Quesito n. 4 È possibile partecipare alla gara in oggetto con la Cat. OG1 Class. III anziché con la Cat. OS7 Class.III? Risposta n. 4 Sì.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Quesito n. 4 È possibile partecipare alla gara in oggetto con la Cat. OG1 Class. III anziché con la Cat. OS7 Class.III? Risposta n. 4 Sì."

Transcript

1 Oggetto: procedura aperta per l affidamento del contratto aperto per opere di tinteggiatura e verniciatura da eseguirsi per il triennio presso gli edifici di proprietà, in uso ed in locazione all Università degli Studi di Milano Bicocca, siti in Milano, Monza, Vedano al Lambro e Cinisello Balsamo. Codice CUP H98I Quesito n. 1 L'aggiudicazione verrà effettuata alla ditta che formula l'offerta economicamente più vantaggiosa, se corredata da adeguata giustificazione offerta? (senza l'esclusione automatica delle offerte anomale - ovvero con il criterio del massimo ribasso) Risposta n. 1 Si rimanda a - sezione IV.2) del Bando di gara: Criteri di aggiudicazione: ai sensi dell'art. 82 del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm. e ii., ovvero con il criterio del prezzo più basso sull importo a base d appalto. Tale ribasso verrà applicato ai prezzi dell Elenco Prezzi Unitari. L offerta è corredata, sin dalla presentazione, dalle giustificazioni di cui all art. 86 comma 5 del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm. e ii.. Non sono ammesse offerte parziali, condizionate, incomplete, plurime, in aumento. L offerta, per essere considerata valida, deve dimostrare la rispondenza ai requisiti minimi tecnico prestazionali indicati nel C.S.A.. Vd. Prescrizioni di Gara. ; - pagine 6 e 7 delle Prescrizioni di gara (Modalità relative all espletamento della gara e all aggiudicazione): La gara d'appalto sarà esperita ai sensi dell'art. 82 del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm. e ii., ovvero con il criterio del prezzo più basso sull importo a base d appalto. Tale ribasso verrà applicato ai prezzi dell Elenco Prezzi Unitari... In presenza di offerte anormalmente basse ai sensi degli art. 86, 87 e 88 del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm. e ii., i concorrenti saranno invitati a fornire per iscritto entro un termine non inferiore a dieci giorni, le giustificazioni eventualmente necessarie in aggiunta a quelle già presentate a corredo dell offerta. Quesito n. 2 Per la redazione dell'allegato n. 4 (giustificazioni art. 86 comma 5 e 87 comma 2 D.Lgs 163/2006) quali voci devo prendere in esame dell'elenco prezzi? (Tutte le voci o solo alcune e in questo caso quali) Risposta n. 2 In questa fase il concorrente può addurre qualsiasi elemento che ritenga utile per evidenziare la sostenibilità dell offerta. Nella fase successiva di analisi delle offerte anomale, i concorrenti saranno invitati a presentare le giustificazioni di ciascuna voce di cui all Allegato A Opere compiute, secondo il modello Scheda analisi prezzi che si rende già da ora disponibile on line. Quesito n. 3 La documentazione tecnica da allegare timbrata e firmata riguarda solo il file scaricabile da internet denominato "Documenti tecnici"? (oppure ci sono altri elaborati da ritirare e da allegare) Risposta n. 3 La documentazione tecnica riguarda solo il file scaricabile sul sito d Ateneo denominato "Documenti Tecnici" di 116 pagine. Quesito n. 4 È possibile partecipare alla gara in oggetto con la Cat. OG1 Class. III anziché con la Cat. OS7 Class.III? Risposta n. 4 Sì.

2 Quesito n. 5 Si chiedono le modalità per il ritiro del Computo Metrico in quanto non presente negli elaborati tecnici scaricabili dal sito internet Risposta n. 5 Il computo metrico non è presente; si rimanda al Capitolato Speciale d Appalto in generale ed in particolare al paragrafo 2.1 pag. 16: L appalto è relativo ad un contratto aperto e pertanto è un contratto la cui prestazione è pattuita con riferimento ad un determinato arco di tempo, nel caso in specie 36 mesi, per interventi non predeterminati nel numero, ma che si dovessero rendere necessari secondo le necessità della stazione appaltante. Quesito n. 6 Per documentazione tecnica si intende la restituzione del capitolato speciale di appalto (totale pagine 116) da rendere firmato in tutte le pagine? Risposta n. 6 Si rimanda alla risposta n. 3. Quesito n. 7 Le giustifiche vanno fatte su tutti i prezzi unitari presenti nel capitolato speciale d appalto? Risposta n. 7 Quesito n. 8 Nell elenco prezzi unitari voce materiali la pagina inizia con b ciliegio poi il prezzo successivo con una numerazione B33020, il finale venti mi fa intendere che manca qualche prezzo (dall 1 al 19)? Risposta n. 8 Si rimanda al Capitolato Speciale d Appalto in generale ed in particolare al paragrafo 13.2 pag. 80: I prezzi unitari applicabili per l esecuzione degli interventi oggetto dell appalto, sono quelli desumibili dal Prezziario delle Opere Pubbliche della Regione Lombardia edizione 2007 alla voce opere compiute. L Allegato A Opere compiute costituisce un mero estratto delle voci più rappresentative del prezziario delle opere pubbliche di cui sopra. Quesito n. 9 Esiste una modulistica vs. standard per schede giustifica prezzi? Risposta n. 9 Quesito n. 10 Si chiede il seguente chiarimento in merito alle giustificazioni di prezzo (art. 86 e 87 del D.Lgs. 163/2006) da allegare all'offerta: non essendoci voci di prezzo che concorrono a formare l'importo complessivo posto a base di gara, si chiede se ci sono dei prezzi particolari sui quali procedere con l'analisi o quali elementi occorre considerare per tali giustificazioni. In ogni caso si chiedono maggiori chiarimenti sulle modalità di redazione di tali giustificazioni. Risposta n. 10 Quesito n. 11 Volendo fare una riunione temporanea d'impresa può o deve partecipare anche l'altra impresa al sopralluogo? Risposta n. 11 Si rimanda alla pag. n. 2 delle Prescrizioni di gara:

3 la dichiarazione di avvenuto sopralluogo potrà essere prodotta anche da uno dei concorrenti del raggruppamento temporaneo o da una delle consorziate; in tal caso gli altri concorrenti del raggruppamento o le altre consorziate del consorzio sono tenute a rilasciare una dichiarazione di delega al concorrente che ha effettuato il sopralluogo. Quesito n. 12 E' possibile la partecipazione di due imprese in associazione temporanea aventi entrambe iscrizioni Soa OS7 classifica II? Risposta n. 12 Sì, sempre che siano rispettate le condizioni previste dalla normativa vigente e in particolare dagli art. 34 e 37 del D.Lgs. 163/2006 e dall art. 95 del D.P.R. 554/99. Quesito n. 13 L'importo dei lavori che verranno realmente eseguiti sarà quello contrattuale ( oneri sicurezza) dedotto lo sconto praticato o verrà speso l'intero ammontare dell'appalto? E di conseguenza la fideiussione definitiva sarà di importo ( sconto) per la percentuale stabilità dalla legge o riferita a all'intero importo lordo? Risposta n. 13 Si rimanda al Capitolato Speciale d Appalto in generale ed in particolare al paragrafo 2.1 pag. 16: L appalto è relativo ad un contratto aperto e pertanto è un contratto la cui prestazione è pattuita con riferimento ad un determinato arco di tempo, nel caso in specie 36 mesi, per interventi non predeterminati nel numero, ma che si dovessero rendere necessari secondo le necessità della stazione appaltante, fatte salve le disposizioni di cui al paragrafo 3.3 del Capitolato Speciale d Appalto. La garanzia definitiva è definita dall art. 113 del D.Lgs. 163/2006 e sarà riferita all importo contrattuale, cioè all importo a base d appalto diminuito dello sconto offerto e incrementato degli oneri della sicurezza non soggetti a ribasso. Quesito n. 14 In riferimento alla gara in oggetto con scadenza 07/04/2008, siamo a richiedere, per non commettere errori, l'importo esatto della cauzione provvisoria del 2%, perché alle volte si interpreta male quello che il bando o la legge vogliono far intendere. Risposta n ,00. Ai sensi del comma 7 dell art. 75 del D.Lgs. 163/2006 l importo può essere ridotto del 50% in presenza della certificazione di qualità ISO 9001:2000 in corso di validità, da allegare alla documentazione di gara. Quesito n. 15 Sul modulo dell'offerta economica (allegato 1) il prezzo complessivo offerto non deve tenere conto degli oneri di sicurezza? Cioè devo indicare: a) importo a base d'appalto ribassato con la percentuale offerta? oppure b) importo a base d'appalto ribassato con la percentuale offerta e aumentato degli oneri per la sicurezza? Risposta n. 15 Nell Allegato n. 1 il prezzo complessivo offerto non deve tenere conto degli oneri di sicurezza che non sono soggetti a ribasso: si deve indicare l importo a base d'appalto ribassato in base alla percentuale del ribasso offerto senza gli oneri di sicurezza. Quesito n. 16 In riferimento al criterio di aggiudicazione: per l'aggiudicazione viene applicato l'art. 122 comma 9? questo per sapere esattamente se l'offerta è al massimo ribasso o si applica la media mediata. Risposta n. 16 La possibilità indicata dal comma 9 dell art. 122 del D.Lgs. 163/2006 non è prevista dal bando di gara.

4 Quesito n. 17 In che modo una ditta deve giustificare la propria offerta, come deve essere compilato l allegato n. 4 per essere accettato dalla commissione e non portare all esclusione della ditta? Risposta n. 17 Si rimanda a titolo esemplificativo e non esaustivo all art. 87 comma 2 del D.Lgs. 163/2006 e successive modifiche e integrazioni. Quesito n. 18 Se la ditta partecipante è una S.A.S. anche il socio accomandante deve presentare le stesse dichiarazioni del socio accomandatario? Risposta n. 18 No, non è richiesto. Quesito n. 19 Relativamente alla risposta al quesito n. 2 chiedevamo un chiarimento in questo senso: Lo schema da Voi allegato per le giustificazioni deve essere presentato al momento dell'offerta, o in una fase successiva? Risposta n. 19 Si rimanda alla risposta n. 2; nella fase successiva alla presentazione delle offerte, in sede di analisi delle offerte anomale, i concorrenti saranno invitati a presentare le giustificazioni di ciascuna voce di cui all Allegato A Opere compiute, secondo il modello Scheda analisi prezzi che si rende già da ora disponibile on line. Quesito n. 20 Relativamente alla risposta al quesito n. 2 chiedevamo un chiarimento in questo senso: Le giustificazioni comprendono quindi anche quei prezzi che con le tinteggiature hanno poco in comune? (Esempio nolo di autobetoniera voce N04037, oppure sonda cingolata voce N04033? ECC.) Risposta n. 20 No, comprendono solo le voci di cui all Allegato A Opere compiute (B.5, opere da pittore), secondo il modello Scheda analisi prezzi. Quesito n. 21 Si chiede: - se le percentuali di incidenza manodopera, noli e materiali Voi individuate, possono essere legittimamente variate (ed opportunamente giustificate); - in che modo la variazione del costo della manodopera concorre alla formazione dell utile di impresa, visto che aumentando o diminuendo tale valore la scheda nella parte relativa al suddetto calcolo non registra variazioni. Risposta n. 21 Lo Scheda analisi prezzi vuole essere solamente un modello che può anche essere modificato. Quesito n. 22 Si chiede se il contenuto dell'allegato 4 si deve riferire testualmente al comma 2 oppure se può essere esposto in modo generico. Risposta n. 22 Si rimanda alle risposte n. 2 e 17. Per le giustificazioni di cui all Allegato 4 si rimanda a titolo solo esemplificativo e non esaustivo all art. 87 comma 2 del D.Lgs. 163/2006 e successive modifiche e integrazioni; anche l art. 87 comma 2 recita: Le giustificazioni di cui all'articolo 86, comma 5 e di cui all'articolo 87, comma 1, possono riguardare, a titolo esemplificativo.

5 In questa fase il concorrente può addurre qualsiasi elemento che ritenga utile per evidenziare la sostenibilità dell offerta. Si rimanda anche all art. 87 commi 3 e 4 del D.Lgs. 163/2006 e successive modifiche e integrazioni. Milano, IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO P.I. Danilo Michele La Barbera

DIOCESI PATRIARCATO DI VENEZIA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO LAVORI

DIOCESI PATRIARCATO DI VENEZIA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO LAVORI DIOCESI PATRIARCATO DI VENEZIA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO LAVORI 1. STAZIONE APPALTANTE: DIOCESI PATRIARCATO DI VENEZIA San Marco n. 320/A, VENEZIA, - Tel. 0412702490 Fax 0412702420 Sito

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA AREA RISORSE IMMOBILIARI E STRUMENTALI BANDO DI GARA D'APPALTO Appalto di Servizi

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA AREA RISORSE IMMOBILIARI E STRUMENTALI BANDO DI GARA D'APPALTO Appalto di Servizi UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA AREA RISORSE IMMOBILIARI E STRUMENTALI BANDO DI GARA D'APPALTO Appalto di Servizi SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI

Dettagli

QUESITO n. 1 Quesito n. 1 Risposta Dichiarazione esclusione automatica QUESITO n. 2 Quesito n. 2 Risposta

QUESITO n. 1 Quesito n. 1 Risposta Dichiarazione esclusione automatica QUESITO n. 2 Quesito n. 2 Risposta ai quesiti pervenuti, in merito alla richiesta di chiarimento di carattere amministrativo, alla Stazione Appaltante in ordine alla Gara n. 03/2014 Lavori di realizzazione di nuove piazzole di emergenza

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Consorzio Parco delle Groane Sede Solaro Via della Polveriera, 2 Provincia di Milano BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Art. 55 D.Lgs. 163/2006 PISTA CICLABILE XVI STRADA IMPORTO A BASE D ASTA 238.230,63

Dettagli

La risposta è affermativa L acquisto del CD è alternativo alla presa visione degli elaborati.

La risposta è affermativa L acquisto del CD è alternativo alla presa visione degli elaborati. QUESITI E RISPOSTE 1. Non risulta scaricabile il bando di gara; Il bando di gara pubblicato nella GURI del 04/07/2014 al n. T14BFM11431 ed il successivo corrispondente avviso di rettifica pubblicato nella

Dettagli

RISPOSTE ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI PERVENUTE ENTRO IL TERMINE DEL 06.05.2008.

RISPOSTE ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI PERVENUTE ENTRO IL TERMINE DEL 06.05.2008. Procedura aperta per l affidamento del servizio di trasporto, carico e scarico di colli di limitata dimensione per il triennio 2008-2011 presso gli edifici universitari, ed interventi di piccola manovalanza

Dettagli

************ ************ ************

************ ************ ************ Procedura aperta per la conclusione di un Accordo Quadro, ai sensi dell art. 59 commi 5 e 8 del D.Lgs 163/2006 e s.m.i, sul quale basare l aggiudicazione di appalti specifici per l esecuzione di opere

Dettagli

QUESITO n. 1 Quesito n. 1 Risposta Dichiarazione esclusione automatica QUESITO n. 2 Quesito n. 2 Risposta

QUESITO n. 1 Quesito n. 1 Risposta Dichiarazione esclusione automatica QUESITO n. 2 Quesito n. 2 Risposta ai quesiti pervenuti, in merito alla richiesta di chiarimento di carattere amministrativo, alla Stazione Appaltante in ordine alla Gara n. 02/2014 Lavori di realizzazione di nuove piazzole di emergenza

Dettagli

E D i S U E N T E P E R I L D I R I T T O A L L O S T U D I O U N I V E R S I T A R I O P A V I A

E D i S U E N T E P E R I L D I R I T T O A L L O S T U D I O U N I V E R S I T A R I O P A V I A PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DI ESECUZIONE LAVORI OPERE DI TINTEGGIATURA DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI IMMOBILI IN USO ALL EDISU DI PAVIA. ANNO 2015 CODICE CIG 6139504EF6 Quesito nr.1

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Consorzio Parco delle Groane Sede Solaro Via della Polveriera, 2 Provincia di Milano BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Art. 55 D.Lgs. 163/2006 CONSERVAZIONE DELLA RETE ECOLOGICA NEL PARCO DELLE GROANE:

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Parco delle Groane Sede Solaro Via della Polveriera, 2 Provincia di Milano/Monza e Brianza BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Art. 55 D.Lgs. 163/2006 INTERVENTI DI COMPENSAZIONE AMBIENTALE IN LOCALITA

Dettagli

FAQ BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA, PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI "INTERVENTI PER L'EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E IL

FAQ BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA, PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI INTERVENTI PER L'EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E IL FAQ BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA, PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI "INTERVENTI PER L'EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E IL MIGLIORAMENTO DELLA SOSTENBILIA AMBIENTALE DEL PALAZZO DE TROIA - P.ZZA NOCELLI"

Dettagli

Università degli Studi di Udine RIPARTIZIONE TECNICA

Università degli Studi di Udine RIPARTIZIONE TECNICA Università degli Studi di Udine RIPARTIZIONE TECNICA Oggetto: "pubblico incanto per la costruzione di un impianto fotovoltaico al polo scientifico dei Rizzi " Stazione Appaltante: Università degli Studi

Dettagli

AUTORITA PORTUALE NORD SARDEGNA. Codice Fiscale 91025180901 BANDO DI GARA

AUTORITA PORTUALE NORD SARDEGNA. Codice Fiscale 91025180901 BANDO DI GARA AUTORITA PORTUALE NORD SARDEGNA Codice Fiscale 91025180901 BANDO DI GARA Procedura aperta per l appalto di progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria e adeguamento locali

Dettagli

assimilabile Edifici civili e industriali OG1 88.707,50 Impianti interni elettrici OS30 33.442,60

assimilabile Edifici civili e industriali OG1 88.707,50 Impianti interni elettrici OS30 33.442,60 Azienda USL 3 Pistoia U.O. Nuove Opere BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA CUP J560900120002 CIG 29238537D1 - Gara 2966020 1. STAZIONE APPALTANTE: Azienda USL 3 Pistoia Via Sandro Pertini, 708 51100 PISTOIA

Dettagli

COMUNE DI CASTEL ROZZONE PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI CASTEL ROZZONE PROVINCIA DI BERGAMO AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL AFFIDAMENTO DI LAVORI PUBBLICI TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA ART. 122 COMMA 7, E ART. 57, COMMA 6 DEL D.LGS. N. 163/06 E S.M.I - PROGRAMMA

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO (PG) Procedura aperta per affidamento lavori di messa in sicurezza

COMUNE DI FOLIGNO (PG) Procedura aperta per affidamento lavori di messa in sicurezza COMUNE DI FOLIGNO (PG) Procedura aperta per affidamento lavori di messa in sicurezza attraverso la rimozione dei rifiuti depositati presso il sito denominato Ex Ecoverde. Terza fase di intervento. CUP:

Dettagli

LAVORI DI COSTRUZIONE DELLA NUOVA SCUOLA MATERNA DI ROVERA CIG n 61655840E0

LAVORI DI COSTRUZIONE DELLA NUOVA SCUOLA MATERNA DI ROVERA CIG n 61655840E0 LAVORI DI COSTRUZIONE DELLA NUOVA SCUOLA MATERNA DI ROVERA CIG n 61655840E0 RISPOSTE AI QUESITI POSTI Quesito n 1 : Si chiede se il sopralluogo inerente gara di cui CIG in oggetto, può essere effettuato

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA S. MARIA DELLA MISERICORDIA DI UDINE

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA S. MARIA DELLA MISERICORDIA DI UDINE Procedura aperta ad unico e definitivo incanto per l affidamento, con il criterio dell OEPV, di: CONTRATTO APERTO TRIENNALE PER L ESECUZIONE DI LAVORI DI MANUTENZIONE DI TIPO ELETTRICO, TELEFONICO, TRASMISSIONE

Dettagli

Codice postale: 25121 Paese: Italia numero di telefono: 030-29771. Punti di contatto: Settore Strade Settore Gare e Appalti via Marconi n.

Codice postale: 25121 Paese: Italia numero di telefono: 030-29771. Punti di contatto: Settore Strade Settore Gare e Appalti via Marconi n. BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Comune di Brescia Indirizzo postale: Piazza della Loggia

Dettagli

Chiediamo di poter avere la lista dei mezzi di massa inferiore a 3,5 tonnellate per i lotti n. 4 Friuli centrale e n. 5 Isontino.

Chiediamo di poter avere la lista dei mezzi di massa inferiore a 3,5 tonnellate per i lotti n. 4 Friuli centrale e n. 5 Isontino. Oggetto: gara sopra soglia comunitaria finalizzata alla stipula di un Accordo quadro per l affidamento del servizio di manutenzione e riparazione dei mezzi in dotazione della Regione Autonoma Friuli Venezia

Dettagli

Quesito n. 4 Perché in elenco prezzi e nel computo non sono indicati i prezzi dei materiali? Risposta n. 4 Si rimanda alla risposta n. 2.

Quesito n. 4 Perché in elenco prezzi e nel computo non sono indicati i prezzi dei materiali? Risposta n. 4 Si rimanda alla risposta n. 2. Oggetto: procedura aperta per l'affidamento dei lavori di riqualificazione energetica degli edifici U16, U7, U38 e U58, mediante interventi migliorativi di strutture trasparenti. CUP H93B10000330005. Quesito

Dettagli

Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo. Sede Legale: Via Pio II, N. 3 20153 Milano IT. Codice Fiscale e/o Partita IVA: 11385730152

Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo. Sede Legale: Via Pio II, N. 3 20153 Milano IT. Codice Fiscale e/o Partita IVA: 11385730152 ************************************************************************************************* *!!! ATTENZIONE : Le informazioni incluse in questa cornice non saranno stampate sulla G.U.!!! *!!! Quindi

Dettagli

COMUNE DI TODI PROVINCIA DI PERUGIA SERVIZIO 8 OPERE PUBBLICHE E PROGETTAZIONE BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

COMUNE DI TODI PROVINCIA DI PERUGIA SERVIZIO 8 OPERE PUBBLICHE E PROGETTAZIONE BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA COMUNE DI TODI PROVINCIA DI PERUGIA SERVIZIO 8 OPERE PUBBLICHE E PROGETTAZIONE BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA per l'affidamento dell'appalto dei lavori relativi a INTERVENTI DI PREVENZIONE DEL RISCHIO

Dettagli

AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE:

AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AGGIUDICAZIONE DEL CONTRATTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DEI LAVORI PER LA SOSTITUZIONE DEI SERRAMENTI DELLA PALESTRA, DEI CORRIDOI NORD, DELL AULA MAGNA E DI ADEGUAMENTO

Dettagli

COMUNE DI SESTU PROVINCIA DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA

COMUNE DI SESTU PROVINCIA DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA COMUNE DI SESTU PROVINCIA DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA APPALTO N. 19. AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA RCA DI TUTTI I MEZZI DELL'AUTOPARCO COMUNALE PER UN PERIODO DI TRE ANNI. CIG. 0245904E62

Dettagli

ASSOCIAZIONE LABORATORIO DI DIAGNOSTICA PER I BENI CULTURALI

ASSOCIAZIONE LABORATORIO DI DIAGNOSTICA PER I BENI CULTURALI ASSOCIAZIONE LABORATORIO DI DIAGNOSTICA PER I BENI CULTURALI Oggetto della procedura: Bando di gara per l affidamento della progettazione esecutiva e esecuzione dei lavori di movimentazione, pronto intervento

Dettagli

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve)

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve) ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve) Tel. 0433 87025 AREA TECNICO MANUTENTIVA Comune capofila: Forni di Sotto via Tredolo, 1 33020

Dettagli

1. altra Ditta in possesso di attestazione SOA OS22 classifica II, sprovvista di Sistema di Qualità Aziendale?

1. altra Ditta in possesso di attestazione SOA OS22 classifica II, sprovvista di Sistema di Qualità Aziendale? QUESITO N 1 La ns. Ditta, attestata SOA nelle categorie OG1, OG6 e OS22, tutte in classifica II, sprovvista del Sistema di Qualità Aziendale ISO 9000, può partecipare alla procedura aperta per i lavori

Dettagli

D13) Vi richiedo chiarimenti riguardanti gli argomenti di sotto riportati:

D13) Vi richiedo chiarimenti riguardanti gli argomenti di sotto riportati: Protocollo OGGETTO: Appalto Concorso per la progettazione definitiva, esecutiva e l esecuzione dei lavori di realizzazione di un laboratorio chimico presso la sede di Via Tiburtina 1250 Roma - Con riferimento

Dettagli

Azienda Territoriale per l'edilizia Residenziale della Regione Umbria

Azienda Territoriale per l'edilizia Residenziale della Regione Umbria 1 Azienda Territoriale per l'edilizia Residenziale della Regione Umbria Unità Operativa di Perugia - BANDO DI GARA - Procedura aperta per l'appalto dei lavori di nuova costruzione nel Comune di NORCIA

Dettagli

Regione Autonoma della Sardegna. Assessorato dei Trasporti. Società di Gestione SO.GE.A.OR. S.p.A.

Regione Autonoma della Sardegna. Assessorato dei Trasporti. Società di Gestione SO.GE.A.OR. S.p.A. Regione Autonoma della Sardegna Assessorato dei Trasporti Società di Gestione SO.GE.A.OR. S.p.A. - BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO - 1) Stazione Appaltante: Assessorato Regionale dei Trasporti con sede

Dettagli

SO.G.AER. S.p.A. FORNITURA DI N. 1 SPAZZATRICE AEROPORTUALE DISCIPLINARE DI GARA MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELL'OFFERTA E DI AGGIUDICAZIONE

SO.G.AER. S.p.A. FORNITURA DI N. 1 SPAZZATRICE AEROPORTUALE DISCIPLINARE DI GARA MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELL'OFFERTA E DI AGGIUDICAZIONE SO.G.AER. S.p.A. FORNITURA DI N. 1 SPAZZATRICE AEROPORTUALE DISCIPLINARE DI GARA MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELL'OFFERTA E DI AGGIUDICAZIONE 1. Modalità di presentazione delle offerte Le offerte dovranno

Dettagli

RISPOSTA a concorrente può correttamente partecipare alla gara nel modo indicato.

RISPOSTA a concorrente può correttamente partecipare alla gara nel modo indicato. ci occorreva sapere se alla cauzione provvisoria deve essere allegata una autodichiarazione circa i poteri di firma oppure occorre necessariamente l'autentica notarile Alla cauzione provvisoria rilasciata

Dettagli

D. In riferimento alla gara in oggetto indicata, visto il comma 3 bis dell art. 82 D.L. 163/2006, così come modificato dall art.

D. In riferimento alla gara in oggetto indicata, visto il comma 3 bis dell art. 82 D.L. 163/2006, così come modificato dall art. D. in riferimento alla gara in oggetto con la presente chiediamo: gli importi delle singole categorie che formano tutto l importo a base d asta. e possibile partecipare alla gara con l attestazione soa

Dettagli

Amministrazione Provinciale Dell Aquila Settore Viabilità - Mobilità

Amministrazione Provinciale Dell Aquila Settore Viabilità - Mobilità Amministrazione Provinciale Dell Aquila Settore Viabilità - Mobilità STRADA REGIONALE: N 479 SANNITE LAVORI URGENTI PER IL RIPRISTINO DEL MURO DI SOSTEGNO PARZIALMENTE CROLLATO DAL KM 19+600 AL KM 19+660

Dettagli

COMUNE DI SPOLETO - BANDO DI GARA

COMUNE DI SPOLETO - BANDO DI GARA COMUNE DI SPOLETO - BANDO DI GARA 1. STAZIONE APPALTANTE: Centrale di Committenza Comuni di Spoleto, Norcia, Sant'Anatolia di Narco, Scheggino e Vallo di Nera, per conto del COMUNE DI SPOLETO, piazza del

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA LAVORI DI ADEGUAMENTO ANTINCENDIO PADIGLIONI 1 E 2 DEL PRESIDIO OSPEDALIERO DI SONDALO - CODICE C.I.G. 515248906F - CUP F63B12000810003. SEZIONE I: STAZIONE APPALTANTE

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DELLA PROVINCIA DI LECCO. Servizio di conduzione e manutenzione completa ed integrale,

AZIENDA OSPEDALIERA DELLA PROVINCIA DI LECCO. Servizio di conduzione e manutenzione completa ed integrale, AZIENDA OSPEDALIERA DELLA PROVINCIA DI LECCO Servizio di conduzione e manutenzione completa ed integrale, ordinaria, programmata e a carattere di urgenza, pronto intervento e reperibilità degli impianti

Dettagli

Istituto Incremento Ippico della Sardegna

Istituto Incremento Ippico della Sardegna DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO DI RACCOLTA, TRASPORTO E SMALTIMENTO RIFIUTI SPECIALI 1) Ente appaltante:, P.zza Duchessa Borgia, n. 4-07014 OZIERI - tel. 079/781600- Fax 787229, e.mail:istituto.incremento.ippico@regione.sardegna.it.

Dettagli

QUESITI E CHIARIMENTI

QUESITI E CHIARIMENTI COMUNE DI BUTTIGLIERA ALTA PROVINCIA DI TO RINO v i a R e a n o, 3 1 0 0 9 0 B u t t i g l i e r a A l t a ( T O ) P. I V A / C. F. 0 3 9 0 1 6 2 0 0 1 7 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Dettagli

OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L'APPALTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA CASSA DI ESPANSIONE SUL TORRENTE GRAVA. CIG 5539088803, GARA 5395460.

OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L'APPALTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA CASSA DI ESPANSIONE SUL TORRENTE GRAVA. CIG 5539088803, GARA 5395460. OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L'APPALTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA CASSA DI ESPANSIONE SUL TORRENTE GRAVA. CIG 5539088803, GARA 5395460. Risposta ai questi posti dalle ditte concorrenti (art. 4.1

Dettagli

Marca da bollo. in qualità di legale rappresentante della ditta (denominazione dell impresa) con sede

Marca da bollo. in qualità di legale rappresentante della ditta (denominazione dell impresa) con sede Marca da bollo Fac simile- Istanza di ammissione. AFC TORINO S.P.A. C.so Peschiera 193 10141 Torino Il sottoscritto (nome e cognome del dichiarante) nato a (luogo di nascita) (prov. ) il (data di nascita)

Dettagli

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve)

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve) ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve) Tel. 0433 87025 AREA TECNICO MANUTENTIVA Comune capofila: Forni di Sotto via Tredolo, 1 33020

Dettagli

Risposte ai quesiti Quesiti posti a questo Soggetto aggiudicatore Quesito n. 1 Risposta al Quesito n. 1 categoria prevalente categoria prevalente

Risposte ai quesiti Quesiti posti a questo Soggetto aggiudicatore Quesito n. 1 Risposta al Quesito n. 1 categoria prevalente categoria prevalente Risposte ai quesiti Oggetto: Bando di gara n. 02/15 - Lavori di completamento del IV Sporgente e della Darsena Ovest del IV Sporgente, con annessa rete impiantistica, e sistemazioni ambientali e paesaggistiche

Dettagli

Amministrazione Provinciale Dell Aquila Settore Politiche del Lavoro e dei Finanziamenti

Amministrazione Provinciale Dell Aquila Settore Politiche del Lavoro e dei Finanziamenti Amministrazione Provinciale Dell Aquila Settore Politiche del Lavoro e dei Finanziamenti LAVORI PER L ADEGUAMENTO DEI LOCALI E ALLESTIMENTO LEASING CHIAVI IN MANO DEI CENTRI PER L IMPIEGO SEDI COORDINATE

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo n. 163 del 2006 criterio: offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell art. 83 del decreto

Dettagli

BANDO DI GARA SI RENDE NOTO

BANDO DI GARA SI RENDE NOTO BANDO DI GARA OGGETTO: Procedura aperta di gara per l affidamento dei Lavori di bonifica mediante incapsulamento delle lastre in eternit presenti presso il Collegio Unico ONAOSI posto in Perugia Viale

Dettagli

II.1.1) Denominazione: Appalto integrato per l affidamento della progettazione esecutiva, previa. 1 di 8

II.1.1) Denominazione: Appalto integrato per l affidamento della progettazione esecutiva, previa. 1 di 8 BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA APPALTO INTEGRATO Modalità di affidamento: appalto integrato ex art. 53, comma 2, lett. c), D.Lgs.163/2006 Procedura: aperta ex art. 55, comma 5, D.Lgs. 163/2006;

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA COMUNE DI VILLARICCA (Provincia di Napoli) Corso Vittorio Emanuele, 60 CAP: 80010 Tel. +390818191228/229 Fax: +390818191269 http://www.comune.villaricca.na.it pec: protocollo.villaricca@asmepec.it BANDO

Dettagli

COMUNE DI RIMINI (RN) BANDO DI GARA LAVORI PUBBLICI COMUNE DI RIMINI DIREZIONE LAVORI PUBBLICI E QUALITA URBANA

COMUNE DI RIMINI (RN) BANDO DI GARA LAVORI PUBBLICI COMUNE DI RIMINI DIREZIONE LAVORI PUBBLICI E QUALITA URBANA COMUNE DI RIMINI (RN) BANDO DI GARA LAVORI PUBBLICI SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: COMUNE DI RIMINI DIREZIONE LAVORI PUBBLICI E QUALITA URBANA

Dettagli

1. STAZIONE APPALTANTE: Politecnico di Bari, Via Amendola n. 126/B Tel. 080 59625 18, Fax 080 5962520; sito internet: www.poliba.it.

1. STAZIONE APPALTANTE: Politecnico di Bari, Via Amendola n. 126/B Tel. 080 59625 18, Fax 080 5962520; sito internet: www.poliba.it. POLITECNICO BARI Avviso di gara lavori ristrutturazione fabbricati ex Scianatico. 1. STAZIONE APPALTANTE: Politecnico di Bari, Via Amendola n. 126/B Tel. 080 59625 18, Fax 080 5962520; sito internet: www.poliba.it.

Dettagli

*********** S.C. Tecnico Edile COLLEGNO - tel. 40.17.249 / Fax 40.17.434 e-mail:tecnico@asl5.piemonte.it ---- sito web: www.aslto3.piemonte.it Allegato A2 Oggetto: costruzione di un nuovo poliambulatorio,

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RECAPITO POSTALE DELLA CORRISPONDENZA DEL COMUNE DI BUSTO ARSIZIO

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RECAPITO POSTALE DELLA CORRISPONDENZA DEL COMUNE DI BUSTO ARSIZIO Prot. n.0061412 del 03/10/2013 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RECAPITO POSTALE DELLA CORRISPONDENZA DEL COMUNE DI BUSTO ARSIZIO Procedura: art. 3 comma 37 e artt. 54 e

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI PUBBLICO INCANTO - BANDO DI GARA N 23/2006. Il Comune di Cagliari - Servizio Appalti via Roma, 145 09124 Cagliari,

COMUNE DI CAGLIARI PUBBLICO INCANTO - BANDO DI GARA N 23/2006. Il Comune di Cagliari - Servizio Appalti via Roma, 145 09124 Cagliari, COMUNE DI CAGLIARI PUBBLICO INCANTO - BANDO DI GARA N 23/2006 Il Comune di Cagliari - Servizio Appalti via Roma, 145 09124 Cagliari, in esecuzione della Deliberazione G.C. n. 660 del 01.12.2005 e della

Dettagli

Nel bando di gara viene indicata per la categoria scorporabile OS21 una incidenza del 12,53%.

Nel bando di gara viene indicata per la categoria scorporabile OS21 una incidenza del 12,53%. RISPOSTE A QUESITI (28 Gennaio 2015) 1) DOMANDA Nel bando di gara viene indicata per la categoria scorporabile OS21 una incidenza del 12,53%. Nel disciplinare di gara viene riportato come lavori appartenenti

Dettagli

COMUNE DI FOGGIA U.O. CONTRATTI E APPALTI BANDO DI GARA

COMUNE DI FOGGIA U.O. CONTRATTI E APPALTI BANDO DI GARA COMUNE DI FOGGIA U.O. CONTRATTI E APPALTI BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E MIGLIORAMENTO DELLA SOSTENIBILITA AMBIENTALE PRESSO LA SCUOLA MEDIA

Dettagli

CIG 567040563B. 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel.

CIG 567040563B. 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel. BANDO DI GARA: APPALTO N. 1/2014 CIG 567040563B 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel. 02/88463.267 Fax 02/884.66.237 2.

Dettagli

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve)

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve) ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve) Tel. 0433 87025 AREA TECNICO MANUTENTIVA Comune capofila: Forni di Sotto via Tredolo, 1 33020

Dettagli

I CIRCOLO DIDATTICO GENNARO SEQUINO

I CIRCOLO DIDATTICO GENNARO SEQUINO I CIRCOLO DIDATTICO GENNARO SEQUINO Via Roma, 80 80018 MUGNANO DI NAPOLI Telefono 081-5710410/Fax 081-7451142 Distretto 26 Codice NAEE15100R Codice fiscale 80101770636 E-mail: naee15100r@istruzione.it

Dettagli

TERMINE DI ESECUZIONE:

TERMINE DI ESECUZIONE: C O M U N E D I M O L A D I B A R I Provincia di Bari Settore VIII Lavori Pubblici e Manutenzioni Profilo Committente: www.comune.moladibari.ba.it BANDO DI GARA 1. STAZIONE APPALTANTE: Comune di Mola di

Dettagli

Appalto: Agro di Rodi Garganico e Vico del Gargano località San Menaio sostituzione della diramazione primaria tratta Rodi Garganico Peschici fase II.

Appalto: Agro di Rodi Garganico e Vico del Gargano località San Menaio sostituzione della diramazione primaria tratta Rodi Garganico Peschici fase II. Appalto: Agro di Rodi Garganico e Vico del Gargano località San Menaio sostituzione della diramazione primaria tratta Rodi Garganico Peschici fase II. Quesito n. 1: La scrivente impresa avendo acquistato

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA Codice CIG: 58168708F8 Codice CUP: G66E12000740001

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA Codice CIG: 58168708F8 Codice CUP: G66E12000740001 COMUNE DI CELICO PROVINCIA DI COSENZA UFFICIO TECNICO - SETTORE LAVORI PUBBLICI Prot. n 1763 del 20/06/2014 Pubblicato all Albo Pretorio al n 427/2014 dal 20/06/2014 al 15/07/2014 BANDO DI GARA PROCEDURA

Dettagli

BANDO DI GARA D APPALTO. L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli appalti pubblici (AAP)?

BANDO DI GARA D APPALTO. L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli appalti pubblici (AAP)? BANDO DI GARA D APPALTO Lavori Forniture Servizi ٱ ٱ X L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli appalti pubblici (AAP)? NO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE

Dettagli

In relazione alle richieste di chiarimenti pervenute, si forniscono le relative risposte che si rendono disponibili per ogni Operatore Economico.

In relazione alle richieste di chiarimenti pervenute, si forniscono le relative risposte che si rendono disponibili per ogni Operatore Economico. RISPOSTE A QUESITI Direzione Legale S.O. Legale Bologna Sede di Bologna OGGETTO: CIG 2922060032 Procedura Aperta n. DLE.BO.2011.023 - Lavori di completamento delle opere, degli impianti e dei presidi di

Dettagli

FAQ AVVISO IMPORTANTE

FAQ AVVISO IMPORTANTE INTERPORTO CENTRO ITALIA ORTE S.p.A. OGGETTO: Procedura competitiva ad evidenza pubblica da svolgersi tramite procedura aperta, ai sensi degli artt. 53 comma 2 lett. a) e 55 del D.Lgs. n. 163 del 2006,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA DIPARTIMENTO GESTIONE DELLE RISORSE PATRIMONIALI SERVIZIO ATTIVITA NEGOZIALE, ECONOMALE E PATRIMONIALE SETTORE I BANDO DI GARA DI PUBBLICO INCANTO 1. Ente Appaltante: Università

Dettagli

Allegato D: DICHIARAZIONE OFFERTA

Allegato D: DICHIARAZIONE OFFERTA COMUNE DI PUTIFIGARI PROVINCIA DI SASSARI P.zza Boyl n 6/8-07040 PUTIFIGARI (SS) Telefono 079905023 Telefax 079905010 e-mail: utc.putifigari@tiscali.it GARA PER PROCEDURA APERTA - appalto di importo INFERIORE

Dettagli

1. STAZIONE APPALTANTE: UNIVERSITA DEGLI STUDI DI. - Telefono: 081-5476513 6158; Telefax: 081-5476571; Indirizzo

1. STAZIONE APPALTANTE: UNIVERSITA DEGLI STUDI DI. - Telefono: 081-5476513 6158; Telefax: 081-5476571; Indirizzo BANDO DI GARA PUBBLICO INCANTO 1. STAZIONE APPALTANTE: UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE, VIA AMM. ACTON, 38, 80133 NAPOLI - Servizio responsabile: AREA TECNICA Ufficio Tecnico I - Telefono:

Dettagli

Azienda Ospedaliera Universitaria di Messina Policlinico Gaetano Martino %%%%%%%

Azienda Ospedaliera Universitaria di Messina Policlinico Gaetano Martino %%%%%%% Azienda Ospedaliera Universitaria di Messina Policlinico Gaetano Martino %%%%%%% GIG N 00765123B2 BANDO DI GARA DI LAVORI IN ECONOMIA 1. STAZIONE APPALTANTE: Azienda Ospedaliera Universitaria - Policlinico

Dettagli

QUESITO NR. 1 RISPOSTA NR 1

QUESITO NR. 1 RISPOSTA NR 1 QUESITO NR. 1 Si chiede se un partecipante in possesso di attestazione SOA nella categoria OG1 class. V e OG11 Class. II possa partecipare all appalto come impresa singola qualora indichi la volontà di

Dettagli

MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA

MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA Spett.le Trasporti Pubblici Monzesi S.P.A. Via Borgazzi, 35 20052 MONZA. OGGETTO : Istanza di ammissione

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA

AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA MANUTENZIONE ORDINARIA E URGENTE DEGLI IMMOBILI DEL PATRIMONIO GESTITO PER IL BIENNIO 2014 2016 SUDDIVISA

Dettagli

RIFACIMENTO CONDOTTE FOGNARIE PER ACQUE

RIFACIMENTO CONDOTTE FOGNARIE PER ACQUE COMUNE DI SAVONA Bando di gara per procedura aperta n. 13/2015 RIFACIMENTO CONDOTTE FOGNARIE PER ACQUE BIANCHE E NERE IN VIA POGGI - VIA DEI DE MARI. CIG: 6344823991 CUP : C57H14000650004 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

BANDO DI GARA. Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena Via Francesco. Sforza 28 20122 Milano Tel. 02.55038511-8332 fax

BANDO DI GARA. Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena Via Francesco. Sforza 28 20122 Milano Tel. 02.55038511-8332 fax BANDO DI GARA 1. STAZIONE APPALTANTE: Fondazione IRCCS Ospedale Maggiore Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena Via Francesco Sforza 28 20122 Milano Tel. 02.55038511-8332 fax 02.55038503 indirizzo e-mail:

Dettagli

INPS DIREZIONE REGIONALE LOMBARDIA

INPS DIREZIONE REGIONALE LOMBARDIA INPS DIREZIONE REGIONALE LOMBARDIA 1. stazione appaltante: Istituto Nazionale della Previdenza Sociale - Direzione regionale Lombardia - via M. Gonzaga 6, 20123 Milano; tel. 0288931, fax 028893200. 2.

Dettagli

Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Ministero per i Beni e le Attività Culturali Ministero per i Beni e le Attività Culturali DIREZIONE REGIONALE PER I BENI CULTURALI E PAESAGGISTICI DEL LAZIO OGGETTO: Lavori di restauro e valorizzazione degli apparati decorativi nella Chiesa e nel

Dettagli

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, 38100 TRENTO - I - tel. n. 0461/212611 - fax n. 0461/212677 sito internet: www.autobrennero.

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, 38100 TRENTO - I - tel. n. 0461/212611 - fax n. 0461/212677 sito internet: www.autobrennero. AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, 38100 TRENTO - I - tel. n. 0461/212611 - fax n. 0461/212677 sito internet: www.autobrennero.it BANDO DI GARA Nr. 10/2002 1. CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE:

Dettagli

OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI ROMA Economato

OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI ROMA Economato GARA DA ESPERIRE MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA (LICITAZIONE PRIVATA) PER L AFFIDAMENTO ANNUALE DEL SERVIZIO DI PULIZIA DELLA SEDE DELL OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI ROMA SITA IN MONTE PORZIO CATONE (RM) E

Dettagli

Ministero della Difesa

Ministero della Difesa Ministero della Difesa Direzione Generale dei Lavori e del Demanio BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione e indirizzo dell amministrazione aggiudicatrice

Dettagli

COMUNE DI MATTINATA. ooooooooo BANDO DI GARA

COMUNE DI MATTINATA. ooooooooo BANDO DI GARA COMUNE DI MATTINATA Provincia di Foggia www.comune.mattinata.fg.it tecnico@comune.mattinata.fg.it Corso Matino n. 68, Mattinata C. F. 83001290713 P. IVA 01009880715 SETTORE 3 SERVIZIO 1: PROGRAMMAZIONE

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DELLA PROVINCIA DI ASTI SETTORE APPALTI E CONTRATTI Via Carducci, 86 14100 ASTI www.atc.asti.it

AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DELLA PROVINCIA DI ASTI SETTORE APPALTI E CONTRATTI Via Carducci, 86 14100 ASTI www.atc.asti.it AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DELLA PROVINCIA DI ASTI SETTORE APPALTI E CONTRATTI Via Carducci, 86 14100 ASTI www.atc.asti.it BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA REALIZZAZIONE IN MONCALVO (AT) VIA VALLETTA

Dettagli

C A S A S.p.A. Via Fiesolana n. 5-50121 FIRENZE. Tel. 055/226241 - Fax 055/22624269. www.casaspa.it

C A S A S.p.A. Via Fiesolana n. 5-50121 FIRENZE. Tel. 055/226241 - Fax 055/22624269. www.casaspa.it C A S A S.p.A. Via Fiesolana n. 5-50121 FIRENZE Tel. 055/226241 - Fax 055/22624269 www.casaspa.it Bando di gara con procedura aperta da aggiudicare con il criterio del prezzo più basso per l affidamento

Dettagli

QUESITI DI CARATTERE GENERALE

QUESITI DI CARATTERE GENERALE QUESITI DI CARATTERE GENERALE 1. Dover reperire la documentazione La documentazione è reperibile al seguente percorso: 2. Il sopralluogo Sito web: www.comune.grumellodelmonte.bg.it Servizi Online Sezione

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, Decreto Legislativo n. 163 del 2006 e ss.mm.ii. criterio: offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell art.

Dettagli

C.L.I.R. S.p.A. BANDO DI GARA

C.L.I.R. S.p.A. BANDO DI GARA BANDO DI GARA Procedura aperta ai sensi degli artt. 55 e 82 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i. per l affidamento della fornitura di gasolio per autotrazione. Importo presunto, puramente indicativo, della fornitura

Dettagli

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA APPALTANTE: che agisce per conto del Comune di Domanico (CS)

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA APPALTANTE: che agisce per conto del Comune di Domanico (CS) UNIONE DEI CASALI PIANE CRATI CELLARA FIGLINE V.RO APRIGLIANO PATERNO CALABRO PROVINCIA DI COSENZA SETTORE TECNICO CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA VIA ROMA N. 99 87050 CELLARA (CS) Prot. n. 63 Del 17.02.2014

Dettagli

Modulo - Istanza di Ammissione

Modulo - Istanza di Ammissione (Allegato B) Modulo - Istanza di Ammissione Istanza di ammissione alla gara d appalto, procedura aperta, relativa ai lavori di realizzazione di un edificio a uso laboratorio a scopi scientifici, realizzato

Dettagli

COMUNE DI CAMPOSANO Provincia di Napoli Piazza Umberto I 80030 Camposano (NA)

COMUNE DI CAMPOSANO Provincia di Napoli Piazza Umberto I 80030 Camposano (NA) COMUNE DI CAMPOSANO Provincia di Napoli Piazza Umberto I 80030 Camposano (NA) BANDO DI GARA LAVORI DI ADEGUAMENTO E SISTEMAZIONE DELLA SCUOLA MEDIA STATALE VIRGILIO CODICE CIG 6046901C8D CODICE CUP C61E14000010006

Dettagli

COMUNE DI CHIETI BANDO DI PROJECT FINANCING. Affidamento della concessione di progettazione, realizzazione e gestione del nuovo

COMUNE DI CHIETI BANDO DI PROJECT FINANCING. Affidamento della concessione di progettazione, realizzazione e gestione del nuovo COMUNE DI CHIETI BANDO DI PROJECT FINANCING Affidamento della concessione di progettazione, realizzazione e gestione del nuovo Parcheggio Multipiano di Via Ciampoli nel Comune di Chieti SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

MELEGNANO ENERGIA AMBIENTE S.p.A.

MELEGNANO ENERGIA AMBIENTE S.p.A. MELEGNANO ENERGIA AMBIENTE S.p.A. BANDO DI GARA I.1) Amministrazione Aggiudicatrice: Melegnano Energia Ambiente S.p.A. - Codice Fiscale/P. IVA: 11744720159 Indirizzo:Via della Repubblica, n. 1-20077 Melegnano

Dettagli

---------------------- In riferimento alla procedura sopraindicata, con la presente vorremmo sapere cosa si intende per servizi.

---------------------- In riferimento alla procedura sopraindicata, con la presente vorremmo sapere cosa si intende per servizi. Quesito 1: In riferimento alla gara in oggetto siamo a richiedere un chiarimento in merito al punto 5. Categorie di cui si compongono i lavori oggetto dell'accordo Quadro - del Bando di Gara, ove viene

Dettagli

OS 2 2.437.875.000 Euro 1.259.057,36 antichi alluvionati Classifica IV

OS 2 2.437.875.000 Euro 1.259.057,36 antichi alluvionati Classifica IV Bando di Gara per Pubblico Incanto Restauro di libri antichi alluvionati Identificativo Leopoldo 1- Ente Appaltante MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI BIBLIOTECA NAZIONALE CENTRALE DI FIRENZE

Dettagli

PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI FORNITURA DI CASSONETTI PER LE RACCOLTE DIFFERENZIATE CIG 6379074265

PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI FORNITURA DI CASSONETTI PER LE RACCOLTE DIFFERENZIATE CIG 6379074265 PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI FORNITURA DI CASSONETTI PER LE RACCOLTE DIFFERENZIATE CIG 6379074265 ALLEGATO N 4 OFFERTA ECONOMICA La busta B - Gara a procedura aperta per la fornitura

Dettagli

FAC-SIMILE PER GARE DI LAVORI PUBBLICI

FAC-SIMILE PER GARE DI LAVORI PUBBLICI FAC-SIMILE PER GARE DI LAVORI PUBBLICI Marca da bollo ISTANZA DI AMMISSIONE AL SINDACO DELLA CITTA' DI TORINO Il sottoscritto (nome e cognome del dichiarante) nato a (luogo di nascita) (prov. ) il (data

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI ADEGUAMENTO TECNOLOGICO DEL BLOCCO OPERATORIO DEGLI IFO

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI ADEGUAMENTO TECNOLOGICO DEL BLOCCO OPERATORIO DEGLI IFO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI ADEGUAMENTO TECNOLOGICO DEL BLOCCO OPERATORIO DEGLI IFO Quesito n.14 Risposta al quesito n.14 Per la risposta a questo quesito si rimanda al quesito n.

Dettagli

Stazione Appaltante Procedura di gara: Luogo di esecuzione, descrizione dei lavori e sistema di realizzazione dell opera

Stazione Appaltante Procedura di gara: Luogo di esecuzione, descrizione dei lavori e sistema di realizzazione dell opera INSULA S.p.A. Società per la manutenzione urbana di Venezia indirizzo: Venezia - Dorsoduro 2050 telefono: 041/2724.354 - telefax: 041/2724.244 Internet: http://www.insula.it e-mail: appalti@insula.it BANDO

Dettagli

SERUSO S.p.A. DISCIPLINARE DISCIPLINARE

SERUSO S.p.A. DISCIPLINARE DISCIPLINARE I PROCEDURA APERTA PER LAVORI DI DA 480 kw CON CARATTERISTICHE INNOVATIVE Stabilimento di Via Piave, 89 Verderio Inferiore (LC) CIG 5057142598 PREMESSA La scrivente Seruso SpA, in ottemperanza alla delibera

Dettagli

TERMINE, INDIRIZZO DI RICEZIONE, MODALITA DI PRESENTAZIONE E DATA DI APERTURA DELLE OFFERTE:

TERMINE, INDIRIZZO DI RICEZIONE, MODALITA DI PRESENTAZIONE E DATA DI APERTURA DELLE OFFERTE: I. N. P. D. A. P. Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell'amministrazione Pubblica Via C. Beccaria n 29-00196 Roma Tel. 06/77351-06/77352734/3114/3115 BANDO DI GARA 1. STAZIONE APPALTANTE:

Dettagli

I-Milano: Servizi di pulizia e disinfestazione 2012/S 238-392497. Bando di gara. Servizi

I-Milano: Servizi di pulizia e disinfestazione 2012/S 238-392497. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:392497-2012:text:it:html I-Milano: Servizi di pulizia e disinfestazione 2012/S 238-392497 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE

Dettagli