La scatola dei pensieri sparsi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La scatola dei pensieri sparsi"

Transcript

1 La scatola dei pensieri sparsi In tutte le classi prime di scuola secondaria e, dunque, non solo in quella sperimentale, e stata proposta la creazione de La scatola dei pensieri sparsi(strumento anonimo). Eccole PRIMA A Entra la prof. DM: spero che ci faccia fare degli esperimenti Io spero che la professoressa quando entra in classe dica che non interroga Io spero che si organizzino delle gite Qualcuno qui fa il rompiscatole Quando entra la prof. Co. mi aspetto che ci dia meno compiti Quando entra la prof. Co. mi aspetto che ci dia meno compiti e meno verifiche in modo da riuscire a studiare in modo più approfondito anche le altre materie Quando entra la prof. C.. mi aspetto che ci dica che ci sarà solo quest anno Spero che il prof. F. ci farà fare due ore di disegno e non di studio Spero che le prof. di quest anno, compresa la C., ce la teniamo fino in terza Spero che nessuno prenda più in giro i compagni e che la classe si unisse di più Vorrei che le prof.sse mi interrogassero di meno 1

2 PRIMA B Arriva la prof.ssa e mi aspetto che tutti stiano zitti e stiano attenti alla lezione Auguri prof. M. Carino è un babbeo Che gli alunni siano attenti e precisi Ci dica di buttare all aria i libri e di festeggiare studiando Ci faccia fare un mega selfie Ci faccia suonare il flauto (tutti gli insegnanti) Disegno poccennato per le prof. migliori Entra l ins. e mi aspetto che ci faccia fare la verifica Entra l ins. e mi aspetto che ci rimproveri perché facciamo troppa confusione Entra l ins. mi aspetto che.. la Ca. non ci fa annoiare, come fa sempre da Entra l ins. mi aspetto che ci addormentiamo come sempre Entra l ins. mi aspetto che ci fanno giocare con i tablet Entra l ins. mi aspetto che ci lasciano tantissimi compiti per le vacanze Entra l ins. mi aspetto che facciamo solo disegno Entra l ins. mi aspetto che facciamo solo festa Entra l ins. mi aspetto che i miei compagni facciano silenzio Entra l ins. mi aspetto che la prof. ci fa fare il tema Entra l ins. mi aspetto che la prof. manca Entra l ins. mi aspetto che mette 10 a tutti Entra l ins. mi aspetto che non facciamo lezione Entra l ins. mi aspetto che sia brava, simpatica e molto affettuosa con me e con tutti Entra l ins. mi aspetto che siano tutti in silenzio e composti Entra l ins. mi aspetto che una prof.ssa cada dalle scale ma non è vero niente Entra l ins. mi aspetto che stiano tutti zitti Entra l ins. mi aspetto che ci insegni cose nuove e interessanti Entra l ins. mi aspetto che ci faccia fare cose un po più divertenti F. ci fai un selfie? F. n 1 <3 F. sei il migliore Forza F. L A. è una prof. stupenda! La Ca. (cioè sampolongo) non è noiosa ma noiosissima La Ca. si svegliasse un po perché ci fa sempre addormentare. Meno male che c è l A. che ci fa fare qualche cosa! Zzzzz La M. è la migliore La M. è la migliore 3+4 = = 10 lode per la M. La Pignatelli è la migliore La Pignatelli è la migliore <3 La serietà Lavorare duramente Mi aspetto che manca la G. non mi piace per niente perché interroga ogni giovedì Mi piace musica Milanesi fa schifo Non ci annoiamo mai Non mi piace la classe Potrò cantare al piano!!! Vi prego. Per Elisa 2

3 Quando entra l ins. aspetto che la Ca. sia più allegra Quando entra l ins. mi aspetto che ci sgridi perché abbiamo fatto confusione Siamo silenziosi e aspettiamo la lezione, così a casa siamo più calmi e leggeri!!! Spero che arrivi subito F. visto che ci fa sempre ridere e divertire Spero che la prof. non si disperda in argomenti di morte Spero di cominciare a lavorare di più Vorrei ce gli alunni non interrompessero le lezioni a causa di stupidaggini es. bambino cade tutti ridono W i selfie! W LA M.! PRIMA C Al posto di fare lezione ci faccia giocare Che arrivi in ritardo Che ci consegni le verifiche Che facciamo la verifica di matematica Che la prof.ssa / professore non ci faccia fare niente almeno per l ora che ha Che la prof.ssa non ci interroghi Che oggi ci porti le verifiche così posso riferire il voto ai miei genitori Ci consegni le verifiche Ci faccia fare una verifica sui verbi Ci faccia uscire fuori, per favore Ci porta fuori a giocare Ci regala molte cose Ci sia un gran silenzio E ci interroga Entra il prof di tecnologia e una verifica a sorpresa Entra l insegnate in classe e mi aspetto che mi dica che io sia promettente per andare all industriale Entra l insegnate e mi aspetto che al posto di fare lezione ci faccia giocare Entra l insegnate in classe e mi aspetto che faccia molto ridere Entra la prof. e ci regala molte cose Entra la prof.ssa e ci porta fuori a giocare Entra la prof.ssa in classe e fa molto ridere Entra la prof.ssa in classe e mi aspetto che faccio la lezione Entro in classe e mi aspetto che la professoressa mi impari cose nuove Essere chiamato più volte Faccia divertente e istruttiva la lezione Faccia la lezione La prof.ssa oggi entra in classe e mi aspetto che saluti gli alunni e faccia l appello Mi aspetto che arrivi in ritardo Mi aspetto che ci dia pochi compiti Mi dica che io sia promettente per andare all industriale Mi impari nuove cose Mi interroga così recupero il brutto voto!!! Non ci faccia fare niente almeno per l ora che ha Non ci interroghi Non ci interroghi anche se studiamo Non ci riempie di troppi compiti e di non fare interrogazioni troppo spesso nelle sue ore 3

4 Oggi spero che mi interroghi a grammatica Pero che oggi facciamo la verifica di matematica Speriamo che mettano educazione fisica all ultima ora e di farla spesso Spero che la prof. di inglese ci interroghi Spero che oggi non facciamo la verifica Spero che oggi non facciamo la verifica di.. Spero ci insegni cose nuove e divertenti Svolga una lezione interessante Vorrei che ci dessero meno compiti, ma più difficili Vorrei che tolgano spagnolo e mettano più musica Vorrei che una volta andiamo giù a giocare Vorrei che una volta le insegnanti ci fanno un po giocare Wow! Ho fatto bene la verifica PRIMA D 23/01/2015 oggi la prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che facciamo giochi interattivi a squadre 26/01/2015 ci distribuirà i tablet a tutti e faremo una nuova lezione con tablet tutto il giorno 26/01/2015 La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che.. ci faccia fare una bella cosa tutti insieme 26/01/2015 La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che ci dia un riassunto da fare sopra il tablet 26/01/2015 La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che ci faccia leggere su booktab dei testi molto divertenti 26/01/2015 La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che ci lasciano un po di tempo per fare quello che ci pare, poi fare lezione e comunque divertirci a scrivere o a ricopiare mappe e seguire lezioni 26/01/2015 La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che faremo una stupenda lezione con i tablet. Secondo me faremo o italiano o scienze o matematica o geografica ecc.. perché sono le uniche materiche che facciamo di solito tecnologicamente. Studiare con i table per me è un esperienza grandiosa e bellissima. Puoi scaricare foto da internet o con la camera le puoi fare agli altri, andare su un applicazione che ti permette di collegarti alla lim, ecc Insomma è un esperienza che non dimenticherò mai e che in questi tre anni me ne occuperò sempre 26/01/2015 La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che i tablet siano carichi per lavorare così almeno non si scaricano mentre facciamo lezione e mi aspetto che ci lavoriamo subito per fare dei lavori in gruppo 26/01/2015 La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che la seguente giornata sia la peggiore della settimana poiché ci hanno trasferito in una minuscola classe per via di una perdita sul soffitto. Tuttavia penso che i tablet ci distraggano un po da questa situazione. Forza LATINA!!! 26/01/2015 La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che li usiamo per storia ma le ce li blocca 26/01/2015 La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che non li usiamo perché abbiamo cambiato classe e quest ultima è molto piccola 26/01/2015 La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che oggi lunedì usiamo facendo una ricerca, una lezione, per iniziare al meglio la giornata e la settimana 26/01/2015 La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che usiamo i tablet per fare gli esercizi di matematica, geografia, cittadinanza ecc Mi piace tanto la idee dei tablet però mi dispiace che le altre classi non ce l hanno 26/01/2015 La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto ci dica che presto torneremo nella nostra classe perché adesso siamo in una stanza microscopica e non mi piace per niente 26/01/2015 La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto ci farà fare tanti tanti tanti esercizi 26/01/2015 La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto guarderemo un video sui longobardi 4

5 26/01/2015 La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto potremmo fare una lezione di storia con il tablet ma non con libro e quaderno, però visto che non siamo nella nostra aula digitale non possiamo fare lezione con i tablet 26/01/2015 La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto.. la prof.ssa ci dia una bella notizia 26/01/2015 La prof.ssa entra in classe con il tablet e mi aspetto che inizieremo una stupenda lezione con i tablet. Secondo me faremo o italiano, o scienze, o matematica, o geografia ecc. perché sono le uniche materie che facciamo di solito tecnologicamente. Studiare con i tablet per me è una esperienza grandiosa e bellissima. Puoi scaricare foto da internet o con la camera le puoi fare agli altri, andare su un applicazione che ti permette di collegati alla lim ecc Insomma è una esperienza che non dimenticherò mai e che in questi tre anni me ne occuperò sempre. 26/01/2015 La prof.ssa entra in classe con il tablet e mi aspetto che li usiamo per storia ma che lei ce li blocca 26/01/2015 La prof.ssa entra in classe con il tablet e mi aspetto che usiamo tutti i tablet tutto il giorno. Spero di ritornare alla classe sperimentale 26/01/2015 La prof.ssa oggi entra in classe con il tablet e mi aspetto che l useremo con storia. Ma purtroppo siamo andata in un altra classe 26/01/2015 La professoressa entra in classe con il tablet e mi aspetto che lo useremo con storia. Ma purtroppo siamo andati in un altra classe piccola. 26/01/2015 oggi la prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che torniamo presto nella nostra vecchia classe per usarli 27/ 01/2015 La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che personalizziamo la cover del nostro tablet 27/01/2015 La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che non li usiamo perché abbiamo cambiato aula 27/01/2015 La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto facciamo cose intersanti con il tablet 27/01/2015 La prof.ssa entra in classe con il tablet e mi aspetto che facciamo cose interessanti con il tablet o senza 28/ 01/2015 La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che facciamo la lezione di oggi 28/01/2015 La prof. ssa entra in classe con il tablet e mi aspetto che ci divertiamo insieme alla pros.ssa 28/01/2015 La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che ci ha preparato una lezione su samsung school 28/01/2015 La prof.ssa entra in classe con il tablet e mi aspetto che ci ha preparato una lezione su samsung school 28/01/2015 Oggi la prof.ssa entra in classe con il tablet e mi aspetto che il Comune renda la nostra classe iniziale agibile 28/01/2015 Oggi prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che il comune rendi la nostra classe iniziale agibile 29/01/2015 la 29/01/2015 la prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che ce li faccia scambiare guardando i dati l uno dell altro 29/01/2015 La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che ci dia buone notizie sul fatto che presto torneremo in classe. Mi aspetto anche che oggi useremo i tablet per fare lezione 29/01/2015 La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che passeremo una bella giornata con i tablet insieme alla prof.ssa. 29/01/2015 Oggi la prof.ssa è entrata in classe con il tablet e mi aspetto che impariamo cose nuove con i tablet 29/01/2015 oggi la prof.ssa entra in classe con il tablet e mi aspetto che impariamo cose nuove col tablet 29/01/2015 Oggi la prof.ssa entra in classe e mi aspetto che guardiamo sulla tv il libro di geografia in digitale 30/01/2015 Oggi entra la prof.ssa in classe e mi aspetto che lavoriamo su s/note 30/01/Oggi prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che lavoriamo su s-note Entra in classe la prof.ssa con i tablet e mi aspetto che li useremo al più presto anche noi Entra in classe la prof.ssa con il tablet e mi aspetto che faremo un altro progetto samsung La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che li useremo anche noi La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che spero che ce li da per fare molti esercizi La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che andiamo nella biblioteca della scuola La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che cambieremo al più presto classe La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che ce li facci utilizzare per tutto il tempo La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che ce li faccia usare perché in biblioteca non ci sono prese La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che ci dia una bellissima notizia 5

6 La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che ci dica di utilizzare Samsung School con una lezione divertente La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che ci dica quando torniamo in classe La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che ci faccia usare il tablet per fare lezione visto che ieri la prof.ssa li ha fatti portare giù in biblioteca La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che ci faccia usare il tablet per fare lezione visto che ieri la professoressa li ha fatti portare giù in biblioteca La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che ci interroga La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che ci lavoreremo sopra per fare dei bei testi ed anche per fare gli esercizi La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che ci lavoriamo sopra per fare molte cose belle per es. degli esercizi insieme La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che facciamo lezione con i tablet La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che facciamo un gioco La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che faremo delle ricerche e troveremo tante fotografie e schemi La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che lavoriamo su un testo e spero di andare bene su qualsiasi compito. La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che li useremo con grammatica La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che li usiamo anche noi La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che li usiamo per scrivere la collina La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che li usiamo tutta la giornata La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che mi interroga o ci fa fare un riassunto La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che migliorerò a scuola perché faccio schifo La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che presenteremo un progetto samsung La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che ritorneremo su alla nostra classe iniziale La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che usiamo i tablet La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che usiamo i tablet per divertirci per fare una bella lezione insieme alla prof.ssa La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che vediamo sulla lim la storia di Gesù visto che facciamo religione La prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto il comune rendi la nostra classe iniziale agibile La prof.ssa entra in classe con i tablet e spero che ce li dà e pera fare molti esercizi. La prof.ssa entra in classe con il tablet e mi aspetto che andiamo nella biblioteca della scuola e facciamo lezione normale perché non abbiamo i tablet La prof.ssa entra in classe con il tablet e mi aspetto che ce li faccia usare perché in biblioteca ci sono le prese La prof.ssa entra in classe con il tablet e mi aspetto che ci divertiremo insieme alla professoressa La prof.ssa entra in classe con il tablet e mi aspetto che ritorneremo su alla nostra classe iniziale La prof.ssa entra in classe con il tablet e mi aspetto che ci dica quando torniamo nella nostra classe La prof.ssa oggi entra in classe con il tablet che facciamo una lezione sulla SOHA! La prof.ssa oggi entra in classe con il tablet e mi aspetto che andiamo in palestra e dopo facciamo lezione con i tablet per fare gramm. La prof.ssa oggi entra in classe con il tablet e mi aspetto che andiamo in palestra e dopo facciamo lezione con i tablet per fare grammatica La prof.ssa oggi entra in classe con il tablet e mi aspetto che ce li faccia scambiare guardando i dati l uno dell altro 29/01/2015 Oggi entra la prof.ssa con il tablet e mi aspetto che rimaniamo in biblioteca Oggi la pro.ssa è entrata in classe con il tablet e mi aspetto che faremo un riassunto di storia che leggerà la prof.ssa Oggi la prof. entra con il tablet e mi aspetto che faremmo tantissimi esercizi di grammatica Oggi la prof. entra in classe con i tablet e mi aspetto che faremo presto un test Non so su che cosa lo faremo! Spero di andare bene Oggi la prof. entra in classe con il tablet e mi aspetto che faremo presto un test non so su che cosa ma lo faremo! Spero di andare bene Oggi la prof. entra in classe con talbet e mi aspetto che la prof. Manzolli avrà tanto da fare e perderemo molto tempo. Spero di non prendere un brutto voto. Oggi la prof. entra in classe e mi aspetto che cambieremo classe al più presto Oggi la prof. entra in classe e mi aspetto che cambieremo classe al più presto Oggi la prof. entra in classe e mi aspetto che ci dica che il comune rende agibile la prima, la nostra vecchia classe 6

7 Oggi la prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che faremo molti esercizi con il tablet per grammatica Oggi la prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che li useremo con grammatica Oggi la prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che rimarremo in biblioteca Oggi la prof.ssa entra in classe con i tablet e mi aspetto che scriveremo un tema con antologia Oggi la prof.ssa entra in classe con il tablet e mi aspetto che faccia una sorpresa Oggi la prof.ssa entra in classe e mi aspetto che lavoriamo su un testo spero di andare bene su qualsiasi compito Oggi la prof.ssa entra in classe e mi aspetto che useremo al più presto i tablet Oggi la professoressa entra in classe con i tablet e mi aspetto che scriveremo un tema con antologia Penso che i tablet saranno scarichi e li metteremo in carica e domani li usiamo Penso che li useremo appena usciti dalla biblioteca Penso che non li useremo i tablet 03/02/2015 Mi aspetto di prendere un bel voto alla verifica di antologia e che la mia pagella vada bene prima fase per gli studenti, a partire da gennaio A l insegnante entra in classe e tu speri che 1B l insegnante entra in classe e tu speri che 1C l insegnante entra in classe e tu speri che 1D l insegnante entra in classe con i tablet e tu speri che seconda fase per gli studenti, a partire da aprile A Tu e la classe: racconta, disegna, scatta una foto. 1B Tu e la classe: racconta, disegna, scatta una foto. 1C Tu e la classe: racconta, disegna, scatta una foto. 1D Tu e la classe tecnologica: racconta, disegna, scatta una foto. 7

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

Arcangela Mastromarco

Arcangela Mastromarco Autore: Con la collaborazione di: Arcangela Mastromarco Lidia Scarabelli 1 Unità 1 Questa è la mia famiglia. Io mi chiamo Meijiao. Faccio la IV elementare. La mattina mi alzo alle 7.00, mi vesto e faccio

Dettagli

GRAMMATICA IL MODO CONGIUNTIVO - 1 Osserva i seguenti esempi:

GRAMMATICA IL MODO CONGIUNTIVO - 1 Osserva i seguenti esempi: GRAMMATICA IL MODO CONGIUNTIVO - 1 Osserva i seguenti esempi: Sono certo che Carlo è in ufficio perché mi ha appena telefonato. So che Maria ha superato brillantemente l esame. L ho appena incontrata nel

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Consigli di lettura alla Libreria "Rinascita"

Consigli di lettura alla Libreria Rinascita Consigli di lettura alla Libreria "Rinascita" Pagine d Estate: proposte di letture per l estate 2014 Quest'iniziativa vuole incentivare il gusto per la lettura e avvicinare i preadolescenti ai testi di

Dettagli

WEBCONFERENCE. La lezione a casa

WEBCONFERENCE. La lezione a casa WEBCONFERENCE La lezione a casa Fabio Biscaro @ www.oggiimparoio.it capovolgereibes.net 2 Valutazione dei video (1) 1. Video corti 2. Focus su un unico argomento 3. Essere chiari e non dare nulla per scontato

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano?

unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano? unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano? 1. Sofia ha appena ricevuto un e-mail con questo titolo: Se mi dai una mano, arrivo! Secondo te, di che cosa parla il messaggio? Discutine con un compagno.

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

ALLA SCUOLA MATERNA UNITÁ 16

ALLA SCUOLA MATERNA UNITÁ 16 ALLA SCUOLA MATERNA Marzia: Buongiorno, sono venuta per iscrivere il mio bambino. Maestra: Buongiorno, signora. Io sono la maestra. Come si chiama il bambino. Marzia: Si chiama Renatino Ribeiro. Siamo

Dettagli

Come verifico l acquisizione dei contenuti essenziali della mia disciplina

Come verifico l acquisizione dei contenuti essenziali della mia disciplina Riflessione didattica e valutazione Il questionario è stato somministrato a 187 docenti di italiano e matematica delle classi prime e seconde e docenti di alcuni Consigli di Classe delle 37 scuole che

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

AUTOVALUTAZIONE: RISULTATI DEI QUESTIONARI GENITORI-ALUNNI ALUNNI- DOCENTI. COMMISSIONE AUTOVALUTAZIONE Catalani-Ginesi

AUTOVALUTAZIONE: RISULTATI DEI QUESTIONARI GENITORI-ALUNNI ALUNNI- DOCENTI. COMMISSIONE AUTOVALUTAZIONE Catalani-Ginesi Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale C. Carminati Via Dante, 4-2115 Lonate Pozzolo (Va) AUTOVALUTAZIONE: RISULTATI DEI QUESTIONARI GENITORI-ALUNNI ALUNNI- DOCENTI COMMISSIONE

Dettagli

La privacy a scuola DAI TABLET ALLA PAGELLA ELETTRONICA. LE REGOLE DA RICORDARE

La privacy a scuola DAI TABLET ALLA PAGELLA ELETTRONICA. LE REGOLE DA RICORDARE La privacy DAI TABLET ALLA PAGELLA ELETTRONICA. LE REGOLE DA RICORDARE Temi in classe Non lede la privacy l insegnante che assegna ai propri alunni lo svolgimento di temi in classe riguardanti il loro

Dettagli

Intervista a Gabriela Stellutti, studentessa di italiano presso la Facoltà di Lettere dell Università di São Paulo (FFLCH USP).

Intervista a Gabriela Stellutti, studentessa di italiano presso la Facoltà di Lettere dell Università di São Paulo (FFLCH USP). In questa lezione abbiamo ricevuto Gabriella Stellutti che ci ha parlato delle difficoltà di uno studente brasiliano che studia l italiano in Brasile. Vi consiglio di seguire l intervista senza le didascalie

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE Alessandro Volta PERUGIA www.avolta.pg.it

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE Alessandro Volta PERUGIA www.avolta.pg.it ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE Alessandro Volta PERUGIA www.avolta.pg.it Indirizzi di studio 1. Meccanica, Meccatronica ed Energia 2. Elettronica ed Elettrotecnica 3. Informatica e Telecomunicazioni

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse Unità 3 41 Il Vesuvio Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse affresco - Pompei Capri Il golfo di Napoli Pompei Napoli Pompei Capri 42 L imperfetto indicativo L alternanza passato prossimo e imperfetto

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

CHE LAVORO FAI? UNITÁ 2. Ciao, Pablo. dove vai? Io vado a lavorare. Pablo: Pablo:

CHE LAVORO FAI? UNITÁ 2. Ciao, Pablo. dove vai? Io vado a lavorare. Pablo: Pablo: CHE LAVORO FAI? Rachid: Rachid: Rachid: Rachid: Ciao, Pablo. dove vai? Io vado a lavorare. Che lavoro fai? Io lavoro in fabbrica. E tu? Io faccio il muratore. Anche lui è muratore. Si chiama Rachid. Lui

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente.

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. 2 e3 anno narrativa CONTEMPORAN scuola second. di I grado EA I GIORNI DELLA TARTARUGA ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. AUTORE: C. Elliott

Dettagli

Elaborazione grafica dei dati desunti dai questionari di valutazione -FASE FINALE-

Elaborazione grafica dei dati desunti dai questionari di valutazione -FASE FINALE- 13 ISTITUTO COMPRENSIVO "Albino LUCIANI" RIONE GAZZI FUCILE - 98147 MESSINA (ME) Codice Fiscale 80007440839 - Codice Meccanografico MEIC86100G Telefono 090687511 - Fax 090680598 - E-Mail: meic86100g@istruzione.it

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

Mario Polito IARE: Press - ROMA

Mario Polito IARE: Press - ROMA Mario Polito info@mariopolito.it www.mariopolito.it IMPARARE A STUD IARE: LE TECNICHE DI STUDIO Come sottolineare, prendere appunti, creare schemi e mappe, archiviare Pubblicato dagli Editori Riuniti University

Dettagli

Come faccio esercitare l acquisizione dei contenuti della mia disciplina

Come faccio esercitare l acquisizione dei contenuti della mia disciplina Riflessione didattica e valutazione Il questionario è stato somministrato a 6 formatori dei CFP di cui 47 del CIOFS FP e 6 del CNOS - FAP Dall analisi dei dati emerge che l 8 % dei formatori conosce abbastanza

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

TEST D INGRESSO DI ITALIANO. Cognome...Nome...Classe IV...

TEST D INGRESSO DI ITALIANO. Cognome...Nome...Classe IV... TEST D INGRESSO DI ITALIANO Cognome...Nome...Classe IV... PUNTEGGIO FINALE.../50 VOTO ORTOGRAFIA Scegli l'alternativa corretta tra quelle proposte, barrando la lettera corrispondente. (1 punto in meno

Dettagli

Tempi che corrono. Ore 8.30. Ore 8.32. Milano, giugno 2007

Tempi che corrono. Ore 8.30. Ore 8.32. Milano, giugno 2007 Milano, giugno 2007 Tempi che corrono Ore 8.30 Maria si siede al tavolo con la sua colazione: cappuccio, brioche e una spremuta d'arancia. Comincia a sfogliare il giornale, ma è distratta... Non dalla

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

Arrivederci! 1 Test di progresso

Arrivederci! 1 Test di progresso TEST DI PROGRESSO (Unità 1 e 2) 1) Completa il mini dialogo con le forme verbali corrette. Ciao, io sono Tiziano. Ciao, io mi chiamo Patrick. (1)... italiano? No, ma (2)... italiano molto bene. (1) a)

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Matite italiane ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Edizione italiana a cura di Gianni Rodari Editori Riuniti I edizione in

Dettagli

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Per la quarta annualità ho ricoperto il ruolo di Responsabile del Piano dell'offerta Formativa e dell Autovalutazione di

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

TABELLA DEI COMPLEMENTI

TABELLA DEI COMPLEMENTI TABELLA DEI COMPLEMENTI REALIZZATA CON LA COLLABORAZIONE DELLA CLASSE II B DELLA SCUOLA SECONDARIA DALLA CHIESA E RUSSO DI BUSNAGO (MB) A. s. 2011/ 12 COMPLEMENTO DOMANDA A CUI RISPONDE ESEMPIO OGGETTO

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

Adriana Volpato. P.D.P. Piano Didattico Personalizzato sc. Primaria

Adriana Volpato. P.D.P. Piano Didattico Personalizzato sc. Primaria Adriana Volpato P.D.P. Piano Didattico Personalizzato sc. Primaria 19 Dicembre 2011 STRUMENTO didattico educativo individua gli strumenti fa emergere il vero alunno solo con DIAGNOSI consegnata si redige

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2014-2015 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: Ε1 Διάρκεια: 2 ώρες Υπογραφή

Dettagli

'' Vola solo chi osa farlo '' di Alyssia Molinari

'' Vola solo chi osa farlo '' di Alyssia Molinari '' Vola solo chi osa farlo '' di Alyssia Molinari Io ho tanto coraggio ma certe volte non lo dimostro. Per esempio: io ho coraggio a dire in faccia le cose, ma qualche volta no perché non mi fido e allora

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 2 La mamma diceva che ero dimagrito e così mi portò dal medico. Il dottore guardò le urine, trovò dello

Dettagli

FORMAT DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO. Scuola secondaria 1 grado S.Ricci di Belluno classe 2. ULSS n.1 Belluno PERSONALE AZIENDA ULSS N.

FORMAT DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO. Scuola secondaria 1 grado S.Ricci di Belluno classe 2. ULSS n.1 Belluno PERSONALE AZIENDA ULSS N. FORMAT DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO Scuola secondaria 1 grado S.Ricci di Belluno classe 2 ULSS n.1 Belluno Autori: PERSONALE AZIENDA ULSS N. 1 BELLUNO: Dr.ssa Mel Rosanna Dirigente medico SISP (Dipartimento

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

Esempi di utilizzazione dell ADVP

Esempi di utilizzazione dell ADVP Esempi di utilizzazione dell ADVP G. Cappuccio Ipssar P. Borsellino ESERCIZIO DI REALIZZAZIONE IL VIAGGIO Guida per l insegnante Questo esercizio è un modo pratico per coinvolgere l alunno nel progetto

Dettagli

Chimica Suggerimenti per lo studio

Chimica Suggerimenti per lo studio Chimica Suggerimenti per lo studio Dr. Rebecca R. Conry Traduzione dall inglese di Albert Ruggi Metodo di studio consigliato per la buona riuscita degli studi in Chimica 1 Una delle cose che rende duro

Dettagli

CURSOS AVE CON TUTOR

CURSOS AVE CON TUTOR CURSOS AVE CON TUTOR DOMANDE PIÙ FREQUENTI (FAQ) A che ora ed in quali giorni sono fissate le lezioni? Dal momento in cui riceverai le password di accesso al corso sei libero di entrare quando (24/24)

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città 1 Ciao!! Quando guardi il cielo ogni volta che si fa buio, se è sereno, vedi tanti piccoli punti luminosi distribuiti nel cielo notturno: le stelle. Oggi si apre l immaginario Osservatorio per guardare...

Dettagli

SAMEV 24/10/2013 08.57 - Pagina 1. Lunedì 30/09 Martedì 01/10 Mercoledì 02/10 Giovedì 03/10 Venerdì 04/10 8h00

SAMEV 24/10/2013 08.57 - Pagina 1. Lunedì 30/09 Martedì 01/10 Mercoledì 02/10 Giovedì 03/10 Venerdì 04/10 8h00 SAMEV 24/10/2013 08.57 - Pagina 1 Scienze Forestali e Ambientali I liv. - 3 anno - dal 30 settembre al 04 ottobre 2013 Lunedì 30/09 Martedì 01/10 Mercoledì 02/10 Giovedì 03/10 Venerdì 04/10 Aula 9 Aula

Dettagli

Alice e la zuppa di quark e gluoni

Alice e la zuppa di quark e gluoni Alice e la zuppa di quark e gluoni Disegnatore: Jordi Boixader Storia e testo: Federico Antinori, Hans de Groot, Catherine Decosse, Yiota Foka, Yves Schutz e Christine Vanoli Produzione: Christine Vanoli

Dettagli

RELAZIONE FINALE FUNZIONE STRUMENTALE AREA 1

RELAZIONE FINALE FUNZIONE STRUMENTALE AREA 1 UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO C. LEVI MANIACE RELAZIONE FINALE FUNZIONE STRUMENTALE AREA 1 AUTOANALISI D ISTITUTO Anno scolastico 2012/2013 RELAZIONE In data

Dettagli

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni PIANO DI L ETTURA IL LUNEDÌ SCOMPARSO Silvia Roncaglia Dai 5 anni Illustrazioni di Simone Frasca Serie Arcobaleno n 5 Pagine: 34 (+ 5 di giochi) Codice: 978-88-384-7624-1 Anno di pubblicazione: 2006 L

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

ATTIVITA DI RIELABORAZIONE TESTUALE MEDIANTE LA PIATTAFORMA MOODLE Progetto Cl@ssi 2.0

ATTIVITA DI RIELABORAZIONE TESTUALE MEDIANTE LA PIATTAFORMA MOODLE Progetto Cl@ssi 2.0 Congresso Nazionale SIREM Milano, 5-6 giugno 2012 ATTIVITA DI RIELABORAZIONE TESTUALE MEDIANTE LA PIATTAFORMA MOODLE Progetto Cl@ssi 2.0 Valentina Pennazio, Andrea Traverso, Davide Parmigiani Università

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio Scuola aperta 2015 Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio alla scoperta dell Asilo di Follina... l Asilo di Follina: LINEE PEDAGOGICO EDUCATIVE IL PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO. Il curricolo della scuola

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

Nuovo Progetto italiano VIDEO 1 Sottotitoli episodi. 1 Un nuovo lavoro

Nuovo Progetto italiano VIDEO 1 Sottotitoli episodi. 1 Un nuovo lavoro 1 Un nuovo lavoro Buongiorno. Buongiorno! Sei Gianna, no? La nuova collega. Sì, Gianna Terzani. Ciao, io sono Michela. Piacere. Il direttore ancora non c è, arriva verso le 10. Va bene, non c è problema.

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA?

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? dott.ssa Anna Campiotti Marazza (appunti non rivisti dall autrice; sottotitoli aggiunti dal redattore) L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? primo incontro del ciclo Il rischio di educare organizzato

Dettagli

Il pomeriggio dello studente dislessico alle superiori: il ragazzo, la famiglia, lo studio, i compiti

Il pomeriggio dello studente dislessico alle superiori: il ragazzo, la famiglia, lo studio, i compiti Il pomeriggio dello studente dislessico alle superiori: il ragazzo, la famiglia, lo studio, i compiti Relatore: Prof.ssa Chiara Frassineti, genitore e insegnante Il rapporto tra genitori e ragazzo (studente)

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Senato della Repubblica. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Senato della Repubblica. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Vorrei una legge che... Anno scolastico 2014-2015 1. Oggetto e finalità Il Senato della Repubblica,

Dettagli

Trasformazione attivo-passivo

Trasformazione attivo-passivo Trasformazione attivo-passivo E possibile trasformare una frase attiva in passiva quando: 1. il verbo è transitivo 2. il verbo è seguito dal complemento oggetto. Si procede in questo modo: 1. il soggetto

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Dov è finita la voglia di studiare?

Dov è finita la voglia di studiare? Dov è finita la voglia di studiare? Demo5vazione, insicurezza, paura di me:ersi alla prova, difficoltà a ges5re gli insuccessi: vissu5 frequen5 del percorso scolas5co di oggi CERCASI VOGLIA DI STUDIARE!!!

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

15. Provvedere ad una programmazione puntuale e coordinata dell attività didattica ed in particolare delle prove di valutazione scritta ed orale.

15. Provvedere ad una programmazione puntuale e coordinata dell attività didattica ed in particolare delle prove di valutazione scritta ed orale. PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITA NORME DI COMPORTAMENTO DOCENTI: I docenti si impegnano a: 1. Fornire con il comportamento in classe esempio di buona condotta ed esercizio di virtù. 2. Curare la chiarezza

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Fondo Europeo per l Integrazione di Cittadini di Paesi Terzi. Progetto Non Uno di Meno Ragazze e ragazzi stranieri nell istruzione superiore

Fondo Europeo per l Integrazione di Cittadini di Paesi Terzi. Progetto Non Uno di Meno Ragazze e ragazzi stranieri nell istruzione superiore Progetto co-finanziato dall Unione Europea Ministero dell Interno Fondo Europeo per l Integrazione di Cittadini di Paesi Terzi Progetto Non Uno di Meno Ragazze e ragazzi stranieri nell istruzione superiore

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

Alla ricerca di un lavoro

Alla ricerca di un lavoro Modulo 3 Alla ricerca di un lavoro Presentazione del modulo In questo modulo, Irina, una giovane bielorussa che vive in Italia, affronta le tipiche situazioni delle persone che vogliono trovare un posto

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica Registrazione delle famiglie Come avviene la registrazione da parte delle famiglie La registrazione alle Iscrizioni on-line è necessaria per ottenere le credenziali di accesso al servizio. La registrazione

Dettagli