evangelizzatrice La proposta formativa del settore giovani di AC Anno associativo 2009/10

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "evangelizzatrice La proposta formativa del settore giovani di AC Anno associativo 2009/10"

Transcript

1 evangelizzatrice La proposta formativa del settore giovani di AC Anno associativo 2009/10

2 PF 5.1 Il dinamismo fondamentale della vita cristiana 1. La ricerca: ogni persona è alla ricerca del significato senza il quale la vita non ha senso una ricerca che diventa autenticamente religiosa quando si apre all ipotesi che la risposta ultima esiste e viene da un Altro

3 PF 5.1 Il dinamismo fondamentale della vita cristiana 2. La scoperta: si apre la possibilità di un incontro con Dio la possibilità che qualcuno ci annunci quanto è grande l amore di Dio si scopre la fonte di quel fascino nella bellezza del volto del Signore

4 PF 5.1 Il dinamismo fondamentale della vita cristiana 3. La conversione: adesione a un Tu che ci chiama a vivere con sé un evento che ha in sé qualcosa dell innamoramento l inizio di una relazione personale con il Signore al dono di Dio si risponde con la vita

5 PF 5.1 Il dinamismo fondamentale della vita cristiana 4. La missione: la condivisione del dono ricevuto vivere ogni giorno la novità dell esistenza e far trasparire nella vita quotidiana i tratti di un umanità realizzata e piena

6 PF 5.1 Il dinamismo fondamentale della vita cristiana Gli itinerari proposti dall AC intendono aiutare le persone di ogni età a vivere questo dinamismo, rispettando la diversità dei percorsi individuali e ipotizzando una pluralità di itinerari al fine di rendere possibile a chiunque una ricerca, che porti ad affrontare con serenità e fiducia le proprie domande, accogliere consapevolmente il dono di Dio con un sì libero e maturo al Signore e alla vita

7 PF 5.2 Gli itinerari dell AC DOMANDA: Quali sono gli elementi caratteristici di un itinerario di AC? RISPOSTA: - Scopo formativo specifico: sostenere la coscienza nel cammino di fede - Contenuti: il Vangelo letto nella Chiesa - Esperienze: incontro, vita associativa, servizio, - Metodo: flessibilità - Rete di relazioni: il gruppo, il contesto ecclesiale, - Ruolo educativo: pensare la formazione

8 COME NASCONO I CAMMINI ANNUALI?? Educatori Commissioni Griglia Orientamenti triennali Contenuti formativi Elementi organizzatori Obiettivi del PF Attenzione annuale Vangelo liturgico dell anno

9 Il lavoro delle commissioni Contenuti formativi dagli IF Sperare/Condividere Articolazione tematica triennio associativo. Gesù e Zaccheo SUSSIDI 2009/2010 Vangelo dell Anno Luca Scelte pastorali della Chiesa italiana

10 La griglia degli Itinerari Formativi Elementi organizzatori FIDARSI/ CREDERE SPERARE/ CONDIVIDERE AMARE/ TESTIMONIARE Interiorità 2009/2010 Fraternità Responsabilità Ecclesialità Obiettivi del PF Contenuti formativi

11 SUSSIDI 2009/2010 EDUCATORI DIOCESANI E PARROCCHIALI Percorso personalizzato per Giovanissimi e Giovani

12 Ingresso Libero Guida per gli educatori dei gruppi giovanissimi

13 Le idee chiave - La relazione con Dio, con il proprio corpo, le relazioni in famiglia, a scuola, nella Chiesa: sentirsi e far sentire gli altri a a casa - L'attenzione alle relazioni all'interno del gruppo e della comunità parrocchiale - La proposta degli appunti per una regola di vita spirituale

14 I moduli Apertura Il sentirsi amati e il riconoscersi figli come fondamento delle relazioni e della vocazione all'amore. Interiorità L'educazione alla corporeità. Fraternità Responsabilità Ecclesialità La famiglia come luogo della profezia dell'amore umano. L'amore per lo studio e per la propria formazione intellettuale nell'ottica del servizio agli altri; La partecipazione, a partire dagli ambienti di vita. La riscoperta della gioia e della bellezza del sacramento della Riconciliazione. Sintesi La regola di vita spirituale.

15 Le conferme 1. Modularità: : ciascun modulo approfondisce un singolo obiettivo del PF 2. Due piste differenziate per l'età e l attenzione ai 18-20enni 3. Proposte oltre agli incontri di gruppo e missionarietà 4. I dossier

16 La struttura dei moduli Contenuti formativi Obiettivi Vangelo Il Vangelo incontra la vita Fai click La rotta educativa ( primi( passi, più allenati,, 18-20enni) Percorsi di gruppo ( primi( passi, più allenati,, 18-20enni) Materiali utili (film, canzoni, testi, Deus Caritas) Video sul DVD

17 I dossier Una SFIDA un MSACco grande! ovvero... tutto quello che avresti sempre voluto sapere sul Movimento e non hai mai osato chiedere Giovanissimi e servizio ovvero... l'ac deve educare al servizio? Quali tipi di servizio possono essere proposti ai giovanissimi dei nostri gruppi? Oltre il muretto ovvero... disagio giovanile e comportamenti devianti: la necessità di un discernimento da parte della comunità

18 Passo da te! Testo per la lettura, la meditazione e la preghiera personale del Vangelo

19 Passo da te! Testo destinato alla lettura personale, ma l'educatore deve conoscerlo per proporlo e ricordarlo durante l'anno ad ogni giovanissimo. Tema della casa: le case visitate da Gesù, le case delle prime comunità di cristiani. Dodici capitoletti, uno al mese, con testi tratti dal Vangelo di Luca e dagli Atti degli Apostoli. Ogni capitolo è strutturato secondo lo schema della lectio divina. Gesù passa anche da te!

20 IN CON TRA Guida per gli educatori dei gruppi giovani

21 Le idee chiave - Le relazioni con sés stessi, con gli altri, con i beni, con la comunità, alla luce della relazione personale ed autentica con Cristo - Alla sequela degli incontri di Gesù per imparare ad incontrare e ad incontrarlo - La santità come cammino che matura all interno di una comunità

22 I moduli Apertura Interiorità Fraternità Responsabilità Ecclesialità Sintesi Aprirsi all incontro con Gesù e alla salvezza che quest incontro genera. Riscoprire lo Sguardo rigenerante e accogliente di Gesù che porta a riappropriarsi di se stessi e a trasformare il proprio sguardo sulla vita, sugli altri e su Dio. Riflettere sulla capacità di vivere e accogliere relazioni sincere e significative, radicate nella relazione autentica con Cristo. Il sobrio utilizzo dei beni come presupposto indispensabile per la costruzione di relazioni di pace. Attingere dalla mensa eucaristica uno stile di autentica comunione con l altro e a contribuire nell edificazione di una comunità ecclesiale che, docile all azione dello Spirito, sappia essere luogo di condivisione, segno di misericordia e strumento di salvezza per tutti. Verificare il cammino svolto e riconoscersi viandanti che sperimentano la gioia della salvezza nell incontro con il Signore Risorto.

23 Le conferme 1. Modularità: : ciascun modulo approfondisce un singolo obiettivo del PF 2. L attenzione ai 18-20enni e ai giovani-adulti adulti 3. Proposte per aiutare il gruppo ad essere maggiormente missionario 4. Una vera e propria attività di verifica alla fine di ogni modulo

24 Le novità 1. Le prassi educative 2. La voce del Concilio 3. I dossier Formazione sociale e dottrina sociale della Chiesa Giovani e cultura Cura del gruppo e della vita associativa

25 La struttura dei moduli Meta La Parola incontri di Gesù nel vangelo di Luca Lectio Dialogo con l educatorel Prassi educative Prassi di fede Esperienze formative anni e Giovani-adulti adulti Missionarietà del gruppo Verifica Sul DVD Preghiera

26 DVD! Contiene: brano del Vangelo; commento al Vangelo; un esperienza e una testimonianza; materiali per le esperienze formative La voce del Concilio (giovani)

27 Da Fino in cima: L incontro con Gesù è l esperienza fondamentale di ogni credente, da cui ha inizio una vita cristiana autentica. Questa proposta formativa ha per fine ultimo che ciascuno possa incontrare Gesù o, meglio, si lasci incontrare dal Risorto.