Domande frequenti/ I diritti che non sai

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Domande frequenti/ I diritti che non sai"

Transcript

1 Domande frequenti/ I diritti che non sai In questa pagina, si trovano le risposte ai dubbi più frequenti che le persone ci hanno posto rivolgendosi ai nostri sportelli Sol. Abbiamo scelto alcune domande più significative e di carattere più generale. Per domande più specifiche, consigliamo di prendere contatto con gli operatori Sol che sapranno dare un assistenza personalizzata. - Orientamento: diamo un consiglio a chi, in attesa di decidere quale sia la propria strada, vuole provare a guardarsi intorno e ad esplorare il mondo. - Lavoro: vengono affrontate le questioni legate a come approcciare alla ricerca del lavoro, quali sono i primi passi da compiere e come tenersi aggiornati sulle offerte di lavoro. - Formazione: ci si interroga su come proseguire il percorso formativo e su come orientarsi una volta terminato l obbligo scolastico. - Migrazione: cerchiamo di chiarire quali sono le reali possibilità per le tante persone che ogni anno arrivano nel nostro paese in cerca di opportunità di lavoro e di formazione. - Diversamente abili: diamo indicazioni su quali siano gli specifici canali di accesso al mondo del lavoro per questa categoria di persone. - Diritti: proviamo a muoverci tra la moltitudine di leggi che riguardano il mondo del lavoro, per capire quali sono i diritti fondamentali che lo regolano, e quelle più in generale legate ai diritti di cittadinanza. Maggio 2014 Ho un figlio di 19 anni, senza un diploma e con un futuro incerto. La sua idea era trovare un artigiano che gli insegnasse un lavoro manuale, ma la crisi ha fatto chiudere molte botteghe. Ora non cerca più lavoro e passa le sue giornate al computer. Molti genitori sono preoccupati per il futuro dei loro figli, ma in particolar modo coloro che sanno che questi giovani non hanno né gli strumenti, né la formazione adatta per affrontare il mercato del lavoro. Tanto più se poi si chiudono in casa e vivono navigando in internet. Bisogna andar loro incontro, convincerli che un futuro si può costruire. Anche l'ue ha rilevato la necessità di intervenire sui giovani scoraggiati, per offrire loro opportunità di formazione e di lavoro concrete. La Garanzia Giovani, partita ufficialmente in Italia il primo maggio, prevede che si aderisca volontariamente al piano o tramite il sito o rivolgendosi ai centri per l'impiego. Convinca suo figlio a venire nelle sedi Sol (Servizi di Orientamento al Lavoro) per ottenere informazioni, comprendere se può partecipare all iniziativa e conoscere comunque quali servizi ed opportunità offre il nostro Servizio. Sono due anni che provo il test di accesso alla facoltà di Medicina ma senza successo, ritenterò il prossimo anno perché il medico è ciò che voglio fare nella vita. La mia famiglia cerca di dissuadermi. Forse hanno ragione loro? Non credo, anzi mi sembri una persona determinata e questa è una qualità che ti porterà al successo professionale. Una buona notizia è per te l'annuncio, della scorsa settimana, del ministro dell'istruzione, dell'università e Ricerca, che il prossimo anno potrebbe cambiare il meccanismo con cui si accede alla facoltà di Medicina. S'ipotizza un sistema ad accesso libero, modello alla francese, pertanto potranno iscriversi al primo anno tutti i diplomati e solo alla fine dell'anno è prevista una selezione su base meritocratica senza il cui superamento non si è ammessi all'anno successivo. Il nuovo sistema sarà adottato comunque a partire dall'anno accademico 2015/2016. Le nuove regole e procedure saranno proposte dal ministero competente e presentate prima dell'estate. Presso i Sol potrai avere tutte le informazioni su tale argomento.

2 Dicembre 2013 Lavoro con un contratto a progetto presso un ente di formazione e mi è stata proposta, da un altro soggetto, una collaborazione occasionale per svolgere attività di docenza. I due lavori sono compatibili? L attività di collaborazione occasionale è tale se non supera 30 giorni lavorativi e 5000 euro netti (6250 lordi) di compenso. Tale cifra non si cumula con il compenso derivante da altri lavori (a meno che non siano altre collaborazioni occasionali). È quindi possibile lavorare con un contratto a progetto e contemporaneamente svolgere attività di collaborazione occasionale. L unico motivo di incompatibilità può essere l eventuale patto di non concorrenza, che alcuni committenti indicano espressamente nel contratto a progetto, vietando esplicitamente di svolgere attività concorrenziale presso altri soggetti: tale patto è valido però solo a titolo oneroso (il datore di lavoro corrisponde al lavoratore una somma di denaro in cambio dell'impegno di quest'ultimo a non svolgere una stessa attività presso altri). Tutte le informazioni su tutte le tipologie contrattuale presso il SOL o Nidil della CGIL. La mia Regione ha pubblicato un bando con cui finanzia assegni di ricerca di 12 mesi (a 1200 euro al mese), riservato a laureati e da svolgere, presentando un progetto di ricerca, in aziende o università. Con quale criterio posso cercare un azienda? Questa è un opportunità sia per gli assegnisti che per le aziende, che hanno la possibilità di avvalersi di una persona a costo zero e beneficiare dell eventuale progetto che verrà svolto all interno. La difficoltà non è quindi quella di reperire aziende disponibili, quanto quella di trovare da un lato l azienda giusta (cioè di quel settore) per il progetto che si ha in mente, dall altro il progetto giusto (cioè utile) per l azienda. Le due cose vanno di pari passo. Nel momento in cui contatterai un azienda dovrai avere idee chiare sul lavoro da presentare ma anche chiedere quali sono gli elementi che potrebbero essere interessanti per l azienda in quel momento e per il settore di riferimento. Potrebbe essere la stessa azienda a proporti un progetto di suo interesse, sul quale lavorare magari anche in futuro. Ottobre 2013 Sono uno studente universitario. Ho sentito che è stato pubblicato il bando per il Servizio Civile. Come fare per partecipare, quali sono i requisiti? E compatibile con gli studi? I bandi 2013 sono stati pubblicati da qualche giorno e c'è tempo fino al 4 novembre per partecipare. Verranno selezionati volontari da impiegare in progetti di Servizio civile in Italia e all'estero. Sarà possibile per i candidati presentare una sola domanda scegliendo tra i progetti del bando nazionale, dei bandi regionali e delle province autonome. Gli studenti possono parteciparvi, concordando con l'ente dove si presta il Servizio civile un orario compatibile con gli studi, anzi si potrà richiedere all Ateneo che si frequenta il riconoscimento di crediti formativi per il servizio prestato. La durata è di 12 mesi con un rimborso mensile di euro 433,80. I requisiti: essere cittadini italiani (ragazzi e ragazze), di età compresa tra i 18 e i 29 non compiuti (28 anni e 364 giorni) e non aver riportato alcun tipo di condanna. I bandi completi e il modello di domanda sono reperibili al link I Servizi orienta lavoro della Cgil sono a disposizione per tutte le informazioni necessarie Ottobre 2013 Molti giovani vorrebbero andare all'estero per trovare lavoro o iscriversi all'università. La questione cambia quando te lo chiede una figlia che ha 16 anni e che vorrebbe andare per frequentare il 4 anno del liceo. Cosa fare? Un genitore dovrebbe valutare il grado di maturità del proprio figlio o figlia, dare un po' di fiducia e sostenerlo/a in scelte che potrebbero allargare gli orizzonti nel confronto con altre

3 culture, altri paesi, altre famiglie, altri giovani. Affrontare questa esperienza all'estero vuol dire per la famiglia sostenere anche un costo non indifferente che varia a seconda del paese in cui lo studente sceglierà di andare. Qualche borsa di studio viene messa a disposizione. Ci sono diverse associazioni che hanno lunga esperienza nel campo che potranno dare tutte le informazioni e i contatti. Bisognerà scegliere la destinazione, capire i costi, confrontarsi con la scuola di provenienza per conoscere il percorso che verrà riconosciuto (l'intero anno scolastico o parte di questo). Raccolte tutte queste informazioni sarà possibile per voi fare una scelta più consapevole. Anche in questo caso i Sol della Cgil possono aiutare nella decisione. Agosto 2013 Non mi è chiara la situazione dei tirocini, nel senso che dovevano essere introdotte delle novità a luglio, tra cui mi sembra l'obbligatorietà della retribuzione. Non se ne è sentito più parlare. E' tutto fermo o qualcosa è cambiato? La scadenza di luglio si riferisce al fatto che le Regioni dovevano recepire entro questa data, con una propria normativa, le nuove Linee guida per la regolamentazione dei tirocini, approvate dalla conferenza Stato-Regioni ad inizio anno. Alcune lo hanno già fatto, non tutte purtroppo, chi ha normato ha dovuto indicare anche l'importo dell'indennità dovuta al tirocinante. Le linee guida davano come indicazione non meno di 300 euro, ma molte Regioni hanno introdotto un importo superiore anche 400 euro e previsto incentivi in caso di assunzione. La regolamentazione degli stage è una importante battaglia che la CGIL ha fatto ed ha voluto per rendere evidente e contrastare così l'uso improprio o vere e proprie truffe. Nelle Regioni che non hanno regolamentato si fa riferimento alla precedente normativa nazionale. Agosto 2013 Ho pensato di fare un esperienza all estero è l occasione per migliorare la padronanza della lingua e valutare la possibilità di investire in formazione che mi permetta di cercare lavoro in un paese diverso dal mio. Come muovermi? Mobilità europea e internazionale: partire sicuri, informati e responsabili. Molte persone si rivolgono al SOL per ricevere informazioni inerenti l orientamento formativo e di lavoro all estero: come, quando e dove. In questi casi si pensa al giovane neodiplomato o neolaureato intenzionato a vivere una città oltre confine ma con la crisi dilagante, molte persone hanno anche oltre i 30 anni. Partendo da un dato di fatto certo ovvero possedere una conoscenza accettabile della lingua del paese di destinazione, si supportano le persone nel circoscrivere il motivo e l obiettivo della partenza. Come per gli annunci truffa di falsi lavori, anche per la mobilità estera, bisogna porre attenzione ai soggetti che si propongono come intermediari sicuri nel fornire, a pagamento, indicazioni per la ricerca del lavoro o garantirne uno certo al momento dell arrivo. Giugno 2013 In questi giorni ho sentito che forse saranno rinviati i test per accesso all'università per i corsi a numero chiuso. E' solo un'ipotesi o è la realtà, avrò tempo quindi di prepararmi durante l'estate? La mia precedente iscrizione è ancora valida? In effetti un po' di chiarezza ci vuole. In merito alla tua iscrizione se correttamente fatta è valida. Il nuovo Ministro ha firmato ieri il decreto ministeriale che introduce importanti novità sia sulle modalità che sui tempi delle prove di ammissione ai corsi di laurea ad accesso programmato per l'anno accademico Tale atto annulla il precedente che fissava le prove nel mese di luglio. Le novità riguardano: la riapertura delle iscrizioni on line sul portale del ministero e la nuova scadenza fissata per il 18 luglio. Quindi per chi non si era iscritto potrà ora farlo. Le prove tutte a settembre, qualche esempio il 4 settembre per i Corsi di Laurea delle professioni sanitarie; il 9 settembre per i corsi di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia e Odontoiatria, per il calendario consultare portale del ministero o venire al SOL.

4 Giugno 2013 Vorrei iscrivermi ad un corso finanziato dal FSE per disoccupati ma non so se posso esser considerata disoccupata. La mia condizione paradossale è di avere un contratto di 12 ore settimanali debbo considerarmi occupata? Chi può definirsi disoccupato? Lo stato di disoccupazione è riconosciuto dai Centri per l Impiego a tutti coloro che hanno perso, concluso o interrotto un rapporto di lavoro, ma anche agli occupati che percepiscono un reddito da lavoro non superiore a euro se dipendente o fiscalmente assimilato (lavoro a progetto) e euro se autonomo (reddito d'impresa o per l'esercizio di professioni compreso il lavoro occasionale). Le consigliamo quindi di verificare l ammontare del suo reddito e se inferiore ai minimi indicati, di recarsi al Centro per l Impiego di competenza (quello del suo domicilio), documentare il mancato superamento del reddito minimo e dichiarare l immediata disponibilità al lavoro. Con il certificato rilasciato si potrà iscrivere al corso, se in possesso dei requisiti indicati dal bando e se l orario di frequenza sarà compatibile con i suoi impegni lavorativi. Maggiori informazioni potrà ricevere su questo argomento presso i Sol, nelle sedi Cgil. Giugno 2013 Sono alla ricerca del lavoro da troppo tempo e mi sono reso conto che devo riqualificarmi e riconvertirmi professionalmente. Vorrei intraprendere un percorso formativo non necessariamente finanziato. Come scegliere uno qualitativamente valido? Life long learning ovvero apprendimento lungo tutto l arco della vita. Sempre più di frequente le persone alla ricerca attiva di lavoro, seppur con un livello di istruzione medio-alto e a maggior ragione per chi non ne ha uno ed ha sempre svolto lavori con basso profilo di specializzazione, percepiscono l importanza e la necessità di ricorrere a periodi di riqualificazione e formazione. Ciò in considerazione anche del fatto che la vita professionale dell individuo è caratterizzata da continui cambiamenti e varianti. L offerta formativa finanziata è caratterizzata da percorsi molto brevi e circoscritti mentre l offerta formativa a mercato, ovvero a pagamento, è assai costosa. Al SOL molte persone si rivolgono per intraprendere un percorso di orientamento per la scelta dell iter formativo maggiormente idoneo ai propri bisogni e al progetto professionale, per evitare anche un dispendio di risorse sia economiche che umane. Aprile 2013 Il fatto di non trovare subito il lavoro desiderato lo avevo messo in conto, ma non avevo pensato di scontrarmi con annunci di lavoro fasulli che mi hanno fatto perdere tempo. Come difendersi? Qualche suggerimento? Denunciamo da tempo che con l'aumento della disoccupazione sono cresciute le truffe e i falsi posti di lavoro. E' importante essere informati per potersi difendere da annunci di lavoro che descrivono un tipo di mansione per poi chiederti di svolgerne un'altra, che ti promettono alti compensi e poi ti accorgerai che quello che ti danno è addirittura al di sotto di qualsiasi paga sindacale, che offrono un contratto a tempo indeterminato ma alla fine si tratta di lavoro precario, che descrivono un lavoro d'ufficio ma in realtà è un lavoro porta a porta. Per capire se gli annunci sono veri occorre verificare che sia ben descritta la posizione richiesta e che i requisiti del candidato/a, siano coerenti con la posizione che si vuole ricoprire. Altrettanto importante è che nell annuncio vengano fornite tutte le informazioni sull'azienda che offre il lavoro, in modo da poter effettuare le necessarie verifiche. Ma il nostro consiglio è di rivolgersi ai SOL della CGIL, che grazie alla loro lunga esperienza, possono dare una mano a leggere dentro agli annunci e a smascherare le proposte ingannevoli. Aprile 2013 Sono una studentessa universitaria, tra qualche mese discuterò la tesi e mi sono già attivata per cercare lavoro. Nella provincia di Bari molti centri per l'impiego sono stati

5 chiusi. A chi rivolgersi per avere informazioni e comprendere meglio gli sbocchi che posso realmente avere con i miei studi? La notizia della chiusura e quindi dell'accorpamento di alcuni CpI nella provincia di Bari, è vera. Scelta che la CGIL non ha condiviso. Ciò nonostante è importante che tu ti rivolga al CpI per la l iscrizione e la dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro. Ti informiamo che il Servizio Orienta Lavoro, presente da tempo in due sedi della Camera del Lavoro, è ora attivo anche presso la facoltà di Giurisprudenza dell'università Aldo Moro di Bari. Ogni giovedì mattina un operatore del sindacato, che conosce il mercato del lavoro locale, le tecniche di orientamento e di ricerca attiva del lavoro sarà a tua disposizione e di tutti gli studenti dell'ateneo. Ti aiuterà a definire il tuo progetto professionale, che parta dalle competenze possedute, da quelle che vorrai implementare, considerando i vincoli e le opportunità che presenta il mercato del lavoro. Riceverai inoltre informazioni e consulenza su diritti, norme e contratti per l'accesso al lavoro, sui tirocini, la formazione e l'europa. Febbraio 2013 Il 28 febbraio, termine ultimo per l iscrizione alla scuola media superiore, è alle porte ma né noi, né nostro figlio abbiamo le idee chiare sul tipo di studi che dovrà intraprendere, così come sull inoltro della domanda on line. La scelta del tipo di indirizzo da prendere, finita la scuola media inferiore, non è facile tanto più se non ci sono naturali predisposizioni. Il nostro suggerimento, in questi casi, è di rivolgersi a chi ha la competenza professionale per orientare il ragazzo verso la scelta più consona ai suoi interessi o inclinazioni. I Sol della CGIL, possono mettere insieme le due cose: dare un consiglio ragionato per gli studi da intraprendere ed aiutare nell inoltro on line della domanda. La nuova procedura telematica, pensata per razionalizzare l organizzazione e la spesa scolastica, è comunque molto semplice. Deciso il tipo di scuola, si compila la domanda sul sito indicando i dati anagrafici, la scuola prescelta, eventuali interessi per i servizi offerti dalla scuola e la casella di posta elettronica sulla quale ricevere la notizia dell accoglimento della domanda. Febbraio 2013 Ho un contratto di tirocinio in una impresa commerciale che scadrà tra qualche mese. Le novità di cui si parla, riguardano anche me? Le novità, che non riguardano i tirocini in corso, entreranno in vigore quando le Regioni recepiranno con una propria normativa l'accordo su Le Linee guida dei tirocini non curriculari, definiti un periodo di orientamento al lavoro e formazione che non si configurano in rapporto di lavoro. Tre le tipologie individuate: tirocini formativi e di orientamento, rivolti ai giovani che non abbiano conseguito il titolo di studio da oltre i 12 mesi; tirocini di inserimento/reinserimento, rivolti a disoccupati, inoccupati e lavoratori in mobilità o in cassa integrazione (per questi ultimi sulla base di specifici accordi); tirocini in favore di disabili, persone svantaggiate, richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale. La durata varia, a seconda della tipologia, da 6 a 24 mesi. In caso di maternità e malattia lunga (pari o superiore ad 1/3 del tirocinio) c è il diritto alla sospensione del tirocinio. E, novità assoluta è prevista una retribuzione di almeno 300 euro. Gennaio 2013 Sono una giovane laureata in scienze della comunicazione, ma disabile. Il mio sogno è lavorare nell area della comunicazione in una grande azienda. Consulto le opportunità

6 presso il centro per l impiego dove sono iscritta, ma raramente richieste in questo settore. Posso scrivere direttamente alle aziende, di qualcuna so che non è in regola con il numero dei disabili stabilito dalla legge. Consultare le offerte proposte dal CpI è uno dei passi consigliati quando si cerca lavoro. Importante è anche utilizzare servizi consulenziali quali il colloquio di orientamento che, oltre a mettere a fuoco quelle che sono le sue capacità, potrà aiutarla a definire una strategia di ricerca di lavoro. Dovrà predisporre, anche assieme ad un orientatore, il suo piano di ricerca di lavoro che prevede anche l individuazione di banche date e di indirizzi di aziende che operano nel campo della comunicazione che potenzialmente potrebbero cercare personale. L autocandidatura è uno dei modi per contattare le aziende e visto il fatto che lei scrive di conoscerne qualcuna le consiglio di non esitare e scriva. E' fondamentale quindi una lettera di presentazione mirata in cui indicherà la sua iscrizione nelle lista del collocamento obbligatorio ed evidenzierà le sue capacità inerenti il lavoro che le piacerebbe svolgere. Un aiuto per la stesura della lettera, del curriculum e per la definizione del suo piano di ricerca potrà riceverlo presso i Sol e nelle sedi Cgil. Dicembre 2012 Mi sono appena laureata in scienze della traduzione, conosco molto bene l'inglese, il francese e ho delle basi di turco. Vorrei a fare un po' di pratica, cominciando a mettere alla prova le mie conoscenze, magari facendo un'esperienza all'estero. Il Parlamento Europeo offre la possibilità di fare un'esperienza come traduttori attraverso un programma di tirocinio specifico per questa figura. Alcuni tirocini prevedono una retribuzione altri no. I requisiti per poter partecipare sono: essere cittadini di uno stato membro dell'unione Europea; avere compiuto 18 anni; aver terminato almeno il triennio di studi universitari; è richiesta inoltre una perfetta conoscenza di due delle lingue ufficiali dell'unione europea. Questo tipo di tirocinio dura tre mesi, prorogabile massimo altri tre mesi e si svolge in Lussemburgo. Le iscrizioni sono fissate 4 volte l'anno, la prossima sarà aperta il 15 dicembre e terminerà il 15 febbraio, mentre il tirocinio inizierà a luglio del Rivolgiti ad uno sportello Sol che ti aiuterà a compilare la domanda di iscrizione online. Dicembre 2012 Io e i miei amici stiamo pensando di aprire un locale per concerti dal vivo, perché vogliamo continuare a coltivare la nostra passione per la musica. Abbiamo saputo che ci sono delle agevolazioni per l autoimprenditorialità dei giovani. Di cosa si tratta? E' vero esistono delle possibilità offerte ai giovani, ai disoccupati o alle donne che incentivano la creazione di imprese e di microimprese nel territorio nazionale. Ci sono strutture che gestiscono le risorse pubbliche e che offrono un supporto gratuito agli aspiranti imprenditori per orientarli ed assisterli nella delicata fase di ricerca di finanziamento, di costruzione del piano d'impresa, di presentazione della domanda, e di assistenza allo start up. In molte città vengono anche organizzati dei corsi di informazione sull'autoimpiego, è il caso che li frequentiate per comprendere meglio se la vostra è una scelta motivata e che non si basi solo sulla passione per la musica ma che si fonda su scelte ponderate. Passate in una delle sedi del Sol vi daremo indicazioni di chi nel vostro territorio gestisce queste risorse ed organizza corsi. Novembre 2012 Ho due lauree specialistiche una in Chimica conseguita nel 2009 e l'altra in Farmacia nel Ho pensato di rimanere nell'ambito della ricerca, ma i tagli in questo settore sono stati tanti e devo guardare altrove. Ho saputo del concorso per docenti. Ho i requisiti?

7 I requisiti per accedere al concorso sono molto specifici. Vi può partecipare chi ha una abilitazione all insegnamento oppure chi si è laureato entro il per corsi quadriennali ed entro il per corsi quinquennali. Nel tuo caso hai conseguito la laurea anzi le due lauree in anni recenti. Noi del SOL ti consigliamo comunque, e lo consigliamo a quanti sono interessati a questo concorso, di rivolgersi, per una consulenza più specifica, ad una sede della FLC della Cgil e di consultare il sito dove ci sono tutte le informazioni utili Per chi invece avesse i requisiti indicati nel bando di concorso c'è tempo fino al 7 novembre alle ore 14. La domanda va presentata esclusivamente online utilizzando la piattaforma presente sul sito del MIUR (www.istruzione.it). Novembre 2012 Tempo fa ho sentito che saranno introdotte delle novità in relazione all'iscrizione per la partecipazione ai concorsi pubblici. Non ho ben chiaro di cosa si tratti e non vorrei essere penalizzato o impreparato al prossimo bando di concorso a cui parteciperò. È vero, è già stata introdotta questa novità. Il cosiddetto Decreto Semplificazioni, legge 4 aprile 2012 n. 35, all articolo 8, specifica che, a decorrere dal 30 giugno 2012, le domande e i relativi allegati per la partecipazione ai concorsi e alle prove selettive per l assunzione nelle pubbliche amministrazioni centrali, dovranno essere inviati esclusivamente per via telematica, pena l esclusione dal concorso stesso. Si può dunque dire addio al cartaceo! infatti le pubbliche amministrazioni si stanno attrezzando in tal senso. Se vuoi partecipare ad un concorso ed hai difficoltà con la procedura on line o non hai la possibilità di avere a disposizione un pc con un collegamento internet, ti invitiamo a rivolgerti presso il SOL, in cui troverai operatori preparati che ti seguiranno nella compilazione della tua domanda. Ottobre 2012 Mi sono laureata lo scorso anno e il mio desiderio sarebbe fare l insegnante. Sarei molto interessata al concorso pubblico per il reclutamento di docenti nella scuola dell infanzia, primaria, secondaria di I e II grado. Quali sono i requisiti? I requisiti di accesso sono molto specifici. Possono partecipare i candidati con abilitazione all insegnamento; chi alla data di entrata in vigore del DM 460 del 1999 erano già in possesso di laurea o diploma presso le accademie di belle arti e gli istituti superiori per le industrie artistiche, i conservatori e gli istituti musicali pareggiati, gli ISEF; i laureati entro il per corsi quadriennali o inferiori; entro il per corsi quinquennali, entro il per corsi esennali. Per la scuola dell infanzia e primaria, serve il diploma di Istituto magistrale conseguito nel La domanda va presentata solo per una regione, esclusivamente online utilizzando la piattaforma Polis presente sul sito del MIUR (www.miur.it), a partire da sabato 6 ottobre e fino alle ore 14 del 7 novembre. Ottobre 2012 Luglio 2012 Mi piacerebbe partecipare a qualche campo estivo e di lavoro, anche all'estero per fare esperienza con altri giovani. Dove posso trovare tutte le informazioni? Chiunque può accedervi o sono necessari particolari requisiti? Sono costosi o ce ne sono gratuiti? Campi estivi, di lavoro, campi internazionali sono un modo di vivere l'estate di giovani e giovanissimi. Hanno caratteristiche diverse. I primi sono per lo più esperienze di svago, di socializzazione. Si realizzano laboratori, seminari su temi legati al mondo giovanile e ai diritti, come quelli organizzati da Amnesty International o sulla scoperta della natura quelli del WWF. I campi di lavoro invece rientrano nel volontariato quindi si richiede spesso: spirito di

8 adattamento, forte motivazione e capacità di condivisione. Vengono realizzati in Italia come all'estero nell'ambito della cooperazione, del sociale, della multiculturalità, dei diritti civili e umanitari. I costi di viaggio sono sempre a carico di chi partecipa, a questi da aggiungere quelli di vitto e alloggio. Il Servizio Civile internazionale e Libera ne hanno di interessanti. Vieni nelle sedi del Sol per avere tutte le informazioni. Luglio 2012 La conoscenza della lingua inglese sta diventando elemento indispensabile per la ricerca del lavoro. Mi domando se non valga la pena scegliere da subito una facoltà in cui è attivo un corso di laurea tenuto in lingua inglese. Può essere la scelta giusta? Cresce l offerta formativa in inglese negli atenei italiani. Nata a fine degli anni '90 per rispondere ad una popolazione studentesca straniera, ha assunto nel tempo un valore strategico per le giovani generazioni che sono proiettati in un mercato del lavoro sempre più internazionale. Conoscere l'inglese è divenuto elemento di competitività per chi cerca lavoro. Laurea magistrale, laurea triennale, master, dottorato in lingua inglese è l'offerta presente in più del 70% degli atenei nell'a.a. 2011/12, in tutto 671 corsi (ricerca sul sito Crui). Molte al centro nord. Le facoltà che hanno attivato il numero maggiore di corsi sono: ingegneria, economia e statistica, scienze politiche e medicina, ma ce ne sono tante altre. Fai bene a porti questa domanda ora, sicuramente è un investimento per il tuo futuro e ti permetterà di sviluppare capacità comunicative in contesti internazionali. Da qualche tempo, noto con molta preoccupazione che i miei figli sono sfiduciati, poco entusiasti, demotivati e vorrebbero anche smettere di frequentare l università. La frase è sempre la stessa tanto il lavoro per noi non c è e non ci sarà. Come posso aiutarli? La condizione dei giovani in questo momento di crisi non è per nulla facile, sono loro quelli che la pagano di più sia sul piano di realtà che di aspettative future. Sono sempre di più gli scoraggiati, coloro che lasciano gli studi, ma non cercano lavoro perché sfiduciati nella possibilità di trovarne uno. Spesso ciò che manca ai ragazzi e alle ragazze è socializzare con i coetanei, condividere riflessioni, preoccupazioni e trovare stimoli per diventare soggetti attivi del mondo in cui vivono. La Cgil ha da tempo dato vita a spazi di aggregazione, nelle Camere del Lavoro, rivolti proprio ai giovani e ai precari, come a Bergamo, Padova, Firenze e in tante altre città, in cui si realizzano incontri, dibattiti e tante altre attività. Sono presenti anche i servizi della Cgil ed in particolare il Sol, che li orienta e li informa sui percorsi di studio e di lavoro, sulle politiche attive del lavoro che si realizzano in quel territorio e sulle tematiche legate ai propri diritti di studente, di disoccupato o di precario. Mio figlio termina quest anno la scuola secondaria di primo grado. E bravo e vuole continuare a studiare. Non so cosa consigliargli perché non abbia un futuro da disoccupato. I dati dell Istat ci danno un tasso del 35,9% di disoccupazione giovanile, è quindi comprensibile la preoccupazione di un genitore rispetto all investimento nel percorso di studi del proprio figlio o figlia. Tre le tipologie di scuole, stabilite dalla legge (L.133/2008) di riforma della scuola: i licei organizzati in sei indirizzi, artistico, classico, linguistico, musicale, scientifico, scienze umane; gli istituti tecnici, suddivisi in due canali, economico e tecnologico; gli istituti professionali, articolati nel settore dei servizi e in quello dell industria e artigianato. La scelta non è semplice, ma di certo bisogna partire dalla persona, quindi dal ragazzo, parli con i professori veda cosa le consigliano, poi parli con suo figlio, i ragazzi a questa età sembrano distratti da tante cose ma iniziano ad avere delle idee su cosa gli piace fare. Un colloquio mirato con un esperto di orientamento alla scelta degli studi potrebbe aiutarvi ad avere maggiori

9 informazioni, anche rispetto al mercato del lavoro locale, così da permettervi di fare una scelta più consapevole. Sono una badante peruviana, vivo in Italia da 10 anni e ho un contratto di lavoro a tempo indeterminato. Per richiedere il permesso di soggiorno di lungo periodo, mi hanno detto che devo superare il test di lingua italiana. Chi organizza i corsi per prepararmi? Dove e come l esame? La legge n. 94/2009 ha stabilito che per il rilascio della carta di soggiorno di lungo periodo della Comunità Europea è necessario superare un test di conoscenza della lingua italiana che certifichi il livello A2, che corrisponde a un livello sufficiente per comprendere ed usare frasi di uso comune. Per la preparazione al test, è possibile frequentare gratuitamente i corsi di italiano che vengono organizzati da molte scuole pubbliche. Per lo svolgimento del test dovrà inoltrare la domanda di partecipazione per via telematica all indirizzo Può rivolgersi alla Camera del Lavoro della sua zona, ai Sol, all Inca e agli Sportelli Immigrati della CGIL per conoscere gli indirizzi delle scuole che fanno i corsi ed avere tutte le informazioni e l assistenza in merito al test. Mi sono appena laureata in Fisica e vorrei continuare gli studi rimanendo nell ambito della ricerca. Non voglio lasciare il mio paese per cercare un lavoro, come purtroppo sono stati costretti a fare molti miei amici. Quali opportunità mi offre l Italia? Sono tanti i giovani italiani che come lei, con una formazione in ambito scientifico, emigrano verso altri paesi in cerca di un opportunità. In effetti pur con tante difficoltà vediamo quali possono essere le possibilità in Italia. Alcuni suggerimenti. Il dottorato di ricerca al quale si accede per concorso, dura tre anni e viene bandito dalle università, si svolge attività di ricerca e formazione. Verifichi anche i bandi di concorso per assegni di ricerca e borse di studio, o contratti di collaborazione e altre tipologie disponibili presso gli atenei che hanno dipartimenti di fisica o banditi da istituti di ricerca. Alcuni di questi istituti sono il CNR o INFN (Ist. naz di fisica nucleare) che pubblicano sulle pagine web tutti i bandi che dovrà selezionare anche in base al suo ambito specialistico. Marzo 2012 Ho 20 anni, un diploma di scuola media superiore. Non trovo lavoro e, in attesa di un occupazione, mi piacerebbe fare un esperienza nel sociale. Potete darmi informazioni sul Servizio Civile? Potrebbe essere davvero una buona cosa utilizzare un anno della tua vita in favore di altre persone. Ti diciamo subito che le modalità per partecipare alla selezione le troverai sul bando che viene pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale e sul sito L impegno che ti potrà venire richiesto riguarda i settori dell assistenza, della protezione civile, dell ambiente, del patrimonio artistico e culturale, dell educazione e della promozione della cultura. Il rimborso è pari a 433,80 euro mensili. Nel corso dei dodici mesi tanto dura il Servizio civile c è la possibilità di usufruire di 20 giorni di permesso e altri di malattia. I volontari sono coperti da assicurazione per rischi connessi alle attività svolte. Cose interessanti sono il riconoscimento ai fini previdenziali del periodo prestato in qualità di volontario e l equiparazione, nei concorsi pubblici, del lavoro svolto durante il Servizio civile a quello restato presso enti pubblici, se deciderai di iscriverti all università, sappi che potrai richiedere il riconoscimento dei crediti formativi. Al termine, viene rilasciato un attestato utile da menzionare in un curriculum.

10 Marzo 2012 Sono uno dei tanti giovani che ha concluso gli studi medi superiori e che dovrebbe affrontare il mondo del lavoro. So che è un impresa difficilissima ma vorrei essere consigliato su quali sono i primi passi che dovrei fare per iniziare il mio pellegrinaggio. Innanzitutto è importante che tu ti rivolga ad un centro di orientamento al lavoro. Il perché è presto detto. Serve definire in primis il proprio profilo e il proprio progetto professionale e/o di formazione. Senza questo approfondimento è ancor più difficile affrontare quello che tu definisci un pellegrinaggio. Ed è per questa ragione che sono operativi in tutte le province e in molti comuni i Centri per l impiego (CpI). Anche le organizzazioni sindacali offrono questo servizio, per la Cgil sono i Sol (Servizi Orienta Lavoro) presenti nella Camere del lavoro. Ti verrà spiegato quanto sia importante che tu risponda alle domande: Quale lavoro potrei/vorrei fare? Questo significa costruire un progetto personale. Altra domanda: Quale lavoro con le mie competenze posso trovare? Questo significa aver consapevolezza tra la propria preparazione e la sua spendibilità. Infine: Quale è la corrispondenza con la mia formazione? Questo significa conoscere le richieste del mercato del lavoro locale. Una volta che sarai stato aiutato a chiarire tutti questi elementi, potrai fare un piano di ricerca di lavoro, costruire un curriculum efficace, affrontare un colloquio, impostare correttamente una lettera di presentazione, individuare banche dati e saper selezionare le offerte. Fatti sostenere in tutti questi passaggi: ti risulterà più chiaro come avvicinare il mondo del lavoro. Gennaio 2012 Sono un architetto, otto anni di precariato e ora due di disoccupazione. Mio marito ha perso il lavoro che ci permetteva di andare avanti. Abbiamo deciso di andare all estero. Quale paese scegliere? Ci sono banche dati che possiamo consultare per farci un idea delle possibili opportunità di lavoro? Non fate una scelta d impeto. Valutate bene ogni aspetto e rivolgetevi a chi di professione può spiegarvi e orientarvi sul mercato del lavoro di altri paesi, permettendovi di mettere a fuoco vincoli ed opportunità. Per la scelta del paese potete partire considerando le lingue che conoscete e contattando amici o conoscenti che vivono all estero per avere dei suggerimenti o qualche indicazione in più. Le informazioni, su quali sono i passi concreti da intraprendere per cercare lavoro e trasferirsi all'estero, le potete trovare consultando il portale EURES (European Employement Service), tante notizie e molti strumenti per la ricerca di lavoro, si descrivono il mercato dell'occupazione e le condizioni di vita e di lavoro nei vari paesi, e sono pubblicate le offerte di 31 paesi europei. Rivolgetevi ad un consulente Eures presente di solito nei Centri per l Impiego e venite anche al Sol dove vi supporteremo nella vostra scelta. Mio figlio termina quest anno la scuola secondaria di primo grado. E bravo e vuole continuare a studiare. Non so cosa consigliargli perché non abbia un futuro da disoccupato. I dati dell Istat ci danno un tasso del 35,9% di disoccupazione giovanile, è quindi comprensibile la preoccupazione di un genitore rispetto all investimento nel percorso di studi del proprio figlio o figlia. Tre le tipologie di scuole, stabilite dalla legge (L.133/2008) di riforma della scuola: i licei organizzati in sei indirizzi, artistico, classico, linguistico, musicale, scientifico, scienze umane; gli istituti tecnici, suddivisi in due canali, economico e tecnologico; gli istituti professionali, articolati nel settore dei servizi e in quello dell industria e artigianato. La scelta non è semplice, ma di certo bisogna partire dalla persona, quindi dal ragazzo, parli con i professori veda cosa le consigliano, poi parli con suo figlio, i ragazzi a questa età sembrano distratti da tante cose ma iniziano ad avere delle idee su cosa gli piace fare. Un colloquio mirato

11 con un esperto di orientamento alla scelta degli studi potrebbe aiutarvi ad avere maggiori informazioni, anche rispetto al mercato del lavoro locale, così da permettervi di fare una scelta più consapevole. Una mia amica mi suggerisce che per cercare lavoro devo utilizzare il Curriculum Europass. Questo curriculum è diverso da quello detto europeo? Dove trovarlo? È così efficace? Europass è un iniziativa dell Unione Europea per i cittadini Europei. Il suo obiettivo è di creare degli strumenti che rendano più trasparenti e leggibili titoli di studio, competenze e qualifiche, affinché queste siano più chiare e facilmente comprensibili nel mercato del lavoro e nell ambito dei sistemi di istruzione e formazione in tutta Europa. Questi strumenti servono per accedere al mercato del lavoro, per cambiare lavoro o per o trasferirsi. Tra i documenti Europass c è il Curriculum Vitae, quello che la sua amica le consiglia. Questo offre una presentazione generale delle competenze personali, comprese quelle acquisite sul posto di lavoro o nel tempo libero, e rappresenta lo sviluppo della versione del cv europeo di cui mi chiede. Nella pagina potrà trovare il modello in italiano del curriculum e quello in altre lingue. Il Centro nazionale Europass, comunque, non svolge attività d incontro domanda offerta di lavoro e non ha una banca dati per la raccolta di candidature spontanee. Mi sono appena laureata in Fisica e vorrei continuare gli studi rimanendo nell ambito della ricerca. Non voglio lasciare il mio paese per cercare un lavoro, come purtroppo sono stati costretti a fare molti miei amici. Quali opportunità mi offre l Italia? Sono tanti i giovani italiani che come lei, con una formazione in ambito scientifico, emigrano verso altri paesi in cerca di un opportunità. In effetti pur con tante difficoltà vediamo quali possono essere le possibilità in Italia. Alcuni suggerimenti. Il dottorato di ricerca al quale si accede per concorso, dura tre anni e viene bandito dalle università, si svolge attività di ricerca e formazione. Verifichi anche i bandi di concorso per assegni di ricerca e borse di studio, ocontratti di collaborazione e altre tipologie disponibili presso gli atenei che hanno dipartimenti di fisica o banditi da istituti di ricerca. Alcuni di questi istituti sono il CNR o INFN (Ist. naz di fisica nucleare) che pubblicano sulle pagine web tutti i bandi che dovrà selezionare anche in base al suo ambito specialistico. Sono una badante peruviana, vivo in Italia da 10 anni e ho un contratto di lavoro a tempo indeterminato. Per richiedere il permesso di soggiorno di lungo periodo, mi hanno detto che devo superare il test di lingua italiana. Chi organizza i corsi per prepararmi? Dove e come l esame? La legge n. 94/2009 ha stabilito che per il rilascio della carta di soggiorno di lungo periodo della Comunità Europea è necessario superare un test di conoscenza della lingua italiana che certifichi il livello A2, che corrisponde a un livello sufficiente per comprendere ed usare frasi di uso comune. Per la preparazione al test, è possibile frequentare gratuitamente i corsi di italiano che vengono organizzati da molte scuole pubbliche. Per lo svolgimento del test dovrà inoltrare la domanda di partecipazione per via telematica all indirizzo Può rivolgersi alla Camera del Lavoro della sua zona, ai Sol, all Inca e agli Sportelli Immigrati della CGIL per conoscere gli indirizzi delle scuole che fanno i corsi ed avere tutte le informazioni e l assistenza in merito al test. Aprile 2012

12 Avrei voluto partecipare ad un concorso pubblico, ma ad uno sportello Servizio Orienta Lavoro della Cgil mi hanno spiegato che era ormai scaduta la data per presentare la domanda. Come posso tenermi aggiornato sui vari bandi? Tutti i concorsi pubblici vengono pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale due volte alla settimana, il martedì e il venerdì. Quindi, devi consultare costantemente la Gazzetta Ufficiale e puoi farlo in due modi: collegandoti al sito internet in cui troverai una sezione specifica dedicata ai Concorsi, oppure recandoti presso una delle librerie concessionarie segnalate nel sito e acquistarne una copia. Molte volte il bando completo è pubblicato nel web dell'amministrazione pubblica che bandisce il concorso. E' possibile anche verificare il Bollettino Regionale (BUR) dove troverai i concorsi regionali. Di solito anche questa pubblicazione, con date diverse di regione in regione, è disponibile nel sito delle singole regioni. Ti consigliamo poi di rivolgerti ad uno degli sportelli Sol Cgil per avere tutte le informazioni sui bandi, sulla modalità di presentazione della domanda e tutte le spiegazioni che ti servono e anche per capire come prepararti al meglio per affrontare le prove previste dal concorso. Aprile 2012 Due miei amici senegalesi rischiano di non poter rinnovare il permesso di soggiorno perché disoccupati da tempo. Come posso aiutarli? Qui nel sud non c'è lavoro e neanche la possibilità di un corso di formazione. Nel nord hanno parenti e pensano di andarci. Il rinnovo del permesso, infatti, poi può anche avvenire se il migrante frequenta un corso di formazione professionale che rilasci una qualifica professionale. Questi corsi vengono erogati dalle Regioni e dalle Provincie e sono gratuiti. Per avere le prime informazioni sui bandi pubblicati, deve recarsi presso i Cpi e monitorare i siti internet delle varie regioni o province del territorio italiano, dove la persona pensa di trasferirsi. Per il lavoro, il passaparola tra conoscenti risulta sempre essere, come ci dicono i dati Istat, la modalità più diffusa attraverso cui si cerca e si trova lavoro. Verificare le possibilità che offre il mercato del lavoro dove risiedono i parenti di questi suoi amici. Il canale pubblico è, comunque, quello che va percorso: il Centro per l'impiego, gli Sportelli Immigrati. Uno strumento utile per cercare lavoro è, in questo caso, la banca dati del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in cui vengono raccolte le opportunità di lavoro da tutte le parti d Italia. Nelle sedi Cgil di tutta Italia potrete ricevere, in ogni caso, le informazioni anche più dettagliate e tutta l'assistenza di cui avrete bisogno. Luglio 2011 Mia figlia si vuole iscrivere all università e non ha idea di quello che potrebbe fare, ma a dire la verità neanche noi genitori sappiamo consigliarla molto. La scelta ricade tra economia o giurisprudenza? Quale delle due sarà più spendibile? La spendibilità di un corso di laurea si può valutare essenzialmente in termini di ampiezza/potenzialità di sbocchi professionali. In tal senso si può dire che la laurea in giurisprudenza ha un ambito più ristretto di sbocchi rispetto a quella in economia. Inoltre gli sbocchi tradizionali della laurea in giurisprudenza (avvocato, notaio, magistrato) si esprimono in un mercato piuttosto maturo e saturo. Non tralasciate di considerare che la scelta è tanto migliore quanto è frutto dell integrazione tra interessi/inclinazioni e le opportunità professionali future. Vi consigliamo di consultare la banca dati di ALMALAUREA (www.almalaurea.it) per farvi un idea degli sbocchi occupazionali dei diversi corsi di laurea e di rivolgervi ad un servizio di orientamento che accompagni la ragazza nella scelta. Si possono trovare presso le università, i Centri per l Impiego, i Sindacati e il Sol Cgil nella Camera del lavoro della vostra zona.

13 Maggio 2011 Ho concluso da poco l università. Non voglio iniziare subito la ricerca di un lavoro. Pensavo quindi al servizio civile, anche all estero. La mia famiglia pensa che sprechi un anno. Cosa devo fare? A chi devo presentare la domanda? La famiglia forse non ti sostiene in questo tuo progetto perché non sa in cosa consiste il Servizio civile nazionale e quale aiuto possa darti per costruire la tua carriera professionale. E un anno dedicato ad un impegno sociale, in attività quali: l assistenza, la protezione civile, l ambiente, il patrimonio artistico e culturale, l educazione e la promozione culturale. Può essere svolto anche all estero partecipando ai progetti promossi da istituzioni pubbliche od organizzazioni non governative in tutti i Paesi. I bandi vengono pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale e sono consultabili anche alla pagina dell Ufficio Nazionale del Servizio Civile (USCN), Al momento non ci sono selezioni aperte. Alcuni requisiti: età non compiuti; idoneità fisica, ecc.. I lettori che volessero ulteriori informazioni sul mercato del lavoro, caratteristiche, trend occupazionali, inserimento, formazione ecc. possono rivolgersi al Servizio Orienta Lavoro Cgil della propria città. Novembre 2011 Ho letto nel giornale di una novità introdotta dalla legge di stabilità riguardo i lavoratori disabili, potreste darmi informazioni più chiare? Ci saranno maggiori opportunità lavorative? Quanto introdotto dalla Legge di stabilità 2012, o maxiemendamento, riguarda la possibilità per i datori di lavoro di assumere persone con disabilità mediante il telelavoro e di vedere assolto l'obbligo di assunzione sulla base di quanto stabilito all'art 3 della legge 68 del 1999 Norme per il diritto al lavoro dei disabili. Nell'ottica del legislatore si introducono alcune misure per incentivare il telelavoro sia per i lavoratori con disabilità, per quelli in mobilità e per le donne. Comprendo la sua necessità di chiarezza proprio perchè il telelavoro era già stato introdotto all'art. 4 della legge 68. Nella norma si chiariva che al telelavoro venisse applicato lo stesso contratto collettivo nazionale dei lavoratori dell'azienda stessa e che fossero previste delle possibilità di interscambio o azioni tali che evitassero eventuali rischi di emarginazione. Nel maxi-emendamento manca qualsiasi riferimento a questi due situazioni e questo è un dato preoccupante. Maggiori informazioni, anche in vista degli attuali cambiamenti, potrà riceverle su questo argomento presso i Sol, l'inca e in tutte sedi Cgil. Novembre 2011 Ho lavorato tre mesi con un tirocinio. L azienda mi dice che tra un mese me ne attiverà un altro. Il contratto di lavoro in tirocinio prevede questi periodi di interruzione? Il tirocinio non è un rapporto di lavoro. Si tratta di una esperienza formativa e di orientamento che serve ad avvicinare le persone ad un ambiente lavorativo e a formarle per rafforzarne le competenze. La durata è variabile, per esempio, sei mesi se si è disoccupati, 12 se diversamente abili. Nel suo caso, è possibile che l azienda abbia verificato solo successivamente che il suo tirocinio potesse essere di sei mesi e allora intende attivarne un altro. E importante sapere che con il tirocinio si mantiene lo stato di disoccupazione presso il centro per l impiego e che per essere attivato l azienda deve aver sottoscritto una convenzione e il progetto formativo con l ente promotore (centro per l impiego, scuola, università, regione, ecc..). Mi domando era veramente un tirocinio il suo? Aveva le caratteristiche di cui sopra? Attenzione ai falsi tirocini! Quelli senza convenzione, nascondono solo lavoro in nero.

14

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI CIMEA di Luca Lantero Settembre 2008 1 Cicli Titoli di studio EHEA 1 2 3 Istruzione superiore universitaria Laurea Laurea Magistrale

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Quante sono le matricole?

Quante sono le matricole? Matricole fuori corso laureati i numeri dell Universita Quante sono le matricole? Sono poco più di 307 mila i giovani che nell'anno accademico 2007/08 si sono iscritti per la prima volta all università,

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA SEDE LEGALE CASTELLO N. 77 SEDE AMMINISTRATIVA SAN POLO N. 2123 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

Dettagli

Come si diventa insegnanti

Come si diventa insegnanti Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Ufficio Scolastico Provinciale di Padova Area della comunicazione e web Come si diventa insegnanti Il reclutamento del personale

Dettagli

Bando speciale BORSE LAVORO 2015

Bando speciale BORSE LAVORO 2015 Bando speciale BORSE LAVORO 2015 PREMESSA La Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia considera la mancanza di occasioni di lavoro per i giovani, in misura non più conosciuta da decenni, come

Dettagli

Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione

Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione 1 PREMESSA...3 PRIMA PARTE...4 1. Il Curriculum Vitae...4 Modello...5 Fac simile 1...6 2. Il Curriculum Europass...7

Dettagli

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Che cos è un Master Universitario? Il Master Universitario è un corso di perfezionamento scientifico e di alta qualificazione formativa, finalizzato

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Testo approvato definitivamente dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione rispettivamente

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA Sono aperte le immatricolazioni per l anno accademico 2013/2014 ai corsi di laurea in

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

PREMESSA QUADRO NORMATIVO

PREMESSA QUADRO NORMATIVO RACCORDI TRA I PERCORSI DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI E I PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE: L ACCORDO IN SEDE DI CONFERENZA UNIFICATA DEL 16 DICEMBRE 2010 PREMESSA Il 16 dicembre scorso

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università

Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università COS'È TORNO SUBITO Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università finanziata con fondi POR FSE Lazio 2007-2013 Asse II Occupabilità; Asse V Transnazionalità

Dettagli

ASpI, Mini ASpI, Una Tantum per cocopro Tutte le novità sul sostegno al reddito dei lavoratori

ASpI, Mini ASpI, Una Tantum per cocopro Tutte le novità sul sostegno al reddito dei lavoratori ASpI, Mini ASpI, Una Tantum per cocopro Tutte le novità sul sostegno al reddito dei lavoratori Giugno 2014 La legge di riforma del mercato del lavoro approvata il 28 Giugno 2012 (L.92/2012) ha introdotto

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile Quante volte l anno si svolgono gli esami di Stato? Sono previste due sessioni d esame

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010 Art. 1 Ambito di applicazione L Università, in applicazione del D.M. 242/98 ed ai

Dettagli

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 5 POSTI A TEMPO PIENO ED

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

TESTO AGGIORNATO DEL DECRETO-LEGGE 20 marzo 2014, n. 34

TESTO AGGIORNATO DEL DECRETO-LEGGE 20 marzo 2014, n. 34 Pagina 1 di 7 TESTO AGGIORNATO DEL DECRETO-LEGGE 20 marzo 2014, n. 34 Testo del decreto-legge 20 marzo 2014, n. 34 (in Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 66 del 20 marzo 2014), coordinato con la

Dettagli

NUOVE REGOLE IN MATERIA DI STATO DI DISOCCUPAZIONE DAL 1 GENNAIO 2014

NUOVE REGOLE IN MATERIA DI STATO DI DISOCCUPAZIONE DAL 1 GENNAIO 2014 NUOVE REGOLE IN MATERIA DI STATO DI DISOCCUPAZIONE DAL 1 GENNAIO 2014 COME ACQUISIRE LO STATO DI DISOCCUPAZIONE Lo stato di disoccupazione si compone di un elemento oggettivo (lo stato di privo di lavoro),

Dettagli

La lettera di presentazione

La lettera di presentazione La lettera di presentazione Aggiornato a novembre 2008 La lettera di presentazione è necessaria nel caso di autocandidatura e facoltativa (quando non richiesta esplicitamente dall'azienda) negli altri

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Divisione Studenti Servizi agli Studenti Divisione Studenti ISU BOCCONI Università Commerciale Luigi Bocconi Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Questo documento riassume le caratteristiche principali

Dettagli

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA ALLEGATO 2 TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI DELLA TERZA FASCIA DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO DELLE SCUOLE ED ISTITUTI DI OGNI ORDINE E GRADO, APPROVATA CON D.M 27

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE Diritto all apprendimento permanente

PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE Diritto all apprendimento permanente PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE Diritto all apprendimento permanente Articolo 1 (Principi generali) 1. Ogni persona ha diritto all apprendimento permanente. 2. Per apprendimento permanente si

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

DECRETO N.173 IL CAPO DELL UFFICIO NAZIONALE

DECRETO N.173 IL CAPO DELL UFFICIO NAZIONALE Prot. n. 21096/II/1 dell 11 giugno 2009 UFFICIO NAZIONALE PER IL SERVIZIO CIVILE DECRETO N.173 IL CAPO DELL UFFICIO NAZIONALE VISTA la Legge 8 luglio 1998, n. 230, recante "Nuove norme in materia di obiezione

Dettagli

Sviluppare le competenze per far crescere la competitività delle imprese e l occupazione nel Sud

Sviluppare le competenze per far crescere la competitività delle imprese e l occupazione nel Sud capitale umano, formato a misura dei fabbisogni delle imprese possa contribuire alla crescita delle imprese stesse e diventare così un reale fattore di sviluppo per il Mezzogiorno. Occorre, infatti, integrare

Dettagli

5 %>"G: (JPWFOU} JO NPWJNFOUP * 08*/>0 Mµ&VSPQB TPTUJFOF J HJPWBOJ -67 6 D3"G: 63 & E"G& > 5J * * 5 6 1G:/ &G& "34 7 / "3*D 83: & in & U 3 OP "

5 %>G: (JPWFOU} JO NPWJNFOUP * 08*/>0 Mµ&VSPQB TPTUJFOF J HJPWBOJ -67 6 D3G: 63 & EG& > 5J * * 5 6 1G:/ &G& 34 7 / 3*D 83: & in & U 3 OP in U OP Né la Commissione europea né alcuna persona che agisca a nome della Commissione europea è responsabile dell uso che dovesse essere fatto delle informazioni contenute nella presente pubblicazione.

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE)

71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE) 71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE) di TIZIANA LANG * Finalmente è partita: dal 1 maggio i giovani italiani possono iscriversi on line al programma della Garanzia

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

ACCORDI EXPO PER IL LAVORO

ACCORDI EXPO PER IL LAVORO ACCORDI EXPO PER IL LAVORO Milano, 27 aprile 2015 Il 26 marzo scorso tra Unione Confcommercio Milano e le organizzazioni sindacali di categoria Filcams-CGIL, Fisascat-CISL e Uiltucs-UIL di Milano e di

Dettagli

Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici

Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici SOMMARIO SERVIZI ALLE AZIENDE E AGLI ENTI PUBBLICI - accoglienza; - consulenza relativa alle comunicazioni obbligatorie; - servizio

Dettagli

Oggetto: Tirocini formativi e di orientamento. D.M. 142 del 25 marzo 1998.

Oggetto: Tirocini formativi e di orientamento. D.M. 142 del 25 marzo 1998. Circolare 15 luglio 1998 n. 92 Ministero del lavoro Occupazione - misure straordinarie - tirocini formativi e di orientamento - stages - precisazioni del ministero. Oggetto: Tirocini formativi e di orientamento.

Dettagli

L INCENTIVO PER LE ASSUNZIONI DEI GIOVANI DI ETA COMPRESA TRA I 18 ED I 29 ANNI

L INCENTIVO PER LE ASSUNZIONI DEI GIOVANI DI ETA COMPRESA TRA I 18 ED I 29 ANNI L INCENTIVO PER LE ASSUNZIONI DEI GIOVANI DI ETA COMPRESA TRA I 18 ED I 29 ANNI (pubblicato sul n. 51 della rivista: "The world of il Consulente") (Le considerazioni che seguono sono frutto esclusivo del

Dettagli

COMUNE DI PREGNANA MILANESE Provincia di Milano REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI

COMUNE DI PREGNANA MILANESE Provincia di Milano REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI 1 OGGETTO DEL PREMIO l Amministrazione Comunale di Pregnana Milanese Assessorato alla Cultura istituisce un premio annuale di laurea intitolato alla memoria

Dettagli

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI Requisiti di valutazione per un percorso di Ateneo finalizzato all accreditamento in qualità dei Corsi di Studio:

Dettagli

Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010

Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010 Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010 Art. 1 - Oggetto 1. Il presente regolamento disciplina i procedimenti di selezione,

Dettagli

ai giovani 18 24 anni che non hanno conseguito il diploma di scuola media superiore al 10%.

ai giovani 18 24 anni che non hanno conseguito il diploma di scuola media superiore al 10%. COMUNE di SASSARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI PROTOCOLLO D INTESA INTERISTITUZIONALE FINALIZZATO ALLA CONOSCENZA DEL FENOMENO DELLA DISPERSIONE SCOLASTICA E ALLA PRIMA INDIVIDUAZIONE DI MISURE DI

Dettagli

MINISTERO DELLA SALUTE

MINISTERO DELLA SALUTE b) unica prova orale su due materie, il cui svolgimento è subordinato al superamento della prova scritta: una prova su deontologia e ordinamento professionale; una prova su una tra le seguenti materie

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA Emanato con D.R. n. 306 del 17/07/2012 Integrato con D.R. n. 65 12/02/2014. DISPOSIZIONI PRELIMINARI Articolo 1 (Oggetto) 1. Il presente

Dettagli

PARTE PRIMA. REGOLAMENTO REGIONALE 10 marzo 2014, n. 3

PARTE PRIMA. REGOLAMENTO REGIONALE 10 marzo 2014, n. 3 10134 PARTE PRIMA Leggi e regolamenti regionali REGOLAMENTO REGIONALE 10 marzo 2014, n. 3 Disposizioni concernenti l attivazione di tirocini diretti all orientamento e all inserimento nel mercato del lavoro.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO PROCEDURE TERMINI E TASSE (Modificato con D.R. n.1508 del 31/07/2013) INDICE PARTE I NORME GENERALI Art. 1 Art. 2 Ambito di applicazione Definizioni PARTE

Dettagli

GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI

GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI ANNO ACCADEMICO 2013/2014 GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI ANNO ACCADEMICO 2013/2014 SOMMARIO L UNIVERSITÀ DI TRENTO 7 IL SISTEMA UNIVERSITARIO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO PROCEDURE TERMINI E TASSE (Modificato con delibera del Senato Accademico del 19 luglio 2011) INDICE PARTE I NORME GENERALI Art. 1 Art. 2 Ambito di applicazione

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Testo Unico dell apprendistato

Testo Unico dell apprendistato Testo Unico dell apprendistato Art. 1 Definizione 1. L apprendistato è un contratto di lavoro a tempo indeterminato finalizzato alla formazione e alla occupazione dei giovani. 2. Il contratto di apprendistato

Dettagli

CURSOS AVE CON TUTOR

CURSOS AVE CON TUTOR CURSOS AVE CON TUTOR DOMANDE PIÙ FREQUENTI (FAQ) A che ora ed in quali giorni sono fissate le lezioni? Dal momento in cui riceverai le password di accesso al corso sei libero di entrare quando (24/24)

Dettagli

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile)

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D1. COSA SONO LE ALTRE ATTIVITÀ FORMATIVE? D2. COME SI OTTENGONO

Dettagli

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali Informazioni generali Il Ministero dell'interno, Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione, ha

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

studio dei titolari di protezione internazionale

studio dei titolari di protezione internazionale Il riconoscimento dei titoli di studio dei titolari di protezione internazionale IL RICONOSCIMENTO DEI TITOLI DI STUDIO LA NORMATIVA L art 170 del RD 1592 del 3/ 31/08/33 /33di approvazione del Testo Unico

Dettagli

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica Registrazione delle famiglie Come avviene la registrazione da parte delle famiglie La registrazione alle Iscrizioni on-line è necessaria per ottenere le credenziali di accesso al servizio. La registrazione

Dettagli

LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014

LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014 LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014 CRITERI GENERALI PER LA FORMAZIONE DELLE CLASSI La formazione delle classi e l assegnazione delle risorse di organico deve essere coerente: - con gli interventi

Dettagli

Riscatto degli anni di laurea

Riscatto degli anni di laurea Riscatto degli anni di laurea Riscatto degli anni di laurea scuola Chi è giovane e fresco di laurea, di regola, non vede l ora di mettersi a lavorare e, certamente, per prima cosa non pensa alla pensione.

Dettagli

Garanzia Giovani a un anno dall'avvio: dalle voci dei giovani emergono tante criticità

Garanzia Giovani a un anno dall'avvio: dalle voci dei giovani emergono tante criticità Garanzia Giovani a un anno dall'avvio: dalle voci dei giovani emergono tante criticità Affidati al monitoraggio di ADAPT e Repubblica degli Stagisti ben 3mila racconti: il problema principale sono i lunghi

Dettagli

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011 Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale Spediz. abb. post. 45% - art. - 1, art. comma 2, comma 1 20/b Legge 27-02-2004, 23-12-1996, n. n. 46-662 Filiale

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI La Scheda Unica Annuale (SUA) è lo strumento di programmazione dei Corsi di Laurea e attraverso il quale l ANVUR farà le proprie valutazioni sull accreditamento (iniziale e periodico)

Dettagli

Se hai sostenuto un test di ammissione/orientamento al corso di laurea, che impressione ne hai ricavato?

Se hai sostenuto un test di ammissione/orientamento al corso di laurea, che impressione ne hai ricavato? INDAGINE POST-DIPLOMA 2014 Diplomati nel 2012: n. 264 Indagini compilate: n. 128 (48,5%) Indirizzo liceale frequentato Risposta 1) linguistico (Utenti: 46 Perc.: 35.94%) Risposta 2) naturalistico (Utenti:

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI ALLE ATTIVITA' CONNESSE AI SERVIZI RESI

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI ALLE ATTIVITA' CONNESSE AI SERVIZI RESI Senato Accademico 27 Aprile 2010 Consiglio di Amministrazione 18 Maggio 2010 Decreto Rettorale Rep. n. 811/2010 Prot. n 13531 del 29 Giugno 2010 Ufficio Competente Ufficio Agevolazioni allo studio e disabilità

Dettagli

Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA

Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA PREMESSA A tutt oggi i documenti ufficiali a cui ogni docente di lingue straniere è chiamato a far riferimento nel suo lavoro quotidiano,

Dettagli

Bando Tipologia A (20 tirocini)

Bando Tipologia A (20 tirocini) Bando Tipologia A (20 tirocini) Destinazioni e periodo di realizzazione dei tirocini: Irlanda - 5 tirocini Regno Unito - 2 tirocini Spagna - 8 tirocini Germania - 3 tirocini Francia - 2 tirocini L'esperienza

Dettagli

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo e Ata della scuola

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo e Ata della scuola Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo e Ata della scuola Scheda di lettura del contratto annuale integrativo del 15 luglio 2010. Di cosa si tratta Si tratta della possibilità

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

Il lavoro dei minori che hanno abbandonato la scuola

Il lavoro dei minori che hanno abbandonato la scuola Il punto di pratica professionale Il lavoro dei minori che hanno abbandonato la scuola a cura di Eufranio Massi Direttore della Direzione provinciale del Lavoro di Modena Per una disamina, sia pur breve,

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

PROGETTO STUD. I. O. STUDENTI IN ORIENTAMENTO

PROGETTO STUD. I. O. STUDENTI IN ORIENTAMENTO PROGETTO STUD. I. O. STUDENTI IN ORIENTAMENTO 1 Esistono difficoltà di accesso degli studenti all Università rilevate dagli esiti dei test di ingresso. 2 A ciò si aggiunge il ritardo negli studi universitari

Dettagli

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007)

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA 1 (annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso

Dettagli

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio 1989, n. 39, in attuazione degli articoli 73 e 80 del decreto

Dettagli

Voucher: il sistema dei buoni lavoro

Voucher: il sistema dei buoni lavoro Voucher: il sistema dei buoni lavoro Cosa sono I buoni lavoro (o voucher) rappresentano un sistema di pagamento che i datori di lavoro (committenti) possono utilizzare per remunerare prestazioni di lavoro

Dettagli

CONTRIBUTI FIGURATIVI

CONTRIBUTI FIGURATIVI I CONTRIBUTI COSA SONO: I contributi determinano il diritto e l'importo della pensione. SI SUDDIVIDONO IN: - mensili - settimanali - giornalieri Un anno, composto di 12 mesi, comporterà 12 contributi mensili

Dettagli

Tutte le procedure on-line sono accessibili tramite il portale degli studenti https://studenti.unisalento.it

Tutte le procedure on-line sono accessibili tramite il portale degli studenti https://studenti.unisalento.it REGOLE PER GLI STUDENTI Tutte le procedure on-line sono accessibili tramite il portale degli studenti https://studenti.unisalento.it REGOLE VALIDE PER I CORSI ATTIVATI AI SENSI DEL D.M. 270/04 Immatricolazione

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance Note e istruzioni per i test di ingresso ai Corsi di Studio del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche (DEAMS) a.a. 2013/2014 Gli insegnamenti relativi ai Corsi di Laurea

Dettagli