DESTINAZIONE TORINO: UN MODELLO DI SVILUPPO/ RIFERIMENTO PER MOLTI. Anna Martina Direttore Cultura, Comunicazione e Promozione della Città di Torino

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DESTINAZIONE TORINO: UN MODELLO DI SVILUPPO/ RIFERIMENTO PER MOLTI. Anna Martina Direttore Cultura, Comunicazione e Promozione della Città di Torino"

Transcript

1 DESTINAZIONE TORINO: UN MODELLO DI SVILUPPO/ RIFERIMENTO PER MOLTI Anna Martina Direttore Cultura, Comunicazione e Promozione della Città di Torino

2 L immagine di Torino oggi: una destinazione turistico-culturale di attrazione

3 Un offerta turistico/ culturale unica Patrimonio storico-artistico Musei (oltre 40) Sistema arte contemporanea Circuito delle Residenze Reali Qualità della vita

4 Eventi ricorrenti

5 Eventi eccezionali

6 La strategia di rilancio dell immagine LA COMUNICAZIONE NON SOLO HA AFFIANCATO IL CAMBIAMENTO MA E DIVENTATA PARTE FONDANTE DEL PROGETTO DI TRASFORMAZIONE ECONOMICA, URBANISTICA, CULTURALE E SOCIALE

7 La strategia di rilancio dell immagine Nell ambito del piano di marketing territoriale nasce la necessità di sviluppare un attività strutturata di comunicazione e promozione: PIANO DI COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE TORINO CITTA DI CULTURA tra i messaggi chiave

8 La strategia di rilancio dell immagine METODOLOGIA Una piena sinergia con altri soggetti consente di mettere in atto una serie di azioni perfettamente integrate e coordinate, finalizzate non soltanto alla realizzazione di singoli eventi, ma alla valorizzazione di Torino e del territorio nel suo complesso, come MODELLO VINCENTE DI TRASFORMAZIONE

9 Una strategia di rilancio dell immagine IL PIANO DI COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE I PUBBLICI DI RIFERIMENTO Gli opinion leader nazionali e internazionali e i mediatori dell informazione

10 LA CULTURA Una prima risorsa strategica per rinnovare l immagine di Torino Le risorse permanenti e gli eventi culturali possono rappresentare il segno tangibile della trasformazione su cui Torino punta come valore per imporsi nel circuito internazionale delle capitali europee Investire sulla cultura e sui grandi eventi diventa un fattore competitivo determinante e quindi una condizione essenziale per lo sviluppo

11 LA CULTURA Torino decide di indirizzare le sue doti di organizzazione metodica, ma innovativa, di creatività e competenza tecnica nella costruzione di grandi appuntamenti culturali, favorendo la nuova vocazione turistica e di diversificazione economica Torino quindi metropoli europea, città della cultura, luogo di incontro di persone e idee, crocevia del cambiamento e dell innovazione.

12 LA CULTURA Le reason why Patrimonio storico-artistico di città capitale: le residenze reali, gli edifici barocchi, le piazze, le pinacoteche e le collezioni d arte, i teatri, i musei Capitale dell arte contemporanea - Negli anni 60 nasce l arte povera: Giovanni Anselmo, Mario Merz, Gilberto Zorio, Giuseppe Penone, Giulio Paolini, Michelangelo Pistoletto apre il Museo d Arte Contemporanea al Castello di Rivoli: il primo museo di arte contemporanea in Italia - Importanti forme di espressione artistica: es. dal 1986 la rassegna Torino Settembre Musica

13 LA CULTURA Necessità di investire nel settore lanciando operazioni strutturali che affianchino la programmazione di eventi sempre più in crescita Il caso di LUCI D ARTISTA

14 LUCI D ARTISTA Una mostra a cielo aperto che fa brillare Torino attraverso la realizzazione di opere luminose di importanti artisti contemporanei (MarioAirò, Enrica Borghi, Daniel Buren, Francesco Casorati, Nicola De Maria, RichiFerrero, Carmelo Giammello, Rebecca Horn, Joseph Kosuth, Luigi Mainolfi, Mario Merz, Mario Molinari, Mimmo Paladino, Domenico LucaPannoli, Michelangelo Pistoletto, Jan Vercruysse, Gilberto Zorio, ) Un evento che è cresciuto nel corso degli anni imponendosi sullo scenario internazionale per la sua unicità Il traino dal punto di vista della comunicazione del sistema dell arte contemporanea torinese

15 TORINO CONTEMPORANEA Attorno a Luci d Artista si è sviluppata la comunicazione dell intero sistema dell arte contemporanea: un mese intero, quello di novembre, dedicato all arte contemporanea che comprende tutte le forze torinesi, dalle istituzioni cittadine, agli spazi museali, alle gallerie private ( GAM-Galleria Civica d Arte Moderna e Contemporanea, Museo d Arte Contemporanea del Castello di Rivoli, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Fondazione Merz) gli eventi (Artissima, Torino Film Festival, Torino Triennale Musei, Club to club, )

16 TORINO CONTEMPORANEA Dal punto di vista delle comunicazione il sistema dell arte contemporanea diventa una grande occasione di promozione della Città su cui si concentra gran parte dell attività di relazioni pubbliche

17 TORINO CONTEMPORANEA Dal punto di vista delle comunicazione il sistema dell arte contemporanea diventa una grande occasione di promozione della Città su cui si concentra gran parte dell attività di relazioni pubbliche

18 SELEZIONE RASSEGNA STAMPA INTERNAZIONALE LE FIGARO SUDDEUTSCHE ZEITUNG

19 SELEZIONE RASSEGNA STAMPA INTERNAZIONALE FOCUS GEO

20 FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG LE MONDE EL MUNDO

21 DOMINICAL LUXES

22 SELEZIONE RASSEGNA STAMPA INTERNAZIONALE ART IN AMERICA

23 ART & TIMES CINCO DIAS

24 FINANCIAL TIMES THE NEW YORK TIMES

25 NEGOCIO THE NEW YORK TIMES KURIER

26 SELEZIONE RASSEGNA STAMPA INTERNAZIONALE LE JOURNAL DES ARTS FINANCIAL TIMES

27 SELEZIONE RASSEGNA STAMPA INTERNAZIONALE PARTNERS ABC REVISTA

28 SELEZIONE RASSEGNA STAMPA INTERNAZIONALE BAUWELT ETOILE

29 SELEZIONE RASSEGNA STAMPA INTERNAZIONALE A&W ARCHITEKTURE & WOHNEN STARS AND STRIPES

30 SELEZIONE RASSEGNA STAMPA INTERNAZIONALE STAR WEEK DE VIAJES

31 THE BULLETIN SELEZIONE RASSEGNA STAMPA INTERNAZIONALE LA LIBRE BELGIQUE

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2014 04852/069 Servizio Promozione della città e Turismo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2014 04852/069 Servizio Promozione della città e Turismo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2014 04852/069 Servizio Promozione della città e Turismo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 104 approvata il 17 ottobre 2014 DETERMINAZIONE:

Dettagli

XVII EDIZIONE 1 novembre 2014-11 gennaio 2015

XVII EDIZIONE 1 novembre 2014-11 gennaio 2015 XVII EDIZIONE 1 novembre 2014-11 gennaio 2015 6 Luci d Artista è un progetto della Città di Torino realizzato da Iren Servizi e Innovazione e Teatro Regio di Torino In collaborazione con Con il sostegno

Dettagli

PROGRAMMA DELLE ATTIVITA. Venerdì 4 novembre

PROGRAMMA DELLE ATTIVITA. Venerdì 4 novembre PROGRAMMA DELLE ATTIVITA Venerdì 4 novembre IL TEATRO DELLE COSE A CURA DEL DIPARTIMENTO EDUCAZIONE DELLA FONDAZIONE MERZ CON LA PARTECIPAZIONE DEL GRUPPO DI LAVORO E DEL PUBBLICO DELLA FIERA Restituzione

Dettagli

lo spazio e il tempo dove il pubblico incontra l arte contemporanea

lo spazio e il tempo dove il pubblico incontra l arte contemporanea lo spazio e il tempo dove il pubblico incontra l arte contemporanea Un progetto a cura dei Dipartimenti Educazione Castello di Rivoli Museo d Arte Contemporanea, Cittadellarte Fondazione Pistoletto, Fondazione

Dettagli

Abbonamento Musei Torino Piemonte Così tanto da vedere che dovrai farti in quattro.

Abbonamento Musei Torino Piemonte Così tanto da vedere che dovrai farti in quattro. ABBONAMENTO MUSEI Abbonamento Musei Torino Piemonte Così tanto da vedere che dovrai farti in quattro. Dal 1 dicembre 2014 riprendono le vendite dell Abbonamento Musei con alcuni cambiamenti: il primo e

Dettagli

AMACI Associazione dei Musei d Arte Contemporanea Italiani

AMACI Associazione dei Musei d Arte Contemporanea Italiani AMACI Associazione dei Musei d Arte Contemporanea Italiani L Associazione dei Musei d Arte Contemporanea Italiani nasce nel 2003 per rispondere all esigenza di costituire una politica culturale comune,

Dettagli

AMACI. Associazione dei Musei d Arte Contemporanea Italiani

AMACI. Associazione dei Musei d Arte Contemporanea Italiani AMACI Associazione dei Musei d Arte Contemporanea Italiani L Associazione dei Musei d Arte Contemporanea Italiani - nasce nel 2003 per rispondere all esigenza di costituire una politica culturale comune,

Dettagli

Arte Povera più Azioni Povere 1968 a cura di Germano Celant e Eduardo Cicelyn

Arte Povera più Azioni Povere 1968 a cura di Germano Celant e Eduardo Cicelyn Arte Povera più Azioni Povere 1968 a cura di Germano Celant e Eduardo Cicelyn Museo MADRE, Napoli 11 novembre 2011-20 febbraio 2012 ELENCO OPERE IN MOSTRA Foto in allestimento di Nicola Baraglia Giovanni

Dettagli

DISEGNIAMO L ARTE. Dal 5 aprile Abbonamento Musei Junior e i musei partecipanti propongono più di 50 appuntamenti in tutto il Piemonte

DISEGNIAMO L ARTE. Dal 5 aprile Abbonamento Musei Junior e i musei partecipanti propongono più di 50 appuntamenti in tutto il Piemonte DISEGNIAMO L ARTE Dal 5 aprile Abbonamento Musei Junior e i musei partecipanti propongono più di 50 appuntamenti in tutto il Piemonte Disegniamo l arte è il calendario di appuntamenti nei musei per disegnare

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra

PROTOCOLLO D INTESA. tra PROTOCOLLO D INTESA Puglia Promozione con sede legale in Piazza Moro 33/A 70121 Bari, C.F. 93402500727 e Consorzio Teatro Pubblico Pugliese (di seguito denominato TPP) con sede legale in via Imbriani,

Dettagli

Giovanni ANSELMO. 116 Particolari visibili e misurabili di INFINITO. Sperone Editore, Torino, 1975. Cm 20,5x20,5. Euro 600,00

Giovanni ANSELMO. 116 Particolari visibili e misurabili di INFINITO. Sperone Editore, Torino, 1975. Cm 20,5x20,5. Euro 600,00 GIORGIO MAFFEI LIBRI RARI SULLE ARTI DEL 900 - RARE BOOKS, 20TH CENTURY ARTS Via San Francesco da Paola, 13. Torino 10123 Italia - tel/fax. 011889 234-335 7026472 - info@giorgiomaffei.it - ww.giorgiomaffei.it

Dettagli

Adesione della Regione Piemonte in qualita' di Socio Fondatore Successivo alla Fondazione Torino Musei.

Adesione della Regione Piemonte in qualita' di Socio Fondatore Successivo alla Fondazione Torino Musei. REGIONE PIEMONTE BU32 07/08/2014 Deliberazione della Giunta Regionale 21 luglio 2014, n. 32-151 Adesione della Regione Piemonte in qualita' di Socio Fondatore Successivo alla Fondazione Torino Musei. A

Dettagli

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- GIORGIO MAFFEI LIBRI RARI SULLE ARTI DEL 900 - RARE BOOKS, 20TH CENTURY ARTS Via San Francesco da Paola, 13. Torino 10123 Italia - tel/fax. 011889 234-335 7026472 - info@giorgiomaffei.it - ww.giorgiomaffei.it

Dettagli

MUSEO MILANO PROGETTO. Milano 17/3/2015 - Versione 1.0 - Progetto a cura di Where Italia Srl. LA CITTà di

MUSEO MILANO PROGETTO. Milano 17/3/2015 - Versione 1.0 - Progetto a cura di Where Italia Srl. LA CITTà di MUSEO MILANO PROGETTO LA CITTà di IL PROGETTO MUSEO MILANO Per iniziativa del Rotary Club Arco della Pace è nato il progetto volto alla valorizzazione delle eccellenze milanesi denominato Museo Milano.

Dettagli

7 PALERMO CAPITALE DELL EURO-MEDITERRANEO PA

7 PALERMO CAPITALE DELL EURO-MEDITERRANEO PA PIT N TITOLO DEL PIT PROVINCIA 7 PALERMO CAPITALE DELL EURO-MEDITERRANEO PA IDEA FORZA Caratteristiche L idea forza del PIT proposto parte dall assunto che il territorio del Comune di Palermo, collocato

Dettagli

MASTER IN MANAGEMENT DEI BENI MUSEALI

MASTER IN MANAGEMENT DEI BENI MUSEALI MASTER IN MANAGEMENT DEI BENI MUSEALI E SUCCESSIVA GESTIONE DEL MUSEO DI ARTE CONTEMPORANEA DI VILLA CROCE Un innovativo progetto di alta formazione manageriale dedicato ai giovani per l ideazione di nuovi

Dettagli

Direzione Centrale Cultura e Educazione 2013 01637/069 Servizio Promozione della città e Turismo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Centrale Cultura e Educazione 2013 01637/069 Servizio Promozione della città e Turismo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Centrale Cultura e Educazione 2013 01637/069 Servizio Promozione della città e Turismo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 73 approvata il 10 aprile 2013 DETERMINAZIONE:

Dettagli

ZonArte 2012 Lo spazio e il tempo dove il pubblico incontra l arte contemporanea

ZonArte 2012 Lo spazio e il tempo dove il pubblico incontra l arte contemporanea ARTISSIMA 19 9-10-11 novembre 2012 ZonArte 2012 Lo spazio e il tempo dove il pubblico incontra l arte contemporanea Work in progress non stop ZonArte caratterizza Musei in Mostra come spazio dinamico,

Dettagli

Focus: l Italia in 10 selfie secondo Fondazione Symbola

Focus: l Italia in 10 selfie secondo Fondazione Symbola Focus: l Italia in 10 selfie secondo Fondazione Symbola aggiornamento al 30 gennaio 2015 Dieci punti di forza dell Italia, talvolta poco conosciuti, fotografati da Fondazione Symbola: 1) È uno dei cinque

Dettagli

LA SALA VIRTUALE DELL INDUSTRIA LECCHESE

LA SALA VIRTUALE DELL INDUSTRIA LECCHESE Rotary Club Lecco Comune di Lecco Musei Civici LA SALA VIRTUALE DELL INDUSTRIA LECCHESE Inaugurazione ufficiale Sabato 19 Gennaio 2008 ore 11,00 Museo Storico - Palazzo Belgiojoso Lecco 2 1. Gli Obiettivi

Dettagli

LUCI D ARTISTA TORINO. LUCI D ARTISTA è UN PROGETTO DELLA CITTà DI TORINO, REALIZZATO DA TEATRO REGIO E DA IREN SERVIZI E INNOVAZIONE

LUCI D ARTISTA TORINO. LUCI D ARTISTA è UN PROGETTO DELLA CITTà DI TORINO, REALIZZATO DA TEATRO REGIO E DA IREN SERVIZI E INNOVAZIONE 17 xviii EDIZIONE LUCI D ARTISTA TORINO 31 ottobre 2015-10 gennaio 2016 è UN PROGETTO DELLA CITTà DI TORINO, REALIZZATO DA TEATRO REGIO E DA IREN SERVIZI E INNOVAZIONE con il sostegno di 18 19 1 2 3 10

Dettagli

Réseau Entreprendre Piemonte Progetto d'impresa 2012. Chi meglio di di un un imprenditore può aiutare un un neo-imprenditore??

Réseau Entreprendre Piemonte Progetto d'impresa 2012. Chi meglio di di un un imprenditore può aiutare un un neo-imprenditore?? Réseau Entreprendre Piemonte Progetto d'impresa 2012 Chi meglio di di un un imprenditore può aiutare un un neo-imprenditore?? 1 IL PROGETTO L'Associazione Reséau Entreprendre Piemonte: REP, lancia la prima

Dettagli

COMUNICATO STAMPA SORGENTE SGR, 240 MLN INVESTITI NEL SUD ITALIA E NUOVE INIZIATIVE IN CANTIERE IN SICILIA E PUGLIA

COMUNICATO STAMPA SORGENTE SGR, 240 MLN INVESTITI NEL SUD ITALIA E NUOVE INIZIATIVE IN CANTIERE IN SICILIA E PUGLIA COMUNICATO STAMPA SGR, 240 MLN INVESTITI NEL SUD ITALIA E NUOVE INIZIATIVE IN CANTIERE IN SICILIA E PUGLIA Il Direttore Generale, Giovanni Cerrone, ha esposto le strategie al Forum del Sud, organizzato

Dettagli

Manifesto delle Città Metropolitane italiane

Manifesto delle Città Metropolitane italiane Manifesto delle Città Metropolitane italiane Le aree metropolitane sono il motore delle economie nazionali e hanno un ruolo sempre più rilevante negli scenari economici, sociali e istituzionali globali.

Dettagli

Percorsi archeologici

Percorsi archeologici Percorsi archeologici In mattinata arrivo a Torino, ritrovo con la guida e visita del centro storico con un rapido cenno ai principali monumenti (solo esterni): la Mole Antonelliana simbolo della città,

Dettagli

SINTESI DEL PROGETTO

SINTESI DEL PROGETTO Ministero dell Economia e delle Finanze Ministero per i Beni e le Attività Culturali Società di Cultura La Biennale di Venezia ALLEGATO I PROGETTO PER LA PROMOZIONE E DIFFUSIONE DELL ARTE CONTEMPORANEA

Dettagli

Torino contemporanea

Torino contemporanea Torino contemporanea In mattinata arrivo a Torino, ritrovo con la guida e visita alle sculture di artisti contemporanei ospitate nel centro storico, con rapido cenno ad alcuni luoghi simbolo della città:

Dettagli

Analisi dei fabbisogni formativi dei professionisti che. operano nella valorizzazione dei Beni Culturali nella. Provincia di Pisa

Analisi dei fabbisogni formativi dei professionisti che. operano nella valorizzazione dei Beni Culturali nella. Provincia di Pisa Analisi dei fabbisogni formativi dei professionisti che operano nella valorizzazione dei Beni Culturali nella Provincia di Pisa A cura di Katia Orlandi Il territorio della Provincia di Pisa si caratterizza

Dettagli

Il Servizio Centrale Comunicazione della Città di Torino

Il Servizio Centrale Comunicazione della Città di Torino Il Servizio Centrale Comunicazione della Città di Torino Il Servizio Centrale Comunicazione della Città di Torino progetta e gestisce tutte le attività di informazione e comunicazione dirette all interno

Dettagli

Confronto con altre città

Confronto con altre città Il turismo a Torino, dopo i Giochi Confronto con altre città A cura di Piervincenzo Bondonio Dipartimento di Economia e OMERO Due ricerche connesse 1. La vocazione turistica di Torino, dopo i Giochi olimpici

Dettagli

Il ritorno economico dell Investimento Culturale

Il ritorno economico dell Investimento Culturale Seminario RIGENERAZIONE ARTISTICA E PARTECIPAZIONE SOCIALE NELLO SPAZIO PUBBLICO Il ritorno economico dell Investimento Culturale Torino, 13 ottobre 2015 - Palazzo Civico 1. L economia della reputazione

Dettagli

Attuazione Asse VI SVILUPPO URBANO SOSTENIBILE avviso seconda fase Incontri tecnici Catania, 15 marzo 2010 Palermo, 16 marzo 2010

Attuazione Asse VI SVILUPPO URBANO SOSTENIBILE avviso seconda fase Incontri tecnici Catania, 15 marzo 2010 Palermo, 16 marzo 2010 Attuazione Asse VI SVILUPPO URBANO SOSTENIBILE avviso seconda fase Incontri tecnici Catania, 15 marzo 2010 Palermo, 16 marzo 2010 Assessorato Beni Culturali e Identità Siciliana Dipartimento Beni Culturali

Dettagli

SITI e PORTALI PER ARTISTI

SITI e PORTALI PER ARTISTI SITI e PORTALI PER ARTISTI ARCHITETTURA e DESIGN Art on Line - Sito dedicato alle arti visive, con specifica sezione su concorsi artistici suddivisi in: architettura, design, arte contemporanea, arti decorative,

Dettagli

La Città della Musica Una risorsa per Milano

La Città della Musica Una risorsa per Milano La Città della Musica Una risorsa per Milano Sandro Lecca Milano - 16 dicembre 2008 Obiettivi della ricerca Una prima rappresentazione di Milano Città della Musica Individuare alcune possibili linee di

Dettagli

La politica di sostenibilità

La politica di sostenibilità Settembre Musica Torino Milano Festival Internazionale della Musica 04_21 settembre 2014 Ottava edizione La politica di sostenibilità Sistema di Gestione Sostenibile per gli Eventi UNI ISO 20121:2013 1.1

Dettagli

Testata: Il Mattino Data: 3 Marzo 2015 Pag.: 39

Testata: Il Mattino Data: 3 Marzo 2015 Pag.: 39 Testata: Il Mattino Data: 3 Marzo 2015 Pag.: 39 Testata: Il Mattino Data: 3 Marzo 2015 Pag.: 39 Testata: Il Quotidiano del Sud Data: 3 Marzo 2015 Pag.: 28 Testata: Ottopagine Data: 3 Marzo 2015 Pag.:

Dettagli

Fiera del Levante. La comunicazione in una strategia di Marketing territoriale. Bari, Fiera del Levante, 12 settembre 2002

Fiera del Levante. La comunicazione in una strategia di Marketing territoriale. Bari, Fiera del Levante, 12 settembre 2002 Fiera del Levante La comunicazione in una strategia di Marketing territoriale Bari, Fiera del Levante, 12 settembre 2002 L agenzia E tra le prime 10 del mercato secondo la classifica Assorel, la seconda

Dettagli

Promuovere e Valorizzare Pistoia Terra delle piante

Promuovere e Valorizzare Pistoia Terra delle piante Promuovere e Valorizzare Pistoia Terra delle piante f a r e m a r k e t i n g MAKE Italia è una Marketing Company nata per aiutare imprese, organizzazioni ed enti, di ogni settore e dimensione, a confrontarsi

Dettagli

Comprendere e vivere il patrimonio in chiave interculturale, da eredità ricevuta a risorsa condivisa

Comprendere e vivere il patrimonio in chiave interculturale, da eredità ricevuta a risorsa condivisa Comprendere e vivere il patrimonio in chiave interculturale, da eredità ricevuta a risorsa condivisa Simona Bodo Convegno Il patrimonio risorsa per l educazione interculturale. La scuola, il museo, il

Dettagli

Progetto: NGG - NEW GREEN GENERATION

Progetto: NGG - NEW GREEN GENERATION Progetto: NGG - NEW GREEN GENERATION CONTESTO E GIUSTIFICAZIONE In Basilicata, la questione ambientale, di sicurezza e di sviluppo eco-sostenibile rivestono ruoli cruciali e urgenti, da cui non si può

Dettagli

Pronti al decollo con libriamoci!

Pronti al decollo con libriamoci! Pronti al decollo con libriamoci! Un lungo volo dalla foresta di Biancaneve alla montagna di Gramsci, dalla città dell omino del blu alla campagna della gallinella rossa, dalla biblioteca di Maliq alle

Dettagli

NUMANI PER CHI AMA DISTINGUERSI

NUMANI PER CHI AMA DISTINGUERSI NUMANI PER CHI AMA DISTINGUERSI NuMani è una realtà e nasce dall unione d esperienza di persone che da 11 anni si occupano a tempo pieno dell applicazione e decorazione unghie con l ambiziosa idea delle

Dettagli

Promos Comunicazione. Milano

Promos Comunicazione. Milano 1 Promos Comunicazione É una società specializzata in promozione per la cultura, distribuzione pubblicitaria e diffusione editoriale free press sull intero territorio nazionale, agenzia leader nel servizio

Dettagli

PROGETTO DISTRETTI CULTURALI

PROGETTO DISTRETTI CULTURALI PROGETTO DISTRETTI CULTURALI Il progetto Distretti culturali nasce da un idea di Fondazione Cariplo per integrare la valorizzazione del patrimonio culturale con una più generale strategia di sviluppo del

Dettagli

progetto di comunicazione e promozione del design an event by in cooperation with

progetto di comunicazione e promozione del design an event by in cooperation with progetto di comunicazione e promozione del design an event by in cooperation with partnership ASSOCIAZIONE ITALIANA PROGETTISTI D'INTERNI INTERIOR DESIGNERS Studio Youtool presenta la prima settimana dedicata

Dettagli

CHI SIAMO GPS NETWORK UNIT LA STORIA

CHI SIAMO GPS NETWORK UNIT LA STORIA CHI SIAMO LA STORIA GPS, nasce nel 1969, proponendosi come primo circuito di comunicazione esterna nei luoghi di vacanza estiva degli italiani: gli stabilimenti balneari. Nel 1989, per il trentennale viene

Dettagli

Pagina 1 di 5 magazine of contemporary arts and cultures Search Here and Press Enter Online»» About Magazine»» Advertising Publishing Contact Milano WallArt: Live painting all Istituto Gaetano Pini Like

Dettagli

Dalla Pianificazione Energetica all attuazione degli interventi: il punto di vista delle PA e delle Imprese

Dalla Pianificazione Energetica all attuazione degli interventi: il punto di vista delle PA e delle Imprese Dalla Pianificazione Energetica all attuazione degli interventi: il punto di vista delle PA e delle Imprese Maria Paola Corona Presidente di Sardegna Ricerche Sardegna Ricerche: dove la ricerca diventa

Dettagli

IL PIANO DI SVILUPPO LOCALE SVILUPPO DELL OLTREPO PAVESE. Uno strumento per lo sviluppo delle imprese e del territorio

IL PIANO DI SVILUPPO LOCALE SVILUPPO DELL OLTREPO PAVESE. Uno strumento per lo sviluppo delle imprese e del territorio IL PIANO DI SVILUPPO LOCALE DELLA FONDAZIONE PER LO SVILUPPO DELL OLTREPO PAVESE Uno strumento per lo sviluppo delle imprese e del territorio LA FONDAZIONE PER LO SVILUPPO DELL OLTREPO PAVESE La Fondazione

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. MOSTRA FOTOGRAFICA di FILIPPO CHIELI. SALADIECI EVENTI C/o PINACOTECA CIVICA C.OTTONE CASTELLO SFORZESCO SCUDERIE DUCALI I PIANO

COMUNICATO STAMPA. MOSTRA FOTOGRAFICA di FILIPPO CHIELI. SALADIECI EVENTI C/o PINACOTECA CIVICA C.OTTONE CASTELLO SFORZESCO SCUDERIE DUCALI I PIANO COMUNICATO STAMPA MOSTRA FOTOGRAFICA di FILIPPO CHIELI SALADIECI EVENTI C/o PINACOTECA CIVICA C.OTTONE CASTELLO SFORZESCO SCUDERIE DUCALI I PIANO La Pinacoteca Civica C. Ottone presenta il nuovo progetto

Dettagli

BANDO 6ARTISTA. PROGETTO PER I GIOVANI ARTISTI 4. EDIZIONE 2013

BANDO 6ARTISTA. PROGETTO PER I GIOVANI ARTISTI 4. EDIZIONE 2013 BANDO 6ARTISTA. PROGETTO PER I GIOVANI ARTISTI 4. EDIZIONE 2013 Premessa L Associazione Civita, in collaborazione con la Fondazione Pastificio Cerere, bandisce la IV edizione del Premio 6ARTISTA, finalizzato

Dettagli

Company Profile. Ideare Progettare Crescere

Company Profile. Ideare Progettare Crescere Company Profile Ideare Progettare Crescere La tua guida per l'accesso al mercato globale e per la gestione di modelli orientati al business internazionale P&F Technology nasce nel 2003 dall esperienza

Dettagli

CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO

CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO MOTIVAZIONE... 3 OBIETTIVI DEL PROGETTO... 5 METODOLOGIA... 6 PIANO DI LAVORO... 8 GRUPPI DI RIFERIMENTO.IMPATTO... 9 2 MOTIVAZIONE

Dettagli

RASSEGNA STAMPA DI LVENTURE GROUP PER

RASSEGNA STAMPA DI LVENTURE GROUP PER RASSEGNA STAMPA DI LVENTURE GROUP PER SETTIMANA 04.10.14-10.10.2014 RASSEGNA LVENTURE GROUP INDICE ARTICOLI CHE CITANO LVENTURE GROUP & LUISS ENLABS: ARTSLIFE.COM Design e nuove tecnologie 09/10/2014.

Dettagli

CONFERENZA NAZIONALE FEDERCULTURE Le città della cultura

CONFERENZA NAZIONALE FEDERCULTURE Le città della cultura CONFERENZA NAZIONALE FEDERCULTURE Le città della cultura Il valore economico della cultura: come reinvestire l indotto generato dalla produzione culturale Intervento del Sindaco di Siena Franco Ceccuzzi

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 279. Istituzione della rete dei musei nazionali di scienza e tecnica (REMUNAST)

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 279. Istituzione della rete dei musei nazionali di scienza e tecnica (REMUNAST) Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 279 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa delle senatrici CARLONI e CHIAROMONTE COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 29 APRILE 2008 Istituzione della rete dei musei nazionali

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI. Nome BERNI CLAUDIA

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI. Nome BERNI CLAUDIA F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome BERNI CLAUDIA Telefono 06.67665226 Fax 06.67665282 E-mail c.berni@provincia.roma.it Data di nascita 02.05.1951

Dettagli

e design, eccellenze del mondo della ristorazione, nuovi quartieri e nuove architetture.

e design, eccellenze del mondo della ristorazione, nuovi quartieri e nuove architetture. In occasione di EXPO 2015, AIM, Associazione Interessi Metropolitani, sta attivando con l'ordine degli Architetti, Paesaggisti e Pianificatori di Milano, Torino e Cuneo, una serie di itinerari sul tema

Dettagli

ECOSISTEMA URBANO 2015

ECOSISTEMA URBANO 2015 ECOSISTEMA URBANO 2015 L IDENTITA DELLA CITTA Macerata e un capoluogo di piccole dimensioni: 42.820 abitanti, che non ha subito recenti crescite demografiche Il consumo di suolo degli ultimi decenni è

Dettagli

CV MARCO BAZZINI INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Firenze, 21 aprile 2013

CV MARCO BAZZINI INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Firenze, 21 aprile 2013 Firenze, 21 aprile 2013 CV MARCO BAZZINI INFORMAZIONI PERSONALI Nome BAZZINI MARCO Indirizzo 389, via Santomoro, 51100, Pistoia, Italia Telefono +39 0573 430006 348 7629296 Fax E-mail m.bazzini@centropecci.it

Dettagli

STARS A BALESTRINO rassegna di teatro contemporaneo in Liguria prima edizione

STARS A BALESTRINO rassegna di teatro contemporaneo in Liguria prima edizione STARS A BALESTRINO rassegna di teatro contemporaneo in Liguria prima edizione Dal 7 al 12 agosto 2012 - Balestrino (SV) Antiche Scuderie dei Marchesi del Carretto e Auditorium direzione artistica: Shel

Dettagli

Sextantio spa. da progetto culturale a modello di sviluppo sul territorio: la Tutela dei Borghi Minori Italiani. Concept

Sextantio spa. da progetto culturale a modello di sviluppo sul territorio: la Tutela dei Borghi Minori Italiani. Concept Sextantio spa da progetto culturale a modello di sviluppo sul territorio: la Tutela dei Borghi Minori Italiani Concept i borghi sono un patrimonio italiano importante, sistematicamente violato, ma che

Dettagli

Luca Andreoni. Bibliography. Samples

Luca Andreoni. Bibliography. Samples Luca Andreoni Bibliography Samples Invisibile Quotidiano, Borgo Valsugana 2015 (monography) 2015 Invisibile Quotidiano, Borgo Valsugana 2015 (monography) 2015 Non si fa in tempo ad avere paura, Musumeci,

Dettagli

PERSONALIZZA LA TUA TOVAGLIETTA

PERSONALIZZA LA TUA TOVAGLIETTA pag 1 - n 57 - NOvembre/dicembre 2013 sugonews, la prima rivista da tavola usare come sottopiatto - buono come tovaglietta, ottimo per areoplanini di carta PERSONALIZZA LA TUA TOVAGLIETTA ABBONAMENTO MUSEI

Dettagli

PROGRAMMAZIONE IN AMBITO DI CULTURA, SPETTACOLO ED EVENTI 2014.

PROGRAMMAZIONE IN AMBITO DI CULTURA, SPETTACOLO ED EVENTI 2014. Comune di Genova GENOVA - EVENTI 2014 PROGRAMMAZIONE IN AMBITO DI CULTURA, SPETTACOLO ED EVENTI 2014. Periodo: maggio dicembre 2014 Lo Scenario La Civica Amministrazione promuove ed organizza annualmente

Dettagli

VISION a Casa del Volontariato VOCE

VISION a Casa del Volontariato VOCE Un oasi di solidarietà, nel cuore della città. VISION a Casa del Volontariato VOCE LVolontari al Centro è il luogo che racchiude in modo nuovo la dimensione comunitaria della vita a Milano e nella sua

Dettagli

Primo Rapporto sul turismo in Sicilia V REGIONE SICILIANA ASSESSORATO DEL TURISMO, DELLE COMUNICAZIONI E DEI TRASPORTI TURISMO IN SICILIA

Primo Rapporto sul turismo in Sicilia V REGIONE SICILIANA ASSESSORATO DEL TURISMO, DELLE COMUNICAZIONI E DEI TRASPORTI TURISMO IN SICILIA Primo Rapporto sul turismo in Sicilia V REGIONE SICILIANA ASSESSORATO DEL TURISMO, DELLE COMUNICAZIONI E DEI TRASPORTI PRIMO RAPPORTO SUL TURISMO IN SICILIA VI Mercury S.r.l. RAPPORTO SUL TURISMO IN SICILIA

Dettagli

La proposta. Proposta di convenzione gratuita con:

La proposta. Proposta di convenzione gratuita con: La proposta Proposta di convenzione gratuita con: 1 Mondadori Card e Circuito Selecard MONDADORI CARD Ad oggi ha 750.000 titolari: sono i clienti delle librerie del Gruppo Mondadori, gli utenti del sito

Dettagli

RIGENERAZIONE URBANA EX OSPEDALE PSICHIATRICO DI QUARTO

RIGENERAZIONE URBANA EX OSPEDALE PSICHIATRICO DI QUARTO CONFERENZA STAMPA IL FUTURO DI QUARTO, A CHE PUNTO SIAMO 6 FEBBRAIO 2015, ORE 12:00, SALA GIUNTA NUOVA RIGENERAZIONE URBANA EX OSPEDALE PSICHIATRICO DI QUARTO UN DIALOGO INTER-ISTITUZIONALE APERTO ALLA

Dettagli

I PIANI DI VALORIZZAZIONE IN PIEMONTE GABRIELLA BOVONE, SARA MELA. LaST - Laboratorio Sviluppo e Territorio

I PIANI DI VALORIZZAZIONE IN PIEMONTE GABRIELLA BOVONE, SARA MELA. LaST - Laboratorio Sviluppo e Territorio I PIANI DI VALORIZZAZIONE IN PIEMONTE GABRIELLA BOVONE, SARA MELA LaST - Laboratorio Sviluppo e Territorio Indice 1. Il Bando Regionale sui PdV 2. Il territorio 3. Il partenariato 4. Le risorse dei PdV

Dettagli

Il Sindaco sottopone alla Giunta Comunale l allegata proposta di delibera avente per oggetto:

Il Sindaco sottopone alla Giunta Comunale l allegata proposta di delibera avente per oggetto: Il Sindaco sottopone alla Giunta Comunale l allegata proposta di delibera avente per oggetto: ADESIONE ALL ASSOCIAZIONE TEMPORANEA DI SCOPO PER LA PROGRAMMAZIONE E LA GESTIONE DEL SISTEMA CULTURALE INTEGRATO

Dettagli

SCRIGNI D ARGILLA. SEGNI D ARTE EUROPEA NEL TRE-QUATTROCENTO CHIERESE

SCRIGNI D ARGILLA. SEGNI D ARTE EUROPEA NEL TRE-QUATTROCENTO CHIERESE SCRIGNI D ARGILLA. SEGNI D ARTE EUROPEA NEL TRE-QUATTROCENTO CHIERESE perché questo titolo? importanti contenitori e preziosi contenuti caratterizzano il territorio il budget del progetto 453.100 euro

Dettagli

AGRICOLTURA E ARTIGIANATO. Un analisi delle esperienze

AGRICOLTURA E ARTIGIANATO. Un analisi delle esperienze AGRICOLTURA E ARTIGIANATO. Un analisi delle esperienze Attività produttive Artigianato e Agricoltura Questo progetto si pone quattro diversi obiettivi: OBIETTIVO 1: Implementare un modello di economia

Dettagli

Fare insieme il Pianeta libro

Fare insieme il Pianeta libro Fare insieme il Pianeta libro Forum della Pubblica Amministrazione Roma, 11 maggio 2006 Dipartimento per i beni archivistici e librari Presentazione del sito www.ilpianetalibro.it A cura di Rosario Garra

Dettagli

Geografia della Cultura

Geografia della Cultura Geografia della Cultura Fondi e progetti in sei regioni italiane 8 Master Economia e Management dell Arte e dei Beni culturali GEOGRAFIA DELLA CULTURA Qual è il valore del Sistema Cultura in Italia? Analisi

Dettagli

Nasce oggi [pagenotfound], la nuova collana edita da vanillaedizioni. Si tratta della prima collana di ebook e volumi cartacei dedicata alle

Nasce oggi [pagenotfound], la nuova collana edita da vanillaedizioni. Si tratta della prima collana di ebook e volumi cartacei dedicata alle Nasce oggi [pagenotfound], la nuova collana edita da vanillaedizioni. Si tratta della prima collana di ebook e volumi cartacei dedicata alle monografie d artista. Con una sola scelta, una soluzione completa

Dettagli

LE MOSTRE IN BIBLIOTECA "Michelangelo Pistoletto: Da Uno a Molti, 1956-1974" (MAXXI, 4 marzo - 15 agosto 2011)

LE MOSTRE IN BIBLIOTECA Michelangelo Pistoletto: Da Uno a Molti, 1956-1974 (MAXXI, 4 marzo - 15 agosto 2011) Prosegui e approfondisci in Biblioteca la conoscenza dell'arte di Michelangelo Pistoletto. A disposizione per te saggi, cataloghi di mostre, articoli, ricerche bibliografiche e tanto altro! Pistoletto:

Dettagli

Il caso di SIPRO Agenzia per lo sviluppo Ferrara

Il caso di SIPRO Agenzia per lo sviluppo Ferrara Competitività, sistema produttivo e infrastrutture. Il caso di SIPRO Agenzia per lo sviluppo Ferrara Gabriele Ghetti, Presidente Piacenza, 27 ottobre 2005 Profilo Soci SIPRO è una Società per Azioni, con

Dettagli

Palazzo Frizzoni Conferenza Stampa 12 marzo 2012

Palazzo Frizzoni Conferenza Stampa 12 marzo 2012 Palazzo Frizzoni Conferenza Stampa 12 marzo 2012 Capitale Europea della storia - il titolo di Capitale Europea della Cultura è stato ideato nel 1985 allo scopo di favorire il senso di appartenenza dei

Dettagli

Indice. Prefazione PARTE PRIMA LE FONDAZIONI DI PARTECIPAZIONE NELLE STRATEGIE COLLABORATIVE TRA AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE ED IMPRESE

Indice. Prefazione PARTE PRIMA LE FONDAZIONI DI PARTECIPAZIONE NELLE STRATEGIE COLLABORATIVE TRA AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE ED IMPRESE Indice Prefazione XI PARTE PRIMA LE FONDAZIONI DI PARTECIPAZIONE NELLE STRATEGIE COLLABORATIVE TRA AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE ED IMPRESE Capitolo 1 Le partnership pubblico-privato nei nuovi modelli di gestione

Dettagli

Piani integrati per lo sviluppo locale. Progetti di marketing territoriale. Progettazione e start-up di Sistemi Turistici Locali

Piani integrati per lo sviluppo locale. Progetti di marketing territoriale. Progettazione e start-up di Sistemi Turistici Locali Piani integrati per lo sviluppo locale Progetti di marketing territoriale Progettazione e start-up di Sistemi Turistici Locali Sviluppo di prodotti turistici Strategie e piani di comunicazione Percorsi

Dettagli

NOVARA. citta per la cultura. La cultura e una risposta all umana ricerca di conoscenza

NOVARA. citta per la cultura. La cultura e una risposta all umana ricerca di conoscenza NOVARA la La e una risposta all umana ricerca di conoscenza PER VALORIZZARE IL PATRIMONIO E INVESTIRE NELLA CONOSCENZA E NEL RISPETTO DELLA PROPRIA STORIA: Nuovo Spazio la Cultura PICCOLO COCCIA Nella

Dettagli

AMICI DI VENEZIA. Il club esclusivo dei partner della città

AMICI DI VENEZIA. Il club esclusivo dei partner della città AMICI DI VENEZIA Il club esclusivo dei partner della città Venezia e i suoi partner Venezia è il luogo che, nell immaginario collettivo, rappresenta una incredibile sintesi di arte e cultura, spettacolo

Dettagli

Anno Titoli conseguiti e votazione Università ESPERIENZE PROFESSIONALI PRESSO IL COMUNE DI PERUGIA:

Anno Titoli conseguiti e votazione Università ESPERIENZE PROFESSIONALI PRESSO IL COMUNE DI PERUGIA: CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI Nome e Cognome LOREDANA DE LUCA Luogo e data di nascita Perugia 10.10.1947 Residenza Perugia Via Enrico Cialdini 38 Tel., Cell., e-mail 335 7483206; loridelu@libero.it Dal

Dettagli

FATTI. IN ITALIA I NOSTRI PRODOTTI, LE NOSTRE SCELTE

FATTI. IN ITALIA I NOSTRI PRODOTTI, LE NOSTRE SCELTE XXIX CONVEGNO DI CAPRI PER NAPOLI NAPOLI, CITTÀ DELLA SCIENZA 24-25 OTTOBRE 2014 FATTI. IN ITALIA I NOSTRI PRODOTTI, LE NOSTRE SCELTE Ci sono fatti e opinioni. E un fatto che le nostre materie prime sono

Dettagli

Istituto Istruzione Superiore Decio Celeri Lovere (BG) Liceo Classico Scientifico Artistico

Istituto Istruzione Superiore Decio Celeri Lovere (BG) Liceo Classico Scientifico Artistico Informazioni relative a mostre, musical, concerti e percorsi didattico educativi Mostre: - Mostra Internazionale di Architettura Biennale di Venezia Data: fino al 25 novembre 2012 Prezzo: _ 65.00/gruppo

Dettagli

Università degli Studi di Cagliari- Settore Attività Socio-Culturali. Telefono 070/675.2420 070/675.2111 Fax 070/675.2998 E-mail acabras@amm.unica.

Università degli Studi di Cagliari- Settore Attività Socio-Culturali. Telefono 070/675.2420 070/675.2111 Fax 070/675.2998 E-mail acabras@amm.unica. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE AFFARI LEGALI SETTORE ATTIVITA SOCIO-CULTURALI Funzionario Responsabile: Angela Maria Cabras Tel 070 675.2420 Fax 070 675.2998 Ragione Sociale Università degli

Dettagli

FAENZA LA VALORIZZAZIONE DEL CENTRO STORICO

FAENZA LA VALORIZZAZIONE DEL CENTRO STORICO FAENZA LA VALORIZZAZIONE DEL CENTRO STORICO 06 12 2011 FAENZA - LA CITTA Origine romana (180 A.C.) Importanti testimonianze architettoniche neoclassiche Conosciuta nel mondo per le ceramiche (faïences)

Dettagli

workshop Creare valore al di là del profitto

workshop Creare valore al di là del profitto workshop Creare valore al di là del profitto RASSEGNA STAMPA 29 30 settembre 2014 TESTATA: SOLE24ORE.COM DATA: 29 SETTEMBRE 2014 I Cavalieri del lavoro premiano l innovazione 29 settembre 2014 Luigi Roth

Dettagli

con il contributo di Arti, opere e cuore per la comunità

con il contributo di Arti, opere e cuore per la comunità con il contributo di Arti, opere e cuore per la comunità Corpus hominis Anno zero I soggetti coinvolti Ente Capofila Fondazione Opera Diocesana San Francesco di Sales Partner Fondazione Opera Caritas San

Dettagli

Mart Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto. CXC Call for curators

Mart Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto. CXC Call for curators CXC Call for curators Ente banditore del concorso Corso Bettini 43 38068 Rovereto TN Tel +39 0464 454139 Sede di coordinamento Galleria Civica - Trento Via Belenzani 44 38121 Trento Tel +39 0461 985511

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Nome: Fissore Christiana

CURRICULUM VITAE. Nome: Fissore Christiana CURRICULUM VITAE Informazioni Personali Nome: Fissore Christiana Data di nascita: 14/05/1970 Incarico attuale: Direttore,conservatore,responsabile per la progettazione e organizzazione delle attività didattiche

Dettagli

Ravenna, con l infanzia, capitale della cultura Mirella Borghi. U.O. Progetti e Qualificazione Pedagogica - Istituzione Istruzione e Infanzia

Ravenna, con l infanzia, capitale della cultura Mirella Borghi. U.O. Progetti e Qualificazione Pedagogica - Istituzione Istruzione e Infanzia Ravenna, con l infanzia, capitale della cultura Mirella Borghi U.O. Progetti e Qualificazione Pedagogica - Istituzione Istruzione e Infanzia Numerose attività nella nostra città a favore dell infanzia

Dettagli

Presentazione dell indagine

Presentazione dell indagine Presentazione dell indagine Caratteristiche Sponsor Value Cultura & Spettacolo è la ricerca lanciata da StageUp e Ipsos nel 2007 che analizza i consumi culturali e spettacolistici degli italiani, l interesse

Dettagli

ARTE BILANCE DESIGN. Museo della Bilancia. Anna Berton Luca Canattieri Bianca Capasso Direttore del Museo: Giulia Luppi

ARTE BILANCE DESIGN. Museo della Bilancia. Anna Berton Luca Canattieri Bianca Capasso Direttore del Museo: Giulia Luppi Museo della Bilancia ARTE BILANCE DESIGN UN NUOVO LINGUAGGIO DALLE IMPRESE PER LE BILANCE DA CUCINA Anna Berton Luca Canattieri Bianca Capasso Direttore del Museo: Giulia Luppi Obiettivi del progetto Realizzare

Dettagli

davide benati cormo Acquarello su porta L arte incontra il design delle porte di grande mattino

davide benati cormo Acquarello su porta L arte incontra il design delle porte di grande mattino davide benati grande mattino Acquarello su porta L arte incontra il design delle porte di cormo Cormo inaugura il progetto di ricerca Opening Art, volto alla realizzazione di vere e proprie porte d autore,

Dettagli

Comunicazione ambientale e. marketing territoriale

Comunicazione ambientale e. marketing territoriale Comunicazione ambientale e marketing territoriale Luca Buccoliero Università Bocconi Milano, 26 marzo 2012 Università Bocconi Presentazione del primo rapporto sulla pubblicità ambientale in Italia 2012

Dettagli

Convenzioni AIACE TORINO

Convenzioni AIACE TORINO Convenzioni AIACE TORINO riduzioni applicabili su presentazione della Tessera AIACE 2016 l elenco delle agevolazioni potrebbe subire ulteriori variazioni e aggiornamenti FESTIVAL, MANIFESTAZIONI, EVENTI

Dettagli

PROGETTO NAZIONALE LE PIETRE E I CITTADINI 2015-16

PROGETTO NAZIONALE LE PIETRE E I CITTADINI 2015-16 PROGETTO NAZIONALE LE PIETRE E I CITTADINI 2015-16 In collaborazione con il CORSO DI FORMAZIONE MUSEI E DINTORNI : LABORATORI PER LA DIDATTICA Con la partecipazione di: Museo Nazionale di Locri - Polo

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. MAMbo: appuntamenti in occasione di Artelibro Festival del Libro d Arte 2012

COMUNICATO STAMPA. MAMbo: appuntamenti in occasione di Artelibro Festival del Libro d Arte 2012 COMUNICATO STAMPA MAMbo: appuntamenti in occasione di Artelibro Festival del Libro d Arte 2012 In occasione della nona edizione di Artelibro Festival del Libro d'arte in programma a Bologna dal 21 al 23

Dettagli