Un ghid al drepturilor dvs

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Un ghid al drepturilor dvs"

Transcript

1 naga Guida ai diritti una guida ai tuoi diritti e a come farli rispettare Un ghid al drepturilor dvs un ghid cu drepturile dumneavoastră și cu modul în care pot fii respectate un ghid cu drepturile dumneavoastră și cu modul în care pot fii respectate

2 Questa guida è stata realizzata con il sostegno di: Acest ghid a fost realizat cu ajutorul fundației: Open Society Foundations Testi e traduzione a cura di - Textul și traducerea: Naga Immagine in copertina - Pe coperta editiei: chiccabu.com Finita di scrivere nel mese di Maggio 2013 Bun de tipar: Mai 2013 Questa guida è disponibile sotto la licenza Creative Common Attribuzione-Non commerciale-condividi allo stesso modo 3.0. Significa che può essere riprodotto a patto di citare Naga, di non usarlo per fini commerciali e di condividerlo con la stessa licenza. Acest ghid este disponibil sub Licenta Creative Common Attribution- Noncommercial-Share Alike 3.0. Acest lucru înseamnă că poate fi reprodus atâta timp cât citezi Naga, dar nu-l poti folosi în scopuri comerciale Si/ șau să-l difuzezi sub aceeași licență. Si ringraziano - Mulțumiri Ernestina Aiolfi, Marzia Barbera, Marcela Bihuci, Elena Calvanese, Valentina Cardellicchio, Lavinia Costache, Anna Cravero, Daniela Davidoaia, Mirela Hajdarevic, Simonetta Jucker, Donatella Lumina, Elisa Morellini, Alice Ranzini, Norina Vitali, Laura Volonnino.

3 Un ghid al drepturilor dvs un ghid cu drepturile dumneavoastră și cu modul în care pot fii respectate diritti di strada una guida ai tuoi diritti e a come farli rispettare

4 Premessa Il Naga è un associazione di volontari che si occupano della tutela dei diritti dei cittadini stranieri, rom e sinti. Lavoriamo a Milano e abbiamo un ambulatorio medico, uno sportello legale e tante altre attività. C è anche un gruppo di volontari (Medicina di Strada) che fa visita ai campi rom che si trovano nella città di Milano per portare assistenza sanitaria, ma non solo. Per poter rafforzare le nostre attività a sostegno di rom e sinti stiamo ricevendo dei fondi da un organizzazione che si chiama Open Society Foundations, che si occupa della promozione dei diritti umani nel mondo. Abbiamo potuto scrivere questa guida anche grazie a questo aiuto e l abbiamo scritta per le famiglie rom e sinte che incontriamo durante le nostre uscite o nel nostro ambulatorio o allo sportello legale. Ci siamo accorti che a rom e sinti mancano spesso informazioni precise su quali sono i loro diritti in Italia e su quali sono le modalità per poterne godere e farli rispettare. Ci siamo chiesti quali fossero i temi più importanti e lo abbiamo anche chiesto ai diretti interessati. In questa guida troverete quindi informazioni su scuola, lavoro, casa, salute, sgomberi, residenza. Le indicazioni che forniamo riguardano i servizi presenti a Milano. La guida è in due versioni: italiano - rumeno e italiano serbo. Le informazioni che trovate in questa guida sono frutto di un approfondita ricerca svolta su internet, contattando gli uffici interessati (solo per fare alcuni esempi Ufficio Anagrafe, ASL, Sicet ), leggendo il materiale disponibile sui siti di ASGI e Melting Pot e i documenti: Rom e Sinti. Politiche possibili nell area metropolitana di Milano. Modelli e proposte (Tavolo Rom di Milano, 2010); Vademecum di resistenza al pacchetto sicurezza (Naga, Arci Todo Cambia, Rete degli Sportelli Arci di Milano, avvocati di Supporto legale contro il razzismo, 2008); Know your obligations. A guide to preventing forced evictions (Amnesty International, 2012). Se voleste farci sapere come vanno le vostre richieste dopo aver letto la guida, o se voleste segnalare errori o altri argomenti che ritenete interessanti fatecelo sapere, basta venire al Naga, o telefonare, o dirlo ai volontari di Medicina di Strada! 4 guida ai diritti

5 Premisă Naga este o asociație de voluntari care se ocupă cu protecția drepturilor cetățenilor străini, romilor. Operăm, lucrăm în Milano și avem o clinică medicală, un departament juridic și multe alte activitați. Exista de asemenea, un grup de voluntari (Medicina străzii) care vizitează taberele de romi situate în orașul Milano, pentu a oferi îngrijiri medicale. În scopul de a consolida activitațile noastre, în sprijinul romilor, primim fonduri de la o organizație numită Open Society Foundations,care se ocupă cu promovarea drepturilor omului în lume. Am scris acest ghid mulțumită acestui ajutor și l-am scris pentru familiile rom pe care le întâlnim în timpul vizitelor noastre în tabere, în clinica noastră sau în departamentul nostru juridic. Am realizat ca destul de des lipsesc informatii exacte despre rom si sinti, informatii despre drepturile pe care ei le au in Italia, precum si informatii privind modalitățile de a beneficia și pune în aplicare aceste drepturi Neam întrebat care sunt aspectele cele mai interesante, dar am întrebat de asemenea și persoanele direct interesate. Acest ghid oferă informații cu privire la școală, loc de muncă, casă, sănătate, evacuari și reședință. Indicațiile oferite de noi privesc serviciile prezente în Milano. Ghidul informativ este disponibil in 2 versiuni: română și italiană - Sârba. Informațiile pe care o să le gasiți în acest ghid sunt rezultatul unei cercetări ample,desfășurată prin internet, prin contactarea birourilor în cauză (pentru a numi doar câteva: Oficiul Registrului, ASL, Sicet,...), citind materialul disponibil pe site-urile de ASGI și Melting Pot, citind documentele: Romi și Sinti. Opțiunile de politică în zona metropolitană din Milano. Modele și propuneri, scris de Tabelul Romilor din Milano în anul 2010; Manual de rezistență la pachetul de securitate, scris de Naga, Arci Todo Cambia, Rețeaua de sucursale Arci din Milano, scris de către avocații care se ocupă cu asistența juridică împotriva rasismului, în anul 2008; Know your obligations. A guide to preventing forced evictions scris de Amnesty International în anul Dacă doriți să ne comunicați cerințele dumneavoastră după citirea ghidului, sau în cazul în care doriți să ne raportați erorile, sau să ne indicați alte subiecte pe care le găsiți interesante, vă rugăm să ne anunțați venind în sediul nostru, sau vă rugăm să ne telefonați. drepturile străzii 5

6 Indice 1. Libertà di circolazione e soggiorno in Italia per i cittadini dell unione europea e per cittadini extracomunitari Libertatea de circulație și de ședere în Italia a cetățenilor Uniunii Europene și a cetățenilor non-ue 2. Lavoro Muncă 3. Scuola Școală 4. L iscrizione anagrafica Înregistrarea datelor personale 5. Attestazione di soggiorno per cittadini comunitari Certificatul de rezidență pentru cetățenii UE 6. Il codice fiscale CODICE FISCALE(codul numeric personal Italian) 7. Salute Sănătate 8. La casa Casa 9. Gli sgomberi Evacuari 10. Controllo documenti, identificazione e fermo Control documente, identificare și reținere 11. Espulsioni e allontanamenti Expulzări și îndepărtări 12. Novità! Noutate! 13. Contatti Contacte Cuprins 6 guida ai diritti pp. 8-9 pp pp pp pp pp pp pp pp pp pp pp pp.86-87

7 7

8 1 Libertà di circolazione e soggiorno in Italia per i cittadini dell unione europea e per cittadini extracomunitari 1.1 Cittadini comunitari 1.2 Cittadini extracomunitari 1.3 La cittadinanza italiana: quando puoi richiederla 1.4 Apolidia 1. Cittadini comunitari Le regole della libera circolazione all'interno dell Unione Europea permettono ai cittadini europei di circolare e di stabilirsi per motivi di lavoro in Italia, senza particolari formalità per i primi tre mesi; ad alcune condizioni trascorsi tre mesi. Le norme che si applicano sono quelle del decreto legislativo n. 30 del 6 febbraio 2007 con cui è stata data attuazione alla Direttiva 2004/38/CE, relativa al diritto dei cittadini dell Unione e dei loro familiari di circolare e soggiornare liberamente nel territorio degli Stati membri. Soggiorno per un periodo fino a 3 mesi Per entrare e soggiornare in Italia fino a tre mesi è sufficiente un documento di identificazione valido all atto dell ingresso nel territorio dello Stato. Il diritto alla libera circolazione è riconosciuto anche ai familiari (coniuge, partner, figli di età inferiore a 21 anni o a carico, genitori a carico). Soggiorno per un periodo superiore a 3 mesi Hai diritto a soggiornare in Italia per periodi di durata superiore a tre mesi quando: hai, per te e i tuoi familiari, risorse economiche sufficienti (che vanno dimostrate anche tramite un autocertificazione) hai un assicurazione sanitaria, o titolo equivalente studi presso un istituto pubblico o privato riconosciuto per seguire un corso di studi o di formazione professionale e hai risorse sufficienti (da attestare mediante dichiarazione o altra documentazione idonea) e un assicurazione sanitaria. Cosa significa risorse economiche sufficienti? Per i lavoratori extracomunitari si tiene come riferimento l importo annuo dell assegno sociale (nel 2013 è di 5.749,90), per i cittadini comunitari viene fatta una valutazione più complessa della situazione. 8 guida ai diritti

9 1 Libertatea de circulație și de ședere în Italia a cetățenilor Uniunii Europene și a cetățenilor non- UE 1.1. Cetățenii UE 1.2. Cetățenii non-ue 1.3. Cetățenia italiană; atunci când se poate cere 1.4. Apatridia 1.1. Cetățenii UE Regulile de liberă circulație în cadrul Uniunii Europene permit cetățenilor europeni de a circula și de a se stabili în Italia, pe baza unui contract de muncă fără formalități speciale, pentru primele trei luni; sub rezerva anumitor condiții după ce au trecut trei luni. Regulile aplicate sunt cele din Decretul legislativ nr. 30 din 6 februarie 2007,decret care a actuat Directiva 2004/38/CE, cea care privește dreptul cetățenilor Uniunii Europene și a membrilor familiilor acestora de a circula și de a se stabili pe teritoriul statelor membre. ședere pe o perioadă de până la trei luni Pentru a intra și a sta în Italia pe o perioadă de până la trei luni, este suficient sa prezinți un document valabil de identitate la intrare, pe teritoriul statului. Dreptul la libera circulație este recunoscut și membrilor familiei dumneavoastre (soț, soție, copii cu o etate sub 21 de ani, parinți, mamă, tată). Ce înseamnă resurse economice suficiente? Muncitorii non-ue trebuie să aibe o sumă de bani echivalentă cu cifra unei alocații sociale (în 2013 este de 5.749,90 euro); pentru cetățenii UE vine făcută o estimare mai complexă. ședere pe o perioadă de peste trei luni Ai dreptul de a sta în Italia pe o perioada de timp de peste trei luni în momentul în care: aveți o activitate de muncă subordonată sau o societate personală în Italia,sau aveți pentru dumneavoastră și pentru membrii familiei dumneavoastre resurse economice suficiente (care pot fii demonstrate chiar cu o auto-certificare), sau aveți o asigurare de sănătate ori un echivalent, sau studiați într-o instituție publică sau privată, că urmați un curs de studii sau sau un curs de formare profesională, că aveți resurse economice suficiente drepturile străzii 9

10 Il diritto di soggiorno è riconosciuto anche ai familiari (coniuge, partner, figli di età inferiore a 21 anni o a carico, genitori a carico). Il diritto di soggiorno si conserva anche se: subisci un infortunio o una malattia che ti renda inabile al lavoro se ti trovi in stato di disoccupazione dopo aver lavorato per oltre un anno in Italia, e risulti iscritto presso le liste tenute dal Centro per l Impiego, o hai consegnato la dichiarazione di disponibilità all assunzione. dopo che un contratto di lavoro a tempo determinato, di durata inferiore ad un anno, è scaduto e tu sei disoccupato e sei iscritto presso le liste del Centro per l Impiego o hai consegnato la dichiarazione di disponibilità all assunzione (in questo caso conservi il diritto di soggiorno per un anno) sei rimasto disoccupato e sei iscritto presso le liste del Centro per l Impiego, nei primi dodici mesi del tuo soggiorno in Italia o hai consegnato la dichiarazione di disponibilità all assunzione (in questo caso conservi il diritto di soggiorno per un anno) segui un corso di formazione professionale. Attenzione! trovarsi in stato di disoccupazione non equivale a non aver mai lavorato Attenzione! Se ricevi un provvedimento di rifiuto o di revoca del diritto di soggiorno puoi fare ricorso presso il Tribunale civile del tuo luogo di dimora. Puoi rivolgerti al Naga per avere supporto. Se intendi restare in Italia per più di tre mesi devi chiedere l iscrizione anagrafica al Comune (vedi capitolo 4). Leggi attentamente i capitoli 4 e 5! Per l iscrizione nell elenco anagrafico del Centro per l Impiego vedi il capitolo guida ai diritti

11 (depunere marturie prin declarație sau alte documente corespunzătoare) și ca aveți o asigurare de sănătate. Dreptul de ședere este recunoscut și membrilor familiei dumneavoastre (soț, soție, fii cu o etate de până la 21 de ani, părinți). Dreptul de ședere este păstrat chiar dacă: Atenție! a fi dezocupat nu înseamnă că nu ai muncit niciodată Atentie: Dacă aveți un refuz sau o revoare a dreptului de ședere se poate face apel la Tribunalul civil al orașului în care locuiți. Te poți adresa asociației noastre pentru a avea un suport. Dacă ai intenția de a rămâne în Italia pe o perioadă de timp de peste trei luni, trebuie să faci înscrierea ta în primărie (vezi capitolul 4). Citește cu atenție capitolele 4 și 5! Pentru înscrierea pe lista forțelor de muncă citește capitolul 2.2. ți se întâmplă un accident sau te îmbolnăvești de o boală,care să te facă să devii neabil de a munci sau ai rămas fără servici după ce ai muncit în regulă timp de peste un an de zile în Italia, și rezultă că ești înscris pe lista centrului forțelor de muncă, ori că ai depus o declarație de disponibilitate de a fi reangajat. după ce ai avut un contract de muncă determinat, pe o perioadă de timp de până la un an, și acest contract a scăzut, iar tu practic rezulți un dezocupat care este înscris pe lista centrului forțelor de muncă sau un dezocupat care a depus o declarație de disponibilitate de a fi reangajat(în acest caz tu practic reușești sa-ți păstrezi dreptul de ședere în Italia pentru încă un an) sau ești un dezocupat pur și simplu și ești înscris pe lista forțelor de muncă, în primele 12 luni al șederii tale în Italia ori dacă ai depus o declarație din care rezultă că ești disponibil de a fi reangajat( în acest caz tu practic reușești să-ți păstrezi dreptul de ședere în Italia pentru încă un an) sau ețti înscris și urmezi un curs de formare profesională. drepturile străzii 11

12 1.2 Cittadini extracomunitari Se sei un cittadino straniero non proveniente da un paese dell Unione Europea (ad esempio Serbia o Bosnia Erzegovina) e vuoi vivere e lavorare in Italia dovresti avere un permesso di soggiorno. Se sei famigliare (coniuge, partner, figli di età inferiore a 21 anni o a carico, genitori a carico) di un cittadino dell Unione Europea leggi il paragrafo precedente. Non è possibile in questa guida spiegare tutti i modi in cui è possibile avere un permesso di soggiorno, ma puoi venire al Naga per avere tutte le informazioni delle quali hai bisogno! In generale sappi che: se provieni da Andorra, Argentina, Australia, Brasile, Brunei, Canada, Cile, Corea del Sud, Costa Rica, Croazia, El Salvador, Giappone, Guatemala, Honduras, Hong Kong, Israele, Malesia, Macao, Messico, Monaco, Nicaragua, Nuova Zelanda, Panama, Paraguay, Singapore, Stati Uniti, Uruguay e Venezuela, puoi venire in Italia come turista per 3 mesi senza chiedere un visto. Non dovrai quindi chiedere il permesso di soggiorno né potrai lavorare; se vieni da un altro paese (es. Serbia, Montenegro, Bosnia-Erzegovina) e vuoi stare in Italia come turista per tre mesi, allora devi chiedere un visto prima di entrare in Italia (Visto Schengen Uniforme); se vuoi restare in Italia più a lungo e lavorare dovresti avere un permesso di soggiorno che puoi richiedere per vari motivi, come ad esempio: lavoro (tramite decreti flusso stagionali e non, eventuali sanatorie); ricongiungimento familiare; richiesta asilo/protezione internazionale/sussidiaria/umanitaria; studio; cure mediche. 1.3 La cittadinanza italiana: quando puoi richiederla se sei sposato con cittadino/a italiano/a e risiedi legalmente in Italia da almeno 2 anni dalla celebrazione del matrimonio. Se risiedete all estero, dopo 3 anni dalla data di matrimonio. Se avete figli questi termini sono ridotti della metà; se tuo padre o madre, o uno dei tuoi ascendenti in linea retta di secondo grado sono stati cittadini italiani per nascita o sono nati in Italia e tu risiedi legalmente in Italia da almeno tre anni; se sei maggiorenne e sei stato adottato da cittadino italiano e risiedi in Italia da almeno 5 anni dopo l adozione; se hai prestato servizio, anche all estero, per almeno cinque anni alle dipendenze dello Stato italiano; se sei cittadino dell Unione Europea e risiedi legalmente in Italia da almeno quattro anni; se sei apolide o rifugiato e risiedi legalmente in Italia da almeno cinque anni; 12 guida ai diritti

13 1.2. Cetățenii non-ue Dacă ești un cetățean străin care nu aprține Uniunii Europene (de ex. Sârbia și Bosnia Herțegovina) și vrei să trăiești și să muncești în Italia, trebuie să ai un permis de ședere. Dacă ești un membru( soț, soție,fiu cu o etate de până la 21 de ani, părinte, tată, mamă) care face parte din familia unui cetățean care aprține unei țări din Uniunea Europeană, citește paragraful de sus. Nu este posibil să explicăm în acest ghid toate posibilitățile prin care poți avea un permis de ședere, dar poți veni la Naga pentru a avea toate informațiile necesare! În general, trebuie să știi că: dacă provii din Andora, Argentina, Australia, Brazilia, Canada, Cile, Corea de Sud, Costa-Rica, Croația, Salvador, Japonia, Guatelmala, Panama, Paraguai, Singapore, Statele Unite, Uruguai și Venezuela, poți veni în Italia ca turist pe un timp de trei luni, fără să ceri o viză. Nu trebuie să faci cerere pentru permisul de ședere, dar nu poți să lucrezi; dacă vii dintr-o altă țară ( ex. Sârbia, Montenegrino, Bosnia-Herțegovina) și vrei să stai în Italia ca turist pe o perioadă de trei luni, va trebui să ceri o viză înainte de a intra în Italia ( Viza Șenghen); dacă vrei să rămâi în Italia pe un timp mai lung și să muncești, trebuie să ai permis de ședere, permis pe care îl poți face pe motive de: muncă ( cu decretele de flux stagional și non, eventuale sanatorie); reîntregire a familiei; cerere azil/ protecție internațională/socială/umanitară; studiu; tratamente medicale Cetățenia italiană; atunci când se poate cere dacă sunteți căsătorit cu un cetățean italian și locuiți în mod legal în Italia de cel puțin 2 ani după celebrarea căsătoriei. Dacă locuiți în străinătate, după 3 ani de la data căsătoriei. Dacă aveți copii, aceste perioade de timp se reduc pe jumătate; dacă tatăl sau mama dumneavoastră, ori unul dintre strămoșii tăi de gradul doi sunt cetățeni italieni prin naștere sau născuți în Italia și aveți o reședință legală în Italia de cel puțin trei ani; Dacă sunteți major și ați fost adoptat de un cetățean italian și dacă locuiți în Italia de cel puțin cinci ani după adopție; dacă ați servit Statul Italian pentru cel puțin cinci ani, chiar și în străinătate; ; dacă sunteți un cetățean UE și locuiți în Italia în mod legal de cel puțin patru ani; dacă sunteți un apatrid sau un refugiat și locuiți în mod legal de cel puțin cinci ani; dacă sunteți un cetățean străin non-ue și locuiți în mod legal în Italia de cel puțin zece ani; dacă v-ați născut în Italia și părinții nu sunt italieni, când veți împlini 18 ani; înainte de a sărbători 19 ani puteți să cereți cetățenia italiană. Va trebui să drepturile străzii 13

14 se sei straniero extracomunitario e risiedi legalmente in Italia da almeno dieci anni; se sei nato in Italia da cittadini non italiani, quando compi 18 anni e prima di compierne 19 potrai richiedere la cittadinanza italiana. Dovrai dimostrare di aver sempre risieduto in Italia; se sei figlio minore di una persona che ha acquistato la cittadinanza italiana e convivete, puoi acquistare automaticamente (senza richiederla) la cittadinanza italiana; se i tuoi genitori sono ignoti o apolidi o non trasmettono la loro cittadinanza al figlio, allora puoi acquistare automaticamente (senza richiederla) la cittadinanza italiana. Per avere maggiori informazioni puoi venire al Naga! 1.4 Apolidia Una persona è apolide quando non ha una cittadinanza. Questo può succedere ad esempio a chi è nato in paesi della ex Jugoslavia o è discendente di persone nate in quei paesi. La Slovenia ad esempio ha illegalmente privato persone del loro status legale nel 1992 rendendone circa prive di cittadinanza, cioè di fatto apolidi. Per poter essere riconosciuto come apolide dallo stato italiano bisogna fare apposita richiesta al Ministero dell Interno Dipartimento per le libertà civili e l immigrazione (tramite la Prefettura di Milano) e presentare atto di nascita, documentazione relativa alla residenza in Italia e documentazione che dimostri che la persona non ha alcuna cittadinanza. E anche possibile seguire la via giudiziaria, cioè fare un vero e proprio ricorso. Per avere maggiori informazioni puoi venire al Naga! 14 guida ai diritti

15 demonstrați ca ați locuit numai în Italia; dacă sunteți fiul minor al unei persoane care a reușit să aibe cetățenia italiană și conviețuiți, puteți să deveniți cetățean italian în mod automatic (fără cerere); dacă părinții tăi sunt necunoscuți sau apatrizi sau nu transmit cetățenia lor fiului, atunci puteți căpăta cetățenia italiană în mod automatic (fără cerere). Pentru a avea mai multe informații poți venii la Naga! 1.4. Apatridia O persoană este apatridă când nu are o cetățenie. Acest lucru se poate prezenta de exemplu când o persoană s-a născut în țările din ex Iugoslavia sau este moștenitorul unei persoane născute în una din acele țări. Slovenia,de exemplu, a privat în mod ilegal persoane de statul lor legal în 1992, făcând ca circa de persoane să rămână fără cetățenie, adică apolizi. Pentru a putea fii recunoscut un apatrid în statul italian, va trebui făcută o cerere specială la Ministerul de Interne Departamentul pentru libertăți civile și emigrare ( cu ajutorul Prefecturii din Milano), prezentând certificatul de naștere, documentația referitoare la reședința în Italia și documentația care poate demonstra că persana respectivă nu are nici o cetațenie. Este posibil să folosiți chiar și calea judiciară, adică să faceți un adevărat recurs. Pentru a avea mai multe informații poți venii la Naga! drepturile străzii 15

16 2 Lavoro 2.1 Assunzione 2.2 Iscrizione nell elenco anagrafico del Centro per l Impiego 2.3 Richiesta autorizzazione venditori ambulanti 2.1 Assunzione Attenzione! Dal 1 gennaio 2012 anche cittadini romeni e bulgari possono essere assunti in Italia in tutti i settori del mercato del lavoro senza chiedere più l autorizzazione - il nulla osta - al lavoro. Se sei cittadino dell'unione Europea o vieni da un paese non europeo ma hai un regolare permesso di soggiorno il datore di lavoro non dovrà chiedere un nulla osta per assumerti. Dovrà fare, come per i lavoratori italiani, la comunicazione di assunzione ai Centri per l'impiego, l'apertura della posizione previdenziale ed assicurativa e la consegna della lettera d assunzione. Centro per l Impiego di Milano via Strozzi, angolo via Soderini 24 tel fax Orari di apertura Lunedì, martedì, mercoledì, giovedì dalle 8.45 alle e dalle alle 16.15; venerdì dalle 8.45 alle Iscrizione nell'elenco anagrafico del Centro per l Impiego Per iscriversi al Centro per l'impiego, se sei inoccupato, disoccupato o occupato in cerca di altra occupazione e immediatamente disponibile al lavoro devi rilasciare la Dichiarazione di Immediata Disponibilità al Lavoro (DID). Devi rivolgerti allo sportello del Centro per l Impiego competente in base al tuo domicilio dell interessato, con: documento di identità codice fiscale. 16 guida ai diritti

17 2 Muncă 2.1. Angajare 2.2. Înscrierea detaliilor personale la lista Centrului pentru ocuparea forței de muncă 2.3. Cerere autorizație ca vânzători ambulanți Atenție! Începând cu data de 1 ianuarie 2012, cetățenii români și bulgari vor putea fii angajați în Italia în toate sectoarele mercatului de muncă, fără să ceară o autorizație specială (nulla osta) Angajare Dacă sunteți cetățean al Uniunii Europene ori aparțineți unui stat care nu este european, dar dețineți un permis de ședere valabil, patronul nu va trebui să ceară o autorizație specială pentru a vă putea angaja. Va trebui să facă ca și pentru cetățenii italieni, o declarație prin care comunică angajarea la Centrul Forțelor de Muncă, deschiderea statului social și asigurativ, precum și depunerea contractului de muncă. Centrul Forțelor de Muncă din Milano via Strozzi, angolo via Soderini 24 tel fax Program Luni, Marți, Miercuri, Joi de la orele 8.45 la orele și de la orele la orele 16.15; Vineri de la orele 8.45 la orele Înscrierea detaliilor personale la lista Centrului pentru ocuparea forței de muncă Pentru a face înscrierea la Centrul Forțelor de Muncă, dacă sunteți un dezocupat sau un ocupat care caută o altă ocupație, va trebui depusă o Declarație de Imediată Disponibilitate la Muncă (DID). Va trebui să vă adresați centrului Forțelor de Muncă competent, în baza domiciliului dumneavoastră, cu respectivele documente: buletin de identitate codice fiscale (cod numeric personal italian). drepturile străzii 17

18 2.3. Richiesta autorizzazione venditori ambulanti L Autorizzazione di tipo B viene rilasciata su richiesta dal Comune di residenza e consente: il Commercio in forma itinerante in tutto il territorio nazionale; il Commercio nelle fiere; il Commercio nei mercati, limitatamente ai posteggi non assegnati o provvisoriamente non occupati per assenza dei titolari. L attività è svolta con mezzi mobili propri e senza concessione di posteggio e con soste limitate al tempo strettamente necessario alle operazioni di vendita. Per la vendita di prodotti NON ALIMENTARI è sufficiente presentare la domanda al Comune. Bisogna presentare l'apposita domanda, che trovi in fondo a questa guida itineranti modello iniziale, (non compilare la parte relativa alle società e quella relativa alla vendita di prodotti alimentari) in duplice copia a: Comune di Milano - Settore Commercio SUAP e Attività Produttive Servizio Commercio su aree pubbliche - via Larga 12 piano terra Milano (lunedì venerdì ) Comune di Milano - Protocollo Generale - via Larga Milano, piano terra (lunedì venerdì ) Invio postale tramite raccomandata A/R all indirizzo sopra indicato; trattenere copia della comunicazione allegando copia della ricevuta (cartolina). Dati necessari per compilare la domanda: nome, cognome, data e luogo di nascita, cittadinanza, sesso, residenza/domicilio, codice fiscale, recapito telefonico; si deve dichiarare di non essere titolare di altra autorizzazione di tipo B; si deve dichiarare di essere in possesso di requisiti morali e cioè di non aver avuto o di aver ottenuto la riabilitazione con sentenza del Tribunale. Attenzione! In Lombardia i commercianti su aree pubbliche, itineranti o su posteggio, devono possedere la Carta di Esercizio e presentare, entro il 31 ottobre di ogni anno, l Attestazione di Regolarità Contributiva. La Carta di Esercizio è un documento identificativo dell operatore ambulante. L Attestazione certifica la regolarità degli obblighi amministrativi, previdenziali, fiscali ed assistenziali e va richiesta ogni anno entro il 31 dicembre. Come fare per compilare la Carta di Esercizio e l Attestazione di Regolarità Contributiva? Bisogna andare sul sito e avere Posta Elettronica Certificata (PEC) e la Firma Digitale (firma forte) oppure puoi chiedere un aiuto a un intermediario: un commercialista o le Associazioni di categoria Confcommercio o Confesercenti, come l Associazione Nazionale Venditori Ambulanti. 18 guida ai diritti

19 2.3. Cerere autorizație ca vânzători ambulanți Autorizația de tip B vine dată pe baza unei cereri de către primărie, autorizație care permite: - Comerțul în formă intinerară pe întregul teritoriu național; - Comerțul în fiere; - Comerțul în piețe, limitat în locurile care nu au fost prevăzute sau locurile neocupate, în mod provizoriu, din cauza absenței titularilor. Activitatea se desfășoară cu propriile mijloace de transport, mijloace care vor trebui să aibe un loc de parcare și un bilet de parcare valabil pe perioada de timp necesară activității vânzare. Pentru vânzarea produselor care NU SUNT ALIMENTARE este suficientă prezentarea cererii în Primărie. Va trebui prezentată cererea specială, cerere pe care o puteți gasi la sfârșitul acestui ghid itineranti modello iniziale, (nu va trebui completată partea relativă a societății și aceea relativă vânzării produselor alimentare) în dublu exemplar la: Primăria Milano Settore Commercio SUAP e Attivita Produttive Servizio Commercio su aree pubbliche via Larga 12 parter (luni vineri ) ori Primăria Milano Protocollo Generale via Larga Milano, parter ( luni vineri ) Expediere Poștală prin Recomandată R/R la adresa indicată mai sus; păstrați o copie și alegați copia de la cupon, chitanță. Date necesare pentru completarea cererii: nume, prenume, data și locul de naștere, cetățenia, sexul, reședința/domiciliul, codice fiscale, nr. Tel.; declarație precum nu sunteți titular de o altă autorizație de tip B; Declarație precum că nu aveți probleme juridice sau ca ați obținut reabilitarea cu o sentință lăsată de Tribunal. Atenție! În Lombardia, comercianții din areele publice, trebuie să aibe Carta di Esercizio și să prezinte în fiecare an înainte de data 31 octombrie Attestazione di regolarita Contributiva. La carta di Esercizio este un document de identificare operator ambulant. Atestatul demonstrează că ești în regulă cu obligațiile administrative, de securitate socială, fiscale și asistențiale și trebuie depozitat în fiecare an înainte de data 31 octombrie. Cum se poate completa Carta di Esercizio și Attestazione di Regolarita Contributiva? Trebuie să intri pe sit-eul și să deții Poșta Electronică Certificată (PEC) și Semnătura Digitală (firma forte) sau poți cere ajutor unui intermediar: un comercialist sau o Asociație din categoria Confcommercio ori Confesercenti, ca de exemplu Asociația Națională Vânzători Ambulanți. drepturile străzii 19

20 Alla domanda vanno allegati: Fotocopia del documento d'identità (con foto visibile) Se cittadino straniero extracomunitario allegare copia del permesso di soggiorno o carta di soggiorno Fotocopia del Codice fiscale e/o partita IVA Marca da bollo per l'autorizzazione di 14,62 Se la documentazione è completa ed il richiedente possiede i requisiti, l'autorizzazione viene rilasciata entro trenta giorni. La validità dell autorizzazione è permanente. In caso di cessazione, il titolare deve dare comunicazione all ufficio restituendo l originale dell autorizzazione. Per le persone fisiche va fatta l iscrizione presso la Camera di Commercio entro 6 mesi dalla data di rilascio dell autorizzazione. Recapiti: Confesercenti Milano Via G. Sirtori, Milano Tel Fax orari di apertura: dalle 9.00 alle e dalle alle 17.00; venerdì pomeriggio chiuso Associazione Nazionale Venditori Ambulanti c/o Confesercenti Milano Tel Fax Confcommercio Lombardia Corso Venezia 47/ Milano Gli uffici hanno sede in Via Serbelloni 2 - quarto piano Tel Fax guida ai diritti

21 Cererii vor trebui alegate: Fotocopie buletin de identitate ( cu fotografia bine vizibilă) Daca sunteți un cetățean străin non-ue alegați copia permisului de ședere ori cartea de ședere Fotocopie codice fiscale și/sau partita IVA Timbru (marca da bollo) pentru autorizație în valoare de 14,62 euro Dacă documentația este completă și persoana are toate actele necesare, autorizația va fi eliberată în timp de 30 de zile. Autorizația va avea o valabilitate permanentă. În cazul în care persoana decide să întrerupă activitatea de comerț, titularul va trebui să reîntoarcă autorizația în original la biroul care la eliberat. Pentru persoanele fizice vine făcută înscrierea la Camera de Comerț în timp de 6 luni de la data eliberării autorizației. Adrese: Confesercenti Milano Via G. Sirtori, Milano Tel Fax Program: de la orele 9.00 la orele și de la orele la orele 17.00; vineri după amiază este închis Associazione Nazionale Venditori Ambulanti e/o Confesercenti Milano Tel Fax Confcommercio Lombardia Corso Venezia 47/ Milano Birourile au sediul în Via Serbelloni 2 Etajul 4 Tel Fax drepturile străzii 21

22 3 Scuola 3.1 Il diritto all istruzione 3.2. Modalità di iscrizione a scuola 3.3. Come è fatta la scuola italiana? 3.4 La Certificazione I.S.E.E. 3.5 Il progetto Start a Milano 3.1. Il diritto all istruzione E uno dei diritti fondamentali della persona, sancito dalla Dichiarazione universale dei diritti umani. La Costituzione italiana ne parla nell art 34: L istruzione è un diritto ma è anche un dovere, sottendendo un onere/obbligo per il genitore o per altre figure istituzionali la cui inosservanza può essere sanzionata. I minori stranieri presenti in Italia hanno diritto all istruzione anche se i loro genitori non sono in regola in ordine al loro soggiorno (es. permesso di soggiorno). L iscrizione dei minori stranieri nelle scuole italiane avviene nello stesso modo previsto per i minori Italiani. Un ruolo fondamentale in questo ambito è svolto dai genitori: devono essere loro i primi ad essere convinti del ruolo importante svolto dalla scuola. In questo modo possono supportare i bambini assicurando una frequenza continua a scuola e la partecipazione ad attività extrascolastiche che possano favorire l interazione con gli altri bambini Modalità di iscrizione a scuola A partire da gennaio 2013, le iscrizioni alle prime classi di primaria (elementari), medie e superiori, dovranno essere effettuate online. Come funziona: Le famiglie devono scegliere la scuola per i loro figli (sul sito internet istruzione.it) e compilare la domanda online. Attenzione: per gli studenti stranieri è possibile inoltrare la domanda cartacea direttamente in segreteria. Documenti richiesti: Documenti di identità dei genitori Codice fiscale: è possibile anche calcolarlo online Residenza: basta un autocertificazione I documenti della scuola frequentata nel paese d origine: se questi documenti 22 guida ai diritti IMPORTANTE! se non presenti tutti questi documenti, la scuola non può in nessun modo rifiutare l iscrizione alla scuola dell obbligo, perché l istruzione primaria è un diritto stabilito dalla Costituzione italiana.

23 3 Școală 3.1. Dreptul la educație 3.2. Modalitatea de înscriere 3.3. Cum este facută școala italiana 3.4. Certificatul I.S.E.E. (Indicator Situație Economică Echivalentă) 3.5. Proiectul Start din Milano 3.1. Dreptul la educație Este unul dintre drepturile fundamentale ale unei persoane, consacrat de Declarația Universală a drepturilor omului. Constituția italiană, articolul 34: Educația este un drept dar și o datorie care intră în cadrul obligațiilor unui părinte sau al unei figuri instituționale, a cărei non-oservanța poate fi sancționată. Minorii străini prezenți în Italia au dreptul la educația școlară chiar dacă părinții lor nu sunt în regulă cu documentele care permit șederea legală ( permisul de ședere). Înscrierea minorilor străini în școlile italiene se face în același mod cu cea prevăzută minorilor italieni. Un rol fundamental în acest ambient îl au părinții;trebuie să fie ei în primul rând cei convinși de importanța rolului pe care îl are școala. În acest mod pot susține copiii, asigurând o frecvență continuativă a programului școlar și un mod partecipativ în activitățile extrașcolare, importante pentru că favorizează interacțiunea cu ceilalți copii Modalitatea de înscriere Începând cu data de 2 ianuarie 2013, înscrierea la clasele primare, gimnaziale și liceale se face online. Cum funcționează: Familiile trebuie să aleagă școala ( pe sit-eul ) și să completeze formularul online. Atenzie! Pentru elevii străini este posibilă înscrierea la secreteria școlară. Documentele necesare: Buletinul de identitate al părinților Codice fiscale : este posibilă calcularea acestui cod numeric personal online Reședința: este suficientă o autocertificare documentele școlii în care ați studiat în țara de origine: dacă nu aveți aceste documente, unul dintre părinți va trebui să declare pe propria răspundere, în IMPORTANTE! dacă nu prezentați aceste documente, școala nu vă poate refuza în nici un mod înscrierea școlară obligatorie a copiilor dumneavoastră, pentru că educația școlară primară este un drept stabilit de Constituția italiană. drepturile străzii 23

24 non ci sono, uno dei genitori dichiara, sotto la propria responsabilità, la classe frequentata da suo figlio nel paese d origine; nel caso in cui non sia possibile risalire alla classe frequentata viene considerata l età (es. bambino di 7 anni iscritto in prima e non in seconda). Un certificato di vaccinazione: nel caso in cui non si possegga si deve chiedere alla scuola l indirizzo della Azienda Sanitaria Locale (ASL) più vicina. La mancata certificazione delle vaccinazioni previste dalla legge italiana non esclude l iscrizione a scuola Come è fatta la scuola italiana? La scuola è obbligatoria dai 6 ai 16 anni e comprende: - 5 anni di scuola primaria (= elementare); - 3 anni di scuola secondaria di primo grado (= scuola media); - 2 anni di scuola secondaria di secondo grado (= scuola superiore). Materiale didattico: per tutti gli alunni delle scuole primarie sono previsti dei buoni libro che permettono di avere i libri di testo gratuitamente alle elementari e in parte alle scuole medie; per gli alunni delle scuole secondarie di primo grado (scuole medie) appartenenti a famiglie con un ISEE non superiore a ,00 sono previsti i buoni libro che variano in base alla classe frequentata e alla fascia ISEE di appartenenza. Il Buono Libro viene consegnato direttamente dalla scuola all inizio dell anno ed è valido solo per l acquisto dei libri di testo. Mensa scolastica: Bisogna chiedere alla segreteria della propria scuola l iscrizione alla mensa. Costi: La quota annua prevista per il tempo pieno è di 680,00, ma ci sono degli sconti in base alla classe frequentata e alle fasce di reddito: ad esempio chi presenta un ISEE al di sotto dei 2000 ha diritto alla mensa gratuita. Per ottenere le agevolazioni bisogna presentare la Certificazione I.S.E.E. alla Milano Ristorazione S.p.A., Ufficio Rette, Via C. Matteucci, Milano: andando direttamente agli sportelli (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 16.00); mandando una raccomandata con ricevuta di ritorno; mandando un a: 24 guida ai diritti

25 ce clasă era înscris copilul său în țara de origine; în cazul în care nu este posibil nici acest lucru se va ține cont de etatea copilului (ex. Copilul de 7 ani va fi înscris in prima elementară și nu într-a doua). certificatul de vaccine: în cazul în care nu aveți acest certificat va trebui să cereți școlii adresa centrului de vaccine din zona dumneavoastră în care locuiți ( ASL). În baza legii italiene, lipsa acestui certificat nu exclude înscrierea școlară Cum este facută școala italiana Școala este obligatorie de la 6 ani la 16 ani și cuprinde: - 5 ani de elementare - 3 ani de gimnaziu - 2 ani de liceu Material didactic: pentru toți elevii înscriși la elementare și gimnaziu este prevăzut un bon-cărți care permite de a avea în mod gratuit cărțile pentru școala primară, elementară și în mod parțial cele de gimnaziu; pentru elevii înscriși la gimnaziu și care aparțin familiilor care au certificatul ISEE nu superior cifrei de ,00 euro, sunt prevăzute bonuri -cărți care variază în baza anului școlar frcventat și în baza fașei ISEE căreia aparțineți.bonul-cărți va trebui depozitat, dat școlii, la începutul anului școlar și este valabil numai pentru a cumpăra cărțile texte necesare. Cantina școlară: Trebuie să faceți înscrierea la secreteria propriei școli. Costuri: Cota anuală prevăzută este de 680 euro, dar există și sconturi, calculate în baza anului școlar frecventat și în baza salariului anual familiar; de exemplu cine prezintă certificatul ISEE inferior 2000 euro va avea mâncarea gratis la cantina școlară. Pentru a obține facilitări,trebuie presentat certificatul ISEE la Milano Ristorazione S.P.A.,Ufficio Rette,via C. Matteuci, Milano: - duceți-vă direct la ghișeuri ( de luni până vineri de la 8.30 la 16.00); - trimiteți o recomandată ; - trimiteți un la : drepturile străzii 25

26 3.4 La Certificazione I.S.E.E. (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) Questo documento è molto importante per poter avere i buoni libro e gli sconti per la mensa. Come si fa: bisogna andare ai Centri di Assistenza Fiscale (CAF), all I.N.P.S. o agli sportelli delle 9 Zone di Decentramento del Comune di Milano (prendere appuntamento telefonico): Settore Zona 1 Via Marconi, Settore Zona 2 Viale Zara, Settore Zona 3 Via Sansovino, Settore Zona 4 Via Oglio, Settore Zona 5 Viale Tibaldi, Settore Zona 6 Viale Regioni Romane, Settore Zona 7 Piazza Stovani, Settore Zona 8 Via Quarenghi, Settore Zona 9 Via Guerzoni, Documenti da presentare: 1. modulo che trovi allegato a questa guida (Modello Dichiarazione Scuola); 2. fotocopia carta di identità; 3. fotocopie del Codice Fiscale di tutti i componenti il nucleo familiare. Aiuto per la compilazione: se ce n è bisogno, si può prendere un appuntamento telefonico e ci si reca allo sportello di zona con la documentazione richiesta. Il servizio è gratuito. 3.5 Il progetto Start a Milano Il progetto START vuole promuovere l integrazione e le attività di prima accoglienza, di inserimento scolastico e di insegnamento dell italiano come seconda lingua agli alunni stranieri. A Milano ci sono quattro punti di riferimento del progetto START: Istituto Comprensivo Casa del Sole con competenza sulle zone di decentramento 1, 2 e 3 Via Giacosa Milano Tel Fax guida ai diritti

27 3.4. Certificatul I.S.E.E. (Indicator Situație Economică Echivalentă) Acest document este foarte important pentru a avea bonuri-cărți și sconturi la cantina școlară. Cum se face: trebuie să vă duceți la Centrele de Asistența Fiscală ( CAF), la I.N.P.S. Sau la ghișeurile Decentramentului Primăriei din Milano din Zona 9 ( telefonați pentru a fixa o programare): Sector Zona 1 Via Marconi, Sector Zona 2 Viale Zara, Sector Zona 3 Via Sansovino, Sector Zona 4 Via Oglio, Sector Zona 5 Via Tibaldi, Sector Zona 6 Viale Regioni Romane, Sector Zona 7 Piazza Stovani, Sector Zona 8 Via Quarenghi, Sector Zona 9 Via Guerzoni, Prezentați documentele: 1. formularul pe care îl găsiți la sfârștul ghidului (Modello Dichiarazione Scuola); 2. fotocopia buletinului de identitate; 3. fotocopie codice Fiscale a tuturor componenților nucleului familiar. Ajutor în completarea acestui certifacat I.S.E.E.: dacă aveți nevoie,fixați o programare la biroul din zona dumneavoastră telefonând și prezentațivă cu documentția necesară. Acest serviciu este gratuit Proiectul Start din Milano Proiectul START dorește să promoveze integrarea și activitățile de bun venit, înscrierea școlară și predarea limbii italiene ca a doua limbă, elevilor străini. În Milano sunt patru puncte de referință ale proiectului START : Istituto Compresivo Casa del Sole con competențe cu competenze în zonele de decentrament 1, 2 și 3 Via Giacosa 46 Mi Tel Fax drepturile străzii 27

28 I.C.S. Lorenzini Feltre con competenza sulle zone di decentramento 4 e 5 Via Polesine , Milano Tel I.C.S. Tolstoj con competenza sulle zone di decentramento 6 e 7 Via Zuara 7/9 Via Scrosati Milano Tel I.C.S. Massa con competenza sulle zone di decentramento 8 e 9 Via Virgilio Brocchi Milano Tel Fax guida ai diritti

29 I.C.S. Lorenzini Feltre cu competențe în zonele de decentrament 4 și 5 Via Polesine 12, Milano Tel I.C.S. LeoneTolstoj cu competențe în zonele de decentrament 6 și 7 Via Zuara 7/9 -Via Scrosati Milano Tel I.C.S. Massa cu competențe în zonele de decentrament 8 și 9 Via Virgilio Brocchi 5 Milano Tel Fax drepturile străzii 29

30 4 L iscrizione anagrafica 4.1 Dove si richiede l iscrizione anagrafica 4.2. Come si richiede: Cittadino comunitario 4.3. Come si richiede: cittadino extracomunitario 4.4 Come si comunica il cambio di domicilio Come spiegato al capitolo 1, per i cittadini comunitari o extracomunitari questa iscrizione è obbligatoria trascorsi i tre mesi dall ingresso nel territorio italiano. Coincide con la richiesta di residenza. Da gennaio 2012 tutte le certificazioni, un tempo rilasciate dall Ufficio Anagrafe (come ad esempio quella di nascita, residenza, stato civile e stato di famiglia) non vanno più richieste all Ufficio Anagrafe ma è sufficiente scrivere un autocertificazione. Trovi un esempio di autocertificazione dello Stato di Famiglia allegato alla Guida (esempio autocertificazione) Dove si richiede l iscrizione anagrafica La richiesta di residenza può essere presentata, con appuntamento, presso le sedi anagrafiche con ufficio stranieri, aperte dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle e dalle alle e che si trovano a Milano in: via Boifava, 17 ZONA 5 via Bovisasca, 173 (aperta solo martedì e giovedì) ZONA 9 via Paravia, 26 ZONA 7 viale Ungheria, 29 ZONA 4 via Oglio, 18 (Corvetto) ZONA 4 via Quarenghi, 21 (Bonola) ZONA 8 via Sansovino, 9 ZONA 3 p.le Stovani, 3 (Baggio) ZONA 7 viale Tibaldi, 41 ZONA 5 viale Legioni Romane, 54 ZONA 6 largo De Benedetti, 1 ZONA 9 via Passerini, 5 ZONA 9 p.le Accursio, 5 ZONA 8 Per prendere un appuntamento bisogna: rivolgersi ad uno degli uffici sopra indicati, dove un operatore vi fisserà l appuntamento entrare nel sito nella pagina iniziale sulla sinistra cliccare su Residenza e Cittadinanza, scegliere Servizi on line - Residenza nella parte a 30 guida ai diritti

31 4 Înregistrarea datelor personale 4.1. Unde poți face înscrierea datelor personale 4.2. Cum se cere: Cetățenii UE 4.3 Kako se zahteva: ne-građanin EU 4.4. Kako da komunicirate promenu adrese Cum vine explicat în capitolul 1, pentru cetățenii UE sau cetățenii non-ue înregistrarea datelor personale este obligatorie după ce au trecut cele trei luni de la intrarea pe teritoriul italian. Coincide cu cererea reședinței. Din ianuarie 2012, toate certificările înainte eliberate de Ufficio Anagrafe ( ca de ex. Certificatul de naștere, de reședință, statul civil și statul de familie) nu se mai fac acolo, fiind suficientă o autocertificare scrisă. Găsești ca exemplu o autocertificare a statului de familie la sfârșitul ghidului (exemplu autocertificare) Unde poți face înscrierea datelor personale Cererea de reședință poate fi prezentată cu programare, la următoarele sedii anagrafice cu birou străini, deschise de luni până vineri de la orele 8.30 la orele și de la la 15.20: via Sansovino, 9 ZONA 3 via Oglio, 18 (Corvetto) ZONA 4 viale Ungheria, 29 ZONA 4 via Boifava, 17 ZONA 5 viale Tibaldi, 41 ZONA 5 viale Legioni Romane, 54 ZONA 6 via Paravia, 26 ZONA 7 p.le Stovani, 3 (Baggio) ZONA 7 p.le Accursio, 5 ZONA 8 via Quarenghi, 21 ( Bonola) ZONA 8 argo De Benedetti,1 ZONA 9 via Passerini, 5 ZONA 9 via Bovisasca, 173 (deschis numai marți și joi) ZONA 9 Pentru a fixa o programarea va trebui să: vă adresați unuia dintre birourile mai sus indicate, unde un operator vă fa fixa această programare intrați pe sit-ul pe pagina inițială în partea stângă, clichează pe Residenza e Cittadinanza, alegeți Servizi on line Residenza drepturile străzii 31

32 destra della pagina. La richiesta di iscrizione anagrafica può anche essere inviata: via fax al n (sconsigliato in quanto spesso i documenti sono difficilmente leggibili e, quindi, riconoscibili) via alla casella: indicando nell oggetto il codice APR, solo se si possiede la posta elettronica certificata (PEC) via posta raccomandata al Settore Servizi al Cittadino - Ufficio Stranieri - Via Larga n.12 - Ufficio Stranieri Milano. 4.2 Come si richiede: Cittadino comunitario Devi possedere un passaporto o carta d identità valida e devi presentare: 1. la domanda di residenza che trovi allegato a questa guida (dichiarazione di residenza); 2. copia di un documento di identità valido per l espatrio in corso di validità rilasciato dalle autorità del Paese di cui sei cittadino; 3. copia degli atti originali, tradotti e legalizzati, comprovanti lo stato civile e la composizione della famiglia; 4. codice fiscale, in originale e in fotocopia; 5. se sei lavoratore subordinato: l ultima busta paga; la ricevuta di versamento dei contributi INPS (es. in caso di lavoro domestico); il contratto di lavoro contenente i codici identificativi INPS e INAIL; la comunicazione di assunzione al Centro per l Impiego; la certificazione attestante i versamenti contributivi del datore di lavoro (INPS); la comunicazione preventiva all INAIL 6. se sei disoccupato: la disponibilità al lavoro redatta presso il Centro per l Impiego (valida massimo per un anno. Vedi 2.2 Iscrizione nell elenco anagrafico del Centro per l Impiego). 7. se sei un lavoratore autonomo: titolare di ditta individuale: iscrizione alla Camera di Commercio oppure attestazione di attribuzione della partita IVA da parte dell Agenzia delle Entrate; lavoratore autonomo: attribuzione della partita IVA da parte dell Agenzia delle Entrate; collaboratori (lavoratore parasubordinato): copia della comunicazione obbligatoria di assunzione effettuata presso il Centro per l Impiego competente (modulo unificato di assunzione), oppure la copia del contratto di collaborazione contenente 32 guida ai diritti

33 în partea dreaptă a paginei. Cererea de înscriere anagrafică poate fi trimisă: cu un fax la nr (nu este consiliat pentru că de obicei, documentele nu sunt ușor de recunoscut și citit cu un la căsuța: indicând la obiect codul APR, numai dacă sunteți posesorul unei poște electronice certificată (PEC) cu o recomandată la Settore Servizi al Cittadino Via Largo, 12 Ufficio Stranieri Milano 4.2. Cum se cere: Cetățenii UE Trebuie să dețină pașaportul sau buletinul și să prezinte: 1. cererea de reședință pe care o găsiți la sfârșitul ghidului ( dichiarazione di residenza); 2. copia unui document de identitate valabil eliberat de către autoritățile competente ale statului al cărui cetățean sunteți; 3. copia documentelor originale traduse și legalizate, statul civil și statul de familie; 4. codice fiscale în original și o copie; 5. dacă ești un muncitor subordonat: ultimul fluturaș ( busta paga); ultima chitanță cu contributele INPS plătite (ex.în cazul în care sunteți un domestic); contractul de muncă în care sunt conținute codicele INPS și INAIL; comunicarea angajare făcută la Centrul Forțelor de Muncă ( Centro Impiego); certificatul cu contributele INPS al patronului plătite; comunicarea preventivă la INAIL 6. dacă sunteți dezocupat: disponibilitatea la muncă redată la Centro Impiego (valabilitate maximă un an. Vezi 2.2. Înscrierea detaliilor personale la lista Centrului pentru ocuparea forței de muncă). 7. dacă sunteți un muncitor independent: titular societate individuală: înscrierea la Camera de Comerț ori atestatul TVA eliberat de Agenzia delle Entrate; atribuire TVA de către Agenzia delle Entrate; colaboratori (muncitor parasubordinat): copia comunicării obligatorie de angajare efectuată de către Centro Impiego competent( modulo unificato di drepturile străzii 33

34 i codici identificativi INPS e INAIL; professionista: iscrizione all Albo o Ordine 8. se non lavori ma hai risorse economiche sufficienti al soggiorno (vedi capitolo 1): autodichiarazione del possesso di risorse economiche sufficienti per non diventare un peso a carico dell assistenza sociale dello Stato. La somma di riferimento è l assegno sociale che nel 2013 è di 5.749,90. Ai fini dell iscrizione anagrafica è valutata anche la situazione complessiva personale dell interessato; copia di un assicurazione sanitaria che copra i rischi sanitari sul territorio nazionale, valida per almeno un anno, oppure copia di uno dei seguenti formulari rilasciati dallo Stato di provenienza: E106, E120, E121 (o E 33), E109 (o E 37). 9. non lavori ma sei studente: documentazione che dimostra l iscrizione presso un istituto scolastico o di formazione professionale; autodichiarazione del possesso di risorse economiche sufficienti per non diventare un peso a carico dell assistenza sociale dello Stato. La somma di riferimento è l assegno sociale che nel 2013 è di 5.749,90. Ai fini dell iscrizione anagrafica è valutata anche la situazione complessiva personale dell interessato; copertura dei rischi sanitari; se chiedi l iscrizione nell anagrafe della popolazione residente: copia di un assicurazione sanitaria che copra i rischi sanitari sul territorio nazionale e valida per almeno un anno o almeno pari al corso di studi o di formazione professionale, se inferiore all anno o formulario comunitario; se chiedi l iscrizione nell anagrafe della popolazione temporanea: tessera T.E.A.M. rilasciata dallo Stato di appartenenza o formulario comunitario 10. sei familiare comunitario di un cittadino comunitario descritto sopra: copia degli atti originali, tradotti e legalizzati, di soggiorno (ad es. certificato di matrimonio per il coniuge, certificato di nascita con paternità e maternità per l ascendente o il discendente). Perché la persona di cui sei familiare deve lavorare o avere risorse sufficienti. Come esempio c è questa tabella: 34 guida ai diritti Attenzione! La T.E.A.M. (Tessera europea di assicurazione malattia) è utilizzabile da chi non intende trasferire la residenza in Italia e consente l iscrizione nello schedario della popolazione temporanea

35 assunzione), sau copia contractului de muncă conținând codicele identificative INPS și INAIL; profesionist: înscrierea la Albo o Ordine 8. dacă nu munciți dar aveți resurse economice suficiente pentru reședință ( vezi apitolul 1): o declarație precum sunteți în posesul unor resurse economice suficiente pentru a nu fi o greutate Statului. Suma de referință în 2013 este de 5.749,90 euro. La înscrierea anagrafică vine valutată situația complexivă personală a interesatului; copia unei asigurări sănătate care acoperă toate riscurile sanitare pe teritoriul național, valabilă pe cel puțin un an, sau copia unuia dintre formularele eliberate de către Statul de proveniență: E 106, E 120, E 121 (ori E 33), E 109 (ori E 37). 9. nu munciți dar studiați: document înscriere institut școlar; o declarație precum sunteți în posesul unor resurse economice suficiente pentru a nu fi o greutate Statului. Suma de referință în 2013 este de 5.749,90 euro. La înscrierea anagrafică vine valutată situația complexivă personală a interesatului; acoperire riscuri sanitare: înscrierea anagrafică a populației cu reședință legalizată; copia unei asigurări de sănătate care acoperă toate riscurile sanitare pe teritoriul național valabilă pe cel puțin un an, sau cel puțin pe perioada de timp al cursului de studii dacă este inferior un an, sau formularul european; înscrierea anagrafică a populației cu reședință temporară: tesera T.E.A.M.eliberată de Statul de proveniență sau formularul european. 10. sunteți membrul familiei unui cetățean UE descris deasupra: copia actelor originale traduse și legalizate, de ședere ( de ex.certificatul di căsătorie, certificatul de naștere cu numele mamei și tatălui pentru moștenitori sau strămoși). Atenție pentru că persoana al cărui membru familiar ești trebuie să muncească sau să aibe resurse suficiente. Ca exemplu există acest tabel: Atenție! La T.E.A.M.(Tessera europea di assicurazione malattia) este utilizată de cei care nu au intenția de a schimba reședința în Italia dar sunt de acord de a fi înscriși în scheda populației temporare. drepturile străzii 35

36 4.3 Come si richiede: cittadino extracomunitario Devi presentare: 1. il modulo di residenza che trovi allegato a questa guida (dichiarazione di residenza) 2. passaporto o carta d identità valida, sia originale sia fotocopiata; 3. codice fiscale, in originale o fotocopiato; 4. il Permesso di Soggiorno valido e, se scaduto, anche la ricevuta della richiesta di rinnovo, sia in originale sia fotocopiata; 5. documenti originali del Paese d origine, che dimostrano che sei familiare di un cittadino extracomunitario già in Italia, ricevuta della richiesta di permesso e fotocopia non autenticata del nulla osta rilasciato dallo Sportello unico se si possiede il Permesso di Soggiorno per ricongiungimento familiare; 6. se sei familiare di cittadino dell Unione Europea: carta di soggiorno di familiare di cittadino dell Unione, oppure ricevuta della richiesta di rilascio di carta di soggiorno. Attenzione! Per documenti originali del proprio Paese d origine si intendono documenti in lingua madre, tradotti e legalizzati. La traduzione e legalizzazione può essere fatta dal Consolato Italiano presente nel Paese d origine. Se, invece, sei già sul territorio italiano, la traduzione viene fatta dal tuo Consolato o Ambasciata in Italia, mentre la legalizzazione viene fatta dalla Prefettura di Milano. Chi cambia indirizzo deve comunicarlo all Ufficio Anagrafe, entro 20 giorni dal trasferimento! Una persona maggiorenne può avviare la pratica del cambio di domicilio anche per i propri familiari, che si trasferiranno insieme nel nuovo domicilio Come si comunica il cambio di domicilio Bisogna presentare i seguenti documenti: documento d identità valido patente di guida (se posseduta) libretto di circolazione dei veicoli di proprietà (se posseduti) modulo compilato che trovi allegato alla guida (dichiarazione di residenza) a: Servizio Anagrafe via Larga 12 con appuntamento chiamando lo oppure sedi distaccate dell Anagrafe (vedi 4.1. Dove si chiede l iscrizione anagrafica) Oppure puoi spedirli: via fax al n (sconsigliato in quanto spesso i documenti sono difficilmente leggibili e, quindi, riconoscibili) via alla casella: indicando nell oggetto il codice APR, solo se si possiede la posta elettronica certificata (PEC) via posta raccomandata al Settore Servizi al Cittadino - Via Larga n.12 - Ufficio Stranieri Milano. 36 guida ai diritti

37 4.3. Cum se cere: Cetățenii non-ue Trebuiesc prezentate 1. formularul reședință pe care-l găsiți la sfârșitul ghidului (dichiarazione residenza) 2. pașaportul sau buletinul în original și copie; 3. codicele fiscale în orignal și copie; 4. Permisul de ședere valabil, dar dacă este expirat ricevuta, cererea de renovare a acestuia în original și copie; 5. documentele origina+le ale Statului de origine, din care rezultă că ești un membru al familiei unui cetățean UE cu reședința în Italia, cerere permis de ședere și copie non autentificată de nulla osta eliberată de către biroul unic (sportello unico), dacă sunteți posesorul unui permis de ședere pe motivul reîntregire a familiei; 6. dacă sunteți membrul unei familii al unui cetățean UE : carta di soggiorno al cetățeanului european ori cererea carta di soggiorno. Atenție! Prin documente originale Statul origine se înțelege documente în limba di origine traduse și legalizate. Traducerea și legalizarea acestor documente poate fi realizată de către Consulatul Itaian prezent în Țara dumneavoastră de origine. Dacă, în schimb, vă aflați deja pe teritoriul italian, traducerea poate fi făcută de către Consulatul sau Ambasada dumneavoastră în Italia, iar legalizarea în schimb vine făcută de către Prefectura din Milano. Cine schimbă domiciliul trebuie să-l comunice la Uficiul Anagrafic în timp de 20 de zile! Persoana majoră poate activa practica de schimb domiciliu chiar și membrilor familiei sale cu care locuiește Cum să comunicați schimbarea adresei Trebuiesc prezentate următoarele documente: buletin de identitate carnet de conducere (dacă aveți) libretul de circulație al vehiculelor de proprietate (dacă aveți) formularul indicat la sfârșitul ghidului completat (dichiarazione di residenza) Servizio Anagrafe via Larga, 12 cu programare chemând la nr.tel sau locații anagrafice distacate (vezi 4.1. Unde poți face înscrierea datelor personale) Sau trimise, expediate: cu un fax la nr.tel ( (nu este consiliat pentru că de obicei, documentele nu sunt ușor de recunoscut și citit) cu un la căsuța: indicând la obiect codul APR, numai dacă sunteți posesorul unei poște electronice certificată ( PEC) cu o recomandată la Settore Servizi al Cittadino Via Largo, 12 Ufficio Stranieri Milano drepturile străzii 37

38 5 Attestazione di soggiorno per cittadini comunitari 5. 1 Attestazione di soggiorno non permanente 5.2 Attestazione di soggiorno permanente L attestazione di soggiorno serve a dimostrare che hai rispettato l obbligo di iscrizione anagrafica (per un soggiorno superiore a tre mesi). Può essere permanente o non permanente, in base al numero di anni di residenza Attestazione di soggiorno non permanente Può essere richiesta sia quando fai la richiesta di iscrizione anagrafica sia in seguito. E prevista per chi è iscritto all Ufficio Anagrafe da meno di 5 anni. Dove si richiede l attestazione di soggiorno non permanente: Protocollo Generale del Comune di Milano, in via Larga 12 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle con orario continuato. Come si richiede l attestazione di soggiorno non permanente: Bisogna presentare: documento di identità in corso di validità; documentazione inerente i motivi del soggiorno (per chi è iscritto da data antecedente al 11 aprile 2007); eventuale precedente permesso di soggiorno in originale, anche se scaduto; marca da bollo da 14,62 ; modulo di richiesta che trovi allegato alla guida (attestazione soggiorno non permanente) L attestazione viene rilasciata entro 30 giorni dalla domanda; bisogna pagare anche un imposta di bollo di 15, Attestazione di soggiorno permanente Se sei cittadino dell Unione e sei in Italia legalmente e in via continuativa da cinque anni hai il diritto di soggiorno permanente. Dove si richiede l attestazione di soggiorno permanente: Protocollo Generale del Comune di Milano, in via Larga 12 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle con orario continuato. 38 guida ai diritti

39 5 Certificatul, atestatul de ședere,rezidență pentru cetățenii UE 5.1. Certficatul, atestatul de reședință, ședere non-permanente 5.2. Certificatul, atestatul de reședință, de ședere permanent Atestatul de ședere vă permite să demonstrați că ați respectat obligul de înscriere anagrafică (pentru o ședere superioară celor trei luni). Poate fi permanent sau nonpermanente, în baza numărului de ani de reședință Certficatul, atestatul de reședință, ședere non-permanente Puteți face cererea în momentul în care faceți înscriere anagrafică, dar și după aceea. Este prevăzut acelor persoane care s-au înscris la Ufficio Anagrafe de mai puțin de cinci ani. Unde puteți face cererea atestatului de ședere non-permanente Protocollo Generale del Comune di Milano, via Larga 12 de luni până vineri de la 8.30 la cu program continuat. Cum puteți face cererea atestatului de ședere non-permanente Trebuiesc prezentate: buletin de identitate în curs de valabilitate; documentația inerentă motivelor de ședere ( pentru persoanele înscrise înainte de data aprilie 2007); eventualul precedent permis de ședere în original chiar dacă este expirat; timbru fiscal de 14,62 euro (marca da bollo); formularul cerere îl găsiți la sfârșitul ghidului (attestazione soggiorno non permanente) Atestatul va fi eliberat în 30 de zile din momentul în care a-ți depozitat cererea; va trebui plătită și imposta di bollo de 15,14 euro Certificatul, atestatul de reședință, de ședere permanent Dacă sunteți un cetățean al Uniunii Europene și sunteți în Italia în mod legal și continuativ de cinci ani, ai dreptul la reședința permanentă. Unde puteți face cererea atestatului de ședere permanente Protocollo Generale del Comune di Milano, via Larga 12 de luni până vineri de la 8.30 la cu program continuat. drepturile străzii39

40 Come si richiede l attestazione di soggiorno permanente: Bisogna presentare: documento di identità in corso di validità; documentazione inerente i motivi del soggiorno (per chi è iscritto da data antecedente al 11 aprile 2007); eventuale precedente permesso di soggiorno in originale, anche se scaduto; marca da bollo da 14,62 ; modulo di richiesta che trovi allegato alla guida (attestazione soggiorno permanente) L attestazione viene rilasciata entro 30 giorni dalla domanda; bisogna pagare anche un imposta di bollo di 15,14. Con questa attestazione non dovrai più dimostrare i requisiti che ti permettono di soggiornare in Italia. Se resti lontano dall Italia per più di due anni consecutivi, perdi però questo diritto di soggiorno permanente. 40 guida ai diritti

41 Cum puteți face cererea atestatului de ședere permanente Trebuiesc prezentate: buletin de identitate în curs de valabilitate; documentația inerentă motivelor de ședere ( pentru persoanele înscrise înainte de data aprilie 2007); eventualul precedent permis de ședere în original chiar dacă este expirat; timbru fiscal de 14,62 euro (marca da bollo); formularul cerere îl găsiți la sfârșitul ghidului (attestazione soggiorno permanente) Atestatul va fi eliberat în 30 de zile din momentul în care a-ți depozitat cererea; va trebui plătită și imposta di bollo de 15,14 euro. Cu acest atestat nu va mai trebui să demonstrați recuizitele necesare care î-ți permit reședința în Italia. Dacă părăsiți Italia pe o perioadă de timp de peste 2 ani consecutivi, pierdeți acest drept. drepturile străzii 41

42 6 Il codice fiscale 6.1 Dove si chiede il codice fiscale 6.2 Come si chiede il codice fiscale Il codice fiscale è un codice fatto da lettere e numeri, che serve per identificare le persone che si trovano in Italia. Solitamente, ai neonati il codice fiscale viene dato dai Comuni al momento della prima iscrizione nei registri d anagrafe. Si può comunque richiedere in qualsiasi momento. 6.1 Dove si chiede il codice fiscale Uffici dell Agenzia delle Entrate: via Manin, 26 Milano, vicino ai giardini pubblici Indro Montanelli, ex Porta Venezia 6.2 Come si chiede il codice fiscale Per i cittadini stranieri extracomunitari che non sono ancora in Italia e hanno fatto domanda di ingresso per lavoro subordinato e ricongiungimento familiare, gli sportelli unici per l immigrazione attribuiscono il codice fiscale e lo consegnano agli interessati una volta arrivati in Italia. I cittadini stranieri (comunitari ed extracomunitari) che sono in Italia ma senza codice fiscale possono richiederlo indicando: cognome e nome domicilio presso il quale far recapitare la tessera con il codice fiscale. + Per i cittadini comunitari: documento di riconoscimento in corso di validità Per i cittadini extracomunitari: passaporto valido con visto (se richiesto) o documento di riconoscimento in corso di validità, riconosciuto dalle autorità italiane; attestazione di identità rilasciata dalla rappresentanza diplomatica o consolare in Italia del Paese di appartenenza (con le foto dell interessato); permesso di soggiorno in corso di validità; carta d identità rilasciata dal comune di residenza Quando si richiede il codice fiscale per i bambini bisogna mostrare il documento di riconoscimento valido dei genitori o di coloro che esercitano la potestà genitoriale. 42 guida ai diritti

43 6 Codice Fiscale (codul numeric personal Italian) 6.1. Unde poți cere codice fiscale (codul numeric personal italian) 6.2. Cum se face cererea codice fiscale (codul numeric personal italian) Este un număr format din litere și numere, codice prin care vine identificată o persoană în Italia. De obicei, noilor născuți, codicele fiscal vine eliberat de către primărie în momentul în care s-au născut, fiind ei înscriși în registrul anagrafic. Dar se poate poate face cererea în oricare alt moment Unde poți cere codice fiscale (codul numeric personal italian) Uffici dell Agenzia delle Entrate: via MANIN,26 Milano,aproape de parcul public Indro Montanelli, ex Porta Venezia 6.2. Cum se face cererea codice fiscale (codul numeric personal italian) Pentru cetățenii non-ue care nu se află încă în Italia,dar au făcut cererea de a intra în Italia pe motive de muncă sau reîntregire a familiei, birourile emigranți eliberează codicele fiscale direcților interesați în momentul în care ajung în Italia. Cetățenii străini (UE ori non-ue) prezenți în Italia dar fără codice fiscale, pot face cererea indicând: nume și prenume domiciliul unde poate fi trimisă tesera codice fiscale. + Pentru cetățenii UE: document de identitate în curs de valabilitate Pentru cetățenii non-ue : pașaport valabil cu viză sau un document de identitate în curs de valabilitate, recunoscut de autoritățile italiene; atestat de identitate eliberat de reprezentanța diplomatică o consulară a țării de apartenență în Italia ( cu fotografia interesatului); permis de ședere în curs de valabilitate; buletinul de identitate eliberat de primăria de reședință Când vine cerut codicele fiscal la copii, trebuie presentat documentul de identitate valabil al părinților sau ai celor care sunt tutorii copiilor. drepturile străzii 43

44 7 Salute 7.1 Il diritto alla salute 7.2 Assistenza Sanitaria 7.3 Salute della donna, maternità, interruzione di gravidanza 7.4 Infanzia 7.5 Elenco dei centri vaccinali a Milano 7.6 Eenco dei consultori familiari a Milano 7.7 Uffici Asl scelta e revoca 7.8 I Centri di salute e ascolto per le donne immigrate e i loro bambini San Carlo Borromeo e San Paolo 7.1 Il diritto alla salute Il diritto alla salute è un diritto fondamentale, garantito dalla Carta Costituzionale. Tutti, quindi, indistintamente devono poter essere garantiti nell assistenza sanitaria indipendentemente dalla loro situazione di regolarità del soggiorno e della situazione reddituale. Art. 32 Costituzione Italiana: La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Legge 833 del 1978: viene creato il Servizio Sanitario Nazionale, che deve fornire l assistenza sanitaria a tutti i cittadini senza distinzioni di genere, residenza, età, reddito e lavoro. Art. 2 Testo Unico Immigrazione: Allo straniero comunque presente alla frontiera o nel territorio dello Stato sono riconosciuti i diritti fondamentali della persona umana. Art. 35 Testo Unico Immigrazione: garantisce l accesso alle cure a tutti gli stranieri non in regola con le norme relative all ingresso e al soggiorno presso tutte le strutture pubbliche e private accreditate. Quali cure? Le cure ambulatoriali o ospedaliere urgenti o comunque essenziali, anche se continuative, per malattia e infortunio e i programmi di medicina preventiva a salvaguardia della salute individuale e collettiva. 44 guida ai diritti Cosa significa cure urgenti? Sono le cure che non possono essere rimandate senza pericolo per la vita o danno per la salute della persona. Cosa significa cure essenziali? Sono le prestazioni diagnostiche e terapeutiche, relative a patologie non pericolose nell immediato e nel breve termine ma che potrebbero nel tempo determinare danno alla salute o rischi per la vita (complicanze, cronicizzazioni o aggravamenti). Fonte: Circolare del Ministero della Salute del 24 marzo 2000, n.5

45 7 Sănătate 7.1 Dreptul la sănătate 7.2 Ingrijirea sănătății 7.3 Protejarea sanatatii femeii, maternitatea si întreruperea voluntara a sarcinii 7.4 Copilăria 7.5 Lista Centrelor de vaccinări 7.6 Lista Cabinetelor medicale (Consultori Familiari) a Milano 7.7 SedII ASL Birouri pentru alegerea/schimbarea medicului de familie 7.8 Centrele de sanatate si consiliere destinate femeilor imigrante si copiilor acestora din cadrul Spitalelor san Carlo Boromeo si San Paolo 7.1 Dreptul la sănătate Dreptul la sănătate este un drept fundamental, garantat de Cartea Constituționala. Tuturor cetățenilor fără discriminări le este garantat dreptul la asistență sanitară, indiferent de regularitatea șederii lor in Italia sau de venit. Art. 32 Constituție: Republica Italiană tutelează sănătatea ca fiind un drept fundamental de interes individual și colectiv, garantează tratamente gratuite celor lipsiți de posibilitate economică Prin Legea 833/ 1978: vine creat Serviciul Sanitar Național, chemat să acorde asistență sanitară tuturor cetățenilor fără deosebiri de genul, reședința, vârsta, locul de muncă sau venit. Art. 2. din Legea Consolidata Privind Immigrația: Cetățeanului străin prezent la frontieră sau pe teritoriul Statului îi sunt recunoscute toate drepturile fundamentale privind persoana umană. Art. 35 din Legea Consolidată.Privind Immigrația: garantează accesul la cure medicale tuturor cetățenilor străini ce nu îndeplinesc cerințele ( normele) privind intrarea și șederea, accesul lor la toate facilitățile publice și private acreditate. Ce tratament este garantat? Sunt garantate tratamente in ambulatoriu sau spitalizare de urgență, in orice caz cure esențiale, chiar și tratamente continue, pentru boală sau accident precum și programe de medicină preventivă pentru a proteja sănătatea individului sau a comunității. Ce înțelegem prin tratamente urgente? Sunt acele tratamente ce nu pot fi amânate fără a pune în pericol viața, sau provocând un grav prejudiciu asupra stării de sănătate a persoanei. Ce înțelegem prin tratamente esențiale? Sunt servicii de diagnostic și tratament, privind boli (patologii) ce nu sunt periculoase pe moment dar care ar care ar putea în timp să se agraveze dăunând sănătății, sau să determine riscuri pentru viața pacientului (complicații, cronicizare, agravare). Sursa: Circulara Ministerului Sănătății din 24 martie2000 n. 5 drepturile străzii 45

46 In particolare: tutela sociale della gravidanza e della maternità, interruzione volontaria di gravidanza, a parità di trattamento delle cittadine italiane; tutela della salute del minore; le vaccinazioni, secondo la normativa e nell ambito di interventi di campagne di prevenzione; interventi di profilassi internazionale; profilassi, diagnosi e cura delle malattie infettive ed eventuale bonifica dei relativi focolai. 7.2 Assistenza Sanitaria Stranieri extra comunitari non in regola con il permesso di soggiorno Se sei un cittadino straniero extracomunitario senza permesso di soggiorno puoi ricevere cure urgenti o essenziali con il codice STP (Straniero Temporaneamente Presente), riconosciuto su tutto il territorio nazionale. Codice STP: viene attribuito alla prima erogazione dell assistenza (tipicamente nei Pronto Soccorso) dura 6 mesi, vale su tutto il territorio nazionale, può essere rinnovato per 6 mesi, da diritto alle prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale e alla prescrizione di farmaci, alle stesse condizioni dei cittadini italiani (eventuale pagamento di ticket) se non hai risorse economiche sufficienti puoi firmare una dichiarazione di indigenza e non dovrai pagare le prestazioni sanitarie di primo livello, urgenze, stato di gravidanza, patologie esenti in ragione dell età o gravi stati invalidanti. IMPORTANTE! Richiedete sempre il codice STP in pronto soccorso se siete stati curati per problemi gravi e vi consigliano ulteriori cure ed esami. Se avete diritto al codice STP ma in pronto soccorso non ve lo attribuiscono perché e notte e non c è il personale addetto avete il diritto di tornare il giorno dopo agli uffici CUP con una dichiarazione del medico che vi ha visitati. Il codice STP viene attribuito automaticamente quando siete ricoverati: richiedetelo alla dimissione. La dichiarazione di indigenza e una autocertificazione: chiedete di farla al momento dell attribuzione del codice STP. Le strutture sanitarie non possono segnalare alle autorità di pubblica sicurezza lo straniero non in regola con le norme sul soggiorno (testo unico, art. 35, comma 5) salvo i casi in cui sia obbligatorio il referto a parità di condizioni con il cittadino italiano. 46 guida ai diritti

47 în mod special: protecția socială în timpul sarcinii și a maternității, întreruperea voluntară a sarcinii, tratament acordat in mod egal atât femeilor italiene precum și celor de altre nationalități. Protecția stării de sănătate a copilului Vaccinările, in conformitate cu reglementările și intervențiile în cadrul campaniilor de prevenire; Programe de profilaxie internaționale; Profilaxia, diagnosticarea și tratarea bolilor infecțioase precum și eventuala remediere a focarelor conexe. 7.2 Ingrijirea sănătății Cetățenii străini non UE fără drept de ședere Dacă ești cetățean non UE fără drept de ședere poți primi îngrijire de urgență sau esențială pe baza codului STP ( Persoană Străină Prezentă Temporar pe teritoriul Italian ), recunoscut pe întreg teritoriul național. Codul STP Este atribuit la prima acordare de asistentă ( de obicei în acordarea primului ajutor) Este valabil 6 luni, are valabilitate pe tot teritoriul național., poate fi reînnoit pentru alte 6 luni, și dă dreptul la îngrijire medicală în cadrul Serviciului Sanitar National (ASL ) precum și la prescrierea de medicamene ( rețete medicale) în aceleași condiții ca și cetățenii italieni. Dacă nu aveți suficiente resurse economice puteți semna o declarație de indigență (declarație privind starea de pauperitate /sărăcie) și astfel nu va trebui să plătești asistența sanitară de prim ajutor, protecție socială pe timpul sarcinii, a patologiilor exceptate în baza vârstei sau a gradului de invaliditate. IMPORTANT! Cereți mereu codul STP ori de câte ori sunteți internați la urgență sau dacă sunteți tratați pentru probleme grave de sănătate și /sau vi se consiliază ulterioare analize sau tratamente medicale. Dacă aveți dreptul la codul STP dar nu vi l-au atribuit pentru că fiind noapte nu este prezent personalul registrator medical aveți dreptul de a reveni ulterior (ziua următoare) la birourile CUP ( Centrul Unic de Programare) cu declarația medicului care v-a vizitat. Codul STP vine atribuit în mod automatic atunci când sunteți internați în spital cereți-l în momentul externării. Declarația de indigență este o auto-certificare (declarație pe propria răspundere): cereți să o faceți în momentul atribuirii codului STP. Instituțiile medicale nu pot semnala (poliției) / autoritătilor responsabile cu siguranța publică străinul fără drept de ședere (Legea Privind Immigrația Art.35, alineatul 5) cu excepția cazurilor în care este obligatoriu să respecte Raportul medical în aceleași condiții ca și pentru cetățenii italieni. drepturile străzii 47

48 Stranieri extracomunitari in regola con il permesso di soggiorno Se sei un cittadino straniero extracomunitario e hai il permesso di soggiorno devi iscriverti al Sistema Sanitario Nazionale, e chiedere quindi la Tessera Sanitaria e il Medico di Base/Pediatra. Devi rivolgerti alla ASL di zona, Ufficio Scelta e Revoca e portare: permesso di soggiorno; codice fiscale; autocertificazione di domicilio o dichiarazione di ospitalità, se ti trovi in un centro di accoglienza. Devi infatti dimostrare di vivere a Milano, INDIPENDENTEMENTE dal luogo della Questura che ha rilasciato il permesso di soggiorno. In fondo a questo capitolo trovi un elenco degli Uffici Scelta e Revoca di Milano. Cittadini comunitari che hanno copertura sanitaria Chi ha diritto alle prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale: i titolari di tessera TEAM (rilasciata dal paese di origine) hanno diritto alle sole prestazioni medicalmente necessarie i titolari di modelli E106, E109, E120 e E121 (rilasciati dalla ASL di residenza) come lavoratori, studenti, pensionati, familiari di lavoratori ecc. hanno diritto all assistenza sanitaria completa tutti coloro che svolgono attività lavorative in regola sono completamente parificati agli iscritti al SSN i titolari di polizze assicurative private possono ricevere assistenza. A chi rivolgersi: alla ASL di zona per ottenere i modelli per l iscrizione al SSN e scegliere il Medico di Medicina Generale al medico di base per i problemi di salute non urgenti ai Pronto Soccorso degli ospedali in caso di problemi gravi e urgenti. 48 guida ai diritti

49 Cetățenii străini non UE cu drept de ședere Dacă ești cetățean non-ue și deții un permis de ședere trebuie să efectuezi înscrierea în Sistemul Sanitar National, (ASL) și poti cere în consecință Cardul de asigurări de sănătate și să îți alegi medicul de familie / pediatrul. Trebuie să te adresezi la ASL-ul competent zonei în care locuiești, Biroul penru alegerea/ revocarea medicului de familie prezentând: permisul de ședere; codul numeric personal italian( il codice fiscale); auto-certificare de reședința sau declarație de ospitalitate, daca te afli intr-un centru de primire. Trebuie sa demonstrezi ca locuiești in Milano, INDIFERENT de locul sau Questura care ti-a eliberat permisul de ședere. La sfârșitul acestui capitol găsești o lista a Birourilor de alegere / revocare medicului de familie din Milano. Cetățenii comunitari care au acoperire de asistenta medico -sanitara Cine are dreptul de a beneficia de asistenta sanitara ale Serviciului National de Sănătate (ASL) Titularii de Cârd TEAM ( emisa de către tara de origine) au dreptul doar la îngrijiri medicale de baza. Titularii modelelor E106, E 109, e 120 si E 121, ( emise de Serviciul national de reședința ) in calitate de angajați, studenți, pensionari, membri de familie ai angajaților etc. Au dreptul la asistenta sanitara completa. Toate persoanele ce desfasoara activitate economica cu acte in regula sunt pe deplin asociați înscrișilor in SSN ( Sistemul National de Sănătate). Titularii de polițe de asigurare private pot primi asistenta sanitara. Unde va adresați: ASL-ul de zona competent, pentru a obține formularele in vederea înscrierii la SSN precum si pentru a opta pentru medicul de familie ( medicul de medicina generala). medicului de familie pentru probleme de sănătate non urgente. La secția de urgenta a oricărui Spital in caz de probleme de sănătate grave si urgente. drepturile străzii 49

50 50 guida ai diritti Foglio1 MOTIVAZIONE SOGGIORNO DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE Documento identità Codice fiscale Lavoro stagionale per periodi Contratto di lavoro inferiori ai tre mesi presso committente italiano Documento identità Codice fiscale Contratto di lavoro presso committente italiano Lavoratore subordinato Attestazione richiesta anagrafica rilasciata dal Comune (facoltativa) Documento identità Codice fiscale Contratto di lavoro presso committente italiano Certificato iscrizione CCIAA o Albo o Ordine Professionale Attestazione apertura Partita IVA o apertura posizione INPS Lavoratore autonomo Attestazione richiesta anagrafica rilasciata dal Comune (facoltativa) Documento identità Codice fiscale Contratto di lavoro presso committente italiano Attestazione richiesta anagrafica rilasciata dal Comune (facoltativa) Certificato matrimonio tradotto Familiare di lavoratore subordinato Certificato nascita per i figli e di lavoratore autonomo (il Permesso soggiorno per i familiari extracomunitari familiare può essere anche I requisiti del titolare sono quelli previsti per il lavoratore subordinato o extracomunitario) autonomo Documento identità Familiare a carico di cittadino Codice fiscale italiano Contratto di lavoro presso committente italiano Documento identità Studenti Modello E 106 Documento identità Codice fiscale Contratto di lavoro presso committente italiano Attestazione richiesta anagrafica rilasciata dal Comune (facoltativa) Precedente iscrizione al SSN Disoccupato Certificato d iscrizione presso il Centro per l impiego Documento identità Codice fiscale Contratto di lavoro presso committente italiano Attestazione richiesta anagrafica rilasciata dal Comune (facoltativa) Ex lavoratore iscritto a Corso di Precedente iscrizione al SSN Formazione Professionale Certificato d iscrizione al Corso Professionale Lavoratore distaccato/familiare di Documento identità disoccupato Modello E 106 Documento identità Modello E 120 Richiedente la pensione/familiare Attestazione richiesta anagrafica rilasciata dal Comune o residenza in del richiedente la pensione Italia Documento identità Modello E 121 o E 33 Attestazione richiesta anagrafica rilasciata dal Comune o residenza in Pensionato/familiare di pensionato Italia Documento identità Modello E 109 o E 37 Attestazione richiesta anagrafica rilasciata dal comune o residenza in Familiare di lavoratore Italia Comunitario residente in Italia da più di cinque anni Documento identità Codice fiscale Attestazione di soggiorno permanente rilasciata dal Comune Accertare che non esista il diritto a carico di un altro Paese dell UE

51 Documente pe baza cărora se eliberează Cardul de asigurări de sănătate MOTIVUL EDERII Munca sezoniera Pe perioada inferioara a trei luni Angajat/ Salariat (raport de munca subordonata) Lucr tor independent Membru al familiei (ruda) al unui salariat sau al unui lucr tor independent ( familiarul poate fi poate fi deasemenea cetatean non- UE) Membru de familie al unui cetatean italian Studen i Muncitor deta at / familiar al unui omer omeri Fost angajat înscris la cursuri de formare profesionala Solicitantul de pensie/ familiar al unei persoane ce solicita pensionarea Pensionar / familiar al unei persoane pensionate Familiar al unui angajat Cetatean comunitar rezident in Italia de peste 5 ani DOCUMENTE NECESARE Buletinul de identitate Cod numeric personal ( Codice fiscale italiano) Contractul de munca C/o Angajatorul italian Buletinul de identitate Cod numeric personal ( Codice fiscale italiano) Contractul de munca C/o Angajatorul italian Atestat de înscriere in Registrul de evidenta a Popula iei/ persoanelor eliberata de Prim rie (op iune facultativa) Buletinul de identitate Cod numeric personal ( Codice fiscale italiano) Contractul de munca C/o Angajatorul italian Certificatul de înscriere la Camera de Comer Industrie si Agricultura Cod de identificare fiscala ( Codul unic de iregistrare fiscala) Atestat de înscriere in Registrul de evidenta a Popula iei/ persoanelor eliberata de Prim rie (op iune facultativa) Buletinul de identitate Cod numeric personal ( Codice fiscale italiano) Contractul de munca C/o Angajatorul italian Atestat de înscriere in Registrul de evidenta a Popula iei/ persoanelor eliberata de Prim rie (op iune facultativa) Certificatul de casatorie tradus Certificatul de na tere al copiilor Permisul de edere al familiarilor non UE Condi iile pentru a ob ine acest drept sunt cele aplicabile salariatului subordonat sau lucr torului autonom Buletinul de identitate Cod numeric personal ( Codice fiscale italiano) Contractul de munca C/o Angajatorul italian Buletinul de identitate Modelul E 106 Buletinul de identitate Modelul E 106 Buletinul de identitate Cod numeric personal ( Codice fiscale italiano) Contractul de munca C/o Angajatorul italian Atestat de înscriere in Registrul de evidenta a Popula iei/ persoanelor eliberata de Prim rie (op iune facultativa) Înregistrarea anterioara in SSN Certificatul de înregistrare la Centrul de ocuparea for ei de munc ( Disponibilità al lavoro presso Centro per L impiego) Buletinul de identitate Cod numeric personal ( Codice fiscale italiano) Contractul de munca C/o Angajatorul italian Atestat de înscriere in Registrul de evidenta a Popula iei/ persoanelor eliberata de Prim rie (op iune facultativa) Înregistrarea anterioara in SSN Certificatul de înscriere la Cursul de formare Profesionala Buletinul de identitate Modelul E 120 Certificatul de înscriere in Registrul de Evidenta Popula iei eliberata de Prim rie sau re edin a in Italia Buletinul de identitate Modelul E 120 sau E 33 Certificatul de înscriere in Registrul de Evidenta Popula iei eliberata de Prim rie sau re edin a in Italia Buletinul de identitate Modelul E 109 sau E 37 Certificatul de înscriere in Registrul de Evidenta Popula iei eliberata de Prim rie sau re edin a in Italia Buletinul de identitate Cod numeric personal ( Codice fiscale italiano) Certificatul de rezidentapermanenta eliberata de Prim rie Atestat ca nu beneficiaz de asistenta sanitara intr-un alt Stat UE drepturile străzii 51

52 Cittadini comunitari che non hanno copertura sanitaria Se non hai i documenti elencati sopra (tessera TEAM, modelli E106, E109, E120 e E121, polizza privata) e non svolgi attività lavorativa non hai diritto al Codice STP (perché non sei irregolare ) ma hai comunque diritto alle cure necessarie e urgenti, incluse le prestazioni sanitarie riferite alla tutela di minori, alla maternità, alla interruzione di gravidanza, alle campagne di vaccinazioni, agli interventi di profilassi internazionali, diagnosi e cura delle malattie infettive (circolare del Ministero della Salute del 19 febbraio 2008). Molte regioni italiane hanno sostituito il codice STP con il codice ENI (Europei Non Iscritti), una sigla diversa ma che ha le stesse caratteristiche e dà diritto alle stesse prestazioni previste dall STP. La Regione Lombardia (circolare n. 4/SAN 2008) ha stabilito che i cittadini comunitari hanno diritto alle prestazioni stabilite dall articolo 35 del Testo Unico, ma non ha definito con cosa debba essere sostituito il codice STP per questi pazienti; ha solo indicato di scrivere CSCS (Comunitario Senza Copertura Sanitaria) sul retro della ricetta rossa. IMPORTANTE! Se dopo una visita in pronto soccorso in Lombardia ti prescrivono delle medicine o degli esami chiedi la ricetta rossa (ricettario regionale) con la scritta CSCS sul retro: è un tuo diritto. Non sempre però gli ospedali di Milano accettano di farlo. A chi rivolgersi: ai Pronto Soccorso degli ospedali per i problemi di salute urgenti; per ricevere assistenza se ti è stata negata agli ambulatori delle associazioni di volontariato (es. Naga, Opera San Francesco - Via Antonello da Messina 4); al Naga per essere aiutati nel vedere rispettati i vostri diritti. 7.3 Salute della donna, maternità, interruzione di gravidanza Cittadine extracomunitarie non in regola col permesso di soggiorno Le donne incinte o nei sei mesi successivi alla nascita non possono essere espulse (art. 19, comma 2 lettera d) del testo Unico sull Immigrazione). Quindi tutte le donne straniere in gravidanza che si trovano in Italia prive di regolare permesso di soggiorno hanno diritto a richiedere e ottenere un permesso temporaneo (fino a 6 mesi dalla nascita del bambino) di soggiorno per cure mediche per sé e per il proprio coniuge convivente. Possono quindi richiedere la tessera sanitaria del Servizio Sanitario Nazionale presso il Distretto Sanitario ASL della zona in cui abita, avendo così diritto alle cure e agli esami medici previsti per il periodo di gravidanza. A chi rivolgersi: ai Consultori Familiari delle ASL di Milano e Monza e Brianza è possibile chiedere e ottenere un appuntamento che consente di essere ricevuti presso gli uffici della Questura di Milano - Ufficio Immigrazione (Via Montebello 26). 52 guida ai diritti

53 Cetățenii aparținând comunitatii europene fara acoperire sanitara Daca nu deții documentele enumerate mai sus (Cârdul TEAM, modelele E 106, E 109, E 120, E 121, sau o polița de asigurare privata) si nu ești încadrat in munca nu ai dreptul la Cod STP (pentru ca nu ești clandestin ) dar ai dreptul oricum la cure medicale de prim ajutor- urgente, inclusiv tratamentele medicale ce țin de protecția copiilor, de protecția sociala pe timpul maternității, de cure privind întreruperea voluntara a sarcinii, privind campaniile de vaccinări, programe de profilaxie internaționale precum si diagnosticarea si tratarea bolilor infecțioase (Circulara Ministerului Sanatatii din 19 februarie 2008). Multe Regiuni italiene au înlocuit codul STP prin codul ENI (Cetățeni europeni neînregistrați), o sigla diferita dar care are aceleași caracteristici si da dreptul la aceleași prestații prevăzute de STP. Regiunea Lombardia (ciculara n. 4/ SAN 2008) stabilește ca cetățenii comunitari au dreptul la asistenta sanitara așa cum prevede Art. 35 Legea Consolidata Privind Immigratia, dar nu definește in mod expres cum anume trebuie substituit codul STP pentru acești pacienți, făcând doar precizarea de a scrie CSCS (Comunitar fara acoperire sanitara) pe verso-ul rețetei de culoare roșie). IMPORTANT! Daca după o internare in cadrul unui spital de urgenta in Lombardia ti se prescriu analize sau medicamente cere rețeta roșie ( rețetarul regional) cu mențiunea CSCS pe verso: este un drept al dvs. Nu mereu însa Spitalele milaneze accepta acest lucru. Unde va puteți adresa? In orice Spital de urgenta pentru probleme de sănătate urgente; In cazul in care vi s-a refuzat asistenta sanitara va puteți adresa in unul din ambulatoriile asociațiilor de voluntariat (de ex: Naga, Opera San Francesco,- Via Antonello da Messina 4); adresați-va Asociației voluntare Naga pentru a vi se tutela dreptul la asistenta sanitara. 7.3 Protejarea sanatatii femeii, maternitatea si întreruperea voluntara a sarcinii Donne non UE si fara permis de ședere Femeile însărcinate sau pana in șase luni succesive nașterii nu pot fi expulse (art.19, alineatul 2 litera d) din Legea Consolidata Privind Immigratia ). Deci: toate femeile însărcinate de origine străina, aflate pe teritoriul Italiei fara un permis de ședere valabil au dreptul de a cere si de a obține un permis temporar de ședere pentru cure medicale pentru ea si pentru propriul partener conviețuitor. ( pana la 6 luni de la nașterea copilului). Pot deci sa ceara Cârdul de asigurări de sănătate a Sistemului National de Sănătate din cadrul ASL-ului competent zonei in care locuiește, având astfel dreptul la analize si tratamente medicale prevăzute pentru perioada de gravidanta si post gravidanta. Unde se pot adresa In cadrul Serviciului de Asistență a familiei și maternității din cadrul dispensarelor drepturile străzii 53

54 Cittadine comunitarie non iscritte al SSN La tutela della maternità e l interruzione di gravidanza sono garantite come alle cittadine italiane. A chi rivolgersi ai Consultori familiari della ASL di Milano per i controlli e gli esami durante la gravidanza e i controlli dopo il parto; per i certificati necessari a chiedere l Interruzione Volontaria di Gravidanza presso gli Ospedali; per problemi di sterilità ai Centri Ascolto Donne Immigrate dell Ospedale S.Carlo Borromeo e S.Paolo di Milano per assistenza a gravidanza, interruzione volontaria di gravidanza e sterilità. In fondo a questo capitolo trovi tutti gli indirizzi. ai Consultori Familiari della ASL per eseguire gratuitamente e senza richiesta medica il PAP TEST (presso lo Spazio Prevenzione LILT di Viale Molise 5, a Milano, il giovedì mattina si eseguono PAP TEST gratuiti per immigrate senza permesso di soggiorno ed eventualmente possono poi essere concordate visita senologica e mammografia a prezzo ridotto). 7.4 Infanzia La salute dei minori, comunitari o non, in regola o non col permesso di soggiorno, è tutelata dalla legge italiana. In particolare, in Lombardia i minori da 0 a 3 anni hanno diritto di accesso gratuito ai Consultori Familiari Integrati, dove possono essere vaccinati (fino ai 3 anni), visitati dal pediatra e seguiti nella crescita. IMPORTANTE! la salute dei vostri bambini è molto importante ed è un loro diritto. Vaccinarli significa proteggerli da molte gravi malattie. Se il bambino ha iniziato le vaccinazioni all estero procuratevi i certificati di vaccinazione, portateli ai consultori e continuate le vaccinazioni in Italia (il ciclo di vaccinazioni si completa con l 11 mese). A chi rivolgersi: ai Centri Vaccinali dei vari Distretti di Milano e ai Consultori Familiari per vaccinare i bambini dai 3 mesi ai 3 anni ai Centri Vaccinali per i bambini dai 3 anni in su ai Consultori Familiari Integrati per far seguire il bambino nella crescita, curare eventuali malattie, chiedere consigli al Centro Salute e Ascolto Donne Immigrate presso l Ospedale S.Carlo Borromeo e S.Paolo di Milano per i neonati fino a 1 anno di età. In fondo a questo capitolo trovi tutti gli indirizzi. ai Pronto Soccorso degli ospedali per i problemi urgenti e gravi al Naga per essere aiutati a veder rispettati i vostri diritti Per ulteriori informazioni sulle vaccinazioni: > Guida ai servizi e cliccare su Vaccinazioni - Numero Verde guida ai diritti

55 /policlinicilor din Milano si Monza Brianza este posibil sa cereți si sa obțineți o programare e va permite apoi sa fiți convocați la Birourile Politiei Milano- Biroul Imigrări (Milano, Via Montebello 26) Done comunitare (UE) neînregistrate in SSN (Sistemul National de Sănătate) Concediul de maternitate precum si întreruperea voluntara a sarcinii sunt garantate in același mod ca si femeilor de cetățenie italiana. Unde se pot adresa Adresați-va in cadrul Serviciului de Asistenta a familiei si a maternității prezente in cadrul ASL Milano pentru controale si analize pe timpul sarcinii si post gravidanza ; iar pentru obținerea de certificate necesare pentru a cere întreruperea voluntara a sarcinii se pot adresa Spitalelor;precum si pentru probleme de sterilitate Adresați-va Birourilor (centre) de ascultare destinate femeilor imigrantedin cadrul Spitalului s. Carlo Borromeo si S. Paolo di Milano pentru asistenta sanitara pe durata sarcinii, întreruperi voluntare de sarcina precum si pentru probleme de sterilitate. La sfârșitul acestui capitol găsiți toate adresele necesare. In cadrul Serviciului de Asistenta a familiei si a maternității prezente in cadrul ASL pentru a beneficia gratuit si fara bilet de trimitere PAP TEST-ul in cadrul Cabinetului de prevenție -LILT Liga Italiana pentru Prevenirea Tumorilor din Viale Molise n. 5 Milano. Joia dimineața se efectuează PAP TEST gratuite pentru femei imigrante fara permis de ședere. In urma acestor controale in caz de necesitate vi se poate face programare pentru un examen clinic mamar (mamografia) la preturi accesibile. 7.4 Copilăria Sănătatea copiilor, comunitari sau nu, cu sau fara documente de ședere, este tutelata de legea italiana. RegiuneaLombardia in mod special, acorda copiilor intre 0 3 ani accesul gratuit in cadrul, Cabinetelor de consiliere familiala integrate ce permit vaccinarea acestora (pana la vârsta de 3 ani), vizite pedriatice si asistenta sanitara pentru o creștere corespunzătoare. IMPORTANT! Sănătatea copiilor dvs. Este foarte importanta si este un drept ce le aparține. A-i vaccina însemna a-i proteja de multe boli infecțioase grave Unde va adresați? Centrelor de vaccinări existente in diferite cartiere in Milano precum si Cabinetelor de consiliere familiala integrate pentru vaccinarea copiilor intre 3 luni si 3 ani Centrelor de vaccinări pentru copii de la 3 ani in sus Cabinetelor de consiliere familiala integrate pentru a asigura monitorizarea copilul in timpul creșterii, tratarea eventualelor boli, sau pentru a fi consiliați. In cadrul Biroului ( centru) de ascultare destinat femeilor imigrante din Cadrul Spitalului s. Carlo Borromeo si S. Paolo din Milano pentru nou născuții pana in primul an de viața. La sfârșitul acestui capitol găsiți toate adresele necesare. In cadrul Secțiilor de Urgenta ale oricărui spirtal pentru probleme urgente si grave. La Naga pentru a fi tutelate drepturile dvs. la asistenta sanitara. Pentru mai multe informații privind vaccinările: ai servizi si apăsați pe Vaccinazioni (vaccinări) Sunând la numărul verde drepturile străzii 55

56 7.5 Elenco dei Centri Vaccinali di Milano 1.Via Statuto Milano Tel: Fax: Le vaccinazioni si effettuano su appuntamento: per telefono dal lunedì a venerdì dalle 9.00 alle Di persona da lunedì al venerdì oppure all indirizzo mail milano.it 2.Via Statuto Milano Tel: Fax: Prenotazioni di persona o telefoniche da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle 12:00 e dalle ore alle (fascia pomeridiana attiva dal 4 giugno al 10 agosto) 3.Via Cherasco Milano Tel: Fax: Accesso solo su appuntamento in sede: da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle e dalle alle Chiuso mercoledì pomeriggio. Prenotando telefonicamente allo da lunedì a venerdì dalle ore alle oppure inviando all indirizzo di posta elettronica del centro vaccinale indicando un recapito telefonico a cui essere chiamati in orario di ufficio per concordare data e ora dell appuntamento 4.Piazzale Accursio Milano Tel: Fax: Accesso solo su appuntamento in sede: da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle e dalle alle Chiuso mercoledì pomeriggio Accesso solo su appuntamento anche telefonando allo da lunedì a venerdì dalle ore alle oppure inviando all indirizzo di posta elettronica del centro vaccinale indicando un recapito telefonico a cui essere chiamati in orario di ufficio per concordare data e ora dell appuntamento 5.Via Aldini Milano Tel: Accesso solo su appuntamento in sede: da lunedì a giovedì dalle alle Chiuso venerdì pomeriggio. Accesso solo su appuntamento anche telefonando allo da lunedì a venerdì dalle ore alle oppure inviando all indirizzo di posta elettronica del centro vaccinale indicando un recapito telefonico a cui essere chiamati in orario di ufficio per concordare data e ora dell appuntamento. 6.Via Padova Milano Tel: Fax: L apertura al pubblico è dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle e lunedì, mercoledì, giovedì dalle alle Le vaccinazioni vengono effettuate solo previo appuntamento: a) Prenotazioni in sede dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.00; b) Prenotazioni telefoniche dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle e martedì e venerdì dalle alle 15.30; c) Prenotazioni tramite invio Fax al n ; d) Prenotazione tramite all indirizzo: 7. Via Pecchio Milano Tel: Fax: L apertura al pubblico è dal lunedì al giovedì, dalle 8.30 alle 12 e dalle alle 15.30; il venerdì dalle ore 8.30 alle Le vaccinazioni vengono effettuate solo previo appuntamento: a) prenotazioni in sede da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 12; b) prenotazioni telefoniche da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 12, lunedì e mercoledì anche dalle alle 15.30; c) prenotazioni tramite Fax al n ; d) prenotazioni tramite all indirizzo 8. Via Pace Milano Tel: L apertura al pubblico è dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle e dalle alle Le vaccinazioni vengono effettuate solo previo appuntamento: a) prenotazioni in sede dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle e dalle alle 15.00; b) prenotazioni telefoniche: lunedì, mercoledì,venerdì e il lunedì e 56 guida ai diritti

57 7.5 Lista Centrelor de vaccinări 1.Via Statuto Milano Tel: Fax: Vaccinările se efectuează pe baza de programare sunând la nr de tel De luni-vineri intre h sau scrieți un 2.Via Statuto Milano Tel: Fax: it Programările se efectuează personal in sediu sau telefonând de luni-vineri intre h si (slot de dupa-amiaza activa din 4 iunie in 10 august) 3.Via Cherasco Milano Tel: Fax: Accesul numai pe baza de programare in sediu: intre h si Miercuri după amiaza închis. Va programați numai sunând la nr L- V intre h sau scrieți un la adresa de a centrului de vaccinări indicând un nr de tel. la care puteți fi contactat pentru a stabili data si ora programării. 4.Piazzale Francesco Accursio Milano Tel: Fax: Accesul numai pe baza de programare in sediu: intre h si Miercuri după amiaza închis. Va programați numai sunând la nr L-V intre h sau scrieți un la adresa de a centrului de vaccinări indicând un nr de tel. la care puteți fi contactat pentru a stabili data si ora programării. 5.Via Aldini Milano Tel: Accesul numai pe baza de programare in sediu: de L-J intre h si Vineri după amiaza închis. Va programați numai sunând la nr L-V intre h sau scrieți un la adresa de a centrului de vaccinări indicând un nr de tel. la care puteți fi contactat pentru a stabili data si ora programării. 6.Via Padova Milano Tel: Fax: Program cu publicul de L-V intre 8.30 si iar luni-miercuri -joi de la la Vaccinările sunt efectuate numai pe baza de programare astfel: a) Programare in sediu de L-V intre ; b) Programări prin telefon de L-V intre Marțea si vinerea de la ; c) Programări la n. De fax: ; d) Programări prin 7. Via Pecchio Milano Tel: Fax: Program cu publicul de L-G intre 8.30 si si la Vinerea de la Vaccinările sunt efectuate numai pe baza de programare astfel: a) Programare in sediu de L-V intre ; b) Programări prin telefon de L-V intre Lunea si miercurea de la ; c) Programări la n. fax: ; d) Programări prin e- mail: asl.milano.it 8. Via Pace Milano Tel: Program cu publicul de L-V intre 8.30 si si la Vinerea de la Vaccinările sunt efectuate numai pe baza de programare astfel: a) Programare in sediu de L-V intre ; b) Programări prin telefon luni miercuri-vineri intre h iar unea si miercurea intre ; c) Programări prin asl.milano.it 9. Corso Lodi Milano Tel: Fax: Program cu publicul de L-V intre 8.30 si si la Vaccinările sunt efectuate numai pe baza de programare astfel: a) Programare in sediu de L-V intre si ; b) Programări prin telefon de L-V intre h , Marțea miercurea si joia h Pentru vaccinări drepturile străzii 57

58 mercoledì ; c) Prenotazioni tramite all indirizzo: 9. Corso Lodi Milano Tel: Fax: L apertura al pubblico è dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle e dalle alle Le vaccinazioni vengono effettuate solo previo appuntamento: a) prenotazioni in sede dal lunedì al venerdì e ; b) prenotazioni telefoniche: dal lunedì al venerdì e martedì, mercoledì giovedì Per appuntamenti Vaccinazione HPV Tel martedì, mercoledì e giovedì dalle alle 15.00; c) prenotazioni tramite all indirizzo: 10. Via Boifava Milano Tel: Fax: L apertura al pubblico è dal lunedì al venerdì dalle e dalle alle Le vaccinazioni vengono effettuate solo previo appuntamento: a) prenotazioni in sede dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle e dalle alle 15.00; b) prenotazioni telefoniche: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00; c) prenotazioni tramite all indirizzo: 11. Piazza Bande Nere Milano Tel: Fax: Prenotazioni telefoniche e di persona da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle e dalle alle Piazza Cesare Stovani Milano Tel: Fax: Prenotazioni telefoniche dal lunedì al venerdì dalle13.30 alle Prenotazioni di persona dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle e dalle alle Via Oslavia Sesto San Giovanni (MI) Tel: Telefonare il martedì, il mercoledì e il giovedì dalle alle Per i richiami vaccinali rivolgersi alla sede del proprio distretto. 14. via Oslavia Sesto San Giovanni (MI) Tel: Lunedì dalle 9.00 alle e dalle alle 15.30; da martedì a giovedì dalle alle su prenotazione telefonica 15. Via Arosio Cologno Monzese (MI) Tel: Su prenotazione telefonica da lunedì a giovedì Via Terenghi Cinisello Balsamo (MI) Tel: Fax: Per informazioni telefoniche dal lunedì al giovedì dalle alle Accesso al pubblico per informazioni: lunedì e martedì dalle ore alle ore e giovedì dalle ore 9.00 alle ore Via Lurani Bresso (MI) Tel: Fax: Ricevimento pubblico e informazioni telefoniche nei giorni di lunedì e mercoledì dalle ore alle ore Via dell Innovazione Cormano (MI) Tel: prenotazione telefonica (presso Bresso) Per informazioni aperto al pubblico il martedì dalle alle Via Ginestre Cusano Milanino (MI) Tel: Per informazioni telefoniche dal lunedì al mercoledì dalle ore alle Per informazioni accesso diretto il lunedì e martedì dalle alle e giovedì dalle 9.00 alle guida ai diritti

59 HPV programări la tel: marțea,miercurea si joia intre h ; c) Programări prin 10. Via Boifava Milano Tel: Fax: Program cu publicul de L-V intre 8.30 si si la Vaccinările sunt efectuate numai pe baza de programare astfel: a) Programare in sediu de L-V intre si b) Programări telefonice de L-V intre h c) Programări prin 11. Piazza Bande Nere Milano Tel: Fax: Programări in sediu sau prin telefon de luni pana vineri intre si Piazza Cesare Stovani Milano Tel: Fax: Programări prin telefon de luni pana vineri intre h Programări direct in sediu de L-V intre h si Via Oslavia Sesto San Giovanni (MI) Tel: Sunați matea, miercurea si joia intre Pentru amintește vaccin adresati-va la sediul cel mai apropiat dvs 16. Via Terenghi Cinisello Balsamo (MI) Tel: Fax: Pentru informații telefonice sunați de luni pana joi intre h Program cu publicul pentru informații: Lunea si marțea intre h Via Lurani Bresso (MI) Tel: Fax: Program de lucru cu publicul si informații telefonice in zilele de luni si miercuri intre orele Via dell Innovazione Cormano (MI) Tel: Programări prin telefon ( la sediul Bresso) Program cu publicul pentru informații marțea de la h Via Ginestre Cusano Milanino (MI) Tel: Pentru informații telefonice sunați de luni pana miercuri i intre h Pentru a avea acces la informații prezentați-va direct in sediu lunea si marțea intre h si joia intre h via Oslavia Sesto San Giovanni (MI) Tel: Lunea h si h ; De marți pana joi intre pe baza de programare telefonica 15. Via Arosio Cologno Monzese (MI) Tel: Pe baza de programare telefonica de luni pana joi intre orele drepturile străzii 59

60 7.6 Elenco dei Consultori Familiari di Milano INDIRIZZO c.so Italia 52 via Conca del Naviglio 45 ZONA DI RIFERIMENTO c.so Italia c.so Genova De Amicis TELEFONO MEDIATRICE LINGUISTICA SPAZIO GIOVANI MEZZI Latino americana - Giovedì mattino Araba - Giovedì pomeriggio Filippina - Martedì pomeriggio Martedì pomeriggio (fino a 22 anni) via Ricordi 1 p.le Loreto Latino americana - Martedì mattino Lunedì via S. Erlembardo 4 Gorla via Volontari del Sangue 1 Cinese - Giovedì mattino Cimiano Russa / Ucraina - Venerdì mattino via Oglio 18 Brenta - Corvetto Solo x psicologo M Giovedì pomeriggio libero M1-44 Mercoledì pomeriggio M Mercoledì pomeriggio M via Fantoli 7 Mecenate via Boifava 25 via Remo La Valle 7 via della Ferrera 14 p.zza Abbiategrasso - Gratosoglio via Lorenteggio ( in fondo ) Lodovico ilo Moro ( in fondo ) Tutte le lingue p.zza Stovari 5 Baggio via Monreale 13 via Brivio 2 S. Siro - Lotto - Rembrant p.zza Dergano - Bovisa Araba - Venerdì mattino Araba - Martedì pomeriggio Romena - Lunedì pomeriggio Romena - Venerdì mattino Araba - Martedì pomeriggio Araba - Venerdì mattino Araba - Lunedì mattino Latino americana - Martedì tutto il giorno Latino americana - Mercoledì mattino Mercoledì pomeriggio - Solo su prenotazione Mercoledì pomeriggio per appuntamento Mercoledì pomeriggio dalle Mercoledì pomeriggio Venerdì pomeriggio Martedì pomeriggio via Faravelli 31 Firenze - Bonola - Gallaratese Cinese - Lunedì e Martedì mattino Lunedì pomeriggio via Aldini 72 l.go Boccioni Araba - Venerdì mattino Giovedì pomeriggio l.go De Benedetti 1 Melchiorre Gioia Cinese - Lunedì Mercoledì pomeriggio M2-43 via Val di Bondo Comasina Quarto Oggiaro Turca - 1 volta al mese su appuntamento Bangladesh - 1 volta al mese su appuntamento. NB : + IVG a parte Mercoledì pomeriggio via Cherasco 5 Niguarda Araba - Martedì mattino Mercoledì ore via Dante Alighieri 2 Bresso CONSULTORIO FAMILIARE via 5 Giornate Cinisello Balsamo CONSULTORIO FAMILIARE via Friuli 2 Cinisello Balsamo CONSULTORIO FAMILIARE via Terenghi 2 Cinisello Balsamo CONSULTORIO FAMILIARE via Boccaccio 12 Cologno Monzese CONSULTORIO FAMILIARE via dell'innovazione 2 Cormano CONSULTORIO FAMILIARE via Diaz 49 Corsico CONSULTORIO FAMILIARE via Carlo Marx 195 Sesto San Giovanni CONSULTORIO FAMILIARE via Gramsci 32 Sesto San Giovanni CONSULTORIO FAMILIARE 60 guida ai diritti

61 7.6 Lista Cabinetelor medicale (Consultori Familiari) a Milano ADRESA ZONA DE REFERINȚA TELEFON MEDIATOR CULTURAL SPAȚIU TINERET MIJLOACE DE TRANSPORT c.so Italia 52 c.so Italia Latino americana- Joi dimineața Martedi pomeriggio ( pana in 22 ani) via Conca del Naviglio 45 c.so Genova De Amicis Araba-joi dimin. Filipina- Marți după miaza via Ricordi 1 p.le Loreto Lattino americana Marți dimineața Luni M via S. Erlembardo 4 Gorla Chineza- Joi dimineața H Joia După amiza activitt. libere M1-44 via Volontari del Rusa/ ucraina- Miercurea după Cimiano Sangue 1 Vinerea dimineața amiaza M Numai ptr psiholog Miercuri după via Oglio 18 Brenta - Corvetto amiaza M via Fantoli 7 Mecenate p.zza Tutte le lingue Miercuri după via Boifava 25 Abbiategrasso amiaza numai cu Gratosoglio programare via Remo La Valle 7 via Lorenteggio ( in fondo ) Araba- Vineri dimineața Araba Marți după amuza Miercuri după amiza cu programare via della Ferrera 14 Lodovico ilo Moro ( in fondo ) p.zza Stovari 5 Baggio via Monreale 13 via Brivio 2 via Faravelli 31 S. Siro - Lotto - Rembrant p.zza Dergano - Bovisa Firenze - Bonola - Gallaratese Romana- Luni după amiaza Vineri dimineața Araba- marți după amiaza Araba vineri dimineața Araba- luni dimineața Latino americana Marți toata ziua Latino americana- Miercuri dimineața Chineza- Luni si marți dimineața Miercuri după amiza h Miercuri după amiaza Vineri dupa amiza Marți după amiaza Luni după amiaza via Aldini 72 l.go Boccioni Araba Vineri dimineața Joi după amiaza l.go De Benedetti 1 Melchiorre Gioia Chineza- Luni Miercuri după amiaza M2-43 Turca- o data pe saptamana cu Miercuri după via Val di Bondo Comasina programare Bangladesh- o data pe amiaza Quarto Oggiaro saptamana cu programare NB: +IVG separat Araba- Marți dimineața Miercuri la ora via Cherasco 5 Niguarda via Dante Alighieri 2 Bresso Cabinet de asistență familiala via 5 Giornate Cinisello Cabinet de asistență familiala Balsamo via Friuli 2 Cinisello Cabinet de asistență familiala Balsamo via Terenghi 2 Cinisello Cabinet de asistență familiala Balsamo via Boccaccio 12 Cologno Cabinet de asistență familiala Monzese via dell'innovazione Cabinet de asistență familiala Cormano via Diaz 49 Corsico Cabinet de asistență familiala via Carlo Marx 195 Sesto San Cabinet de asistență familiala Giovanni via Gramsci 32 Sesto San Cabinet de asistență familiala Giovanni drepturile străzii 61

62 7.7 Uffici ASL Scelta e Revoca: 1. C.so Italia, 19 Milano (20122) Tel: 02/ Fax: 02/ da lunedì a venerdì e Via Livigno, 3 Milano (20158) Tel: 02/ da lunedì a venerdì e P.le Accursio,1 Milano (20151) 7 piano Tel: 02/ da lunedì a venerdì e Via A. Doria, 52 Milano (20124) Tel: 02/ Fax: 02/ da lunedì a venerdì e il sabato Viale Don Orione, 2 Milano (20132) Tel: 02/ Fax: 02/ Aperto il lunedì, mercoledì, venerdì dalle 8.30 alle e dalle alle Largo Volontari del Sangue 1 Milano (20133) Tel: 02/ Fax: 02/ Aperto il martedì e il giovedì dalle ore 8.30 alle e dalle alle Via Baroni, 48 Milano (20142) Tel: 02/ / Fax: 02/ Aperto il martedì e il giovedì dalle 8.30 alle e dalle alle Via Ripamonti, 20 Milano (20136) Tel: 02/ / Fax: 02/ Aperto il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle e dalle alle V.le Molise, 64 Milano (20137) Tel: 02/ Fax: 02/ Aperto da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle e dalle alle Piazza Bande Nere, 3 Milano (20146) Tel: 02/ da lunedì a venerdì ore e ; sabato Via Masaniello, 23 Milano (20152) Tel: 02/ lunedì e venerdì e Via Gola, 22 Milano (20142) Tel: 02/ martedì, mercoledì, giovedì e Via C. Marx 195 Sesto San Giovanni (20099) Tel: 02/ Fax: 02/ dal lunedì al venerdì ; martedì e giovedì Via Arosio 2 Cologno Monzese (20093) Tel: 02/ Fax: 02/ da lunedì a venerdì ; lunedì e mercoledì Cinisello B. Via Terenghi,2 Cinisello Balsamo (20092) Tel: 02/ Fax: 02/ lunedì, martedì, mercoledì giovedì e venerdì Bresso via Lurani,12 Bresso (20091) Tel: 02/ lunedì e martedì ; giovedì e Cusano M. Via Ginestra 1 Cusano Milanino (20095) Tel: 02/ lunedì e ; martedì e giovedì Cormano Via dell Innovazione 1 Cormano (20032) Tel: 02/ Fax: 02/ mercoledì, giovedì, venerdì guida ai diritti

63 7.7 SedII ASL Birouri pentru alegerea/schimbarea medicului de familie 1. C.so Italia, 19 Milano (20122) Tel: 02/ Fax: 02/ De luni vineri Via Livigno, 3 Milano (20158) Tel: 02/ De luni vineri P.le Accursio, 7 piano - 1 Milano (20151) Tel: 02/ De luni vineri Via A. Doria, 52 Milano (20124) Tel: 02/ Fax: 02/ De luni vineri si sâmbăta Viale Don Orione, 2 Milano (20132) Tel: 02/ Fax: 02/ Luni, Miercuri, Vineri si Largo Volontari del Sangue 1 Milano (20133) Tel: 02/ Fax: 02/ Marțea si joia si Via Baroni, 48 Milano (20142) Tel: 02/ / Fax: 02/ Marțea si joia si Via Ripamonti, 20 Milano (20136) Tel: 02/ / Fax: 02/ Luni, Miercuri, Vineri si V.le Molise, 64 Milano (20137) Tel: 02/ Fax: 02/ De luni vineri Via Masaniello, 23 Milano (20152) Tel: 02/ De luni vineri si Via Gola, 22 Milano (20142) Tel: 02/ Marti- Miercurii Joi si Via C. Marx 195 Sesto San Giovanni (20099) Tel: 02/ Fax: 02/ De Luni Vineri si De Marti- Joi Via Arosio 2 Cologno Monzese (20093) Tel: 02/ Fax: 02/ De luni vineri ; Lunea si miercurea Cinisello B. Via Terenghi,2 Cinisello Balsamo (20092) Tel: 02/ Fax: 02/ Luni -Marti -Miercuri Joi si Vineri Bresso via Lurani,12 Bresso (20091) Tel: 02/ Luni si Marți Joia si Cusano M. Via Ginestra 1 Cusano Milanino (20095) Tel: 02/ Lunea si : Marți si Joi Cormano Via dell Innovazione 1 Cormano (20032) Tel: 02/ Fax: 02/ Miercuri- Joi- Vineri Piazza Bande Nere, 3 Milano (20146) Tel: 02/ De luni vineri si sâmbăta drepturile străzii 63

64 7.8 I Centri di salute e ascolto per le donne immigrate e i loro bambini San Carlo Borromeo e San Paolo L accesso è libero e non solo su appuntamento. Questi i servizi offerti: accoglienza, individuazione della domanda e progettazione dell intervento servizio di mediazione culturale visite ostetriche, relative a controlli in gravidanza e in puerperio ecografie di primo livello visite ginecologiche consulenze preconcezionali colloquio, visite e certificazione per Interruzione Volontaria di Gravidanza (legge 194) visite neonatologiche e pediatriche colloqui sociali colloqui psicologici individuali, di coppia e famigliari gruppi di accompagnamento alla nascita invio ed eventuale accompagnamento ad altri servizi di secondo e terzo livello dell ospedale e a strutture territoriali traduzioni di materiale informativo. Indirizzi e Orari: Azienda Ospedaliera SAN CARLO BORROMEO Via Pio II, Milano Telefono Mezzi Pubblici: MM 1 (rossa) Inganni + bus 49; MM 1 (rossa) Primaticcio + bus 64; MM 1 (rossa) Lotto + bus 49; MM 1 (rossa) Bisceglie + bus 78 CENTRO DI SALUTE E ASCOLTO PER DONNE IMMIGRATE (bambini: 0-16 anni) LUNEDI : 9 13 (mediatrice: arabo, francese, inglese, rumeno, spagnolo) MARTEDI : (no pediatria; mediatrice: arabo, francese, inglese, rumeno, spagnolo) GIOVEDI : 9 13 (mediatrice: arabo, francese, inglese, rumeno, spagnolo, cinese) Azienda Ospedaliera SAN PAOLO Via Di Rudinì, Milano Telefono Mezzi Pubblici: Bus 71, 76, 95, 59; MM 2 (verde) Famagosta + bus 71; MM 2 (verde) Romolo + bus 71 AMBULATORIO GENERALE DI PEDIATRIA (anche per bambini senza permesso di soggiorno) PIANO -1, STANZA 12 LUNEDI : MERCOLEDI : VENERDI : Senza appuntamento, ma è importante arrivare prima per la distribuzione dei numeri. CENTRO DI SALUTE E ASCOLTO PER DONNE IMMIGRATE (bambini: 0-1 anno) MARTEDI : (mediatrice: arabo, cinese, francese, inglese, spagnolo, tagalog) GIOVEDI : (mediatrice: arabo, cinese, cingalese, francese, inglese, spagnolo, tagalog) VENERDI : (no pediatria; mediatrice: arabo, spagnolo) 64 guida ai diritti

65 7.8 Centrele de sanatate si consiliere destinate femeilor imigrante si copiilor acestora din cadrul Spitalelor san Carlo Boromeo si San Paolo Accesul este liber si fara programare. Serviciile oferite: Serviciul de primire, individualizare a cererii si programare tratamentului cel mai adecvat Serviciul de mediere culturala Vizite de obstretica, analize medicale pe timpul sarcinii si postnatale Ecografie preliminara Vizite ginecologice Consultanta contraceptiva Asistenta, vizita medicala si autorizări pentru întreruperea voluntara a sarcinii Vizite de neonatologie (obstretica) si pediatrice Consiliere (asistenta) sociala Consulenta psihologica individuala, de cuplu, si familiala. Grupuri de suport (asistenta) la naștere Trimiterea si însoțirea in cadrul altor secții si sectoare din cadrul spitaluylui sau din cadrul altor structuri teritoriale Traducerea materialelor informative Adrese si program de lucru: Spitalul SAN CARLO BORROMEO Via Pio II, Milano telefon Mijloace de transport: MM 1 (linia roșie) stația Inganni + Bus 49; sau MM 1(linia roșie) Primaticcio + Bus 64; MM1 (linia roșie) Lotto + Bus 49; MM1 (linia roșie) Bisceglie + Bus 78 CENTRELE DE SĂNĂTATE SI CONSILIERE DESTINATE FEMEILOR IMIGRANTE (copii cu vârste cuprinse intre 0-6 ani) LUNI: intre h (mediator cultural pentru limbile: araba, franceza, engleza, romana, spaniola - MARȚI: intre h (nu vizite pedriatice: araba, franceza, engleza, romana, spaniola) - JOI: intre H (mediator cultural pentru limbile: araba, franceza, engleza, romana, spaniola, chineza) SPITALUL SAN PAOLO Via Di Rudini, Milano Telefon: Mijloace de transport: Bus 71,76,95, 59, MM (linia verde) stația Famagosta + Bus 71; Mm2 (linia verde) Romolo + Bus 71 AMBULATORUL GENERAL DE PEDIATRIE (chiar si fara copii lipsiți de permis de ședere) ETAJ -1 CAMERA 12 LUNI: MIERCURI: VINERI: Fara programare, dar este important sa sa va prezentați inaite de distribuirea numerelor de ordine. CENTRUL DE SĂNĂTATE SI CONSILIERE DESTINAT FEMEILOR IMIGRANTE (copii cu vârste cuprinse intre 0-1 an) MARȚI: (mediator cultural pentru limbile: araba, chineza, franceza, engleza, spaniola, tagalog) - Joi: (mediator cultural pentru limbile: araba, chineza, cingaleza, franceza, engleza, spaniola, tagalog) - VINERI: (nu vizite pediatrice: mediator cultural pentru limbile: araba, spaniola) drepturile străzii 65

66 8 La casa 8.1. Quali sono i tuoi diritti? 8.2. Come si fa la richiesta di alloggio di edilizia residenziale pubblica (casa popolare)? 8.1. Quali sono i tuoi diritti? Il diritto ad abitare in un alloggio adeguato è uno dei diritti umani fondamentali. Il diritto a un alloggio adeguato è garantito dall articolo 11 del Patto internazionale sui diritti economici, sociali e culturali (ESCR) e da altri trattati internazionali e regionali in materia di diritti umani Come si fa la richiesta di alloggio di edilizia residenziale pubblica ( casa popolare )? Quando presentare domanda: Si può presentare la domanda quando esce il bando di assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica. Il Comune di solito fa due bandi all anno (ad esempio nel 2012 le domande sono state raccolte dal al e dal al ). Dove presentare la domanda: La domanda può essere presentata solo direttamente agli sportelli abilitati attraverso una procedura informatica. In ogni bando sono indicati tutti gli uffici presso i quali si può presentare la domanda. Per sapere quali sono gli uffici abilitati si può chiamare il Settore Assegnazioni Alloggi di E.R.P. - Ufficio Bandi via Pirelli 39 - tel: Dal lunedì al venerdì - dalle 9.00 alle Quali sono i requisiti per chiederla? Essere cittadino italiano o comunitario o extracomunitario con regolare permesso e vivere o lavorare da almeno 5 anni in Lombardia E possibile chiedere informazioni rivolgendosi a: Settore Assegnazioni Alloggi di E.R.P. Ufficio Bandi via Pirelli 39 tel: Dal lunedì al venerdì - dalle 9.00 alle L ISEE-ERP è un valore che viene calcolato negli uffici dove si presenta la domanda di casa popolare. Basta portare la propria dichiarazione dei redditi, le informazioni sul nucleo familiare e la condizione patrimoniale. 66 guida ai diritti

67 8 Locuinta 8.1. Care sunt drepturile dvs? 8.2. Cum se face cererea pentru obținerea de locuințe sociale ( casa popolare ) 8.1. Care sunt drepturile dvs? Dreptul de a locui intr-o locuința adecvata este unul din drepturile umane fundamentale. Dreptul la o locuința adecvata este garantat de Art. 11 al Pactului internațional privind drepturile economice, sociale si culturale (ESCR) precum si de altre tratate internaționale si regionale in materie de drepturile omului. Puteți cere informații adresându-va Sectorului Atribuire Locuințe din cadrul E.R.P. (Settore Assegnazioni Alloggi di E.R.P.) - Biroul bandi - Via Pirelli 39- tel: De luni pana vineri intre h Cum se face cererea pentru obținerea de locuințe sociale ( casa popolare ) Când puteți prezenta cererea: Puteți prezenta cererea pentru a obține o locuința speciala in momentul in care se da startul competiției pentru atribuirea de locuințe din fondul de locuințe publice Primăria de obicei organizează doua apeluri in cursul unui an calendaristic (de ex: pentru anul 2012 cererile de înscriere au fost prezentate in periadele: si din ). Unde puteți prezenta cererea: Cererea poate fi prezentata numai in cadrul ghișeelor autorizate prin intermediul unei proceduri in via telematica (computerizata). In fiecare aviz (anunț de concurs) sunt indicate toate ghișeele (birourile) in cadrul cărora se poate prezenta cererea. Pentru a ști care sunt birourile autorizate puteți suna. Sectorul Atribuire Locuințe din cadrul ERP - Biroul Bandi - Via Pirelli 39 - tel: De luni pana vineri - intre h l ISEE-ERP este o valoare ce vine calculata in cadrul birourilor unde se face cererea pentru atribuirea unei case populare. Este suficient sa prezentați propria dvs declarație de redit, informațiile privind nucleul familiar precum si situația economica. Condiții pentru a putea prezenta cererea Cetățenii italiani, comunitari, sau extracomunitari cu drept de ședere in curs de valabilitate; In perioada ce precede la data de prezentare a cererii, sa fie rezident si încadrat in munca in Lombardia de cel putin 5 ani consecutivi. drepturile străzii 67

68 per il periodo immediatamente precedente alla data di presentazione della domanda; ISEE-ERP non superiore a ,00 Cosa succede dopo che hai fatto domanda? Quando si presenta la domanda l ufficio assegna un punteggio calcolato in base alle caratteristiche della famiglia (numero dei componenti, reddito, presenza di anziani, di minori, di invalidi, condizione dell alloggio attuale). Tutte le domande vengono quindi messe, in base al punteggio, in una graduatoria che viene pubblicata nell albo pretorio. Se per qualche motivo si pensa che il punteggio assegnato non sia corretto, si può fare ricorso entro 15 giorni. Dopodiché viene pubblicata la graduatoria definitiva. Per assegnare le case il Comune attinge da questa graduatoria. E possibile aggiornare la propria domanda, se la propria situazione cambia, quando vengono emessi nuovi bandi. Ogni domanda resta in graduatoria per sei semestri (3 anni). E anche possibile presentare una domanda in deroga, cioè si può chiedere che la domanda venga valutata prima di altre perché ci si trova in situazioni di emergenza abitativa. Il Comune potrebbe non accettare questa richiesta e anche in questo caso si può fare ricorso. Dove chiedere informazioni Comune di Milano: Settore Assegnazioni Alloggi di E.R.P. Ufficio Bandi via Pirelli 39 tel: Dal lunedì al venerdì - dalle 9.00 alle guida ai diritti

69 ISEE- ERP non superiore a ,00 Cum funcționează odată ce ai făcut cererea? In momentul prezentării cererii biroul competent atribuie un punctaj calculat in funcție de caracteristicile familiei dvs, (numărul de membri, reditul, daca familia in baza pueste compusa din batrani sau copii, persoane invalide, condițiile in care se găsește actuala dvs locuința). Toate cererile sunt selecționate, si publicate in ordinea punctajului obținut, intr-un clasament ce va fi publicat la Avizierul Primăriei. Daca exista vreun dubiu referitor la punctajul acordat, dintr-un motiv sau altul considerați ca este greșit, puteți face recurs in timp de 15 zile. După acest termen va fi publicata clasificarea finala. Pentru atribuirea locuințelor sociale Primăria utilizează aceasta procedura. In cazul in care vor fi disponibile alte locuințe sociale vacante daca in situația dvs au intervenit schimbări este posibila reînnoirea propriei cereri. Toate cererile raman in lista timp de șase trimestre (3 ani). In cazul in care va găsiți in situații de emergenta abitativa, este deasemenea posibila prezentarea unei cereri in deroga in sensul ca este posibil sa cereți valutarea cu precedenta a petiției dvs (dat fiind faptul de necesitate in care va aflați). Primăria însa poate sa refuze aceasta cerere, dar si in acest caz se poate face Unde puteți cere informații? Comune di Milano (Primăria Milano) Sectorului Atribuire Locuințe din cadrul E.R.P. - Biroul (Bandi) - via Pirelli 39 -tel: De luni pana vineri - de la h drepturile străzii 69

70 70 guida ai diritti

Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare (art. 29,D.Lgs.286/98) (art.6 DPR.n.394/99 e succ.mod.)

Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare (art. 29,D.Lgs.286/98) (art.6 DPR.n.394/99 e succ.mod.) Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare (art. 29,D.Lgs.286/98) (art.6 DPR.n.394/99 e succ.mod.) Familiari per i quali può essere richiesto il ricongiungimento: 1. Coniuge non

Dettagli

AI RAGAZZI E AI GENITORI STRANIERI

AI RAGAZZI E AI GENITORI STRANIERI AI RAGAZZI E AI GENITORI STRANIERI CĂTRE TINERII ŞI PĂRINŢII LOR STRĂINI ITALIANO/ROMENO ITALIANA/ROMANA Come funziona l istruzione superiore in Italia. Prime informazioni per l accoglienza Cum este învăţământul

Dettagli

LE DOMANDE. (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda)

LE DOMANDE. (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda) LE DOMANDE (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda) 1. LA NUOVA MODALITÀ 1.1 Qual è in sintesi la nuova modalità per ottenere l esenzione ticket in base al reddito? 1.2 Da quando, per

Dettagli

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA?

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? La scuola è obbligatoria dai 6 ai 16 anni e comprende: 5 anni di scuola primaria (chiamata anche elementare), che accoglie i bambini da 6 a 10 anni 3 anni di scuola secondaria

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Modulo VA : Domanda di verifica della sussistenza di una quota per lavoro subordinato ai sensi degli artt. 14 comma 6 e 39 comma 9 del DPR. n. 394/99 e successive modifiche ed integrazioni Informazioni

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali Informazioni generali Il Ministero dell'interno, Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione, ha

Dettagli

Giù le carte! COME ELIMINARE I CERTIFICATI INUTILI GUIDA ALL AUTOCERTIFICAZIONE

Giù le carte! COME ELIMINARE I CERTIFICATI INUTILI GUIDA ALL AUTOCERTIFICAZIONE PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Dipartimento della Funzione Pubblica Giù le carte! COME ELIMINARE I CERTIFICATI INUTILI GUIDA ALL AUTOCERTIFICAZIONE Certificati addio: dal 7 marzo le amministrazioni

Dettagli

ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE PER I CITTADINI COMUNITARI E STRANIERI

ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE PER I CITTADINI COMUNITARI E STRANIERI ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE PER I CITTADINI COMUNITARI E STRANIERI A cura di Rossella Segurini Azienda Usl di Ravenna - U.O. Direzione Amministrativa dell Assistenza Distrettuale Procedimenti

Dettagli

Titoli di soggiorno che consentono l esercizio di attività lavorativa

Titoli di soggiorno che consentono l esercizio di attività lavorativa Titoli di soggiorno che consentono l esercizio di attività lavorativa Per poter lavorare in Italia il cittadino straniero non comunitario deve essere in possesso del permesso di soggiorno rilasciato per

Dettagli

COLF E BADANTI. Via Abruzzi, 3-00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caaf.nazionale@cisl.it www.caafcisl.it

COLF E BADANTI. Via Abruzzi, 3-00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caaf.nazionale@cisl.it www.caafcisl.it COLF E BADANTI Lo sportello Colf e Badanti del Caf Cisl nasce per fornire alle famiglie tutta l assistenza necessaria per la gestione del rapporto di lavoro di colf, assistenti familiari, baby sitter,

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

Linee Guida Expo Milano 2015 in materia di ingresso e soggiorno degli stranieri

Linee Guida Expo Milano 2015 in materia di ingresso e soggiorno degli stranieri 2 Linee Guida Expo Milano 2015 in materia di ingresso e soggiorno degli stranieri Il presente documento 1 è stato predisposto dal progetto La Mobilità Internazionale del Lavoro in collaborazione con il

Dettagli

Allegato Mod. Q Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente

Allegato Mod. Q Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente Allegato Mod. Q Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente CONTRATTO DI SOGGIORNO (Art. 5 bis del D.lvo n. 286/98 e successive modifiche)

Dettagli

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Divisione Studenti Servizi agli Studenti Divisione Studenti ISU BOCCONI Università Commerciale Luigi Bocconi Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Questo documento riassume le caratteristiche principali

Dettagli

Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente

Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente Allegato Mod. R CONTRATTO DI SOGGIORNO (Art. 5 bis del D.lvo n. 286/98 e successive modifiche)

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA' TIPO A TIPO B

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA' TIPO A TIPO B CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 0047 Versione 002 2014) Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA'

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 1 CARTA DEI SERVIZI

OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 1 CARTA DEI SERVIZI OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 1 CARTA DEI SERVIZI OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 19 OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 2 Prefazione IL CAMMINO DELLA QUALITÀ Inps, come le altre pubbliche Amministrazioni

Dettagli

Il Numero e la Tessera Social Security

Il Numero e la Tessera Social Security Il Numero e la Tessera Social Security Il Numero e la Tessera Social Security Avere un numero di Social Security è importante perché è richiesto al momento di ottenere un lavoro, percepire sussidi dalla

Dettagli

Al Responsabile del S.U.A.P.

Al Responsabile del S.U.A.P. Marca da bollo Da inviare al Comune competente mediante lettera A/R Al Responsabile del S.U.A.P. Comune di Penna Sant Andrea (TE) M0297/83-AB OGGETTO: Domanda di rilascio nuova autorizzazione di tipo A

Dettagli

Direzione Centrale Credito e Welfare Progetto High School Program. Bando di Concorso HIGH SCHOOL PROGRAM

Direzione Centrale Credito e Welfare Progetto High School Program. Bando di Concorso HIGH SCHOOL PROGRAM Pagina1 Direzione Centrale Credito e Welfare Progetto High School Program Bando di Concorso HIGH SCHOOL PROGRAM Per i figli e gli orfani dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione utenti

Dettagli

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno...... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare Ufficio ex Enam Area Piccolo Credito Lista: settore.. n.... Largo Josemaria Escriva

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

Scadenza 26/05/2015 Domanda n

Scadenza 26/05/2015 Domanda n Scadenza 26/05/2015 Domanda n Spazio riservato al Protocollo AL COMUNE DI PESCARA Settore Manutenzioni Servizio Politiche della Casa Il/La sottoscritto/a (Cognome) (Nome) nato/a a prov. il / / cittadinanza

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale L. d Vinci Via L. Da Vinci,73 20812 Limbiate (MB) - Tel. 02-99.05.59.08 - Fax. 02-99.05.57.57

Istituto Comprensivo Statale L. d Vinci Via L. Da Vinci,73 20812 Limbiate (MB) - Tel. 02-99.05.59.08 - Fax. 02-99.05.57.57 DOMANDA DI ISCRIZIONE Al Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo Statale L. d Vinci Via L. Da Vinci,73 20812 Limbiate (MB) - Tel. 02-99.05.59.08 - Fax. 02-99.05.57.57 _l_ sottoscritt in qualità di padre

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità Hand 6 - COD.SR64 coniuge disabile in situazione di gravità (art. 42 comma 5 T.U. sulla maternità e paternità - decreto legislativo n. 151/2001, come modificato dalla legge n. 350/2003) Per ottenere i

Dettagli

Modulo VA : Art. 22 Lavoro subordinato. Informazioni generali

Modulo VA : Art. 22 Lavoro subordinato. Informazioni generali Modulo VA : Art. 22 Lavoro subordinato Informazioni generali Il Ministero dell'interno, Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione, ha realizzato il servizio di inoltro Telematico delle domande

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE SUBINGRESSO NELL ESERCIZIO DELL ATTIVITÀ DI VENDITA SU AREE PUBBLICHE SIA DI TIPO A (su posteggi dati in concessione per dieci anni) SIA DI TIPO B (su qualsiasi area purché

Dettagli

Viva la Costituzione 1

Viva la Costituzione 1 Viva la Costituzione 1 P r i n c i p i Fo n d a m e n t a l i P r i nc i pi i Fu n d a m e n t a l e Ar t. 1 L Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo,

Dettagli

Buoni lavoro per lavoro occasionale accessorio

Buoni lavoro per lavoro occasionale accessorio Buoni lavoro per lavoro occasionale accessorio Cosa sono I buoni lavoro (o voucher) rappresentano un sistema di pagamento del lavoro occasionale accessorio, cioè di quelle prestazioni di lavoro svolte

Dettagli

Ambasciata d Italia... Domanda di visto per gli Stati Schengen Modulo gratuito...

Ambasciata d Italia... Domanda di visto per gli Stati Schengen Modulo gratuito... 1. Cognome / (x) 2. Cognome alla nascita (cognome/i precedente/i) / (x) 3. Nome/i / (x) 4. Data di nascita (giorno-mese-anno)... 8. Sesso /...: Maschile/... Femminile/... Ambasciata d Italia... Domanda

Dettagli

AVVISO PUBBLICO BANDO 2014

AVVISO PUBBLICO BANDO 2014 ALLEGATO "A" Dipartimento politiche Abitative Direzione Interventi Alloggiativi AVVISO PUBBLICO Concessione del contributo integrativo di cui all art. 11 della legge 9 dicembre 1998, n. 431 e successive

Dettagli

Al SUAP. Denominazione società/ditta

Al SUAP. Denominazione società/ditta COMUNICAZIONE SUBINGRESSO DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE SU POSTEGGIO L.R. 28/2005 e s.m.i. Codice del Commercio art.74 e D.P. G.R. n. 15/R del 1 aprile 2009 Regolamento di attuazione della legge n. 28/2005

Dettagli

COMUNE di VANZAGO (Provincia di Milano) REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI E BENEFICI ECONOMICI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI O PRIVATI

COMUNE di VANZAGO (Provincia di Milano) REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI E BENEFICI ECONOMICI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI O PRIVATI COMUNE di VANZAGO (Provincia di Milano) REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI E BENEFICI ECONOMICI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI O PRIVATI INDICE CAPO I - NORME GENERALI ART: 1 - FINALITA ART.

Dettagli

ASSISTENZA SANITARIA AGLI STRANIERI NELL ASL di BRESCIA Indicazioni per l applicazione della normativa

ASSISTENZA SANITARIA AGLI STRANIERI NELL ASL di BRESCIA Indicazioni per l applicazione della normativa ASSISTENZA SANITARIA AGLI STRANIERI NELL ASL di BRESCIA Indicazioni per l applicazione della normativa Luglio 2014 Azienda Sanitaria Locale di Brescia DIPARTIMENTO CURE PRIMARIE Direttore: Dr. Fulvio Lonati

Dettagli

Gli stranieri in Italia

Gli stranieri in Italia Gli stranieri in Italia E straniero, evidentemente, chi non è cittadino italiano. Tuttavia, nell epoca della globalizzazione questa definizione negativa non è più sufficiente per identificare le regole

Dettagli

La guida del pensionato

La guida del pensionato La guida del pensionato Vuole sapere in che giorno del mese le viene pagata la pensione? Se ci sono aumenti periodici? Se le viene inviato un avviso di pagamento mensile? Cosa deve fare se ha persone a

Dettagli

IN PENSIONE Come si calcola, quando se ne ha diritto, a quanto ammonta

IN PENSIONE Come si calcola, quando se ne ha diritto, a quanto ammonta a cura di Enzo Mologni e dell Uffi cio Comunicazione CGIL di Bergamo 4 Ottobre 2013 IN PENSIONE Come si calcola, quando se ne ha diritto, a quanto ammonta Presentiamo in questo numero alcune informazioni

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO

REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO E CORSI SINGOLI INDICE TITOLO I - IMMATRICOLAZIONI,

Dettagli

COLLABORATORI DOMESTICI STRANIERI

COLLABORATORI DOMESTICI STRANIERI Istituto Nazionale Previdenza Sociale COLLABORATORI DOMESTICI STRANIERI Regolazione del rapporto di lavoro A cura di Coordinamento e Supporto alle attività connesse al Fenomeno Migratorio Marzo 2007 INDICE

Dettagli

LA NUOVA MODALITA PER OTTENERE L ESENZIONE DAL TICKET PER LE PRESTAZIONI SPECIALISTICHE IN BASE AL REDDITO

LA NUOVA MODALITA PER OTTENERE L ESENZIONE DAL TICKET PER LE PRESTAZIONI SPECIALISTICHE IN BASE AL REDDITO LA NUOVA MODALITA PER OTTENERE L ESENZIONE DAL TICKET PER LE PRESTAZIONI SPECIALISTICHE IN BASE AL REDDITO A. LA NUOVA MODALITA 3 B. RILASCIO DELL ATTESTATO DI ESENZIONE 5 C. REQUISITI PER L ESENZIONE

Dettagli

REPUBBLICA DI TURCHIA MINISTERO DELL INTERNO DIREZIONE GENERALE DELL IMMIGRAZIONE STRANIERI E LEGGE SULLA PROTEZIONE INTERNAZIONALE

REPUBBLICA DI TURCHIA MINISTERO DELL INTERNO DIREZIONE GENERALE DELL IMMIGRAZIONE STRANIERI E LEGGE SULLA PROTEZIONE INTERNAZIONALE REPUBBLICA DI TURCHIA MINISTERO DELL INTERNO DIREZIONE GENERALE DELL IMMIGRAZIONE STRANIERI E LEGGE SULLA PROTEZIONE INTERNAZIONALE REPUBBLICA DI TURCHIA MINISTERO DELL INTERNO PUBBLICAZIONI DELLA DIREZIONE

Dettagli

Voucher: il sistema dei buoni lavoro

Voucher: il sistema dei buoni lavoro Voucher: il sistema dei buoni lavoro Cosa sono I buoni lavoro (o voucher) rappresentano un sistema di pagamento che i datori di lavoro (committenti) possono utilizzare per remunerare prestazioni di lavoro

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI

ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI EDIZIONE MARZO 015 ABBONARSI AI MEZZI ATM 1 ATM, per rispondere alle diverse esigenze di mobilità, offre ai giovani e agli studenti una serie di agevolazioni sull acquisto

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE E LA CONSEGNA DELLE DOMANDE DI ISCRIZIONE ANNO SCOLASTICO 2015/2016

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE E LA CONSEGNA DELLE DOMANDE DI ISCRIZIONE ANNO SCOLASTICO 2015/2016 ISTITUTO COMPRENSIVO DI PASIAN DI PRATO Pasian di Prato (UD) - Via Leonardo da Vinci, 23 - C.A.P. 33037 tel/fax: 0432 699954 e-mail: ddpasian@tin.it udic856004@istruzione.it udic856004@pec.istruzione.it

Dettagli

Comune di Mentana Provincia di Roma

Comune di Mentana Provincia di Roma BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI INTEGRATIVI A SOSTEGNO DEL PAGAMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE ANNUALITA FINANZIARIA 2013 IL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - VISTO l articolo 11 della

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo e Ata della scuola

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo e Ata della scuola Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo e Ata della scuola Scheda di lettura del contratto annuale integrativo del 15 luglio 2010. Di cosa si tratta Si tratta della possibilità

Dettagli

IL TUO PAESE CHIAMA E NAVIGA CON

IL TUO PAESE CHIAMA E NAVIGA CON CHIAMA E NAVIGA CON IL TUO PAESE Con la nuova TIM INTERNATIONAL FULL chiami il tuo Paese da 1cent/min, parli e navighi in Italia Internet da casa e fuori con le offerte per navigare da smartphone o ADSL

Dettagli

NUOVE REGOLE IN MATERIA DI STATO DI DISOCCUPAZIONE DAL 1 GENNAIO 2014

NUOVE REGOLE IN MATERIA DI STATO DI DISOCCUPAZIONE DAL 1 GENNAIO 2014 NUOVE REGOLE IN MATERIA DI STATO DI DISOCCUPAZIONE DAL 1 GENNAIO 2014 COME ACQUISIRE LO STATO DI DISOCCUPAZIONE Lo stato di disoccupazione si compone di un elemento oggettivo (lo stato di privo di lavoro),

Dettagli

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica Registrazione delle famiglie Come avviene la registrazione da parte delle famiglie La registrazione alle Iscrizioni on-line è necessaria per ottenere le credenziali di accesso al servizio. La registrazione

Dettagli

LINEE GUIDA REGIONALI PER L'APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA SULL'ASSISTENZA SANITARIA DEI CITTADINI NON ITALIANI PRESENTI IN TOSCANA

LINEE GUIDA REGIONALI PER L'APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA SULL'ASSISTENZA SANITARIA DEI CITTADINI NON ITALIANI PRESENTI IN TOSCANA Allegato A) ASSESSORATO ALLA SALUTE DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE LINEE GUIDA REGIONALI PER L'APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA SULL'ASSISTENZA SANITARIA DEI CITTADINI NON ITALIANI

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

ASpI, Mini ASpI, Una Tantum per cocopro Tutte le novità sul sostegno al reddito dei lavoratori

ASpI, Mini ASpI, Una Tantum per cocopro Tutte le novità sul sostegno al reddito dei lavoratori ASpI, Mini ASpI, Una Tantum per cocopro Tutte le novità sul sostegno al reddito dei lavoratori Giugno 2014 La legge di riforma del mercato del lavoro approvata il 28 Giugno 2012 (L.92/2012) ha introdotto

Dettagli

SUAP Piazza Municipio 3 10090 BRUINO (TO)

SUAP Piazza Municipio 3 10090 BRUINO (TO) Al Comune di BRUINO SUAP Piazza Municipio 3 10090 BRUINO (TO) OGGETTO: SCIA di subingresso nell'esercizio dell'attività di commercio su aree pubbliche ai sensi dell art. 28, comma 12, del D.Lgs. n. 114/1998

Dettagli

L ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE - ANF E L ASSEGNO FAMILIARE - AF

L ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE - ANF E L ASSEGNO FAMILIARE - AF L ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE - ANF E L ASSEGNO FAMILIARE - AF A cura di Adelmo Mattioli Direttore regionale Inca-Cgil Emilia Romagna Silverio Ghetti Segretario regionale Spi-Cgil Romagna L ASSEGNO

Dettagli

non posso permettermi la casa che vorrei... se solo quell appartamento costasse un pò meno..

non posso permettermi la casa che vorrei... se solo quell appartamento costasse un pò meno.. Comune di Modena ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI SANITARIE E ABITATIVE non posso permettermi la casa che vorrei... se solo quell appartamento costasse un pò meno.. Cerchi casa e stai vivendo un momento

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

Presentazione. DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI Direzione Centrale per i Servizi Demografici Area AIRE

Presentazione. DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI Direzione Centrale per i Servizi Demografici Area AIRE Presentazione Facilitare l accesso ai servizi ai cittadini, sia residenti in Italia che all estero, rappresenta uno degli obiettivi fondamentali dell Amministrazione Pubblica. Esso è ispirato al principio

Dettagli

GUIDA ALLE ISCRIZIONI ALLE SCUOLE DELL INFANZIA COMUNALI ANNO SCOLASTICO 2015-2016 ISCRIZIONI

GUIDA ALLE ISCRIZIONI ALLE SCUOLE DELL INFANZIA COMUNALI ANNO SCOLASTICO 2015-2016 ISCRIZIONI 1 All. 2) GUIDA ALLE ISCRIZIONI ALLE SCUOLE DELL INFANZIA COMUNALI ANNO SCOLASTICO 2015-2016 La Scuola Comunale dell Infanzia assume e valorizza le differenze individuali dei bambini nell ambito del processo

Dettagli

I VERSAMENTI VOLONTARI

I VERSAMENTI VOLONTARI I VERSAMENTI VOLONTARI Le Guide Inps Direttore Annalisa Guidotti Capo Redattore Iride di Palma Testi Daniela Cerrocchi Fulvio Maiella Antonio Silvestri Progetto grafico Peliti Associati Impaginazione Aldo

Dettagli

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI PARTE VI > IL RIMBORSO DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI Rimborsi risultanti dal modello Unico Rimborsi eseguiti su richiesta 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI Accredito su conto corrente

Dettagli

Modello di organizzazione, gestione e controllo ex d.lgs. 231/01 PARTE SPECIALE- REATI SOCIETARI. Art. 25 Duodecies Impiego di cittadini di paesi

Modello di organizzazione, gestione e controllo ex d.lgs. 231/01 PARTE SPECIALE- REATI SOCIETARI. Art. 25 Duodecies Impiego di cittadini di paesi Modello di organizzazione, gestione e controllo ex d.lgs. 231/01 PARTE SPECIALE- REATI SOCIETARI. Art. 25 Duodecies Impiego di cittadini di paesi terzi il cui soggiorno è irregolare Adozione con delibera

Dettagli

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE DA PARTE DI IMPRESE ED ENTI OPERANTI SUL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA AD OSPITARE GIOVANI DESTINATARI DI BORSE DI STUDIO/LAVORO

Dettagli

FAQ 2015 I) CHI DEVE INVIARE LA COMUNICAZIONE... 3

FAQ 2015 I) CHI DEVE INVIARE LA COMUNICAZIONE... 3 FAQ 2015 Flusso telematico dei modelli 730-4 D.M. 31 maggio 1999, n. 164 Comunicazione dei sostituti d imposta per la ricezione telematica, tramite l Agenzia delle entrate, dei dati dei 730-4 relativi

Dettagli

studio dei titolari di protezione internazionale

studio dei titolari di protezione internazionale Il riconoscimento dei titoli di studio dei titolari di protezione internazionale IL RICONOSCIMENTO DEI TITOLI DI STUDIO LA NORMATIVA L art 170 del RD 1592 del 3/ 31/08/33 /33di approvazione del Testo Unico

Dettagli

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed ATA per il 2011/2012

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed ATA per il 2011/2012 Di cosa si tratta Si tratta della possibilità che ha il personale della scuola di poter partecipare alla "mobilità annuale", e cioè di poter prestare servizio, per un anno, in una scuola diversa da quella

Dettagli

Congedo parentale Domanda per i lavoratori dipendenti

Congedo parentale Domanda per i lavoratori dipendenti Domanda per i lavoratori dipendenti Per ottenere il congedo parentale, oltre a possedere i requisiti di legge, è necessario compilare il modulo in tutte le sue parti e consegnarlo sia al datore di lavoro

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 MINIMI RETRIBUTIVI FISSATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE DECORRENZA 1 GENNAIO 2014 CONVIVENTI DI CUI ART. 15-2

Dettagli

ISTRUZIONI MOD.COM1 - COMUNICAZIONE - Esercizi di commercio al dettaglio di vicinato AVVERTENZE GENERALI

ISTRUZIONI MOD.COM1 - COMUNICAZIONE - Esercizi di commercio al dettaglio di vicinato AVVERTENZE GENERALI ISTRUZIONI MOD.COM1 - COMUNICAZIONE - Esercizi di commercio al dettaglio di vicinato AVVERTENZE GENERALI SI AVVERTE CHE PER LA CORRETTA COMPILAZIONE DEL MOD.COM1, È NECESSARIA UNA PRELIMINARE ATTENTA LETTURA

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Avviso Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per la copertura a tempo determinato di n. 12 posti di Dirigente medico - Area medica e delle specialità

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica Registrazione delle famiglie Come avviene la registrazione da parte delle famiglie La registrazione alle Iscrizioni on-line è necessaria per ottenere le credenziali di accesso al servizio. La registrazione

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

La cittadinanza in Europa. Deborah Erminio

La cittadinanza in Europa. Deborah Erminio La cittadinanza in Europa Deborah Erminio Dicembre 2012 La normativa per l acquisizione della cittadinanza nei diversi Paesi dell Unione europea varia considerevolmente da paese a paese e richiama diversi

Dettagli

Gestione separata INPS: gli aumenti dal 1 gennaio 2015

Gestione separata INPS: gli aumenti dal 1 gennaio 2015 Ai gentili clienti Loro sedi Gestione separata INPS: gli aumenti dal 1 gennaio 2015 Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che, in assenza di provvedimenti sul punto da parte della L.

Dettagli

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 5 POSTI A TEMPO PIENO ED

Dettagli

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata?

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata? CON-TRA S.p.a. Tel. +39 089 253-110 Sede operativa Fax +39 089 253-575 Piazza Umberto I, 1 E-mail: contra@contra.it 84121 Salerno Italia Internet: www.contra.it D. Che cosa è la ISPM15? R. Le International

Dettagli

COMUNE DI ROTTOFRENO Provincia di Piacenza SETTORE: SVILUPPO ECONOMICO cod: SE UFFICIO: COMMERCIO cod: ELENCO DEI PROCEDIMENTI

COMUNE DI ROTTOFRENO Provincia di Piacenza SETTORE: SVILUPPO ECONOMICO cod: SE UFFICIO: COMMERCIO cod: ELENCO DEI PROCEDIMENTI rev.0 -data:pagina 1 di 10 TTORE: SVILUPPO ECONOMICO cod: 01 COM 1- Esercizio di vicinato: (Sup di vendita fino a 250 mq.) apertura, trasferimento di sede, ampliamento della superficie, subentro, cessazione,

Dettagli

Regolamento per gli interventi e servizi sociali del Comune di Milano

Regolamento per gli interventi e servizi sociali del Comune di Milano Regolamento per gli interventi e servizi sociali del Comune di Milano approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 19 del 6 febbraio 2006 e rettificato con deliberazione del Consiglio Comunale

Dettagli

5) La richiesta di autorizzazione al lavoro può essere. a) Nominativa o per lista; b) Competenza o per professione; c) Per professione.

5) La richiesta di autorizzazione al lavoro può essere. a) Nominativa o per lista; b) Competenza o per professione; c) Per professione. 1) Cos è il visto? a) È un permesso concesso allo straniero ad entrare nel territorio della Repubblica Italiana o in quello di altre parti contraenti per transito o per soggiorno; b) È una autorizzazione

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

CONTRIBUTI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE A TORINO

CONTRIBUTI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE A TORINO CONTRIBUTI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE A TORINO Fino al 6 maggio 2011 è possibile presentare la domanda per accedere ai contributi a sostegno delle famiglie per le spese di istruzione

Dettagli

Del RTI costituito dalle seguenti società: 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7.

Del RTI costituito dalle seguenti società: 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO D IMPRESA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 Roma

Dettagli

BANDO DI CONCORSO VALORE VACANZA

BANDO DI CONCORSO VALORE VACANZA BANDO DI CONCORSO VALORE VACANZA SOGGIORNI A TEMA IN ITALIA SOGGIORNI STUDIO ALL ESTERO STAGIONE 2015 in favore dei figli o orfani ed equiparati - dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI ASSISTENTE AI SERVIZI AMMINISTRATIVI E CONTABILI CAT. C1. IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE,

Dettagli

TESTO AGGIORNATO DEL DECRETO-LEGGE 20 marzo 2014, n. 34

TESTO AGGIORNATO DEL DECRETO-LEGGE 20 marzo 2014, n. 34 Pagina 1 di 7 TESTO AGGIORNATO DEL DECRETO-LEGGE 20 marzo 2014, n. 34 Testo del decreto-legge 20 marzo 2014, n. 34 (in Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 66 del 20 marzo 2014), coordinato con la

Dettagli

Vivere e lavorare in Italia

Vivere e lavorare in Italia Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali EURES - Italia Vivere e lavorare in Italia Una breve guida per cittadini EU interessati a trasferirsi in Italia Marzo 2010 VIVERE E LAVORARE IN ITALIA L Italia

Dettagli

Regione Toscana. Bando di concorso a.a. 2014/2015. Borse di studio Posti alloggio

Regione Toscana. Bando di concorso a.a. 2014/2015. Borse di studio Posti alloggio Regione Toscana Bando di concorso a.a. 2014/2015 Borse di studio Posti alloggio Luglio 2014 Pubblicazione a cura del Servizio Comunicazione Impaginazione a cura di: Leda Lazzerini Redazione testo: Servizi

Dettagli

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU Ai sensi delle seguenti disposizioni: Legge 02.12.1991, n. 390 Articolo 13 D.P.C.M. 09/04/2001 Articolo 4 comma 17 D.P.C.M. 05/12/2013

Dettagli

Progetto Insieme si può

Progetto Insieme si può Progetto Insieme si può Network dei servizi sociali Lavoro di cura, badanti, politiche dei servizi Milano, 17 aprile 2007 e.mail insieme.roma@libero.it Sito del progetto www.insiemesipuo.net GLI OBIETTIVI

Dettagli

Certificazione dei redditi - 1/6

Certificazione dei redditi - 1/6 PR O TOC OL L O Mod. RED - COD. AP15 Certificazione dei redditi - 1/6 ALL UFFICIO INPS DI COGNOME NOME CODICE FISCALE NATO/A IL GG/MM/AAAA A PROV. STATO RESIDENTE IN PROV. STATO INDIRIZZO CAP TELEFONO

Dettagli

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M.Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CONCERNENTI

Dettagli