BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL FABBRICATO EX SEDE DELLA SCUOLA ELEMENTARE SOARZA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL FABBRICATO EX SEDE DELLA SCUOLA ELEMENTARE SOARZA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO"

Transcript

1 COMUNE DI VILLANOVA SULL ARDA PROVINCIA DI PIACENZA Tel. 0523/ (n. 3 linee a ric. autom.) Codice Fiscale Fax 0523/ Partita IVA Prot. n 2868 BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL FABBRICATO EX SEDE DELLA SCUOLA ELEMENTARE SOARZA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO Vista la Deliberazione della Giunta Comunale n 9 del , ad oggetto: APPROVAZIONE DEL PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI IMMOBILIARI ; Preso atto che nel Piano delle Alienazioni Immobiliari di cui alla citata Delibera risulta inserito l edificio della ex scuola comunale di Soarza, edificio, censito al Nuovo Catasto Edilizio Urbano del Comune di Villanova Sull Arda al foglio 14 mappale 540, quale immobile suscettibile di alienazione; Vista la deliberazione del Consiglio Comunale n 1 in data , con la quale viene approvato il citato Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari; Vista la perizia di stima dell'immobile redatta dallo scrivente Responsabile del Servizio LL.PP. del comune dalla quale risulta che il valore dell'immobile è di Euro ,00; Vista la Legge 8 giugno 1990, n 142, così come modificata ed integrata dal Decreto Lgs.vo 18/08/2000 n 267; Vista la Legge 7 agosto 1990, n 241, così come modificata ed integrata dal Decreto Lgs.vo 18/08/2000 n 267; Vista la Legge 15 febbraio 1997 n 127 e s.m.i.; RENDE NOTO In esecuzione delle seguenti deliberazioni: - Delibera della Giunta Comunale n 9 del ; - Delibera del Consiglio Comunale n 1 in data ; - Determinazione del Responsabile del Servizio Tecnico n. 185 del con la quale veniva approvato il presente bando;

2 che il Comune di Villanova Sull Arda procederà alla vendita in un unico corpo, con il sistema dell asta pubblica ai sensi dell articolo 73, lettera C) del R.D. 23 maggio 1924 n. 827 e successive modificazioni ed integrazioni (offerte segrete in aumento rispetto al prezzo di base d asta), dei seguenti beni immobiliari: Edificio, censito al Nuovo Catasto Edilizio Urbano del Comune di Villanova Sull Arda al foglio 14 mappale 540, si compone di un piano interrato di circa mq. 90 e di un piano rialzato di circa 321 mq, l area di pertinenza sistemata a giardino è di circa 1185 mq, all interno del quale è presente anche una tettoia. Rendita catastale Euro2.120,93, Il prezzo complessivo di vendita sul quale si apre l incanto risulta pari a euro ,00 (diconsi euro novantamila/00) determinato a corpo al netto dell IVA (se e per quanto dovuta) e di ogni altro onere connesso alla vendita. La vendita è soggetta ad I.V.A., se ed in quanto dovuta, sulla base della normativa vigente in materia. Per essere ammessi alla gara tutti i concorrenti dovranno presentare la documentazione attestante l avvenuta costituzione di una cauzione a garanzia dell offerta, pari al 2 % del prezzo base d'asta, precisamente pari ad euro 1.800,00 (diconsi euro milleottocento/00). Pena l esclusione dalla gara i concorrenti dovranno inoltre versare un deposito per spese contrattuali pari al 1% dell importo complessivo della vendita a base d asta, precisamente pari ad euro 900,00 (diconsi euro novecento/00). Tali versamenti, da effettuarsi distintamente, potranno essere eseguiti in uno dei seguenti modi: - fidejussione bancaria; - polizza fidejussoria rilasciata da impresa assicuratrice debitamente autorizzata al ramo cauzioni. La cauzione e il deposito dei primi tre classificati verranno trattenuti fino alla stipula del contratto, mentre agli altri concorrenti saranno restituiti entro il termine di trenta giorni. Nel caso di mancata stipulazione per inadempienza dell aggiudicatario entro il termine di giorni 90 (novanta) dall aggiudicazione, l'esito della gara si intende risolto e questa Amministrazione incamererà l'intera cauzione prestata, a titolo di penale. L asta pubblica si terrà il giorno alle ore presso la sede comunale di Villanova Sull Arda (Sala Consigliare), di Piazza G. Marocchi n 1, dinanzi al sottoscritto, quale rappresentante del Comune di Villanova Sull arda, secondo il metodo delle offerte segrete in aumento rispetto al corrispondente prezzo indicato nel presente avviso. Le offerte dei concorrenti alla gara, dovranno pervenire entro le ore 12,00 del giorno precedente a quello fissato per l espletamento della gara, vale a dire entro le ore del giorno A - ENTE VENDITORE: Comune di Villanova Sull Arda Piazza G. Marocchi n Villanova Sull Arda (PC)

3 B - CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: L asta si svolgerà con il metodo delle offerte segrete da confrontarsi con il prezzo a base d asta a corpo, indicato dal presente bando, ai sensi degli art. 73 lett. c) e 76 del R.D. 23 maggio 1924 n 827 e successive integrazioni e modificazioni. L aggiudicazione avverrà anche in presenza di una sola offerta valida. C - LOCALIZZAZIONE DEI TERRENI E CARATTERISTICHE GENERALI DELLA VENDITA - NATURA ED ENTITÀ DELLE PRESCRIZIONI: L edificio, censito al Nuovo Catasto Edilizio Urbano del Comune di Villanova Sull Arda al foglio 14 mappale 540, si compone di un piano interrato di circa mq. 90 e di un piano rialzato di circa 321 mq, l area di pertinenza sistemata a giardino è di circa 1185 mq, all interno del quale è presente anche una tettoia. A) La vendita è effettuata con l osservanza delle seguenti condizioni generali: 1. si intende fatta a corpo sulla base dello stato attuale della consistenza immobiliare oggetto di compravendita, secondo le modalità contenute nell allegata perizia tecnica estimativa redatta dall Ufficio Tecnico comunale; 2. sono fatti salvi i medesimi oneri e lo stesso stato e forma con la quale il terreno ed i fabbricati sono posseduti e goduti dal Comune; nello specifico verranno contestualmente riferiti gli inerenti diritti, ragioni, azioni, servitù attive e passive, pertinenze e accessori, manifeste e non manifeste così come spettano al Comune di Villanova Sull Arda in forza dei titoli e del possesso; 3. qualunque responsabilità del Comune è limitata al caso di evizione che privi l acquirente della disponibilità e godimento in tutto o in parte dell immobile acquistato, e comunque fatti salvi tutti i limiti fissati dal presente bando ; 4. l acquirente si intende obbligato per effetto del solo atto di aggiudicazione mentre per l Amministrazione comunale solo in seguito al perfezionamento del contratto; 5. l acquirente subentra in tutti i diritti e tutti gli obblighi dell Amministrazione rispetto all immobile; 6. entrambe le parti si impegnano, per quanto di propria competenza, al rispetto dei seguenti patti e condizioni: la cessione in proprietà dell intera area avverrà con unico atto notarile da stipularsi entro 90 (novanta) giorni dall aggiudicazione definitiva; l acquirente verserà la somma complessiva di aggiudicazione in un unica rata al momento del rogito 7. tutte le spese relative alla stipula del contratto di vendita, alla registrazione e trascrizione dello stesso presso l Agenzia del Territorio Servizio Pubblicità Immobiliare di Piacenza, eventuali spese tecniche ed ogni altro onere relativo all aggiudicazione del contratto di vendita sono a carico dell acquirente; 8. l acquirente accetta esplicitamente, con il solo fatto di presentate l offerta di acquisto, tutte le servitù e i vincoli gravanti sull immobile. 9. La documentazione relativa al presente bando è depositata presso l Ufficio Tecnico comunale durante le ore di apertura al pubblico o per appuntamento (tel. 0523/837927); 10.l aggiudicazione sarà definitiva e non sono ammessi successivi aumenti; 11.si farà luogo all aggiudicazione anche nel caso pervenga una sola offerta valida; B) Modalità di presentazione delle offerte:

4 1. le offerte dei concorrenti alla gara, in piego sigillato con controfirma nei lembi di chiusura, dovranno essere inviate: per posta raccomandata, ovvero a mezzo di agenzia autorizzata o consegnata a mano al Comune di Villanova Sull Arda Piazza G. Marocchi nr Villanova Sull Arda entro le ore 12,00 del giorno precedente a quello fissato per l espletamento della gara; 2. la gara è fissata per il giorno alle ore presso la sede comunale (sala consigliare) di piazza G. Marocchi n 1; 3. le offerte non pervenute con le caratteristiche di cui al presente bando o pervenute in ritardo saranno ritenute nulle e non saranno pertanto ammesse alla gara; parimenti non saranno considerati eventuali reclami; 4. il piego dovrà recare la dicitura OFFERTA PER L ACQUISTO FABBRICATO EX SEDE DELLA SCUOLA ELEMENTARE DI SOARZA e dovrà contenere due buste, a loro volta sigillate con e controfirmate sui lembi di chiusura recanti sul frontespizio della busta A la dicitura DOCUMENTI E RICEVUTE DEI VERSAMENTI EFFETTUATI e sulla busta B OFFERTA PER L ACQUISTO. Il prezzo offerto dovrà essere indicato in euro in cifre ed in lettere; in caso di discordanza tra i due prezzi l offerta sarà comunque ritenuta valida e verrà considerato quello più conveniente per l Amministrazione; 5. le offerte presentate non possono essere inferiori al prezzo base d asta. L aggiudicazione avrà luogo a favore di colui che avrà fatto la migliore offerta; 6. l offerta, per essere valida, dovrà essere redatta in carta bollata con bollo da euro 14,62, accompagnata dalla documentazione di seguito indicata a pena di inammissibilità. I documenti da presentare non dovranno essere di data anteriore a sei mesi; 7. potrà essere ammesso a partecipare alla gara soltanto chi comprova la propria capacità di impegnarsi per contratto. A tal fine ciascun concorrente : a) se partecipa per proprio conto deve trasmettere un certificato del Casellario giudiziale attestante l inesistenza a suo carico di condanne penali che comportino la perdita o la sospensione della capacità di contrattare, nonché un certificato della competente cancelleria del Tribunale, dal quale risulti, oltre alla data ed il luogo di nascita che il concorrente stesso non è interdetto, inabilitato o fallito e che a suo carico non sono in corso procedure per la dichiarazione di alcuno di tali stati; b) se partecipa in nome e per conto di altre persone fisiche dovrà esibire, oltre ai documenti di cui al punto a), l originale procura speciale; c) se partecipa per conto di ditte individuali o Società di fatto, deve trasmettere - oltre ai documenti di cui al punto a) - anche un certificato della competente Camera di Commercio dal quale risulti che - in base agli atti depositati - ne ha la rappresentanza e che, nei confronti della Ditta o Società non pende alcuna procedura fallimentare o di liquidazione; d) se partecipa per conto di diversa persona giuridica (Ditta, Società, Ente, ecc.) debbono essere allegati, oltre ai documenti di cui al punto a) ed a quelli che ne comprovano la rappresentanza legale, anche quelli comprovanti la volontà del rappresentato di acquistare l immobile posto in vendita (delibera del competente organo). Per le Società Commerciali, in particolare, deve essere trasmessa, la copia autentica dell atto costitutivo e dello Statuto (se prescritto), il certificato della CCIAA competente per territorio, di data non anteriore a sei mesi da cui risulti, oltre la legale rappresentanza, la dichiarazione che la Società trovasi nel pieno possesso dei propri diritti e che la copia dello statuto e dell atto costitutivo esibita è conforme a quelle vigenti ; e) dichiarazione in ordine alla capacità finanziaria dell aggiudicatario fornita mediante dichiarazioni bancarie; f) dichiarazione di aver preso visione delle norme del P.R.G. e delle relative N.T.A. e di accettare lo stato di fatto e di diritto in cui si trova l immobile; g) dichiarazione di aver preso visione dell immobile e di conoscerne la consistenza. h) se a partecipare è una Ditta, occorre inoltre presentare le seguenti dichiarazioni:

5 assenza di procedimenti in corso per l applicazione di una delle misure di prevenzione di cui all art. 3 della Legge 27/12/1956 n 1423 o di una delle cause ostative previste dall art. 10 della Legge 31/05/1965 n 575 ; inesistenza di irregolarità definitivamente accertate, rispetto agli obblighi relativi al pagamento delle imposte e tasse secondo la legislazione italiana o del paese di provenienza; che la Ditta non si trovi in stato di fallimento, di liquidazione, di amministrazione controllata, di concordato preventivo o in qualsiasi altra situazione equivalente secondo la legislazione del paese in cui sono stabiliti, o a carico dei quali sia in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni, oppure versino in stato di sospensione dell attività commerciale; che la Ditta si trovi in regola con gli obblighi relativi al pagamento delle imposte e delle tasse, secondo la legislazione italiana o del paese in cui risiede l impresa ; accettazione di tutte le condizioni contenute nel presente bando. i) tutte le offerte difformi alle modalità espresse nei precedenti punti 3), 4), 5) e 6) e nel presente punto 7) saranno considerate non conformi e saranno automaticamente escluse; 8. tutta la documentazione di cui al precedente punto 7) potrà essere momentaneamente sostituita da una dichiarazione in carta libera resa ai sensi del DPR 445/2000 allegando copia di un documento di riconoscimento. Il soggetto che risulterà aggiudicatario dovrà, entro venti giorni dalla data di notifica del verbale di aggiudicazione, e comunque prima della sottoscrizione dell atto di compravendita, presentare tutta la documentazione di cui al punto 7). Ove l aggiudicatario non stipuli l atto nel termine fissato dall Amministrazione, nel rispetto delle condizioni del presente bando, si procederà tramite specifico provvedimento alla revoca dell aggiudicazione, impregiudicata ogni eventuale altra azione per il risarcimento danni. 9. potrà procedersi ad aggiudicazione anche in presenza di un unica offerta valida. Nel caso di due o più offerte valide di pari importo si procederà al momento ad una licitazione tra i due o più concorrenti, se presenti, a schede segrete. Colui che risulterà migliore offerente sarà dichiarato aggiudicatario. Ove i detti concorrenti non siano disponibili a presentare nuove offerte o non siano presenti, si procederà ad aggiudicazione mediante sorteggio. 10.il verbale di aggiudicazione non potrà avere seguito se non dopo l espletamento delle procedure previste per la lotta alla delinquenza mafiosa. 11.le spese contrattuali, di registrazione, trascrizione e voltura ed ogni altra derivante e conseguente saranno interamente a carico dell aggiudicatario. 12.ai concorrenti che non si siano resi aggiudicatari ed a coloro che non siano stati ammessi alla gara i depositi eseguiti saranno restituiti entro e non oltre giorni trenta dall espletamento della gara. 13.per tutto quanto non previsto nel presente avviso valgono le disposizioni di legge e le norme richiamate. C) Disposizioni finali Trascorso il termine fissato per le prestazione delle offerte non viene riconosciuta valida alcuna altra offerta anche se sostitutiva od aggiunta di offerta precedente. Non sono ammesse le offerte condizionate e quelle espresse in modo indeterminato o con riferimento ad offerta relativa ad altro appalto. In caso di discordanza tra l offerta indicata in cifre e quella in lettere, è ritenuta valida l indicazione più vantaggiosa per l Amministrazione. Non si darà corso all apertura del plico che non risulti pervenuto entro le ore 12 del giorno di scadenza del termine di consegna o che risulti pervenuto con modalità diverse da quelle prescritte o sul quale non sia apposto il mittente, la scritta relativa alla specificazione dell oggetto dell asta pubblica, non sia sigillato con ceralacca e non sia controfirmato sui lembi di chiusura. Non sarà ammessa alla gara l offerta nel caso che manchi o risulti incompleto od irregolare alcuno dei documenti richiesti; parimenti determina l esclusione dalla gara il fatto che l offerta non sia contenuta

6 nell apposita busta interna debitamente sigillata con ceralacca e controfirmata sui lembi di chiusura e recante l indicazione del mittente e l oggetto della gara. Si avverte che i documenti da presentare dovranno essere prodotti nella prescritta carta da bollo, ad eccezione di quelli per i quali il bollo è esplicitamente escluso o per i quali venga assolto in modo virtuale. La presenza di documenti non in regola con le disposizioni sul bollo non comporta esclusione dalla gara ma sarà consentita la loro successiva regolarizzazione. L Amministrazione si riserva la facoltà insindacabile di non dar luogo alla gara o rinviarne la data, dandone comunicazione attraverso avviso pubblicato sull Albo pretorio, senza che i concorrenti possano accampare pretese al riguardo. Ai sensi e per gli effetti del D.Lgs.196/2003 si informa che: a) i dati personali forniti e raccolti in occasione del presente procedimento verranno utilizzati esclusivamente in funzione e per i fini dello stesso procedimento, il trattamento dei dati conferiti dai partecipanti alla gara ha la finalità di consentire l accertamento dell idoneità dei concorrenti; b) il conferimento dei dati richiesti ha natura facoltativa; un eventuale rifiuto a rendere le dichiarazioni previste comporterà l esclusione dalla procedura di gara; c) i dati raccolti potranno essere oggetto di comunicazione: - al personale dipendente dell Ente responsabile in tutto od in parte del procedimento e comunque coinvolto per ragioni di servizio; - agli eventuali soggetti esterni dell Ente comunque coinvolti con il procedimento; - alla Commissione di gara; - ai concorrenti in gara; - ai componenti uffici pubblici in esecuzione delle vigenti disposizioni di legge; - agli altri soggetti aventi titolo ai sensi della Legge 241/90; d) soggetto attivo della raccolta dei dati è l Amministrazione aggiudicatrice, il responsabile del loro trattamento è il Responsabile del Procedimento, Architetto Paolo Cremona. Il bando, in versione integrale, può essere visionato e scaricato sul sito Internet del Comune di Villanova Sull Arda al seguente indirizzo: Villanova Sull Arda, 09/07/10. Il Responsabile del Servizio LL.PP. Urbanistica e Ambiente Architetto Paolo Cremona

COMUNE DI MAGNAGO PROVINCIA DI MILANO

COMUNE DI MAGNAGO PROVINCIA DI MILANO BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI TERRENO FABBRICABILE DI PROPRIETA COMUNALE UBICATO IN VIA SICILIA NELLA FRAZIONE DI BIENATE. IL RESPONSABILE DEL SETTORE LAVORI PUBBLICI RENDE NOTO

Dettagli

COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro e Urbino

COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro e Urbino COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro e Urbino Prot. n.23 AVVISO D ASTA PUBBLICA IL DIRIGENTE Vista la deliberazione del Consiglio Comunale n. 27 del 09/06/2008, n. 2 del 28/01/2009 e n. 9 del 23/03/2010;

Dettagli

BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE

BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE In esecuzione alla determina dirigenziale n. 524 del 14/07/2011 si rende noto che il giorno 29 Agosto 2011.

Dettagli

PROVINCIA DI LIVORNO

PROVINCIA DI LIVORNO 1 PROVINCIA DI LIVORNO U.O. APPALTI CONTRATTI ED ESPROPRIAZIONI AVVISO D ASTA II INCANTO VENDITA DI IMMOBILE IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Vista la Deliberazione del Consiglio Provinciale n. 126 del

Dettagli

COMUNE DI FIESCO Provincia di Cremona

COMUNE DI FIESCO Provincia di Cremona Bando per la vendita del terreno di proprietà comunale località Gerola In esecuzione della deliberazione di Consiglio comunale n. 7 del 25/03/2014 ed alla determinazione n. 26 del 09/04/2014 si rende noto

Dettagli

L asta sarà dichiarata deserta qualora non venga presentata almeno un offerta valida.

L asta sarà dichiarata deserta qualora non venga presentata almeno un offerta valida. COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE In esecuzione alla determina dirigenziale n. 524 del 14/07/2011, esecutiva ai sensi di legge, si rende noto

Dettagli

COMUNE DI FERRARA DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA. per la vendita di un'area edificabile di mq. 1.195, situata in via Saragat a

COMUNE DI FERRARA DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA. per la vendita di un'area edificabile di mq. 1.195, situata in via Saragat a COMUNE DI FERRARA DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA per la vendita di un'area edificabile di mq. 1.195, situata in via Saragat a Ferrara, di proprietà dell'amministrazione Comunale, catastalmente individuato

Dettagli

AVVISO DI ASTA PUBBLICA VENDITA DI FABBRICATO DI PROPRIETA COMUNALE AD USO CIVILE ABITAZIONE SITO IN SAN ROMANO CAPOLUOGO VIA DELLA LIBERTA N.11.

AVVISO DI ASTA PUBBLICA VENDITA DI FABBRICATO DI PROPRIETA COMUNALE AD USO CIVILE ABITAZIONE SITO IN SAN ROMANO CAPOLUOGO VIA DELLA LIBERTA N.11. Comune dii San Romano in Garfagnana PPrroovvi iinncci iiaa ddi ii LLuuccccaa SSeettttoorree Teerrrri ittoorri ioo ee Ambbi ieenttee Prot. n. 2065 AVVISO DI ASTA PUBBLICA VENDITA DI FABBRICATO DI PROPRIETA

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER LOCAZIONE DI UN IMMOBILE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA COMUNALE POSTO IN PIAZZA CAVOUR PIANO TERRA

BANDO PUBBLICO PER LOCAZIONE DI UN IMMOBILE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA COMUNALE POSTO IN PIAZZA CAVOUR PIANO TERRA BANDO PUBBLICO PER LOCAZIONE DI UN IMMOBILE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA COMUNALE POSTO IN PIAZZA CAVOUR PIANO TERRA L Amministrazione Comunale di Levanto intende concedere in locazione una unità immobiliare

Dettagli

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI in esecuzione della Deliberazione di Consiglio Comunale n. 07/2012 e della Deliberazione di Giunta Comunale n. 78/2013 IL RESPONSABILE DELL AREA

Dettagli

COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE

COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE In esecuzione della deliberazione di C.C. n. 35 del 21/11/2014 e della Delibera del Commissario Straordinario

Dettagli

REGIONE LOMBARDIA AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA. Sede Legale ed Uffici Amministrativi: Via Trento n.

REGIONE LOMBARDIA AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA. Sede Legale ed Uffici Amministrativi: Via Trento n. REGIONE LOMBARDIA AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA Sede Legale ed Uffici Amministrativi: Via Trento n. 6-46100 Mantova Tel. (0376) 3341 - Telefax (0376) 334666 BANDO DI GARA VENDITA DI BENE

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI REGOLANTI LA VENDITA

CONDIZIONI GENERALI REGOLANTI LA VENDITA Comune di CORNATE D'ADDA Provincia di Monza Brianza SETTORE LAVORI PUBBLICI - ECOLOGIA BANDO D ASTA PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI IN COMUNE DI CORNATE D ADDA CASCINA BRUGHEE FG. 2 MAPPALE 184 SUB. 703

Dettagli

AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI LOTTI EDIFICABILI IN ZONA C.1 DI CONTRADA S. ANTONIO ABATE

AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI LOTTI EDIFICABILI IN ZONA C.1 DI CONTRADA S. ANTONIO ABATE COMUNE DI GERACI SICULO Provincia di Palermo AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI LOTTI EDIFICABILI IN ZONA C.1 DI CONTRADA S. ANTONIO ABATE Il Responsabile del Settore Tecnico, in esecuzione:

Dettagli

IL CONSORZIO UNITARIO TORRINO MEZZOCAMMINO

IL CONSORZIO UNITARIO TORRINO MEZZOCAMMINO IL CONSORZIO UNITARIO TORRINO MEZZOCAMMINO Con sede in Roma, Via Vallisneri n.3, attuatore della Convenzione Urbanistica a rogito del Notaio Luigi La Gioia di Roma in data 18 settembre 2002 rep.n.50882/11567

Dettagli

COMUNE DI VEROLAVECCHIA AREA TECNICA Piazza Giuseppe Verdi n. 7 25029 VEROLAVECCHIA Tel.: 030 9360960 fax 030 931777

COMUNE DI VEROLAVECCHIA AREA TECNICA Piazza Giuseppe Verdi n. 7 25029 VEROLAVECCHIA Tel.: 030 9360960 fax 030 931777 COMUNE DI VEROLAVECCHIA AREA TECNICA Piazza Giuseppe Verdi n. 7 25029 VEROLAVECCHIA Tel.: 030 9360960 fax 030 931777 BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE DI IMMOBILI (AREE) COMUNALI Si rende noto che il 24/06/2016,

Dettagli

AVVISO ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI AREE E FABBRICATI UBICATI IN COMUNE DI URBANIA E GIA ADIBITI A MAGAZZINO E MATTATOIO IN VIA DELLE MURA.

AVVISO ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI AREE E FABBRICATI UBICATI IN COMUNE DI URBANIA E GIA ADIBITI A MAGAZZINO E MATTATOIO IN VIA DELLE MURA. COMUNE DI URBANIA Provincia di Pesaro e Urbino SETTORE AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI --------------- CAP 61049 P.IVA 00351210414 C.F. 82001210416 Tel. 0722/313147-0722/313175-FAX 0722/317246 AVVISO

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA. Sede Legale ed Uffici Amministrativi: via Trento n. 6-46100 Mantova

AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA. Sede Legale ed Uffici Amministrativi: via Trento n. 6-46100 Mantova AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA Sede Legale ed Uffici Amministrativi: via Trento n. 6-46100 Mantova Tel. (0376) 3341 - Telefax (0376) 334666 BANDO DI GARA VENDITA DI BENI IMMOBILI L Azienda

Dettagli

2) la dichiarazione di almeno un Istituto di credito attestante la capacità economica e finanziaria del concorrente;

2) la dichiarazione di almeno un Istituto di credito attestante la capacità economica e finanziaria del concorrente; DISCIPLINARE PER LA VENDITA DELL IMMOBILE SITO NEL COMUNE DI CREMONA IN VIA DEL SALE N. 81 INDIVIDUATO CATASTALMENTE AL FG. 100 MAPPALE 131 E DEL PREFABBRICATO SITO IN CREMONA IN VIA DEL CASELLO N. 1 INDIVIDUATO

Dettagli

SI DA ATTO CHE IL COMPLESSO IMMOBILIARE RISULTA OCCUPATO E CHE VERRA RESO LIBERO DAL COMUNE ENTRO LA DATA DEL 31.12.2014.

SI DA ATTO CHE IL COMPLESSO IMMOBILIARE RISULTA OCCUPATO E CHE VERRA RESO LIBERO DAL COMUNE ENTRO LA DATA DEL 31.12.2014. COMUNE DI BRESCIA SETTORE CASA, HOUSING SOCIALE, VALORIZZAZIONE PATRIMONIO Servizio Patrimonio e Inventari Via Marconi n.12 25128 BRESCIA Tel.: 030 2978747/8719/8746/8413 fax 030 2978564 BANDO DI GARA

Dettagli

Piazza Umberto I, 5 10043 Orbassano (TO) Italia Servizio Patrimonio IV sett. Urbanistica S.E. Telefono +39 011/9036111 / Fax+39-011/9013337

Piazza Umberto I, 5 10043 Orbassano (TO) Italia Servizio Patrimonio IV sett. Urbanistica S.E. Telefono +39 011/9036111 / Fax+39-011/9013337 Piazza Umberto I, 5 10043 Orbassano (TO) Italia Servizio Patrimonio IV sett. Urbanistica S.E. Telefono +39 011/9036111 / Fax+39-011/9013337 www.comune.orbassano.to.it AVVISO D ASTA PUBBLICA Per la vendita

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA CESSIONE MEDIANTE ASTA PUBBLICA DELL IMMOBILE DI VIA MATTEOTTI, 11 Sede uffici ASL - BERGAMO

BANDO DI GARA PER LA CESSIONE MEDIANTE ASTA PUBBLICA DELL IMMOBILE DI VIA MATTEOTTI, 11 Sede uffici ASL - BERGAMO COMUNE DI CLUSONE Provincia di Bergamo Settore Territoriale Gestione e Sviluppo BANDO DI GARA PER LA CESSIONE MEDIANTE ASTA PUBBLICA DELL IMMOBILE DI VIA MATTEOTTI, 11 Sede uffici ASL - BERGAMO Valore

Dettagli

RIVIERA TRASPORTI S.p.A.

RIVIERA TRASPORTI S.p.A. RIVIERA TRASPORTI S.p.A. Via Nazionale, 365 18100 Imperia tel. 01837001 Fax 0183 274695 e-mail: info@rivieratrasporti.it http: www.rivieratrasporti.it BANDO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DEL COMPENDIO

Dettagli

AVVISO D ASTA PUBBLICA Per la vendita di un immobile di proprietà comunale (foglio n.12 mapp.n. 164 sub 1 e 3) sito in via Monsignor Della Rocca n.

AVVISO D ASTA PUBBLICA Per la vendita di un immobile di proprietà comunale (foglio n.12 mapp.n. 164 sub 1 e 3) sito in via Monsignor Della Rocca n. C O M U N E D I C A S T E L F I D A R D O PROVINCIA DI ANCONA UFFICIO URBANISTICA EDILIZIA PRIVATA AVVISO D ASTA PUBBLICA Per la vendita di un immobile di proprietà comunale (foglio n.12 mapp.n. 164 sub

Dettagli

PROVINCIA DI VICENZA ---------------

PROVINCIA DI VICENZA --------------- BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA CON IL METODO DELLE OFFERTE SEGRETE DI CUI ALL ART. 73 COMMA 1 Lettera C) del R.D. 23/05/1924 n 827 PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE SITO IN VIA S.TOMA 7 A LONIGO Amministrazione

Dettagli

Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 AVVISO DI ASTA PUBBLICA

Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 AVVISO DI ASTA PUBBLICA Città di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 Città di Lecco SETTORE: FINANZIARIO SOCIETA PARTECIPATE GARE E CONTRATTI SERVIZIO: PATRIMONIO Prot. n.

Dettagli

COMUNE SANTA MARINA Provincia di Salerno Via Santa Croce Telefono 0974/989005 Fax 0974/989166

COMUNE SANTA MARINA Provincia di Salerno Via Santa Croce Telefono 0974/989005 Fax 0974/989166 COMUNE SANTA MARINA Provincia di Salerno Via Santa Croce Telefono 0974/989005 Fax 0974/989166 AVVISO PUBBLICO DI VENDITA ALL ASTA DI BENI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE (MERCATO COPERTO) SECONDO BANDO

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA SERVIZIO GESTIONE PATRIMONIO E INVENTARIO IMMOBILI Via Marconi n.12 25128 BRESCIA Tel.: 030/2978747/8742/8413 fax 030/393230

COMUNE DI BRESCIA SERVIZIO GESTIONE PATRIMONIO E INVENTARIO IMMOBILI Via Marconi n.12 25128 BRESCIA Tel.: 030/2978747/8742/8413 fax 030/393230 COMUNE DI BRESCIA SERVIZIO GESTIONE PATRIMONIO E INVENTARIO IMMOBILI Via Marconi n.12 25128 BRESCIA Tel.: 030/2978747/8742/8413 fax 030/393230 BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI

Dettagli

BANDO DI PUBBLICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DI UNA VASCA SPECIALE PER CENTRI DI ASSISTENZA INTEGRATI.

BANDO DI PUBBLICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DI UNA VASCA SPECIALE PER CENTRI DI ASSISTENZA INTEGRATI. BANDO DI PUBBLICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DI UNA VASCA SPECIALE PER CENTRI DI ASSISTENZA INTEGRATI. A. ENTE COMMITTENTE: Comune di Calusco d Adda Piazza San Fedele, n. 1 - C.A.P. 24033 telefono 035/4389044

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA Provincia di Bergamo Servizio Gestione del Territorio

COMUNE DI TERNO D ISOLA Provincia di Bergamo Servizio Gestione del Territorio IL RESPONSABILE DEL SETTORE GESTIONE TERRITORIO In esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale n. 32 del 4 settembre 2012 della deliberazione di Giunta Comunale n. 146 del 6 settembre 2012 della

Dettagli

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA ARPAV SITO IN VICENZA - VIA SPALATO, N. 14

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA ARPAV SITO IN VICENZA - VIA SPALATO, N. 14 - AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA ARPAV SITO IN VICENZA - VIA SPALATO, N. 14 In esecuzione della Deliberazione del Direttore Generale n. 294 del 30/12/2014 SI RENDE NOTO che il

Dettagli

COMUNE DI NURAMINIS Provincia di Cagliari

COMUNE DI NURAMINIS Provincia di Cagliari COMUNE DI NURAMINIS Provincia di Cagliari Piazza Municipio n. 1, 09024 Nuraminis (CA), Telefono 0708010060, Fax 0708010061, Partita Iva 01043690922, ragioneria@comune.nuraminis.ca. BANDO DI GARA PER LA

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA (ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE SITO NEL COMUNE DI VILLACIDRO)

DISCIPLINARE DI GARA (ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE SITO NEL COMUNE DI VILLACIDRO) REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N 6 SANLURI Via Ungaretti 10 09025 Sanluri DISCIPLINARE DI GARA (ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE SITO NEL COMUNE DI VILLACIDRO) L Azienda U.S.L. n 6

Dettagli

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN TERRENO SITO A NOVENTA PADOVANA IN VIALE DELLA NAVIGAZIONE INTERNA

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN TERRENO SITO A NOVENTA PADOVANA IN VIALE DELLA NAVIGAZIONE INTERNA BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN TERRENO SITO A NOVENTA PADOVANA IN VIALE DELLA NAVIGAZIONE INTERNA IL FUNZIONARIO RESPONSABILE In esecuzione della deliberazione di Consiglio Comunale di Noventa

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA CESSIONE DELLA PROPRIETA' DI N. 6 AUTORIMESSE MEDIANTE PERMUTA DI POSTI AUTO.

DISCIPLINARE PER LA CESSIONE DELLA PROPRIETA' DI N. 6 AUTORIMESSE MEDIANTE PERMUTA DI POSTI AUTO. DISCIPLINARE PER LA CESSIONE DELLA PROPRIETA' DI N. 6 AUTORIMESSE MEDIANTE PERMUTA DI POSTI AUTO. Termine di ricezione delle offerte: ore 12,00 del giorno 13 maggio 2016 Modalità di partecipazione e recapito

Dettagli

catasto al foglio n 99- particella 554 sub 3. Il locale sarà concesso nello stato di fatto e di

catasto al foglio n 99- particella 554 sub 3. Il locale sarà concesso nello stato di fatto e di SETTORE OPERE PUBBLICHE PATRIMONIO/PARTECIPATE TEL.0824772205-248 Fax 0824772223 BANDO PUBBLICO Per la locazione degli immobili destinati ad uso commerciale siti in Benevento rispettivamente in 1)-via

Dettagli

COMUNE DI VEDANO AL LAMBRO Provincia di Monza Brianza

COMUNE DI VEDANO AL LAMBRO Provincia di Monza Brianza COMUNE DI VEDANO AL LAMBRO Provincia di Monza Brianza Largo Repubblica, 3 20854 Vedano al Lambro (MI) telefono 039.2486.1 - telefax 039.491786 www.vedanolambro.it Ufficio Tecnico P.I.00742750961 telefono

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PATRIMONIO. Rende noto

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PATRIMONIO. Rende noto Temù, lì 29 aprile 2010 Prot. n. 918 AVVISO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE (A CORPO), DELL IMMOBILE, DI PROPRIETA COMUNALE, IDENTIFICATO CATASTALMENTE CON LA PARTICELLA 286 DEL FOGLIO 25 NCTR, IN COMUNE

Dettagli

( Provincia di N apoli ) BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

( Provincia di N apoli ) BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA C I T T A D I B A C O L I ( Provincia di N apoli ) COMUNE DI BACOLI SETTORE IX LAVORI PUBBLICI Via Lungolago 8 Bacoli - Tel: 0039 081 855.31.11 Fax:0039 081 523.45.83 BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n. 035/6228411 fax n. 035/6228499

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n. 035/6228411 fax n. 035/6228499 COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n. 035/6228411 fax n. 035/6228499 AVVISO DI ASTA PUBBLICA ALIENAZIONE A TITOLO ONEROSO DI AREA EDIFICABILE RESIDENZIALE DI PROPRIETA

Dettagli

DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif.

DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif. DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif. GUUE: 2012-155687 L Azienda Servizi Gaggiano s.r.l. (di seguito Asga) con sede

Dettagli

C O M U N E D I B A S C I A N O (T E)

C O M U N E D I B A S C I A N O (T E) C O M U N E D I B A S C I A N O (T E) A R E A T E C N I C A c.a.p. 64030 tel. 0861-650156 r.a. fax 0861-650927 BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI IMMOBILI DI PROPRIETA DEL COMUNE

Dettagli

ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA

ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA ARSSA Agenzia Regionale per lo Sviluppo e per i Servizi in Agricoltura Gestione Liquidatoria ex art. 5 L.R. 11 maggio 2007, n 9 viale Trieste, 93 Cosenza ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA del complesso industriale

Dettagli

Settore Mobilità Traffico Ambiente Verde e Patrimonio Ufficio Patrimonio Via Annunziata Pal. Mosti Tel. 0824 772205-206-223-247 Fax 0824 772223

Settore Mobilità Traffico Ambiente Verde e Patrimonio Ufficio Patrimonio Via Annunziata Pal. Mosti Tel. 0824 772205-206-223-247 Fax 0824 772223 Settore Mobilità Traffico Ambiente Verde e Patrimonio Ufficio Patrimonio Via Annunziata Pal. Mosti Tel. 0824 772205-206-223-247 Fax 0824 772223 BANDO PUBBLICO Per la locazione dell immobile destinato ad

Dettagli

Comune di Capodrise Provincia di Caserta Servizio LL.PP.

Comune di Capodrise Provincia di Caserta Servizio LL.PP. Comune di Capodrise Provincia di Caserta Servizio LL.PP. ALLEGATO B TRATTATIVA PRIVATA MEDIANTE GARA UFFICIOSA PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA CAPITOLATO GENERALE Il giorno 04 Gennaio alle ore

Dettagli

Prot. n. 15.807 del 23.11.2005

Prot. n. 15.807 del 23.11.2005 Prot. n. 15.807 del 23.11.2005 COMUNE DI CASTELVETRO P.NO Provincia di Piacenza AVVISO D ASTA PUBBLICA ad unico e definitivo incanto per l alienazione di immobile di proprietà del Comune di Castelvetro

Dettagli

Comune di Roccabascerana

Comune di Roccabascerana Comune di Roccabascerana d. A 1938/06 Provincia di Avellino C.F. 80009710643 Piazza Michele Imbriani, 1 c.a.p. 83016 Tel. 0825/993027 Fax 0825/993310 E-Mail: comuneroccabascerana@libero.it Prot. n. 881

Dettagli

Comune di Villamar Piazza Prazza de Corti, n 1 09020 VILLAMAR (VS)

Comune di Villamar Piazza Prazza de Corti, n 1 09020 VILLAMAR (VS) Comune di Villamar Piazza Prazza de Corti, n 1 09020 VILLAMAR (VS) BANDO DI GARA Allegato alla Determinazione n. 73 del 06/05/2014 reg. gen. n 231 del 06/05/2014 ALIENAZIONE MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI BENI

Dettagli

AVVISO D ASTA PER LA ALIENAZIONE DI N. 300 SEDIE DA CONVEGNO

AVVISO D ASTA PER LA ALIENAZIONE DI N. 300 SEDIE DA CONVEGNO AVVISO D ASTA PER LA ALIENAZIONE DI N. 300 SEDIE DA CONVEGNO Vista la determinazione dirigenziale n. 10 del 16/03/2016 con la quale è stata approvata la presente procedura d asta; SI RENDE NOTO che è indetta

Dettagli

Ente alienante: Comune di LOCERI Via Roma, n.18. Tel. 0782/77051 - Fax 0782/77382.

Ente alienante: Comune di LOCERI Via Roma, n.18. Tel. 0782/77051 - Fax 0782/77382. BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE DI N.2 IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN VIA ROMA nn.109 e 111. Ente alienante: Comune di LOCERI Via Roma, n.18. Tel. 0782/77051 - Fax 0782/77382. Descrizione degli

Dettagli

Molinella Futura s.r.l. Società a totale partecipazione del Comune di Molinella

Molinella Futura s.r.l. Società a totale partecipazione del Comune di Molinella Prot. n. 126 BANDO DI PUBBLICO INCANTO (GARA PUBBLICA) AD OFFERTE SEGRETE PER LA VENDITA DI N. 14 FABBRICATI DESTINATI A CIVILI ABITAZIONI SITI IN FRAZIONE DI MARMORTA E SAN MARTINO IN ARGINE IN COMUNE

Dettagli

COMUNE DI FORLI DEL SANNIO Provincia di I S E R N I A

COMUNE DI FORLI DEL SANNIO Provincia di I S E R N I A COMUNE DI FORLI DEL SANNIO Provincia di I S E R N I A Piazza Municipio, 18 Telefono 0865 84301 Fax 0865 84203 E-mail: forlidelsannio@tin.it CF: 80050230947 P.Iva 00205770944 Prot. n. 2329 UFFICIO TECNICO

Dettagli

COMUNE DI ROURE PROVINCIA DI TORINO FRAZ. BALMA 1 10060 ROURE TEL. 0121 842613 FAX 0121 842945 E.MAIL ufficiotecnico.roure@reteunitaria.piemonte.

COMUNE DI ROURE PROVINCIA DI TORINO FRAZ. BALMA 1 10060 ROURE TEL. 0121 842613 FAX 0121 842945 E.MAIL ufficiotecnico.roure@reteunitaria.piemonte. COMUNE DI ROURE PROVINCIA DI TORINO FRAZ. BALMA 1 10060 ROURE TEL. 0121 842613 FAX 0121 842945 E.MAIL ufficiotecnico.roure@reteunitaria.piemonte.it AVVISO PUBBLICO DI VENDITA ALL ASTA DI BENE IMMOBILE

Dettagli

SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO. Responsabile del procedimento: Arch. Leonello Corsinovi Tel. 055-2372145 E-mail: l.corsinovi@comune.impruneta.fi.

SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO. Responsabile del procedimento: Arch. Leonello Corsinovi Tel. 055-2372145 E-mail: l.corsinovi@comune.impruneta.fi. STAZIONE APPALTANTE: COMUNE DI IMPRUNETA () P.ZZA BUONDELMONTI, 41 (FI) Telefono (055) -203641 / Fax (055) 2036438 www.comune.impruneta.fi.it posta elettronica certificata: comune.impruneta@postacert.toscana.it

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO Prov. Di Reggio Emilia BANDO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE AVVISO D ASTA

COMUNE DI POVIGLIO Prov. Di Reggio Emilia BANDO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE AVVISO D ASTA COMUNE DI POVIGLIO Prov. Di Reggio Emilia BANDO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE AVVISO D ASTA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO In conformità alle disposizione del

Dettagli

A V V I S O D A S TA

A V V I S O D A S TA Prot. n. 645/RI del 28/01/2016 Via del Commercio n. 27 00154 R O M A A V V I S O D A S TA IL CAPO RENDE NOTO che il giorno 1 marzo 2016 alle ore 11, presso l Ufficio delle Dogane di Roma 1 Via del Commercio

Dettagli

Distretto di Carbonia BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA DI AREA - DISTRETTO DI CARBONIA

Distretto di Carbonia BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA DI AREA - DISTRETTO DI CARBONIA BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA DI AREA - DISTRETTO DI CARBONIA Oggetto: Vendita di un immobile di proprietà dell A.R.E.A - ubicato in Carbonia, nella

Dettagli

AVVISO INTEGRALE D ASTA

AVVISO INTEGRALE D ASTA COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO Provincia di Modena Prot.1677/2009 AVVISO INTEGRALE D ASTA ALIENAZIONE DI UN FABBRICATO DI PROPRIETÀ COMUNALE UBICATO IN VIA ROMA ALL INTERNO DEL COMUNE DI SAVIGNANO SUL

Dettagli

COMUNE DI CREMONA Affari Generali

COMUNE DI CREMONA Affari Generali COMUNE DI CREMONA Affari Generali BANDO DI ALIENAZIONE A MEZZO DI ASTA PUBBLICA Il Comune di Cremona intende alienare, a mezzo di asta pubblica, il seguente immobile di proprietà comunale: unità immobiliare

Dettagli

Bando d asta pubblica

Bando d asta pubblica Comune di Piove di Sacco Area Amministrativa - Servizio Gare e Contratti Bando d asta pubblica per l'alienazione di locali a destinazione d uso uffici siti in Piove di Sacco, Vicolo Ferrari n. 1 int. 2

Dettagli

COMUNE DI BIBBIENA (Provincia di Arezzo)

COMUNE DI BIBBIENA (Provincia di Arezzo) COMUNE DI BIBBIENA (Provincia di Arezzo) Via Berni, 25 52011 BIBBIENA (Arezzo) 0575/5305 - FAX 0575/530667 www.comune.bibbiena.ar.it Partita IVA 00137130514 Conto corrente postale n. 124529 SERVIZIO: U.O.

Dettagli

COMUNITÀ MONTANA VALLE BREMBANA

COMUNITÀ MONTANA VALLE BREMBANA AVVISO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 1 AUTOVETTURA USATA DI PROPRIETA DELLA COMUNITA MONTANA Si rende noto che, in esecuzione della Deliberazione della Giunta Esecutiva n. 3/10 del 17.03.2015 e

Dettagli

COMUNE DI CEFALÙ PROVINCIA DI PALERMO BANDO PUBBLICO PER LA VENDITA DI MEZZI USATI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CEFALU DISCIPLINARE

COMUNE DI CEFALÙ PROVINCIA DI PALERMO BANDO PUBBLICO PER LA VENDITA DI MEZZI USATI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CEFALU DISCIPLINARE COMUNE DI CEFALÙ PROVINCIA DI PALERMO BANDO PUBBLICO PER LA VENDITA DI MEZZI USATI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CEFALU DISCIPLINARE ART. 1 - STAZIONE APPALTANTE Comune di Cefalù, Corso Ruggero n.139-90015

Dettagli

Le offerte devono pervenire entro le ore 13,00 del giorno 14/10/2013.

Le offerte devono pervenire entro le ore 13,00 del giorno 14/10/2013. COMUNITA' MONTANA "SARCIDANO-BARBAGIA DI SEULO" 08033 ISILI CORSO VITTORIO EMANUELE 125 TEL. 0782 802231 FAX 0782 802935 COD. FISC. 90000040916 E- MAIL: ut@cm13.it Servizio oo.pp OGGETTO: BANDO PER L ALIENAZIONE

Dettagli

COMUNE DI BARLASSINA BANDO DI GARA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN CORSO MILANO 39

COMUNE DI BARLASSINA BANDO DI GARA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN CORSO MILANO 39 COMUNE DI BARLASSINA Prot. 13057 (PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA) BANDO DI GARA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN CORSO MILANO 39 1. ENTE LOCATORE Comune di Barlassina

Dettagli

IV) CONDIZIONI REGOLANTI LA VENDITA

IV) CONDIZIONI REGOLANTI LA VENDITA COMUNE DI OFFIDA (Provincia di Ascoli Piceno) ----------ooo---------- Area Gestione del Territorio Prot. N. 7426 A V V I S O D I A S T A P U B B L I C A PER LA VENDITA DELLE RETI E IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE

Dettagli

IL DIRIGENTE AREA AMMINISTRATIVA. In esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale n. 27 del 30.07.2014 e della successiva

IL DIRIGENTE AREA AMMINISTRATIVA. In esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale n. 27 del 30.07.2014 e della successiva PROT. N. 0008810 BANDO D ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI AREE EDIFICABILI DI PROPRIETA COMUNALE, UBICATE IN CORREGGIO, VIA DOSSETTI, DISTINTE NEL N.C.T. AL FG. 37 MAPPALI 299 E 342. IL DIRIGENTE AREA

Dettagli

COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE UFFICIO TECNICO LAVORI PUBBLICI VIA ROMA, 46-33037 PASIAN DI PRATO - TEL. 0432-645930 - FAX 0432-645913 e-mail: llpp@comune.pasiandiprato.ud.it internet: www.pasian.it

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE RENDE NOTO

IL DIRETTORE GENERALE RENDE NOTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UNA PORZIONE DEL COMPLESSO IMMOBILIARE DENOMINATO VILLA MELIS, UBICATO IN CAGLIARI VIALE DIAZ N. 182 =SECONDO INCANTO= IL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

Opere Pie d Onigo - Pederobba (Treviso)

Opere Pie d Onigo - Pederobba (Treviso) Opere Pie d Onigo - Pederobba (Treviso) Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza sede amministrativa in Via Roma n 77/a 31040 PEDEROBBA TV Tel. 0423/694715-1-9 Fax 0423/694710 utec@operepiedionigo.it

Dettagli

CITTÀ DI CALATAFIMI SEGESTA (Provincia Regionale di Trapani) Ufficio Settore Lavori Pubblici Servizio Patrimonio

CITTÀ DI CALATAFIMI SEGESTA (Provincia Regionale di Trapani) Ufficio Settore Lavori Pubblici Servizio Patrimonio CITTÀ DI CALATAFIMI SEGESTA (Provincia Regionale di Trapani) Ufficio Settore Lavori Pubblici Servizio Patrimonio BANDO PER PUBBLICO INCANTO CON IL METODO DELLE OFFERTE SEGRETE PER LA DISMISSIONE DELL'

Dettagli

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI N. 1 BENE MOBILE DI PROPRIETA DELLA BANCA D ITALIA

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI N. 1 BENE MOBILE DI PROPRIETA DELLA BANCA D ITALIA AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI N. 1 BENE MOBILE DI PROPRIETA DELLA BANCA D ITALIA Si rende noto che il giorno 20 luglio 2015, con inizio alle ore 10.00, presso i locali della Banca d Italia - Centro Donato

Dettagli

COMUNE DI FIUME VENETO

COMUNE DI FIUME VENETO COMUNE DI FIUME VENETO ZONA DENUCLEARIZZATA PROVINCIA DI PORDENONE Protocollo n _1687_ ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI COMUNALI IL RESPONSABILE DELL UFFICIO LAVORI PUBBLICI, MANUTENZIONI

Dettagli

COMUNE DI TRIORA. Corso Italia, n. 9 18010 TRIORA (IM) comune.triora.im@legalmail.it Tel. 018494049 fax 018494164 AVVISO DI ASTA PUBBLICA IMMOBILIARE

COMUNE DI TRIORA. Corso Italia, n. 9 18010 TRIORA (IM) comune.triora.im@legalmail.it Tel. 018494049 fax 018494164 AVVISO DI ASTA PUBBLICA IMMOBILIARE COMUNE DI TRIORA Corso Italia, n. 9 18010 TRIORA (IM) comune.triora.im@legalmail.it Tel. 018494049 fax 018494164 Prot. n. del AVVISO DI ASTA PUBBLICA IMMOBILIARE In esecuzione alla deliberazione del Consiglio

Dettagli

COMUNE DI TRINO Provincia di Vercelli SETTORE TECNICO MANUTENTIVO

COMUNE DI TRINO Provincia di Vercelli SETTORE TECNICO MANUTENTIVO COMUNE DI TRINO Provincia di Vercelli SETTORE TECNICO MANUTENTIVO BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA CONCESSIONE IN AFFITTO TRAMITE PATTI IN DEROGA LEGGE 203/1982 DI TERRENI A DESTINAZIONE AGRICOLA DI PROPRIETA

Dettagli

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA Bando di gara per pubblico incanto per la fornitura dello strumentario e materiale di consumo necessario ad attivare un ambulatorio per la sterilizzazione

Dettagli

ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA

ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA ARSSA Agenzia Regionale per lo Sviluppo e per i Servizi in Agricoltura Gestione Liquidatoria ex art. 5 L.R. 11 maggio 2007, n 9 viale Trieste, 93 Cosenza ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA del complesso industriale

Dettagli

COMUNE DI PALMA DI MONTECHIARO Provincia di Agrigento Servizio Economato Provveditorato Patrimonio

COMUNE DI PALMA DI MONTECHIARO Provincia di Agrigento Servizio Economato Provveditorato Patrimonio COMUNE DI PALMA DI MONTECHIARO Provincia di Agrigento Servizio Economato Provveditorato Patrimonio *************** BANDO DISCIPLINARE DI GARA A PROCEDURA APERTA In esecuzione della Deliberazione della

Dettagli

AVVISO DI ASTA PUBBLICA IL RESPONSABILE AREA GESTIONE TRIBUTI RENDE NOTO CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

AVVISO DI ASTA PUBBLICA IL RESPONSABILE AREA GESTIONE TRIBUTI RENDE NOTO CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA UFFICIO DELLE DOGANE DI GIOIA TAURO San Ferdinando (RC) Interno Area Portuale Prot. 35053/RU del 28/11/2014 Allegati 3 AVVISO DI ASTA PUBBLICA IL RESPONSABILE AREA GESTIONE TRIBUTI RENDE NOTO che il giorno

Dettagli

Comune di Monte S. Maria Tiberina Provincia di Perugia

Comune di Monte S. Maria Tiberina Provincia di Perugia Comune di Monte S. Maria Tiberina Provincia di Perugia Prot. n. BANDO DI ASTA PUBBLICA VENDITA BENE IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE: Appartamento sito in Monte S. Maria Tiberina vicolo Santa Croce n. 3

Dettagli

COMUNE DI ISOLA DEL LIRI PROVINCIA DI FROSINONE

COMUNE DI ISOLA DEL LIRI PROVINCIA DI FROSINONE COMUNE DI ISOLA DEL LIRI PROVINCIA DI FROSINONE SERVIZIO IV SPECIALISTICO IN AREE TECNICHE URBANISTICA E ASSETTO DEL TERRITORIO P.ZZA SAN FRANCESCO 03036 ISOLA DEL LIRI (FR) BANDO DI GARA INFORMALE DI

Dettagli

A V V I S O D I A S T A P U B B L I C A

A V V I S O D I A S T A P U B B L I C A Roveredo di Guà, lì 10 settembre 2013 Prot. n. 2120 A V V I S O D I A S T A P U B B L I C A PER LA VENDITA DI UN TERRENO DI PROPRIETA COMUNALE UBICATO IN VIA ALDO MORO IL RESPONSABILE SERVIZIO TECNICO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI VENDITA ALL ASTA DI UN BENE IMMOBILE DI PROPRIETA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TERAMO SI RENDE NOTO CHE

AVVISO PUBBLICO DI VENDITA ALL ASTA DI UN BENE IMMOBILE DI PROPRIETA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TERAMO SI RENDE NOTO CHE AVVISO PUBBLICO DI VENDITA ALL ASTA DI UN BENE IMMOBILE DI PROPRIETA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TERAMO In conformità alle disposizioni della legge 24 dicembre 1908, n. 783, del R.D. 17 giugno 1909,

Dettagli

COMUNE DI ZELO BUON PERSICO (PROVINCIA DI LODI)

COMUNE DI ZELO BUON PERSICO (PROVINCIA DI LODI) COMUNE DI ZELO BUON PERSICO (PROVINCIA DI LODI) GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI COMUNALI SITI NEL COMUNE DI ZELO BUON PERSICO CAPITOLATO GENERALE DI GARA Il giorno 18 novembre

Dettagli

BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI, DI PROPRIETÀ DELL ISTITUTO DEI CIECHI OPERE RIUNITE I FLO-

BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI, DI PROPRIETÀ DELL ISTITUTO DEI CIECHI OPERE RIUNITE I FLO- BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI, DI PROPRIETÀ DELL ISTITUTO DEI CIECHI OPERE RIUNITE I FLO- RIO F. ED A. SALAMONE L Istituto dei Ciechi Opere Riunite I. Florio F. ed A. Salamone

Dettagli

Comune di Santorso Provincia di Vicenza

Comune di Santorso Provincia di Vicenza Prot. n. 6895/2012 2^ AVVISO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI LOTTO DI PROPRIETA COMUNALE IL RESPONSABILE DELL AREA URBANISTICA Vista la deliberazione di Consiglio Comunale n. 66 del 06.06.2011, esecutiva,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI VENDITA ALL ASTA DI BENE IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE

AVVISO PUBBLICO DI VENDITA ALL ASTA DI BENE IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE Comune di Rimini Direzione gestione territoriale, patrimonio, attività economiche Ufficio Amministrativo Via Rosaspina n. 7-47900 Rimini C.F. e P. Iva n. 00304260409 tel. 0541 704312 fax 0541 704310 http://www.comune.rimini.it/

Dettagli

COMUNE DI BIBBIENA (Provincia di Arezzo)

COMUNE DI BIBBIENA (Provincia di Arezzo) SERVIZIO: U.O. N. 6 TECNICO LL.PP. (allegato 1) COMUNE DI BIBBIENA (Provincia di Arezzo) Protocollo n. 7572 del 14/04/2015 allegati n.: (da citare eventualmente nella corrispondenza) Responsabile del procedimento:

Dettagli

COMUNE DI TRIUGGIO Provincia di Monza e Brianza

COMUNE DI TRIUGGIO Provincia di Monza e Brianza Prot. n. Cat. IV Cl. 8 Fasc. 12/2011 Triuggio, 22 giugno 2012 Responsabile del procedimento. Laura Pesce - tel. 0362 9741.295 ufficiotecnico@comune.triuggio.mb.it AE Oggetto: BANDO DI GARA PER LA VENDITA

Dettagli

COMUNE DI BOGLIASCO PROVINCIA DI GENOVA

COMUNE DI BOGLIASCO PROVINCIA DI GENOVA COMUNE DI BOGLIASCO PROVINCIA DI GENOVA BANDO PER L ALIENAZIONE A TRATTATIVA PRIVATA PREVIO ESPERIMENTO DI GARA UFFICIOSA DEI POSTI AUTO SCOPERTI SITI IN VIA GUGLIELMO MARCONI, IN BOGLIASCO. Prot. n. 1)

Dettagli

Città di Portogruaro Provincia di Venezia

Città di Portogruaro Provincia di Venezia Città di Portogruaro Provincia di Venezia Prot. n. 0034737 BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 1 ALLOGGIO SFITTO SITO IN LOC. LUGUGNANA VIA MARMOLADA CIV. 4 EX PROPRIETA DELLO STATO CEDUTO AL COMUNE.-

Dettagli

AZIENDA REGIONALE TERRITORIALE EDILIZIA LA SPEZIA

AZIENDA REGIONALE TERRITORIALE EDILIZIA LA SPEZIA AZIENDA REGIONALE TERRITORIALE EDILIZIA LA SPEZIA ART.1 L'Azienda Regionale Territoriale Edilizia della Spezia, in esecuzione di quanto previsto dal Decreto dell Amministratore Unico n. 278 del 30/9/2010,

Dettagli

COMUNE DI SERAVEZZA PROVINCIA DI LUCCA SETTORE LL.PP. e PATROMONIO

COMUNE DI SERAVEZZA PROVINCIA DI LUCCA SETTORE LL.PP. e PATROMONIO COMUNE DI SERAVEZZA PROVINCIA DI LUCCA SETTORE LL.PP. e PATROMONIO VIA XXIV MAGGIO n. 22 CAP 55047 Telefono ( 0584/757738 ) - Telefax ( 0584/7571808 ) AVVISO D ASTA IL FUNZIONARIO RESPONSABILE In esecuzione

Dettagli

RIAPERTURA TERMINI BANDO DI GARA PER LA VENDITA DI LEGNA DA ARDERE AD AUTOCONSUMO A SEGUITO DI TAGLIO DEL BOSCO

RIAPERTURA TERMINI BANDO DI GARA PER LA VENDITA DI LEGNA DA ARDERE AD AUTOCONSUMO A SEGUITO DI TAGLIO DEL BOSCO COMUNE DI NUVOLENTO (Provincia di Brescia) Piazza Roma, 19-25080 Nuvolento (BS) Tel. 030/69008221 - Fax 030/69008208 ALLEGATO A RIAPERTURA TERMINI BANDO DI GARA PER LA VENDITA DI LEGNA DA ARDERE AD AUTOCONSUMO

Dettagli

DOCUMENTAZIONE DI GARA

DOCUMENTAZIONE DI GARA UNIVERSITA DI PISA E FIRENZE AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI, A USO ABITATIVO, POSTI IN VERONA CORSO PORTA NUOVA N 92 DI PROPRIETA DELLE UNIVERSITA DI PISA E FIRENZE Il giorno 2 aprile 2008

Dettagli

AVVISO DI VENDITA ALL INCANTO DI BENI IMMOBILI. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Area III Servizi Tecnici

AVVISO DI VENDITA ALL INCANTO DI BENI IMMOBILI. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Area III Servizi Tecnici COMUNE DI SELVINO Provincia di Bergamo Corso Mano, 19 - C.a.p. 24020 - P. IVA 00631310166 Servizio III - Area Servizi Tecnici tel. 035-764250 fax 035-764085 E-Ma: edizia.privata@comunediselvino.it Selvino,13

Dettagli