«STATUTO DEI FREE CHAPTERS»

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "«STATUTO DEI FREE CHAPTERS»"

Transcript

1 «STATUTO DEI FREE CHAPTERS» Sommario 1. INTRODUZIONE GLI OBIETTIVI L ORGANIGRAMMA DEI FREE CHAPTER...5 BOARD MANAGERS:...5 BOARD MEMBERS:...5 Competenze primarie: COSTITUZIONE 1 ST FREE CHAPTER IN UNA NAZIONE COSTITUZIONE DI UN FREE CHAPTER I SEGNI IDENTIFICATIVI DI UN FREE CHAPTER Fronte Gilet (Lato cuore)...10 Fronte Gilet (Lato destro)...10 Retro Gilet (schiena) IL FREE MEETING... 12

2 7.1 L EVENTO NAZIONALE LO STATUTO ASSOCIATIVO FREE CHAPTER CONDIZIONI INDIVIDUALI PER ESSERE AMMESSI IN UN FREE CHAPTER I FREE MEMBERS DIMISSIONI, ESPULSIONE, RADIAZIONE USCITE/MANIFESTAZIONI ITALIA ST FREE Competenze primarie:...18 Membri...19 BOARD ARROW Competenze primarie:...19 Membri...20 BOARD NAZIONALE Competenze primarie:...20 Membri...20 DIRECTORS Competenze primarie:...21 Membri...22 INTERNAZIONALI... 23

3 «STATUTO DEI FREE CHAPTERS» Il presente statuto è elaborato dalla traduzione in italiano dello Statuto Internazionale in essere alla data per tutti i Free Chapters come da versione ufficiale in francese disponibile presso il sito ufficiale dei Free Chapters Le variazioni dovute all adattamento dello stesso alle peculiarità italiane non snaturano la validità della versione francese ma la integrano come previsto per le singole Nazioni. L accettazione del presente regolamento comporta automaticamente l accettazione della versione originale.

4 1. INTRODUZIONE I FREE CHAPTERS hanno per obiettivo, quello di raggruppare i proprietari di moto della Harley Davidson, di creare dei legami di amicizia e di sostegno tra loro, di organizzare delle manifestazioni che consentano di favorire la scoperta dei paesi e delle persone che aderiscono alla loro filosofia. I FREE CHAPTERS si fondano su delle regole di funzionamento proprie ai Free Chapters, e non sono vincolati a nessuna concessionaria ed al marchio Harley Davidson come stabilito nello statuto della HOG per i Chapters legati ad una Concessionaria ufficiale. I FREE CHAPTERS non possono beneficiare dello statuto dei Chapter organizzati dai Concessionari ufficiali Harley Davidson e dalla HOG ; non possono richiedere o ricevere alcuna sovvenzione, ne dai Concessionari locali e ne dalla società Harley Davidsons. I FREE CHAPTER sono liberi ed indipendenti dall organizzazione dei Chapter delle Concessionarie legati alle decisioni dei loro Dealers. I FREE CHAPTER per questo motivo, non dovranno utilizzare nella home page dei loro siti Web, in attività esterne (manifestazioni), in materiale pubblicitario (T- shirts, Abiti, bandane, bandiere, etc ) il logo HOG e Harley Davidson che sono dei marchi depositati. FREE NON VUOL DIRE ANARCHICO questo statuto ne è la prova e permette ai FREE CHAPTERS di avere una linea guida ed un unica filosofia. Tutti i Membri dei FREE CHAPTERS sono in accordo con i valori dell HOG e ne sono membri a titolo individuale; ed a questo titolo potranno vestire le patches della HOG (schiena e cuore). 2. GLI OBIETTIVI Gli obiettivi sono chiari e semplici e rappresentano i fini primari di un FREE CHAPTER - Non essere in opposizione, in concorrenza o intrattenere relazioni ostili con gli altri Chapter. (Ne odio, ne rancore). - Divertirsi e mantenere una condizione famigliare nel Chapter. - Mantenere un buon spirito ed una forte solidarietà in seno al Chapter, fra i vari Free Chapters e fra ciascuno dei FREE MEMBRI è regola primaria. - Guidare la crescita del Chapter e del movimento per preservare la sua unità, e la sua autenticità permettendo così di durare nel tempo: LA QUALITA E SEMPRE PREFERITA ALLA QUANTITA.

5 3. L ORGANIGRAMMA DEI FREE CHAPTER Il Free Board è l organo composto da tutti i Direttori dei First istituiti per Nazione. Il Free Board per motivi organizzativi e di crescita è stato istituito il 26 settembre La lingua ufficiale del FREE BOARD e dei FREE CHAPTER, è il francese. La missione dei suoi membri è quella di diffondere e di far perdurare lo spirito Free nel rispetto dello statuto e di apportare la sua esperienza e il suo aiuto ai FREE CHAPTER, che ne esprimono il bisogno. IL FREE BOARD E COMPOSTO IN DUE CATEGORIE PRIMARIE: BOARD MANAGERS: E l organo di gestione e con diritto nel poter prendere tutte le decisioni riguardanti i FREE CHAPTER, sono i fondatori del Board e membri scelti. L organo e prevalentemente riservato al 1 FIRST BORDEAUX e ne fanno parte il suo Direttore ed ha, a supporto 2 Assistenti ed un Tesoriere. Harley 1 First Bordeaux Director Phil 2 1 First Bordeaux Assistant Forest 1 First Bordeaux Loca 1 First Charleroi Assistant Eric 1 First Charleroi Board Arrow PP Roazhon Free Chapter Board Arrow Diablo Roazhon Free Chapter Board Arrow Le Grinch 1 First Bordeaux Treasurer BOARD MEMBERS: E L organo di gestione costituito da tutti i 1 FREE CHAPTER, delle rispettive Nazioni. Assistono i Board Managers con un ruolo consultativo nel Board, ma non hanno diritto di voto. Il collegio dei Board Members può essere composto al massimo da due rappresentanti di ogni 1 FREE CHAPTER, per Nazione. Sono loro che in relazione e sotto il controllo dei Board Managers, gestiscono la loro Nazione (nascita/creazione di Free Chapters, gestione di eventuali problemi con i Free Chapters del loro paese, relazioni con i MC del loro paese, etc.) Il ruolo di ogni 1 Free è di garantire lo spirito Free nel suo paese e di gestire le domande di apertura di Free nello stesso paese, sempre in accordo con i Board Managers che ne sanciranno l approvazione. Paolo Bernardini 1 First Roma Eric Pastore 1 First Roma Board Arrow

6 Renè 1 First Blanes Ignacio 1 First Blanes Mark 1 First Algarve Mario 1 First Algarve Board Arrow Adam 1 First South Poland Jago 1 First South Poland Identificazione del Free Board: Tutti i membri del Free Board porteranno il rocker FREE BOARD sotto il rocker della loro appartenenza geografica. Esclusi i membri che sono allo stesso tempo membri del Board Arrow, che sfoggeranno il rocker BOARD ARROW. NB: il posizionamento del rocket (Free Board/Board Arrow) potrà variare secondo la nazione. Il ruolo del Free Board: Il Board è il garante del movimento e dello statuto dei FREE CHAPTER. Gestisce e regolamentala creazione dei FREE CHAPTER. Aiuta inoltre a realizzare i Free Meetings. Il suo ruolo è anche di intervenire e gestire i problemi eventuali che un FREE CHAPTER, potrebbe incontrare o creare. Sostiene i FREE CHAPTER della sua Nazione, e se necessario, interviene come visore senza intervenire nelle gestioni interne. Il Membri del Free Board si riuniscono una volta all anno. Il budget ed il funzionamento del Free Board: Le attività generate da Free Board verranno sostenute con una partecipazione di ogni FREE CHAPTER. A partire dal primo gennaio 2015 (approvata al Free Meeting di Var 2014), è stato costituito un fondo con quota annuale di 5,00 euro per ogni Free Member. Visto comunque la diversità e la tipologia dei singoli FREE CHAPTER attivi delle Nazioni, per poter dare una giusta eguaglianza si sono comunque definiti dei parametri minimi e massimi così suddivisi: FREE CHAPTER costituiti da 0 a 15 iscritti 75,00 euro annuali FREE CHAPTER costituiti da 16 a 99 iscritti 5,00 euro annui per socio FREE CHAPTER costituiti da oltre 100 iscritti 500,00 euro annuali L esperienza negli anni passati ha mostrato che il numero minimo per creare un FREE CHAPTER rappresentativo non può essere a lungo inferiore ai 15 persone, è questo numero minimo è stato indicato come base per il valore minimo forfettario in attesa del di un nuovo FREE CHAPTER. NB. Il numero di Membri per ogni FREE CHAPTER, che determinerà la quota annuale, sarà esclusivamente quello dichiarato durante la riunione dei Direttori durante il Free Meeting annuale.

7 In una logica di trasparenza è stato aperto un conto bancario Free Board aperto ed il bilancio finanziario sarà presentato ad ogni Free Meeting. Questo fondo non è a scopo di lucro, e non è in alcun caso destinato a una qualsiasi tipo di remunerazione personale. La funzione del Board Arrow è stata creata nel 2011 con l obiettivo di aiutare e dare un valore aggiunto al movimento FREE. In effetti, visto la sede dei BOARD MANAGERS (Bordeaux Francia), per sopperire alla non trascurabile evoluzione del numero dei FREE CHAPTER e delle Nazioni si è costituito un organo di supporto e contatto per dare una reale presenza e supporto nelle Nazioni (creazione di Free, visite dei pretendenti, distribuzione dei colori, rappresentanza a grosse concentrazioni, etc.). Il Board Arrows sono un entità dipendente dai BOARD MANAGERS. Rappresentanti diretti dei BOARD MANAGERS ed hanno come mission il garantire lo spirito «Free» e rappresentarne il suo fondamentale valore. Harley 1 First Bordeaux PP Roazhon Free Chapter Diablo Roazhon Free Chapter Charly 1 First Blanes Eric 1 First Roma Eric 1 First Charleroi Mario 1 First Algarve Mr.Bus 1 First Bordeaux Jean Luc 1 First Bordeaux Alirio 1 First Algarve Identificazione del Board Arrow : Ogni Board Arrow porterà sulla schiena la rocker «Board Arrow» sotto l aquila HOG, tranne che per l Italia dove l adesivo «Board Arrow» è una banana portata sotto l Hog. Nonostante rimanga membro del suo FREE CHAPTER di referenza, non porterà più il rocker di appartenenza geografica del suo Free Chapter. Il Board Arrow porterà la rocker di appartenenza geografica del suo Free Chapter sul cuore. Competenze primarie: - Partecipa alle riunioni FREE BOARD INTERNAZIONALE. - Partecipa alle riunioni dei Direttori Nazionali ed è membro del Board Nazionale.

8 - Rappresenta il "1st Bordeaux" al quale riporta direttamente le decisioni del 1st Free nazionale e del Board Nazionale facendo funzione di "collegamento. - E' incaricato dai Board Manager di varcare i confini territoriali di appartenenza con funzione di supporto ai FREE CHAPTER. - Favorisce il rafforzamento dei rapporti tra i FREE CHAPTER - Fornisce assistenza al 1st FREE, al Board Nazionale ed ai singoli gruppi per la gestione di contestazioni sia interne che esterne. - Fornisce supporto logistico, in caso di bisogno, del FREE CHAPTER nelle uscite coadiuvando l attività dei safety per verificare che vengano mantenute gli standard di sicurezza sulla strada. Per tale funzione ed esclusivamente per l Italia viene prevista la figura del Safety One Italia che riporta direttamente al Board Nazionale e al Board Arrow che si occupa di coordinare le attività di tutti gli Head Road Captain dei singoli FREE CHAPTER. 4. COSTITUZIONE 1 st FREE CHAPTER IN UNA NAZIONE Nel caso in cui nessun FREE CHAPTER sia stato precedentemente costituito nella Nazione, saranno i BOARD MANAGERS assistito dai Board Arrow che, a seguito di una domanda del richiedente, farà le funzioni del Sostenitore. Dopo l ufficializzazione dell apertura e solo in questo caso, il Direttore del 1st Free Chapter neo costituito potrà/sarà inserito nel Board Members. Nella sua funzione potrà essere assistito da un membro di sua scelta (assistente, tesoriere, etc. ) del suo Chapter. 5. COSTITUZIONE DI UN FREE CHAPTER (Con integrazione Italia allo statuto internazionale) 1 ) Un gruppo di motociclisti possessori di motociclette Harley Davidson, iscritti regolamente alla HOG, desiderosi di costituirsi in FREE CHAPTER, dovranno contattare ed appoggiarsi primariamente al FREE CHAPTER geograficamente più vicino. Questa contatto avrà per obiettivo, in un primo momento, per il FREE CHAPTER Sostenitore, dì incontrare il Gruppo postulante, di spiegargli il funzionamento e le condizioni etiche base per la richiesta d adesione. Condizione qualificante per un Gruppo postulante è che i membri abbiamo avuto esperienza all interno di un Chapter legato alla Concessionaria e che ne abbiano condiviso esperienza ed attività. Il FREE CHAPTER Sostenitore si assicurerà dunque dell esatta comprensione e del funzionamento delle norme statutarie da parte del Gruppo postulante, valutando la sua attività raccogliendo da quest ultimi la conformità allo statuto. Questo incontro potrà essere appoggiato dalla presenza dei membri del Board, o/e da un Board Arrow.

9 Il primo passo ufficiale per la creazione del FREE CHAPTER è la consegna di due documenti firmati in originale dal direttivo del gruppo richiedente: - Statuto firmato - Lista dei membri iniziali del gruppo con identificazione del direttivo e delle cariche iniziali, dei dati specifici e della validità dell affiliazione HOG dei singoli membri. 2 ) Dopo l approvazione, il Gruppo postulante, dovrà rendere visita al 1st Free del suo Paese in modo tale da incontrare gli organismi responsabili del 1st Free, dimostrando il suo genuino desiderio di diventare FREE CHAPTER. Per l occasione, potrà essere accompagnato dal suo FREE CHAPTER Sostenitore, e dal Board Arrow. Insieme, al FREE CHAPTER Sostenitore, al BOARD NAZIONALE e al BOARD ARROW, si definirà dopo un periodo d attività, se il Gruppo postulante sarà adatto e pronto a diventare un FREE CHAPTER. Dopo sei mesi dalla domanda di ingresso e la consegna dei documenti, il FREE CHAPTER Sostenitore dopo aver avuto approvazione dal BOARD NAZIONALE consentirà al Gruppo postulante la manifattura del gilet che contraddistingue i Free Chapter Italiani che potranno recare solo le patches HOG a testimonianza della loro affiliazione e la patch con la bandiera italiana. 3 ) Passato il periodo di prova, se il Gruppo Postulante sarà ritenuto idoneo, il FREE CHAPTER Sostenitore chiederà l approvazione al BOARD NAZIONALE che, se d accordo, chiederà al 1st FREE di procedere con la richiesta al 1st FREE Bordeaux per il riconoscimento definitivo. Se non esistono ostacoli dal 1st FREE e/o dal 1st Bordeaux verrà comunicato il riconoscimento definitivo. Dopo l approvazione definitiva il nuovo FREE CHAPTER dovrà organizzare sul suo territorio, un week end per la presentazione ufficiale dei colori al FREE CHAPTER Sostenitore, al BOARD NAZIONALE,ai BOARD ARROW. Questo Week end di presentazione dei colori sarà aperto a tutti i FREE CHAPTERS che vorranno essere presenti. Questo week end servirà a dimostrare la volontà e la capacità di organizzazione da parte del nuovo FREE CHAPTER e permetterà a tutti i presenti, di incontrare e socializzare con i nuovi membri del Chapter. 4 ) La creazione del FREE CHAPTER è attualmente limitata a 1 Free per Provincia, salvo casi eccezionali, grandi città Capitali (Roma/Parigi/Bruxelles ecc.) o nel caso di una Provincia geograficamente estesa, sempre e comunque con l accordo del FREE CHAPTER già esistente e approvato dal BOARD dei FREE CHAPTER 5 ) Il FREE CHAPTER costituito in un Associazione dovrà avere un assicurazione per responsabilità civile che ricopra grande parte delle attività. La garanzia dovrà coprire oltre alla responsabilità civile nell organizzazione delle attività previste dal FREE CHAPTER, i danni a beni locati o presi in prestito. L'assicurazione potrà coprire le responsabilità delle attività sui siti web e/o social networks, e le responsabilità dei membri o del Direttivo del FREE CHAPTER nel solo caso in cui per le loro attività fosse intentata una causa legale contro il Free Chapter.

10 6. I SEGNI IDENTIFICATIVI DI UN FREE CHAPTER (Integrazione Italia allo statuto internazionale) I colori FREE CHAPTER, sono il nostro segno di riconoscimento e il nostro marchio di appartenenza: siamo fieri di essere FREE ed è nostro dovere portare con orgoglio i nostri colori. L uso delle patches è regolamentato da statuto ed è il seguente : Fronte Gilet (Lato cuore) Dall'alto verso il basso: Patch «FREE CHAPTER» (solo per l Italia) Patch identificativa del gruppo esempio: «ROMA PRIMO» È preferibile utilizzare un nome (anche di fantasia) che comunque non sia un nome già utilizzato da altri gruppi esistenti HOG Patch HOG o HOG Ladies of Harley per le donne (le donne potranno portare se lo desiderano la patch HOG ) (solo per l Italia) Patch identificativa del paese/città esempio: «ROMA- ITALY» (solo per Nazioni estere previste negli accordi) rocker identificativo del gruppo esempio: «BORDEAUX - FRANCE» Fronte Gilet (Lato destro) Dall'alto verso il basso: Patch «LIFE MEMBER» (ufficiale HOG nera, non esista nei Free Chapter un Life Member, posizione esclusiva di un socio HOG ) Patch con «NOME/NICKNAME» (nera oppure color sughero esclusivamente realizzata dalla Francia). Qualora il «Nome o Nickname» venisse adottato dal gruppo come rocker piccolo, verrà posizionato sotto a spilla del gruppo o in generale come ultima patch. Spilla con il logo del gruppo; per i gruppi che la possiedono Spilla con il Logo HOG e relativa banana metallica con l anno di validità per chi non è Life Member, può essere alternativa per chi non ha una spilla con il logo del gruppo Patch: BANDIERA (di forma rettangolare allungata della Nazione d appartenenza) Patch di forma rettangolare identificativa per i membri del gruppi con anzianità superiore ai cinque anni. NB: I gruppi 1St Roma, Romagna Harley Group e Partenope manterranno come eccezione la possibilità di indossare patch col logo al posto della spilla o patch indicanti la sezione distaccata seguendo dove è possibile il posizionamento indicato. Retro Gilet (schiena) Dall'alto verso il basso: Patch «FREE CHAPTER»

11 (solo per l Italia) Patch identificativa del gruppo esempio: «ROMA PRIMO» È preferibile utilizzare un nome (anche di fantasia) che comunque non sia un nome già utilizzato da altri gruppi esistenti HOG Patch HOG o HOG Ladies of Harley per le donne (le donne potranno portare se lo desiderano la patch HOG ) (solo per Nazioni estere previste negli accordi) rocker identificativo del gruppo esempio: «BORDEAUX - FRANCE» Solo il 1st Bordeaux Free Chapter si occuperà della realizzazione dell insieme delle patches per tutti i FREE CHAPTER costituiti. Quest ultimi invieranno direttamente i loro ordini al 1st Bordeaux Free Chapter attraverso apposito modulo. Il nome del nuovo FREE CHAPTER dovrà, dove possibile, contenere una indicazione geografica della località, città, regione in accordo al FREE CHAPTER Sostenitore, al BOARD NAZIONALE e al BOARD ARROW di riferimento. Può essere previsto un logo proprio del gruppo appartenente ai FREE CHAPTER. Potrà essere portato senza problemi come segno distintivo sul gilet sotto forma di spilla, secondo le normative attive per nazione. Su altro materiale (felpe, T- shirt, etc.) sarà a discrezione del gruppo stesso. In nessun caso rimpiazzerà la patch dell HOG tra le patches. Lo stesso vale per la patch romboidale «63» segno distintivo dei Free Chapters che dovrà essere posizionata sul gilet in basso a destra (solo per l Italia e con prescrizione per alcune aree geografiche). L uso di simboli ostentatori (politici, religiosi, altri gruppi etc...) soprattutto sul gilet o vicino ai simboli dei è FREE CHAPTER assolutamente vietato. Il 1 First Bordeaux Free Chapter che si occupa, coordina e gestisce la realizzazione dell insieme delle patch per tutti i FREE CHAPTER, francesi e stranieri. Quest ultimi invieranno i loro ordini al primo Bordeaux Free Chapter. Il pagamento degli adesivi sarà fatto direttamente al fornitore Brodata a Gradignan. NB. Il riferimento «FREE CHAPTER» è depositato con copyright Internazionale all Istituto Nazionale Francese della Proprietà Intellettuale; il suo utilizzo senza autorizzazione potrà essere perseguito per vie legali. Un autorizzazione annuale per l utilizzo del marchio sarà data dal suo proprietario al Direttore o al legale rappresentante del FREE CHAPTER che ne resta direttamente responsabile per l utilizzo.

12 Al nuovo FREE CHAPTER sarà richiesto una quota di adesione di 50,00 euro valida per 10 anni e dovrà essere regolarizzata al 1st Bordeaux Free Chapter, unico proprietario del marchio FREE CHAPTER. E stato inoltre istituita a partire dal 1 gennaio 2015 una quota annuale di 5,00 euro per iscritto come contributo generale amministrativo Internazionale. Questo contributo dovrà essere versato con allegato il modulo relativo agli iscritti direttamente al 1st Bordeaux Free Chapter ogni inizio anno solare ed entro e non oltre il 30 gennaio dell anno in corso. 7. IL FREE MEETING Il Free Meeting annuale è riservato esclusivamente ai FREE CHAPTER e ai membri attivi e regolarmente iscritti. In occasione del Free Meeting annuale, ciascun FREE CHAPTER s impegna a partecipare con il maggior numero possibile di membri a questa manifestazione. E' obbligatoria la presenza di Direttore e Assistente che partecipano alla riunione internazionale dei responsabili FREE CHAPTER. E' auspicabile la presenza del Direttivo e degli Officers al completo.

13 Questa riunione annuale è una nota forte del nostro spirito comunitario e corrisponde totalmente alla nostra filosofia di condivisione. La presenza di tutti i FREE CHAPTER al Free Meeting, è considerata come obbligatoria. Nel caso in cui uno o più Free Chapters non dovessero essere presenti a questo incontro annuale, senza giustificato motivo*, si vedranno allora esclusi dalla famiglia FREE CHAPTER dopo convalida da parte del FREE BOARD INTERNAZIONALE. * Giustificati Motivi: Costituzione del Free Chapter tardiva rispetto alla data del Free Meeting; Gravi problemi all interno del FREE CHAPTER che dimostrerebbe mancanza di rispetto alla filosofia Statutaria e quindi verso gli altri membri dei FREE CHAPTER. Free Meeting geograficamente troppo lontano (es. Sud Africa) Il Free Meeting è organizzato da uno o più FREE CHAPTER, annualmente e cronologicamente al rapporto della data di costituzione. Il FREE CHAPTER che ha questa responsabilità, resta comunque libero di accettare l organizzazione. In caso di rifiuto, sarà il FREE CHAPTER al quale corrisponde la data di costituzione successiva, che avrà la responsabilità di poter organizzazione il Free Meeting annuale. E così via di seguito. 7.1 L EVENTO NAZIONALE (Integrazione per l Italia allo statuto internazionale) I colori FREE CHAPTER, sono il nostro segno di riconoscimento e il nostro marchio di appartenenza: siamo fieri di essere FREE ed è nostro dovere portare con orgoglio i nostri colori. L uso delle patches è regolamentato da statuto ed è il seguente : L' Evento Nazionale Annuale, è riservato ai FREE CHAPTER e ai suoi membri. Per questa occasione, ciascuno FREE CHAPTER si impegna a partecipare con la totalità o comunque con il maggior numero possibile di membri. E fatto comunque obbligo della presenza del Direttivo e degli Officers al completo. In questa riunione previo comunicazione e relativa accettazione del Board, i FREE CHAPTER potranno invitare ospiti interessati ad una eventuale avvicinamento del mondo Free. Nel caso in cui uno o più Free Chapters non dovessero essere presenti a questo incontro annuale, senza giustificato motivo dovranno giustificarne il motivo al BOARD NAZIONALE e al 1st FREE che potranno procedere anche alla radiazione per giustificato motivo in quanto comportamento contrario al nostro spirito comunitario.

14 8. LO STATUTO ASSOCIATIVO FREE CHAPTER (Con integrazione per l Italia allo statuto internazionale) IMPORTANTE «Tutte le condizioni di base qui elencate, sono proposte a titolo indicativo ed informativo a ciascun FREE CHAPTER. Resta inteso che ogni FREE CHAPTER è libero nella sua gestione interna, dietro condizione di presentazione di un proprio regolamento interno che dovrà essere valutato e approvato dal 1st FREE» Ciascun FREE CHAPTER adotta uno statuto conforme al modello Associativo del suo paese e vi instaura un regolamento interno che gli è libero e proprio. Nomina al suo interno obbligatoriamente per l apertura un Direttivo così costituito: Direttore Assistente- Direttore Segretario Tesoriere Il FREE CHAPTER prevede altre cariche aggiuntive, denominate Officers nominate in accordo con il Direttivo : Road- Capitan Safety officer Activities officer Webmaster Editor Photographer Historian Eventuali altre cariche potranno essere distribuite dal Direttivo solo dopo approvazione del 1st FREE. Il ruolo del Direttivo e degli Officers è di mettere in opera il programma delle attività e di farsi garante del rispetto dello statuto e dello spirito dei FREE CHAPTER. Il Direttivo si riunirà regolarmente e le decisioni prese sono votate con la maggioranza dei presenti.

15 9. CONDIZIONI INDIVIDUALI PER ESSERE AMMESSI IN UN FREE CHAPTER (Con integrazioni per l Italia allo statuto internazionale) Essere proprietario d una moto Harley Davidson. Possedere un assicurazione in regola con le normative vigenti. Possedere un numero di adesione HOG in corso di validità. Riempire un formulario di adesione annuale al suo FREE CHAPTER. Dimostrare il suo impegno personale nel corso di un periodo di prova, ove esista. Impegnarsi a rispettare lo statuto, l uso dei colori e le regole di funzionamento del suo FREE CHAPTER. Non appartenere ad altro Chapter o club di motociclisti. Queste regole comuni possono essere completate per la particolarità di ciascun club, dopo l approvazione del 1st Free referente. 10. I FREE MEMBERS Sono Free Members titolari, i proprietari di Harley- Davidson in possesso d un numero di adesione alla HOG in corso di validità ed in regola con il versamento della quota annuale al FREE CHAPTER. Sono Free Members associati, i passeggeri in possesso d un numero di adesione alla HOG in corso di validità ed in regola con versamento della quota annuale al FREE CHAPTER. Sono Postulanti o PADAWAN (il termine «Prospect» non fa parte del mondo Free): tutti i possessori di una motocicletta Harley- Davidson o i loro passeggeri iscritti alla HOG, che sono in regola con l iscrizione al FREE CHAPTER e che non hanno ancora ricevuto la back- patch ufficiale. I Postulanti, ad insindacabile giudizio del Direttore che si consulterà con il Direttivo, saranno ammessi come Free Members dopo un periodo di prova, durante il quale dovranno dimostrare il loro interesse a partecipare agli eventi organizzati dal FREE CHAPTER. La non partecipazione continuativa ad eventi ufficiali importanti, può far slittare la nomina a Free Member anche a tempo indeterminato. E insindacabile facoltà del Direttore, consultatosi con il Direttivo, fare delle eccezioni per Postulanti particolarmente attivi ma costretti, da motivi di comprovata forza maggiore, ad una minore frequentazione. Per l eventuale Postulante residente fuori regione non è stabilita la durata della frequentazione al FREE CHAPTER ed è a discrezione del Direttivo stabilire la nomina a Free Member effettivo. L iscrizione come Postulante non da in nessun caso diritto a ricevere la back- patch del gruppo ed a diventare Free Member effettivo. In caso di mancata nomina il Postulante potrà restituire il gilet Ufficiale. Il Direttivo, compatibilmente con le risorse di cassa disponibili, s impegna a rifonderlo nella misura che sarà concordata.

16 E facoltà dei singoli FREE CHAPTER annoverare tra le loro fila anche: Free Members Onorari: tutti i possessori di una motocicletta Harley- Davidson, iscritti alla HOG, distintisi in azioni lodevoli e/o benemerite, e tutti coloro che, pur non essendo possessori di una Harley- Davidson ne iscritti alla HOG, con il loro operare hanno portato particolare lustro al FREE CHAPTER. L onorificenza viene conferita con delibera motivata del Direttivo. Free Members Ospiti: tutti i non soci che occasionalmente, su esplicito invito di un Free Member, ricevuta l autorizzazione del Direttore, partecipano alle iniziative del FREE CHAPTER. Gli ospiti che intendono fare rimostranze nei confronti del Direttivo o comunque dell organizzazione, devono farsi rappresentare dal Free Member che li ha invitati a partecipare all evento e non possono effettuare lamentele dirette. Tutti i Free Members e Postulanti del FREE CHAPTER sono invitati a partecipare alla vita del gruppo: uscite, riunioni, manifestazioni diverse, etc. Ciascun Free Member e/o Postulante del FREE CHAPTER, è sotto la sua sola responsabilità civile. Deve dunque controllare di essere in regola nei confronti dei diversi obblighi legali o regolamenti Nazionali per la guida della sua motocicletta Harley Davidson. DIMISSIONI, ESPULSIONE, RADIAZIONE (Con integrazione per l Italia allo statuto internazionale) L iscrizione in qualità di Free Member si perde per: - Dimissione - Espulsione - Radiazione Ogni gruppo è autonomamante libero di espellere un Free Member dal FREE CHAPTER di appartenenza secondo i tempi ed i metodi previsti nel proprio statuto a giudizio del Direttore e del Direttivo. Qualora il Direttore e il Direttivo di un FREE CHAPTER ritengano che le ragioni dell espulsione del Free Member siano tali da creare grave imbarazzo o possano ledere l immagine del movimento FREE CHAPTER in Italia e/o all Estero può richiedere al 1st FREE e al Board Nazionale la radiazione del Free Member. Se le motivazioni sono ritenute tali, il Board Nazionale ed il 1st FREE provvederanno alla radiazione e a darne notifica a tutti i FREE CHAPTER in Italia e all Estero. I Free Members dimissionari, espulsi o radiati, non possono rivendicare alcun diritto sui beni del FREE CHAPTER, né formulare alcun reclamo sulle somme versate da loro a titolo di quote. In caso di radiazione, espulsione o di dimissione, i colori del FREE CHAPTER, dovranno essere restituiti e non potranno più essere portati dal membro.

17 I Free Members dimissionari potranno, qualora volessero: - presentare domanda di ammissione presso lo stesso FREE CHAPTER e se il Direttivo lo ritiene appropriato essere reintegrati. presentare domanda di ammissione presso un altro FREE CHAPTER. In tal caso oltre all approvazione del Direttore e del Direttivo di quel FREE CHAPTER è necessario il benestare del Direttore del FREE CHAPTER di provenienza. - I Free Members espulsi potranno, qualora volessero: Presentare domanda di ammissione presso un altro FREE CHAPTER. In tal caso oltre all approvazione del Direttore e del Direttivo di quel FREE CHAPTER è necessario il benestare del Direttore del FREE CHAPTER e del Direttivo di provenienza. I Free Members radiati non potranno in nessun caso essere accettati in un altro FREE CHAPTER. 11. USCITE/MANIFESTAZIONI (Con integrazione per l Italia allo statuto internazionale) Tutte le attività dei FREE CHAPTER sono per diritto riservate ai loro Free Members, tuttavia sarà possibile a buon uso e per rispetto dello spirito statutario, allargare gli inviti dove possibile, previo accordo con i membri del Direttivo. La partecipazione alle manifestazioni sarà effettuata secondo il regolamento interno del FREE CHAPTER a cui si aderisce.

«STATUTO DEI FREE CHAPTERS»

«STATUTO DEI FREE CHAPTERS» «STATUTO DEI FREE CHAPTERS» Il presente statuto è elaborato dalla traduzione in italiano dello Statuto in essere alla data per tutti i Free Chapters come da versione ufficiale in francese disponibile presso

Dettagli

«STATUTO DEI FREE CHAPTERS»

«STATUTO DEI FREE CHAPTERS» «STATUTO DEI FREE CHAPTERS» Il presente Statuto rappresenta la versione tradotta in italiano dello Statuto Internazionale ( nella versione originale francese anche disponibile presso il sito ufficiale

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO TUSCANY BLACK SHEEP 1

REGOLAMENTO INTERNO TUSCANY BLACK SHEEP 1 REGOLAMENTO INTERNO TUSCANY BLACK SHEEP 1 Montemurlo 14 Gennaio 2015 PREMESSA Il presente Regolamento interno del Gruppo FREE CHAPTER TUSCANY BLACK SHEEP ITALY è stato scritto nel rispetto Statuario dello

Dettagli

Statuto annuale del Pescara Chapter

Statuto annuale del Pescara Chapter Statuto annuale del Pescara Chapter 1. Il PESCARA CHAPTER è un associazione a spirito familiare, apolitica, affiliata alla H.O.G. ITALIA e sponsorizzata dalla Concessionaria HARLEY-DAVIDSON PESCARA; per

Dettagli

HARLEY OWNERS GROUP. h.o.g. fuels dreams of personal freedom STATUTO DEI CHAPTER H.O.G.

HARLEY OWNERS GROUP. h.o.g. fuels dreams of personal freedom STATUTO DEI CHAPTER H.O.G. HARLEY OWNERS GROUP h.o.g. fuels dreams of personal freedom STATUTO DEI CHAPTER H.O.G. SOMMARIO HARLEY OWNERS GROUP... 2 Dichiarazione di responsabilità... 3 Introduzione Scopo Sponsorizzazione Domanda

Dettagli

STATUTO (in vigore dal 2013)

STATUTO (in vigore dal 2013) STATUTO (in vigore dal 2013) 1 Costituzione Ai sensi del Codice Civile italiano ed in armonia con i disposti delle norme europee è costituita l Unione Europea Assicuratori di seguito detta Unione. L Unione

Dettagli

1) E costituita, con sede in Trescore Balneario, via dell Albarotto. una associazione di volontariato senza scopi di lucro, per fini di

1) E costituita, con sede in Trescore Balneario, via dell Albarotto. una associazione di volontariato senza scopi di lucro, per fini di STATUTO COSTITUZIONE E SCOPI 1) E costituita, con sede in Trescore Balneario, via dell Albarotto una associazione di volontariato senza scopi di lucro, per fini di solidarietà e con durata illimitata,

Dettagli

INTERNATIONAL CRIME ANALYSIS ASSOCIATION STATUTO. Sede, costituzione, durata, oggetto sociale

INTERNATIONAL CRIME ANALYSIS ASSOCIATION STATUTO. Sede, costituzione, durata, oggetto sociale INTERNATIONAL CRIME ANALYSIS ASSOCIATION STATUTO Sede, costituzione, durata, oggetto sociale Art. 1. E costituita l associazione Culturale e Ricreativa, denominata International Crime Analysis Association

Dettagli

BrigX Linux Users Group - Statuto

BrigX Linux Users Group - Statuto BrigX Linux Users Group - Statuto 1 Disposizioni generali 1.1 Denominazione È costituita l associazione culturale BrigX, con un rimando diretto a Brig, antico nome della Brianza (d ora in poi indicata

Dettagli

FOTO CLUB ADRIA - STATUTO -

FOTO CLUB ADRIA - STATUTO - FOTO CLUB ADRIA - STATUTO - Art. 1) E costituito il FOTO CLUB ADRIA allo scopo di riunire gli appassionati della fotografia, far conoscere l arte fotografica come fatto culturale, promuovere manifestazioni,

Dettagli

Art. 1 Denominazione e sede E costituita a Milano, in Via Ezio Biondi1, cap.20154, l Associazione denominata Milano Loves You.

Art. 1 Denominazione e sede E costituita a Milano, in Via Ezio Biondi1, cap.20154, l Associazione denominata Milano Loves You. STATUTO DELL ASSOCIAZIONE MILANO LOVES YOU Art. 1 Denominazione e sede E costituita a Milano, in Via Ezio Biondi1, cap.20154, l Associazione denominata Milano Loves You. Art. 2 Scopo L Associazione non

Dettagli

CIRCOLO VELICO DEL LAGO DI LUGANO

CIRCOLO VELICO DEL LAGO DI LUGANO STATUTO DEL CIRCOLO VELICO DEL LAGO DI LUGANO Data di fondazione: 27 maggio 1967 Lo spirito sportivo e amichevole, la solidarietà, il vicendevole aiuto sono un punto d onore per ogni socio 2 A. Personalità,

Dettagli

ASSOCIAZIONE SENIOR SANPAOLO. - Mantenere legami affettivi e collaborativi e favorire ed. intensificare i vincoli di amicizia e solidarietà fra gli ex

ASSOCIAZIONE SENIOR SANPAOLO. - Mantenere legami affettivi e collaborativi e favorire ed. intensificare i vincoli di amicizia e solidarietà fra gli ex ASSOCIAZIONE SENIOR SANPAOLO STATUTO Art. 1 Denominazione, sede e durata Ai sensi e per gli effetti dell art. 18 della Costituzione italiana e degli articoli 36, 37 e 38 del Codice Civile è costituita

Dettagli

STATUTO DELL A.I.O.M. AGENZIA IMPRENDITORIALE OPERATORI MARITTIMI PREMESSE

STATUTO DELL A.I.O.M. AGENZIA IMPRENDITORIALE OPERATORI MARITTIMI PREMESSE STATUTO DELL A.I.O.M. AGENZIA IMPRENDITORIALE OPERATORI MARITTIMI PREMESSE - L Associazione degli Spedizionieri di Trieste - L Unione dei Commercianti di Trieste - L Associazione degli Industriali di Trieste

Dettagli

ASSI Associazione Italiana Incentive & Convention STATUTO

ASSI Associazione Italiana Incentive & Convention STATUTO ASSI Associazione Italiana Incentive & Convention STATUTO COSTITUZIONE SEDE E DURATA Art. 1 E costituita l Associazione Italiana delle Agenzie di Incentivazione e Conventions. L Associazione ha sede attualmente

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO DELL ASSOCIAZIONE UNIVERSITARIA E.S.N. E.N.E.A. MODENA

ATTO COSTITUTIVO DELL ASSOCIAZIONE UNIVERSITARIA E.S.N. E.N.E.A. MODENA ATTO COSTITUTIVO DELL ASSOCIAZIONE UNIVERSITARIA E.S.N. E.N.E.A. MODENA In Modena, si sono riuniti il giorno 15 Novembre 2006 per costituire un associazione universitaria, senza fine di lucro, apolitica,

Dettagli

STATUTO DEL COORDINAMENTO ANTINCENDIO BOSCHIVO DI COMUNITA MONTANA VALLI DEL VERBANO - COAV.

STATUTO DEL COORDINAMENTO ANTINCENDIO BOSCHIVO DI COMUNITA MONTANA VALLI DEL VERBANO - COAV. STATUTO DEL COORDINAMENTO ANTINCENDIO BOSCHIVO DI COMUNITA MONTANA VALLI DEL VERBANO - COAV. ART.1 Istituzione E istituito il Coordinamento COAV (Coordinamento Antincendio Valli Del Verbano) dei Gruppi

Dettagli

Statuto. Articolo 1 Denominazione

Statuto. Articolo 1 Denominazione Statuto Articolo 1 Denominazione E costituita un associazione nazionale a scopo umanitario, scientifico e pedagogico, denominata Avocats Sans Frontières chiamata in forma abbreviata di ASF Italia. L Associazione

Dettagli

1.0 Previsioni Generali

1.0 Previsioni Generali STATUTO 1 1.0 Previsioni Generali 1.1 E costituita l Associazione Comitato Italiano UNESCO Giovani (qui riferita con il nome di Associazione). 1.2 L Associazione è un organizzazione giovanile indipendente

Dettagli

Bando Occupiamoci! Edizione 2013

Bando Occupiamoci! Edizione 2013 Bando Occupiamoci! Edizione 2013 Il presente bando è promosso da quattro Fondazioni italiane, con esperienza nell ambito del finanziamento e sviluppo di progetti sociali rivolti a bambini e giovani in

Dettagli

LA CO A C MP O A MP G A INE SOCIA C L IA E L

LA CO A C MP O A MP G A INE SOCIA C L IA E L LA COMPAGINE SOCIALE LA COMPAGINE SOCIALE DELLA BANCA POPOLARE DI VICENZA Il Gruppo Banca Popolare di Vicenza si ispira ai principi di onestà, correttezza, trasparenza e riservatezza nello svolgimento

Dettagli

STATUTO COSTITUZIONE, DURATA, SCOPO, PATRIMONIO

STATUTO COSTITUZIONE, DURATA, SCOPO, PATRIMONIO STATUTO COSTITUZIONE, DURATA, SCOPO, PATRIMONIO Art.1) Si costituisce in Bardolino (VR), Via Alessandro VIII n. 6/2, con piena autonomia finanziaria e operativa, l Associazione per l assistenza domiciliare

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE NAZIONALE VETERINARI AZIENDALI (ANVAz)

STATUTO ASSOCIAZIONE NAZIONALE VETERINARI AZIENDALI (ANVAz) STATUTO ASSOCIAZIONE NAZIONALE VETERINARI AZIENDALI (ANVAz) ART. 1 Denominazione e sede E costituita, nel rispetto del Codice Civile, della normativa in materia e del Codice deontologico veterinario, l

Dettagli

Allegato A all atto rep. n.106.396/22.910 STATUTO

Allegato A all atto rep. n.106.396/22.910 STATUTO Allegato A all atto rep. n.106.396/22.910 STATUTO Art.1 (denominazione e sede) 1. é costituita l organizzazione di volontariato denominata Helios ONLUS (qui di seguito denominata Helios) 2. L organizzazione

Dettagli

ALLEGATO A. È costituita in Firenze l Associazione fotografica di carattere culturale denominata. DIAFRAMMA APERTO - Codice Fiscale

ALLEGATO A. È costituita in Firenze l Associazione fotografica di carattere culturale denominata. DIAFRAMMA APERTO - Codice Fiscale ALLEGATO A STATUTO DELL ASSOCIAZIONE FOTOGRAFICA DIAFRAMMA APERTO Art. 1 Denominazione e sede È costituita in Firenze l Associazione fotografica di carattere culturale denominata DIAFRAMMA APERTO - Codice

Dettagli

CAMPIONATO A SQUADRE -SERIE B-

CAMPIONATO A SQUADRE -SERIE B- 50 CAMPIONATO A SQUADRE -SERIE B- 1) Il territorio Nazionale viene suddiviso in due zone per contenere i costi delle trasferte delle Squadre e consentire l iscrizione al numero più alto possibile di formazioni:

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE GIOVANI SAN MAURO

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE GIOVANI SAN MAURO STATUTO DELL ASSOCIAZIONE GIOVANI SAN MAURO TITOLO I NORME GENERALI Art. 1 Costituzione. Secondo la legge 266/91 art. 8, con la denominazione Associazione Giovani San Mauro (siglabile in A.Gio. San Mauro)

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO ASSOCIAZIONE CULTURALE NESSUNOPRESS. nato a Brescia il 5 febbraio 1969 e residente a Brescia via Panoramica 26

ATTO COSTITUTIVO ASSOCIAZIONE CULTURALE NESSUNOPRESS. nato a Brescia il 5 febbraio 1969 e residente a Brescia via Panoramica 26 1 ATTO COSTITUTIVO ASSOCIAZIONE CULTURALE NESSUNOPRESS Tra i Signori: Broli Emanuele nato a Brescia il 5 febbraio 1969 e residente a Brescia via Panoramica 26 codice Fiscale: BRL MNL 69B05 B157U Ciccolella

Dettagli

S T A T U T I. La stessa riunisce, aiuta e sostiene i suoi membri nella loro attività professionale.

S T A T U T I. La stessa riunisce, aiuta e sostiene i suoi membri nella loro attività professionale. S T A T U T I I. DENOMINAZIONE - SEDE - DURATA Articolo 1 - Generalità Con il nome dell Associazione Svizzera delle Imprese di Rimozione Amianto e Bonifiche (abbreviato ASIRAB) viene costituita un associazione

Dettagli

ART.1 - E' costituita in Catania l'associazione culturale di. volontariato sociale denominata "Associazione Studentesca

ART.1 - E' costituita in Catania l'associazione culturale di. volontariato sociale denominata Associazione Studentesca Statuto Associazione Studentesca degli Informatici Catanesi TITOLO I (Denominazione, Scopo, Patrimonio Sociale) ART.1 - E' costituita in Catania l'associazione culturale di volontariato sociale denominata

Dettagli

Associazione provinciale di soccorso Croce Bianca ONLUS Regolamento del Gruppo Giovani

Associazione provinciale di soccorso Croce Bianca ONLUS Regolamento del Gruppo Giovani Associazione provinciale di soccorso Croce Bianca ONLUS Regolamento del Gruppo Giovani Versione: 07/02/2008 Alcune denominazioni in questo regolamento sono state scritte in forma maschile, ma valgono anche

Dettagli

A.C.S.A. Onlus - STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE (v.2010)

A.C.S.A. Onlus - STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE (v.2010) A.C.S.A. Onlus - STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE (v.2010) Art. 1 - DENOMINAZIONE È costituita una Associazione denominata Associazione Interregionale Cardiologi e Specialisti Medici Ambulatoriali - ONLUS, siglabile

Dettagli

Codice Etico di AID Pagina 1 PRINCIPI

Codice Etico di AID Pagina 1 PRINCIPI Codice Etico di AID Pagina 1 Articolo 1. Preambolo Articolo 1.1. Il Codice Etico esprime l insieme dei principi che regolano eticamente i rapporti dei soci e degli organi dell AID, al fine di vincolare

Dettagli

Banca Popolare Etica. Roberto Guerra direttore filiale di Bari Banca popolare Etica. L interesse più alto è quello di tutti. Venerdì 1 giugno 2012

Banca Popolare Etica. Roberto Guerra direttore filiale di Bari Banca popolare Etica. L interesse più alto è quello di tutti. Venerdì 1 giugno 2012 Banca Popolare Etica L interesse più alto è quello di tutti Roberto Guerra direttore filiale di Bari Banca popolare Etica Venerdì 1 giugno 2012 Banca popolare Etica È punto di incontro tra: risparmiatori

Dettagli

Per il raggiungimento dei suoi fini, l Associazione, in via esemplificativa e non tassativa, potrà svolgere le seguenti attività:

Per il raggiungimento dei suoi fini, l Associazione, in via esemplificativa e non tassativa, potrà svolgere le seguenti attività: STATUTO Art. 1 Denominazione E costituita l Associazione non lucrativa di utilità sociale Associazione Icaro c è l ha fatta O.- N.L.U.S. L ente si impegna ad utilizzare nella denominazione ed in qualsivoglia

Dettagli

RICHIESTA DI CONTRIBUTO

RICHIESTA DI CONTRIBUTO RICHIESTA DI CONTRIBUTO Spett.le Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto Piazza Febei, 3 05018 - Orvieto (TR) RISERVATO ALLA FONDAZIONE Luogo e data: Ricevuto il Protocollo: DATI RIGUARDANTI IL RICHIEDENTE

Dettagli

COMUNE DI OTRICOLI PROVINCIA DI TERNI

COMUNE DI OTRICOLI PROVINCIA DI TERNI COMUNE DI OTRICOLI PROVINCIA DI TERNI REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI SOVVENZIONI, CONTRIBUTI, AUSILI FINANZIARI, IN RELAZIONE ALLE INIZIATIVE SPORTIVE, TURISTICHE, CULTURALI E RICREATIVE DI

Dettagli

Assifact ANNUARIO 2013 DEL FACTORING

Assifact ANNUARIO 2013 DEL FACTORING Assifact ANNUARIO 2013 DEL FACTORING Assifact, Annuario 2013 del Factoring Copyright 2013 Edizioni del Faro Gruppo Editoriale Tangram Srl Via Verdi, 9/A 38122 Trento www.edizionidelfaro.it info@edizionidelfaro.it

Dettagli

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto ARTICOLO 1- COSTITUZIONE E' costituito il Club denominato I Borghi più Belli d'italia ai sensi dello Statuto dell Associazione Nazionale Comuni Italiani, in breve ANCI.

Dettagli

REGOLAMENTO GRUPPO DI VOLONTARIATO PROTEZIONE CIVILE COMUNALE DEL COMUNE DI SOVIZZO

REGOLAMENTO GRUPPO DI VOLONTARIATO PROTEZIONE CIVILE COMUNALE DEL COMUNE DI SOVIZZO REGOLAMENTO GRUPPO DI VOLONTARIATO PROTEZIONE CIVILE COMUNALE DEL COMUNE DI SOVIZZO Approvazione Approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 09 in data 22/02/2013 Pubblicazione Pubblicato all

Dettagli

Via del Vecchio Politecnico,7-20121 Milano. T el. 02.7600.2015 F ax 02.7602.0494

Via del Vecchio Politecnico,7-20121 Milano. T el. 02.7600.2015 F ax 02.7602.0494 Associazione professionale Italiana Ambiente e Sicurezza Passione tenace per la prevenzione efficace Via del Vecchio Politecnico,7-20121 Milano T el. 02.7600.2015 F ax 02.7602.0494 www.aias-sicurezza.it

Dettagli

1 DENOMINAZIONE "ASSOCIAZIONE CASE FUNERARIE FUNERAL HOME: ECCELLENZA FUNERARIA ITALIANA"

1 DENOMINAZIONE ASSOCIAZIONE CASE FUNERARIE FUNERAL HOME: ECCELLENZA FUNERARIA ITALIANA STATUTO Articolo 1 DENOMINAZIONE È costituita una Associazione legalmente riconosciuta, senza fini di lucro, denominata "ASSOCIAZIONE CASE FUNERARIE FUNERAL HOME: ECCELLENZA FUNERARIA ITALIANA", in sigla

Dettagli

STATUTO DELLA S.I.A.

STATUTO DELLA S.I.A. STATUTO DELLA S.I.A. Art. 1 È costituita a tempo indeterminato una Associazione sotto la denominazione Società Italiana di Agopuntura S.I.A. Art. 2 La Società Italiana di Agopuntura ha lo scopo di dare

Dettagli

ASSOCIAZIONE GIOVANI ARCHITETTI DELLA PROVINCIA DI VERONA STATUTO

ASSOCIAZIONE GIOVANI ARCHITETTI DELLA PROVINCIA DI VERONA STATUTO ASSOCIAZIONE GIOVANI ARCHITETTI DELLA PROVINCIA DI VERONA STATUTO TITOLO I - DENOMINAZIONE, SEDE, SCOPO: ART. 1 : DENOMINAZIONE E SEDE. E costituita l Associazione denominata Associazione Giovani Architetti

Dettagli

Regolamento Interno Bambini nel Deserto (approvato dall Assemblea dei Soci 10.04.2011)

Regolamento Interno Bambini nel Deserto (approvato dall Assemblea dei Soci 10.04.2011) Regolamento Interno Bambini nel Deserto (approvato dall Assemblea dei Soci 10.04.2011) Indice 1 Premessa 1 Definizioni 2 Sostenitore 2 Volontario 2 Socio 2 Settore 2 Gruppo di Lavoro 2 Gruppo Locale 2

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE NAZIONALE FAMIGLIE CADUTI E MUTILATI DELL AERONAUTICA Costituzioni - Sedi - Scopi Art. 1 L Associazione Nazionale Famiglie

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE NAZIONALE FAMIGLIE CADUTI E MUTILATI DELL AERONAUTICA Costituzioni - Sedi - Scopi Art. 1 L Associazione Nazionale Famiglie STATUTO DELL ASSOCIAZIONE NAZIONALE FAMIGLIE CADUTI E MUTILATI DELL AERONAUTICA Costituzioni - Sedi - Scopi Art. 1 L Associazione Nazionale Famiglie dei Caduti e Mutilati dell Aeronautica (ANFCMA) costituita

Dettagli

Associazione Un Teatro a Rose

Associazione Un Teatro a Rose STATUTO DEL COORDINAMENTO TEATRALE MUSICALE CULTURALE Associazione Un Teatro a Rose ART. 1 DICHIARAZIONE COSTITUTIVA E costituito in data 31 Ottobre 2014 un coordinamento no profit, denominato Associazione

Dettagli

Perché e come associarsi

Perché e come associarsi Perché e come associarsi La mission L Associazione opera quale centro di riferimento e propulsione per rafforzare e qualificare l attività di quanti agiscono come interfaccia tra ricerca e impresa migliorando

Dettagli

E costituita il giorno l Associazione Universitaria denominata DISMI SQUAD, con sede legale in

E costituita il giorno l Associazione Universitaria denominata DISMI SQUAD, con sede legale in Associazione Universitaria Studentesca DISMI_cREw COSTITUZIONE E SCOPI Art. 1 E costituita il giorno l Associazione Universitaria denominata DISMI SQUAD, con sede legale in Reggio Emilia, via Amendola

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE PRAUGRANDE

STATUTO ASSOCIAZIONE PRAUGRANDE Indice generale Art.1 Costituzione e sede...1 Art.2 Durata dell Organizzazione...1 Art.3 Carattere dell Organizzazione...1 Art.4 Scopi dell Organizzazione...1 Art.5 Requisiti dei soci...2 Art.6 Ammissione

Dettagli

STATUTO ART. 1 DENOMINAZIONE E costituita l associazione denominata Emmanuel-Family Fondazione Italia Associazione di Volontariato O.N.L.U.S.

STATUTO ART. 1 DENOMINAZIONE E costituita l associazione denominata Emmanuel-Family Fondazione Italia Associazione di Volontariato O.N.L.U.S. 1 STATUTO ART. 1 DENOMINAZIONE E costituita l associazione denominata Emmanuel-Family Fondazione Italia Associazione di Volontariato O.N.L.U.S. (Associazione di volontariato ex legge n. 266/91 - O.N.L.U.S.

Dettagli

STATUTO GIORNALISTI SPECIALIZZATI ASSOCIATI

STATUTO GIORNALISTI SPECIALIZZATI ASSOCIATI STATUTO ART. 1 La Denominazione E costituita l Associazione apartitica, apolitica e senza scopo di lucro denominata o, più brevemente GSA, di seguito denominata Associazione. L Associazione ha tempo indeterminato

Dettagli

REGOLAMENTO SOCIALE REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELLO STATUTO C.U.S. TRENTO

REGOLAMENTO SOCIALE REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELLO STATUTO C.U.S. TRENTO REGOLAMENTO SOCIALE REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELLO STATUTO C.U.S. TRENTO 1 TITOLO I DEFINIZIONE Art. 1- Definizione 1. Il Regolamento Sociale contiene le norme di attuazione dello Statuto del C.U.S. Trento

Dettagli

STATUTO dell Associazione Culturale LIBERA STATISTICA. Denominazione-Sede

STATUTO dell Associazione Culturale LIBERA STATISTICA. Denominazione-Sede STATUTO dell Associazione Culturale LIBERA STATISTICA Denominazione-Sede 1) E costituita l Associazione Culturale denominata LIBERA STATISTICA. 2) L Associazione ha sede in San Fili alla via Antonio Gramsci

Dettagli

Guida. Organizzatori e Promotori - Industrie e Trofei Monomarca - Team e Scuderie 2O15

Guida. Organizzatori e Promotori - Industrie e Trofei Monomarca - Team e Scuderie 2O15 Guida Organizzatori e Promotori - Industrie e Trofei Monomarca - Team e Scuderie 2O15 Ufficio Licenze Tel: 06.32488252-06.32488285 Fax: 06.32488420 Email: licenze@federmoto.it team.scuderie@federmoto.it

Dettagli

CONSULTA NAZIONALE AVIS GIOVANI

CONSULTA NAZIONALE AVIS GIOVANI CONSULTA NAZIONALE AVIS GIOVANI PREMESSA La presente premessa costituisce parte integrante del regolamento. Alcuni anni fa, in un momento in cui la realtà giovanile ha cominciato a prendere maggiormente

Dettagli

Regolamento del Rotary club Palermo Sud. Service Above Self He Profits Most Who Serves Best

Regolamento del Rotary club Palermo Sud. Service Above Self He Profits Most Who Serves Best Regolamento del Rotary club Palermo Sud Service Above Self He Profits Most Who Serves Best Regolamento revisionato 12-2011 INDICE Articolo 1 SCOPO... 3 Articolo 2 Campo di applicazione... 3 Articolo 3

Dettagli

Statuto dell Associazione DIMENSIONE MUSICA TITOLO I DENOMINAZIONE - SEDE - SCOPI E DURATA

Statuto dell Associazione DIMENSIONE MUSICA TITOLO I DENOMINAZIONE - SEDE - SCOPI E DURATA Statuto dell Associazione DIMENSIONE MUSICA TITOLO I DENOMINAZIONE - SEDE - SCOPI E DURATA Art. 1 DENOMINAZIONE E costituita, ai sensi e per gli effetti degli articoli 36, 37 e 38 del Codice Civile, una

Dettagli

ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE C.F. 97633930587 STATUTO

ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE C.F. 97633930587 STATUTO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE C.F. 97633930587 STATUTO Titolo I DENOMINAZIONE, SEDE E LOGO Art. 1 - E costituita, con sede in Roma, via Paliano n. 79 00172, una Associazione di promozione sociale,

Dettagli

STATUTO e REGOLAMENTO

STATUTO e REGOLAMENTO VALLE D AOSTA 2050 STATUTO e REGOLAMENTO STATUTO DELL ASSOCIAZIONE VALLE D AOSTA 2050 SEZIONE 1 DENOMINAZIONE, OBIETTIVI, ATTIVITÀ, ORGANI Articolo 1. Costituzione È costituita con sede in Aosta CAP 11100

Dettagli

FAGGIO VALLOMBROSANO

FAGGIO VALLOMBROSANO ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO FAGGIO VALLOMBROSANO O. N. L. U. S. S T A T U T O P R E M E S S A L Associazione è sorta il giorno Quattro del mese di Dicembre dell anno MilleNoveCentoNovantOtto mediante

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE European Mentoring and Coaching Council Italia (EMCC Italia)

STATUTO ASSOCIAZIONE European Mentoring and Coaching Council Italia (EMCC Italia) STATUTO ASSOCIAZIONE European Mentoring and Coaching Council Italia (EMCC Italia) TITOLO I: DENOMINAZIONE E SEDE È costituita a tempo indeterminato, un associazione denominata European Mentoring and Coaching

Dettagli

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA G.S.O. SAN CARLO 25/11/2013 STATUTO

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA G.S.O. SAN CARLO 25/11/2013 STATUTO STATUTO Art. 1 Denominazione e Sede È costituita l Associazione dilettantistica denominata Associazione sportiva dilettantistica G.S.O. San Carlo (d ora in poi: Associazione ). L Associazione ha sede in

Dettagli

CAPITOLO I - COSTITUZIONE

CAPITOLO I - COSTITUZIONE CAPITOLO I - COSTITUZIONE ART. 1- FONDAZIONE E' fondata per coloro che aderiscono e aderiranno al presente statuto, che prende vigore immediato, un' associazione per la pratica e la diffusione del Viet

Dettagli

STATUTO. g) assumere iniziative promozionali della grafologia e della professione nei confronti di soggetti pubblici e privati;

STATUTO. g) assumere iniziative promozionali della grafologia e della professione nei confronti di soggetti pubblici e privati; STATUTO COSTITUZIONE SEDE DURATA -SCOPI Art. 1. Costituzione, sede e durata È costituita, con durata illimitata, l Associazione Grafologica Italiana, con sigla AGI e sede in Ancona. La sede può essere

Dettagli

STATUTO. DENOMINAZIONE-SEDE-DURATA ART. 1 E costituita un associazione religiosa denominata ASSOCIAZIONE OPERA SALESIANA DEL SACRO CUORE

STATUTO. DENOMINAZIONE-SEDE-DURATA ART. 1 E costituita un associazione religiosa denominata ASSOCIAZIONE OPERA SALESIANA DEL SACRO CUORE STATUTO DENOMINAZIONE-SEDE-DURATA ART. 1 E costituita un associazione religiosa denominata ASSOCIAZIONE OPERA SALESIANA DEL SACRO CUORE ART.2 L Associazione ha sede legale in Bologna, via G. Matteotti

Dettagli

STATUTO DEL SINDACATO COMMERCIALISTI DI BOLOGNA TITOLO I^ - COSTITUZIONE E SCOPI

STATUTO DEL SINDACATO COMMERCIALISTI DI BOLOGNA TITOLO I^ - COSTITUZIONE E SCOPI STATUTO DEL SINDACATO COMMERCIALISTI DI BOLOGNA TITOLO I^ - COSTITUZIONE E SCOPI - ARTICOLO 1. E costituita una Associazione denominata SIRBO Sindacato Commercialisti di Bologna alla quale possono aderire

Dettagli

REGOLAMENTO Art. 1. Scopo Il presente Regolamento integra e specifica le disposizioni dello Statuto.

REGOLAMENTO Art. 1. Scopo Il presente Regolamento integra e specifica le disposizioni dello Statuto. REGOLAMENTO Art. 1. Scopo Il presente Regolamento integra e specifica le disposizioni dello Statuto. Soci Art. 2. Categorie di soci Possono essere soci dell Associazione sia persone fisiche che persone

Dettagli

A STATUTO DELL ASSOCIAZIONE TITOLO I

A STATUTO DELL ASSOCIAZIONE TITOLO I Allegato A STATUTO DELL ASSOCIAZIONE TITOLO I Denominazione - Sede - Scopi - Finalità e durata Articolo 1 Denominazione e sede È costituita con sede in Roma, via Luigi Gastinelli 234, ai sensi degli articoli

Dettagli

ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA ITALIANA DI CONIGLICOLTURA

ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA ITALIANA DI CONIGLICOLTURA ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA ITALIANA DI CONIGLICOLTURA STATUTO DENOMINAZIONE SEDE - SCOPO Art. 1 Denominazione È costituita, senza scopo di lucro o finalità politiche, l Associazione denominata: "ASSOCIAZIONE

Dettagli

STATUTO. In particolare le attività di OS3 sono di:

STATUTO. In particolare le attività di OS3 sono di: STATUTO Art.1 - Costituzione - A norma dell art. 36 e segg. del Codice Civile è costituita un Associazione Culturale non a scopo di lucro denominata OS3. L Associazione ha sede in SOMMACAMPAGNA ( Verona

Dettagli

TBLUE SAUNA MILANO ASSOCIAZIONE RICREATIVA CULTURALE

TBLUE SAUNA MILANO ASSOCIAZIONE RICREATIVA CULTURALE STATUTO CIRCOLO TBLUE Art. 1 COSTITUZIONE - SEDE E costituito, come associazione culturale ricreativa non riconosciuta ai sensi dell art 36 e ss. Codice Civile ed art. 148 comma 3 D.P.R. 917/1986 (T.U.I.R.),

Dettagli

STATUTO UILDM GENOVA ONLUS Associazione di Volontariato L. 266/1991

STATUTO UILDM GENOVA ONLUS Associazione di Volontariato L. 266/1991 STATUTO UILDM GENOVA ONLUS Associazione di Volontariato L. 266/1991 ART. 1 - DENOMINAZIONE E SEDE. L organizzazione di volontariato, denominata: Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare Genova -

Dettagli

STATUTO - ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ONLUS COMITATO PAVIA ASTI SENEGAL - IN FORMA D ASSOCIAZIONE NON RICONOSCIUTA TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI

STATUTO - ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ONLUS COMITATO PAVIA ASTI SENEGAL - IN FORMA D ASSOCIAZIONE NON RICONOSCIUTA TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI STATUTO - ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ONLUS COMITATO PAVIA ASTI SENEGAL - IN FORMA D ASSOCIAZIONE NON RICONOSCIUTA TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI ART 1: Costituzione E costituita l Organizzazione di

Dettagli

La conciliazione permanente.

La conciliazione permanente. ELENCO DELLE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI ACU tel. 02 6615411 ADICONSUM tel. 06 44170243 ADOC tel. 06 4825849 ADUSBEF tel. 06 4818633 ALTROCONSUMO tel. 02 668901 ASSOUTENTI tel. 06 685357674 CASA DEL CONSUMATORE

Dettagli

di conciliazione permanente.

di conciliazione permanente. La conciliazione permanente. Le associazioni dei consumatori e Intesa Sanpaolo presentano la nuova Procedura di conciliazione permanente. SP_Leaflet 12 pagg Sepa 20x20.indd 2 12-02-2008 17:45:56 Premessa.

Dettagli

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE ALUMNI MATHEMATICA

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE ALUMNI MATHEMATICA STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE ALUMNI MATHEMATICA ART. 1 DENOMINAZIONE E SEDE 1.1 È costituita in Bari ai sensi dell'art. 18 della Costituzione e dell'art. 36 e seguenti del Codice Civile, un'associazione di

Dettagli

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE SOCIETÀ ITALIANA DI INFORMATICA GIURIDICA

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE SOCIETÀ ITALIANA DI INFORMATICA GIURIDICA STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE SOCIETÀ ITALIANA DI INFORMATICA GIURIDICA * * * Art. 1 - Denominazione, sede e scopo sociale. 1.1 È costituita fra essi comparenti l Associazione Società italiana di Informatica

Dettagli

Associazione di Volontariato La Dimora Accogliente STATUTO

Associazione di Volontariato La Dimora Accogliente STATUTO Associazione di Volontariato La Dimora Accogliente STATUTO Art. 1 Costituzione 1. E costituita l Associazione di volontariato denominata La Dimora Accogliente, che in seguito sarà denominata l Organizzazione:

Dettagli

Associazione A.M.A. Amarcord Sede Intercomunale di Castello d Argile. Statuto

Associazione A.M.A. Amarcord Sede Intercomunale di Castello d Argile. Statuto Associazione A.M.A. Amarcord Sede Intercomunale di Castello d Argile Statuto TITOLO I Art. 1: Denominazione e sede. Associazione A.M.A. Amarcord Sede Intercomunale di Castello d Argile Provincia di Bologna

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE ED EROGAZIONE DI SOVVENZIONI, CONTRIBUTI, SUSSIDI E AUSILI FINANZIARI, NONCHE OGNI ATTRIBUZIONE DI VANTAGGI ECONOMICI

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE ED EROGAZIONE DI SOVVENZIONI, CONTRIBUTI, SUSSIDI E AUSILI FINANZIARI, NONCHE OGNI ATTRIBUZIONE DI VANTAGGI ECONOMICI REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE ED EROGAZIONE DI SOVVENZIONI, CONTRIBUTI, SUSSIDI E AUSILI FINANZIARI, NONCHE OGNI ATTRIBUZIONE DI VANTAGGI ECONOMICI DI QUALUNQUE GENERE AD ENTI PUBBLICI E PRIVATI 1 Sommario

Dettagli

PRESENTAZIONE PROGETTO E RICHIESTA DI FINANZIAMENTO. 1 Bando 2009

PRESENTAZIONE PROGETTO E RICHIESTA DI FINANZIAMENTO. 1 Bando 2009 PRESENTAZIONE PROGETTO E RICHIESTA DI FINANZIAMENTO 1 Bando 2009 ASSISTENZA SOCIALE E SOCIO-SANITARIA - RICERCA SCIENTIFICA E IN CAMPO SANITARIO FORMAZIONE - TUTELA, PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DI ATTIVITA

Dettagli

STATUTO SOCIALE (Modificato dall'assemblea Generale del 5 ottobre 2009)

STATUTO SOCIALE (Modificato dall'assemblea Generale del 5 ottobre 2009) STATUTO SOCIALE (Modificato dall'assemblea Generale del 5 ottobre 2009) Articolo 1 E costituita l Associazione denominata: Associazione Italiana Investigatori Privati con sede in Roma. L Associazione non

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE CULTURALE PERUGIA BIG BAND

STATUTO ASSOCIAZIONE CULTURALE PERUGIA BIG BAND STATUTO ASSOCIAZIONE CULTURALE PERUGIA BIG BAND Art. 1 È costituita un'associazione culturale denominata PERUGIA BIG BAND, con sede in Perugia, alla Via della Pallotta n. 8: è una libera associazione di

Dettagli

Certificazione di affidabilità doganale e di sicurezza: L Operatore Economico Autorizzato (A.E.O.)

Certificazione di affidabilità doganale e di sicurezza: L Operatore Economico Autorizzato (A.E.O.) Certificazione di affidabilità doganale e di sicurezza: L Operatore Economico Autorizzato (A.E.O.) dott.ssa Cinzia Bricca Direttore Centrale Accertamenti e Controlli Agenzia delle Dogane Milano 25 marzo

Dettagli

AARCH-MI. Associated Architects Milan Italy. associazione culturale STATUTO ASSOCIATIVO

AARCH-MI. Associated Architects Milan Italy. associazione culturale STATUTO ASSOCIATIVO AARCH-MI Associated Architects Milan Italy associazione culturale STATUTO ASSOCIATIVO Art. 1 - Denominazione e sede È costituita in Milano, via C. Gluck 13, l'associazione denominata AARCH-MI Associated

Dettagli

Associazione Volontari dell Adda onlus REGOLAMENTO PREAMBOLO

Associazione Volontari dell Adda onlus REGOLAMENTO PREAMBOLO Associazione Volontari dell Adda onlus REGOLAMENTO PREAMBOLO Il presente Regolamento è composto da 41 articoli. E stato approvato, come previsto dall Art.8 comma E dello Statuto Sociale, dall Assemblea

Dettagli

certificazione GBC HOME

certificazione GBC HOME Associazione Green Building Council Italia REGOLAMENTO DI UTILIZZO DEI MARCHI GBC Italia in relazione alla certificazione GBC HOME REV3 Emesso il 14/05/2013 REGOLAMENTO PREMESSA Questo regolamento non

Dettagli

ATTENZIONE NON ANCORA DEFINITIVO IN ATTESA ASSEMBLEA STRAORDINARIA CHE SI FARA A SETTEMBRE- OTTOBRE PER APPROVAZIONE E MODIFICHE NUOVO REGOLAMENTO

ATTENZIONE NON ANCORA DEFINITIVO IN ATTESA ASSEMBLEA STRAORDINARIA CHE SI FARA A SETTEMBRE- OTTOBRE PER APPROVAZIONE E MODIFICHE NUOVO REGOLAMENTO ATTENZIONE NON ANCORA DEFINITIVO IN ATTESA ASSEMBLEA STRAORDINARIA CHE SI FARA A SETTEMBRE- OTTOBRE PER APPROVAZIONE E MODIFICHE NUOVO REGOLAMENTO INTERNO A.S.D. GRUPPO SPORTIVO SORDI TORINO REGOLAMENTO

Dettagli

Per questo motivo è stata avviata da tempo un attività di collaborazione con le Associazioni dei consumatori rappresentative a livello nazionale.

Per questo motivo è stata avviata da tempo un attività di collaborazione con le Associazioni dei consumatori rappresentative a livello nazionale. Premessa. I progetti di Intesa Sanpaolo sono sempre finalizzati a costruire e meritare la fiducia dei consumatori, con l obiettivo di migliorare costantemente la qualità dei prodotti e dei servizi offerti.

Dettagli

BANDO DEV REPORTER NETWORK

BANDO DEV REPORTER NETWORK BANDO DEV REPORTER NETWORK Premessa La Federazione Catalana delle Ong per lo Sviluppo (FCONGD), il Consorzio delle Ong Piemontesi (COP) e la Rete Rhône-Alpes di appoggio alla cooperazione (RESACOOP) realizzano

Dettagli

STATUTO SOCIALE ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA CENTRO VELICO TORREGUACETO

STATUTO SOCIALE ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA CENTRO VELICO TORREGUACETO Titolo: Doc. : STATUTO SOCIALE ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA CENTRO VELICO TORREGUACETO Art. 1 DENOMINAZIONE E costituita, con riferimento all art. 18 della Costituzione Italiana, agli artt. 36,

Dettagli

ITINERARI TURISTICI ENOGASTRONOMICI DELL EMILIA ROMAGNA STATUTO

ITINERARI TURISTICI ENOGASTRONOMICI DELL EMILIA ROMAGNA STATUTO STATUTO Premessa La volontà di pervenire ad una Strada dei Vini e Sapori, trova la sua prima affermazione in numerosi documenti programmatici sia provinciali che comunali, spesso concordati con le associazioni

Dettagli

Statuto. Titolo I Disposizioni generali

Statuto. Titolo I Disposizioni generali Statuto Associazione Internazionale per la ricerca Scientifica e l aggiornamento medico odontoiatrico senza fini di lucro fra Medici ed Odontoiatri, Italiani e stranieri, denominata: International Society

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE ELIS. Associazione educatori interpreti professionali lingua dei segni italiana

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE ELIS. Associazione educatori interpreti professionali lingua dei segni italiana STATUTO DELL ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE ELIS Associazione educatori interpreti professionali lingua dei segni italiana Art. 1 - Denominazione sociale È costituita, nel rispetto delle disposizioni previste

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO GARANZIA ISMEA - SGFA PER LE IMPRESE AGRICOLE

DOCUMENTO INFORMATIVO GARANZIA ISMEA - SGFA PER LE IMPRESE AGRICOLE INFORMAZIONI SU COOPERFIDI ITALIA DOCUMENTO INFORMATIVO GARANZIA ISMEA - SGFA PER LE IMPRESE AGRICOLE Versione N. 9 aggiornata all 26.03.2015 Cooperfidi Italia soc. coop. Sede legale e direzione generale

Dettagli

Regolamento gruppo giovani

Regolamento gruppo giovani Regolamento gruppo giovani Art.1 Costituzione E costituito presso l Associazione Costruttori Salernitani, con sede presso la stessa, il Gruppo Giovani Imprenditori Edili della Provincia di Salerno. Art.2

Dettagli

Istituto per il Credito Sportivo

Istituto per il Credito Sportivo Istituto per il Credito Sportivo REGOLAMENTO SPAZI SPORTIVI SCOLASTICI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI AGEVOLATI DELL ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO INDICE 1. Perché vengono concessi contributi

Dettagli

Regolamento. Premessa. Articolo 1. Gli Affiliati

Regolamento. Premessa. Articolo 1. Gli Affiliati Regolamento Premessa Premesso che il contenuto del documento Informazioni utili per affiliarsi al Sicilia Convention Bureau fa integralmente parte del presente Regolamento, si sottolinea: - che la missione

Dettagli

STATUTO TITOLO I : COSTITUZIONE E SCOPI PAG. 2 TITOLO II : SOCI, AMMISSIONE E RECESSIONE, DIRITTI E OBBLIGHI PAG. 3

STATUTO TITOLO I : COSTITUZIONE E SCOPI PAG. 2 TITOLO II : SOCI, AMMISSIONE E RECESSIONE, DIRITTI E OBBLIGHI PAG. 3 STATUTO TITOLO I : COSTITUZIONE E SCOPI PAG. 2 TITOLO II : SOCI, AMMISSIONE E RECESSIONE, DIRITTI E OBBLIGHI PAG. 3 TITOLO III : ORGANI DELL ASSOCIAZIONE PAG. 4 TITOLO IV : PATRIMONIO ED ESERCIZI SOCIALI

Dettagli