CONFORMAL COATING. srl Via Villoresi Turbigo Mi Tel Fax

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONFORMAL COATING. srl Via Villoresi 64 20029 Turbigo Mi Tel. 0331 177 0676 Fax 0331 183 9425 email: info@geatrade.it"

Transcript

1 CONFORMAL COATING

2 COSA SONO I CONFORMAL COATING? I C.C. sono prodotti (RESINE) utilizzati per la protezione dei circuiti stampati dalle influenze dell ambiente in cui vanno ad operare Il film di protezione che viene depositato a spessori minimi, nell ordine di qualche micron I C.C. oltre a proteggere il circuito dall ambiente, previene corto circuiti, corrosione dei contatti e riduce la migrazione ionica superficiale. In oltre proteggono i circuiti dalle abrasioni e dai solventi Possono essere applicati per immersione, spray, pennello, a caduta in bassa pressione o tramite apposite attrezzature robotizzate.

3 TIPI DI CONFORMAL COATING ACRILICI POLIURETANICI SILICONICI Specifiche MIL-I-46058C IPC-CC-830

4 C. C. ACRILICI Sono i più utilizzati Facilità di utilizzo e applicazione Buona resistenza all abrasione e ambienti umidi Facilità di rimozione e riparabilità della scheda anche selettivamente Temperatura operativa C Scarsa resistenza ai solventi e alcol Resistenza dielettrica oltre i 1500 volt

5 C.C. POLIURETANICI Sono consigliati per un utilizzo in ambienti particolarmente aggressivi. L applicazione e l utilizzo di questo particolare C.C. un risulta sempre facile Buona resistenza all abrasione, ambienti umidi, acidi e alcalini Difficile rimozione e riparabilità della scheda Temperatura operativa C Resistenza dielettrica oltre i 1500 volt

6 C.C. SILICONICI Buona resistenza agli shock termici dovuta alla flessibilità intrinseca della resina siliconica. L applicazione e l utilizzo di questo particolare C.C. un risulta sempre facile Buona resistenza all abrasione, ambienti umidi, acidi e alcalini La riparazione della scheda non può avvenite in maniera selettiva, e la completa rimozione non è sempre facile Temperatura operativa 65 C + 200/250 C Resistenza dielettrica piu bassa rispetto alle altre resine oltre i 1000 volt

7 CARATTERISTICHE FISICHE ACRILICO POLIURETANICO EPOXY SILICONICO Resistenza all umidità A A B-C A Resistenza all abrasione C A A B Res. strappo meccanico C A A B Resistenza alla temperatura B C C A Resistenza acida B A A B Resistenza alcalina B A A B Res. Solventi organici D A A B * Dati generali sui conformal coating

8 CARATTERISTICHE ELETTRICHE ACRILICO POLIURETANICO EPOXY SILICONICO Resistenza Dielettrica basso tempo a 23 C volt/mil a 1 mil Resistenza Superficiale a 23 C 50% RH ohm-cm Costante dielettrica a 23 C 1 Mhz ¹⁴ 10¹⁴ 10¹³ 10¹³ 2.2/ / / /2.7 * Dati generali sui conformal coating

9 CARATTERISTICHE TERMICHE ACRILICO POLIURETANICO EPOXY SILICONICO Temperatura di esercizi continuo C Coeff. Termico lineare Exp. Microinches/in/ C Conducibilità termica 10⁴ cal/sec/cm²/cm /90 100/200 40/80 220/290 4/5 4/5 4/5 3.5/8 * Dati generali sui conformal coating

10 METODI APPLICATIVI A pennello è un processo manuale da banco, a volte con l aiuto di un dosatore Vantaggi: utilizzato per ritocchi o per il rivestimento selettivo di piccole zone Svantaggi: spessore difficile da controllare; non può essere utilizzato per grandi superfici; elevato costo di mano d opera, legato all abilità dell operatore

11 METODI APPLICATIVI Ad immersione avviene manualmente o con un dispositivo automatico di immersione che trasporta le schede in una vasca contenente rivestimento liquido. Vantaggi: ricopre entrambi i lati della scheda, assenza di giochi, il prodotto penetra sotto i componenti. Svantaggi: difficoltà di gestione, l immersione rapida può causare la formazione di bolle d aria; il rivestimento può concentrarsi sui bordi: le Specifiche Militari impongo una doppia immersione, impiego di molto materiale.

12 METODI APPLICATIVI Applicazione a spruzzo tramite pistola manuale o apparecchiatura automatica, si trasportano le schede attraverso una cabina a spruzzo. Vantaggi: metodo veloce, riproducibile, controllo della costanza di materiale depositato (solo attrezzatura automatica), gestione di produzione su larga scala. Svantaggi: spesso richiede diluenti per solvente e ventilazione (anche se ora sono disponibili nuovi rivestimenti con il 100% di solidi)

13 METODI APPLICATIVI Applicazione a spruzzo un apparecchio automatico trasporta le schede attraverso una cabina a spruzzo. Vantaggi: metodo veloce, riproducibile, controllo dello spessore di materiale depositato, gestione di produzione su larga scala. Svantaggi: spesso richiede diluenti per solvente e ventilazione (anche se ora sono disponibili nuovi rivestimenti con il 100% di solidi)

14 C.C. UV Uretani acrilati si tratta di rivestimenti acrilici/uretanici ibridi di nuova realizzazione in grado di offrire sia una veloce polimerizzazione sia un eccezionale resistenza ai solventi. Materiali polimerizzabili con i raggi UV permettono polimerizzazioni ad alta velocità con conseguenti processi di lavorazione rapidi, senza rimozione dalle linee di montaggio o interruzione delle stesse. Questo tipo di polimerizzazione è disponibile per una grande varietà di materiali. I più convenienti sono quelli con contenuto di solidi del 100% perché evitano emissioni di composti organici volatili (VOC).

15 C.C. UV La nuova tecnologia di conformal coating con polimerizzazione a luce ultravioletta si è dimostrata la più efficace. I principali vantaggi offerti sono: tempi di polimerizzazione inferiori a 30 secondi (per raggiungere la maneggiabilità) permettono alle schede di rimanere sulla linea, rispettando il ritmo degli impianti di produzione ad alto volume, come per esempio autoinserimento, saldatura ad onda e sistemi di pulizia automatizzati, le schede possono quindi essere maneggiate e demascherate immediatamente. eliminazione di accumulo di schede in fase di rivestimento, come per esempio nei forni, nelle cabine di polimerizzazione e in altre attività fuori linea o su lotti legate ai sistemi di rivestimento ormai sorpassati a base di solventi o di vernici. maschere polimerizzabili ai raggi UV che semplificano l operazione di mascheratura la doppia polimerizzazione che combina la luce UV con altri meccanismi, come prodotti anaerobici o calore, per continuare la polimerizzazione in zone in ombra (Shadowcure).

16 PRECAUZIONI DI UTILIZZO Contengono solventi, controllare i tipi di solventi contenuti, che siano a norma. Sono irritanti o tossici dipende dai solventi contenuti. Sono infiammabili. Predisporre adeguate protezioni per operatore. Se contengono solventi di tipo (xilene, toluene, ecc.) predisporre aspirazione con filtri Se contengono solventi a norma (ammessi dalle normative) predisporre aspirazioni sulla base di lavoro.

17 CONTENUTO C.C. La composizione dei C.C. e molto importante questa determina la resa del singolo prodotto e ovviamente il prezzo. Il contenuto di prodotto secco si aggira tra il % il resto è solvente La qualità della resina in questa breve presentazione abbiamo parlato solo di CC a norma MIL IPC Solventi determinano la viscosità la lavorabilità del prodotto e il tempo di fuori polvere (Touch dry)

Descrizione del prodotto è un sistema ad alte prestazioni di top coatings da polimerizzare a raggi UV, per pavimenti e segnaletica.

Descrizione del prodotto è un sistema ad alte prestazioni di top coatings da polimerizzare a raggi UV, per pavimenti e segnaletica. 1 SCHEDA INTRODUTTIVA 08-04-2012 Tecnologia ai raggi UV per la realizzazione istantanea di linee e segnaletica di sicurezza. Descrizione del prodotto è un sistema ad alte prestazioni di top coatings da

Dettagli

Membrana Liquida Poliuretano-Bituminosa Bicomponente, 1-1 in Volume, per Impermeabilizzazione e Protezione

Membrana Liquida Poliuretano-Bituminosa Bicomponente, 1-1 in Volume, per Impermeabilizzazione e Protezione Page 1/5 Membrana Liquida Poliuretano-Bituminosa Bicomponente, 1-1 in Volume, per Impermeabilizzazione e Protezione DESCRIZIONE : HYPERDESMO-PB-2K è una membrana liquida bicomponente poliuretano-bituminosa,

Dettagli

Cos è il nastro autoadesivo?

Cos è il nastro autoadesivo? Cos è il nastro autoadesivo? Per nastro autoadesivo si intende una striscia di materiale che può aderire con la semplice pressione su varie superfici senza la necessità di calore, umettatura od altro.

Dettagli

Alcune tecniche di applicazione e proprietà del film verniciante essiccato. Proprietà tecniche

Alcune tecniche di applicazione e proprietà del film verniciante essiccato. Proprietà tecniche L ARIA COMPRESSA NEGLI IMPIANTI DI VERNICIATURA Lo scopo principale del processo di verniciatura, oltre a motivi estetici, è quello di proteggere il manufatto dalle aggressioni degli agenti ossidanti,

Dettagli

Protettivo antiacido per pietre naturali

Protettivo antiacido per pietre naturali Protettivo antiacido per pietre naturali Trattamento nanotecnologico antigraffiti Trattamento nanotecnologico per metallo Protettivo antiacido per pietre naturali La superficie da trattare deve essere

Dettagli

Prodotti vernicianti in polvere: proprietà e prove di caratterizzazione.

Prodotti vernicianti in polvere: proprietà e prove di caratterizzazione. Convegno Surface Treatments News 2012 In ambito METEF Prodotti vernicianti in polvere: proprietà e prove di caratterizzazione. di Giuseppe Casati Verona, 19 Aprile 2012 Sommario Introduzione Formulazione

Dettagli

PROTEZIONE ANTIGRAFFITE

PROTEZIONE ANTIGRAFFITE REV. 0 DEL 01/07/2001-IDL N.10 LA STORIA DEI MURALES LABORATORIO DI RICERCA E SVILUPPO - COLORIFICIO CIRPA - Capitolo 1 : INTRODUZIONE La chimica è una scienza al servizio dell umanità che incurante delle

Dettagli

Milano, 19 e 20 ottobre 2011 IL RIPRISTINO POST DANNO E LA PREVENZIONE ATTRAVERSO IL DRP. Dott. Ing. Alberto Lagi Presidente per spa

Milano, 19 e 20 ottobre 2011 IL RIPRISTINO POST DANNO E LA PREVENZIONE ATTRAVERSO IL DRP. Dott. Ing. Alberto Lagi Presidente per spa IL RIPRISTINO POST DANNO E LA PREVENZIONE ATTRAVERSO IL DRP Dott. Ing. Alberto Lagi Presidente per spa PROGRAMMA I vantaggi del ripristino produttivo: minor fermo di produzione e minori costi di ripartenza

Dettagli

Turchi s.r.l. Introduzione

Turchi s.r.l. Introduzione Progetto di una cabina per la verniciatura manuale delle pelli avente sistema di abbattimento a secco con filtri multistrato ignifughi raccoglivernice Introduzione Lo scopo di tale progetto è quello di

Dettagli

Applicazione delle direttive Atex al settore della verniciatura: esempi di classificazione delle zone e scelta della apparecchiature.

Applicazione delle direttive Atex al settore della verniciatura: esempi di classificazione delle zone e scelta della apparecchiature. SOCIETÀ DI INGEGNERIA PER LE COSTRUZIONI, L AMBIENTE, LA SICUREZZA Applicazione delle direttive Atex al settore della verniciatura: esempi di classificazione delle zone e scelta della apparecchiature.

Dettagli

PROTEZIONE DELLA VISTA E DEL CAPO

PROTEZIONE DELLA VISTA E DEL CAPO NORME EUROPEE PER LA PROTEZIONE DELLA VISTA Norme principali Norme per tipologia di filtro (lenti) Saldatura EN116 Requisiti di base EN169 Filtri per saldatura EN175 Dispositivi per la protezione degli

Dettagli

Colori pronti: Grigio Rosso Rosso Ossido Tegola (in esaurimento) Colori: S.S.C. (P/M D ED)

Colori pronti: Grigio Rosso Rosso Ossido Tegola (in esaurimento) Colori: S.S.C. (P/M D ED) EXTREMA Smalto epossidico all acqua bicomponente, per interni, a bassissimo contenuto di solventi, per pavimenti in cemento con leggero traffico gommato, muratura, piastrelle in ceramica e formica. Conforme

Dettagli

Identificare e rimediare ai difetti di verniciatura.

Identificare e rimediare ai difetti di verniciatura. Identificare e rimediare ai difetti di verniciatura. Premessa Difetti di verniciatura inevitabili ma gestibili. I difetti di verniciatura possono avere differenti cause. Il cliente potrebbe aver avuto

Dettagli

SISTEMA MEMBRAPOL TRASPARENTE

SISTEMA MEMBRAPOL TRASPARENTE SISTEMA MEMBRAPOL TRASPARENTE MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE MONOCOMPONENTE A BASE DI POLIURETANO Guida all applicazione Regole dei metodi di progettazione e applicazione. a) Trasporto e immagazzinaggio:

Dettagli

ANCOR PRIMER. Scheda Tecnica

ANCOR PRIMER. Scheda Tecnica Rev. A ANCOR PRIMER Descrizione Caratteristiche generali Campi di applicazione Proprietà fisiche Preparazione Applicazione Confezioni Conservazione Precauzioni e avvertenze DESCRIZIONE Primer inertizzante

Dettagli

PERICOLO. ARTEC srl PERICOLO

PERICOLO. ARTEC srl PERICOLO ANTINFORTUNISTICA 2014 SEGNALE DI SICUREZZA PRESCRITTO DAL D. LGS. 81/08 SEGNALE DI SICUREZZA NORMATO UNI I CARTELLI CHE SEGNALANO HANNO LE SEGUENTI CARATTERISTICHE: fondo giallo, pittogramma nero, bordo

Dettagli

GALVANICA CEDRATESE trattamenti superficiali dei metalli

GALVANICA CEDRATESE trattamenti superficiali dei metalli GALVANICA CEDRATESE Fondata nel 1952 con un organizzazione a carattere artigianale, la Galvanica Cedratese opera nel settore meccanico dei trattamenti superficiali dei metalli da oltre 60 anni. Oggi un

Dettagli

PAGINA 1 DI 5 MOLYKOTE

PAGINA 1 DI 5 MOLYKOTE PAGINA 1 DI 5 MOLYKOTE CARATTERISTICHE Le lacche Molykote sono dispersioni di sostanze lubrificanti solide, come ad esempio il bisolfuro di molibdeno, e di resine leganti organiche o inorganiche finemente

Dettagli

Film adesivi per protezione vetri, settore trasporti

Film adesivi per protezione vetri, settore trasporti Film adesivi per protezione vetri, settore trasporti 1 Film Anti-graffiti ad elevata resistenza 2 Installazione come retrofit Una speciale pellicola ad alta resistenza per consentire installazione manuale

Dettagli

Sistema criogenico di pulizia tecnica industriale mediante la proiezione di granuli di ghiaccio secco (anidride carbonica solida)

Sistema criogenico di pulizia tecnica industriale mediante la proiezione di granuli di ghiaccio secco (anidride carbonica solida) SVERNICIATURA E SEPARAZIONI CRIOGENICHE IMPIANTI CRIOGENICI SERVIZIO CO2 GHIACCIO SECCO Sistema criogenico di pulizia tecnica industriale mediante la proiezione di granuli di ghiaccio secco (anidride carbonica

Dettagli

Aerosol, Sigillanti e Lubrificanti per cavi

Aerosol, Sigillanti e Lubrificanti per cavi 10 3M offre una serie di soluzioni che proteggono, isolano, puliscono il cavo e le connessioni elettriche ed elettroniche in maniera veloce ed economica. Con questi prodotti oltre a risolvere una serie

Dettagli

Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected

Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected Per quanto attiene gli impianti connessi alla rete elettrica, vengono qui presentati i criteri di progettazione elettrica dei principali componenti,

Dettagli

Sistemi di bonifica dell ambiente

Sistemi di bonifica dell ambiente Sistemi di bonifica dell ambiente Per definire il tipo di zona pericolosa generata dalla sorgente di emissione (per effetto della fuoriuscita della polvere dal sistema di contenimento) AtexPOLVERI chiede

Dettagli

INFORMAZIONI TECNICHE

INFORMAZIONI TECNICHE Revisione 001 del 03/2014 Pagina 1 di 5 PRODOTTO MAX NEW LIGHT per riparazione fari CARATTERISTICHE Speciale finitura trasparente antigraffio 3K per riparazione fari. Prodotto specifico per la riparazione

Dettagli

INTERVENTO DI CLAUDIA RICCARDI PLASMAPROMETEO - Dipartimento di Fisica Università degli Studi di Milano - Bicocca

INTERVENTO DI CLAUDIA RICCARDI PLASMAPROMETEO - Dipartimento di Fisica Università degli Studi di Milano - Bicocca INTERVENTO DI CLAUDIA RICCARDI PLASMAPROMETEO - Dipartimento di Fisica Università degli Studi di Milano - Bicocca La ricerca come strumento per lo sviluppo aziendale: sinergia tra università e industria

Dettagli

VERNICI UV PER ARREDI INTERNI APPROCCIO TECNOLOGICO E SOSTENIBILE

VERNICI UV PER ARREDI INTERNI APPROCCIO TECNOLOGICO E SOSTENIBILE VERNICI UV PER ARREDI INTERNI APPROCCIO TECNOLOGICO E SOSTENIBILE VERNICI UV PER ARREDI INTERNI APPROCCIO TECNOLOGICO E SOSTENIBILE SPECIALIZZAZIONE E PERSONALIZZAZIONE A SUPPORTO DEL CLIENTE Il laboratorio

Dettagli

Consultare le avvertenze di rischio e i consigli per la sicurezza durante le operazioni di travaso.

Consultare le avvertenze di rischio e i consigli per la sicurezza durante le operazioni di travaso. Istruzioni per la pulizia e la conservazione dei pavimenti PANDOMO Terrazzo Indicazioni preliminari Una cura periodica e adeguata, così come una protezione specifica dei pavimenti pandomo TerrazzoBasic,

Dettagli

Film in plastica leggero 09 B Film in Film in Film in palstica Film in plastica pre plastica plastica per translucido nastrato HDPE mascheratura

Film in plastica leggero 09 B Film in Film in Film in palstica Film in plastica pre plastica plastica per translucido nastrato HDPE mascheratura A Film in plastica 09 B Film4Crash 10 C Rivestimenti protettivi 11 D Accessori 11 E Nastro 12 F Liquido per mascheratura 14 G Dispenser 14 H Carta per mascheratura 15 Mascheratura I sistemi di mascheratura

Dettagli

Basi opache all acqua Envirobase T4xx Diluente Envirobase T494

Basi opache all acqua Envirobase T4xx Diluente Envirobase T494 GLOBAL REFINISH SYSTEM Gennaio 2007 Scheda Tecnica ENVIROBASE HIGH PERFORMANCE PRODOTTI Basi opache all acqua Envirobase T4xx Diluente Envirobase T494 Envirobase High Performance è un sistema tintometrico

Dettagli

» LINEA PITTURE PELABILI ALL ACQUA

» LINEA PITTURE PELABILI ALL ACQUA PITTURA PELABILE» LINEA PITTURE PELABILI ALL ACQUA COS È UNA PITTURA PELABILE Le pitture pelabili sono pitture che si possono facilmente distaccare, per strappo, dai supporti sui quali sono applicate e

Dettagli

2) PRESCRIZIONI DI CARATTERE TECNICO COSTRUTTIVO E GESTIONALE

2) PRESCRIZIONI DI CARATTERE TECNICO COSTRUTTIVO E GESTIONALE 4.1) Requisiti tecnico costruttivi e gestionali degli impianti di verniciatura di oggetti vari in metalli o vetro con utilizzo complessivo di prodotti vernicianti pronti all uso non superiore a 50 kg/g

Dettagli

Scheda Scheda Tecnica GORI

Scheda Scheda Tecnica GORI Scheda Scheda Tecnica GORI TINTA PER LEGNO OPACA Opaca, idrosolubile. Resine acriliche alchidiche. Bianco, colori standard e 5 basi di tinteggiatura. DEFINIZIONE Tinta per legno opaca con finitura satinata,

Dettagli

RIVESTIMENTO PROTETTIVO APPLICATO A SPRUZZO

RIVESTIMENTO PROTETTIVO APPLICATO A SPRUZZO RIVESTIMENTO PROTETTIVO APPLICATO A SPRUZZO I principali vantaggi tecnici: Resistenza all usura e all abrasione Eccellente resistenza alla lacerazione Elevata elasticità, elevato allungamento a rottura

Dettagli

Advertorial. Tramite distillazione molecolare e a film sottile. Tecniche di separazione

Advertorial. Tramite distillazione molecolare e a film sottile. Tecniche di separazione Gli impianti VTA vengono impiegati per la purificazione, la concentrazione, la rimozione dei residui di solventi, la decolorazione e l essiccazione di prodotti in diversi settori industriali: chimico,

Dettagli

La microdosatura nella perfezione!

La microdosatura nella perfezione! La microdosatura nella perfezione! 1 µl ±1% Dosatori preeflow 1K per monocomponenti Il marchio dall approccio sicuro. preeflow - una gamma di prodotti di alta qualità che spazia dalla unità di controllo

Dettagli

mini hair dryer LOVELY ISTRUZIONI PER L USO MACOM Art.: 221

mini hair dryer LOVELY ISTRUZIONI PER L USO MACOM Art.: 221 LOVELY mini hair dryer MACOM ISTRUZIONI PER L USO Art.: 221 Prima di utilizzare questo apparecchio leggere attentamente le istruzioni e conservarle per consultazioni future. Assicurarsi che il voltaggio

Dettagli

(Pubblicazione di titoli e riferimenti di norme armonizzate ai sensi della direttiva)

(Pubblicazione di titoli e riferimenti di norme armonizzate ai sensi della direttiva) (Pubblicazione di titoli e riferimenti di norme armonizzate ai sensi della direttiva) OEN ( 1 ) CEN EN 1010-1:2004 Sicurezza del macchinario Requisiti di sicurezza per la progettazione e la costruzione

Dettagli

International Textil Education. Machinery Division. Manuale per la stampa a trasferimento termico

International Textil Education. Machinery Division. Manuale per la stampa a trasferimento termico Machinery Division Manuale per la stampa a trasferimento termico Manuale per la stampa a trasferimento termico STAMPA A TRASFERIMENTO TERMICO.....4 Principio di funzionamento.4 SRUTTURA INTERNA...5 Testina

Dettagli

Blanke Profilo di chiusura

Blanke Profilo di chiusura Dati tecnici Blanke Profilo di chiusura Per la protezione dei bordi in caso di chiusure di rivestimenti al pavimento ed alle pareti Uso e funzioni: Blanke Profilo di chiusura è un profilo speciale per

Dettagli

Elenco delle principali gomme ed impieghi tipici

Elenco delle principali gomme ed impieghi tipici Elenco delle principali gomme ed impieghi tipici Proprietà Mescole Gomma Naturale (NR) Temperatura Impiego: -50 +80 C Struttura chimica preponderante: cis-poliisoprene Caratteristiche: Ottima resa elastica

Dettagli

Trattamento delle superfici con Aquence. La protezione intelligente contro la corrosione

Trattamento delle superfici con Aquence. La protezione intelligente contro la corrosione Trattamento delle superfici con Aquence La protezione intelligente contro la corrosione Dürr e Henkel Una partnership di forze Dürr e Henkel sono due imprese che credono e operano per rendere possibile

Dettagli

Sistemi di essiccazione delle biomasse

Sistemi di essiccazione delle biomasse Sistemi di essiccazione delle biomasse n Essiccazione del digestato n Essiccazione di pollina n Purificazione dell aria di scarico n Essiccazione di fanghi di depurazione n Essiccazione di cippato n Separazione

Dettagli

Effetti del trattamento superficiale sulle plastiche difficili da incollare

Effetti del trattamento superficiale sulle plastiche difficili da incollare Effetti del trattamento superficiale sulle plastiche difficili da incollare Le plastiche difficili da incollare come le poliolefine e i fluoropolimeri sono comunemente utilizzati in varie industrie per

Dettagli

3974 AQUAPUR PRIMER 2K BEIGE

3974 AQUAPUR PRIMER 2K BEIGE 394 AQUAPUR PRIMER 2K BEIGE NOME CONVERTER DESTINAZIONE Primer idoneo per applicazione su superfici in ghisa, acciaio, leghe leggere (alluminio) e superfici zincate adeguatamente preparate. Idoneo per

Dettagli

SALDATURA AD ARCO SOMMERSO

SALDATURA AD ARCO SOMMERSO SALDATURA SALDATURA AD ARCO SOMMERSO La saldatura ad arco sommerso (SAW - Submerged Arc Welding nella terminologia AWS) è un saldatura ad arco a filo continuo sotto protezione di scoria. Il fatto che l

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA FISSO AUTOMATICO DI RIVELAZIONE E ALLARME D INCENDIO

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA FISSO AUTOMATICO DI RIVELAZIONE E ALLARME D INCENDIO GUIDA ALL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA FISSO AUTOMATICO DI RIVELAZIONE E ALLARME D INCENDIO La presente guida mette in risalto solo alcuni punti salienti estrapolati dalla specifica norma UNI 9795 con l

Dettagli

ROA: effetti sulla salute e protezione dei lavoratori

ROA: effetti sulla salute e protezione dei lavoratori ROA: effetti sulla salute e protezione dei lavoratori Alessandra Cattini Dipartimento SanitàPubblica Servizio Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro Reggio Emilia ROA: effetti sulla salute Gli effetti

Dettagli

Rapidamente al grado esatto Tarature di temperatura con strumenti portatili: una soluzione ideale per il risparmio dei costi

Rapidamente al grado esatto Tarature di temperatura con strumenti portatili: una soluzione ideale per il risparmio dei costi Rapidamente al grado esatto Tarature di temperatura con strumenti portatili: una soluzione ideale per il risparmio dei costi Gli strumenti per la misura di temperatura negli impianti industriali sono soggetti

Dettagli

SISTEMI DECORATIVI MICROCEMENTI PER PARETI, SOFFITTI E PAVIMENTI

SISTEMI DECORATIVI MICROCEMENTI PER PARETI, SOFFITTI E PAVIMENTI SISTEMI DECORATIVI MICROCEMENTI PER PARETI, SOFFITTI E PAVIMENTI INDICE creatività FINITURE esclusività 1. IL MICROCEMENTO 4 1.1. VANTAGGI E APPLICAZIONI DEL SISTEMA SikaDecor Nature 6 1.2. STRUTTURA DEL

Dettagli

Sommario. Il gruppo p.1. La tecnologia p.2. MICRORED p.5. Microglass M.I.T. Made in Italy Technology

Sommario. Il gruppo p.1. La tecnologia p.2. MICRORED p.5. Microglass M.I.T. Made in Italy Technology Sommario 1 Il gruppo p.1 La tecnologia p.2 MICRORED p.5 By Microglass M.I.T. Made in Italy Technology Microglass s.r.l. P.I. 01444310930-33080 San Quirino (PN) Italia Sede amm.va: via Masieres 25/B Z.I.

Dettagli

SCHEDA TECNICA N 16 AZOTO LIQUIDO

SCHEDA TECNICA N 16 AZOTO LIQUIDO SCHEDA TECNICA N 16 AZOTO LIQUIDO SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE AZIENDALE V I A A L B E R T O N I, 1 5-4 0 1 3 8 B O L O G N A 0 5 1. 6 3. 6 1. 1 3 7 - FA X 0 5 1. 6 3. 6 1. 1 4 5 E-mail: spp@aosp.bo.it

Dettagli

PROCESSI DI STAMPA Aspetti legati alla salute dei lavoratori

PROCESSI DI STAMPA Aspetti legati alla salute dei lavoratori PROCESSI DI STAMPA Aspetti legati alla salute dei lavoratori Marco Fontana - Roberto Riggio Struttura Semplice 20.02 Igiene industriale Utilizzo di agenti chimici nelle lavorazioni di stampa metalli pesanti

Dettagli

SprayMax KIT professionale per rinnovare i fari in policarbonato

SprayMax KIT professionale per rinnovare i fari in policarbonato SprayMax KIT professionale per rinnovare i fari in policarbonato Codice: 684 099 Il Kit è composto da: 1 x 250 ml Primer 1K codice 684 098 1 x 250 ml Vernice Trasparente 2K codice 684 066 Headlight Repair

Dettagli

NASTRI ADESIVI DI CARTA TRADIZIONALI PER INTERNI

NASTRI ADESIVI DI CARTA TRADIZIONALI PER INTERNI NASTRI ADESIVI DI CARTA TRADIZIONALI PER INTERNI Il programma carta-nastri adesivi che viene incontro alle vostre necessità. A seconda delle vostre richieste di qualità, capacità collante, resistenza all

Dettagli

HIGH QUALITY LEADER MONDIALE NELLE SCHIUME POLIURETANICHE

HIGH QUALITY LEADER MONDIALE NELLE SCHIUME POLIURETANICHE HIGH QUALITY LEADER MONDIALE NELLE SCHIUME POLIURETANICHE NOVITA MONTAGGIO & ISOLAMENTO GENIUS APPLICATORE BREVETTATO Monocomponente, autoespandente, con particolare applicatore Genius Gun. MONTAGGIO &

Dettagli

IL QUADRO ELETTRICO INOX. in AMBIENTE ALIMENTARE e FARMACEUTICO

IL QUADRO ELETTRICO INOX. in AMBIENTE ALIMENTARE e FARMACEUTICO IL QUADRO ELETTRICO INOX in AMBIENTE ALIMENTARE e FARMACEUTICO Direttive e norme La direttiva sull igiene dei prodotti alimentari e la HACCP (Hazard-Analysis-Critical-Control-Points) Tra le norme che regolano

Dettagli

tesa ACX plus Fissaggio Intelligente

tesa ACX plus Fissaggio Intelligente tesa ACX plus Fissaggio Intelligente Suggerimenti e Consigli per la Corretta Applicazione dei Nastri Soluzioni di fissaggio strutturale con tesa ACX plus GUIDA ALL APPLICAZIONE tesa ACX plus Fissaggio

Dettagli

Rivestimenti Protettivi Loctite Nordbak

Rivestimenti Protettivi Loctite Nordbak Rivestimenti Protettivi Loctite Nordbak Allungano la vita utile dei macchinari industriali Per rimandare le manutenzioni industriali più pesanti, Henkel offre una gamma completa di rivestimenti protettivi

Dettagli

Barriera antiumidità a iniezione. Senza solventi. Ruredil

Barriera antiumidità a iniezione. Senza solventi. Ruredil Barriera antiumidità a iniezione Senza solventi Ruredil IN CARTUCCE PR ONTE ALL USO Ripristino Consolidamento Il problema L umidità nelle murature può essere causata da pioggia, condensa o risalita capillare

Dettagli

Presenza di polveri combustibili o esplodenti base della classificazione dei luoghi pericolosi

Presenza di polveri combustibili o esplodenti base della classificazione dei luoghi pericolosi Presenza di polveri combustibili o esplodenti base della classificazione dei luoghi pericolosi di Gianluca Saputi, Dipartimento Omologazione e Certificazione ISPESL Il pericolo di esplosioni dovute a polveri

Dettagli

GlispecialiTtake. adesivi - imballaggio

GlispecialiTtake. adesivi - imballaggio 4 Nastri adesivi - imballaggio Nastri adesivi - Imballaggio NASTRO MASCHERATURA PER USO PROFESSIONALE Nastro adesivo con supporto in carta crespata di colore avorio e massa adesiva solvente che fanno di

Dettagli

SCHEDE TECNICHE E SISTEMI APPLICATIVI RESINE FILMOGENE

SCHEDE TECNICHE E SISTEMI APPLICATIVI RESINE FILMOGENE SCHEDE TECNICHE E SISTEMI APPLICATIVI RESINE FILMOGENE REV. 1-2015 RESINE FILMOGENE Descrizione del Prodotti La protezione delle superfici in Mikrocemento, Impakt, Cemento 100% e One Solution può essere

Dettagli

BIOMASSA: Sistemi di filtrazione: filtro a maniche e ciclone separatore. Gabriele Pezzini. Ingegnere Ambientale di Tama S.p.A.

BIOMASSA: Sistemi di filtrazione: filtro a maniche e ciclone separatore. Gabriele Pezzini. Ingegnere Ambientale di Tama S.p.A. BIOMASSA: OPPORTUNITA PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE? VENERDI 5 GIUGNO 2015 TAIO (TN), SALA CONVEGNI C.O.CE.A. Sistemi di filtrazione: filtro a maniche e ciclone separatore Gabriele Pezzini Ingegnere Ambientale

Dettagli

SPRAYFILM WB II SC. Caratteristiche tecniche e prestazioni

SPRAYFILM WB II SC. Caratteristiche tecniche e prestazioni Sprayfilm WBII SC è un prodotto verniciante intumescente a base acqua, per la protezione contro il fuoco di strutture in acciaio, con formulazione specifica per sezioni cave ed applicabile su ogni tipo

Dettagli

Impianti e dispositivi di protezione antincendio. Impianti e dispositivi di protezione antincendio

Impianti e dispositivi di protezione antincendio. Impianti e dispositivi di protezione antincendio Impianti Meccanici 1 Danni provocati dagli incendi negli stabilimenti : - diretti : distruzione di macchinari, impianti, merci. - indiretti : mancata produzione Mezzi di prevenzione e Provvedimenti di

Dettagli

Manuale di Procedura di corretta applicazione

Manuale di Procedura di corretta applicazione . Manuale di Procedura di corretta applicazione Eco1 Ecologicamente Group s.r.l. 2015 gennaio ISTRUZIONI PER L APPLICAZIONE DELL ISOLANTE LIQUIDO ECO 1 RESINA Descrizione Eco 1 Resina è un prodotto nanocomposito

Dettagli

Collettore piano ad alta efficienza FKA Made in Germany

Collettore piano ad alta efficienza FKA Made in Germany Collettore piano ad alta efficienza FKA Made in Germany Collettore piano ad alta efficienza FKA La centrale solare Tubo collettore attivo ed integrato per installazione modulare dell impianto Spesso strato

Dettagli

c d a b M E I S E R F R P i n s i s t e m i d i f f e r e n t i d i m a t r i c e

c d a b M E I S E R F R P i n s i s t e m i d i f f e r e n t i d i m a t r i c e 7 M E I S E R F R P i n s i s t e m i d i f f e r e n t i d i m a t r i c e c d I s o p h t a l ( I P R ) S t a n d a r d R e s i n a p o l i e s t e r e p e r i m p i e g o u n i v e r s a l e F I G.

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE INDICE 1. Introduzione 1.1. Revisione 1.2. Validità 1.3. A chi si rivolgono le seguenti istruzioni? 2. Linee guida sulla sicurezza 2.1. Norme di sicurezza 2.2. Qualifica del personale

Dettagli

Servizi per l applicazione di rivestimenti protettivi. Soluzioni per tutte le esigenze di protezione delle superfici

Servizi per l applicazione di rivestimenti protettivi. Soluzioni per tutte le esigenze di protezione delle superfici Servizi per l applicazione di rivestimenti protettivi Soluzioni per tutte le esigenze di protezione delle superfici Henkel il vostro partner per le soluzioni di manutenzione e riparazione Henkel, leader

Dettagli

Bracci di aspirazione alla fonte per ogni tipo di applicazione

Bracci di aspirazione alla fonte per ogni tipo di applicazione Bracci di aspirazione alla fonte per ogni tipo di applicazione Migliora il tuo ambiente di lavoro! Un ambiente di lavoro libero da fumi, polveri e particelle nocive è un bene sotto molti aspetti. Le condizioni

Dettagli

Sestriguard SL Food. Prodotto per contatto con alimenti. Certificazione Scheda tecnica

Sestriguard SL Food. Prodotto per contatto con alimenti. Certificazione Scheda tecnica Sestriguard SL Food Prodotto per contatto con alimenti Certificazione Scheda tecnica Certificati: SESTRIGUARD SL FOOD Rivestimento bicomponente epossipoliamminico cicloalifatico senza solvente lucido.

Dettagli

Impianti e dispositivi di protezione antincendio. Impianti industriali 2-2012 1

Impianti e dispositivi di protezione antincendio. Impianti industriali 2-2012 1 Impianti industriali 2-2012 1 RIFERIMENTI NORMATIVI D.M.10/03/98 Criteri generali di sicurezza e per la gestione dell emergenza nei luoghi di lavoro D.M.04/04/98 Elenco attività normate (soggette a CPI)

Dettagli

QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO

QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL DEL RCUITO USO (parte 2) FOCUS TECNICO I PROBLEMI NELL IMPIANTO trattamenti Problemi quali corrosioni ed incrostazioni nel circuito dell impianto di riscaldamento / raffrescamento

Dettagli

Prof. M. Maja (Politecnico di Torino) "CORROSIONE E OSSIDAZIONE ANODICA DEL TITANIO"

Prof. M. Maja (Politecnico di Torino) CORROSIONE E OSSIDAZIONE ANODICA DEL TITANIO Prof. M. Maja (Politecnico di Torino) "CORROSIONE E OSSIDAZIONE ANODICA DEL TITANIO" In questi ultimi anni, sono stati fatti molti studi riguardanti la corrosione del titanio, a testimonianza del crescente

Dettagli

UTILIZZO IN SICUREZZA DEL FAX

UTILIZZO IN SICUREZZA DEL FAX Pagina 1 di 6 SOMMARIO Generalita... 2 Scopo... 2 Riferimenti normativi... 2 Responsabilità ed aggiornamento... 2 Campo di applicazione... 3 Procedure operative e di sicurezza... 3 Scelta della posizione...

Dettagli

PAVIMENTI IN LAMINATO HARO TRITTY

PAVIMENTI IN LAMINATO HARO TRITTY PAVIMENTI IN LAMINATO HARO TRITTY 1 LA MANUTENZIONE DI PAVIMENTI IN LAMINATO HARO TRITTY? NON C È NIENTE DI PIÙ SEMPLICE Avete scelto il pavimento in laminato HARO TRITTY. I pavimenti in laminato HARO

Dettagli

Termometro IR Fronte Senza Contatto

Termometro IR Fronte Senza Contatto Manuale d Istruzioni Termometro IR Fronte Senza Contatto Modello IR200 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Termometro IR Modello IR200. Questo termometro è progettato per scansionare gruppi

Dettagli

Effetti dell incendio sull uomo

Effetti dell incendio sull uomo Effetti dell incendio sull uomo ANOSSIA (a causa della riduzione del tasso di ossigeno nell aria) AZIONE TOSSICA DEI FUMI RIDUZIONE DELLA VISIBILITÀ AZIONE TERMICA Essi sono determinati dai prodotti della

Dettagli

PROTETTIVO UNIVERSALE PER PAVIMENTI ALL ACQUA. Biodegradabile, idro-oleorepellente, antimacchia, antisporco, antiaderente. Per esterni ed interni.

PROTETTIVO UNIVERSALE PER PAVIMENTI ALL ACQUA. Biodegradabile, idro-oleorepellente, antimacchia, antisporco, antiaderente. Per esterni ed interni. UNIVERSALE Biodegradabile, idro-oleorepellente, antimacchia, antisporco, antiaderente. Per esterni ed interni. ALL ACQUA SOGGETTI A FORTE USURA Biodegradabile, idro-oleorepellente, antimacchia, antisporco,

Dettagli

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO DESCRIZIONE DEL PRODOTTO Il flussante Ecoflux ACQUA 4000 della serie no clean rappresenta un significativo sviluppo tecnologico dei flussanti organici, esso è idrosolubile ed è completamente costituito

Dettagli

ISTRUZIONI PREVENTIVE ANTINCENDIO A TUTTO IL PERSONALE

ISTRUZIONI PREVENTIVE ANTINCENDIO A TUTTO IL PERSONALE ISTRUZIONI PREVENTIVE ANTINCENDIO A TUTTO IL PERSONALE MISURE PREVENTIVE PER TUTTI I LAVORATORI E vietato depositare e manipolare sostanze infiammabili in quantità superiori alla normale dotazione prevista.

Dettagli

Riparazione e Manutenzione

Riparazione e Manutenzione Riparazione e Manutenzione Ampia selezione in una singola marca. Esclusivi design duraturi. Prestazioni rapide e affidabili. Descrizione Versioni Pagina Pompe prova impianti 2 9.2 Congelatubi 2 9.3 Pompe

Dettagli

Autore: Phil Kinner, Direttore reparto Rivestimenti Protettivi, Electrolube

Autore: Phil Kinner, Direttore reparto Rivestimenti Protettivi, Electrolube I rivestimenti protettivi più resistenti per gli ambienti più difficili: come i rivestimenti protettivi aiutano le case automobilistiche a raggiungere un affidabilità a lungo termine dei prodotti finiti.

Dettagli

DIAMO UNA MANO ALLA NATURA

DIAMO UNA MANO ALLA NATURA DIAMO UNA MANO ALLA NATURA ABBATTITORI A RICIRCOLO DI ACQUA (SCRUBBER A TORRE) I sistemi di abbattimento a scrubber rappresentano un ottima alternativa a sistemi di diversa tecnologia (a secco, per assorbimento,

Dettagli

Un altro importante parametro di questo processo è la risoluzione che rappresenta la distanza minima che la litografia può apprezzare.

Un altro importante parametro di questo processo è la risoluzione che rappresenta la distanza minima che la litografia può apprezzare. TECNICHE LITOGRAFICHE La litografia è un processo basilare nella realizzazione di circuiti integrati,esso consiste nel depositare un materiale detto resist sul wafer da processare che una volta esposto

Dettagli

Tecnologia delle microstrisce

Tecnologia delle microstrisce Tecnologia delle microstrisce 1) Substrati materiali plastici materiali ceramici 2) Tecniche di realizzazione dei circuiti materiali plastici materiali ceramici Substrati materiale finitura sup. (µm) 10

Dettagli

Incollare Sigillare Lubrificare Dosare Avvitare Saldare

Incollare Sigillare Lubrificare Dosare Avvitare Saldare Incollare Sigillare Lubrificare Dosare Avvitare Saldare Strumenti intelligenti per la distribuzione di fluidi Adesivi, sigillanti, lubrificanti, vernici, resine, cianoacrilati, ecc. Siringhe e aghi con

Dettagli

BECTRON Codice. Pag 1 /14 Vernici, Resine, Adesivi e Mastici Scheda tecnica Per l Elettronica Gruppo Q

BECTRON Codice. Pag 1 /14 Vernici, Resine, Adesivi e Mastici Scheda tecnica Per l Elettronica Gruppo Q BECTRON Pag 1 /14 Vernici, Resine, Adesivi e Mastici Scheda L insieme di prodotti BECTRON, comprendono vernici, resine e compounds per proteggere i componenti elettronici, ibridi, sensori, PCB, SMD, connettori,

Dettagli

Condizionamento di quadri elettrici e tecnologia della segnalazione

Condizionamento di quadri elettrici e tecnologia della segnalazione Refrigeratori per tutte le applicazioni del settore alimentare I refrigeratori della serie EB sono concepiti per l ambiente della moderna produzione alimentare e sono dotati di pompe e scambiatori di calore

Dettagli

SoLERIo. SIStEmA SoLARE PER PRoduzIoNE ACQuA CALdA SANItARIA

SoLERIo. SIStEmA SoLARE PER PRoduzIoNE ACQuA CALdA SANItARIA SoLERIo SIStEmA SoLARE PER PRoduzIoNE ACQuA CALdA SANItARIA PERCHE SCEGLIERE L ENERGIA SOLARE? Il solare, per il rispetto dell ambiente Ecologico, copre fino al 70% del vostro fabbisogno di acqua calda

Dettagli

SCHEDE TECNICHE E SISTEMI APPLICATIVI ULTRA PRIMER RAPIDO

SCHEDE TECNICHE E SISTEMI APPLICATIVI ULTRA PRIMER RAPIDO SCHEDE TECNICHE E SISTEMI APPLICATIVI ULTRA PRIMER RAPIDO REV. 1-2015 ULTRA PRIMER RAPIDO Descrizione del Prodotto L uso di Ultra Pimer Rapido è fortemente consigliato nella preparazione di tutti i tipi

Dettagli

Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 Automatic

Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 Automatic Pag. 1 di 6 Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 Automatic CEE 0426 DIRETTICTIVA 93/42 DISPOSITIVI MEDICI Pag. 2 di 6 INDICE Numero Titolo Pagina 1 Avvertenze 3 2 Introduzione 3 2.1 Riferimenti Normativi 3

Dettagli

Perché verniciare i pavimenti?

Perché verniciare i pavimenti? Perché verniciare i pavimenti? Il trattamento della superficie... Previene la polvere Previene la contaminazione e la penetrazione nel cemento da parte di oli e liquidi Aumenta la resistenza chimica della

Dettagli

PIATTI DOCCIA SLATE E MADERA DESCRIZIONI TECNICHE E NOTE DI INSTALLAZIONE

PIATTI DOCCIA SLATE E MADERA DESCRIZIONI TECNICHE E NOTE DI INSTALLAZIONE PIATTI DOCCIA SLATE E MADERA DESCRIZIONI TECNICHE E NOTE DI INSTALLAZIONE CARATTERISTICHE GENERALI I piatti doccia di CVS delle serie MADERA e SLATE sono realizzati in pietra ricostituita. Si tratta di

Dettagli

UNA NUOVA DIMENSIONE DI COLORE

UNA NUOVA DIMENSIONE DI COLORE UNA NUOVA DIMENSIONE DI COLORE LA NUOVA DIMENSIONE DELLA RESINA ACRILICA In scala colori A1-D4. Tutti i 16 colori della scala più conosciuta per la protesi fissa. Ma anche tutte le componenti di colore

Dettagli

Gli specialisti negli SCIVOLANTI!!

Gli specialisti negli SCIVOLANTI!! Gli specialisti negli SCIVOLANTI!! CARIMA S.R.L. VIA DEI BRUGHI, 30/31 20060 Gessate - MI Italia Tel +39 0295384225 www.carima.biz carima@carima.biz Il marchio GLISS è registrato dalla Carima Srl La copia

Dettagli

CONTROLLO E UTILIZZO DELL INCHIOSTRO

CONTROLLO E UTILIZZO DELL INCHIOSTRO Conservazione dell inchiostro CONTROLLO E UTILIZZO DELL INCHIOSTRO E opportuno conservare l inchiostro in luogo secco, ventilato e buio con una temperatura compresa tra i 10 e i 25 C (evitare le radiazioni

Dettagli

Protezione superficiale su misura: LPX and PUR Eco

Protezione superficiale su misura: LPX and PUR Eco Protezione superficiale su misura: LPX and PUR Eco Protezione superficiale Linoleum: LPX e PUR Eco Le protezioni superficiali delle pavimentazioni in linoleum proteggono il pavimento dallo sporco, agevolano

Dettagli

APPLICAZIONI CON VERNICI CATIONICHE NELL IMBALLAGGIO ALIMENTARE

APPLICAZIONI CON VERNICI CATIONICHE NELL IMBALLAGGIO ALIMENTARE APPLICAZIONI CON VERNICI CATIONICHE NELL IMBALLAGGIO ALIMENTARE Francesco Veltri, Gianni Mirone Ce.Ri.Tec. s.r.l. (METLAC Group s.p.a.),ss 35 Bis Dei Giovi 53, Bosco Marengo (AL), Italia 1. Introduzione

Dettagli