19 CAMPIONATO DRIBBLING REGOLAMENTO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "19 CAMPIONATO DRIBBLING 2009-2010 REGOLAMENTO"

Transcript

1 19 CAMPIONATO DRIBBLING REGOLAMENTO 1)IL CAMPIONATO SI SVOLGERA AL CENTRO SPORTIVO DRIBBLING IN COLLABORAZIONE CON CASA DELLO SPORT, ART E PARQUET E ENDAS. 2)OGNI SQUADRA ISCRITTA AL CAMPIONATO PUO FAR PARTECIPARE ALLA MANIFESTAZIONE TUTTI I CITTADINI ITALIANI E STRANIERI CHE ABBIANO COMPIUTO IL 16ESIMO ANNO DI ETA.ALLE SQUADRE VERRA CONSEGNATO UN ELENCO DI GIOCATORI CHE NON POTRANNO DISPUTARE IL CAMPIONATO. 3)LE SQUADRE ISCRITTE DEVONO PRESENTARE UNA LISTA DI GIOCATORI ED ALLEGARE A QUESTA LA FOTOCOPIA DEL DOCUMENTO D IDENTITA DI CIASCUN GIOCATORE. 4)COMPOSIZIONE DELLE LISTE PREMIER LEAGUE NELLA LISTA DI CIASCUNA SQUADRA PARTECIPANTE ALLA PREMIER LEAGUE SONO AMMESSI 5 TESSERATI,CON IL LIMITE DI 3 IN CAMPO E IN DISTINTA GARA. PER IL CALCIO A 11: GIOCATORI CHE MILITANO DALLA 1 CATEGORIA IN AVANTI,PRIMAVERA BERRETTI E JUNIORES NAZIONALI E JUNIORES REGIONALI. PER IL CALCIO A 5: GIOCATORI CHE MILITANO IN SERIE A1, A2, B E C1,UNDER 21 E JUNIORES NAZIONALI. SERIE A NELLA LISTA DI CIASCUNA SQUADRA PARTECIPANTE ALLA SERIE A SONO AMMESSI 4 TESSERATI, CON IL LIMITE DI 2 IN CAMPO E IN DISTINTA GARA. PER IL CALCIO A 11: GIOCATORI CHE MILITANO MASSIMO IN 2 CATEGORIA E JUNIORES REGIONALI. PER IL CALCIO A 5: GIOCATORI CHE MILITANO MASSIMO IN SERIE C2. SERIE B NELLA LISTA DI CIASCUNA SQUADRA PARTECIPANTE ALLA SERIE B SONO AMMESSI 3 TESSERATI,CON IL LIMITE DI 2 IN CAMPO E IN DISTINTA GARA. PER IL CALCIO A 11: GIOCATORI CHE MILITANO MASSIMO IN 3 CATEGORIA. PER IL CALCIO A 5: GIOCATORI CHE MILITANO MASSIMO IN SERIE D. SERIE C1 NELLA LISTA DELLE SQUADRE PARTECIPANTI ALLA SERI C1 NON SONO AMMESSI TESSERATI. LE SQUADRE CHE NON RISPETTERANNO I LIMITI DEI GIOCATORI TESSERATI NEI VARI CAMPIONATI, SARANNNO PUNITE CON LA SCONFITTA A TAVOLINO PER 0-3 E UN PUNTO DI PENALIZZAZIONE,NELLE PARTITE IN CUI I TESSERATI NON RISPETTINO I LIMITI DELLA CATEGORIA.

2 5)IL PORTIERE E L UNICO GIOCATORE CHE PUO MILITARE IN DIVERSE DIVISIONI,CON IL LIMITE DI UNA SQUADRA PER SERIE A CONDIZIONE CHE GIOCHI SOLO ED ESCLUSIVAMENTE IN PORTA E RISPETTI LE LIMITAZIONI DEI TESSERATI DEI VARI CAMPIONATI. 6)IL CAMPIONATO SI SVOLGERA CON GARE DI ANDATA E RITORNO CON L ASSEGNAZIONE DI 3 PUNTI PER LA VITTORIA 1 PER IL PAREGGIO ZERO PER LA SCONFITTA.LE GARE AVRANNO UNA DURATA DI 25 MINUTI PER TEMPO CON UN TIME-OUT A PARTITA PER SQUADRA.VERRA USATO IL PALLONE A RIMBALZO RIDOTTO E IL REGOLAMENTO DEI FALLI CUMULATIVI.PER QUANTO NON CONTEMPLATO VALE IL REGOLAMENTO F.I.G.C. CALCIO A 5. 7)I PALLONI SARANNO FORNITI DALL ORGANIZZAZIONE PERTANTO LA SQUADRA CHE GIOCA IN CASA(PRIMA VOCE IN CALENDARIO)NE SARA RESPONSABILE.IN CASA DI SMARRIMENTO SARA ONERE DELA STESSA PROVVEDERE AL RIMBORSO DEGLI STESSI NELLA QUOTA DI 30 EURO 8)LE SQUADRE DOVRANNO COMUNICARE I COLORI DELLE MAGLIE.EVENTUALMENTE DOVRA INDOSSARE LA CASACCA LA SQUADRA CHE GIOCA IN CASA(PRIMA VOCE IN CALENDARIO) 9)DAL 01/01/2010 AL 31/01/2010 SARA APERTO IL CALCIO MERCATO CON LA POSSIBILITA PER OGNI GIOCATORE GIA ISCRITTO IN UNA SQUADRA DI TRASFERSI IN UNA NUOVA SQUADRA ANCHE DI DIVERSA CATEGORIA.SARA ANCHE POSSIBILE AGGIUNGERE IN LISTA NUOVI GIOCATORI NON ANCORA ISCRITTI IN NESSUNA SQUADRA.TRASFERIMENTI E NUOVI AQUISTI DOVRANNO ESSERA FATTI RISPETTANDO PER OGNI CATEGORIA IL LIMITE DEI TESSERATI (VEDI PUNTI 4-5).DOPO IL 31/01/2010 NON SARA PIU POSSIBILE CAMBIARE SQUADRA. 10)15 MINUTI PRIMA DELL INIZIO DELL INCONTRO OGNI SQUADRA DOVRA COMPILARE L ELENCO DEI GIOCATORI CHE SCENDERANNO IN CAMPO CON IL CORRISPONDENTE NUMERO DI MAGLIA E IL NUMERO DI DOCUMENTO ENDAS E CONSEGNARLO ALL ORGANIZZAZIONE CON ALLEGATA LA TASSA GARA DI EURO 44.UN GIOCATORE RITARDATARIO POTRA ENTRARE IN CAMPO(SE IN ELENCO) PRIMA DEL CALCIO D INIZIO DEL SECONDO TEMPO(NON OLTRE).A PARTITA INIZIATA NON SI POSSONO AGGIUNGERE ALL ELENCO GARA NOMINATIVI DI GIOCATORI. 11)I GIOCATORI ESPULSI SARANNO AUTOMATICAMENTE SQUALIFICATI PER LA GARA SUCCESSIVA O PER PIU PARTITE IN BASE AL REFERTO ARBITRALE. LA SOMMA DI 4 AMMONIZIONI FARA SCATTARE LA SQUALIFICA PER LA GARA SEGUENTE.LE AMMONIZIONI VERRANNO AZZERATE ALLA PARTENZA DEI PLAY- OFF DURANTE I QUALI OGNI 2 CARTELLINI GIALLI SCATTERA LA SQUALIFICA.LE ESPULSIONI SARANNO PUNITE CON UN AMMENDA DI EURO )GLI INCONTRI SARANO DIRETTI DA PERSONE DESIGNATE DAL GIUDICE SPORTIVO SARTI ANDREA TUTTI COLORO CHE SI RENDERANNO RESPONSABILI DI GRAVI ATTI NEI CONFRONTI DI ARBITRI O DELL ORGANIZAZIONE AVRANNO INTERDETTA LA POSSIBILITA DI PROSEGUIRE IL CAMPIONATO E PARTECIPARE A FUTURE EDIZIONI.I RESPONSABILI PAGHERANNO PER VIE LEGALI I DANNI PROCURATI. 13)NON POTRANNO ESSERE RINVIATE GARE NEL CASO IN CUI UNA SQUADRA SIA COMPOSTA DA MENO DI TRE GIOCATORI IN QUESTO CASO LA SQUADRA

3 NON POTRA DISPUTARE L INCONTRO E DOVRA VERSARE UN AMMENDA DI 80 EURO(QUOTA CAMPO) LA SQUADRA CHE SI PRESENTERA CON MENO DI CINQUE GIOCATORI SUBIRA UN AMMENDA DI EURO 10 PER OGNI GIOCATORE IN MENO PRESENTATO.SE UNA SQUADRA DURANTE LO SVOLGIMENTO DI UNA PARTITA RIMARRA PER VARI MOTIVI CON MENO DI TRE GIOCATORI NON POTRA PROSEGUIRE LA STESSA E SARA DICHIARATA PERDENTE PER )IL TEMPO DI ATTESA PER LA PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA E DI 10 MINUTI TRASCORSI I QUALI LA SQUADRA RITARDATARIA O ASSENTE AVRA PARTITA PERSA PER 0-3,UN PUNTO DI PENALIZZAZIONE E UN AMMENDA DI EURO 80 (QUOTA CAMPO) 15)LA SQUADRA CHE PER TRE PARTITE CONSECUTIVE NON SI PRESENTERA ALL INCONTRO SARA ESTROMESSA DAL CAMPIONATO.LA CAUZIONE VERSATA DALLA STESSA VERRA INTERAMENTE INCAMERATA DALL ORGANIZZAZIONE 16)QUALORA UNA SQUADRA SI RITIRASSE DAL CAMPIONATO IN CORSO O VENGA ESCLUSA DALLO STESSO SARANNO APPLICATI I SEGUENTI PROVVEDIMENTI: -RITIRO DURANTE IL GIRONE DI ANDATA:ANNULLAMENTO DELLE GARE E DETRAZIONE DEI PUNTI DALLA CLASSIFICA. -RITIRO DURANTE IL GIRONE DI RITORNO:SARANNO VALIDE LE GARE DI ANDATA E ANNULLATE QUELLE DEL RITORNO. 17)OGNI SQUADRA AVRA DIRITTO AD UN MASSIMO DI 4 RICHIESTE DI SPOSTAMENTO GARA.TALI RICHIESTE DOVRANNO PERVENIRE ALL ORGANIZZAZIONE ALMENO 5 GIORNI PRIMA DELLA DATA FISSATA IN CALENDARIO COMPILANDO IL MODULO FORNITO DALL ORGANIZZAZIONE.LA DATA DELL EVENTUALE RECUPERO VERRA DECISA DALL ORGANIZZAZIONE IN BASE ALLA DISPONIBILITA DEL CENTRO.NEL CASO IN CUI LE SQUADRE NON SI TROVINO D ACCORDO SULLA DATA DEL RECUPERO LA SQUADRA CHE HA RICHIESTO LO SPOSTAMENTO DOVRA PAGARE L INTERA QUOTA CAMPO DI EURO )OGNI GIOCATORE CHE PARTECIPA AL CAMPIONATO DOVRA ESSERE MUNITO DELLA TESSERA ENDAS,PERTANTO CHI NE SARA SPROVVISTO NON POTRA SCENDERE IN CAMPO. IL COSTO DI OGNI TESSERA E DI EURO 7 L AFFILIAZIONE EURO 25.IL TESSERAMENTO DEI GIOCATORI DOVRA AVVENIRE ENTRO LA PRIMA GIORNATA DI CAMPIONATO. 19)SE AL TERMINE DEL CAMPIONATO CI FOSSERO DUE O PIU SQUADRE A PARI PUNTI PER DETERMINARE LA POSIZIONE IN CLASSIFICA SI TERRA CONTO NELL ORDINE: 1 PUNTI SCONTRI DIRETTI 2 MIGLIOR DIFFERENZA RETI NEGLI SCONTRI DIRETTI 3 MIGLIOR DIFFERENZA RETI IN CLASSIFICA GENERALE 4 MAGGIOR NUMERO DI RETI SEGNATE IN CLASSIFICA GENERALE 5 MINOR NUMERO DI RETI SEGNATE IN CLASSIFICA GENERALE 6 SORTEGGIO 20)LE SQUADRE CHE INTENDONO PRESENTARE UN RECLAMO DOVRANNO PRESENTARLO ENTRO 24 ORE DAL TERMINE DELLA GARA.TALI RECLAMI DOVRANNO ESSERE FORMALIZZATI PER ISCRITTO IN 2 COPIE (ARBITRO E SQUADRA AVVERSARIA ) ACCOMPAGNATI DALLA TASSA DI RECLAMO DI EURO 15 CHE SARANNO RIMBORSATI IN CASO DI ACCOGLIMENTO DEL RECLAMO STESSO.

4 21)LE PRIME OTTO SQUADRE CLASSIFICATE AL TERMINE DEL CAMPIONATO ACCEDERANNO AI PLAY-OFF CHE DISPUTERANNO COI SEGUENTI ACCOPPIAMENTI:1>8-2>7-3>6-4>5 22)NELLE GARE AD ELEMINAZIONE DIRETTA (PLAY-OFF,FINALI) QUALORA LE SQUADRE SI TROVASSERO IN PARITA AL TERMINE DEI TEMPI REGOLAMENTARI VERRANNO DISPUTATI 2 TEMPI SUPPLEMENTARI DI 5 MINUTI CIASCUNO.SE AL TERMINE DI QUESTI PERMANESSE LA PARITA VERRANNO BATTUTI I CALCI DI RIGORE 5 PER SQUADRA ED EVENTUALE PROSEGUIMENTO AD OLTRANZA. 23)I GIOCATORI CHE NON AVRANNO TOTALIZZATO ALMENO 8 PRESENZE DURANTE LO SVOLGIMENTO DEL CAMPIONATO NON POTRANNO DISPUTARE I PLAY-OFF.GLI ARBITRI AL MOMENTO DELL APPELLO PRE GARA EVIDENZIERANNO NELL ELENCO I GIOCATORI PRESENTI,QUINDI AI GIOCATORI NON PRESENTI NON VERRA CONTEGGIATA LA PRESENZA. 24)DURANTE LO SVOLGIMENTO DEL CAMPIONATO SONO PREVISTE 2 SOSTE: SOSTA DI NATALE DAL 05/12/2009 AL 11/01/2010 SOSTA DI PASQUA DAL 10/04/2010 AL 19/04/ )L IMPORTO DELL ISCRIZIONE AL CAMPIONATO E DI EURO 200+ IVA LA CAUZIONE EURO 80 (RIMBORSATI A FINE CAMPIONATO). DA DETTO IMPORTO VERRANNO DETRATTE LE AMMENDE ED I RIMBORSI DI EVENTUALI DANNI A STRUTTURE VARIE.L ORGANIZZAZIONE HA LA FACOLTA DI RICHIEDERE L INTEGRAZIONE DELLA CAUZIONE QUALORA SI RENDESSE NECESSARIO CAUSA ESAURIMENTO DELLA STESSA.IL VERSAMENTO DELL ISCRIZIONE E DELLA CAUZIONE DOVRANNO ESSERE EFFETTUATI ENTRO E NON OLTRE LA TERZA GIORNATA DI CAMPIONATO. 26)L IMPORTO DA VERSARE PER OGNI PARTITA E DI EURO 44 A SQUADRA (QUOTA CAMPO E ARBITRO).TALE SOMMA DOVRA ESSERE VERSATA PRIMA DELL INIZIO DELL INCONTRO ALL ORGANIZZAZIONE LA QUALE EVIDENZIERA CON UN TIMBRO L AVVENUTO PAGAMENTO. 27)PREMI CAMPIONATO: LE SQUADRE CLASSIFICATE AL PRIMO POSTO IN OGNI DIVISIONE AL TERMINE DEL CAMPIONATO AVRANNO L ISCRIZIONE GRATUITA AL PROSSIMO CAMPIONATO. 1 CLASSIFICATA AL TERMINE DEI PLAY OFF BUONO AQUISTO DA EURO + TROFEO 2 CLASSIFICATA AL TERMINE DEI PLAY-OFF BUONO AQUISTO DA 700 EURO + TROFEO 3 CLASSIFICATA AL TERMINE DEI PLAY-OFF BUONO AQUISTO DA 400 EURO 4 CLASSIFICATA AL TERMINE DEI PLAY-OFF BUONI AQUISTO DA 200 EURO PREMIO MIGLIOR PORTIERE PREMIO CAPOCANNONIERE I BUONO AQUISTO SONO SPENDIBILI PRESSO CASA DELLO SPORT. 28)L ORGANIZZAZIONE DECLINA OGNI QUALSIASI RESPONSABILITA CIVILE E PENALE PER EVENTUALI DANNI ED INFORTUNI CAUSATI PRIMA, DURANTE E DOPO LE GARE AD ATLETI E TERZI.E OBBLIGATORIO PER OGNI GIOCATORE COMPILARE PRIMA DELL INIZIO DEL CAMPIONATO LA DICHIARAZIONE LIDERATORIA. 29)SI RICORDA AI RESPONSABILI DELLE SQUADRE CHE L ORIENTAMENTO DA VOI FORNITO PRIMA DELL INIZIO DEL CAMPIONATO, NON E AFFATTO VINCOLANTE ED IL MOTIVO CHE HA SPINTO L ORGANIZZAZIONE A PRENDERE

5 LE VOSTRE DISPONIBILITA A GIOCARE NEI GIORNI A VOI PIU FAVOREVOLI E QUELLO DI VENIRE INCONTRO ALLE RICHIESTE DELLE SQUADRE, MA SEMPRE TENENDO CONTO DELLE ESIGENZE DEL CENTRO. PERTANTO PUO ACCADERE CHE NONOSTANTE GLI SFORZI PER GARANTIRE A TUTTI CHE LE PARTITE VENGANO GIOCATE NEI GIORNI DA VOI INDICATI L ORGANIZZAZIONE SI TROVI OBBLIGATA A FAR DISPUTARE LE PARTITE IN GIORNI E ORARI AVVERSI AL VOSTRO ORIENTAMENTO. 30)L ORGANIZZAZIONE : MAURIZIO E MASSIMO IL RESPONSABILE ARBITRI E GIUDICE SPORTIVO ANDREA SARTI COLGONO L OCCASIONE PER AUGURARE A TUTTI I PARTECIPANTI UN BUON CAMPIONATO

REGOLAMENTO. Sono ammessi in campo e in distinta gara 2 giocatori tesserati di cui uno non oltre la 1 categoria calcio a 11 o C2 calcio a 5

REGOLAMENTO. Sono ammessi in campo e in distinta gara 2 giocatori tesserati di cui uno non oltre la 1 categoria calcio a 11 o C2 calcio a 5 REGOLAMENTO LIMITAZIONI campionati SERIE A Sono ammessi in campo e in distinta gara 2 giocatori tesserati di cui uno non oltre la 1 categoria calcio a 11 o C2 calcio a 5 Sono considerati di pari livello

Dettagli

CHAMPIONS LEAGUE. Torneo di calcio a 7 I) REGOLAMENTO GENERALE

CHAMPIONS LEAGUE. Torneo di calcio a 7 I) REGOLAMENTO GENERALE C.U.S. FOGGIA A.S.D. Via Napoli, 109 71122 Foggia CHAMPIONS LEAGUE Torneo di calcio a 7 I) REGOLAMENTO GENERALE Articolo 1 Iscrizioni. Il Campionato Champions League 2015 è aperto a tutti (universitari

Dettagli

REGOLAMENTO FIVE LEAGUE 2013/2014

REGOLAMENTO FIVE LEAGUE 2013/2014 REGOLAMENTO FIVE LEAGUE 2013/2014 Alla tredicesima edizione del campionato amatoriale di calcio a 5 partecipano 40 squadre che vengono suddivise per sorteggio in 4 gironi da 10 squadre che daranno vita

Dettagli

Alla conclusione del torneo saranno assegnati i seguenti premi: persone Miglior Giocatore, Miglior Portiere e Capocannoniere

Alla conclusione del torneo saranno assegnati i seguenti premi: persone Miglior Giocatore, Miglior Portiere e Capocannoniere La ROMA NORD CHAMPIONSHIP organizza la SERIE A, torneo di calcio a 5 infrasettimanale e serale; il torneo, che si svolgerà tutti gli anni, vuole caratterizzarsi per il livello tecnico e la serietà di tutti

Dettagli

I GIOCATORI SPROVVISTI DI UNO DEI DOCUMENTI SOPRA INDICATI NON POTRA' IN ALCUN CASO PRENDERE PARTE ALLE GARE DI CAMPIONATO

I GIOCATORI SPROVVISTI DI UNO DEI DOCUMENTI SOPRA INDICATI NON POTRA' IN ALCUN CASO PRENDERE PARTE ALLE GARE DI CAMPIONATO 1) ISCRIZIONE SQUADRE E LISTA GIOCATORI 2) CAUZIONE, QUOTE DI PARTECIPAZIONE E DI PARTITE 3) PERIODO DI SVOLGIMENTO, NUMERO SQUADRE E GIRONI 4) MODALITA' DI SVOLGIMENTO TORNEO 5) MODALITA' DI SVOLGIMENTO

Dettagli

ISLAND FUN VILLAGE REGOLAMENTO CAMPIONATO 2013/2014

ISLAND FUN VILLAGE REGOLAMENTO CAMPIONATO 2013/2014 ISLAND FUN VILLAGE REGOLAMENTO CAMPIONATO 2013/2014 -TESSERAMENTO GIOCATORI I tesseramenti dei calciatori / dirigenti saranno ammessi fino al 31/12/2012 senza alcuna deroga. I giocatori che non avranno

Dettagli

11 CAMPIONATO DI CALCIO A 7

11 CAMPIONATO DI CALCIO A 7 11 CAMPIONATO DI CALCIO A 7 COORDINAMENTO PROVINCIALE CALCIO A 7 OPES AREZZO INIZIO CAMPIONATO LUNEDI 12 OTTOBRE 2015. Per la stagione sportiva 2015/2016 il campionato verterà su tre fasi e segnatamente:

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE

REGOLAMENTO UFFICIALE REGOLAMENTO UFFICIALE ART. 1- Durata del torneo. Il torneo avrà inizio il giorno sabato 31 MAGGIO 2014 e terminerà il giorno lunedi 02 GIUGNO 2014. L Organizzazione si riserva il diritto, per esigenze

Dettagli

STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE

STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE FASI FINALI PROVINCIALI Le Fasi Finali Provinciali c5/c7 sono parte integrante dei Campionati 2013/14 e la mancata

Dettagli

SPORTING MAGI A.S.D. VIA MANDRE, 6 PONTE DELLA PRIULA (TV) TEL. 347.5948479 sportingmagi@libero.it

SPORTING MAGI A.S.D. VIA MANDRE, 6 PONTE DELLA PRIULA (TV) TEL. 347.5948479 sportingmagi@libero.it SPORTING MAGI A.S.D. VIA MANDRE, 6 PONTE DELLA PRIULA (TV) TEL. 347.5948479 sportingmagi@libero.it REGOLAMENTO - NORME ART. 1 SPORTING MAGI A.S.D. indice ed organizza il 2^ TORNEO di calcio a 5, per giocatori

Dettagli

3 MEMORIAL DON FRANCO SACCO 2016. Organizzato dall Oratorio Centro Giovanile REDENTORE Bari

3 MEMORIAL DON FRANCO SACCO 2016. Organizzato dall Oratorio Centro Giovanile REDENTORE Bari 3 MEMORIAL DON FRANCO SACCO 2016 Organizzato dall Oratorio Centro Giovanile REDENTORE Bari Regolamento del Torneo IL TORNEO E RISERVATO A TUTTI I GIOCATORI CHE ABBIANO COMPIUTO IL 30 ANNO DI ETA AL MOMENTO

Dettagli

REGOLAMENTO 2011. Art. 1 COME ISCRIVERSI

REGOLAMENTO 2011. Art. 1 COME ISCRIVERSI REGOLAMENTO 2011 Art. 1 COME ISCRIVERSI somma di 350,00 nei seguenti modi: 1. Bonifico Bancario c.c. 2. Assegno non trasferibile intestato alla A.S.D. Stella Azzurra. 3. In contanti presso la sede in via

Dettagli

REGOLAMENTO TORNEI ESTIVI DI CALCIO a 7 a 11

REGOLAMENTO TORNEI ESTIVI DI CALCIO a 7 a 11 Piazza Toscanini 13, 41053 Pozza di Maranello (MO) 0536/948012 Web: www.acpozza.com e-mail: settoregiovanileacpozza@gmail.com L' A.C. POZZA 1982 organizza: Il Tornei di calcio a 11 SAMITALIA Il Tornei

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE CAMPIONATI SUPERLEAGUE CALCIO A 5 E CALCIO A 7

REGOLAMENTO GENERALE CAMPIONATI SUPERLEAGUE CALCIO A 5 E CALCIO A 7 REGOLAMENTO GENERALE CAMPIONATI SUPERLEAGUE CALCIO A 5 E CALCIO A 7 1. ISCRIZIONE AI CAMPIONATI E QUOTA DI CAMPO L iscrizione ad ogni campionato è gratuita. Le squadre che si iscrivono ad ogni singola

Dettagli

REGOLAMENTO 2015 / 2016

REGOLAMENTO 2015 / 2016 REGOLAMENTO 2015 / 2016 ART. 1 COMPOSIZIONE DEL CAMPIONATO Il Campionato Amatoriale è a scopo ricreativo e destinato ai soli soci maggiorenni dell A.S.D. SUMMER GAMES è composto da10 squadre, raggruppate

Dettagli

Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori

Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori Societa affiliata alla Fipav e all MSP Manofuori Cup Non è necessario essere Campioni per divertirsi giocando a pallavolo L Associazione Culturale

Dettagli

I Torneo interdipartimentale di CALCIO A 5. Mario Del Sordo

I Torneo interdipartimentale di CALCIO A 5. Mario Del Sordo C.U.S. FOGGIA A.S.D. Via Napoli, 109 71122 Foggia I Torneo interdipartimentale di CALCIO A 5 Mario Del Sordo IL CUS FOGGIA IN COLLABORAZIONE CON L'ASSOCIAZIONE STUDENTESCA AREA NUOVA ORGANIZZA IL PRIMO

Dettagli

LEGA CALCIO UISP BERGAMO

LEGA CALCIO UISP BERGAMO REGOLAMENTO CAMPIONATO PROVINCIALE DI CALCIO A 7 REGOLAMENTO ORGANICO ART. 1 - DOVERI DELLE SQUADRE E DEI TESSERATI a) Le squadre iscritte al Campionato Provinciale di Calcio a 7 hanno il dovere dell osservanza

Dettagli

Regolamento Campionato Serie A Kick Off 2014

Regolamento Campionato Serie A Kick Off 2014 Regolamento Campionato Serie A Kick Off 2014 Art.1 : Ogni gara è giocata da due squadre formate ciascuna da 5 giocatori (di cui un portiere); Art.2 : Ogni gara non può iniziare, o proseguire,se una squadra

Dettagli

PRINCIPI E NORME DI PARTECIPAZIONE AL TORNEO

PRINCIPI E NORME DI PARTECIPAZIONE AL TORNEO PRINCIPI E NORME DI PARTECIPAZIONE AL TORNEO 1. Potranno partecipare ai tornei solo giocatori amatoriali. Per quanto concerne gli esterni sono esclusi tutti i tesserati FIGC di qualsiasi categoria. Potranno

Dettagli

Sito internet: www.italialeaguecalcio.it E-mail: info@italialeaguecalcio.it REGOLAMENT0 GENERALE. Aggiornato al Sabato 23 Giugno 2012

Sito internet: www.italialeaguecalcio.it E-mail: info@italialeaguecalcio.it REGOLAMENT0 GENERALE. Aggiornato al Sabato 23 Giugno 2012 ITALIA LEAGUE CALCIO WWW.ITALIALEAGUECALCIO.IT Campionato Provinciale Bergamo calcio a 5 2012-13 Il primo Campionato Amatoriale che si svolge in 20 Province contemporaneamente Ad ogni squadra un kit di

Dettagli

1 TROFEO PERUGIA CUP 1 TROFEO PERUGIA CUP

1 TROFEO PERUGIA CUP 1 TROFEO PERUGIA CUP 1 TROFEO PERUGIA CUP Il Comitato Regionale Umbria della F.I.G.C. indice ed organizza il 1 TROFEO PERUGIA CUP Campo Federale di Prepo R E G O L A M E N T O U F F I C I A L E STAGIONE SPORTIVA 2011/2012

Dettagli

REGOLAMENTO ''CHAMPIONS 5'' REGOLE PRINCIPALI - SI RICORDA CHE TUTTI I TESSERATI DEVONO ESSERE IN POSSESSO DEL CERTIFICATO MEDICO PER DISPUTARE IL

REGOLAMENTO ''CHAMPIONS 5'' REGOLE PRINCIPALI - SI RICORDA CHE TUTTI I TESSERATI DEVONO ESSERE IN POSSESSO DEL CERTIFICATO MEDICO PER DISPUTARE IL REGOLAMENTO ''CHAMPIONS 5'' REGOLE PRINCIPALI - SI RICORDA CHE TUTTI I TESSERATI DEVONO ESSERE IN POSSESSO DEL CERTIFICATO MEDICO PER DISPUTARE IL CAMPIONATO. IL PRESIDENTE DELL ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA/SQUADRA

Dettagli

5 MEMORIAL Dario Riva - REGOLAMENTO

5 MEMORIAL Dario Riva - REGOLAMENTO 5 MEMORIAL Dario Riva - REGOLAMENTO ARTICOLO 1 (NORME GENERALI) 1. L ASD ORATORIO OGGIONO, in collaborazione con il CSI di Lecco e con il patrocinio della Regione Lombardia, della Provincia di Lecco e

Dettagli

TORNEO ESTIVO CALCIO A 5 2015 Regolamento Tornei

TORNEO ESTIVO CALCIO A 5 2015 Regolamento Tornei TORNEO ESTIVO CALCIO A 5 2015 Regolamento Tornei Data emissione: 23/05/2015 Versione: 1.0 Sommario Art.1 Costo e Iscrizione Torneo... 2 Art.2 Limiti di categorie sui tesseramenti... 2 Art.3 Campi di gioco...

Dettagli

CALCIO A 7 NORME DI PARTECIPAZIONE

CALCIO A 7 NORME DI PARTECIPAZIONE CALCIO A 7 NORME DI PARTECIPAZIONE Il Comitato Provinciale della Lega Calcio UISP di Modena, indice ed organizza per la stagione sportiva 2014/2015, l attività di Campionato per le seguenti categorie con

Dettagli

REGOLAMENTO TORNEI ESTIVI DI CALCIO a 7 a 11

REGOLAMENTO TORNEI ESTIVI DI CALCIO a 7 a 11 Piazza Toscanini 13, 41053 Pozza di Maranello (MO) 0536/948012 Web: www.acpozza.com e-mail: settoregiovanileacpozza@gmail.com L' A.C. POZZA 1982 organizza: Il Tornei di calcio a 11 SAMITALIA Il Tornei

Dettagli

GIRLS FUTSAL CUP 2015/2016

GIRLS FUTSAL CUP 2015/2016 Centro Sportivo Italiano Comitato di Bologna Via M.E.Lepido, 196/3-40133 Bologna. Tel. 051 6417987. Fax 051 406578. www.csibologna.it - calcio5@csibologna.it Seguici su facebook.com/csibologna GIRLS FUTSAL

Dettagli

REGOLAMENTO LIGA SPORTUNO CALCIO A 7

REGOLAMENTO LIGA SPORTUNO CALCIO A 7 REGOLAMENTO LIGA SPORTUNO CALCIO A 7 WWW.GENERAZIONECALCETTO.COM ART. 0 Principi e Obiettivi L articolo zero si chiama tale perché viene prima di tutto. Se ci fossero dubbi e/o divergenze di pensiero con

Dettagli

REGOLAMENTO GC CUP 5 UNDER 21

REGOLAMENTO GC CUP 5 UNDER 21 REGOLAMENTO GC CUP 5 UNDER 21 ART. 0 Principi e Obiettivi L articolo zero si chiama tale perché viene prima di tutto. Se ci fossero dubbi e/o divergenze di pensiero con quanto segue all interno di questo

Dettagli

7 TORNEO DI CALCIO A 5 REGOLAMENTO

7 TORNEO DI CALCIO A 5 REGOLAMENTO 7 TORNEO DI CALCIO A 5 REGOLAMENTO ART.1 Il CRAL UNINA DELLA CONOSCENZA dell Università di Napoli Federico II indice ed organizza, con la collaborazione tecnica dell AICS C.P. Napoli, il Torneo Amatoriale

Dettagli

REGOLAMENTO DEL XX TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GIOVANILE - Assemini (CA) 18 21 Giugno 2015

REGOLAMENTO DEL XX TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GIOVANILE - Assemini (CA) 18 21 Giugno 2015 REGOLAMENTO DEL XX TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GIOVANILE - Assemini (CA) 18 21 Giugno 2015 ART.1 ORGANIZZAZIONE La ASD Gioventu Assemini Calcio con sede in Assemini (CA) C.so Europa 60, organizza un

Dettagli

REGOLAMENTO GC CUP CALCIO A 5

REGOLAMENTO GC CUP CALCIO A 5 REGOLAMENTO GC CUP CALCIO A 5 WWW.GENERAZIONECALCETTO.COM ART. 0 Principi e Obiettivi L articolo zero si chiama tale perché viene prima di tutto. Se ci fossero dubbi e/o divergenze di pensiero con quanto

Dettagli

quarta edizione 2015 Memorial Massimo Armellini - regolamento -

quarta edizione 2015 Memorial Massimo Armellini - regolamento - PARAGRAFO 1: PARTECIPANTI quarta edizione 2015 Memorial Massimo Armellini - regolamento - Il Torneo di calcio a 8 GAMING CUP è un Torneo riservato alle Società Operatrici di scommesse Eurobet, Paddy Power,

Dettagli

A.S.D MattiDaLeagueare

A.S.D MattiDaLeagueare Regolamento Torneo Calcio a 5/7 MattiDaLeagueare Art 1: Regole di Gioco Le regole del MattiDaLeagueare sono le stesse ufficiali del calcio a 5 e a 7. E stata abolita la variante della regola del retropassaggio

Dettagli

Sito internet: www.italialeaguecalcio.it E-mail: info@italialeaguecalcio.it

Sito internet: www.italialeaguecalcio.it E-mail: info@italialeaguecalcio.it ITALIA LEAGUE CALCIO Sito internet: www.italialeaguecalcio.it E-mail: info@italialeaguecalcio.it PRESENTAZIONE 4 CAMPIONATO SABATO 11 OTTOBRE 2015 ORE 21.30 PRESSO SALA CONGRESSI HOTEL INDUSTRIA BRESCIA

Dettagli

GAZZETTA CUP 2014 REGOLAMENTO

GAZZETTA CUP 2014 REGOLAMENTO GAZZETTA CUP 2014 REGOLAMENTO Norme Generali Location La competizione si svolge a Bari, Bolzano, Cagliari, Catania, Cosenza, Macerata, Milano, Napoli, Padova, Reggio Emilia, Roma e Torino. Categorie e

Dettagli

COMITATO TERRITORIALE BASSA ROMAGNA

COMITATO TERRITORIALE BASSA ROMAGNA COMITATO TERRITORIALE BASSA ROMAGNA Piazzale Veterani dello Sport n. 4 48022 Lugo (Ravenna) Tel. 0545-26924 0545-030353 0545-030363 Fax 0545-35665 www.uisp.it/bassaromagna lugo@uisp.it STRUTTURA CAMPIONATO

Dettagli

Baruccana Volley. ART. 1 - SEDE DEL TORNEO e ORARIO DEGLI INCONTRI

Baruccana Volley. ART. 1 - SEDE DEL TORNEO e ORARIO DEGLI INCONTRI 1 Importanti novità! In questa edizione abbiamo introdotto la distinzione delle squadre iscritte in due categorie: Open e Amatori. I dettagli di ogni categoria li trovate nell articolo 5/A e 5/B. Ogni

Dettagli

UISP - LEGA CALCIO COMITATO PROVINCIALE DI GROSSETO

UISP - LEGA CALCIO COMITATO PROVINCIALE DI GROSSETO UISP - LEGA CALCIO COMITATO PROVINCIALE DI GROSSETO 1 TROFEO ENZO BASTOGI dall 8 Giugno 2015 TORNEO DI CALCIO A 5 c/o CIRCOLO TENNIS ORBETELLO ASD Via Giovanni da Orbetello 2 58015 Orbetello (Gr) 0564/867539

Dettagli

Regolamento Campionato Serie A 2013-2014

Regolamento Campionato Serie A 2013-2014 Regolamento Campionato Serie A 2013-2014 ART. 1 TESSERAMENTO 1. Ogni squadra al momento dell iscrizione dovrà indicare un Referente, che potrà essere anche un partecipante al Torneo, il quale curerà i

Dettagli

GAZZETTA CUP 2015 REGOLAMENTO

GAZZETTA CUP 2015 REGOLAMENTO GAZZETTA CUP 2015 REGOLAMENTO Norme Generali Location La competizione si svolge a Bari, Bolzano, Cagliari, Catania, Como, Macerata, Milano, Napoli, Padova, Reggio Emilia, Roma e Torino. Categorie e fasce

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI SERIE A e B COMUNICATO UFFICIALE N 07 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA 2014-2015. Antonello Valentini

CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI SERIE A e B COMUNICATO UFFICIALE N 07 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA 2014-2015. Antonello Valentini CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI SERIE A e B COMUNICATO UFFICIALE N 07 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 Antonello Valentini CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI SERIE A e B STAGIONE

Dettagli

Comunicato Ufficiale N 31 del 27 Ottobre 2011

Comunicato Ufficiale N 31 del 27 Ottobre 2011 Stagione Sportiva 2011/2012 Comunicato Ufficiale N 31 del 27 Ottobre 2011 IL COMUNICATO UFFICIALE DELLA DIVISIONE CALCIO FEMMINILE È INTEGRALMENTE CONSULTABILE PRESSO IL SITO INTERNET DELLA DIVISIONE ALL

Dettagli

MEMORIAL Sergio Abbati

MEMORIAL Sergio Abbati 2011 MEMORIAL Sergio Abbati REGOLAMENTO: Art. 1) Ogni società potrà tesserare un massimo di 16 giocatori. Il tesseramento si chiuderà Giovedì 3 Giugno 2011. Dopo tale data non potranno essere tesserati

Dettagli

TORNEO INTERFACOLTA 2015 CALCIO A 7

TORNEO INTERFACOLTA 2015 CALCIO A 7 CENTRO UNIVERSITARIO SPORTIVO DI FIRENZE TORNEO INTERFACOLTA 2015 CALCIO A 7 STRUTTURAZIONE DEL TORNEO - Calcio a 7 Il torneo di calcio a 7 composto da 28 squadre, avrà uno svolgimento d incontri fra squadre

Dettagli

4^ CAMPIONATO AMATORIALE FRANCIGENA CUP E AVIS CUP REGOLAMENTO TECNICO UFFICIALE

4^ CAMPIONATO AMATORIALE FRANCIGENA CUP E AVIS CUP REGOLAMENTO TECNICO UFFICIALE 1. CALENDARIO. 4^ CAMPIONATO AMATORIALE FRANCIGENA CUP E AVIS CUP REGOLAMENTO TECNICO UFFICIALE Il calendario ufficiale del 4 Campionato Amatoriale di calcio a 5 Francigena Cup e Avis Cup, verrà consegnato

Dettagli

REGOLAMENTO CSI LAZIO - CALCIO A 11

REGOLAMENTO CSI LAZIO - CALCIO A 11 REGOLAMENTO CSI LAZIO - CALCIO A 11 Validità dei regolamenti La fase finale dei Campionati Regionali 2014 si svolge secondo quanto stabilito dal Regolamento generale pubblicato su Sport in regola -Regolamento

Dettagli

REGOLAMENTO COPPA ITALIA LEGA PRO 2015/2016

REGOLAMENTO COPPA ITALIA LEGA PRO 2015/2016 NOVEMBRE 2008 COMUNICATO UFFICIALE N. 65/L DEL 5 AGOSTO 2015 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 65/142 REGOLAMENTO COPPA ITALIA LEGA PRO 2015/2016 La Lega organizza per l'annata sportiva 2015-2016 la

Dettagli

11^ campionato amatoriale calcio a 5 STAGIONE 2013/2014

11^ campionato amatoriale calcio a 5 STAGIONE 2013/2014 REGOLAMENTO CAMPIONATO AMATORIALE ART. 1 COMPOSIZIONE DEL CAMPIONATO E TRASFERIMENTI Il Campionato Amatoriale è a carattere ricreativo e destinato ai soli soci dell A.S.D. ARCADIA Termoli Calcio a 5,è

Dettagli

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

QUOTE DI PARTECIPAZIONE Piazzale Veterani dello Sport, 4 48022 Lugo (Ravenna) tel. 0545-26924 fax 0545-35665 www.uispbassaromagna.it lugo@uisp.it STRUTTURA CAMPIONATO Il campionato di Calcio a 5 2012-2013 è aperto a tutte le

Dettagli

REGOLAMENTO TORNEO 24 ORE DI CALCIO A 5 PETRITOLI CUP 2 EDIZIONE

REGOLAMENTO TORNEO 24 ORE DI CALCIO A 5 PETRITOLI CUP 2 EDIZIONE REGOLAMENTO TORNEO 24 ORE DI CALCIO A 5 PETRITOLI CUP 2 EDIZIONE L'Associazione di Volontariato "In cammino con Roberto Straccia" ONLUS, in collaborazione con il Comune di Petritoli, organizza la Seconda

Dettagli

CAMPIONATO UISP 2013-14 COMITATO DI GROSSETO COMUNICATO N. 1 DEL 21 09 2014

CAMPIONATO UISP 2013-14 COMITATO DI GROSSETO COMUNICATO N. 1 DEL 21 09 2014 CAMPIONATO UISP 2013-14 COMITATO DI GROSSETO COMUNICATO N. 1 DEL 21 09 2014 UISP GROSSETO - LEGA CALCIO STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CAMPIONATO DI CALCIO A 5 SERIE A, SERIE B, SERIE C1, C2, GROSSETO, COPPA

Dettagli

COMITATO PROVINCIALE COSENZA

COMITATO PROVINCIALE COSENZA COMITATO PROVINCIALE COSENZA 02 settembre 2015 1 MOVIMENTO SPORTIVO POPOLARE ITALIA Comitato Provinciale Cosenza Lega Calcio Cosenza 1^ Traversa Kennedy, 4 87037 RENDE (CS) Tel. e fax 0984 446750 e-mail:

Dettagli

Sito internet: www.italialeaguecalcio.it E-mail: info@italialeaguecalcio.it

Sito internet: www.italialeaguecalcio.it E-mail: info@italialeaguecalcio.it ITALIA LEAGUE CALCIO Sito internet: www.italialeaguecalcio.it E-mail: info@italialeaguecalcio.it PRESENTAZIONE 4 CAMPIONATO SABATO 11 OTTOBRE 2015 ORE 21.30 PRESSO SALA CONGRESSI HOTEL INDUSTRIA BRESCIA

Dettagli

TORNEO NAZIONALE DI CALCIO A SETTE GIOCATORI PER DONATORI DI SANGUE

TORNEO NAZIONALE DI CALCIO A SETTE GIOCATORI PER DONATORI DI SANGUE TORNEO NAZIONALE DI CALCIO A SETTE GIOCATORI PER DONATORI DI SANGUE FONZASO (BL) 28-29 giugno 2008 REGOLAMENTO 1. NORME GENERALI QUALI ASSOCIAZIONI POSSONO P PARTECIPARE: Al torneo possono partecipare

Dettagli

Sito internet: www.italialeaguecalcio.it E-mail: info@italialeaguecalcio.it

Sito internet: www.italialeaguecalcio.it E-mail: info@italialeaguecalcio.it ITALIA LEAGUE CALCIO Sito internet: www.italialeaguecalcio.it E-mail: info@italialeaguecalcio.it PRESENTAZIONE 2 CAMPIONATO SABATO 28 SETTEMBRE 2013 ORE 20.30 PRESSO SALA CONGRESSI HOTEL INDUSTRIA BRESCIA

Dettagli

2 Torneo Universitario di CALCIO A 5 Memorial Mario del Sordo

2 Torneo Universitario di CALCIO A 5 Memorial Mario del Sordo C.U.S. FOGGIA A.S.D. Via Napoli, 109 71122 Foggia 2 Torneo Universitario di CALCIO A 5 Memorial Mario del Sordo IL CUS FOGGIA ORGANIZZA IL PRIMO TORNEO DI CALCIO A 5 PER TUTTI I DIPARTIMENTI DELL UNIVERSITA

Dettagli

REGOLAMENTO. Squadre partecipanti Al torneo saranno ammesse 9 squadre. Ogni squadra giocherà una partita a settimana per tutta la durata del torneo

REGOLAMENTO. Squadre partecipanti Al torneo saranno ammesse 9 squadre. Ogni squadra giocherà una partita a settimana per tutta la durata del torneo REGOLAMENTO Sede, date, giorni e orari Il torneo Vamos a Madrid, organizzato dall Acsi in collaborazione con Quasi Gol, si disputerà a Milano nei seguenti centri sportivi: Masseroni 1 (Via Madruzzo 3)

Dettagli

REGOLAMENTO CAMPIONATO PROVINCIALE DI CALCIO A 5 STAGIONE SPORTIVA 2015-2016

REGOLAMENTO CAMPIONATO PROVINCIALE DI CALCIO A 5 STAGIONE SPORTIVA 2015-2016 Centro Sportivo Italiano Comitato di Frosinone Tel./Fax 0775/856710 www.csi-fr.it REGOLAMENTO CAMPIONATO PROVINCIALE DI CALCIO A 5 STAGIONE SPORTIVA 2015-2016 Il Comitato Provinciale di Frosinone indice

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale Stagione Sportiva 2013/2014 (da redigere su carta intestata della Società

Dettagli

REGOLAMENTO AMSTERDAM LEAGUE CALCIO A8 2014/2015

REGOLAMENTO AMSTERDAM LEAGUE CALCIO A8 2014/2015 REGOLAMENTO AMSTERDAM LEAGUE CALCIO A8 2014/2015 WWW.GENERAZIONECALCETTO.COM ART. 0 Principi e Obiettivi L articolo zero si chiama tale perché viene prima di tutto. Se ci fossero dubbi e/o divergenze di

Dettagli

REGOLAMENTO 3 TORNEO DI CALCIO A CINQUE MEMORIAL LGT. GIUSEPPE NOBILE REPARTO TECNICO LOGISTICO AMMINISTRATIVO AEREO PRATICA DI MARE

REGOLAMENTO 3 TORNEO DI CALCIO A CINQUE MEMORIAL LGT. GIUSEPPE NOBILE REPARTO TECNICO LOGISTICO AMMINISTRATIVO AEREO PRATICA DI MARE REGOLAMENTO 3 TORNEO DI CALCIO A CINQUE MEMORIAL LGT. GIUSEPPE NOBILE REPARTO TECNICO LOGISTICO AMMINISTRATIVO AEREO PRATICA DI MARE ANNO 2012 ART. 1 E indetto il 3 Memorial Lgt. Giuseppe Nobile di calcio

Dettagli

Sito internet: www.italialeaguecalcio.it E-mail: info@italialeaguecalcio.it

Sito internet: www.italialeaguecalcio.it E-mail: info@italialeaguecalcio.it ITALIA LEAGUE CALCIO Sito internet: www.italialeaguecalcio.it E-mail: info@italialeaguecalcio.it PRESENTAZIONE 2 CAMPIONATO SABATO 26 Ottobre 2013 ORE 19.00 PRESSO RISTORANTE FOOD (PAVAI) via VIGENTINA

Dettagli

Oggetto: Richiesta squadre vincenti per Campionato Nazionale di Calcio a 7 Trapani 23-26 maggio 2013.

Oggetto: Richiesta squadre vincenti per Campionato Nazionale di Calcio a 7 Trapani 23-26 maggio 2013. Roma, 01.03.2013 Prot.n. 217 Ai Presidenti dei Comitati Regionali AICS dei Comitati Provinciali AICS ------------------- Loro Sedi Oggetto: Richiesta squadre vincenti per Campionato Nazionale di Calcio

Dettagli

MOVIMENTO SPORTIVO POPOLARE ITALIA COMITATO PROVINCIALE DI VERONA MANIFESTAZIONE PROMOZIONALE OPEN DI CALCIO A 5 CENTRO SPORTIVO SAN FLORIANO

MOVIMENTO SPORTIVO POPOLARE ITALIA COMITATO PROVINCIALE DI VERONA MANIFESTAZIONE PROMOZIONALE OPEN DI CALCIO A 5 CENTRO SPORTIVO SAN FLORIANO MOVIMENTO SPORTIVO POPOLARE ITALIA COMITATO PROVINCIALE DI VERONA Ente di Promozione Sportiva Riconosciuto dal CONI PIANETA CALCIO A5 di CALCIO A5 8 TROFEO MANIFESTAZIONE PROMOZIONALE OPEN DI CALCIO A

Dettagli

PRESENTAZIONE 3^A COPPA CALCIO A 7. INIZIO COPPA Lunedi 31 agosto 2015

PRESENTAZIONE 3^A COPPA CALCIO A 7. INIZIO COPPA Lunedi 31 agosto 2015 ITALIA LEAGUE CALCIO Sito internet: www.italialeaguecalcio.it E-mail: info@italialeaguecalcio.it PRESENTAZIONE 3^A COPPA CALCIO A 7 INIZIO COPPA Lunedi 31 agosto 2015 REGOLAMENTI GENERALI STRUTTURAZIONE

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 65

Comunicato Ufficiale N. 65 Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N. 65 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque 3.1. ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

PIGIESSIADI. 30 maggio - 2 giugno 2015 REGOLAMENTO CALCIO A 5 CATEGORIA MICRO-MINI

PIGIESSIADI. 30 maggio - 2 giugno 2015 REGOLAMENTO CALCIO A 5 CATEGORIA MICRO-MINI Categorie e limiti di età. MICRO - MINI 2004/2005/2006/2007 PROPAGANDA 2002/2003 UNDER 15 2000/2001 UNDER 18 1997/1998/1999 LIBERA 1996 e prec. PIGIESSIADI 30 maggio - 2 giugno 2015 REGOLAMENTO CALCIO

Dettagli

ASD AQUILEIA REGOLAMENTI TORNEI GIOVANILI DI CALCIO

ASD AQUILEIA REGOLAMENTI TORNEI GIOVANILI DI CALCIO ASD AQUILEIA REGOLAMENTI TORNEI GIOVANILI DI CALCIO CITTA DI AQUILEIA 2013 REGOLAMENTO CATEGORIA ALLIEVI Art. 1 organizzazione La società ASD AQUILEIA indice ed organizza un torneo a carattere regionale

Dettagli

REGOLAMENTO TORNEO DI SPINACETO CALCIO A7

REGOLAMENTO TORNEO DI SPINACETO CALCIO A7 REGOLAMENTO TORNEO DI SPINACETO CALCIO A7 WWW.GENERAZIONECALCETTO.COM ART. 0 Principi e Obiettivi L articolo zero si chiama tale perché viene prima di tutto. Se ci fossero dubbi e/o divergenze di pensiero

Dettagli

CAMPIONI A MILANO. Torneo di calcio a 7 - Edizione 2015-2016. Regolamento della manifestazione

CAMPIONI A MILANO. Torneo di calcio a 7 - Edizione 2015-2016. Regolamento della manifestazione CAMPIONI A MILANO Torneo di calcio a 7 - Edizione 2015-2016 Regolamento della manifestazione Sede, date, giorni e orari Il torneo si svolgerà presso il Centro Sportivo Masseroni di Milano (via Madruzzo,

Dettagli

REGOLAMENTO PALLAVOLO OPEN MISTO 2015

REGOLAMENTO PALLAVOLO OPEN MISTO 2015 REGOLAMENTO PALLAVOLO OPEN MISTO 2015 L A.S.D. Murialdo Cefalù, nell ambito delle attività sportive, aggregative e ricreative, indice ed organizza il 5 TORNEO DI PALLAVOLO con il seguente regolamento:

Dettagli

A.S.D. Montello C.A.V.

A.S.D. Montello C.A.V. A.S.D. Montello C.A.V. 31040 VOLPAGO DEL MONTELLO (TREVISO) Stadio Comunale: Volpago del Montello (TV) Via Sansovino n. 7 Colori sociali: bianco celeste Telefono e fax 0423 871496 e-mail calciomontello@libero.it

Dettagli

Oggetto: Richiesta squadre vincenti per Campionato Nazionale di Calcio a 7 Riccione 5-6-7-8 giugno 2014.

Oggetto: Richiesta squadre vincenti per Campionato Nazionale di Calcio a 7 Riccione 5-6-7-8 giugno 2014. Roma, 06.03.2014 Prot.n.176 Ai Presidenti dei Comitati Regionali AICS dei Comitati Provinciali AICS ------------------- Loro Sedi Oggetto: Richiesta squadre vincenti per Campionato Nazionale di Calcio

Dettagli

JUNIOR TIM CUP 2013. Art 8 - Giustizia sportiva La Giustizia sportiva sarà amministrata dagli Organi giudicanti CSI.

JUNIOR TIM CUP 2013. Art 8 - Giustizia sportiva La Giustizia sportiva sarà amministrata dagli Organi giudicanti CSI. JUNIOR TIM CUP 2013 IL CALCIO NEGLI ORATORI REGOLAMENTO Premessa: Il Regolamento è applicato integralmente nella fase Nazionale di JUNIOR TIM CUP 2013. Per la fase territoriale, organizzata dal CSI Milano,

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO

CENTRO SPORTIVO ITALIANO Commissione Tecnica Calcio CSI CARPI 18 TORNEO PRIMAVERA CALCIO A CINQUE ATUTTOCAMPO.COM SERIES 1 trofeo Cav. Dott. Lauro Semellini Comunicato n 3 del 27/5/2015 COMPLETAMENTO GIRONI E FORMULA DEFINITIVA

Dettagli

Comunicato Ufficiale N.64

Comunicato Ufficiale N.64 1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C. 2. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D. Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N.64 3. COMUNICAZIONI DELLA DIVISIONE CALCIO A CINQUE 3.1.1. ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

Campionato Comunale. Regolamento Campionato Comunale Serie A 2007/2008. CALCIO A CINQUE 2007-2008 Sant Agata De Goti (BN) L organizzazione

Campionato Comunale. Regolamento Campionato Comunale Serie A 2007/2008. CALCIO A CINQUE 2007-2008 Sant Agata De Goti (BN) L organizzazione Campionato Comunale CALCIO A CINQUE 2007-2008 Sant Agata De Goti (BN) Regolamento Campionato Comunale Serie A 2007/2008 L organizzazione Regolamento integrativo SERIE A 1. Il campionato di Serie A inizia

Dettagli

TORNEO NAZIONALE DI CALCIO DONATORI SANGUE FIDAS

TORNEO NAZIONALE DI CALCIO DONATORI SANGUE FIDAS regolamento 2016 TORNEO NAZIONALE DI CALCIO DONATORI SANGUE FIDAS PRIMIERO E VANOI (TN) sabato 18 e domenica 19 giugno 2016 ASSOCIAZIONE FELTRINA DONATORI VOLONTARI SANGUE - ONLUS 1. NORME GENERALI QUALI

Dettagli

CALCIO A 5 NORME DI PARTECIPAZIONE QUOTE DI ISCRIZIONE E CAUZIONE QUOTA PALESTRA DA CONCORDARE E VERSARE ALLA SOCIETÀ CHE GESTISCE L IMPIANTO.

CALCIO A 5 NORME DI PARTECIPAZIONE QUOTE DI ISCRIZIONE E CAUZIONE QUOTA PALESTRA DA CONCORDARE E VERSARE ALLA SOCIETÀ CHE GESTISCE L IMPIANTO. CALCIO A 5 NORME DI PARTECIPAZIONE Il Comitato Provinciale della Lega Calcio UISP di Modena, indice ed organizza per la stagione sportiva 2014/2015, l attività di Campionato per le seguenti categorie con

Dettagli

Stagione Sportiva 2015/2016

Stagione Sportiva 2015/2016 CAMPIONATO AMATORIALE NOTTURNO PROVINCIALE A 11 GIOCATORI OVER 40 NORME DI PARTECIPAZIONE - Regolamento ART. 1 - La Lega Calcio dell U.I.S.P. di Bergamo organizza, in collaborazione con la Associazione

Dettagli

Oratorio S.Filippo Neri Romiti. Torneo Calcio a 5 ROMITI 2012

Oratorio S.Filippo Neri Romiti. Torneo Calcio a 5 ROMITI 2012 Oratorio S.Filippo Neri Romiti Torneo Calcio a 5 ROMITI 2012 Termine Iscrizioni e Incontro Informativo Giovedì 7 Giugno 2012 ore 20,45 presso sede G.S.Romiti Le Partite si disputeranno presso l 'impianto

Dettagli

24 EDIZIONE TROFEO SANTA GIULIA DAL 6 AL 29 MAGGIO 2015 REGOLAMENTI CATEGORIE. REGOLAMENTO : CATEGORIA ALLIEVI 1998/1999 a 11 (undici)...

24 EDIZIONE TROFEO SANTA GIULIA DAL 6 AL 29 MAGGIO 2015 REGOLAMENTI CATEGORIE. REGOLAMENTO : CATEGORIA ALLIEVI 1998/1999 a 11 (undici)... U.S.O. UNITED ASD 24 EDIZIONE TROFEO SANTA GIULIA DAL 6 AL 29 MAGGIO 2015 REGOLAMENTI CATEGORIE REGOLAMENTO : CATEGORIA ALLIEVI 1998/1999 a 11 (undici)... 2 REGOLAMENTO : CATEGORIA GIOVANISSIMI 2000/2001

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE n. 37 del 28 maggio 2014

COMUNICATO UFFICIALE n. 37 del 28 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE n. 37 del 28 maggio 2014 CAMPIONATO NAZIONALE DI SERIE A DI CALCIO A 11 (Stagione Sportiva 2013/2014) REGOLAMENTO 1. SQUADRE PARTECIPANTI ED ORGANICO DELLA MANIFESTAZIONE La Federazione

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 037

Comunicato Ufficiale N. 037 Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N. 037 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

ART. 5: SOSTITUZIONI Sono previste n sostituzioni, indipendentemente dal ruolo, in qualsiasi momento della gara.

ART. 5: SOSTITUZIONI Sono previste n sostituzioni, indipendentemente dal ruolo, in qualsiasi momento della gara. REGOLAMENTO TORNEO 1^ SQUADRA (indicare la categoria delle squadre partecipanti) 15/16 ART. 1: ORGANIZZAZIONE La Società : Matr.FIGC: Sede c.a.p. via Telef. Fax email Dirig.Resp. Sig. telef. Cell. indice

Dettagli

Oggetto: Richiesta squadre vincenti per Campionato Nazionale di Calcio a 7 Siracusa 5-8 maggio 2011.

Oggetto: Richiesta squadre vincenti per Campionato Nazionale di Calcio a 7 Siracusa 5-8 maggio 2011. Roma, 11.02.2011 Prot.n.187 Ai Presidenti dei Comitati Regionali AICS ------------------- Loro Sedi Oggetto: Richiesta squadre vincenti per Campionato Nazionale di Calcio a 7 Siracusa 5-8 maggio 2011.

Dettagli

PALLAVOLO AMATORI FASE LOCALE DEL CAMPIONATO REGIONALE E NAZIONALE CSI STAGIONE SPORTIVA 2012-2013

PALLAVOLO AMATORI FASE LOCALE DEL CAMPIONATO REGIONALE E NAZIONALE CSI STAGIONE SPORTIVA 2012-2013 PALLAVOLO AMATORI FASE LOCALE DEL CAMPIONATO REGIONALE E NAZIONALE CSI STAGIONE SPORTIVA 2012-2013 REGOLAMENTO UFFICIALE A cura della Commissione Tecnica Pallavolo CENTRO SPORTIVO ITALIANO - COMITATO PROVINCIALE

Dettagli

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013.

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. Qui di seguito si riporta la normativa definitiva che disciplina l organizzazione della gare di Play-Off e di Play-Out Il Consiglio Direttivo

Dettagli

Regolamento Ufficiale

Regolamento Ufficiale TORNEO DELLE PARROCCHIE SAN GIOVANNI PAOLO II CALCIO A 5 VI^ EDIZIONE - 2015 Regolamento Ufficiale Il Servizio Diocesano per la Pastorale Giovanile del Vicariato di Roma, in collaborazione con l Unione

Dettagli

REGOLAMENTO COPPA PRIMAVERA CALCIO A 5 - CALCIO A 7

REGOLAMENTO COPPA PRIMAVERA CALCIO A 5 - CALCIO A 7 REGOLAMENTO COPPA PRIMAVERA CALCIO A 5 - CALCIO A 7 STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 ART. 1 - FORMULA DEL CAMPIONATO Calcio a 5 Il campionato prevede gironi all italiana di Serie A2 composti da un massimo di

Dettagli

1 Campionato Lega A HAPPINESS

1 Campionato Lega A HAPPINESS 1 Campionato Lega A HAPPINESS 2012-2013 Regolamento Il Centro sportivo HAPPINESS organizza una manifestazione a carattere amatoriale che si svolgerà a Nardò ( Le) in Via Penta 1 Campionato Lega A Calcio

Dettagli

Campionato Serie C Regionale

Campionato Serie C Regionale Comitato Regionale CALABRIA Ufficio Gare Via Frangipane, 38 C.P. 301 89131 REGGIO CALABRIA Fax: 0965 598440 -Tel: 0965 598441 e-mail: ufficiogare@fip.it internet: www.fip.it/calabria COMUNICATO UFFICIALE

Dettagli

Biancoverde, Senza Fiato, Virgin Cup e Isolotto Cup

Biancoverde, Senza Fiato, Virgin Cup e Isolotto Cup Centro Sportivo Educativo Nazionale Comitato Provinciale di Firenze Viale Europa 95 50126 Firenze Tel. 055.61.34.48 Fax 055.60.20.21 aggiornamento al 02/06/2014 ANALITICO CALCIO A 5 MASCHILE TORNEI CSEN

Dettagli

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

QUOTE DI PARTECIPAZIONE Piazzale Veterani dello Sport, 4 48022 Lugo (Ravenna) fax 0545-35665 tel. 0545-26924 0545-030353 0545-030363 www.uisp.it/bassaromagna lugo@uisp.it STRUTTURA CAMPIONATO Il Campionato di Calcio a 5 2014-2015

Dettagli

Regolamento Regionale - Stagione agonistica 2015-2016. Attività a Squadre MASCHILE E FEMMINILE

Regolamento Regionale - Stagione agonistica 2015-2016. Attività a Squadre MASCHILE E FEMMINILE Regolamento Regionale - Stagione agonistica 2015-2016 Attività a Squadre MASCHILE E FEMMINILE Il Comitato Regionale Sardo F.I.Te.T. indice ed organizza per la stagione agonistica 2015-2016 i seguenti campionati

Dettagli

1 CAMPIONATO PROVINCIALE DI CALCIO A 7 OVER 35 STAGIONE 2015 / 2016

1 CAMPIONATO PROVINCIALE DI CALCIO A 7 OVER 35 STAGIONE 2015 / 2016 Con questo Comunicato Ufficiale, si apre ufficialmente la stagione sportiva 2015/2016. La Lega Calcio porge un cordiale saluto ed un benvenuto a tutte le Associazioni che dal prossimo Ottobre inizieranno

Dettagli

ART.3 PRESTITI Non sono consentiti prestiti.

ART.3 PRESTITI Non sono consentiti prestiti. Trofeo Natale Biancorosso 2016 CATEGORIA ESORDIENTI 2004 REGOLAMENTO ART.1 ORGANIZZAZIONE La società A.S.D. U.R.S. LA CHIVASSO indice e organizza un torneo a carattere regionale denominato Natale Biancorosso

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI PARMA

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI PARMA CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI PARMA P.le G. Matteotti n 9 43100 Parma Tel. 0521281226 289870 Fax 0521236626 E-mail: csi@csiparma.it http: www.csiparma.it CENTRO SPORTIVO ITALIANO Comitato

Dettagli