Club Alpino Italiano Molise

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Club Alpino Italiano Molise"

Transcript

1 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 1 Club Alpino Italiano Molise programma 2012

2 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 2 ME GA

3 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 3 CLUB ALPINO ITALIANO MOLISE Presidente: Pierlugi Maglione Sede viale del castello, Campobasso COMMISSIONE REGIONALE ESCURSIONISMO MOLISE Presidente: Franco Passarella

4 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 4 CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI CAMPOBASSO Fondata nel 1885 Presidente: Stefano Marino Sede sociale c/o Terzo Spazio, Via Mazzini 36/F - 38/A Campobasso Tel incontri settimanali tutti i venerdì dalle ore comunicazioni in bacheca C.so Vittorio Emanuele (esterno dell edificio ex Banco di Napoli) indirizzo postale Casella Postale Campobasso

5 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 5 CLUB ALPINO ITALIANO SOTTOSEZIONE DI BOJANO Presidente: Nicola Malatesta Tel comunicazioni in bacheca Via Barcellona (c/o EA Computers)

6 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 6 CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI ISERNIA Fondata nel 1990 Presidente: Alfredo Bove tel Sede sociale C.so Marcelli, ISERNIA orario di apertura venerdì ore comunicazioni in bacheca Chiosco E.P.T. Villa Comunale indirizzo postale Casella Postale Isernia

7 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 7 COSTITUZIONE E SCOPO Il Club alpino Italiano (CAI), fondato a Torino nell anno 1863 per iniziativa di Quintino Sella, libera associazione nazionale, ha per scopo l alpinismo in ogni sua manifestazione, la conoscenza e lo studio delle montagne, specialmente di quelle italiane, e la difesa del loro ambiente naturale. (Art.1 dello statuto). REGOLAMENTO ESCURSIONI La partecipazione alle escursioni sociali è riservata ai soci del CAI, a qualunque sezione essi appartengano, e, occasionalmente, ai non soci previo pagamento della prevista quota assicurativa da versare al momento della prenotazione alle escursioni. L'adesione deve essere comunicata entro il venerdì antecedente all'uscita contattando i referenti dell escursione. L'adesione alle escursioni di durata ultragiornaliera deve essere comunicata nei termini che saranno di volta in volta indicati. Notizie dettagliate delle escursioni e delle altre attività sociali saranno comunicate mediante affissione di locandine nelle bacheche sociali. Particolari condizioni atmosferiche o altri problemi di carattere organizzativo potranno far subire modifiche al calendario.

8 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 8 CONSIGLI UTILI PER LA RIUSCITA DI UNA BUONA ESCURSIONE a cura di FRANCO PASSARELLA Presidente Commissione Regionale per l'escursionismo La scelta dell'escursione è al primo posto. CAI Molise 8 Prima di iscriversi ad una escursione leggere attentamente la locandina, o prendere informazioni dall'accompagnatore, per capire se le caratteristiche e le difficoltà dell'escursione sono confacenti alle proprie possibilità. Evitare di andare al di là delle proprie capacità fisiche e tecniche del camminare. Le difficoltà delle escursioni sono siglate e descritte nel seguente modo: T = TURISTICO Itinerari su stradine, mulattiere o comodi sentieri, con percorsi ben evidenti e che non pongono incertezze o problemi di orientamento. Si svolgono in genere sotto i 2000 m e costituiscono di solito l accesso ad alpeggi o

9 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 9 rifugi. Richiedono una certa conoscenza dell ambiente montano e una preparazione fisica alla camminata. E = ESCURSIONISTI Itinerari che si svolgono quasi sempre su sentieri, oppure su tracce di passaggio in terreno vario (pascoli, detriti, pietraie), di solito con segnalazioni; possono esservi brevi tratti pianeggianti o lievemente inclinati di neve residua, quando, in caso di caduta, la scivolata si arresta in breve spazio e senza pericoli. Si sviluppano a volte su terreni aperti, senza sentieri ma non problematici, sempre con segnalazioni adeguate. Possono svolgersi su pendii ripidi; i tratti esposti sono in genere protetti (barriere) o assicurati (cavi). Possono avere singoli passaggi su roccia, non esposti, o tratti brevi e non faticosi né impegnativi grazie ad attrezzature (scalette, pioli, cavi) che però non necessitano l uso di equipaggiamento specifico (imbragatura, moschettoni, ecc.). Richiedono un certo senso di orientamento, come pure una certa esperienza e conoscenza del territorio montagnoso, allenamento alla camminata, oltre a calzature ed equipaggiamento adeguati Programma EE = ESCURSIONISTI ESPERTI Itinerari generalmente segnalati ma che implicano una capacità di muoversi su terreni particolari. Sentieri o tracce su terreno impervio e infido (pendii ripidi e/o scivolosi di erba, o misti di rocce ed erba, o di roccia e detriti). Terreno vario, a quote relativamente elevate (pietraie, brevi nevai non ripidi, pendii aperti senza punti di riferimento, ecc.). Tratti rocciosi, con lievi difficoltà tecniche (percorsi attrezzati, vie ferrate fra quelle di minor impegno). Rimangono invece esclusi i percorsi su ghiacciai, anche se pianeggianti e/o all apparenza senza crepacci (perché il loro attraversamento richiederebbe

10 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 10 l uso della corda e della piccozza e la conoscenza delle relative manovre di assicurazione). Necessitano: esperienza di montagna in generale e buona conoscenza dell ambiente alpino; passo sicuro e assenza di vertigini; equipaggiamento, attrezzatura e preparazione fisica adeguati EEA = ESCURSIONISTI ESPERTI ATTREZZATI Percorsi attrezzati o vie ferrate per i quali è necessario l uso dei dispositivi di autoassicurazione (imbragatura, dissipatore, moschettoni, cordini) e di equipaggiamento di protezione personale (casco, guanti). CAI Molise 10 EEA - F (ferrata Facile) Percorsi attrezzati o vie ferrate per i quali è necessario l uso dei dispositivi di autoassicurazione (imbragatura, dissipatore, moschettoni, cordini) e di equipaggiamento di protezione personale (casco, guanti). EEA - PD (ferrata Poco Difficile) Ferrata con uno sviluppo contenuto e poco esposta. Il tracciato è di solito articolato con canali, camini e qualche breve tratto verticale, facilitato da infissi come catene, cavi, pioli o anche scale metalliche EEA - D (ferrata Difficile) Ferrata di un certo sviluppo che richiede una buona preparazione fisica e una buona tecnica. Il tracciato è spesso verticale ed in alcuni casi supera anche qualche breve strapiombo, molto articolato, con lunghi tratti di esposizione; attrezzato con funi metalliche e/o catene, pioli e/o scale metalliche. EAI = Escursionismo in Ambiente Innevato Itinerari in ambiente innevato che richiedono l utilizzo

11 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 11 di racchette da neve, con percorsi evidenti e riconoscibili, con facili vie di accesso, di fondo valle o in zone boschive non impervie o su crinali aperti e poco esposti, con dislivelli e difficoltà generalmente contenuti che garantiscano sicurezza di percorribilità. Gli accompagnatori referenti che hanno proposto l'uscita sono responsabili del buon andamento dell'escursione, hanno il compito di decidere il percorso da seguire e di mantenere unito il gruppo dei partecipanti. I partecipanti alle escursioni devono quindi rispettare le disposizioni indicate dagli accompagnatori, seguire gli itinerari prestabiliti senza allontanarsi dalla comitiva o iniziare l'escursione da soli. L'adesione alle uscite comporta il rispetto di queste norme per una buona riuscita delle escursioni, per un buon rapporto tra partecipanti e accompagnatori e per un sereno ritorno a valle. Programma

12 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 12 QUOTE SOCIALI ANNO 2012 SOCIO ORDINARIO 45,00 SOCIO GIOVANE (fino a 18 anni) 18,00 SOCIO FAMILIARE 25,00 Ammissione nuovi soci 4,00 CAI Molise 12 La quota di associazione 2012 comprende l'attivazione automatica della copertura assicurativa infortuni. Pertanto tutti i soci in regola con il tesseramento saranno coperti per gli infortuni che si verifichino durante le attività sociali. Il socio, al momento dell'iscrizione o del rinnovo, può facoltativamente richiedere l'aumento dei massimali della polizza infortuni, previo versamento della quota aggiuntiva di 4,00. ATTIVITÀ SOCIALI Oltre alle attività escursionistiche, le Sezioni provvederanno ad organizzare corsi della durata di uno o più giorni, serate sociali ed altre attività che verranno comunicate mediante affissione di locandine nelle bacheche sociali.

13 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 13 SEGNALI INTERNAZIONALI DI SOCCORSO ALPINO abbiamo bisogno di soccorso non serve soccorso Chiamata di soccorso Emettere richiami acustici od ottici - sei segnali ogni minuto (un segnale ogni 10 secondi) - un minuto di intervallo Risposta di soccorso - Emettere richiami acusti od ottici - tre segnali ogni minuto (un segnale ogni 20 secondi) - un minuto di intervallo Programma SOCCORSO Per emergenze in montagna telefonare al 118 e richiedere l intervento del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino (CNSAS) LEGENDA CB: Sezione di Campobasso IS: Sezione di Isernia BJ: Sottosezione di Bojano T: Turistico E: Escursionistico EE: Escursionisti Esperti EEA: Escursionisti Esperti con Attrezzatura EAI: Escursione in Ambiente Innevato

14 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 14 CAI Molise PROGRAMMA ESCURSIONI ANNO 2012 gennaio Matese: S. Agapito-Colle La Croce IS: Antonio Loprevite ( ) Sicuri sulla neve CNSAS Matese: M. Mutria con le ciaspole CB: Roberto Reale ( ) AI Matese: Colle Ratto BJ: Domenico Patullo ( ) febbraio Matese: Traversata Sella del Perrone Campitello M CB: Franco Passarella ( ) AI intersezionale CAI Napoli Matese: Colle Tamburro con le ciaspole CB: Roberto Reale ( ) AI 12/19 Valle d Aosta: settimana Bianca a La Thuile CB: Maria Antonietta Regina ( )

15 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page Matese: Pianelle-S.Egidio-Bojano BJ: Matteo Lisella ( ) AI Matese: Invernale sulla Gallinola BJ: Domenico Patullo ( ) AI Tratturo Castel di Sangro-Lucera: Pescolanciano Roccasicura CB: Simona D Alessandro ( ) Montagna di Frosolone: La Montagnola CB: Claudio Struzzolino ( ) Matese Bojano: Pincere-Colle Cucù BJ: Nicola Malatesta ( ) marzo M. Massico IS: Mario Pacifico ( ) aprile Mainarde: Monte Marrone CB: Mauro Di Muzio ( ) Marzo

16 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 16 CAI Molise /6 Mainarde: Passo dei Monaci IS: Andrea Di Girolamo ( ) E Matese: Sentiero delle Sorgenti BJ: Antonio D Alessandro ( ) E Isole Tremiti CB: Stefania Cannarsa ( ) Capri IS: Alfredo Bove ( ) intersezionale CAI Castellamare di Stabia Matese: la Gallinola CB: Antonio Testini ( ) maggio Mainarde: Traversata Filignano-Montaquila IS: Pasquale Castrataro ( ) IS: Pietro Staffieri ( ) Il cammino dell Arcangelo: da Pietracatella a Monte Sant Angelo CB: Mauro Di Muzio ( )

17 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page Maiella: M. Rotella IS: Angelo Melone ( ) Alto Molise: Capracotta-Il giardino della flora appenninica CB: Maria Carmela De Matteis ( ) PNALM: M. Argatone IS: Franco Panella ( ) E intersezionale Piedimonte Matese Matese: Capo D Acqua-Campo dell Arco- Lago Matese BJ: Massimo Martusciello ( ) ( ) E Tratturo Celano-Foggia: Codacchio-Fonte le Frassi CB: Ennio Sassi ( ) Castelpetroso: Camminata meditativa IS: Salvatore Cutone ( ) Maggio

18 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 18 CAI Molise 18 20/27 26/ Polonia: foresta pluviale IS: Alfredo Bove ( ) E Mainarde: Passo dei Monaci G.R. Molise Franco Passarella ( ) intersezionale CAI Campania, Lazio, Molise giugno Matese Guardiaregia: alla scoperta delle Erbe Officinali BJ: Domenico Patullo ( ) Monte Sirente CB: Roberto Reale ( ) E Matese: Acquabona-Campo Figliolo IS: Antonio Loprevite ( ) P. N. del Gargano: Peschici-Vieste IS: Alfredo Bove ( ) E intersezionale CAI Foggia

19 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page / / PNALM: Campitelli-M.Tartaro IS: Michele Carnevale ( ) E Monti della Laga: Cima Lepri e Monte Gorzano CB: Mauro di Muzio ( ) E Sicuri sul Sentiero CNSAS PNALM: Alta Via delle Mainarde IS: Giovanni Marra ( ) E 100 donne sul Matese IS: Franco Panella ( ) intersezionale CAI Piedimonte Matese Isole Eolie IS: Alfredo Bove ( ) Tratturo Celano-Foggia: Bonefro-Ripabottoni CB: Ennio Sassi ( ) Matese: il Sentiero delle greggi BJ: Nicola Malatesta ( ) Giugno

20 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 20 CAI Molise / Majella: Eremo di S. Bartolomeo IS: Angelo Melone ( ) PNALM: Forca Resuni IS: Michele Carnevale ( ) E Gran Sasso: Pizzo Cefalone IS: Angelo Melone ( ) Alpi Marittime: Alta via del Marcantur CB: Roberto Reale ( ) E Frosolone: Gonfalone IS: Carmelo La Porta ( ) PNALM: Traversata delle Mainarde IS: Michele Carnevale ( ) E Matese: il Sentiero delle Grotte BJ: Domenico Patullo ( ) Fornelli: P. Castel Cervaro IS: Donnina Cervoni ( ) IS: Pasquale Castrataro ( ) E luglio

21 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page / Tramonto sul Mutria IS: Franco Panella ( ) intersezionale Piedimonte Matese Matese: Anello di Campitello Matese CB: Ennio Sassi ( ) E Settimana verde sulle Alpi IS: Alfredo Bove ( ) /E/EE Alto Molise: Monte di Mezzo-Collemelluccio CB: Maria Carmela De Matteis ( ) Matese: Bojano- Lu Cuopp BJ: Paolo Molino ( ) E Luglio

22 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 22 CAI Molise agosto PNALM: L Anello di Civitella Alfedena BJ: Matteo Lisella ( ) E Majella: Rifugio Macchia di Taranta IS: Carmelo La Porta ( ) E Mainarde: S. Vittorino - Montenero V. IS: Domenico Izzi ( ) S. Angelo in Grotte BJ: Domenico Patullo ( ) Matese: Tempio D Ercole-Sogliette degli Abeti-Valle Uma BJ: Nicola Malatesta ( )

23 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 23 25/1 2 Settimana Verde Sulle Alpi CB: Maria Teresa Caradonia ( ) CB: Roberto Reale ( ) /E/EE/EEA settembre Monti Lattari IS: Alfredo Bove ( ) intersezionale CAI Castellamare di Stabia 2 2 Monti Trebulani: Cresta di Monte Maggiore IS: Franco Panella ( ) E intersezionale CAI Piedimonte Matese Matese: Il Muschiaturo CB: Antonio Testini ( ) Settembre /16 Pettoranello: l Anello del Patalecchia BJ: Matteo Lisella ( ) Majella: Il Martellese da Colle Bandiera CB: Davide Sabato ( ) E Circeo IS: Alfredo Bove ( ) intersezionale CAI Aprilia

24 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 24 CAI Molise Matese: I Circhi Glaciali BJ: Massimo Martusciello ( ) ( ) E intersezionale sezione CAI Benevento e Foggia Riccia: Bosco Mazzocca CB: Salvatore Ciocca ( ) Matese: Monte Porco dal lago del Matese CB: Stefania Cannarsa ( ) ottobre Tratturo Pescasseroli-Candela: Guardiaregia-Sepino BJ: Massimo Martusciello ( ) ( ) Pesche: Fte Maiuri Passeggiata meditativa IS: Salvatore Cutone ( ) PNALM: Val Fondillo-Passo dell Orso CB: Salvatore Tambone ( ) Matese: SI Piedimonte M.-Lago del Matese IS: Franco Panella ( ) E intersezionale CAI Piedimonte Matese

25 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page Matese: M. Miletto da Passo del lupo CB: Mauro Di Muzio ( ) E Frosolone: Civitelle-Gonfalone BJ: Matteo Lisella ( ) Monti Aurunci: Spigno IS: Alfredo Bove ( ) intersezionale CAI Cassino PNLAM: Forca Resuni IS: Franco Panella ( ) E intersezionale CAI Piedimonte Matese Campobasso: Colle Serano-Acqua Solfa-Tappino CB: Maria Carmela De Matteis ( ) novembre Ottobre PNALM: Lago Vivo BJ: Antonio D Alessandro ( )

26 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 26 CAI Molise Sepino: Altilia-Terravecchia BJ: Domenico Patullo ( ) Monti Aurunci: Maranola-Cristo Redentore IS: Alfredo Bove ( ) Festa di chiusura dell anno sociale Capracotta: Fiaccolata a M. Campo IS dicembre

27 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 27 GRUPPO ALPINISTICO LUPI Il Gruppo alpinistico Lupi, nato il 14 novembre 2011 all interno della Sezione di Campobasso ha lo scopo di promuovere, in armonia con tutte le componenti istituzionali della Sezione e del Club Alpino Italiano, la pratica dell alpinismo in ogni sua manifestazione. Il Gruppo, non costituisce uno strumento di formazione tecnica ma un punto di riferimento per alpinisti già formati. Programma Possono fare domanda di ammissione i soci della Sezione di Campobasso che hanno regolarmente concluso un Corso di Alpinismo di base, su roccia, su ghiaccio riconosciuto dalla CNSAS del CAI ed i soci che pur non avendo frequentato tali corsi dimostrino di possedere i requisiti morali, tecnici e culturali insegnati durante gli stessi. Informazioni dettagliate su: Presidente: Mariano Perrella mail:

28 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 28 ELENCO ATTIVITÀ 2012 CAI Molise 28 Alpinismo Ghiaccio e Misto Monte La Gallinola, Matese - versante N (PD) Monte Meta, PNALM - versante NE (PD) Monte Mare, PNALM - versante NNE (PD) Monte Greco, PNALM - direttissima EST (AD) Monte Amaro, Majella - versante NO (AD) Monte Acquaviva, Majella - versante N (AD) Corno Grande, G. S. - direttissima vers. S (AD) Settimana alpinistica Alpinismo su Roccia Faicchio, Matese Spigolo del Monaco (V) Corno Piccolo, G. S. - Attenti alle clessidre (D+,IV+) Monte Prena, G. S. - Via dei Laghetti (PD+, II-III) Monte Preucia, Matese - Picchia sulla Chigia R. (V) Corno Grande, G.S. - Traversata (AD-, III)

29 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 29 Arrampicata Frosolone, Morgia Quadra Castel San Vincenzo, Inclinonda/Inclinombra Rocchetta a Volturno, Licia dei Ginepri Cerro al Volturno, Biancaneve e i sette tiri Monte Castelnuovo Programma 2012 Trekking Trekking invernale nel PNALM Trekking a tappe nel Matese 29 Trail Running Traversata del Monte Mutria Trail nel PNALM Mountain Bike Tour in MTB nel PNALM 4 pedalate sul Matese Canyoning Gole del Quirino Le date delle uscite saranno fissate compatibilmente con situazioni climatiche favorevoli.

30 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 30 La responsabilità nelle attività proposte dal gruppo sono demandate in toto ai singoli soci e/o alle cordate partecipanti che dovranno essere totalmente autonome e in grado di muoversi sulle difficoltà previste dalle uscite. CAI Molise 30

31 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 31

32 CAI programma 2012:Layout 1 04/01/12 22:44 Page 32 stampato su carta ecologica - progetto grafico Daniela Guerrizio

CAI - ALPINISMO GIOVANILE. Primo Corso Di Avvicinamento Alla Montagna 2011. Segnaletica

CAI - ALPINISMO GIOVANILE. Primo Corso Di Avvicinamento Alla Montagna 2011. Segnaletica CAI - ALPINISMO GIOVANILE Primo Corso Di Avvicinamento Alla Montagna 2011 Segnaletica C A I B o r g o m a n e r o A l p i n i s m o G i o v a n i l e 2 0 1 1 Pagina 1 Classificazione dei sentieri Sentiero

Dettagli

Club Alpino Italiano. Molise PROGRAMMA

Club Alpino Italiano. Molise PROGRAMMA Club Alpino Italiano Molise PROGRAMMA 2015 CLUB ALPINO ITALIANO MOLISE PRESIDENTE: Pierlugi Maglione presidente@caimolise.it SEDE Viale del Castello, 3 86100 Campobasso gr_cai_molise@cai.it www.caimolise.it

Dettagli

Presentazione creata da Antonino Oddo A.N.E. Grafica by Thor Software

Presentazione creata da Antonino Oddo A.N.E. Grafica by Thor Software Presentazione creata da Antonino Oddo A.N.E. Grafica by Thor Software La teoria senza la pratica è inutile, la pratica senza la teoria è pericolosa. - Lao Tzu - È molto importante pianificare bene le vostre

Dettagli

Programma attività Sezionali 2016

Programma attività Sezionali 2016 Programma attività Sezionali 2016 Tutti i dettagli delle attività sezionali (orari definitivi, punti di ritrovo e partenza, eventuali costi, ecc.) verranno comunicati con ampio anticipo sul sito www.caiporretta.it,

Dettagli

da San Gimignano a Monteriggioni sulla via Francigena sabato 28 Novembre 2015

da San Gimignano a Monteriggioni sulla via Francigena sabato 28 Novembre 2015 da San Gimignano a Monteriggioni sulla via Francigena sabato 28 Novembre 2015 Created by Daniele Monti Page 1 of 7 Sviluppo percorso: Traversata Dislivello salita medio: 250 m Dislivello discesa medio:

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Escursionismo

CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Escursionismo CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Escursionismo Allegato n 9 PIANO DIDATTICO CORSI DI FORMAZIONE E VERIFICA PER ACCOMPAGNATORI DI ESCURSIONISMO AE 1 LIVELLO STRUTTURA DEI CORSI (Art. 22) I corsi

Dettagli

LUGLIO 2005. 2-3 luglio EE. Sentiero P.G. Frassati CAI Penne. 3 luglio EE. Pizzo Camarda - dalla Valle del Chiarino CAI Ascoli Piceno

LUGLIO 2005. 2-3 luglio EE. Sentiero P.G. Frassati CAI Penne. 3 luglio EE. Pizzo Camarda - dalla Valle del Chiarino CAI Ascoli Piceno Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga CE.D.A.P. - CENTRO DOCUMENTAZIONE AREE PROTETTE POLO PER LA DIDATTICA AMBIENTALE PUNTO INFORMATIVO DEL PARCO Palazzo Patrizi - via Beretra, 1 64046 Montorio

Dettagli

Programma attività Sezionali 2015

Programma attività Sezionali 2015 Programma attività Sezionali 2015 FEBBRAIO Sabato 7 febbraio Ciaspolata notturna al Corno alle Scale con cena in Rifugio Organizza e accompagna: Fernando Neri Cell. 348 9020695 - e-mail: neri@studiomonaribartoletti.it

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO. Sezione di Campobasso

CLUB ALPINO ITALIANO. Sezione di Campobasso CLUB ALPINO ITALIANO Sezione di Campobasso Data (1) 16 giugno 2013 Escursione (2) Referente (3) Difficoltà e tipo di escursione (4) Collaborazioni (5) Località e quota di partenza (6) : Dislivello complessivo

Dettagli

ATTIVITÀ DI ESCURSIONISMO (16-31 DICEMBRE 2015)

ATTIVITÀ DI ESCURSIONISMO (16-31 DICEMBRE 2015) ATTIVITÀ DI ESCURSIONISMO (16-31 DICEMBRE 2015) Per informazioni e prenotazioni: http:///iscriversi.html Email: info@friultrekandtrout.com - Cellulare: 3453597254 PER POTER PARTECIPARE ALLE SINGOLE ATTIVITÀ

Dettagli

CAI ALA di STURA Programma 2016

CAI ALA di STURA Programma 2016 CAI ALA di STURA Programma 2016 Perchè iscriversi al C.A.I. (meglio se alla sezione di Ala di Stura) Per motivi ideali, che uniscono tutti gli appassionati della montagna, e per motivi pratici, che interessano

Dettagli

CALENDARIO ESCURSIONI

CALENDARIO ESCURSIONI CALENDARIO ESCURSIONI SOMMARIO: 24/04 - Terre alte 15/05 - Gole del Salinello 29/05 - Monte Camicia 12/06 - Corno Piccolo 26/06 - Monte Etna 02/07 - Monte Etna 10/07 - Monte S. Gabriele 24/07 - Valle Fossaceca

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO PROGRAMMA DELLE ESCURSIONI SEZ. DI GUARDIAGRELE FONDATA NEL 1953

CLUB ALPINO ITALIANO PROGRAMMA DELLE ESCURSIONI SEZ. DI GUARDIAGRELE FONDATA NEL 1953 CLUB ALPINO ITALIANO SEZ. DI GUARDIAGRELE FONDATA NEL 1953 PROGRAMMA DELLE ESCURSIONI 2015 Club Alpino Italiano - Sezione di Guardiagrele - Fondata nel 1953 1 Gennaio 2015 4 Gennaio 2015 XIII Edizione

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Escursionismo

CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Escursionismo CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Escursionismo PIANO DIDATTICO Allegato n 9 CORSI DI FORMAZIONE E VERIFICA PER ACCOMPAGNATORI DI ESCURSIONISMO 1 LIVELLO AE/AC STRUTTURA DEI CORSI (Art. 22) I corsi

Dettagli

Corso Avanzato di Scialpinismo SA2 2016

Corso Avanzato di Scialpinismo SA2 2016 Corso Avanzato di Scialpinismo SA2 2016 La Scuola di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata Libera Franco Alletto della Sezione de CAI di Roma organizza il corso avanzato di scialpinismo che si svolgerà

Dettagli

Programma attività Sezionali 2014

Programma attività Sezionali 2014 Programma attività Sezionali 2014 Sabato 15 febbraio FEBBRAIO Ciaspolata notturna al Corno alle Scale con cena in Rifugio Fernando Neri Cell. 348 9020695 - e-mail: neri@studiomonaribartoletti.it MARZO

Dettagli

CONCA AQUILANA DA CAPRICCHIA AL MONTE GORZANO. MONTE CAPPUCCIATA (dal Rifugio Ricotta) CASALE SAN PIETRO ATTIVITÀ DI MANUTENZIONE DEI SENTIERI

CONCA AQUILANA DA CAPRICCHIA AL MONTE GORZANO. MONTE CAPPUCCIATA (dal Rifugio Ricotta) CASALE SAN PIETRO ATTIVITÀ DI MANUTENZIONE DEI SENTIERI FEBBRAIO 2015 1 Febbraio 2015 CONCA AQUILANA Percorso: Assergi, Abbazia dei Santi Crisante e Daria, Fonte Vecchia di Filetto, Filetto, Camarda, Assergi. Durata: ore 5 Dislivello: m 460 Coordinatore: Luciano

Dettagli

www.clubalpinoitaliano.it www.speolo.it Vieni a trovarci in sezione il Venerdì dalle 21,30 alle 23,30.

www.clubalpinoitaliano.it www.speolo.it Vieni a trovarci in sezione il Venerdì dalle 21,30 alle 23,30. La Sezione Valdarno Inferiore del Club Alpino Italiano organizza escursioni in montagna, ma anche attività in altri ambienti naturali, dedicate a tutti coloro che intendono frequentare l ambiente montano

Dettagli

A.S.D. FOLLETTI DEL MORRONE

A.S.D. FOLLETTI DEL MORRONE A.S.D. FOLLETTI DEL MORRONE www.follettidelmorrone.it 2014 IL SALUTO DEL PRESIDENTE Cari folletti, per questo nuovo anno insieme abbiamo confezionato un programma escursionistico ambizioso che ci porterà

Dettagli

ROUTE 085 RN 2014 Pescara 7, Tropea 1, Alta Valle del Conca 1

ROUTE 085 RN 2014 Pescara 7, Tropea 1, Alta Valle del Conca 1 DESCRIZIONE GENERALE Il percorso proposto parte da Tossicia (TE) ed arriva a Castel del Monte (AQ) attraverso il sentiero Italia, è un magnifico itinerario di media quota che traversa completamente alla

Dettagli

La sede sociale è il luogo d incontro dei soci e di quanti vogliono avvicinarsi alla montagna.

La sede sociale è il luogo d incontro dei soci e di quanti vogliono avvicinarsi alla montagna. Il Club Alpino Italiano è stato fondato nel 1863 da Quintino Sella con lo scopo di far conoscere le montagne e di agevolarvi le escursioni, le salite e le esplorazioni scientifiche. Finalità espresse nell

Dettagli

Corso Avanzato di Scialpinismo SA2 2014

Corso Avanzato di Scialpinismo SA2 2014 Corso Avanzato di Scialpinismo SA2 2014 La Scuola di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata Libera Franco Alletto della Sezione de CAI di Roma organizza il corso avanzato di scialpinismo che si svolgerà

Dettagli

Club Alpino. Ala di Stura. Programma 2012. www.caialadistura.it info@caialadistura.it

Club Alpino. Ala di Stura. Programma 2012. www.caialadistura.it info@caialadistura.it Club Alpino Italiano Ala di Stura Programma 2012 www.caialadistura.it info@caialadistura.it Perchè iscriversi al C.A.I. (meglio se alla sezione di Ala di Stura) Per motivi ideali, che uniscono tutti gli

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO

CLUB ALPINO ITALIANO CAI Gallinaro Programma 2016 CLUB ALPINO ITALIANO Sezione di Gallinaro in Valle di Comino Sede Sociale: Largo San Leonardo, 22 03040 Gallinaro (FR) Aperta: tutti i venerdì dalle ore 18 alle 19 Programma

Dettagli

BOZZA DI LAVORO INTERNA DELLA CNSASA, OTP E SCUOLE CENTRALI Milano 15-9-07

BOZZA DI LAVORO INTERNA DELLA CNSASA, OTP E SCUOLE CENTRALI Milano 15-9-07 1 BOZZA DI LAVORO INTERNA DELLA CNSASA, OTP E SCUOLE CENTRALI Milano 15-9-07 PERCORSI FORMATIVI PER IL CONSEGUIMENTO DI COMPETENZE ALPINISTICHE ovvero le competenze minime necessarie per svolgere in sicurezza

Dettagli

PROGRAMMA CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI Fara San Martino Approvato nel C.D. n 1/2015 del 03-02-2015

PROGRAMMA CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI Fara San Martino Approvato nel C.D. n 1/2015 del 03-02-2015 15 MARZO 2015 ESCURSIONE VALLE GENTILE E TOPPE DI VURGO Riserva Naturale Regionale Monte Genzana Alto Gizio Percorso: Rocca Pia, Valle Gentile, le tagliole, Toppe di Vurgo e rientro. ED/EAI TM 5 h D 727

Dettagli

PROGRAMMA GITE ANNO 2011

PROGRAMMA GITE ANNO 2011 CAI SAT PROGRAMMA GITE ANNO 2011 GENNAIO Venerdì 14 Domenica 16 Sabato 22 Sabato 29 Domenica 30 Domenica 30 SERATA NEVE E VALANGHE CIASPOLADA + DIMOSTRAZIONE SOCCORSO ASSEMBLEA ORDINARIA ALLE ORE 20.30,

Dettagli

Trunca - Santa Venere 13 aprile 2014

Trunca - Santa Venere 13 aprile 2014 Trunca - Santa Venere 13 aprile 2014 Il percorso ad anello partirà da località Canale (592 mt. slm) di Trunca. Seguiremo per un po il Torrente Tana, su uno sperone roccioso alla nostra destra, noteremo

Dettagli

5. Le attività per l anno 2015

5. Le attività per l anno 2015 5. Le attività per l anno 2015 FEBBRAIO / MARZO Attività formativa Avviamento all uso di carta e bussola ed all uso dei ricevitori GPS n. 5 incontri, a cura di Francesco Catarinacci (esperto) MARZO Domenica

Dettagli

Corsi di avvicinamento alla Montagna Appendice al Quaderno n. 2 Corsi di escursionismo

Corsi di avvicinamento alla Montagna Appendice al Quaderno n. 2 Corsi di escursionismo Corsi di avvicinamento alla Montagna Appendice al Quaderno n. 2 Corsi di escursionismo Questa appendice introduce due iniziative informative destinate a tutti coloro che si avvicinano alla montagna: -

Dettagli

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina Descrizione Ubicato a 1542 m sul versante settentrionale della Maiella, alle coordinate geografiche N 42 008 09 E 14 003 39, il rifugio é intitolato a Paolo Barrasso,

Dettagli

Mondo Verticale Relazioni di Vie di Arrampicata

Mondo Verticale Relazioni di Vie di Arrampicata Mondo Verticale Relazioni di Vie di Arrampicata Progetto: Andrea Narduzzi, Antonio Barba. Relazioni aggiornate a Luglio 2006. Tutte le relazioni sono Copyright by Andrea Narduzzi, Antonio Barba, Vie di

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI VERCELLI Via Stara, 1, 13100 Vercelli Tel e fax. 0161-250207 Sito web: www.caivercelli.it E-mail: info@caivercelli.

CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI VERCELLI Via Stara, 1, 13100 Vercelli Tel e fax. 0161-250207 Sito web: www.caivercelli.it E-mail: info@caivercelli. CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI VERCELLI Via Stara, 1, 13100 Vercelli Tel e fax. 0161-250207 Sito web: www.caivercelli.it E-mail: info@caivercelli.it TESSERAMENTO 2012 Quote associative: ORDINARI: 43,00

Dettagli

CAI Club Alpino Italiano Sezione di Avezzano Calendario attività 2015

CAI Club Alpino Italiano Sezione di Avezzano Calendario attività 2015 CAI Club Alpino Italiano Sezione di Avezzano Calendario attività 2015 GENNAIO DOMENICA 4 RACCHETTE & POLENTATA Rifugio Fonte Tavoloni m. 1390 Diff. T/EAI - Disl. m. 250 - ore 3 - da: Fonte Capo la Maina

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione di Borgomanero Corso Sempione, 1-28021 Borgomanero (NO) email:cai.borgomanero@virgilio.it

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione di Borgomanero Corso Sempione, 1-28021 Borgomanero (NO) email:cai.borgomanero@virgilio.it CLUB ALPINO ITALIANO Sezione di Borgomanero Corso Sempione, 1-28021 Borgomanero (NO) email:cai.borgomanero@virgilio.it COSTIERA AMALFITANA DA SABATO 23 APRILE A MERCOLEDI 27 APRILE 2016 Accompagnati dal

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO SCUOLA INTERREGIONALE PER L ESCURSIONISMO VENETO FRIULANO GIULIANA

CLUB ALPINO ITALIANO SCUOLA INTERREGIONALE PER L ESCURSIONISMO VENETO FRIULANO GIULIANA 1 CORSO DI FORMAZIONE E VERIFICA PER LA SPECIALIZZAZIONE E.E.A. per l accompagnamento su percorsi misti, attrezzati e su vie ferrate, riservato agli Accompagnatori di Escursionismo di 1 livello (AE) La

Dettagli

Mobile +39 349 4320563 info@guidemonterosa.info www.guidemonterosa.info. Gressoney, la valle del Lys e il Monte Rosa

Mobile +39 349 4320563 info@guidemonterosa.info www.guidemonterosa.info. Gressoney, la valle del Lys e il Monte Rosa SOCIETA DELLE GUIDE DI GRESSONEY Sede legale: Località Tache 11020 Gressoney-La-Trinité (Ao) Sede ufficio: Località Lago Gover 11025 Gressoney-Saint-Jean (Ao) Mobile +39 349 4320563 info@guidemonterosa.info

Dettagli

PRIMO GIORNO: SENTIERO DA PIAN TREVISAN A PIAN DEI FIACCONI

PRIMO GIORNO: SENTIERO DA PIAN TREVISAN A PIAN DEI FIACCONI Il gruppo della Marmolada detiene, in Dolomiti, una indiscussa sovranità, da cui il nome di Regina delle Dolomiti, appunto per la massima elevazione dell intero sistema dolomitico di cui ne ospita anche

Dettagli

SCOPRI LE SPLENDIDE ALPI LIGURI CON L AIUTO DI UNA GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA

SCOPRI LE SPLENDIDE ALPI LIGURI CON L AIUTO DI UNA GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA SCOPRI LE SPLENDIDE ALPI LIGURI CON L AIUTO DI UNA GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA È guida ambientale escursionistica chi, per professione, accompagna persone singole o gruppi di persone nella visita

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione MAJELLA - CHIETI PROGRAMMA ATTIVITA 2011

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione MAJELLA - CHIETI PROGRAMMA ATTIVITA 2011 CLUB ALPINO ITALIANO Sezione MAJELLA - CHIETI PROGRAMMA ATTIVITA 2011 Sconti e convenzioni CAI Coperture assicurative 2011 Agevolazioni per soci CAI Essere Socio CAI dà diritto ad una serie di agevolazioni,

Dettagli

MOLISE TRATTURI, CARRESI E ANGELI VOLANTI

MOLISE TRATTURI, CARRESI E ANGELI VOLANTI MOLISE TRATTURI, CARRESI E ANGELI VOLANTI dal 24 maggio al 29 maggio 2016 PROGRAMMA 1 GIORNO - MARTEDÌ 24 MAGGIO 2016 Museo delle Peonie (Vitorchiano) oppure Certosa di Trisulti (Collepardo) - Campobasso

Dettagli

Attività per ragazzi ad adulti abituati alle escursioni. Attività dove è richiesto un buon allenamento alle escursioni

Attività per ragazzi ad adulti abituati alle escursioni. Attività dove è richiesto un buon allenamento alle escursioni Programma inverno 2014/15 Attività per tutta la famiglia. Limite età bimbi Attività per ragazzi ad adulti abituati alle escursioni Attività dove è richiesto un buon allenamento alle escursioni ACTIVITY

Dettagli

SNOW TOUR CON LE RACCHETTE NEL CUORE DELLE ALPI TORINESI

SNOW TOUR CON LE RACCHETTE NEL CUORE DELLE ALPI TORINESI SNOW TOUR CON LE RACCHETTE NEL CUORE DELLE ALPI TORINESI DA GENNAIO 2012, TURISMO TORINO E PROVINCIA PROPONE 6 ITINERARI DIURNI O AL CHIARO DI LUNA GUIDATI DA ACCOMPAGNATORI NATURALISTICI. COSTO A PERSONA

Dettagli

WWW.VIAGGIOMOLISE.IT

WWW.VIAGGIOMOLISE.IT WWW.VIAGGIOMOLISE.IT Per le aziende e il territorio Report, 3//2 GENIUS VIAGGIOMOLISE.IT: i numeri +2. VISITE!!! Numero Visitatori WWW.VIAGGIOMOLISE.IT 2. 18. 15. 12. 9. 6. 3. giu-8 dic-8 giu-9 dic-9 giu-

Dettagli

Totes Gebirge - Austria

Totes Gebirge - Austria Escursione Sociale del 17 19 Luglio 2015 Totes Gebirge - Austria Descrizione generale Il Totes Gebirge è una catena montuosa delle Alpi Nord-orientali delle Alpi orientali. Si tratta di un altopiano di

Dettagli

in collaborazione con QUATTROCENTOMILA PASSI PER I PARCHI NAZIONALI Staffetta-Trekking attraverso i Parchi Nazionali dell Appennino Centrale.

in collaborazione con QUATTROCENTOMILA PASSI PER I PARCHI NAZIONALI Staffetta-Trekking attraverso i Parchi Nazionali dell Appennino Centrale. in collaborazione con e QUATTROCENTOMILA PASSI PER I PARCHI NAZIONALI Staffetta-Trekking attraverso i Parchi Nazionali dell Appennino Centrale. Lo scopo dell iniziativa è quello di sollevare il problema

Dettagli

RITROVO: AGNOSINE CHIESA PARROCCHIALE ORE 9,00 RITROVO SUCCESSIVO CHIESA PARROCCHIALE DI BIONE ORE 9,15 CON MEZZI PROPRI

RITROVO: AGNOSINE CHIESA PARROCCHIALE ORE 9,00 RITROVO SUCCESSIVO CHIESA PARROCCHIALE DI BIONE ORE 9,15 CON MEZZI PROPRI Ci sono diversi itinerari di Canyoning, Arrampicata e Trekking nella zona attorno al Lago di Garda e Lago d'idro, tra Lombardia, Trentino e Veneto. Proponiamo uscite con Guide Alpine per il Canyoning e

Dettagli

Via Ferrata del Somator, Monte Biaena

Via Ferrata del Somator, Monte Biaena Via Ferrata del Somator, Monte Biaena Via Ferrata F / Facile, panoramica e facilmente accessibile, ci porta sulla cima del Monte Biaena (1.618). Descrizione breve: ferrata facile e breve, dal Rifugio Malga

Dettagli

Trekking per la Cima della Neve - Schneespitze

Trekking per la Cima della Neve - Schneespitze Trekking per la Cima della Neve - Schneespitze TREKKING Durata Distanza 9:00 h 13.5 km Dislivello Altitudine Max 1730 m 3167 m Condizione Tecnica Avventura Paesaggio Verso la croce in vetta Fra vedrette

Dettagli

ESCURSIONI ESTATE AUTUNNO 2014. Estate e autunno... camminando. nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. Aspettando

ESCURSIONI ESTATE AUTUNNO 2014. Estate e autunno... camminando. nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. Aspettando Estate e autunno... camminando nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Aspettando Un ricco programma di escursioni per ammirare la natura del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi e le trasformazioni

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO sezione di jesi P R O G R A M M A A T T I V I T A

CLUB ALPINO ITALIANO sezione di jesi P R O G R A M M A A T T I V I T A CLUB ALPINO ITALIANO sezione di jesi P R O G R A M M A 2014 A T T I V I T A S E Z I O N E D I J E S I orario: mercoledì h. 18.30_20.00 _ venerdì h. 21.30_23.00 Piazza della Repubblica, 11c _ Jesi (an)

Dettagli

ESCURSIONI NATURALISTICHE NELLE MARCHE

ESCURSIONI NATURALISTICHE NELLE MARCHE ESCURSIONI NATURALISTICHE NELLE MARCHE 9-16 maggio 2013 Maggio è il tempo delle fioriture - il paesaggio dell'alto Maceratese è più bello che mai! Vi proponiamo questi 5 itinerari, abbastanza vicini alla

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO SCUOLA DI ESCURSIONISMO EZIO MENTIGAZZI CAI TORINO Via Barbaroux 1, TORINO Tel:011546031 CORSO ASE LEZIONI BASE CULTURALE COMUNE

CLUB ALPINO ITALIANO SCUOLA DI ESCURSIONISMO EZIO MENTIGAZZI CAI TORINO Via Barbaroux 1, TORINO Tel:011546031 CORSO ASE LEZIONI BASE CULTURALE COMUNE CLUB ALPINO ITALIANO SCUOLA DI ESCURSIONISMO EZIO MENTIGAZZI CAI TORINO Via Barbaroux 1, TORINO Tel:011546031 CORSO ASE LEZIONI BASE CULTURALE COMUNE PIANO DIDATTICO REGOLAMENTO PIANO DIDATTICO CORSO 1

Dettagli

ATTIVITÀ DI ESCURSIONISMO - LUGLIO 2015 -

ATTIVITÀ DI ESCURSIONISMO - LUGLIO 2015 - ATTIVITÀ DI ESCURSIONISMO - LUGLIO 2015 - Per informazioni e prenotazioni: http:///iscriversi.html Email: info@friultrekandtrout.com - Cellulare: 3453597254 PER POTER PARTECIPARE ALLE SINGOLE ATTIVITÀ

Dettagli

Sentiero attrezzato delle Vipere, San Valentino di Brentonico, Parco Naturale del Monte Baldo

Sentiero attrezzato delle Vipere, San Valentino di Brentonico, Parco Naturale del Monte Baldo Sentiero attrezzato delle Vipere, San Valentino di Brentonico, Parco Naturale del Monte Baldo Sentiero Attrezzato EEA / F, per escursionisti esperti con attrezzatura / facile, nella zona dell Altissimo

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE ATTIVITÀ ALPINISTICHE

REGOLAMENTO PER LE ATTIVITÀ ALPINISTICHE REGOLAMENTO PER LE ATTIVITÀ ALPINISTICHE NEL TERRITORIO DEL PARCO. PREMESSO CHE l Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga ha la responsabilità verso l intera comunità nazionale, europea

Dettagli

PROGRAMMA SETTIMANALE ESTATE 2014

PROGRAMMA SETTIMANALE ESTATE 2014 Ci trovate a Malè in Piazza Regina Elena,17 nei seguenti orari: dal 30 giugno al 14 settembre dal lunedì al venerdì dalle ore 17 alle 20, agosto dal lunedì a sabato dalle ore 17 alle 20 347 7457328 oppure

Dettagli

La Mulattiera Società Cooperativa

La Mulattiera Società Cooperativa Servizi per il turismo naturalistico, culturale e sportivo Via Blasi 26, Fraz. Ancarano, 06046 Norcia - P.IVA 02543550541 Tel. 0743 820051, Cell. 339 4513189 e-mail: info@lamulattiera.it, http: www.lamulattiera.it

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO. > sezione di jesi <

CLUB ALPINO ITALIANO. > sezione di jesi < CLUB ALPINO ITALIANO > sezione di jesi < P R O G R A M M A 2015 a t t i v i t à > S E Z I O N E D I J E S I < sede Piazza della Repubblica, 11c _ Jesi (an) tel. 0731 4289 orario mercoledì h. 18.30_20.00

Dettagli

scopri l altro piano di Asiago

scopri l altro piano di Asiago scopri l altro piano di Asiago ASIAGO TREKKING L ALTRO PIANO DI ASIAGO Una vastissima rete di sentieri e mulattiere finalmente alla portata di tutti. Una rete di rifugi organizzati per scoprire l anima

Dettagli

In collaborazione con CENTRO STUDI MATERIALI E TECNICHE

In collaborazione con CENTRO STUDI MATERIALI E TECNICHE In collaborazione con CENTRO STUDI MATERIALI E TECNICHE La sicurezza sui sentieri attrezzati: materiali e tecniche Con la collaborazione del Centro Studi Materiali e Tecniche. Questo documento riporta

Dettagli

Club Alpino Italiano MOLISE

Club Alpino Italiano MOLISE Club Alpino Italiano MOLISE Giuseppe Beniamino LE IFE FUNGHI E TARTUFI Capracotta - Via della Resistenza snc Tel.Fax +39 0865 949044 www.leife.it - info@leife.it CLUB ALPINO ITALIANO MOLISE PRESIDENTE:

Dettagli

Regolamento UISP per organizzatori gare Trail Running.

Regolamento UISP per organizzatori gare Trail Running. Regolamento UISP per organizzatori gare Trail Running. Il Trail Running per la UISP è : Correre a stretto contatto con la natura e la missione che la UISP si è data è : Trail Running per tutti. Tutte le

Dettagli

Monte Spino da S. Michele

Monte Spino da S. Michele Monte Spino da S. Michele Escursione E+, per escursionisti, da S. Michele saliamo verso il rifugio Pirlo allo Spino e poi al Monte Spino (1.513) Descrizione breve: il percorso inizia in località Verghere,

Dettagli

CARTA DEI SENTIERI DEI MONTI PICENTINI

CARTA DEI SENTIERI DEI MONTI PICENTINI CARTA DEI SENTIERI DEI MONTI PICENTINI presentazione a cura di Valerio Bozza Vicepresidente CAI Salerno Responsabile Manutenzione Sentieri Dalla vecchia alla nuova carta L edizione del 1994 Scala 1:30.000

Dettagli

MEMORIA INIZIALE CNSASA - PARTE 1 MILANO 5-12-06

MEMORIA INIZIALE CNSASA - PARTE 1 MILANO 5-12-06 1 MEMORIA INIZIALE CNSASA - PARTE 1 MILANO 5-12-06 COMMISSIONE NAZIONALE SCUOLE DI ALPINISMO E SCI ALPINISMO Elenco dei tipi di corsi rivolti ai soci CAI Nota introduttiva: la CNSASA sta aggiornando le

Dettagli

Escursione sulla Montagna dei Fiori

Escursione sulla Montagna dei Fiori Domenica 8 dicembre 2013 Escursione sulla Montagna dei Fiori A chiusura anno 2013.. Da Ascoli al Monte Girella DATA ESCURSIONE: Domenica 8 dicembre 2013 RITROVO E DIFFICOLTA : h 06.00 Via Recanati EE h

Dettagli

Guida rapida ai percorsi formativi

Guida rapida ai percorsi formativi Guida rapida ai percorsi formativi Aspirante Guida alpina e Guida alpina Maestro d Alpinismo Corsi Propedeutici I Corsi Propedeutici sono moduli informativi organizzati dal Collegio Regionale delle Guide

Dettagli

LINEE GUIDA E STANDARD PER LA SEGNALETICA DELLA RETE DEI SENTIERI DEL PARCO

LINEE GUIDA E STANDARD PER LA SEGNALETICA DELLA RETE DEI SENTIERI DEL PARCO LINEE GUIDA E STANDARD PER LA SEGNALETICA DELLA RETE DEI SENTIERI DEL PARCO A cura dell OSSERVATORIO DELLA BIODIVERSITA Con la collaborazione di CLUB ALPINO ITALIANO e FEDERAZIONE ITALIANA ESCURSIONISMO

Dettagli

REGOLAMENTO ESCURSIONI SOCIALI

REGOLAMENTO ESCURSIONI SOCIALI C.A.I. Sezione di Bollate REGOLAMENTO ESCURSIONI SOCIALI Approvato il 9 dicembre 2014 ~ 1 ~ Sommario 1. ESCURSIONI SOCIALI... 3 2. PARTECIPAZIONE... 3 3. COPERTURE ASSICURATIVE... 4 4. ISCRIZIONE... 4

Dettagli

PROGRAMMA ESCURSIONI ESTATE 2016

PROGRAMMA ESCURSIONI ESTATE 2016 SABATO 30 LUGLIO PROGRAMMA ESCURSIONI ESTATE 2016 Anello del Belvedere, partenza a piedi da R. d. M. -T- Classica di apertura della stagione escursionistica, sentiero che s inoltra in un bellissimo bosco

Dettagli

visita il nostro sito www.prolocoballabio.it

visita il nostro sito www.prolocoballabio.it distribuito da Pro Loco Ballabio 1 Sentieri di montagna Itinerari di montagna consigliati dal Club Alpino Italiano di Ballabio e dal Comune di Ballabio Sentiero 30 Itinerario: Gera Bocchetta di Bertena

Dettagli

ATTIVITA A PREZZO AGEVOLATO PER I CLIENTI DELLE STRUTTURE SPORT & OUTDOOR VAL DI FASSA - ESTATE 2016 PROGRAMMA SETTIMANALE

ATTIVITA A PREZZO AGEVOLATO PER I CLIENTI DELLE STRUTTURE SPORT & OUTDOOR VAL DI FASSA - ESTATE 2016 PROGRAMMA SETTIMANALE ATTIVITA A PREZZO AGEVOLATO PER I CLIENTI DELLE STRUTTURE SPORT & OUTDOOR VAL DI FASSA - ESTATE 2016 PROGRAMMA SETTIMANALE Lunedì - MTB TEST TOUR adulti Escursione medio/facile in MTB attraverso boschi

Dettagli

SETTEMBRE 2011 SABATO 3 Itinerario ad anello con partenza da Campigna

SETTEMBRE 2011 SABATO 3 Itinerario ad anello con partenza da Campigna PROGRAMMA ESCURSIONI SETTEMBRE 2011 SABATO 3 Itinerario ad anello con partenza da Campigna Campigna Villaneta C. Franchetto S. Agostino Poggio del Ballatoio - Campigna KM PERCORSO: 10 TEMPO DI PERCORRENZA:

Dettagli

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno Il Cornizzolo da Civate Zona Prealpi Lombarde Triangolo Lariano Corni di Canzo Tipo itinerario Ad anello Difficoltà E (per Escursionisti) Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero

Dettagli

MONT GLACIER 3182 M VAL D'AOSTA VAL DI CHAMPORCHER Sabato 5 e Domenica 6 luglio 2014

MONT GLACIER 3182 M VAL D'AOSTA VAL DI CHAMPORCHER Sabato 5 e Domenica 6 luglio 2014 CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com e-mail: cea.arcore@gmail.com GITA alla ROSA DEI BANCHI 3163 M E MONT GLACIER 3182 M VAL

Dettagli

TREKKING DEL "SELLARONDA"

TREKKING DEL SELLARONDA TREKKING DEL "SELLARONDA" Quattro giorni nel gruppo del Sella Da venerdi 2 a lunedi 5 settembre 2005 Il trekking si svolge nell'inconfondibile gruppo del Sella, nelle Dolomiti,caratterizzato dal grande

Dettagli

Club Alpino Italiano. Sezione di Avezzano

Club Alpino Italiano. Sezione di Avezzano Club Alpino Italiano Sezione di Avezzano Attività Anno 2007 Club alpino italiano Sezione di Avezzano c.p. 284 Via G.Mazzini n.32 67051 Avezzano AQ Tel 333/5720691 www.caiavezzano.org avezzano@cai.it La

Dettagli

Via Alpinistica del 92 Congresso SAT, ad Arco

Via Alpinistica del 92 Congresso SAT, ad Arco Via Alpinistica del 92 Congresso SAT, ad Arco Via Alpinistica PD / Poco Difficile, con passaggi su roccia di I, II e III grado (II obbligatorio) che conduce alla cima del Monte Baone (480). Descrizione

Dettagli

Principali Gruppi montuosi dell Appennino centrale

Principali Gruppi montuosi dell Appennino centrale Principali Gruppi montuosi dell Appennino centrale Principali tappe alpinistiche Gran Sasso Prima ascensione? De Marchi, 1573 Gli scienziati (Orazio Delfico, 1794) I primi alpinisti (1875-1986) Freshfield

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. La COMUNITA MONTANA DEL FRIULI OCCIDENTALE. Vi invita a partecipare a LANDSCAPE TO DISCOVER DOLOMITI FRIULANE

COMUNICATO STAMPA. La COMUNITA MONTANA DEL FRIULI OCCIDENTALE. Vi invita a partecipare a LANDSCAPE TO DISCOVER DOLOMITI FRIULANE COMUNICATO STAMPA La COMUNITA MONTANA DEL FRIULI OCCIDENTALE Vi invita a partecipare a LANDSCAPE TO DISCOVER DOLOMITI FRIULANE Itinerari alla scoperta delle Dolomiti Friulane fra paesaggi di selvaggia

Dettagli

CIMA MUTTA (2135 m s.l.m.) Interesse: panoramico Dislivello: 781 m Difficoltà: E (E+ per la variante principale di salita) Durata: 2h-2h30

CIMA MUTTA (2135 m s.l.m.) Interesse: panoramico Dislivello: 781 m Difficoltà: E (E+ per la variante principale di salita) Durata: 2h-2h30 CIMA MUTTA (2135 m s.l.m.) Interesse: panoramico Dislivello: 781 m Difficoltà: E (E+ per la variante principale di salita) Durata: 2h-2h30 Presentazione: escursione faticosa ma breve e di soddisfazione,

Dettagli

Club Alpino Italiano L R a et d e sen ttier i i n oli llise: dal Cai un escursionismo tra cultura e natura Filippo Di Donato

Club Alpino Italiano L R a et d e sen ttier i i n oli llise: dal Cai un escursionismo tra cultura e natura Filippo Di Donato Club Alpino Italiano La Rete dei sentieri i in Molise: dal Cai un escursionismo tra cultura e natura Filippo Di Donato rappresentante Cai in FederParchi Termoli (CB) 20 ottobre 2009 The Fourth International

Dettagli

Il trekking del Lagorai (TransLagorai)

Il trekking del Lagorai (TransLagorai) Il trekking del Lagorai (TransLagorai) E una ormai classica alta via che attraversa l intera catena dalla Panarotta al passo Rolle (oppure in senso inverso ). Il percorso si svolge tutto su sentieri segnati

Dettagli

Sentiero Attrezzato delle Creste della Mughera (1161) da Limone sul Garda

Sentiero Attrezzato delle Creste della Mughera (1161) da Limone sul Garda Sentiero Attrezzato delle Creste della Mughera (1161) da Limone sul Garda Sentiero Attrezzato EEA / PD, per escursionisti esperti con attrezzatura / poco difficile, percorso sui Monti del Garda che ci

Dettagli

trekking di più giorni

trekking di più giorni trekking di più giorni Gruppo Pale di San Martino Dalla Val Veneggia alla Val Canali Attraversata di tre giorni all interno del Parco Paneveggio Pale di San Martino.. La difficoltà dell itinerario verrà

Dettagli

Provincia di Campobasso

Provincia di Campobasso Provincia di Campobasso Baranello - Museo Civico, via Santa Maria n. 13, aperto su prenotazione telefonando ai numeri: 0874/460406 oppure 347/6775366, Bojano - Museo Archeologico, piazza della Vittoria

Dettagli

SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri

SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri Propongo un percorso molto vario ed interessante, una delle più belle escursioni sulle Alpi della Liguria,che taglia i dirupati versanti italiani

Dettagli

Vivere la Valle. Escursioni e passeggiate guidate. andare, fare e scoprire in Valle d Aosta. maggio-ottobre 2014

Vivere la Valle. Escursioni e passeggiate guidate. andare, fare e scoprire in Valle d Aosta. maggio-ottobre 2014 Vivere la Valle andare, fare e scoprire in Valle d Aosta Escursioni e passeggiate guidate maggio-ottobre 2014 foto di Hélène Marguerettaz (Sirdar Montagne et Aventure) Escursioni e passeggiate guidate

Dettagli

Il CAI nella SCUOLA Corsi nazionali di aggiornamento per docenti Protocollo d intesa CAI-MIUR

Il CAI nella SCUOLA Corsi nazionali di aggiornamento per docenti Protocollo d intesa CAI-MIUR Il CAI nella SCUOLA Corsi nazionali di aggiornamento per docenti Protocollo d intesa CAI-MIUR 1- Corso di formazione per docenti A SCUOLA IN MONTAGNA Stresa (VB), 10-13 ottobre 2006 a cura della Commissione

Dettagli

Commissione T.A.M. Regione Campania

Commissione T.A.M. Regione Campania Commissione T.A.M. Regione Campania Corso per Operatori Sezionali TAM. Il corso è aperto a tutti i Soci CAI maggiorenni delle della che siano iscritti da almeno 2 anni al CAI. Il corso è aperto anche ai

Dettagli

MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge

MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge NOTIZIE. La cosiddetta Cresta dei Tausani è la dorsale che, dalla SS 258 Marecchiese in corrispondenza di Ponte Santa Maria Maddalena (188

Dettagli

CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI

CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com ANELLO e-mail: cea.arcore@gmail.com DEL SORAPISS DOLOMITI Sabato Domenica Lunedì 14-15-16

Dettagli

Club Alpino Italiano Scuola di Alpinismo e di Arrampicata Libera Cosimo Zappelli Sezioni C.A.I. M. Bacci Viareggio - E.

Club Alpino Italiano Scuola di Alpinismo e di Arrampicata Libera Cosimo Zappelli Sezioni C.A.I. M. Bacci Viareggio - E. Club Alpino Italiano Scuola di Alpinismo e di Arrampicata Libera Cosimo Zappelli Sezioni C.A.I. M. Bacci Viareggio - E. Bertini Prato La parola chiave in montagna è Sicurezza 2 Materiale I cordini e i

Dettagli

Domenica 1 Giugno2014 Trekking nell Appennino Reggiano Tra il Passo del Cerreto e l'alpe di Succiso

Domenica 1 Giugno2014 Trekking nell Appennino Reggiano Tra il Passo del Cerreto e l'alpe di Succiso Domenica 1 Giugno2014 Trekking nell Appennino Reggiano Tra il Passo del Cerreto e l'alpe di Succiso Ritrovo: ore 6.45 al Piazzale della Motorizzazione Civile di Modena (Hotel Lux) Partenza: ore 7.00 in

Dettagli

MAKALU 8463 m, NEPAL via normale nord-ovest, discesa in sci e cenni sulle altre vie del versante ovest 1

MAKALU 8463 m, NEPAL via normale nord-ovest, discesa in sci e cenni sulle altre vie del versante ovest 1 MAKALU 8463 m, NEPAL via normale nord-ovest, discesa in sci e cenni sulle altre vie del versante ovest 1 La via normale di nord-ovest, per il Makalu-La (ampia sella tra la vetta del Makalu e il Kansung

Dettagli

Corso di Alpinismo su cascate di ghiaccio - AC1 2014

Corso di Alpinismo su cascate di ghiaccio - AC1 2014 Corso di Alpinismo su cascate di ghiaccio - AC1 2014 La Scuola di Alpinismo, e Arrampicata Libera Del Piceno delle Sezioni CAI di Ascoli Piceno, Fermo, San Benedetto del Tronto, organizza un corso avanzato

Dettagli

Pizzo d'uccello (m.1781) - via Oppio- Colnaghi

Pizzo d'uccello (m.1781) - via Oppio- Colnaghi Scuola di Alpinismo e Scialpinismo Guido Della Torre - http://scuolaguidodellatorre.interfree.it Pizzo d'uccello (m.1781) - via Oppio- Colnaghi Accesso: autostrada A15 Parma-La Spezia, uscita Aulla. Svoltare

Dettagli

LUNEDì mattino Andalo: 9,30/12 FA LA STRADA GIUSTA orientarsi in montagna e leggere una carta topografica

LUNEDì mattino Andalo: 9,30/12 FA LA STRADA GIUSTA orientarsi in montagna e leggere una carta topografica dal 17 giugno al 15 settembre 2013 LUNEDì mattino Andalo: 9,30/12 FA LA STRADA GIUSTA orientarsi in montagna e leggere una carta topografica Passeggiata didattica nei boschi di Selvapiana alla ricerca

Dettagli

CHO OYU 8201 m RELAZIONE TECNICA DELLA SALITA PER LA VIA NORMALE SUL LATO NORD (TIBET)

CHO OYU 8201 m RELAZIONE TECNICA DELLA SALITA PER LA VIA NORMALE SUL LATO NORD (TIBET) CHO OYU 8201 m RELAZIONE TECNICA DELLA SALITA PER LA VIA NORMALE SUL LATO NORD (TIBET) IL CHO OYU VISTO DALLA PIANA DI TINGRI LA VIA NORMALE SUL VERSANTE NORD-OVEST TEMPISTICA PER LA SALITA E DISCESA CAMPO

Dettagli