PANNELLO A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PANNELLO A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485"

Transcript

1 P_003 rev.02 Pag. 1 PANNELLO A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 TRASDUTTORE ASITA CVM-MINI MANUALE UTENTE italiano

2 P_003 rev.02 Pag. 2

3 P_003 rev.02 Pag. 3 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO 4 3. DESCRIZIONE FUNZIONAMENTO 4 4. INSTALLAZIONE FORNITURA STANDARD INSTALLAZIONE ISTRUZIONI MONTAGGIO VISIONE DI INSIEME DEL SISTEMA FUNZIONAMENTO CABLAGGIO DEL SISTEMA INSTALLAZIONE DEI T.A COLLEGAMENTO PANNELLO - TRASDUTTORE COLLEGAMENTO EVENTUALE PANNELLO SLAVE COLLEGAMENTO ALLA LINEA ELETTRICA AVVIO DEL SISTEMA PROGRAMMAZIONE DEL TRASDUTTORE RESET DEL CONTATORE MANUTENZIONE SUGGERIMENTI PER UN CORRETTO IMPIEGO CARATTERISTICHE TECNICHE CARATTERISTICHE TECNICHE PULIZIA ASSISTENZA 14 - BROLLO SIET S.r.l., in seguito designata solo come BROLLO SIET, si riserva il diritto di apportare modifiche al prodotto in qualsiasi momento e senza comunicazione preventiva. - Il presente manuale si riferisce solo all unità a cui è allegato e non può ritenersi riferito a simili unità ancorché prodotte da BROLLO SIET. - Questo manuale non può essere riprodotto in qualsiasi forma o sua parte, oppure tradotto in altre lingue senza il preventivo consenso scritto di BROLLO SIET. - BROLLO SIET non potrà essere ritenuta responsabile per eventuali danni causati a persone o cose a seguito di errori e/o omissioni contenuti in questo documento.

4 P_003 rev.02 Pag AVVERTENZE Leggere attentamente il presente manuale prima di procedere all installazione dell apparecchiatura e alla successiva impostazione dei parametri di funzionamento. L installazione ed il montaggio di componenti dell apparecchio implicano la presa visione del presente documento e la tacita accettazione delle prescrizioni contenute. 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO Il PANNELLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO è costituito da un pannello a LED in cui tipo di cabinet, il numero di cifre, l altezza carattere, il colore dei LED ed eventuali intestazioni personalizzate sono scelti dal cliente al momento dell ordine. 3. DESCRIZIONE FUNZIONAMENTO Il pannello visualizza i seguenti dati relativi all impianto fotovoltaico ad esso collegato: - Potenza attuale (kw), ossia la potenza istantanea erogata dall impianto nel momento in cui si osserva il display. Nella versione standard, il valore massimo visualizzabile è 999,99. - Energia prodotta (kwh oppure MWh), ossia la potenza totale erogata dall impianto dall ultimo reset del trasduttore (generalmente, dal momento in cui il display è stato installato). Nella versione standard, il valore massimo visualizzabile è Emissioni evitate (kg oppure ton di CO 2 ), ossia il totale di CO 2 non immesso nell atmosfera dall ultimo reset del sistema (generalmente, dal momento in cui il display è stato installato). Nella versione standard, il valore massimo visualizzabile è Il pannello DEVE essere collegato ad un apposito trasduttore (modello CVM-MINI), a sua volta collegato all impianto, secondo gli schemi riportati nel presente manuale. La comunicazione tra pannello e trasduttore avviene tramite RS INSTALLAZIONE 4.1. FORNITURA STANDARD Pannello luminoso a LED Cavo di alimentazione 230 V +/- 10% per la tipologia di apparecchio richiesta Connettore volante per l ingresso seriale Istruzioni di montaggio INSTALLAZIONE ISTRUZIONI MONTAGGIO 1. Posizionare le staffe in dotazione in corrispondenza dei fori presenti sul cabinet 2. Fissare le staffe al cabinet, avvitando i volantini in dotazione ATTENZIONE! Non forare e non aprire il cassonetto del visualizzatore per nessuna ragione. La BROLLO SIET non può essere ritenuta responsabile per fissaggi inadeguati e danni conseguenti! Inoltre, prima di alimentare gli apparecchi, verificare che il voltaggio e la frequenza della rete siano conformi ai dati di targa; in caso contrario non alimentare l unità.

5 P_003 rev.02 Pag VISIONE DI INSIEME DEL SISTEMA La struttura complessiva del sistema in cui il pannello deve essere inserito è la seguente: Fig. 1 Sistema Rilevazione dati impianto fotovoltaico

6 P_003 rev.02 Pag FUNZIONAMENTO E possibile collegare ad un singolo pannello fino a 9 strumenti (CVM-MINI). Per il corretto funzionamento di un sistema con più strumenti è necessario assegnare ad ogni trasduttore un indirizzo univoco da 1 a 9. Per una questione di praticità è consigliabile assegnare indirizzi consecutivi (consultare paragrafo ). ATTENZIONE! Tutti gli strumenti che faranno parte dell impianto dovranno essere accesi all accensione del pannello, affinchè questo ne rilevi la presenza. Tutti gli strumenti aggiunti dopo l accensione del pannello verranno ignorati. Infatti, all accensione il pannello effettuerà una scansione rilevando tutti gli strumenti collegati alla linea RS485. Il numero di strumenti rilevati viene visualizzato sull ultima riga dopo il test del display. Durante il funzionamento, il pannello effettua ciclicamente la scansione degli strumenti per l acquisizione e la somma dei dati. 4.5 CABLAGGIO DEL SISTEMA Di seguito viene riportato un riassunto del manuale del trasduttore. Per qualsiasi chiarimento, si prega di consultare il manuale originale dello strumento CVM-MINI. Prima di connettere lo strumento alla linea, verificare le seguenti condizioni: 1- Alimentazione: Tensione di alimentazione (monofase) 230 V c.a. Frequenza 50\60 Hz. Tolleranza +10%/-15%. Terminali di connessione Consumo 5 VA. 2- Massima tensione di misura: 300 V c.a. tra fase e neutro / 520 V c.a. tra fase e fase. Per tensioni superiori inserimento mediante T.V. il cui rapporto è programmabile direttamente sullo strumento. 3- Massima corrente di misura: 5A tramite Trasformatore Amperometrico In/5 A 1A tramite Trasformatore Amperometrico In/1 A 4- Condizioni operative: Temperatura da 10 C a +50 C. Umidità relativa da 5% a 95% senza condensa 5- Sicurezza: CAT III-300V nel rispetto della normativa CEI EN Lo strumento deve essere connesso ad un circuito di alimentazione protetto con fusibili, di tipo gl o M, da 0,5-2A. Il circuito di alimentazione e quello della tensione di misura devono essere realizzati con conduttori di sezione minima di 1 mmq, mentre la linea dei secondari dei T.A., deve avere una sezione minima di 2,5 mmq.

7 P_003 rev.02 Pag. 7 LATO LINEA ENEL LATO INVERTER Fig. 2 Cablaggio del trasduttore modello CVM-MINI ad una rete trifase. Tensione massima di 300 Vac fase-neutro o 500 Vac fase-fase. Per tensioni superiori utilizzare dei trasformatori di tensione (consultare il manuale del trasduttore).

8 P_003 rev.02 Pag. 8 LATO LINEA ENEL LATO INVERTER Fig. 3 Cablaggio del trasduttore modello CVM-MINI ad una rete monofase ATTENZIONE! Controllare che il collegamento delle tre fasi e dei secondari dei T.A ai rispettivi ingressi sia corretto. Se dopo l'installazione lo strumento visualizza un valore del fattore di potenza errato (molto basso o negativo) e/o una potenza assorbita negativa, mentre le tensioni e le correnti delle tre fasi sono corrette, controllare il collegamento delle fasi ai rispettivi ingressi e la corretta polarità dei T.A.

9 P_003 rev.02 Pag. 9 AL PANNELLO Fig. 4 Cablaggio della connessione dati. E possibile collegare da 1 a 9 trasduttori

10 P_003 rev.02 Pag INSTALLAZIONE DEI T.A. Lo strumento permette la lettura delle correnti di fase solo tramite trasformatore di corrente con secondario da 5A o 1A. Per misure di tensione fino a 520 Vac fase-fase o 300 Vac fase-neutro, è possibile il collegamento diretto senza l utilizzo di trasformatori di tensione. Per garantire la corretta lettura della corrente è necessario non superare la potenza nominale del trasformatore di corrente. Per un dimensionamento della sezione dei cavi di collegamento del TA allo strumento, fare riferimento al seguente grafico. Nell asse orizzontale è riportata la lunghezza del cablaggio tra TA e strumento. Nell asse verticale la potenza nominale del TA. Si consiglia di utilizzare un cavo da almeno 2,5 mmq. Fig. 5 Sezione del cavo in funzione dei TA utilizzati (TA con secondario da 5A)

11 P_003 rev.02 Pag COLLEGAMENTO PANNELLO - TRASDUTTORE Cablare il cavo di collegamento tra pannello e trasduttore (A in Fig.1), seguendo lo schema sotto riportato. Si raccomanda di usare cavo categoria 5E. Connettore alimentazione Connettore Segnale RS485 Connettore slave (optional) CORRISPONDENZA CONNETTORI Morsetto trasduttore CVM-MINI (ingresso RS485) Morsetto pannello (ingresso seriale Fig.2) A 1 B 2 S 3 4 (non utilizzato) 5 (non utilizzato) Note Utilizzare coppia intrecciata Fig. 6 Cablaggio pannello trasduttore Nota: la versione IP55 non dispone di cassetto di cablaggio: i cavi di alimentazione e dati sono portati all esterno tramite passacavi.

12 P_003 rev.02 Pag COLLEGAMENTO EVENTUALE PANNELLO SLAVE Quando predisposto, al pannello possono essere collegati in serie altri pannelli detti slave che replichino i dati visualizzati dal primo. A questo scopo, inserire un comune cavo patch (collegamento pin-to-pin) sulla presa RJ45 eventualmente presente nel cassettino (cfr. Figura 6). Per qualsiasi evenienza, viene comunque fornito in Figura 7 il cablaggio delle spine RJ45. Pin 7 Rx - Pin 8 Rx + Pin 1 GND Fig. 7 Cablaggio pannello slave 4.9 COLLEGAMENTO ALLA LINEA ELETTRICA Il pannello viene fornito con cavo di alimentazione di lunghezza 1,5 m, completo di spina. L utente è autorizzato alla sostituzione con analogo cavo di alimentazione, nella lunghezza desiderata e nel rispetto del cablaggio AVVIO DEL SISTEMA - Alimentare il sistema. - La seconda riga visualizzerà il numero di versione del firmware (Es.: U 200) - Il pannello effetterà il test dei display visualizzando le cifre dall 1 al 9 - La terza riga riporta il numero di trasduttori collegati e rilevati dal pannello - Il pannello inizia la scansione dei trasduttori e la relativa visualizzazione dei dati 4.11 PROGRAMMAZIONE DEL TRASDUTTORE Programmazione rapporto di trasformazione TA - Tenere premuto il pulsante SETUP per 3 secondi. - Avanzare fino alla voce Set Pri A seguito da 5 cifre. Impostare il primario del trasformatore di corrente (da 1 a 10000)F - Avanzare fino alla voce Set Sec A seguito dal numero 1 o 5. Selezionare il secondario dei trasformatori di corrente (1A o 5A) - Avanzare fino all uscita del menù Programmazione Indirizzo - Premere RESET e successivamente mantenere premuto il pulsante SETUP per 3 secondi - Avanzare fino alla voce Set nper e selezionare l indirizzo del trasduttore (da 1 a 9)

13 P_003 rev.02 Pag RESET DEL CONTATORE Il reset dei contatori di energia può essere effettuato solamente dai singoli trasduttori tenendo premuto per alcuni secondi il tasto clear energy. Per maggiori dettagli si rimanda alla lettura del manuale in dotazione al trasduttore. 5. MANUTENZIONE Per qualsiasi intervento di manutenzione diverso dall installazione e dalla programmazione, contattare esclusivamente il personale della BROLLO SIET. L utilizzatore è autorizzato esclusivamente alle operazioni di accensione e programmazione descritte nel presente manuale di Uso e installazione. 6. SUGGERIMENTI PER UN CORRETTO IMPIEGO ATTENZIONE Per l installazione, la manutenzione e la pulizia interna, rivolgersi a personale qualificato. E importante non sovrapporre allo schermo rosso altri vetri, plastiche o materiali affini, al fine di impedire il surriscaldamento dei LED. 7. CARATTERISTICHE TECNICHE 7.1 CARATTERISTICHE TECNICHE Alimentazione: 230Vac Potenza assorbita: HC12 monofaccia cifre: 70 W (Max) HC6 monofaccia cifre: 20W (Max) HC6 monofaccia cifre: 15W (Max) HC3 monofaccia cifre: 10W (Max) Cabinet in metallo, secondo ordine Schermo in metacrilato, antiriflesso, spessore 3 mm LED rossi, ambra, verdi, oppure moduli LED rossi Grado di protezione IP54 (versione per esterni) Grado di protezione IP55 (versione per esterni su richiesta) Grado di protezione IP20 (versione per interni) Precisione dello strumento: Classe PULIZIA Si consiglia di effettuare una pulizia periodica dell unità utilizzando dei prodotti specifici (antistatici), o semplicemente acqua e sapone neutro (in quantità minima). Utilizzare un panno in pelle di daino o altro panno non ruvido. Non utilizzare solventi.

14 P_003 rev.02 Pag ASSISTENZA Per qualsiasi informazione o per assistenza tecnica non esitate a contattare il nostro servizio tecnico on-line:

15 P_003 rev.02 Pag. 15 DICHIARAZIONE DI CONFORMITA Il costruttore: BROLLO SIET S.r.l. Indirizzo: Via Mazzini, CAERANO di SAN MARCO (TV) ITALY dichiara sotto la propria responsabilità che il prodotto PANNELLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO è conforme alle seguenti Norme: EN EN 60950/A4 EN 60950/A11 EN EN EN ed ai requisiti essenziali delle seguenti Direttive CEE: Direttiva Bassa Tensione 2006/95/CE 72/23CE 93/68CE Direttiva EMC 2004/108/CE 89/336/CE 92/31/CE Ufficio Progettazione

16 P_003 rev.02 Pag. 16 BROLLO SIET S.R.L. - Via Mazzini, CAERANO SAN MARCO (TV) Italy TEL. +39 (0) FAX +39 (0)

DISPLAY A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485

DISPLAY A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 P_003 rev.05 Pag. 1 DISPLAY A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 TRASDUTTORE ASITA CVM-MINI MANUALE UTENTE italiano P_003 rev.05 Pag. 2 P_003 rev.05 Pag. 3 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE

Dettagli

PANNELLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485

PANNELLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 P_002 rev.01 Pag. 1 PANNELLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 MANUALE UTENTE italiano P_002 rev.01 Pag. 2 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 3 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO 3 3. DESCRIZIONE FUNZIONAMENTO 3 4.

Dettagli

DISPLAY A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485

DISPLAY A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 P_003 rev.06 Pag. 1 DISPLAY A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 MANUALE UTENTE italiano P_003 rev.06 Pag. 2 P_003 rev.06 Pag. 3 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO 4 3. DESCRIZIONE

Dettagli

VISUALIZZATORE PREZZI: MONORIGA o MULTIRIGA SINGOLA o DOPPIA VALUTA

VISUALIZZATORE PREZZI: MONORIGA o MULTIRIGA SINGOLA o DOPPIA VALUTA V_001 rev.01 Pag. 1 VISUALIZZATORE PREZZI: MONORIGA o MULTIRIGA SINGOLA o DOPPIA VALUTA MANUALE UTENTE italiano V_001 rev.01 Pag. 2 V_001 rev.01 Pag. 3 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO

Dettagli

OROLOGIO LUMINOSO TIPO OD E ODT CON RADIOCOMANDO

OROLOGIO LUMINOSO TIPO OD E ODT CON RADIOCOMANDO O_001 rev.3 1 OROLOGIO LUMINOSO TIPO OD E ODT CON RADIOCOMANDO MANUALE UTENTE italiano O_001 rev.3 2 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 3 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO 3 3. DESCRIZIONE FUNZIONAMENTO 3 4. INSTALLAZIONE

Dettagli

VISUALIZZATORE CON INGRESSO ETHERNET PROTOCOLLO MODBUS RTU over TCP/IP

VISUALIZZATORE CON INGRESSO ETHERNET PROTOCOLLO MODBUS RTU over TCP/IP VR_01 rev.01 Pag. 1 VISUALIZZATORE CON INGRESSO ETHERNET PROTOCOLLO MODBUS RTU over TCP/IP MANUALE UTENTE italiano VR_01 rev.01 Pag. 2 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 3 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO 3 3. DESCRIZIONE

Dettagli

TOTEM GESTIONE CON SOFTWARE LDISPLAY MANUALE UTENTE. italiano

TOTEM GESTIONE CON SOFTWARE LDISPLAY MANUALE UTENTE. italiano G_004 rev.01 1 TOTEM GESTIONE CON SOFTWARE LDISPLAY MANUALE UTENTE italiano G_004 rev.01 2 G_004 rev.01 3 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO 4 3. DESCRIZIONE FUNZIONAMENTO 4 4. INSTALLAZIONE

Dettagli

CROCE FARMACIA GRAFICA CON BOX Software FP Farma 2.2

CROCE FARMACIA GRAFICA CON BOX Software FP Farma 2.2 F_003 rev.02 1 info@elettroforniture2000.it CROCE FARMACIA GRAFICA CON BOX Software FP Farma 2.2 MANUALE UTENTE italiano F_003 rev.02 2 F_003 rev.02 3 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO

Dettagli

Prodotto Descrizione Codice MDL-M3-FT10 Analizzatore di energia 0310-01-01

Prodotto Descrizione Codice MDL-M3-FT10 Analizzatore di energia 0310-01-01 MDL-M3-FT10 Analizzatore di energia Primo analizzatore di energia conforme allo standard LonWorks. Può dialogare con tutti i dispositivi dei sistemi integrati LonWorks che consentono di realizzare reti

Dettagli

MANUALE UTENTE. italiano

MANUALE UTENTE. italiano G_001 rev.04 1 GIORNALE LUMINOSO GESTIONE CON SOFTWARE LDISPLAY MANUALE UTENTE italiano G_001 rev.04 2 G_001 rev.04 3 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO 4 3. DESCRIZIONE FUNZIONAMENTO

Dettagli

CTLWTT1. CONTROLLER 1 CANALE a parete MANUALE UTENTE. italiano. Brollo Siet S.r.l. www.brollosiet.com

CTLWTT1. CONTROLLER 1 CANALE a parete MANUALE UTENTE. italiano. Brollo Siet S.r.l. www.brollosiet.com Brollo Siet S.r.l. www.brollosiet.com CONTROLLER 1 CANALE a parete CTLWTT1 MANUALE UTENTE italiano CTLWTT1 rev.01 2 INDICE pag. 1. AVVERTENZE 3 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO 3 2.1. DESCRIZIONE PARTI 3 2.2.

Dettagli

4-noks. DISPLAY GIGANTE RADIO a LED PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI MANUALE UTENTE. italiano. 4-noks s.r.l.

4-noks. DISPLAY GIGANTE RADIO a LED PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI MANUALE UTENTE. italiano. 4-noks s.r.l. DISPLAY GIGANTE RADIO a LED PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI MANUALE UTENTE italiano Versione 1.3 del 07/2013 Pagina 1 di 10 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 3 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO 3 3. DESCRIZIONE FUNZIONAMENTO

Dettagli

SmartPlug net MANUALE UTENTE

SmartPlug net MANUALE UTENTE SmartPlug net MANUALE UTENTE INDICE Introduzione...2 Avvertenze...3 Componenti del Sistema...4 Descrizione del Sistema...5 Installazione...7 Descrizione Presa Master SmartPlug...8 Conformità e Normative...12

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

Strumenti di misura digitali iamp, ivlt, ifre 138. Strumenti di misura analogici AMP, VLT 139. Contatori d energia analogici monofase iem2000

Strumenti di misura digitali iamp, ivlt, ifre 138. Strumenti di misura analogici AMP, VLT 139. Contatori d energia analogici monofase iem2000 Misura Acti 9 Strumenti di misura digitali iamp, ivlt, ifre 138 Strumenti di misura analogici AMP, VLT 139 Contatori d energia analogici monofase iem2000 140 novità Contatori elettronici d energia digitali

Dettagli

ia izzano 44-40037 Pontecchio Marconi (Bologna)Italy Tel. +39 051 6782006 - Fax +39 051 845544 http://www.elcontrol-energy.net - e-mail: Italia vendite@elcontrol-energy.net estero: sales@elcontrol-energy.net

Dettagli

Codici 15307 Sistema per l allacciamento alla rete e il monitoraggio locale degli impianti PianetaSole Beghelli

Codici 15307 Sistema per l allacciamento alla rete e il monitoraggio locale degli impianti PianetaSole Beghelli CENTRALE PIANETASOLE BEGHELLI Codici 15307 Sistema per l allacciamento alla rete e il monitoraggio locale degli impianti PianetaSole Beghelli ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L USO Indice Cos è la Centrale

Dettagli

ISMG 3 Inverter Solare Trifase 15kW 20kW. Descrizione Generale. Autorizzazioni. Codice per l Ordine ISMG 3 15 EN. Potenza di Output Massima

ISMG 3 Inverter Solare Trifase 15kW 20kW. Descrizione Generale. Autorizzazioni. Codice per l Ordine ISMG 3 15 EN. Potenza di Output Massima 15kW 20kW Ampio range di tensioni di input MPP da 400 a 850Vcc 2 Circuiti di tracciatura MPP indipendenti ed efficienti Sistema di filtraggio e di sicurezza integrato conforme alle relative norme europee

Dettagli

Contatori di energia trifase per convertitore di misura di corrente elevata con interfaccia seriale S-Bus

Contatori di energia trifase per convertitore di misura di corrente elevata con interfaccia seriale S-Bus Informazioni tecniche www.sbc-support.com Contatori di energia trifase per convertitore di misura di corrente elevata con interfaccia seriale S-Bus I contatori di energia con un interfaccia S-Bus consentono

Dettagli

CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE

CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE A) - Destinazione dell apparecchiatura Quadro elettronico adibito al comando di 1 motore asincrono monofase alimentato a 230 vac destinato all automazione di una tapparella

Dettagli

SOLART Display per impianto fotovoltaico

SOLART Display per impianto fotovoltaico P_005 rev.03 Pag. 1 SOLART Display per impianto fotovoltaico INGRESSO RS485 MANUALE UTENTE italiano P_005 rev.03 Pag. 2 INDICE P_005 rev.03 Pag. 3 Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO 4 3. DESCRIZIONE

Dettagli

MINICROCE FARMACIA MANUALE UTENTE. italiano. BROLLO SIET S.r.l. Via Mazzini, CAERANO SAN MARCO (TV) tel fax

MINICROCE FARMACIA MANUALE UTENTE. italiano. BROLLO SIET S.r.l. Via Mazzini, CAERANO SAN MARCO (TV) tel fax F_004 rev.02 1 info@elettroforniture2000.it MINICROCE FARMACIA MANUALE UTENTE italiano F_004 rev.02 2 F_004 rev.02 3 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO 4 3. DESCRIZIONE FUNZIONAMENTO

Dettagli

REOVIB ELEKTRONIK REOVIB SWM 843 AZIONAMENTI PER SISTEMI DI TRASPORTO A VIBRAZIONE. Unità di sorveglianza per canali vibranti.

REOVIB ELEKTRONIK REOVIB SWM 843 AZIONAMENTI PER SISTEMI DI TRASPORTO A VIBRAZIONE. Unità di sorveglianza per canali vibranti. Istruzioni d uso REOVIB SWM 843 Unità di sorveglianza per canali vibranti REO ITALIA S.r.l. Via Treponti, 29 I- 25086 Rezzato (BS) Tel. (030) 2793883 Fax (030) 2490600 http://www.reoitalia.it email : info@reoitalia.it

Dettagli

Caratteristiche elettriche

Caratteristiche elettriche RWR10 / RWR 20 REGOLATORE DI CARICA Regolatore di carica Caratteristiche Per batterie al piombo ermetiche,acido libero Auto riconoscimento tensione di batteria(12/24v) Max corrente di ricarica 10A (WR10)

Dettagli

VISY-X. Documentazione tecnica. Stampante VISY-View. Edizione: 4/2009 Versione: 1 Codice articolo: 207168

VISY-X. Documentazione tecnica. Stampante VISY-View. Edizione: 4/2009 Versione: 1 Codice articolo: 207168 Documentazione tecnica VISY-X Edizione: 4/2009 Versione: 1 Codice articolo: 207168 FAFNIR GmbH Bahrenfelder Str. 19 22765 Hamburg Tel: +49 /40 / 39 82 07-0 Fax: +49 /40 / 390 63 39 Indice 1 Informazioni

Dettagli

DUCATI SISTEMI S. P. A. DUCA47-96 MANUALE UTENTE

DUCATI SISTEMI S. P. A. DUCA47-96 MANUALE UTENTE DUCATI SISTEMI S. P. A. DUCA47-96 MANUALE UTENTE Introduzione Lo strumento DUCA47-96 è un multimetro digitale per il montaggio a pannello che consente la misura delle principali grandezze elettriche in

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'USO. Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A

ISTRUZIONI PER L'USO. Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A ISTRUZIONI PER L'USO Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A Edizione: 507513 A Produttore: Montech AG, Gewerbestrasse 12, CH-4552 Derendingen Tel. +41 (0)32 681 55 00, Fax +41 (0) 682 19 77 Dati tecnici / Allacciamento

Dettagli

Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN

Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN GW 90 823 A 1 2 3 4 RF 5 1 Pulsante di programmazione 2 Morsetto ponticello programmazione 3 LED presenza alimentazione 4 LED di programmazione

Dettagli

Aggiornato dettaglio per il calcolo degli imp./wh per i contatori Azur Energia.

Aggiornato dettaglio per il calcolo degli imp./wh per i contatori Azur Energia. LISTA CONTATORI Rev. Data Titolo Revisione 00 01/2013 Prima emissione. 01 15/04/13 Aggiornato dettaglio per il calcolo degli imp./wh per i contatori Azur Energia. 1. CABLAGGIO E PROGRAMMAZIONE CONTATORI...

Dettagli

PumpDrive. Convertitore di frequenza indipendente dal motore con autoraffreddamento. Guida rapida

PumpDrive. Convertitore di frequenza indipendente dal motore con autoraffreddamento. Guida rapida Guida rapida PumpDrive 4070.801/2--40 Convertitore di frequenza indipendente dal motore con autoraffreddamento Varianti di montaggio: Montaggio su motore (MM) Montaggio a parete (WM) Montaggio in quadro

Dettagli

MISURATORI DI ENERGIA ATTIVA - - -

MISURATORI DI ENERGIA ATTIVA - - - MISURATORI DI ENERGIA ATTIVA - - - - 1 modulo DIN - Meccanico monofase - Display a 5 cifre + decimale rosso Moduli DIN 1 1 Display registro 5 cifre + decimale rosso LCD 5 cifre + 2 decimali Tensione (Vac)

Dettagli

MANUALE UTENTE. italiano

MANUALE UTENTE. italiano E_004 rev.04 Pag. 1 SISTEMA ELIMINACODE MANUALE UTENTE italiano E_004 rev.04 Pag. 2 E_004 rev.04 Pag. 3 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO 4 3. DESCRIZIONE FUNZIONAMENTO 4 3.1. ESEMPI

Dettagli

STRUMENTI DI MISURA COMMUTATORI AMPEROMETRICI/VOLTMETRICI

STRUMENTI DI MISURA COMMUTATORI AMPEROMETRICI/VOLTMETRICI 135 COMMUTATORI AMPEROMETRICI/VOLTMETRICI COMMUTATORI Commutatore a camme voltmetrico per la misurazione, in un sistema trifase, delle 3 tensioni concatenate o di fase. Commutatore a camme amperometrico

Dettagli

CE1_AD/P2 DISPOSITIVO ELETTRONICO PROGRAMMABILE. Caratteristiche tecniche Collegamenti elettrici Calibratura Note di funzionamento e installazione

CE1_AD/P2 DISPOSITIVO ELETTRONICO PROGRAMMABILE. Caratteristiche tecniche Collegamenti elettrici Calibratura Note di funzionamento e installazione DISPOSITIVO ELETTRONICO PROGRAMMABILE CE1_AD/P2 Caratteristiche tecniche Collegamenti elettrici Calibratura Note di funzionamento e installazione Versione 01.10/12 CE1_AD/P2: dispositivo elettronico programmabile

Dettagli

Specifica Tecnica. Ezylog. Sistema di Monitoraggio. Impianto Fotovoltaico

Specifica Tecnica. Ezylog. Sistema di Monitoraggio. Impianto Fotovoltaico SOLUZIONI PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI Specifica Tecnica Ezylog Sistema di Monitoraggio Impianto Fotovoltaico Pag. 1 /12 1.1. PRESCRIZIONI GENERALI 1. SCOPO La presente specifica ha lo scopo di definire i

Dettagli

Manuale WAGO DALI e morsetti V 0.2

Manuale WAGO DALI e morsetti V 0.2 & Manuale WAGO DALI e morsetti V 0.2 Aprile 2013 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software V2021. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole deviazioni

Dettagli

MANUALE D USO POMPA NEBULIZZATRICE PER RISPARMIO ENERGETICO RW MINI PER IMPIANTI RESIDENZIALI

MANUALE D USO POMPA NEBULIZZATRICE PER RISPARMIO ENERGETICO RW MINI PER IMPIANTI RESIDENZIALI MANUALE D USO POMPA NEBULIZZATRICE PER RISPARMIO ENERGETICO RW MINI PER IMPIANTI RESIDENZIALI COD. 12170070 INDICE DESCRIZIONE...3 AVVERTENZE DI SICUREZZA...3 INSTALLAZIONE E MESSA IN OPERA...3 ALIMENTAZIONE

Dettagli

Pinza Amperometrica 400A AC

Pinza Amperometrica 400A AC Manuale utente Pinza Amperometrica 400A AC Modello MA200 Introduzione Grazie per aver scelto questo modello MA200 AC di Pinza Amperometrica della Extech. Questo dispositivo, se utilizzato correttamente,

Dettagli

Analizzatore di rete

Analizzatore di rete Analizzatore di rete Analizzatori di Rete 8 grandezze, IR laterale predisposto per la comunicazione Connessione diretta 80 A Connessione a mezzo TA.../5 A fino 10.000 A Applicazione Analizzatore multifunzione

Dettagli

Schede tecniche Infrastruttura di ricarica per veicoli elettrici

Schede tecniche Infrastruttura di ricarica per veicoli elettrici Schede tecniche Infrastruttura di ricarica per veicoli elettrici Indice Stazioni di ricarica pubbliche 3 Caratteristiche generali 4 Stazioni di ricarica quick recharge Dimensioni 5 Caratteristiche elettriche

Dettagli

SOLAR VIEW. pv data logger. - Manuale d installazione e uso -

SOLAR VIEW. pv data logger. - Manuale d installazione e uso - SOLAR VIEW pv data logger - Manuale d installazione e uso - INTRODUZIONE Vi ringraziamo per la scelta del nostro prodotto. L apparecchio descritto in questo manuale è un prodotto di alta qualità, attentamente

Dettagli

INVERTER FOTOVOLTAICI SERIE INGECON SUN

INVERTER FOTOVOLTAICI SERIE INGECON SUN INVERTER FOTOVOLTAICI SERIE INGECON SUN Rispetto dei requisiti della Delibera AEEG 84/2012/R/EEL Procedura per verifica e impostazione dei parametri nella fase di transizione dal 01/04/2012 al 30/06/2012

Dettagli

Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35

Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35 Accessori Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35 Scheda tecnica WIKA AC 80.03 Applicazioni Costruzione di macchine e impianti Banchi prova Misura di livello Applicazioni industriali

Dettagli

ALARMBOX. Istruzioni per l uso Allarme remoto per i ventilatori CARAT e TRENDvent

ALARMBOX. Istruzioni per l uso Allarme remoto per i ventilatori CARAT e TRENDvent HOFFRICHTER GmbH Mettenheimer Straße 12 / 14 19061 Schwerin Germany Tel: +49 385 39925-0 Fax: +49 385 39925-25 E-Mail: info@hoffrichter.de www.hoffrichter.de ALARM ALARMBOX Alarmbox-ita-1110-02 N. art.:

Dettagli

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio carico, MDRC EM/S 3.16.1

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio carico, MDRC EM/S 3.16.1 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il modulo di monitoraggio carico è un apparecchio a installazione in serie dal design Pro M da installare nei sistemi di distribuzione. La corrente di

Dettagli

DISEGNO E DATI TECNICI SOGGETTI A MODIFICHE SENZA PREAVVISO

DISEGNO E DATI TECNICI SOGGETTI A MODIFICHE SENZA PREAVVISO Libretto d istruzioni CLEVER CONTROL & DISPLAY Made in Italy Cod. 31/03/05 DISEGNO E DATI TECNICI SOGGETTI A MODIFICHE SENZA PREAVVISO AVVERTENZE Prima di usare il prodotto leggere attentamente queste

Dettagli

PROTEZIONI. SEZIONE 5 (Rev.G) Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. sez.5. INSTALLAZIONE...6 Avvertenze...

PROTEZIONI. SEZIONE 5 (Rev.G) Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. sez.5. INSTALLAZIONE...6 Avvertenze... SEZIONE 5 (Rev.G) Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. Le sovratensioni di rete RIMEDI CONTRO LE SOVRATENSIONI... INDICE DI SEZIONE...6 Avvertenze...6 Schema di collegamento...6

Dettagli

PER L'USO E LA MANUTENZIONE

PER L'USO E LA MANUTENZIONE MANUALE PER L'USO E LA MANUTENZIONE DI QUADRI ELETTRICI SECONDARI DI DISTRIBUZIONE INDICE: 1) AVVERTENZE 2) CARATTERISTICHE TECNICHE 3) INSTALLAZIONE 4) ACCESSO AL QUADRO 5) MESSA IN SERVIZIO 6) OPERAZIONI

Dettagli

Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico

Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico Radiatore Scaldasalviette elettrico. Lo scaldasalviette elettrico deve essere installato da un elettricista professionale o tecnico qualificato

Dettagli

Avvertenze. Materiale necessario per il montaggio

Avvertenze. Materiale necessario per il montaggio Avvertenze ATTENZIONE: l installazione del Termostato Rialto deve essere effettuata solo da personale specializzato, in assenza di alimentazione in ingresso. Se non in possesso di tali requisiti, rivolgersi

Dettagli

IEM. Istruzioni di installazione. Passione per servizio e comfort. Istruzioni di installazione

IEM. Istruzioni di installazione. Passione per servizio e comfort. Istruzioni di installazione Istruzioni di installazione IEM 6 720 612 399-00.1O Istruzioni di installazione Modelli e brevetti depositati Réf.: 6 720 614 832 IT (2008/03) OSW Passione per servizio e comfort Indice Indice Informazioni

Dettagli

Istruzioni per l uso Unità a schede di memoria

Istruzioni per l uso Unità a schede di memoria Istruzioni per l uso Unità a schede di memoria Modello n. AJ- E AJ-PCD10 Collegare l'unità a schede di memoria al personal computer prima di installare il software P2 nel computer dal CD di installazione.

Dettagli

Tester per Resistenza di Terra a 4 fili Modello GRT300. Manuale d'istruzioni

Tester per Resistenza di Terra a 4 fili Modello GRT300. Manuale d'istruzioni Tester per Resistenza di Terra a 4 fili Modello GRT300 Manuale d'istruzioni Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Tester 4 per Resistenza di Terra a 4 fili della Extech. Il Modello GRT300

Dettagli

INVERTER AD ONDA SINUSOIDALE PURA. SISTEMA DI ACCUMULO ENERGIA CON QUADRO INTERFACCIA E GESTIONE.

INVERTER AD ONDA SINUSOIDALE PURA. SISTEMA DI ACCUMULO ENERGIA CON QUADRO INTERFACCIA E GESTIONE. INVERTER AD ONDA SINUSOIDALE PURA. SISTEMA DI ACCUMULO ENERGIA CON QUADRO INTERFACCIA E GESTIONE. Inverter DC-AC ad onda sinusoidale pura Da una sorgente in tensione continua (batteria) 12Vdc, 24Vdc o

Dettagli

Manuale di istruzioni del regolatore di carica per modulo fotovoltaico. Serie EPRC10-EC/PWM ITA

Manuale di istruzioni del regolatore di carica per modulo fotovoltaico. Serie EPRC10-EC/PWM ITA Manuale di istruzioni del regolatore di carica per modulo fotovoltaico Serie EPRC10-EC/PWM ITA Serie EPRC10-EC/PWM 12V O 24V (RICONOSCIMENTO AUTOMATICO) EPRC10-EC è un regolatore di carica PWM che accetta

Dettagli

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

XENTA 102-VF. Regolatore per unità terminali VAV con riscaldamento valvola. dati tecnici

XENTA 102-VF. Regolatore per unità terminali VAV con riscaldamento valvola. dati tecnici XENTA 102-VF Regolatore per unità terminali VAV con riscaldamento valvola XENTA 102-VF è un regolatore di zona progettato per applicazioni di riscaldamento e raffreddamento VAV con con controllo on/off

Dettagli

MANUALE D USO E MANUTENZIONE

MANUALE D USO E MANUTENZIONE MANUALE D USO E MANUTENZIONE NEGATIVOSCOPIO A LED PER RADIOLOGIA INDUSTRIALE Cod. M-CB-22 DIM. CM 10 x 48 Sommario 1 Introduzione...2 2 Simboli...2 3 Utilizzo previsto...3 4 Precauzioni...3 5 Caratteristiche

Dettagli

ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE. Sch. 1063/092

ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE. Sch. 1063/092 DS1063-013A ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE Sch. 1063/092 1 CARATTERISTICHE GENERALI 1.1 CARATTERISTICHE TECNICHE - Tensione nominale di alimentazione................................... 230V~ +10-15%, 50Hz

Dettagli

E-Box Quadri di campo fotovoltaico

E-Box Quadri di campo fotovoltaico Cabur Solar Pagina 3 Quadri di campo fotovoltaico Quadri di stringa con elettronica integrata per monitoraggio e misura potenza/energia CABUR, sempre attenta alle nuove esigenze del mercato, ha sviluppato

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE CONV 61850. TECSYSTEM S.r.l. 20094 Corsico (MI) Tel.: +39-024581861 Fax: +39-0248600783. http://www.tecsystem.it R. 1.

MANUALE D ISTRUZIONE CONV 61850. TECSYSTEM S.r.l. 20094 Corsico (MI) Tel.: +39-024581861 Fax: +39-0248600783. http://www.tecsystem.it R. 1. MANUALE D ISTRUZIONE TECSYSTEM S.r.l. 20094 Corsico (MI) Tel.: +39-024581861 Fax: +39-0248600783 http://www.tecsystem.it R. 1.1 01/01/12 1) SPECIFICHE TECNICHE ALIMENTAZIONE Valori nominali 24 VAC-DC ±10%

Dettagli

Produzione e distribuzione di en. Elettrica

Produzione e distribuzione di en. Elettrica (persona fisica) (persona giuridica) Produzione e distribuzione di en. Elettrica SCHEMA DELLA DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ DELL IMPIANTO ALLE REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

Multi Presa Professionale per Rack e Server da 1 Unità 44,45 mm con presa Pluristandard

Multi Presa Professionale per Rack e Server da 1 Unità 44,45 mm con presa Pluristandard Multi Presa Professionale per Rack e Server da 1 Unità 44,45 mm con presa Pluristandard Questa nuova linea di prodotti è stata realizzata per venire incontro alle esigenze di occupare meno spazio all interno

Dettagli

Si compongono di : Lato DC

Si compongono di : Lato DC Centralini di Campo precablati per DC e AC Monofase e Trifase Quadro di campo comprensivo di cablaggio lato DC e lato AC verso inverter e contatore ENEL. CENTRALINO ISL - CABUR DC Inverter Monofase / Trifase

Dettagli

MONITORAGGIO IMPIANTI MONOFASE FINO A 6 KW E TRIFASE FINO A 30 KW IN MASSIMO SCAMBIO

MONITORAGGIO IMPIANTI MONOFASE FINO A 6 KW E TRIFASE FINO A 30 KW IN MASSIMO SCAMBIO Disponibile anche in formato "METEL" MONITORAGGIO IMPIANTI MONOFASE FINO A 6 KW E TRIFASE FINO A 30 KW IN MASSIMO SCAMBIO Elios4you MONOFASE per la misura dell energia prodotta, dell energia scambiata

Dettagli

Accessori per Sunny Central COMMUNICATION BOX (COM-B)

Accessori per Sunny Central COMMUNICATION BOX (COM-B) Accessori per Sunny Central COMMUNICATION BOX (COM-B) Descrizione tecnica COM-B-TIT084210 98-4011210 Versione 1.0 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Dettagli del prodotto..............................

Dettagli

Schema del terminale di potenza. Inverter MONOFASE 230V 0.2~0.75kW. L1 L2 P B U V W

Schema del terminale di potenza. Inverter MONOFASE 230V 0.2~0.75kW. L1 L2 P B U V W ITALIANO TT100 Adattamento dal manuale esteso dell operatore degli inverter serie TT100 Collegamenti di potenza Nei modelli con ingresso trifase, collegare i terminali R/L1, S/L2 e T/L3 alla linea trifase

Dettagli

Manuale Utente Leonardo Inverter 1500. Western Co. Leonardo Inverter

Manuale Utente Leonardo Inverter 1500. Western Co. Leonardo Inverter Western Co. Leonardo Inverter 1 Leonardo Inverter 1500 Inverter ad onda sinusoidale pura Potenza continua 1500W Potenza di picco 2250W per 10sec. Tensione di Output: 230V 50Hz Distorsione Armonica

Dettagli

Controllo di fiamma a microprocessore con comunicazione seriale CONFORME ALLA NORMA EN 298

Controllo di fiamma a microprocessore con comunicazione seriale CONFORME ALLA NORMA EN 298 Serie CF1 Controllo di fiamma a microprocessore con comunicazione seriale ISTRUZIONI E CARATTERISTICHE SAITEK srl www.saitek.it saitek@tsc4.com Sassuolo (MO) ITALY Tel. +39 536 996322 Fax +39 536 808414

Dettagli

Shine Vision Manuale utente

Shine Vision Manuale utente Shine Vision Manuale utente 1 Descrizione del prodotto Il sistema di monitoraggio Shine Vision è composto da un trasmettitore e da un ricevitore (schermo LCD) che permette la visualizzazione dei dati di

Dettagli

EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIE EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0274V3.2-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale... pag.

Dettagli

RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000

RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000 RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 DESCRIZIONE GENERALE L espansore senza fili è un modulo

Dettagli

Pagina -1- Versione Italiana Page -9- English Version. Libretto Istruzioni T.C.E. 1. Contenuto Confezione. 2. Introduzione. 3.

Pagina -1- Versione Italiana Page -9- English Version. Libretto Istruzioni T.C.E. 1. Contenuto Confezione. 2. Introduzione. 3. di Camerra Alessandro Via Duomo 34-36075 Montecchio Maggiore (VI) Italy Tel. +39-348 - 2653090 - +39-348 - 4400495 Fax. +39-02 - 700415935 E-mail: info@speaengineering.com http://www.speaengineering.com

Dettagli

Mod:KCGD1/AS. Production code:kev/1

Mod:KCGD1/AS. Production code:kev/1 02/200 Mod:KCGD1/AS Production code:kev/1 Sommario I. SCHEMA DI INSTALLAZIONE...... 4 II. III. IV. SCHEMA ELETTRICO....... 1. Schema elettrico AC 230 50/0 Hz.. CARATTERISTICHE GENERALI...... 1. Descrizione

Dettagli

MANUALE ISTRUZIONI COD. 251/92. Motori, azionamenti, accessori e servizi per l'automazione

MANUALE ISTRUZIONI COD. 251/92. Motori, azionamenti, accessori e servizi per l'automazione MANUALE ISTRUZIONI COD. 251/92 CONFORMITA EMC Motori, azionamenti, accessori e servizi per l'automazione Via Ugo Foscolo 2-363 CALDOGNO (VI)- ITALIA Tel.: 444-95566 Fax: 444-95593 Email: info@rowan.it

Dettagli

TORCIA RICARICABILE 19 LED MANUALE DI ISTRUZIONI

TORCIA RICARICABILE 19 LED MANUALE DI ISTRUZIONI TORCIA RICARICABILE 19 LED MANUALE DI ISTRUZIONI AVVERTENZE GENERALI - Non utilizzare l apparecchio per scopi diversi da quelli indicati. Il costruttore non può essere considerato responsabile, per eventuali

Dettagli

KERN YKD Version 1.0 1/2007

KERN YKD Version 1.0 1/2007 KERN & Sohn GmbH Ziegelei 1 D-72336 Balingen-Frommern Postfach 40 52 72332 Balingen Tel. 0049 [0]7433-9933-0 Fax. 0049 [0]7433-9933-149 e-mail: info@kern-sohn.com Web: www.kern-sohn.com I Istruzioni d

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali 28111.03 www.caleffi.com Regolatore digitale SOLCAL 1 Copyright 2012 Caleffi Serie 257 MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE Funzione 1 Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici 3 Caratteristiche

Dettagli

ARMADIO DI SICUREZZA LIBRA-EV + MVx4-NG

ARMADIO DI SICUREZZA LIBRA-EV + MVx4-NG AB01G ARMADIO DI SICUREZZA LIBRA-EV + MVx4-NG MANUALE DI INSTALLAZIONE INDICE 1 AVVERTENZE... 2 1.1 PRECAUZIONI D USO - MISURE DI SICUREZZA... 2 1.2 PER UN CORRETTO UTILIZZO... 2 1.3 RESPONSABILITA...

Dettagli

ALLEGATO A INTEGRAZIONE AL REGOLAMENTO DI ESERCIZIO MT. Caratteristiche dell impianto di produzione

ALLEGATO A INTEGRAZIONE AL REGOLAMENTO DI ESERCIZIO MT. Caratteristiche dell impianto di produzione ALLEGATO A INTEGRAZIONE AL REGOLAMENTO DI ESERCIZIO MT Quanto segue annulla e sostituisce le parti del Regolamento di Esercizio relative a capability dell impianto di produzione e caratteristiche ed impostazioni

Dettagli

M1600 Ingresso/Uscita parallelo

M1600 Ingresso/Uscita parallelo M1600 Ingresso / uscita parallelo M1600 Ingresso/Uscita parallelo Descrizione tecnica Eiserstraße 5 Telefon 05246/963-0 33415 Verl Telefax 05246/963-149 Data : 12.7.95 Versione : 2.0 Pagina 1 di 14 M1600

Dettagli

DATA LINK CONVERTER RS 232 / RS 485

DATA LINK CONVERTER RS 232 / RS 485 Via M.E. Lepido, 182-40132 BOLOGNA - Casella postale 4052 BorgoPanigale Tel.: 051 404140 - Fax: 051 402040 - WEB: www.ducat ien ergia.com DATA LINK CONVERTER RS 232 / RS 485 MANUALE UTENTE Indice 1. INTRODUZIONE...

Dettagli

Sistemi di contabilizzazione 0402IT gennaio 2013

Sistemi di contabilizzazione 0402IT gennaio 2013 04U08 con profondità 0 mm - GE GEY4 GEY4 - GEY43 VISTA DEL PORTELLO GEY48 GEY49 GE Figura - serie GE Descrizione I moduli di contabilizzazione serie GE con profondità 0 mm sono utilizzati per la misurazione

Dettagli

PAN LAN 1. Manuale d Istruzioni. Tester & Multimetro LAN 2in1

PAN LAN 1. Manuale d Istruzioni. Tester & Multimetro LAN 2in1 Manuale d Istruzioni Tester & Multimetro LAN 2in1 PAN LAN 1 Dipl.Ing. Ernst KRYSTUFEK GmbH & Co KG AUSTRIA, 1230 Vienna, Pfarrgasse 79 Tel: +43/ (0)1/ 616 40 10, Fax: +43/ (0)1/ 616 40 10 21 www.krystufek.at

Dettagli

Cod. DQHSF00001.0IT Rev. 1.0 11-09-2014

Cod. DQHSF00001.0IT Rev. 1.0 11-09-2014 Flow Hopper GUIDA ALLA CORRETTA ALIMENTAZIONE E CONNESSIONE DELL EROGATORE DI MONETE FLOW HOPPER Cod. DQHSF00001.0 Rev. 1.0 11-09-2014 INFORMAZIONI DI SICUREZZA Nel caso in cui sia assolutamente necessario

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 19,04 Kwp Sede Andria via Guido Rossa 21

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 19,04 Kwp Sede Andria via Guido Rossa 21 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 19,04 Kwp Sede Andria via Guido Rossa 21 Art. Descrizione U.M. Q,tà Prezzo unitario Totale A.1.01 B.1.01 B.1.02 B.1.03 SISTEMI DI MONTAGGIO

Dettagli

RADIATORI ELETTRICI Manuale d uso e manutenzione TYROOL V CLAYSTEEL L CLAYSTEEL S MAXIKOTTO 06 FLEXY SLIMMY

RADIATORI ELETTRICI Manuale d uso e manutenzione TYROOL V CLAYSTEEL L CLAYSTEEL S MAXIKOTTO 06 FLEXY SLIMMY RADIATORI ELETTRICI Manuale d uso e manutenzione TYROOL V CLAYSTEEL L CLAYSTEEL S MAXIKOTTO 06 FLEXY SLIMMY Complimenti! Siete ora proprietari di un radiatore elettrico ThermalMatiria I radiatori elettrici

Dettagli

Impianti sportivi (Norme di Installazione)

Impianti sportivi (Norme di Installazione) Norme di installazione (le disposizioni indicate si riferiscono ad un impianto sportivo classificato come locale di pubblico spettacolo; se così non fosse, seguire le indicazioni per un impianto ordinario)

Dettagli

Sistema Satellitare ST500. Manuale Tecnico

Sistema Satellitare ST500. Manuale Tecnico Sistema Satellitare ST500 Manuale Tecnico ASSISTENZA TECNICA : Via Amsterdam,130 00144 Roma- (Italy) Tel.: +39.06.52607 (tasto 4) http: www.arxsrl.eu e-mail: assistenzatecnica@arxsrl.eu ST500 MANUALE TECNICO

Dettagli

LE05999AB-01PC-14W21 ISTRUZIONI D USO

LE05999AB-01PC-14W21 ISTRUZIONI D USO LE05999AB-01PC-14W21 ISTRUZIONI D USO Unità testaletto ad uso medico di classe IA non attivo e utilizzabile a lungo termine secondo allegato IX D.Lgs 37/2010. Il dispositivo è dotato di luce lettura, visita

Dettagli

Contatori di calore HMR

Contatori di calore HMR Contatori di calore HMR I contatori di calore sono dispositivi usati per la contabilizzazione diretta dell energia consumata e la conseguente ripartizione delle spese. I modelli HMR sono contatori di tipo

Dettagli

Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A. Caratteristiche 40.31 40.51 40.52

Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A. Caratteristiche 40.31 40.51 40.52 Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A Caratteristiche 40.31 40.51 40.52 Relè con 1 o 2 contatti 40.31-1 contatto 10 A (passo 3.5 mm) 40.51-1 contatto 10 A (passo 5 mm) 40.52-2

Dettagli

TD 609 AGGREGATORE DI TRAFFICO DATI

TD 609 AGGREGATORE DI TRAFFICO DATI TD 609 AGGREGATORE DI TRAFFICO DATI MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Settembre 2006 MON. 229 REV. 2.1 1 di 10 INDICE CARATTERISTICHE PRINCIPALI APPARATO 3 COSTITUZIONE 3 CONNETTORI 4 CONNETTORE G.703 4

Dettagli

Contatori di Energia BASIC

Contatori di Energia BASIC Contatori di Energia BASIC Certificati MID Contatori di Energia BASIC Connessione diretta 80 A Connessione a mezzo TA.../5 A fino 10.000 A digitale di energia attiva 2 tariffe - 2 S0 Applicazioni I contatori

Dettagli

Impianto fotovoltaico non integrato 1,5

Impianto fotovoltaico non integrato 1,5 Impianto fotovoltaico non integrato 1,5 kw Fornitura materiale per un sistema fotovoltaico monofase, completo di ogni accessorio, con potenza di picco pari a 1,52kWp. Costruito con numero 1 stringa di

Dettagli

MUX02 DATI TECNICI. al servizio dell'applicazione MANUALE D ISTRUZIONI

MUX02 DATI TECNICI. al servizio dell'applicazione MANUALE D ISTRUZIONI MUX02 MANUALE D ISTRUZIONI 825A079H DATI TECNICI Contenitore: montaggio a parete; IP66; dimensioni 260x160x91mm; dima per fissaggio 240x110mm Materiale custodia: alluminio Tastiera: 3 pulsanti Display:

Dettagli

MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1

MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Febbraio 2004 MON. 206 REV. 2.0 1 di 7 INDICE 1.0 GENERALITÁ 3 2.0 INTERFACCE 3 3.0 CARATTERISTICHE

Dettagli

Centralina SC3. cod.3401005

Centralina SC3. cod.3401005 cod.3401005 Descrizione Centralina per sistemi di riscaldamento e di riscaldamento ad energia solare, a 3 circuiti 3 uscite con regolazione del numero di giri e 1 uscita a potenziale zero, 8 ingressi per

Dettagli

Istruzioni di servizio per gruppi costruttivi SMX Istruzioni di servizio (versione 1-20.12.2007)

Istruzioni di servizio per gruppi costruttivi SMX Istruzioni di servizio (versione 1-20.12.2007) Istruzioni di servizio per gruppi costruttivi SMX Istruzioni di servizio (versione 1-20.12.2007) TD-37350-810-02-01F- Istruzioni di servizio 04.01.2008 Pag. 1 von 6 Avvertenze importanti Gruppi target

Dettagli