ISTITUTO COMPRENSIVO PONTELANDOLFO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISTITUTO COMPRENSIVO PONTELANDOLFO"

Transcript

1 ISTITUTO COMPRENSIVO PONTELANDOLFO 1

2 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI PONTELANDOLFO SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO Via Sant Anna, PONTELANDOLFO BN - tel e fax Codice Istituto BNIC sito web Dirigente Scolastico Dr.ssa ELENA MAZZARELLI La sede dell Ufficio di Dirigenza e dei Servizi Generali e Amministrativi è a PONTELANDOLFO Via S. Anna. Il Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi è la dr.ssa Parlapiano Lucia Il Collaboratore vicario è l'ins. Mannello Marino Ezio. Il secondo collaboratore del D.S. è l'ins. Fiore Maria Svolgono il ruolo di Figure Strumentali i seguenti docenti, che con i due collaboratori costituiscono lo staff del D.S.: AREA 1 Ins.Polletta Carmelina AREA 2 Prof.ssa Novello Michelina AREA 3 Ins. Stringile Marise AREA 4 Ins. Del Vecchio Rosanna 2

3 1. I NOSTRI ALUNNI E LA NOSTRA SCUOLA Alunni e docenti della scuola dell infanzia SEDI N. DOCENTI N. SEZIONI N. ALUNNI Pontelandolfo Grotte 4+1 R.C Casalduni 4+1 R.C totale 8+2 R.C La LINGUA INGLESE, proposta in forma ludica e sperimentale, è garantita dagli stessi insegnanti di Scuola dell Infanzia che si sono specializzati attraverso la frequenza di un Corso PON della durata di 100 ore SEDI Alunni e docenti della scuola primaria N. DOCENTI N. CLASSI N. ALUNNI POSTO COMUNE SOSTEGNO RELIGIONE CATTOLICA Pontelandolfo Casalduni Totale La L.2 è garantita dagli insegnanti specializzati nelle varie classi Alunni e docenti della scuola secondaria di primo grado SEDI N. DOCENTI N. CLASSI N. ALUNNI NORM. SOS. Pontelandolfo Casalduni Totale Totale docenti n. 53 Totale alunni 343 3

4 Progetti deliberati per l anno scolastico 2012/2013 Progetto Sperimentale sezione Primavera FUORI DAL NIDO rivolto ai bambini nella fascia di età non prevista dalla vigente normativa. Progetto I Play with English Il progetto è rivolto ai bambini di cinque anni della Scuola dell Infanzia di Pontelandolfo e di Casalduni, affidato a insegnanti della stessa scuola. Progetto Crescere Felix Il progetto, a carattere regionale, è rivolto agli alunni della Scuola Primaria di Pontelandolfo e Casalduni e mira alla prevenzione dell obesità infantile. Il tema di quest anno sarà l alimentazione e gli alimenti a KM zero. Progetto Frutta nelle scuole Il progetto, a carattere nazionale, prevede la distribuzione di frutta agli alunni della scuola primaria di Pontelandolfo e Casalduni ed è finalizzato ad aumentare il consumo di frutta e verdura da parte dei bambini e ad attuare iniziative che supportino più corrette abitudini alimentari e una nutrizione maggiormente equilibrata, nella fase in cui si formano le loro abitudini alimentari. Progetto Gioco Sport Partecipazione alle fasi provinciali delle attività di gioco sport organizzate dal CONI BN degli alunni delle classi terze quarte e quinte della scuola primaria dell Istituto. Progetto Giochi della Gioventù Partecipazione degli alunni della Scuola Secondaria di primo grado dell Istituto alle fasi provinciali organizzate dal CONI-BN. Progetto Idoneità alla guida del ciclomotore Il nostro Istituto effettua un corso, già attivato gli scorsi anni scolastici, per il conseguimento del patentino per quegli alunni che compiono 14 anni entro il 30 giugno 2010, mentre quelli che compiono i 14 anni entro il 31 dicembre 2010 possono partecipare al corso, ricevendo un attestato. Obiettivi del corso sono: Far conoscere il Codice della Strada, la segnaletica e le norme della circolazione; Far acquisire corretti comportamenti e corretto utilizzo del ciclomotore; Educare all'importanza del rispetto delle leggi, dei regolamenti e delle norme. La nostra scuola, inoltre, integra tali obiettivi nell'ambito dell'educazione alla Cittadinanza e Costituzione, per sviluppare nei giovani autonome capacità di giudizio e assunzione di responsabilità nei confronti di sé e degli altri. Progetto Legalità Come ormai da molti anni, il nostro istituto porta avanti il tema della legalità, ritenendola fondamentale per la formazione di una coscienza dell individuo nel rispetto di sé, degli altri e delle regole condivise. Il progetto viene svolto in maniera trasversale, in tutti gli ordini di scuola, attraverso varie attività legate in particolare a momenti e a date importanti per la Nazione e il popolo italiano: Giornata della Memoria Giornata delle Pari Opportunità Giornata della Pace Giornata della Legalità e Festa degli alberi Settimana Scientifica 4

5 Visite guidate e viaggi di istruzione La scuola, nel rispetto dei principi didattici ed educativi indicati nel POF, progetta visite guidate e viaggi d istruzione che arricchiscono ed integrano l offerta formativa e si pongono come momento centrale nella realizzazione di interscambi culturali, validi ad elevare il processo di socializzazione degli allievi. Apertura della scuola al territorio Progetti deliberati. Partecipazione ad attività ed iniziative a livello locale, provinciale, regionale. Settimana della cultura e della Creatività. UNICEF. Natale, Manifestazione di fine anno Contratti d opera e protocolli d intesa con esperti esterni, Enti Locali, Associazioni, Pro-Loco. Collaborazioni con altre Istituzioni Scolastiche, Regione Campania, Provincia di Benevento. Efficienza della scuola Scuola in rete Cablaggio. Aggiornamento docenti ( progetti PON finanziati dall U.E). Formazione del personale A.T.A. a livello amministrativo ed informatico. Visite guidate e viaggi di istruzione La scuola, nel rispetto dei principi didattici ed educativi indicati nel POF, progetta visite guidate e viaggi d istruzione che arricchiscono ed integrano l offerta formativa e si pongono come momento centrale nella realizzazione di interscambi culturali, validi ad elevare il processo di socializzazione degli allievi. Inoltre la scuola prevede di attuare, sempre per scopi didattico-educativi, forme di gemellaggio con scuole presenti sul territorio e non. Settimana Scientifica Progetti PON- FSE Come ormai da qualche anno, la nostra scuola è destinataria di fondi europei per l attuazione di progetti destinati ad alunni, docenti e personale ATA. Per le annualità 2011/2013 sono stati progettati i seguenti moduli, dei quali alcuni sono stati già attuati: Ob. C az.1 -Interventi per lo sviluppo delle competenze chiave- destinati agli alunni dell Istituto comprensivo ECDL minipatentati a scuola 3 (Scuola secondaria di primo grado Pontelandolfo e Casalduni) La matematica e i suoi linguaggi 2 (Scuola secondaria di primo grado Pontelandolfo) Teatrando (concluso) (Scuola secondaria di primo grado Casalduni) Giocando con l'inglese (concluso) (Scuola primaria classi quinte Pontelandolfo) Giocando con l'inglese (concluso) (Scuola primaria classe quinta Casalduni) In Europa...con l'inglese 1 (Scuola secondaria di primo grado Pontelandolfo) In Europa...con l'inglese 2 (Scuola secondaria di primo grado Casalduni) Ob. D az. 1 -Interventi formativi rivolti ai docenti e al personale della scuola sulle nuove tecnologie della comunicazione- In classe con la LIM destinato ai docenti dell Istituto. Ob. C az.3 LEgALI AL SUD per favorire la sensibilizzazione degli alunni sulle tematiche della Educazione alla Legalità ed alla Cittadinanza, destinato agli alunni della Scuola Secondaria di primo grado ha visto protagonisti gli alunni di Pontelandolfo e di Casalduni. (concluso) 5

6 Progetti PON- FESR Ambienti per l apprendimento (concluso) Nell anno scolastico 2011/2012 sono stati allestiti i seguenti laboratori: Ob. Az. A 1 Scuola Dotazioni tecnologiche e laboratori multimediali per le scuole del primo ciclo Ob. Az. B 1.A Matematica e scienze in gioco 2 Laboratori e strumenti per l apprendimento delle competenze di base nelle istituzioni scolastiche del I ciclo - Matematica e scienze Ob. Az. B 1.B Laboratorio di lingua 2 Laboratori e strumenti per l apprendimento delle competenze di base nelle istituzioni scolastiche del I ciclo - Lingue Ob. Az. B 1.C Musica insieme 2 Laboratori e strumenti per l apprendimento delle competenze di base nelle istituzioni scolastiche del I ciclo Musica Progetti PON- FESR Ambienti per l apprendimento (in fase di allestimento) E-1-FESR Realizzazione di ambienti dedicati ai docenti per facilitare e promuovere la formazione permanente attraverso l arricchimento delle dotazioni tecnologiche e scientifiche e per la ricerca didattica degli istituti. FESR II(C) - Infrastrutture (in fase di progettazione) Il progetto è stato autorizzato, sarà attuato in collaborazione con il Comune di Pontelandolfo, e riguarderà il plesso della scuola secondaria di 1 grado, dove attualmente funzionano anche la scuola primaria e gli uffici di dirigenza e di segreteria. Gli interventi previsti riguarderanno principalmente il risparmio energetico, la sicurezza e l accessibilità a tutti degli edifici. 6

7 ADATTAMENTO DEL CALENDARIO SCOLASTICO Le lezioni hanno inizio il 13 settembre 2012 e terminano il 8 giugno Nelle scuole dell Infanzia le attività educative terminano il 30 giugno Calendario Nazionale tutte le domeniche; il 1 novembre, festa di tutti i Santi; l'8 dicembre, Immacolata Concezione; il 25 dicembre Natale; il 26 dicembre; il 1 gennaio, Capodanno; il 6 gennaio Epifania; il lunedì dopo Pasqua; il 25 aprile, anniversario della Liberazione; il 1 maggio, festa del Lavoro; il 2 giugno, festa nazionale della Repubblica; la festa del Santo Patrono. Calendario Regionale 2 novembre 2012 commemorazione dei defunti; dal 23 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 festività natalizie dal 28 marzo 2013 al 1 aprile 2013 festività pasquali 12 febbraio Carnevale; Gli Organi Collegiali del nostro Istituto hanno, inoltre, deliberato la sospensione delle attività didattiche nei giorni: 3 novembre 2012 Scuola Secondaria di Primo Grado Pontelandolfo e Casalduni 11 febbraio 2013 Tutte le scuole dell Istituto 26 aprile 2013 Scuola dell Infanzia e Primaria Pontelandolfo e Casalduni 7

3 CIRCOLO DIDATTICO DI QUALIANO ( NA) PIANO DELLE ATTIVITA FUNZIONALI ALL INSEGNAMENTO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/15

3 CIRCOLO DIDATTICO DI QUALIANO ( NA) PIANO DELLE ATTIVITA FUNZIONALI ALL INSEGNAMENTO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/15 3 CIRCOLO DIDATTICO DI QUALIANO ( NA) PIANO DELLE ATTIVITA FUNZIONALI ALL INSEGNAMENTO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/15 Il presente Piano delle attività, proposto dal Dirigente

Dettagli

Note: Per la scuola dell infanzia il termine delle attività educative è previsto per il 30 giugno 2016

Note: Per la scuola dell infanzia il termine delle attività educative è previsto per il 30 giugno 2016 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE AD IINDIIRIIZZO MUSIICALE ALFREDO ORIANI SANT AGATA DEII GOTII BENEVENTO PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Calendario anno scolastico 2015/2016 Nelle Scuole

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ANNO SCOLASTICO 2008-2009 I NOSTRI ALUNNI E LA NOSTRA SCUOLA SCUOLA ALUNNI CLASSI Infanzia 152 7 Primaria 133 (73 Deledda- 60 Morandi) Secondaria di 1^ grado 143 10 (5 Deledda-

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio I.T.C.G.S. PAOLO TOSCANELLI 00122 Roma Lido - Via Delle Rande, 22 - XXI Distretto Rmtd640001@istruzione.it

Dettagli

SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA

SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA INDICE Il piano dell offerta formativa:premessa Vision e mission dell Istituto2 Le nostre scuole Contesto di riferimento Analisi dei bisogni formativ Offerta formativa Scelte

Dettagli

19 ottobre Elezione rappresentanti di sezione dei genitori 21 ottobre Elezione rappresentanti di classe dei genitori

19 ottobre Elezione rappresentanti di sezione dei genitori 21 ottobre Elezione rappresentanti di classe dei genitori Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Istituto Comprensivo Vito Fabiano di Latina Via Don Vincenzo Onorati s.n.c., Borgo Sabotino, 04100 Latina

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO BOVA MARINA- CONDOFURI

ISTITUTO COMPRENSIVO BOVA MARINA- CONDOFURI ISTITUTO COMPRENSIVO BOVA MARINA- CONDOFURI Scuole dell, e di Primo Grado Centro Territoriale Permanente Codice Meccanografico RCIC8500D Via Montesanto, 6-89035 BOVA MARINA Tel. & fax 0965.76100 e-mail

Dettagli

Delibera della Giunta Regionale n. 222 del 27/06/2014

Delibera della Giunta Regionale n. 222 del 27/06/2014 Delibera della Giunta Regionale n. 222 del 27/06/2014 Dipartimento 54 - Dipartimento Istr., Ric., Lav., Politiche Cult. e Soc. Direzione Generale 11 - Direzione Generale Istruzione, Formazione,Lavoro e

Dettagli

L istituto comprensivo include : quattro scuole dell infanzia due plessi di scuola primaria la scuola secondaria di primo grado.

L istituto comprensivo include : quattro scuole dell infanzia due plessi di scuola primaria la scuola secondaria di primo grado. Offerta formativa L istituto comprensivo include : quattro scuole dell infanzia due plessi di scuola primaria la scuola secondaria di primo grado Vi operano Il dirigente scolastico La collaboratrice del

Dettagli

VISTO l art. 3 della Legge Costituzionale 18 ottobre 2001, n. 3, che reca modifiche al Titolo V della parte seconda della Costituzione;

VISTO l art. 3 della Legge Costituzionale 18 ottobre 2001, n. 3, che reca modifiche al Titolo V della parte seconda della Costituzione; A.G.C. 17 - Istruzione - Educazione - Formazione Professionale - Politica Giovanile e del Forum Regionale della Gioventù - Osservatorio Regionale del Mercato del Lavoro (O.R.ME.L.) - Deliberazione n. 509

Dettagli

Delibera della Giunta Regionale n. 326 del 21/07/2015

Delibera della Giunta Regionale n. 326 del 21/07/2015 Delibera della Giunta Regionale n. 326 del 21/07/2015 Dipartimento 54 - Dipartimento Istr., Ric., Lav., Politiche Cult. e Soc. Direzione Generale 11 - Direzione Generale Istruzione, Formazione,Lavoro e

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. Anno Scolastico 2014/15

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. Anno Scolastico 2014/15 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE LITTARDI Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado Viale della Rimembranza, 16 18100 IMPERIA Codice Fiscale/P. Iva 91037880084 Tel/Fax 0183 667430 ~ e-mail: imic81000q@istruzione.it

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA SCUOLA INFANZIA A. S. 2014/2015

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA SCUOLA INFANZIA A. S. 2014/2015 PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA SCUOLA INFANZIA A. S. 2014/2015 ATTIVITA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE 1) CALENDARIO SCOLASTICO Definito per le parti di propria competenza, dal Ministro dell Istruzione, dalla

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO V.O.CENCELLI SABAUDIA RELAZIONE FINALE FUNZIONE STRUMENTALE

ISTITUTO COMPRENSIVO V.O.CENCELLI SABAUDIA RELAZIONE FINALE FUNZIONE STRUMENTALE ISTITUTO COMPRENSIVO V.O.CENCELLI SABAUDIA RELAZIONE FINALE FUNZIONE STRUMENTALE Ferraro Adele Anno Scolastico 2013 2014 ATTIVITA di Continuità educativo - didattica Accoglienza PROGETTO Conoscere per

Dettagli

PIANO DELLE ATTIVITÀ PER L ANNO SCOLASTICO 2015/16

PIANO DELLE ATTIVITÀ PER L ANNO SCOLASTICO 2015/16 Organismo di Formazione accreditato Regione Veneto Cert. n. A0363 Istituto Tecnico Tecnologico FRANCESCO SEVERI 35129 PADOVA - Via L. Pettinati, 46 - Distretto n. 44 - Cod. Fisc. 80012040285 Tel. 049 8658111

Dettagli

Scuola dell infanzia. Umberto I AGENDA. anno 2015-2016. Camposampiero

Scuola dell infanzia. Umberto I AGENDA. anno 2015-2016. Camposampiero Scuola dell infanzia Umberto I AGENDA anno 2015-2016 Camposampiero Premessa Questa agenda riunisce la maggior parte degli appuntamenti dell anno scolastico 2015-2016, alcune date non sono indicate (ad

Dettagli

Istituto Comprensivo Poggiomarino1-Capoluogo. Piano dell offerta formativa

Istituto Comprensivo Poggiomarino1-Capoluogo. Piano dell offerta formativa Istituto Comprensivo Poggiomarino1-Capoluogo Piano dell offerta formativa Istituto Comprensivo Poggiomarino1-Capoluogo I PROGETTI DIDATTICI INDIRIZZI GENERALI DELLA SCUOLA LE STRUTTURE IL CURRICOLO P.O.F

Dettagli

CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA BAROLO

CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA BAROLO CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA BAROLO L ISTITUZIONE SCOLASTICA E IL NUOVO SISTEMA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE L Istituzione Scolastica ha proceduto alla definizione del proprio Curricolo operando l essenzializzazione

Dettagli

Prot. n. 4447 /C27 COMUNICAZIONE 1/a Lonato del Garda, 15 giugno 2012

Prot. n. 4447 /C27 COMUNICAZIONE 1/a Lonato del Garda, 15 giugno 2012 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO UGO DA COMO Via Marchesino, snc - 25017 Lonato del Garda (Bs) Tel.03099968 Fax 03099968222 Cod. Mecc BSIC82400T C.F. 93014360171

Dettagli

- Formazione Sicurezza 17. G Presentazione liste per Elezioni Organi Collegiali - Formazione Sicurezza

- Formazione Sicurezza 17. G Presentazione liste per Elezioni Organi Collegiali - Formazione Sicurezza SETTEMBRE 2015 1. M Collegio dei Docenti (Organigramma, Piano Attività, ) 2. M Incontro Commissione PON FSE FESR 3. G 4. V Collegio dei Docenti (POF, PTOF e RAV) - Sorteggio abbinamento classi 5. S 6.

Dettagli

Ai docenti. Al personale AT A

Ai docenti. Al personale AT A ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI ODERZO (TV) SCUOLE INFANZIA- SCUOLE PRIMARIE- SCUOLA SECONDARIA 1" GRADO Piazzale Europa 21-31046 ODERZO (TV)- r!!ì1 0422/8.15655 ~ 0422/814578 E-mail TVIC88400X@Istruzione.it-

Dettagli

2014 SETTEMBRE 2013 DATA TIPO DI RIUNIONE DURATA

2014 SETTEMBRE 2013 DATA TIPO DI RIUNIONE DURATA Istituto comprensivo G. Rossi Vairo AGROPOLI - Calendario e Piano annuale delle attività a. s. 2013-2014 2014 SETTEMBRE 2013 DATA DURATA ATTIVITÀ PREVISTA 3 9,30 / 12,30 Saluti e benvenuto ai nuovi Nomina

Dettagli

ESPERIENZE CON IL PON. Il Piano Integrato del Fondo Sociale Europeo 2013-14

ESPERIENZE CON IL PON. Il Piano Integrato del Fondo Sociale Europeo 2013-14 ESPERIENZE CON IL PON Il Piano Integrato del Fondo Sociale Europeo 2013-14 SOMMARIO INTRODUZIONE 2 PROGRAMMAZIONE DELLA SCUOLA PER L ISTRUZIONE 3 IL PIANO INTEGRATO FSE 2013-14 4 I FONDI STRUTTURALI PER

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO Cittanova-San Giorgio Morgeto Via Galileo Galilei, 5 89022 CITTANOVA (RC) C.F. 82002680807 Codice Meccanografico RCIC80200C

ISTITUTO COMPRENSIVO Cittanova-San Giorgio Morgeto Via Galileo Galilei, 5 89022 CITTANOVA (RC) C.F. 82002680807 Codice Meccanografico RCIC80200C ISTITUTO COMPRENSIVO Cittanova-San Giorgio Morgeto Via Galileo Galilei, 5 89022 CITTANOVA (RC) C.F. 82002680807 Codice Meccanografico RCIC80200C Prot. n. del 25/09/2014 CIRCOLARE N. DOCENTI p.c. DSGA OGGETTO:

Dettagli

O.D.G. COMPONENTI SCANSIONE

O.D.G. COMPONENTI SCANSIONE CALENDARIO ATTIVITA anno scolastico 2015-16 Suddivisione anno scolastico Primo quadrimestre: 14 settembre 23 gennaio Secondo quadrimestre: 25 gennaio 8 giugno DATA TIPO di RIUNIONE 1 settembre Collegio

Dettagli

art. 28, comma 4, CCNL/(2007)

art. 28, comma 4, CCNL/(2007) PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA'' DELL ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N.. INGANNAMORTE art. 28, comma 4, CCNL/(2007) Il Dirigente Scolastico, prima dell'inizio delle lezioni, ha sottoposto all approvazione

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente Ufficio VI

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente Ufficio VI EDUCAZIONE alla SICUREZZA STRADALE Il Progetto Nazionale Il Progetto ha la finalità di educare a comportamenti corretti e responsabili e, in particolare i giovani utenti della strada, ad una guida dei

Dettagli

Piano delle attività del personale docente Anno scolastico 2014-2015

Piano delle attività del personale docente Anno scolastico 2014-2015 Ministero della Pubblica Istruzione ISTITUTO COMPRENSIVO G. Deledda di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado Via Elini, s.n.c. Tel. 0782 33048 Fax 0782 349128 08040 - ILBONO - (Ogliastra)

Dettagli

SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO

SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO MINISTERO ISTRUZIONE UNIVERSITÀ RICERCA DIREZIONE REGIONALE TOSCANA UFFICIO TERRITORIALE DI AREZZO ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA ELEMENTARE MEDIA DI CIVITELLA IN VAL DI CHIANA INFORMAZIONI ESSENZIALI

Dettagli

art. 28, comma 4, CCNL/(2007)

art. 28, comma 4, CCNL/(2007) PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA'' DELL ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N.. INGANNAMORTE art. 28, comma 4, CCNL/(2007) Il Dirigente Scolastico, prima dell'inizio delle lezioni, ha sottoposto all approvazione

Dettagli

2 FINALITA FORMATIVE DELLA SCUOLA PRIMARIA

2 FINALITA FORMATIVE DELLA SCUOLA PRIMARIA 2 FINALITA FORMATIVE DELLA SCUOLA PRIMARIA Il nostro impianto educativo vuol porre al centro la ricerca del sé nella scoperta della necessità dell altro. Noi siamo tutti gli altri che abbiamo incontrato

Dettagli

L autonomia scolastica

L autonomia scolastica L autonomia scolastica di Giacomo D Alterio La Legge 7 agosto 1990 n. 241, che detta le nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto d accesso ai documenti amministrativi, meglio

Dettagli

Prot. n. /A 20 Cernusco L., 3 luglio 2015

Prot. n. /A 20 Cernusco L., 3 luglio 2015 Prot. n. /A 20 Cernusco L., 3 luglio 2015 Ai Comuni di: Cernusco L.ne Lomagna Montevecchia Osnago All albo dell Istituto OGGETTO: Calendario scolastico e orari a.s. 2015-2016. Si inviano in allegato il

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. Approvato nel Collegio dei docenti 11/09/2015

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. Approvato nel Collegio dei docenti 11/09/2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE DIDATTICA STATALE di CARDITO Gianni Rodari VIA G. PRAMPOLINI 80024 CARDITO (NA) C. M.:

Dettagli

Istituto Comprensivo Kennedy Ovest 3 Brescia 2015-2016

Istituto Comprensivo Kennedy Ovest 3 Brescia 2015-2016 Brescia 2015-2016 LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE definiscono nel POF le articolazioni del tempo-scuola le Famiglie potranno RICHIEDERE Uno dei modelli a richiesta IL TEMPO SCUOLA ORDINARIO 30 ORE SETTIMANALI

Dettagli

INTEGRAZIONE ALUNNI DISABILI E ACCOGLIENZA STRANIERI

INTEGRAZIONE ALUNNI DISABILI E ACCOGLIENZA STRANIERI ISTITUTO COMPRENSIVO C. BERTERO Santa Vittoria d Alba Cinzano RELAZIONE FINALE SULLA FUNZIONE STRUMENTALE INTEGRAZIONE ALUNNI DISABILI E ACCOGLIENZA STRANIERI INSEGNANTE: Gullino Cinzia ANNO SCOLASTICO:

Dettagli

Piano Offerta Formativa

Piano Offerta Formativa Piano Offerta Formativa ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado Via Venezia,15 San Giovanni Teatino Chieti I plessi Scuola dell'infanzia Dragonara Scuola

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE PER GEOMETRI E PER IL TURISMO G.B. CARDUCCI G. GALILEI 63900 FERMO FM

ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE PER GEOMETRI E PER IL TURISMO G.B. CARDUCCI G. GALILEI 63900 FERMO FM Ai Docenti e, p.c. al DSGA alla Segreteria Didattica al personale ATA Circolare n.31/d del 01/10/2015 Oggetto: Piano annuale delle attività completo. Si comunica che il piano annuale delle attività per

Dettagli

grazie alla vostra stima le nostre scuole mantengono la loro solidità anche nella non semplice situazione attuale.

grazie alla vostra stima le nostre scuole mantengono la loro solidità anche nella non semplice situazione attuale. Roma, 16 luglio 2015 Gentili famiglie, Cari genitori, grazie alla vostra stima le nostre scuole mantengono la loro solidità anche nella non semplice situazione attuale. Avete ricevuto la bellissima lettera

Dettagli

VERBALE N 1 Collegio unitario Perotto-Orsini

VERBALE N 1 Collegio unitario Perotto-Orsini VERBALE N 1 Collegio unitario Perotto-Orsini Il giorno tre del mese di settembre Duemiladodici, alle ore nove e trenta, presso l Aula Magna del plesso Card. V. M. Orsini, sotto la presidenza della Dirigente

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Scuola dell Infanzia - Primaria - Secondaria 1 Grado C. F. 80006670626 C. M. BNIC804009 Viale Europa, 13 Tel / Fax

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Scuola dell Infanzia - Primaria - Secondaria 1 Grado C. F. 80006670626 C. M. BNIC804009 Viale Europa, 13 Tel / Fax ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Scuola dell Infanzia - Primaria - Secondaria 1 Grado C. F. 80006670626 C. M. BNIC804009 Viale Europa, 13 Tel / Fax 0824.851030 e-mail icpontelandolfo@tiscali.it sito web www.icspontelandolfo.it

Dettagli

FUNZIONI STRUMENTALI ( ART.38 CCNL 2002-2005)

FUNZIONI STRUMENTALI ( ART.38 CCNL 2002-2005) FUNZIONI STRUMENTALI ( ART.38 CCNL 2002-2005) GESTIONE POF Scuola Primaria Ins. De Benedictis Lucia Giannini Maria Rosa Organizzazione ed elaborazione del Piano dell Offerta Formativa Aggiornamento del

Dettagli

Tre plessi e tre ordini di scuola

Tre plessi e tre ordini di scuola LANCUSI FRAZIONE DI FISCIANO (SA Tre plessi e tre ordini di scuola Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Uff. Dirigenza/Segreteria Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola sec. di primo grado Scuola

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE - Esercizio Finanziario 2015

PROGRAMMA ANNUALE - Esercizio Finanziario 2015 PROGRAMMA ANNUALE - Esercizio Finanziario 2015 La definizione del Programma Il Programma annuale è elaborato ai sensi del Regolamento concernente le istruzioni generali sulla gestione amministrativo -

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA I.I.S. Alessandro Lombardi Largo Capone, 82011 Airola (BN) Indirizzi: Liceo Classico Liceo Scientifico Liceo Musicale Istituto Tecnico Economico Istituto Professionale per l Industria e per l Artigianato

Dettagli

P.O.F. IN SINTESI. L Istituto Comprensivo e la sua organizzazione ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI RESANA (TV) a.s. 2014-2015

P.O.F. IN SINTESI. L Istituto Comprensivo e la sua organizzazione ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI RESANA (TV) a.s. 2014-2015 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI RESANA (TV) L Istituto Comprensivo e la sua organizzazione DIRIGENTE SCOLASTICO Prof. Stefano Marconato COLLABORATORE DEL D.S. Prof. Annarosa Pivato RESPONSABILI DI PLESSO

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ - ORIENTAMENTO

PROGETTO CONTINUITÀ - ORIENTAMENTO PROGETTO CONTINUITÀ - ORIENTAMENTO Il progetto nasce dall' esigenza di garantire all'alunno un percorso formativo organico e completo, cercando di prevenire eventuali difficoltà che potrebbero insorgere

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO VIA A. MORO BUCCINASCO SCUOLA PRIMARIA ROBBIOLO via A.Moro SCUOLA PRIMARIA ROBARELLO via degli Alpini

ISTITUTO COMPRENSIVO VIA A. MORO BUCCINASCO SCUOLA PRIMARIA ROBBIOLO via A.Moro SCUOLA PRIMARIA ROBARELLO via degli Alpini www.icsaldomorobuccinasco.gov.it ISTITUTO COMPRENSIVO VIA A. MORO BUCCINASCO SCUOLA PRIMARIA ROBBIOLO via A.Moro SCUOLA PRIMARIA ROBARELLO via degli Alpini Anno Scolastico 2015-2016 Iscrizioni 2016-2017

Dettagli

Liceo STATALE - Pietro Siciliani Via Leuca, 2/L - 73100 LECCE 0832-246023 0832 246020 INFORMATIVA ALLE FAMIGLIE/STUDENTI

Liceo STATALE - Pietro Siciliani Via Leuca, 2/L - 73100 LECCE 0832-246023 0832 246020 INFORMATIVA ALLE FAMIGLIE/STUDENTI Liceo STATALE - Pietro Siciliani Via Leuca, 2/L - 73100 LECCE 0832-246023 0832 246020 INFORMATIVA ALLE FAMIGLIE/STUDENTI 1. Validità dell anno scolastico per la valutazione degli alunni 2. Ingressi posticipati

Dettagli

P I A N O A N N U A L E d e l l e A T T I V I T À 2 0 1 5-2016

P I A N O A N N U A L E d e l l e A T T I V I T À 2 0 1 5-2016 P I A N O A N N U A L E d e l l e A T T I V I T À 2 0 1 5-2016 Collegio Docenti del 09/09/2015 Il Piano delle Attività dell Istituto tiene conto: a) del calendario scolastico nazionale b) del calendario

Dettagli

CALENDARIO SCOLASTICO a.s. 2012/2013

CALENDARIO SCOLASTICO a.s. 2012/2013 CALENDARIO SCOLASTICO a.s. 2012/2013 ASILO NIDO MAGNOLIA Da lunedì 3 settembre 2012 al 31 luglio 2013 SCUOLE DELL INFANZIA da mercoledì 5 settembre 2012 al 28 giugno 2013 SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE Da

Dettagli

CONTINUITÀ EDUCATIVO- DIDATTICA

CONTINUITÀ EDUCATIVO- DIDATTICA CONTINUITÀ EDUCATIVO- DIDATTICA mediante momenti di raccordo pedagogico, curriculare e organizzativo fra i tre ordini di scuola, promuove la continuità del processo educativo, condizione essenziale per

Dettagli

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA PER ALUNNI DISABILIdell'I.C.di Belgioioso

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA PER ALUNNI DISABILIdell'I.C.di Belgioioso PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA PER ALUNNI DISABILIdell'I.C.di Belgioioso FINALITA Il presente documento contiene criteri, principi e indicazioni riguardanti le procedure e le pratiche per un ottimale inserimento

Dettagli

CALENDARIO SCOLASTICO 2015/2016 PIANO DELLE ATTIVITA (DELIBERATO DAL COLLEGIO DEI DOCENTI )

CALENDARIO SCOLASTICO 2015/2016 PIANO DELLE ATTIVITA (DELIBERATO DAL COLLEGIO DEI DOCENTI ) ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE - CARIATI (CS) Via Dante Alighieri - Tel./Fax 0983 91309 - C.F. 97022300780 - C.M. CSIC892009 Mail: csic892009@istruzione.it - PEC:csic892009@pec.istruzione.it CALENDARIO SCOLASTICO

Dettagli

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA PER ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA PER ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA PER ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI FINALITÀ Il presente documento denominato Protocollo di Accoglienza è una guida dettagliata d informazione riguardante l integrazione degli alunni

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della Ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della Ricerca Ministero dell istruzione, dell università e della Ricerca Istituto Scolastico Comprensivo Statale S. GIOVANNI BOSCO Sc. Infanzia, Primaria e Secondaria di I g. San Salvatore Telesino Castelvenere Distretto

Dettagli

COD. PRATICA: 2015-001-333. Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 351 DEL 23/03/2015

COD. PRATICA: 2015-001-333. Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 351 DEL 23/03/2015 Regione Umbria Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 351 DEL 23/03/2015 OGGETTO: Determinazione del Calendario scolastico per l anno 2015/2016 per la Regione Umbria. PRESENZE Marini

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI LUCIO MUGGIA OFFERTA FORMATIVA A. S. 2015/16 SEZ. SCUOLA PRIMARIA

ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI LUCIO MUGGIA OFFERTA FORMATIVA A. S. 2015/16 SEZ. SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI LUCIO MUGGIA OFFERTA FORMATIVA A. S. 2015/16 SEZ. SCUOLA PRIMARIA PLESSI SCOLASTICI La sezione primaria dell I.C. G. LUCIO è composta dalle seguenti scuole: DE AMICIS LORETI

Dettagli

PROTOCOLLO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA

PROTOCOLLO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA PROGETTO CONTINUITA e ORIENTAMENTO Continuità tra ordini di scuola All interno dell Istituto comprensivo assume una particolare rilevanza la continuità del processo educativo tra i tre ordini di scuola.

Dettagli

Progetto 5. Formazione, discipline e continuità

Progetto 5. Formazione, discipline e continuità Istituto Comprensivo Statale Lorenzo Bartolini di Vaiano Piano dell Offerta Formativa Scheda di progetto Progetto 5 Formazione, discipline e continuità I momenti dedicati all aggiornamento e all autoaggiornamento

Dettagli

PROGETTO D ISTITUTO: IN CONTINUITA SCUOLA INFANZIA SCUOLA PRIMARIA. Anno scolastico 2015/2016

PROGETTO D ISTITUTO: IN CONTINUITA SCUOLA INFANZIA SCUOLA PRIMARIA. Anno scolastico 2015/2016 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CESALPINO PROGETTO D ISTITUTO: IN CONTINUITA SCUOLA INFANZIA SCUOLA PRIMARIA Anno scolastico 2015/2016 MOTIVAZIONE La continuità didattica è parte determinante del processo

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Schema di regolamento recante Revisione dell assetto ordinamentale, organizzativo e didattico della scuola dell infanzia e del primo ciclo di istruzione ai sensi dell'articolo 64 del decreto legge 25 giugno

Dettagli

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO, DEI SAPERI E DEI TALENTI SERVIZIO SCUOLA, UNIVERSITA E RICERCA PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE Codice CIFRA: SUR/DEL/2014/ OGGETTO: Calendario

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca N. 37 IL MINISTRO VISTO il testo unico delle leggi in materia di istruzione approvato con decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297; VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e successive modificazioni;

Dettagli

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA PER L INTEGRAZIONE

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA PER L INTEGRAZIONE PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA PER L INTEGRAZIONE FINALITA Il presente documento denominato Protocollo di Accoglienza è un documento che nasce da una più dettagliata esigenza d informazione relativamente all

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Schema di regolamento recante Revisione dell assetto ordinamentale, organizzativo e didattico della scuola dell infanzia e del primo ciclo di istruzione ai sensi dell'articolo 64, comma 4, del decreto

Dettagli

Piano Annuale per l Inclusione

Piano Annuale per l Inclusione Scuola _I.C. NOLE CAN.SE (TO) a.s._2014/2015 Piano Annuale per l Inclusione Parte I analisi dei punti di forza e di criticità A. Rilevazione dei BES presenti: n 1. disabilità certificate (Legge 104/92

Dettagli

TABELLA DI VALUTAZIONE TITOLI ESPERTI ESTERNI

TABELLA DI VALUTAZIONE TITOLI ESPERTI ESTERNI TABELLA DI VALUTAZIONE TITOLI ESPERTI ESTERNI OBIETTIVO F: Promuovere il successo scolastico, le pari opportunità e l inclusione sociale AZIONE F1: Interventi per promuovere il successo scolastico per

Dettagli

Istituto Comprensivo N 5 Via Pirandello 12 40026 Imola (BO)

Istituto Comprensivo N 5 Via Pirandello 12 40026 Imola (BO) Istituto Comprensivo N 5 Via Pirandello 4006 Imola (BO) dal Piano dell Offerta Formativa che: esplicita la nostra progettazione curricolare, extracurricolare educativa ed organizzativa e si configura,

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA Attività Data Orario Incontro con le famiglie. Elezione 24 settembre 2014 16.50:18.50

SCUOLA DELL INFANZIA Attività Data Orario Incontro con le famiglie. Elezione 24 settembre 2014 16.50:18.50 M.I.U.R - Ufficio scolastico Regionale per il Lazio Istituto Comprensivo Via Dal Verme Via Luchino Dal Verme, 109 00176 Roma XIV Distretto - C.M. RMIC8EV004- C.F. 97713260582 tel/fax 06-21701558 rmic8ev004@istruzione.it

Dettagli

IC A.STRADELLA DI NEPI VERBALE N 4/14

IC A.STRADELLA DI NEPI VERBALE N 4/14 VERBALE N 4/14 Il giorno 27/6/14 presso la sede centrale dell Istituto Comprensivo A. Stradella di Nepi si apre alle ore 17:00 la seduta del Consiglio d Istituto presieduto dal Vice Presidente sig.ra Trani.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE S. GIOVANNI BOSCO

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE S. GIOVANNI BOSCO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE S. GIOVANNI BOSCO Via Trento, 36-81050 PORTICO DI CASERTA (CE) Distretto Scolastico 16 Codice Meccanografico: CEIC82900P Codice Fiscale: 80106720610 CONTATTI: Tel.DS 0823695009

Dettagli

ai docenti al personale ATA

ai docenti al personale ATA Carate Brianza, 11 settembre 2015 Circolare interna n. 16 agli studenti e ai loro genitori ai docenti al personale ATA Oggetto: Comunicazioni per l anno scolastico 2015-2016 1. FORME DI COMUNICAZIONE Tutte

Dettagli

Macro progetto di circolo

Macro progetto di circolo III Circolo didattico S. Benedetto del Tronto PERCORSO FORMATIVO ANNUALE SCUOLA INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA a.s. 2008/2009 Macro progetto di circolo Approvato dal Collegio dei docenti in data 15 Ottobre

Dettagli

I.C. FUTURA SCUOLA PRIMARIA

I.C. FUTURA SCUOLA PRIMARIA I.C. FUTURA SCUOLA PRIMARIA FINALITÀ TRASVERSALI Sviluppa autostima Sviluppa competenze disciplinari e trasversali Impara a cooperare e vivere in gruppo Impara a superare ansie e difficoltà Impara a conoscere

Dettagli

1. Servizio / Ufficio! Sistema Educativo, Formativo e Politiche del Lavoro/Infanzia, Istruzione e Sport. 2. Dirigente! Annamaria Diterlizzi

1. Servizio / Ufficio! Sistema Educativo, Formativo e Politiche del Lavoro/Infanzia, Istruzione e Sport. 2. Dirigente! Annamaria Diterlizzi [9] 1. Servizio / Ufficio! Sistema Educativo, Formativo e Politiche del Lavoro/Infanzia, Istruzione e Sport 2. Dirigente! Annamaria Diterlizzi 3. Account! Fabrizio Bronzetti 4. Referente per la comunicazione!

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO ALLEGATA AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO ALLEGATA AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO ALLEGATA AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015 Il programma annuale è direttamente raccordato al Piano dell Offerta Formativa (P.O.F.) e traduce, in

Dettagli

CIRC. N. 28 NISCEMI 01.10.2014 A: SIGG. DOCENTI TUTTE LE CLASSI LICEO ITC IPAA DSGA ALBO - SEDE

CIRC. N. 28 NISCEMI 01.10.2014 A: SIGG. DOCENTI TUTTE LE CLASSI LICEO ITC IPAA DSGA ALBO - SEDE ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE "LEONARDO DA VINCI" - NISCEMI Cod. Mecc. CLIS002004 C.F.: 82002400859 Liceo Scientifico Liceo Linguistico - Liceo Scienze Umane Istituto Professionale dei Servizi

Dettagli

POF 2013-2014 APPENDICE PROGETTI FONDI STRUTTURALI EUROPEI. PROGRAMMI OPERATIVI NAZIONALI 2007-2013 Obiettivo "Convergenza"

POF 2013-2014 APPENDICE PROGETTI FONDI STRUTTURALI EUROPEI. PROGRAMMI OPERATIVI NAZIONALI 2007-2013 Obiettivo Convergenza POF 2013-2014 APPENDICE PROGETTI 1 FONDI STRUTTURALI EUROPEI PROGRAMMI OPERATIVI NAZIONALI 2007-2013 Obiettivo "Convergenza" Competenze per lo Sviluppo 2007 IT 05 1 PO 007 F.S.E "Ambienti per l'apprendimento"

Dettagli

Delibera del Collegio dei Docenti. Piano annuale di Formazione e Aggiornamento del personale insegnante

Delibera del Collegio dei Docenti. Piano annuale di Formazione e Aggiornamento del personale insegnante Delibera del Collegio dei Docenti Piano annuale di Formazione e Aggiornamento del personale insegnante Anno scolastico 2013/2014 IL COLLEGIO DEI DOCENTI VISTI CONSIDERATO ESAMINATE PRESO ATTO TENUTO CONTO

Dettagli

proporre iniziative comuni per realizzare la continuità attraverso le fasi dell accoglienza e la formazione delle classi iniziali;

proporre iniziative comuni per realizzare la continuità attraverso le fasi dell accoglienza e la formazione delle classi iniziali; CONTINUITA' Il concetto di continuità nella scienza educativa, si riferisce a uno sviluppo e a una crescita dell individuo che si realizza senza macroscopici salti o incidenti. La continuità nasce dall

Dettagli

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA ALUNNI DSA

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA ALUNNI DSA MOD. A04 Allegato n. 4 al P.O.F. PROTOCOLLO ACCOGLIENZA ALUNNI DSA Punti del documento: - Dichiarazione d intenti - Premessa - Obiettivi - Procedure e Strategie - Soggetti coinvolti - Prassi condivise.

Dettagli

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE E VIAGGI D'ISTRUZIONE, ecc.

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE E VIAGGI D'ISTRUZIONE, ecc. ISTITUTO COMPRENSIVO C. ALVARO TREBISACCE APPENDICE C REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE E VIAGGI D'ISTRUZIONE, ecc. Allegato al Regolamento di Istituto Il Dirigente Scolastico Prof. Leonardo

Dettagli

Realizzato Dall ins. Guadalupi Francesca

Realizzato Dall ins. Guadalupi Francesca Allegato al PTOF dell I.C. Giuseppe Scelsa Realizzato Dall ins. Guadalupi Francesca Premessa L Animatore Digitale individuato in ogni scuola sarà (rif. Prot. n 17791 del 19/11/2015) destinatario di un

Dettagli

Istituto Comprensivo di Balsorano

Istituto Comprensivo di Balsorano Istituto Comprensivo di Balsorano Funzione Strumentale al POF AREA 1 BISOGNI SCUOLA INFANZIA a.s. 2013/2014 Relazione finale Ins. Maria Luisa Mastropietro Premessa Con la Delibera n. 11 del 20/11/2013

Dettagli

Istituto Comprensivo Rovigo 3 CALENDARIO SCOLASTICO 2015/2016

Istituto Comprensivo Rovigo 3 CALENDARIO SCOLASTICO 2015/2016 Istituto Comprensivo Rovigo 3 Scuola Infanzia Tassina Scuola Infanzia San Gaetano Scuola Primaria Colombo Scuola Primaria Giovanni XXIII Scuola Primaria Mattioli Scuola Primaria S.Apollinare Scuola Secondaria

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA. PLESSO ARTICOLAZIONE h N SEZIONI. Via Loreto 40 4. Centrale 40 5. De Amicis 40 4 TOTALE ALUNNI N 299 TOTALE INSEGNANTI N 30

SCUOLA DELL INFANZIA. PLESSO ARTICOLAZIONE h N SEZIONI. Via Loreto 40 4. Centrale 40 5. De Amicis 40 4 TOTALE ALUNNI N 299 TOTALE INSEGNANTI N 30 SCUOLA DELL INFANZIA PLESSO ARTICOLAZIONE h N SEZIONI Via Loreto 40 4 Centrale 40 5 De Amicis 40 4 TOTALE ALUNNI N 299 TOTALE INSEGNANTI N 30 di cui N 3 INSEGNANTE DI SOSTEGNO N 1 INSEGNANTE DI RELIGIONE

Dettagli

PON FESR AMBIENTI PER L APPRENDIMENTO PRESENTAZIONE DEL RAPPORTO ANNUALE DI ESECUZIONE - ANNO 2011

PON FESR AMBIENTI PER L APPRENDIMENTO PRESENTAZIONE DEL RAPPORTO ANNUALE DI ESECUZIONE - ANNO 2011 PON FESR AMBIENTI PER L APPRENDIMENTO PRESENTAZIONE DEL RAPPORTO ANNUALE DI ESECUZIONE - ANNO 2011 L avanzamento del PON FESR nel 2011 in sintesi L attuazione del PON FESR mantiene e rafforza gli elementi

Dettagli

PROGETTO "Diversità e inclusione"

PROGETTO Diversità e inclusione MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO CERVARO Corso della Repubblica, 23 (Fr) Tel. 0776/367013 - Fax 0776366759 - e-mail:fric843003@istruzione.it

Dettagli

Proposta formativa per gli insegnanti delle scuole dell infanzia, primarie e secondarie del Pinerolese

Proposta formativa per gli insegnanti delle scuole dell infanzia, primarie e secondarie del Pinerolese Il progetto La quarta e la quinta ERRE del Pinerolese: recupero, riuso, riciclo, responsabilità e risparmio! presenta: Proposta formativa per gli insegnanti delle scuole dell infanzia, primarie e secondarie

Dettagli

Scheda progetto: BIBLIOTECA. Descrizione del progetto

Scheda progetto: BIBLIOTECA. Descrizione del progetto Scheda progetto: BIBLIOTECA SCUOLA Incisa Scapaccino Leggere è bello Toselli - Familiarizzare con i libri per promuovere il piacere della lettura - Acquisire fiducia nelle proprie capacità comunicative

Dettagli

PROGETTI MARCONI ANNO SCOLASTICO 2014 2015. Progetto Classi coinvolte Docenti Periodo Durata interventi. Secondaria A. Frank

PROGETTI MARCONI ANNO SCOLASTICO 2014 2015. Progetto Classi coinvolte Docenti Periodo Durata interventi. Secondaria A. Frank PROGETTI MARCONI ANNO SCOLASTICO 2014 2015 OBIETTIVO : SCUOLA COME LUOGO DI APPRENDIMENTO ORIENTATO ALL INNOVAZIONE MUSICA Musica cl. 2^ Docenti di musica di classe e insegnante di musica della Suola Secondaria

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI ZOCCA E MONTESE. ISCRIZIONI a. s. 2013 / 2014 31/01/2013 UFFICIO DI DIRIGENZA 1

ISTITUTO COMPRENSIVO DI ZOCCA E MONTESE. ISCRIZIONI a. s. 2013 / 2014 31/01/2013 UFFICIO DI DIRIGENZA 1 ISTITUTO COMPRENSIVO DI ZOCCA E MONTESE ISCRIZIONI a. s. 2013 / 2014 31/01/2013 UFFICIO DI DIRIGENZA 1 ISTITUTO COMPRENSIVO DI ZOCCA E MONTESE PRESENTA POF 2013 / 2014 31/01/2013 UFFICIO DI DIRIGENZA 2

Dettagli

PIANO DELLE ATTIVITA DI FORMAZIONE AGGIORNAMENTO DEL PERSONALE DOCENTE E DEL PERSONALE ATA ANNO SCOLASTICO 2015/2016

PIANO DELLE ATTIVITA DI FORMAZIONE AGGIORNAMENTO DEL PERSONALE DOCENTE E DEL PERSONALE ATA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 PIANO DELLE ATTIVITA DI FORMAZIONE AGGIORNAMENTO DEL PERSONALE DOCENTE E DEL PERSONALE ATA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Docente responsabile del supporto al lavoro del docente Vincenza Mittica PIANO FORMAZIONE

Dettagli

La visita di istruzione è un occasione formativa e di apprendimento che consente di allargare i propri orizzonti culturali.

La visita di istruzione è un occasione formativa e di apprendimento che consente di allargare i propri orizzonti culturali. REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE Art.1 FINALITA E PRINCIPI La visita di istruzione è un occasione formativa e di apprendimento che consente di allargare i propri orizzonti culturali. In particolare consente

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI BALANGERO

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI BALANGERO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI BALANGERO PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA Scuola Primaria Anno scolastico 2013/2014 Il Collegio dei Docenti della Scuola Primaria dell Istituto Comprensivo di Balangero condivide

Dettagli

SECONDO ISTITUTO COMPRENSIVO Via XXV luglio, 64-72019 - San Vito dei Normanni - BR tel. e fax 0831 951160

SECONDO ISTITUTO COMPRENSIVO Via XXV luglio, 64-72019 - San Vito dei Normanni - BR tel. e fax 0831 951160 SECONDO ISTITUTO COMPRENSIVO Via XXV luglio, 64-72019 - San Vito dei Normanni - BR tel. e fax 0831 951160 e-mail: bric82200p@istruzione.it bric82200p@pec.istruzione.it www.secondocomprensivosanvito.net

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale UFFICIO IV Dirigenti scolastici e personale della scuola

Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale UFFICIO IV Dirigenti scolastici e personale della scuola Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale UFFICIO IV Dirigenti scolastici e personale della scuola Prot. n. AOODRPU 744/1

Dettagli

Progetto per l attuazione del PNSD nel PTOF 2016-2019

Progetto per l attuazione del PNSD nel PTOF 2016-2019 Progetto per l attuazione del PNSD nel PTOF 2016-2019 Premessa Il Piano nazionale scuola Digitale (PNSD) (D.M. n.851 del 27/10/2015) si pone nell ottica di scuola non più unicamente trasmissiva e di scuola

Dettagli

Istituto Comprensivo di Bruino Piano triennale dell offerta formativa A.S. 2016/2017 2017/2018 2018/2019

Istituto Comprensivo di Bruino Piano triennale dell offerta formativa A.S. 2016/2017 2017/2018 2018/2019 Istituto Comprensivo di Bruino Piano triennale dell offerta formativa A.S. 2016/2017 2017/2018 2018/2019 PREMESSA E MISSIONE Il piano si basa su criteri educativi-formativi di: Flessibilità Programmazione

Dettagli