CONCORSO NAZIONALE TROMBA SANDRO VERZARI. Presentazione. del

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONCORSO NAZIONALE TROMBA SANDRO VERZARI. Presentazione. del"

Transcript

1 Presentazione del 1 CONCORSO NAZIONALE DI TROMBA SANDRO VERZARI Intervento del Direttore Artistico Giordano REBECCHI all apertura del Concerto-Premiazione del 13 luglio 2008.

2 1 A poco più di un mese di distanza dalle celebrazioni per Sandro Verzari: > la messa officiata nel Duomo con il concerto dei suoi ex allievi diretti dal M Marcaccio; > la bellissima mostra fotografica esposta nella Sala del Collegio di Ronciglione che illustrava le tappe più significative del percorso della sua vita; > il bassorilievo posto all ingresso dell Istituzione musicale che ora porta il suo nome, dove è ritratto nel gesto di impugnare il suo strumento con un piglio misto di sfida e dolcezza, due componenti fondamentali del suo carattere; > il concerto tenuto in suo onore proprio in questo teatro dal complesso da camera degli allievi del conservatorio dell Aquila; quattro manifestazioni in una inventate e coordinate con tenacia e competenza dal Prof. Sergio FARRICELLI,..a poco più di un mese di distanza, dicevo, ci ritroviamo insieme per continuare nel nostro impegno a tenere viva la memoria di una persona speciale come era Sandro Verzari. Non amo i discorsi troppo celebrativi. Preferisco parlare di ciò che si deve fare per dare concretezza ad una costruzione che si proietti nel futuro conservando il rispetto di una grande memoria storica al fine di offrire una possibilità concreta a quei giovani che amano la musica. Infatti, il 1 Concorso Nazionale di Tromba Sandro VERZARI vuole essere un omaggio alla memoria di un musicista che condivideva questi principi. Un artista che in quarant anni di professione si è espresso a livelli altissimi in una disciplina strumentale tra le più difficili sia in campo orchestrale che in quello solistico. Prima Tromba dell Orchestra Sinfonica della Rai di Roma, concertista di fama internazionale, docente titolare di cattedra nei conservatori di musica italiani coinvolto nella valorizzazione della letteratura del suo strumento e appassionato alla trasmissione dei valori ereditati da una scuola di tradizione come quella del M Meldini presso il Collegio Internazionale di musica di Roma, frequentazione che abbiamo condiviso per alcuni anni io allievo della scuola di corno del M Domenico CECCAROSSI.. di questo grande bagaglio professionale ne sono testimonianza le decine di allievi che attualmente ricoprono incarichi di prestigio nelle orchestre e nei conservatori di musica italiani. In qualità di Direttore Artistico del Concorso vorrei raccontare brevemente il percorso ad ostacoli che ha pregiudicato le regole del rispetto dei tempi necessari che passano dalla certezza dei finanziamenti, alla capillare diffusione del materiale d obbligo [regolamento, programma, sito internet, ospitalità, ecc.]. Che queste difficoltà siano un luogo comune di tutte le prime edizioni dei concorsi non ci conforta minimamente perché consapevoli che una preparazione meglio distribuita nel tempo avrebbe procurato ai nostri giovani candidati una maggiore serenità. (Roma) L idea di fare il 1 Concorso Nazionale per Tromba dedicato a Sandro Verzari mi è venuta il 23 maggio dell anno scorso a Roma in Piazza del Popolo davanti a S. Maria di Montesanto, la chiesa della Messa degli Artisti. Arrivai con 15 minuti d anticipo sull inizio della funzione che avrebbe celebrato l addio a Sandro. La chiesa era talmente colma di gente che non riuscii ad entrare. Sapevo che Sandro era conosciuto, amato e stimato..ma non immaginavo fino a quel punto. In quel momento mi sono detto: Non può finire così! Di Sandro deve rimanere qualcosa che ricordi le sue qualità umane e artistiche. Qualche giorno dopo, presso la Scuola di musica Tomaso Ludovico da Victoria sotto il patrocinio del Vaticano - dove con Giuliani e Sandro iniziammo un attività didattica dopo aver

3 2 lasciato la Rai e il Conservatorio - presso quella scuola dicevo ci fu un consiglio dei professori con all ordine del giorno, tra l altro, la proposta di istituire un concorso pianistico al fine di dare risalto all immagine dell Associazione. Mettere d accordo i pianisti quando dibattono su tematiche del loro strumento non è impresa facile e quando venni invitato ad esprimere il mio punto di vista, tagliai corto dicendo pressappoco così: Di concorsi pianistici in Italia se ne fanno decine tutti gli anni. Pensiamo a qualcosa che abbia un significato particolare, che dia un senso anche all impegno che comporta un concorso che vogliamo nostro. Un Concorso per Tromba che ricordi anche negli anni futuri il nostro amico e collega Sandro Verzari. La proposta fu approvata immediatamente e all unanimità mi ritrovai Direttore Artistico di un Concorso per uno strumento diverso dal mio. Naturalmente la cosa mi fece un piacere enorme. I propositi fatti il 23 maggio in Piazza del Popolo incominciavano a prendere forma anche se in tutti questi mesi ho scoperto a quanti e quali rischi ci si può sottoporre ad accettare una responsabilità di questo genere. Quello che dipendeva da me andava avanti rapidamente. Il regolamento, che non è fatto solo di norme comuni a tutti i concorsi è stato un tormentone che non trovava mai la parola fine. L avrò riscritto cento volte sempre con aggiunte o sottrazioni: aggiornamenti sulle partecipazioni con nomi e ruoli che vanno dal comitato d onore alla giuria; codificare l entità dei premi; determinare date con mesi di anticipo; formulare una commissione all altezza delle aspettative; la scelta degli spazi idonei alle esigenze di un concorso nazionale che deve ospitare decine di persone provenienti da tutte le parti d Italia. E facile trovare una sede dove poter fare le selezioni, è meno facile trovare una sede idonea ad ospitare il concerto finale. Dietro a tutto questo emergeva sempre la stessa costante: il fantasma dei finanziamenti. Sappiamo bene che senza soldi non si va da nessuna parte e stranamente la nostra scuola, per il semplice fatto che l idea era nata tra le sue mura, accampava il diritto di ritenersi depositaria del concorso ma senza nessuna potenzialità economica per poterlo affrontare. Di fronte alla forza di questa incongruenza mi sono trovato costretto a cercare un altra strada. Intanto arriviamo alla fine di febbraio di quest anno. Tenete conto che in condizioni normali un bando di concorso deve dare mesi di tempo ai candidati per studiare le musiche in programma, sia quelle che si conoscono che quelle che non fanno parte del proprio repertorio. Finalmente dal mio nume tutelare, Consulente Artistico del Concorso, il M Luciano Giuliani, vengo a sapere che il paese d origine di Sandro sente forte la vocazione di partecipare alla realizzazione del Concorso offrendo una parte dei premi in denaro anche se si dovesse svolgere a Roma. L interprete di queste proposte è il Prof. Sergio Farricelli nella sua funzione di Consigliere Delegato Eventi Speciali il quale però non demorde sull idea di portare il concorso a Ronciglione. Per questo invita me e Giuliani al fine di farci conoscere le realtà logistiche e culturali di Ronciglione, cosa che avviene alla fine di aprile. Nella stessa circostanza ci fa conoscere il Sindaco Massimo Sangiorgi, a cui va subito un grazie particolare perché fin dal primo incontro ha fatto sua l ipotesi della fattibilità del concorso senza se e senza ma. (Ronciglione) In controtendenza con Roma, tre milioni e mezzo di abitanti, dove le istituzioni musicali chiudono, a Ronciglione, ottomila abitanti, si costruisce questo Teatro, inaugurato soltanto l anno scorso.

4 3 Si fonda l Istituzione musicale Sandro Verzari per la formazione e la crescita artistica dei giovani, con una dotazione da fare invidia alla logistica di un Conservatorio. Personalmente in queste realtà e sicuramente in altre che non conosco, trovo le prove tangibili di scelte difficili ed impegnative, espressione di una sensibilità rara nei confronti dell istruzione e dell arte. A questo punto tagliare il cordone ombelicale con la nostra scuola di musica di Roma è stata una scelta obbligata. Il 1 Concorso Nazionale per Tromba Sandro Verzari si doveva svolgere qui a Ronciglione! Scelta obbligata in segno di rispetto dovuto verso l amministrazione che proponeva di ospitarci dando credito ad un progetto che ha comportato uno sforzo collettivo notevole sia dal punto di vista economico che da quello organizzativo. (Farricelli & Bigi) E qui, oltre al Sindaco Massimo SANGIORGI che ho già ringraziato, esprimo tutta la mia gratitudine per l affettuosa collaborazione al M Fernando DE SANTIS, alla Prof.sa Anna Lisa SODINI, a Vito FRASCARELLI e alle due punte di diamante dell organizzazione del Concorso Verzari. Mi riferisco al Prof. Sergio FARRICELLI per la partecipazione entusiastica e competente, motivata dal grande affetto verso il cugino e maestro Sandro e a Domenico BIGI prezioso pianificatore delle problematiche economiche ed insuperabile correttore di bozze; dotato di una capacità professionale che riesce ad esprimere con una semplicità che a volte mette in imbarazzo. (Giuliani) Un ringraziamento speciale al mio carissimo collega Luciano GIULIANI. Fondamentale il suo contributo a relazionarmi con alcuni membri della commissione e con indicazioni artistiche che hanno permesso la costituzione di un tavolo di lavoro estremamente competente. Le motivazioni della sua partecipazione sono profonde e datate. Così Sandro cesellò il rapporto della loro amicizia nel lontano 4 marzo 1986, con poche parole in una dedica su un testo didattico pubblicato da Ricordi di cui Sandro è autore: All amico più caro Luciano Giuliani, solista eccelso di chiara fama mondiale con infinita stima e gratitudine per tutte le cose che mi ha insegnato come artista e come uomo. Sandro. (La Giuria) Un altro grande ringraziamento va ai componenti la Giuria. Artisti di altissimo livello che a titolo assolutamente gratuito si sono sobbarcati la fatica di tre giorni di selezioni. Quando si fa parte di istituzioni che possono avere programmi flessibili so bene quanto è difficile prendere impegni in anticipo di mesi magari sacrificando prestazioni gratificanti dal punto di vista artistico ed economico. Cito soltanto i nomi, visto che su ognuno di loro si potrebbe scrivere un volume degno dell Enciclopedia britannica: il M Francesco TAMIATI, il M Andrea LUCCHI, il M Luciano GIULIANI, il M Giovanni PARACUOLLO, il M Bruno INCAGNOLI e il sottoscritto. Sappiamo che siete qui perché legati da un vincolo affettivo che ci accomuna e per ciò vi esprimiamo tutta la nostra gratitudine. (Ai giovani concorrenti) L ultimo ringraziamento lo rivolgo a tutti i concorrenti. In particolare ai più giovani. In questi mesi che ci separeranno dalla prossima edizione del concorso, quando vi troverete ad affrontare con lo strumento le difficoltà di una partitura che sfida il vostro talento e le vostre capacità.ponetevi come obiettivo non solo gli esami di stato o le audizioni per qualche giorno di contratto in orchestra ma anche la finale del concorso Verzari.

5 4 Le motivazioni di una partecipazione ad un concorso non sono soltanto il legittimo desiderio di conseguire un titolo o un agognato premio in denaro..ma anche la competizione leale e costruttiva contro chi si pone i vostri stessi obiettivi. Alle prossime edizioni del Concorso Verzari dovremo fare di più: meglio e di più! Vorrei ricordare le belle parole di incoraggiamento dell Assessore alla cultura della provincia di Viterbo, Prof. Renzo TRAPPOLINI, pronunciate il giorno dell inaugurazione dell Istituzione musicale Sandro VERZARI. Testualmente :..io ci metto il mio impegno ma il Concorso deve essere di grande eccellenza. Chiarissimo! Prof. TRAPPOLINI.. le idee non mancano, il vero problema è riuscire ad allacciare in simbiosi progettualità ed economia e allora le potrò garantire che di questo Concorso e di Ronciglione che lo ospita, nei luoghi preposti alla produzione musicale seria se ne parlerà con gratitudine e con grande rispetto. Stiamo studiando iniziative per allargarne le potenzialità, come: aprirsi ad altri strumenti della famiglia degli ottoni: il corno, il trombone, gruppi di ottoni, ecc ospitare in ogni edizione un grande interprete dello strumento. Questo è il patto che proponiamo a Ronciglione. Questo è l impegno che assumiamo nei confronti di quei giovani che intraprenderanno o continueranno nello studio della tromba e che dovranno pensare a Ronciglione non solo come il luogo di origine di un grande virtuoso ma, attraverso il concorso Verzari, come alla capitale italiana del loro strumento. (Conclusione) Concludo, scusandomi per aver chiesto troppo alla vostra attenzione ma considero ognuno di voi un prezioso testimone di questo evento che stiamo costruendo insieme. Si dice che la musica è il sale della vita. Purtroppo sono molti i politici che non sentono il bisogno di alimentarsi anche di questo sale. Parlo di quelli che hanno avuto il coraggio di sciogliere le orchestre della RAI; non perdo occasione per ricordare questo delitto. Noi andiamo avanti per la nostra strada continuando a coltivare con tutte le nostre energie i valori ai quali abbiamo dedicato la nostra vita artistica. Per fortuna la musica non morirà mai; è nata con l uomo, lo ha accompagnato nel corso dei millenni e sarà sempre così. Non importa con quale mezzo verrà espressa. Oggi è la tromba e ogni volta che sentiremo qualcuno di questi giovani suonare con talento anche poche note, chi ha avuto la fortuna di sentire l arte di Sandro, coglierà le emozioni che gli suggerirà la sua sensibilità. Personalmente mi sento felice e gratificato per essere riuscito a portare a termine questo grande progetto costruito punto per punto con la collaborazione di tante persone mosse dalle stesse motivazioni: per Sandro, per Ronciglione, per la musica e per il futuro dei nostri giovani. Grazie a tutti.

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

M A S T E R C L A S S D I P E R F E Z I O N A M E N T O E C O N C E R T I

M A S T E R C L A S S D I P E R F E Z I O N A M E N T O E C O N C E R T I 1 M A S T E R C L A S S D I P E R F E Z I O N A M E N T O E C O N C E R T I TROMBONE TENORE V. Paratore, F. Rosini, F. Tolentino TROMBONE BASSO G. Grandi, EUPHONIUM F. Tolentino, F. Rosini, E. Sabbatani

Dettagli

Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan)

Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan) PROGETTO: Una vita, tante storie Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan) Introduzione: Il racconto della propria vita è il racconto di ciò che si pensa

Dettagli

Via Belzoni 80 Via Belzoni 80 35121 Padova 35121 Padova tel +39 049 8278464 tel +39 049 8278458 fax +39 049 8278451 fax +39 049 8278451

Via Belzoni 80 Via Belzoni 80 35121 Padova 35121 Padova tel +39 049 8278464 tel +39 049 8278458 fax +39 049 8278451 fax +39 049 8278451 La.R.I.O.S. Laboratorio di Ricerca ed Intervento per l Orientamento alle Scelte DPSS Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione Centro di Ateneo di Servizi e Ricerca per la Disabilità,

Dettagli

SERVIZIO RESOCONTI BOZZA NON CORRETTA 1/7

SERVIZIO RESOCONTI BOZZA NON CORRETTA 1/7 1/7 CAMERA DEI DEPUTATI SENATO DELLA REPUBBLICA COMMISSIONE PARLAMENTARE DI INCHIESTA SULLE ATTIVITÀ ILLECIRE CONNESSE AL CICLO DEI RIFIUTI RESOCONTO STENOGRAFICO MISSIONE MARTEDÌ 14 LUGLIO 2009 PRESIDENZA

Dettagli

n questo documento troverete le domande che spesso ci vengono poste, relative al servizio fotografico di un matrimonio.

n questo documento troverete le domande che spesso ci vengono poste, relative al servizio fotografico di un matrimonio. Cari Sposi, n questo documento troverete le domande che spesso ci vengono poste, relative al servizio fotografico di un matrimonio. E importante che le leggiate perché vi daranno alcune informazioni molto

Dettagli

Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto- Galliate ( NO) CF 94016410030

Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto- Galliate ( NO) CF 94016410030 Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto- Galliate ( NO) CF 94016410030 COPIA OMAGGIO 1 Noi come Voi è un associazione che accoglie tutti i giorni mol ti giovani con disabilità

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA DOPO LE OSSERVAZIONI FATTE DALLE MAESTRE DURANTE I NOSTRI GIOCHI CON IL MATERIALE DESTRUTTURATO SI SONO FORMATI QUATTRO GRUPPI PER INTERESSE DI GIOCO.

Dettagli

Un incontro significativo con l autore: motivazioni e obiettivi fondamentali per la realizzazione di un progetto di lettura per le scuole

Un incontro significativo con l autore: motivazioni e obiettivi fondamentali per la realizzazione di un progetto di lettura per le scuole Un incontro significativo con l autore: motivazioni e obiettivi fondamentali per la realizzazione di un progetto di lettura per le scuole Mi presento Mi chiamo Lisa Cappellazzo, ho 35 anni e son un insegnante

Dettagli

PROGETTO ORCHESTRA SINFONICA

PROGETTO ORCHESTRA SINFONICA PROGETTO ORCHESTRA SINFONICA DEI QUARTIERI SPAGNOLI DI NAPOLI Ispirata a El sistema di Josè Antonio Abreu Contatti: vicdepaola44@gmail.com Bisognerebbe ricordare alla gente che cosa è la bellezza, aiutarla

Dettagli

BOZZA NON CORRETTA MISSIONE IN SICILIA 9 GIUGNO 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA. La seduta inizia alle 11.20.

BOZZA NON CORRETTA MISSIONE IN SICILIA 9 GIUGNO 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA. La seduta inizia alle 11.20. 1/5 MISSIONE IN SICILIA 9 GIUGNO 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA La seduta inizia alle 11.20. PRESIDENTE. Buongiorno. Innanzitutto la ringraziamo e ci scusiamo del ritardo, ma stiamo finendo

Dettagli

INDUSTRIAL DESIGN AS A TOOL FOR INNOVATION AND SOCIO-

INDUSTRIAL DESIGN AS A TOOL FOR INNOVATION AND SOCIO- DIPARTIMENTO IMPRESA ED INTERNAZIONALIZZAZIONE DIREZIONE GENERALE PER LA LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E MARCHI INDUSTRIAL DESIGN AS A TOOL FOR INNOVATION AND SOCIO- ECONOMIC GROWTH:

Dettagli

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un 1 Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un attimo assentarmi, ma è una questione di cinque minuti. Devo uscire,

Dettagli

MASTER SELEZIONE Finalizzata all inserimento di giovani strumentisti nella EURORCHESTRA VERZARI GIOVANI 21-22-23 dicembre 2009 Salerno, Polo Nautico

MASTER SELEZIONE Finalizzata all inserimento di giovani strumentisti nella EURORCHESTRA VERZARI GIOVANI 21-22-23 dicembre 2009 Salerno, Polo Nautico MASTER SELEZIONE Finalizzata all inserimento di giovani strumentisti nella EURORCHESTRA VERZARI GIOVANI 21-22-23 dicembre 2009 Salerno, Polo Nautico La master sarà tenuta dai maestri: FELICE CUSANO MARGOT

Dettagli

BANDO Master dei Talenti Musicali Bando per il finanziamento di borse di studio di giovani talenti in ambito musicale.

BANDO Master dei Talenti Musicali Bando per il finanziamento di borse di studio di giovani talenti in ambito musicale. BANDO Master dei Talenti Musicali Bando per il finanziamento di borse di studio di giovani talenti in ambito musicale. Scadenza 10 settembre 2013 Pagina 1 di 13 MASTER DEI TALENTI MUSICALI La, partner

Dettagli

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile Novembre 2011 Nel primo incontro di questo giornalino ognuno di noi ha proposto la sua definizione di lavoro minorile e ha raccontato la sua esperienza. personale.

Dettagli

Come imparare a disegnare

Come imparare a disegnare Utilizzare la stupidità come potenza creativa 1 Come imparare a disegnare Se ti stai domandando ciò che hai letto in copertina è vero, devo darti due notizie. Come sempre una buona e una cattiva. E possibile

Dettagli

Segreti e consigli della campionessa Italiana (17 volte) Barbara Rattazzi Presentazione di Sauro Amboni Intervista di Marcella Costato

Segreti e consigli della campionessa Italiana (17 volte) Barbara Rattazzi Presentazione di Sauro Amboni Intervista di Marcella Costato della Maestra Mery Anesa Mery Anesa Segreti e consigli della campionessa Italiana (17 volte) Barbara Rattazzi Presentazione di Sauro Amboni Intervista di Marcella Costato Giugno 2011 Osservazioni e commenti

Dettagli

nostre «certezze» sul fatto che senza di lui non potremo mai più essere felici, che durano fino a una nuova... relazione!) continueremo a infilarci

nostre «certezze» sul fatto che senza di lui non potremo mai più essere felici, che durano fino a una nuova... relazione!) continueremo a infilarci Pensieri. Perché? Cara dottoressa, credo di avere un problema. O forse sono io il problema... La mia storia? Stavo con un ragazzo che due settimane fa mi ha lasciata per la terza volta, solo pochi mesi

Dettagli

BAOBAB ACADEMY An Amicus Onlus Project

BAOBAB ACADEMY An Amicus Onlus Project TWUM-ANTWI KWUKU Età: 29 anni Ho finito la scuola superiore 5 anni fa nella regione Ashanti con un buon punteggio ma, per mancanza di denaro, non ho potuto continuare a studiare. Ho deciso quindi di lavorare

Dettagli

Proposta per la trasformazione di Piazza Martinelli in una Sala da concerto e della Circoscrizione 7 in un Laboratorio musicale

Proposta per la trasformazione di Piazza Martinelli in una Sala da concerto e della Circoscrizione 7 in un Laboratorio musicale Gruppo aperto Spazio alla musica Proposta per la trasformazione di Piazza Martinelli in una Sala da concerto e della Circoscrizione 7 in un Laboratorio musicale Bisogna imparare a giudicare una società

Dettagli

5^ Green Globe Banking Conference. 14 giugno 2011. Touring Club Italiano Palazzo Bertarelli

5^ Green Globe Banking Conference. 14 giugno 2011. Touring Club Italiano Palazzo Bertarelli Since 2006 Approved by 5^ Green Globe Banking Conference 14 giugno 2011 Touring Club Italiano Palazzo Bertarelli Il ruolo del sistema bancario italiano nell era della Green Economy: cosa chiedono Famiglie,

Dettagli

Un sondaggio rivela che il 70% delle donne detesta questa ricorrenza Marte & Venere a confronto il 14 Febbraio

Un sondaggio rivela che il 70% delle donne detesta questa ricorrenza Marte & Venere a confronto il 14 Febbraio Un sondaggio rivela che il 70% delle donne detesta questa ricorrenza Marte & Venere a confronto il 14 Febbraio Sapevate che sia le donne single che quelle in coppia hanno gli incubi pensando alla Festa

Dettagli

Modulo 2. A Caccia di Risorse

Modulo 2. A Caccia di Risorse Modulo 2 A Caccia di Risorse FINALITÀ Il ciclo di attività si propone di sviluppare negli studenti la capacità di analizzare le situazioni critiche della vita quotidiana al fine di renderli consapevoli

Dettagli

Mario Basile. I Veri valori della vita

Mario Basile. I Veri valori della vita I Veri valori della vita Caro lettore, l intento di questo breve articolo non è quello di portare un insegnamento, ma semplicemente di far riflettere su qualcosa che noi tutti ben sappiamo ma che spesso

Dettagli

Discorso Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza Inaugurazione anno scolastico 2013/2014 Palazzo del Quirinale

Discorso Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza Inaugurazione anno scolastico 2013/2014 Palazzo del Quirinale Discorso Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza Inaugurazione anno scolastico 2013/2014 Palazzo del Quirinale Signor Presidente della Repubblica, gentili Autorità, cari dirigenti scolastici, cari insegnanti,

Dettagli

A me è piaciuto molto il lavoro in aula computer perché era a coppie e poi ho potuto imparare ad usare il computer. Anche il

A me è piaciuto molto il lavoro in aula computer perché era a coppie e poi ho potuto imparare ad usare il computer. Anche il Noi abbiamo fatto un progetto con il computer che è durato tanto ma è stato bellissimo, perché abbiamo fatto i disegni di una favola. Abbiamo usato un nuovo programma e Luisanna ha creato un nuovo programma

Dettagli

So quello che voglio! Compro quello che voglio!

So quello che voglio! Compro quello che voglio! So quello che voglio! Compro quello che voglio! Le persone con disturbi dell apprendimento hanno la capacità di scegliere i loro servizi di assistenza. Questo libricino è scritto in modo che sia facile

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO INTERNAZIONALE DI VIOLINO PREMIO PAGANINI

REGOLAMENTO DEL CONCORSO INTERNAZIONALE DI VIOLINO PREMIO PAGANINI Pag. 1 a 9 REGOLAMENTO DEL CONCORSO INTERNAZIONALE DI VIOLINO PREMIO PAGANINI Approvato con deliberazione C.C. n. 35/2012 In vigore dal 11/04/2012 Pag. 2 a 9 INDICE Art. 1) Istituzione e denominazione

Dettagli

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER Idea Una ragazza è innamorata della sua istruttrice, ma è spaventata da questo sentimento, non avendo mai provato nulla per una

Dettagli

Dopo il recente evento sismico,le associazioni Incontrarti e Piccole onde hanno avuto l'occasione di proporre alla classe III B della scuola don

Dopo il recente evento sismico,le associazioni Incontrarti e Piccole onde hanno avuto l'occasione di proporre alla classe III B della scuola don Dopo il recente evento sismico,le associazioni Incontrarti e Piccole onde hanno avuto l'occasione di proporre alla classe III B della scuola don Milani un laboratorio sul tema del cambiamento. Stimolati

Dettagli

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno)

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 78 Del 02-08-2013 Oggetto: Festeggiamenti 100 anni Sig.ra De Rosa Antonia L'anno duemilatredici il giorno due

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

volontario e lo puoi fare bene».

volontario e lo puoi fare bene». «Ho imparato che puoi fare il volontario e lo puoi fare bene». Int. 8 grandi eventi e partecipazione attiva Una fotografia dei volontari a EXPO 2015 Dott.sa Antonella MORGANO Dip. di Filosofia, Pedagogia,

Dettagli

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1 Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ Completa con gli articoli (il, lo, la, l, i, gli, le) TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 30 gennaio

Dettagli

Maria Ponticello MA VIE

Maria Ponticello MA VIE Ma vie Maria Ponticello MA VIE racconti odierni www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Maria Ponticello Tutti i diritti riservati Dedicato a Romano Battaglia, che con i suoi libri ha intrattenuto la

Dettagli

INTERVENTO DELLA SIG.RA MINISTRO. ALLA SCUOLA UFFICIALI CARABINIERI (Roma, 11 febbraio 2015) Fa fede l intervento effettivamente pronunciato

INTERVENTO DELLA SIG.RA MINISTRO. ALLA SCUOLA UFFICIALI CARABINIERI (Roma, 11 febbraio 2015) Fa fede l intervento effettivamente pronunciato INTERVENTO DELLA SIG.RA MINISTRO ALLA SCUOLA UFFICIALI CARABINIERI (Roma, 11 febbraio 2015) Fa fede l intervento effettivamente pronunciato Signor Presidente del Consiglio, Autorità civili, militari e

Dettagli

Io e gli altri: il mondo a tre anni Come nascono i bambini Dalla percezione della pancia e del busto

Io e gli altri: il mondo a tre anni Come nascono i bambini Dalla percezione della pancia e del busto Servizio 2-6 anni Turri Sezione rossa a. s. 2009-2010 dal progetto didattico annuale Io e gli altri: il mondo a tre anni raccontiamo Come nascono i bambini Il nostro viaggio è cominciato con l intento

Dettagli

progetto di riqualificazione urbana dei Lidi di Comacchio sostituzione del progetto di Riqualificazione Lido degli

progetto di riqualificazione urbana dei Lidi di Comacchio sostituzione del progetto di Riqualificazione Lido degli Allegato 1 PUNTO N. 6 all'o.d.g.: Progetto di Riqualificazione urbana Lidi di Comacchio in sostituzione del progetto di Riqualificazione Lido degli Scacchi Prestito obbligazionario "Comune di Comacchio

Dettagli

Il tema del credito è stato affrontato più volte dalla rivista Microimpresa

Il tema del credito è stato affrontato più volte dalla rivista Microimpresa Banchese Focus 1 Introduzione 2 Il tema del credito è stato affrontato più volte dalla rivista Microimpresa (si rimanda, in particolare, ai numeri 35 e 36 relativi ai alle imprese è un argomento ancora

Dettagli

idealfoto wedding & fashion photographers

idealfoto wedding & fashion photographers Cari Sposi, in questo documento troverete le domande che spesso ci vengono poste, relative al servizio fotografico di matrimonio. E importante che leggiate perchè vi daranno alcune informazioni molto utili

Dettagli

La valutazione del percorso formativo

La valutazione del percorso formativo La valutazione del percorso formativo L esperienza del biennio di Padova 1999-2000 Maria Carla Acler Premessa Il presente lavoro nasce dal desiderio di diffondere tra i colleghi l esperienza maturata all

Dettagli

Un pinguino in seconda A o forse più di uno?

Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Immaginiamo, per un momento, che una cicogna un po distratta voli con un fagotto tra le zampe. Nel fagotto c è un pinguino. Un delizioso, buffo e tenero pinguino.

Dettagli

PREMIO CRESCENDO 2013

PREMIO CRESCENDO 2013 Comune di Firenze - Assessorato all Educazione Banca Federico Del Vecchio A.Gi.Mus. sede di Firenze Presentano: IV CONCORSO MUSICALE CITTÀ DI FIRENZE PREMIO CRESCENDO 2013 PIANOFORTE ARCHI FIATI MUSICA

Dettagli

innovazione incrementale

innovazione incrementale In questo secondo appuntamento abbiamo l opportunità di conoscere: Revenue Manager at GestioneHotel.Guru pietra miliare della libera condivisione di know-how turistico al servizio degli albergatori. Caro

Dettagli

VISITA PASTORALE DEL SANTO PADRE A TORINO. Incontro con i ragazzi e i giovani Discorso pronunciato da Papa Francesco

VISITA PASTORALE DEL SANTO PADRE A TORINO. Incontro con i ragazzi e i giovani Discorso pronunciato da Papa Francesco VISITA PASTORALE DEL SANTO PADRE A TORINO Incontro con i ragazzi e i giovani Discorso pronunciato da Papa Francesco Piazza Vittorio, domenica 21 giugno 2015 Nel rispondere alle domande poste dai giovani

Dettagli

BANDO 2015 Progetto Talenti Musicali Bando per il finanziamento di borse di studio di giovani talenti in ambito musicale

BANDO 2015 Progetto Talenti Musicali Bando per il finanziamento di borse di studio di giovani talenti in ambito musicale BANDO 2015 Progetto Talenti Musicali Bando per il finanziamento di borse di studio di giovani talenti in ambito musicale Scadenza 18 settembre 2015 Via Mazzini, 11 10123 TORINO CF 80092330010 pagina 1

Dettagli

CONVERSAZIONE CLINICA. Classe VA

CONVERSAZIONE CLINICA. Classe VA CONVERSAZIONE CLINICA Classe VA 1) Che cosa ti fa venire in mente la parola ''volontariato''? -Una persona che aiuta qualcuno in difficoltà. (Vittoria) -Una persona che si offre per aiutare e stare con

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

RISPOSTE QUESTIONARIO VALUTAZIONE SEMINARIO DI FORMAZIONE STILI DI VITA E SALUTE Montecatini Terme, 20-22 marzo 2015

RISPOSTE QUESTIONARIO VALUTAZIONE SEMINARIO DI FORMAZIONE STILI DI VITA E SALUTE Montecatini Terme, 20-22 marzo 2015 RISPOSTE QUESTIONARIO VALUTAZIONE SEMINARIO DI FORMAZIONE STILI DI VITA E SALUTE Montecatini Terme, 20-22 marzo 2015 Leggi attentamente le seguenti affermazioni e indica il grado di accordo con ciascuna

Dettagli

FENICE EDUCATION scuola secondaria 2 grado a.s. 2014/2015

FENICE EDUCATION scuola secondaria 2 grado a.s. 2014/2015 FONDAZIONE TEATRO LA FENICE DI VENEZIA Area formazione&multimedia FENICE EDUCATION scuola secondaria 2 grado a.s. 2014/2015 In collaborazione con PREMESSA Anche per l anno scolastico 2014/2015 La Fondazione

Dettagli

ECCELLENZE LICEO ESAME DI STATO 2015

ECCELLENZE LICEO ESAME DI STATO 2015 ECCELLENZE LICEO ESAME DI STATO 2015 100 E LODE VIGLIANI VALENTINA 5B 100/100 GATTUSO GIANLUCA 5 A PERRERO JESSICA 5 B CARIGNANO SILVIA 5 C 100/100 CIVIDINO DAVIDE 5C CIELO ANDREA 5 D RIZZA DAVIDE 5 D

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS. Maria Luisa Cosso. Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007. Via G.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS. Maria Luisa Cosso. Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007. Via G. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS Maria Luisa Cosso Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007 Via G. Verdi, 8 - Torino Magnifico Rettore, Signor Preside, Professor Conti, Signore e Signori,

Dettagli

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008 nno 2008 dolescenti Prova di Comprensione della Lettura CELI 1 dolescenti 2008 PRTE PROV DI COMPRENSIONE DELL LETTUR.1 Leggere i messaggi da 1 a 4. Guardare le illustrazioni sotto i messaggi. Solo una

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

Relazione Finale progetto II Anno

Relazione Finale progetto II Anno Relazione Finale progetto II Anno Premessa Anche quest anno ho la necessità di fare una premessa. Quando a giugno ho pensato di creare un giornalino a scuola come progetto per l ultimo anno del DOL ero

Dettagli

APRE IL BANDO DI CONCORSO 2014

APRE IL BANDO DI CONCORSO 2014 cortolovere 2014 17 edizione 25-26-27 settembre www.cortolovere.it APRE IL BANDO DI CONCORSO 2014 Al via la 17 edizione di cortolovere, quest anno ricca di novità. Dal logo firmato Bruno Bozzetto alla

Dettagli

Standard di sicurezza e nuove frontiere tecnologiche per l energia nucleare

Standard di sicurezza e nuove frontiere tecnologiche per l energia nucleare ANTONIO COSTATO, Vicepresidente per l energia e il mercato di Confindustria. Signor presidente, sono qui non per fare una presentazione, ma per fare delle considerazioni di carattere generale e politico,

Dettagli

M a s t e r d i P r i m o L i v e l l o a p p r o v a t o c o n n o t a M U R - A F A M p r o t. 4 3 9 d e l 4 l u g l i o 2 0 0 6

M a s t e r d i P r i m o L i v e l l o a p p r o v a t o c o n n o t a M U R - A F A M p r o t. 4 3 9 d e l 4 l u g l i o 2 0 0 6 Regione Puglia I s t i t u t o d i A l t a F o r m a z i o n e M u s i c a l e e A r t i s t i c a CON IL CONTRIBUTO DEL FSE, DELLO STATO E DELLA REGIONE PUGLIA POR PUGLIA 2000-2006 Ob.1 Mis. 3.7 Formazione

Dettagli

e copyright in ricordo di Marandola

e copyright in ricordo di Marandola E-book e copyright in ricordo di Marandola Seminario di fine corso a.a. Matilde Marandola Carissimi ragazzi, innanzitutto desidero scusarmi con voi (con la professoressa Tammaro l ho già fatto) per la

Dettagli

Ernesto Bazan. La fotografia un aspetto essenziale della mia esistenza. Fotogiornalista dice di no. Fotografo di strada, forse.

Ernesto Bazan. La fotografia un aspetto essenziale della mia esistenza. Fotogiornalista dice di no. Fotografo di strada, forse. Ernesto Bazan La fotografia un aspetto essenziale della mia esistenza Fotogiornalista dice di no. Fotografo di strada, forse. Ernesto ama definirsi piuttosto "Fotografo Poeta" e basta davvero poco per

Dettagli

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Ciao da Matteo Nodari di Network Marketing Top Strategy! Come ti dicevo il network marketing è uno dei settori più controversi e fraintesi di tutti i tempi.

Dettagli

Conservatorio di Musica Luca Marenzio Brescia

Conservatorio di Musica Luca Marenzio Brescia Conservatorio di Musica Luca Marenzio Brescia GUIDA DELLO STUDENTE Presentazione Il Conservatorio di Musica di Brescia Luca Marenzio vanta una lunga e prestigiosa tradizione nel settore dell alta formazione

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO: HELLO CHILDREN!

UNITÀ DI APPRENDIMENTO: HELLO CHILDREN! Scuola dell Infanzia Ad Onore degli Eroi UNITÀ DI APPRENDIMENTO: HELLO CHILDREN! LABORATORIO DI APPROCCIO ALLA LINGUA INGLESE PER I BAMBINI DI CINQUE ANNI Anno Scolastico 2013-2014 Anno Scolastico 2013-2014

Dettagli

Adrano, Fabio Mancuso. Bilancio comunale falso e Ferrante

Adrano, Fabio Mancuso. Bilancio comunale falso e Ferrante Adrano, Fabio Mancuso. Bilancio comunale falso e Ferrante di Alice Vaccaro - 25, giu, 2015 http://www.siciliajournal.it/adrano-fabio-mancuso-bilancio-comunale-falso-e-ferrante/ 1 / 6 ADRANO Ex sindaco

Dettagli

BANDO Master dei Talenti Musicali Bando per il finanziamento di borse di studio di giovani talenti in ambito musicale

BANDO Master dei Talenti Musicali Bando per il finanziamento di borse di studio di giovani talenti in ambito musicale BANDO Master dei Talenti Musicali Bando per il finanziamento di borse di studio di giovani talenti in ambito musicale Scadenza 19 settembre 2014 Via Mazzini, 11 10123 TORINO CF 80092330010 pagina 1 di

Dettagli

IL SOLISTA E L ATTIVITA CONCERTISTICA: organizzazione, gestione e promozione della professione musicale oggi

IL SOLISTA E L ATTIVITA CONCERTISTICA: organizzazione, gestione e promozione della professione musicale oggi ISTITUTO DI ALTA FORMAZIONE MUSICALE E ARTISTICA ANNO ACCADEMICO 2011-2012 Bando di Ammissione IL TUO FUTURO NEL MONDO MUSICALE Master di I Livello approvato dal MUR-AFAM approvato con Deliberazione del

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

Il Potere delle Affermazioni

Il Potere delle Affermazioni Louise L. Hay Il Potere delle Affermazioni Ebook Traduzione: Katia Prando Copertina e Impaginazione: Matteo Venturi 2 È così bello essere qui. Sono venuta in Italia, a Roma, tante volte, ma ogni volta

Dettagli

Associazione Culturale Musicale EUTERPE 18º CONCORSO INTERNAZIONALE DI MUSICA EUTERPE

Associazione Culturale Musicale EUTERPE 18º CONCORSO INTERNAZIONALE DI MUSICA EUTERPE Associazione Culturale Musicale EUTERPE 18º CONCORSO INTERNAZIONALE DI MUSICA EUTERPE Corato - Ba 13-22 maggio 2016 Teatro Comunale Regolamento Art. 1 - L Associazione Culturale Musicale EUTERPE, in collaborazione

Dettagli

Esplorazione dello spazio: il ruolo dell Europa. Bozza provvisoria

Esplorazione dello spazio: il ruolo dell Europa. Bozza provvisoria Bozza provvisoria UMBERTO GUIDONI, Deputato al Parlamento europeo. Intanto ringrazio rapidamente il ministro, il presidente e tutto il gruppo del VAST, che ha avuto la sensibilità di organizzare questo

Dettagli

Verbale del convegno in Alzano Lombardo del 17 febbraio 2011 ore 21,00

Verbale del convegno in Alzano Lombardo del 17 febbraio 2011 ore 21,00 Verbale del convegno in Alzano Lombardo del 17 febbraio 2011 ore 21,00 Rota Anelli Milesi la banda è storia e tradizione nel nostro comune, la nostra banda ha promosso l evento in occasione del suo 130

Dettagli

Valutazione dei Titoli

Valutazione dei Titoli Valutazione dei Titoli Per la valutazione dei titoli si utilizzeranno le seguenti tabelle con i relativi punteggi. Tutti i titoli e i relativi punteggi sono da indicare a cura del candidato. La Commissione

Dettagli

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania Cara Arianna, ciao, io sono Federica D.L. e abito a Latina e frequento la scuola elementare dell IC Don

Dettagli

DIETA ZONA, SUBITO IN FORMA E PER SEMPRE

DIETA ZONA, SUBITO IN FORMA E PER SEMPRE DIETA ZONA, SUBITO IN FORMA E PER SEMPRE di Daniela Morandi Prefazione di Barry Sears. Con la partecipazione di Claudio Belotti Copyright 2012 Good Mood ISBN 978-88-6277-409-3 Prefazione del dottor Barry

Dettagli

Students' voices and activecitizenship: cultural issues emerging from blogs

Students' voices and activecitizenship: cultural issues emerging from blogs Workshop n.3 Students' voices and activecitizenship: cultural issues emerging from blogs La voce degli studenti e la cittadinanza attiva: i temi culturali emergenti dai blog Esperti: Prof.ssa Gioia Di

Dettagli

La fiducia. alle scelte di risparmio. Educare i giovani alla finanza e. consapevoli

La fiducia. alle scelte di risparmio. Educare i giovani alla finanza e. consapevoli dicembre 2010 Percorso formativo sperimentale di educazione economico-finanziaria Educare i giovani alla finanza e alle scelte di risparmio consapevoli La fiducia 2 La fiducia Durata: 1 ora. Obiettivo

Dettagli

rassegna e concorso nazionale edizione 2015, 5/8 Maggio

rassegna e concorso nazionale edizione 2015, 5/8 Maggio rassegna e concorso nazionale edizione 2015, 5/8 Maggio Il Comune di Roma, il Municipio Roma II e l Associazione Culturale Musicale Fabrica Harmonica in collaborazione con l Associazione PuntoeAccapo promuovono

Dettagli

(Durante la discussione escono dall aula i consiglieri Cappuccio, Girola, Maggioni; sono presenti n. 30 consiglieri).

(Durante la discussione escono dall aula i consiglieri Cappuccio, Girola, Maggioni; sono presenti n. 30 consiglieri). Il Presidente propone la trattazione congiunta dell interrogazione in oggetto con l interpellanza urgente n. 8 presentata dal consigliere comunale Simone Paganoni avente per oggetto: gestione del sito

Dettagli

La Santa Sede PELLEGRINAGGIO APOSTOLICO IN AUSTRALIA DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II AL «WILLSON TRAINING CENTRE» Hobart (Australia), 27 novembre 1986

La Santa Sede PELLEGRINAGGIO APOSTOLICO IN AUSTRALIA DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II AL «WILLSON TRAINING CENTRE» Hobart (Australia), 27 novembre 1986 La Santa Sede PELLEGRINAGGIO APOSTOLICO IN AUSTRALIA DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II AL «WILLSON TRAINING CENTRE» Hobart (Australia), 27 novembre 1986 Cari, amici, cari abitanti della Tasmania. 1. La mia

Dettagli

ULTIMO SABATO DI NOVEMBRE

ULTIMO SABATO DI NOVEMBRE Dicembre 2009 ULTIMO SABATO DI NOVEMBRE Sabato 28 novembre si è svolta la tredicesima edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare. Anche nella nostra provincia la mobilitazione è stata

Dettagli

Io sono una porta semplice, aperta a metà ma capisco che sono fatta per essere spalancata

Io sono una porta semplice, aperta a metà ma capisco che sono fatta per essere spalancata Accogliente, aperta: magari un po a volte mi chiudo ma solo se sono stata distratta a cedere alla routine del quotidiano, non pecco di presunzione solo mi piace avere la disponibilità ad aprire la mia

Dettagli

FIORI PER DIRE E RACCONTARE Documentazione del percorso Sezioni Balene verdi

FIORI PER DIRE E RACCONTARE Documentazione del percorso Sezioni Balene verdi FIORI PER DIRE E RACCONTARE Documentazione del percorso Sezioni Balene verdi UN DISEGNO PER DIRE Terza tappa Il percorso Fiori per dire e raccontare prende avvio dal dono di un fiore che ogni bambino della

Dettagli

Il Percento culturale Migros. a l e. t I

Il Percento culturale Migros. a l e. t I t Il Percento culturale Migros promuove i I o v A a l e n n t i I Concorsi per giovani talenti del Percento culturale Migros: Concorso di canto Concorso di musica strumentale Concorso di musica da camera

Dettagli

REGOLAMENTO. Art.3 Il Concorso è aperto ai giovani musicisti di qualsiasi nazionalità, purché residenti in Italia.

REGOLAMENTO. Art.3 Il Concorso è aperto ai giovani musicisti di qualsiasi nazionalità, purché residenti in Italia. REGOLAMENTO Art.1 L Associazione Culturale Musikensemble, con il patrocinio del Comune di Milano - Consiglio di Zona 6, promuove ed organizza il 1 Concorso Nazionale con lo scopo di incoraggiare e premiare

Dettagli

quindi la Federazione dei trasporti Astra, Federambiente e FederUtility.

quindi la Federazione dei trasporti Astra, Federambiente e FederUtility. Giancarlo CREMONESI (Presidente nazionale di Confservizi) Buonasera. Confservizi Industria rappresenta le tre federazioni di Servizi Pubblici Locali industriali, quindi la Federazione dei trasporti Astra,

Dettagli

CONCORSO NAZIONALE JACOPONE DA TODI Nuove musiche per la scuola - Quarta edizione Todi, 4-5 maggio 2012

CONCORSO NAZIONALE JACOPONE DA TODI Nuove musiche per la scuola - Quarta edizione Todi, 4-5 maggio 2012 CONCORSO NAZIONALE JACOPONE DA TODI Nuove musiche per la scuola - Quarta edizione Todi, 4-5 maggio 2012 Nell ambito dei concorsi rivolti alle Scuole Medie ad Indirizzo Musicale, il Concorso Nazionale Jacopone

Dettagli

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché?

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? unità 8: una casa nuova lezione 15: cercare casa 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? palazzo attico 1. Guarda la fotografia e leggi la descrizione. Questa è

Dettagli

Capodimonte. Fonte Wikipedia

Capodimonte. Fonte Wikipedia Capodimonte Fonte Wikipedia Il Museo nazionale di Capodimonte è un museo di Napoli, fu progettato dagli architetti Giovanni Antonio Medrano e Antonio Canevari ubicato all'interno della reggia omonima,

Dettagli

Sindaco BERGAGNA Stefano Poi, vediamo l ordine del giorno. Qui mi. pare che qualcuno voleva cambiare. Briante, avevi chiesto una

Sindaco BERGAGNA Stefano Poi, vediamo l ordine del giorno. Qui mi. pare che qualcuno voleva cambiare. Briante, avevi chiesto una 1 Sindaco BERGAGNA Stefano Poi, vediamo l ordine del giorno. Qui mi pare che qualcuno voleva cambiare. Briante, avevi chiesto una modifica dell ordine del giorno? (Voci confuse). Io direi che per logica

Dettagli

Trovare il lavorochepiace

Trovare il lavorochepiace Trovare il lavorochepiace Perché a molti sembra così difficile? Perché solo pochi ci riescono? Quali sono i pezzi che perdiamo per strada, gli elementi mancanti che ci impediscono di trovare il lavorochepiace?

Dettagli

Pietro Abbà Cornaglia

Pietro Abbà Cornaglia Pietro Abbà Cornaglia (1851-1894) Compositore, organista, didatta e critico musicale Palazzo Ghilini, sec. XIX I primi anni Compositore, organista, critico musicale; nato ad Alessandria (Piemonte) il 20

Dettagli

LAURA, IN CINA TRA KUNG FU E CANTI TRADIZIONALI (Come un estate in 中 国 ha cambiato la mia vita)

LAURA, IN CINA TRA KUNG FU E CANTI TRADIZIONALI (Come un estate in 中 国 ha cambiato la mia vita) LAURA, IN CINA TRA KUNG FU E CANTI TRADIZIONALI (Come un estate in 中 国 ha cambiato la mia vita) Credevo di essere pronta a questa esperienza. Credevo di essere pronta a passare un intero mese dall altra

Dettagli

NEL MARE DELLA NOSTRA FANTASIA OGNI PESCE E DIVERSO NELLE SUE FORME E COLORI, COME NOI RAGAZZI CHE ABBIAMO ESPRESSO QUESTO BELLISSIMO DISEGNO.

NEL MARE DELLA NOSTRA FANTASIA OGNI PESCE E DIVERSO NELLE SUE FORME E COLORI, COME NOI RAGAZZI CHE ABBIAMO ESPRESSO QUESTO BELLISSIMO DISEGNO. SEMPLICEMENTE INSIEME per condividere esperienze, notizie, gioie, conquiste, vittorie, delusioni, difficoltà, sofferenze come in famiglia, senza giudizi, rispettando l opinione di ciascuno, certi che ognuno

Dettagli

Newsletter Ufficio Programmi Internazionali

Newsletter Ufficio Programmi Internazionali Newsletter Ufficio Programmi Internazionali Università degli Studi di Bergamo 01/06/2015 Bimestrale, Numero 4 Prepararsi alla partenza. Pronti? Via!!! Aspettative vs realtà Ogni partenza porta con sé,

Dettagli

IL MINIDIZIONARIO. Tutti i diritti sono riservati.

IL MINIDIZIONARIO. Tutti i diritti sono riservati. IL MINIDIZIONARIO Tutti i diritti sono riservati. CIAO A TUTTI, IL MIO NOME È MARCO E PER LAVORO STO TUTTO IL GIORNO SU INTERNET. TEMPO FA HO AIUTATO MIA NONNA A CONNETTERSI CON SUO FIGLIO IN CANADA E

Dettagli

Non sapevo veramente cosa aspettarmi Pensavo sarebbe stato qualcosa di simile a quello che avevo fatto a casa mia a Briarwood. Pensavo di trovare famiglie senza casa, gente povera, e senso di isolamento.

Dettagli

Sponsorizzazione. Puoi distribuire liberamente questo PDF al Tuo Team e alla Tua Downline se ritieni utile queste informazioni senza modificarlo.

Sponsorizzazione. Puoi distribuire liberamente questo PDF al Tuo Team e alla Tua Downline se ritieni utile queste informazioni senza modificarlo. Sponsorizzazione Magica www.sponsorizzazionemagica.com Bonus Speciale Obiezioni: Come Gestire FACILMENTE le obiezioni dei Tuoi Contatti Puoi distribuire liberamente questo PDF al Tuo Team e alla Tua Downline

Dettagli

DICEMBRE 2013 ANNO 4 - NUMERO 1 L ECO DELL OPERA PIA OPERA PIA CORBETTA - VIA GENTILINI, 4 BORGOLAVEZZARO TEL. 0321-885215

DICEMBRE 2013 ANNO 4 - NUMERO 1 L ECO DELL OPERA PIA OPERA PIA CORBETTA - VIA GENTILINI, 4 BORGOLAVEZZARO TEL. 0321-885215 DICEMBRE 2013 ANNO 4 - NUMERO 1 L ECO DELL OPERA PIA OPERA PIA CORBETTA - VIA GENTILINI, 4 BORGOLAVEZZARO TEL. 0321-885215 Anche quest anno ormai sta volgendo al termine. Con tanta gioia nel cuore posso

Dettagli