IL CONTROLLO DOCUMENTALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL CONTROLLO DOCUMENTALE"

Transcript

1 IL CONTROLLO DOCUMENTALE VERO? FALSO? QUESTO È IL DILEMMA STRUMENTI E SERVIZI INDISPENSABILI PER GLI OPERATORI DI POLIZIA, DELL' UFFICIO ANAGRAFE E DELLO STATO CIVILE: 1. LE LEZIONI DI AGGIORNAMENTO 2. IL SOFTWARE PITAGORA 3. I SERVIZI INTERNET 4. LE GUIDE OPERATIVE ANCHE IN COFANETTO 5. IL DISPOSITIVO DI CONTROLLO DOCUMENTALE 6. IL MICROSCOPIO DIGITALE VERO FALSO

2 IL CONTROLLO DOCUMENTALE Azione fondamentale per il contrasto alle attività criminali, illecite e dell immigrazione clandestina; un esigenza sempre più pressante per gli operatori e gli amministratori comunali. LA SICUREZZA URBANA La sicurezza urbana passa anche attraverso una reale sorveglianza del territorio comunale e l attività di controllo dei documenti diventa, pertanto, un attività indispensabile a disposizione della polizia per far fronte all esigenza di sicurezza. Un efficace attività di controllo documentale consente anche di contrastare le diverse forme di criminalità. L IDENTIFICAZIONE DEGLI STRANIERI Nell epoca della mobilità e della globalizzazione totale, dove masse di migranti premono ai confini del sud e dell est d Europa in cerca di migliori condizioni di vita, è normale imbattersi sempre più frequentemente in soggetti presenti sul nostri territorio di cui dobbiamo accertare attraverso i documenti esibiti, i motivi dell'ingresso, l'autorizzazione a permanere sul nostro territorio e soprattutto la sua esatta identità. LA SICUREZZA STRADALE Un conducente, con una patente di guida falsa è un serio problema per la sicurezza stradale. Nonostante le difficoltà oggettive è necessario essere in grado di controllare e verificare l'originalità dei titoli abilitativi alla guida esibiti. Anche in questo modo si fa sicurezza stradale. INFORTUNISTICA STRADALE Lo straniero o comunitario coinvolto in un incidente stradale, esibisce documenti identificativi, di guida, circolazione e assicurativi non sempre comprensibili e a volte falsi. Ne scaturiscono interventi di natura penale e amministrativi non derogabili con l esigenza di addivenire, sin da subito all esatta identificazione del soggetto. IL CONTROLLO DEI CITTADINI DA PARTE DELL UFFICIO ANAGRAFE Il D.Lgs 6 febbraio 2007, n. 30 ha trasferito agli ufficiali di anagrafe comunali, la competenza ad attestare il diritto di soggiorno dei cittadini comunitari. Questa attività passa attraverso il controllo dei documenti dei cittadini dell Unione Europea. IL CONTROLLO DEI CITTADINI STRANIERI AI FINI DELL ISCRIZIONE ANAGRAFICA Il cittadino straniero proveniente dall estero che trasferisce la residenza in Italia deve provare la propria identità mediante l esibizione del passaporto o di un altro documento equipollente (art. 14 DPR n. 233/1989) 1. LE LEZIONI DI AGGIORNAMENTO Interventi per preparare e formare gli addetti all'attività di verifica e controllo dei documenti Il servizio prevede lezioni di aggiornamento professionale e l analisi di casi specifici, funzionali ad individuare le strategie necessarie per l acquisizione di nozioni per l utilizzo degli strumenti operativi. Particolare attenzione nella formazione viene attribuita all uso del Dispositivo di controllo documentale. I corsi sono strutturati su due livelli al termine dei quali è previsto un esame pratico. CORSO BASE - I livello (durata 6 ore) cod. C1851FORM Finalità > Acquisire consapevolezza sull importanza del controllo documentale, come strumento insostituibile nel contrasto ad ogni forma di criminalità. Fornire le conoscenze di base a tutto il personale, sia quello impegnato nei servizi esterni di controllo del territorio che operante negli uffici, consentendo agli operatori di acquisire nozioni utili in ordine al controllo documentale. Obiettivo > Conoscenza di base della normativa nazionale ed internazionale sui documenti di identificazione, guida e circolazione dei veicoli, attuazione di una check-list per il controllo documentale, conoscenza dei principali sistemi di sicurezza antifalsificazione. CORSO DI APPROFONDIMENTO - II livello (durata 6 ore) cod. C1852FORM Finalità > Approfondimento delle nozioni acquisite, con riferimento all esperienza maturata a seguito della frequenza del corso di I livello. Obiettivo > Approfondimento della Check List e sistemi di sicurezza, conoscenza approfondita delle tecniche di stampa e modalità per la loro verifica, acquisizione delle capacità di relazionarsi con l'autorità Giudiziaria mediante l informativa di reato e di produrre una relazione tecnica sul controllo effettuato.

3 2. PITAGORA: SOFTWARE ON LINE PER IL CONTROLLO IN TEMPO REALE DELLA VERIDICITÀ DEI DOCUMENTI (cod. C1862INF) 4. IL COFANETTO NOVITÀ Il software consente il controllo dei seguenti documenti di identificazione emessi dall Italia e dalla maggior parte dei Paesi del mondo: Passaporto Carta di identità elettronica Patente di guida Codice fiscale Pitagora effettua il controllo documentale in tempo reale attraverso la verifica delle stringhe alfanumeriche presenti sui documenti. Collegandosi all indirizzo maggioli.pitagoraweb.com si accede al programma con la lista dei paesi per i quali è possibile verificare i documenti e, successivamente, la lista dei documenti che è possibile verificare per lo Stato scelto. Il software propone l immagine del documento e tutti i vari tipi di controlli possibili (esempio: verifica codice ICAO numero di documento, data di nascita, data di scadenza, ecc., oppure il codice di identificazione nazionale, ove presente). Ogni tipologia di controllo è spiegato con un apposita scheda informativa ed è identificato con un colore diverso. Attraverso lo specimen del documento viene inoltre indicato con precisione dove sono situati i codici da utilizzare per il controllo. In pochi secondi il software propone l esito della verifica; ovvero indica se il documento è conforme o meno agli algoritmi di calcolo dei codici del paese che ha emesso il documento. Per ogni controllo effettuato è possibile generare la ricevuta con l'esito del controllo eseguito. Il software viene costantemente aggiornato a cura dell ispettore di Polizia di Stato Raffaele Chianca. 3. I SERVIZI INTERNET Tre servizi internet specializzati sul controllo documentale unici nel loro genere aggiornati in tempo reale Una guida indispensabile per chi si occupa della lotta al traffico illecito dei veicoli e della frode documentale. Contiene la banca dati I.D.I.S. (International Documents Information System) Il servizio internet in materia di immigrazione per i Servizi Demografici. Contiene la banca dai dei documenti identificativi della U.E. e S.E.E. L aggiornamento on line su tutte le novità in materia di circolazione stradale. Contiene la banca dati di tutti i documenti italiani L'opera più completa, articolata e coordinata sul controllo operativo su strada dello straniero, del comunitario e dei veicoli con targa estera, del panorama editoriale. (cod. C1849) Un sistema integrato di strumenti operativi a supporto di chi svolge la propria attività di polizia su strada e delle Istituzioni locali, comprendente: 4 volumi costantemente aggiornati e coordinati per un totale di pagine; 150 schede esplicative; 182 schede contenenti immagini dei documenti; 53 schede operative (cosa fare-come fare); 197 schede prontuario. Il cofanetto contiene le seguenti guide: L IDENTIFICAZIONE DEI CITTADINI IL CONTROLLO DEI CONDUCENTI IL CONTROLLO DEI VEICOLI IL CONTROLLO DEI TRASPORTI INTERNAZIONALI DI MERCI E VIAGGIATORI

4 4. LE GUIDE PRATICHE Le istruzioni per effettuare i controlli dei cittadini, dei conducenti, dei veicoli comunitari e s Gli autori hanno sintetizzato una materia complessa, articolata ed in continua evoluzione, c primaria di ogni operatore: sapere "COSA FARE-COME FARE". NU NU OV A OV A ED IZ NE ED IZ IO 20 IO NE NUOVA EDIZIONE 2013 NUOVA EDIZIONE 2013 Guida pratica con Cd-Rom - a cura di R. Chianca e G. Fazzolari - pag n stampa a colori (cod. N0706INF) Guida pratica con Cd-Rom - a cura di R. Chianca e G. Fazzolari - pag n stampa a colori (cod. C1857INF) L IDENTIFICAZIONE DEI CITTADINI IL CONTROLLO DEI CONDUCENTI I documenti di identificazione per il rilascio dell'attestazione di I documenti che abilitano alla guida dei veicoli, la loro confor- regolarità del soggiorno ai cittadini UE e stranieri, ai fini di mità e validità, le norme che regolamentano la circolazione dei Polizia, dell'iscrizione anagrafica e dell'identificazione personale. conducenti stranieri e comunitari in Italia. La guida consente di eseguire, in modo pratico e sicuro il controllo La guida consente di eseguire, in modo pratico e sicuro, il controllo di polizia dei cittadini stranieri e comunitari e dei loro documen- amministrativo di polizia stradale dei conducenti stranieri e ti identificativi e di viaggio, al fine di accertare l esatta identifica- comunitari e dei loro documenti che abilitano alla guida dei zione e verificare la legittimità della loro presenza e permanenza in veicoli, patente di guida e permesso internazionale, al fine di Italia. accertarne conformità e validità. Concepita e realizzata pensando essenzialmente all utilizzo pratico Concepita e realizzata pensando essenzialmente all utilizzo pratico è una sorta di vademecum necessario per il controllo e l identifica- è una sorta di vademecum necessario per il controllo del CONDU- zione del CITTADINO straniero e comunitario, rivolto a chi deve CENTE straniero e comunitario, rivolto soprattutto a chi, su strada, eseguire questo tipo di verifiche. deve eseguire questo tipo di verifiche. In particolare contiene: In particolare contiene: il repertorio dei documenti identificativi e di viaggio il repertorio delle patenti di guida con riproduzione dello straniero con riproduzione dei documenti a colori i documenti identificativi e di viaggio le norme che regolano l'ingresso e la permanenza il visto e la dichiarazione di presenza le modalità di controllo dei documenti di identificazione. dei documenti a colori le convenzioni internazionali di riferimento (convenzioni - direttive) le norme per la circolazione internazionale con patente straniera e comunitaria le patenti di guida straniera e comunitaria Il Cd-Rom allegato contiene: la patente internazionale, il permesso di guida internazionale la normativa nazionale e internazionale di riferimento le modalità di controllo dei documenti di guida le circolari ministeriali la prassi e la giurisprudenza in materia. Il Cd-Rom allegato contiene: la normativa nazionale e internazionale di riferimento le circolari ministeriali la prassi e la giurisprudenza in materia.

5 stranieri, dei trasporti internazionali di merci e viaggiatori e gli specimen di confronto, comprimendo ogni argomento all'interno di pratiche schede che rispondono all'esigenza NUOVA EDIZIONE 2013 NUOVA EDIZIONE 2013 NUOVA EDIZIONE 2013 NUOVA EDIZIONE 2013 Guida Pratica con Cd-Rom - a cura di R. Chianca e G. Fazzolari - pag n stampa a colori (cod. C1858INF) Guida pratica con Cd-Rom - a cura di R. Chianca e G. Fazzolari - pag n stampa a colori (cod. C1859INF) IL CONTROLLO DEI VEICOLI COMUNITARI E STRANIERI I documenti che autorizzano la circolazione dei veicoli, la loro conformità e validità. Le norme che regolamentano la circolazione dei veicoli stranieri e comunitari in Italia. IL CONTROLLO DEI TRASPORTI INTERNAZIONALI DI MERCI E VIAGGIATORI I documenti che autorizzano il trasporto internazionale di merci e persone, la loro conformità e validità, le norme che regolamentano il trasporto internazionale in Italia. La guida consente di eseguire, in modo pratico e sicuro, il controllo amministrativo di polizia stradale dei veicoli stranieri e comunitari e dei loro documenti di circolazione, carta di circolazione nazionale ed internazionale e documentazione assicurativa, al fine di accertarne conformità e validità. Concepita e realizzata pensando essenzialmente all utilizzo pratico è una sorta di vademecum necessario per il controllo del VEICOLO straniero e comunitario, rivolto soprattutto a chi, su strada, deve eseguire questo tipo di verifiche. La guida consente di eseguire, in modo pratico e sicuro, il controllo amministrativo di polizia stradale dei veicoli stranieri e comunitari destinati al trasporto di merci e persone e dei loro documenti autorizzativi, al fine di accertarne conformità e validità. Concepita e realizzata pensando essenzialmente ad un utilizzo pratico, è una sorta di vademecum necessario per il controllo internazionale di MERCI E PERSONE, rivolta soprattutto a chi, su strada, deve eseguire questo tipo di verifiche. In particolare contiene: il repertorio delle carte di circolazione e delle targhe con riproduzione dei documenti a colori le convenzioni internazionali di riferimento le direttive comunitarie le condizioni per la circolazione internazionale dei veicoli l importazione ed esportazione dei veicoli le modalità di controllo dei documenti di circolazione la copertura assicurativa dei veicoli con targa estera Il Cd-Rom allegato contiene: la normativa nazionale e internazionale di riferimento le circolari ministeriali la prassi e la giurisprudenza in materia. In particolare contiene: il repertorio delle autorizzazioni con riproduzione dei documenti a colori le convenzioni internazionali di riferimento le direttive comunitarie le norme sul trasporto internazionale delle merci su strada le norme sul trasporto internazionale di viaggiatori su strada le modalità di controllo delle autorizzazioni Il Cd-Rom allegato contiene: la normativa nazionale e internazionale di riferimento le circolari ministeriali la prassi e la giurisprudenza in materia.

6 5. IL DISPOSITIVO DI CONTROLLO DOCUMENTALE Peso 2,35 Kg Lettore-analizzatore per la verifica dei documenti e per il contrasto del falso documentale. 17,9 cm 17,3 cm 21,3 cm L unico dispositivo completo di lettore ottico aggiuntivo ad alta risoluzione (700 dpi) che consente di effettuare tutti i controlli necessari per un efficace contrasto al falso documentale. Il Dispositivo di Controllo Documentale è completo, automatico, sicuro, semplice, efficace, veloce, compatto e portatile. Completo di software di gestione Docu Check, dispone di tutte le diverse tecnologie esistenti per il controllo documentale: RFID, lettore codice a barre, lettore smart card, ecc. tutte contenute nello stesso case. Si avvia automaticamente alla rilevazione del documento, permette di effettuare controlli documentali anche con personale senza esperienza, ha velocità di acquisizione ed elaborazione dei dati ottici inferiore a 2 secondi e produce un report riassuntivo alla fine del controllo. Consente un controllo approfondito dei documenti in ufficio, in postazioni mobili su strada o in postazioni di frontiera. Può essere trasportato sui mezzi delle forze di Polizia per la sorveglianza ed il controllo sul territorio. Il dispositivo consente di effettuare 11 differenti tipologie di analisi documentali, in particolare: - Immagini, analizza i documenti tramite esposizione a luce bianca, LED, infrarosso, U.V. e coassiale. Cattura e salva le immagini acquisite. - MRZ, legge, decodifica e verifica in automatico con OCR le informazioni riprodotte, secondo gli standard ICAO, doc. 9303, nei documenti di identità e di viaggio (codice ICAO); - Codici a barre, decodifica tutte le informazioni contenute nei codici a barre unidimensionali (1D) e bidimensionali (2D), standard PDF417 compreso. Effettua la verifica automatica dell'eventuale codice di controllo (check digit). - Microscritture, consente di effettuare più controlli sui documenti rilevando anche le microscritture, grazie alla lettura ottica ad alta risoluzione (700 dpi); - Carta di sicurezza e controllo inchiostri, verifica in automatico l'autenticità della carta del documento e degli inchiostri utilizzati; - Microchip, legge e decodifica le informazioni memorizzate secondo gli standard ICAO nei microchip sia contact che contactless utilizzati nei documenti di identità e di viaggio di tipo elettronico (biometrico). GARANZIA 24 MESI REPORT RIASSUNTIVO Esempio di controllo documentale Il dispositivo è completo di software per il controllo dei dati e delle immagini acquisite Collegamento a la banca dati delle patenti costantemente aggiornata Il report riassuntivo mostra in automatico l'autenticità di un documento CONSENTE DI ANALIZZARE E DI VALUTARE L'ORIGINALITÀ DI QUALUNQUE DOCUMENTO: PASSAPORTO CARTA DI IDENTITÀ PATENTE GUIDA PERMESSO INTERNAZIONALE CARTA DI CIRCOLAZIONE CERTIFICATO DI PROPRIETÀ DEI VEICOLI DOCUMENTAZIONE ASSICURATIVA PERMESSO DI SOGGIORNO CARTA DI QUALIFICAZIONE DEL CONDUCENTE CARTA PER CRONOTACHIGRAFO PERMESSI PER INVALIDI PERMESSI ZTL ogni altro documento realizzato su carta di sicurezza e/o dotato di sistemi di sicurezza antifalsificazione

7 6. IL MICROSCOPIO DIGITALE Per il contrasto del falso documentale 13,4 cm 3,6 cm e il riciclaggio dei veicoli. Per un controllo documentale approfondito, effettuabile anche su strada, è indispensabile disporre di uno strumento agile ed affidabile che consenta la verifica di particolari e dettagli del documento visibili solo attraverso un adeguato ingranditore. Spesso, infatti, le falsificazioni (alterazioni e contraffazioni) possono sfuggire ad una prima verifica effettuata senza l ausilio di strumenti adeguati. tuare controlli di precisione come, ad esempio, l esame dettagliato delle matricole V.I.N. (numero di telaio) dei veicoli. Maggioli Modulgrafica, alla costante ricerca delle migliori soluzioni disponibili sul mercato per rispondere alle esigenze degli operatori, propone un nuovissimo microscopio digitale, collegabile al computer, che consente di trasformare il PC in un potente strumento di analisi. Ma gli utilizzi di questo strumento sono innumerevoli perché svariati sono i casi in cui vi è la necessità di effet- In particolare: - Utilizzo: consente innumerevoli verifiche di precisione, consente sia il controllo del falso documentale che delle matricole V.I.N. dei veicoli. - Ingrandimenti: offre all'utente ingrandimenti da 50 a 200x, con fuoco continuo, e la possibilità di operare delle misurazioni direttamente sulle immagini acquisite, rendendo visibile ogni anomalia sia sui documenti che sui numeri di telaio permettendo una facile individuazione dei contraffatti o alterati. - Illuminazione ad 8 LED, con possibilità di calibrazione dell illuminazione. - Versioni, disponibile sia in versione wireless sia con cavetto USB. - Acquisizione fino a 1.3 MegaPixel permettono di salvare immagini a colori di alta qualità e video di tutte le operazioni effettuate.

8 NOVITÀ 1. LE LEZIONI DI AGGIORNAMENTO Modulo d ordine da inviare via fax al numero 0541/ CORSO BASE I livello (cod. C1851FORM) a. (esente da IVA) n. partecipanti. CORSO DI APPROFONDIMENTO II livello (cod. C1852FORM) a (esente da IVA) n. partecipanti DESID 2. IL SOFTWARE ON LINE PER IL CONTROLLO IN TEMPO REALE DELLA VERIDICITÀ DEI DOCUMENTI DI IDENTIFICAZIONE EMESSI DALL ITALIA E DALLA MAGGIOR PARTE DEI PAESI DEL MONDO (cod. C1862INF) N.. a. (+IVA 21%) Tot. 3. I SERVIZI INTERNET abbonamento annuale a. (+IVA 21%) abbonamento annuale a. (+IVA 21%) abbonamento annuale a. (+IVA 21%) abbonamento triennale a (+IVA 21%) (all anno) abbonamento triennale a (+IVA 21%) (all anno) abbonamento triennale a (+IVA 21%) (all anno) 4. LE GUIDE PRATICHE IL COFANETTO DELLE GUIDE OPERATIVE SUL CONTROLLO DOCUMENTALE (cod. C1849) L' IDENTIFICAZIONE DEI CITTADINI (Guida operativa con Cd-Rom) (cod. N0706INF) IL CONTROLLO DEI CONDUCENTI (Guida operativa con Cd-Rom) (cod. C1857INF) IL CONTROLLO DEI VEICOLI (Guida operativa con Cd-Rom) (cod. C1858INF) IL CONTROLLO DEI TRASPORTI INTERNAZIONALI DI MERCI E VIAGGIATORI (Guida operativa con Cd-Rom) (cod. C18596INF) 5. IL DISPOSITIVO DI CONTROLLO DOCUMENTALE MODELLO COMPLETE (cod. C1854) - completo di software per il controllo documentale Lettore ottico full-page, luce bianca, Uv, IR - riconoscimento automatico dei documenti compatibili con gli standard ICAO lettore codice a barre - ottica 380 dpi - ottica aggiuntiva ad alta definizione 700 dpi - lettore Rfid - lettore Smart Card N... a. (+IVA 21%) Tot. MODELLO FULL (cod. C1853) - completo di software per il controllo documentale Lettore ottico full-page, luce bianca LED, UV LED, IR LED, Co-assiale per la verifica delle pellicole 3M (R) Confirm (TM) - riconoscimento automatico dei documenti compatibili con gli standard ICAO doc.9303 (codice ICAO) - lettore codice a barre 1D e 2D - ottica 380dpi - ottica aggiuntiva ad alta definizione 700dpi (necessaria per effettuare un maggior numero di controlli sui documenti, rilevando le microscritture, le tecniche di stampa e le alterazioni della immagine del titolare) - lettore Rfid (consente la verifica dei documenti elettronici tra cui passaporti, carte d identità, permessi di soggiorno) - lettore Smart Card di ultima generazione per la lettura delle nuove Carte di Identità Elettroniche (CIE) e i nuovi Permessi di Soggiorno Elettronici (PSE) N... a. (+IVA 21%) Tot. Alimentatore da auto (cod. C1855) N... a. (+IVA 21%) Tot. Case rigido da trasporto per auto (cod. C1856) N.. a. (+IVA 21%) Tot. Supporto per l'istallazione/fissaggio del dispositivo di controllo documentale al piano di lavoro (cod. C1852) N.. a. (+IVA 21%) Tot. 6. IL MICROSCOPIO DIGITALE disponibile in duplice versione: Wireless (cod. C1861) N.. a. (+IVA 21%) Tot. USB (cod. C1860) N..... a. (+IVA 21%) Tot. DATI CLIENTE Cod. Fiscale TIMBRO AGENTE TIMBRO COMUNE Servizio clienti tel fax P.IVA Ente Ufficio Referente Indirizzo Cap Località Prov. Tel. Fax (dato obbligatorio per attivare il servizio) MODALITÀ DI PAGAMENTO Determina/Buono/Impegno n. del Pagamento anticipato con versamento sul c.c. postale n intestato a Maggioli s.p.a Santarcangelo di Romagna (RN) oppure con bonifico bancario presso la Cassa di Risparmio di Rimini filiale Santarcangelo di Romagna. Codici IBAN: IT 20 U CC (allegare copia del pagamento) A 30 giorni data fattura (con versamento sul c.c. postale oppure con bonifico bancario) Data Firma INFORMATIVA EX ART. 13 D.Lgs. n. 196/ Maggioli S.p.A., titolare del trattamento tratta i dati personali da Lei forniti con modalità anche automatizzate, per le finalità inerenti alla prestazione dei servizi indicati e per aggiornarla su iniziative e/o offerte del Gruppo Maggioli. Il conferimento dei dati evidenziati negli spazi in giallo è facoltativo ma necessario per consentire l esecuzione della fornitura richiesta, pertanto il mancato rilascio di tali dati non consentirà di eseguire la fornitura. Il conferimento dei dati negli spazi non evidenziati è meramente facoltativo. I suddetti dati potranno essere comunicati a soggetti pubblici, in aderenza ad obblighi di legge e a soggetti privati per trattamenti funzionali all adempimento del contratto, quali: nostra rete agenti, società di factoring, istituti di credito, società di recupero crediti, società di assicurazione del credito, società di informazioni commerciali, professionisti e consulenti, aziende operanti nel settore del trasporto. Tali dati saranno inoltre trattati dai nostri dipendenti e/o collaboratori, incaricati al trattamento, preposti ai seguenti settori aziendali: c.e.d., servizi internet, editoria elettronica, mailing, marketing, fiere e congressi, formazione, teleselling, ufficio ordini, ufficio clienti, amministrazione. I dati non saranno diffusi. Lei potrà esercitare i diritti di cui all art. 7 del D.Lgs 196/03, (aggiornamento, rettificazione, integrazione, cancellazione, trasformazione in forma anonima o blocco dei dati trattati in violazione di legge, opposizione, richiesta delle informazioni di cui al 1 capoverso e di cui alle lettere a), b), c), d) e) del 2 capoverso), rivolgendosi a Maggioli S.p.A., Via Del Carpino 8, Santarcangelo di Romagna ufficio privacy. Se non desidera ricevere altre offerte barri la casella qui a fianco [ ]. è un marchio Maggioli Spa Febbraio

MODULO D ORDINE da inviare via fax al numero 0541-621903

MODULO D ORDINE da inviare via fax al numero 0541-621903 MODULO D ORDINE da inviare via fax al numero 0541-621903 Si richiede la fornitura di: CLOe - IL SOFTWARE PER LA GESTIONE DELL ORARIO DI LAVORO E LA RILEVAZIONE DELLE PRESENZE DEL PERSONALE A.T.A. PER LE

Dettagli

edocubox Soluzione completa per tutti i documenti A UTHENTICATION DEVICE xperta s.r.l.

edocubox Soluzione completa per tutti i documenti A UTHENTICATION DEVICE xperta s.r.l. edocubox A UTHENTICATION DEVICE Soluzione completa per tutti i documenti Il dispositivo di autenticazione edocubox permette rapidi ed accurati controlli. FULL HighResolution 700 dpi per un corretto controllo

Dettagli

Document Management. Modulistica, Modulistica on line Pratiche, Guide operative, Servizi. Document Management. Maggioli Modulgrafica.

Document Management. Modulistica, Modulistica on line Pratiche, Guide operative, Servizi. Document Management. Maggioli Modulgrafica. Document Management Modulistica, Modulistica on line Pratiche, Guide operative, Servizi azienda con sistema qualità certificato ISO 9001:2000 Maggioli Modulgrafica via Emilia, 1555-47822 Santarcangelo

Dettagli

Modulistica e strumenti operativi

Modulistica e strumenti operativi Modulistica e strumenti operativi Modulistica, Modulistica on line, Modulistica on Tablet, Pratiche, Guide operative, Strumenti e Servizi. PRODOTTI AGGIORNATI AL DECRETO DEL FARE E ALLO SCONTO DEL 30%

Dettagli

Rilascio prima licenza - licenza definitiva - incremento parco veicolare - duplicato licenza - per l Autotrasporto di merci in conto proprio

Rilascio prima licenza - licenza definitiva - incremento parco veicolare - duplicato licenza - per l Autotrasporto di merci in conto proprio RICHIESTA Mod. 14 Rilascio prima licenza - licenza definitiva - incremento parco veicolare - duplicato licenza - per l Autotrasporto di merci in conto proprio Timbro dell agenzia Provincia di Monza e della

Dettagli

MODALITA DI ISCRIZIONE NELL ELENCO SPECIALE DEI GIORNALISTI STRANIERI

MODALITA DI ISCRIZIONE NELL ELENCO SPECIALE DEI GIORNALISTI STRANIERI MODALITA DI ISCRIZIONE NELL ELENCO SPECIALE DEI GIORNALISTI STRANIERI 1) Domanda redatta in bollo ( 16,00) rivolta all Ordine dei Giornalisti della Liguria. 2) Marca da bollo da 2,00 che sarà applicata

Dettagli

Polizia Locale. Catalogo dei corsi 2014. Corsi e Formazione professionale per la

Polizia Locale. Catalogo dei corsi 2014. Corsi e Formazione professionale per la Corsi e Formazione professionale per la Polizia Locale Catalogo dei corsi 2014 "Chiunque smetta di imparare è un vecchio, che abbia 20 anni o 80. Chi continua ad imparare, giorno dopo giorno, resta giovane.

Dettagli

L utilizzo delle tecnologie biometriche nella PA

L utilizzo delle tecnologie biometriche nella PA L utilizzo delle tecnologie biometriche nella PA Alessandro Alessandroni Seminario DigitPA P@NORAMA 17 gennaio 2011 riconoscimento con tecnologie biometriche Le tecnologie biometriche sono finalizzate

Dettagli

Proposta di Cessione del Contratto Mobile

Proposta di Cessione del Contratto Mobile di nascita / / Documento d Identità di rilascio / / Numero Naz. Forma Giuridica Luogo e del Titolare della carta Località Luogo e del Sottoscrittore del modulo/debitore Il Cedente ORIGINALE PER WIND di

Dettagli

La licenza comunitaria e l attestato di conducente

La licenza comunitaria e l attestato di conducente ARTICOLO La licenza comunitaria e l attestato di conducente Normativa e specimen di riferimento alla luce della neo introdotta modulistica di Raffaele Chianca* e Gianluca Fazzolari** Autotrasporto tra

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Guida pratica E-COMMERCE e CONTRATTI INFORMATICI

Guida pratica E-COMMERCE e CONTRATTI INFORMATICI Seminario di approfondimento a numero chiuso Guida pratica E-COMMERCE e CONTRATTI INFORMATICI Milano, 10 dicembre 2013 Padova, 24 gennaio 2014 SEDE: Hotel NH Milano Touring SEDE: Hotel NH Mantegna Orario:

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a prov. il residente in c.a.p via Tel. c.f. Cellulare indirizzo e-mail obbligatorio) pec Titolo di Studio.

Il/La sottoscritto/a nato/a a prov. il residente in c.a.p via Tel. c.f. Cellulare indirizzo e-mail obbligatorio) pec Titolo di Studio. DOMANDA DA REDIGERE IN CARTA LEGALE O RESA LEGALE (16,00) Al Consiglio Provinciale dei Consulenti del Lavoro della Provincia di Sassari Via Milano 7 07100 Sassari (SS) Il/La sottoscritto/a nato/a a prov.

Dettagli

Registro Pubblico delle Opposizioni

Registro Pubblico delle Opposizioni MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA DI ADESIONE AI SERVIZI INERENTI IL REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI DA PARTE DEGLI OPERATORI (PERSONE FISICHE) ANAGRAFICA (come da art. 5, co. 1, lett.

Dettagli

Privacy policy. Obiettivo dell avviso

Privacy policy. Obiettivo dell avviso Privacy policy Obiettivo dell avviso La presente Privacy Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione del Sito web: http://www.reteivo.eu (di seguito anche il Sito ), in riferimento al trattamento

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Proposta di Cessione del Contratto Mobile

Proposta di Cessione del Contratto Mobile di nascita / / Documento d Identità di rilascio / / Numero Naz. Luogo e del Titolare della carta Località Luogo e del Sottoscrittore del modulo/debitore Il Cedente, ai sensi e per gli effetti degli artt.

Dettagli

Provincia di Forlì-Cesena Servizio Infrastrutture Viarie Mobilità Trasporti e Gestione Strade Forlì Ufficio Mobilità e Trasporti

Provincia di Forlì-Cesena Servizio Infrastrutture Viarie Mobilità Trasporti e Gestione Strade Forlì Ufficio Mobilità e Trasporti Provincia di Forlì-Cesena Servizio Infrastrutture Viarie Mobilità Trasporti e Gestione Strade Forlì Ufficio Mobilità e Trasporti AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AMMISSIONE ALL ESAME

Dettagli

DOCUMENTI DA PRODURRE PER L ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE O ALL ELENCO SPECIALE LE DOMANDE DEVONO ESSERE PRESENTATE DAGLI INTERESSATI

DOCUMENTI DA PRODURRE PER L ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE O ALL ELENCO SPECIALE LE DOMANDE DEVONO ESSERE PRESENTATE DAGLI INTERESSATI DOCUMENTI DA PRODURRE PER L ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE O ALL ELENCO SPECIALE LE DOMANDE DEVONO ESSERE PRESENTATE DAGLI INTERESSATI Domanda di iscrizione all Albo Professionale o all Elenco Speciale

Dettagli

Proposta di Cessione del Contratto Mobile

Proposta di Cessione del Contratto Mobile di nascita / / Documento d Identità di rilascio / / Numero Naz. del Titolare della carta Coordinate bancarie/postali IBAN del conto corrente da addebitare : Dati del Sottoscrittore del modulo Intestatario

Dettagli

A TITOLO DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI, DICHIARA (a) 1) di essere nato/a a _(b) il. 2) di essere residente in _(c)

A TITOLO DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI, DICHIARA (a) 1) di essere nato/a a _(b) il. 2) di essere residente in _(c) DOMANDA DI ISCRIZIONE (IN BOLLO) 16,00 All Ordine dei Farmacisti di RAGUSA Il/La sottoscritto/a dr/dr.ssa (nome e cognome) consapevole delle sanzioni penali cui può andare incontro in caso di dichiarazioni

Dettagli

DICHIARA ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 quanto segue:

DICHIARA ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 quanto segue: COMUNICAZIONE Mod. 06 Comunicazione per la perdita del requisito dell idoneità professionale e/o sostituzione della persona che dirige l attività di trasporto Ex art. 13 del D.Lgs. 395/2000 e successive

Dettagli

INFORMAZIONI E DOCUMENTI NECESSARI AI CITTADINI STRANIERI PER L ISCRIZIONE AL COLLEGIO IPASVI RIMINI

INFORMAZIONI E DOCUMENTI NECESSARI AI CITTADINI STRANIERI PER L ISCRIZIONE AL COLLEGIO IPASVI RIMINI INFORMAZIONI E DOCUMENTI NECESSARI AI CITTADINI STRANIERI PER L ISCRIZIONE AL COLLEGIO IPASVI RIMINI IPASVI RIMINI Pagina 1 RICONOSCIMENTO TITOLI CITTADINI STRANIERI I cittadini stranieri, sia comunitari

Dettagli

Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione

Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione In partnership con CHINA CONSULTING GROUP Seminario Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione Bergamo, 15 maggio 2014 Padova, 22 maggio 2014 ORARIO 14.30 17.30 PRESENTAZIONE

Dettagli

Dati e informazioni in azienda: sicurezza, vincoli legali e novità legislative. Gabriele Faggioli

Dati e informazioni in azienda: sicurezza, vincoli legali e novità legislative. Gabriele Faggioli Dati e informazioni in azienda: sicurezza, vincoli legali e novità legislative Gabriele Faggioli La Tutela dei dati personali: il D.lgs 196 del 2003 Concetti fondamentali: - Dati personali: Dati comuni

Dettagli

MODULO RICHIESTA DI ANTICIPAZIONE DELLA POSIZIONE INDIVIDUALE CHIEDE

MODULO RICHIESTA DI ANTICIPAZIONE DELLA POSIZIONE INDIVIDUALE CHIEDE MODULO RICHIESTA DI ANTICIPAZIONE DELLA POSIZIONE INDIVIDUALE _l _ sottoscritt Cod. Fisc. Nat_ a: il / / Residente a prov. in Via: n. C.A.P. tel. cell. e-mail Data 1^ iscrizione a previdenza complementare

Dettagli

POLIZIA LOCALE REGOLAMENTO DISCIPLINA DELLA VIDEOSORVEGLIANZA DEL TERRITORIO COMUNALE

POLIZIA LOCALE REGOLAMENTO DISCIPLINA DELLA VIDEOSORVEGLIANZA DEL TERRITORIO COMUNALE POLIZIA LOCALE REGOLAMENTO DISCIPLINA DELLA VIDEOSORVEGLIANZA DEL TERRITORIO COMUNALE INDICE CAPO I - PRINCIPI GENERALI Art. 1 - Finalità e definizioni Art. 2 - Ambito di applicazione Art. 3 - Trattamento

Dettagli

Il sottoscritto CHIEDE

Il sottoscritto CHIEDE Iscrizione di diritto, A DOMANDA, al ruolo provinciale dei conducenti di veicoli o natanti adibiti a servizi di trasporto pubblico non di linea, ai sensi dell art. 11 della Legge Regionale n. 3 del 21/02/2011

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. nato a ( ) il residente a ( ) in Via n recapito telefonico con studio. professionale in ( ) in Via n.

Il/la sottoscritto/a. nato a ( ) il residente a ( ) in Via n recapito telefonico con studio. professionale in ( ) in Via n. DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE (in bollo) AL SIG. PRESIDENTE DEL COLLEGIO PROV.LE GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DI R I E T I Il/la sottoscritto/a (cognome) (nome) nato a ( ) il residente a

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA C O M U N E D I R O M AN O D E Z Z E L I N O D E C O R A T O A L V A L O R M I L I T A R E Via G. Giardino, 1-36060 Romano d Ezzelino (VI) Part. IVA e Cod. Fisc. 00258950245 REGOLAMENTO PER L UTILIZZO

Dettagli

www.food-mood.it TORINO INCONTRA 17/18 FEBBRAIO 2016 Iscrizione Pitch

www.food-mood.it TORINO INCONTRA 17/18 FEBBRAIO 2016 Iscrizione Pitch Iscrizione Pitch Denominazione Impresa/Ente...... Indirizzo Sede Legale... Città... Provincia... Nazione.... C.F....... Partita Iva........... E-mail. Tel.... Fax.... Sito web..... Referente Tecnico...

Dettagli

Polizia Municipale Cervia P.zza Garibaldi n 21 - e mail:pm@comunecervia.it Tel. 0544/979251 - Fax. 0544 970476

Polizia Municipale Cervia P.zza Garibaldi n 21 - e mail:pm@comunecervia.it Tel. 0544/979251 - Fax. 0544 970476 DISCIPLINA PER L ACCESSO E LA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI NELLE ZONE A TRAFFICO LIMITATO E NELLE AREE PEDONALI URBANE PERMANENTI e RILASCIO CONTRASSEGNI (approvato con D.G. nr.95 del 19/06/2012) ART. 1 OGGETTO

Dettagli

MODULO DI DOMANDA. Il/La sottoscritto/a. titolare/legale rappresentante dell impresa C.F./P.IVA. REA n. con sede legale. Cap. Comune tel.

MODULO DI DOMANDA. Il/La sottoscritto/a. titolare/legale rappresentante dell impresa C.F./P.IVA. REA n. con sede legale. Cap. Comune tel. MODULO DI DOMANDA Elenco aperto di esperti in check-up e accompagnamento di impresa sui mercati esteri per l affidamento di servizi consulenziali a sostegno dell internazionalizzazione di impresa Il/La

Dettagli

Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 39 del 09/07/2012 BIBLIOTECA CIVICA DI LATISANA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET

Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 39 del 09/07/2012 BIBLIOTECA CIVICA DI LATISANA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 39 del 09/07/2012 BIBLIOTECA CIVICA DI LATISANA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET Art. 1 OGGETTO 1. Il presente Regolamento disciplina

Dettagli

CORSO di AGGIORNAMENTO per MEDIATORE PROFESSIONISTA. Hotel Athena Via Paolo Mascagni, 55 53100 Siena. 14-15 Marzo 2014

CORSO di AGGIORNAMENTO per MEDIATORE PROFESSIONISTA. Hotel Athena Via Paolo Mascagni, 55 53100 Siena. 14-15 Marzo 2014 CORSO di AGGIORNAMENTO per MEDIATORE PROFESSIONISTA Hotel Athena Via Paolo Mascagni, 55 53100 Siena 14-15 Marzo 2014 A CHI E RIVOLTO IL CORSO Il corso è rivolto a tutti i Mediatori Professionisti. La partecipazione

Dettagli

COMUNE D I CALASCIBETTA

COMUNE D I CALASCIBETTA COMUNE D I CALASCIBETTA PROVINCIA DI ENNA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLA VIDEOSORVEGLIANZA NEL COMUNE DI CALASCIBETTA Approvato con Delibera del Consiglio Comunale n. 20 del 29/07/2013 INDICE CAPO

Dettagli

Test per il conseguimento della qualifica di Market Maker o Specialista sul Mercato IDEM. Milano e Londra, calendario 2014

Test per il conseguimento della qualifica di Market Maker o Specialista sul Mercato IDEM. Milano e Londra, calendario 2014 Test per il conseguimento della qualifica di Market Maker o Specialista sul Mercato IDEM Milano e Londra, calendario 2014 Gli appuntamenti a calendario per il 2014 a Milano e Londra Le clausole contrattuali

Dettagli

COMUNE DI ORZINUOVI Provincia di Brescia

COMUNE DI ORZINUOVI Provincia di Brescia COMUNE DI ORZINUOVI Provincia di Brescia REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DELLA VIDEOSORVEGLIANZA Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 76 del 04.11.2005 Inviato al Garante per la protezione

Dettagli

TUTTO SUI NUOVI PARAMETRI: un autorevole attenta e pratica analisi commentata. Iscritto nel: Albo dell Ordine degli Avvocati di

TUTTO SUI NUOVI PARAMETRI: un autorevole attenta e pratica analisi commentata. Iscritto nel: Albo dell Ordine degli Avvocati di www.legalforma.it T 030.991.03.98 F 030.910.86.16 SCHEDA ISCRIZIONE (SI PREGA DI COMPILARE IN STAMPATELLO) Pagine 1 e 2 e 3 da inviare a mezzo fax al n. 030 910 86 16, oppure via mail a formazione@legalforma.it

Dettagli

L'iscrizione nella sezione speciale dell'albo degli autotrasportatori di cose per conto di terzi riservata a:

L'iscrizione nella sezione speciale dell'albo degli autotrasportatori di cose per conto di terzi riservata a: ISCRIZIONE ALL'ALBO DEGLI AUTOTRASPORTATORI DI COSE PER CONTO DI TERZI - SEZIONE SPECIALE RISERVATA ALLE COOPERATIVE A PROPRIETÀ DIVISA E AI CONSORZI (artt. 1, comma 3, e 12, comma 1, della L. 6 giugno

Dettagli

MODALITA' DI ISCRIZIONE ALL'ELENCO PUBBLICISTI COLLABORATORI DI GIORNALI E PERIODICI

MODALITA' DI ISCRIZIONE ALL'ELENCO PUBBLICISTI COLLABORATORI DI GIORNALI E PERIODICI ORDINE DEl GIORNALISTI Consiglio Regionale delle Marche.- Via Leopardi 2 ANCONA MODALITA' DI ISCRIZIONE ALL'ELENCO PUBBLICISTI COLLABORATORI DI GIORNALI E PERIODICI Sono pubblicisti coloro che svolgono

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. nato a ( ) il. residente a ( ) in Via n. recapito telefonico n. telefonino indirizzo e-mail CHIEDE

Il/la sottoscritto/a. nato a ( ) il. residente a ( ) in Via n. recapito telefonico n. telefonino indirizzo e-mail CHIEDE DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE PER TRASFERIMENTO (in bollo) AL SIG. PRESIDENTE DEL COLLEGIO PROV.LE GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DI R I E T I Il/la sottoscritto/a (cognome) (nome) nato a

Dettagli

Facoltà di Giurisprudenza ANNO ACCADEMICO 2015 /2016. BANDO PER L'AMMISSIONE AL CORSO DI ALTA FORMAZIONE in La crisi di impresa

Facoltà di Giurisprudenza ANNO ACCADEMICO 2015 /2016. BANDO PER L'AMMISSIONE AL CORSO DI ALTA FORMAZIONE in La crisi di impresa Facoltà di Giurisprudenza ANNO ACCADEMICO 2015 /2016 BANDO PER L'AMMISSIONE AL CORSO DI ALTA FORMAZIONE in La crisi di impresa DIRETTORE: Prof. Pietro Boria codice di iscrizione infostud : 28475 1 - Finalità

Dettagli

Inside the market Il ruolo e i mercati di Borsa Italiana

Inside the market Il ruolo e i mercati di Borsa Italiana Inside the market Il ruolo e i mercati di Borsa Italiana con visita storico-artistica di Palazzo Mezzanotte Un percorso informativo sulla storia di Borsa Italiana Inside the market Chi è Academy Academy,

Dettagli

di partecipazione all esame d idoneità professionale per il trasporto su strada di viaggiatori

di partecipazione all esame d idoneità professionale per il trasporto su strada di viaggiatori RICHIESTA di partecipazione all esame d idoneità professionale per il trasporto su strada di viaggiatori Città metropolitana di Milano Area Pianificazione territoriale generale, delle reti infrastrutturali

Dettagli

Ordine dei Giornalisti Lombardia MODALITA DI ISCRIZIONE ALL ELENCO PUBBLICISTI DEI COLLABORATORI DI EMITTENTI RADIOTELEVISIVE

Ordine dei Giornalisti Lombardia MODALITA DI ISCRIZIONE ALL ELENCO PUBBLICISTI DEI COLLABORATORI DI EMITTENTI RADIOTELEVISIVE Ordine dei Giornalisti Lombardia MODALITA DI ISCRIZIONE ALL ELENCO PUBBLICISTI DEI COLLABORATORI DI EMITTENTI RADIOTELEVISIVE Sono pubblicisti coloro che svolgono attività giornalistica non occasionale

Dettagli

DEMATERIALIZZAZIONE DEI DOCUMENTI ASSICURATIVI Modulo operativo controllo su strada

DEMATERIALIZZAZIONE DEI DOCUMENTI ASSICURATIVI Modulo operativo controllo su strada Sicurezza di Raffaele Chianca* e Gianluca Fazzolari** DEMATERIALIZZAZIONE DEI DOCUMENTI ASSICURATIVI Modulo operativo controllo su strada Con l intervenuta dematerializzazione del contrassegno assicurativo

Dettagli

Compagnia delle Opere Opere Sociali

Compagnia delle Opere Opere Sociali Compagnia delle Opere Opere Sociali Riservato all Ufficio Tessera. n. data ammissione / / rif. CDO Domanda di ammissione alla Compagnia delle Opere Opere Sociali Io sottoscritto in qualità di legale rappresentante

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DEGLI AUTOTRASPORTATORI DI COSE PER CONTO DI TERZI (L. 298/1974 - D.Lgs. 395/2000 D.M. 161/2005)

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DEGLI AUTOTRASPORTATORI DI COSE PER CONTO DI TERZI (L. 298/1974 - D.Lgs. 395/2000 D.M. 161/2005) Marca da Bollo 14,62 ALLA PROVINCIA DELLA SPEZIA UFFICIO TRASPORTI Via V. Veneto, n 2 19100 LA SPEZIA tel.0187-742217 fax. 0187-742359 DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DEGLI AUTOTRASPORTATORI DI COSE PER

Dettagli

Istruzioni per l interessato

Istruzioni per l interessato Modello: URB001_05_TOS_R01.doc Revisione n. 01 del 27/12/2005 Pagina 1 su un totale di 10 (compilazione a cura dell ufficio) Spazio per apporre il timbro di protocollo Data: Prot. Codifica interna: [ ]

Dettagli

LA COLLANA EDITORIALE GASPARI

LA COLLANA EDITORIALE GASPARI LA COLLANA EDITORIALE GASPARI Il riferimento editoriale per la Pubblica Amministrazione RAGIONERIA AMMINISTRAZIONE DIGITALE POLIZIA PERSONALE COMMERCIO SEGRETERIA DEMOGRAFICI TECNICO TRIBUTI Cod. 724100

Dettagli

Facoltà di Economia. Anno Accademico 2013/2014. Bando per lʹammissione al Corso di Alta Formazione in ANTIRICICLAGGIO

Facoltà di Economia. Anno Accademico 2013/2014. Bando per lʹammissione al Corso di Alta Formazione in ANTIRICICLAGGIO Facoltà di Economia Anno Accademico 2013/2014 Bando per lʹammissione al Corso di Alta Formazione in ANTIRICICLAGGIO Direttore: Prof. Bernardino QUATTROCIOCCHI Codice di iscrizione Infostud: 27464 1 Finalità

Dettagli

Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione ANNO ACCADEMICO 2015 /2016

Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione ANNO ACCADEMICO 2015 /2016 Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione ANNO ACCADEMICO 205 /206 BANDO PER L'AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE in LA TUTELA EUROPEA E INTERNAZIONALE DEI DIRITTI DEI MINORI DIRETTORE: Prof.

Dettagli

CONFERMA D ORDINE Ogni ordine ricevuto verrà confermato al cliente via e mail. L ordine minimo è di 35.00 + IVA.

CONFERMA D ORDINE Ogni ordine ricevuto verrà confermato al cliente via e mail. L ordine minimo è di 35.00 + IVA. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PREMESSA La ditta SCUOLA IDEA vende e consegna prodotti presenti nel proprio listino sul territorio Italiano I rapporti commerciali tra la SCUOLA IDEA e il cliente sono regolati

Dettagli

relatore: Stefano Setti Dottore Commercialista in Milano - Pubblicista

relatore: Stefano Setti Dottore Commercialista in Milano - Pubblicista MySolution, Ugdcec Pordenone e Ugdcec Udine, con la partecipazione di Zucchetti Software concessionario Zucchetti organizzano Master Iva MySolution relatore: Stefano Setti Dottore Commercialista in Milano

Dettagli

Spett.le PREVIAMBIENTE c/o PREVINET SPA VIA E. FORLANINI, 24 31022 PREGANZIOL TV

Spett.le PREVIAMBIENTE c/o PREVINET SPA VIA E. FORLANINI, 24 31022 PREGANZIOL TV spazio riservato alla protocollazione MODULO DI RICHIESTA ANTICIPAZIONE ATTENZIONE : LA RICHIESTA E VALIDA SOLO SE TRASMESSA UNITAMENTE AD UNA COPIA DI UN DOCUMENTO DI IDENTITA IN VIGORE LE RICHIESTE TRASMESSE

Dettagli

PERCORSI FORMATIVI PER L ACCESSO ALLE ATTIVITA DI ACCOMPAGNAMENTO TURISTICO IN EMILIA ROMAGNA

PERCORSI FORMATIVI PER L ACCESSO ALLE ATTIVITA DI ACCOMPAGNAMENTO TURISTICO IN EMILIA ROMAGNA PERCORSI FORMATIVI PER L ACCESSO ALLE ATTIVITA DI ACCOMPAGNAMENTO TURISTICO IN EMILIA ROMAGNA Specifiche per persone già abilitate all esercizio di GUIDA TURISTICA, ACCOMPAGNATORE TURISTICO E GUIDA AMBIENTALE

Dettagli

RICHIESTA ADESIONE SERVIZI

RICHIESTA ADESIONE SERVIZI RICHIESTA ADESIONE SERVIZI AZIENDA COD: CODICE RIVENDITORE DATA / / *Denominazione Sociale *Indirizzo *Città *Pr *CAP *P.Iva *E-Mail *Cell. *Tel / Fax Indirizzo di consegna Kit: La spedizione del Kit è

Dettagli

Il diritto nell Informatica

Il diritto nell Informatica Il diritto nell Informatica Introduzione L utilizzazione sempre più diffusa dell Informatica nel corso degli anni ha investito tutti gli ambiti della vita sociale. La raccolta, l elaborazione e la trasmissione

Dettagli

SCHEDA. ! formato ID2 (105 x 74 mm): due righe di 36 caratteri ciascuna, nella parte inferiore della pagina dei dati anagrafici o del visto;

SCHEDA. ! formato ID2 (105 x 74 mm): due righe di 36 caratteri ciascuna, nella parte inferiore della pagina dei dati anagrafici o del visto; SCHEDA IL CODICE ICAO L'I.C.A.O (International Civil Aviation Organization - organizzazione internazionale aeronautica civile), è l organismo dell'onu, con sede a Montreal (Canada), che si occupa del trasporto

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DEL CONTRASSEGNO DI PARCHEGGIO PER INVALIDI E PER L ISTITUZIONE DEI PARCHEGGI RISERVATI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DEL CONTRASSEGNO DI PARCHEGGIO PER INVALIDI E PER L ISTITUZIONE DEI PARCHEGGI RISERVATI COMUNE DI CAGLIARI SERVIZI URBANIZZAZIONE E MOBILITA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DEL CONTRASSEGNO DI PARCHEGGIO PER INVALIDI E PER L ISTITUZIONE DEI PARCHEGGI RISERVATI Approvato con Deliberazione

Dettagli

Volume 2 FIRMA DIGITALE. Camera di Commercio di Reggio Emilia

Volume 2 FIRMA DIGITALE. Camera di Commercio di Reggio Emilia Volume 2 FIRMA DIGITALE Camera di Commercio di Reggio Emilia Rinnovare i certificati della smart card Procedure per l anno 2005 Sommario CAPITOLO 1 Firma digitale e smart card in pillole 1 Allegati Istruzioni

Dettagli

INFORMATIVA PRIVACY & COOKIE

INFORMATIVA PRIVACY & COOKIE INFORMATIVA PRIVACY & COOKIE Il presente documento sulla privacy policy (di seguito, Privacy Policy ) del sito www.fromac.it (di seguito, Sito ), si conforma alla privacy policy del sito del Garante per

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DELLA VIDEOSORVEGLIANZA

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DELLA VIDEOSORVEGLIANZA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DELLA VIDEOSORVEGLIANZA Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 54 del 26.07.2012 pagina 1.14 Indice CAPO I...4 PRINCIPI GENERALI...4 Art. 1 Oggetto

Dettagli

Rilievo e modellazione 3D (modulo base)

Rilievo e modellazione 3D (modulo base) Facoltà di Lettere e Filosofia DigiLab Centro interdipartimentale di ricerca e servizio ANNO ACCADEMICO 2014/2015 BANDO PER LʹAMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE in Rilievo e modellazione 3D (modulo base)

Dettagli

IL DIVORZIO COLLABORATIVO: quadro approfondito delle tecniche di risoluzione stragiudiziale della crisi coniugale. Codice Fiscale

IL DIVORZIO COLLABORATIVO: quadro approfondito delle tecniche di risoluzione stragiudiziale della crisi coniugale. Codice Fiscale SCHEDA ISCRIZIONE (SI PREGA DI COMPILARE IN STAMPATELLO) Pagine 1 e 2 e 3 da inviare a mezzo fax al n. 030 910 86 16, oppure via mail a formazione@legalforma.it con allegata copia della ricevuta di versamento

Dettagli

TRA. Il, di seguito per brevità denominato Ente, rappresentato da in qualità di, nato a e residente in via a questo atto autorizzato con PREMESSO CHE

TRA. Il, di seguito per brevità denominato Ente, rappresentato da in qualità di, nato a e residente in via a questo atto autorizzato con PREMESSO CHE CONVENZIONE FRA IL COMUNE DI LIVORNO E (PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI, GESTORI E CONCESSIONARI DI PUBBLICI SERVIZI, ORGANISMI DI DIRITTO PUBBLICO ED ENTI CHE SVOLGONO SERVIZI RILEVANTI PER I CITTADINI) PER

Dettagli

Corso di formazione per Negoziatori

Corso di formazione per Negoziatori Corso di formazione per Negoziatori I edizione 16, 17 e 18 marzo 2015 II edizione 22, 23 e 24 settembre 2015 Un corso sviluppato, organizzato e tenuto dagli esperti di Borsa Italiana per conoscere i mercati

Dettagli

DATI del RICHIEDENTE LEASING STRUMENTALE DENOMINAZIONE: CODICE FISCALE: RESIDENZA/ SEDE LEGALE: COMUNE:

DATI del RICHIEDENTE LEASING STRUMENTALE DENOMINAZIONE: CODICE FISCALE: RESIDENZA/ SEDE LEGALE: COMUNE: LEASING STRUMENTALE Pratica da caricare X Partita IVA DATI del RICHIEDENTE COGNOME: NOME: CODICE FISCALE: P.IVA: RESIDENZA/ SEDE LEGALE: COMUNE: ALL'INDIRIZZO / (indicare indirizzo precedente se variato

Dettagli

Consorzio Polizia Locale Valle Agno

Consorzio Polizia Locale Valle Agno REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLA VIDEOSORVEGLIANZA MOBILE EFFETTUATA DAL CONSORZIO DI POLIZIA LOCALE VALLE AGNO NEI TERRITORI COMUNALI DI VALDAGNO, RECOARO TERME, CORNEDO VICENTINO E CASTELGOMBERTO

Dettagli

OFFERTA FUORI SEDE DI PRODOTTI FINANZIARI E ASSICURATIVI

OFFERTA FUORI SEDE DI PRODOTTI FINANZIARI E ASSICURATIVI OFFERTA FUORI SEDE DI PRODOTTI FINANZIARI E ASSICURATIVI Milano, 3 luglio 2014 In partnership con Una giornata di approfondimento sull offerta fuori sede anche alla luce dei recenti interventi giurisprudenziali

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2009 2010 Bando relativo alla prova di accesso alla Scuola di Specializzazione in PSICOLOGIA DELLA SALUTE D. R. n. 001399 IL RETTORE VISTO il R.D. 1592/33 recante il Testo Unico delle leggi

Dettagli

La falsità nei documenti che abilitano alla circolazione stradale

La falsità nei documenti che abilitano alla circolazione stradale ARTICOLO La falsità nei documenti che abilitano alla circolazione stradale Come fronteggiare il fenomeno della falsità documentale attraverso la conoscenza delle regole internazionali, comunitarie e nazionali

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO DI MESSAGGISTICA UNIFICATA

CONTRATTO DI SERVIZIO DI MESSAGGISTICA UNIFICATA CONTRATTO DI SERVIZIO DI MESSAGGISTICA RAGIONE SOCIALE INDIRIZZO CAP CITTÀ P PROVINCIA P.IVA COD.FISCALE E-MAIL TEL. FAX. Con la presente il Cliente, la cui Ragione Sociale e sopra riportata, richiede

Dettagli

TESSERA SANITARIA - CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI MANUALE OPERATIVO TESSERA SANITARIA - CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI (TS-CNS ) MANUALE OPERATIVO

TESSERA SANITARIA - CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI MANUALE OPERATIVO TESSERA SANITARIA - CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI (TS-CNS ) MANUALE OPERATIVO TESSERA SANITARIA - CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI (TS-CNS ) Documento: Pag. 1 di 18 Documento: Pag. 2 di 18 INDICE 1. Riferimenti normativi e tecnici... 4 1.1. Definizioni... 4 1.2. Acronimi e abbreviazioni...

Dettagli

Compagnia delle Opere Roma e Lazio

Compagnia delle Opere Roma e Lazio CDO Compagnia delle Opere Roma e Lazio Riservato all Ufficio Tessera. n. data ammissione / / rif. CDO chiedo che l impresa da me rappresentata sia ammessa, in qualita' di Socio, all'associazione Compagnia

Dettagli

LA COMUNICAZIONE PERSUASIVA PER MIGLIORARE L'EFFICACIA DEL PROPRIO LAVORO I modelli di comunicazione usati dai maestri della persuasione

LA COMUNICAZIONE PERSUASIVA PER MIGLIORARE L'EFFICACIA DEL PROPRIO LAVORO I modelli di comunicazione usati dai maestri della persuasione Workshop LA COMUNICAZIONE PERSUASIVA PER MIGLIORARE L'EFFICACIA DEL PROPRIO LAVORO I modelli di comunicazione usati dai maestri della persuasione ORARIO 14.00 18.00 Treviso c/o Hotel Ca del Galletto Via

Dettagli

Ambito progetto SICUREZZA E AUTOMAZIONE. Realizzato per AEROPORTO ITALIANO. Esigenza

Ambito progetto SICUREZZA E AUTOMAZIONE. Realizzato per AEROPORTO ITALIANO. Esigenza Ambito progetto SICUREZZA E AUTOMAZIONE Realizzato per AEROPORTO ITALIANO Esigenza IMPLEMENTAZIONE DI UN SISTEMA PER IL CONTROLLO ACCESSI CON LETTORE BIOMETRICO ALL AREA AEROPORTUALE PROFILO Con 5 milioni

Dettagli

CORSO DI PREPARAZIONE ALL ESAME ISVAP

CORSO DI PREPARAZIONE ALL ESAME ISVAP CORSO DI PREPARAZIONE ALL ESAME ISVAP PER AGENTI E BROKER Organizzato da Per informazioni: formazione@finanzaediritto.it www.editricelefonti.it Chi siamo Editrice Le Fonti è una primaria casa editrice

Dettagli

CONVENZIONE TRA. Ente (di seguito Soggetto fruitore) P. IVA nella persona di domiciliato per la carica in in qualità di VISTI

CONVENZIONE TRA. Ente (di seguito Soggetto fruitore) P. IVA nella persona di domiciliato per la carica in in qualità di VISTI SCHEMA DI CONVENZIONE APERTA PER L ACCESSO DA PARTE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI AI DATI DEGLI STUDENTI E DEI LAUREATI DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO AI SENSI DELL ARTICOLO 58 DEL CODICE DELL

Dettagli

TESSERA SANITARIA - CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI MANUALE OPERATIVO TESSERA SANITARIA - CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI (TS-CNS ) MANUALE OPERATIVO

TESSERA SANITARIA - CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI MANUALE OPERATIVO TESSERA SANITARIA - CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI (TS-CNS ) MANUALE OPERATIVO TESSERA SANITARIA - CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI (TS-CNS ) Documento: Ente Emettitore Pag. 1 di 16 Questa pagina è lasciata intenzionalmente bianca Documento: Ente Emettitore Pag. 2 di 16 INDICE 1. Riferimenti

Dettagli

Master Iva MySolution 2016

Master Iva MySolution 2016 Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Como MySolution, in collaborazione con l Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Como organizza Master Iva MySolution relatore:

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI

DISPOSIZIONI GENERALI SOMMARIO Capitolo Primo DISPOSIZIONI GENERALI 1 1.1. L ambito di applicazione della legge 1 1.2. Il quadro generale dei diritti 8 1.3. Diritti espressamente garantiti dalla Costituzione agli stranieri

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE SULLA VIDEOSORVEGLIANZA ADOTTATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N.125 DEL 26.05.2005

REGOLAMENTO COMUNALE SULLA VIDEOSORVEGLIANZA ADOTTATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N.125 DEL 26.05.2005 REGOLAMENTO COMUNALE SULLA VIDEOSORVEGLIANZA ADOTTATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N.125 DEL 26.05.2005 Modificato con delibera di C.C. 138 del 09 giugno 2006 Indice Art. 1 - Premessa Art. 2 - Principi

Dettagli

Modulo di Adesione Partner Servizi ARUBA PEC

Modulo di Adesione Partner Servizi ARUBA PEC Modulo di Adesione Partner Servizi ARUBA PEC La fornitura dei Servizi ARUBA PEC consiste nella vendita al Partner ai fini della rivendita a terzi del servizio di Posta Elettronica Certificata e degli altri

Dettagli

www.legalforma.it T 030.991.03.98 F 030.910.86.16 E formazione@legalforma.it

www.legalforma.it T 030.991.03.98 F 030.910.86.16 E formazione@legalforma.it Incontro di approfondimento a numero chiuso allestimento a banchi scuola La determinazione dell assegno di mantenimento Criteri normativi, giurisprudenziali e pratici per la determinazione dell assegno

Dettagli

DOMANDA DI LIQUIDAZIONE - CONVENZIONE ANTONIO PASTORE N. 3140

DOMANDA DI LIQUIDAZIONE - CONVENZIONE ANTONIO PASTORE N. 3140 DL DOMANDA DI LIQUIDAZIONE DOMANDA DI LIQUIDAZIONE - CONVENZIONE ANTONIO PASTORE N. 3140 COGNOME E NOME Il sottoscritto MATRICOLA DEL DIRIGENTE LUOGO E DATA DI NASCITA COD. FISC. INDIRIZZO DI RESIDENZA

Dettagli

Il/la sottoscritto/a... Nato/a il... a... Prov... Codice fiscale

Il/la sottoscritto/a... Nato/a il... a... Prov... Codice fiscale Domanda per il rilascio di licenza per l'autotrasporto di cose in conto proprio Alla PROVINCIA DI TRIESTE AREA AMBIENTE E MOBILITÀ U.O. Trasporti e Motorizzazione Via Giuseppe Mazzini, 14 34121 Trieste

Dettagli

Contents. Verso MiFID 2: La disciplina degli incentivi. Milano, 22 settembre 2015. Il primo apppuntamento dedicato alla nuova disciplina MiFID 2

Contents. Verso MiFID 2: La disciplina degli incentivi. Milano, 22 settembre 2015. Il primo apppuntamento dedicato alla nuova disciplina MiFID 2 Contents Verso MiFID 2: La disciplina degli incentivi Milano, 22 settembre 2015 In partnership con Il primo apppuntamento dedicato alla nuova disciplina MiFID 2 I partner dell iniziativa Academy Academy,

Dettagli

CONCETTO DI FALSO DOCUMENTALE

CONCETTO DI FALSO DOCUMENTALE Polizia Municipale IL FALSO DOCUMENTALE COMUNE DI CENTO Qualche anno fa, l apertura delle frontiere e il sempre più diffuso fenomeno dell ingresso di clandestini in Italia, hanno portato nel nostro Paese

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE (si prega di compilare in stampatello)

SCHEDA DI ADESIONE (si prega di compilare in stampatello) SCHEDA DI ADESIONE (si prega di compilare in stampatello) DENOMINAZIONE (i dati riportati saranno ritenuti validi per la fatturazione, in caso di discordanza con i dati inseriti sullo stand) NOME AZIENDA

Dettagli

WWW.IMMOBILIAREPRIMA.IT

WWW.IMMOBILIAREPRIMA.IT WWW.IMMOBILIAREPRIMA.IT NOTE LEGALI E PRIVACY POLICY Vers.1.0 INTRODUZIONE Lo scopo delle Note Legali e della Privacy Policy è quello di garantire all Utente di poter verificare in piena trasparenza le

Dettagli

Master Iva MySolution 2013

Master Iva MySolution 2013 CESI MULTIMEDIA con il patrocinio dell UGDEC e dell ARCER di Parma organizza presso Hotel Parma & Congressi via Emilia ovest 281A - 43126 Parma il Master Iva MySolution 2013 calendario corsi febbraio 2013

Dettagli

Ravenna c/o Grand Hotel Mattei

Ravenna c/o Grand Hotel Mattei Corso pratico a numero chiuso IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO E LE NOTIFICHE DELL AVVOCATO A MEZZO PEC con prove pratiche d invio e di notifiche Ravenna c/o Grand Hotel Mattei I^ sessione: lunedì mattina

Dettagli

software, hardware & servizi internet, adsl, web & mail - networking & security - help desk & assistenza per aziende e professionisti

software, hardware & servizi internet, adsl, web & mail - networking & security - help desk & assistenza per aziende e professionisti software, hardware & servizi internet, adsl, web & mail - networking & security - help desk & assistenza per aziende e professionisti Milano, Oggetto: 21 1settembre settembre2011 2011 A tutti i clienti

Dettagli

COMUNE DI RIVELLO. Provincia di Potenza REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI RIVELLO.

COMUNE DI RIVELLO. Provincia di Potenza REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI RIVELLO. COMUNE DI RIVELLO Provincia di Potenza REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI RIVELLO. Approvato con deliberazione di C.C. n. 24/2013 INDICE CAPO I PRINCIPI GENERALI

Dettagli

Lettera di incarico per la ricerca e la stipula di coperture assicurative. Ditta/denominazione: Indirizzo: _ Città CAP _

Lettera di incarico per la ricerca e la stipula di coperture assicurative. Ditta/denominazione: Indirizzo: _ Città CAP _ Lettera di incarico per la ricerca e la stipula di coperture assicurative. Incarico conferito da: Ditta/denominazione: Indirizzo: _ Città CAP _ recapiti: telefono fisso cell. Email _ fax _ a favore di:

Dettagli