORE DI MERCATO DELL IMMOBILIE OGGETTO DI DISMISSIONE SITO IN

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALLEGATO I PERIZIA DI STIMA RELATIVA AL PIU PROBABILE VALORE DI MERCATO DELL IMMOBILIE OGGETTO DI DISMISSIONE SITO IN"

Transcript

1 ISTITUTO NZIONLE PER L SSICURZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LVORO CONSULENZ TECNIC PER L EDILIZI SETTORE II COSTRUZIONI D USO DIREZIONLE!! PERIZI DI STIM RELTIV L PIU PROILE VLORE DI MERCTO DELL IMMOILIE OGGETTO DI DISMISSIONE SITO IN PORDENONE Galleria San Marco, / Via Roma, IS_0 LLEGTO I DOCUMENTZIONE PLNIMETRIC rchivio CTI

2 0,0 sub s sub sub 0 0 sub sub sub sub 0 0 sub sub sub 0 sub sub IMMONDIZIE () CENTRLE TERMIC 0 CNTINE CNTINE 00 sub VI dei MULINI 0,0 0, REZIONE CNTINE 0 sub sub sub sub sub sub sub sub 0 m sub 0 sub sub Piano INTERRTO 0 sub sub sub sub sub LOCLE SERTOI 0,0 NUOV Via PORDENONE - Galleria San Marco, / - Via Roma, IS_0 LLEGTO I - DOCUMENTZIONE PLNIMETRIC - Pianta INTERRTO - 0

3 sub s 00 0 sub sub 0 0 sub sub sub sub 0 0 sub sub sub 0 sub sub IMMONDIZIE () CNTINE CNTINE 00 sub 0 sub sub sub sub sub sub sub sub sub 0 sub sub 0 sub sub sub sub sub 0 m Piano INTERRTO PORDENONE - Galleria San Marco, / - Via Roma, IS_0 LLEGTO I - DOCUMENTZIONE PLNIMETRIC - CNTINE Piano INTERRTO - 0

4 Piazzale ROM 0 0,0 0,0 0, sub s PPRT. PPRT. 00 GLLERI VI dei MULINI 0 m Piano TERR NUOV Via PORDENONE - Galleria San Marco, / - Via Roma, IS_0 LLEGTO I - DOCUMENTZIONE PLNIMETRIC - Piano TERR - 0

5 Piazzale ROM W.C. W.C. 0 0 CORRIDOIO sub sub a b SLONE W.C. 0 W.C DISIMP a b DISIMP W.C. W.C. 0 W.C. W.C. VI dei MULINI GLLERI NUOV Via Piano MMEZZTO 0 m PORDENONE - Galleria San Marco, / - Via Roma, IS_0 LLEGTO I - DOCUMENTZIONE PLNIMETRIC - Piani MMEZZTO - 0

6 Piazzale ROM 0, sub sub sub 0 0, SOGGIORNO- SOGGIORNO- 0 0 TERRZZO COPERTUR DELL GLLERI TERRZZO sub sub sub VI dei MULINI 00 NUOV Via 0 m Piano PRIMO PORDENONE - Galleria San Marco, / - Via Roma, IS_0 LLEGTO I - DOCUMENTZIONE PLNIMETRIC - Piano PRIMO - 0

7 Piazzale ROM 00 0 SOGGIORNO- 0 SOGGIORNO sub sub sub , , sub sub 00 0 sub GLLERI ,0 VI dei MULINI 00 NUOV Via 0 m Piano SECONDO PORDENONE - Galleria San Marco, / - Via Roma, IS_0 LLEGTO I - DOCUMENTZIONE PLNIMETRIC - Piano SECONDO - 0

8 Piazzale ROM sub 00 sub 00 SOGGIORNO sub SOGGIORNO sub sub 0 0 sub GLLERI VI dei MULINI 00 NUOV Via 0 m Piano TERZO PORDENONE - Galleria San Marco, / - Via Roma, IS_0 LLEGTO I - DOCUMENTZIONE PLNIMETRIC - Pianta TERZO - 0

9 Piazzale ROM sub 00 sub sub SOGGIORNO GLLERI SOGGIORNO sub 0 sub 0 sub VI dei MULINI 00 NUOV Via 0 m Piano QURTO PORDENONE - Galleria San Marco, / - Via Roma, IS_0 LLEGTO I - DOCUMENTZIONE PLNIMETRIC - Piano QURTO - 0

10 Piazzale ROM 0 0 TERRZZO 0 '' TERRZZO 0 ' STENDITOIO sub 0 0 sub SOGGIORNO SOGGIORNO sub sub 0 STENDITOIO TERRZZO ' 0 00 SOGGIORNO GLLERI 0 0 SOGGIORNO TERRZZO 0 '' VI dei MULINI 00 NUOV Via 0 m Piano QUINTO (TTICO) PORDENONE - Galleria San Marco, / - Via Roma, IS_0 LLEGTO I - DOCUMENTZIONE PLNIMETRIC - Piano QUINTO - 0

11 PORDENONE - Galleria San Marco, / - Via Roma, IS_0 LLEGTO I - DOCUMENTZIONE PLNIMETRIC - PROSPETTI - :00

12

Condominio Tiepolo CERTIFICAZIONE SISTEMA DI QUALITA' ISO 9001:2000 VISION

Condominio Tiepolo CERTIFICAZIONE SISTEMA DI QUALITA' ISO 9001:2000 VISION La Qualità del Costruire GGIORNMENTO: gennaio 007 rendering grafica_enricomarcigaglia Condominio Tiepolo CERTIFICZIONE SISTEM DI QULIT' ISO 9001:000 VISION Via Tiepolo, rzignano Una realizzazione MRCIGGLI

Dettagli

M.A.C.C. Ristrutturazione Edilizia piani T, 1, 2, 3 del Palaffari di Pisa con modifiche della Organizzazione Funzionale e degli Impianti

M.A.C.C. Ristrutturazione Edilizia piani T, 1, 2, 3 del Palaffari di Pisa con modifiche della Organizzazione Funzionale e degli Impianti Piano PRIMO Ottobre 2013 SCALA 1 : 100 TAVOLA 24 Piano SECONDO Ottobre 2013 SCALA 1 : 100 TAVOLA 25 Piano TERZO Ottobre 2013 SCALA 1 : 100 TAVOLA 26 Piano QUARTO Ottobre 2013 SCALA 1 : 100 TAVOLA 27 Piano

Dettagli

FACTORY 28 PIANO SOPPALCO PIANO INTERRATO TERRENO. PIANTA PIANO SOPPALCO (livello: m +2,50) 14 1:100. PIANTA PIANO INTERRATO (livello: m -2,90)

FACTORY 28 PIANO SOPPALCO PIANO INTERRATO TERRENO. PIANTA PIANO SOPPALCO (livello: m +2,50) 14 1:100. PIANTA PIANO INTERRATO (livello: m -2,90) 5 3 2 1 N ata escrizione OMPLETMENTO EILIZIO ON RELIZZZIONE I FRITO USO RESIENZILE - VRINTE IN /O Modifiche 4 Via Foggia, -30 SOPPLO USO EPOSITO parapetto h = vuoto su piano terra mq 15,43 < mq 71,09/2

Dettagli

All. 1 Individuazione geografica dell immobile

All. 1 Individuazione geografica dell immobile All. 1 Individuazione geografica dell immobile N STAZIONE FS 1 All. 1 Individuazione geografica dell immobile STAZIONE FS N 2 All. 1 Individuazione geografica dell immobile N Foto aerea 3 All. 1 Individuazione

Dettagli

Tema 1 - Edificio residenziale plurifamiliare

Tema 1 - Edificio residenziale plurifamiliare POLITECNICO DI MILNO ESME DI STTO - ILITZIONE PROFESSIONE DI RCHITETTO IUNIOR PRIM SESSIONE 0 QURT COMMISSIONE SEZIONE SETTORE RCHITETTUR PRIM PROV PRTIC E PRIM PROV SCRITT 6 GIUGNO 0 TEM N. PROV PRTIC

Dettagli

Febbraio 2014. PROGETTO: Studio di Architettura e Urbanistica Dott. Arch. Guido Leoni Via Affò, 4 - Parma - tel. 0521.233423

Febbraio 2014. PROGETTO: Studio di Architettura e Urbanistica Dott. Arch. Guido Leoni Via Affò, 4 - Parma - tel. 0521.233423 Comune di Poviglio Provinci di Reggio Emili Relzione illustrtiv dell Delierzione Consilire di pprovzione, dei coefficienti e prmetri di conversione che ssicurno l equivlenz tr le definizioni e le modlità

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO CONSULENZA TECNICA PER L EDILIZIA FRIULI VENEZIA GIULIA COMUNE DI UDINE

ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO CONSULENZA TECNICA PER L EDILIZIA FRIULI VENEZIA GIULIA COMUNE DI UDINE ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO CONSULENZA TECNICA PER L EDILIZIA FRIULI VENEZIA GIULIA COMUNE DI UDINE APPARTAMENTO IN VIA MANTOVA 76 Scala B piano secondo interno

Dettagli

1. Indicare se le seguenti affermazioni sono VERE o FALSE VERO FALSO

1. Indicare se le seguenti affermazioni sono VERE o FALSE VERO FALSO 1. Indicre se le seguenti ffermzioni sono VERE o FALSE VERO FALSO Nel codice civile non sono presenti principi contbili. Per correttezz tecnic come clusol generle di formzione del bilncio si intende conoscenz

Dettagli

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE (sposizioni trsprenz i sensi dell rt. 2 comm 5 D.L. 29.11.2008 n. 185) Per tutte le conzioni

Dettagli

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE (disposizioni di trsprenz i sensi dell rt. 2 comm 5 D.L. 29.11.2008 n. 185) Per tutte le condizioni

Dettagli

LE MISURE DEVONO INTENDERSI INDICATIVE In fase esecutiva, per esigenze tecnico-costruttive, potranno subire variazioni.

LE MISURE DEVONO INTENDERSI INDICATIVE In fase esecutiva, per esigenze tecnico-costruttive, potranno subire variazioni. Piano Primo - scala A A3 PROSPETTO SU PARCO PARCO APPARTAMENTO A3 appartamento 101,14 balconi 5,99 16 Piano Primo - scala A PROSPETTO SU VIA MEDICI A4 VIA MEDICI APPARTAMENTO A4 appartamento 103,42 balconi

Dettagli

Livello 2 - Non sono previste modifiche al progetto precedentemente approvato.

Livello 2 - Non sono previste modifiche al progetto precedentemente approvato. RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA Le modifiche cui si riferisce la presente richiesta di variante non sono sostanziali e sono conseguenti principalmente agli aggiustamenti progettuali per adeguarsi alle strutture

Dettagli

Tempi_medi_erogazione_2012. anagrafe aire: cancellazioni Minuti 8. anagrafe aire: iscrizioni Minuti 20

Tempi_medi_erogazione_2012. anagrafe aire: cancellazioni Minuti 8. anagrafe aire: iscrizioni Minuti 20 tore DescrizioneSettore DescrizioneUnitProduttiv ngrfe ire: cncellzioni Minuti 8 ngrfe ire: iscrizioni Minuti 20 rchivio elettori: cncellzione Minuti person 4 rchivio elettori: iscrizione Minuti person

Dettagli

PERIZIA TECNICA DI STIMA

PERIZIA TECNICA DI STIMA Provincia di Alessandria DIPARTIMENTO AMBIENTE TERRITORIO E INFRASTRUTTURE DIREZIONE EDILIZIA - TRASPORTI UFFICIO TECNICO EDILIZIA PERIZIA TECNICA DI STIMA Ex Casa Cantoniera Lungo la ex S.S. n 35 dei

Dettagli

RIMBORSO VIAGGI DI CONGEDO. La documentazione da allegare alla richiesta di rimborso è la seguente:

RIMBORSO VIAGGI DI CONGEDO. La documentazione da allegare alla richiesta di rimborso è la seguente: RIMBORSO VIAGGI DI CONGEDO Le spese di viggio di ndt e ritorno dll Itli, in occsione delle ferie, sono rimborste dll Amministrzione ogni 18 mesi nell misur del 90%, indipendentemente dll qulific dell sede

Dettagli

LA MICROSTRUTTURA COORDINAMENTO RISORSE UMANE E RELAZIONI SINDACALI. Coordinamento Risorse umane e Relazioni sindacali. Formazione

LA MICROSTRUTTURA COORDINAMENTO RISORSE UMANE E RELAZIONI SINDACALI. Coordinamento Risorse umane e Relazioni sindacali. Formazione Coordinamento Risorse umane e Relazioni sindacali Organo Amministrativo Segreteria Direzione Generale Personale Formazione Relazioni sindacali Ufficio Gestione del Personale Ufficio Amministrazione del

Dettagli

PREVENTIVO FINANZIARIO DECISIONALE - ISTITUTO NAZIONALE PER LʼASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO

PREVENTIVO FINANZIARIO DECISIONALE - ISTITUTO NAZIONALE PER LʼASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO PREVENTIVO FINANZIARIO DECISIONALE - ISTITUTO NAZIONALE PER LʼASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO PREVENTIVO FINANZIARIO DECISIONALE - ISTITUTO NAZIONALE PER LʼASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROVERETO AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROVERETO AVVISO DI VENDITA c_b153-14/09/2015-0006509/a - Allegato Utente 1 (A01) A N E A D ASSOCIAZIONE NOTARILE ESECUZIONI E ATTIVITA DELEGATE sede legale: via Carducci, 13-38068 Rovereto (TN) uffici: TRIBUNALE DI ROVERETO, Corso

Dettagli

LE MISURE DEVONO INTENDERSI INDICATIVE In fase esecutiva, per esigenze tecnico-costruttive, potranno subire variazioni.

LE MISURE DEVONO INTENDERSI INDICATIVE In fase esecutiva, per esigenze tecnico-costruttive, potranno subire variazioni. Piano Secondo - scala A A7 PROSPETTO SU PARCO PARCO APPARTAMENTO A7 appartamento 101,14 balconi 5,99 28 Piano Secondo - scala A PROSPETTO SU VIA MEDICI A8 VIA MEDICI APPARTAMENTO A8 appartamento 103,42

Dettagli

CONVENZIONE TRA ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO E FUNK INTERNATIONAL S.P.A.

CONVENZIONE TRA ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO E FUNK INTERNATIONAL S.P.A. CONVENZIONE TRA ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO E FUNK INTERNATIONAL S.P.A. L Ordine degli Architetti Pinifictori Pesggisti Conservtori dell Provinci

Dettagli

rilievo fotografico stato di fatto, Inquadramento scala 1:2000, Piante scala 1:200 pianta seminterrato 1:500 -Tavola 11;Biblioteca render sezioni e

rilievo fotografico stato di fatto, Inquadramento scala 1:2000, Piante scala 1:200 pianta seminterrato 1:500 -Tavola 11;Biblioteca render sezioni e A.A. 2011/2012 1 rilievo fotografico stato di fatto, Inquadramento scala 1:2000, Piante scala 1:200 pianta seminterrato 1:500 -Tavola 11;Biblioteca render sezioni e prospetti scala 1:200 sezione scala

Dettagli

COMUNE DI SPILAMBERTO. PROVINCIA DI MODENA MODELLO - C Pagina. 1 ANNO DI STAMPA :2012 31/12/2012 NUMERO CODICE PATRIMONIALE UBICAZIONE DATA INSER.

COMUNE DI SPILAMBERTO. PROVINCIA DI MODENA MODELLO - C Pagina. 1 ANNO DI STAMPA :2012 31/12/2012 NUMERO CODICE PATRIMONIALE UBICAZIONE DATA INSER. PROVINCIA DI MODENA MODELLO - C Pagina. 1 1 120500 APPARTAMENTO V. CASTELLARO CASTELLARO 13 41057 20 115 6 APPARTAMENTO AL PIANO 1 COSTITUITO DA DUE CAMERE DA LETTO, SOGGIORNO, BAGNO, CUCINOTTO, DISIMPE-

Dettagli

C.T.U. NELLA PROCEDURA ESECUTIVA N.227/2009 R.G. ESECUZIONI TRIBUNALE DI LUCERA, PROMOSSA DALLA BANCA NAZIONALE DEL LAVORO S.P.A., CONTRO??????????

C.T.U. NELLA PROCEDURA ESECUTIVA N.227/2009 R.G. ESECUZIONI TRIBUNALE DI LUCERA, PROMOSSA DALLA BANCA NAZIONALE DEL LAVORO S.P.A., CONTRO?????????? ALLEGATO N. 37 C.T.U. NELLA PROCEDURA ESECUTIVA N.227/2009 R.G. ESECUZIONI TRIBUNALE DI LUCERA, PROMOSSA DALLA BANCA NAZIONALE DEL LAVORO S.P.A., CONTRO?????????? FOTO SCATTATE AL SOPRALLUOGO DEL 30 APRILE

Dettagli

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA RICHIEDENTE: COMUNE DI LARI - UFFICIO TECNICO; OGGETTO: APPARTAMENTO PER CIVILE ABITAZIONE, ANNESSO LOCALE RIPOSTIGLIO IN COMPROPRIETA E QUOTA DI UN TERZO SUL RESEDE. (UNITA

Dettagli

Tipo Scuola: SCUOLA PRIMARIA Classe: 1 A Corso: 40 ORE A TEMPO PIENO

Tipo Scuola: SCUOLA PRIMARIA Classe: 1 A Corso: 40 ORE A TEMPO PIENO Classe: 1 A RELIGIONE 9788826134512 AA VV NUOVO COME IL FIORE NEL CAMPO 1-2-3 / TESTO DI IRC PER LE CLASSI PRIMA, SECONDA E TERZA U PICCOLI 6,34 No Si No Classe: 2 A RELIGIONE 9788826134512 AA VV NUOVO

Dettagli

Premessa. La spesa e le politiche per l Assistenza in Italia

Premessa. La spesa e le politiche per l Assistenza in Italia Bosi (a cura di), Corso di scienza delle finanze, il Mulino, 2012 1 Capitolo VII. Premessa La spesa e le politiche per l Assistenza in Italia Necessità di fornire informazioni sulla dimensione della spesa

Dettagli

ELENCO ELABORATI PROGETTO ESECUTIVO

ELENCO ELABORATI PROGETTO ESECUTIVO ELENCO ELABORATI PROGETTO ESECUTIVO INQUADRAMENTO 1) - ES AR - dis - 01 - Inquadramento generale 2) - ES AR - dis - 02 - Planimetria generale di rilievo 3) - ES AR - dis - 03 - Documentazione fotografica

Dettagli

Comune di Termoli Campobasso Sportello Unico Attività Produttive

Comune di Termoli Campobasso Sportello Unico Attività Produttive Mod. SCI genzia di Viaggi SEGNLZIONE CERTIFICT DI INIZIO TTIVIT (SCI) rt. 19 L. 241/90 Per l attività di GENZI DI VIGGI Intervento nel Comune di TERMOLI i sensi della L.R. 32/1996 e del D.lgs. 392/1991

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Settore Tecnico SETTORE : Cirina Sergio. Responsabile: 514 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 268 NUMERAZIONE GENERALE N. 10/07/2015.

COMUNE DI SUELLI. Settore Tecnico SETTORE : Cirina Sergio. Responsabile: 514 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 268 NUMERAZIONE GENERALE N. 10/07/2015. COMUNE DI SUELLI SETTORE : Responsbile: Settore Tecnico NUMERAZIONE GENERALE N. 514 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 68 in dt 10/07/015 OGGETTO: CIG: ZD514AB0B - AFFIDAMENTO SERVIZIO DI RIPARAZIONE AUTOVETTURA

Dettagli

PIANO DELLE ATTIVITA. Servizio pulizie. UNITA OPERATIVA : turno 1 o A (1 piano) ORARIO 7.30-12.30 (per il turno 1) Orario 8.30 12.30 (per il turno A)

PIANO DELLE ATTIVITA. Servizio pulizie. UNITA OPERATIVA : turno 1 o A (1 piano) ORARIO 7.30-12.30 (per il turno 1) Orario 8.30 12.30 (per il turno A) PIANO DELLE ATTIVITA Servizio pulizie UNITA OPERATIVA : turno 1 o A (1 piano) ORARIO 7.30-12.30 (per il turno 1) Orario 8.30 12.30 (per il turno A) ore 8.30 alle ore 11.45 ore 11.45 alle ore 12.30 Pulizia

Dettagli

ALLEGATO 2 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

ALLEGATO 2 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO ALLEGATO 2 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEFINIZIONE DELLE AREE INTERESSATE DAL GLOBAL SERVICE pag.01 EDIFICIO E3 Ardiss, Sede operativa di Trieste 246 CAMERE STANDARD DA: mq 9,5 mq 2337 totali 123

Dettagli

REGISTRO DEI CONTROLLI ANTINCENDIO

REGISTRO DEI CONTROLLI ANTINCENDIO Amministrazione Provinciale di Pordenone Settore Edilizia e Appalti AUDITORIUM CONCORDIA Via Interna, 2 Pordenone REGISTRO DEI CONTROLLI ANTINCENDIO Auditorium Sala Conferenze Sala Teatrale e Musicale

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE R.G. ESEC. IMM.RI 228/2010 RAPPORTO DI STIMA LOTTO UNICO

TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE R.G. ESEC. IMM.RI 228/2010 RAPPORTO DI STIMA LOTTO UNICO TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE R.G. ESEC. IMM.RI 228/2010 RAPPORTO DI STIMA LOTTO UNICO Beni siti in Via Risorgimento n. 9 nella frazione Parè a Conegliano -

Dettagli

INAIL ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO

INAIL ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO INAIL ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO DIREZIONE REGIONALE PER IL LAZIO Consulenza Tecnica per l Edilizia Regionale ROMA Viale Dei Quattro Venti 98 interno 18 piano

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA COROGRAFIA 1 1/10.000 PLANIMETRIA GENERALE 2 1/500 PLANIMETRIA GENERALE 2 1/500 FRONTE C FRONTE B FRONTE D PIANTA PIANO TERRA - STATO ATTUALE FRONTE A PORTICO PORTICO SCALA PORTICO PORTICO CENTRALE TERMICA

Dettagli

Coefficiente di altezza di piano

Coefficiente di altezza di piano PREMESSA. Il sottoscritto... è stato incaricato di procedere alla perizia estimativa delle varie unità immobiliari componenti lo stabile situato in...... per la formazione delle tabelle dei valori millesimali

Dettagli

PARTI COMUNI INTERNO UNITA IMMOBILIARE

PARTI COMUNI INTERNO UNITA IMMOBILIARE PARTI COMUNI INGRESSO VIA DONATELLO CORTE INTERNA INGRESSO /SCALA CONDOMINIALE SCALA CONDOMINIALE INTERNO UNITA IMMOBILIARE FOTO 1 -CORRIDOIO-INGRESSO FOTO 2 CUCINA FOTO 3 -BAGNO 1 FOTO 4 CAMERA 1 FOTO

Dettagli

- che il sottoscritto Leonardo Serafino iscritto all Albo degli Architetti di Roma e Provincia al

- che il sottoscritto Leonardo Serafino iscritto all Albo degli Architetti di Roma e Provincia al Dott. Arch. Leonardo Serafino Via R.Grazioli Lante, 5 00195 - Roma Tel./fax 06. 3723602 E-Mail: leonardoserafino@virgilio.it www.leonardoserafino.it PROPRIETA ANNI VERDI PERIZIA DI STIMA RELATIVA A VIA

Dettagli

E S I T O A S T A D E L 29/08/2014

E S I T O A S T A D E L 29/08/2014 AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI PADOVA VIA RAGGIO DI SOLE N.29 35137 PADOVA tel. 049 8732911 fax. 049 8732910 E S I T O A S T A D E L 29/08/2014 LOTTO n. 1 - COMUNE

Dettagli

PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO

PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ELVIRA E AMALIA PICCOLI DI CIVIDALE DEL FRIULI (UD) PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO RILIEVO FOTOGRAFICO Oggetto Committente RUP Intervento di miglioramento e messa in sicurezza,

Dettagli

Indagine AXA-IPSOS su PMI e autonomi per l Italian AXA Forum 2013

Indagine AXA-IPSOS su PMI e autonomi per l Italian AXA Forum 2013 Indgine AXA-IPSOS su e utonomi per l Itlin AXA Forum 23. Bckground 2. Approccio dell ricerc 3. Risultti principli . Bckground 2 Bckground Le Piccole e Medie Imprese sono oggi messe in difficoltà dl difficile

Dettagli

COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionale 18 febbraio 2010, n. 8)

COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionale 18 febbraio 2010, n. 8) COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionle 18 febbrio 2010, n. 8) N Prot. VARIAZIONE...del (d compilrsi cur dell ufficio competente) Al Comune di.. Il/L sottoscritto/: Cognome Nome Dt

Dettagli

AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CANEVA

AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CANEVA REGIONE AUTONOMA FRIULI-VENEZIA GIULIA Provincia di Pordenone AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CANEVA Responsabile unico del procedimento: geom. Domenico Dal Mas MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA SCUOLA PRIMARIA

Dettagli

arch. TERESA SIANO via Mazzini n.62 84081 Baronissi (SA); tel./fax 089/953723 cell. 3492656766; e-mail: teresa.siano@libero.it

arch. TERESA SIANO via Mazzini n.62 84081 Baronissi (SA); tel./fax 089/953723 cell. 3492656766; e-mail: teresa.siano@libero.it arch. TERESA SIANO via Mazzini n.62 84081 Baronissi (SA); tel./fax 089/953723 cell. 3492656766; e-mail: teresa.siano@libero.it TRIBUNALE DI SALERNO III SEZ. CIVILE - UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI Integrazione

Dettagli

Copyright by Allestimenti Palladio snc

Copyright by Allestimenti Palladio snc I principli tipi d interventi mmessi ll detrzione Irpef del 36% Ecco un elenco esemplifictivo d interventi mmissibili fruire dell detrzione Irpef. In ogni cso, deve essere verifict l conformità lle normtive

Dettagli

COOPERATIVA DON GIUSEPPE GHEZZI. CERCHIATE DI PERO (MI) - VIA BATTISTI Intervento in edilizia libera LOTTO C2. Alloggio di Tipo B (Trilocale)

COOPERATIVA DON GIUSEPPE GHEZZI. CERCHIATE DI PERO (MI) - VIA BATTISTI Intervento in edilizia libera LOTTO C2. Alloggio di Tipo B (Trilocale) Alloggio di Tipo B (Trilocale) ALLOGGIO SCALA SUP. COMMERCIALE COSTO (ESCLUSO BOX E ESCLUSA IVA) 4 A C 105,50 mq Planimetria Pagina 2 Soggiorno Pagina 3 Cucina Pagina 4 Giardino Pagina 5 Camera matrimoniale

Dettagli

DETERMINAZIONE N 690 del 6.8.2015

DETERMINAZIONE N 690 del 6.8.2015 DETERMINAZIONE N 690 del 6.8.2015 OGGETTO: Lavori di urgenza per la messa in sicurezza del patrimonio edilizio comunale, conseguenti l'evento del 01/08/2015. PREMESSO : IL DIRIGENTE che con verbale del

Dettagli

DETERMINA DIRIGENZIALE

DETERMINA DIRIGENZIALE rea tecnica Unificata Pianificazione territoriale e lavori pubblici Servizio Manutenzione e Patrimonio Tel 059777557 patrimonio@comune.vignola.mo.it Comune appartenente all Unione Terre di Castelli DETERMIN

Dettagli

Il Sign. Costa Lino, nato a Gambugliano (Vi) il 17/04/1922, residente a Sovizzo (Vi), in via Roma n 59,

Il Sign. Costa Lino, nato a Gambugliano (Vi) il 17/04/1922, residente a Sovizzo (Vi), in via Roma n 59, premessa Il Sign. Costa Lino, nato a Gambugliano (Vi) il 17/04/1922, residente a Sovizzo (Vi), in via Roma n 59, richiede ai sign. Natascia Lugo, Justin De Maio, Pamela Colombara e Chiara Cavalieri la

Dettagli

INAIL ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO

INAIL ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO INAIL ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO DIREZIONE REGIONALE PER IL LAZIO Consulenza Tecnica per l Edilizia Regionale ROMA Via Giorgio Ghisi, 22 - interno 7 sc. L p.2

Dettagli

PERIZIA ESTIMATIVA immobili comunali, siti in Via Vailate 14, avuti dal Demanio attraverso la procedura c.d. Federalismo Demaniale -

PERIZIA ESTIMATIVA immobili comunali, siti in Via Vailate 14, avuti dal Demanio attraverso la procedura c.d. Federalismo Demaniale - COMUNE DI AGNADELLO PROVINCIA DI CREMONA Ufficio Tecnico AREA 1 URBANISTICA E LAVORI PUBBLICI Oggetto: ALIENAZIONE IMMOBILI DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI AGNADELLO PERIZIA ESTIMATIVA immobili comunali, siti

Dettagli

La natura non è un posto da visitare, è casa nostra

La natura non è un posto da visitare, è casa nostra Una grande magnolia, un oasi verde in città, un corso d acqua, un foglio bianco. La natura non è un posto da visitare, è casa nostra gary Snider il progetto nasce così, con una sfida: dare vita a un nuovo

Dettagli

Provincia Regionale di Palermo

Provincia Regionale di Palermo Provincia Regionale di Palermo Direzione Manutenzione del Patrimonio ed Edilizia Scolastica I Ist. Tecn. Industriale "V. Emanuele III" di Palermo - Progetto di miglioramento dell isolamento termico dell

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CALUSCO D'ADDA (BG)

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CALUSCO D'ADDA (BG) RENDICONTO PROGETTO/TTIVIT' ISTITUTO COMPRENSIVO STTLE 04 RIEPILOGO ENTRTE COMPETENZ ggr. ccrtt riscoss Inizili Riscossi Rimsti Voc 01 vnzo i mministr utilizzto 01 vnzo Non vincolto 02 vnzo Vincolto f=-

Dettagli

INDICE 1 PREMESSA...3 2 QUADRO NORMATIVO...4 3 METODOLOGIA D INTERVENTO...5

INDICE 1 PREMESSA...3 2 QUADRO NORMATIVO...4 3 METODOLOGIA D INTERVENTO...5 POTENZIMENTO DELL LINE RHO-RON PROGETTO DEFINITIVO - TRTT RHO-GLLRTE BONIFIC ORDIGNI BELLICI_ RELZIONE DESCRITTIV COMMESS 2 di 10 INDICE 1 PREMESS...3 2 QUDRO NORMTIVO...4 3 METODOLOGI D INTERVENTO...5

Dettagli

CASACLIMA ruoli e procedura di certificazione

CASACLIMA ruoli e procedura di certificazione Comune di Udine CASACLIMA ruoli e procedura di certificazione 26 giugno 2009 www.ape.ud.it 1 CLASSI ENERGETICHE E FABBISOGNO TERMICO + + = perdite di calore per trasmissione (attraverso l involucro) perdite

Dettagli

124 Perizia di stima beni immobili Comune di Salerno: località Monte di Eboli - DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA - Dottor Emanuele Mazza Commercialista - Revisore Legale di Conti - C.T.U. per il Tribunale 125

Dettagli

TRIBUNALE DI VERCELLI

TRIBUNALE DI VERCELLI - 1 - TRIBUNALE DI VERCELLI Esecuzione Immobiliare n. 10019/2012,Unicredit Credit Management Bank Spa Unicredit Banca Spa con sede in Roma cod.fisc:00348170101 CONTRO Moreno Trejo Ingrid Del Rosario nata

Dettagli

TRIBUNALE DI SULMONA - AVVISO D'ASTA ESECUZIONE IMMOBILARE N. 166/95 AVVISO DI GARA PER INTERVENUTA OFFERTA

TRIBUNALE DI SULMONA - AVVISO D'ASTA ESECUZIONE IMMOBILARE N. 166/95 AVVISO DI GARA PER INTERVENUTA OFFERTA TRIBUNALE DI SULMONA - AVVISO D'ASTA ESECUZIONE IMMOBILARE N. 166/95 AVVISO DI GARA PER INTERVENUTA OFFERTA DI AUMENTO DI SESTO (artt. 584 e 591-bis c.p.c.) La sottoscritta dr.ssa Giovanna Coscia, notaio

Dettagli

Figura 47: i ponti termici possono essere causati da discontinuità dei materiali o da discontinuità geometriche.

Figura 47: i ponti termici possono essere causati da discontinuità dei materiali o da discontinuità geometriche. Prestzioni PONTI TERMICI Normlmente il clcolo delle dispersioni termiche di un edificio viene svolto considerndo che le temperture interne ed esterne sino costnti (Regime Termico tzionrio). Questo signific

Dettagli

Comune di Treviso. Tribunale di Treviso sezione II civile. GIUDICE dott. A. VALLE. Procedura Esecutiva Immobiliare

Comune di Treviso. Tribunale di Treviso sezione II civile. GIUDICE dott. A. VALLE. Procedura Esecutiva Immobiliare Architetto Stefano Roma Studio via Verdi, 63 31015 Conegliano TV tel. fax: 0438 412885 e-mail: archi.roma@tiscali.it Comune di Treviso Tribunale di Treviso sezione II civile GIUDICE dott. A. VALLE Procedura

Dettagli

SCHEDA DI MANUTENZIONE IMPIANTI FOTOVOLTAICI

SCHEDA DI MANUTENZIONE IMPIANTI FOTOVOLTAICI LLEGTO E ERVIZIO MOBILIT, POLITICHE ENERGETICHE E GRNDI OPERE CHED DI MNUTENZIONE IMPINTI FOTOVOLTICI GETIONE E MNUTENZIONE ORDINRI E TRORDINRI DEGLI IMPINTI ELETTRICI E FOTOVOLTICI DEL COMUNE DI PRTO

Dettagli

LOTTO n. 30 Santa Croce 2301

LOTTO n. 30 Santa Croce 2301 LOTTO n. 30 Santa Croce 2301 Ubicazione Planimetria Stato dell immobile Caratteristiche estrinseche: Trattasi di fabbricato, esternamente in stato manutentivo mediocre, con struttura portante in muratura,

Dettagli

PERIZIA TECNICA DESCRITTIVA ed ESTIMATIVA DELL ALLOGGIO di VIA GOBETTI N. 18

PERIZIA TECNICA DESCRITTIVA ed ESTIMATIVA DELL ALLOGGIO di VIA GOBETTI N. 18 COMUNE DI VITTORIO VENETO U.O. PATRIMONIO E POLITICHE ENERGETICHE PERIZIA TECNICA DESCRITTIVA ed ESTIMATIVA DELL ALLOGGIO di VIA GOBETTI N. 18 Vittorio Veneto, 13 aprile 2011 ELABORATI: A. Relazione generale:

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO L EUROPA SI SVILUPPA (1000-1300)

UNITÀ DI APPRENDIMENTO L EUROPA SI SVILUPPA (1000-1300) Mpelli Osserv gli schemi e le immgini. Puoi usre il vocbolrio, se vuoi. Nscit di Cristo = nno 0.C. = vnti Cristo, cioè prim dell nscit di Cristo d.c. = dopo Cristo, cioè dopo l nscit di Cristo Numeri romni:

Dettagli

TRIBUNALE DI AVEZZANO AVVISO DI VENDITA ALL ASTA DIVISIONE EREDITARIA n. 404/89 IV INCANTO

TRIBUNALE DI AVEZZANO AVVISO DI VENDITA ALL ASTA DIVISIONE EREDITARIA n. 404/89 IV INCANTO TRIBUNALE DI AVEZZANO AVVISO DI VENDITA ALL ASTA DIVISIONE EREDITARIA n. 404/89 IV INCANTO Il notaio Filippo Rauccio, delegato ex artt. 788, 790 e ss. c.p.c. dal G. I. dott. Emanuele De Gregorio per le

Dettagli

RESIDENZIALE : CON ALTEZZA LORDA INTERPIANO DI M. 3

RESIDENZIALE : CON ALTEZZA LORDA INTERPIANO DI M. 3 Livorno, 19/04/2007 Oggetto : PROSPETTO DEI CONTRIBUTI CONCESSORI - INTERVENTI VIA MEYER L.R.1/05 ELEMENTI DI VALUTAZIONE: Il calcolo dei contributi concessori e stato effettuato sulla base della presumibile

Dettagli

DBGTXPA. struttura tecnica di supporto del CISIS CPSG. 18 Conferenza Nazionale ASITA Sessione speciale del CISIS. Firenze 16 ottobre 2014

DBGTXPA. struttura tecnica di supporto del CISIS CPSG. 18 Conferenza Nazionale ASITA Sessione speciale del CISIS. Firenze 16 ottobre 2014 DBGTXPA Presentzione del seminrio di formzione: Produzione, gestione ed utilizzzione dei Dtbse Geotopogrfici conformi lle regole tecniche del DM 10 novembre 2011 struttur tecnic di supporto del CISIS CPSG

Dettagli

STAMPA 13.06.2014. Ristrutturazione - Casa d'appartamenti, 6828 Balerna, mappale 923 A1 A2 A3 STAMPA 13.06.2014

STAMPA 13.06.2014. Ristrutturazione - Casa d'appartamenti, 6828 Balerna, mappale 923 A1 A2 A3 STAMPA 13.06.2014 Lavabo Living City 0x46 Lavabo Living City 0x46.4.00.00 76.A3. PIANO TERRENO Y:\Lavori Christian\76 Balerna\76-06 Piani progetto di massima e definitivo\76 - Piani di Rilievo, schemi, DC, esecutivi\3_3.06.04

Dettagli

8.2bis V COMUNE DI CASTENASO

8.2bis V COMUNE DI CASTENASO COMUNE DI CASTENASO VARIANTE AL URBANISTICO ATTUATIVO DI INIZIATIVA PRIVATA DEL COMPARTO ANS C.(PORZIONE NORD) APPROVATO CON DEL. G.C. N.45 DEL //0 N PROT. U.T. LE PROPRIETA': Acer Servizi s.r.l. Comune

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO PER PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI CRISI PER LA PERDITA DEL LAVORO - 2015

BANDO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO PER PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI CRISI PER LA PERDITA DEL LAVORO - 2015 BANDO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO PER PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI CRISI PER LA PERDITA DEL LAVORO - 2015 Art. 1 - FINALITA E OGGETTO Il presente ndo disciplin le modlità per l'ssegnzione

Dettagli

PROVA DI ITALIANO CLASSI SECONDE PRIMARIA

PROVA DI ITALIANO CLASSI SECONDE PRIMARIA PROVA DI NO CLASSI SECONDE PRIMARIA Media del punteggio differenza MIIC86A 68,6 61, 7,6 LOMBARDIA 6,8 7,8 NORD OVEST 61,5 7,1 9 8 7 6 68,6 61 6,8 61,5 MIIC86A LOMBARDIA NORD OVEST MIIC86A LOMBARDIA NORD

Dettagli

Progetto Definitivo/Esecutivo. Relazione Tecnica Generale

Progetto Definitivo/Esecutivo. Relazione Tecnica Generale Progetto Definitivo/Esecutivo FONDI STRUTTURALI EUROPEI - PON 2007-2013- ASSE II Qualità degli ambienti scolastici Bando 7667 del 15/06/2010 Lavori di ristrutturazione edilizia finalizzati al risparmio

Dettagli

TRIBUNALE DI BELLUNO FALLIMENTO N. 03/2012 R.F. AVVISO D ASTA

TRIBUNALE DI BELLUNO FALLIMENTO N. 03/2012 R.F. AVVISO D ASTA ASTE.COM S.r.l. Sede legale: TREVISO Via Borro, 1 ISTITUTO VENDITE GIUDIZIARIE Autorizzato con decreto 22.10.93 del Ministero di Grazia e Giustizia Uffici, Magazzino, Vendita 32100 BELLUNO Via Marisiga,

Dettagli

ECCEZIONALE PROMOZIONE PER PRENOTAZIONI PER ASSOCIATI DOPOLAVORO ATAC

ECCEZIONALE PROMOZIONE PER PRENOTAZIONI PER ASSOCIATI DOPOLAVORO ATAC ECCEZIONALE PROMOZIONE PER PRENOTAZIONI PER ASSOCIATI DOPOLAVORO ATAC La ROVERO COSTRUZIONI s.r.l. è impegnata nella realizzazione del nuovo complesso residenziale " BORGO DEL SOLE" insediamento di nuova

Dettagli

PROVINCIA DI TRIESTE Area Servizi Tecnici U.O.C. Edilizia

PROVINCIA DI TRIESTE Area Servizi Tecnici U.O.C. Edilizia PROVINCIA DI TRIESTE Area Servizi Tecnici U.O.C. Edilizia Palazzo Galatti di Piazza Vittorio Veneto n 4 a Trieste. Lavori di ristrutturazione ed adeguamento del Piano Terra per la realizzazione di nuovi

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DEI LAVORI PUBBLICI SERVIZIO DEL GENIO CIVILE DI CAGLIARI

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DEI LAVORI PUBBLICI SERVIZIO DEL GENIO CIVILE DI CAGLIARI REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DEI LAVORI PUBBLICI SERVIZIO DEL GENIO CIVILE DI CAGLIARI MANUTENZIONE STRAORDINARIA NELLA CASERMA DEI CARABINIERI DI SEULO PROGETTO ESECUTIVO TITOLO Relazione

Dettagli

Dott. Ing. Andrea Trabucchi tel: 339 8475543 e mail: andreatrabucchi@gmail.com andreatrabucchi@pec.it

Dott. Ing. Andrea Trabucchi tel: 339 8475543 e mail: andreatrabucchi@gmail.com andreatrabucchi@pec.it Perizia di stima Fallimento EdilSilva srl n. 31/2014 Tribunale di Piacenza Giudice: Dott. Maurizio Boselli Curatore: Avv. Renza Bravi *** n 1 Appartamento con Cantina - n 3 Autorimesse Via Guglielmo da

Dettagli

Prot. n. 4568/B13/D Palermo, 3 giugno 2014

Prot. n. 4568/B13/D Palermo, 3 giugno 2014 Istituto Comprensivo Statale MANZONI-IMPASTATO via Filippo Parlatore 56 90145 Palermo tel. e fax 0916823926 e-mail: paic87900e@istruzione.it Prot. n. 4568/B13/D Palermo, 3 giugno 2014 CIG. Z0A0F7CB1A Spett.

Dettagli

APPARTAMENTI SODDISFA LA TUA VOGLIA DI CASA...

APPARTAMENTI SODDISFA LA TUA VOGLIA DI CASA... SOLUZIONI IMMOBILIARI APPARTAMENTI SODDISFA LA TUA VOGLIA DI CASA... TEL. 0422 803190 LA NOSTRA IMMOBILIARE La ditta Costruzioni Generali di Capoia Daniele, si avvale di una propria agenzia immobiliare,

Dettagli

INDIRIZZO C.A.T. COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO

INDIRIZZO C.A.T. COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO INDIRIZZO C.A.T. COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO (ex geometra) CHI E IL PERITO TECNICO IN COSTRUZIONI AMBIENTE E TERRITORIO è un professionista in grado di inserirsi nel settore delle attività che

Dettagli

REQUISITI ENERGETICI DEGLI EDIFICI. 1. Indice di prestazione energetica per la climatizzazione invernale

REQUISITI ENERGETICI DEGLI EDIFICI. 1. Indice di prestazione energetica per la climatizzazione invernale Allegto C REQUISITI ENERGETICI DEGLI EDIFICI 1. Indice di prestzione energetic per l climtizzzione invernle 1.1 Edifici residenzili dell Clsse E1, esclusi collegi, conventi, cse di pen e cserme Tbell 1.1

Dettagli

ESERCITAZIONE SU PIANO DI LOTTIZZAZIONE

ESERCITAZIONE SU PIANO DI LOTTIZZAZIONE Università di Pisa Facoltà di Ingegneria AA 2011/2012 CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA Luisa Santini TECNICA URBANISTICA I ESERCITAZIONE SU PIANO DI LOTTIZZAZIONE 30 aprile e 7 maggio 10,30-13,30

Dettagli

Esempio redazione di notula ex L.143/1949 per prestazioni professionali antecedenti al DL 24 gennaio 2012 n. 1

Esempio redazione di notula ex L.143/1949 per prestazioni professionali antecedenti al DL 24 gennaio 2012 n. 1 Esempio redazione di notula ex L.143/1949 per prestazioni professionali antecedenti al DL 24 gennaio 2012 n. 1 Arch. Maurizio Merciai, membro C.C.T.N. 1 C A R T A I N T E S T A T A Spett.le. via n.c. cod.

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA LIVELLO PROGETTUALE Progetto definitivo OPERE Nuova costruzione LAVORI Villa Privata ELABORATO RELAZIONE ILLUSTRATIVA Data stampa: 19/09/10 DOCUMENTAZIONE ILLUSTRATIVA 1 CONTESTO Il paese in cui è situato

Dettagli

Istituto di istruzione La Rosa Bianca Weisse Rose CAVALESE. Indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio

Istituto di istruzione La Rosa Bianca Weisse Rose CAVALESE. Indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio Istituto di istruzione La Rosa Bianca Weisse Rose CAVALESE Indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio DIPARTIMENTO AREA TECNICA - PIANI DI STUDIO 2014/15 GESTIONE DEL CANTIERE E SICUREZZA DELL'AMBIENTE

Dettagli

G.B. Zorzoli LE OPPORTUNITÀ OFFERTE DAL PIANO DI AZIONE NAZIONALE PER LE RINNOVABILI

G.B. Zorzoli LE OPPORTUNITÀ OFFERTE DAL PIANO DI AZIONE NAZIONALE PER LE RINNOVABILI G.B. Zorzoli LE OPPORTUNITÀ OFFERTE DAL PIANO DI AZIONE NAZIONALE PER LE RINNOVABILI Convegno Fonti rinnovabili ed efficienza energetica Le prospettive per le Aziende dei servizi pubblici locali,, Roma

Dettagli

ad uso ufficio, bagno con antibagno, balcone; vi si accede dalla Via Oberdan a

ad uso ufficio, bagno con antibagno, balcone; vi si accede dalla Via Oberdan a TRIBUNALE DI LUCCA La commercialista Dott.ssa Elena Maria Genovesi, con studio in Pietrasanta, Piazza Stazione, n. 5, delegata ai sensi dell art.591 bis C.P.C. dal Giudice dell Esecuzione, Dott. Giacomo

Dettagli

Tassi di cambio, prezzi e

Tassi di cambio, prezzi e Tssi di cmbio, prezzi e tssi di interesse 2009 1 Introduzione L relzione tr l ndmento del livello generle dei prezzi e i tssi di cmbio: l Prità dei Poteri di Acquisto Le relzione tr i tssi di cmbio e i

Dettagli

CONCESSIONE DEL SERVIZIO GENERALE DI GESTIONE DELLA RESIDENZA PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI CITTÀ DI RONCADE. PROGETTO ( art 279 del DPR 207/2010)

CONCESSIONE DEL SERVIZIO GENERALE DI GESTIONE DELLA RESIDENZA PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI CITTÀ DI RONCADE. PROGETTO ( art 279 del DPR 207/2010) CONCESSIONE DEL SERVIZIO GENERALE DI GESTIONE DELLA RESIDENZA PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI CITTÀ DI RONCADE PROGETTO ( art 279 del DPR 207/2010) Per quanto attiene gli adempimenti di cui all'articolo

Dettagli

AREA TECNICA RICHIESTA CERTIFICATO DI AGIBILITA'

AREA TECNICA RICHIESTA CERTIFICATO DI AGIBILITA' RICHIESTA CERTIFICATO DI AGIBILITA' (rticoli 24 e 25 del d.p.r. n. 380 del 2001) Riservto ll Ufficio ESTREMI DI RIFERIMENTO ARCHIVIAZIONE: Prtic Edilizi: n. del / / Comune di Miori Sportello Unico Per

Dettagli

Procedura esecutiva 591/08 PERIZIA DI STIMA. Per gli immobili oggetto di valutazione siti in: CAPPELLA MAGGIORE Via Livel 35/d,

Procedura esecutiva 591/08 PERIZIA DI STIMA. Per gli immobili oggetto di valutazione siti in: CAPPELLA MAGGIORE Via Livel 35/d, Procedura esecutiva 591/08 PERIZIA DI STIMA Per gli immobili oggetto di valutazione siti in: CAPPELLA MAGGIORE Via Livel 35/d, meglio censita nel NCEU; Comune di Cappella Maggiore, Sez. B, Foglio 9 mappale

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili Proposta nr. 64 del 01/07/2014 - Determinazione nr. 1659 del 01/07/2014 OGGETTO: Progetto

Dettagli

2 1 Studio d'architettura 01 LIVELLO 0 1'588 1'173 5 24 174 15 174 15 174 15 174 15 174 15 174 30 1'170 830 340 800 30 310 30 1'000 BOSCO Cantina 1 6.44 m 2 Cantina 2 Cantina 3 Cantina 4 Cantina 5 5.40

Dettagli

ELENCO ELABORATI DI PROGETTO

ELENCO ELABORATI DI PROGETTO ELENCO ELABORATI DI PROGETTO Oggetto: Progetto Esecutivo opere di ristrutturazione e completamento dell'edificio residenziale A (Ex Iside), B (casa Bertolla) e parti comuni, ad uso di edilizia residenziale

Dettagli

Sede in provincia di Foggia che effettua la comunicazione

Sede in provincia di Foggia che effettua la comunicazione 1 Spazio riservato al protocollo Sede in provincia di Foggia che effettua la comunicazione Denominazione Indirizzo Cap Città Provincia Codice fiscale azienda Spett.le PROVINCI DI FOGGI - SETTORE POLITICHE

Dettagli

Emozioni da abitare.

Emozioni da abitare. Emozioni d bitre. L o s p i t l i t à, l n o s t r p s s i o n e Fre dell ccoglienz e dell ttenzione l cliente il proprio obiettivo professionle. Proprio su questi spetti si concentr, d sempre, l impegno

Dettagli

PROPOSTE ECONOMICHE PER UNITA RESIDENZIALI A BUSTA DI MONTEBELLUNA

PROPOSTE ECONOMICHE PER UNITA RESIDENZIALI A BUSTA DI MONTEBELLUNA PROPOSTE ECONOMICHE PER UNITA RESIDENZIALI A BUSTA DI MONTEBELLUNA STEELCONCRETE via Vallà 20 31030 Caselle di Altivole (tv) tel. 0423.915155 fax. 0423.919543 mail. info@steelconcrete.it www.steelconcrete.it

Dettagli

E. C. H. E B r o c h u r e d i v e n d i t a s t a b i l e A

E. C. H. E B r o c h u r e d i v e n d i t a s t a b i l e A . E.. H. E P a r k R e s i d e n c e V i a T o m m a s o R o d a r i B e l l i n z o n a S v i z z e r a B r o c h u r e d i v e n d i t a s t a b i l e A ugano, Aprile 2012 solarium solarium solarium

Dettagli