XVI Indagine sulla. dei Laureati. Andrea Cammelli Bologna, 10 marzo 2014

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "XVI Indagine sulla. dei Laureati. Andrea Cammelli Bologna, 10 marzo 2014"

Transcript

1 XVI Indagine sulla Condizione Occupazionale dei Laureati Andrea Cammelli Bologna, 10 marzo 2014

2 Indice Contesto culturale e confronti internazionali Riforma universitaria e tendenze del mercato del lavoro (a 1 anno) Tendenze del mercato nel medio periodo (a 3 e 5 anni) 10/03/2014 A. Cammelli 2

3 Indice Contesto culturale e confronti internazionali Riforma universitaria e tendenze del mercato del lavoro (a 1 anno) Tendenze del mercato nel medio periodo (a 3 e 5 anni) 10/03/2014 A. Cammelli 3

4 Spesa pubblica e privata per Istruzione di terzo livello come percentuale del PIL Stati Uniti 2,8 fonte: OECD, 2013 anno rif.: 2010 * anno rif.: 2009 valori percentuali Danimarca Finlandia Svezia Giappone Francia Regno Unito Spagna Germania* ITALIA Repubblica Slovacca 1,9 1,9 1,8 1,5 1,5 1,4 1,3 1,3 1,0 0,9 10/03/2014 A. Cammelli 4

5 Spesa pubblica e privata per Istruzione di terzo livello come percentuale del PIL SPESA PER LAUREATO ITALIA: $ USA (ppa) fonte: OECD, 2013 anno rif.: * anno rif.: Italia Francia Spagna Germania* Svezia valori percentuali numeri indice 10/03/2014 A. Cammelli 5

6 Spesa per Ricerca e Sviluppo totale e sostenuta dalle imprese come percentuale del PIL Finlandia 2,72 3,90 Svezia 2,33 3,39 fonte: ISTAT, 2013 anno rif.: 2010 Danimarca Germania Francia 2,09 3,07 1,88 2,80 1,41 2,24 Paesi Bassi Regno Unito Irlanda 0,89 1,10 1,17 1,85 1,80 1,71 Spagna 0,72 1,39 valori percentuali spesa delle imprese spesa totale ITALIA 0,68 1,26 10/03/2014 A. Cammelli 6

7 Popolazione diciannovenne in Italia % fonte: elaborazioni su dati ISTAT migliaia valori assoluti 10/03/2014 A. Cammelli 7

8 Immatricolati nel sistema universitario italiano Nell a.a. 2011/12 il 30% della popolazione 19enne si immatricola all università Fonte: MIUR % valori assoluti /03/2014 A. Cammelli 8

9 Popolazione con istruzione di terzo livello anni anni 31 Giappone Regno Unito 47 fonte: OECD, 2013 anno rif.: Francia Stati Uniti OECD Spagna UE Germania R. Ceca 25 valori percentuali Italia Turchia /03/2014 A. Cammelli 9

10 Classi di lauree di primo livello classificate di tipo 5A e classificabili di tipo 5B ordine decrescente rispetto alla quota di occupati Classi di laurea Laureati (Fonte MIUR) v.a. Occupati ad un anno (Fonte AL) % Professioni sanitarie della riabilitazione Scienze delle attività motorie e sportive Professioni sanitarie, inferm. e professione sanitaria ostetrica Scienze e tecnologie informatiche Scienze dell'educazione e della formazione Scienze dei servizi giuridici Scienze dell'amministrazione e dell'organizzazione Geografia Professioni sanitarie tecniche Professioni sanitarie della prevenzione Totale classi di lauree di primo livello classificabili di tipo 5B Totale laureati triennali Totale laureati /03/2014 A. Cammelli 10

11 Popolazione anni che ha conseguito un titolo di studio universitario nei paesi UE Commissione Europea: obiettivo per il 2020 = 40% dei laureati anni fonte: ISTAT, 2014 anno rif.: Governo italiano ha rivisto l obiettivo che il nostro Paese si può attendere = al massimo 26-27% valori percentuali Regno Unito Francia Spagna Germania Italia Ue27 10/03/2014 A. Cammelli 11

12 Occupati nelle professioni ad elevata specializzazione 35 Regno Unito 33 fonte: elaborazioni su dati Eurostat, Classific. Isco 88 1, Paesi Bassi Francia UE27 Spagna Germania Italia valori percentuali /03/2014 A. Cammelli 12

13 Occupati con qualifica di manager per titolo di studio fonte: elaborazioni su dati Eurostat, Paese/area Scuola dell obbligo o titolo inferiore Diploma superiore Laurea o titolo superiore UE UE Francia Spagna Regno Unito Germania Italia percentuali di riga A parità di condizioni, l imprenditore laureato assume il triplo di laureati rispetto a quello non laureato (Schivardi e Torrini, 2011) 10/03/2014 A. Cammelli 13

14 Imprese a proprietà e a gestione familiare fonte: Bugamelli, Cannari, Lotti e Magri, Germania Italia Spagna Regno Unito Francia 10 Imprese a proprietà familiare valori percentuali Imprese a proprietà familiare: amm. delegato di famiglia e management di famiglia 10/03/2014 A. Cammelli 14

15 Laureati e dottori di ricerca per area disciplinare 40 Germania fonte: OECD, anno rif.: 2006 Totale area tecnico-scientifica Francia Regno Unito Italia Stati Uniti OECD valori percentuali Fisica, Agraria, Chimica e Biologia Medicina, Farmacia Matematica, Informatica 0% 20% 40% 60% 80% 100% Ingegneria, Industria e Costruzioni Scienze umane, artistiche, dell educaz. Scienze sociali, economiche e giuridiche 10/03/2014 A. Cammelli 15

16 Indice Contesto culturale e confronti internazionali Riforma universitaria e tendenze del mercato del lavoro (a 1 anno) Tendenze del mercato nel medio periodo (a 3 e 5 anni) 10/03/2014 A. Cammelli 16

17 Indagine sulla condizione occupazionale dei laureati italiani Rilevazione CAWI+CATI * solo rilevazione CAWI Primo livello 1 anno: anni * : anni * : LAUREATI: quasi 450mila Atenei Secondo livello (magistrali) 1 anno: anni: anni: Scienze Form. primaria 1 anno: anni: anni: Secondo livello (a ciclo unico) 1 anno: anni: anni: /03/2014 A. Cammelli 17

18 Indagine sulla condizione occupazionale dei laureati italiani Rilevazione CAWI+CATI Primo livello 1 anno: anni * : anni * : Secondo livello (magistrali) 1 anno: anni: anni: * solo rilevazione tassi risposta CAWI 1 anno: 86% ** escluse rilevazioni CAWI su primo livello Scienze Form. primaria 1 anno: anni: anni: anni ** : 80% 5 anni ** : 75% Secondo livello (a ciclo unico) 1 anno: anni: anni: /03/2014 A. Cammelli 18

19 Tasso di occupazione ad un anno a confronto per tipo di corso LAUREATI def. ISTAT Forze Lavoro Primo livello punti % primo livello: considerati solo i laureati non iscritti ad altro corso di laurea Magistrali Magistrali a ciclo unico punti % -23 punti % valori percentuali /03/2014 A. Cammelli 19

20 Titolo di studio dei genitori entrambi i genitori con titolo inferiore alla laurea PROFILO DEI LAUREATI valori percentuali 1 livello LMCU LM PRE-RIFORMA * LAUREATI 2004 * comprende CDL e LMCU 10/03/2014 A. Cammelli 20

21 Condizione occupazionale ad un anno per titolo di studio dei genitori MAGISTRALI Almeno uno con laurea 52 Scuola secondaria superiore Licenza media inferiore Al più licenza elementare punti TOTALE 55 lavorano non cercano cercano 0% 20% 40% 60% 80% 100% 10/03/2014 A. Cammelli 21

22 Occupazione e laureati: alcuni fattori che incidono positivamente sulla probabilità di lavorare ad un anno PRIMO LIVELLO E MAGISTRALI modello regressione logistica (corretta classific.: 64%) A parità di condizioni +9% esperienze di studio all ESTERO +14% TIROCINIO/STAGE durante gli studi universitari 10/03/2014 A. Cammelli 22

23 Tipologia dell attività lavorativa ad un anno a confronto per tipo di corso LAUREATI primo livello: considerati solo i laureati non iscritti ad altro corso di laurea Primo livello Magistrali punti % -5 punti % 10/03/2014 Magistrali stabile a ciclo unico contr. formativi non standard parasubordinato altro autonomo senza contratto non risponde % 20% 40% 60% 80% 100% A. Cammelli -3 punti % 23

24 Tipologia dell attività lavorativa ad un anno a confronto per tipo di corso LAUREATI primo livello: considerati solo i laureati non iscritti ad altro corso di laurea Primo livello Magistrali ,5 punti % +5 punti % 10/03/2014 Magistrali stabile a ciclo unico contr. formativi non standard parasubordinato altro autonomo senza contratto non risponde % 20% 40% 60% 80% 100% A. Cammelli +5 punti % 24

25 Guadagno mensile netto ad un anno a confronto per tipo di corso: valori rivalutati * LAUREATI primo livello: considerati solo i laureati non iscritti ad altro corso di laurea * in base agli indici ISTAT dei prezzi al consumo valori medi in euro Primo livello Magistrali Magistrali a ciclo unico % -20% -22% 10/03/2014 A. Cammelli 25

26 Indice Contesto culturale e confronti internazionali Riforma universitaria e tendenze del mercato del lavoro (a 1 anno) Tendenze del mercato nel medio periodo (a 3 e 5 anni) 10/03/2014 A. Cammelli 26

27 Esiti occupazionali ad uno, tre e cinque anni MAGISTRALI Tasso occupazione Tasso disoccupaz. Occupati stabili Guadagno 1 anno anni anni valori percentuali e medie in euro 10/03/2014 Tendenze confermate anche tra i laureati di primo livello e magistrali a ciclo unico A. Cammelli 27

28 Laurea = maggiore occupabilità? POPOLAZIONE ITALIANA! non si deve dimenticare Laureati Diplomati (sec. sup.) Laureati Diplomati (sec. sup.) Tasso di occupazione Fino a 64 anni (valori percentuali) Fonte: ISTAT 2013 Retribuzione anni (numeri indice) Fonte: OECD 2013 (anno rif. 2009) Il nostro è un mercato del lavoro caratterizzato per tempi lunghi di inserimento lavorativo e di valorizzazione del capitale umano 10/03/2014 A. Cammelli 28

29 Tasso di disoccupazione in Italia nella fase di entrata nel mercato del lavoro per titolo di studio e fasce d età punti fonte: elaborazioni AlmaLaurea su documenta- zione ISTAT punti +6,5 punti valori percentuali Laureati (25-34 anni) Diplomati (18-29 anni) Licenza media (15-24 anni) 10/03/2014 A. Cammelli 29

30 Tasso di occupazione a cinque anni per genere e residenza alla laurea MAGISTRALI def. ISTAT Forze Lavoro Donne Uomini Nord Sud Genere Residenza alla laurea valori percentuali Differenze anche per tipologia dell attività lavorativa, guadagno e confermate, in generale, per gruppo disciplinare 10/03/2014 A. Cammelli 30

31 Quota che lavora a cinque anni per genere, stato civile e figli MAGISTRALI considerati solo quanti non lavoravano alla laurea Nubili Celibi Coniugate Coniugati Stato civile valori percentuali Donne Uomini Senza figli Donne Uomini Con figli 10/03/2014 A. Cammelli 31

32 MAGISTRALI gruppo difesa e sicurezza non riportato Condizione occupazionale a cinque anni per gruppo disciplinare Medico (prof. san.) Ingegneria Economico-statistico Architettura Politico-sociale TOTALE Linguistico Psicologico Chimico-farmaceutico lavorano non cercano cercano Insegnamento Educazione fisica Giuridico Agrario Scientifico Letterario Geo-biologico % 20% 40% 60% 80% 100% occupati (prof.san.- Geo-biol.) +37 punti % 10/03/2014 A. Cammelli 32

33 Guadagno mensile netto a cinque anni per gruppo disciplinare MAGISTRALI Ingegneria Medico (prof. san.) Economico-statistico Chimico-farmaceutico gruppo difesa e sicurezza non riportato Scientifico TOTALE Politico-sociale Agrario Geo-biologico Giuridico guadagno (Ingegneria- Psicologico) +82% Architettura Linguistico Insegnamento Letterario valori medi in euro Educazione fisica Psicologico /03/2014 A. Cammelli 33

34 Guadagno mensile netto a cinque anni per genere e gruppo disciplinare MAGISTRALI considerati solo quanti hanno iniziato l attuale attività dopo la laurea e lavorano a tempo pieno gruppo difesa e sicurezza non riportato Medico (prof. san.) Ingegneria Chimico-farmaceutico Scientifico Economico-statistico Geo-biologico Politico-sociale Agrario Linguistico Giuridico Psicologico Letterario Insegnamento Architettura Educazione fisica TOTALE guadagno (U-D) +293 valori medi in euro Uomini Donne 10/03/2014 A. Cammelli 34

35 Guadagno mensile netto a cinque anni per genere e gruppo disciplinare MAGISTRALI considerati solo quanti hanno iniziato l attuale attività dopo la laurea e lavorano a tempo pieno gruppo difesa e sicurezza non riportato Medico (prof. san.) Ingegneria Chimico-farmaceutico Scientifico Economico-statistico Geo-biologico A parità di condizioni Politico-sociale (UOMINI-DONNE) Agrario Linguistico Giuridico Psicologico Letterario Insegnamento Architettura Educazione fisica TOTALE guadagno (U-D) +293 valori medi in euro Uomini Donne 10/03/2014 A. Cammelli 35

36 Riflessioni sulle più recenti attività di ALMALAUREA Servizi ai laureati: video candidatura curriculum multilingue categorie protette Servizi alle aziende: nuove sedi operative (Roma, Milano, Padova) pre-screening e selezione Servizi alle università: piattaforma placement scheda di trasparenza Scheda Unica Annuale (SUA) Altre iniziative: Indicatori MIUR per programmazione triennale AFAM titoli post-laurea (master, dottorati di ricerca) 10/03/2014 A. Cammelli 36

37 La Commissione Europea ha approvato 3 progetti di collaborazione di 3 anni con varie Università dell area del Mediterraneo (Marocco, Tunisia, Armenia, Serbia, Bosnia, Croazia e Montenegro). Il modello AlmaLaurea presentato alla World Bank (Giugno 2013) AlmaLaurea sta sviluppando nuove collaborazioni anche con Università del Sud America e del Sud-est asiatico (Vietnam). 10/03/2014 A. Cammelli 37

38 ARRIVEDERCI A POLLENZO-BRA (CN) FINE MAGGIO 2014 PROFILO LAUREATI LAUREATI 10/03/2014 A. Cammelli 38

La mobilità territoriale dei laureati. Milano, 28 maggio 2015 Mario Mezzanzanica (Università di Milano Bicocca) Davide Cristofori (ALMALAUREA)

La mobilità territoriale dei laureati. Milano, 28 maggio 2015 Mario Mezzanzanica (Università di Milano Bicocca) Davide Cristofori (ALMALAUREA) La mobilità territoriale dei laureati Milano, 28 maggio 2015 Mario Mezzanzanica (Università di Milano Bicocca) Davide Cristofori (ALMALAUREA) Elementi distintivi dell indagine AlmaLaurea per lo studio

Dettagli

La mobilità sociale tra i laureati. Silvia GHISELLI (AlmaLaurea) Giancarlo ROVATI (Univ. Cattolica-Milano)

La mobilità sociale tra i laureati. Silvia GHISELLI (AlmaLaurea) Giancarlo ROVATI (Univ. Cattolica-Milano) La mobilità sociale tra i laureati Silvia GHISELLI (AlmaLaurea) Giancarlo ROVATI (Univ. Cattolica-Milano) Le origini sociali e culturali dei laureati Laureati 2007-2011 PRIMO LIVELLO 2007-2011 Quota di

Dettagli

Profilo dei Laureati 2011 XIV Indagine AlmaLaurea. Andrea Cammelli Napoli, 22 maggio 2012

Profilo dei Laureati 2011 XIV Indagine AlmaLaurea. Andrea Cammelli Napoli, 22 maggio 2012 Profilo dei Laureati 2011 XIV Indagine AlmaLaurea Andrea Cammelli Napoli, 22 maggio 2012 Profilo dei Laureati 2011 Caratteristiche delle popolazioni indagate Riuscita negli studi Frequenza alle lezioni

Dettagli

La transizione scuola/(università)/lavoro

La transizione scuola/(università)/lavoro La transizione scuola/(università)/lavoro Francesco Michele Mortati Istat Direzione generale Forum PA 26.6.2015 Cominciamo con i dati relativi ai diplomati del 2007 e con alcune statistiche di genere I

Dettagli

Offerta formativa Università di Padova

Offerta formativa Università di Padova 8 Offerta formativa Numero dei corsi attivati nell Anno Accademico 2015/16 per Scuola di Ateneo Agraria e Medicina Veterinaria 8 1 8 Economia e Scienze Politiche 5 9 Giurisprudenza 1 1 12 1 17 Medicina

Dettagli

Tavola 1 - Occupati anni per sesso, ripartizione geografica, titolo di studio, settore di attività economica e professione - Anni

Tavola 1 - Occupati anni per sesso, ripartizione geografica, titolo di studio, settore di attività economica e professione - Anni ALLEGATO STATISTICO Audizione del Presidente dell Istituto nazionale di statistica, Enrico Giovannini presso l XI Commissione Lavoro Pubblico e Privato della Camera dei Deputati Roma, 7 giugno 2011 Tavola

Dettagli

Università degli studi di Modena e Reggio Emilia Progetto Lauree Scientifiche Convegno nazionale: LE PROFESSIONI DELLE SCIENZE SCIENTIFICI

Università degli studi di Modena e Reggio Emilia Progetto Lauree Scientifiche Convegno nazionale: LE PROFESSIONI DELLE SCIENZE SCIENTIFICI Università degli studi di Modena e Reggio Emilia Progetto Lauree Scientifiche Convegno nazionale: LE PROFESSIONI DELLE SCIENZE CARATTERISTICHE E CONDIZIONE OCCUPAZIONALE DEI LAUREATI SCIENTIFICI Andrea

Dettagli

Nuovi iscritti nell area di Scienze della salute. Numero dei laureati in Scienze della salute

Nuovi iscritti nell area di Scienze della salute. Numero dei laureati in Scienze della salute Studenti e laureati in Scienze della salute dell Università di Torino Gli immatricolati Fonte: Miur Nuovi iscritti nell area di Scienze della salute I laureati Numero dei laureati in Scienze della salute

Dettagli

Prosecuzione degli studi dopo la laurea di 1 livello. Napoli, 22 maggio 2012 Silvia Galeazzi (AlmaLaurea)

Prosecuzione degli studi dopo la laurea di 1 livello. Napoli, 22 maggio 2012 Silvia Galeazzi (AlmaLaurea) Napoli, maggio 01 Silvia Galeazzi (AlmaLaurea) Laureati 011 che intendono proseguire la propria formazione dopo il titolo : quanti sono, che caratteristiche hanno? La laurea magistrale è sempre la tipologia

Dettagli

Università Campus Bio Medico di Roma CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA STUDENTI ISCRITTI IMMATRICOLATI

Università Campus Bio Medico di Roma CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA STUDENTI ISCRITTI IMMATRICOLATI STUDENTI ISCRITTI 2009/10 2010/11 2011/12 2012/13 2013/14 2014/15 LMCU Classe LM 41 465 87 58 516 108 74 543 109 82 587 120 73 610 121 82 634 111 69 465 87 58 516 108 74 543 109 82 587 120 73 610 121 82

Dettagli

Laureate, lavoro e... soffitti di cristallo

Laureate, lavoro e... soffitti di cristallo Laureate, lavoro e... soffitti di cristallo Clementina CASULA (Univ. Cagliari) Bruno CHIANDOTTO (Univ. Firenze) Convegno Dopo la laurea: studi ed esperienze di lavoro in Italia e nel contesto internazionale

Dettagli

I tirocini formativi

I tirocini formativi 4. I tirocini formativi Ponendosi come elemento di raccordo fra l università e il mondo del lavoro, i tirocini rivestono, nell ambito della didattica non frontale, un ruolo assolutamente centrale. Nel

Dettagli

Collettivo selezionato: 1. Collettivo indagato. 2b. Formazione post-laurea. cambia

Collettivo selezionato: 1. Collettivo indagato. 2b. Formazione post-laurea. cambia : anno di indagine: 2014 anni dalla laurea: 1 tipo di corso: laurea magistrale/specialistica Ateneo: Roma Tor Vergata Facoltà/Dipartimento/Scuola: Lettere e Filosofia (Fac.) gruppo disciplinare: insegnamento

Dettagli

I laureati di cittadinanza estera

I laureati di cittadinanza estera 16. I laureati di cittadinanza estera Tra il 2001 e il 2009 la quota dei laureati di cittadinanza estera è più che raddoppiata, passando dall 1,2 al per cento. Quasi il 70 per cento dei laureati esteri

Dettagli

Collettivo selezionato: 1. Collettivo indagato. 2b. Formazione post-laurea

Collettivo selezionato: 1. Collettivo indagato. 2b. Formazione post-laurea selezionato: anno di indagine: 2015 anni dalla laurea: 1 tipo di corso: laurea magistrale Ateneo: Pisa Dipartimento: Ingegneria civile e industriale corso di laurea: ingegneria nucleare - già ingegneria

Dettagli

Consorzio AlmaLaurea L U LU

Consorzio AlmaLaurea L U LU Fondazione Antonio Segni L U LU L UNIVERSITA LUNIVERSITA NIVERSITA DI SASSARI ATTRAVERSO I SUOI LAUREATI Dieci anni di ricerca di ALMALAUREAAUREA Andrea Cammelli Università di Bologna - Direttore AlmaLaurea

Dettagli

Gli studenti internazionali negli atenei torinesi: il quadro statistico

Gli studenti internazionali negli atenei torinesi: il quadro statistico Gli studenti internazionali negli atenei torinesi: il quadro statistico Federica Laudisa Knowledge migration Gli studenti internazionali come risorsa per il territorio Torino, 9 marzo 2015 Sommario Gli

Dettagli

Università Campus Bio-Medico di Roma CORSO DI LAUREA MAGISTRALE in INGEGNERIA BIOMEDICA STUDENTI ISCRITTI. di cui immatricolati Iscritti Totali

Università Campus Bio-Medico di Roma CORSO DI LAUREA MAGISTRALE in INGEGNERIA BIOMEDICA STUDENTI ISCRITTI. di cui immatricolati Iscritti Totali Università Campus Bio-Medico di Roma STUDENTI ISCRITTI Iscritti Iscritti Iscritti Iscritti Iscritti Iscritti 2009/10 2010/11 2011/12 2012/13 2013/14 2014/15 Corso di Studio 509/99 LS - Classe 26/S Ingegneria

Dettagli

Nuovi iscritti nell area di Scienze motorie. Numero dei laureati in Scienze motorie

Nuovi iscritti nell area di Scienze motorie. Numero dei laureati in Scienze motorie Studenti e laureati in Scienze motorie dell Università di Torino Gli immatricolati Fonte: Miur Nuovi iscritti nell area di Scienze motorie I laureati Numero dei laureati in Scienze motorie Fonte: Atlante

Dettagli

L occupabilità dei Dottori in Chimica

L occupabilità dei Dottori in Chimica L occupabilità dei Dottori in Chimica Silvia Ghiselli Responsabile Indagini e Ricerche AlmaLaurea Bologna, 24 Settembre 2014 Tasso di disoccupazione in Italia nella fase di entrata nel mercato del lavoro

Dettagli

Istruzione. Istituto Nazionale di Statistica

Istruzione. Istituto Nazionale di Statistica Istruzione 20 Istituto Nazionale di Statistica scuole, Classi e alunni per tipo Di scuola Anno scolastico 2014/2015 * per le scuole dell infanzia si fa riferimento alle sezioni ** l indicatore è calcolato

Dettagli

I laureati che lavorano. Bologna, 10 marzo 2014 S. Binassi (AlmaLaurea), G. Gasperoni (Univ. di Bologna, AlmaLaurea)

I laureati che lavorano. Bologna, 10 marzo 2014 S. Binassi (AlmaLaurea), G. Gasperoni (Univ. di Bologna, AlmaLaurea) I laureati che lavorano all estero Bologna, 10 marzo 2014 S. Binassi (AlmaLaurea), G. Gasperoni (Univ. di Bologna, AlmaLaurea) Indice Contesto di riferimento Le migrazioni internazionali dei laureati italiani

Dettagli

Studiare per, studiare come Formazione universitaria e crescita del paese

Studiare per, studiare come Formazione universitaria e crescita del paese Studiare per, studiare come Formazione universitaria e crescita del paese Andrea Cammelli Fondatore e Direttore di AlmaLaurea il Mulino sessantesimo anniversario Bologna, 17-18 ottobre 2014 L obiettivo

Dettagli

Pagina 1 di 5 : cambia anno di indagine: 2014 anni dalla laurea: 1 tipo di corso: laurea di primo livello Ateneo: tutti Facoltà/Dipartimento/Scuola: tutte gruppo disciplinare: linguistico classe di laurea:

Dettagli

Collettivo selezionato. (disaggregato per condizione occupazionale alla laurea) Collettivo selezionato. lavorava alla laurea (2)

Collettivo selezionato. (disaggregato per condizione occupazionale alla laurea) Collettivo selezionato. lavorava alla laurea (2) selezionato: anno di indagine: 2015 anni dalla laurea: 1 tipo di corso: laurea magistrale area geografica dell'ateneo: tutte regione dell'ateneo: tutte dimensione dell'ateneo: tutte Ateneo: Brescia Facoltà/Dipartimento/Scuola:

Dettagli

LA SCUOLA E LA FORMAZIONE. Franca Da Re

LA SCUOLA E LA FORMAZIONE. Franca Da Re LA SCUOLA E LA FORMAZIONE Franca Da Re 1 ISCRIZIONI ALLE PRIME CLASSI E POPOLAZIONE TOTALE Anno scolastico Scuola primaria Scuola secondaria di primo grado Scuola secondaria di secondo grado Totale alunni

Dettagli

Collettivo selezionato. (disaggregato per condizione occupazionale alla laurea) Collettivo selezionato. lavorava alla non laurea (2) (3)

Collettivo selezionato. (disaggregato per condizione occupazionale alla laurea) Collettivo selezionato. lavorava alla non laurea (2) (3) selezionato: anno di indagine: 2015 anni dalla : 5 tipo di corso: magistrale Ateneo: Cagliari Facoltà/Dipartimento/Scuola: tutte gruppo disciplinare: tutti classe di : tutte corso di : ingegneria civile

Dettagli

Collettivo Selezionato: 1. Collettivo indagato. 2b. Formazione post-laurea

Collettivo Selezionato: 1. Collettivo indagato. 2b. Formazione post-laurea Selezionato: anno di indagine: 2014 anni dalla laurea: 1 tipo di corso: laurea magistrale/specialistica Ateneo: Cagliari Facoltà/Dipartimento/Scuola: Studi umanistici (Fac.) gruppo disciplinare: psicologico

Dettagli

POLITICHE ORDINAMENTO

POLITICHE ORDINAMENTO Conferenza dei Presidi delle Facoltà di Scienze Politiche L offerta formativa delle facoltà di Scienze Politiche: sbocchi professionali e progettazione delle nuove lauree LAUREATI DELLE FACOLTA DI SCIENZE

Dettagli

X INDAGINE ALMALAUREA PROFILO DEI LAUREATI 2007

X INDAGINE ALMALAUREA PROFILO DEI LAUREATI 2007 Nel cantiere delle riforme universitarie X INDAGINE ALMALAUREA PROFILO DEI LAUREATI 2007 Andrea Cammelli Università di Bologna - Direttore AlmaLaurea MODENA, 29 MAGGIO 2008 PROFILO DEI LAUREATI 2007 Caratteristiche

Dettagli

Le esperienze di studio all estero

Le esperienze di studio all estero 5. Le esperienze di studio all estero La diffusione delle esperienze di studio all estero fra i laureati, a livello complessivo, è aumentata, seppure lievemente, negli ultimi anni, soprattutto nell ambito

Dettagli

XVIII Rapporto AlmaLaurea sul Profilo e la Condizione occupazionale dei laureati UNIVERSITA E LAVORO, UN PAESE A DUE VELOCITA

XVIII Rapporto AlmaLaurea sul Profilo e la Condizione occupazionale dei laureati UNIVERSITA E LAVORO, UN PAESE A DUE VELOCITA XVIII Rapporto AlmaLaurea sul Profilo e la Condizione occupazionale dei laureati UNIVERSITA E LAVORO, UN PAESE A DUE VELOCITA Napoli, - Il XVIII Rapporto AlmaLaurea sul Profilo e la Condizione occupazionale

Dettagli

Il lavoro durante gli studi e la frequenza alle lezioni

Il lavoro durante gli studi e la frequenza alle lezioni 5. Il lavoro durante gli studi e la frequenza alle lezioni I lavoratori-studenti sono più numerosi nell area delle scienze umane e sociali e tra i laureati triennali e sono invece meno frequenti nel Mezzogiorno.

Dettagli

Università Campus Bio Medico di Roma CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INDUSTRIALE STUDENTI ISCRITTI IMMATRICOLATI

Università Campus Bio Medico di Roma CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INDUSTRIALE STUDENTI ISCRITTI IMMATRICOLATI STUDENTI ISCRITTI 2010/11 2013/14 2009/10 2011/12 2012/13 Iscritti Iscritti Iscritti Iscritti Iscritti Iscritti 187 71 61 143 87 24 13 11 65 65 61 125 73 63 213 94 86 250 87 87 275 80 74 187 71 61 208

Dettagli

Fondazione Nord Est. Il capitale umano quale fattore di competitività per lo sviluppo. Padova, 11 GIUGNO 2007

Fondazione Nord Est. Il capitale umano quale fattore di competitività per lo sviluppo. Padova, 11 GIUGNO 2007 Fondazione Nord Est Il capitale umano quale fattore di competitività per lo sviluppo Padova, 11 GIUGNO 2007 Fondazione Nord Est Un primo sguardo sulla popolazione e il suo livello di scolarità Le fotografie

Dettagli

Le prospettive di lavoro

Le prospettive di lavoro Le prospettive di lavoro per chi prosegue gli studi Quanti sono i giovani che vogliono entrare nel mondo del lavoro Cresce la partecipazione dei giovani al mercato del lavoro, cioè la quota di quanti lavorano

Dettagli

Il lavoro durante gli studi e la frequenza alle lezioni

Il lavoro durante gli studi e la frequenza alle lezioni 3. Il lavoro durante gli studi e la frequenza alle lezioni Negli ultimi anni è stato osservato un aumento dei laureati che non hanno mai svolto un attività di lavoro durante gli studi. I lavoratori-studenti

Dettagli

Le prospettive di studio

Le prospettive di studio . Le prospettive di studio I laureati che intendono proseguire il proprio percorso di studio dopo la laurea sono il per cento tra i postriforma di primo livello (la grande maggioranza dei quali opta per

Dettagli

Il lavoro durante gli studi e la frequenza alle lezioni

Il lavoro durante gli studi e la frequenza alle lezioni 3. Il lavoro durante gli studi e la frequenza alle lezioni Negli ultimi anni è stato osservato un aumento dei laureati che non hanno mai svolto un attività di lavoro durante gli studi. I lavoratori-studenti

Dettagli

I laureati di cittadinanza estera

I laureati di cittadinanza estera 14. I laureati di cittadinanza estera Tra il 2002 e il 2014 la quota dei laureati di cittadinanza estera è notevolmente aumentata, passando dall 1,4 al 3,4%. Il 55% dei laureati esteri 2014 proviene da

Dettagli

Corso di laurea magistrale in Marketing e Comunicazione per le Aziende. Efficacia Esterna

Corso di laurea magistrale in Marketing e Comunicazione per le Aziende. Efficacia Esterna Corso di laurea magistrale in Marketing e Comunicazione per le Aziende Efficacia Esterna Secondo l Indagine di AlmaLaurea sulla condizione occupazionale dei laureati (indagine maggio 2015), il 40,5% dei

Dettagli

OFFERTA E DOMANDA DI CAPITALE UMANO QUALIFICATO IN TOSCANA

OFFERTA E DOMANDA DI CAPITALE UMANO QUALIFICATO IN TOSCANA AISRe Associazione Italiana di Scienze Regionali IRPET Istituto Regionale Programmazione Economica Toscana XXX Conferenza Scientifica Federalismo, integrazione europea e crescita regionale 9-11 settembre

Dettagli

Opportunità di lavoro. Roma, 8 marzo 2012 C. Cimini (ALMALAUREA), S. Ghiselli (ALMALAUREA)

Opportunità di lavoro. Roma, 8 marzo 2012 C. Cimini (ALMALAUREA), S. Ghiselli (ALMALAUREA) Opportunità di lavoro a 10 anni dalla laurea Roma, 8 marzo 2012 C. Cimini (ALMALAUREA), S. Ghiselli (ALMALAUREA) Caratteristiche dell indagine Laureati pre-riforma 2000-2001-2002 25 Atenei Indagine CAWI

Dettagli

La regolarità negli studi

La regolarità negli studi 6. La regolarità negli studi Dall anno di introduzione della riforma universitaria al il ritardo alla laurea è sceso in media da 2,9 anni a 1,3 e l età alla laurea è passata da 28 anni a 26,6. Per comprendere

Dettagli

I giudizi sull esperienza universitaria

I giudizi sull esperienza universitaria . I giudizi sull esperienza universitaria Tra i laureati si rileva una generale soddisfazione per l esperienza universitaria nei suoi diversi aspetti. Sono molto apprezzati il corso di studio - inteso

Dettagli

Laureati in agraria conduttori di aziende agricole

Laureati in agraria conduttori di aziende agricole Laureati in agraria conduttori di aziende agricole Negli ultimi cinque anni, è cresciuta da circa il 2% dei sei anni precedenti ad oltre il 3%, la quota di studenti immatricolati ai corsi di laurea nelle

Dettagli

Le prospettive di studio

Le prospettive di studio . Le prospettive di studio I laureati che intendono proseguire gli studi dopo la laurea sono il 5% tra i laureati di primo livello (la maggioranza opta per la laurea magistrale) e il % dei laureati di

Dettagli

La disoccupazione (soprattutto giovanile) in Italia: le modalità dell istruzione corresponsabili del fenomeno?

La disoccupazione (soprattutto giovanile) in Italia: le modalità dell istruzione corresponsabili del fenomeno? La disoccupazione (soprattutto giovanile) in Italia: le modalità dell istruzione corresponsabili del fenomeno? Emilio Reyneri Università di Milano Bicocca Éupolis Lombardia 11 dicembre 2014 1 La disoccupazione

Dettagli

Laurea Triennale in Scienze Ambientali e Protezione Civile (L-32, 27) Condizione occupazionale laureati Relazione

Laurea Triennale in Scienze Ambientali e Protezione Civile (L-32, 27) Condizione occupazionale laureati Relazione CdL Scienze Ambientali e Protezione Civile (ScAPC): Relazione condizione occupazionale (quadro C2) Agg. 5Set16 Laurea Triennale in Scienze Ambientali e Protezione Civile (L-32, 27) Condizione occupazionale

Dettagli

Offerta formativa Università di Padova

Offerta formativa Università di Padova 8 Offerta formativa Numero dei corsi attivati ti nell Anno Accademico 2013/14 per Scuola di Ateneo Agraria e Medicina Veterinaria 8 1 6 Economia e Scienze Politiche 6 9 Giurisprudenza 1 1 Ingegneria 12

Dettagli

Condizione occupazionale dei laureati Unisi 2014

Condizione occupazionale dei laureati Unisi 2014 SERVIZIO DI SUPPORTO AL NUCLEO DI VALUTAZIONE Condizione occupazionale dei laureati Unisi 2014 La XVII indagine AlmaLaurea (2015) ha coinvolto i laureati: dei corsi di 1 e 2 livello che hanno conseguito

Dettagli

Offerta formativa Università di Padova Numero dei corsi attivati nell Anno Accademico 2008/09

Offerta formativa Università di Padova Numero dei corsi attivati nell Anno Accademico 2008/09 8 Offerta formativa Numero dei corsi attivati nell Anno Accademico 2008/09 6 4 3 2 2 7 9 0 7 3 4 Medicina Veterinaria 5 6 Scienze della Formazione 5 3 Scienze MM. FF. NN. 3 3 5 6 4 3 0 7 Interateneo 3

Dettagli

Percorsi formativi e disuguaglianze di genere

Percorsi formativi e disuguaglianze di genere Numεri pεr dεcidεrε Percorsi formativi e disuguaglianze di genere Serena Cesetti Servizio Statistica, comunicazione, sistemi informativi geografici, educazione alla sostenibilità, partecipazione Regione

Dettagli

Analisi della formazione e del mercato del lavoro per i laureati in Ingegneria in Italia

Analisi della formazione e del mercato del lavoro per i laureati in Ingegneria in Italia Analisi della formazione e del mercato del lavoro per i laureati in Ingegneria in Italia Silvia Ghiselli - Responsabile Indagini e Ricerche Roma, 15 aprile 2015 Alcuni confronti internazionali Popolazione

Dettagli

LA FORMAZIONE POST-LAUREA 1

LA FORMAZIONE POST-LAUREA 1 LA FORMAZIONE POST-LAUREA 1 Nell a.a.2006/07 gli iscritti ad un corso di studi post-laurea sono risultati oltre 183.000, compresi gli iscritti alle specializzazione per insegnanti di sostegno e i corsi

Dettagli

La regolarità negli studi

La regolarità negli studi 6. La regolarità negli studi Dall anno di introduzione della riforma universitaria al l età alla laurea è passata da 28 a 26,5 anni. Il calo è dovuto all effetto congiunto di tre componenti: l aumento

Dettagli

XVIII RAPPORTO ALMALAUREA SULLA CONDIZIONE OCCUPAZIONALE DEI LAUREATI

XVIII RAPPORTO ALMALAUREA SULLA CONDIZIONE OCCUPAZIONALE DEI LAUREATI XVIII RAPPORTO ALMALAUREA SULLA CONDIZIONE OCCUPAZIONALE DEI LAUREATI Il XVIII Rapporto AlmaLaurea sulla condizione occupazionale dei laureati delle 71 Università delle 73 aderenti, fotografa le performance

Dettagli

INDAGINI ALMALAUREA

INDAGINI ALMALAUREA n. /Maggio datinfoscari N. (Fonte dati: Archivio Consorzio Almalaurea Bologna - Dati aggiornati al 20.04.) INDAGINI ALMALAUREA LAUREATI SECONDO LIVELLO CARATTERISTICHE E CONDIZIONE OCCUPAZIONALE CA FOSCARI

Dettagli

Alcuni dati e considerazioni sulla capacità di attrazione del Politecnico di Torino e sui risultati dell attività didattica

Alcuni dati e considerazioni sulla capacità di attrazione del Politecnico di Torino e sui risultati dell attività didattica POLITECNICO IN NUMERI Alcuni dati e considerazioni sulla capacità di attrazione del Politecnico di Torino e sui risultati dell attività didattica Il Politecnico di Torino e la sua capacità di attrazione

Dettagli

Nuovi iscritti nell area di Scienze giuridiche. Numero dei laureati in Scienze giuridiche

Nuovi iscritti nell area di Scienze giuridiche. Numero dei laureati in Scienze giuridiche Studenti e laureati in Scienze giuridiche dell Università di Torino Gli immatricolati Fonte: Miur Nuovi iscritti nell area di Scienze giuridiche I laureati Numero dei laureati in Scienze giuridiche Fonte:

Dettagli

Dottori di ricerca. Francesca Brait. Istat - Direzione Centrale delle Statistiche Socio-economiche

Dottori di ricerca. Francesca Brait. Istat - Direzione Centrale delle Statistiche Socio-economiche Dottori di ricerca prima laureati prima diplomati Francesca Brait Istat - Direzione Centrale delle Statistiche Socio-economiche Convegno Almalaurea Dopo la laurea: studi ed esperienze di lavoro in Italia

Dettagli

Offerta formativa Università di Padova Numero dei corsi attivati nell Anno Accademico 2009/10

Offerta formativa Università di Padova Numero dei corsi attivati nell Anno Accademico 2009/10 8 Offerta formativa Numero dei corsi attivati nell Anno Accademico 2009/0 6 4 3 2 2 7 Lettere e Filosofia 8 9 Medicina e Chirurgia 6 5 4 Medicina Veterinaria 5 7 Scienze della Formazione 5 4 Scienze MM.

Dettagli

L indagine Consorzio Interuniversitario ALMALAUREA 47

L indagine Consorzio Interuniversitario ALMALAUREA 47 1. L indagine 2016 Il Profilo dei Laureati 2015 (indagine 2016) prende in considerazione quasi 270 mila laureati di 71 Atenei italiani. Sei Atenei (Roma La Sapienza, Bologna, Napoli Federico II, Torino,

Dettagli

Le prospettive di lavoro

Le prospettive di lavoro 12. Le prospettive di lavoro Alla conclusione del corso di studi 34 laureati di primo livello su 100 intendono cercare lavoro; tra i laureati di secondo livello questa quota sale al 56%. L acquisizione

Dettagli

Condizione occupazionale dei laureati ad un anno dalla laurea

Condizione occupazionale dei laureati ad un anno dalla laurea AA 2014-2015 Corso di Laurea in Ottica e Optometria Condizione occupazionale dei laureati ad un anno dalla laurea http://almalaurea.it XVII indagine Premessa L indagine di Almalaurea si riferisce ai laureati

Dettagli

Fai la scuola giusta. Edizione a cura del Centro Studi Confindustria Cuneo

Fai la scuola giusta. Edizione a cura del Centro Studi Confindustria Cuneo Fai la scuola giusta Edizione 2013 a cura del Centro Studi Confindustria Cuneo I giovani e il mercato del lavoro L Italia presenta strutturalmente tassi di occupazione giovanile inferiori alla media europea

Dettagli

I laureati di cittadinanza estera

I laureati di cittadinanza estera 14. I laureati di cittadinanza estera Tra il 2001 e il 2015 la quota dei laureati di cittadinanza estera è notevolmente aumentata, passando dall 1,2 al 3,4%. Il 55% dei laureati esteri 2015 proviene da

Dettagli

Laureati e immatricolati in Lombardia e Italia

Laureati e immatricolati in Lombardia e Italia 1 Laureati e immatricolati in Lombardia e Italia Nel 2013 a livello nazionale crescono dell 1,6% i laureati, ma continua la riduzione degli immatricolati (-0,5% nell ultimo anno, ma -14,3% rispetto al

Dettagli

La regolarità negli studi

La regolarità negli studi 6. La regolarità negli studi Dall anno di introduzione della riforma universitaria al 2015 l età alla laurea è passata da 28 a 26,2 anni. Il calo è dovuto all effetto congiunto di tre componenti: l aumento

Dettagli

SCIENZE ECONOMICHE E GESTIONALI

SCIENZE ECONOMICHE E GESTIONALI Studenti e laureati in Scienze economiche e gestionali dell Università di Torino Gli immatricolati Fonte: Miur Nuovi iscritti nell area di Scienze economiche gestionali 1.820 2.020 2.098 2012 2013 2014

Dettagli

In Italia la percentuale di persone con un lavoro regolare è in media del 60%, con un evidente gradiente nord-sud [figura 1].

In Italia la percentuale di persone con un lavoro regolare è in media del 60%, con un evidente gradiente nord-sud [figura 1]. Il lavoro Il lavoro e il tempo libero dovrebbero essere una fonte di salute per le persone. Il modo in cui la società organizza il lavoro dovrebbe contribuire a creare una società sana. La promozione della

Dettagli

I.1.5 - I PERCORSI DI STUDIO UNIVERSITARI: MONITORAGGIO, ESITI, INDICATORI

I.1.5 - I PERCORSI DI STUDIO UNIVERSITARI: MONITORAGGIO, ESITI, INDICATORI I.1.5 - I PERCORSI DI STUDIO UNIVERSITARI: MONITORAGGIO, ESITI, INDICATORI I dati relativi alla regolarità dei percorsi di studio mostrano un significativo miglioramento, sia con riferimento all andamento

Dettagli

Requisiti di trasparenza

Requisiti di trasparenza Requisiti di trasparenza Indicatori di efficacia e livello di soddisfazione dei laureandi Elab orazione prevista dall'art. 2 D.M. 31 ottob re 2007, n. 544 e successivi D. Direttoriale 10 giugno 2008, n.

Dettagli

nuovo ordinamento, minori di 30 anni, che hanno completato gli studi situazione occupazionale dei neolaureati settori di inserimento

nuovo ordinamento, minori di 30 anni, che hanno completato gli studi situazione occupazionale dei neolaureati settori di inserimento 1 Note metodologiche L analisi per indirizzi è volta ad approfondire le possibilità occupazionali dei diversi indirizzi di laurea e utilizza tre basi dati differenti. Le prime due slide forniscono le informazioni

Dettagli

Le votazioni. 1 Per il calcolo delle medie il voto di 110 e lode è stato posto uguale a 113. Consorzio Interuniversitario ALMALAUREA 101

Le votazioni. 1 Per il calcolo delle medie il voto di 110 e lode è stato posto uguale a 113. Consorzio Interuniversitario ALMALAUREA 101 7. Le votazioni I principali fattori che incidono sulla probabilità di ottenere buoni voti alla laurea sono il background scolastico (percorso liceale e buoni voti di diploma), essersi iscritti spinti

Dettagli

Economia del Lavoro 2010

Economia del Lavoro 2010 Economia del Lavoro 2010 Capitolo 6-1 Il capitale umano - Introduzione -L istruzione nel mercato del lavoro: alcuni fatti stilizzati 1 Introduzione Ognuno di noi porta nel mercato del lavoro abilità innate

Dettagli

Popolazione residente di età superiore a 6 anni per grado di istruzione e sesso. Anno 2003 (valori assoluti e percentuali). Totale

Popolazione residente di età superiore a 6 anni per grado di istruzione e sesso. Anno 2003 (valori assoluti e percentuali). Totale I s t r u z i o n e 2 0 0 4 Popolazione residente di età superiore a 6 anni per grado di istruzione e sesso. Anno 2003 (valori assoluti e percentuali). Grado di istruzione Toscana di cui Femmine (%) Italia

Dettagli

Programma di formazione per i docenti dei Licei delle Scienze Umane Le principali statistiche sul mercato del lavo

Programma di formazione per i docenti dei Licei delle Scienze Umane Le principali statistiche sul mercato del lavo Programma di formazione per i docenti dei Licei delle Scienze Umane Le principali statistiche sul mercato del lavo Maurizio Sorcioni Staff di statistica studi e ricerche - Italia Lavoro Argomenti trattati

Dettagli

WHAT DO ALUMNI UNISG DO?

WHAT DO ALUMNI UNISG DO? WHAT DO ALUMNI UNISG DO? STATISTICHE SULLA CONDIZIONE OCCUPAZIONALE DEI LAUREATI NELL ANNO 2014 Premessa metodologica Ogni anno il Career Office dell Università di Scienze Gastronomiche conduce un indagine

Dettagli

Immigrati in Toscana: quale cittadinanza economica?

Immigrati in Toscana: quale cittadinanza economica? I R P E T I R P E T Istituto Regionale Programmazione Economica Toscana Immigrati in Toscana: quale cittadinanza economica? Teresa Savino Il processo di immigrazione in Toscana: per una nuova cittadinanza

Dettagli

Roma, 24 gennaio prima del 24 gennaio

Roma, 24 gennaio prima del 24 gennaio Roma, 24 gennaio 2012 Embargo: da non pubblicare Embargo: da non pubblicare prima del 24 gennaio indice Gli obiettivi i delle riforma del 3+2 Un successo epocale? Eppure Quale università ità vogliamo?

Dettagli

Le esperienze di studio all estero

Le esperienze di studio all estero 5. Le esperienze di studio all estero Promuovere lo studio all estero è uno degli obiettivi della riforma universitaria; la diffusione delle esperienze di studio all estero fra i laureati, a livello complessivo,

Dettagli

Istruzione e indicatori di dispersione nella scuola secondaria di secondo grado e nell università in provincia di Brescia

Istruzione e indicatori di dispersione nella scuola secondaria di secondo grado e nell università in provincia di Brescia Istruzione e indicatori di dispersione nella scuola secondaria di secondo grado e nell università in provincia di Brescia REPORT STATISTICO Maria Elena Comune LARIS Laboratorio di Ricerca e Intervento

Dettagli

Offerta formativa Università di Padova

Offerta formativa Università di Padova 8 Offerta formativa Numero dei corsi attivati nell Anno Accademico 202/3 5 4 3 2 2 6 8 9 7 5 5 Medicina Veterinaria 5 6 Scienze della Formazione 4 4 2 3 5 6 3 Interfacoltà 7 8 Interateneo 9 cdl triennale

Dettagli

Comunicato stampa. ALMALAUREA IX RAPPORTO SULLA CONDIZIONE OCCUPAZIONALE DEI LAUREATI ITALIANI Bologna, 2-3 marzo 2007

Comunicato stampa. ALMALAUREA IX RAPPORTO SULLA CONDIZIONE OCCUPAZIONALE DEI LAUREATI ITALIANI Bologna, 2-3 marzo 2007 Comunicato stampa ALMALAUREA IX RAPPORTO SULLA CONDIZIONE OCCUPAZIONALE DEI LAUREATI ITALIANI Bologna, 2-3 marzo 2007 LE LINEE DI TENDENZA La ripresa economica del Paese ancora non coinvolge i giovani

Dettagli

Corso di Laurea in Ottica e Optometria. Condizione occupazionale dei laureati ad un anno dalla laurea

Corso di Laurea in Ottica e Optometria. Condizione occupazionale dei laureati ad un anno dalla laurea AA 2014 2015 Corso di Laurea in Ottica e Optometria Condizione occupazionale dei laureati ad un anno dalla laurea http://almalaurea.it XVII indagine Premessa L indagine di Almalaurea si riferisce ai laureati

Dettagli

ORIENTAMENTO ALLO STUDIO GIOVANI REGIONE LAZIO

ORIENTAMENTO ALLO STUDIO GIOVANI REGIONE LAZIO ORIENTAMENTO ALLO STUDIO GIOVANI 2010-2011 REGIONE LAZIO Le percentuali rilevati nella Regione Lazio ci dicono che nel 2011 è occupato il 45,7% dei diplomati che hanno conseguito il titolo nel 2009; di

Dettagli

LAUREATI 2005 NELLE FACOLTA ITALIANE DI LETTERE E FILOSOFIA

LAUREATI 2005 NELLE FACOLTA ITALIANE DI LETTERE E FILOSOFIA LAUREATI 2005 NELLE FACOLTA ITALIANE DI LETTERE E FILOSOFIA Laureati pre-riforma: 19.957 Laureati post-riforma primo livello: 16.525 7 corsi,,, Discipline dell arte, della musica e dello spettacolo, Conservazione

Dettagli

a cura di Francesca Mattioli e Matteo Rinaldini Università di Modena e Reggio Emilia Osservatorio economico, coesione sociale e legalità

a cura di Francesca Mattioli e Matteo Rinaldini Università di Modena e Reggio Emilia Osservatorio economico, coesione sociale e legalità L economia vista dai mercati a cura di Francesca Mattioli e Matteo Rinaldini Università di Modena e Reggio Emilia DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE 59000 58500 58828 Totaleimpreseregistrate. Reggio Emilia. Serie

Dettagli

Presentazione dei principali risultati

Presentazione dei principali risultati Presentazione dei principali risultati Permessi validi al 1 gennaio di ogni anno, rapporto di femminilità, percentuale di permessi per motivi di lavoro, per famiglia, percentuali di giovani 18-34 anni,

Dettagli

XVIII RAPPORTO ALMALAUREA SUL PROFILO DEI LAUREATI ITALIANI

XVIII RAPPORTO ALMALAUREA SUL PROFILO DEI LAUREATI ITALIANI XVIII RAPPORTO ALMALAUREA SUL PROFILO DEI ITALIANI Il Rapporto 2016 AlmaLaurea sul Profilo dei laureati, usciti nel da 71 Università delle 73 aderenti, offre una documentazione ampia e aggiornata per valutare

Dettagli

Anno 2012 DISOCCUPATI, INATTIVI, SOTTOCCUPATI Indicatori complementari al tasso di disoccupazione

Anno 2012 DISOCCUPATI, INATTIVI, SOTTOCCUPATI Indicatori complementari al tasso di disoccupazione 11 aprile 2013 Anno 2012 DISOCCUPATI, INATTIVI, SOTTOCCUPATI Indicatori complementari al tasso di disoccupazione L Istat rende disponibili gli indicatori complementari al tasso di disoccupazione aggiornati

Dettagli

Il sistema AlmaLaurea per l'afam

Il sistema AlmaLaurea per l'afam Il sistema AlmaLaurea per l'afam Campagna di informazione sul Processo di Bologna Internazionalizzazione, sistemi di trasparenza e progettualità nella formazione artistica 4-5 dicembre 2013 Conservatorio

Dettagli

CATALOGO DATABASE MIGRA-EUROMED MIGRAZIONI NEI PAESI EUROPEI

CATALOGO DATABASE MIGRA-EUROMED MIGRAZIONI NEI PAESI EUROPEI CATALOGO DATABASE MIGRA-EUROMED MIGRAZIONI NEI PAESI EUROPEI 1. POPOLAZIONE Fonte : WORLD BANK Banca World Development Indicators 1. Densità della popolazione 2. Tasso di crescita della popolazione (%)

Dettagli

La situazione e le prospettive dell economia e del mercato dell auto

La situazione e le prospettive dell economia e del mercato dell auto Conferenza stampa La situazione e le prospettive dell economia e del mercato dell auto Intervento di Gian Primo Quagliano Presidente Econometrica e Centro Studi Promotor Circolo della Stampa - Milano,

Dettagli

Capitolo 2 Istruzione

Capitolo 2 Istruzione 2. ISTRUZIONE 2.1. Scuola Dopo il lieve calo registrato lo scorso anno, assistiamo ad una, seppur lieve, inversione di tendenza nella popolazione scolastica relativa alla scuola dell obbligo della provincia:

Dettagli

Il Benessere Equo Sostenibile nella provincia di Ravenna anno 2015

Il Benessere Equo Sostenibile nella provincia di Ravenna anno 2015 Il Benessere Equo Sostenibile nella provincia di Ravenna anno 2015 Servizio Statistica Roberta Cuffiani 3 dicembre 2015 Il Bes delle province Anno 2015 82 indicatori per 11 dimensioni per 25 province aderenti,

Dettagli

Università di Firenze DELLA STATISTICA. ISTAT- Dirigente di ricerca Condizioni economiche delle famiglie

Università di Firenze DELLA STATISTICA. ISTAT- Dirigente di ricerca Condizioni economiche delle famiglie Università di Firenze Facoltà di economia VII GIORNATA PER LA DIFFUSIONE DELLA STATISTICA Com è difficile essere giovani in Italia Cristina Freguja ISTAT- Dirigente di ricerca Condizioni economiche delle

Dettagli

NELLA PROVINCIA DI RIMINI A.A. A 2009/2010 (rettifica) Coordinamento: Dott.ssa Rossella Salvi Rilevazione ed elaborazione dati: Nicola Loda

NELLA PROVINCIA DI RIMINI A.A. A 2009/2010 (rettifica) Coordinamento: Dott.ssa Rossella Salvi Rilevazione ed elaborazione dati: Nicola Loda Ufficio Statistica 9 OSSERVATORIO ISTRUZIONE UNIVERSITARIA NELLA PROVINCIA DI RIMINI A.A. A 2009/2010 (rettifica) Coordinamento: Dott.ssa Rossella Salvi Rilevazione ed elaborazione dati: Nicola Loda Nota

Dettagli

CollCollettivo Selezionato: PROFILO DEI LAUREATI 1. ANAGRAFICO. 3. STUDI SECONDARI SUPERIORI Collettivo 4. RIUSCITA NEGLI STUDI UNIVERSITARI

CollCollettivo Selezionato: PROFILO DEI LAUREATI 1. ANAGRAFICO. 3. STUDI SECONDARI SUPERIORI Collettivo 4. RIUSCITA NEGLI STUDI UNIVERSITARI CollCollettivo Selezionato: anno di laurea: 2008 e 2009 tipo di corso: laurea specialistica Ateneo: Salerno Facoltà: Ingegneria gruppo disciplinare: ingegneria classe di laurea: ingegneria chimica (LM-22,

Dettagli