Progetto e sviluppo di unʼapplicazione iphone per lʼaccesso a reti di sensori senza fili."

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Progetto e sviluppo di unʼapplicazione iphone per lʼaccesso a reti di sensori senza fili.""

Transcript

1 tesi di laurea" sensori senza fili." Anno Accademico ! relatore" Ch.mo prof. Marcello Cinque! candidato" Claudio Cianciulli! Matr. 534/1760!

2 Contesto" Reti di sensori Wireless (WSN)" Vantaggi delle WSN: Cos2 contenu2 Semplicità di installazione Accuratezza Facile dislocazione Ridondanza naturale Diversi ambien2 applica2vi

3 La piattaforma icaas" Interoperabilità Tra re2 di sensori Tra applicazioni remote per l analisi Configurabilità: Delle re2 di sensori Dell elaborazione dei da2 Della fruizione dei da2

4 Obiettivi" Progettazione e sviluppo di una applicazione iphone per lʼaccesso a reti senza filo:" " " Accesso alla piattaforma sfruttando il paradigma REST" Velocità di esecuzione" ² Interfaccia grafica ottimizzata" ² Scambio dati con la piattaforma ridotto al minimo" Utilizzo del client sfuttando il protocollo SSL per garantire la sicurezza dei dati trasmessi"

5 ios" Sistema operativo presentato da Apple" Derivato di Mac OSX" Avanzati tool di sviluppo" Linguaggio: Objective-C" Grandissimo numero di api per interfacciare " lʼapplicazione con Iphone, Ipod touch, Ipad"

6 Requisiti Funzionali icaaslogin" Login" Visualizzazione delle mappe del sistema" Scelta della proprietà da visualizzare" Visulizzazione della lista dei sensori di una mappa" Visualizzazione delle proprietà di ogni sensore" Visualizzazione del grafico temporale delle misurazioni" Aggiornamento automatico dei dati"

7 Struttura icaaslogin"

8 Accesso ai dati della piattaforma" Utilizzo del paradigma REST accedere ai dati tramite protocollo HTTP" " GET" POST" PUT" DELETE" " La piattaforma mette a disposizione un oggetto di tipo JSON:" {"sensors":[{"id":173,"mappa":2,"level":0,"path":"uad2.jpg","label":"t","properties": [{"unit":"celsius","time":" :00:00","level":0,"name":"Temperatura","value": 21.2}],"groups":[],"y":440,"x":250},{"id":178,"ma ppa":3,"level": 0,"path":"uad7.jpg","label":"T90","properties":[{"unit":"Celsius","time":" :00:00","level":0,"name":"Temperatura","value":10.39}],"groups":[],"y":760,"x":400}"

9 Esempi dʼuso"

10 Conclusioni e Sviluppi futuri" Conclusioni" Realizzazione di un client per ios basato sul paradigma REST" Ottimizzazione grafica e in termini di prestazioni del client" Update automatico dei dati relativi a mappe e sensori" Sviluppi futuri" Adattamento del codice per accettare certificati SSL validi" Aggiunta di nuovi filtri in base a cui visualizzare i sensori" Sostituzione del pattern Singleton con un motore sql: SQLite" Integrazione di Google Maps per la geolocalizzazione dei sensori"

Progetto e sviluppo di una Applicazione Android per l accesso a reti di sensori senza filo

Progetto e sviluppo di una Applicazione Android per l accesso a reti di sensori senza filo tesi di laurea Progetto e sviluppo di una Applicazione Android per l accesso a reti di sensori Anno Accademico 2009 2010 relatore Ch.mo prof. Marcello Cinque candidato Nicola Lubrano Matr. 534/1397 Contesto

Dettagli

Progetto e sviluppo di un applicazione per il pilotaggio remoto di reti

Progetto e sviluppo di un applicazione per il pilotaggio remoto di reti tesi di laurea Progetto e sviluppo di un applicazione per il pilotaggio remoto di reti di sensori Anno Accademico 2011/2012 relatore Ch.mo prof. Marcello Cinque candidato Andrea Fretta Matr. 534003135

Dettagli

Un Sistema per il Monitoraggio di Reti di Sensori da Terminali Mobili

Un Sistema per il Monitoraggio di Reti di Sensori da Terminali Mobili tesi di laurea Anno Accademico 2008/2009 relatori Ch.mo prof. Stefano Russo Ch.mo prof. Marcello Cinque candidato Luca Trevisani Matr. 534/1047 Monitoraggio Contesto Studio di fenomeni e grandezze ambientali

Dettagli

Realizzazione di uno strumento web-based per la simulazione remota di reti di sensori senza filo

Realizzazione di uno strumento web-based per la simulazione remota di reti di sensori senza filo tesi di laurea Realizzazione di uno strumento web-based per la simulazione remota di reti di sensori senza filo Anno Accademico 2009/2010 relatore Ch.mo prof. Marcello Cinque correlatore Ing. Catello di

Dettagli

Il Paradigma REST per lo sviluppo di applicazioni Web 2.0

Il Paradigma REST per lo sviluppo di applicazioni Web 2.0 tesi di laurea Anno Accademico 2006/2007 Il Paradigma REST per lo sviluppo di applicazioni Web 2.0 relatore Ch.mo prof. Domenico Cotroneo correlatore Ing. Marcello Cinque candidato Antonio Alonzi Matr.

Dettagli

Realizzazione di un sistema di logging prototipale per la piattaforma

Realizzazione di un sistema di logging prototipale per la piattaforma tesi di laurea Realizzazione di un sistema di logging prototipale per la piattaforma Android Anno Accademico 2011 / 2012 relatore Ch.mo prof. Marcello Cinque candidato Dario De Meis Matr. 528 / 741 Smartphone

Dettagli

UNIVERSITAʼ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

UNIVERSITAʼ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II UNIVERSITAʼ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Facoltà di Ingegneria Corso di Studi in Ingegneria Informatica Tesi di Laurea Progetto e sviluppo di un applicazione Iphone per l accesso a reti di sensori

Dettagli

MyPescara, un vate a portata di touch

MyPescara, un vate a portata di touch Comunicato Stampa MyPescara, un vate a portata di touch L amministrazione comunale scommette ancora sulla rete e apre all interazione con cittadini e turisti attraverso un applicazione mobile multilingue

Dettagli

Casi di studio sulla migrazione di applicazioni web verso servizi REST Anno Accademico 2008/2009

Casi di studio sulla migrazione di applicazioni web verso servizi REST Anno Accademico 2008/2009 tesi di laurea Casi di studio sulla migrazione di applicazioni web verso servizi REST Anno Accademico 2008/2009 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana candidato Marco Chimenti Matr. 534/1940 OBBIETTIVI

Dettagli

Tesi Di Laurea. Anno Accademico 2010/2011. relatore Ch.mo prof. Cinque Marcello. correlatore Ch.mo Ing. Catello Cacace

Tesi Di Laurea. Anno Accademico 2010/2011. relatore Ch.mo prof. Cinque Marcello. correlatore Ch.mo Ing. Catello Cacace Tesi Di Laurea Progettazione e Realizzazione di un Applicazione Web per la Gestione di Dati relativi ad Interventi Chirurgici Anno Accademico 2010/2011 relatore Ch.mo prof. Cinque Marcello correlatore

Dettagli

Uno strumento per il deployment automatico di performance test su piattaforme per la distribuzione di dati

Uno strumento per il deployment automatico di performance test su piattaforme per la distribuzione di dati tesi di laurea Anno Accademico 2006/2007 relatore Ch.mo prof. Domenico Controneo correlatore Ing. Christiancarmine Esposito candidato Antonella Niola Matr. 534/158 .:: Contesto ::. www.cosmiclab.it Il

Dettagli

Metodologie e tecnologie a supporto nello sviluppo di applicazioni mobile di tipo Enterprise!

Metodologie e tecnologie a supporto nello sviluppo di applicazioni mobile di tipo Enterprise! tesi di laurea! Metodologie e tecnologie a supporto nello sviluppo di applicazioni mobile di Anno accademico 2012/2013! relatore! Ch.mo prof. Marcello Cinque! correlatore! Ch.mo Dennis Alessio Guidotti!

Dettagli

Sviluppo di un applicazione mobile per la gestione degli interventi tecnici tramite geolocalizzazione

Sviluppo di un applicazione mobile per la gestione degli interventi tecnici tramite geolocalizzazione UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA Corso di Laurea in informatica Anno Accademico 2011-2012 Sviluppo di un applicazione mobile per la gestione degli interventi tecnici tramite geolocalizzazione Relatore:

Dettagli

Risorsa N 031909. Sviluppo Mobile: ios (Exp. 4 anni) Android (Exp. 1 anno) Eclipse (Exp. 1 anno) Netbeans (Exp. 1 anno)

Risorsa N 031909. Sviluppo Mobile: ios (Exp. 4 anni) Android (Exp. 1 anno) Eclipse (Exp. 1 anno) Netbeans (Exp. 1 anno) Risorsa N 031909 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1987 Residente a : Firenze ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: Laurea in Ingegneria Informatica Diploma di Perito Informatico LINGUE STRANIERE: Inglese Buono COMPETENZE

Dettagli

Analisi e sviluppo di un componente per un ESB open source

Analisi e sviluppo di un componente per un ESB open source tesi di laurea Anno Accademico 2010/2011 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana correlatore Ing. Ciro Romano candidato Rosario Celotto Matr. 534/1459 Introduzione L attività svolta è stata l analisi

Dettagli

Un applicazione client per la localizzazione via Bluetooth e Wi-Fi di dispositivi Smartphone Anno Accademico 2005/2006

Un applicazione client per la localizzazione via Bluetooth e Wi-Fi di dispositivi Smartphone Anno Accademico 2005/2006 tesi di laurea Un applicazione client per la localizzazione via Bluetooth e Wi-Fi di dispositivi Anno Accademico 2005/2006 relatore Ch.mo prof. Stefano Russo correlatore Ing. Massimo Ficco candidato Giorgio

Dettagli

Progettazione e Sviluppo dell Applicazione Web Share Mobile per Dispositivi Mobili Multipiattaforma. Elaborato di Laurea di: Marco Stanzani

Progettazione e Sviluppo dell Applicazione Web Share Mobile per Dispositivi Mobili Multipiattaforma. Elaborato di Laurea di: Marco Stanzani UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Facoltà di Ingegneria Enzo Ferrari Sede di Modena Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica Progettazione e Sviluppo dell Applicazione Web

Dettagli

NAS 231 Usare l applicazione Remote con il Server itunes

NAS 231 Usare l applicazione Remote con il Server itunes NAS 231 Usare l applicazione Remote con il Server itunes Usare l applicazione Remote per ascoltare musica in streaming dal NAS A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso

Dettagli

Realizzazione di un applicazione per la stesura di un Business Plan

Realizzazione di un applicazione per la stesura di un Business Plan tesi di laurea Anno Accademico 2006/2007 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana candidato Vincenzo Malzone Matr. 534/1173 Obiettivi Realizzare un applicazione desktop per la stesura di un documento di

Dettagli

Carriera Universitaria

Carriera Universitaria Marco Mulas DATA DI NASCITA 6 giugno 1989 TELEFONO 347-7768502 E-MAIL mlsmrc@gmail.com me@marcomulas.com WEB www.marcomulas.com me@marcomulas.com WEB www.marcomulas.com 6 giugno 198 TELEFONO 347-7768502

Dettagli

Progettazione e sviluppo di un applicazione di Mobile Payment su dispositivo Android tramite tecnologia NFC

Progettazione e sviluppo di un applicazione di Mobile Payment su dispositivo Android tramite tecnologia NFC tesi di laurea 2010/2011 relatore Ch.mo prof. Marcello Cinque correlatore Ch.mo ing. Marco Oreste Migliori candidato Antonia Pisicchio Matr. 885/489 Contesto Con il diffondersi della tecnologia NFC il

Dettagli

Net Mobile e Net GeoLocation

Net Mobile e Net GeoLocation Ottobre 2012 Net Mobile e Net GeoLocation La nuova generazione di applicazioni per la mobilità dei tecnici e la pianificazione delle attività Unicò Net Mobile Cos è Unico3 Net Mobile è un applicazione

Dettagli

IL GPS IN BEEBOOK X CONVEGNO NAZIONALE GIT. Geosciences and Information Technologies

IL GPS IN BEEBOOK X CONVEGNO NAZIONALE GIT. Geosciences and Information Technologies X CONVEGNO NAZIONALE GIT Geosciences and Information Technologies SESSIONE STUDENTI IL GPS IN BEEBOOK Carlo Cesarini (laureando Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo") Mauro De Donatis (Università

Dettagli

Elenco argomenti (1/2)

Elenco argomenti (1/2) Dev ios Argomenti trattati Elenco argomenti (1/2) ios, il sistema operativo di iphone/ipad I 4 livelli dell'architettura ios: Cocoa touch Media Core services Core OS Le App: struttura e funzionamento Area

Dettagli

Un architettura per la gestione dei log di applicazioni distribuite

Un architettura per la gestione dei log di applicazioni distribuite tesi di laurea Anno Accademico: 2007/2008 relatore Ch.mo prof. Domenico Cotroneo correlatore Ing. Antonio Strano candidato Renato Riccio Matr. 534/2116 Contesto applicativo e problematiche Applicazioni

Dettagli

Realizzazione di hotspot wireless per l Università degli Studi di Milano

Realizzazione di hotspot wireless per l Università degli Studi di Milano Realizzazione di hotspot wireless per l Università degli Studi di Milano Marcello Meroni, Michele de Varda, DIVISIONE TELECOMUNICAZIONI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO Workshop GARR-X, 3 Aprile 2008 Agenda

Dettagli

FACOLTÀ DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INFORMATICA DIPARTIMENTO DI INFORMATICA E SISTEMISTICA. Presentazione

FACOLTÀ DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INFORMATICA DIPARTIMENTO DI INFORMATICA E SISTEMISTICA. Presentazione UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FACOLTÀ DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INFORMATICA DIPARTIMENTO DI INFORMATICA E SISTEMISTICA Presentazione Tesi di Laurea in Misure per l Automazione

Dettagli

Un applicazione per il trasferimento file in ambiente Symbian

Un applicazione per il trasferimento file in ambiente Symbian tesi di laurea Anno Accademico 2005/2006 relatore Ch.mo prof. Domenico Cotroneo correlatore Ing. Paolo Ascione candidato Barbara Migliaccio Matr. 534/1026 Scenario Applicativo File Transfer via Bluetooth

Dettagli

Realizzazione di interazioni sincrone e asincrone tra applicazioni Web 2.0

Realizzazione di interazioni sincrone e asincrone tra applicazioni Web 2.0 tesi di laurea Realizzazione di interazioni sincrone e asincrone tra applicazioni Web 2.0 Anno Accademico 2008/2009 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana candidato Marco Coppola Matr. 534/002312 Obbiettivi

Dettagli

LA MOBILITÀ A PORTATA DI MANO QUALCHE TOCCO SUL VOSTRO DISPOSITIVO MOBILE È TUTTO QUELLO CHE SERVE PER EFFETTUARE STAMPE E SCANSIONI SULLA STAMPANTE

LA MOBILITÀ A PORTATA DI MANO QUALCHE TOCCO SUL VOSTRO DISPOSITIVO MOBILE È TUTTO QUELLO CHE SERVE PER EFFETTUARE STAMPE E SCANSIONI SULLA STAMPANTE LA MOBILITÀ A PORTATA DI MANO QUALCHE TOCCO SUL VOSTRO DISPOSITIVO MOBILE È TUTTO QUELLO CHE SERVE PER EFFETTUARE STAMPE E SCANSIONI SULLA STAMPANTE BROTHER IN USO I dispositivi mobili sono sempre più

Dettagli

Test in automatico di programmi Android

Test in automatico di programmi Android tesi di laurea Test in automatico di programmi Android Anno Accademico 2012/2013 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana candidato Andrea Macera Matr. 534002556 Scopo della tesi Creare una web application

Dettagli

tesi di laurea Anno Accademico relatore Ch.mo prof. Stefano Russo correlatore Ing. Generoso Paolillo candidato Marco Leoni Matr.

tesi di laurea Anno Accademico relatore Ch.mo prof. Stefano Russo correlatore Ing. Generoso Paolillo candidato Marco Leoni Matr. tesi di laurea Progetto di un servizio distribuito di video streaming per Anno Accademico relatore Ch.mo prof. Stefano Russo correlatore Ing. Generoso Paolillo candidato Marco Leoni Matr. 534/431 Contesto:

Dettagli

Un architettura di servizi integrati di comunicazione su rete IP per una PMI

Un architettura di servizi integrati di comunicazione su rete IP per una PMI tesi di laurea Un architettura di servizi integrati di comunicazione su rete IP per una Anno Accademico 2005/2006 relatore Ch.mo Prof. Massimo Ficco correlatore Ch.mo Prof. Stefano Russo candidato Raffaele

Dettagli

Progetto ed implementazione di un tool di supporto allo sviluppo di applicazioni per Linux LibeRTOS

Progetto ed implementazione di un tool di supporto allo sviluppo di applicazioni per Linux LibeRTOS tesi di laurea Anno Accademico 2005/2006 relatore Ch.mo Prof. Ing. Domenico Cotroneo correlatore Ing. Armando Migliaccio candidato Giuseppe Di Luca Matr. 534/1493 LibeRTOS KUSP Contesto Linux based Real

Dettagli

Il Pattern MVC nei Framework di sviluppo per applicazioni Web. Analisi e comparazione di SPRING MVC Framework e ASP.NET MVC Framework.

Il Pattern MVC nei Framework di sviluppo per applicazioni Web. Analisi e comparazione di SPRING MVC Framework e ASP.NET MVC Framework. tesi di laurea Il Pattern MVC nei Framework di sviluppo per applicazioni Web. Analisi e comparazione di SPRING MVC Framework e ASP.NET MVC Framework. Anno Accademico 2008/2009 relatore Ch.mo prof. Porfirio

Dettagli

Un architettura per lo streaming multimediale in ambiente distribuito

Un architettura per lo streaming multimediale in ambiente distribuito tesi di laurea Anno Accademico 2012/2013 relatore Ch.mo prof. Simon Pietro Romano correlatori Ing. Tobia Castaldi candidato Alessandro Arrichiello Matr. M63/43 Contesto: o Content Distribution Networks

Dettagli

Sviluppo e integrazione del supporto alla tecnologia Wi-Fi in un Middleware per la gestione della mobilità in reti eterogenee

Sviluppo e integrazione del supporto alla tecnologia Wi-Fi in un Middleware per la gestione della mobilità in reti eterogenee tesi di laurea Sviluppo e integrazione del supporto alla tecnologia Wi-Fi in un Middleware per la gestione della mobilità in Anno Accademico 2006/2007 relatore Ch.mo prof. Marcello Cinque candidato Ciro

Dettagli

Istruzioni operative (v. 1.01) Servizio MB - Mobile Banking Banca Passadore

Istruzioni operative (v. 1.01) Servizio MB - Mobile Banking Banca Passadore Istruzioni operative (v. 1.01) Servizio MB - Mobile Banking Banca Passadore Indice degli argomenti 1. Dispositivi compatibili...3 1.1. Requisiti...3 2. Accesso al sito Mobile Banking...3 3. Dettaglio delle

Dettagli

Progetto e sviluppo di un applicazione Android per il controllo di reti di sensori senza filo

Progetto e sviluppo di un applicazione Android per il controllo di reti di sensori senza filo Facoltà di Ingegneria Corso di Studi in Ingegneria Informatica tesi di laurea Progetto e sviluppo di un applicazione Android per il controllo di reti di sensori senza filo Anno Accademico 20011/2012 relatore

Dettagli

Analisi e sperimentazione della piattaforma Web Service Notification nell ambito del controllo del traffico aereo

Analisi e sperimentazione della piattaforma Web Service Notification nell ambito del controllo del traffico aereo tesi di laurea Analisi e sperimentazione della piattaforma Web Service Notification Anno Accademico 2006/2007 relatore Ch.mo prof. Domenico Cotroneo Correlatore Ing. Christiancarmine Esposito candidato

Dettagli

Un sistema di identificazione basato su tecnologia RFID

Un sistema di identificazione basato su tecnologia RFID tesi di laurea Anno Accademico 2005/2006 relatore Ch.mo prof. Stefano Russo correlatore Ch.mo prof. Massimo Ficco candidato Alessandro Ciasullo Matr. 831/166 Obiettivo Progettazione ed implementazione

Dettagli

SMD: a sensor data distribution service for FIN-BOX middleware for the interoperability in systems of systems Anno Accademico 2011/2012

SMD: a sensor data distribution service for FIN-BOX middleware for the interoperability in systems of systems Anno Accademico 2011/2012 tesi di laurea specialistica SMD: a sensor data distribution service for FIN-BOX middleware for the Anno Accademico 2011/2012 relatore Ch.mo prof. Stefano Russo correlatori Ch.mo prof. Domenico Cotroneo

Dettagli

Confronto sperimentale tra tecniche di testing automatico per applicazioni Android

Confronto sperimentale tra tecniche di testing automatico per applicazioni Android Tesi di laurea in Ingegneria del Software Confronto sperimentale tra tecniche di testing automatico per applicazioni Anno Accademico 2011/2012 Relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana Correlatore Ing.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE FACOLTÀ DI SCIENZE E TECNOLOGIE Corso di Laurea In Informatica

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE FACOLTÀ DI SCIENZE E TECNOLOGIE Corso di Laurea In Informatica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE FACOLTÀ DI SCIENZE E TECNOLOGIE Corso di Laurea In Informatica Sviluppo di un'applicazione Android per i servizi studenti Relatore Chiar.mo Prof. Raffaele MONTELLA

Dettagli

Progetto e sviluppo di un'applicazione mobile per il calcolo dei percorsi

Progetto e sviluppo di un'applicazione mobile per il calcolo dei percorsi Progetto e sviluppo di un'applicazione mobile per il calcolo dei percorsi Candidato: Daniele Cristofori Relatore: Prof. Sonia Bergamaschi Correlatore: Prof. Riccardo Martoglia Motivazioni 2 3 Obiettivi

Dettagli

Strategie per il miglioramento dei log applicativi basate su Software Fault Injection

Strategie per il miglioramento dei log applicativi basate su Software Fault Injection tesi di laurea Anno Accademico 2010/2011 relatore Ch.mo prof. Marcello Cinque correlatore Ing. Roberto Natella candidato Daniele Esposito Matr. 534/003280 Introduzione Software Fault: difetti presenti

Dettagli

Apple ios nel mondo Business. ios 5 e ipad. A cura di Èspero srl - Riproduzione vietata - gen 2012!

Apple ios nel mondo Business. ios 5 e ipad. A cura di Èspero srl - Riproduzione vietata - gen 2012! Apple ios nel mondo Business ios 5 e ipad A cura di Èspero srl - Riproduzione vietata - gen 2012! Introduzione ios nel mondo Business Dispositivi ipad ipad2 ios 5 Novità Principali innovazioni per il mondo

Dettagli

ISTRUZIONI OPERATIVE AGGIORNAMENTO DEL 18/04/2013

ISTRUZIONI OPERATIVE AGGIORNAMENTO DEL 18/04/2013 ISTRUZIONI OPERATIVE AGGIORNAMENTO DEL 18/04/2013 Settore: Oggetto: Servizi diversi per la Clientela Istruzioni operative sul Servizio MB Mobile Banking Banca Passadore Guida operativa Indice degli argomenti

Dettagli

Un opzione innovativa per uno sviluppo più rapido su. ipad e iphone.

Un opzione innovativa per uno sviluppo più rapido su. ipad e iphone. Un opzione innovativa per uno sviluppo più rapido su ipad e iphone Per soddisfare le esigenze di miglioramento dei processi aziendali con soluzioni personalizzate per ipad/ iphone. iepilogo Le organizzazioni

Dettagli

Sviluppo e manutenzione di un applicazione CAD tramite le WPF e l MV-VM

Sviluppo e manutenzione di un applicazione CAD tramite le WPF e l MV-VM Metodologie e strumenti per il reengineering del workflow management Tesi di Laurea tramite le WPF e l MV-VM 2011/2012 Relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana Correlatore Ch.mo ing. Davide Affaticati

Dettagli

Realizzazione di un prototipo di un software web based per la gestione di un inventario comunale

Realizzazione di un prototipo di un software web based per la gestione di un inventario comunale tesi di laurea inventario comunale Anno Accademico 2009/2010 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana correlatore Ch.mo Ing. Luigi Pontillo candidato Michele Vitelli Matr. 534 2170 Redazione dell Inventario

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. PIEMONTESE UGO RAFFAELE Indirizzo. Nome VIA LUPIAE, 21 73100 LECCE (LE)

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. PIEMONTESE UGO RAFFAELE Indirizzo. Nome VIA LUPIAE, 21 73100 LECCE (LE) F O RM ATO IL EUROPEO CURRICULUM PER VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PIEMONTESE UGO RAFFAELE Indirizzo VIA LUPIAE, 21 73100 LECCE (LE) Telefono +39 3293843240 Fax - E-mail me@ugopiemontese.eu Website

Dettagli

Sistema Operativo Chrome: Analisi degli aspetti peculiari.

Sistema Operativo Chrome: Analisi degli aspetti peculiari. tesi di laurea Sistema Operativo Chrome: Analisi degli aspetti peculiari. Anno Accademico 2009/2010 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana candidato Lina Cocomello Matr. 534/000565 Obiettivi. Che cos

Dettagli

Progettazione e sviluppo di un Network Management System per reti wireless in configurazione Mesh-AP

Progettazione e sviluppo di un Network Management System per reti wireless in configurazione Mesh-AP Progettazione e sviluppo di un per reti wireless in configurazione Mesh-AP Relatore: Ing. TOMMASO PECORELLA 11 aprile 2006 Correlatore: Ing. LEONARDO MACCARI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di

Dettagli

MAXPRO. Cloud SERVIZI DI VIDEOSORVEGLIANZA IN CLOUD HOSTING A TUTELA DELLA VOSTRA AZIENDA. Videosorveglianza - sempre e ovunque

MAXPRO. Cloud SERVIZI DI VIDEOSORVEGLIANZA IN CLOUD HOSTING A TUTELA DELLA VOSTRA AZIENDA. Videosorveglianza - sempre e ovunque MAXPRO Cloud SERVIZI DI VIDEOSORVEGLIANZA IN CLOUD HOSTING A TUTELA DELLA VOSTRA AZIENDA Videosorveglianza - sempre e ovunque VIDEOSORVEGLIANZA IN HOSTING Videosorveglianza in cloud 2 Sempre, e ovunque

Dettagli

Candidato: Luca Russo Docente: Prof. Raffaele Montella. 27 Marzo 2013

Candidato: Luca Russo Docente: Prof. Raffaele Montella. 27 Marzo 2013 e di e di Candidato: Luca Russo Docente: Corso di laurea in Informatica Applicata Facoltá di Scienze e Tecnologie Programmazione su Reti 27 Marzo 2013 Traccia d esame Sviluppare multitier con disaccoppiamento

Dettagli

Design patterns in Java

Design patterns in Java tesi di laurea Anno Accademico 2012/13 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana candidato Luciano Amitrano Matr. 534/2042 Progettare SW a oggetti è difficoltoso I progettisti devono cercare di far coesistere

Dettagli

Introduzione allo sviluppo ios con tecnologie web

Introduzione allo sviluppo ios con tecnologie web Capitolo 1 Introduzione allo sviluppo ios con tecnologie web L introduzione di iphone e la presentazione successiva di ipod touch e ipad hanno rivoluzionato il modo con il quale le persone interagiscono

Dettagli

Analisi e sviluppo di un sistema automatico per la segnalazione di stati anomali dei job del Data Center S.Co.P.E.

Analisi e sviluppo di un sistema automatico per la segnalazione di stati anomali dei job del Data Center S.Co.P.E. Tesi di Laurea Analisi e sviluppo di un sistema automatico per la segnalazione di stati anomali dei job del Data Center S.Co.P.E. Anno Accademico 2011/2012 Relatore Ch.mo prof. Marcello Cinque Correlatore

Dettagli

Indice generale. Introduzione...xv. Parte I Per iniziare Capitolo 1 Introduzione allo sviluppo ios con tecnologie web...3

Indice generale. Introduzione...xv. Parte I Per iniziare Capitolo 1 Introduzione allo sviluppo ios con tecnologie web...3 Introduzione...xv A chi si rivolge questo libro...xv Gli argomenti trattati...xv Com è organizzato il libro...xvi Cosa occorre per utilizzare il libro...xvii Convenzioni adottate...xvii Il codice sorgente...xviii

Dettagli

tesi di laurea Anno Accademico 2005/2006 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana candidato Manganiello Felice Matr. 534/001569

tesi di laurea Anno Accademico 2005/2006 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana candidato Manganiello Felice Matr. 534/001569 tesi di laurea CONFRONTO TRA SOLUZIONI COMMERCIALI PER LA REALIZZAZIONE Anno Accademico 2005/2006 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana candidato Manganiello Felice Matr. 534/001569 CONFRONTO TRA SOLUZIONI

Dettagli

Baldi ipad App dedicata agli agenti

Baldi ipad App dedicata agli agenti Baldi ipad App dedicata agli agenti 1 App Baldi ipad Key Features 2 Baldi ipad - Key Features + rapidità Reperire le informazioni utili sarà più veloce, ottimizzando i tempi di consultazione e gestione

Dettagli

Realizzazione di un tool di instrumentazione automatica a supporto della failure analysis

Realizzazione di un tool di instrumentazione automatica a supporto della failure analysis tesi di laurea Realizzazione di un tool di instrumentazione automatica a supporto della failure analysis Anno Accademico 2011/2012 relatore Ch.mo prof. Domenico Cotroneo correlatore Ing. Antonio Pecchia

Dettagli

Programmazione Fondi Strutturali 2007/2013 P.O.N. FSE A.S. 2013/2014 SCHEDA PROGETTUALE MODULO. Obiettivo: C Azione: 1 Riferimento interno:

Programmazione Fondi Strutturali 2007/2013 P.O.N. FSE A.S. 2013/2014 SCHEDA PROGETTUALE MODULO. Obiettivo: C Azione: 1 Riferimento interno: ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE GUGLIELMO MARCONI Piazza Poerio 2, 70126 Bari - Tel.080-5534450 Fax.080-5559037 - www.marconibari.it - info@marconibari.it Programmazione Fondi Strutturali 2007/2013

Dettagli

Apple ios nel mondo Business - ios 6

Apple ios nel mondo Business - ios 6 Apple ios nel mondo Business - ios 6 A cura di Èspero srl - Riproduzione vietata - mag 2013 Introduzione ios nel mondo Business Dispositivi ios 6 Novità Principali funzionalità per il mondo Business di

Dettagli

Sviluppo e integrazione di strumenti a supporto del reverse engineering di applicazioni flash

Sviluppo e integrazione di strumenti a supporto del reverse engineering di applicazioni flash tesi di laurea Sviluppo e integrazione di strumenti a supporto del reverse engineering di Anno Accademico 2005/2006 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana candidato Giuseppe Silvestre Matr. 534-292 Le

Dettagli

Sommario. Introduzione...7

Sommario. Introduzione...7 Sommario Introduzione...7 1. Caratteristiche e operazioni preliminari...11 Caratteristiche tecniche di iphone 4 e 4S...11 Il nuovo rapporto tra ios e itunes... 14 Scaricare itunes e creare un account itunes

Dettagli

Mobile Applica,ons: interazioni con il Web. Do5. Vito Marzullo Do5. Stefano Norcia

Mobile Applica,ons: interazioni con il Web. Do5. Vito Marzullo Do5. Stefano Norcia Mobile Applica,ons: interazioni con il Web Do5. Vito Marzullo Do5. Stefano Norcia Disposi,vi Mobile: definizione l A "mobile device" shall be interpreted as a (Web- enabled) device that is normally used

Dettagli

Implementazione di tecniche di tolleranza ai guasti in un middleware per la Data Distribution Service

Implementazione di tecniche di tolleranza ai guasti in un middleware per la Data Distribution Service tesi di laurea Implementazione di tecniche di tolleranza ai guasti in un middleware per la Data Distribution Service Anno Accademico 2005/2006 relatore Ch.mo prof. Domenico Cotroneo correlatore Ing. Ganna

Dettagli

Area di formazione. Mobile & Technology. Ingolosito dalle nuove tecnologie? Appassionato di sviluppo App e Mobile? Corso ios avanzato Swift

Area di formazione. Mobile & Technology. Ingolosito dalle nuove tecnologie? Appassionato di sviluppo App e Mobile? Corso ios avanzato Swift Area di formazione Mobile & Technology Ingolosito dalle nuove tecnologie? Appassionato di sviluppo App e Mobile? 01 02 03 04 05 Corso ios base Swift Corso ios avanzato Swift AngularJS Up and running Ideare

Dettagli

Progettazione e Implementazione di API WebSocket per il Gateway Dog

Progettazione e Implementazione di API WebSocket per il Gateway Dog Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Tesi di Laurea Magistrale Progettazione e Implementazione di API WebSocket per il Gateway Dog Relatori: Fulvio Corno Luigi De Russis Candidato: Teodoro Montanaro

Dettagli

FileMaker: una piattaforma completa per creare, distribuire e gestire applicazioni personalizzate per ipad e iphone per scopi professionali

FileMaker: una piattaforma completa per creare, distribuire e gestire applicazioni personalizzate per ipad e iphone per scopi professionali WHITE PAPER FileMaker: una piattaforma completa per creare, distribuire e gestire applicazioni personalizzate per ipad e iphone per scopi professionali Riassunto Business unit e reparti aziendali stanno

Dettagli

Uno strumento per la valutazione automatica dell accessibilità delle

Uno strumento per la valutazione automatica dell accessibilità delle tesi di laurea Uno strumento per la valutazione automatica dell accessibilità delle Anno Accademico 2010/2011 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana candidato Barbara Marrone Matr. 534/1581 e Accessibilità

Dettagli

JAB MOBILE.... disponibile per lo Smartphone JAB MOBILE

JAB MOBILE.... disponibile per lo Smartphone JAB MOBILE JAB MOBILE... disponibile per lo Smartphone JAB MOBILE Vantaggi Benefit con informazioni attuali Vantaggi Piattaforma Caratteristiche Istruzioni Vantaggi Con la nuova applicazione per Smartphones si ha

Dettagli

Analisi e utilizzo di un framework per lo sviluppo di applicazioni web

Analisi e utilizzo di un framework per lo sviluppo di applicazioni web tesi di laurea Anno Accademico 2011/2012 relatore Ch.mo prof. Marcello Cinque correlatore Ing. Fabio De Paolis candidato Michele Basile Matr. 534/3239 Web Development Frameworks Nella realizzazione di

Dettagli

Un approccio innovativo per il delivery di servizi in infrastrutture di nomadic computing

Un approccio innovativo per il delivery di servizi in infrastrutture di nomadic computing Un approccio innovativo per il delivery di servizi in infrastrutture di nomadic computing Relatore Prof. Ing. Stefano Russo Correlatore Ing. Domenico Cotroneo Candidato Armando Migliaccio matr. 41/2784

Dettagli

Tutorial Tenute Comunicazione Integrata Zonin. Casa Vinicola Zonin

Tutorial Tenute Comunicazione Integrata Zonin. Casa Vinicola Zonin Tutorial Tenute Comunicazione Integrata Zonin Casa Vinicola Zonin Sommario Sommario... 2 Zonin Media... 3 Accesso a Zonin Media... 3 Creazione Nuovo Articolo... 4 ZoninSCRM... 7 Accesso alla piattaforma...

Dettagli

Progettazione e sviluppo di uno strumento di monitoraggio dei componenti software di un sistema per il controllo del traffico aereo

Progettazione e sviluppo di uno strumento di monitoraggio dei componenti software di un sistema per il controllo del traffico aereo tesi di laurea Progettazione e sviluppo di uno strumento di monitoraggio dei componenti software di un sistema per il controllo del traffico aereo Anno Accademico 2007/2008 relatore Ch.mo prof. Domenico

Dettagli

"Sviluppo di un client Android e di un server per la gestione di un. menù di un ristorante."

Sviluppo di un client Android e di un server per la gestione di un. menù di un ristorante. Università degli studi di Salerno Dipartimento di Informatica Tesi di Laurea in Informatica "Sviluppo di un client Android e di un server per la gestione di un menù di un ristorante." Relatore: Candidato:

Dettagli

Analisi e sviluppo di un portale di e-commerce

Analisi e sviluppo di un portale di e-commerce tesi di laurea Analisi e sviluppo di un portale di e-commerce 2011/2012 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana correlatore Ch.mo Antonio Agliata candidato Roberta Petruzzo Matr. 534/1042 Introduzione

Dettagli

Guida per l utente di PrintMe Mobile 3.0

Guida per l utente di PrintMe Mobile 3.0 Guida per l utente di PrintMe Mobile 3.0 Descrizione del contenuto Informazioni su PrintMe Mobile Requisiti del sistema Stampa Soluzione dei problemi Informazioni su PrintMe Mobile PrintMe Mobile è una

Dettagli

Streaming Super Veloce In HD: WD entra nel mercato dell home networking wireless HW Legend

Streaming Super Veloce In HD: WD entra nel mercato dell home networking wireless HW Legend Western Digital, leader da anni nelle soluzioni storage, annuncia durante la giornata odierna, la sua prima linea di interessanti prodotti di home networking wireless, appositamente pensati per accelerare

Dettagli

ios Prof. Emanuele Papo/o

ios Prof. Emanuele Papo/o ios Prof. Emanuele Papo/o Bibliogra,ia Francesco Fan3 Html.it Introduzione ad ios Cosa faremo? Sviluppare applicazioni su pia$aforma ios compa3bili con i disposi3vi di casa Apple: iphone, ipad e ipod Touch.

Dettagli

Digital Earth. Dai globi 3D alle soluzioni integrate per il web

Digital Earth. Dai globi 3D alle soluzioni integrate per il web Digital Earth Dai globi 3D alle soluzioni integrate per il web La fornitura di dati e servizi come Kit di sviluppo applicazioni a base geografica per la realizzazione di soluzioni personalizzate arch.

Dettagli

Guida alla stampa e alla scansione per dispositivi mobili per Brother iprint&scan (ios)

Guida alla stampa e alla scansione per dispositivi mobili per Brother iprint&scan (ios) Guida alla stampa e alla scansione per dispositivi mobili per Brother iprint&scan (ios) Sommario Prima di utilizzare l apparecchio Brother... Definizioni delle note... Marchi commerciali... Introduzione...

Dettagli

LBINT. http://www.liveboxcloud.com

LBINT. http://www.liveboxcloud.com 2014 LBINT http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di commerciabilità

Dettagli

Progetto e sviluppo di una applicazione Android per l accesso a reti di sensori senza filo

Progetto e sviluppo di una applicazione Android per l accesso a reti di sensori senza filo Facoltà di Ingegneria Corso di Studi in Ingegneria Informatica tesi di laurea Progetto e sviluppo di una applicazione Android per l accesso a reti di sensori senza filo Anno Accademico 2009 2010 relatore

Dettagli

GIOVE icontrol. Il multiroom senza limiti

GIOVE icontrol. Il multiroom senza limiti GIOVE icontrol Il multiroom senza limiti GIOVE icontrol GIOVE il multiroom a portata di iphone e di ipad. Controllo e gestione. Dove, come, quando vuoi. è il sistema di supervisione che ti permette di

Dettagli

Lezione 1. Sviluppo di Applicazioni per ios. Panoramica Tecnologica ios e ios SDK Strumenti di sviluppo per ios. Università di Pisa

Lezione 1. Sviluppo di Applicazioni per ios. Panoramica Tecnologica ios e ios SDK Strumenti di sviluppo per ios. Università di Pisa Lezione 1 Sviluppo di Applicazioni per ios Panoramica Tecnologica ios e ios SDK Strumenti di sviluppo per ios Oggi... ios e ios SDK Strumenti di sviluppo Linguaggio Objective C Fondamenti di OOP Dispositivi

Dettagli

MailStore Server 7 Specifiche tecniche

MailStore Server 7 Specifiche tecniche MailStore Server 7 Specifiche tecniche MailStore Server Lo standard nell archiviazione delle email Le aziende di ogni dimensione possono trarre vantaggi legali, tecnici ed economici dall archiviazione

Dettagli

Mobile Apps. Web Solutions. Design & Communication. Consulting Services. Software Development. Business Intelligence

Mobile Apps. Web Solutions. Design & Communication. Consulting Services. Software Development. Business Intelligence Mobile Apps Web Solutions Design & Communication Consulting Services Software Development Business Intelligence PROFILO AZIENDALE STORIA Di-SiDE s.r.l. nasce nel Marzo 2011 come startup per inserirsi nel

Dettagli

Logbus-ng: a software logging bus for Field Failure Data Analysis in distributed systems Anno Accademico 2009-2010

Logbus-ng: a software logging bus for Field Failure Data Analysis in distributed systems Anno Accademico 2009-2010 tesi di laurea Logbus-ng: a software logging bus for Field Failure Data Analysis in Anno Accademico 2009-2010 relatore Ch.mo prof. Domenico Cotroneo Ch.mo prof. Marcello Cinque correlatore Ch.mo Ing. Antonio

Dettagli

CONTROL SYSTEM. Sicurezza Assicurata. Controllo Garantito.

CONTROL SYSTEM. Sicurezza Assicurata. Controllo Garantito. CONTROL SYSTEM Sicurezza Assicurata. Controllo Garantito. Assicurazioni CODESAT si ripaga da solo e ti fa anche risparmiare già dal primo anno, grazie ai forti sconti che ti consente di ottenere sulla

Dettagli

Lezione 19 Blackberry. Dr. Paolo Casoto, Ph.D - 2012

Lezione 19 Blackberry. Dr. Paolo Casoto, Ph.D - 2012 + Lezione 19 Blackberry + Credits I lucidi di questa lezione sono stati redatti dal Dr. Paolo Casoto nel 2012. Sono rilasciati con licenza Creative Commons Attribuzione, non commerciale e non opere derivate.

Dettagli

Soluzioni video IP MAXPRO CONOSCI UN PRODOTTO, LI CONOSCI TUTTI. Piattaforma di videosorveglianza aperta, flessibile e scalabile

Soluzioni video IP MAXPRO CONOSCI UN PRODOTTO, LI CONOSCI TUTTI. Piattaforma di videosorveglianza aperta, flessibile e scalabile Soluzioni video IP MAXPRO CONOSCI UN PRODOTTO, LI CONOSCI TUTTI Piattaforma di videosorveglianza aperta, flessibile e scalabile 1 CONOSCI UN PRODOTTO, LI CONOSCI TUTTI Siete alla ricerca di... Sistemi

Dettagli

Jaspersoft BI Suite di BI flessibile e conveniente

Jaspersoft BI Suite di BI flessibile e conveniente Jaspersoft BI Suite di BI flessibile e conveniente Jaspersoft BI è la suite di Business Intelligence (BI) più usata al mondo grazie alle funzionalità complete, all architettura leggera e flessibile e al

Dettagli

WEB nel Telecontrollo 2.0. Marco Gussoni Key Account Manager Saia Burgess Controls - Honeywell

WEB nel Telecontrollo 2.0. Marco Gussoni Key Account Manager Saia Burgess Controls - Honeywell WEB nel Telecontrollo 2.0 Marco Gussoni Key Account Manager Saia Burgess Controls - Honeywell Non scordiamoci il passato Il modello classico Ambiente di Telecontrollo Interfacce proprietarie: -Hardware

Dettagli

Tecniche di riuso del software: applicazione ad un caso di studio reale

Tecniche di riuso del software: applicazione ad un caso di studio reale tesi di laurea Tecniche di riuso del software: applicazione ad un caso di studio reale Anno Accademico 2005-2006 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana correlatore Sig. Mario Polverino candidato Luigi

Dettagli

Titolo della tesi Testing Black Box di un Web Service : sperimentazione su di un servizio con stato

Titolo della tesi Testing Black Box di un Web Service : sperimentazione su di un servizio con stato tesi di laurea Titolo della tesi Testing Black Box di un Web Service : sperimentazione su di un servizio con stato Anno Accademico 2005/2006 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana candidato Giuseppe

Dettagli

Una Soluzione di NAT Traversal per un sistema di comunicazione VOIP per una PMI

Una Soluzione di NAT Traversal per un sistema di comunicazione VOIP per una PMI tesi di laurea Una Soluzione di NAT Traversal per un sistema di comunicazione VOIP per una PMI 2005-2006 relatore Ch.mo prof. Massimo Ficco correlatore Ch.mo prof. Giuseppe Cinque candidato Vincenzo Golia

Dettagli