MERCATO S. SEVERINO: Città del Sole

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MERCATO S. SEVERINO: Città del Sole"

Transcript

1 BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI O GAZEBI FOTOVOLTAICI MERCATO S. SEVERINO: Città del Sole DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL'ATTO DI NOTORIETÀ (Art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) Il sottoscritto nato a il / / C.F. domiciliato in loc. Via/Piazza n. cap. Tel. Fax E mail LA COMPILAZIONE DEI SEGUENTI DATI NON È RICHIESTA PER LE PERSONE FISICHE nella sua qualità di (titolare, legale rappresentante, amministratore, altro) della (ragione sociale ditta, ente, società, altro) con sede legale in loc. Via/Piazza n. cap. C.F. P. IVA intendendo partecipare al Bando Mercato S. Severino: Città del Sole per la realizzazione di un impianto fotovoltaico sull'immobile/area scoperta ubicato in loc. Via/Piazza n. cap. insistente al foglio particella n. del Catasto Fabbricati del Comune di Mercato S. Severino, la cui proprietà risulta di (nominativo persona fisica, ragione sociale ditta, ente, società, altro) domiciliato in loc. Via/Piazza n. cap. CHIEDE di essere ammesso al Bando Mercato S. Severino: Città del Sole. A tal fine, consapevole delle sanzioni penali, richiamate dall art. 76 del D.P.R. 445/2000, nel caso di dichiarazioni non veritiere e di falsità negli atti e della decadenza dai benefici prevista dall'art. 75 dello stesso D.P.R., ai sensi e per gli effetti dell'art. 46 del D.P.R 445 del , Domanda di partecipazione al bando Mercato S. Severino: Città del Sole pagina 1 di 5

2 DICHIARA 1) di essere a conoscenza di quanto contenuto nel D.M ; 2) di essere a conoscenza e di approvare ed accettare i contenuti del presente bando; 3) di scegliere la seguente opzione finanziaria, di cui all art. 6 del bando: 1 Opzione Vendita Opzione Leasing Opzione ESCO 4) di richiedere la realizzazione di un: 2 impianto fotovoltaico su struttura edilizia esistente con potenza nominale pari a: 3 kw p 6 kw p 3 20 kw p ; gazebo fotovoltaico di potenza nominale pari a 3 kw p ; 5) di essere proprietario della struttura edilizia cui si riferisce l'intervento o, negli altri casi, di avere il titolo e/o i poteri che lo autorizzano a formulare la richiesta di adesione al bando; 6) che l'immobile è fornito di regolare permesso di costruzione, o altra autorizzazione equivalente (con esclusione per gli immobili costruiti antecedente al 1967), rilasciati dal Comune nel quale è sito l'immobile, e che l immobile è conforme agli atti autorizzativi; 7) che la struttura cui si riferisce l'intervento non è gravata da servitù in contrasto con l'installazione dell impianto fotovoltaico; 8) che l immobile è fornito di regolare contratto di fornitura di energia elettrica, ovvero che è stato stipulato il contratto di fornitura, con esclusione dei contratti di tipo temporaneo o provvisorio; 9) che, in caso di accoglimento della domanda di ammissione ed inserimento in graduatoria, con i criteri stabiliti all art. 8 del presente Bando, si impegna a: a. autorizzare ed agevolare il Soggetto Proponente alla redazione di tutta la documentazione occorrente all'accesso alle tariffe incentivanti di cui all'art. 5 del D.M ; b. provvedere, nel caso in cui il contratto di fornitura di energia elettrica relativo all immobile oggetto della richiesta sia intestato ad un soggetto diverso dal richiedente, alla richiesta di voltura a favore del richiedente stesso; c. autorizzare il Soggetto Proponente alla realizzazione dell'impianto fotovoltaico sull'immobile/terreno oggetto dell intervento, ivi comprese le eventuali opere murarie occorrenti alla realizzazione dell'impianto, il tutto realizzato a perfetta regola d'arte; d. accettare che l impianto verrà realizzato secondo quanto previsto dall art. 5 del D.M e che lo stesso entrerà in funzione entro e non oltre il ; e. farsi carico, per l installazione dell impianto, nel caso in cui le caratteristiche strutturali dell immobile oggetto dell intervento non permettessero l utilizzo del trabattello mobile, di altezza fino a 6 metri in gronda, degli oneri 1 Barrare una sola opzione. 2 Barrare una sola casella per indicare la tipologia di impianto e selezionare la casella corrispondente alla potenza nominale richiesta. 3 Opzione selezionabile solo da soggetti giuridici con potenza contrattuale non inferiore a 20 kw. Domanda di partecipazione al bando Mercato S. Severino: Città del Sole pagina 2 di 5

3 relativi al montaggio del ponteggio ovvero piattaforma elevatrice che saranno valutati con il richiedente in sede di sopralluogo; f. versare al Soggetto Proponente, quale soggetto preposto alla istruttoria delle domande di ammissione, la somma di 350,00 (euro trecentocinquanta/00) oltre IVA di legge per le spese legate alla istruttoria della domanda, all effettuazione dei sopralluoghi, alla progettazione definitiva ed esecutiva e alla presentazione della domanda al G.S.E., tramite bonifico bancario sul c/c intestato a Gestione Servizi Manutenzioni S.p.A. presso la Banca Antonveneta S.p.A., IBAN: IT 37 M , entro 20 (venti) giorni dalla data di effettuazione del sopralluogo da parte del Soggetto Proponente, a pena di interruzione dell istruttoria; g. farsi carico di tutte le spese vive richieste dai vari enti coinvolti nell istruttoria delle pratiche, tra le quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: spese da riconoscere al distributore di energia elettrica per lo svolgimento delle attività finalizzate alla realizzazione della interconnessione alla rete di distribuzione locale; bolli e bollettini relativi alla presentazione della DIA presso gli Uffici Tecnici Comunali; spese per raccomandate AR; marche da bollo, spese postali; h. manlevare il Soggetto Proponente da ogni responsabilità causata da eventuali ritardi, disguidi, disservizi in relazione all invio delle domande, per cause non imputabili al Proponente stesso; i. autorizzare il Soggetto Proponente ad accedere al luogo di installazione dell impianto a semplice richiesta dello stesso, manlevando il richiedente dalla responsabilità in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro; j. autorizzare il Soggetto Proponente alla manutenzione ordinaria dell impianto estesa ad un periodo di 20 anni a decorrere dalla data di entrata in esercizio del sistema fotovoltaico, comprendente tutte le attività atte al mantenimento in perfetta efficienza di tutti i componenti elettrici, elettronici e meccanici dell impianto stesso, esclusa la pulizia della superficie dei moduli fotovoltaici, manlevando il richiedente dalla responsabilità in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro; k. esonerare il suddetto Soggetto Proponente in caso il Soggetto Richiedente concorra con comportamento colposo a determinare danni all impianto fotovoltaico (D.P.R. 224/88); l. effettuare per un periodo non inferiore a venti (20) anni a decorrere dalla data di entrata in esercizio del sistema fotovoltaico, ogni intervento manutentivo straordinario, ivi inclusa la pulizia dei moduli fotovoltaici al fine di garantire le migliori condizioni di esercizio; m. il richiedente dichiara di eleggere domicilio presso la sede dell Ente alla Piazza Ettore Imperio, Mercato S. Severino, solo ed esclusivamente: per l istruttoria e le risultanze relative alla trasmissione del progetto preliminare al gestore di rete, richiesta di connessione alla rete e notifica della conclusione dei lavori; per l attivazione e conclusione delle procedure di accesso alle tariffe incentivanti; impegnarsi, per un periodo non inferiore a venti (20) anni a decorrere dalla data di entrata in esercizio del sistema fotovoltaico, a comunicare direttamente al Soggetto Proponente, i dati di esercizio (manutenzione e produzione di energia) del sistema fotovoltaico; Domanda di partecipazione al bando Mercato S. Severino: Città del Sole pagina 3 di 5

4 10) che, esclusivamente in caso di scelta della modalità di erogazione del servizio a mezzo anticipazione finanziaria da parte del Soggetto Proponente (Opzione ESCO), meglio descritta al successivo art. 6, si impegna a: a. aprire presso l Istituto di credito, con sede in Mercato S. Severino, indicato dal Soggetto Proponente un conto corrente a costo 0 (zero), senza remunerazione per gli intestatari, ove verrà irrevocabilmente canalizzata l erogazione delle tariffe incentivanti concesse dal Gestore dei Servizi Elettrici (di seguito G.S.E.), nonché le eventuali maggiorazioni previste dal D.M , al netto del contributo per la copertura dei costi amministrativi richiesto dal G.S.E. stesso, così come previsto dall Allegato A art. 6 punto 6.1 lettera c) della delibera n. 74/08 dell Autorità per l energia elettrica ed il gas; b. accettare che, relativamente a tale conto, la banca provvederà ad addebitare esclusivamente l importo dell imposta di bollo tempo per tempo vigente e l importo di eventuali altre imposte ed oneri sui conti correnti che gli organi di governo statali e/o locali dovessero deliberare, a decorrere dalla data di accensione del conto corrente e fino all estinzione dello stesso; c. effettuare, per un periodo non inferiore a venti (20) anni a decorrere dalla data di entrata in esercizio del sistema fotovoltaico, la cessione del solo contributo incentivante e delle eventuali maggiorazioni previste dall'art. 6 del D.M , su apposito conto corrente dedicato a favore del Soggetto Proponente, senza spese di gestione a carico del richiedente ad eccezione del solo bollo, aperto presso l Istituto di credito, con sede in Mercato S. Severino, indicato dal Soggetto Proponente; d. recarsi presso un notaio di fiducia del Soggetto Proponente per la sottoscrizione dell atto di cessione del credito, il cui costo sarà completamente a carico del Soggetto Proponente, proveniente dalla convenzione stipulata con il G.S.E., quale soggetto attuatore del D.M per conto dei Ministeri competenti; e. effettuare, per l'impianto realizzato, esclusivamente lo scambio di energia elettrica sul posto con il proprio fornitore (ai sensi della deliberazione 224/2000 dell'autorità per l'energia elettrica e il gas), e non effettuare la vendita dell'energia prodotta a terzi (art. 5 comma 1 D.M ); tale scambio consentirà al richiedente di utilizzare una quantità di energia pari a quella prodotta dall impianto secondo le proprie esigenze orarie; f. effettuare, per un periodo non inferiore a venti (20) anni a decorrere dalla data di entrata in esercizio del sistema fotovoltaico, la custodia dell'impianto, preservandolo da tutte le eventuali costruzioni che possano impedire le migliori condizioni di funzionamento, impegnandosi a non asportarlo o disattivarlo, avendo cura di attuare le necessarie precauzioni per preservarlo da atti vandalici o comunque da azioni dirette a causare danni al sistema fotovoltaico, alle persone e alle cose circostanti; g. autorizzare il Soggetto proponente alla manutenzione straordinaria dell impianto estesa ad un periodo di 20 anni a decorrere dalla data di entrata in esercizio del sistema fotovoltaico, comprendente tutte le attività atte al mantenimento in perfetta efficienza di tutti i componenti elettrici, elettronici e meccanici dell impianto stesso, esclusa la pulizia della superficie dei moduli fotovoltaici, manlevando il richiedente dalla responsabilità in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro; h. far si che, in caso di alienazione o cessione in godimento a qualsiasi titolo della struttura edilizia, il subentrante nella titolarità del sistema fotovoltaico si impegni con atto scritto, le cui spese relative alla sottoscrizione dell atto non Domanda di partecipazione al bando Mercato S. Severino: Città del Sole pagina 4 di 5

5 saranno a carico del Soggetto Proponente, a mantenere il sistema medesimo per la stessa durata prevista dal presente bando. Allega alla presente domanda: copia fotostatica di un documento di identità valido; scheda impianto, in conformità all Allegato B al Bando; copia fotostatica dell ultima bolletta disponibile relativa alla fornitura di energia elettrica presso l immobile oggetto dell intervento. FORMULA DI CONSENSO Il sottoscritto acquisita l informativa di cui all'articolo 13 del D.Lgs. 196/03, dichiarando di avere avuto, in particolare, conoscenza che alcuni dei propri dati personali potrebbero rientrare nel novero dei dati sensibili, acconsente al trattamento dei propri Dati, nonché alla loro comunicazione e diffusione, ai soli fini previsti dal bando secondo quanto previsto dalla normativa vigente in materia di privacy. Per ogni comunicazione Nome e Cognome Tel. Fax E mail Luogo, data / / 4 (firma leggibile) 4 Ai sensi dell art. 38, D.P.R. del , n. 445, la firma in calce all istanza di contributo non è soggetta ad autentificazione se all istanza è allegata la fotocopia di un documento di identità del sottoscrittore. Domanda di partecipazione al bando Mercato S. Severino: Città del Sole pagina 5 di 5

BANDO 1.000 TETTI FOTOVOLTAICI PER IL TERRITORIO PROVINCIALE DI BENEVENTO

BANDO 1.000 TETTI FOTOVOLTAICI PER IL TERRITORIO PROVINCIALE DI BENEVENTO BANDO 1.000 TETTI FOTOVOLTAICI PER IL TERRITORIO PROVINCIALE DI BENEVENTO DOMANDA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (Art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000, N. 445) _l_ sottoscritto/a

Dettagli

Ancora 300 tetti Fotovoltaici in Valle Umbra

Ancora 300 tetti Fotovoltaici in Valle Umbra Ancora 300 tetti Fotovoltaici in Valle Umbra Nuova fase del progetto 1000 tetti solari, 680 in Valle Umbra. Trecento sono i nuclei familiari che potranno vedere installati nei propri tetti impianti fotovoltaici

Dettagli

BANDO 1.000 TETTI FOTOVOLTAICI IN PROVINCIA DI VITERBO

BANDO 1.000 TETTI FOTOVOLTAICI IN PROVINCIA DI VITERBO PROVINCIA DI VITERBO Assessorato all Ambiente Servizio Energia BANDO 1.000 TETTI FOTOVOLTAICI IN PROVINCIA DI VITERBO FEBBRAIO 2010 1 Art. 1. Oggetto e Finalità I) L Assessorato all Ambiente e alla Pianificazione

Dettagli

500 Tetti Fotovoltaici in Casentino

500 Tetti Fotovoltaici in Casentino 500 Tetti Fotovoltaici in Casentino Bando per la realizzazione fino a 500 impianti fotovoltaici di potenza di 3 KWp nel territorio della Comunità Montana del Casentino nei seguenti Comuni: Bibbiena, Capolona,

Dettagli

COMUNE DI GIOIA DEL COLLE

COMUNE DI GIOIA DEL COLLE Comune di GIOIA DEL COLLE Gruppo ETIS Tecnologie S.P.E.S. Gioia SpA COMUNE DI GIOIA DEL COLLE Bando pubblico BANDO 100 TETTI SOTTO IL SOLE NEL COMUNE DI GIOIA DEL COLLE BANDO 100 TETTI SOTTO IL SOLE 2

Dettagli

MODULO DI DOMANDA. Codice fiscale Tipo Documento di riconoscimento n. rilasciato da in data con scadenza in data

MODULO DI DOMANDA. Codice fiscale Tipo Documento di riconoscimento n. rilasciato da in data con scadenza in data (Marca da bollo) Allegato 1 BANDO DIRETTO ALLA CONCESSIONE DI PRESTITI AGEVOLATI MEDIANTE FONDO ROTATIVO PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DI PICCOLA TAGLIA (da 1 a 5 kwp) COLLEGATI ALLA RETE

Dettagli

BANDO 500 TETTI FOTOVOLTAICI PERUGIA

BANDO 500 TETTI FOTOVOLTAICI PERUGIA BANDO 500 TETTI FOTOVOLTAICI PERUGIA BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA REALIZZAZIONE DI 500 SISTEMI FOTOVOLTAICI DI POTENZA PARI A 3 kw P Perugia, 6 luglio 2009 INDICE Art. 1 Oggetto e Finalità...

Dettagli

BANDO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI PRESSO ABITAZIONI PRIVATE NELLA PROVINCIA DI GORIZIA - ANNO 2012

BANDO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI PRESSO ABITAZIONI PRIVATE NELLA PROVINCIA DI GORIZIA - ANNO 2012 BANDO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI PRESSO ABITAZIONI PRIVATE NELLA PROVINCIA DI GORIZIA - ANNO 2012 PREMESSE La Provincia di Gorizia intende proseguire, nell

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. per la realizzazione gratuita di impianti fotovoltaici di potenza di 3 KWp nel territorio del Comune di San Giovanni Gemini

AVVISO PUBBLICO. per la realizzazione gratuita di impianti fotovoltaici di potenza di 3 KWp nel territorio del Comune di San Giovanni Gemini AVVISO PUBBLICO per la realizzazione gratuita di impianti fotovoltaici di potenza di 3 KWp nel territorio del Comune di San Giovanni Gemini - PREMESSA Art. 1 Oggetto e Finalità Art. 2 Interventi ammissibili

Dettagli

COMUNE di SAN GIOVANNI INCARICO

COMUNE di SAN GIOVANNI INCARICO COMUNE di SAN GIOVANNI INCARICO PROVINCIA DI FROSINONE piazza Umberto I 0776549801-0776548086 Fax 0776549183 C.A.P. 03028 P.IVA 00282020601 C.C.P. n 11862034 Prot. n. del ALBO N. dal 01.06.2009 al 30.06.2009

Dettagli

1.000 TETTI FOTOVOLTAICI. Bando per la realizzazione fino a 2.000 impianti fotovoltaici di potenza di 3 KWp nel territorio provinciale di Catania

1.000 TETTI FOTOVOLTAICI. Bando per la realizzazione fino a 2.000 impianti fotovoltaici di potenza di 3 KWp nel territorio provinciale di Catania 1.000 TETTI FOTOVOLTAICI Bando per la realizzazione fino a 2.000 impianti fotovoltaici di potenza di 3 KWp nel territorio provinciale di Catania 11 Gennaio 2010 Art. 1 Oggetto e Finalità Art. 2 Interventi

Dettagli

COMUNE di PENNA SANT ANDREA AVVISO 40 IMPIANTI FOTOVOLTAICI DA 3 A 50 KWP NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI PENNA SANT ANDREA

COMUNE di PENNA SANT ANDREA AVVISO 40 IMPIANTI FOTOVOLTAICI DA 3 A 50 KWP NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI PENNA SANT ANDREA COMUNE di PENNA SANT ANDREA AVVISO 40 IMPIANTI FOTOVOLTAICI DA 3 A 50 KWP NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI PENNA SANT ANDREA AVVISO INERENTE LA REALIZZAZIONE DI 40 IMPIANTI FOTOVOLTAICI INTEGRATI Art. 1 Oggetto

Dettagli

ENERGIA ELETTRICA A COSTO ZERO

ENERGIA ELETTRICA A COSTO ZERO COMUNE DI CARINARO Provincia di Caserta PATROCINIO GRATUITO SEMPRE SOLE SUI TETTI DEL COMUNE DI CARINARO ENERGIA ELETTRICA A COSTO ZERO INDICE Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art.

Dettagli

COMUNE DI CIGLIANO Servizi all Urbanistica, Ambiente, Lavori Pubblici Premessa Art. 1 Finalità Art. 2 - Interventi finanziabili

COMUNE DI CIGLIANO Servizi all Urbanistica, Ambiente, Lavori Pubblici Premessa Art. 1 Finalità Art. 2 - Interventi finanziabili BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER L INSTALLAZIONE DI IMPIANTI DOMESTICI FOTOVOLTAICI E SOLARI TERMICI Premessa Per raggiungere le finalità dello sviluppo e della diffusione di fonti energetiche

Dettagli

BANDO PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER CIVILI ABITAZIONI, OPIFICI, COMMERCIALI ED ARTIGIANALI

BANDO PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER CIVILI ABITAZIONI, OPIFICI, COMMERCIALI ED ARTIGIANALI BANDO PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER CIVILI ABITAZIONI, OPIFICI, COMMERCIALI ED ARTIGIANALI 300 TETTI FOTOVOLTAICI PROGRAMMA RIDUZIONE COSTI ENERGETICI ALLE FAMIGLIE, ARTIGIANI E COMMERCIANTI

Dettagli

Proposta Zero in bolletta

Proposta Zero in bolletta Proposta Zero in bolletta Pagina 1 di 13 INDICE INDICE...2 Art. 1 Oggetto e Finalità...3 Art. 2 Interventi ammissibili...3 Art. 3 Vantaggi per i richiedenti...3 Art. 4 Requisiti soggettivi del richiedente...4

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER L'EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L'INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI

BANDO PUBBLICO PER L'EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L'INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI BANDO PUBBLICO PER L'EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L'INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI Premessa Per raggiungere le finalità dello sviluppo e della diffusione di fonti energetiche rinnovabili,

Dettagli

BANDO PER LA REALIZZAZIONE DI 300 TETTI FOTOVOLTAICI DI POTENZA DI 3 kwp NEL COMUNE DI MORANO CALABRO

BANDO PER LA REALIZZAZIONE DI 300 TETTI FOTOVOLTAICI DI POTENZA DI 3 kwp NEL COMUNE DI MORANO CALABRO BANDO PER LA REALIZZAZIONE DI 300 TETTI FOTOVOLTAICI DI POTENZA DI 3 kwp NEL COMUNE DI MORANO CALABRO Premessa Tep Energy Solution s.r.l. (di seguito Soggetto Attuatore) con il Comune di Morano Calabro

Dettagli

Bando. "IL Sole sui Tetti"

Bando. IL Sole sui Tetti COMUNE DI SCALEA Bando "IL Sole sui Tetti" Bando per la concessione di contributi in conto finanziamento per la realizzazione di impianti fotovoltaici di potenza compresa tra 3 e 20 kwp nel territorio

Dettagli

BANDO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER L'INSTALLAZIONE DI IMPIANTI SOLARI TERMICI IN IMMOBILI RESIDENZIALI A FAVORE DEI SOGGETTI PRIVATI

BANDO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER L'INSTALLAZIONE DI IMPIANTI SOLARI TERMICI IN IMMOBILI RESIDENZIALI A FAVORE DEI SOGGETTI PRIVATI Area IV - Gestione del territorio Servizio Politiche Ambientali Via A. Costa n. 12 40062 Molinella (Bo) Tel. 051/690.68.62-77 Fax 051/690.03.46 ambiente@comune.molinella.bo.it Indice ART. 1 (FINALITÀ)..........

Dettagli

Art. 1 Oggetto del bando

Art. 1 Oggetto del bando Spin off dell Università della Tuscia AVVISO PUBBLICO Con il Patrocinio del Comune di.civitavecchia Art. 1 Oggetto del bando Lo Spin off accademico dell Università degli Studi della Tuscia SEA Tuscia S.r.l.,

Dettagli

ART. 1 FINALITÀ E AMBITO DI APPLICAZIONE

ART. 1 FINALITÀ E AMBITO DI APPLICAZIONE BANDO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI SOLARI TERMICI PRESSO ABITAZIONI PRIVATE NELLA PROVINCIA DI GORIZIA ANNO 2013 ART. 1 FINALITÀ E AMBITO DI APPLICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI RIPI. - Prov. di Frosinone - 100 Impianti per il Comune di RIPI

COMUNE DI RIPI. - Prov. di Frosinone - 100 Impianti per il Comune di RIPI E N E R G I E I N F I N I T E COMUNE DI RIPI - Prov. di Frosinone - 100 Impianti per il Comune di RIPI Dal progetto Nazionale 100 impianti fotovoltaici per 100 comuni d Italia Bando pubblico B A N D O

Dettagli

- Provincia di Terni - B A N D O

- Provincia di Terni - B A N D O - - C A S T E L V I S C A R D O C O M U N I D I A S T E L V I S C A R D O, A L L E R O N A, C A S T E L L L E R O N A - Provincia di Terni - A S T E L G I O R G I O B A N D O 300 GAZEBO FOTOVOLTAICI NEI

Dettagli

BANDO ROTTAMAZIONE CALDAIE 2008/09. Premessa

BANDO ROTTAMAZIONE CALDAIE 2008/09. Premessa DIREZIONE PARCHI, TERRITORIO, AMBIENTE, ENERGIA UFFICIO ATTIVITÀ TECNICHE ECOLOGICHE Servizio Politica Energetica Qualità dell Aria Inquinamento Acustico ed Elettromagnetico Rischio Ambiente SINA Via Passolanciano,

Dettagli

Comune di Borgonovo Val Tidone Provincia di Piacenza

Comune di Borgonovo Val Tidone Provincia di Piacenza Comune di Borgonovo Val Tidone Provincia di Piacenza BANDO DIRETTO ALLA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI E/O SOLARI TERMICI - 2010 Art.1 (Finalità) Il presente bando

Dettagli

B A N D O. 100 impianti fotovoltaici da 3 kwp nel territorio del Comune di Fontaniva E N E R G I E I N F I N I T E

B A N D O. 100 impianti fotovoltaici da 3 kwp nel territorio del Comune di Fontaniva E N E R G I E I N F I N I T E C OMUNE DI F ONTANIVA - P R O V I N C I A D I R O V I N C I A D I P A D O V A - B A N D O E N E R G I E I N F I N I T E Indice Art. 1 Oggetto e Finalità... 3 Art. 2 Interventi ammissibili... 3 Art. 3 Requisiti

Dettagli

BANDO 1.000 Tetti Fotovoltaici. per la realizzazione fino a 1.000 impianti fotovoltaici di potenza di 3-6 KWp nel territorio provinciale di Benevento

BANDO 1.000 Tetti Fotovoltaici. per la realizzazione fino a 1.000 impianti fotovoltaici di potenza di 3-6 KWp nel territorio provinciale di Benevento BANDO 1.000 Tetti Fotovoltaici per la realizzazione fino a 1.000 impianti fotovoltaici di potenza di 3-6 KWp nel territorio provinciale di Benevento Premessa Art. 1 Oggetto e Finalità Art. 2 Interventi

Dettagli

4) Polizza fidejussoria bancaria e/o assicurativa emessa da istituti all uopo autorizzati per un importo pari al contributo erogabile.

4) Polizza fidejussoria bancaria e/o assicurativa emessa da istituti all uopo autorizzati per un importo pari al contributo erogabile. Allegato n. 1 ELENCO DOCUMENTI OCCORRENTI PER L EROGAZIONE DELL ANTICIPO 1) Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ex art. 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, conforme al facsimile A allegato,

Dettagli

REGIONE PUGLIA ENEL.si srl PROGETTO 10.000 TETTI FOTOVOLTAICI SU EDIFICI PRIVATI BIENNIO 2011/12

REGIONE PUGLIA ENEL.si srl PROGETTO 10.000 TETTI FOTOVOLTAICI SU EDIFICI PRIVATI BIENNIO 2011/12 REGIONE PUGLIA ENEL.si srl PROGETTO 10.000 TETTI FOTOVOLTAICI SU EDIFICI PRIVATI BIENNIO 2011/12 Informativa Generale 1. Oggetto e finalità 2. Interventi ammissibili 3. Requisiti soggettivi del richiedente

Dettagli

Domanda di accesso al prestito a tasso zero per la riqualificazione energetica di abitazioni nel territorio della provincia di milano.

Domanda di accesso al prestito a tasso zero per la riqualificazione energetica di abitazioni nel territorio della provincia di milano. Allegato 1 Spett.le Banca di Credito Cooperativo di Carugate s.c. Domanda di accesso al prestito a tasso zero per la riqualificazione energetica di abitazioni nel territorio della provincia di milano.

Dettagli

Spett. le Società Elettrica Liparese Srl Via Francesco Crispi, 86 98055 Lipari (ME)

Spett. le Società Elettrica Liparese Srl Via Francesco Crispi, 86 98055 Lipari (ME) Spett. le Società Elettrica Liparese Srl Via Francesco Crispi, 86 98055 Lipari (ME) Oggetto: Richiesta di connessione in bassa tensione alla rete della Società Elettrica Liparese Srl di un impianto di

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA FOTOVOLTAICO DEI PELIGNI

PROTOCOLLO D INTESA FOTOVOLTAICO DEI PELIGNI COMUNE DI PRATOLA PELIGNA COMUNE DI SECINARO PROTOCOLLO D INTESA FOTOVOLTAICO DEI PELIGNI Art. 1 Oggetto e Finalità L Associazione Terre dei Peligni dei Comuni di Raiano, Corfinio, Vittorito e Prezza,

Dettagli

C I T T À D I C O N E G L I A N O

C I T T À D I C O N E G L I A N O Prot. n. 47660/AEP del 15/09/06 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER FAVORIRE L ALLACCIAMENTO ALLA RETE DI DISTRIBUZIONE DEL GAS METANO PER LA TRASFORMAZIONE A GAS NATURALE DEGLI IMPIANTI PER RISCALDAMENTO

Dettagli

Spett.le Impresa Elettrica D Anna & Bonaccorsi snc Via Rosario Gerbasi, 21 90139 Palermo

Spett.le Impresa Elettrica D Anna & Bonaccorsi snc Via Rosario Gerbasi, 21 90139 Palermo Spett.le Impresa Elettrica D Anna & Bonaccorsi snc Via Rosario Gerbasi, 21 90139 Palermo Oggetto: Richiesta di connessione in bassa tensione alla rete esercita da Impresa Elettrica D Anna & Bonaccorsi

Dettagli

Il sottoscritto nato/a il a. c.fiscale residente a via. n e-mail tel.

Il sottoscritto nato/a il a. c.fiscale residente a via. n e-mail tel. MODULO A DOMANDA DI AMMISSIONE AL FINANZIAMENTO DELLA SOSTITUZIONE DELL IMPIANTO TERMICO CON UN APPARECCHIO AD ELEVATA EFFICIENZA ENERGETICA ALIMENTATO A GAS METANO. Al Comune di Rovigo Il sottoscritto

Dettagli

DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE

DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE Domanda di connessione/adeguamento della connessione esistente alla rete di Energie Offida s.r.l. di : o un impianto di produzione di energia elettrica;

Dettagli

GRAZIE AL COFINANZIAMENTO DEL COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO ORA PUOI SMALTIRE L AMIANTO! COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO

GRAZIE AL COFINANZIAMENTO DEL COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO ORA PUOI SMALTIRE L AMIANTO! COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO GRAZIE AL COFINANZIAMENTO DEL COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO ORA PUOI SMALTIRE L AMIANTO! Leggi il bando per sapere come fare Per informazioni: Comune di Castelfranco Veneto

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER L INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER L INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI CITTÀ DI MINERBIO PROVINCIA DI BOLOGNA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER L INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI Approvato con deliberazione di C.C. n. 51 del 29/09/2008

Dettagli

Comune di Pozzuolo del Friuli

Comune di Pozzuolo del Friuli Comune di Pozzuolo del Friuli INTERNET sito web: www.comune.pozzuolo.udine.it e-mail: protocollo@com-pozzuolo-del-friuli.regione.fvg.it Via XX Settembre, 31 33050 POZZUOLO DEL FRIULI (UD) C.F.: 80010530303

Dettagli

SI RICORDA CHE SONO AMMESSI AL CONTRIBUTO SOLO GLI INTERVENTI REALIZZATI NELL ANNO 2012

SI RICORDA CHE SONO AMMESSI AL CONTRIBUTO SOLO GLI INTERVENTI REALIZZATI NELL ANNO 2012 Marca da bollo Se non dovuta Barrare la casella a pag. 4 AL COMUNE DI BAGNO A RIPOLI Area 6 Pianificazione e Gestione del Territorio e del Paesaggio Piazza della Vittoria n. 1 50012 BAGNO A RIPOLI OGGETTO

Dettagli

CITTA DI CASTELFRANCO VENETO

CITTA DI CASTELFRANCO VENETO Allegato alla deliberazione della G.C. n. 327 del 12/12/2013 BANDO DIRETTO ALLA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI FINALIZZATI AL RISPARMIO ENERGETICO E ALLA TUTELA DELL ATMOSFERA

Dettagli

N. Registro Proroga Bando anno 2010 per il 2011/2012 Richiesta Contributo incentivazione alla rimozione dell'amianto domestico e al suo smaltimento

N. Registro Proroga Bando anno 2010 per il 2011/2012 Richiesta Contributo incentivazione alla rimozione dell'amianto domestico e al suo smaltimento Riservato all ufficio N. Registro Proroga Bando anno 2010 per il 2011/2012 Richiesta Contributo incentivazione alla rimozione dell'amianto domestico e al suo smaltimento Il/la sottoscritto/a COGNOME E

Dettagli

Scrittura Privata: TELECOSTRUZIONI s.r.l. xxx - 1/8

Scrittura Privata: TELECOSTRUZIONI s.r.l. xxx - 1/8 SCRITTURA PRIVATA La presente scrittura viene stipulata il giorno xxx/xxx/xxx tra: la società TELECOSTRUZIONI s.r.l. (di seguito Cessionario), con sede in Casalnuovo di Napoli (NA), Via San Marco n. 77,

Dettagli

- che la banca/gruppo è iscritta al n. della C.C.I.A.A. di.

- che la banca/gruppo è iscritta al n. della C.C.I.A.A. di. modello ISTANZADIPARTECIPAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEGLI ARTT. 38, 47 E 76 DEL T.U. 445/2000 Il sottoscritto.. nato a il... e residente in. Via.. n, in qualità di Legale Rappresentante/procuratore

Dettagli

DIREZIONE PARCHI, TERRITORIO, AMBIENTE, ENERGIA

DIREZIONE PARCHI, TERRITORIO, AMBIENTE, ENERGIA DIREZIONE PARCHI, TERRITORIO, AMBIENTE, ENERGIA UFFICIO ATTIVITÀ TECNICHE ECOLOGICHE Servizio Politica Energetica Qualità dell Aria Inquinamento Acustico ed Elettromagnetico Rischio Ambiente SINA Via Passolanciano,

Dettagli

REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI.

REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI. Comune di Caltagirone Provincia di Catania Servizio Politiche Energetiche Via S.Maria di Gesù,90 95041 Caltagirone (CT) 0933 41410-41448 fax 0933 41461 REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L INSTALLAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CASAL VELINO PROV. SALERNO

COMUNE DI CASAL VELINO PROV. SALERNO COMUNE DI CASAL VELINO PROV. SALERNO Servizio Demanio ***** Tel.0974/908832 23 33 Fax 800 250797 Prot. n. 5913 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTI BARCA PRESSO LE BANCHINE, PONTILI E SPECCHI ACQUEI COMUNALI

Dettagli

DOMANDA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SU MICRO FINANZIAMENTI CONCESSI DA BANCHE CONVENZIONATE

DOMANDA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SU MICRO FINANZIAMENTI CONCESSI DA BANCHE CONVENZIONATE ALLA CAMERA DI COMMERCIO DI CROTONE VIA A. DE CURTIS, 2 88900 CROTONE Il/la sottoscritto/a (cognome) (nome) codice Fiscale in qualità di titolare/legale rappresentante della ditta/società con sede in via/piazza

Dettagli

Oggetto: Richiesta autorizzazione edilizia per l istallazione di impianti pubblicitari.

Oggetto: Richiesta autorizzazione edilizia per l istallazione di impianti pubblicitari. Pos. n.. Marca da bollo AL COMUNE DI AGRIGENTO Sportello Unico per l Edilizia S.U.E. Oggetto: Richiesta autorizzazione edilizia per l istallazione di impianti pubblicitari. Il sottoscritto Nato a il e

Dettagli

COMUNE DI MENDICINO (Provincia di Cosenza) AREA TECNICA Servizio Urbanistico

COMUNE DI MENDICINO (Provincia di Cosenza) AREA TECNICA Servizio Urbanistico COMUNE DI MENDICINO (Provincia di Cosenza) AREA TECNICA Servizio Urbanistico Segnalazione Certificata di Inizio Attività -S.C.I.A.- ai sensi degli artt. 22 e 23 del D.P.R. n. 380/01 e s.m.i. come modificati

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO

DOMANDA DI CONTRIBUTO PROVINCIA DI SONDRIO Oggetto: bando per la concessione di finanziamenti per interventi preventivi di manutenzione del versante Retico terrazzato - Legge n. 102 del 2 maggio 1990, articolo 3 - Interventi

Dettagli

Bando per la concessione di contributi per gli edifici ESISTENTI Condomini Domanda Modello A2

Bando per la concessione di contributi per gli edifici ESISTENTI Condomini Domanda Modello A2 AL COMUNE DI VIGGIANO SPORTELLO PER LO SVILUPPO VIA ROMA, 51 85059 VIGGIANO (PZ) OGGETTO: D DOMANDA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER L EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DI EDIFICI RESIDENZIALI ESISTENTI.

Dettagli

Modello A1 SOSTITUZIONE CALDAIA IMPIANTO INDIVIDUALE. Alla Provincia di Treviso Settore Ecologia e Ambiente Via Cal di Breda, 116 31100 TREVISO

Modello A1 SOSTITUZIONE CALDAIA IMPIANTO INDIVIDUALE. Alla Provincia di Treviso Settore Ecologia e Ambiente Via Cal di Breda, 116 31100 TREVISO Modello A1 SOSTITUZIONE CALDAIA IMPIANTO INDIVIDUALE sottoscritt. cod. Fisc.... nat.. a.. il... e residente nel comune di... (c.a.p...) - prov...via/piazza..... n tel.... in qualità di (barrare la casella

Dettagli

Elenco Comuni appartenenti all ambito, così come individuati dai provvedimenti regionali:

Elenco Comuni appartenenti all ambito, così come individuati dai provvedimenti regionali: Ambito territoriale n.19 Elenco Comuni appartenenti all ambito, così come individuati dai provvedimenti regionali: BRA, CERESOLE D'ALBA, CHERASCO, LA MORRA, NARZOLE, POCAPAGLIA, SANFRE', SANTA VITTORIA

Dettagli

CITTA DI VIGEVANO REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI SU MUTUI FINALIZZATI ALL ACQUISTO DELLA PRIMA CASA DA PARTE DI GIOVANI FAMIGLIE

CITTA DI VIGEVANO REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI SU MUTUI FINALIZZATI ALL ACQUISTO DELLA PRIMA CASA DA PARTE DI GIOVANI FAMIGLIE CITTA DI VIGEVANO REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI SU MUTUI FINALIZZATI ALL ACQUISTO DELLA PRIMA CASA DA PARTE DI GIOVANI FAMIGLIE Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale in data 19/12/2001

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA DI PRENOTAZIONE CONTRIBUTO PER INTERVENTI: A1 SOSTITUZIONE CALDAIA; A2 PANNELLI SOLARI TERMICI

MODULO DI RICHIESTA DI PRENOTAZIONE CONTRIBUTO PER INTERVENTI: A1 SOSTITUZIONE CALDAIA; A2 PANNELLI SOLARI TERMICI ALLEGATO 2) Compilazione a cura del Settore Ambiente Numero di prenotazione Data Ora MODULO DI RICHIESTA DI PRENOTAZIONE CONTRIBUTO PER INTERVENTI: A1 SOSTITUZIONE CALDAIA; A2 PANNELLI SOLARI TERMICI Al

Dettagli

Allegato A E DICHIARA ALTRESÌ CHE

Allegato A E DICHIARA ALTRESÌ CHE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE TARIFFE INCENTIVANTI PREVISTE DAL DECRETO MINISTERIALE 28 LUGLIO 2005 PER L IMPIANTO FOTOVOLTAICO DENOMINATO, DI POTENZA NOMINALE (O MASSIMA, O DI PICCO, O DI TARGA) PARI A.

Dettagli

COMUNE DI VILLAFRANCA DI VERONA Unità Cultura AVVISO PUBBLICO CONCESSIONE BENEFICI ECONOMICI PER ATTIVITA CULTURALI ANNO 2011

COMUNE DI VILLAFRANCA DI VERONA Unità Cultura AVVISO PUBBLICO CONCESSIONE BENEFICI ECONOMICI PER ATTIVITA CULTURALI ANNO 2011 COMUNE DI VILLAFRANCA DI VERONA Unità Cultura AVVISO PUBBLICO CONCESSIONE BENEFICI ECONOMICI PER ATTIVITA CULTURALI ANNO 2011 ART. 1 Il Comune di Villafranca di Verona, in attuazione della deliberazione

Dettagli

COMUNE GAGGIANO VIA ROMA, N.36 20083 GAGGIANO (MI)

COMUNE GAGGIANO VIA ROMA, N.36 20083 GAGGIANO (MI) Allegato 2) Marca da 16,00 OGGETTO: Istanza di partecipazione alla gara per l affidamento del servizio di tesoreria comunale per il periodo dal 01.06.2014 al 31.12.2018 e comunque dalla data di sottoscrizione

Dettagli

Data di ri-pubblicazione bando: 25/01/2008

Data di ri-pubblicazione bando: 25/01/2008 Data di ri-pubblicazione bando: 25/01/2008 BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER L ACQUISTO DI AUTOVEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE E PER LA CONVERSIONE DEI SISTEMI DI ALIMENTAZIONE. 1 Oggetto e

Dettagli

CITTÀ DI MINERBIO PROVINCIA DI BOLOGNA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER L INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI TERMICI

CITTÀ DI MINERBIO PROVINCIA DI BOLOGNA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER L INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI TERMICI CITTÀ DI MINERBIO PROVINCIA DI BOLOGNA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER L INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI TERMICI Approvato con deliberazione di C.C. n. 52 del 29/09/2008

Dettagli

Comune di Montebello Jonico Provincia di Reggio Calabria Area Tecnica Sportello Unico edilizia

Comune di Montebello Jonico Provincia di Reggio Calabria Area Tecnica Sportello Unico edilizia Comune di Montebello Jonico Provincia di Reggio Calabria Area Tecnica Sportello Unico edilizia Segnalazione Certificata di Inizio Attività -S.C.I.A.- ai sensi degli artt. 22 e 23 del D.P.R. n. 380/01 e

Dettagli

ll sottoscritto Tel. SEGNALA di dare inizio alla realizzazione del seguente intervento:

ll sottoscritto Tel. SEGNALA di dare inizio alla realizzazione del seguente intervento: Mittente: Via Al Sig. Sindaco del Comune di Colfelice Viale della Repubblica 03030 COLFELICE (FR) Segnalazione Certificata di Inizio Attività -S.C.I.A.- ai sensi degli artt. 22 e 23 del D.P.R. n. 380/01

Dettagli

6) Modalità per la richiesta e l erogazione del contributo

6) Modalità per la richiesta e l erogazione del contributo BANDO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER L INCENTIVAZIONE ALL ACQUISTO DI AUTO ELETTRICHE, VEICOLI ELETTRICI E BICICLETTE A PEDALATA ASSISTITA ELETTRICAMENTE Visto il Decreto 27 Marzo 1998 del Ministero

Dettagli

LE IMPRESE CHE PRODUCONO ENERGIA ELETTRICA CON IMPIANTI FOTOVOLTAICI DEVONO PAGARE IL CONTRIBUTO ALL AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

LE IMPRESE CHE PRODUCONO ENERGIA ELETTRICA CON IMPIANTI FOTOVOLTAICI DEVONO PAGARE IL CONTRIBUTO ALL AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS NOTIZIA N 178/2012 LE IMPRESE CHE PRODUCONO ENERGIA ELETTRICA CON IMPIANTI FOTOVOLTAICI DEVONO PAGARE IL CONTRIBUTO ALL AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS Chiarimenti e istruzioni per il versamento

Dettagli

Contributi alle imprese della provincia di Siena per l analisi dei costi sostenuti per l acquisto di energia elettrica

Contributi alle imprese della provincia di Siena per l analisi dei costi sostenuti per l acquisto di energia elettrica Contributi alle imprese della provincia di Siena per l analisi dei costi sostenuti per l acquisto di energia elettrica 1. PREMESSA Nell ambito delle iniziative promozionali volte a favorire lo sviluppo

Dettagli

SCHEDA RENDICONTO. DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)

SCHEDA RENDICONTO. DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) SCHEDA RENDICONTO Oggetto: Contributo di Euro concesso per l'organizzazione dell'iniziativa Alla Provincia di Treviso U.O. Programmazione Turistica Via Cal di Breda, 116 31100 Treviso DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

Dettagli

Servizi Sociali II Ambito Politiche di affiancamento e di supporto alle famiglie

Servizi Sociali II Ambito Politiche di affiancamento e di supporto alle famiglie Allegato A Città di Alghero Provincia di Sassari Servizi Sociali II Ambito Politiche di affiancamento e di supporto alle famiglie DOMANDA PER LA CONCESSIONE DEL CONTRIBUTO INTEGRATIVO PER IL PAGAMENTO

Dettagli

Modello A1 SOSTITUZIONE CALDAIA IMPIANTO INDIVIDUALE. Alla Provincia di Treviso Settore Ecologia e Ambiente Via Cal di Breda, 116 31100 TREVISO

Modello A1 SOSTITUZIONE CALDAIA IMPIANTO INDIVIDUALE. Alla Provincia di Treviso Settore Ecologia e Ambiente Via Cal di Breda, 116 31100 TREVISO Modello A1 SOSTITUZIONE CALDAIA IMPIANTO INDIVIDUALE sottoscritt. cod. Fisc.... nat.. a.. il... e residente nel comune di... (c.a.p...) - prov...via/piazza..... n tel.... in qualità di (barrare la casella

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI RELATIVI ALLA RIMOZIONE DI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI RELATIVI ALLA RIMOZIONE DI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI RELATIVI ALLA RIMOZIONE DI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 21del 19.04.2002 Modificato con deliberazione

Dettagli

Il sottoscritto codice fiscale/partita IVA residente in nel Comune di, provincia di (sigla)

Il sottoscritto codice fiscale/partita IVA residente in nel Comune di, provincia di (sigla) Pag. 1/6 Spett.le Soresina Reti e Impianti S.r.l. Via Cairoli, 17 26015 Soresina (CR) RICHIESTA DI CONNESSIONE, O ADEGUAMENTO DI CONNESSIONE ESISTENTE, ALLA RETE BT DI SORESINA RETI E IMPIANTI s.r.l.,

Dettagli

BANDO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DEI SOGGETTI PRIVATI

BANDO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DEI SOGGETTI PRIVATI Area V - Gestione del territorio Servizio Politiche Ambientali Via A. Costa n. 12 40062 Molinella (Bo) Tel. 051/690.68.62-77 Fax 051/690.03.46 ambiente@comune.molinella.bo.it Indice ART. 1 (FINALITÀ)..........

Dettagli

IMPEGNATIVA DI TRAPASSO DI UTENZA DI ACQUA POTABILE

IMPEGNATIVA DI TRAPASSO DI UTENZA DI ACQUA POTABILE SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO Domanda da produrre in 2 copie GESTIONE CLIENTI Via Meda, 44-20141 Milano tel 800 02 18 00 - fax +39 02 78 00 33 servizio.clienti@metropolitanamilanese.it IMPOSTA DI BOLLO

Dettagli

Residente in via/piazza n. Città Provincia DELEGO. Preventivo/fattura intestato a: C.F. Part. IVA tel: Indirizzo di spedizione:

Residente in via/piazza n. Città Provincia DELEGO. Preventivo/fattura intestato a: C.F. Part. IVA tel: Indirizzo di spedizione: Io sottoscritto1 Residente in via/piazza n Città Provincia C.I. n 2 DELEGO La società DUFERCO ENERGIA SPA ad effettuare la/e seguenti operazioni4: Preventivo nuovo impianto Colloca contatore con attivazione

Dettagli

OGGETTO: Domanda di ammissione al contributo per l'integrazione dei canoni di locazione per l'anno 2015

OGGETTO: Domanda di ammissione al contributo per l'integrazione dei canoni di locazione per l'anno 2015 Al Comune di Larciano Piazza Vittorio Veneto, 15 51036 Larciano Allegato B OGGETTO: Domanda di ammissione al contributo per l'integrazione dei canoni di locazione per l'anno 2015 Il/La sottoscritt, nat_

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. A DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015)

MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. A DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015) Marca da bollo 16,00 MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. A DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015) Al Presidente dell Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana Via

Dettagli

ALLEGATI ALLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI

ALLEGATI ALLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI ALLEGATI ALLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI Allegato 1 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (ai sensi dell art. 47 del D.P.R. 28/12/2000 n 445) Io sottoscritto/a....... nato a. il.,

Dettagli

Norme per la concessione di contributi in conto interesse su finanziamenti concessi alle imprese della provincia di Campobasso

Norme per la concessione di contributi in conto interesse su finanziamenti concessi alle imprese della provincia di Campobasso Norme per la concessione di contributi in conto interesse su finanziamenti concessi alle imprese della provincia di Campobasso Art. 1 Finalità e risorse La Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura

Dettagli

A DATI ANAGRAFICI DEL RICHIEDENTE E INTESTATARIO DELLA FORNITURA

A DATI ANAGRAFICI DEL RICHIEDENTE E INTESTATARIO DELLA FORNITURA ALLEGATO 1 ALLA DETERMINA 20 MAGGIO 2014, 9/2014 DIUC Modulo per l inoltro della richiesta di ADESIONE alla sperimentazione tariffaria riservata a coloro che utilizzano pompe di calore elettriche come

Dettagli

COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE

COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE Provincia di Forlì Cesena REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE AI CITTADINI DI CONRIBUTI PER L INSTALLAZIONE DI SISTEMI DI SICUREZZA PRESSO ABITAZIONI PRIVATE Approvato con deliberazione

Dettagli

Richiesta di adeguamento della connessione esistente Richiesta di nuova connessione

Richiesta di adeguamento della connessione esistente Richiesta di nuova connessione DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE ALLA RETE ELETTRICA CON TENSIONE INFERIORE A 1 KV PER POTENZE IN IMMISSIONE FINO A 100 KW DEL COMUNE DI CAVALESE (Agg. 01/01/2014) Spettabile Comune di

Dettagli

Indirizzo della sede / unità locale operativa Via c.a.p. Città Prov.

Indirizzo della sede / unità locale operativa Via c.a.p. Città Prov. Marca da bollo Euro 14,62 Spett.le CAMERA DI COMMERCIO DI ORISTANO SERVIZIO PROMOZIONE ECONOMICA E REGOLAZIONE DEL MERCATO BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI ORISTANO

Dettagli

AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO DOMANDA DI NUOVA AUTORIZZAZIONE PER CAMBIO DI TITOLARITA' / LEGALE RAPPRESENTANTE

AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO DOMANDA DI NUOVA AUTORIZZAZIONE PER CAMBIO DI TITOLARITA' / LEGALE RAPPRESENTANTE IMPOSTA DI BOLLO DA ASSOLVERE VIRTUALMENTE Alla Provincia di Padova Servizio Turismo Piazza Antenore, 3 35121 PADOVA AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO DOMANDA DI NUOVA AUTORIZZAZIONE PER CAMBIO DI TITOLARITA'

Dettagli

Le confermeremo l avvenuta gestione tramite un contatto ai recapiti che ci indicherà nel modulo.

Le confermeremo l avvenuta gestione tramite un contatto ai recapiti che ci indicherà nel modulo. Gentile Cliente, con il presente documento, Lei ha la possibilità di diventare cliente Sorgenia, subentrando al contratto di fornitura in essere di un Nostro cliente, secondo le modalità previste dall

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. B DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015)

MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. B DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015) Marca da bollo 16,00 MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. B DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015) Al Presidente dell Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana Via

Dettagli

CITTÀ DI TEVEROLA. Provincia di Caserta. Assessorato all Ambiente

CITTÀ DI TEVEROLA. Provincia di Caserta. Assessorato all Ambiente CITTÀ DI TEVEROLA Provincia di Caserta Assessorato all Ambiente CAPITOLATO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO FINALIZZATI ALL INCENTIVAZIONE DI INTERVENTI DI RIMOZIONE E SMALTIMENTO DI PICCOLE

Dettagli

MODULISTICA. Attivo Patrimoniale

MODULISTICA. Attivo Patrimoniale MODULISTICA DOMANDA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI E DELL INNOVAZIONE DELLE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI COSENZA- EDIZIONE 2015 ALLA CAMERA DI COMMERCIO DI COSENZA Il/la sottoscritto/a

Dettagli

BANDO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER LA PROMOZIONE D ELLA GR EEN EC ON OM Y AN N O 2011

BANDO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER LA PROMOZIONE D ELLA GR EEN EC ON OM Y AN N O 2011 BANDO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER LA PROMOZIONE D ELLA GR EEN EC ON OM Y AN N O 2011 MODULO DI DOMANDA All Azienda Speciale SEI della Camera di Commercio di Isernia C.so Risorgimento, 302 86170

Dettagli

Il/la Sottoscritto/a. (Cod. Fisc/ Partita IVA) nato a ( ) il. Residente a ( ) in Via. Recapiti: Tel.: Fax: Email: in qualità di *********************

Il/la Sottoscritto/a. (Cod. Fisc/ Partita IVA) nato a ( ) il. Residente a ( ) in Via. Recapiti: Tel.: Fax: Email: in qualità di ********************* Protocollo in arrivo Marca da bollo 14,62 SPETT.LE COMUNE DI BAGNOLO IN PIANO PIAZZA GARIBALDI, 5/1 42011 BAGNOLO IN PIANO (RE) OGGETTO: Richiesta di assegnazione contributo finalizzato alla realizzazione

Dettagli

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI BELMONTE CALABRO - UFFICIO COMMERCIO - Via Michele Bianchi, 7 87033 BELMONTE CALABRO

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI BELMONTE CALABRO - UFFICIO COMMERCIO - Via Michele Bianchi, 7 87033 BELMONTE CALABRO Marca da bollo 14,62 AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI BELMONTE CALABRO - UFFICIO COMMERCIO - Via Michele Bianchi, 7 87033 BELMONTE CALABRO SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO Acquisita in data: Firma del Ricevente

Dettagli

AUTORITÀ DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N.1 CAMPANIA - CALORE IRPINO MODULISTICA

AUTORITÀ DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N.1 CAMPANIA - CALORE IRPINO MODULISTICA AUTORITÀ DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N.1 CAMPANIA - CALORE IRPINO MODULISTICA VOLTURA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN PUBBLICA FOGNATURA ART. 124, CO. 7 DEL D.LGS. 152/2006 E SS.MM.II. Rev. 4 Novembre

Dettagli

COMUNE DI RIGNANO SULL ARNO (Provincia di Firenze)

COMUNE DI RIGNANO SULL ARNO (Provincia di Firenze) COMUNE DI RIGNANO SULL ARNO (Provincia di Firenze) MODULO PER LA DOMANDA DI CONTRIBUTO AD INTEGRAZIONE DEL CANONE DI LOCAZIONE ANNO 2015 DA PRESENTARSI IMPROROGABILMENTE ENTRO IL 5 GIUGNO 2015 AL COMUNE

Dettagli

Comune di Ovindoli. Generalità del richiedente. Residenza anagrafica. Generalità dello studente

Comune di Ovindoli. Generalità del richiedente. Residenza anagrafica. Generalità dello studente Comune di Ovindoli Provincia di L'Aquila FORNITURA GRATUITA O SEMIGRATUITA LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI RESIDENTI NEL COMUNE DI OVINDOLI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 (ART. 27 LEGGE 23/12/1998) Generalità del

Dettagli

(Mod. INAGIB 01mar2014) Marca da bollo

(Mod. INAGIB 01mar2014) Marca da bollo (Mod. INAGIB 01mar2014) Marca da bollo CITTÀ DI RONCADE PROVINCIA DI TREVISO 31056 RONCADE - Via Roma n 53 - tel. 0422/8461 C.F.: 80009430267 -P.IVA 00487110264 www.comune.roncade.tv.it - : edilizia@comune.roncade.tv.it

Dettagli

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO 9 INTERVENTO DI RECUPERO FINALIZZATO ALL ABITAZIONE DEL RICHIEDENTE

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO 9 INTERVENTO DI RECUPERO FINALIZZATO ALL ABITAZIONE DEL RICHIEDENTE REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO 9 Mod. C Lavori pubblici, edilizia residenziale, politica della casa, autorità di bacino U.O.A. Politica della Casa, Edilizia Residenziale Pubblica, Riqualificazione e Recupero

Dettagli

COMUNE DI GAGGIANO Provincia di Milano

COMUNE DI GAGGIANO Provincia di Milano BANDO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI RELATIVI ALLE SPESE CONNESSE ALLA FORNITURA DI GAS METANO A FAVORE DEI CITTADINI ECONOMICAMENTE DISAGIATI ANNO TERMICO 2006/2007 ARTICOLO 1 OGGETTO DEL BANDO

Dettagli

L.R. 20/2015, art. 4, c. 16, 17, 18, 19 B.U.R. 12/10/2015, S.O. n. 38. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 6 ottobre 2015, n. 0207/Pres.

L.R. 20/2015, art. 4, c. 16, 17, 18, 19 B.U.R. 12/10/2015, S.O. n. 38. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 6 ottobre 2015, n. 0207/Pres. L.R. 20/2015, art. 4, c. 16, 17, 18, 19 B.U.R. 12/10/2015, S.O. n. 38 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 6 ottobre 2015, n. 0207/Pres. Regolamento recante i criteri e le modalità per la concessione dei

Dettagli

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO Copia originale per UNICREDIT INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI DELEGAZIONE DI PAGAMENTO 1. identità e contatti del finanziatore/intermediario DEL CREDITO Finanziatore UniCredit S.p.A.

Dettagli

Destinatari e requisiti

Destinatari e requisiti ALL. 1 COMUNE DI CASTEL BOLOGNESE PROVINCIA DI RAVENNA BANDO PER L ACCESSO, L ASSEGNAZIONE E L EROGAZIONE DEI CONTRIBUTI DESTINATI PER LA TRASFORMAZIONE A GAS METANO E GPL DEGLI AUTOVEICOLI PRIVATI (contributi

Dettagli