Introduzione. Panoramica del corso. Storia della subacquea.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Introduzione. Panoramica del corso. Storia della subacquea."

Transcript

1 Introduzione. Panoramica del corso. Storia della subacquea.

2 Il corso Open Water, studiato per rendere accessibile anche ai neofiti la disciplina subacquea, permette di imparare ad immergersi in piena autonomia e nella massima sicurezza fino alla profondità massima di 18 metri.

3 CORSO SUB / OPEN WATER Caratteristiche e utilizzo: modelli di: maschera, snorkel, pinne, mute, guanti, sistema di zavorra, coltello, boa segna sub, bombola, gav, erogatori, manometro, profondimetro, bussola, torcia, lavagnetta, borse, kit parti di ricambio, boa segnalazione emergenza. Cenni sul computer. Apnea. Uso maschera snorkel. Svuotamento snorkel. Pinneggiamento prono, supino, a delfino. Entrate in acqua. Sommozzate. Assemblare e smontare il gruppo A.R.A. Uso attrezzatura Assetto. La respirazione La compensazione. Uso e manutenzione erogatori: Svuotamento erogatori, recupero erogatori Svuotamento maschera in tre fasi. Vestizione in acqua. La pressione: definizione ed unità di misura. Le leggi fisicochimiche: Pascal, Charles, Archimede, Boyle, Dalton, Henry. L effetto Venturi. Respirare senza maschera. Respirare dall erogatore in continua. Vestizione e svestizione in acqua: gruppo e cintura dei pesi. Effetti dell aumento della pressione: la discesa. Compensazione di maschera, cappuccio, gav, muta stagna, orecchio, seni paranasali, polmoni, denti: colpo di ventosa, barotrauma dell orecchio e dei seni paranasali, vertigine alternobarica, effetto da influsso visivo, barotrauma dei denti. Legge di Dalton e la Narcosi d azoto: Il Nitrox. Controllo assetto: pivoting e overing. Respirazione dalla FAA da fermi. Entrata con il passo del gigante Il corpo umano e l immersione: l orecchio, il sistema cardiocircolatorio, respiratorio, la respirazione sott acqua, lo stress, ipercapnia e ipossia, primo soccorso. Assetto e legge di Archimede. Visione: riflessione, rifrazione, i colori e la torcia, immersioni in scarsa visibilità e notturna. Comunicazione: i suoni, i segnali, lavagnette e avvisatori acustici. Esposizione termica: perdita di calore, ipotermia, la muta stagna. Procedure di discesa. Entrata con il passo del gigante. Risalita in coppia FAA Effetti della diminuzione della pressione: la risalita. Il blocco inverso. Cenni sull asfissia e l annegamento. Procedure di risalita corretta. Risalita di emergenza pinneggiando. Risalita di emergenza in assetto positivo. Entrata controllata da seduti.

4 CORSO SUB / OPEN WATER Patologie da decompressione (PDD). Lesioni da sovradistensione polmonare: embolia gassosa arteriosa (EGA), enfisema mediastinico, sottocutaneo e pneumotorace: cause, sintomi, cure e prevenzione. La legge di Henry e la Malattia da decompressione (MDD): cause sintomi, cure e prevenzione. Il Nitrox. Differenze e analogie nelle PDD: EGA e MDD. Le tabelle di immersione. I computer subacquei. Fattori che influenzano l assorbimento dell azoto. L immersione in altitudine e volare dopo l immersione. Togliere e rimettere il gruppo e la cintura sott acqua. Entrata in capovolta all indietro. Ripasso tutti gli esercizi. Procedure di entrata, discesa, permanenza sul fondo, risalita, uscita. la pianificazione dell immersione. Ripasso di tutte le procedure. Il consumo d aria. L addestramento continuo. importanza dell efficienza fisica specifica e generale Valutazione esecuzione di tutti gli esercizi in piscina. L ambiente marino. Venti, onde, correnti, maree, termoclima. La scala del vento e del moto ondoso. La rosa dei venti. La vita marina: flora e fauna. La protezione ambientale. Vita marina potenzialmente pericolosa: prevenzione e cura delle ferite.

5 BREVETTO OPEN WATER Attraverso questo corso si apprenderanno le tecniche base dell'immersione subacquea e l'utilizzo corretto dell'equipaggiamento e delle bombole. Si tratta del primo livello del percorso di formazione che porta ad immergersi autonomamente.

SCUOLA SOMMOZZATORI DI CATANIA PROGRAMMA DI ADDESTRAMENTO CORSO BASICO

SCUOLA SOMMOZZATORI DI CATANIA PROGRAMMA DI ADDESTRAMENTO CORSO BASICO SCUOLA SOMMOZZATORI DI CATANIA PROGRAMMA DI ADDESTRAMENTO CORSO BASICO 1 SETTIMANA 1 LEZIONE IN AULA MARTEDI ORE 20,00 Termoregolazione e perdita di calore in acqua. Le caratteristiche della sottomuta,

Dettagli

Attività subacquee Agenzie Ambientali

Attività subacquee Agenzie Ambientali CRITERI ED INDIRIZZI PER LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO E LE CORRETTE MODALITÀ COMPORTAMENTALI DEGLI OPERATORI NELLO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ SUBACQUEE DELLE AGENZIE AMBIENTALI DI ARPA EMILIA ROMAGNA, ARPA

Dettagli

S*** CMAS.CH. CMAS.CH Formazione secondo CMAS International

S*** CMAS.CH. CMAS.CH Formazione secondo CMAS International S*** CMAS.CH CMAS.CH Formazione secondo CMAS International INDICE 1 SCOPO... 3 2 DEFINIZIONE... 3 Organizzazione e durata della formazione... 3 Ammissione ai corsi... 3 Brevetto S**PLUS... 4 Brevetto S***...

Dettagli

PROGRAMMA. Corso BASE. Aprile 2014. Federazione Italiana Attività Subacquee

PROGRAMMA. Corso BASE. Aprile 2014. Federazione Italiana Attività Subacquee ROGRAMMA Corso BASE Aprile 2014 Federazione taliana Attività Subacquee ORGANZZAZONE DDACA A.S.D. Gradese Subacquei Viale del Capricorno, 29 Grado www.gradesesubacquei.it e-mail: gradese.subacquei.udine@fias.it

Dettagli

TEORIA PRATICA MODULO 1 SESSIONE 1 (acque delimitate o libere) MODULO SESSIONE 2 (acque delimitate o libere) MODULO 3

TEORIA PRATICA MODULO 1 SESSIONE 1 (acque delimitate o libere) MODULO SESSIONE 2 (acque delimitate o libere) MODULO 3 TEORIA PRATICA 1 SESSIONE 1 (acque delimitate o libere) Introduzione al soccorso. Applicazione del sistema di coppia: Limiti dell addestramento. pianificazione; Requisiti di accesso e svolgimento del corso.

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE ITA F00 - Membro Fondatore della CMAS Confederazione Mondiale Attività Subacquee FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE Settore Didattica Subacquea Corso Base 1 GRADO AR PD-P1_150119

Dettagli

Listino Prezzi 2015 Diving a Palermo con la Linosa Sunshine Dive Boat

Listino Prezzi 2015 Diving a Palermo con la Linosa Sunshine Dive Boat Listino Prezzi 2015 Diving a Palermo con la Linosa Sunshine Dive Boat Immersioni guidate base Guida sub, passaggio barca, bombola carica, zavorra. Immersione Notturna Guida sub,passaggio barca, bombola

Dettagli

LIVELLO 3. Guida subacquea

LIVELLO 3. Guida subacquea LIVELLO 3 Guida subacquea - pren 329.03.01-3, Servizi per attività Subacquea ricreativa - Requisiti minimi di sicurezza relativi all addestramento di un subacqueo ricreativo Parte 3: Livello 3 Dive Leader

Dettagli

! "#$"%&! # %& " ' #$ ()! "#! #! %&! % %*! "" #!!& #!+#,#-./ ! &,#!!

! #$%&! # %&  ' #$ ()! #! #! %&! % %*!  #!!& #!+#,#-./ ! &,#!! ! "#$"%&! # %& " ' #$ ()! "#! #! %&! % %*! "" #!!& #!+#,#-./!"0"! &,#!! logo Criteridideirischiedesempidi Pagina1di16 Sommario 1 PREMESSA...2 2 CRITERIPERLAVALUTAZIONEDELRISCHIO...2 2.1 Elencopericoli...3

Dettagli

Quesiti a supporto dei corsi sommozzatori - Livello 2

Quesiti a supporto dei corsi sommozzatori - Livello 2 Quesiti a supporto dei corsi sommozzatori - Livello 2 1. L'ossigeno diventa tossico a circa: 1,3 bar 2,1 bar 1,5 bar 1 bar 2. L'azoto diventa tossico a circa: 1,7 bar 2bar 2,8 bar 4bar 3. Il CO interferisce

Dettagli

Operatore di Camera Iperbarica

Operatore di Camera Iperbarica CONI CMAS FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA SUBACQUEE Programma Corso di specializzazione in Operatore di Camera Iperbarica by Atip Rel. 12-99 1 Estratto dal REGOLAMENTO GENERALE ATTIVITA

Dettagli

LEZIONE 4. Oggi parliamo di: Pressioni parziali dei gas. Effetti dei singoli gas sull organismo. Problematiche connesse. Lezione 4

LEZIONE 4. Oggi parliamo di: Pressioni parziali dei gas. Effetti dei singoli gas sull organismo. Problematiche connesse. Lezione 4 LEZIONE 4 Oggi parliamo di: Pressioni parziali dei gas Effetti dei singoli gas sull organismo Problematiche connesse PRESSIONI PARZIALI NELL ARIA Ossigeno 21% Altri Gas 1% Azoto 78% Mt. Aria Azoto Ossigeno

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO REGIONALE TRENTO

CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO REGIONALE TRENTO CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO REGIONALE TRENTO O.P.S.A. 6 CORSO PER OPERATORI POLIVALENTI DI SALVATAGGIO IN ACQUA PROGRAMMA 2007 INDICE: Scheda iscrizione allievo (pag 2) Lezioni piscina (da pag 3 a pag

Dettagli

OPERATORE POLIVALENTE SALVATAGGIO IN ACQUA

OPERATORE POLIVALENTE SALVATAGGIO IN ACQUA OPERATORE POLIVALENTE SALVATAGGIO IN ACQUA 1.1 Corso per Operatore Polivalente Salvataggio in Acqua O.P.S.A. Il corso di formazione per OPSA Operatore Polivalente Salvataggio in Acqua è organizzato a livello

Dettagli

Immersione per disabili

Immersione per disabili CONI CMAS FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA SUBACQUEE Programma Corso di specializzazione in Immersione per disabili by G. Magnino/P. Tealdo Rel. 02-00 1 Estratto dal REGOLAMENTO GENERALE

Dettagli

2 GRADO AR Programma Mare

2 GRADO AR Programma Mare ITA F00 - Membro Fondatore della CMAS Confederazione Mondiale Attività Subacquee FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE Settore Didattica Subacquea Corso Base 2 GRADO AR Programma Mare

Dettagli

PROTEZIONE CIVILE SOMMOZZATORI F.I. P.S.A.S.

PROTEZIONE CIVILE SOMMOZZATORI F.I. P.S.A.S. Nucleo Sommozzatori di Pmtezione C~ile "S. ROSSI" PROTEZIONE CIVILE SOMMOZZATORI F.I. P.S.A.S. MANUALE DEL CORSO PER OPERATORI TECNICI 2" LIVELLO PRIMA EDIZIONE Manuale di addestramento Pag. 1 Nucleo Sornmozzatoti

Dettagli

Da domenica 15 marzo a domenica 19 aprile, dalle 10,00 alle 12,00

Da domenica 15 marzo a domenica 19 aprile, dalle 10,00 alle 12,00 Programma didattico paguro Luogo: Centro sportivo 2000 Padova Da domenica 15 marzo a domenica 19 aprile, dalle 10,00 alle 12,00 Direttore del corso: Angela Ruzzante Istruttori Minisub: Nicola Tiso Maria

Dettagli

REGOLAMENTO DI FORMAZIONE approvato dal Consiglio nazionale di lega l 8-9 dicembre 2007

REGOLAMENTO DI FORMAZIONE approvato dal Consiglio nazionale di lega l 8-9 dicembre 2007 Lega nazionale per le attività subacquee Uisp REGOLAMENTO DI FORMAZIONE approvato dal Consiglio nazionale di lega l 8-9 dicembre 2007 Indice # Prefazione 1 # Prefazione 2 1.1 Commissione Didattica Nazionale

Dettagli

IMMERSIONI. LISTINO PUBBLICO. LISTINO GRUPPI.

IMMERSIONI. LISTINO PUBBLICO. LISTINO GRUPPI. LISTINO GRUPPI 2014. Offerta per gruppi composti da un minimo di 10 subacquei, escluso il CAPO GRUPPO, il quale non paga le immersioni da lui effettuate, che non saranno conteggiate nel computo finale.

Dettagli

3 Arpa Liguria. Alla luce di quanto esposto gli operatori sopraindicati possono essere individuati come operatori subacquei scientifici.

3 Arpa Liguria. Alla luce di quanto esposto gli operatori sopraindicati possono essere individuati come operatori subacquei scientifici. Criteri ed indirizzi per la valutazione del rischio e le corrette modalità comportamentali degli operatori nello svolgimento di attività subacquee delle Agenzie Ambientali S.Gini 1, M.G. Marchesiello 2,

Dettagli

Immersione in Svizzera. Vita da sub

Immersione in Svizzera. Vita da sub Immersione in Svizzera Vita da sub Prima dell immersione Fiumi gorgoglianti, laghi alpini cristallini e nelle valli laghi color smeraldo: le acque svizzere offrono numerose possibilità agli appassionati

Dettagli

Instructor book CMAS-PTA 2

Instructor book CMAS-PTA 2 Instructor book CMAS-PTA 2 Instructor book CMAS-PTA 3 Instructor book CMAS-PTA corsi ricreativi "Quando insegnano, gli uomini imparano" (Seneca) A cura del PUBLISHING OFFICE PTA www.pure-tech-agency.net/it/pta/publishing_office/index.html

Dettagli

CORSO BASICO PROGRAMMA DI ADDESTRAMENTO

CORSO BASICO PROGRAMMA DI ADDESTRAMENTO CORSO BASICO PROGRAMMA DI ADDESTRAMENTO 1 SETTIMANA 1 LEZIONE IN AULA MARTEDI ORE 19,45 Termoregolazione e perdita di calore in acqua. Le caratteristiche della sottomuta, della muta, dei calzari e dei

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE ITA F00 - Membro Fondatore della CMAS Confederazione Mondiale Attività Subacquee FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE Settore Didattica Subacquea Corso di Specializzazione SALVAMENTO

Dettagli

PRESENTAZIONE CORSO SUBACQUEO

PRESENTAZIONE CORSO SUBACQUEO PRESENTAZIONE CORSO SUBACQUEO - OPEN WATER DIVER - 1 LIVELLO IL CLUB DIVE & FUN si costituisce nel 2007 con sede a Bologna, dopo una lunga esperienza di Stefano Maselli dove opera prima su Roma poi nel

Dettagli

DIVE OCEAN DHUNI KOLHU INFORMAZIONI GENERALI LOCALI A DISPOSIZIONE TEAM

DIVE OCEAN DHUNI KOLHU INFORMAZIONI GENERALI LOCALI A DISPOSIZIONE TEAM DIVE OCEAN DHUNI KOLHU Qui di seguito trovate tutte le informazioni necessarie per la vostra vacanza da noi all insegna delle immersioni. Nel caso in cui abbiate una domanda specifica o altre richieste,

Dettagli

SCUOLA SOMMOZZATORI DI CATANIA CORSO BASICO PROGRAMMA DI ADDESTRAMENTO

SCUOLA SOMMOZZATORI DI CATANIA CORSO BASICO PROGRAMMA DI ADDESTRAMENTO SCUOLA SOMMOZZATORI DI CATANIA CORSO BASICO PROGRAMMA DI ADDESTRAMENTO 1 SETTIMANA 1 LEZIONE IN AULA MARTEDI ORE 19,30 Termoregolazione e perdita di calore in acqua. Le caratteristiche della sottomuta,

Dettagli

MEDICINA SUBACQUEA: cenni sulle principali patologie trattate da personale specializzato in terapia iperbarica

MEDICINA SUBACQUEA: cenni sulle principali patologie trattate da personale specializzato in terapia iperbarica MEDICINA SUBACQUEA: cenni sulle principali patologie trattate da personale specializzato in terapia iperbarica A cura di Emiliano BOI Dottore in Scienze Infermieristiche, studente del Corso di Laurea Specialistica

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO PROVINCIALE TRENTO D.T.R. Istruttore Chiara GIDIULI O.P.S.A.

CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO PROVINCIALE TRENTO D.T.R. Istruttore Chiara GIDIULI O.P.S.A. Trento, 23/11/2011 CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO PROVINCIALE TRENTO D.T.R. Istruttore Chiara GIDIULI O.P.S.A. Operatori Polivalenti Salvataggio Acqua Cell. 338 6841536 Tel. 0464 508838 Fax 0464 508838

Dettagli

bombola decompressiva, sebbene questo NON sia un corso con decompressione e gli allievi non si troveranno mai a dover affrontare una decompressione.

bombola decompressiva, sebbene questo NON sia un corso con decompressione e gli allievi non si troveranno mai a dover affrontare una decompressione. L Essentials of Technical Diving è costruito per sviluppare le tecniche fondamentali che sono richieste per gestire in modo accurato l immersione tecnica, nei relitti ed in grotta. L Essentials of Technical

Dettagli

Flavio Turchet Cell. +39 335 70 61 395 Email: flavio.turchet@libero.it Web: www.flavioturchet.com

Flavio Turchet Cell. +39 335 70 61 395 Email: flavio.turchet@libero.it Web: www.flavioturchet.com 1 Questo corso è pensato per assimilare i principi di base per immergersi con lo Scooter o DPV (Diver Propulsion Vehicle). Vengono prese in esame le abilità critiche necessarie nel momento i cui si utilizza

Dettagli

IMMERSIONE NOTTURNA O CON SCARSA VISIBILITÀ

IMMERSIONE NOTTURNA O CON SCARSA VISIBILITÀ ITA F00 - Membro Fondatore della CMAS Confederazione Mondiale Attività Subacquee FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE Settore Didattica Subacquea Corso di Specializzazione IMMERSIONE

Dettagli

INTRODUZIONE AL CORSO

INTRODUZIONE AL CORSO INTRODUZIONE AL CORSO Oggi parliamo di: Presentazione della Scuola e del Corso Requisiti di partecipazione Regole igieniche e comportamentali LA NOSTRA ASSOCIAZIONE Il Marenostrum Diving Team: È un Associazione

Dettagli

FAC SIMILE. Pagina iniziale F.I.P.S.A.S. DIDATTICA SUBACQUEA. Curriculum Personale dell Istruttore A.R. in formazione. foto

FAC SIMILE. Pagina iniziale F.I.P.S.A.S. DIDATTICA SUBACQUEA. Curriculum Personale dell Istruttore A.R. in formazione. foto Curriculum Personale dell Istruttore A.R. in formazione Schede di affiancamento Specializz. Complementari Brevetti SUB Smz. P1 n Smz.. P2 n Smz. P3 n Altro Codice e n brevetto 1 Specializzazione 2 Specializzazione

Dettagli

SWISS UNDERWATER AND HYPERBARIC MEDICAL SOCIETY

SWISS UNDERWATER AND HYPERBARIC MEDICAL SOCIETY SUHMS SWISS UNDERWATER AND HYPERBARIC MEDICAL SOCIETY INCIDENTE SUBACQUEO Valutazione e terapia per medici d urgenza e pronto soccorso RACCOMANDAZIONI 2012-2015 DELLA SOCIETÀ SVIZZERA DI MEDICINA SUBACQUEA

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE ITA F00 - Membro Fondatore della CMAS Confederazione Mondiale Attività Subacquee FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE Settore Didattica Subacquea Corso APNEA DI 1 GRADO PD-PAp1_150119

Dettagli

Il consumo energetico in alcune tipologie di immersione (apnea, SCUBA, Rebreather, immersioni tecniche)

Il consumo energetico in alcune tipologie di immersione (apnea, SCUBA, Rebreather, immersioni tecniche) Il consumo energetico in alcune tipologie di immersione (apnea, SCUBA, Rebreather, immersioni tecniche) Lucio Ricciardi DSBSC Università dell Insubria a Varese Consulente di COMSUBIN M.M. Le immersioni

Dettagli

IN UN CICLO RESPIRATORIO SI HA UNA DIMINUZIONE DI OSSIGENO ED UN AUMENTO DI ANIDRIDE CARBONICA. CORSO OSS DISCIPLINA: PRIMO SOCCORSO MASSIMO FRANZIN

IN UN CICLO RESPIRATORIO SI HA UNA DIMINUZIONE DI OSSIGENO ED UN AUMENTO DI ANIDRIDE CARBONICA. CORSO OSS DISCIPLINA: PRIMO SOCCORSO MASSIMO FRANZIN PRIMO SOCCORSO PATOLOGIE RESPIRATORIE ANATOMIA E FISIOLOGIA LA FUNZIONE PRINCIPALE DELL APPARATO RESPIRATORIO È DI FORNIRE AI TESSUTI UN SUFFICIENTE APPORTO DI OSSIGENO PER SODDISFARNE LE RICHIESTE ENERGETICHE

Dettagli

2016 INFORMAZIONI E PREZZI

2016 INFORMAZIONI E PREZZI Immersioni Senza equipaggiamento Singola immersione da 1 a 5 $63,80 $2,20 $66,00 Singola immersione da 6 a 10 $59,40 $2,20 $61,60 Singola immersione da 11 a 15 $55,00 $2,20 $57,20 Singola immersione da

Dettagli

Extended Ranged Nitrox PSAI

Extended Ranged Nitrox PSAI Extended Ranged Nitrox PSAI Panoramica del corso: Questo corso addestra e dona ai subacquei le esperienze necessarie per immergersi con competenza e sicurezza in aria fino alla profondità massima di 55

Dettagli

IMMERSIONI SICURE IN VASCA E MARE. Genova 25 marzo 2014. La Valutazione del rischio nelle attività subacquee scientifiche: l esperienza di ARPAT

IMMERSIONI SICURE IN VASCA E MARE. Genova 25 marzo 2014. La Valutazione del rischio nelle attività subacquee scientifiche: l esperienza di ARPAT IMMERSIONI SICURE IN VASCA E MARE Genova 25 marzo 2014 La Valutazione del rischio nelle attività subacquee scientifiche: l esperienza di ARPAT Stefano Gini RSPP ARPAT ARPAT autorizza, per i propri operatori,

Dettagli

C ONFEDERAZIONE M ONDIALE A TTIVITA S UBACQUEE V - 1

C ONFEDERAZIONE M ONDIALE A TTIVITA S UBACQUEE V - 1 VALUtazIONi C ONFEDERAZIONE M ONDIALE A TTIVITA S UBACQUEE V - 1 V - 2 Requisiti Valutazione Candidati Istruttore (V.C.I.) M1 M2 CROSSOVER Requisiti Club Associato A - Affliliato da almeno 3 mesi ed in

Dettagli

SOMMOZZATORE DI 3 GRADO AR

SOMMOZZATORE DI 3 GRADO AR ITA F00 - Membro Fondatore della CMAS Confederazione Mondiale Attività Subacquee FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE Settore Didattica Subacquea Corso Base SOMMOZZATORE DI 3 GRADO

Dettagli

Corso di Assisten, Bagnan, 2011 Domenica 10 Aprile 2011 Piscina di Spresiano

Corso di Assisten, Bagnan, 2011 Domenica 10 Aprile 2011 Piscina di Spresiano Corso di Assisten, Bagnan, 2011 Domenica 10 Aprile 2011 Piscina di Spresiano Do:. Guido Ronsivalle Specializzando in Medicina d Emergenza ed Urgenza UniPd Argomen, del Corso AABB 2011 BLS adul, linee guida

Dettagli

ASSISTENTE BAGNANTI CORSO DI FORMAZIONE PER. Il corso risponde ai requisiti previsti dalle linee-guida della International Life Saving (ILS)

ASSISTENTE BAGNANTI CORSO DI FORMAZIONE PER. Il corso risponde ai requisiti previsti dalle linee-guida della International Life Saving (ILS) CORSO DI FORMAZIONE PER ASSISTENTE BAGNANTI Il corso risponde ai requisiti previsti dalle linee-guida della International Life Saving (ILS) Obiettivi generali del corso Il corso si propone di addestrare

Dettagli

LISTINI 2016. Immersioni bombole da 12 litri e zavorra compresi:

LISTINI 2016. Immersioni bombole da 12 litri e zavorra compresi: A.S.D.C. DIVING PUGLIA Www.divingpuglia.net divingpuglia@libero.it tel.: 329.3044081 Via Petrolla 1/2 72017 Villanova Ostuni LISTINI 2016 Immersioni bombole da 12 litri e zavorra compresi: 1 IMMERSIONE*

Dettagli

Scuola Sommozzatori di Catania Corso speciale NUCLEI OMEGA

Scuola Sommozzatori di Catania Corso speciale NUCLEI OMEGA Scuola Sommozzatori di Catania Corso speciale NUCLEI OMEGA 1 ALLENAMENTO IN PISCINA Tuffo di superficie e nuoto stile libero m. 50. Tuffo di superficie e nuoto stile rana m. 50. Zavorra kg. 2 indossata,

Dettagli

SWISS UNDERWATER AND HYPERBARIC MEDICAL SOCIETY ASMA

SWISS UNDERWATER AND HYPERBARIC MEDICAL SOCIETY ASMA SUHMS SWISS UNDERWATER AND HYPERBARIC MEDICAL SOCIETY ASMA RACCOMANDAZIONI 2012-2015 DELLA SOCIETÀ SVIZZERA DI MEDICINA SUBACQUEA E IPERBARICA "SUHMS" Società svizzera di medicina subacquea e iperbarica

Dettagli

ATTIVITA' SPORTIVE IN IMMERSIONE

ATTIVITA' SPORTIVE IN IMMERSIONE ATTIVITA' SPORTIVE IN IMMERSIONE L'immersione del corpo in acqua rappresenta per un neonato un evento assolutamente naturale: basti pensare che lo sviluppo fetale avviene in ambiente liquido e che tale

Dettagli

Quitz Prima stella. 3)La muta dovrebbe essere: A) Della giusta misura B) Di spessore adeguato C) Completa di cappuccio D) Tutto quanto sopra

Quitz Prima stella. 3)La muta dovrebbe essere: A) Della giusta misura B) Di spessore adeguato C) Completa di cappuccio D) Tutto quanto sopra Quitz Prima stella 1)Quali requisiti principali deve avere una maschera subacquea: A) Vetro temperato e alloggiamento per il naso B) Colori vivaci per una rapida individuazione C) Parti morbide in silicone

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO SEZIONE SALVAMENTO

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO SEZIONE SALVAMENTO FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO SEZIONE SALVAMENTO Il corso risponde ai requisiti previsti Dalle linee-guida della International Life Saving (ILS) Svolgere un servizio di assistenza a coloro che praticano attività

Dettagli

SOMMOZZATORE DI 2 GRADO AR

SOMMOZZATORE DI 2 GRADO AR ITA F00 - Membro Fondatore della CMAS Confederazione Mondiale Attività Subacquee FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE Settore Didattica Subacquea Corso Base SOMMOZZATORE DI 2 GRADO

Dettagli

Modello di presentazione per la validazione ai sensi dell art. 6, comma 8, lettera d) del D.Lgs 81/08 e s.m.i.

Modello di presentazione per la validazione ai sensi dell art. 6, comma 8, lettera d) del D.Lgs 81/08 e s.m.i. Procedura di selezione di buona prassi Modello di presentazione per la validazione ai sensi dell art. 6, comma 8, lettera d) del D.Lgs 81/08 e s.m.i. BUONA PRASSI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

Dettagli

SOMMOZZATORE DI 3 GRADO AR

SOMMOZZATORE DI 3 GRADO AR ITA F00 - Membro Fondatore della CMAS Confederazione Mondiale Attività Subacquee FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE Settore Didattica Subacquea Corso Base SOMMOZZATORE DI 3 GRADO

Dettagli

Sotto i mari del mondo

Sotto i mari del mondo Sotto i mari del mondo Vita da sub upi Ufficio prevenzione infortuni Prima di partire Sempre maestoso nell aspetto, il mare fu guardato dagli esseri umani fin dai primi secoli con riverenza. Sotto le onde,

Dettagli

Le leggi di Murphy applicate alla subacquea

Le leggi di Murphy applicate alla subacquea Le leggi di Murphy applicate alla subacquea Fidati di tutti i sub, poi fai un accurato controllo pre-dive. Secondo la legge di Murphy Madre Natura è una stronza, ma anche il Mare non scherza! Se c'è un

Dettagli

S* CMAS.CH. CMAS.CH Formazione secondo CMAS International

S* CMAS.CH. CMAS.CH Formazione secondo CMAS International S* CMAS.CH CMAS.CH Formazione secondo CMAS International INDICE 1 SCOPO... 3 2 DEFINIZIONE... 3 Organizzazione e durata della formazione... 3 Ammissione al corso... 3 Chiusura e certificato... 3 3 OBBIETTIVI

Dettagli

SOMMARIO IL MONDO DELLA SUBACQUEA... 2 IL TRIMIX... 3 LA MISCELAZIONE... 4 I GAS RESPIRATORI... 4 ELEMENTI BASE PER LA PIANIFICAZIONE...

SOMMARIO IL MONDO DELLA SUBACQUEA... 2 IL TRIMIX... 3 LA MISCELAZIONE... 4 I GAS RESPIRATORI... 4 ELEMENTI BASE PER LA PIANIFICAZIONE... SOMMARIO IL MONDO DELLA SUBACQUEA... 2 IL TRIMIX... 3 LA MISCELAZIONE... 4 I GAS RESPIRATORI... 4 L OSSIGENO...4 L AZOTO...8 L ELIO...9 L ANIDRIDE CARBONICA...10 ELEMENTI BASE PER LA PIANIFICAZIONE...

Dettagli

PRESENTAZIONE. Lo Staff dell ASD Universo Blu si compone di:

PRESENTAZIONE. Lo Staff dell ASD Universo Blu si compone di: ASD UNIVERSO BLU PRESENTAZIONE L'Associazione Sportiva Dilettantistica & Scuola Subacquea UNIVERSO BLU nasce nell'anno 2000 dall esperienza della scuola Deep Blue, per volontà dell'istruttore Eugenio Bondì

Dettagli

PTA DECOMPRESSION CUE CARD

PTA DECOMPRESSION CUE CARD Obiettivo di esecuzione Briefing Analisi della miscela da utilizzare Pianificazione dell immersione Preparazione Vestizione Controllo attrezzatura Ingresso in acqua Controlli di superficie Discesa con

Dettagli

ADVANCED DIVER MANUAL

ADVANCED DIVER MANUAL ADVANCED DIVER MANUAL ESA E vietata la riproduzione di questo manuale o di sue singole parti Product n M0002 A cura di Mauro Bertolini Progetto formativo, sviluppo, consulenza e revisioni: Mauro Bertolini,

Dettagli

NOCCHIERI DI PORTO 6 SETTIMANE

NOCCHIERI DI PORTO 6 SETTIMANE SCUOLA SOTTUFFICIALI M.M. La Maddalena S C H E D A R I E P I L O G A T I V A P I A N O D I S T U D I O D E L C O R S O ABILITAZIONE AL COMANDO DELLE UNITA NAVALI COSTIERE DEL CORPO DELLE CAPITANERIE DI

Dettagli

www.immersinelblu.com La giusta zavorra

www.immersinelblu.com La giusta zavorra www.immersinelblu.com La giusta zavorra Tutte le attivitá sportive hanno una componente legata all esperienza, ovvero un bagaglio nozionistico non basato su dati calcolabili a priori ma piuttosto dovuti

Dettagli

LA SUBACQUEA A SCUOLA

LA SUBACQUEA A SCUOLA GLOBAL DIVING AGENCY CIRCOLO SUBACQUEO PAVIA LA SUBACQUEA A SCUOLA CIRCOLO SUBACQUEO PAVIA LA SUBAQUEA A SCUOLA IRCOLO SUBACQUEREO PAVIA UN IMMERSIONE NELLO SPORT, NELLA FISICA, E NELLA BIOLOGIA MARINA.

Dettagli

LEZIONE 3. Oggi parliamo di: La composizione dell aria. Il corpo umano e i principali apparati coinvolti in immersione

LEZIONE 3. Oggi parliamo di: La composizione dell aria. Il corpo umano e i principali apparati coinvolti in immersione LEZIONE 3 Oggi parliamo di: La composizione dell aria Il corpo umano e i principali apparati coinvolti in immersione Effetti meccanici della pressione COSA RESPIRIAMO CO 2 4% Altri Gas Altri Gas 1% 1%

Dettagli

TDI Cavern Diver Course PRESENTAZIONE

TDI Cavern Diver Course PRESENTAZIONE PRESENTAZIONE Questo corso addestra i subacquei e fornisce le esperienze necessarie per effettuare con competenza e sicurezza immersioni in grotte e ambienti ostruiti al limite di penetrazione della luce

Dettagli

Corso Istruttori Attività Natatorie

Corso Istruttori Attività Natatorie Corso Istruttori Attività Natatorie Preganziol (Treviso), 02-10 Febbraio 2013 Tecnica e didattica del Nuoto Pinnato 2^ parte La Didattica Fabio Paon Staff Tecnico Nazionale La storia del Nuoto Pinnato

Dettagli

REGOLAMENTO DI FORMAZIONE

REGOLAMENTO DI FORMAZIONE Lega nazionale per le attività subacquee Uisp REGOLAMENTO DI FORMAZIONE approvato dal Consiglio nazionale di lega l 8-9 dicembre 2007 Indice # Prefazione 1 # Prefazione 2 1.1 Commissione Didattica Nazionale

Dettagli

attività speleosubacquea

attività speleosubacquea Sicurezza nell attivit attività speleosubacquea Giuseppe Minciotti Giuseppe Minciotti - Sicurezza nell'attività speleosubacquea 1 L utilizzo di materiali adeguati e l applicazione l di metodologie corrette

Dettagli

LA RICERCA SCIENTIFICA IN ACQUE FREDDE ED ESTREME: ESPERIENZE E PROBLEMI

LA RICERCA SCIENTIFICA IN ACQUE FREDDE ED ESTREME: ESPERIENZE E PROBLEMI LA RICERCA SCIENTIFICA IN ACQUE FREDDE ED ESTREME: ESPERIENZE E PROBLEMI Antonio Di Natale Fondazione Acquario di Genova ONLUS Le nostre esperienze nel settore, con riferimento agli studi sulla conservazione

Dettagli

LEZIONE 2 UN IMMERSIONE NELLO SPORT, NELLA FISICA, E NELLA BIOLOGIA MARINA.

LEZIONE 2 UN IMMERSIONE NELLO SPORT, NELLA FISICA, E NELLA BIOLOGIA MARINA. LA SUBACQUEA A SCUOLA LEZIONE 2 UN IMMERSIONE NELLO SPORT, NELLA FISICA, E NELLA BIOLOGIA MARINA. PROGRAMMA LEZIONI 1)Biologia marina e attrezzatura subacquea; 2)La fisica applicata alla subacquea; 3)Come

Dettagli

Prima di utilizzare Aladin 2G - è necessario leggere fino in fondo questo manuale. AVVERTENZA

Prima di utilizzare Aladin 2G - è necessario leggere fino in fondo questo manuale. AVVERTENZA Aladin 2G SICUREZZA D IMPIEGO Prima di utilizzare Aladin 2G - è necessario leggere fino in fondo questo manuale. L immersione subacquea presenta alcuni rischi. Anche seguendo attentamente le istruzioni

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE ITA F00 - Membro Fondatore della CMAS Confederazione Mondiale Attività Subacquee FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE Settore Didattica Subacquea Corso Base TURISTICO AR PD-P0_150323

Dettagli

TDI Extended Range Diver Course

TDI Extended Range Diver Course TDI Extended Range Diver Course Panoramica del corso Questo corso addestra e dona ai subacquei le esperienze necessarie per immergersi con competenza e sicurezza in aria fino alla profondità massima di

Dettagli

ASSOCIAZIONE NAZIONALE ESPERTI SICUREZZA PUBBLICA E PRIVATA Settore Emergenza e Soccorso e A.N.E.S.P.P. Regione Lazio. Corso di Specializzazione

ASSOCIAZIONE NAZIONALE ESPERTI SICUREZZA PUBBLICA E PRIVATA Settore Emergenza e Soccorso e A.N.E.S.P.P. Regione Lazio. Corso di Specializzazione ASSOCIAZIONE NAZIONALE ESPERTI SICUREZZA PUBBLICA E PRIVATA Settore Emergenza e Soccorso e A.N.E.S.P.P. Regione Lazio Corso di Specializzazione CORSO PER VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE SOMMOZZATORI in

Dettagli

ELEMENTI DI FISIOPATOLOGIA DELL ATTIVITA SUBACQUEA

ELEMENTI DI FISIOPATOLOGIA DELL ATTIVITA SUBACQUEA ELEMENTI DI FISIOPATOLOGIA DELL ATTIVITA SUBACQUEA y = -10x +10,33 1 atm = colonna di 0.762 m di mercurio (Torricelli) a quanti metri di acqua corrisponde? 0.762 x 13.5 = 10.33 m, ~ 10m (13.5 : approx

Dettagli

ANNEGAMENTO SECONDARIO

ANNEGAMENTO SECONDARIO ANNEGAMENTO E un particolare caso di soffocamento causato dalla penetrazione di liquidi, generalmente acqua, nelle vie aeree e nei polmoni. Si verifica con due meccanismi conseguenti: - penetrazione di

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA SUBACQUEE CORSO PER SOMMOZZATORI SPORTIVI DI 3 SOMMOZZATORE ESPERTO. Settore attività Subacquee CONI

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA SUBACQUEE CORSO PER SOMMOZZATORI SPORTIVI DI 3 SOMMOZZATORE ESPERTO. Settore attività Subacquee CONI CONI FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA SUBACQUEE Settore attività Subacquee CORSO PER SOMMOZZATORI SPORTIVI DI 3 SOMMOZZATORE ESPERTO Approvato dal consiglio federale in data: 16-12-95 versione

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'USO

ISTRUZIONI PER L'USO COMPUTER DA DECOMPRESSIONE ISTRUZIONI PER L'USO Italiano NO STOP SWISS MADE BY UWATEC AG Consigli importanti per la sicurezza Aladin Pro è un valido ausilio per il subacqueo. Osservando rigorosamente le

Dettagli

CENTRO DI MEDICINA IPERBARICA OSSIGENOTERAPIA

CENTRO DI MEDICINA IPERBARICA OSSIGENOTERAPIA CENTRO DI MEDICINA IPERBARICA OSSIGENOTERAPIA Che cos è l ossigenoterapia iperbarica Il principio su cui si basa l ossigenoterapia iperbarica è quello delle immersioni subacquee. Durante le immersioni,

Dettagli

FAQ riguardanti l attività subacquea 1 Parte I

FAQ riguardanti l attività subacquea 1 Parte I FAQ riguardanti l attività subacquea 1 Parte I Quesito: "Neurinoma del nervo acustico ed attività subacquea Domanda: sono un sub dal 1974 e mi dedico alla fotografia, in particolare la macro, in giro per

Dettagli

ESA European Scuba Agency E vietata la riproduzione di questo manuale o di sue singole parti Product n M0027. A cura di Mauro Bertolini

ESA European Scuba Agency E vietata la riproduzione di questo manuale o di sue singole parti Product n M0027. A cura di Mauro Bertolini HOVER DIVER MANUAL ESA European Scuba Agency E vietata la riproduzione di questo manuale o di sue singole parti Product n M0027 A cura di Mauro Bertolini Progetto formativo, sviluppo, consulenza e revisioni:

Dettagli

Presentazione società. Official rescue team

Presentazione società. Official rescue team Presentazione società Official rescue team Presentazione società Partner per gestione prb sicurezza Presentazione società Resoconto attività 35/50 Eventi supportati in tutto il mondo Europa USA - California

Dettagli

SCHEDA TECNICA N 16 AZOTO LIQUIDO

SCHEDA TECNICA N 16 AZOTO LIQUIDO SCHEDA TECNICA N 16 AZOTO LIQUIDO SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE AZIENDALE V I A A L B E R T O N I, 1 5-4 0 1 3 8 B O L O G N A 0 5 1. 6 3. 6 1. 1 3 7 - FA X 0 5 1. 6 3. 6 1. 1 4 5 E-mail: spp@aosp.bo.it

Dettagli

Corsi SUB PADI - Centro formazione istruttori NASE. Motonave Holiday

Corsi SUB PADI - Centro formazione istruttori NASE. Motonave Holiday Caratteristiche: Motonave Holiday lunghezza 22 metri; larghezza 5,80 metri; velocita 12 nodi; materiale di costruzione resina; anno di costruzione 2010; n 25 posti letto; omologazione per 105 pax; n 3

Dettagli

A PROPOSITO DI NITROX

A PROPOSITO DI NITROX Premessa L esposizione che segue non intende in alcun modo sostituirsi ai programmi specificatamente strutturati dalle Didattiche Internazionali le quali, sole, consentono di conseguire quell apprendimento

Dettagli

Istruzioni per l uso Instrucciones para el uso Handleiding. Italiano. Español. Nederlands. Smart PRO Smart COM SWISS MADE BY UWATEC AG

Istruzioni per l uso Instrucciones para el uso Handleiding. Italiano. Español. Nederlands. Smart PRO Smart COM SWISS MADE BY UWATEC AG Istruzioni per l uso Instrucciones para el uso Handleiding Nederlands Español Italiano Smart PRO Smart COM SWISS MADE BY UWATEC AG Considerazioni di Sicurezza Prima di utilizzare il computer è necessario

Dettagli

COLPO DI SOLE IL DISTURBO CHE SI MANIFESTA PER UNA PROTRATTA ESPOSIZIONE AL SOLE.

COLPO DI SOLE IL DISTURBO CHE SI MANIFESTA PER UNA PROTRATTA ESPOSIZIONE AL SOLE. COLPO DI SOLE IL DISTURBO CHE SI MANIFESTA PER UNA PROTRATTA ESPOSIZIONE AL SOLE. COLPO DI SOLE CAUSE LA CAUSA DETERMINANTE E L ECCESSIVA ESPOSIZIONE A L AZIONE DEI RAGGI SOLARI, RADIAZIONE INFRAROSSE

Dettagli

TDI Advanced Trimix Course

TDI Advanced Trimix Course Il corso TDI Advanced Trimix addestra e dona ai subacquei le esperienze necessarie per effettuare immersioni con competenza e sicurezza utilizzando miscele di fondo contenenti ELIO e EAN e/o ossigeno durante

Dettagli

HEMS 2005 LE ESPERIENZE REGIONALI A CONFRONTO PATOLOGIE DA DECOMPRESSIONE: RUOLO DELL ELISOCCORSO

HEMS 2005 LE ESPERIENZE REGIONALI A CONFRONTO PATOLOGIE DA DECOMPRESSIONE: RUOLO DELL ELISOCCORSO HEMS 2005 LE ESPERIENZE REGIONALI A CONFRONTO AEROPORTO DI CINQUALE DI MASSA 16-17 Settembre 2005 PATOLOGIE DA DECOMPRESSIONE: RUOLO DELL ELISOCCORSO 1 PROBLEMI DELL IMMERSIONE INCIDENTI MECCANICI: 1.

Dettagli

PROPOSTA SPORTIVA PER LA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

PROPOSTA SPORTIVA PER LA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE 1 PROPOSTA SPORTIVA PER LA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE Il centro sportivo di Casnigo è un moderno impianto polivalente ad intero capitale pubblico la cui gestione è in capo alla società CSC GESTIONI SSD

Dettagli

IDROTERAPIA Terapia mediante l impiego dell acqua

IDROTERAPIA Terapia mediante l impiego dell acqua IDROTERAPIA Terapia mediante l impiego dell acqua Dott. Michele Rasola Le proprietà fisiche dell acqua e gli ada4amen7 fisiologici del corpo a tali s7moli sono i mo7vi che rendono cosi importante questo

Dettagli

19/01/12 ASL 04. La ventilazione in SLEEP APNEA -BILEVEL. Sestri levante 21-10-2011. Pellegrina Moretti

19/01/12 ASL 04. La ventilazione in SLEEP APNEA -BILEVEL. Sestri levante 21-10-2011. Pellegrina Moretti ASL 04 La ventilazione in SLEEP APNEA -BILEVEL Sestri levante 21-10-2011 Pellegrina Moretti BILEVEL OBIETTIVI:migliorare ventilazione alveolare migliorare ossigenazione arteriosa prevenire atelettasia

Dettagli

CHI E OGLIASTRA DIVING

CHI E OGLIASTRA DIVING Ogliastra diving snc di Casu Fabiana P.IVA 01275540910 c/o Hotel La Torre Loc. Torre di Barì, 08042 Barì Sardo (OG) Tel.: 3404204725-3402889460 info@ogliastradiving.it CHI E OGLIASTRA DIVING Il Centro

Dettagli

Capitolo 03 LA PRESSIONE ATMOSFERICA. 3.1 Esperienza del Torricelli 3.2 Unità di misura delle pressioni

Capitolo 03 LA PRESSIONE ATMOSFERICA. 3.1 Esperienza del Torricelli 3.2 Unità di misura delle pressioni Capitolo 03 LA PRESSIONE ATMOSFERICA 3.1 Esperienza del Torricelli 3.2 Unità di misura delle pressioni 12 3.1 Peso dell aria I corpi solidi hanno un loro peso, ma anche i corpi gassosi e quindi l aria,

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO LOCALE AREA SUD MILANESE

CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO LOCALE AREA SUD MILANESE Opera MALORI IMPROVVISI PERDITE DI SENSI MALORI DOVUTI A DISTURBI DEL S.N. MALORI PER CAUSE AMBIENTALI 1. Perdite di coscienza transitorie Lipotimia (debolezza con o senza perdita coscienza) Sincope (improvvisa

Dettagli

Corso ITC + IE formula 8 giorni S1

Corso ITC + IE formula 8 giorni S1 ITC Instructor Training Course IE Instructor Evaluation Corso ITC + IE formula 8 giorni S1 Obbiettivo : Corso Istruttori SSI Requisito d accesso brevetto : Dive Control Specialist SSI o Equivalente Giorni

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE ITA F00 - Membro Fondatore della CMAS Confederazione Mondiale Attività Subacquee FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE Settore Didattica Subacquea Corso di Specializzazione SALVAMENTO

Dettagli

maggio e giugno 2014

maggio e giugno 2014 Associazione di Promozione Sociale Libera Associazione Dipendenti Università degli Studi di Milano Via Festa del Perdono 7-20122 Milano - Codice Fiscale e Partita IVA: 11835670156 Sede operativa: Via Luigi

Dettagli