Istruzioni per tecnici autorizzati Accumulatore combi solare a pompe di calore VISTRON TH 600/300 VISTRON THS 800/300, THS 1000/300

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Istruzioni per tecnici autorizzati Accumulatore combi solare a pompe di calore VISTRON TH 600/300 VISTRON THS 800/300, THS 1000/300"

Transcript

1 Istruzioni per tecnici autorizzati Accumulatore combi solare a pompe di calore VISTRON TH 0/300 VISTRON THS 800/300, THS 1000/300 Istruzioni per l'uso originali 02/2014 Art. n it

2 Indice Informazioni generali Limitazioni della garanzia Indice Informazioni generali. 2 Limitazioni della garanzia Allestimento.. 3 Isolamento termico.. 3 Dotazione Trasporto e posizionamento Collegamento acqua sanitaria.. 3 Linea di circolazione... 3 Posizionamento della sonda Messa in servizio Dimensioni e raccordi Specifiche tecniche... 5 Caratteristiche di rendimento Uso corretto e manutenzione... 7 Informazioni generali L'accumulatore combi solare a pompe di calore è composto da un bollitore sottostante di acqua di riscaldamento e da un serbatoio per acqua potabile saldato e smaltato. Uno scambiatore di calore a tubi sdoppiati è integrato all'interno del serbatoio per acqua potabile, che può essere collegato al lato superiore dell'allacciamento di mandata e terminare con l'allacciamento di ritorno nell'area del bollitore. La flangia con anodo di magnesio è disposta lateralmente nell'area dell'acqua potabile e offre una soluzione di manutenzione facile e ottimale. Nei modelli VISTRON THS 800/300 e 1000/300, nell'area inferiore del bollitore sono saldati gli scambiatori di calore a tubo liscio, che possono essere impiegati per l'utilizzo di fonti energetiche esterne, come ad esempio un impianto solare. Il modello VISTRON TH 0/300 è dotato di una flangia nella parte inferiore, per facilitare l'inserimento di una resistenza elettrica o uno scambiatore di calore integrato. Inoltre, su tutti i modelli è possibile montare una resistenza elettrica mediante avvitamento che, in caso di necessità, può riscaldare l'acqua potabile e l'acqua del bollitore. Limitazioni della garanzia La garanzia del costruttore è concessa soltanto se l'installazione viene eseguita da un'azienda specializzata riconosciuta, che è responsabile per la conformità alle normative vigenti e alle disposizioni relative all'installazione. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per i danni imputabili alla mancata osservanza delle presenti istruzioni di installazione. Non ci assumiamo, inoltre, alcuna responsabilità per i danni imputabili a un uso scorretto, a montaggio o riparazione difettosi e all'utilizzo di componenti non originali o simili. Un funzionamento corretto è garantito soltanto nel momento in cui le disposizioni illustrate sopra vengono rispettate. È necessario che la manutenzione del dispositivo sia eseguita una volta all'anno da un tecnico autorizzato, mentre i difetti che emergono indipendentemente da essa devono essere iediatamente eliminati. Vi preghiamo di dare in custodia al cliente le presenti istruzioni. 2

3 Allestimento, isolamento termico, dotazione, collegamento acqua sanitaria, linea di circolazione Allestimento Per rimuovere l'accumulatore combi dal pallet, sollevarlo verso l'alto. Il serbatoio non deve mai entrare in contatto con le pareti o con oggetti appuntiti. Posizionare l'accumulatore in un luogo sicuro e a livello del suolo sulla piattaforma di sostegno. Isolamento termico Neodul con fibra tessile / 100 Il materiale di isolamento per contenitori Neodul è dotato di incisioni cuneiformi, che consentono di adattarlo in modo flessibile. Il risultato è un perfetto adattamento al contenitore e un isolamento ottimale. Dotazione Raccordi per caldaia, pompa di calore, circuiti di riscaldamento, circuito solare, raccordo AC/AF, circolazione, termometro e manicotto per la resistenza elettrica. Collegamento acqua sanitaria È necessario realizzare il raccordo al tubo dell'acqua fredda in conformità alla norma DIN 1988, utilizzando un apposito gruppo di sicurezza. La valvola di sicurezza deve essere omologata e installata in modo da evitare il superamento della pressione di esercizio consentita. La linea di scarico non deve essere chiusa. Le dimensioni della valvola di sicurezza devono corrispondere a NW 20 (3/4 ). Nel caso in cui la pressione della rete superi quella consentita, è necessario riportarla entro i valori aessi mediante un riduttore di pressione. Per la Svizzera vale quanto segue: utilizzare valvola di sicurezza (6 bar). Linea di circolazione Il raccordo alla linea di circolazione è collocato lateralmente sul serbatoio per l'acqua potabile posizionato in alto. Normalmente, la linea di circolazione comporta perdite consistenti di disponibilità, per questo motivo una linea di circolazione dovrebbe essere prevista soltanto in una rete dell'acqua calda ramificata, nei punti di prelievo a grande distanza o, conformemente ai requisiti del regolamento sull'acqua potabile, con l'utilizzo di una pompa di ricircolo temporizzata. Inoltre, all'interno della linea di circolazione deve essere installata una valvola di non ritorno e le linee devono essere isolate con attenzione. Circolazione Punti di prelievo Svuotamento Valvola di sicurezza Linea di scarico visibile Valvola d'intercettazione Collegamento manometro Dispositivo antiriflusso Gruppo di sicurezza secondo DIN 1988 Valvola collaudata Valvola di riduzione della pressione Valvola d'intercettazione 3

4 Posizionamento della sonda Messa in servizio trasporto e posizionamento Trasporto e posizionamento Per evitare di arrecare danni durante il trasporto, è consigliabile rimuovere l'imballaggio dopo l'arrivo sul luogo di posizionamento. L'accumulatore combi e l'isolamento termico ad esso corrispondente vengono consegnati separatamente. Il luogo di posizionamento deve essere protetto dal gelo, secondo la norma DIN Il luogo di posizionamento selezionato deve trovarsi nelle iediate vicinanze di un generatore di calore, per ridurre al minimo le perdite di calore attraverso le tubazioni. Nel caso in cui il posizionamento avvenga in cantina, è consigliabile posizionare il bollitore su una base, per proteggerlo dall'umidità del suolo eventualmente presente. Il posizionamento, l'installazione e la prima messa in servizio devono essere eseguiti da un tecnico specializzato, nel rispetto delle presenti istruzioni. Nel locale di posizionamento, l'isolamento composto da più segmenti deve essere fissato prima della tubazione. L'accumulatore deve essere posizionato in modo tale che tutti i raccordi, in particolare la flangia per la pulizia con l'anodo, siano facilmente accessibili. L'isolamento termico deve essere piegato preliminarmente di 180 prima del montaggio per attivare l'adesivo che si trova nell'isolamento (mantenere la posizione per ca 2min.). Successivamente i listelli di chiusura a gancio vanno chiusi in modo alternato, davanti e dietro, ciascuno intorno a un arresto Posizionamento della sonda Sul fasciame dell'accumulatore sono installati tre tubi per sonde di lunghezze diverse che, a seconda dello scopo di utilizzo, possono essere impiegati con le sonde B3 - sonda acqua potabile (tubo corto), B4 - sonda buffer 1 (tubo intermedio) e B41 - sonda buffer 2 (tubo lungo). Le sonde B3 e B4 devono essere introdotte all'interno dell'apposito tubo dall'alto fino alla battuta nel tubo. La posizione della sonda B41 varia in base all'utilizzo e al modello dell'accumulatore. Messa in servizio Precedentemente alla prima messa in servizio è necessario pulire con cura l'intero impianto. Dopo aver riempito e sfiatato il contenitore dell'acqua potabile e del bollitore e dopo aver verificato la presenza di eventuali perdite, l'impianto può essere messo in funzione. Regolare la temperatura teorica dell'acqua calda e monitorare il riscaldamento dell'impianto. Durante il riscaldamento l'acqua derivante dalla dilatazione termica fuoriesce dalla valvola di sicurezza. Non chiudere l orifizio di uscita della valvola di sicurezza. Prima di consegnare l'impianto all'operatore, il produttore deve accertarsi che tutte le tubature e i raccordi siano chiusi ermeticamente e che le valvole di regolazione funzionino correttamente. È necessario illustrare all'operatore la modalità di funzionamento e di manipolazione del bollitore. È necessario sottolineare l'importanza della regolare manutenzione dell'impianto all'operatore, poiché questo è un aspetto decisivo per il suo corretto funzionamento e il suo ciclo di vita. 4

5 Dimensioni e collegamenti Specifiche tecniche VISTRON TH 0/300 VISTRON TH 0/300 Diametro con isolamento senza isolamento misura di ribaltamento senza isolamento 1979 A Ritorno pompa calore - riscaldamento Filettatura esterna G 1 1 / B Ritorno circuito di riscaldamento Filettatura esterna G 1 1 / C Mandata circuito di riscaldamento Filettatura esterna G 1 1 / D Mandata pompa calore - riscaldamento Filettatura esterna G 1 1 / E Ritorno pompa calore - acqua sanitaria Filettatura esterna G 1 1 / F Resistenza elettrica Filettatura interna G 1 1 / G Riserva Filettatura esterna G 1 1 / H Deareatore - bollitore Filettatura interna G 1 / I Acqua fredda Filettatura esterna G J Flangia per la pulizia con anodo al magnesio D180 con filettatura interna G 1 1 / K Flangia per la pulizia D L Circolazione Filettatura esterna G 3 / M Guaina del termometro D20 x N Mandata pompa calore - acqua sanitaria Filettatura esterna G 1 1 / O Tubi sonda 3x D14x2 L1 L2 L P Acqua calda Filettatura interna G

6 Dimensioni e collegamenti Specifiche tecniche VISTRON THS 800/300 VISTRON THS 1000/300 Diametro con isolamento senza isolamento THS 800/300 THS 1000/300 misura di ribaltamento senza isolamento A Ritorno pompa calore - riscaldamento Filettatura esterna G 1 1 / B Ritorno circuito di riscaldamento Filettatura esterna G 1 1 / C Mandata circuito di riscaldamento Filettatura esterna G 1 1 / D Mandata pompa calore - riscaldamento Filettatura esterna G 1 1 / E Ritorno pompa calore - acqua sanitaria Filettatura esterna G 1 1 / F Resistenza elettrica Filettatura interna G 1 1 / G Riserva Filettatura esterna G 1 1 / H Deareatore - bollitore Filettatura interna G 1 / I Acqua fredda Filettatura esterna G J Flangia per la pulizia con anodo al magnesio D180 con filettatura interna G 1 1 / L Circolazione Filettatura esterna G 3 / M Guaina del termometro D20 x N Mandata pompa calore - acqua sanitaria Filettatura esterna G 1 1 / O Tubi sonda 3x D14x2 L1 L2 L P Acqua calda Filettatura interna G R Ritorno circuito solare Filettatura interna G S Mandata circuito solare Filettatura interna G

7 Caratteristiche di rendimento Prestazioni VISTRON TH0/300 THS800/300 THS1000/300 Capacità dell accumulatore Buffer / acqua calda litri 300 / / / 288 Peso senza / con Isolamento kg 218 / / / 307 Scambiatore di calore solare area / capienza m² / litri - / - 2,5 / 17,5 3,0 / 20 Scambiatore di calore TW area / capienza m² / litri 3,2 / 12 3,2 / 12 3,2 / 12 Temperatura d esercizio / WT C 95 / / / 95 1 Pressione d esercizio max. Protezione contro la corrosione Contenitore / WT mbar 10 / 3-10 / 3 10 Anodo di magnesio 10 / 3 10 S235JRG2 acciaio, doppio strato di verniciatura secondo DIN 4753 Isolamento (Materiale / spessore) Neodul con interno in pile / 100 Colore RAL 9016 consegna Conservazione e isolamento separatamente Manutenzione ordinaria e straordinaria opportunità Flangia D180, lateralmente in acqua potabile Resa continua WW 45 C / C VL 80/ C 79/ / / / / / / / /2580 Coeff. di prestazione NL prestazioni di picco sulla base del fattore di prestazione VL 70/50 C VL /40 C VL 50/30 C VL 55/48 C VL 50/43 C VL 80 C VL 70 C VL C VL 50 C NL l/10min NL l/10min NL l/10min NL l/10min 56/ / / / / / / / / Throughput 15 l/min; T ww te+55 C , Throughput 15 l/min; T ww te+35k 5, Throughput 15 l/min; T ww te+25k Dati si riferiscono al EN l/min Quantità d'acqua calore da KW=15 C a WW= C, scende sotto il rubinetto a 40 C Temperatura media toccare Tempo di carica Riscaldare le prestazioni calore da KW=15 C a WW= C Perdite di approntamento h/24 3,5 3,9 4,1 litri l/min C Perdita di carico dello scambiatore bei 15l/min mbar 12 min ,

8 Uso corretto e manutenzione Uso corretto e manutenzione Un uso corretto e una manutenzione regolari consentono di estendere il ciclo di vita e di aumentare la sicurezza del funzionamento dell'accumulatore combi. Per l'utilizzo con acque fortemente calcaree, è consigliabile rimuovere il calcare dal contenitore dell'acqua potabile con frequenza annuale. Allo scopo di controllare le condizioni della caldaia, chiudere la valvola d'intercettazione dell'acqua e svuotare l'accumulatore (attenzione, pericolo di ustione). Scollegare tutti i collegamenti elettrici dal dispositivo, allontanare l'isolamento termico dalla flangia posizionata lateralmente, svitare e rimuovere il coperchio della flangia. Per proteggere la caldaia il bollitore è dotato di un anodo di protezione al magnesio, che si trova nel coperchio della flangia. L'esaurimento dell'anodo dipende dalla composizione dell'acqua presente in un determinato sito. Secondo la norma DIN 4753, parte 6, l'anodo di protezione al magnesio ha una durata minima di circa 2 anni ed è necessario verificare almeno una volta all'anno il livello di esaurimento. Il diametro deve corrispondere ancora a minimo 1/3 del diametro originale e la superficie deve apparire sufficientemente omogenea. Se necessario, sostituirlo con un anodo al magnesio originale per proteggere la caldaia dalla corrosione. Trascurare l'anodo di protezione può causare danni da corrosione prematuri. È possibile ridurre i depositi e i residui di calcare di grandi dimensioni mediante un puntello di legno. Per la rimozione del calcare utilizzare esclusivamente i disincrostanti consentiti. Al termine delle operazioni di pulizia, è necessario assicurarsi che tutti i residui di calcare dispersi siano rimossi dall'accumulatore. Avvitare nuovamente a tenuta il coperchio della flangia, a questo scopo utilizzare assolutamente una nuova guarnizione. Quindi sarà possibile riempire nuovamente la caldaia e verificare la tenuta di tutti i raccordi. Fissare nuovamente l'isolamento termico alla flangia e assicurare regolarmente gli eventuali cavi che sono stati rimossi. La valvola di sicurezza serve a proteggere l'accumulatore dalle sovrapressioni. Di conseguenza, il suo funzionamento deve essere controllato a intervalli di tempo regolati, mediante lo svitamento della testa della valvola. Con l'utilizzo di serbatoi di espansione, normalmente, la valvola di sicurezza non viene sottoposta a stress. Tuttavia, in un lasso di tempo prolungato, potrebbe cessare di funzionare e non svolgere più le sue funzioni quando necessario. In caso di pericolo di gelo, è necessario riscaldare il bollitore oppure svuotarlo completamente. Per la pulizia delle parti esterne è necessario utilizzare un panno umido. È consigliabile evitare l'utilizzo di solventi o di detergenti abrasivi. Servizio assistenza: 8

Istruzioni di montaggio e manutenzione

Istruzioni di montaggio e manutenzione 6301 9387 11/2001 IT Per i tecnici specializzati Istruzioni di montaggio e manutenzione Accumulatore-produttore d'acqua calda Logalux SF 300/3 Leggere attentamente prima di procedere al montaggio e alla

Dettagli

ACCUMULATORE PER ACQUA CALDA SANITARIA BE-SSP-2R

ACCUMULATORE PER ACQUA CALDA SANITARIA BE-SSP-2R DESCRIZIONE DEL PRODOTTO BE-SSP-2R Accumulatore solare per acqua calda sanitaria con due serpentine L'accumulatore solare per acqua calda sanitaria della serie BE-SSP è un serbatoio per la produzione di

Dettagli

ACCUMULATORE PER ACQUA DOLCE SANITARIA FS/2R

ACCUMULATORE PER ACQUA DOLCE SANITARIA FS/2R DESCRIZIONE DEL PRODOTTO FS/2R Accumulatore solare per acqua dolce sanitaria con due serpentine Pregiato accumulatore combinato in acciaio (S 235 JR) per il riscaldamento e la preparazione dell'acqua sanitaria

Dettagli

Uscita liquido di raffreddamento per riscaldamento esterno

Uscita liquido di raffreddamento per riscaldamento esterno Il liquido di raffreddamento del motore può essere usato per riscaldare gli elementi esterni. Questi possono essere ad esempio cassoni, cabine gru e cassette portaoggetti. Il calore viene prelevato dal

Dettagli

ACCUMULATORE PER ACQUA DOLCE SANITARIA FS/WP

ACCUMULATORE PER ACQUA DOLCE SANITARIA FS/WP DESCRIZIONE DEL PRODOTTO FS/WP accumulatore per acqua dolce sanitaria per pompa termica Semplice accumulatore combinato in acciaio (S 235 JR) per il riscaldamento e la preparazione dell'acqua sanitaria

Dettagli

V PLUS. bollitore verticale in acciaio vetrificato LE NUOVE ENERGIE PER IL CLIMA

V PLUS. bollitore verticale in acciaio vetrificato LE NUOVE ENERGIE PER IL CLIMA BOLLITORI 3.12 1.2009 V PLUS bollitore verticale in acciaio vetrificato Bollitori ad accumulo verticali in acciaio, protetti da doppia vetrificazione, dotati di serpentina di scambio ad elevata superficie

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio VITOCROSSAL 300. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio VITOCROSSAL 300. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Vitocrossal 300 Tipo CM3 Caldaia a gas a condensazione con bruciatore ad irraggiamento MatriX VITOCROSSAL 300 11/2014 Conservare dopo il

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Accessori Collegamento di tubi Logano G5 con Logalux LT300 Logano G5/GB5 con bruciatore e Logalux LT300 Per l installatore Leggere attentamente prima del montaggio. 6066600-0/00

Dettagli

SUPER SIRIO Vip. Libretto istruzioni. Installatore Utente Tecnico. Caldaie a basamento con accumulo a camera aperta (tipo B) e tiraggio naturale

SUPER SIRIO Vip. Libretto istruzioni. Installatore Utente Tecnico. Caldaie a basamento con accumulo a camera aperta (tipo B) e tiraggio naturale SUPER SIRIO Vip Caldaie a basamento con accumulo a camera aperta (tipo B) e tiraggio naturale Libretto istruzioni Installatore Utente Tecnico 1. Pompa di circolazione. Le caldaie serie Super Sirio Vip

Dettagli

Passione per servizio e comfort.

Passione per servizio e comfort. Istruzioni di montaggio e manutenzione SK750 - SK1000-1 ZB Modelli e brevetti depositati Réf.: 6 70 615 13 Passione per servizio e comfort. Note 1 Note generali...............................................

Dettagli

Boiler Elektro. Istruzioni di montaggio Pagina 2

Boiler Elektro. Istruzioni di montaggio Pagina 2 Boiler Elektro Istruzioni di montaggio Pagina Boiler Elektro (boiler elettrico) Indice Simboli utilizzati... 11 Modello... 11 Istruzioni di montaggio 4 Istruzioni di montaggio Scelta della posizione e

Dettagli

INFORMAZIONE DI PRODOTTO

INFORMAZIONE DI PRODOTTO Ci curiamo del Vostro futuro INFORMAZIONE DI PRODOTTO Bollitore combinato pipe in tank Centrale di calore HTC Manuale tecnico Solarbayer Italia srl 1 Indice Breve descrizione 2 Caratteristiche tecniche

Dettagli

SEZIONE 8 Bollitori a doppio serpentino TANK BV 200-300-430-550-750-1000

SEZIONE 8 Bollitori a doppio serpentino TANK BV 200-300-430-550-750-1000 SEZIONE 8 Bollitori a doppio serpentino TANK BV 200-300-30-550-750-1000 8.1 Guida al capitolato bollitore ad accumulo verticale in acciaio vetrificato (doppia vetrificazione) accumulo con scambiatore di

Dettagli

MODULO ACS 35 DESCRIZIONE DEL KIT

MODULO ACS 35 DESCRIZIONE DEL KIT MODULO ACS 35 Questa istruzione deve essere considerata insieme all istruzione dell accumulo solare abbinato nell impianto, al quale si rimanda per le AVVERTENZE GENERALI e per le REGOLE FONDAMENTALI DI

Dettagli

Manuale di installazione

Manuale di installazione Manuale di installazione Bollitori ad accumulo TSW-120/CSW-120 per caldaie murali e caldaie murali a condensazione Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0 Fax 08751/741600 Internet: www.wolf-heiztechnik.de

Dettagli

SISTEMA SOLARE BSTD. Manuale di montaggio e messa in funzione

SISTEMA SOLARE BSTD. Manuale di montaggio e messa in funzione SISTEMA SOLARE BSTD Manuale di montaggio e messa in funzione 1 INDICE AVVERTENZE PER LA SICUREZZA 3 ELENCO DEI COMPONENTI 4 INFORMAZIONI GENERALI 4 ACCUMULO BSTD 4 Descrizione generale 4 Dati tecnici 5

Dettagli

ACCUMULATORE PER ACQUA DOLCE SANITARIA FS/1R

ACCUMULATORE PER ACQUA DOLCE SANITARIA FS/1R DESCRIZIONE DEL PRODOTTO FS/1R Accumulatore solare per acqua dolce sanitaria con una serpentina Semplice accumulatore combinato in acciaio (S 235 JR) per il riscaldamento e la preparazione dell'acqua sanitaria

Dettagli

BOLLITORI PENSILI CON SCAMBIATORE SPIROIDALE FISSO (Art. DE) ISTRUZIONI TECNICHE 1

BOLLITORI PENSILI CON SCAMBIATORE SPIROIDALE FISSO (Art. DE) ISTRUZIONI TECNICHE 1 BOLLITORI PENSILI CON SCAMBIATORE SPIROIDALE FISSO (Art. DE) Tutti i dati e le dimensioni riportati nel presente libretto non sono da considerarsi vincolanti, O.M.B. Srl si riserva la facoltà di apportare

Dettagli

Accumulatore puffer P 500 S-80/120 P 750 S-80/120 P 1000 S-80/120. Istruzioni di montaggio e manutenzione per personale qualificato

Accumulatore puffer P 500 S-80/120 P 750 S-80/120 P 1000 S-80/120. Istruzioni di montaggio e manutenzione per personale qualificato Istruzioni di montaggio e manutenzione per personale qualificato Accumulatore puffer P 500 S-80/120 P 750 S-80/120 P 1000 S-80/120 6 720 615 134-2007/02 IT Indice Indice 1 Avvertenze di sicurezza e significato

Dettagli

Riparazione e Manutenzione

Riparazione e Manutenzione Riparazione e Manutenzione Ampia selezione in una singola marca. Esclusivi design duraturi. Prestazioni rapide e affidabili. Descrizione Versioni Pagina Pompe prova impianti 2 9.2 Congelatubi 2 9.3 Pompe

Dettagli

Documentazione tecnica Sistemi di accumulo

Documentazione tecnica Sistemi di accumulo Risparmio energetico e tutela ambientale di serie Documentazione tecnica Sistemi di accumulo N M L K B/D F E K D F L E B 1 Risparmio energetico e tutela ambientale di serie Sistemi di accumulo ccumulatori

Dettagli

Scaldacqua e accumulatore

Scaldacqua e accumulatore Agosto 2007 Scaldacqua e accumulatore Accumulatore tampone 2 Accumulatore ACS sottostante 3 Accumulatore ACS laterale 4 B 300 500 WP/E smaltati 5 B 300 500 WP/C acciaio inox 5 VISTRON Öko Plus 300 750

Dettagli

unistor, aurostor, geostor

unistor, aurostor, geostor unistor, aurostor, geostor VIH S 300 VIH S 400 VIH S 500 VIH R 300 VIH R 400 VIH R 500 VIH RW 300 DE; AT; CHDEFRIT; BEDEFRNL; FR; IT Per il tecnico abilitato Istruzioni per l uso e l installazione unistor,

Dettagli

VIESMANN VITOCELL 100-L Bollitore per impianti di produzione acqua calda sanitaria in sistema ad accumulo

VIESMANN VITOCELL 100-L Bollitore per impianti di produzione acqua calda sanitaria in sistema ad accumulo VIESMANN VITOCELL 100-L Bollitore per impianti di produzione acqua calda sanitaria in sistema ad accumulo Foglio dati tecnici Articoli e prezzi: vedi listino prezzi VITOCELL 100-L Tipo CVL Bollitore verticale

Dettagli

Istruzioni di installazione e manutenzione

Istruzioni di installazione e manutenzione Istruzioni di installazione e manutenzione Bollitore ad accumulo $ % $! &! 4 Logalux WU 120 W WU 160 W Per i tecnici specializzati Leggere attentamente prima della messa in esercizio e della manutenzione

Dettagli

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio KDIX 8810 Istruzioni di montaggio Sicurezza della lavastoviglie 4 Requisiti di installazione 5 Istruzioni di installazione 7 Sicurezza della lavastoviglie La vostra sicurezza e quella degli altri sono

Dettagli

IST 03 C 083-02 BOLLITORE WHPF BM MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE

IST 03 C 083-02 BOLLITORE WHPF BM MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE IST 03 C 083-02 BOLLITORE WHPF BM IT MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE Signori, ringraziandovi per la preferenza accordataci nello scegliere e nell acquistare i nostri prodotti, Vi invitiamo

Dettagli

Descrizione del funzionamento

Descrizione del funzionamento Descrizione del funzionamento Laddomat 21 ha la funzione di......all accensione, fare raggiungere velocemente alla caldaia una temperatura di funzionamento elevata....durante il riempimento, preriscaldare

Dettagli

Bollitori UBDC-SC-UB per impianti solari manuale per l uso destinato all installatore

Bollitori UBDC-SC-UB per impianti solari manuale per l uso destinato all installatore IT Bollitori UBDC-SC-UB per impianti solari manuale per l uso destinato all installatore DEFINIZIONE I bollitori UB sono bollitori ad alta tecnologia sostenuti da metodi di produzione innovativi per offrire

Dettagli

AVVERTENZE E SICUREZZE

AVVERTENZE E SICUREZZE AVVERTENZE E SICUREZZE SIMBOLI UTILIZZATI NEL SEGUENTE MANUALE ATTENZIONE: indica azioni alle quali è necessario porre particolare cautela ed attenzione PERICOLO: VIETATO: indica azioni pericolose per

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 63003805 01/2000 IT Per l installatore Istruzioni di montaggio Set scambiatore di calore Logalux LAP Si prega di leggere attentamente prima del montaggio Premessa Importanti indicazioni generali per l

Dettagli

Brochure tecnica. Accumulatore di acqua calda sanitaria 160 SL. Sistemi di riscaldamento e bruciatori 12.2013

Brochure tecnica. Accumulatore di acqua calda sanitaria 160 SL. Sistemi di riscaldamento e bruciatori 12.2013 IT 12.2013 Brochure tecnica Accumulatore di acqua calda sanitaria 160 SL Mass- und Konstruktionsänderungen vorbehalten 1 Sistemi di riscaldamento e bruciatori Mass- und Konstruktionsänderungen vorbehalten

Dettagli

La protezione totale per l'acqua del riscaldamento

La protezione totale per l'acqua del riscaldamento IT La protezione totale per l'acqua del riscaldamento SorbOx Installazione Funzione Funzionamento Service SorbOx è il rivoluzionario filtro dell'acqua per sistemi di riscaldamento ad alta efficienza energetica.

Dettagli

Ordinanza sulla procedura di omologazione energetica per scaldacqua, serbatoi di accumulo dell acqua calda e accumulatori di calore

Ordinanza sulla procedura di omologazione energetica per scaldacqua, serbatoi di accumulo dell acqua calda e accumulatori di calore Ordinanza sulla procedura di omologazione energetica per scaldacqua, serbatoi di accumulo dell acqua calda e accumulatori di calore del 15 aprile 2003 Il Dipartimento federale dell ambiente, dei trasporti,

Dettagli

Istruzioni di montaggio e manutenzione

Istruzioni di montaggio e manutenzione 6303 3606 04/05 IT Per i tecnici specializzati Istruzioni di montaggio e manutenzione Accumulatori-produttori di acqua calda Logalux S35 / S60 Si prega di leggere attentamente le presenti istruzioni prima

Dettagli

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CALDAIE A LEGNA Mod. CL

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CALDAIE A LEGNA Mod. CL MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CALDAIE A LEGNA Mod. CL centopercento Made in Italy 1 Dati Tecnici Installazione, uso e manutenzione della caldaia combinata nella quale è possibile bruciare gasolio, gas

Dettagli

-Zumpe GmbH. Solarcheck Mobilcenter P80. Betriebsanleitung Operating Instructions Notice technique Istruzioni per l uso Manual. Pumps and Sprayers

-Zumpe GmbH. Solarcheck Mobilcenter P80. Betriebsanleitung Operating Instructions Notice technique Istruzioni per l uso Manual. Pumps and Sprayers -Zumpe GmbH Pumps and Sprayers Betriebsanleitung Operating Instructions Notice technique Istruzioni per l uso Manual Solarcheck Mobilcenter P80 Istruzioni per l'uso SOLARCHECK MOBILCENTER P80 1. Dichiarazione

Dettagli

Per l'utilizzatore. Istruzioni per l'uso. Stazione di acqua dolce. Produzione di acqua calda in base al fabbisogno

Per l'utilizzatore. Istruzioni per l'uso. Stazione di acqua dolce. Produzione di acqua calda in base al fabbisogno Per l'utilizzatore Istruzioni per l'uso Stazione di acqua dolce Produzione di acqua calda in base al fabbisogno IT Indice Indice 1 Avvertenze sulla documentazione... 3 1.1 Documentazione complementare...

Dettagli

T-CONTROL T-CONTROL Pompa di calore Geotermica

T-CONTROL T-CONTROL Pompa di calore Geotermica Pompe di Calore Herz - Scheda Tecnica EnergyCenter SW WW Rev.713 T-CONTROL T-CONTROL Pompa di calore Geotermica Salamoia/Acqua SW 3~ (3x4 VAC) 1~ (1x23 VAC) Commotherm SW,7 kw 4,8 kw Commotherm 7 SW 7,3

Dettagli

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr.

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr. Modell 1256 03.0/2011 Art.-Nr. 684112 560725 Fonterra Kleinflächenregelstation A 2 Fonterra Kleinflächenregelstation B C D E F G 3 Istruzioni per l uso della stazione di regolazione per superfici ridotte

Dettagli

Istruzioni di montaggio e manutenzione

Istruzioni di montaggio e manutenzione 6300 3030 04/99 IT Istruzioni di montaggio e manutenzione Accumulatore-produttore d acqua calda Logalux ST 400/2, 500/2, 750/2 e 1000/2 Pregasi conservare Indice 1 Note generali...........................................................

Dettagli

Prodotto... Pagina. ST 120-2 EB, ST 160-2 EB...436 Dati tecnici...436 Modelli e prezzi...437 Informazioni tecniche aggiuntive...

Prodotto... Pagina. ST 120-2 EB, ST 160-2 EB...436 Dati tecnici...436 Modelli e prezzi...437 Informazioni tecniche aggiuntive... 428 bollitori Caldaie a condensazione Prodotto... Pagina TABELLA DI SCELTA BOLLITORI...432 BOLLITORI MONOVALENTI PER CALDAIE SOLO RISCALDAMENTO per acqua calda sanitaria (da 120 a 160 litri)...434 ST 120-2

Dettagli

SOLARCELL Bollitori e accumuli speciali / grandi impianti

SOLARCELL Bollitori e accumuli speciali / grandi impianti SOLARCELL Bollitori e accumuli speciali / grandi impianti Bollitori monovalenti e bivalenti per acqua sanitaria Solarcell MAX 00-00 Bollitore con doppio serpentino con superfici ad elevato scambio termico,

Dettagli

IL COLLEGAMENTO IDRAULICO RACCOMANDAZIONI ED ESEMPI DI IMPIANTO

IL COLLEGAMENTO IDRAULICO RACCOMANDAZIONI ED ESEMPI DI IMPIANTO IL COLLEGAMENTO IDRAULICO RACCOMANDAZIONI ED ESEMPI DI IMPIANTO RACCOMANDAZIONI E consigliabile applicare schemi semplici e di provata efficacia e dotare il sistema di elementi utili a verificare il buon

Dettagli

VOCI DI CAPITOLATO Sunerg Solar S.r.l.

VOCI DI CAPITOLATO Sunerg Solar S.r.l. Codice Tipologia Voce PUMP ACCESSORI POMPETTA manuale per carica del liquido antigelo RB38CS ACCESSORI RUBINETTO D' INTERCETTAZIONE per valvole sfogo aria per impianti a pannelli solari. Attacchi filettati

Dettagli

MASAJA - MASAJA INOX DESCRIZIONE PER CAPITOLATO DIMENSIONI MASAJA / MASAJA INOX 29 43 55 68 88 112

MASAJA - MASAJA INOX DESCRIZIONE PER CAPITOLATO DIMENSIONI MASAJA / MASAJA INOX 29 43 55 68 88 112 MASAJA - MASAJA INOX Le caldaie a legna MASAJA e MASAJA INOX possono essere alimentate con tronchetti di lunghezza massima, a seconda dei modelli, da 500 a 1.060 mm. Corpo caldaia costituito da due elementidi

Dettagli

MISCELATORE TERMOSTATICO BICOMANDO PER DOCCE GUIDA DELL'UTENTE

MISCELATORE TERMOSTATICO BICOMANDO PER DOCCE GUIDA DELL'UTENTE MISCELATORE TERMOSTATICO BICOMANDO PER DOCCE Le manopole di comando del miscelatore e la piastra di incasso possono variare in funzione del modello scelto GUIDA DELL'UTENTE EDIZIONE 02 Queste istruzioni

Dettagli

STORACELL. Bollitore ad accumulo a riscaldamento indiretto ST 75. Istruzioni di installazione. Indice

STORACELL. Bollitore ad accumulo a riscaldamento indiretto ST 75. Istruzioni di installazione. Indice Istruzioni di installazione Bollitore ad accumulo a riscaldamento indiretto 6 20 60 689 (010) RBIT STORACELL Indice Pagina 1 Informazioni generali 2 ST 5 2 Dati tecnici 2- Montaggio Connessione elettrica

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE

CARATTERISTICHE TECNICHE MODELLO OFWM 19 Stazione per la produzione istantanea dell' acqua calda sanitaria tramite scambiatore di calore. Attivazione del circolatore tramite flussostato. Riduzione del calcare tramite la valvola

Dettagli

BOLLITORI SOLARI A DOPPIO SERPENTINO SW 200-300-500-750-1000 LIBRETTO DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE

BOLLITORI SOLARI A DOPPIO SERPENTINO SW 200-300-500-750-1000 LIBRETTO DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE BOLLITORI SOLARI A DOPPIO SERPENTINO SW 200-300-500-750-000 LIBRETTO DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE Leggere attentamente questo libretto che fornisce importanti indicazioni riguardanti la sicurezza,

Dettagli

Viega Megapress. Il sistema a pressare per tubi di acciaio a parete normale.

Viega Megapress. Il sistema a pressare per tubi di acciaio a parete normale. Viega Megapress Il sistema a pressare per tubi di acciaio a parete normale. Descrizione sistema Impiego previsto Il sistema Megapress è adatto all impiego per impianti di riscaldamento, raffreddamento

Dettagli

Verifiche e controlli degli impianti idrici all interno degli edifici

Verifiche e controlli degli impianti idrici all interno degli edifici Verifiche e controlli degli impianti idrici all interno degli edifici Pulizia, manutenzione e collaudo delle reti idiriche Gli impianti idraulici prima di essere consegnati all utente devono essere ripuliti

Dettagli

PANNELLI SOLARI LSK JC

PANNELLI SOLARI LSK JC DESCRIZIONE PER CAPITOLATO Scatola portante costituita da un pezzo unico stampato in alluminio ed opportunamente nervato per dare consistenza meccanica all insieme. Il materiale ha caratteristiche di resistenza

Dettagli

Istruzioni per l installazione. combinazione frigo-congelatore Pagina 18 7081 401-00. CNes 62 608

Istruzioni per l installazione. combinazione frigo-congelatore Pagina 18 7081 401-00. CNes 62 608 struzioni per l installazione combinazione frigo-congelatore Pagina 18 I 7081 401-00 CNes 62 608 Posizionamento Evitare la posizionatura dell'apparecchio in aree direttamente esposte ai raggi del sole,

Dettagli

R I S C A L D A M E N T O / C I R C O L A Z I O N E F O R Z A T A. sistema. un totale di 20 litri).

R I S C A L D A M E N T O / C I R C O L A Z I O N E F O R Z A T A. sistema. un totale di 20 litri). R I S C A L D A M E N T O / C I R C O L A Z I O N E F O R Z A T A sistema PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA RISCALDAMENTO SOLARE Garanzia 5 ANNI* Soluzione impiantistica completa e pronta all uso per

Dettagli

Collettore Solare Tipo Integrato MANUALE ISTRUZIONI

Collettore Solare Tipo Integrato MANUALE ISTRUZIONI Collettore Solare Tipo Integrato SISTEMA NON PRESSURIZZATO MANUALE ISTRUZIONI Serie S-CN-58 COLLETTORE SOLARE TIPO INTEGRATO SISTEMA NON PRESSURIZZATO Grazie per aver scelto un prodotto Laminox! L apparecchio

Dettagli

sistema SOLARE TERMICO PLUS DI PRODOTTO VANTAGGI PER L INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE Produzione acqua calda sanitaria a circolazione naturale

sistema SOLARE TERMICO PLUS DI PRODOTTO VANTAGGI PER L INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE Produzione acqua calda sanitaria a circolazione naturale SOLARE TERMICO 9.11 2.2008 sistema Produzione acqua calda sanitaria a circolazione naturale Sistema CSN 20 PLUS 150 P (parallelo) Sistema CSN 20 PLUS 150 45 (45 inclinazione) Sistema CSN 20 PLUS 300 P

Dettagli

Manuale di istruzioni Sega a muro EX

Manuale di istruzioni Sega a muro EX Manuale di istruzioni Sega a muro EX Indice 005 10989048 it / 10.05.2010 Congratulazioni! Con TYROLIT Hydrostress avete scelto un apparecchio di sperimentata efficacia costruito secondo standard tecnologici

Dettagli

ROTEX Sanicube INOX: L'accumulatore di acqua calda sanitaria ad alto rendimento.

ROTEX Sanicube INOX: L'accumulatore di acqua calda sanitaria ad alto rendimento. I s t r u z i o n i d i m o n t a g g i o e u s o ROTEX Sanicube INOX: L'accumulatore di acqua calda sanitaria ad alto rendimento. Avvisi per la sicurezza, garanzia e descrizione Sicurezza Tutti i lavori

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Completamento EA1. Avvertenze sulla sicurezza. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Completamento EA1. Avvertenze sulla sicurezza. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMNN Completamento E1 vvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente alle avvertenze sulla sicurezza per evitare pericoli e danni

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO GRUPPO IDRAULICO per SOLAR SYSTEM (COD. A00.650053)

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO GRUPPO IDRAULICO per SOLAR SYSTEM (COD. A00.650053) DATA: 07.11.08 PAG: 1 DI: 12 Il Gruppo idraulico racchiude tutti gli elementi idraulici necessari al funzionamento del circuito solare (circolatore, valvola di sicurezza a 6 bar, misuratore e regolatore

Dettagli

Accessorio per il funzionamento a camera stagna con camino adatto per caldaie a camera stagna (LAS)

Accessorio per il funzionamento a camera stagna con camino adatto per caldaie a camera stagna (LAS) Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Accessorio per il funzionamento a camera stagna con camino adatto per caldaie a camera stagna (LAS) Avvertenze sulla sicurezza Si prega di

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Accessori 7 77 09 5-08/007 IT Lato circuito di riscaldamento Gruppo tubazioni per Logalux S5/S60 affiancato Logano plus GB5-8 Logano G5-5 Logano plus SB05 Per l installatore Leggere

Dettagli

Exclusive. Standard / Murali. Caldaie murali combinate istantanee, microaccumulo e solo riscaldamento. Residenziale

Exclusive. Standard / Murali. Caldaie murali combinate istantanee, microaccumulo e solo riscaldamento. Residenziale Caldaie murali combinate istantanee, microaccumulo e solo riscaldamento. Standard / Murali Residenziale : l evoluzione rinnova la sua immagine con una nuova estetica. rende disponibile un ampia gamma,

Dettagli

Accumulo inerziale a stratificazione solare

Accumulo inerziale a stratificazione solare Accumulo inerziale a stratificazione solare Accumulo a stratificazione Pro-Clean Accumulo per acqua sanitaria e riscaldamento FS Pro-Clean FS L accumulo di calore intelligente e l efficiente scambiatore

Dettagli

COMUNE DI LIZZANO PROVINCIA DI TARANTO

COMUNE DI LIZZANO PROVINCIA DI TARANTO COMUNE DI LIZZANO PROVINCIA DI TARANTO PROGETTO ESECUTIVO ADEGUAMENTO DELLA CENTRALE TERMICA E DELL'IMPIANTO DI RISCALDAMENTO DELL'ISTITUTO COMPRENSIVO "ALESSANDRO MANZONI" - PLESSO A. MANZONI ANALISI

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 6304 640 0/005 IT Sieger Heizsysteme GmbH D-5707 Siegen Telefono +49 (0) 7 343-0 email: info@sieger.net Istruzioni di montaggio Quadro di comando HS 500 Pregasi conservare Indice Sicurezza...................

Dettagli

Pompa di calore per produzione di Acqua Calda Sanitaria

Pompa di calore per produzione di Acqua Calda Sanitaria POMPA DI CALORE ACQUA PLU 300 Pompa di calore per produzione di Acqua Calda anitaria POMPA DI CALORE PER ACQUA ANITARIA ACQUA PLU 300 La Pompa di calore ACQUA PLU 300 di HITEC è un prodotto innovativo

Dettagli

Manuale d istruzioni Sega a filo CCE25 / CCH25

Manuale d istruzioni Sega a filo CCE25 / CCH25 Manuale d istruzioni Sega a filo Indice 003 10991957 it / 08.08.2011 Congratulazioni! Con TYROLIT Hydrostress Hydrostress avete scelto un apparecchio di sperimentata efficacia costruito secondo standard

Dettagli

Lista di controllo per la messa in servizio

Lista di controllo per la messa in servizio Sempre al tuo fianco Lista di controllo per la messa in servizio Thesi R Condensing 45 kw - 65 kw Tecnico abilitato Sede dell impianto Tecnico del Servizio di Assistenza Clienti Nome Nome Nome Via/n.

Dettagli

PRIME NEW. Caldaie murali a gas a condensazione ideali per la sostituzione di caldaie convenzionali

PRIME NEW. Caldaie murali a gas a condensazione ideali per la sostituzione di caldaie convenzionali PRIME NEW Caldaie murali a gas a condensazione ideali per la sostituzione di caldaie convenzionali Ideale per la sostituzione di caldaie convenzionali La nuova gamma a condensazione Prime si articola in

Dettagli

INSTALLAZIONE e MANUTENZIONE HIRIS / COMPACT

INSTALLAZIONE e MANUTENZIONE HIRIS / COMPACT INSTALLAZIONE e MANUTENZIONE HIRIS / COMPACT NORME DI SICUREZZA: E necessario, in quanto previsto dalla legislazione vigente in materia, che l installazione e la manutenzione venga effettuata da un tecnico

Dettagli

Istruzioni di montaggio ed esercizio. Bollitore WAC 300, WAC 400 e WAC 500 83252708 1/2011-12

Istruzioni di montaggio ed esercizio. Bollitore WAC 300, WAC 400 e WAC 500 83252708 1/2011-12 83252708 1/2011-12 1 Istruzioni d'uso... 5 1.1 Guida utente... 5 1.1.1 Simboli... 5 1.1.2 Destinatari... 5 1.2 Garanzia e responsabilità... 6 2 Sicurezza... 7 2.1 Utilizzo conforme alla destinazione d'uso...

Dettagli

Associazione professionale svizzera delle pompe di calore APP

Associazione professionale svizzera delle pompe di calore APP 1. SCHEMI DI FUNZIONAMENTO Questi schemi di funzionamento sono soluzioni preferite e comprovate che funzionano senza problemi e permettono di raggiungere un'elevata efficienza degli impianti a pompa di

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Forno a vapore a pressione DG 4064 / DG 4164 DG4064L/DG4164 L Leggere attentamente le istruzioni d'uso prima it-it di procedere al posizionamento, all'installazione e alla messa

Dettagli

MISCELATORE MANUALE MONOCOMANDO PER DOCCE A DISCO CERAMICO

MISCELATORE MANUALE MONOCOMANDO PER DOCCE A DISCO CERAMICO MISCELATORE MANUALE MONOCOMANDO PER DOCCE A DISCO CERAMICO (esterno/incassato) Le manopole di comando del miscelatore, la piastra di incasso e il gomito possono variare in funzione del modello scelto GUIDA

Dettagli

Istruzioni per condotti di aspirazione/scarico

Istruzioni per condotti di aspirazione/scarico Istruzioni per condotti di aspirazione/scarico SVB C -3 HN 6 70 61 61-00.O Modelli e brevetti depositati rif.: 6 70 619 301 (009/01) IT Caldaie a gas a condensazione, con produzione di acqua calda sanitaria

Dettagli

Tower GREEN Tower GREEN 28 B.S.I. 130 Tower GREEN Tower GREEN Tower GREEN TOP 28 B.S.I. 130

Tower GREEN Tower GREEN 28 B.S.I. 130 Tower GREEN Tower GREEN Tower GREEN TOP 28 B.S.I. 130 Tower Green Tower GREEN è una caldaia a basamento a condensazione equipaggiata di serie con bollitore da 137 litri e separatore idraulico. Nella versione Tower GREEN 28 B.S.I. 130 può gestire una zona

Dettagli

IMPIANTI SOLARI. Manuale installazione impianti solari a Circolazione forzata

IMPIANTI SOLARI. Manuale installazione impianti solari a Circolazione forzata IMPIANTI SOLARI Manuale installazione impianti solari a Circolazione forzata 1 IMPIANTI SOLARI 1. Schema Generale combinazioni impiantistiche per Sistemi Solari Tecnosolar Pannelli Solari Energia Solare

Dettagli

Circolazione dell acqua calda un problema?

Circolazione dell acqua calda un problema? TIPPS Consigli per la pratica Domotec SA Aarburg Edizione 16.17 03/2009 dell acqua calda un problema? Immaginatevi di aver ricevuto l incarico di risanare l impianto di riscaldamento e di approvvigionamento

Dettagli

STORACELL Istruzioni di installazione e manutenzione per personale specializzato SP 750 solar

STORACELL Istruzioni di installazione e manutenzione per personale specializzato SP 750 solar STORACELL Istruzioni di installazione e manutenzione per personale specializzato SP 750 solar 6 720 610 983-00.3O Modelli e brevetti depositati rif.: 6 720 644 908 (2010/06) IT Bollitore solare bivalente

Dettagli

Accessori scarico fumi per apparecchi

Accessori scarico fumi per apparecchi Accessori scarico fumi per apparecchi 6 720 606 436-00.1O ZW 23 AE JS Índice Índice Avvertenze 2 Spiegazione dei simboli presenti nel libretto 2 1 Applicazione 3 1.1 Informazioni generali 3 1.2 Combinazione

Dettagli

Istruzioni d installazione

Istruzioni d installazione Istruzioni d installazione Regolazione esterna per caldaie a pellet Logano SP161/261 Logamatic 4121 con FM444, Logamatic 4323 con FM444 Particolarità durante il collegamento e l'impostazione Per i tecnici

Dettagli

Caldaie standard. Murali con bollitore. Comfort sanitario. Pr EN 13203. Rendimento. Dir. 92/42/CEE (caldaie versioni ie FF) Sfera 24 ie 24 ie FF

Caldaie standard. Murali con bollitore. Comfort sanitario. Pr EN 13203. Rendimento. Dir. 92/42/CEE (caldaie versioni ie FF) Sfera 24 ie 24 ie FF Caldaie standard Murali con bollitore Comfort sanitario Pr EN 13203 Rendimento Dir. 92/42/CEE (caldaie versioni ie FF) Sfera 24 ie 24 ie FF Acqua calda senza attese SFERA è la caldaia ad accumulo di Sylber

Dettagli

TERMOCUCINE A LEGNA NOVITÀ 2014

TERMOCUCINE A LEGNA NOVITÀ 2014 TERMOCUCINE A LEGNA NOVITÀ 2014 LINEA TERMOCUCINE LINEA TERMOCUCINE calore più sano, cielo più pulito EKB110 rosso EKB110 blu Installazione semplice e in sicurezza Acqua calda sanitaria istantanea Facile

Dettagli

Istruzioni per l'installazione della batteria di riscaldamento TBLF/TCLF per l'acqua GOLD

Istruzioni per l'installazione della batteria di riscaldamento TBLF/TCLF per l'acqua GOLD Istruzioni per l'installazione della batteria di riscaldamento TBLF/TCLF per l'acqua GOLD 1. Generalità Per il preriscaldamento dell'aria di mandata, la batteria di riscaldamento TBLF/TCLF utilizza acqua

Dettagli

Buon Lavoro Questo apparecchio è conforme alle direttive: 97/23/CE, 2004/108/CE, 2006/42/CE

Buon Lavoro Questo apparecchio è conforme alle direttive: 97/23/CE, 2004/108/CE, 2006/42/CE PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Dopo aver tolto l imballaggio assicurarsi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzare l apparecchio e rivolgersi al centro

Dettagli

Istruzioni per l'uso per bollitori con stazione delle serie EtaGreen EG 200 EG 300 EG 500. EtaGreen. Montaggio Utilizzo Manutenzione

Istruzioni per l'uso per bollitori con stazione delle serie EtaGreen EG 200 EG 300 EG 500. EtaGreen. Montaggio Utilizzo Manutenzione Istruzioni per l'uso per bollitori con stazione delle serie EtaGreen EG 200 EG 300 EG 500 EtaGreen Montaggio Utilizzo Manutenzione I 1 Introduzione 1.1 Informazioni generali Le presenti istruzioni per

Dettagli

7214 0100 02/2005 IT(IT)

7214 0100 02/2005 IT(IT) 7214 0100 02/2005 IT(IT) Per l operatore Istruzioni per l uso Caldaia a gas a condensazione Logamax plus GB022-24/24K Leggere attentamente prima dell uso Importanti indicazioni d uso di carattere generale

Dettagli

Istruzioni per l'installazione

Istruzioni per l'installazione Sempre al tuo fianco Istruzioni per l'installazione e la manutenzione Stazione solare 35 l/min IT Volume Volume 1 Sicurezza... 3 1.1 Indicazioni di avvertenza relative all'uso... 3 1.2 Uso previsto...

Dettagli

The Tube 40011167-1120. Installazione e manuale dell'utente

The Tube 40011167-1120. Installazione e manuale dell'utente The Tube 40011167-1120 IT Installazione e manuale dell'utente IT 1.1 A 1.1 B 1.1 C Vetro 1.2 A 1.2 B 1.2 C A 1.3 1 < < < < 1.5 1.6 1.7 2 < < < < 1 Introduzione Il Tube è destinato esclusivamente all'uso

Dettagli

VANTAGGI PER L INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE

VANTAGGI PER L INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE SOLARE TERMICO Accumulo con produzione istantanea di acqua calda sanitaria Riello 7200 KombiSolar 3S è un accumulo integrato per la produzione di acqua calda sanitaria istantanea e l integrazione riscaldamento

Dettagli

Caldaie in acciaio per bruciatore di gas/gasolio

Caldaie in acciaio per bruciatore di gas/gasolio Panoramica di sistema Caldaia Bruciatore Regolazione Varianti 4321/4322 Logano -120-190 - -300-420 -500-600 Caratteristiche e particolarità Campo Case plurifamiliari, condomini, edifici civili e industriali

Dettagli

Come si monta uno scambiatore di calore a piastre?

Come si monta uno scambiatore di calore a piastre? Pagina 1 di 5 Come si monta uno scambiatore di calore a piastre? Gli scambiatori a piastre saldobrasati devono essere installati in maniera da lasciare abbastanza spazio intorno agli stessi da permettere

Dettagli

SCHEDA TECNICA BOLLITORE COMBINATO SSP SOLAR. Vedi tabella codici. Tabella codici:

SCHEDA TECNICA BOLLITORE COMBINATO SSP SOLAR. Vedi tabella codici. Tabella codici: Descrizione: Bollitore combinato Kloben mod. SSP SOLAR per lo stoccaggio di acqua di riscaldamento e la produzione di a.c.s. mediante collegamento ad un impianto solare e ad un produttore convenzionale

Dettagli

Una gamma completa. di serie fino a -15 C (modelli AG).

Una gamma completa. di serie fino a -15 C (modelli AG). Meteo Meteo è una gamma completa di caldaie specifiche per esterni. Gli elevati contenuti tecnologici ne esaltano al massimo le caratteristiche specifiche: dimensioni, pannello comandi remoto di serie,

Dettagli

Dispositivo di neutralizzazione condensa

Dispositivo di neutralizzazione condensa Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Dispositivo di neutralizzazione condensa Articolo 7441823 Articolo 7437829 Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi

Dettagli

(BO) T. - 40053-051/831147 - F.

(BO) T. - 40053-051/831147 - F. ENERGIA DA BIOMASSE ECONOMIC 000 * CALDAIA A LEGNA La serie ECONOMIC 000 è una rivisitazione della caldaia di tipo Cornovaglia a tiraggio naturale con tubi di ritorno orizzontali. La costruzione si avvale

Dettagli

SCAMBIATORI DI CALORE PER PISCINE. Per l impiego con caldaie, pannelli solari e pompe di calore. Guida all installazione, uso e manutenzione

SCAMBIATORI DI CALORE PER PISCINE. Per l impiego con caldaie, pannelli solari e pompe di calore. Guida all installazione, uso e manutenzione SCAMBIATORI DI CALORE PER PISCINE Per l impiego con caldaie, pannelli solari e pompe di calore Guida all installazione, uso e manutenzione SCAMBIATORI DI CALORE PER PISCINE Guida all installazione, uso

Dettagli

Grundfos SOLOLIFT2 DRENAGGIO E FOGNATURA

Grundfos SOLOLIFT2 DRENAGGIO E FOGNATURA DRENAGGIO E FOGNATURA Grundfos SOLOLIFT2 Le stazioni di sollevamento Grundfos SOLOLIFT2 sono adatte a quei luoghi in cui non è possibile convogliare direttamente le acque reflue nella fognatura principale

Dettagli