Il software Avigilon Control Center 5.0 con HDSM

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il software Avigilon Control Center 5.0 con HDSM"

Transcript

1 Avigilon Control Center (ACC) è il software più semplice da usare del settore ed ha rivoluzionato il modo in cui i professionisti della sicurezza gestiscono ed interagiscono con immagini video ad alta definizione. Come piattaforma di rete distribuita con assoluta affidabilità di livello aziendale, Avigilon Control Center (ACC) è in grado di acquisire, gestire e memorizzare in modo efficace filmati di videosorveglianza multi-megapixel, gestendo in modo intelligente la larghezza di banda necessaria e lo spazio di archiviazione. Avigilon Control Center può essere preinstallato e configurato su un server di registrazione video in rete (NVR) o funzionare come software stand-alone per soddisfare le esigenze di qualsiasi tipo di installazione. Avigilon Control Center registra e gestisce sia il video che l'audio dalle telecamere megapixel della linea Avigilon (da 1 MP a 29 MP). ACC può facilmente integrarsi con telecamere analogiche tradizionali, insieme ad una vasta gamma di telecamere IP ed encoder di terzi consentendo di realizzare un sistema ibrido per una migrazione economica ed oculata dall analogico al digitale. L'interfaccia dell'acc è di semplice utilizzo e permette al personale di valutare e rispondere in modo efficiente agli eventi, con un livello di formazione minimo. Tecnologia HDSM INDAGINI COLLABORATIVE GESTIONE DEL SERVER ENTERPRISE Avigilon Control Center utilizza la nostra speciale tecnologia software HDSM in grado di comprimere e preservare una piena qualità dell'immagine, gestendo allo stesso tempo e in modo efficiente la trasmissione di immagini ad alta definizione per tutto il sistema Avigilon inviando alle workstation soltanto quelle parti delle immagini acquisite che vengono richieste. Questa tecnologia offre la migliore qualità di immagine possibile assicurando allo stesso tempo un immediato risparmio nell'utilizzo della trasmissione di larghezza banda, così da permettere agli operatori di usare workstation meno potenti e di ridurre quindi i costi. La nostra tecnologia HDSM integra le capacità di immagine, hardware, compressione dei dati e tecnologia dell'informazione per ottimizzare la performance del sistema Avigilon. Funzionalità di Avigilon Control Center 5.0 Interfaccia utente I software potenti non devono per forza essere complicati. Ed è per questo che noi di Avigilon abbiamo reso l'interfaccia più semplice da usare di tutto il mercato ancora più semplice. Le funzionalità dell'esploratore sistema di Avigilon Control Center forniscono un maggiore controllo su ciò che si vede nella propria workstation o monitor wall in modo da consentire un ridimensionamento dell'interfaccia - così da potersi concentrare sulle finestre immagine piuttosto che sulle difficoltà di un complicato layout dello schermo. Per maggiore efficienza, abbiamo semplificato l'accesso ai comandi che si utilizzano frequentemente e nascosto quelli che si usano meno di frequente pur essendo sempre a portata di mano. Indagini collaborative L'ACC 5.0 permette a diversi operatori di visionare e interagire con lo stesso layout e la stessa interfaccia in tempo reale. Adesso un utente può passare la propria trasmissione su un'altra workstation e su entrambe si potrà avere il controllo assoluto per manipolare e gestire tutto indipendentemente, così da guadagnare tempo, dando dimostrazione di incidenti e revisionando il video HD insieme senza dover essere nella stessa stanza. Disponibile in: Enterprise Gestione del server enterprise a prova di crash Si possono sincronizzare fino a 100 server in un solo cluster, operando quindi come un'unità unica senza la necessità di un server di gestione dedicato. Così nel caso in cui un server si guasti, gli altri continueranno ad essere comunque operativi e disporranno di tutte le informazioni e impostazioni che normalmente sarebbero andate perse. E per aggiungere nuovi server basta soltanto collegarli automaticamente, riconosceranno tutte le informazioni e impostazioni dell'utente senza bisogno di alcuna installazione. Disponibile in: Enterprise Matrice virtuale intelligente Con l'acc 5.0, il tuo video statico può essere perfettamente trasformato in un monitor wall intelligente, sfruttandone finalmente tutte le capacità passaggi veloci e semplici tra diverse videate, manipolazione layout schermo, interazione con video, zoom, riavvolgimento e molto altro. Disponibile in: Enterprise MATRICE VIRTUALE INTELLIGENTE Il software Avigilon Control Center 5.0 con HDSM

2 Internet Area locale Rete NVR con NVMS Telecamere IP Encoder video per segnali video analogici e telecamere analogiche Visualizzazione di immagini Multi-Megapixel ad alta gamma dinamica Analizza aree di interesse dettagliate da telecamere singole o multiple. Usa più pagine di visione per consentire agli operatori di passare da una telecamera all'altra tra quelle posizionate nel contesto di grandi sistemi di videosorveglianza. Panoramica e zoom digitali nell'immagine con mouse e/o joystick. Gestione automatica del contrasto dinamico così da rilevare i dettagli in condizioni di scarsa illuminazione per funzioni PTZ ineguagliabili. Visualizza video di sorveglianza in HD registrati o live. Protezione dei dati e gestione archiviazione La registrazione ridondante su più NVR consente il mirroring di tutti i filmati ad alta definizione. Gli NVR con riconoscimento automatico del guasto "failover" consentono la registrazione senza interruzioni in caso uno degli NVR non fosse più disponibile. La funzionalità integrata di backup e di ripristino consente di trasferire in modo sicuro i filmati in alta definizione provenienti da più telecamere da un NVR ad un altro dispositivo, secondo una schedulazione prestabilita. Assegna maggiore capacità di archiviazione per eventi recenti e riduci le immagini di videosorveglianza per ottimizzare al massimo i tempi grazie al sistema Data Aging. Integrazione con Mappe Grafiche per gestione layout del sistema L'interfaccia grafica permette una mappatura del sistema e consente agli operatori di disporre le telecamere e i server in una mappa importata consentendo una navigazione agevolata anche nei sistemi di videosorveglianza di grandi dimensioni. Le mappe possono essere posizionate su più livelli e collegate tra loro consentendo una navigazione agevole tra mappe satellitari, edifici a piani multipli e aree di grandissime dimensioni. Registrazione HD e cronologia di riproduzione L interfaccia dell indicatore cronologico con la funzionalità integrata Trascina per zoomare offre il pieno controllo sulla riproduzione di filmati di videosorveglianza ad alta definizione: sia in avanti che all indietro, a velocità variabili, fino a otto volte più velocemente rispetto ai tempi reali. Un sistema di riproduzione che si aggiorna rapidamente consente di utilizzare la manopola o lo shuttle di controllo in modo intuitivo semplificando le attività di ricerca ed identificazione di eventi chiave e/o piccoli cambiamenti di scena. Gestione della larghezza di banda e visualizzazione remota Gestione sofisticata della banda necessaria per ogni singola telecamera in modo da ottimizzare la qualità delle immagini e la disponibilità di banda di rete di Avigilon. Collegarsi in modalità remota a più registratori video per visualizzare immagini live e registrate di videosorveglianza con un collegamento alla rete locale (LAN) o alla rete geografica (WAN). Segnapunti ed esportazioni delle immagini HD di videosorveglianza È possibile inserire dei segnapunti ed esportare filmati o fermo immagini sia in vari formati standard che in formato nativo senza perdita di qualità per l'elaborazione da parte di terzi in indagini forensi. Il video esportato può essere gestito con il Player Avigilon Control Center, in grado di fornire tutti gli strumenti necessari per analizzare ed esaminare le immagini di videosorveglianza acquisite ad alta definizione. Le note inserite nei segnapunti vengono indicizzate per consentire la ricerca rapida mediante diretta imputazione definita dall'utente. Ricerca dei filmati L'evoluto sistema di ricerca immagini permette di effettuare delle ricerche selezionando aree predefinite di qualsiasi dimensione così da poter individuare velocemente anche i più piccoli cambiamenti all interno di filmati di videosorveglianza anche di grandi aree. È possibile navigare in modo veloce ed accurato nel contesto di filmati ad alta definizione e di grosse dimensioni, mediante le notifiche di eventi generate dalle singole telecamere. Ricerca tra gli allarmi, le transazioni dei punti vendita, i numeri di targa e i bookmark. Funzionalità avanzate di Avigilon Control Center Monitoraggio degli allarmi Consente la creazione di procedure di lavoro complete end-to-end per il monitoraggio, l'assegnazione e il riconoscimento degli allarmi. Gli allarmi possono essere attivati da qualsiasi evento interno del sistema nonché da trigger come il controllo dell'accesso esterno da parte di terzi e il sistema di gestione dell'edificio. Motore delle transazioni POS Collegare le immagini della videosorveglianza HD (visionate immediatamente) con qualsiasi dato di transazione per risolvere problematiche inerenti alla gestione fiscale e ridurre i furti e le relative perdite. Il filtraggio e il reporting delle eccezioni consentono di attivare eventi quando le transazioni corrispondono a criteri specifici. Gestore delle acquisizioni Assicura che tutte le telecamere Avigilon, a prescindere dalla risoluzione, siano sempre configurate in modo da permettere l'acquisizione delle migliori immagini possibili in qualsiasi condizione di illuminazione. Configura aree per il rilevamento dei movimenti indipendenti nel contesto di singole telecamere per l'attivazione della registrazione pre o post allarme.

3 Semplice Installazione delle Telecamere e del Server Le esclusive funzionalità plug and play per gli NVR e le telecamere permettono l'identificazione automatica sulla rete, senza bisogno di una configurazione o ricerca manuale evitando le complesse configurazioni di rete. Gestione dettagliata, monitoraggio e reporting sullo stato del sistema e sulla protezione Log dettagliati di sistema relativi all'archiviazione, alla rete e allo stato complessivo del sistema per assicurare il massimo e continuo funzionamento del sistema per importanti applicazioni. Il potente motore di gestione delle regole consente agli amministratori e agli operatori di sincronizzare qualsiasi evento generato dalla telecamera o dal sistema a un'azione, come, ad esempio, l'attivazione dei relè di allarme per un identificazione più rapida e tempi di risposta migliori. Gli avvisi programmabili forniscono una notifica remota rapida in caso di manomissione, un'allerta del sistema, un allarme o un evento di movimento. Integrazione scalabile con i sistemi esistenti L'architettura distribuita fornisce.net basata su API che può esser facilmente integrata con altri sistemi, quali il controllo dell'accesso e sistemi di gestione dell'edificio. Approfitta di un nuovo livello di videosorveglianza ad alta definizione, conservando un'interfaccia singola e risparmiando sui costi di formazione allo stesso tempo. CORE, STANDARD & ENTERPRISE Per creare il sistema più adatto alle tue esigenze di sorveglianza, il software di Avigilon Control Center è proposto in tre edizioni: Core, Standard e Enterprise. L'edizione Enterprise include funzionalità più avanzate per una soluzione sofisticata, mentre l'edizione Standard è utilizzata soprattutto per necessità più mirate o per coloro che desiderano passare a una sorveglianza ad alta definizione nel modo economicamente più vantaggioso. L'edizione Core dell ACC è la versione base del nostro pluripremiato software che fornisce alle piccole imprese funzionalità avanzate di videosorveglianza ad alta definizione, facilità di utilizzo e qualità d'immagine di livello superiore. Indipendentemente dalle dimensioni della tua installazione, puoi personalizzare una soluzione perfetta per te. Sistema Core Standard Enterprise Numero di telecamere per server Numero di server per sito Numero di connessioni server contemporanee 1 24 Illimitato Numero di licenze client per server 2 5 Illimitato High Definition Stream Management (HDSM) Sì Sì Sì Il motore VMS più potente del settore Sì Sì Sì

4 Supporto dispositivo Core Standard Enterprise Ricerca dispositivo automatica Sì Sì Sì Telecamere e Encoder di terzi Sì Sì Sì Telecamere e encoder ONVIF Sì Sì Sì Telecamere panoramiche HD, HD H264, HD Sì Sì Sì Encoder Avigilon Sì Sì Sì Supporto H264 Sì Sì Sì Supporto MPEG4 Sì Sì Sì Supporto MJPEG Sì Sì Sì Supporto JPEG2000 Sì Sì Sì Telecamere professionali HD No No Sì Cliente Core Standard Enterprise Interfaccia client potente e di facile utilizzo Sì Sì Sì Interfaccia browser web client Sì Sì Sì Supporto Joystick Sì Sì Sì ACC Mobile / Gateway Sì Sì Sì Visualizzazioni salvate No Sì Sì Mappe No Sì Sì Pagine web No Sì Sì Autenticazione utente Windows No No Sì View sito modificabile No No Sì Matrice virtuale intelligente No No Sì Indagini collaborative No No Sì Registrazione, ricerca e riproduzione Core Standard Enterprise Programma di registrazione configurabile a livello orario Sì Sì Sì Registrazioni senza perdita di dati Sì Sì Sì Ricerca pixel Sì Sì Sì Ricerca miniature immagine Sì Sì Sì Ricerca evento Sì Sì Sì Esportazione di più telecamere Sì Sì Sì Esportazione Live Sì Sì Sì Ricerca transazioni POS No Sì Sì Ricerca allarmi No No Sì Per l elenco più aggiornato di integrazioni e componenti aggiuntivi supportati da Avigilon Control Center, visitare la pagina avigilon.com Integrazioni e moduli add-on Core Standard Enterprise Motore transazioni POS No Sì Sì Integrazioni supportate e sviluppate da Avigilon No Sì* Sì Integrazioni dei sistemi di terzi No Sì Sì *Solo RS2 AccessIt, DDS Aamadeus 5 e DSX Funzionalità aggiuntive Core Standard Enterprise Notifica evento via (movimento e evento sistema) Sì Sì Sì Trigger ingressi digitali No Sì Sì Trigger manuale uscite digitali No Sì Sì Registrazione audio No Sì Sì Uscita audio No Sì Sì Motore di gestione regole No 3 Illimitato Registrazione ridondante No No Sì Connessioni failover No No Sì Gestione allarmi No No Sì Backup programmati e una tantum No No Sì

5 Funzionalità dettagliate prodotto Opzioni d'integrazione Registra e gestisce video dalla gamma completa delle telecamere Avigilon ad alta definizione. Telecamere Avigilon HD (1 5 Megapixel) Telecamere Avigilon Dome HD (1 5 Megapixel) Telecamere Avigilon Dome Panoramiche HD (8 Megapixel) Telecamere Avigilon Day/Night in H264 HD (1 5 Megapixel) Telecamere Avigilon Dome Day/Night in H264 HD (1 5 Megapixel) Telecamere Avigilon Bullet HD (1 5 Megapixel) Telecamere Avigilon Micro Dome HD (1 2 Megapixel) Telecamere Avigilon Pro HD (8 29 Megapixel) Telecamere Avigilon Dome Day/Night PTZ HD (1 2 Megapixel) Segnale video composito da telecamere analogiche, Dome PTZ e scanner termici attraverso gli encoder analogici Avigilon ENC-4PORT e ENC-4P-H264 Gli image panel armati visualizzano gli allarmi in tempo reale nel momento in cui si attivano entro l'area di lavoro per il monitoraggio dell'allarme e consentono di riconoscere ed indagare sul video live. Gli allarmi d'integrazione necessitano di essere riconosciuti solo in un sistema per essere poi riconosciuti ed elaborati in entrambi i sistemi. Avigilon sviluppa ed esegue la manutenzione dei sistemi di integrazione per diverse applicazioni di terzi. L'elenco aggiornato delle integrazioni disponibili è disponibile qui: acc-integration-and-plug-in-downloads/ Avigilon offre un SDK per terzi per creare integrazioni dei sistemi con il software Avigilon Control Center. Alcune delle integrazioni disponibili sono elencate qui: Riceve e traduce informazioni di transazione da sorgenti POS in formati multipli di codifica. Supporta la registrazione e la gestione di un'ampia gamma di sorgenti audio e video di terzi, tra cui: Encoder/Telecamere ACTi Telecamere Arecont Encoder/Telecamere Axis Encoder/Telecamere Bosch Telecamere IQInVision Telecamere Mobotix Telecamere conformi agli standard ONVIF 1.00, 1.01 e 1.02 Telecamere conformi ONVIF Profilo S Telecamere Panasonic Telecamere Pelco Encoder/Telecamere Samsung Telecamere Techwin Samsung Telecamere Sanyo Telecamere Scallop Telecamere Sightlogix Telecamere Sony Encoder/Telecamere VideoIQ Supporta il controllo di ingressi digitali trigger e l'attivazione di uscite digitali attraverso una scheda I/O. L'interfaccia di programmazione di un'applicazione (API) di Avigilon consente un'integrazione senza soluzione di continuità dei sistemi di videosorveglianza Avigilon con applicazioni di terzi per ricevere: Elaborazione evento di allarme bidirezionale per il monitoraggio e la conferma Eventi attività per accesso scheda Eventi ingresso di allarme Eventi zone di intrusione La scheda Allarmi fornisce la possibilità di monitorare eventi di allarme in tempo reale ricevuti dai sistemi di accesso integrati con il software di Avigilon. Agli utenti viene data la possibilità di assegnare, riconoscere ed indagare sul video dell'allarme. Fornisce la possibilità di collegare sorgenti POS con video allo scopo di monitorare ed analizzare le transazioni di vendita. Le regole possono essere impiegate per generare eventi basati su eccezioni di transazioni POS. Registrazione Streamimg di video live e registrati fino a 60 frame al secondo. Streamimg di video live e registrati da telecamere fino ad una risoluzione di 29 MP (6576 x 4384). Decompressione di video H264 attraverso una scheda grafica client per ottimizzare la potenza di elaborazione complessiva del client. Non è necessario alcun hardware di registrazione proprietario, multiplexer hardware né tecnologia time-devision per far funzionare il sistema Avigilon. Scalabile per supportare fino a 100 server e/o 2000 telecamere per sito. Tutti i video e audio registrati sono autenticati a livello digitale impiegando una crittografia da 256 bit in modo che i video possano essere autenticati come prove. Tutti i comandi e i dati di controllo vengono trasmessi in modo sicuro attraverso TCP/IP utilizzando chiavi crittografiche basate su SSL per prevenire intercettazioni e manomissioni. Gli allarmi di sistemi esterni possono essere selezionati e configurati per essere monitorati ed attivare le operazioni video su eventi. La registrazione video e audio può essere definita da un programma di registrazione assegnato a ciascuna sorgente video. I programmi di registrazione sono basati su tipi di eventi che attivano la registrazione per un intervallo di tempo ogni giorno della settimana. I tipi di eventi includono: Continuo Movimento Ingressi digitali Allarmi Transazioni POS

6 La registrazione video può essere eseguita anche manualmente attraverso una registrazione attivata dall'utente. Ciascun evento registrato include un'opzione di registrazione pre-evento e post-evento allo scopo di fornire un contesto per una determinata situazione. La registrazione frame di riferimento è un'opzione quando non vengono rilevati eventi. La rilevazione movimenti viene fornita per ciascuna sorgente video con sensibilità, soglie e aree di rilevamento selezionabili. Lo streaming video primario e secondario da ciascuna sorgente video in H264 viene registrato e conservato per un lasso di tempo predefinito prima che lo streaming primario venga scartato come strumento di incremento del tempo di registrazione. Il tempo massimo di conservazione di un video registrato può essere impostato per ciascuna sorgente video. Sicurezza A ciascun utente del sistema può essere concessa una specifica autorizzazione di accesso a dispositivi, monitoraggio live ed amministrazione del sistema. L'accesso degli operatori del monitoraggio live include: Visualizza immagini live Utilizza controlli PTZ Blocca controlli PTZ Attiva registrazione manuale Attiva uscite digitali Avvia audio microfoni Trasmetti agli altoparlanti L'accesso degli operatori investigativi include: Visualizza immagini registrate Esporta immagini Esegui backup immagini Inizializza sessioni di collaborazione Accedi a singole sorgenti video e audio L'accesso degli amministratori di sistema include: Gestisci visualizzazioni salvate Gestisci mappe Gestisci pagine web Gestisci monitor a matrice virtuale Gestisci sessioni utente Visualizza stato server Amministrazione del sistema È possibile eseguire automaticamente un backup programmato dei video registrati. I backup automatici possono essere configurati per includere un lasso di tempo specifico, determinate telecamere o una particolare età del video. Il sistema può essere impostato per eliminare automaticamente i backup meno recenti quando il disco è pieno per fare spazio alle nuove registrazioni video. I video di backup possono essere salvati in: Cartella locale Disco di rete mappato SAN Memoria di archiviazione diretta o USB Sono disponibili di notifica agli utenti e agli amministratori di sistema in caso di errore di stato di un evento o del sistema. È possibile programmare le ed includere istantanee di una telecamera relative ad un evento. Il sistema conserva un registro informazioni che può essere utilizzato per attivare regole o notifiche Eventi server Eventi dispositivo Eventi utente Eventi allarme Eventi transazione POS Quando una regola viene attivata, il sistema può essere impostato per eseguire una qualsiasi delle seguenti azioni: Azioni di notifica utente Monitoraggio azioni Azioni dispositivo Azioni PTZ Azioni allarme Può essere impostato un elenco di utenti perché ricevano messaggi personalizzati sullo schermo relativi ad un evento regola. I messaggi sullo schermo vengono visualizzati in una postazione e l'importanza di ciascun messaggio viene codificata con un colore. Un registro di manutenzione e un audit trail di tutti gli errori di sistema e gli eventi è accessibile attraverso il software client e il programma di amministrazione. Lo stato di tutti server nell'ambito di uno stesso cluster può essere monitorato, con l'opzione di esportazione delle informazioni in formato PDF. Configura telecamere Configura siti Configura server L'accesso ai dispositivi può essere specifico per telecamere, encoder, mappe, pagine web e view salvate. Il Windows Active Directory può essere importato ed automaticamente sincronizzato con il sistema Avigilon. Gli utenti Windows importati possono utilizzare le proprie credenziali di accesso di Windows per accedere al sistema Avigilon.

7 Controlli video e audio Il riconoscimento numero di targa viene eseguito nell'ambito di un'area specifica del campo visivo di una telecamera. I dati delle targhe rilevate vengono archiviati insieme ai dati video. È possibile creare un evento della watch list e crearlo per monitorare la comparsa di specifici numeri di targa. I comandi pan, tilt, zoom (PTZ) attraverso l'interfaccia RS-485 di una sorgente video possono essere utilizzati e configurati da un sistema Avigilon. I seguenti protocolli di telecamere PTZ sono supportati dai sistemi Avigilon: American Dynamics Sensormatic AXSYS AXSYS DCU Ernitec ERNA Honeywell Diamond Kalatel ASCII Pelco D Pelco P TEB Ligne Vicon esteso Vicon normale Videotec Legacy Videotec MACRO Le impostazioni di rete per una sorgente video e audio possono essere modificate attraverso il software Avigilon. La qualità e la frequenza immagine di ciascuna telecamera possono essere modificate senza influenzare le impostazioni delle altre telecamere. Il sistema visualizza automaticamente lo streaming secondario di una telecamera in H264 per la visualizzazione live quando non si dispone di una larghezza di banda sufficiente per visualizzare lo streaming primario. Le impostazioni di esposizione, diaframma, filtro IR, compensazione backlight, guadagno, priorità, nitidezza, saturazione, messa a fuoco e bilanciamento del bianco di una telecamera possono essere modificate attraverso il sistema Avigilon. Le dimensioni immagine del video di una telecamera JPEG2000 possono essere impostate. L'immagine di una telecamera può essere ruotata di 90, 180 o 270. Le aree di mascheramento possono essere aggiunte al campo visivo di una telecamera per bloccare zone private in video live e registrati. La registrazione video attivata manualmente può essere impostata in modo da arrestarsi dopo una durata massima di registrazione. Le impostazioni audio di ingresso, uscita, guadagno e volume possono essere modificate. Comunicazione full-duplex audio a due vie opzionale. Qualsiasi sorgente audio può essere collegata a qualsiasi sorgente video. Controllo e visualizzazione sistema I joystick supportati includono: Controller a matrice in stile tradizionale con funzioni e comandi di visualizzazione, Pan, Tilt, Zoom. Controller joystick USB in stile "da gioco". Controller Kinect di Microsoft. I comandi della tastiera possono controllare: Azioni di notifica utente Monitoraggio azioni Azioni dispositivo Azioni PTZ Azioni allarme È possibile visualizzare simultaneamente da 1 a 36 streaming video su un singolo monitor con i seguenti layout standard: Schermo Intero 2 x 2 3 x 3 4 x 4 5 x 5 6 x 6 1 x 5 1 x 7 1 x 12 2 x 8 I video live e registrati possono anche essere visualizzati con layout non standard personalizzabili. Il sistema può essere impostato per modificare la visualizzazione del video con una frequenza frame più bassa o una minore risoluzione immagine se la larghezza di banda della rete client o la potenza di elaborazione del client non sono sufficienti a visualizzare una frequenza e una risoluzione immagine piene. Le seguenti informazioni possono essere visualizzate su video streaming live o registrati: Nome telecamera Posizione telecamera Dettaglio Ora Indicatore di registrazione Attività di Movimento La possibilità di streaming video e audio è limitata solo dalle capacità dell'hardward del sistema. La visualizzazione della finestra di applicazione può essere condivisa con altri utenti per indagini collaborative durante la visualizzazione sia del video in diretta che del video registrato. È possibile lo streaming simultaneo di video live e registrati sullo stesso monitor. Il software Matrice Virtuale di Avigilon può essere utilizzato per fornire un controllo remoto dei display di monitor multipli, inclusi i monitor wall che possono essere controllati da un numero illimitato di utenti con adeguati diritti ed autorizzazioni. Lo stesso streaming di video in diretta o registrati può essere visualizzato a differenti livelli di zoom e aree di interesse. Passaggio su richiesta da video live a registrato per un replay istantaneo del video recentemente registrato. Creazione e salvataggio di layout di streaming video personalizzati per un accesso facile. Visualizzazione video in view a schermo intero.

8 Salvataggio view per essere riutilizzate. Scorrimento attraverso una serie di view aperte (guard tour) basate su un intervallo specifico. Tutte le sorgenti video collegate al sistema vengono visualizzate. Trascinamento di una sorgente video da un sistema ad albero di sorgenti video in una finestra per il monitoraggio di video e audio live o registrati. Trascinamento di una visualizzazione salvata da un sistema ad albero di sorgenti video in una finestra per il monitoraggio di video e audio live o registrati. Configurazione della modalità di visualizzazione del sistema ad albero di sorgenti video, mappe, pagine web e view. L'image panel armato designa una o più zone di una finestra per la visualizzazione di video direttamente collegati ad allarmi e regole attivati. Gli allarmi possono essere riconosciuti direttamente da un image panel armato. Le uscite digitali possono essere manualmente attivate dall'area di monitoraggio video. Mappe Creazione di una mappa che rappresenti la collocazione fisica delle telecamere e di altri dispositivi attraverso il sistema di sorveglianza. Le mappe sono create da immagini archiviate nei formati immagine JPEG, BMP, PNG o GIF. Le mappe possono contenere i collegamenti ad altre mappe e riferirsi ad una sottosezione del campo visivo di una telecamera. Trascinamento di una sorgente video da una mappa in una finestra per il monitoraggio di video e audio live o registrati. Le telecamere su una mappa sono evidenziate se la telecamera è collegata ad un allarme che è stato attivato. Una mappa all'interno di una mappa viene evidenziata se contiene una telecamera che è collegata ad un allarme che è stato attivato.

9 con HDSM Requisiti del sistema Requisiti del sistema per un'apparecchiatura che sarà impiegata solo come client di monitoraggio remoto con un singolo monitor con risoluzione 1280 x Monitor aggiuntivi e con risoluzioni maggiori potrebbero richiedere ulteriori risorse di elaborazione. Avigilon Control Center Client Consigliato Sistema operativo Windows XP con Service Pack (SP) 2 successivi, Window Vista o Windows 7 (32-bit o 64-bit) Processore RAM del sistema Scheda video Interfaccia rete Spazio disco rigido Intel Dual Core 2.0 GHz 2 GB PCI Express, DirectX 10.0 compatibile con RAM da 256 MB 1 Gbps 500 MB I requisiti del sistema per un Server NVR HD con capacità di registrazione di 32 MB/s (256 Mbps) da un massimo di 128 telecamere. Le seguenti specifiche si riferiscono ad un server NVR HD solo con visualizzazione remota. Avigilon Control Center Server - Configurazione server Sistema operativo Processore RAM del sistema Interfaccia rete Dischi rigidi Consigliato Windows XP SP2, Windows XP SP2 x64, Windows Vista 64-bit, Windows Server 2003 SP2, Windows Server 2008 o Windows 7. Intel Quad Core Xeon 2.0 GHz DDR2 da 4 GB Scheda server Intel Pro/1000 o Broadcom NetXtreme II 1 Gbps Dischi rigidi di livello aziendale SATA II (7200 giri/min) I requisiti del sistema per una Workstation NVR HD con capacità di registrazione di 10 MB/s (80 Mbps) da un massimo di 64 telecamere e capacità di visualizzare dati immagine live o registrati localmente. Questo sistema dovrà essere in grado di supportare fino a due monitor con una risoluzione di 1280 x 1024 ciascuno. Avigilon Control Center Server - Configurazione workstation Sistema operativo Processore RAM del sistema Interfaccia rete Scheda video Dischi rigidi Consigliato Windows XP SP2, Windows XP SP2 x64, Windows Vista 32-bit o 64-bit, Windows Server 2003 SP2, Windows Server 2008 o Windows 7 Intel Quad Core Xeon 2.0 GHz DDR2 da 2 GB 1 Gbps nvidia Quadro FX 570 dual DVI Dischi rigidi SATA II (7200 giri/min) Avigilon Control Center Gateway può essere installato sullo stesso computer dove è presente Avigilon Control Center Server, ma per prestazioni ottimali si consiglia di installare il Gateway separatamente. Il Gateway può gestire fino a 36 streaming video contemporanei se installato su un computer con i seguenti requisiti: Gateway Avigilon Control Center Sistema operativo Processore RAM del sistema Capacità disco rigido Consigliato Windows XP SP2, Windows XP SP2 x64, Windows Vista 64-bit, Windows Server 2003 SP2, Windows Server 2008 o Windows 7 Quad Core da 2.0 GHz DDR2 da 4 GB 500 MB Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo espressamente concesso per iscritto, nessuna licenza viene concessa in relazione a alcun copyright, progetto industriale, marchio commerciale, brevetto o altri diritti sulla proprietà intellettuale di Avigilon Corporation o dei suoi concessionari. AVIGILON, CATTURA L'IMMAGINE, HDSM, HIGH DEFINITION STREAM MANAGEMENT (HDSM), THE BEST EVIDENCE e LIGHTCATCHER sono marchi commerciali registrati e non registrati di Avigilon Corporation in Canada e in altre giurisdizioni in tutto il mondo. Altri nomi di prodotti ivi menzionati potrebbero essere i marchi commerciali registrati e non registrati di proprietà dei rispettivi proprietari. Nel presente documento i simboli e non vengono impiegati in associazione con ciascun marchio commerciale.

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intelligente per controllare i punti vendita: sorveglianza IP Guida descrittiva dei vantaggi dei sistemi di gestione e di sorveglianza IP per i responsabili dei punti vendita

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE > MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE WorkNC V21 multicore 64 bits : Benefici di WorkNC Aumento generale della produttività, grazie alle nuove tecnologie multi-core, 64 bit e Windows 7 Calcolo di

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK LA TUA POSTA IN UN CLICK Clicca&Posta è una soluzione software per la gestione della

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Ufficio del Responsabile Unico della Regione Sicilia per il Cluster Bio-Mediterraneo

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

CODE-STAT 9.0 SOFTWARE PER REVISIONE DATI BROCHURE ILLUSTRATIVA

CODE-STAT 9.0 SOFTWARE PER REVISIONE DATI BROCHURE ILLUSTRATIVA CODE-STAT 9.0 SOFTWARE PER REVISIONE DATI BROCHURE ILLUSTRATIVA La più potente analisi retrospettiva dei dati relativi a un evento cardiaco. Prestazioni migliorate. Livello di assistenza più elevato. 1

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd.

ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd. ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd. Manuale utente del Client software ivms-4200 Informazioni Le informazioni contenute in questo documento sono soggette

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Guida tecnica alla tecnologia video di rete.

Guida tecnica alla tecnologia video di rete. Guida tecnica alla tecnologia video di rete. Tecnologie e fattori da valutare per sviluppare con successo applicazioni di sorveglianza E di monitoraggio remoto basate su IP. 2 Guida tecnica di Axis alla

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

L Azienda non è mai stata cosi vicina.

L Azienda non è mai stata cosi vicina. L Azienda non è mai stata cosi vicina. AlfaGestMed è il risultato di un processo di analisi e di sviluppo di un sistema nato per diventare il punto di incontro tra l Azienda e il Medico Competente, in

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

TURBINE MP ROTATOR STATICI VALVOLE PROGRAMMATORI SENSORI SISTEMI CENTRALIZZATI MICRO. Sistema di controllo centrale

TURBINE MP ROTATOR STATICI VALVOLE PROGRAMMATORI SENSORI SISTEMI CENTRALIZZATI MICRO. Sistema di controllo centrale IMMS 3.0 TURBINE MP ROTATOR STATICI VALVOLE PROGRAMMATORI SENSORI SISTEMI CENTRALIZZATI MICRO Sistema di controllo centrale Aprite la finestra sul vostro mondo Il software di monitoraggio e gestione dell

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Le novità di QuarkXPress 10.1

Le novità di QuarkXPress 10.1 Le novità di QuarkXPress 10.1 INDICE Indice Le novit di QuarkXPress 10.1...3 Nuove funzionalit...4 Guide dinamiche...4 Note...4 Libri...4 Redline...5 Altre nuove funzionalit...5 Note legali...6 ii LE NOVITÀ

Dettagli

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive 1 MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive Cos è un servizio di e-learning SaaS, multimediale, interattivo

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Setup e installazione

Setup e installazione Setup e installazione 2 Prima di muovere i primi passi con Blender e avventurarci nel vasto mondo della computer grafica, dobbiamo assicurarci di disporre di due cose: un computer e Blender. 6 Capitolo

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

3.0 DATA CENTER. PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi. www.sigmasport.com

3.0 DATA CENTER. PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi. www.sigmasport.com DATA CENTER PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi 3.0 Indice 1 Premessa...3 2 DATA CENTER 3...4 2.1 Utilizzo dei dispositivi SIGMA con DATA CENTER 3....4 2.2 Requisiti di sistema....4 2.2.1 Computer

Dettagli

Per risparmiare tempo, finanze e risorse digitalizzando i documenti cartacei. Presentazione della soluzione

Per risparmiare tempo, finanze e risorse digitalizzando i documenti cartacei. Presentazione della soluzione Scheda Software HP Digital Sending (DSS) 5.0 Per risparmiare tempo, finanze e risorse digitalizzando i documenti cartacei Presentazione della soluzione Rendendo più fluida la gestione di documenti e dati,

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Sistemi digitali per l ufficio sempre più efficienti e facili da usare Ottenere massima efficienza ed elevata professionalità, pur mantenendo

Dettagli

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Forerunner 10 Manuale Utente Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente il presente

Dettagli

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web Attenzione!! Rif. Rev. 2.2 www.cws32.it Questa presentazione non sostituisce il manuale operativo del prodotto, in quanto

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

CA Process Automation

CA Process Automation CA Process Automation Glossario Release 04.2.00 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata come

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

FileMaker Server 13. Pubblicazione Web personalizzata con PHP

FileMaker Server 13. Pubblicazione Web personalizzata con PHP FileMaker Server 13 Pubblicazione Web personalizzata con PHP 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 INDICE Indice File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2...4 Requisiti di sistema: QLA Server...5 Requisiti di sistema:

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto di licenza, disporrà dei seguenti diritti per ogni licenza acquistata.

Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto di licenza, disporrà dei seguenti diritti per ogni licenza acquistata. CONTRATTO DI LICENZA PER IL SOFTWARE MICROSOFT WINDOWS VISTA HOME BASIC WINDOWS VISTA HOME PREMIUM WINDOWS VISTA ULTIMATE Le presenti condizioni di licenza costituiscono il contratto tra Microsoft Corporation

Dettagli