I.N.D.I.A. Industrie Chimiche S.p.A. Catalogo Prodotti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I.N.D.I.A. Industrie Chimiche S.p.A. Catalogo Prodotti"

Transcript

1 I.N.D.I.A. Industrie Chimiche S.p.A. Catalogo Prodotti

2 Aiutare i nostri partner a diventare effettivamente utili e competitivi. Questo catalogo è stato creato per offrire ai Disinfestatori Professionali l Informazione e i Prodotti necessari alla Formulazione della Soluzione Ottimale, nello sforzo comune di preservare e migliorare e la vita umana. 2 INDIA Conscious Care. 3

3 Io dispongo di sei onesti servitori, che mi hanno insegnato tutto ciò che conosco. I loro nomi sono: Cosa, Perché, Quando, Come, Dove e Chi. ~ Rudyard Kipling. Focus sulla Formulazione: il nostro o Competitivo. Dal INDIA Conscious Care. 5

4 Conscious Care. Rischio e Pericolo. Il pericolo è qualcosa che si misura in laboratorio, determinando la dose di una sostanza necessaria ad eliminare l infestante. Il rischio si misura nel mondo reale e dipende non da quanto tossico è un prodotto chimico, ma da come, in che quantità e quando viene usato. Una cosa ho imparato di certo lavorando nell azienda che mio padre ha creato nel 1932: che è la conoscenza a risolvere il problema dell infestazione. ~ Mario Brazzoduro. 6 INDIA 7

5 Valore Integrato = Tangibile + Intangibile. L apparenza inganna perché rende tutto uguale: aziende, professionisti, problemi, soluzioni, prodotti... Oltre l apparenza la luce è reale. Indice del valore: Gamma dei Prodotti. Ricerca e Sviluppo. Caratteristiche e. Qualità. Servizio. Marchio. Imballo. Garanzia. 8 INDIA Conscious Care. 9

6 Conscious Care per noi significa esaminare il problema e quindi scegliere la soluzione ottimale. Significa partire con il risultato finale in mente. E così che noi vediamo ogni nostra attività. Ogni giorno. Conscious Care. Ogni caratteristica è portatrice di uno specifico vantaggio. La Formulazione di un Prodotto non è un singolo passo ma una serie di azioni: ognuna di esse fatta per aggiungere valore. Insetticidi Antilarvali 14 Insetticidi Adulticidi 22 Complementari a Insetticidi 44 Disinfettanti ambientali 58 Rodenticidi 68 Complementari a Rodenticidi INDIA

7 Insetticidi Antilarvali Il rischio, inizialmente, assume la forma invisibile di una larva. Ogni anno centinaia di milioni di persone nel mondo contraggono una malattia trasmessa da insetti. E un rischio rilevante per la salute mondiale. 12 INDIA Conscious Care. 13

8 Insetticidi Antilarvali Biotur Diflox Flowable Formulazione Sospensione priva di solventi a base dell'insetticida microbiologico Bacillus thuringiensis var. israeliensis (1200 UTI). Agisce per ingestione portando a morte le larve di zanzare e dei simulidi. Al controllo delle larve di zanzara e di simulidi in ambienti acquatici ove siano presenti pesci, uccelli, altri invertebrati. Diluito in acqua e irrorato sulla superficie delle acque infestate (dosaggio medio 0,5 litri di prodotto per ettaro). Formulazione Sospensione concentrata (flowable) priva di solventi a base di diflubenzuron (10%). Insetticida antilarvale inibitore della sintesi della chitina. Agisce per ingestione impedendo alle larve delle zanzare, delle mosche e di altri infestanti di svilupparsi sino allo stadio di insetto adulto. A bloccare lo sviluppo delle larve di zanzare, mosche, lepidotteri defogliatori (ifantria americana, processionaria del pino, limantria) e delle pulci. Stagni, paludi, sponde dei laghi, risaie, canali, golene fluviali, lagune,... Diluito in acqua da 0,1% a 0,5% e irrorato sulla superficie delle acque infestate, sui substrati organici e sulla vegetazione infestata. Grazie al meccanismo d'azione totalmente selettivo non danneggia la fauna presente nei siti infestati dalle zanzare e non si accumula nell'ambiente (si degrada nell'arco di 1-2 giorni). Contro le zanzare: tombini, scoli, ristagni in genere. Contro le larve delle mosche: concimaie, fosse con liquami o pollina, impianti di trattamento del rifiuto umido, vegetazione infestata. Svolge un azione insetticida esclusivamente antilarvale senza danneggiare gli adulti degli insetti utili, gli uccelli, i pesci e i mammiferi Tanica da 10 litri in cartone da 2 pezzi (20 litri) Irritante Xi Flacone da 1 litro in cartone da 6 pezzi Pericoloso per N Registrazione lt Registrazione lt Diflox Compresse Natrol L20 Formulazione Compresse pronte all'uso a lenta cessione a base di diflubenzuron (1%). Insetticida antilarvale inibitore della sintesi della chitina. Formulazione Emulsione concentrata in solvente derivato dal petrolio a base di fenitrothion (18,4%) con possibilità di impiego adulticida e antilarvale. Le compresse, a contatto con l'acqua, liberano lentamente il principio attivo diflubenzuron che viene assunto dalle larve delle zanzare. Alla successiva muta le larve, incapaci di formare la cuticola, muoiono. Al controllo delle larve di zanzara e di simulidi in ambienti acquatici ove siano presenti pesci, uccelli, altri invertebrati. Agisce per contatto alterando la funzionalità del sistema nervoso degli insetti (inibisce l'azione dell'enzima acetilcolina esterasi). Sia alla lotta contro le forme adulte delle mosche e delle zanzare, sia contro le larve delle zanzare che si sviluppano in acque ad elevato contenuto di sostanza organica e prive di ittiofauna. Impedisce lo sviluppo delle larve di zanzara nelle acque trattate. Diluito in acqua da 0,1% a 0,5% e irrorato sulla superficie delle acque infestate, sui substrati organici e sulla vegetazione infestata. Tombini, vasche, cisterne, scoli, fontane,... In ambiti zootecnici e nelle acque stagnanti prive di fauna ittica. Prodotto di facile e rapido impiego, caratterizzato da bassa tossicità nei confronti degli organismi non bersaglio. Associa in un unico prodotto le due azioni antilarvale e adulticida, questo aspetto è molto importante per il trattamento di scoli, condotte fognarie, concimaie, raccolte di acque da impianti di trattamento dei rifiuti. Registrazione kg 1kg Secchiello da 10 kg Irritante, pericoloso per Barattolo da 1 kg in cartone da 6 pezzi Blister da 12 compresse in cartone da 80 pezzi Xi, N Registrazione lt Tanica da 10 litri Irritante, pericoloso per Xn, N Xn 14 INDIA Conscious Care. 15

9 Conscious Care. Gamma dei Prodotti. Non servono tutti i colori per creare l arcobaleno. Ogni nuovo prodotto I.N.D.I.A. nasce per soddisfare due condizioni primarie: rispondere a una nuova esigenza oppure applicare una nuova tecnologia. Ma deve fare la differenza. I prodotti I.N.D.I.A., elaborati con il risultato in mente, si amalgamano perfettamente nel vostro Arcobaleno del Valore. Ricerca e Sviluppo. Grazie alle attività di Ricerca e Sviluppo e ai processi di Innovazione dell Industria del Controllo Integrato delle Infestazioni, i livelli massimi di residui di pesticidi di sintesi nei nostri alimenti costituiscono un rischio per le persone di gran lunga inferiore al rischio di esposizione alle migliaia di pesticidi naturalmente prodotti dalle piante (per uccidere gli insetti erbivori), presenti in tutta la frutta e la verdura, e di cui un cucchiaino da tè è contenuto nella nostra dieta quotidiana. Grazie all Innovazione. 16 INDIA 17

10 Insetticidi Antilarvali Proxilar Sumilarv 0,5 G Formulazione Microemulsione acquosa priva di solventi a base di pyriproxyfen (4%), insetticida antilarvale regolatore della crescita (analogo della neotenina). Assorbito per contatto dalle larve (zanzare, mosche, pulci, tignole) ne blocca lo sviluppo impedendo la comparsa dell'insetto adulto. Al controllo delle infestazioni di zanzare, mosche, pulci e tignole delle derrate. Diluito in acqua e distribuito nei luoghi di sviluppo: acque stagnanti (zanzare), substrati organici (mosche), altre superfici. Tombini, caditoie, vasche, scoli, concimaie, fosse con pollina o compost. Ambienti frequentati da animali domestici, aree infestate dalle tignole delle derrate. Prodotto privo di solventi, inodore, incolore, caratterizzato da un lungo periodo di efficacia. Non pericoloso per l'uomo e gli animali domestici. Formulazione Microgranulo a lenta cessione pronto all'uso a base di pyriproxyfen (0,5%) insetticida antilarvale regolatore della crescita (analogo della neotenina). Agisce per contatto e ingestione alterando l'equilibrio ormonale delle larve di zanzara e di mosca. A bloccare lo sviluppo delle larve di zanzara e di mosca nei rispettivi substrati di sviluppo. Distribuendo i granuli sulla superficie dei luoghi infestati; per il controllo delle mosche da 10 a 20 grammi per metro quadrato. Per il controllo delle zanzare da 1 a 2 grammi di prodotto per tombino. Acque stagnanti di pozzetti, caditoie, vasche, scoli. In ambienti zootecnici: concimaie, fosse con pollina, liquami, impianti di compostaggio del rifiuto umido. Grazie alla lenta cessione riesce a esplicare un azione insetticida di lunga durata, si applica tal quale, non interferisce con la fauna utile Flacone da 1 litro in cartone da 6 pezzi Pericoloso per N Busta sigillata da 1 kg in cartone da 10 pezzi Irritante, pericoloso per Xi, N Registrazione: lt Registrazione: kg Proxilar Compresse Tab 20 Formulazione Compresse a rapida cessione (effervescenti) pronte all'uso a base di pyriproxyfen (0,5%). Contengono l'amaricante denatonium benzoato per diminuire il rischio di ingestione accidentale. Formulazione Compresse a rapida cessione (effervescenti) pronte all'uso a base di diflubenzuron (2%). Contengono l'amaricante denatonium benzoato per diminuire il rischio di ingestione accidentale. Agisce per contatto e ingestione alterando l'equilibrio ormonale delle larve di zanzara e impedendone il regolare sviluppo, il pyriproxyfen è un insetticida antilarvale regolatore della crescita. Agisce per ingestione impedendo il regolare sviluppo delle larve di zanzara, il diflubenzuron è un insetticida antilarvale inibitore della sintesi della chitina. A bloccare lo sviluppo delle larve di zanzara impedendo lo sfarfallamento delle forme adulte. A bloccare lo sviluppo delle larve di zanzara impedendo lo sfarfallamento delle forme adulte. Deponendo le compresse nelle acque infestate. Deponendo le compresse nelle acque infestate. Per la disinfestazione di: pozzetti, caditoie, vasche, fontane, Per la disinfestazione di: pozzetti, caditoie, vasche, fontane. Dosaggio tipo: una compressa per tombino. Di facile e rapido impiego, blocca lo sviluppo delle larve di zanzara per alcune settimane, non è dannoso per i pesci ed è ben tollerato dagli insetti utili. Di facile e rapido impiego, blocca lo sviluppo delle larve di zanzara per alcune settimane, non è dannoso per i pesci e gli uccelli Barattolo da 750 grammi, in cartone da 12 pezzi Pericoloso per N Blister da 12 compresse in cartone da 80 pezzi Registrazione: gr 12 5kg Secchiello da 5 kg Registrazione gr 5kg Blister da 12 compresse in cartone da 80 pezzi Pericoloso per Barattolo da 750 g in cartone da 12 pezzi Secchiello da 5 kg N 18 INDIA Conscious Care. 19

11 Insetticidi Adulticidi Think Global, Act Local. Nel dubbio, mangiali. In 113 paesi del mondo il controllo delle infestazioni si effettua semplicemente mangiando il colpevole. Negli altri l approccio è più diplomatico. 20 INDIA Conscious Care. 21

12 Adulticidi Aldhion EC 50 Formulazione Emulsione concentrata in solventi derivati dal petrolio a base di fenitrothion (40%) e naled (10%). Amplat Formulazione Emulsione concentrata in solventi derivati dal petrolio a base di cipermetrina (5%), tetrametrina (2,5%) e PBO (12,5%). Danneggia il sistema nervoso inibendo l'azione dell'enzima acetilcolina-esterasi. Agisce prevalentemente per contatto. Agisce per contatto e inalazione. Provoca un danno irreversibile al sistema nervoso degli artropodi (insetti, acari). Al controllo in esterni di insetti volatori (zanzare, mosche,...) e stricianti (blatte, zecche,...). Diluito in acqua (da 0,1% a 0,15%) e irrorato sulle superfici infestate. Nelle aree esterne comprese le acque stagnanti (in assenza di pesci e altra fauna) per la lotta alle larve delle zanzare. Caratterizzato da un azione insetticida rapida, mediamente persistente anche in condizioni di elevata insolazione o elevata temperatura. E un insetticida caratterizzato da ampio spettro d'azione, per tanto è efficace contro mosche, zanzare, vespe, blatte, formiche, pulci, zecche, ragni Possiede un azione abbattente e lungamente residuale. Diluito in acqua (0,2% - 2%) e applicato con pompe o atomizzatori, oppure diluito in idonei solventi e applicato con termonebbiogeno. In ambienti esterni ed interni purché possano essere ben aerati. Formulazione classica e molto conosciuta. Particolarmente utile per ottenere un rapido controllo degli infestanti limitando le probabilità di reinfestazione. Registrazione: Tanica da 10 kg Nocivo, pericoloso per Xn, N 10kg 10lt 1lt Registrazione: Xn Tanica da 10 litri Nocivo, pericoloso per Flacone da 1 litro in cartone da 12 pezzi Xn, N Xn Aldhion P 75 Formulazione Microemulsione acquosa priva di solventi a base di tetrametrina (2,24%) e PBO (15%). La tetrametrina, piretroide fotolabile, provoca una rapida paralisi sugli insetti volatori ed è caratterizzata da un marcato effetto snidante sugli striscianti. Bifenase Formulazione Insetticida/acaricida in aerosol a base di bifenthrin (0,08%), tetrametrina (1,5%) e PBO (3%) in bombola da 150 ml a svuotamento automatico. Agisce per contatto e inalazione. Provoca un danno irreversibile al sistema nervoso degli infestanti. All esecuzione di trattamenti spaziali in esterni per la lotta a zanzare, flebotomi, pappataci. Per la disinfestazione di locali e altri spazi chiusi, da solo o a completamento di altri interventi di disinfestazione. Diluito in acqua al 2% e applicato con atomizzatori. Prevalentemente in esterni, può essere impiegato anche in interni. Formulazione inodore, incolore, non fitotossica. La fotodegradabilità della tetrametrina consente di non lasciare residui di insetticida nelle aree trattate. Appoggiando la bombola al suolo e agendo sulla valvola di emissione, previa verifica della cubatura (una bombola ogni 100 metri cubi) e della chiusura dei locali. In tutti gli spazi chiusi (in assenza di persone, animali, alimenti e bevande direttamente esposti). All'interno di mezzi di trasporto: stive, camion, treni, Azione insetticida rapida, non invasiva. Permette di controllare infestanti difficilmente raggiungibili con altri mezzi Tanica da 10 kg Pericoloso per N Registrazione: kg Registrazione ml Bombola da 150 ml in cartone da 24 pezzi Estremamente infiammabile, pericoloso per F+, N 22 INDIA Conscious Care. 23

13 Adulticidi Bifenax Formulazione Sospensione concentrata priva di solventi (flowable) a base di bifenthrin (8%), tetrametrina (3%) e PBO (6%). Deltaxin Formulazione Emulsione concentrata a base di deltametrina (0,5%) e PBO (1%) in solvente di origine vegetale. Agisce per contatto provocando un danno irreversibile al sistema nervoso di insetti e acari. Agisce sugli infestanti per contatto diretto o indiretto (trattamenti delle superfici di passaggio degli infestanti). Particolarmente indicato per la lotta agli infestanti striscianti: formiche, pulci, blatte, cimici, zecche, coleotteri delle derrate. Diluito in acqua (minimo 0,2% massimo 0,6%) e applicato con pompe a mano, pompe a motore, atomizzatori. L'assenza di odori e la caratteristica di non essere irritante consentono di impiegare Bifenax sia all'interno che all'esterno. Al controllo degli infestanti in luoghi ove sia necessario l'impiego di un prodotto inodore, non fitotossico, di media residualità. Indicato per interventi a carattere preventivo. Diluito in acqua (da 1,5% a 3%) e applicato con pompe o atomizzatori. Emulsionato in appositi veicolanti per impiego con nebulizzatori a freddo (ULV) o termonebbiogeni. La notevole capacità residuale del bifenthrin permette di ottenere una prolungata azione insetticida non associata all'insorgere di effetti collaterali indesiderati nelle aree trattate. Sia in interni o esterni. La formulazione innovativa basata sull'impiego di un solvente di origine vegetale permette una elevata polivalenza di impiego. Registrazione: ml Flacone dosatore da 250 ml in cartone da 10 pezzi Nocivo per ingestione, pericoloso per Xn, N Xn Registrazione: lt Flacone da 1 litro in cartone da 12 pezzi Irritante, pericoloso per Xi, N Deltabios Detral Formulazione Sospensione concentrata priva di solventi (flowable) a base di deltametrina (1%), esbiotrina (2%) e PBO (5%). Formulazione Emulsione concentrata a base di deltametrina (2,5%) in solvente derivato dal petrolio. Agisce sugli insetti per contatto danneggiando in modo irreversibile il sistema nervoso. Provoca un rapido e irreversibile avvelenamento del sistema nervoso degli insetti. Agisce per contatto. Si tratta di un insetticida polivalente utile quando è richiesta anche un'azione rapida con effetto snidante. Inoltre la presenza della deltametrina assicura una buona residualità. Diluito in acqua (da 0,3% a 0,7%) e applicato con pompe a mano o a motore. Unito ad appositi veicolanti per l'impiego tramite termonebbiogeno. Diluito in acqua (da 0,75% a 3%), applicato con pompe a mano o a motore. In aree esterne, all'interno di reti fognarie e altri luoghi non frequentati. Sia in interni (per il controllo di pulci, cimici, ragni, blatte, ) che in esterni (mosche, zanzare, ). Sia in interni o esterni. La formulazione inodore, non infiammabile, non fitotossica permette l'impiego sicuro in ogni tipo di ambiente. Azione insetticida molto rapida e radicale, mediamente più efficace di altre formulazioni basate sulla deltametrina Flacone da 1 litro in cartone da 6 pezzi Pericoloso per N Registrazione: lt Registrazione lt 1lt Tanica da 5 litri Irritante, pericoloso per Flacone da 1 litro in cartone da 6 pezzi Xn, N Xn 24 INDIA Conscious Care. 25

14 Conscious Care. Qualità. Organizzati per essere prevedibili. La prevedibilità e l affidabilità sono ciò che i nostri partner maggiormente apprezzano. Per pretendere e offrire la massima prevedibilità l un l altro, i membri della Catena Globale del Valore si sono accordati su alcuni sistemi di regole di base per l organizzazione del flusso delle attività aziendali, le quali, in sintesi, garantiscono prevedibilità. I.N.D.I.A. INDUSTRIE CHIMICHE S.p.A. è certificata secondo ISO9001:2000 per la Progettazione, la Formulazione e la Commercializzazione di insetticidi, rodenticidi e disinfettanti. Il marchio I.N.D.I.A. Stai considerando l acquisto o l utilizzo di un prodotto formulato da I.N.D.I.A.? Il nostro marchio garantisce che il Valore Integrale offerto da I.N.D.I.A. è stato creato seguendo la nostra esclusiva ricetta (di Formulazione) ed è stato consegnato come promesso. Il marchio I.N.D.I.A. è sinonimo di affidabilità. Conscious Care. Dal Parliamo un linguaggio comune con i nostri partner. 26 INDIA 27

15 Adulticidi Detral Super Formulazione Emulsione in solventi di origine vegetale a base di deltametrina (0,7%), esbiotrina (0,7%), PBO (7%). Dipo 50 Formulazione Tradizionale emulsione concentrata a base di diclorvos (50%). Provoca una rapida ed irreversibile alterazione del sistema nervoso degli insetti. Agisce prevalentemente per contatto. Agisce prevalentemente per asfissia. Interrompe la funzione dell'enzima acetilcolina esterasi. Sia al controllo di insetti striscianti (blatte, formiche, zecche, ) in ambienti al coperto sia al controllo di insetti volatori in spostamento nelle aree esterne (zanzare, flebotomi, mosche, ). Con nebulizzatori a freddo (ULV), con apparecchiature termonebbiogene, diluito in acqua (da 1% a 2%) con pompe e atomizzatori tradizionali. In ambienti interni ed esterni. l'innovativa formulazione in solvente vegetale amplia le possibilità di impiego di questo formulato annullando gli effetti indesiderati dei solventi tradizionali (fitotossicità, forte rilascio di odori). Al controllo rapido di insetti infestanti pericolosi per la salute pubblica. Diluito in acqua da 0,5% a 1% e applicato con pompe normali oppure unito ad idonei veicolanti e impiegato con apparecchiature termonebbiogene. In ambienti interni in assenza di persone e animali. Azione insetticida estremamente veloce seguita da una rapida decomposizione del principio attivo Tanica da 10 litri Irritante, pericoloso per Xi, N Tanica da 10 kg Tossico, pericoloso per T+, N Registrazione: lt Registrazione: kg Deltrin Flow Diporex 50 Formulazione Sospensione concentrata priva di solventi a base di deltametrina (1%). Formulazione Emulsione concentrata a base di naled (50%) in solventi derivati dal petrolio. Applicato sulle superfici ove si appoggiano o camminano gli insetti provoca un avvelenamento per contatto danneggiando il sistema nervoso. Esplica un azione insetticida di tipo residuale. Diluito in acqua (da 0,75% a 1,5%) va applicato mediante pompe a bassa pressione sulle superfici frequentate dagli insetti. Particolarmente idoneo per l'applicazione in aree all interno di edifici di varia destinazione, può comunque essere applicato anche in esterni. Il prodotto diluito e applicato si presenta inodore e incolore. Non è aggressivo sulle superfici e non è fitotossico. Agisce per asfissia e per contatto. Inibisce la funzionalità del sistema nervoso bloccando l'azione dell'enzima acetilcolina esterasi. Al controllo rapido di insetti infestanti pericolosi per la salute pubblica. Diluito in acqua da 0,5% a 1% e applicato con pompe a bassa pressione, con lance mitra. Fosse biologiche, scarichi fognari, concimaie, discariche, impianti di compostaggio. Il principio attivo naled è uno dei pochi organo fosforici ammessi all'impiego nella disinfestazione civile. Esplica un azione insetticida molto rapida e si decompone facilmente. Registrazione: Tanica da 10 kg Pericoloso per N Tanica da 10 kg Nocivo, pericoloso per T+, N Flacone da 1 litro in confezione da 12 pezzi Xn 10kg 1lt Registrazione kg 28 INDIA Conscious Care. 29

16 Adulticidi Etomax Forte Imagel Blatte Formulazione Microemulsione acquosa priva di solventi a base di etofenprox (10%) e PBO (20%). Formulazione Insetticida in gel pronto all'uso a base di imidacloprid (2,15%) e sostanze attrattive. Specifico per il controllo delle blatte. Agisce per contatto alterando la funzionalità del sistema nervoso degli insetti bersaglio (mosche, zanzare, tignole, pulci, blatte). Agisce per ingestione avvelenando irreversibilmente gli insetti che lo ingeriscono. Ad effettuare una disinfestazione rapida in luoghi ove non devono persistere residui di insetticida per lunghi periodi e ove sia prioritario l'impiego di un prodotto caratterizzato da una bassissima tossicità. Diluito in acqua da 0,5 a 2%, applicato con pompe o diluito in appositi veicolanti (OLIGOL) e applicato con apparecchiature termonebbiogene. Ad eseguire una lotta mirata e a basso impatto ambientale contro tutte le specie di blatta presenti sul territorio. Dosando piccole quantità di prodotto nei luoghi ove le blatte si nascondono e depongono le ooteche. Nei bagni, cucine, centri cottura, pasticcerie, mense, bar, ristoranti, pizzerie, tavole calde, Sia in ambienti interni ed esterni. Permette di eseguire interventi di disinfestazione selettivi, rapidi, senza effetti collaterali. ETOMAX FORTE è l'insetticida della gamma INDIA caratterizzato dalla minore tossicità acuta. Non è fitotossico, non è irritante Flacone dosatore da 1 litro in cartone da 6 pezzi Pericoloso per Flacone dosatore da 250 ml in cartone da 10 pezzi N Cartuccia da 30 g in cartone da 4 pezzi Registrazione: lt 250 ml Registrazione: gr Factor ULV Indopyr Formulazione Microemulsione acquosa priva di solventi a base di d-fenotrin (10%). Formulazione Emulsione pronta all'uso a base di piretrine naturali (0,4%) pari a 1,6% di estratto di piretro sinergizzato con PBO (4%). Provoca un rapidissimo blocco del sistema nervoso degli insetti e allo stesso tempo si degrada rapidamente dopo l'applicazione. Nebulizzato sulle superfici o nell'aria provoca una rapida paralisi degli insetti con cui viene a contatto. Ad effettuare un intervento insetticida/acaricida in luoghi in cui non devono rimanere residui del principio attivo. Diluito in acqua all'1% e applicato con pompe a bassa pressione o diluito al 5% e nebulizzato a freddo nei locali infestati. Per lo più in locali interni di aree sensibili ove sia necessario tutelare la sicurezza delle persone e dei processi produttivi. Ad un veloce controllo di insetti (ad es. tignole e coleotteri delle derrate) negli ambienti in cui non possono essere utilizzato prodotti residuali. Tal quale spruzzato sulle superfici con pompe a bassa pressione, o applicato mediante nebulizzatori elettrici o ancora apparecchiature termonebbiogene per saturare gli ambienti infestati. Il principio attivo d-fenotrin ha una tossicità acuta molto bassa (DL50 > mg/kg). In tutti gli ambienti ove gli interventi di disinfestazione non devono lasciare residui di sostanze chimiche. Facile impiego, bassa tossicità, azione insetticida molto rapida Flacone da 1 litro in cartone da 6 pezzi Pericoloso per N Registrazione: lt Registrazione lt Tanica da 10 litri Nocivo, pericoloso per Xn, N Xn 30 INDIA Conscious Care. 31

17 Adulticidi Metradin Flow Formulazione Sospensione concentrata (flowable) priva di solventi a base di deltametrina (2,5%). Microsin Formulazione Microemulsione acquosa priva di solventi a base di cipermetrina (10%) tetrametrina (2%) e PBO (5%). Agisce per contatto provocando un danno irreversibile al sistema nervoso di insetti e altri artropodi. L'azione combinata dei 2 principi attivi porta a un rapido e irreversibile danno al sistema nervoso. Al controllo di un ampio numero di infestanti (mosche, zanzare, chironomidi, blatte, formiche, pulci, tignole, ). A produrre un azione insetticida rapida (snidante-abbattente) e residuale su di una vasta gamma di infestanti. Diluito in acqua e applicato sulle superfici infestate (da 0,3% a 0,6%). In ambienti interni ed esterni; con atomizzatori per trattamenti estesi su viali alberati e giardini. Prodotto inodore e incolore, non aggressivo sulle superfici. Esplica una lunga azione insetticida sulle superfici ove viene applicato. Diluito in acqua da 0,5% a 1,5% e applicato con pompe o atomizzatori. Diluito in appositi veicolanti per applicazione con apparecchiature termonebbiogene. Prevalentemente in aree esterne (alle normali concentrazioni di impiego non ha effetto fitotossico). Formulazione inodore e incolore con un rapporto ottimizzato tra i due principi attivi e con il sinergizzante PBO. Registrazione: lt Flacone dosatore da 1 litro in cartone da 6 pezzi Pericoloso per N Registrazione: kg 1lt Tanica da 10 kg Pericoloso per Flacone da 1 litro in cartone da 12 pezzi N Microsene Natrol Formulazione Microemulsione acquosa priva di solventi a base di permetrina (15%), tetrametrina (2,5%) e PBO (5%). Formulazione Emulsione concentrata in solvente derivato dal petrolio a base di fenitrotion (40%) e diclorvos (10%). L'azione combinata dei due principi attivi conduce a una rapida azione insetticida seguita da una discreta persistenza. Al controllo di un vasto gruppo di infestanti: zanzare, vespe, flebotomi, blatte, cimici, pulci, tarme, tignole, Diluito in acqua da 0,8% a 2% e applicato con pompe normali o diluito in idonei veicolanti e applicato con termonebbiogeno. Agisce per contatto e per asfissia. Altera il funzionamento del sistema nervoso degli insetti inibendo l'azione dell'enzima acetilcolina esterasi. Al conseguimento di un azione insetticida energica, rapida in presenza di infestanti poco sensibili ai piretroidi (ad esempio contro mosche, blatte, flebotomi). Prodotto destinato prevalentemente all'impiego in interni di edifici e nei giardini. Diluito in acqua da 2% a 4% e applicato sulle superfici ove sono presenti gli infestanti. Formulazione inodore, incolore, non aggressiva sulle superfici. Permette il rapido riutilizzo dei locali trattati. Preferibilmente non in vicinanza di edifici, non in presenza di persone o animali. Dove le caratteristiche dell'ambiente ne consentono l'applicazione porta a una elevata mortalità degli infestanti Tanica da 10 kg Pericoloso per N Flacone da 1 litro in cartone da 12 pezzi Registrazione: kg 1lt Registrazione kg Tanica da 10 kg Tossico, pericoloso per T+, N 32 INDIA Conscious Care. 33

18 Adulticidi Percytox 25 Permefum 14-P Formulazione Microemulsione acquosa priva di solventi a base di cipermetrina. Formulazione Insetticida fumogeno pronto all'uso a base di permetrina (14%). La cipermetrina, piretroide fotostabile, provoca un danno irreversibile al sistema nervoso degli insetti volatori (zanzare) e striscianti (blatte, formiche, pulci). La particolare formulazione permette di far sviluppare all'interno dei locali un denso fumo bianco che veicola l'insetticida permetrina. La permetrina danneggia in modo irreversibile il sistema nervoso degli insetti infestanti. Alla lotta contro insetti volatori (zanzare) e striscianti (blatte, formiche, pulci, ). A saturare in breve tempo i locali infestati e ottenere una rapida azione insetticida sugli insetti presenti, anche se nascosti. Diluito in acqua da 1% a 4% e nebulizzato sulle superfici dei locali infestati o nelle aree esterne per il controllo degli adulti di zanzara. Può essere utilizzato sia in locali interni che all'esterno di stabilimenti o di aree residenziali. La particolare formulazione consente di operare senza il rilascio di odori sgradevoli e senza altri effetti indesiderati. Dopo aver controllato la buona chiusura del locale (porte, finestre, camini, prese d'aria), appoggiato il prodotto a terra sopra una base refrattaria, si accende l'innesco e si esce dal locale. In interni in ambienti civili e industriali (magazzini, silos, celle di stagionatura, container, automezzi, stive,...). I locali fumigati devono rimanere chiusi per almeno tre ore. Prodotto particolarmente indicato per interventi di controllo dei lepidotteri e dei coleotteri delle derrate, permette di coadiuvare con efficacia altri interventi di lotta. Registrazione: kg Tanica da 10 kg Pericoloso per N Registrazione: gr 60gr Barattolo da 30 grammi in cartone da 6 pezzi Nocivo, comburente, Barattolo da 60 grammi in cartone da 10 pezzi pericoloso per Xn, O, N Xn Permaplus Pesguard alfa 5 fl Formulazione Microemulsione acquosa a base di permetrina (6,8%) e PBO (13,6%). Formulazione Emulsione concentrata in solventi derivati dal petrolio a base di esfenvalerate (5%), piretroide fotostabile. Agisce a seguito del contatto con gli insetti infestanti sui quali provoca l'alterazione delle funzioni del sistema nervoso. Agisce per contatto provocando la paralisi e la morte degli insetti bersaglio. Pur caratterizzato dalla possibilità di un impiego polivalente contro vari infestanti, si presta in particolar modo al controllo di insetti volatori quali zanzare, flebotomi, tignole, tarme. Diluito in acqua (da 1% a max 3%) e nebulizzato nei locali infestati o nelle aree esterne. Negli ambienti ove sia richiesto un intervento di lotta rapido seguito da un azione insetticida residuale della durata di alcuni giorni. La formulazione inodore, non aggressiva sulle superfici, non irritante e particolarmente indicata nella lotta alle tarme dei tessuti. Ad interventi di disinfestazione contro insetti striscianti (blatte) in luoghi ove sia richiesta una lunga residualità dell'azione insetticida. Diluito in acqua (da 1% a 2%) e applicato sulle superfici dei locali infestati. In interni civili e industriali purchè sia possibile arieggiare l'ambiente dopo l'applicazione. Sulle superfici di aree esterne. L'esfenvalerate è un piretroide caratterizzato da una attività biologica molto elevata ed è particolarmente resistente alla degradazione ambientale Tanica da 10 kg Pericoloso per N Registrazione: kg Registrazione lt Flacone da 1 litro in cartone da 6 pezzi Nocivo, pericoloso per Xn, N Xn 34 INDIA Conscious Care. 35

19 Adulticidi Piretrum Micro Formulazione Microemulsione acquosa priva di solventi a base di piretro naturale (1,5%) e PBO (11,5%). Pulnex Formulazione Insetticida in polvere secca disperdibile a base di permetrina (0,5%) per uso civile. A contatto con gli insetti provoca una rapida paralisi seguita dalla morte. Sugli infestanti striscianti ha un effetto snidante. Per contatto con le zampe e il corpo degli insetti infestanti. Ad ottenere un rapido controllo degli insetti striscianti in ambienti ove è importante che non permangano residui chimici. Al controllo di insetti striscianti ove non possono essere impiegati prodotti liquidi. Diluito in acqua (da 3% a 6%) e nebulizzato nelle aree infestate, oppure diluito in un veicolante per termonebbiogeni (ad es. OLIGOL) e utilizzato per saturare i volumi infestati. All'interno di locali ove l'azione di disinfestazione non deve condurre al permanere di residui chimici. Formulazione inodore, incolore, caratterizzata da una bassa tossicità nei confronti dei mammiferi. Le piretrine naturali si decompongono poche ore dopo il rilascio nell'ambiente. Disperdendo il prodotto sulle superfici infestate nella quantità di 100 grammi ogni metri quadrati. In esterni e in locali non frequentati, nei punti di passaggio utilizzati dagli insetti. Non provoca corto circuiti, la polvere si fissa sulle superfici e non viene assorbita da questa. Registrazione: lt Flacone da 1 litro in cartone da 6 pezzi Pericoloso per N Registrazione: kg 10kg Sacco da 20 kg Pericoloso per Secchiello da 10 kg N Power AC Rotryn 50 Formulazione Sospensione concentrata (flowable) priva di solventi a base di alfacipermetrina (6%). Formulazione Emulsione concentrata in solvente paraffinico a base di cipermetrina (5%). Agisce per contatto provocando una alterazione irreversibile nel sistema nervoso degli insetti bersaglio. Agisce per contatto danneggiando il sistema nervoso degli insetti. Insetticida particolarmente attivo contro gli insetti striscianti (blatte, cimici, pulci, zecche, formiche, ). Diluito in acqua da 0,5% a 1% e applicato con pompe a bassa pressione. Aree interne ed esterne di cucine, mense, locali di lavorazione e stoccaggio di alimenti, in magazzini e depositi in genere. Formulazione inodore, non irritante che associa un evidente effetto snidante ad una elevata residualità sulle superfici ove viene applicato. Insetticida ad ampio spettro d azione utilizzabili prevalentemente nelle aree esterne, ad es. contro le zanzare adulte. Se applicato in interni, contro infestanti striscianti, è importante vi sia possibilità di aerazione. Diluito in acqua da 0,3% a 2% e applicato sulle superfici con pompe a bassa pressione, con lance mitra o con atomizzatori. Prevalentemente in aree esterne. Formulazione classica che rende particolarmente disponibile l'azione insetticida della cipermetrina. Registrazione: lt Flacone dosatore da 1 litro in cartone da 6 pezzi Nocivo, pericoloso per Xn,N Xn Registrazione lt 1lt Tanica da 10 litri Nocivo, pericoloso per Flacone da 1 litro in cartone da 12 pezzi Xn, N Xn 36 INDIA Conscious Care. 37

20 Adulticidi Rotryn 200 Formulazione Emulsione concentrata in solvente di origine vegetale a base di cipermetrina (20%). Sintrade PU Formulazione Emulsione pronta all'uso in solvente paraffinico a base di permetrina (0,5%), tetrametrina (0,15%), PBO (0,75%). Agisce per contatto alterando la funzionalità del sistema nervoso degli insetti. Agisce per contatto provocando la paralisi seguita da morte dell'infestante colpito. Caratterizzato da un azione insetticida rapida e residuale è impiegabile contro la maggior parte degli insetti che infestano ambiti civili e industriali (zanzare, flebotomi, blatte, pulci, zecche, ragni, ). Ad esprimere un azione insetticida molto rapida contro insetti volatori quali vespe e calabroni, oppure insetti striscianti profondamente annidati. E' attivo anche contro i tarli del legno. Diluito in acqua da 0,1% a 0,5%, può essere applicato con pompe a bassa pressione o con atomizzatori. Applicato tal quale sulle superfici infestate o irrorato sui favi di vespe e calabroni. Prevalentemente in aree esterne o in locali ove sia possibile eseguire una buona ventilazione. Prevalentemente in esterni e per applicazioni superficiali su legname infestato da tarli. In un unico prodotto si offre la soluzione per il controllo di molte infestazioni. L'impiego del solvente di origine vegetale riduce i disagi che caratterizzano le emulsioni concentrate. Semplice e rapido utilizzo, permette il controllo degli insetti in pochi minuti. Registrazione: lt 1lt Tanica da 10 litri Nocivo, pericoloso per Flacone da 1 litro in cartone da 12 pezzi Xn, N Xn Registrazione: lt Tanica da 10 litri Nocivo, pericoloso per Xn, N Xn Sintores Sintrina 20 EC Formulazione Microemulsione acquosa priva di solventi a base di permetrina (4,4%), esbiotrina (2,2%) e PBO (11%). Formulazione Concentrato emulsionabile in solventi derivati dal petrolio a base di permetrina (20%). Induce negli insetti bersaglio una rapida azione insetticida abbattente. L'azione insetticida in ambienti interni permane per alcuni giorni. Provoca un danno irreversibile al sistema nervoso degli insetti. E' efficace contro zanzare, flebotomi, vespe, formiche, pulci, cimici, ecc.. Diluito in acqua (da 0,3% a 3%) e applicato sulle superfici delle aree infestate con pompe o nell'aria ambiente con nebulizzatori/ atomizzatori. Al controllo di insetti volatori (zanzare) in aree esterne e per la lotta a infestanti volatori e striscianti (blatte, pulci, cimici, tarme, ) all'interno di locali di utilizzo industriale e civile. Diluito in acqua (da 0,3% a 1% max) spruzzato sulle superfici. Nelle aree interne ed esterne di edifici residenziali, di comunità, di villaggi turistici. In ambienti esterni ed interni arieggiabili. La presenza del piretroide fotolabile esbiotrina permette un azione insetticida molto rapida. La formulaizone è inodore, incolore e non irritante. Formulazione classica caratterizzata da un ottimo rapporto qualità/prezzo Flacone da 1 litro in cartone da 6 pezzi Pericoloso per N Tanica da 5 kg Registrazione: lt 5kg Registrazione lt Tanica da 5 litri Nocivo, pericoloso per Xn, N Xn 38 INDIA Conscious Care. 39

Note relative al controllo delle blatte

Note relative al controllo delle blatte Estratto dal sito www.disinfestanti.it Note relative al controllo delle blatte La lotta alle blatte è estremamente diffusa perchè questi insetti possono fungere da veicolo per svariati microrganismi patogeni

Dettagli

PROTEZIONE CEREALI. prodotti per la protezione dei cereali stoccati, silos e magazzini

PROTEZIONE CEREALI. prodotti per la protezione dei cereali stoccati, silos e magazzini PROTEZIONE CEREALI prodotti per la protezione dei cereali stoccati, silos e magazzini ACCORGIMENTI CHE FANNO LA DIFFERENZA Per una corretta impostazione del progetto è importante INDIVIDUARE GLI INSETTI

Dettagli

CATALOGO 2013. Come consultare il nuovo catalogo

CATALOGO 2013. Come consultare il nuovo catalogo CATALOGO 2013 Come consultare il nuovo catalogo Frutto dell impegno e dell esperienza COPYR, vi presentiamo il catalogo 2013 che offre ai professionisti del Pest Control prodotti e soluzioni sempre innovative

Dettagli

INQUADRIAMO QUESTO PROBLEMA

INQUADRIAMO QUESTO PROBLEMA INQUADRIAMO QUESTO PROBLEMA Il Benessere animale e l igiene ambientale zootecnica costituiscono fattori chiave nella gestione di successo di ogni tipologia di allevamento. Le mosche negli allevamenti causano

Dettagli

COMUNE DI NISCEMI PROVINCIA DI CALTANISSETTA Ripartizione Lavori Pubblici e Ambiente

COMUNE DI NISCEMI PROVINCIA DI CALTANISSETTA Ripartizione Lavori Pubblici e Ambiente COMUNE DI NISCEMI PROVINCIA DI CALTANISSETTA Ripartizione Lavori Pubblici e Ambiente OGGETTO: SERVIZIO DI DISINFESTAZIONE E DERATTIZZAZIONE IN TUTTO IL TERRITORIO COMUNALE, NELLE SCUOLE E EDIFICI PUBBLICI

Dettagli

PROGETTO MOSCHE 3.0 GAMMA COMPLETA DI PRODOTTI PER IL CONTROLLO DELLE MOSCHE

PROGETTO MOSCHE 3.0 GAMMA COMPLETA DI PRODOTTI PER IL CONTROLLO DELLE MOSCHE PROGETTO MOSCHE 3.0 GAMMA COMPLETA DI PRODOTTI PER IL CONTROLLO DELLE MOSCHE INQUADRIAMO QUESTO PROBLEMA Il benessere animale e l igiene ambientale zootecnica costituiscono fattori chiave nella gestione

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA ECO-TRAP DATA DI COMPILAZIONE: MAGGIO 2006 PAGINA: 1 DI 5 IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA

SCHEDA DI SICUREZZA ECO-TRAP DATA DI COMPILAZIONE: MAGGIO 2006 PAGINA: 1 DI 5 IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA SCHEDA DI SICUREZZA ECO-TRAP DATA DI COMPILAZIONE: MAGGIO 2006 PAGINA: 1 DI 5 1 Nome commerciale IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA ECO-TRAP Utilizzazione della sostanza

Dettagli

PROTOCOLLO DI BIOSICUREZZA. Sperma Scarti Morti Disinfezioni Personale Aghi e strumentario Derattizzazione

PROTOCOLLO DI BIOSICUREZZA. Sperma Scarti Morti Disinfezioni Personale Aghi e strumentario Derattizzazione PROTOCOLLO DI BIOSICUREZZA Sperma Scarti Morti Disinfezioni Personale Aghi e strumentario Derattizzazione Disinfezione Il ricorso a disinfettanti e disinfestanti, se unito ad altre misure tese a minimizzare

Dettagli

Ibiocidi sono stati soggetti in questi ultimi anni alla direttiva LA DIRETTIVA BIOCIDI

Ibiocidi sono stati soggetti in questi ultimi anni alla direttiva LA DIRETTIVA BIOCIDI Ferruccio Trifirò LA DIRETTIVA BIOCIDI PER CAPIRE GLI EFFETTI DEL REACH Con l applicazione della direttiva biocidi, diventata operativa nel 2000, c è stata una forte riduzione dei principi attivi e delle

Dettagli

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-F GPC Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-P GPC - GPE GPC Sicurezza conforme alle ultime normative CE; valvole di sicurezza; riempi botte antinquinante; miscelatore nel coperchio

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza Ai sensi del Regolamento CE 1907/2006 REACH Stampato il 01/06/08 Denominazione commerciale: EFFE 91 ACC-U-SOL ml.

Scheda di dati di sicurezza Ai sensi del Regolamento CE 1907/2006 REACH Stampato il 01/06/08 Denominazione commerciale: EFFE 91 ACC-U-SOL ml. Pagina: 1/ 6 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA Articolo numero: art.04920 Utilizzazione della Sostanza / del Preparato: Rivelatore fughe gas Produttore/fornitore: FIMI

Dettagli

LA SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO ARCHIVISTICO: CONSERVAZIONE E PREVENZIONE

LA SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO ARCHIVISTICO: CONSERVAZIONE E PREVENZIONE LA SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO ARCHIVISTICO: CONSERVAZIONE E PREVENZIONE Eugenio Veca Laboratorio di Biologia ISTITUTO CENTRALE PER IL RESTAURO E LA CONSERVAZIONE DEL PATRIMONIO ARCHIVISTICO E LIBRARIO

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA Settore Salute, Sport e Città Sana

COMUNE DI BOLOGNA Settore Salute, Sport e Città Sana COMUNE DI BOLOGNA Settore Salute, Sport e Città Sana SERVIZIO PER GLI INTERVENTI LARVICIDI ED ADULTICIDI PER LA LOTTA ALLA ZANZARA TIGRE, DERATTIZZAZIONE E DISINFESTAZIONE CONTRO ALTRI INFESTANTI, IN AREE

Dettagli

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata)

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) 1 Spruzzo convenzionale (aria nebulizzata) Una pistola a spruzzo convenzionale è uno strumento che utilizza aria compressa per atomizzare ( nebulizzare

Dettagli

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Come ottenere energia rinnovabile e compost dai rifiuti organici Un percorso di educazione ambientale alla scoperta dell impianto di compostaggio

Dettagli

l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati

l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati CATALOGO EXA l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati + pratico + sicuro + economico + ecologico 3 edizione Azienda Certificata ISO 9001 e ISO 14001 IL SISTEMA

Dettagli

Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione

Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione «Ispezione tecnica: l analisi degli impianti aeraulici» Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione Cillichemie Italiana Dott. Marco D Ambrosio

Dettagli

COS E LA PRODUZIONE INTEGRATA?

COS E LA PRODUZIONE INTEGRATA? Cos è la Produzione Integrata (PI). Con questo scritto desidero fare una cronistoria sulla produzione integrata, un sistema di lotta iniziato negli anni 80, dove un ticinese nella persona del Dott. Mario

Dettagli

Settori. Personale qualificato. Chi siamo

Settori. Personale qualificato. Chi siamo Settori Pubblico Pulizia di edifici di Pubbliche amministrazioni seguendo le richieste indicate nei capitolati d oneri, controllate inoltre delle specifiche norme UNI EN ISO 9001 e SA8000. Privato personalizzati

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

"#$%&'()! "*$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro

#$%&'()! *$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro "#$%&'()! "*$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro "#$%&'()!"*$!$*#+#!,)!$-%#.# Cos é un solvente? Molte sostanze chimiche, usate per distruggere o diluire altre sostanze

Dettagli

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche istruzioni per l uso Raccolta Differenziata Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve essere gestita in modo

Dettagli

- Riproduzione riservata - 1

- Riproduzione riservata - 1 Principali malattie parassitarie del cane; Le malattie parassitarie che maggiormente interessano e colpiscono il cane sono molte ed alcune di queste possono colpire e provocare conseguenze anche per l

Dettagli

10.- DISINFETTANTI PIÙ COMUNI E MODALITÀ D USO

10.- DISINFETTANTI PIÙ COMUNI E MODALITÀ D USO 10.- DISINFETTANTI PIÙ COMUNI E MODALITÀ D USO 10.0.- Disinfettanti e loro caratteristiche Questa sezione descrive alcune famiglie di disinfettanti facilmente reperibili sul mercato che attualmente vengono

Dettagli

Tanta visibilità posteriore! Tanto spazio libero sul pianale! Totalmente integrato! Scarrabile in 30 secondi! CITY26-35-52 HP diesel

Tanta visibilità posteriore! Tanto spazio libero sul pianale! Totalmente integrato! Scarrabile in 30 secondi! CITY26-35-52 HP diesel CITY26-35-52 HP diesel Totalmente integrato! Scarrabile in 30 secondi! Tanta visibilità posteriore! Tanto spazio libero sul pianale! Disinfestatrici di Classe Superiore C I T I Z E N CITYPlus Ecology Macchina

Dettagli

RISORSE ENERGETICHE AREA 9 FONTI DI ENERGIA DA DOVE PROVIENE L ENERGIA? 10/12/2013 COME SFRUTTIAMO L ENERGIA DEL SOLE?

RISORSE ENERGETICHE AREA 9 FONTI DI ENERGIA DA DOVE PROVIENE L ENERGIA? 10/12/2013 COME SFRUTTIAMO L ENERGIA DEL SOLE? RISORSE ENERGETICHE ENERGIA 2 AREA 9 FONTI DI ENERGIA E INDISPENSABILE ALLA VITA SULLA TERRA ELEMENTO INDISPENSABILE PER SVILUPPO SOCIALE ED ECONOMICO FINO AD ORA: CONTINUO INCREMENTO DI PRODUZIONE E CONSUMO

Dettagli

technostuk 2-12 09/13 127

technostuk 2-12 09/13 127 technostuk 2-12 09/13 127 TECHNOSTUK 2-12 Sigillante cementizio per fughe da 2 a 12 mm. La protezione attiva di Microshield System aiuta a prevenire la crescita di batteri, funghi e muffe, che possono

Dettagli

Scheda Dati di Sicurezza

Scheda Dati di Sicurezza Scheda Dati di Sicurezza Pagina n. 1 / 5 1. Identificazione della sostanza / del preparato e della Società 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato Codice: 190683 Denominazione 1.2 Uso della

Dettagli

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA E composta dalla sigla CE e, nel caso un Organismo Notificato debba intervenire nella fase del controllo della produzione, contiene anche il numero d identificazione

Dettagli

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare CHE COS'È L'HACCP? Hazard Analysis and Critical Control Points è il sistema di analisi dei rischi e di controllo dei punti critici di contaminazione per le aziende alimentari. Al fine di garantire la completa

Dettagli

S.C. Igiene degli alimenti di origine animale. Requisiti igienico-sanitari applicati al settore della pesca

S.C. Igiene degli alimenti di origine animale. Requisiti igienico-sanitari applicati al settore della pesca Requisiti igienico-sanitari applicati al settore della pesca La Spezia 20 ottobre 2009 Requisiti : Strutturali (Strutture ed attrezzature) Funzionali Requisiti strutturali : n Applicabili a tutte le imbarcazioni

Dettagli

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato Denominazione: Mercurio II Solfato soluzione 200 g/lin acido solforico diluito 1.2

Dettagli

La movimentazione dei materiali (material handling)

La movimentazione dei materiali (material handling) La movimentazione dei materiali (material handling) Movimentazione e stoccaggio 1 Obiettivo generale La movimentazione e stoccaggio dei materiali (material handling MH) ha lo scopo di rendere disponibile,

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

PYRAMIN DF 1KG. 1. Denominazione della sostanza/preparato e della società. 2. Composizione / Informazioni sugli ingredienti

PYRAMIN DF 1KG. 1. Denominazione della sostanza/preparato e della società. 2. Composizione / Informazioni sugli ingredienti Scheda dei dat Scheda dei dati di Sicurezza Pagina: 1/8 1. Denominazione della sostanza/preparato e della società PYRAMIN DF 1KG Uso: antiparassitario, erbicida Ditta: BASF Italia Spa Divisione Agro Via

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza Ai sensi del Regolamento CE 1907/2006 REACH Stampato il 01/01/09 Denominazione commerciale: SILIFIM ROSSO ALTE TEMPERATURE

Scheda di dati di sicurezza Ai sensi del Regolamento CE 1907/2006 REACH Stampato il 01/01/09 Denominazione commerciale: SILIFIM ROSSO ALTE TEMPERATURE Pagina: 1/ 5 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA Denominazione commerciale: SILIFIM ALTE TEMPERATURE Articolo numero: art.01004/01004a Utilizzazione della Sostanza / del

Dettagli

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag.

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag. DEM8.5/10 Istruzioni per l uso............pag. 2 Use and maintenance manual....pag. 11 Mode d emploi et d entretien.....pag. 20 Betriebsanleitung.............pag. 29 Gebruiksaanwijzing..............pag.

Dettagli

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO kio-polieco.com Group ha recentemente brevettato un innovativo processo di produzione industriale per l impiego di uno speciale materiale composito. CHIUSINO KIO EN 124

Dettagli

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico La riparazione dell asfalto ha fatto strada. Sistemi MAPEI per la realizzazione di pavime I pannelli radianti sono

Dettagli

Cuscinetti SKF con Solid Oil

Cuscinetti SKF con Solid Oil Cuscinetti SKF con Solid Oil La terza alternativa per la lubrificazione The Power of Knowledge Engineering Cuscinetti SKF con Solid Oil la terza alternativa di lubrificazione Esistono tre metodi per erogare

Dettagli

Gestione delle vasche di prima pioggia: sistemi di pulizia e automazione. Andrea Mariani

Gestione delle vasche di prima pioggia: sistemi di pulizia e automazione. Andrea Mariani Gestione delle vasche di prima pioggia: sistemi di pulizia e automazione Andrea Mariani Pulizia delle vasche volano e di prima pioggia LE ACQUE PIOVANE: Contengono SEDIMENTI - DEPOSITI in vasca; - Riduzione

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/5 1 Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Identificatore del prodotto Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati Utilizzazione della

Dettagli

Cos'è e come funziona una discarica.

Cos'è e come funziona una discarica. Cos'è e come funziona una discarica. La discarica di rifiuti è un luogo dove vengono depositati in modo non differenziato i rifiuti solidi urbani e tutti i rifiuti provenienti dalle attività umane. La

Dettagli

Criteri Ambientali Minimi (CAM) Gestione del verde pubblico

Criteri Ambientali Minimi (CAM) Gestione del verde pubblico Criteri Ambientali Minimi (CAM) Gestione del verde pubblico Marco Glisoni Maria Lisa Procopio Incontro formativo Progetto APE settembre 2014 Il Piano d Azione Nazionale per il GPP Piano d azione per la

Dettagli

COMUNE DI TERRALBA. (Provincia di Oristano) Via Baccelli n 1 09098 Terralba Tel. 078385301 Fax 078383341 P.IVA 00063150957

COMUNE DI TERRALBA. (Provincia di Oristano) Via Baccelli n 1 09098 Terralba Tel. 078385301 Fax 078383341 P.IVA 00063150957 COMUNE DI TERRALBA (Provincia di Oristano) Via Baccelli n 1 09098 Terralba Tel. 078385301 Fax 078383341 P.IVA 00063150957 Ordinanza Sindacale n. 41/2012 Prot. n. 12292 ORDINANZA SINDACALE (Adozione misure

Dettagli

Effetti dell incendio sull uomo

Effetti dell incendio sull uomo Effetti dell incendio sull uomo ANOSSIA (a causa della riduzione del tasso di ossigeno nell aria) AZIONE TOSSICA DEI FUMI RIDUZIONE DELLA VISIBILITÀ AZIONE TERMICA Essi sono determinati dai prodotti della

Dettagli

COME NASCONO I TAPPI DI SUGHERO

COME NASCONO I TAPPI DI SUGHERO IL SUGHERO CHE COS È Il sughero è un prodotto naturale che si ricava dall estrazione della corteccia della Quercus suber L, la quercia da sughero. Questa pianta è una sempreverde, longeva, che cresce nelle

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

Istruzioni per l uso sicuro delle batterie al piombo-acido

Istruzioni per l uso sicuro delle batterie al piombo-acido Istruzioni per l uso sicuro delle batterie al piombo-acido Questo documento è stato redatto in collaborazione con la Commissione per gli Affari Ambientali di EUROBAT (maggio 2003) ed esaminato dai membri

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

REGISTRO DEI TRATTAMENTI CON PRODOTTI FITOSANITARI

REGISTRO DEI TRATTAMENTI CON PRODOTTI FITOSANITARI REGIONE VENETO REGISTRO DEI TRATTAMENTI CON PRODOTTI FITOSANITARI (DPR 23 aprile 2001 n 290 art. 42) 24 NOTE GENERALI Il registro completo dei trattamenti, è composto da: - scheda A - Dati anagrafici azienda/ente

Dettagli

una boccata d ossigeno

una boccata d ossigeno Offrite al vostro motore una boccata d ossigeno Il vostro Concessionario di zona è un professionista su cui potete fare affidamento! Per la vostra massima tranquillità affidatevi alla manutenzione del

Dettagli

La protezione delle culture agricole è la nostra specialità

La protezione delle culture agricole è la nostra specialità La protezione delle culture agricole è la nostra specialità Ugelli antideriva ad aspirazione d aria ed accessori per irrorazione AirMix e TurboDrop i più conosciuti e diffusi nel mondo per la protezione

Dettagli

Cos è uno scaricatore di condensa?

Cos è uno scaricatore di condensa? Cos è uno scaricatore di condensa? Una valvola automatica di controllo dello scarico di condensa usata in un sistema a vapore Perchè si usa uno scaricatore di condensa? Per eliminare la condensa ed i gas

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

Comune di Catania REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI SERVIZI COMUNALI DI DISINFEZIONE E DISINFESTAZIONE ART.1

Comune di Catania REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI SERVIZI COMUNALI DI DISINFEZIONE E DISINFESTAZIONE ART.1 Comune di Catania REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI SERVIZI COMUNALI DI DISINFEZIONE E DISINFESTAZIONE ART.1 Il servizio di disinfezione e disinfestazione sarà eseguito dal Comune con personale assunto

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE GOVERNO QUOTIDIANO DEGLI ANIMALI

MANUALE DI GESTIONE GOVERNO QUOTIDIANO DEGLI ANIMALI MANUALE DI GESTIONE Breve descrizione del canile (fabbricati: box, locali accessori). Modalità di approvvigionamento idrico e smaltimento reflui animali. Individuazione responsabile generale (titolare)

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

3.2 B ANALISI DEI RISCHI E SOLUZIONI NELLA FASE LAVAGGIO

3.2 B ANALISI DEI RISCHI E SOLUZIONI NELLA FASE LAVAGGIO 3.2 B ANALISI DEI RISCHI E SOLUZIONI NELLA FASE LAVAGGIO FASE DI LAVORAZIONE : LAVAGGIO COD. INAIL : FATTORE DI RISCHIO : - Rischi per la salute e igienico ambientali: rumore prodotto dal motore delle

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DERATIZZAZIONE E DISINFESTAZIONE SULLE AREE PUBBLICHE COMUNALI

CAPITOLATO SPECIALE TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DERATIZZAZIONE E DISINFESTAZIONE SULLE AREE PUBBLICHE COMUNALI Provincia di Salerno Area Tecnica Assetto ed Utilizzazione del Territorio CAPITOLATO SPECIALE TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DERATIZZAZIONE E DISINFESTAZIONE SULLE AREE PUBBLICHE COMUNALI ART.1

Dettagli

API, VESPE, CALABRONI ED IMENOTTERI PUNGENTI

API, VESPE, CALABRONI ED IMENOTTERI PUNGENTI (vers. 1 del 03/05/2005) API, VESPE, CALABRONI ED IMENOTTERI PUNGENTI Dio fece le api, il diavolo le vespe (Proverbio nordico) 1. GENERALITÀ Occorre premettere che è da ritenere del tutto naturale l occasionale

Dettagli

Scheda di sicurezza FULCRON CASA RIMUOVI MUFFA ML500

Scheda di sicurezza FULCRON CASA RIMUOVI MUFFA ML500 Scheda di sicurezza del 4/12/2009, revisione 2 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA Nome commerciale: Codice commerciale: 2544 Tipo di prodotto ed impiego: Agente antimuffa

Dettagli

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO GUIDA AL CONFEZIONAMENTO 1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO Si devono rispettare i limiti massimi di dimensioni e peso indicati nella tabella: prodotto limite massimo di peso dimensioni massime Pacco ordinario

Dettagli

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali -

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - (tratto dalla relazione di Martino Buzzi del 17.09.06) Lo stagno: un angolo di natura Avere uno stagno nel proprio

Dettagli

www.jabsco.com Nuova autoclave autoaspirante a basso consumo energetico, può servire in contemporanea 2 rubinetti massimo.

www.jabsco.com Nuova autoclave autoaspirante a basso consumo energetico, può servire in contemporanea 2 rubinetti massimo. Autoclave Autoclave Mod. RFL 122202A Nuova autoclave autoaspirante a basso consumo energetico, può servire in contemporanea 2 rubinetti massimo. Protezione termica interna per i sovracarichi. Gira a secco

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

Co.ma. S.p.a. COILS MANUFACTURER BATTERIE RADIANTI MANUALE DI MONTAGGIO, AVVIAMENTO E MANUTENZIONE BATTERIE ALETTATE

Co.ma. S.p.a. COILS MANUFACTURER BATTERIE RADIANTI MANUALE DI MONTAGGIO, AVVIAMENTO E MANUTENZIONE BATTERIE ALETTATE Co.ma. S.p.a. COILS MANUFACTURER BATTERIE RADIANTI MANUALE DI MONTAGGIO, AVVIAMENTO E MANUTENZIONE BATTERIE ALETTATE Sommario Premessa Movimentazione Installazione Manutenzione Avvertenze 2 Premessa 3

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01 Ecoenergia Idee da installare La pompa di calore Eco Hot Water TEMP La pompa di calore a basamento Eco Hot

Dettagli

Book IL FENOMENO DELLE MUFFE E ALGHE

Book IL FENOMENO DELLE MUFFE E ALGHE IL FENOMENO DELLE MUFFE E ALGHE CAP Arreghini. Cultura della qualità. Un costante processo di evoluzione e di innovazione abbraccia da sempre tutte le attività di CAP Arreghini. L azienda gode infatti

Dettagli

Convegno. Impianto, gestione e diserbo del verde urbano e delle aree extra-agricole. Aula Magna Facoltà Agraria di Bari Bari, Giovedì 17 Febbraio 2011

Convegno. Impianto, gestione e diserbo del verde urbano e delle aree extra-agricole. Aula Magna Facoltà Agraria di Bari Bari, Giovedì 17 Febbraio 2011 Convegno Impianto, gestione e diserbo del verde urbano e delle aree extra-agricole Aula Magna Facoltà Agraria di Bari Bari, Giovedì 17 Febbraio 2011 AGRICENTER S.r.l. Import Export Via Facchinelle, 1 37014

Dettagli

L Ozono è un gas altamente reattivo, di odore pungente e ad elevate concentrazioni di colore blu, dotato di un elevato potere ossidante.

L Ozono è un gas altamente reattivo, di odore pungente e ad elevate concentrazioni di colore blu, dotato di un elevato potere ossidante. Ozono (O 3 ) Che cos è Danni causati Evoluzione Metodo di misura Che cos è L Ozono è un gas altamente reattivo, di odore pungente e ad elevate concentrazioni di colore blu, dotato di un elevato potere

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA DEL PRODOTTO In conformità con il D.L.65/03 e i suoi relativi emendamenti.

SCHEDA DI SICUREZZA DEL PRODOTTO In conformità con il D.L.65/03 e i suoi relativi emendamenti. 1. ELEMENTI IDENTIFICATIVI DELLA SOSTANZA O DEL PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA PRODUTTRICE Nome commerciale : Società : Dow Corning S.A. rue Jules Bordet - Parc Industriel - Zone C B-7180 Seneffe Belgio

Dettagli

FATTI FURBO... DIFFERENZIA

FATTI FURBO... DIFFERENZIA Per i comuni del Consorzio Canavesano Ambiente Guida alla raccolta differenziata... FATTI FURBO... DIFFERENZIA anche fatti tu furbo...!!!... e al rispetto dell ambiente DIFFERENZIA ANCHE TU!!! Bastano

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

Dipartimento di Prevenzione U.O.C. HACCP- RSO

Dipartimento di Prevenzione U.O.C. HACCP- RSO La presente istruzione operativa dettaglia una specifica attività/fase di un processo descritto dalla procedura Piano Interno di Intervento Emergenza Migranti. La sanificazione ambientale viene intesa

Dettagli

Risposta esatta. Quesito

Risposta esatta. Quesito 1 2 Quesito Si definisce gas compresso: A) un gas conservato ad una pressione maggiore della pressione atmosferica; B) un gas liquefatto a temperatura ambiente mediante compressione; C) un gas conservato

Dettagli

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto!

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! Umido Plastica e Lattine Carta e Cartone Secco non riciclabile Vetro (bianco e colorato) Farmaci scaduti Pile Legno Umido I rifiuti umidi vanno conferiti

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato Denominazione: Catalizzatore Kjeldahl(Se) pastiglie 1.2 Nome della societá o ditta:

Dettagli

CANTINA PRODUTTORI DI VALDOBBIADENE. REGISTRO DEI TRATTAMENTI CON PRODOTTI FITOSANITARI (DPR 23 aprile 2001 n 290 art 42) ANN0 2012

CANTINA PRODUTTORI DI VALDOBBIADENE. REGISTRO DEI TRATTAMENTI CON PRODOTTI FITOSANITARI (DPR 23 aprile 2001 n 290 art 42) ANN0 2012 CANTINA PRODUTTORI DI VALDOBBIADENE REGISTRO DEI TRATTAMENTI CON PRODOTTI FITOSANITARI (DPR 23 aprile 2001 n 290 art 42) ANN0 2012 NORME IGIENICO - SANITARIE I prodotti fitosanitari sono sostanze pericolose:

Dettagli

Prevenzione dell allergia ad inalanti

Prevenzione dell allergia ad inalanti Prevenzione dell allergia ad inalanti La patologia allergica respiratoria è molto frequente nella popolazione generale: la sua prevalenza si aggira in media intorno al 10-15%. Inoltre, negli ultimi 20

Dettagli

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale I Leader nella Tecnologia dell'agitazione Agitatori ad Entrata Laterale Soluzione completa per Agitatori Laterali Lightnin e' leader mondiale nel campo dell'agitazione. Plenty e' il leader di mercato per

Dettagli

FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81

FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81 CARTA SEMPLICE FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81 ALL A.S.L. N. CN2 ALBA BRA DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro Via Vida

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA ESSENZA MIRRA-VANIGLIA PER EMANATORE SANDOKAN

SCHEDA DI SICUREZZA ESSENZA MIRRA-VANIGLIA PER EMANATORE SANDOKAN SCHEDA DI SICUREZZA ESSENZA MIRRA-VANIGLIA PER EMANATORE SANDOKAN 1. Identificazione della sostanza / del preparato e della Società 1.1. Identificazione della sostanza o del preparato Miscela di oli essenziali

Dettagli

Le applicazioni della Dome Valve originale

Le applicazioni della Dome Valve originale Le applicazioni della Dome Valve originale Valvole d intercettazione per i sistemi di trasporto pneumatico e di trattamento dei prodotti solidi Il Gruppo Schenck Process Tuo partner nel mondo Il Gruppo

Dettagli

Sistema DI-CLASS Sistema composito per la decorazione di superfici orizzontali interne

Sistema DI-CLASS Sistema composito per la decorazione di superfici orizzontali interne Sistema DI-CLASS Sistema composito per la decorazione di superfici orizzontali interne DESCRIZIONE DI-CLASS è un sistema composito a base resina caratterizzato da elevata flessibilità di intervento ed

Dettagli

REFRASET SCHEDA DI SICUREZZA. Revisione n 02 del 21/05/2012 Sostituisce 23/05/2002

REFRASET SCHEDA DI SICUREZZA. Revisione n 02 del 21/05/2012 Sostituisce 23/05/2002 Pag. 1 di 5 REFRASET SCHEDA DI SICUREZZA Revisione n 02 del 21/05/2012 Sostituisce 23/05/2002 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO, DEL PRODOTTO E DELLA SOCIETA 1.1 Identificazione della sostanza

Dettagli

ADVANCE Easy Moving. Il pellet diventa facile! Il primo SISTEMA COMPLETO per l alimentazione di caldaie a combustibile derivato da biomasse

ADVANCE Easy Moving. Il pellet diventa facile! Il primo SISTEMA COMPLETO per l alimentazione di caldaie a combustibile derivato da biomasse ADVANCE Easy Moving www.advanceeasymoving.com Il pellet diventa facile! Caldaia sempre alimentata... senza pensarci! Il primo SISTEMA COMPLETO per l alimentazione di caldaie a combustibile derivato da

Dettagli

Roma, 14 aprile 2015 Convegno "Piano di azione nazionale per l uso sostenibile dei prodotti fitosanitari: coordinamento, ricerca e innovazione"

Roma, 14 aprile 2015 Convegno Piano di azione nazionale per l uso sostenibile dei prodotti fitosanitari: coordinamento, ricerca e innovazione Roma, 14 aprile 2015 Convegno "Piano di azione nazionale per l uso sostenibile dei prodotti fitosanitari: coordinamento, ricerca e innovazione" Attività del CRA-ING 1. Ricerca: sistemi per la determinazione

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza

Scheda di dati di sicurezza Pagina: 1/6 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto 1.2 Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati

Dettagli

Sistemi e attrezzature per la sicurezza

Sistemi e attrezzature per la sicurezza SISTEMI E ATTREZZATURE PER LA SICUREZZA Cavalletti di segnalazione...85 Segnalatore di sicurezza fisso...85 Over-The-Spill System...85 Coni di sicurezza e accessori...86 Barriere mobili...87 Segnalatore

Dettagli

Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate.

Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate. Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate. INDICE La presente guida contiene suggerimenti e indicazioni di carattere generale e a scopo puramente informativo. Non si deve prescindere dal leggere attentamente

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli