Centro Porsche Ticino

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Centro Porsche Ticino"

Transcript

1 Centro Porsche Ticino Autonassa. Porsche ha presentato i suoi gioielli più recenti. Centro Porsche Ticino Via Pian Scairolo 46A C.P Pambio-Noranco La nuova Cayenne presso la Sala Metamorphosis. Un appassionante bagno di musica, luci e tecnologia. Porsche Intelligent Performance. La nuova 918 Spyder ibrida plug-in.

2 CONTENUTO EDITORIALE PORSCHE TIMES EDIZIONE 3/10 Pagina Autonassa. Porsche ha presentato i suoi gioielli più recenti. Porsche Sports Cup Suisse. Coppa di buona speranza. Oltre ogni dubbio Fredy Lienhard e la vita dopo le corse. Inizio e fine della carriera sotto il marchio Porsche. Un attesa carica di energia. Tecnologia ibrida Porsche. Porsche Hybrid, la tecnologia del futuro. Dalla pista alla strada. Porsche Intelligent Performance. Auto sportive efficienti da oltre 60 anni. Porsche Swiss Package. Tutto incluso. Cooperazioni con alberghi. Piacere di guida e servizio esclusivo in hotel. La nuova Cayenne presso la Sala Metamorphosis. Un appassionante bagno di musica, luci e tecnologia. Porsche Club Ticino. Una stagione di grandi appuntamenti. Via Nassa. Il simbolo di Lugano. Edo Bertoglio. The Addiction. Porsche Times è edito da Centro Porsche Ticino AMAG Automobili e Motori SA Via Pian Scairolo 46A, C.P. 326, 6915 Pambio-Noranco Tel , Fax Tiratura: copie Periodicità: trimestrale Non ci assumiamo alcuna responsabilità per foto e manoscritti inviati spontaneamente. Il Centro Porsche si assume la responsabilità dei contenuti redazionali e delle immagini di questo numero. Sono escluse le pagine ufficiali della Porsche AG. Redazione e pubblicità: Mazzantini & Associati SA, Corso Elvezia 10, 6900 Lugano, Tel , Quando nel 2002 Porsche presentò la prima Cayenne erano in molti ad essere dubbiosi. Il successo di quest idea che andava a sfidare tanti preconcetti e stereo tipi è stato invece così grande che la Cayenne è diventata il vero fenomeno di costume nel mondo dell auto in questo primo decennio degli anni duemila. Una versatilità straordinaria combinata a prestazioni su strada impressionanti ne hanno fatto a tutti gli effetti un vero e proprio oggetto di culto, una vettura ambita sia per le sue performance che per la sua ineguagliabile personalità. Oggi, alla sua terza serie, la Cayenne è sempre più un punto di riferimento: i progettisti Porsche hanno ancora una volta pensato secondo schemi inusuali, cambiando prospettive e testando i propri limiti per mettere tutto in discussione eccetto naturalmente lo stemma Porsche. Il risultato di questo sforzo progettuale è una vettura che, se da un lato è più sportiva, versatile e performante, dall altra consuma, pesa ed inquina meno. Con la nuova Cayenne, grazie all impiego delle tecnologie più avanzate, i progettisti Porsche hanno creato una vettura sempre più eco-compatibile e la tutela dell ambiente è un argomento che sta molto a cuore anche a noi del Centro Porsche Ticino ed è per questo che, in tema di riciclo, abbiamo deciso di far produrre un esclusiva linea di borse utilizzando i nostri striscioni pubblicitari che, anziché finire in discarica, d ora in poi si trasformeranno in simpatici omaggi che riceverete al momento del ritiro della vostra nuova Porsche. Un modo intelligente per ridurre l inquinamento e per omaggiarvi di un esclusivo ed altrimenti introvabile gadget sostenibile. Oliviero Milani

3 Pagina 3 PORSCHE TIMES EDIZIONE 3/10 PORSCHE LIVE Una manifestazione open air. Protagonista in Piazza della Riforma, Porsche ha presentato ad Autonassa i suoi gioielli più recenti. Decine di migliaia di persone hanno visitato la trentesima edizione curata in ogni dettaglio per offrire alla Città di Lugano ed a tutti gli appassionati quattro giorni di convenienza, emozioni, bellezza e di consapevole passione. In 30 anni Autonassa è cresciuta grazie alla professionalità degli organizzatori ma anche e soprattutto per le innumerevoli attività collaterali che sono state organizzate per attirare il pubblico delle grandi occasioni. Un programma di attività collaterali senza pari che ha portato Autonassa a trasformarsi da semplice posteggio nella più importante manifestazione open air di auto nuove dell intera Confederazione ed essere inserita, ormai da 5 anni, nel calendario delle manifestazioni ufficiali della Città di Lugano. Organizzata dal Gruppo del Luganese di UPSA (Unione Professionale Svizzera dell Auto) e dall Associazione Via Nassa, in collaborazione con JardinSuisse e la Città di Lugano, Autonassa è l appuntamento automobilistico ticinese che attrae il maggior numero di visitatori grazie alle numerose iniziative che, di anno in anno, sanno renderla veramente speciale. Per la trentesima edizione sono state esposte 126 novità provenienti direttamente dal Salone di Ginevra in rappresentanza di 43 marche presentate da 75 Garage associati ad UPSA Gruppo del Luganese coadiuvati da 43 bellissime hostess. Porsche era presente con una postazione in Piazza della Riforma, a pochi metri dall ingresso del Municipio, una posizione di prestigio degna dei modelli che i responsabili del Centro Porsche Ticino hanno deciso di esporre. In anteprima ticinese è stata infatti presentata la nuova Cayenne che ha saputo attirare tanti sguardi e raccogliere un numero impressionante di consensi. Al suo fianco il CPT ha schierato la nuova Panamera 4 con il nuovo Motore V6.

4 PORSCHE SPORT PORSCHE TIMES EDIZIONE 3/10 Pagina 4 Costante! Hermann Straub ha ottenuto i tempi sul giro più regolari e si è aggiudicato la Porsche Driver s Challenge davanti a Oskar Fink e Daniel Mächler. Combattuto! Egidio Perfetti, tallonato da Richard Feller che era appena riuscito a superare dopo un errore in frenata, si avvia a vincere la gara. Porsche Sports Cup Suisse. Coppa di buona speranza. Emozionante! Marco Graf e Richard Feller attendono di essere ammessi al warm-up sul circuito lungo 4,5 km del Gran Premio di Formula 1 di Hockenheim. Anche nel 2010, come l anno scorso, la Porsche Sports Cup Suisse è per antonomasia una delle formule di corsa per tutti gli amanti del marchio Porsche e gli entusiasti degli sport motoristici. Le sei gare complessive, che si sono già svolte tra l altro a Hockenheim e Ledenon, sono articolate in quattro diverse categorie. Perfetto! Egidio Perfetti vince la prima prova della Porsche Sports Cup Suisse davanti a Richard Feller ed Erwin Keller. Inseguimento! Erwin Keller sulla sua GT3 Cup, che è riuscito a condurre al traguardo davanti alle vetture GT3 Cup degli inseguitori Jean-Paul von Burg e Antoine Meier. Il terzo posto nella classifica generale è stato il premio per il duro lavoro svolto. La gamma delle vetture partecipanti alla Coppa va da una 944 transaxle curata con amore a una 997 GT3 preparata in modo professionale e abbraccia un arco di tre decenni. Mentre nella Driver s Challenge bisogna percorrere giri di pista con tempi costanti, nella Sports Cup e nella Super Sports Cup si lotta per arrivare nelle prime posizioni. Partendo dalle prove libere, effettuate principalmente per scegliere le gomme e mettere a punto la vettura, si passa poi alle qualificazioni per i posti migliori nella griglia di partenza. In questa fase tuttavia la routine e un iniziale prudenza hanno spesso prevalso sulla voglia di andare a tutto gas. Proprio come deve essere nel Motorsport! Duelli mozzafiato e un ambiente di gara che solo i grandi circuiti come Dijon, Le Ca- stellet, Imola o Magny Cours sanno offrire costituiscono per i piloti Porsche un esperienza fantastica, che raggiunge poi un ulteriore culmine nella gara di endurance. La sosta ai box prescritta dal regolamento aggiunge ulteriore tensione alla corsa. I meccanici saranno abbastanza veloci? Si bloccherà il dado di fissaggio di una ruota? Sarà necessaria qualche riparazione imprevista? Poi, trascorso il periodo di sosta minimo, si riparte sul circuito. La sera ha luogo la premiazione dei vincitori. Dato che nella Porsche Sports Cup Suisse vengono fatte nette distinzioni, le vetture di diversa potenza partecipano in categorie differenti. La categoria regina delle vetture con gomme slick, la cosiddetta classe GT3CC, comprende le auto più veloci. Le vetture di serie da strada partecipano invece in diverse classi in base all anno di costruzione e al tipo di equipaggiamento. Ogni gara serve quindi anche a dimostrare che con una vettura Porsche omologata per l uso stradale si può non solo essere velocissimi in pista, ma anche raggiungere senza problemi il circuito e poi tornare tranquillamente a casa. Anche nel 2010 la Porsche Sports Cup Suisse offre gare emozionanti con duelli mozzafiato in un ambiente suggestivo. Il numero di spettatori che assistono alle corse è in costante aumento e la speranza è di assistere anche quest anno a competizioni di Motorsport leali e corrette. Testo e foto: Thomas Fleckner

5 Pagina 5 PORSCHE TIMES EDIZIONE 3/10 PORSCHE SPORT Fredy Lienhard e la vita dopo le corse. Inizio e fine della carriera sotto il marchio Porsche. Fredy Lienhard ha venduto nel 2006 la sua quota del Gruppo Lista e due anni dopo si è ritirato dalle corse. Nonostante ciò, non ha nemmeno il tempo di immaginare che cosa significhi la noia. Il poco tempo a disposizione Fredy Lienhard non lo spreca nemmeno almanaccando su un possibile ritorno all attività imprenditoriale o a quella sportiva. Naturalmente, lo ammetto, mi lusinga il fatto che la gente mi dica che dovrei tornare spiega Lienhard che aggiunge ma chi torna finisce sotto pressione e ha solo da perdere perché le sue prestazioni vengono confrontate con i successi passati. Ma Lienhard in effetti non deve rinunciare né all attività di imprenditore né allo stimolo delle corse. A tenerlo occupato c è il Lista Office Group, che conta ormai oltre 500 addetti, e ci sono continue occasioni per provare il brivido della guida sportiva, ad esempio facendo da taxi su pista per amici e ospiti oppure guidando una delle sue auto all estero su uno dei circuiti dei Paesi confinanti. Ma gran parte della sua attenzione Lienhard la dedica alla sua autobau. Un paradiso delle auto sul lago di Costanza. Il vecchio deposito di cisterne di Romanshorn era utilizzato un tem- Fredy Lienhard è particolarmente orgoglioso delle Porsche 356 esposte all autobau. po dalla Regìa federale degli alcool per stoccare e gestire alcolici ad alta gradazione. Ora l impianto appartiene a Fredy Lienhard e si chiama autobau. Qui in realtà non si costruiscono auto, si è costruito e si sta ancora costruendo per l auto. Già in funzione e molto frequentati sono la collezione di automobili (visitabile previo appuntamento) e il centro eventi, dove si svolgono manifestazioni di tutti i tipi. Per quanto riguarda le auto esposte ci sono Classic car, vetture rare ed emozionanti costruite nell arco di sei decenni, concept car come le Sbarro o le Rinspeed e modelli di costruttori nazionali come Monteverdi o Enzmann. Ma il reparto Racing è il vero cuore dell autobau e, dato il padrone, non poteva essere altrimenti. Qui è possibile trovare auto da corsa GT e formula, bolidi della formula 1 e 2 e naturalmente i prototipi sportivi. In totale oltre 80 vetture, tutte in perfetto stato e per la maggior parte pronte all uso. Per farle muovere non c è bisogno di andare lontano, l autobau dispone di un proprio piccolo circuito davanti al portone. La Porsche qui è di casa. Mio padre ha corso su vetture Porsche e io ho iniziato e terminato la mia carriera di pilota sportivo con la Porsche spiega Fredy Lienhard. Non c è quindi da meravigliarsi che la marca tedesca sia fortemente rappresentata all autobau. Tra le auto presenti ci sono la sua ultima vettura da corsa, la RS Spyder, e in più la Porsche A 356 del 1955, la 911 S Targa e la 911 Carrera RS. Dato che non sempre esisteva una Porsche della formula in cui correvo a volte ho dovuto per qualche tempo tradire la mia marca prediletta, ma questo mi ha insegnato a notare le differenze e ad apprezzare ancora di più le vetture Porsche! commenta Lienhard. Ma quello Porsche è il marchio preferito di Lienhard anche nella vita dopo le corse. Guida con passione la sua Cayman e anche la 911 Carrera 4S e la sua voglia di Porsche non è ancora placata: La prossima sarà la nuova Spyder, un modello con cui Porsche torna alle origini, è una sportiva proprio come piace a me!. Da poco nel garage privato di Lienhard: la nuova Porsche 911 Carrera 4S. Le corse, una scuola di vita. Per Fredy Lienhard (62) imparare è il compito di tutta una vita. Bisogna essere capaci di ammettere gli errori e di imparare da quelli commessi per crescere. E così nel motorsport come nella vita, spiega Lienhard che aggiunge: In corsa il feedback arriva subito e senza filtri. Se si vuole essere e restare vincenti bisogna reagire immediatamente. Ecco perché le corse sono anche una scuola di vita. Prima di fondare, nel 1968 insieme a tre amici, il Lista Racing Team Fredy Lienhard ha imparato il mestiere delle corse partendo dalla gavetta, prima sulle soap box e poi sui kart. Successivamente ha ottenuto numerose vittorie e ottimi piazzamenti come pilota nelle gare di durata in Europa e negli USA. Come principali successi della sua carriera Lienhard cita le vittorie alla 24 ore di Daytona/USA nel 2002 e, lo stesso anno insieme al figlio Fredy e a Didier Theys, a Mont Tremblant/Canada. Nel 2007 Lienhard ha vinto la km di Monza e nel 2008, su una Porsche RS Spyder LMP2, si è piazzato al secondo posto a Silverstone nell ultima corsa della sua carriera. Chi vuole stare davanti deve trovare la linea ideale, in pista come nella vita! Questo è il concetto che Fredy Lienhard vuole trasmettere ai giovani, anche attraverso l autobau. Perché i giovani possano utilizzare il motorsport per crescere nella vita, Lienhard sostiene il campionato svizzero delle soap box, il campionato ROK per i kart, la formula Lista Junior e i campionati LO Formula Renault e LO Clio. Testo e foto: Stefan Furler

6 PORSCHE NOVITÀ PORSCHE TIMES EDIZIONE 3/10 Pagina 6 Tecnologia ibrida Porsche. Un attesa carica di energia e un accoglienza elettrizzante per le novità mondiali. Al Salone dell auto di Ginevra, svoltosi all inizio di marzo, Porsche ha stupito gli addetti ai lavori presentando addirittura tre modelli a propulsione ibrida: il nuovo SUV sportivo Cayenne S Hybrid, l auto da corsa 911 GT3 R Hybrid e la 918 Spyder, una biposto sportiva a motore centrale dalle prestazioni mozzafiato. La 911 GT3 R Hybrid con accumulatore a volano. La Cayenne S Hybrid con Con la 911 GT3 R Hybrid, Porsche ha nuovamente realizzato un idea che in un primo momento poteva sembrare sbagliata: portare la propulsione ibrida nel mondo delle corse. Questo sistema non ha nulla in comune con i sistemi ibridi convenzionali. È stato infatti sviluppato per una vettura da corsa che è soggetta a leggi diverse rispetto alle auto di serie. L energia per i motori elettrici, ad esempio, è fornita da un accumulatore elettrico a volano al posto della consueta batteria. L accumulatore è posizionato nell abitacolo, accanto al guidatore. Anche i due motori elettrici sono stati collocati in una posizione poco usuale. Sono infatti sull asse anteriore e aggiungono 81 CV ciascuno ai 480 CV erogati dal motore sei cilindri boxer da 4 litri di cilindrata. L energia dell accumulatore a volano è disponibile meccanicamente, sotto forma di giri del rotore (max giri/min.). Il volano viene azionato durante le frenate, quando i due motori elettrici sull asse anteriore non fungono da propulsori, bensì da generatori. Quando l accu- mulatore a volano è carico, il pilota può attivare una potenza aggiuntiva fino a 120 kw (E-Boost) per i due motori elettrici sull asse anteriore per una durata compresa tra sei e otto secondi. Questa spinta supplementare può garantire un importante vantaggio in gara nell uscita dalle curve o durante i sorpassi. Anche se non si è corso per la vittoria, la 911 GT3 R Hybrid è stata testata anche durante la famosa 24 ore sull anello nord del Nürburgring il 15 e 16 maggio Lo scopo era piuttosto di utilizzare la gara con la 911 GT3 R Hybrid come laboratorio per ottenere risultati tali da consentire poi un trasferimento di tecnologie alla produzione di serie, una tradizione ormai consolidata alla Porsche. La 911 GT3 R Hybrid rappresenta, nella forma più pura, tutto ciò che noi definiamo Porsche Intelligent Performance: efficienza, prestazioni superiori con consumi ed emissioni di CO 2 ridotti, il tutto ottenuto attraverso idee sbalorditive e in grado di rivoluzionare continuamente la storia delle vetture sportive. Per la Porsche Cayenne S Hybrid l obiettivo era definito in modo chiaro: sviluppare una combinazione di motore a combustione e motore elettrico in grado di ridurre notevolmente i consumi, senza però compromettere il tipico dinamismo Porsche, anche nell uso in fuoristrada. La soluzione si chiama Parallel Full Hybrid. Il motore a combustione della Cayenne S Hybrid è un 6 cilindri da 3,0 litri con compressore che eroga, già a bassi regimi compresi tra e giri/min., un elevata coppia di 440 Nm. Il propulsore è quindi concepito per uno stile di guida che privilegia i bassi regimi e il risparmio di carburante, senza però rinunciare a una riserva di potenza più che adeguata. Insieme, i due motori raggiungono una potenza massima di sistema di 380 CV, con una coppia massima di 580 Nm. Per accelerare da 0 a 100 km/h la nuova Cayenne S Hybrid impiega solo 6,5 s, un valore che ci si potrebbe attendere da un 8 cilindri e in più ottenuto con un consumo medio di 8,2 litri e nel rispetto delle severe norme Euro 5 sulle emissioni. Obiettivo raggiunto, si potrebbe pensare. Non per Porsche. Il sistema Parallel Full Hybrid è un capola- Porsche Cayenne S Hybrid: consumo normalizzato tota

7 Pagina 7 PORSCHE TIMES EDIZIONE 3/10 PORSCHE NOVITÀ Parallel Full Hybrid. voro della scienza ingegneristica tedesca che riserva alcune sorprese. Accelerando moderatamente, il motore a combustione viene automaticamente disconnesso dalla trasmissione e la vettura è spinta solo dal motore elettrico. Una propulsione silenziosissima e particolarmente indicata, ad esempio, nelle zone urbane con traffico a velocità limitata. Chi invece non desidera rinunciare all'inconfondibile sonorità del motore Porsche, soprattutto in fase di avvio, può utilizzare il motore elettrico per ottenere una spinta aggiuntiva e un accelerazione sportiva. Il sistema Parallel Full Hybrid dimostra la sua efficacia anche nei lunghi viaggi e a velocità sostenuta. Nei viaggi in auto strada a velocità costante, ad esempio, il motore a combustione viene automaticamente disconnesso dalla trasmissione e spento. La vettura così veleggia spinta dal solo motore elettrico. Il conducente può estendere attivamente il range nel quale utilizzare la propulsione elettrica. Azionando il tasto E-Power infatti, il motore a combustione quando si dà gas viene innestato più tardi rispetto alla modalità normale. La nuova Cayenne è più leggera, dinamica, sicura e confortevole e consuma molto meno. È così che abbiamo creato un punto di riferimento. La 918 Spyder ibrida plug-in. Nell innovativo prototipo 918 Spyder la normale rete elettrica oppure recuperando energia dalle frenate. Porsche unisce una tecnologia di propulsione intelligente, l alta tecnologia del Motorsport e un linguaggio La 918 Spyder dispone di quattro formale classico-moderno per creare diverse modalità di guida che vanno una vettura assolutamente convincente. Con la 918 è possibile alla riduzione dei consumi fino alla dalla modalità E-Drive orientata effettuare giri di pista realizzando modalità Race Hybrid orientata tempi al livello delle macchine da alle prestazioni. La prima consente corsa, ma anche viaggiare con uno di percorrere 25 chilometri utilizzando solo i motori elettrici, mentre stile di guida orientato al risparmio e consumare solo 3 litri di carburante per 100 km. con emissioni di soli pulsione vengono utilizzati per otte- nella seconda tutti i sistemi di pro- 70 grammi di CO 2. nere il massimo delle prestazioni. In quest ultima modalità la 918 Spyder La biposto scoperta è spinta da un raggiunge valori di accelerazione motore centrale a 8 cilindri che raggiunge un regime massimo di a 100 km/h. Inoltre la potenza da sogno impiegando solo 3,2 s da giri/min. ed eroga oltre 500 CV, al aggiuntiva dei propulsori elettrici, quale si aggiungono motori elettrici attivabile premendo un pulsante, sull asse anteriore e posteriore con garantisce durante i sorpassi sensazioni da vera auto da corsa. una potenza meccanica totale di 218 CV (160 kw) e il cambio a doppia frizione Porsche. Sintetizzando: le prestazioni di una supersportiva e consumi a livello di I motori elettrici traggono la propria un utilitaria, il prototipo 918 Spyder energia da una batteria agli ioni di litio che può essere caricata tramite che un emozionante e incredibile è in grado di creare nientemeno armonia tra questi opposti. le: 8,2 l/100 km Emissioni di CO 2 : 193 g/km

8 PORSCHE NOVITÀ PORSCHE TIMES EDIZIONE 3/10 Pagina 8 Dalla pista alla strada. Porsche Hybrid, la tecnologia del futuro. Dr. Michael Leiters INTERVISTA Il Dr. Michael Leiters è il responsabile dell intero progetto Cayenne. È alla Porsche SA dal 2000 e ha svolto diverse funzioni direttive. Quando ha scoperto la sua passione per il marchio Porsche? È stato troppo tempo fa perché me ne possa ricordare. La mia prima Porsche è stata una 928 quando avevo quattro anni, purtroppo era solo un giocattolo. Qual è il suo modello Porsche preferito? La Cisitalia, la prima macchina da corsa sviluppata da Ferry Porsche. È vero che già Ferdinand Porsche aveva costruito un motore ibrido (il Lohner Porsche)? Sì, allora si trattava di un ibrido seriale, il cosiddetto Semper Vivus. Il signor Porsche presentò già all esposizione mondiale di Parigi del 1900 un auto elettrica con motore sul mozzo della ruota che fu una base importante per il prototipo ibrido costruito quello stesso anno. Di quelle vetture Lohner Porsche ibride con motore elettrico ne furono tra l altro costruiti più di 300 esemplari in serie. Che cosa significa per lei un progresso rispettoso dell ambiente nella tecnica dei propulsori delle auto sportive? Significa meno consumi e meno emissioni di CO 2, ma in compenso i classici valori Porsche come piacere di guida, emozioni e dinamismo de- vono essere ai massimi livelli dell industria automobilistica. La nuova Cayenne ad esempio pone da questo punto di vista nuovi standard e consuma fino al 23 percento in meno. A rendere possibili questi risultati sono la struttura leggera della vettura, con una riduzione del peso totale di quasi 200 chilogrammi, e la modernissima tecnologia automobilistica con accorgimenti come il recupero di energia della rete di bordo, la gestione termica e un cambio automatico a 8 marce con funzione start-stop. Che cosa rende unica la tecnologia Porsche Full Hybrid? Pur essendo la vettura pienamente ibrida, i classici geni Porsche come la sportività e il dinamismo non vanno persi, cioè non vengono trascurati. Così ad esempio è possibile muoversi in città a 60 km/h o viaggiare in autostrada fino a 156 km/h con la sola propulsione elettrica, senza utilizzo del motore a combustione. Il motore elettrico, con una potenza di 47 CV, è disposto tra il motore a combustione da 333 CV e il cambio per risparmiare spazio. L unione della forza dei due propulsori avviene tramite una frizione gestita dalla centralina di controllo del sistema ibrido in base alla situazione di guida e alle impostazioni del guidatore. In questo modo è possibile ottenere prestazioni paragonabili a quelle di un 8 cilindri con un consumo normalizzato di 8,2 l/100 km (NEFZ). Il sistema monoalbero Parallel Full Hybrid di Porsche si caratterizza inoltre per il fatto che le proprietà della trazione integrale Porsche in inverno e in fuoristrada vengono pienamente mantenute. In quale direzione verrà sviluppata in futuro la tecnologia ibrida, cioè quali sono le principali sfide attuali e future e dove risiede il maggior potenziale di sviluppo? La sfida principale sarà probabilmente nel campo degli accumulatori elettrici. Dal momento che, con l aumento della densità di energia delle batterie, la quota dei cicli di guida elettrici aumenterà, sarà necessario coprire il relativo fabbisogno di energia con ricariche da altre fonti alternative, prima che sia possibile pensare a veicoli completamente elettrici. Non bisogna però dimenticare che nei veicoli elettrici deve essere resa disponibile un elevata quota di energia anche per i gruppi secondari (intrattenimento, climatizzazione, riscaldamento ecc.). Per questo è necessario fare ancora molti passi avanti nella tecnologia delle batterie. Che ruolo svolgono in questo contesto l ipertecnologica Porsche 911 GT3 R Hybrid e il prototipo Porsche 918 Spyder? Le gare svolgono per Porsche sempre un ruolo fondamentale. L esigenza di un peso contenuto e di elevatissime prestazioni ci forniscono importanti indicazioni per lo sviluppo delle nostre vetture di serie. Ecco perché la Porsche 918 Spyder e la Porsche 911 GT3 R Hybrid ci offrono la possibilità di testare, nell uso quotidiano e in condizioni estreme, sia nuove tecnologie che nuovi materiali da sviluppare poi fino a introdurli nella produzione di serie.

9 Pagina 9 PORSCHE TIMES EDIZIONE 3/10 PORSCHE NOVITÀ Auto sportive efficienti da oltre 60 anni. In ogni Porsche si nasconde la volontà irrefrenabile di presentare qualcosa di mai visto prima. Ogni nuovo modello è una piccola o, a volte, anche una grande rivoluzione nel campo delle auto sportive. Il segreto di questo successo? La passione. Perché in ogni Porsche c è un concentrato di tecnica intelligente e innovativa, alimentata da una lunga tradizione sportiva e che nasce dalle brillanti idee dei nostri ingegneri che inventano soluzioni sempre nuove e inusuali. Il risultato di questo successo? La rilassatezza. Sintetizzando possiamo dire che noi conosciamo i nostri punti di forza, anche se non dormiamo sugli allori. Ecco che cos è, da oltre 60 anni, Porsche Intelligent Performance. Noi costruiamo vetture sportive con motori potenti, ma che consumano poco. Risparmiamo ogni grammo non indispensabile, per offrirvi un piacere di guida ancora maggiore. Per questo costruiamo semplicemente belle macchine, che non sono però fini a sé stesse, bensì l espressione di un aerodinamica perfetta e parte dell inconfondibile filosofia Porsche che caratterizza ciascuno dei nostri modelli. Un progetto armonico e un elevata dose di efficienza sono gli elementi chiave di Porsche Intelligent Performance. Più cavalli non bastano per vincere le corse. Solo l attuazione di idee innovative per ottenere prestazioni superiori, ridurre il peso e consumare meno consentono di ottenere un vantaggio decisivo in pista, ma anche su strada. Perché Porsche è sinonimo di vetture dinamiche ed efficienti, che offrono anche tanto comfort e un ottima utilizzabilità quotidiana. Il migliore esempio è la funzione start-stop automatico abbinata al cambio Porsche Doppelkupplungsgetriebe (PDK) sulla nuova Panamera. A proposito di PDK, anche questo cambio è una dimostrazione del proficuo trasferimento di idee dalle gare alla produzione di serie. Le tecnologie Porsche innovative, che si sono dimostrate affidabili in gara in condizioni estreme, diventano elementi per aumentare l efficienza delle vetture di serie: carrozzerie leggere ma robustissime, materiali hightech come il carbonio e l alluminio, per citarne solo qualcuna. Sono i continui progressi della nostra tradizione sportiva che portiamo avanti dal 1948, quando la prima Porsche vinse una gara, dimostrando anche in quel caso sicurezza e supremazia. La sicurezza come elemento fondamentale di prestazioni superiori è un concetto base dell odierna filosofia Porsche. Valori di accelerazione unici, come quelli della nuova Porsche 911 Turbo S, richiedono anche freni ad altissime prestazioni come i Porsche Ceramic Composite Brake (PCCB). A garantire il piacere di guida Porsche anche di notte ci pensa invece la gestione dinamica delle luci in curva. Un risultato di Porsche Intelligent Performance, come il principio delle vetture ibride, reinterpretato in modo interamente nuovo in tre vetture completamente diverse (vedi pagine 6/7). Noi di Porsche andiamo per la nostra strada con tutta la nostra passione. A vantaggio dei nostri clienti e dell ambiente, perché ciò che ci anima è la voglia di offrire il puro piacere di guida Porsche anche alle prossime generazioni. La 918 Spyder, la 911 GT3 R Hybrid e la Cayenne S Hybrid Diverse interpretazioni dello stesso principio: più efficienza, più Porsche.

10 PORSCHE PLUS PORSCHE TIMES EDIZIONE 3/10 Pagina 10 Porsche Swiss Package. Inclusi: Grande piacere di guida e tanti optional. TUTTO INCLUSO. TUTTO ESCLUSIVO. LO SCONTO PER VOI. 911 Carrera/Carrera Carrera S/Carrera 4S CHF Turbo CHF Turbo S CHF GT3/GT3 RS CHF Panamera/Panamera 4 CHF Panamera S/Panamera 4S CHF Panamera Turbo CHF Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito Una Porsche ha molto da offrire, oltre a prestazioni e agilità eccezionali, al design leggendario e a soluzioni ingegneristiche intelligenti, anche una qualità assoluta e la stabilità del valore nel tempo. Con il Porsche Swiss Package l acquisto di una 911 o Panamera diventa ancora più interessante. Se siete interessati a una 911 o Panamera, il Porsche Swiss Package, disponibile solo in Svizzera, vi faciliterà ulteriormente la decisione. Acquistando una vettura nuova di una di queste due serie, Porsche vi regala un pacchetto di optional adatto al modello scelto, che ne amplia la dotazione di serie con interessanti equipaggiamenti aggiuntivi. In base al modello, otterrete così gratuitamente optional come assistente di parcheggio, sistema di controllo della pressione delle gomme RDK, modulo telefono, TV Tuner, PCM con modulo di navigazione incluso, climatizzatore automatico a 4 zone o luci Bi-Xenon con sistema adattivo incluso. In questo modo beneficiate di una riduzione del prezzo fino a CHF per la 911 e fino a CHF per la Panamera. Godetevi un piacere di guida ancora maggiore con il Porsche Swiss Package. Senza pagare di più. Il vostro Centro Porsche sarà lieto di fornirvi tutte le informazioni e di concordare una prova di guida. Cooperazioni con alberghi. Provate la combinazione esclusiva di piacere di guida e relax in hotel selezionati. Grand Hotel Les Trois Rois Basel Porsche & Pleasures Per prenotazioni e altre informazioni rivolgersi a: Tel. +41 (0) Park hotel Weggis Parc & Porsche Per prenotazioni e altre informazioni rivolgersi a: Tel. +41 (0) Check-in e a bordo! Dall aprile 2010, la Porsche Svizzera SA collabora con alberghi selezionati in Svizzera per offrirvi un esperienza indimenticabile. Gli hotel hanno preparato per voi interessanti sistemazioni che prevedono la libera disponibilità di uno dei modelli Porsche più recenti per tutta la durata del soggiorno e la possibilità di usufruire di un servizio esclusivo da parte dell hotel. Basta fare il check-in e salire a bordo per lasciare alle spalle lo stress quotidiano.

11 Pagina 11 PORSCHE TIMES EDIZIONE 3/10 PORSCHE LIVE Presentazione della nuova Cayenne. Un bagno di suoni, luci e folla per il nuovo punto di riferimento di casa Porsche. Lo scorso 5 maggio la nuova Cayenne è stata presentata presso la Sala Metamorphosis di Palazzo Mantegazza a Paradiso. Gli invitati sono arrivati a partire dalle ore 19:00 e sono stati accolti da 8 hostess vestite in stile Eva Kant che li hanno invitati ad entrare nella nuovissima Sala Metamorphosis, vero gioiello di tecnica e tendenza dell affascinante Palazzo Mantegazza di Paradiso. Una volta nella sala, gli oltre 300 ospiti sono stati avvolti da una luce calda, accogliente e, in attesa dei discorsi, hanno potuto chiacchierare allegramente coccolati da un tappeto musicale lounge estremamente cool. Nel frattempo negli schermi posizionati alle pareti venivano proiettati in loop i video Straight ahead e Right to the point, due intriganti produzioni mirate a far crescere l attesa di scoprire la nuova Cayenne. Verso le ore 19:30 circa Oliviero Milani ha preso la parola sottolineando lo spirito di ribellione alle convenzioni che ha sempre animato i progetti della Casa di Stoccarda anticipando quanto è stato poi

12 PORSCHE LIVE PORSCHE TIMES EDIZIONE 3/10 Pagina 12 perfettamente espresso dal video Against all odds, lanciato dalla regia al termine del suo discorso. Terminato il video, anziché scoprire la nuova vettura, i presenti sono stati sorpresi dall uscita improvvisa delle campionesse svizzere della squadra HCL Lugano Ladies Team capitanate da Vicky Mantegazza che, raggiunto il palco, ha ricevuto i saluti ed i complimenti da parte del Direttore del CPT, Oliviero Milani che ha sottolineato come la loro presenza in qualità di madrine della nuova Cayenne, oltre che rappresentare un giusto riconoscimento per un impresa straordinaria, fosse la diretta testimonianza che è sempre la forza del team a decidere il successo di un impresa sportiva, imprenditoriale o tecnologica che sia. Uno spunto che è servito all Ing. Milani per fare notare ai presenti come sia stata proprio la forza e la determinazione della squadra degli ingegneri Porsche a consentire di creare un modello che ha saputo vincere ogni confronto e che ora vuole vincere anche la sfida ambientale. Una sfida che, come sottolineato da Oliviero Milani, sta a cuore anche al Centro Porsche Ticino ed è per questo che, in tema di riciclo, ha deciso di far produrre un esclusiva linea di borse, una di queste indossata per l occasione da Vicky Mantegazza, utilizzando gli striscioni pubblicitari che, anziché finire in discarica, d ora in poi si trasformeranno in simpatici omaggi. Al termine di questa presentazione Milani, camminando su di uno straordinario e sorprendente sensitive floor ed in un tripudio di luci e suoni,

13 Pagina 13 PORSCHE TIMES EDIZIONE 3/10 PORSCHE LIVE ha raggiunto la vettura che sino a quel momento era stata celata in una sala adiacente lasciata completamente al buio. Al grido di: È più potente, è più efficiente, è più sportiva, è più sicura, è più confortevole, è più ecologica È ancora più Porsche, coadiuvato dai suoi più stretti collaboratori, Milani invitava i presenti ad avvicinarsi invitando tutti a godersi la festa accompagnati dal sound vivo della Swing Factory e da una gustosa cena. Alla splendida serata erano presenti anche Adriano Rossi, Direttore Porsche AMAG Retail, Stephan Altrichter, Direttore Porsche Schweiz AG, Claudia Zeller, Responsabile marketing Porsche Schweiz AG e Silvio Bizzini, Membro del CdA di AMAG CRH AG.

14 PORSCHE LIVE PORSCHE TIMES EDIZIONE 3/10 Pagina 14 Porsche Club Ticino. Tra gite e prove in pista ha preso avvio una stagione di grandi appuntamenti. Lo scorso 27 marzo, ai primi tepori, ha preso avvio l attività conviviale del Porsche Club Ticino. L occasione per scaldare i motori alle nostre belle autovetture che fremevano da troppo tempo in autorimessa ci è stata data da una bella gita primaverile attorno al Lago Maggiore, che ha toccato alcuni angoli particolarmente suggestivi, come le Isole Borromee e l Eremo di Santa Caterina. L itinerario si è poi snodato attorno al Lago di Garda e al Lago d Idro, alternando i paesaggi rivieraschi a quelli montani. Nonostante la meteo non sia stata particolarmente favorevole, l occasione è stata propizia per instaurare nuove amicizie, approfittando fra l altro dei piaceri dell eccellente cucina locale. La seconda uscita, su due giorni, è stata organizzata in collaborazione con gli amici dei Porsche Club Brescia e Porsche Club Toscana. Fra gli eventi dei prossimi mesi segnaliamo la gita a Vienna, in occasione della Porsche Parade Europa. Il ritrovo dei partecipanti (una quarantina di auto al via) era stato fissato al Centro Porsche di Desenzano del Garda, dove ci è stata data la possibilità di un improvvisato porte aperte con la visita, oltre che delle infrastrutture di quello che è oggi uno dei più grossi Centri Porsche italiani, per visitare un piccolo museo privato Porsche, con alcuni apprezzabili gioiellini. La manifestazione, che si svolge ogni due anni, vede la partecipazione di oltre 300 vetture di ogni tipo e di ogni età. Il nostro Club sarà sicuramente rappresentato da alcuni equipaggi: vi riferiremo sul prossimo numero di Porsche Times! Dopo questi momenti più conviviali, ci ritroveremo poi a condividere la comune passione per Porsche in

15 Pagina 15 PORSCHE TIMES EDIZIONE 3/10 PORSCHE LIVE alcuni eventi più sportivi, consoni alla tradizione del marchio. Anzitutto, domenica 20 giugno 2010, vi sarà la possibilità di partecipare ad una giornata di giri liberi sul circuito automobilistico di Imola. Sarà quella l occasione per guidare le nostre potenti Porsche anche al limite, in tutta sicurezza, su una pista riservata al Porsche Club Toscana e al Porsche Club Ticino. Soltanto pochi giorni dopo, dal 24 al 26 giugno 2010 ci ritroveremo poi con tutti gli appassionati della pista a Le Castellet, sul modernissimo e spettacolare circuito del Paul Ricard. La manifestazione, organizzata da Porsche Club Svizzera, avrà come suo apice le gare di velocità e di durata valide per il Campionato svizzero Porsche Cup. Faranno da contorno turni di prove libere e - perché no - momenti conviviali per scambiarci le nostre rispettive esperienze al bordo del mare. Altro evento centrale della stagione 2010 sarà la gita a Stoccarda, dapprima, e al Nürburgring, poi, che avrà luogo da venerdì 30 luglio a domenica 1. agosto Il programma prevede la visita al nuovo Museo Porsche di Stoccarda - Zuffenhausen, la trasferta a Nürburg per assistere ad una gara di durata (6 ore) destinata alle autovetture di turismo e, successivamente, la possibilità di accedere alla mitica Norschleife per alcuni giri turistici. Il Nürburgring, ed in particolare il vecchio tracciato della Nordschleife, rappresentano il tempio dell automobilismo così come veniva concepito anni or sono. Il circuito si snoda per oltre 20 km sulle colline dell Eifel. È una delle piste più belle, più emozionanti, e più difficili in assoluto. Gli appassionati vi possono accedere pagando un biglietto d entrata, come se si accedesse ad una lunga strada a senso unico. Al di fuori delle gare che regolarmente vi vengono ancora organizzate, vigono infatti le regole della circolazione stradale. Molto particolari. Porsche Club Ticino c/o avv. Luca Trisconi Via S. Balestra Lugano tel fax

16 designed for performance. engineered for elegance. CHRONOGRAPH Movimento meccanico a carica automatica. Lunetta in acciaio con scala tachimetrica incisa. Vetro zaffiro, corona di carica a vite. Impermeabile fino a 150 m, cassa in acciaio Ø 41 mm.

17 Pagina 17 PORSCHE TIMES EDIZIONE 3/10 PORSCHE PARTNER Via Nassa. Il simbolo di Lugano e della sua accoglienza. Di Edy Pessina. Il 2010 per l Associazione Via Nassa ha un valore decisamente unico: si celebrano infatti i 40 anni della nostra Associazione. Un lungo periodo che ci ha visto costantemente coinvolti nel migliorare le nostre qualità, i nostri punti vendita, la nostra organizzazione, le nostre attività promozionali e le nostre manifestazioni. Via Nassa non sarebbe quella che è oggi senza la volontà dei tanti che si sono prodigati nel pieno convincimento che l immagine di Lugano è legata alla Via Nassa quanto a quella del suo lago e della sua splendida Piazza Riforma. Da secoli infatti la nostra Via ha saputo raccogliere i migliori commerci; piccole attività artigianali che con gli anni si sono trasformate in importanti imprese con ramificazioni in tutta la Svizzera e nel mondo intero. Via Nassa oggi è una piccola grande arteria dello shopping internazionale. Basta passeggiare in un giorno qualsiasi per rendersi conto della moltitudine di nazionalità che s intrecciano dentro e fuori i nostri caratteristici portici. Via Nassa piace per la sua intimità, per il suo charme, per le sue boutique di fama internazionale e per il fatto di portare molto bene i suoi anni. Con grande classe Via Nassa ha saputo infatti invecchiare bene, accettando costantemente piccoli ritocchi che però non l hanno mai cambiata a tal punto da renderla irriconoscibile. Guardando le stampe dell 800 e d inizio dello scorso secolo, la differenza più appariscente sono i vestiti delle persone e le insegne dei negozi. Poco di più. L architettura, i colori e persino il suono quotidiano di tanti passi non sono cambiati negli anni. Ed è questa un altra delle tante caratteristiche vincenti di Via Nassa, quella di consentire alle migliaia di appassionati del bello e del buon gusto di godersi una visita rilassata al di fuori dei rigidi tempi scanditi dalla nostra Società. Le sue caratteristiche esclusive consentono ad ognuno di prendersi tutto il tempo che ritiene necessario, magari facendosi accompagnare da tutta la famiglia. Perché se è vero che lo shopping sa essere un importante momento d aggregazione, il fatto di ritrovarsi uniti in una scenografia unica come Via Nassa non può che rappresentare un valore aggiunto per la vita di ognuno di noi e per quella di una città votata all accoglienza come Lugano sa essere.

18 PORSCHE PLUS PORSCHE TIMES EDIZIONE 3/10 Pagina 18 Personaggi ticinesi. The Addiction. Di Gianluca Marziani. Il nome del nostro protagonista? Edo Bertoglio. Oggetto del caso? L ossessione feticistica per le SLOT CARS. Cosa significa Slot Cars? Le macchine in scala che sono state progettate per correre su piste a moduli componibili (quelle col solco e le due bandelle elettrificate, vi basti ricordare la Polistil con cui molti di noi hanno giocato da piccoli). A questo punto, volete saperne di più sul nostro artista svizzero? Ebbene, Edo Bertoglio rappresenta un riferimento centrale nella cultura outkast della New York anni Ottanta. Dopo il diploma di regia al Conservatoire du Cinema di Parigi si trasferì prima a Londra e poi a New York. Era il 1976 e da lì iniziò la sua vicinanza ad Andy Warhol, la collaborazione come fotografo per Interview Magazine, la presenza da occhio indiscreto per documentare eccessi, successi e cadute della Downtown Scene più dinamica, trasgressiva, oltraggiosa ma, soprattutto, più inventiva e talvolta geniale. Un racconto videofotografico che trovò a Manhattan il suo apice di eclettismo creativo. E che ci porta con la memoria cinematografica al progetto DOWN- TOWN 81, il film con cui Bertoglio ha raccontato Jean-Michel Basquiat e un nuovo modo di intendere il legame tra arte e vita. FACE ADDICT è invece il film del 2005 con cui ha ripreso il filo di quel momento storico, attraverso i personaggi (sopravvissuti nel senso vero del termine) che raccontano come/dove/quando/perché si mettevano in (s)ballo tra musica, arti visive, cinema, giornalismo, letteratura, moda e quanto di meglio offriva la metropoli prima di alcuni tragici eventi (vedi Aids e politiche conservatrici). Adesso vorrete saperne di più sulle Slot Cars. Cominciamo col trasformare quel filmico Face Addict in un carburato Car Addict: prima i corpi reali di esistenze libere e borderline, oggi i corpi inorganici di macchine elettriche che vivono con la stessa precarietà di chi sceglie la velocità, il rischio della sbandata, la curva parabolica al posto dei facili rettilinei. Bertoglio affonda forme e concetti nei parametri di un tema ossessivo e catalizzante, varcando la soglia del puro divertimento, commissio-

19 Pagina 19 PORSCHE TIMES EDIZIONE 3/10 PORSCHE PLUS Sapete perché Bertoglio coglie ogni rifinitura emozionale del mondo slot cars? Per l amore di cui parlavo prima, per un rispetto speciale verso oggetti e personaggi, per la profonda empatia con le dinamiche umane di ogni storia. Ci ricorda che bisogna amare qualsiasi mondo si desideri raccontare, altrimenti perderemmo l intensità energetica che lega il microcosmo all esperienza condivisa. Il narratore (che sia visivo come un artista o letterario come uno scrittore) deve amare il cuore della sua storia, a prescindere da valutazioni utilitaristiche e morali. Deve capirne la forza ma soprattutto il punto limite, affinchè la narrazione riveli l onestà e il volume sentimentale dei prescelti, senza mai banalizzare l oggettivo, senza cadere nella maschera o nella deriva retorica. Per concludere, esiste una parola che compatti i vari momenti nando la realizzazione delle macchine che poi si piazzano nella sua collezione, entrando nei meandri feticistici e psicanalitici che governano una passione privata eppure condivisa. [...] Domande e risposte scorrono lungo una Indianapolis ideale con l utopia del nastro di Möbius.[...] Micro a macro, falso e vero, statico e dinamico: la contrapposizione risolta come cuore pulsante di un ossessione che somiglia al culto per le scarpe femminili. [...] Automobili e scarpe vivono un simile design ispirativo: linee allungate, ergonomia, riduzione massima degli attriti, equilibrio statico e dinamico. Sono forme che diventano immaginari, volumi concreti che si caricano di simbologie ora banali, ora complesse, ora spiazzanti come nel caso automobilistico di Bertoglio. [...] Guardo e riguardo le fotografie delle automobili scultoree, i visi dei personaggi coinvolti, il perfezionismo di cromature e loghi, la complessità maniacale dei circuiti. finora descritti? Sì ed è la parola addiction. [...] Sono spazi di velocità fuorinorma, territori visionari tra estasi e controllo, galassie mentali in cui galleggiare al di sopra o al di sotto della vita normale. Evviva le ossessioni, sangue e ossigeno dei mondi che amiamo. Questo progetto di Edo Bertoglio, si è concretizzato in una Mostra curata da Gianluca Marziani e intitolata FINISH LINE. Presentata dalla Galleria Barbara Mahler in collaborazione con Galleria Pack di Milano sarà visitabile dal al , dal lunedì al venerdì dalle alle (escluso giorni festivi) presso UBS, Piazzetta della Posta, CH Lugano.

20 La vostra passione... la nostra qualità. Noi per voi. Centro Porsche Ticino AMAG Automobili e Motori SA Via Pian Scairolo 46A, C.P Pambio-Noranco Telefono: Fax:

SEAT LEON PIÙ POTENZA ALLE TUE EMOZIONI TECHNOLOGY TO ENJOY

SEAT LEON PIÙ POTENZA ALLE TUE EMOZIONI TECHNOLOGY TO ENJOY SEAT LEON PIÙ POTENZA ALLE TUE EMOZIONI TECHNOLOGY TO ENJOY E l anima sportiva di SEAT, l icona del marchio, la massima espressione dei valori del brand: design accattivante, tecnologia all avanguardia

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA.

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI /MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. Switzerland PNEUMATICI SU MISURA. Lo sviluppo di uno pneumatico originale /MINI ha inizio già

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! www.etichetta-pneumatici.

DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! www.etichetta-pneumatici. DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! PNEUMATICI MIGLIORI SULLE STRADE SVIZZERE Dire la propria nella scelta dei pneumatici? Dare

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

Accendi le luci. Ora anche di giorno.

Accendi le luci. Ora anche di giorno. Accendi le luci. Ora anche di giorno. Più luce, maggiore sicurezza. I veicoli che circolano con le luci anabbaglianti o di marcia diurna accese vengono riconosciuti prima, riducendo così notevolmente il

Dettagli

TECNOLOGIA AD INDUZIONE

TECNOLOGIA AD INDUZIONE TECNOLOGIA AD INDUZIONE NELLA SUA FORMA PIÙ RAFFINATA Standalone Induction Appliance Ergonomia Potenza Design I convincenti vantaggi della tecnologia a induzione di MENU SYSTEM non sono mai stati così

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015

Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015 Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015 mi lascio l autobus alle spalle Performance Line Dare tutto. Per ricevere ancora di più. puntuale all appuntamento 45 km/h

Dettagli

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante trasporto pesante Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante www.brembo.com trasporto pesante L i m p i a n t o f r e n a n t e d i u n v e i c ol o pesante per trasporto d i m e r

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

: il metano ha messo il turbo

: il metano ha messo il turbo Torino, 14 Giugno 2010 Nuovo DOBLO : il metano ha messo il turbo A pochi mesi dal lancio commerciale, Nuovo DOBLO ha già raggiunto la leadership nel segmento delle vetture multi spazio, riscuotendo un

Dettagli

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA Strength. Strength. Performance. Performance. Passion. Passion. Panoramica su Holcim Holcim (Svizzera) SA Un Gruppo globale con radici svizzere Innovativi verso il secondo secolo Innovazione, sostenibilità

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

Sitorna sul triciclo. da guidare e più sicuri. facili. Scooter a tre ruote. Laprova completa su Corriere.it

Sitorna sul triciclo. da guidare e più sicuri. facili. Scooter a tre ruote. Laprova completa su Corriere.it La Laprova completa su Corriere.it Piaggio MP3 LT 30o IE Sport Quadro 350S e Peugeot Metropolis : 400 tre scooter a tre ruote prova completa. con immagini e commenti è su motori.corriere.it Sitorna sul

Dettagli

un concentrato di tecnologia all avanguardia

un concentrato di tecnologia all avanguardia un concentrato di tecnologia all avanguardia VIP Class L emozione viaggia su due livelli. Nel 1967 NEOPLAN ideò la gamma degli autobus turistici a due piani che ha aperto la strada ad una storia di successo

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 -AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 Arcore 26/03/2015 REGOLAMENTO Art. 1 - ORGANIZZAZIONE Il GILERA CLUB ARCORE con sede in Arcore via N. Sauro 12 (mail : motoclubarcore@gmail.com) e il MOTO CLUB BIASSONO con

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career Il successo sin dai primi passi Consigli per il vostro colloquio di presentazione Adecco Career Adecco: al vostro fianco per la vostra carriera. Da oltre 50 anni Adecco opera nei servizi del personale

Dettagli

obotica per il relax A New York un esperienza all insegna della tecnologia senza rinunciare ai comfort

obotica per il relax A New York un esperienza all insegna della tecnologia senza rinunciare ai comfort l hotel hi-tech R obotica Se siete persone indipendenti e cercate un ambiente alternativo davvero easy, potete organizzare un giro intercontinentale a New York. Non solo per la città pulsante di vita e

Dettagli

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola E' italiana la casa ad alta efficienza energetica campione del mondo che si è aggiudicata il primo posto

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO Uno spot pubblicitario è formato da tre elementi principali: IMMAGINI MUSICA PAROLE L INFLUENZA DELLO SPOT SULLO SPETTATORE LE IMMAGINI Possono, anche tramite l'utilizzo

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo unità 1 1 Leggi il testo Frisch Frisch era un abitudinario, come lo sono del resto quasi tutte le persone della sua età. Ogni mattina nei tre giorni che passava alla villa si alzava puntualmente alle sette

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO LA PRODUTTIVITÀ HA UN NUOVO LOGO ED UNA NUOVA IMMAGINE resentiamo il nuovo logo e il nuovo pay off aziendali in un momento P storico della realtà Laverda, contraddistinto

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

LAVORO, ENERGIA E POTENZA

LAVORO, ENERGIA E POTENZA LAVORO, ENERGIA E POTENZA Nel linguaggio comune, la parola lavoro è applicata a qualsiasi forma di attività, fisica o mentale, che sia in grado di produrre un risultato. In fisica la parola lavoro ha un

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione Nel nostro Paese il gioco ha sempre avuto radici profonde - Caratteristiche degli italiani in genere - Fattori difficilmente riconducibili a valutazioni precise (dal momento che propensione al guadagno

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Le prossime 6 domande fanno riferimento alla seguente tavola di orario ferroviario

Le prossime 6 domande fanno riferimento alla seguente tavola di orario ferroviario Esercizi lezioni 00_05 Pag.1 Esercizi relativi alle lezioni dalla 0 alla 5. 1. Qual è il fattore di conversione da miglia a chilometri? 2. Un tempo si correva in Italia una famosa gara automobilistica:

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi,

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, incrementarne la resa ma pensate che sia necessario un

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Schiumino tutt ala chiamatelo come volete, l importante è divertirsi!!!

Schiumino tutt ala chiamatelo come volete, l importante è divertirsi!!! SEZIONE PROGETTI AVAB Amici del Volo Aeromodellistico di Bovolone Schiumino tutt ala chiamatelo come volete, l importante è divertirsi!!! Di Federico Fracasso In questo articolo spiegherò a grandi passi

Dettagli

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi DOLCE FAR NIENTE IN NATUZZI SOGNIAMO UN MONDO PIÙ CONFORTEVOLE. CHIAMATELA PASSIONE, MA È IL NOSTRO IMPEGNO PER DONARVI BENESSERE. PER NOI, UNA POLTRONA NON È UN SEMPLICE OGGETTO, ESSA HA UNA PRESENZA

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

Nuova Passat Nuova Passat Variant

Nuova Passat Nuova Passat Variant Nuova Passat Nuova Passat Variant Nuova Passat. La più innovativa di sempre. Da sempre punto di riferimento della categoria per tecnologia e funzionalità, Nuova Passat definisce ancora una volta gli standard

Dettagli

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo AVVISO FOR.TE 3/12 OFFERTA FORMATIVA CAPAC POLITECNICO DEL COMMERCIO E DEL TURISMO CF4819_2012 Sicurezza: formazione specifica basso rischio - aggiornamento 4 ore Lavoratori che devono frequentare il modulo

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING.

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING. UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING. mini financial services CONGRATULAZIONI. Grazie mille per la fiducia riposta in MINI Financial Services e congratulazioni per l acquisto della sua

Dettagli

RETE DI RICARICA il Nuovo Servizio il Terzo Prodotto. ev-now! Ente Privato di Ricerca, Sviluppo e Promozione della Mobilità Elettrica

RETE DI RICARICA il Nuovo Servizio il Terzo Prodotto. ev-now! Ente Privato di Ricerca, Sviluppo e Promozione della Mobilità Elettrica RETE DI RICARICA il Nuovo Servizio il Terzo Prodotto ev-now! Ente Privato di Ricerca, Sviluppo e Promozione della Mobilità Elettrica AUTOGRILL: un esempio di successo! Installata la prima colonnina di

Dettagli

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Maggior comfort e sicurezza in movimento Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Comfort e sicurezza ti accompagnano in ogni situazione. Ecco cosa significa Feel

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI LUGLIO 2012 LISTINO PREZZI Volt CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZO DI LISTINO CON IVA PREZZO LISTINO (IVA ESCLUSA) 44.350 ALLESTIMENTI 1.400,00 42.950,00 35.495,87 SPECIFICHE

Dettagli

Solare Pannelli solari termici

Solare Pannelli solari termici Solare Pannelli solari termici Il Sole: fonte inesauribile... e gratuita Il sole, fonte energetica primaria e origine di tutti gli elementi naturali, fonte indiscussa dell energia pulita, libera, eterna,

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE SCIARE AL CORNO ALLE SCALE IL CORNO ALLE SCALE SPORT INVERNALI PER TUTTI E A TUTTI I LIVELLI, CALDA OSPITALITÀ E PIACEVOLI MOMENTI DI SVAGO E DI RELAX: È CIÒ CHE OFFRE IL CORNO ALLE SCALE, LA STAZIONE

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

Catturare una nuova realtà

Catturare una nuova realtà (Interviste "di LuNa" > di Nadia Andreini Strive - 2004 Catturare una nuova realtà L opera di Ansen Seale (www.ansenseale.com) di Nadia Andreini (www.nadia-andreini.com :: nadia@nadia-andreini.com) Da

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente.

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. 2 e3 anno narrativa CONTEMPORAN scuola second. di I grado EA I GIORNI DELLA TARTARUGA ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. AUTORE: C. Elliott

Dettagli

Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato

Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Liceo Carducci Volterra - Classe 3 a B Scientifico - Francesco Daddi - 8 novembre 00 Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Esercizio. Un corpo parte da fermo con accelerazione

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO. RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014

COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO. RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014 COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014 Quando la climatizzazione si fa arte Mai come a casa propria ci si occupa del comfort con tanta passione, l estetica

Dettagli