FIN AREA PIAZZA DELLA VITTORIA, 29 LODI (LO) TEL. +39 (0371) FAX

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FIN AREA PIAZZA DELLA VITTORIA, 29 LODI 26900 (LO) TEL. +39 (0371) 40181 FAX"

Transcript

1 FIIN AREA IA,, 29 PIAZZA DELLA VITTORI LODII ((LO)) TEELL ((0371)) FAXX +39 ((0371)) INAREA..BI IZ INAREA..BI IZ

2 LA STORIA FIN AREA, LA REALTÀ DI UN GRUPPO LEADER LA VIA VERSO L ECCELLENZA SENZA TRALASCIARE LA QUALITA La storia di Fin Area, attualmente una delle società leader nel settore del leasing, è relativamente recente. La compagnia è stata costituita con lo scopo di proporre una vasta gamma di prodotti finanziari. A tale scopo ha acquisito le attività della Fin Reda, società di leasing, e nel contempo ha avviato l offerta di altri prodotti come il leasing immobiliare alle imprese di costruzione, il leasing al privato, il noleggio operativo auto e strumentale, il leasing nautico, il mutuo, il factoring, i finanziamenti a medio e a lungo termine, i contratti IRS. Della Fin Reda è rimasto il marchio che campeggia tuttora sulla carta intestata del gruppo. LA FIN REDA La Fin Reda nacque nel 1972 come società di leasing. Era la preistoria di questo prodotto finanziario innovativo che permetteva di prendere possesso di un bene strumentale, auto o immobile, senza acquistarlo preventivamente e senza pagarlo per intero, di utilizzarlo per la propria attività, di liquidarlo in comode rate ed eventualmente di riscattarlo al termine di un periodo prefissato. La Fin Reda, dimostrando lungimiranza, iniziò a consolidare il proprio marchio attraverso politiche di marketing mirate e accattivanti, come la sponsorizzazione della squadra dell hockey su pista dell Amatori Lodi e attualmente di altre società di altre discipline. A metà degli anni 90 avvenne una svolta. La Fin Reda strinse un accordo operativo con ING LEASE del gruppo Ing. Ing Group è uno dei principali gruppi bancari ed assicurativi internazionali, di nazionalità olandese, è sorto nel 1991 dalla fusione tra National Nederlanden, la maggiore compagnia assicurativa olandese, e Nmb Postbank Group, uno dei più grandi gruppi bancari del Paese. L accordo ha consentito di dare impulso ai contratti di leasing e al fatturato, incrementando l importanza, il valore e la rilevanza della Fin Reda. LA NASCITA DI FIN AREA Nasce Fin Area. La continuità tra Fin Reda e Fin Area era ed è rappresentata dai fratelli Stefano e Pietro Tosi. Oltre al leasing, Fin Area iniziò a 2

3 distribuire un vasto bouquet di prodotti finanziari, valorizzando al massimo l innesto di nuovi e ottimi specialisti nei vari settori. Nel frattempo la società in una fase di consolidamento sul mercato, si è trasferita nella attuale sede, a Lodi, in Piazza della Vittoria, 29. Un luogo spazioso e moderno, nel quale il personale lavora a supporto dei circa duecento promotori commerciali che operano all esterno. personalmente per chiedere informazioni o per acquistare direttamente i prodotti finanziari commercializzati. Nel frattempo sono stati stipulati altri importanti accordi operativi con importanti società finanziarie e istituti di credito nazionali e internazionali. Presso la sede lodigiana di Fin Area è possibile recarsi La sede di Fin Area in Piazza della Vittoria, 29 a Lodi 3

4 LA MISSION Fin Area è una delle società leader nel settore del leasing. La compagnia è stata costituita, con lo scopo di proporre una vasta gamma di prodotti finanziari. A tale scopo ha acquisito le attività di Fin Reda, società di leasing, e ha avviato l offerta di altri prodotti finanziari. Della Fin Reda è rimasto il marchio che campeggia tuttora sulla carta intestata del gruppo. SOLIDITA Costituita su solide basi, oggi più che mai, in una fase in cui il leasing è diventato fattore di sviluppo al servizio di chi lavora, Fin Area si pone come punto di riferimento per le aziende dell'artigianato, dell'industria, dell'agricoltura, del commercio e per i professionisti. In questi anni è stata partner finanziario nello sviluppo di migliaia di aziende italiane. Area è in grado di coprire le esigenze della clientela di buona parte del territorio. CONSULENZA Nella proposta di prodotti e servizi differenziati è sempre inclusa la consulenza qualificata di professionisti in grado di fornire risposte mirate alle esigenze di finanziamento. Ogni contratto di leasing deve possedere diverse caratteristiche e deve essere tagliato in base alle aspettative del cliente. Chi ricorre a Fin Area trova una elevata professionalità che consente di elaborare progetti, preventivi e consulenze personalizzate. L assistenza di Fin Area accompagna il cliente per tutta la vita del contratto. Viene prestata particolare attenzione all attività di manutenzione dell accordo stipulato, con la disponibilità a risolvere gli eventuali problemi. CAPILLARITÀ Grazie ad una rete capillare di promotori commerciali, collaboratori e ad una rete di intermediari diffusi sul territorio nazionale, Fin 4

5 I PRODOTTI LEASING IMMOBILIARE: Leasing immobiliare costruito Il finanziamento riguarda l'acquisto di immobili nuovi od usati da adibire alla propria attività o alla propria professione. Leasing da costruire, in corso di costruzione o ristrutturazione L investimento concerne la costruzione o la ristrutturazione dell'immobile Acquisti aree in diritto di superficie Enti pubblici, Comuni, aziende e privati possono ricorrere ad acquisti di aree in diritto di superficie utilizzando il leasing immobiliare. Lease back Un'impresa vende un proprio bene strumentale ad una impresa finanziaria. Questa, contestualmente, concede il medesimo bene in locazione finanziaria all'originario proprietario. Leasing alle imprese di costruzione per l edificazione di immobili destinati alla vendita Fin Area propone l erogazione di finanziamenti alle imprese di costruzione mediante il leasing immobiliare. Operazioni in Pool Fin Area promuove finanziamenti in pool in cui le linee di credito o i prestiti vengono concessi da un insieme di soggetti. Big Ticket Operation Fin Area propone finanziamenti in leasing per l acquisto o la costruzione di immobili senza limiti di importo. locatario secondo le proprie esigenze, ed il tasso potrà essere fisso o indicizzato. I contratti di leasing permettono di utilizzare subito il veicolo, senza un esborso iniziale gravoso. E sempre prefissato un Valore Residuo finale e quindi è possibile esercitare il diritto di opzione e riscattare il bene. NOLEGGIO AUTO A LUNGO TERMINE Fin Area, per assecondare le esigenze di piccole e medie imprese, artigiani e professionisti, offre loro un servizio agile e comodo, adatto a parchi auto di ogni dimensione, rivolto a chi non intende mantenere la proprietà di questi mezzi, ma è orientato alla praticità offerta del loro unico utilizzo. LEASING STRUMENTALE MACCHINARI, ATTREZZATURE, IMPIANTI, ARREDI Il leasing strumentale proposto da Fin Area rappresenta la formula più completa ed aggiornata per l' acquisizione di ogni tipo di impianto, macchinario ed attrezzatura per professionisti ed aziende di qualsiasi dimensione operanti in ogni settore industriale, commerciale o di servizi. LEASING AGEVOLATO - AGEVOLAZIONI LEGGE SABATINI, ARTIGIANCASSA Tra i prodotti di Fin Area vi è anche un pacchetto di soluzioni pensato per offrire il migliore leasing agevolato. Il pacchetto contiene le agevolazioni a sostegno degli investimenti effettuati dall imprenditoria italiana, disciplinate da leggi comunitarie, statali, regionali, provinciali e comunali. LEASING AUTO Qualsiasi tipo di veicolo può essere concesso in leasing. Il piano finanziario è concordato col LEASING SPECIALI - AGRICOLTURA, ECOLOGIA Il Leasing Agricoltura consente di assicurarsi risorse finanziarie per l acquisto di macchine 5

6 agricole, o per l acquisizione di macchine utensili e impianti specifici già realizzati o da costruire. LEASING ENERGIA Fin Area Leasing Energia favorisce coloro che desiderano allestire un impianto in grado di trarre energia dalle biomasse. Ciò consente di eliminare rifiuti prodotti, generare energia elettrica e ridurre la dipendenza dalle fonti di natura fossile come il petrolio. Le imprese, i privati e la Pubblica Amministrazione che desiderano sfruttare la luce solare per produrre energia elettrica, possono finanziare l impianto fotovoltaico o l impianto eolico massimizzando i benefici derivanti dagli incentivi statali ( Conto Energia D.M. del 19 febbraio 2007). I clienti potranno così disporre di strumentazioni modernissime, con spese iniziali contenute, attraverso una fonte alternativa di finanziamento che non intacca i capitali. LEASING INTERNAZIONALE I contratti di leasing internazionale sono quelli conclusi tra un Concedente e un Utilizzatore che hanno la loro sede di affari in Stati diversi. La vendita di un prodotto strumentale o di un bene immobiliare tramite un leasing stipulato con Fin Area rappresenta un importante strumento per il finanziamento delle esportazioni di beni strumentali o per l acquisto dell immobile dove è localizzata l attività. LEASING NAVALE Ha come oggetto il naviglio commerciale. Si rivolge al settore navale e alle compagnie di navigazione in genere che operano nel trasporto di merci e di passeggeri, e alle imprese di servizi navali (rimorchio, recuperi, bunkeraggio, ecc.). Sono finanziabili navi da carico, traghetti, portacontainers, navi da crociera, rimorchiatori, cisterne, piccole imbarcazioni da trasporto lagunare e fluviale, chiatte, draghe, ecc... LEASING NAUTICO Fin Area, grazie al nuovo prodotto rivolto a società, liberi professionisti e persone fisiche, offre operatività su ogni tipo d imbarcazione da diporto, con un servizio di consulenza integrale, personalizzato e pacchetti assicurativi studiati ad hoc. LEASING AERONAUTICO Il piano finanziario per l acquisto di aeromobili, elicotteri, elisoccorsi, ultraleggeri ed alianti purchè immatricolati è concordato col locatario secondo le proprie esigenze, ed il tasso potrà essere fisso o indicizzato. I contratti di leasing permettono di utilizzare subito l aeromobile, senza un esborso iniziale gravoso. E sempre prefissato un Valore Residuo finale e quindi è possibile esercitare il diritto di opzione e riscattare il bene. LEASING FERROVIARIO Sono finanziabili tutti i mezzi di trasporto, compreso il materiale ferroviario. Il ricorso ai contratti di leasing per l'acquisto del materiale rotabile, rappresenta una modalità alternativa di finanziamento per le imprese ferroviarie, NOLEGGIO DI BENI STRUMENTALI A LUNGO TERMINE Fin Area, per assecondare le esigenze di piccole e medie imprese, artigiani e professionisti, offre loro un servizio agile e comodo, adatto a beni strumentali di ogni dimensione, rivolto a chi non intende mantenere la proprietà di questi mezzi, ma è orientato alla praticità offerta del loro unico utilizzo. FACTORING Nell ambito di un operazione di factoring i crediti possono essere ceduti con rivalsa nei confronti del cedente ove il rischio del mancato pagamento del debitore ceduto grava interamente sul cedente medesimo. 6

7 MUTUI E FINANZIAMENTI A MEDIO E LUNGO TERMINE Mutui chirografari a medio termine Si tratta di finanziamenti con rimborso rateale di durata variabile. Vengono proposti per sovvenzionare correttamente gli investimenti aziendali a medio termine (acquisto macchinari- attrezzatura automezzi) senza distogliere liquidità dalla gestione corrente dell'azienda. Mutui ipotecari e fondiari Sono finanziamenti a medio e lungo termine concessi alle aziende per finalità legate soprattutto ad investimenti in beni strumentali di importo elevato. Classico è il caso dell'acquisto o costruzione del capannone sede dell'attività. Gli investimenti finanziabili possono essere anche legati all'acquisto di macchinari, impianti, attrezzature, arredi, mezzi di trasporto ed altri beni strumentali. CONTRATTI IRS PER LA GESTIONE DEL RISCHIO TASSI Fin Area, confermando la tradizionale attenzione all'evoluzione del mercato, presenta ai propri clienti i contratti IRS, abbreviazione di Interest Rate Swap. Si tratta di prodotti finanziari che permettono di gestire attivamente l'indebitamento stipulato a tasso variabile PRODOTTI PER I PRIVATI LEASING AL CONSUMO LEASING AUTO: Autovetture, Autocarri, Motocicli, Camper, Roulotte, Macchine operatrici; LEASING NAUTICO: Nuovo ed usato, Nazionale, Internazionale; CREDITO AL CONSUMO FINANZIAMENTI PERSONALI LEASING ENERGIA MUTUI: Fin Area offre la possibilità di finanziamento per l'acquisto o la ristrutturazione di una casa. Propone: - Il Mutuo Arancio Acquisto, un prodotto a zero spese, senza costi assicurativi e amministrativi, che non prevede penali in caso di rimborso anticipato parziale o totale del capitale. - Il Mutuo Arancio Sostituzione, un innovativo metodo che consente di sostituire il mutuo attuale con Mutuo arancio a tasso variabile o fisso. Il cliente potrà in questo modo avere rate più basse e includere nella nuova rata i costi del tuo vecchio mutuo. - Il Mutuo Arancio Rifinanziamento rimpiazza un vecchio prestito poco vantaggioso e offre un finanziamento in liquidità fino al 60% del valore dell immobile, che il cliente può utilizzare come meglio crede: ristrutturazione, acquisto arredamento, ma anche per qualsiasi tipo di attività non legata all immobile. Il prodotto è indicato a chi ha bisogno di liquidità per importi superiori a mila euro ed è conveniente in quanto vengono praticati tassi minori di quelli presenti nel credito al consumo. - Il Mutuo a rata costante prevede l importo della rata fissa che resta identica per tutta la vita del mutuo. 7

8 PARTNER OPERATIVI Fin Area ha stipulato importanti accordi operativi con vari partner. Negli uffici di Piazza della Vittoria, 29 a Lodi è possibile sottoscrivere i prodotti delle seguenti società: Agendo in stretta collaborazione con le più di trenta Società di Leasing Europee che fanno parte del Gruppo ING, ING Lease Italia è in grado di offrire operazioni di leasing "cross border" e "big ticket", nonchè le tipiche, e tradizionali, operazioni di leasing riguardanti beni strumentali, veicoli ed immobili. Anche per queste ultime ING Lease Italia si distingue per rapidità, efficienza e condizioni competitive. ING Lease Italia è in grado di offrire ai suoi Clienti un eccellente livello di servizio, distribuendo i propri prodotti tramite un'estesa e capillare rete di Brokers. I Brokers hanno una conoscenza specialistica del mercato e dei prodotti, sono tecnicamente preparati, costantemente aggiornati e mantengono stretti contatti sia con i Clienti che con i Fornitori dei beni oggetto dei contratti di leasing possono essere assicurati a cura di ING mediante un pagamento specifico da parte del cliente o possono essere assicurati direttamente dal cliente. ING CAR LEASING SPA, è la realtà italiana di ING Car Lease Holding, la multinazionale specializzata nel Noleggio a Lungo Termine e nella gestione di flotte auto aziendali. Fa parte del Gruppo ING, uno dei principali gruppi assicurativi e bancari al mondo. Il Mobility Plan è la soluzione integrata di prodotti e servizi necessari per soddisfare le esigenze di diverse tipologie di utilizzatori, nel particolare settore in cui l'azienda Cliente opera. Ciò ha condotto alla creazione di Packages personalizzati, che rispecchiano le specificità di ogni Cliente e soddisfano le esigenze dei singoli utilizzatori. ING Car Lease offre soluzioni costruite per ottimizzare in maniera efficiente la gestione dei veicoli necessari allo svolgimento delle attività. ING LEASE RENTING, del gruppo ING, offre il noleggio di apparecchiature e beni strumentali. Il contratto di noleggio è particolarmente indicato a chi non può o non vuole appesantire gli assets, a chi non ha disponibilità di Budget per acquisti, a chi ha esigenze fiscali (i canoni sono infatti interamente deducibili), a chi non vuole appesantire le linee di credito, a chi non vuole avere l onere di dover gestire il ricollocamento di un bene ormai obsoleto al termine della locazione e a chi cerca la massima flessibilità. Alla fine della locazione il cliente può rinnovarla ad un canone più contenuto, può negoziare l acquisto dei beni dal fornitore, può restituire i beni o sostituire le macchine. Rispetto al leasing il contratto di noleggio non contempla un opzione di acquisto finale. I canoni di locazione possono essere comprensivi di una copertura All Risk, Ing Direct Italia è la filiale italiana di ING DIRECT N.V., la banca on line più grande al mondo. Fa parte di ING, uno dei principali gruppi bancari e assicurativi al mondo, il sesto in Europa come attivo, presente in 50 Paesi con dipendenti. La mission aziendale è offrire prodotti finanziari studiati sui bisogni dei clienti, strutturati in modo semplice e conveniente, commercializzati attraverso internet e telefono. E possibile accendere il Conto Arancio e stipulare il Mutuo Arancio, solitamente accessibili solo via internet, presso gli uffici lodigiani della Fin Area. La Fin Area Srl è stata la prima in Italia a vendere questi prodotti finanziari direttamente, e presto sarà seguita da altre compagnie in altre zone d Italia. Il Conto arancio è l innovativo conto di 8

9 deposito che offre un elevato rendimento a zero spese e senza rischi. Il Mutuo Arancio è un prodotto finalizzato all acquisto della prima o della seconda casa, a zero spese, senza costi assicurativi e amministrativi, che non prevede penali in caso di rimborso anticipato parziale o totale del capitale. Sono prodotti che hanno già incontrato in Italia il favore di oltre un milione di persone. UniCredit Leasing è la società di leasing del Gruppo UniCredit. Nasce 40 anni fa, nel Novembre del la Società, che offre prodotti su misura per ogni tipo di necessità, dall industria all artigianato, dal commercio ai servizi, è il partner ideale per le Imprese, la Pubblica Amministrazione, i Professionisti e i Privati. Customer Oriented fin dalla sua nascita, è sempre alla ricerca di nuove opportunità di sviluppo: con la nautica da diporto, l'elettronica di lusso, gli arredi d'arte, il leasing sui cavalli e altri prodotti similari.lo sviluppo di Partnership con importanti player internazionali, quali Ferrari - Maserati, Tecnogym, Philips, Dell e Ferretti Group, consentono di offrire un articolato pacchetto di servizi finanziari e non solo. A questi si sommano accordi con compagnie assicurative specializzate che garantiscono soluzioni mirate ed efficaci per ogni comparto. Nel 2005 ha stipulato nuovi contratti di leasing per complessivi 5.659,2 milioni di euro, con una quota di mercato del 13% circa. le esigenze di sviluppo dell'imprenditoria, in trent anni è cresciuta diventando una delle principali società di leasing a livello nazionale. Inizialmente presente con una rete distributiva formata da sole due agenzie, si è affermata e sviluppata sul mercato in breve tempo fino a diventare nel 2002 parte del Gruppo Bancario Capitalia, oggi Gruppo Bancario Unicredit, le cui sinergie offrono ai clienti ulteriori opportunità per prodotti e servizi sempre più competitivi. Oggi la Società può vantare una lunga esperienza e una qualificata rete agenziale diffusa su tutto il territorio nazionale formata da 41 Agenzie, 29 Leasing Point per un totale di oltre 500 agenti e persone addette al back office di Agenzia. Grazie ad una struttura specializzata nell'offerta e nella consulenza di servizi finanziari di valore, Fineco Leasing mette a disposizione di privati ed aziende un'ampia gamma di soluzioni e si posiziona fra le prime società di leasing a livello nazionale. Fineco Leasing è stata la prima società di leasing ad aver ottenuto la certificazione di qualità UNI EN ISO 9001: Vision Leasint, società di Leasing, fa parte del Gruppo Intesa Sanpaolo. E operativa dal primo gennaio 2008 a seguito della fusione per integrazione di Sanpaolo Leasint in Intesa Leasing. La società si pone ai vertici del settore leasing grazie ad un portafoglio di circa clienti e 17,4 miliardi di impieghi. Con un organico di oltre 350 specialisti, si avvale per la vendita dei prodotti della collaborazione di sportelli di banche convenzionate. Leasint ha più di trent anni di esperienza nel leasing ed è attiva in tutti i comparti dal punto di vista sia dei prodotti (da quelli tradizionali a quelli innovativi come marchi, opere d arte, impianti per la produzione di energia) sia della tipologia di clientela (tutti i comparti del mondo imprese dalle multinazionali alle PMI ma anche artigiani, professionisti, dettaglianti e privati). Fineco Leasing è attiva nella locazione finanziaria di immobili, beni strumentali, autoveicoli ed imbarcazioni. Costituita nel 1980 da imprenditori bresciani e pensata per supportare 9

10 Fondata nel 1969, Centro Leasing è una delle prime società di leasing nate in Italia, leader del mercato per capacità di crescita costante, ampiezza dell offerta di prodotti e servizi, presenza capillare su tutto il territorio nazionale. Da sempre punto di riferimento della piccola e media impresa, dal 2006 Centro Leasing è diventata Banca, coniugando un know how consolidato con un modello allargato e innovativo di servizi per raggiungere un unico, importante obiettivo: essere il referente di fiducia delle aziende per tutte le esigenze finanziarie. Un vero e proprio partner per condividere i grandi progetti di sviluppo e assicurare tranquillità e sicurezza attraverso servizi flessibili e totalmente personalizzati, una costante consulenza professionale e le più avanzate soluzioni tecnologiche. Una affidabilità garantita da un azionariato che vede la presenza di importanti istituti di credito nazionali, dalla capacità di essere presente da protagonista in tutti i settori del leasing e dei finanziamenti e da un modello distributivo multicanale presente in ogni angolo d Italia. Hypo Alpe-Adria-Bank S.p.A. è una banca che presidia il territorio attraverso tre diverse reti commerciali, ciascuna specializzata nel proprio ambito operativo ma con obiettivi condivisi: Banca, leasing e Promotori Finanziari. Le radici di Hypo Group Alpe Adria risalgono al 17 febbraio 1894, quando nasce a Klagenfurt, in Carinzia (Austria) col nome di Kärntner Landes- Hypothekenanstalt. Il 2004 rappresenta un punto di svolta decisivo nell organizzazione aziendale, con la nascita della Hypo Alpe-Adria-Bank International AG, in veste di holding e supremo istituto di credito del Gruppo. La Direzione Generale del Gruppo è tuttora a a Klagenfurt. La Hypo Alpe-Adria-Bank International AG è un Gruppo finanziario internazionale presente in dodici Paesi della macro-regione europea Alpe-Adria, ed è una banca internazionale per nascita e locale per vocazione: coniuga l esperienza oltre confine con la conoscenza approfondita delle specifiche esigenze del cliente locale. Biella Leasing nacque nel 1980 per completare la gamma di prodotti che il gruppo Banca Sella offre ai suoi clienti. Oggi con 12 mila aziende attive testimonia la serietà e la professionalità impegnate nei vari settori d intervento: immobiliare, strumentale ed autoveicoli. La consulenza offerta alle aziende è globale. Il leasing è il punto di arrivo di un analisi complessiva dei bisogni reali del cliente, dove tutti gli strumenti finanziari alternativi vengono valutati con attenzione 10

11 SERVIZI AI CLIENTI Nella proposta di prodotti e servizi che Fin Area è in grado di offrire è inclusa la consulenza qualificata di professionisti e di promotori esperti, che sono in grado di fornire risposte mirate alle differenti esigenze di finanziamento. Grazie alla loro competenza viene individuata la soluzione più adatta alle necessità del cliente, seconda una strategia multi-prodotto. Le necessità e le problematiche dei clienti vengono seguite dai nostri promotori e dai nostri consulenti anche al domicilio dei clienti stessi. tempi rapidi. In questo modo Fin Area gestisce il contratto in ogni sua fase evolutiva. Per richieste di delucidazioni, scrivere a: Sarete ricontattati il più presto possibile. Oppure venite a trovarci nei nostri uffici in Piazza della Vittoria, 29, a Lodi, anche per avanzare semplici richieste o per una consulenza generale. Il nostro staff amministrativo, composto da una ventina di addetti, tutti accuratamente formati ed addestrati, è preparato a ricevere le domande dei clienti in modo da fornire risposte adeguate ed in Se volete ricevere la nostra newsletter iscrivetevi alla nostra mailing list mandando una mail a: 11

12 SOMMARIO LA STORIA 2 FIN AREA, LA REALTÀ DI UN GRUPPO LEADER 2 LA VIA VERSO L ECCELLENZA SENZA TRALASCIARE LA QUALITA 2 LA FIN REDA 2 LA NASCITA DI FIN AREA 2 LA MISSION 4 SOLIDITA 4 CAPILLARITÀ 4 CONSULENZA 4 I PRODOTTI 5 LEASING IMMOBILIARE: 5 Leasing auto 5 Noleggio auto a lungo termine 5 Leasing Strumentale Macchinari, attrezzature, impianti, arredi 5 Leasing Agevolato - Agevolazioni legge Sabatini, Artigiancassa 5 Leasing Speciali - Agricoltura, Ecologia 5 Leasing Energia 6 Leasing nautico 6 Leasing aeronautico 6 Leasing internazionale 6 Leasing Navale 6 Leasing ferroviario 6 Noleggio di beni strumentali a lungo termine 6 Factoring 6 Mutui e finanziamenti a medio e lungo termine 7 Contratti IRS per la gestione del rischio tassi 7 PRODOTTI PER I PRIVATI 7 PARTNER OPERATIVI 8 SERVIZI AI CLIENTI 11 12

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

più credito per la tua impresa

più credito per la tua impresa Sei un impresa che vuole acquistare nuovi macchinari, impianti o attrezzature? più credito per la tua impresa : Agevolazioni anche per i settori di pesca e agricoltura Beni strumentali, l agevolazione

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Le novità del DL n. 91/2014 (cd. decreto competitività) Credito d imposta per investimenti in beni strumentali nuovi

Le novità del DL n. 91/2014 (cd. decreto competitività) Credito d imposta per investimenti in beni strumentali nuovi Le novità del DL n. 91/2014 (cd. decreto competitività) Credito d imposta per investimenti in beni strumentali nuovi Le informazioni fornite nel presente documento hanno esclusivamente scopo informativo

Dettagli

Il leasing: strumento evoluto per gli investimenti Pag. 1. Assilea Associazione Italiana Leasing Pag. 13

Il leasing: strumento evoluto per gli investimenti Pag. 1. Assilea Associazione Italiana Leasing Pag. 13 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA STAMPA Il leasing: strumento evoluto per gli investimenti Pag. 1 Il leasing in Italia: i trend economici Pag. 6 Il leasing in Europa Pag. 12 Assilea Associazione

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER GLI INCENTIVI ALLE IMPRESE Circolare 10 febbraio 2014, n. 4567 Termini e modalità di presentazione delle domande per la concessione e l erogazione

Dettagli

1 di 5 14/04/2011 19.22

1 di 5 14/04/2011 19.22 1 di 5 14/04/2011 19.22 testata Direttiva nâ 6/2011 Il presente questionario à finalizzato a rilevare le modalitã di gestione finanziaria e logistica della flotta di rappresentanza e del parco macchine

Dettagli

PASSIONE E RESPONSABILITÀ DANNO CARATTERE AD OGNI IMPRESA. credemleasing

PASSIONE E RESPONSABILITÀ DANNO CARATTERE AD OGNI IMPRESA. credemleasing PASSIONE E RESPONSABILITÀ DANNO CARATTERE AD OGNI IMPRESA. credemleasing Passione e Responsabilità danno carattere ad ogni impresa. Quando banca e cliente condividono gli stessi valori, i traguardi sono

Dettagli

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale www.bsp.lu Dicembre 2013 1 Con la Legge 22 marzo 2004, il Lussemburgo si è dotato, di uno strumento legislativo completo che ha

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 Bonus IRPEF 80 euro Nel nuovo modello 730/2015 trova spazio il bonus IRPEF 80 euro ricevuto nel 2014, essendo previsto l obbligo di

Dettagli

Procedure del personale. Disciplina fiscale delle auto assegnate. ai dipendenti; Svolgimento del rapporto. Stefano Liali - Consulente del lavoro

Procedure del personale. Disciplina fiscale delle auto assegnate. ai dipendenti; Svolgimento del rapporto. Stefano Liali - Consulente del lavoro Disciplina fiscale delle auto assegnate ai dipendenti Stefano Liali - Consulente del lavoro In quale misura è prevista la deducibilità dei costi auto per i veicoli concessi in uso promiscuo ai dipendenti?

Dettagli

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi,

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, incrementarne la resa ma pensate che sia necessario un

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

Il mutuo per la casa in parole semplici

Il mutuo per la casa in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il mutuo per la casa in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il mutuo dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN 2283-5989 (online)

Dettagli

La compilazione del quadro RF per gli interessi passivi. dott. Gianluca Odetto. Eutekne Tutti i diritti riservati

La compilazione del quadro RF per gli interessi passivi. dott. Gianluca Odetto. Eutekne Tutti i diritti riservati La compilazione del quadro RF per gli interessi passivi dott. Gianluca Odetto Eutekne Tutti i diritti riservati Interessi passivi soggetti a monitoraggio AMBITO OGGETTIVO Tutti gli interessi passivi sostenuti

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

MODULO DICHIARAZIONE PER VALUTAZIONE CAPACITA FINANZIARIA EX ART. 6 COMMA2, D.LGS 395/2000.

MODULO DICHIARAZIONE PER VALUTAZIONE CAPACITA FINANZIARIA EX ART. 6 COMMA2, D.LGS 395/2000. MODULO DICHIARAZIONE PER VALUTAZIONE CAPACITA FINANZIARIA EX ART. 6 COMMA2, D.LGS 395/2000. Domanda per l esercizio del servizio passeggeri effettuato mediante NCC-bus nella provincia di Bologna. Alla

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

DECRETO 28 maggio 2001, n.295. Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego

DECRETO 28 maggio 2001, n.295. Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego DECRETO 28 maggio 2001, n.295 Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego Capo I Art. 1 Definizioni 1. Nel presente regolamento l'espressione: a)

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DELLA BANCA DATI ATTESTATI DI RISCHIO E DELL ATTESTAZIONE SULLO STATO DEL RISCHIO DI CUI ALL ART. 134 DEL DECRETO LEGISLATIVO 7 SETTEMBRE

Dettagli

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... Come accade per tutte quelle aziende che servono in ogni momento

Dettagli

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI Si esamina il trattamento dei benefici concessi a dipendenti, collaboratori e amministratori - collaboratori. I fringe benefits costituiscono la parte della

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

1. Proteggere il lavoro ed esprimere il potenziale delle aziende clienti

1. Proteggere il lavoro ed esprimere il potenziale delle aziende clienti Ufficio Stampa Jacobacci & Partners DATASTAMPA Simonetta Carbone Via Tiepolo, 10-10126 Torino, Italy Tel.: (+39) 011.19706371 Fax: (+39) 011.19706372 e-mail: piemonte@datastampa.it torino milano roma madrid

Dettagli

CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2

CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2 CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2 La valutazione delle IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI Prima lezione di Alberto Bertoni 1 IMMOBILIZZAZIONI Definizione Cod. Civ. art. 2424-bis, 1 c. Le immobilizzazioni sono

Dettagli

SMART MOVE: un autobus per amico

SMART MOVE: un autobus per amico SMART MOVE: un autobus per amico "SMART MOVE" è la campagna internazionale promossa dall'iru (International Road Transport Union) in tutti i Paesi europei con l'obiettivo di richiamare l'attenzione di

Dettagli

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari Circ.-CFB 98/2 Commerciante di valori mobiliari Pagina 1 Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari (Commerciante di valori mobiliari)

Dettagli

REGOLAMENTO (CE) N. 1998/2006 DELLA COMMISSIONE

REGOLAMENTO (CE) N. 1998/2006 DELLA COMMISSIONE 28.12.2006 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 379/5 REGOLAMENTO (CE) N. 1998/2006 DELLA COMMISSIONE del 15 dicembre 2006 relativo all applicazione degli articoli 87 e 88 del trattato agli aiuti d

Dettagli

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI Mod. 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI La preghiamo di leggere con attenzione il

Dettagli

REL. 5/2015 Italiano GUIDA ALLE DETRAZIONI E AI CONTRIBUTI

REL. 5/2015 Italiano GUIDA ALLE DETRAZIONI E AI CONTRIBUTI REL. 5/2015 Italiano GUIDA ALLE DETRAZIONI E AI CONTRIBUTI Agevolazioni all acquisto L acquisto di un montascale a poltroncina, a piattaforma e di una piattaforma elevatrice per l utilizzo in abitazioni

Dettagli

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI 24.12.2013 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 352/1 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO (UE) N. 1407/2013 DELLA COMMISSIONE del 18 dicembre 2013 relativo all applicazione degli articoli

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR Indice degli articoli Art. 1 Definizioni...2 Art. 2 Oggetto ed ambito di applicazione...2 Art. 3 Deroghe al divieto di circolazione

Dettagli

Obiettivi strategici del Consiglio federale per la sua partecipazione alla RUAG Holding SA (strategia basata sul rapporto di proprietà 2011 2014)

Obiettivi strategici del Consiglio federale per la sua partecipazione alla RUAG Holding SA (strategia basata sul rapporto di proprietà 2011 2014) Obiettivi strategici del Consiglio federale per la sua partecipazione alla RUAG Holding SA (strategia basata sul rapporto di proprietà 2011 2014) Introduzione L'obiettivo primario della società di partecipazione

Dettagli

FAQs pubblicate sul portale OAM il 20 maggio 2013

FAQs pubblicate sul portale OAM il 20 maggio 2013 FAQs pubblicate sul portale OAM il 20 maggio 2013 RECUPERO CREDITI L agente in attività finanziaria può svolgere l attività di ristrutturazione e recupero dei crediti? Si. L art. 128-quaterdecies del TUB

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

Imprese individuali e società Le aziende possono essere distinte in: 1. aziende individuali, quando il soggetto giuridico è una persona fisica; 2.

Imprese individuali e società Le aziende possono essere distinte in: 1. aziende individuali, quando il soggetto giuridico è una persona fisica; 2. Imprese individuali e società Le aziende possono essere distinte in: 1. aziende individuali, quando il soggetto giuridico è una persona fisica; 2. aziende collettive, quando il soggetto giuridico è costituito

Dettagli

Con la presente scrittura tra

Con la presente scrittura tra Accordo per assicurare la liquidità alle imprese creditrici dei Comuni e delle Province della Regione Emilia-Romagna attraverso la cessione pro-soluto dei crediti a favore di banche od intermediari finanziari

Dettagli

CONTRIBUTO AGLI AUTOTRASPORTATORI PER L ACQUISTO DI VEICOLI NUOVI

CONTRIBUTO AGLI AUTOTRASPORTATORI PER L ACQUISTO DI VEICOLI NUOVI CONTRIBUTO AGLI AUTOTRASPORTATORI PER L ACQUISTO DI VEICOLI NUOVI Art. 1, comma 89, Legge n. 147/2013 DM n. 307/2014 Circolare MIT 22.9.2014, n. 18358 Modena, 07 ottobre 2014 La Finanziaria 2014 ha previsto

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

CIRCOLARE N. 1276. a) istituiti per soddisfare specificatamente esigenze di interesse generale, aventi carattere non industriale o commerciale;

CIRCOLARE N. 1276. a) istituiti per soddisfare specificatamente esigenze di interesse generale, aventi carattere non industriale o commerciale; CIRCOLARE N. 1276 Condizioni generali per l accesso al credito della gestione separata della Cassa depositi e prestiti società per azioni (CDP), ai sensi dell art. 5 comma 7 lettera a), primo periodo,

Dettagli

Dal kw risorse per la competitività

Dal kw risorse per la competitività Dal kw risorse per la competitività Soluzioni di efficienza e ottimizzazione energetica dalla PMI alla grande impresa Salvatore Pinto AD Presidente Axpo Italia SpA Axpo Italia SpA Da fornitore a partner

Dettagli

Redditi diversi Prof. Maurizio Sebastiano Messina. Redditi diversi

Redditi diversi Prof. Maurizio Sebastiano Messina. Redditi diversi Redditi diversi Redditi diversi - art. 67 Sono redditi diversi se non costituiscono redditi di capitale, ovvero se non sono conseguiti nell esercizio di arti e professioni o di imprese commerciali, o da

Dettagli

Tabella di sintesi elaborata dagli uffici senza alcun valore normativo. COOPERATIVE SOCIALI iscritte alla sezione A dell Albo.

Tabella di sintesi elaborata dagli uffici senza alcun valore normativo. COOPERATIVE SOCIALI iscritte alla sezione A dell Albo. CAPO II INVESTIMENTI Acquisto, costruzione, ristrutturazione, ammodernamento ed ampliamento di immobili aziendali Art. 9 comma 1 200.000,00) 200.000,00) Fino al 50% 200.000,00) se LEASING: fino al 40%

Dettagli

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE Pag. 1 / 5 Anticipi import export ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena

Dettagli

Chi può presentare la domanda

Chi può presentare la domanda BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER FAVORIRE LA CRESCITA DELLE IMPRESE SUI MERCATI INTERNAZIONALI II QUADRIMESTRE 2014 AFRQ2/14 La Camera di Commercio di Frosinone, attraverso ASPIN, Azienda Speciale

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO DI LAVORO (LEGGE 29 MAGGIO 1982, N. 297)

REGOLAMENTO PER L ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO DI LAVORO (LEGGE 29 MAGGIO 1982, N. 297) REGOLAMENTO PER L ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO DI LAVORO (LEGGE 29 MAGGIO 1982, N. 297) 1) Beneficiari Hanno titolo a richiedere l anticipazione i lavoratori che abbiano maturato almeno

Dettagli

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il Credito ai consumatori in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il credito ai consumatori dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

REGIME FORFETARIO 2015

REGIME FORFETARIO 2015 OGGETTO: Circolare 4.2015 Seregno, 19 gennaio 2015 REGIME FORFETARIO 2015 La Legge di Stabilità 2015, L. 190/2014 articolo 1 commi da 54 a 89, ha introdotto a partire dal 2015 un nuovo regime forfetario

Dettagli

Perché esistono gli intermediari finanziari

Perché esistono gli intermediari finanziari Perché esistono gli intermediari finanziari Nella teoria economica, l esistenza degli intermediari finanziari è ricondotta alle seguenti principali ragioni: esigenza di conciliare le preferenze di portafoglio

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

TUTTO QUELLO CHE SI DEVE SAPERE SULL IMU. Guida a cura della UIL Servizio Politiche Territoriali LE ALIQUOTE

TUTTO QUELLO CHE SI DEVE SAPERE SULL IMU. Guida a cura della UIL Servizio Politiche Territoriali LE ALIQUOTE TUTTO QUELLO CHE SI DEVE SAPERE SULL IMU Guida a cura della UIL Servizio Politiche Territoriali Aliquota ordinaria rurali LE ALIQUOTE Aliquota ordinaria I casa Aliquota ordinaria altri 2 per mille 4 per

Dettagli

CONVENZIONE TRA. Associazione Bancaria Italiana, con sede in Roma, Piazza del Gesù 49, Codice fiscale n. 02088180589 (di seguito l ABI );

CONVENZIONE TRA. Associazione Bancaria Italiana, con sede in Roma, Piazza del Gesù 49, Codice fiscale n. 02088180589 (di seguito l ABI ); CONVENZIONE TRA il Ministero dello Sviluppo Economico, con sede in Roma, Via Vittorio Veneto 33, Codice fiscale n. 80230390587 (di seguito il Ministero ); E Associazione Bancaria Italiana, con sede in

Dettagli

IMU - che cos'è. Se possiedi questi immobili, hai tempo fino al 16 giugno 2014 per pagare l acconto. Cos è l IMU Imposta municipale propria

IMU - che cos'è. Se possiedi questi immobili, hai tempo fino al 16 giugno 2014 per pagare l acconto. Cos è l IMU Imposta municipale propria IMU - che cos'è L IMU si continua a pagare sulle case di lusso (categorie A/1, A/8 e A/9), sulle seconde case e su tutti gli altri immobili (ad esempio laboratori, negozi, capannoni, box non di pertinenza

Dettagli

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Ricerca comunitaria idee cooperazione persone euratom capacità IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Guida tascabile per i nuovi partecipanti Europe Direct è un servizio

Dettagli

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Relazioni tra proprietà, gestione

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi

Dettagli

Repertorio n. CONVENZIONE PER LA CESSIONE IN PROPRIETA DI AREA P.E.E.P. GIA CONCESSA IN DIRITTO DI SUPERFICIE REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI ROCCASTRADA (Provincia di Grosseto) L anno duemila il giorno

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

Guido Candela, Paolo Figini - Economia del turismo, 2ª edizione

Guido Candela, Paolo Figini - Economia del turismo, 2ª edizione 8.2.4 La gestione finanziaria La gestione finanziaria non dev essere confusa con la contabilità: quest ultima, infatti, ha come contenuto proprio le rilevazioni contabili e il reperimento dei dati finanziari,

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio News per i Clienti dello studio Ai gentili clienti Loro sedi Il nuovo regime forfettario previsto dalla legge di stabilità per il 2015 Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che con la

Dettagli

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Testi di: Simona Pigini Disegni di: Mario Dalbon

Testi di: Simona Pigini Disegni di: Mario Dalbon UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI COMITATO REGIONALE E PROVINCIALE DI MILANO CONIACUT GUIDA PRATICA ALLA COMPRAVENDITA DELLA CASA Progetto cofinanziato dal Ministero delle Attività Produttive RegioneLombardia

Dettagli

INSER S.P.A. Ordine di Milano. Giugno 2014. Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile

INSER S.P.A. Ordine di Milano. Giugno 2014. Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile INSER S.P.A. Proposta di Agevolazione RC Professionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Ordine di Milano Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile Giugno 2014 Indice Proposta di

Dettagli

E ALTRI FINANZIAMENTI

E ALTRI FINANZIAMENTI Normativa sulla Trasparenza Bancaria (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione) E ALTRI FINANZIAMENTI FOGLIO INFORMATIVO SULLE OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI ALLA CLIENTELA Foglio Informativo

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE PICCOLE IMPRESE

REGOLAMENTO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE PICCOLE IMPRESE REGOLAMENTO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE PICCOLE IMPRESE INDICE Art. 1 - Oggetto e finalità del regolamento Art. 2 - Requisiti di ammissibilità al contributo Art. 3 - Tipologie di spese ammissibili

Dettagli

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002)

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) Legge federale sul credito al consumo (LCC) 221.214.1 del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 97 e 122 della Costituzione federale

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO LA PRODUTTIVITÀ HA UN NUOVO LOGO ED UNA NUOVA IMMAGINE resentiamo il nuovo logo e il nuovo pay off aziendali in un momento P storico della realtà Laverda, contraddistinto

Dettagli

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune 1 Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria DOP Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

rilevazione e valutazione) tali che, assicurino, sia al locatore che al locatario, la contabilizzazione nei rispettivi bilanci di un operazione di

rilevazione e valutazione) tali che, assicurino, sia al locatore che al locatario, la contabilizzazione nei rispettivi bilanci di un operazione di RIASSUNTO Nonostante il leasing ha una frequenza di utilizzazione molto elevata, le operazioni di locazione finanziaria non hanno mai avuto una disciplina giuridica e contabile. Il suo sviluppo in termini

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione 1)- PER UN VEICOLO ESPORTATO ALL'ESTERO E SUCCESSIVAMENTE REISCRITTO IN ITALIA DALLO STESSO INTESTATARIO QUALE IPT PAGA?: A - L'IPT si paga in misura proporzionale B - Non si paga IPT C - L'IPT si paga

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza.

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Il punto di forza di Integra è uno staff qualificato e competente che ne fa un punto di riferimento credibile ed affidabile per

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

DIREZIONE PROVINCIALE INPS DI TERAMO PRESTAZIONI CREDITIZIE INPS GESTIONE DIPENDENTI PUBBLICI

DIREZIONE PROVINCIALE INPS DI TERAMO PRESTAZIONI CREDITIZIE INPS GESTIONE DIPENDENTI PUBBLICI DIREZIONE PROVINCIALE INPS DI TERAMO PRESTAZIONI CREDITIZIE INPS GESTIONE DIPENDENTI PUBBLICI Marzo 2014 Con il presente riepilogo si forniscono indicazioni di dettaglio sulle prestazioni creditizie erogate

Dettagli

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli Le migliori condizioni per il suo patrimonio 2-3 Sommario 01 Il nostro modello dei prezzi 4 02 La nostra gestione patrimoniale 5 03 La

Dettagli

1. non intraprendere trattative di affari con operatori senza prima aver raccolto informazioni sull esistenza e l affidabilita della controparte;

1. non intraprendere trattative di affari con operatori senza prima aver raccolto informazioni sull esistenza e l affidabilita della controparte; CAUTELE NELLE TRATTATIVE CON OPERATORI CINESI La Cina rappresenta in genere un partner commerciale ottimo ed affidabile come dimostrato dagli straordinari dati di interscambio di questo Paese con il resto

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli