FREE MAGAZINE.ARTE.DESIGN TORINO.ROMA.MILANO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FREE MAGAZINE.ARTE.DESIGN TORINO.ROMA.MILANO"

Transcript

1 FREE MAGAZINE.ARTE.DESIGN TORINO.ROMA.MILANO ANNO8.NUMERO18 W W W MAGGIO.GIUGNO.LUGLIO15. S K A R T M A G A Z I N E. C O M

2 A N N O 8 _ N 1 8 M A G G I O. G I u G N O. l u G l I O COPERTINA: JUAN MUÑOZ CONVERSATION PIECE, 1996 (DETAIL) PHOTO ATTILIO MARANZANO EDITORE _ M&T BLU. C.SO VITTORIO EMANUELE II 86 TORINO 4 ARTPOINT _ FRANCESCO BONAMI 8 WHYART _ JUAN MUÑOZ 12 GALLERIA SAN FEDELE 15 CALENDARIO MUSEI TORINO 20 TAMARA DE LEMPICKA O M M A R I O S PROGETTO _ ALESSANDRA ORITI DIRETTORE EDITORIALE _ GUIDO CURTO CAPOREDATTORE _ CARLA TESTORE COLLABORATORI _ ELISABETTA TOLOSANO _ CHIARA GALLO REDAZIONE _ C.SO VITTORIO EMANUELE II 86. TORINO TELEFONO _ STAMPA _ INDUSTRIE GRAFICHE VALCOMINO S.R.L. REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI TORINO N 71 DEL 8/10/2008 W W W. S K A R T M A G A Z I N E. C O M i n f s k a r t m a g a z i n e. i t per l A TuA pubblicità : T _ 23 EX-VOTO E SINDONE 25 TUTTTOVERO 27 CALENDARIO MUSEI MILANO 32 LA GRANDE GUERRA 34 ARTS AND FOODS 36 SKARTOUR MILANO 41 CALENDARIO MUSEI ROMA 46 MATISSE 48 ARTEINBREVE La Direzione non si assume alcuna responsabilità per marchi, foto, immagini, slogan usati dagli inserzionisti; eventuali variazioni alla programmazione di date, orari e luoghi delle mostre/eventi. È vietata la riproduzione totale o parziale delle parti e/o dei contenuti, senza espressa autorizzazione dell Editore.

3 ED I T O R I A L EE G U I D O C U R T O Milano caput mundi! Per l EXPO e non solo. Per le tante splendide mostre d arte in programma da maggio a novembre. In prims quella alla Triennale incentrata sul rapporto tra arte e cibo - Arts & Foods. Rituali dal curata dal sempre geniale Germano Celant; così chi l aveva accusato d essere troppo costoso ha dovuto ricredersi: ne valeva la spesa. Sempre sul fronte del contemporaneo milanese, da non perdere è l omaggio che Hangar Bicocca dedica a Juan Munoz, straordinario scultore spagnolo morto prematuramente, a lui infatti dedichiamo la copertina. Tra gli altri eventi clou c è l apertura della nuovissima sede della Fondazione Prada con Serial Classic, rassegna sul tema della serialità nell arte greca e romana, curata da Salvatore Settis. Sempre per chi ama l arte classica, a Palazzo Reale va in scena il Leonardo da Vinci (ma qui sono anche esposte le opere del Premio Furla!). Ormai un classico è anche Medardo Rosso, le cui sculture sono esposte alla GAM, dove è allestita anche la mostra Dont shoot the painter, realizzata da Fracesco Bonami coi dipinti della collezione Banca UBS. Ma l instancabile Bonami domina anche a Torino, dove la Città gli ha affidato la curatela di Tutttovero, una mostra con quattro T dadaiste nel titolo e in ben quattro sedi - GAM, Castello di Rivoli, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Fondazione Merz - allestita E mixando le opere delle collezioni permanenti delle quattro istituzioni, attingendo in particolare da quelle di proprietà della Fondazione CRT. Tante, e forse fin troppe, sono a Torino le mostre dedicate al tema della Sindone, la cui ostensione avviene in Duomo, a due passi dal quale, in Palazzo Chiablese, fino al 30 agosto prosegue l antologica della scandalosa Tamara de Lempicka, e tra le mostre in corso alla GAM fino al 19 luglio c è quella dedicata a Modigliani e la Boheme. Ma la notizia clou a Torino è la nomina di Carolyn Christov Bakargiev a direttore sia della GAM sia del Castello di Rivoli, dove Carolyn aveva già dato ottima prova di sé come curatore e vicedirettore: da lei si spera inizi una nuova stagione di rilancio del variegato sistema dell arte contemporanea torinese, in verità oggi è un po in crisi. Una città che, invece, ora è in pieno fermento nel campo e nei campielli dell arte contemporanea è Venezia, con una Biennale più che mai internazionale grazie alle cure del celeberrimo Okwui Enwezor. Una rassegna che quest anno c è chi l ama perdutamente, e chi la detesta. Senza voler prender posizione tra le due opposte fazioni, constatiamo purtroppo che solo tre sono gli artisti italiani selezionati da Okwui: una vive a Berlino e gli altri due sono già morti. Forse la nostra Biennale dovrebbe tutelare di più gli interessi dell arte italiana. D I T O R I A L E E 2 3

4 ( A R T ) POINT SKARTMAGAZINE intervista Francesco Bonami Francesco Bonami torna a Torino con una mostra che celebra l eccellenza artistica del capoluogo sabaudo. Tutttovero ha inaugurato il 25 aprile e andrà avanti fino all 8 novembre Obiettivo dell esposizione esaltare le migliori opere contenute nei quattro principali contenitori di arte contemporanea della città: Castello di Rivoli, Gam, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo e Fondazione Merz. Bonami ci insegna come ogni polo culturale d Italia riesca ad attrarre pubblico utilizzando ciò che già possiede, senza ricorrere al dispendioso sostegno da parte di altre realtà. Tutttovero perché questa scelta nel nome? Per due motivi, prima di tutto quello per cui nell era in cui viviamo, fatta di social media e web comunication, è quasi automatica l idea della veridicità delle nostre interazioni, in secondo luogo perché essendo Torino la sede espositiva della Sindone, non vedo metafora migliore per rendere l idea del vero. Parlando dell'arco temporale su cui si sviluppa la mostra, , come e quanto è cambiata l'arte fino ad oggi? Non molto, l'arte italiana ha sempre avuto una dimensione sanamente borghese e autoreferenziale. Quando le hanno proposto di lavorare a questo progetto in contemporanea con Expo, qual è stato il suo primo pensiero? Quale il suo obiettivo? Il mio primo pensiero è stato "ma perchè?. L'obiettivo mostrare ciò che abbiamo e non una brutta versione di quello che vorremmo. Torino vanta collezioni interessanti a cui io stesso mi sono dedicato. Attraverso questa mostra si vuole esaltare l arte che da 200 anni a questa parte ne è stata protagonista. Il mercato dell arte, case d asta a parte, ha subito anch esso 4 5

5 ( A R T ) POINT l influsso della crisi. Oggi cosa suggerirebbe a chi vuole investire in arte? Occorre comprare opere, non artisti. La soluzione migliore sarebbe usare gli occhi e lo stomaco, quando le due cose entrano in sintonia la scelta è semplice. Il pericolo maggiore oggi per il mercato contemporaneo è la speculazione, ma di fatto gli artisti che durano nel tempo sono quelli bravi. L arte è quasi sempre meritocratica, l azione complementare tra giudizio del pubblico e valore di mercato stabilisce quale sia il pezzo più bello e degno di essere ricordato. Nel suo ultimo libro Il Bonami dell arte parla di artisti che sono rimasti all altezza delle sue aspettative e altri che invece non ce l hanno fatta. Ci potrebbe fare due nomi? Charles Ray è sempre stato un artista capacissimo e sicuramente all altezza delle mie aspettative. Gabriel Orozco purtroppo invece si è come smarrito. Parlando di Torino, cosa dovrebbe fare per riuscire ad affermarsi come punto di riferimento per l arte? Sfruttare quello che ha. Tutttovero è proprio questo: mostrare l alto valore delle opere che fondazioni e gallerie hanno saputo raccogliere nel corso degli anni. Deve essere sicura della propria identità e per questo ha bisogno di coinvolgere coloro che vivono all interno dei suoi confini. Non è necessario importare pacchetti espositivi dall estero o da altri luoghi. Torino ha pochi abitanti rispetto a metropoli come Londra, non potrà mai raggiungere quel livello di fruibilità, occorre quindi concentrarsi sulla qualità. L arte in generale, ma in particolare quella contemporanea, ha bisogno di essere raccontata. Come si possono diffondere meglio i suoi contenuti? C è molta curiosità oggi verso l arte. Certo, si potrebbe implementare tale curiosità facendola diventare parte della vita quotidiana del pubblico, magari attraverso un discorso educativo scolastico. Sono convinto che l arte, in particolare quella moderna, stimoli le persone rispetto all arte antica, dobbiamo solo insegnare loro ad osservarla con minore diffidenza. Biennale di Venezia: si è già fatto un idea? Non ancora, ma conosco bene Okwui Enwezor e credo sarà una Biennale molto densa. Ha presentato molti artisti africani, mi aspetto quindi un esposizione multiculturale ed interessante, con l urgenza di trasmettere qualcosa a livello internazionale. 6 7

6 Juan Muñoz tra realtà e illusione 8 PHOTO ATTILIO MARANZANO Osservare le espressioni e i volti creati dalla mano di Juan Muñoz, vuol dire osservare se stessi. Gli sguardi enigmatici, tipizzati e così empatici dei suoi personaggi reclamano tutta la misteriosità del genere umano. L artista spagnolo, classe 1953, trasferitosi in Inghilterra prima e in America poi, non si è mai adattato alle correnti in voga negli Sessanta e Settanta come l Arte Povera, così bene rappresentata dall amico Mario Merz, o il minimalismo concettuale di colleghi quali Richard Serra. In vero le sue opere non sono collegabili al resto del panorama artistico dell epoca. Interprete dell uomo moderno, che sceglie di plasmare attraverso sculture dai colori grigi e granitici, egli non cerca mai di nascondere il suo legame con i capisaldi della scultura.

7 La classicità, a cui fu sempre legato fin dal suo soggiorno a Roma nel 1991, convive nelle sue creazioni, unendosi alla contemporaneità. L illusione che il nostro presente possa essere sconnesso dal passato, non è mai stata così esplicita. La sua arte si è costruita nel tempo, con l esperienza di chi sa apprendere e reinterpretare. Attraverso la spazialità e le prospettive appositamente studiate ha saputo coinvolgere il pubblico, non solo a livello visivo, ma anche emozionale e sensoriale. Un misto di malinconia e senso ironico si cela tra le perfette pieghe dei vestiti, tra i sorrisi orientali e le pose improbabili degli statici soggetti proposti da Muñoz, per la prima volta esposti in una personale presso l Hangar Bicocca di Milano. Fino al 25 agosto saranno infatti presentate al pubblico 15 opere del maestro di Madrid tra cui alcuni dei suoi lavori più famosi come The Wasteland (1986), Waste Land (1986), Ventriloquist Looking at a Double Interior ( ), Conversation Piece, Dublin (1994), The Nature of Visual Illusion ( ) e Many Times (1999). Tutto il percorso si compone di 150 statue tra cui ballerine, ventriloqui, acrobati, gente di strada, gente comune, con cui ci immedesimiamo da subito. In mostra anche il pezzo più importante, Double Bind, l ultima installazione realizzata da Muñoz nel 2001 per la Turbine Hall della Tate Modern di Londra, prima che un infarto lo stroncasse all età di 48 anni. Questa sua opera, la più imponente, si snoda su due piani degli ex spazi industriali milanesi, rivelando un alternarsi di staticità e movimento. L abilità dell artista risiede proprio nelle pose ardite, nei campi spaziali che vengono incontro a chi guarda e agli effetti prospettici che è stato in grado di realizzare. Nella personale presentata dall Hangar Bicocca e curata da Vicente Todolì, tutte le tematiche più profonde di Juan Muñoz emergono in maniera ben definita, per questo si tratta di una mostra molto importante per la diffusione della storia e del patrimonio artistico dell artista spagnolo su tutto il nostro territorio. Chiara Gallo 10

8 GALLERIA SAN FEDELE Segni contemporanei nei luoghi del Sacro La Chiesa di Santa Maria della Scala in San Fedele si trova nel centro di Milano, tra Palazzo Marino e la Galleria Vittorio Emanuele II, a pochi passi dal Duomo e dal Teatro alla Scala. Venne costruita nella seconda metà del 1500 dal Cardinale Carlo Borromeo che commissionò il progetto all'architetto Pellegrino Tibaldi e, ad oggi, è la Chiesa dei padri Gesuiti nell'arcidiocesi di Milano. Si tratta di un edificio a navata unica nelle cui cappelle laterali trovano posto dipinti di pregio firmati da maestri quali Gianbattista Crespi, detto Cerano e Simone Peterzano che tanto influenzò gli studi sulla luce del Caravaggio, suo allievo. A partire dagli anni Cinquanta, grazie all'iniziativa di p. Arcangelo Favaro SJ, la Chiesa di San Fedele si è arricchita di importanti opere di arte contemporanea tanto da presentare al pubblico un vero e proprio percorso museale. Alla destra dell'altare, la Cappella del Guastalla ospita l Apparizione del Sacro Cuore a Santa Margherita Alacoque di Lucio Fontana realizzata in ceramica nel Grazie all'intraprendenza di p. Dall'Asta SJ, procedendo verso il presbiterio, sull'altare è esposta la Corona di spine di Claudio Parmiggiani, mentre sopra il cinquecentesco coro ligneo dell'abside sono stati installati tre monocromi dell'americano David Simpson che intendono evocare la luce della Gerusalemme Celeste. Dall'inizio di quest'anno, inoltre, è stata creata una piccola Pinacoteca antistante la sacrestia sulle cui pareti pregiate opere cinquecentesche convivono con quelle contemporanee di Mario Sironi e con i bozzetti dell'apparizione di Lucio Fontana ed Ettore Spalletti. Un'altra opera di Fontana è conservata nella cripta della chiesa: sono le 14 stazioni della Via Crucis in terracotta, curiosamente a poca distanza delle antiche reliquie raccolte in 365 piccole urne e divise in dodici teche, una per ogni mese dell'anno, una per ogni giorno. Nel sacello delle tombe asburgiche troviamo ancora un opera contemporanea di grande forza emotiva, lo Svelamento, realizzata da Kounellis nel Adiacente alla sacrestia, la Cappella delle Ballerine è così intitolata in omaggio alle ballerine che prima del debutto deponevano i loro fiori sotto l'affresco della Madonna del latte, tra loro anche l'étoile Carla Fracci; Mimmo Paladino le ricorda con l'installazione site specific intitolata Ex voto costituita da scarpette d'argento con le punte che entrano nella parete bianca. Visitando questo luogo di culto e di cultura, lo spirito ignaziano della Compagnia di Gesù si riconosce proprio nella capacità dei Padri di stare al passo con i tempi attivando meccanismi di scambio tra i tesori del passato e l'entusiasmo di uno sguardo rivolto al futuro facendo della parrocchia un luogo d'incontro tra i giovani artisti organizzando numerose mostre e istituendo dagli anni 50, il Premio Arti Visive San Fedele. Carla Testore 12 13

9 14 ADPLOG AYRTON fino al 31 luglio Via Piero Gobetti, 10 - Torino Orario: da martedì a venerdì sabato e domenica Tel ARCHIVIO DI STATO UNA STORIA DELLA FOTOGRAFIA ITALIANA maggio - 26 luglio Via Piave, 21 - Torino Tel BIBLIOTECA NAZIONALE UN TRONO TRA LE NUVOLE L ARTE IN TRINCEA. ANSELMO BUCCI E LA PRIMA GUERRA MONDIALE fino al 30 maggio EX-VOTO E SINDONE. ANTICHE ILLUSTRAZIONI E FIGURE DEVOZIONALI fino al 27 giugno Piazza Carlo Alberto, 3 - Torino Tel Orario: da lunedì a venerdi sabato ERSEL WHITE NOT? 5-29 maggio use i mt O R I N O INtorino Piazza Solferino, 11 - Torino Tel Orario: da lunedì a venerdì FONDAZIONE 107 URLO GROVIGLIO NUDO fino al 19 luglio Via Sansovino, Torino Tel Orario: da giovedì a domenica FONDAZIONE MERZ TUTTTOVERO. LA NOSTRA CITTÀ LA NOSTRA ARTE fino all 11 ottobre MARIO MERZ. CITTÀ IRREALE 8 maggio 20 settembre Via Limone, 24 - Torino Tel Orario: da martedì a domenica FONDAZIONE SANDRETTO RE REBAUDENGO AIRBNB PAVILION WELCOME YOU RE IN THE RIGHT PLACE fino al 30 agosto TUTTTOVERO. LA NOSTRA CITTÀ LA NOSTRA ARTE fino all 11 ottobre IAN CHENG. EMISSARY IN THE SQUAT OF GODS fino all 11 ottobre Via Modane, 16 - Torino 15

10 Tel Orario: giovedì venerdì, sabato e domenica GAM - GALLERIA D ARTE MODERNA MODIGLIANI E LA BOHÈME DI PARIGI fino al 19 luglio TUTTTOVERO. LA NOSTRA CITTÀ LA NOSTRA ARTE. fino all 8 novembre SURPRISE - JIM DINE fino al 7 giugno VITRINE - FRANCESCO GENNARI fino al 7 giugno LUCIO FONTANA. CONCETTI SPAZIALI fino al 30 agosto Via Magenta, 31 - Torino Tel Orario: da martedì a domenica: MEF - MUSEO ETTORE FICO JACQUES HENRI LARTIGUE. ALLE ORIGINI DELLA FOTOGRAFIA CONTEMPORANEA fino al 21 giugno ANITA MOLINERO OPERE E INSTALLAZIONI fino al 21 giugno PLASTIC DAYS MATERIALI E DESIGN fino al 21 giugno Via Francesco Cigna, Torino Tel Orario: da mercoledì a venerdì sabato / domenica MUSEO DIOCESANO BEATO ANGELICO. COMPIANTO DEL CRISTO MORTO fino al 30 giugno UMBERTO MASTROIANNI TRA COSCIENZA CIVILE E SPIRITO DEL SACRO fino al 30 settembre Piazza San Giovanni, 4 - Torino Tel Orario: PALAZZO CHIABLESE TAMARA DE LEMPICKA fino al 30 agosto Piazza San Giovanni, 2 - Torino Tel Orario: lun: mar-mer-ven-sab-dom: giovedì: PALAZZO MADAMA LEONARDO DA VINCI. IL VOLTO fino al 2 giugno LO SPAZIO DEL DEMIURGO fino al 7 giugno DONNE CHE VEDONO IL FUTURO fino al 7 giugno FEDERICO PATELLANI. PROFESSIONE FOTOREPORTER fino al 13 settembre IL MONDO IN UNA TAZZA. STORIE DI PORCELLANA fino al 28 giugno TIME TABLE. A TAVOLA NEI SECOLI 12 giugno - 8 ottobre Piazza Castello - Torino Tel t o r i n o a r t e Orario: da martedì a sabato domenica PALAZZO REALE LUOGHI DI OSTENSIONE NEI SECOLI fino al 24 giugno LA SINDONE A PALAZZO REALE fino al 24 giugno Piazza Castello - Torino Tel Orario: da martedì a domenica PAV - PARCO D'ARTE VIVENTE AGGLOVILLE fino al 31 maggio GROW IT YOURSELF 13 giugno - 18 ottobre Via Giordano Bruno, 31 - Torino Tel Orario: ven ; sab e dom PINACOTECA ALBERTINA GIOVANI ARTISTI E SENSO DEL SACRO fino al 24 giugno Via Accademia Albertina, 8 - Torino Tel Orario: tutti i giorni (escl. mercoledì) PINACOTECA GIOVANNI E MARELLA AGNELLI RAFFAELLO: LA MADONNA DEL DIVINO AMORE fino al 28 giugno Via Nizza 230/103 - Torino Tel Orario: da martedì a domenica is mue POLO REALE - BIBLIOTECA REALE CARLO PROMIS THEODOR MOMMSEN. CACCIATORI DI PIETRE fino al 26 giugno CANOVA: LA BELLEZZA E LA VIRTÙ fino al 9 agosto Piazza Castello 191- Torino Tel Orario: da martedì a domenica PROMOTRICE DELLE BELLE ARTI DAVID MACH - PRECIOUS LIGHT fino al 28 giugno Via Balsamo Crivelli 11 - Torino Tel Orario: da lunedì a domenica FUORI torino CASTELLO DI MIRADOLO BEATO ANGELICO. IL GIUDIZIO SVELATO. CAPOLAVORI ATTORNO AL TRITTICO CORSINI fino al 28 giugno Via Cardonata, 2 San Secondo di Pinerolo (To) Tel Orario: giovedì e venerdì: sabato, domenica e lunedì: CASTELLO DI RIVOLI TUTTTOVERO. LA NOSTRA CITTÀ LA NOSTRA ARTE fino all 8 novembre PERCORSI_N. 1. GLI ITALIANI VISTI DALLA TELEVISIONE fino al 31 dicembre 17

11 18 Piazza Mafalda di Savoia Rivoli (To) Tel Orario: da martedì a venerdì ; sabato e domenica CENTRO SAINT-BÉNIN ANTONIO CANOVA. ALL ORIGINE DEL MITO 13 giugno 11 ottobre via Festaz, 27 - Aosta (Ao) Tel Orario: / FORTE DI BARD ASTRATTISMO IN EUROPA. KANDINSKY POPOVA MAJAKOVSKIJ MALEVIč fino al 2 giugno WILDLIFE PHOTOGRAPHER OF THE YEAR fino al 2 giugno SEBASTIAO SALGADO. GENESI fino al 30 settembre Bard - Valle d'aosta Tel Orario: da martedì a venerdì sabato, domenica e festivi: IL FILATOIO MODA FUTURISTA. TEMPERE E DISEGNI DI GIACOMO BALLA fino al 7 giugno TANTO DI CAPPELLO! LA GRANDE STAGIONE DELLA MODISTERIA: CAPPELLI DI SIGNORE TORINESI fino al 5 luglio Via Matteotti, 40 - Caraglio (Cn) Tel t o r i n o a r t e Orario: da giovedì a sabato domenica e festivi LA VENARIA REALE PREGARE. UN ESPERIENZA UMANA fino al 28 giugno L ARTE DELLA BELLEZZA. I GIOIELLI DI BUCCELLATI fino al 30 agosto ALLE ORIGINI DEL MADE IN ITALY 25 luglio - 10 gennaio 2016 is mue LA REGIA SCUDERIA. IL BUCINTORO E LE CARROZZE REGALI fino al 7 febbraio 2016 Piazza della Repubblica, 4 - Venaria (To) Tel Orario: da martedì a venerdì sabato, domenica e festivi PALAZZO MAZZETTI ALLE ORIGINI DEL GUSTO. IL CIBO A POMPEI E NELL ITALIA ANTICA fino al 5 luglio C.so Vittorio Alfieri, Asti Tel Orario: a martedì a domenica PALATIUM VETUS OPERE. DALLA FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI ALESSANDRIA fino al 26 luglio Piazza della Libertà, 28 - Alessandria Tel Orario: da mar a ven / sabato, domenica e festivi

12 Torino, fino al 30 agosto, le dedica una grande mostra a Palazzo Chiablese, nel cuore del Polo Reale, con più di cento dipinti, disegni e fotografie. Il percorso si apre col celebre quadro Ragazza in verde del 1930, conservato al Centre Pompidou di Parigi e si sviluppa in sette sezioni. Dopo aver evidenziato il rapporto tra la sua arte e i molti luoghi in cui Lempicka ha vissuto (Polonia, Russia, Francia, Italia, Inghilterra, Cuba, Stati Uniti, Messico), le sezioni si susseguono presentando le interessanti e poco conosciute nature morte, i ritratti della figlia Kizette, i dipinti di arte sacra e le opere legate alla moda, di cui Lempicka si occupò dal 1921 collaborando con prestigiose riviste parigine. Le ultime due sezioni espongono i ritratti di amanti e i famosi nudi, maschili e femminili. Curata da Gaia Mori, che dal 1990 sta ricostruendo la complessa storia dell artista, la mostra è corredata da un ricco catalogo edito 24 Ore Cultura. Elisabetta Tolosano 20 TAMARA DE LEMPICKA Il 18 marzo 1980 moriva a Cuernavaca la pittrice polacca Tamara de Lempicka, aveva ottantadue anni. Si concludeva l avventura di una donna che aveva vissuto con intensità le difficili vicende storiche del Novecento. Cominciava a nascere un mito. I suoi dipinti avevano disegnato l affresco più glamur dell Art Decò nell affollato mondo artistico di Montparnasse. La sua sensibilità femminile, piena di contraddizioni e aspirazioni d con sapienza, reticenze, bugie, oscuramenti e strategie, aveva creato un attraente immagine di artista dandy in cui la frivolezza celava opportunamente fatiche, studio, delusioni. La profondità, insomma. TORINO PALAZZO CHIABLESE FINO AL 30 AGOSTO

13 EX-VOTO E SINDONE. Antiche illustrazioni e figure devozionali A Torino l Ostensione della Sindone è affiancata da numerosi eventi collaterali. Prima fra tutti la mostra Ex-voto e Sindone. Antiche illustrazioni e figure devozionali, allestita presso gli spazi della Biblioteca Nazionale Universitaria fino al 27 giugno. Protagonisti principali dell esposizioni una ventina di testimonianze a carattere sindonico risalenti ad un periodo che va dal 500 al 700, quando i Savoia erano fieri custodi della santa reliquia. Oltre ai numerosi manoscritti, spartiti e frontespizi, la mostra si compone di 60 ex-voto originali di cui 14 tavole votive provenienti dal Museo degli Ex Voto e della Devozione popolare di Dogliani, 35 tavole da Bene Vagienna e 12 da Asti, tutte messe a disposizione dall Associazione Culturale Amici di Bene onlus e dall Ufficio diocesano dei beni culturali della Curia di Asti. A completare questa esposizione anche 80 riproduzioni fotografiche di quadretti votivi tratte da edifici religiosi del Piemonte pubblicate sul libro Gli ex-voto: arte popolare e comportamento devozionale di Renato Grimaldi, Simona Maria Cavagnero e Maria Adelaide Gallina. È inoltre presente una ricca selezione di volumi forniti dalla biblioteca del Dipartimento di Filosofia e Scienze dell educazione dell Università di Torino. Un percorso che si compone da una lato di un carattere prettamente religioso e devozionale", dall altro di una soluzione interessante anche per un pubblico più laico. L Ostensione della Sindone al di là del suo simbolismo e della sua autenticità è a tutti gli effetti un reperto storico, una pagina ed una testimonianza di quanto il divino possa aver affascinato generazioni di pellegrini, fedeli, studiosi e atei. La mostra si aggancia all onda generata da questo evento e consente al pubblico di avvicinarsi ad un arte quanto mai antica e forse un po dimenticata. Chiara Gallo 23

14 TUTTOVERO La nostra città la nostra arte Torino torna al centro del panorama artistico culturale e punta sulle proprie eccellenze. Con la curatela di Francesco Bonami ha inaugurato, Tutttovero, una raccolta delle migliori opere della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Castello di Rivoli, Fondazione Merz e Gam. Obiettivo della mostra, raccontare l evoluzione e il rinnovamento artistico che dal 1815 ad oggi hanno contraddistinto il capoluogo sabaudo. Tutttovero è in realtà un imput che la città vuole dare al proprio pubblico affinché esso non si fermi solo ad un primo sguardo, ma osservi con attenzione non solo i percorsi allestiti in quest occasione, ma le intere collezioni permanenti. Le quattro strutture hanno perciò riunito i capolavori acquisiti nel corso del tempo, a partire dal Castello di Rivoli, il quale costruisce un esposizione ad hoc incentrata sul rapporto tra fruitore e opera, come nel caso di Viral Research di Charles Ray. La Gam decide di ripartire dalle origini con proiezioni video, fotografie, sculture e planimetrie. Le due Fondazioni, rappresentanti della sinergia tra privato e pubblico, riflettono ognuna la propria identità e tradizione. La Fondazione Sandretto gioca una delle sue carte vincenti: lo studio di registrazione di Robert Kusmirowski, una falsa riproduzione con tutte le fondamenta del vero. La Fondazione Merz offre al pubblico di Tutttovero alcuni dei suoi migliori pezzi: il tavolo ispirato alla Cupola di Brunelleschi realizzato dallo stesso Merz, il celebre M illumino d immenso di Alfred Jaar o il ricercato lavoro di Jannis Kounellis. La mostra ci fa riflettere in un epoca in cui tutto può sembrarci reale, quanto mai vero, spesso tuttavia fuorviante. FONDAZ. SANDRETTO RE REBAUDENGO CASTELLO DI RIVOLI FONDAZ. MERZ GAM TORINO FINO ALL 8 NOVEMBRE

15 M I L A N O mu e INmilano si CASTELLO SFORZESCO ADOTTAMI FOTOGRAFIE DI SILVIA AMODIO fino al 19 maggio GEORGES ROUAULT. OPERE GRAFICHE fino al 7 giugno I MANOSCRITTI VISCONTEO SFORZESCHI DI DON CARLO TRIVULZIO fino al 21 giugno SPLENDORI RINASCIMENTALI NELLE CORTI DELL'ITALIA SETTENTRIONALE fino al 21 giugno Piazza Castello - Milano Tel Orario: da martedì a domenica lunedì chiuso DOROTHEUM ARTE CONTEMPORANEA, ARTE MODERNA. SETTIMANA D ASTE 9-12 giugno Via Boito, 8 - Milano Tel FONDAZIONE ARNALDO POMODORO IL PANE E LE ROSE fino al 17 luglio OMAGGIO A GIOVANNI CARANDENTE. RITORNO A SPOLETO settembre - 18 dicembre Vicolo Lavandai, 2/a - Milano Tel Orario: da mercoledì a venerdì FONDAZIONE HANGAR BICOCCA JUAN MUÑOZ DOUBLE BIND & AROUND fino al 23 agosto DAMIÁN ORTEGA. CASINO 11 giugno - 8 novembre PHILIPPE PARRENO ottobre febbraio 2016 Via Chiese, 2 - Milano Tel Orario: da giovedì a domenica FONDAZIONE MARCONI OMAGGIO A LUCIO FONTANA fino al 31 ottobre Via Tadino, 15 - Milano Tel Orario: da martedì a sabato / FONDAZIONE MATALON SHINING ELEMENTS IN HONG KONG fino al 30 maggio Foro Bonaparte Milano 27

16 Tel Orario: da martedì a sabato FONDAZIONE MUDIMA MONO-HA 21 maggio 19 settembre Via Tadino, 26 - Milano Tel Orario: da lunedì a venerdì / FONDAZIONE PRADA ROBERT GOBER - LOUISE BOURGEOIS Mostra permanente THOMAS DEMAND PROCESSO GROTESCO Mostra permanente SERIAL CLASSIC fino al 24 agosto IN PART fino al 31 ottobre TRITTICO fino al 10 gennaio 2016 AN INTRODUCTION fino al 10 gennaio 2016 Largo Isarco, 2 - Milano Tel Orario: da lunedì a domenica FONDAZIONE STELLINE THE LAST SUPPER. CONTEMPORARY SHARINGS fino al 10 maggio HUB LEONARDO. IL GENIO ALLE STELLINE 27 maggio - 31 ottobre 28 Corso Magenta, 61 - Milano Tel Orario: da martedì a domenica GAM GALLERIA D ARTE MODERNA MEDARDO ROSSO LA LUCE E LA MATERIA fino al 31 maggio 80! MOLTENI fino al 30 giugno DON T SHOOT THE PAINTER. DIPINTI DALLA UBS ART COLLECTION 17 giugno - 4 ottobre Via Palestro, 16 - Milano Tel Orario: da martedì a domenica / GAMMANZONI TECNOLOGIE CHE CONTANO RIFLESSI DELL IMPRESSIONISMO IN ITALIA fino al 28 giugno Via Manzoni, 45 - Milano Tel Orario: da martedì a domenica / GALLERIE D ITALIA PIAZZA SCALA LA GRANDE GUERRA. ARTE E ARTISTI AL FRONTE fino al 23 agosto Piazza della Scala, 6 - Milano Tel Orario: da martedì a domenica giovedì m i l a n o a r t e MUDEC - MUSEO DELLE CULTURE MONDI A MILANO. CULTURE ED ESPOSIZIONI, fino al 19 luglio AFRICA. LA TERRA DEGLI SPIRITI fino al 30 agosto BARBIE - THE ICON fine settembre marzo 2016 GAUGIN. RACCONTI DAL PARADISO ottobre febbraio 2016 Via Tortona, 56 - Milano Tel Orario: lunedì martedì/mercoledì/venerdì/domenica ; giovedì e sabato MUSEO CIVICO DI STORIA NATURALE FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO fino al 28 giugno Corso Venezia, Milano tel Orario: lunedì martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica MUSEO DEL RISORGIMENTO DAL PANE NERO AL PANE BIANCO. L ALIMENTAZIONE IN ITALIA TRA FASCISMO, GUERRA E LIBERAZIONE fino al 28 giugno Via Borgonuovo, 23 - Milano Tel Orario: da martedì a domenica / MUSEO DEL 900 UN MUSEO IDEALE. OSPITI D ECCEZIONE NELLE COLLEZIONI DEL NOVECENTO. DAL FUTURISMO AL CONTEMPORANEO 15 maggio - 13 settembre NUOVI ARRIVI. OPERE DELLA DONAZIONE BIANCA E MARIO BERTOLINI. 15 maggio - 1 novembre Via Marconi, 1 - Milano Tel Orario: lunedì ; giovedì e sabato ; da martedì a domenica MUSEO NAZIONALE DELLA SCIENZA E TECNOLOGIA LEONARDO DA VINCI #FOODPEOPLE fino a dicembre IL MIO PIANETA DALLO SPAZIO. FRAGILITÀ E BELLEZZA 9 maggio - 10 gennaio 2016 DUTCH INNOVATION ZONE fino al 1 novembre TECNOLOGIE CHE CONTANO 24 giugno - 31 dicembre is mue Via San Vittore, 21 - Milano Tel Orario: martedì - venerdì: sabato e festivi: MUSEO POLDI PEZZOLI SOTTO IL SEGNO DI LEONARDO. LA MAGNIFICENZA DELLA CORTE SFORZESCA NELLE COLLEZIONI DEL MUSEO POLDI PEZZOLI 15 maggio - 28 settembre 29

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Roma CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Castel Sant Angelo Sala Paolina Mostra su Giuseppe Garibaldi Tutt altra

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata Osservatorio internazionale Cardinale Van Thuân La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata + Giampaolo Crepaldi Arcivescovo-Vescovo Relazione introduttiva al Convegno del 3 dicembre 2011

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico La rappresentazione dello spazio nel mondo antico L esigenza di creare uno spazio all interno del quale coordinare diversi elementi figurativi comincia a farsi sentire nella cultura egizia e in quella

Dettagli

ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino

ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino (ANSA) - FIRENZE, 23 APR - Saranno le opere del pittore e scultore toscano Giampaolo Talani a inaugurare, il prossimo 25

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

Sono secoli che viviamo del futuro

Sono secoli che viviamo del futuro Sono secoli che viviamo del futuro La Toscana a Expo Milano 2015 LA TOSCANA A EXPO 2015 (1-28 MAGGIO) "Sono secoli che viviamo nel futuro" è questo il claim scelto dalla Toscana per presentarsi ad Expo

Dettagli

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE La Sala consultazione della Biblioteca Provinciale P. Albino è organizzata secondo il principio dell accesso diretto da parte dell utenza al materiale

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 -

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 - COMUNICATO STAMPA PRESENTAZIONE DI UN ECCEZIONALE INSIEME DI CREAZIONI DI JEAN PROUVÉ E DI UNA SELEZIONE DI GIOIELLI E OROLOGI DA COLLEZIONE CHE SARANNO PROPOSTI NELLE PROSSIME ASTE. - GIOVEDÌ 9 APRILE

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

VIAGGIANDO CON LA NATURA

VIAGGIANDO CON LA NATURA VIAGGIANDO CON LA NATURA Il progetto intende, attraverso l esplorazione del mondo naturale (terra, acqua, aria e fuoco) sistematizzare le conoscenze per comprendere l organizzazione dell ecosistema naturale.

Dettagli

Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l aldilà tra capolavori e realtà virtuale

Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l aldilà tra capolavori e realtà virtuale Comunicato stampa Venerdì 24 ottobre 2014 alle ore 17.30 presso Palazzo Pepoli. Museo della Storia di Bologna (via Castiglione, 8 Bologna) inaugura la mostra Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

STORIA DELL USO DELL ENERGIA IN ITALIA Cesare Silvi Presidente GSES

STORIA DELL USO DELL ENERGIA IN ITALIA Cesare Silvi Presidente GSES STORIA DELL USO DELL ENERGIA IN ITALIA Cesare Silvi Presidente GSES NEW LIGHT ON ROME, ROMA, MERCATI DI TRAIANO, 2000 ARTISTA PETER ERSKINE Gruppo per la storia dell'energia solare (GSES) www.gses.it

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino Cantiere Pastiglie Leone Rita Miccoli Cell. 335.80.22.975 r.miccoli@studioimmobiliareregina.it www.studioimmobiliareregina.it Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino RINASCE

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove I love Ci C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove poter crescere con gioia e buon senso, contribuendo

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

LEGGERE UN OPERA D ARTE. Come individuare gli indicatori di periodo storico, stile e artista

LEGGERE UN OPERA D ARTE. Come individuare gli indicatori di periodo storico, stile e artista LEGGERE UN OPERA D ARTE Come individuare gli indicatori di periodo storico, stile e artista Cos è un opera d arte Leggere un opera d arte 2 Leggere un opera d arte 3 Cos è un opera d arte In origine arte

Dettagli

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO Lanzada - Campo Moro, 09 maggio 2015 Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO I pedü sono costituiti da una spessa suola di stoffa sulla quale è cucita

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AL VIA LA CAMPAGNA AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO 1. ESSERE UN AGRONOMO E FORESTALE WAA for EXPO2015 Il grande appuntamento dell EXPO MILANO 2015 dal

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

martedì 26 maggio ore 14.00 mostra grafico pittorica, Il borgo Loreto e il suo conservatorio presso Scuola primaria Nobile, via G.

martedì 26 maggio ore 14.00 mostra grafico pittorica, Il borgo Loreto e il suo conservatorio presso Scuola primaria Nobile, via G. 1. La scuola adotta un monumento www.lascuolaadottaunmonumento.it a cura della Fondazione Napoli Novantanove www.napolinovantanove.org dal 1 maggio al 2 giugno gli alunni degli istitui scolastici che aderiscono

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

Guai a me se non predicassi il Vangelo

Guai a me se non predicassi il Vangelo Guai a me se non predicassi il Vangelo (1 Cor 9,16) Io dunque corro 1 Cor 9,26 La missione del catechista come passione per il Vangelo Viaggio Esperienza L esperienza di Paolo è stata accompagnata da un

Dettagli

NEOCLASSICISMO. Vol III, pp. 532-567

NEOCLASSICISMO. Vol III, pp. 532-567 NEOCLASSICISMO Vol III, pp. 532-567 567 Le premesse L illuminismo La rivoluzione industriale La rivoluzione francese Neoclassicismo il fascino dell antico Dagli inizi del Settecento a Roma si aprono vari

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE novantanove Atelier Castello o- vata- ove alberi ABBIAMO RIDOTTO L AREA PEDONALE DELIMITANDO I BRACCI A FILO DELLE TORRI DEL CASTELLO. IN QUESTO MODO LA PIAZZA CON I

Dettagli

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti Giovanni Fusetti racconta il ruolo del Clown nella sua pedagogia teatrale Articolo apparso sulla rivista del Piccolo Teatro Sperimentale della Versilia Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO:

Dettagli

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Il primo maggio 2015 si inaugura a Milano l EXPO, un contenitore di tematiche grandi come l universo: "Nutrire il pianeta. Energia per la vita. Una

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

Poco tempo dopo la sua costituzione, promossa dalle Generali nel 1890, l Anonima

Poco tempo dopo la sua costituzione, promossa dalle Generali nel 1890, l Anonima Boccasile e altri 110 L ANONImA GrANDINE NEGLI ANNI trenta Nella pagina a fronte, dall alto in senso orario: manifesto con disegno di Ballerio (1935); calendario murale e manifesto con illustrazione di

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Mario Polito IARE: Press - ROMA

Mario Polito IARE: Press - ROMA Mario Polito info@mariopolito.it www.mariopolito.it IMPARARE A STUD IARE: LE TECNICHE DI STUDIO Come sottolineare, prendere appunti, creare schemi e mappe, archiviare Pubblicato dagli Editori Riuniti University

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

Catturare una nuova realtà

Catturare una nuova realtà (Interviste "di LuNa" > di Nadia Andreini Strive - 2004 Catturare una nuova realtà L opera di Ansen Seale (www.ansenseale.com) di Nadia Andreini (www.nadia-andreini.com :: nadia@nadia-andreini.com) Da

Dettagli

El lugar de las fresas

El lugar de las fresas El lugar de las fresas Il luogo delle fragole Un anziana contadina italiana dedita al lavoro, un immigrato marrocchino appena arrivato in Italia, una giovane cineasta spagnola; Da un incontro casuale al

Dettagli

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano Le piante producono alimenti, legno, carburante, tessuti, carta, fiori e l ossigeno che respiriamo! La vita

Dettagli

Oltre che alla grande visibilità pubblica degli avvisi murali scritti, dei manifesti e

Oltre che alla grande visibilità pubblica degli avvisi murali scritti, dei manifesti e Piccola ma efficace 134 L ALtrA réclame: CArtOLINE, CALENDArIEttI, FIGUrINE, OPUSCOLI Nella pagina a fronte, dall alto in senso orario: blocco per annotazioni e corrispondenza delle Generali destinato

Dettagli

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica Il carnevale degli animali di Camille Saint Saёns Grande fantasia zoologica Per due pianoforti e piccola orchestra Obiettivi del nostro lavoro Imparare a riconoscere il timbro di alcuni strumenti musicali.

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file

Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file di Marco Paoli Eccellenze, autorità, colleghi bibliotecari, già con la firma dell Intesa fra CEI e MiBAC (18 aprile 2000) relativa alla

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo o Mobilitare la società locale per garantire la qualità dell istruzione Obiettivi Linee

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI Promesse di Gesù per coloro che reciteranno questa preghiera per 12 anni. Attraverso Santa Brigida, Gesù ha fatto meravigliose promesse alle anime

Dettagli

Si parla di noi. Si gira in Toscana. Iniziative ed eventi

Si parla di noi. Si gira in Toscana. Iniziative ed eventi INDICE RASSEGNA STAMPA Si parla di noi Repubblica Firenze 27/03/2014 p. XIV KOREA FILM FESTIVAL 1 Nazione Massa Carrara Si gira in Toscana 27/03/2014 p. 26 Si cercano attori e comparse per un film che

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli