Art. 8 Alla ditta aggiudicataria non sarà affidato il servizio relativo ai tagliandi degli automezzi in garanzia.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Art. 8 Alla ditta aggiudicataria non sarà affidato il servizio relativo ai tagliandi degli automezzi in garanzia."

Transcript

1 LOTTO n. 7 CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO SERVIZIO DI RIPARAZIONE, MANUTENZIONE E REVISIONE IMPIANTI ELETTRICI, CLIMATIZZAZIONE ED ELETTRAUTO DEI VEICOLI DI PROPRIETÀ E/O NOLEGGIATI, CON IL CRITERIO DELLA SOMMINISTRAZIONE AD ESAURIMENTO DI SOMME. IMPORTO COMPLESSIVO DEL SERVIZI O ,00 I.V.A ESCLUSA Art.1 Questa Società intende affidare il servizio di riparazione, manutenzione e revisione impianti elettrici, climatizzazione ed elettrauto dei veicoli di proprietà e/o noleggiati di cui all allegato A, per l importo complessivo del servizio di ,00 oltre I.V.A, compresa la sostituzione dei ricambi impiegati in origine dalle Case costruttrici dei mezzi di che trattasi. Art. 2 La Ditta aggiudicataria resta impegnata con la Mega Service Spa ad effettuare il servizio di riparazione, manutenzione e revisione impianti elettrici, climatizzazione ed elettrauto dei veicoli di proprietà e/o noleggiati di cui all allegato A con sostituzione di parti di ricambi originali, fino all'esaurimento della somma stanziata di ,00 I.V.A. esclusa. Gli interventi di riparazione avverranno previa commessa d ordine del settore amministrativo della Mega Service Spa. Art. 3 L asta sarà esperita col sistema delle offerte segrete e la gara verrà aggiudicata alla ditta che presenterà, il massimo ribasso percentuale complessivo da applicare sui prezzi di listino, dei materiali in vigore, già ridotti del 20%, come specificato di seguito all art. 4. Il costo della manodopera oraria è stato fissato in 30,00 oltre I.V.A. Art. 4 La Ditta si impegna ad eseguire tutti i tipi di riparazione, manutenzione e revisione impianti elettrici, climatizzazione ed elettrauto dei veicoli di proprietà e/o noleggiati di cui all allegato A. La tariffa oraria della manodopera da applicare é già stata fissata, in 30,00 oltre I.V.A.. Per determinare i tempi complessivi delle lavorazioni si farà riferimento ai tempari adottati dalle singola Case costruttrici dei veicoli in elenco. Per la determinazione del prezzo dei ricambi originali sostituiti dalla Ditta aggiudicataria, si farà riferimento ai listini ufficiali, in vigore alla data di celebrazione della gara, delle case costruttrici dei veicoli in elenco. I prezzi dei suddetti listini sono decurtati d'ufficio del 20%. Lo sconto operativo sarà ottenuto sommand o lo sconto d'ufficio (20%) con il ribasso offerto in sede di gara. ( Es. sconto d'ufficio 20% più ribasso 5% offerto in sede di gara uguale sconto operativo 25% ). La maggiorazione dello sconto di base d'asta offerto non inciderà sull'importo massimo del servizio che, pertanto, resterà invariato, ma sulla quantità del servizio stesso. I listini rimarranno validi fino all esaurimento dell importo dei lavori predetti La ditta è in ogni caso obbligata a fornire i ricambi auto originali e la prestazione d opera anche per gli automezzi che, eventualmente, la Mega Service Spa, acquisterà durante tutta la durata dell appalto, applicando d ufficio il prezzo riportato sui listini ufficiali delle case costruttrici del ricambio originale su cui sarà praticato lo sconto di aggiudicazione anche nel caso che il predetto ricambio non rientri tra quelli di cui ai mezzi elencati in allegato al precedente art. 1. Art. 5 La Ditta aggiudicataria entro due giorni lavorativi dal ricevimento della richiesta di preventivo delle lavorazioni deve inviare, anche a mezzo fax, all ufficio amministrativo della Mega Service Spa, il preventivo dettagliato dei ricambi dei quali si prevede l'impiego e le ore di mano d'opera per le

2 lavorazioni previste. La Ditta aggiudicataria ha l obbligo di comunicare tempestivamente ogni eventuale imprevisto che dovesse insorgere durante i lavori, al fine di ottenere l'autorizzazione all'esecuzione degli stessi, a meno di comprovati casi di impossibilità nella prosecuzione dei lavori. Le autorizzazioni non sposteranno i termini di consegna secondo le modalità stabilite. Ove nel termine previsto (entro due giorni ) per la presentazione del preventivo dei lavori da eseguire, la Ditta non adempirà, la penale per ritardata presentazione sarà pari ad 25,00 per ogni giorno di ritardo; detto ritardo non potrà protrarsi oltre 15 giorni dalla data di scadenza, dopo di che resta facoltà dell'amministrazione di fare eseguire la fornitura a spese e danno della Ditta stessa. L ufficio amministrativo della Mega Service Spa, ricevuto il preventivo, salvo eventuali modifiche, restituirà lo stesso previo autorizzazione all esecuzione dei lavori. Art. 6 Oltre all installazione dei ricambi originali di primo impianto, nel rispetto della Direttiva Europea direttiva Monti in merito all impiego dei ricambi di concorrenza, intesi come non di primo impianto, la Ditta aggiudicatrice potrà fornire ricambi certificati conformi e parificabili ai ricambi originali, previo consenso della Direzione Amministrativa della Mega Service S.p.A., alla quale la Ditta deve presentare le idonee certificazioni dalle quali devono essere evinte le caratteristiche del ricambio concorrente a confronto del ricambio di primo impianto. Tra i documenti di accompagnamento del ricambio di concorrenza deve essere prodotto anche l estratto del listino ufficiale di produzione e vendita del predetto ricambio concorrente e sul prezzo di listino sarà praticato lo sconto operativo. Nel caso in cui il ricambio non sia più reperibile tra i listini ufficiali o che non sia più in produzione e che possa essere appositamente realizzato, deve essere accompagnato da certificazione o attestazione di responsabilità del produttore della conformità all originale di primo impianto. La Ditta, prima dell installazione del ricambio che non sia di primo impianto, dovrà darne comunicazione scritta al Settore amministrativo richiedente, chiedendo il concordamento del prezzo al Settore predetto, applicando lo sconto di gara. Durante qualsiasi fase dell esecuzione dei lavori, la Mega Service S.p.A. si riserva di inviare presso l officina della Ditta aggiudicataria un proprio rappresentante per la verifica dei guasti diagnosticati, per lo stato delle riparazioni, della qualità e quantità dei materiali impiegati. La Ditta è obbligata durante la fase di verifica a dare assistenza al dipendente della Mega Service S.p.A., fornendo ogni chiarimento utile per la redazione di una relazione che sarà consegnata alla Direzione Amministrativa della Mega Service S.p.A. Art. 7 La Ditta aggiudicataria, prima della stipula definitiva, dovrà indicare un sito ubicato nel territorio nella Provincia di Trapani ove ha sede una officina attrezzata per l esecuzione dei lavori di manutenzione dei mezzi oggetto della presente gara. Art. 8 Alla ditta aggiudicataria non sarà affidato il servizio relativo ai tagliandi degli automezzi in garanzia. Art. 9 Gli interventi di riparazione dovranno essere effettuati nel rispetto dei preventivi autorizzati previo ordinativi emessi dall ufficio amministrativo della Mega Service Spa. Gli interventi effettuati saranno garantiti come previsto dalle norme di legge, ed in ogni caso per un periodo non inferiore a mesi sei.le eventuali ed eccezionali deroghe ai tempi per la riparazione di cui sopra dovranno essere, di volta in volta, autorizzati dal predetto ufficio.

3 Art. 10 Ove nel termine prescritto dall art. 6 la Ditta non adempirà alla consegna la penale per ritardata consegna sarà pari a 50,00 (cinquanta/00 ) per ogni giorno di ritardo, detto ritardo non potrà protrarsi oltre 15 giorni dalla data di scadenza, dopodiché resta facoltà dell Amministrazione di fare eseguire il servizio di riparazione a spese e danno della ditta stessa. Art. 11 Per l'esecuzione dei lavori i mezzi di cui all elenco allegato, dovranno essere prelevati, in qualunque sito nell'ambito del territorio della Provincia di Trapani, dalla ditta aggiudicataria e riconsegnati riparati, presso i siti indicati dai predetti settori. Il soccorso stradale deve essere assicurato nelle 24 ore. Il mancato soccorso provocherà l applicazione della penale di cui all art. 7. Il prezzo per tale intervento indipendentemente dalla distanza percorsa è quantificato a forfait in 100,00 ( eurocento/00) Art. 12 Il pagamento, delle singole prestazioni rese sarà effettuato mediante Bonifico Bancario, entro 90 gg. fine mese dalla presentazione della relativa fattura valida ai fini fiscali, e comunque in se guito a collaudo, del mezzo riparato, eseguito dai personale incaricato dalla Mega Service Spa, in contraddittorio con la Ditta fornitrice, la fattura dovrà essere corredata di copia conforme all'originale del tempario, dell'intervento a cui si riferisce, e del listino ricambi della casa produttrice dei mezzi su cui é stata resa la prestazione, oppure da un scheda d intervento nella quale vengano indicati le ore di manodopera impiegata, i prezzi dei pezzi di ricambi nonché dal preventivo lavori autorizzati dal suddetto ufficio, nel caso in cui vi fosse l impossibilità alla fornitura del listino ufficiale la fattura dovrà essere corredata da una autocertificazione da parte della ditta concorrente indicando l elenco dei pezzi di ricambio con i rispettivi prezzi di listino. Art. 13 I prezzi esposti in fattura dovranno scaturire in base al calcolo dell'art. 3, 4 e 9. Il prezzo si intende compreso e compensato di tutti gli oneri di cui i precedenti articoli. Il servizio avrà durata, orientativa e presunta di dodici mesi e comunque fino all'esaurimento della totale somma stanziata di ,00. La Ditta aggiudicataria non avrà quindi diritto ad alcun sovra prezzo,di qualsiasi natura e per qualsiasi causa o per sfavorevole circostanze dopo l aggiudicazione o durante il corso del servizio. Art. 14 La Ditta aggiudicataria é obbligata dopo l'aggiudicazione a fornire in triplice copia conforme, i tempari nonché i listini vigenti delle case produttrici dei mezzi di cui in elenco. La mancata consegna dei suddetti tempari e listini, provocherà la revoca della suddetta aggiudicazione, salvo motivazioni che non possono permettere tale consegna. Art. 15 La fornitura del servizio potrà aumentare o diminuire, rispetto all importo massimo previsto, in misura non superiore al 20% (venti per cento), senza dar luogo a variazione dei prezzi del servizio. Art. 16 Per quanto non previsto nel presente capitolato speciale valgono le norme di legge in materia Art. 17

4 L appaltatore è tenuto ad assolvere a tutti gli obblighi previsti dall art. 3 della legge n. 36/2010 al fine di assicurare la tracciabilità dei movimenti finanziari relativi all appalto. Art. 18 Sarà facoltà della Mega Service S.p.a. provvedere con qualunque processo di cui direttamente dispone alla fornitura del servizio, e sarà inoltre, in facoltà della Mega Service S.p.a. nel caso di fornitura straordinaria ed eccezionale del servizio di affidare ad altre ditte all uopo specializzate la provvista delle forniture stesse. Art. 19 Per qualsiasi eventuale controversie il foro competente sarà quello di Trapani. La Ditta dovrà eleggere domicilio legale nella provincia di Trapani.

5 Allegato A. Elenco Mezzi TIPO MARCA E MODELLO TARGA TELAIO ANNO Immatricolazione Autocarro Jumper Citroen DP111MT VF7YCBMFB Autocarro Ford Transit - Ford CP257MP WFOTXXTTPT4C Autocarro Kangoo- Renault CV721KC VF1FC08AF Autocarro Jumpy - Citroen CS179ZA VF7BZWJYB AUTOCARRO Fiat Iveco 35.8 AL ZCFC Autocarro Berlingo- Citroen CS023ZA VF7GBRHYB AUTOCARRO Fiat NO Pala Caricatrice Neuson AEF851 DB Baumaschinen 70.1S AUTOCARRO Fiat Iveco MI4M2319 ZCFA ESCAVATORE Komatsu PC27MR KMTPC120A COMPATTO ESCAVATORE Komatsu PC27MR KMTPC120J COMPATTO SOLLEVATORE Komatsu SK 815 T 2 AFD940 KMTSK005H77F CON FORCHE - SPAZZATRICE AUTOCARRO Iveco BB549FS ZCFA75A Autovettura Fiat - Panda AN870PW ZFA141A Autovettura Peugeut 207 EF754BE AT Autovettura Peugeut 207 EF747BE AT Autocarro Peugeut EF109SE AY Autocarro Peugeut Bipper EF107SE CA Autocarro Peugeut - Bipper EF108SE CA

Art. 8 Alla ditta aggiudicataria non sarà anche affidato il servizio relativo ai tagliandi degli automezzi in garanzia.

Art. 8 Alla ditta aggiudicataria non sarà anche affidato il servizio relativo ai tagliandi degli automezzi in garanzia. LOTTO n. 6 CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO SERVIZIO DI MANUTENZIONE, RIPARAZIONE MECCANICA E REVISIONE DEI VEICOLI DI PROPRIETÀ E/O NOLEGGIATI CON IL CRITERIO DELLA SOMMINISTRAZIONE AD ESAURIMENTO DI SOMME

Dettagli

COMUNE DI PALERMO. RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI Via Roma n. 209 90133 Palermo

COMUNE DI PALERMO. RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI Via Roma n. 209 90133 Palermo Lotto n. 4 CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER SERVIZIO DI RIPARAZIONE E REVISIONE PARTI DI LATTONERIA E VERNICIATURA DEI MEZZI IN DOTAZIONE AL CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE.

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA AVVISO DI GARA L Amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. 7/2002 e successive modifiche ed integrazioni, alla fornitura del servizio di manutenzione e revisione degli impianti

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA AVVISO DI GARA L Amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. 7/2002 e successive modifiche ed integrazioni, offerta per la fornitura completa dei pneumatici con montaggio e

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L Amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. 7/2002 e successive modifiche ed

Dettagli

COMUNE DI PALERMO. AREA AMBIENTE E VIVIBILITA SETTORE AMBIENTE Viale Diana Scuderie Reali Palermo

COMUNE DI PALERMO. AREA AMBIENTE E VIVIBILITA SETTORE AMBIENTE Viale Diana Scuderie Reali Palermo CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER IL SERVIZIO RIPARAZIONE E REVISIONE PARTI DI LATTONERIA E VERNICIATURA PER GLI ADEMPIMENTI PRESCRITTI DAL D.Lgs. N 81/2008 DA ESEGUIRE SULLE AUTOVETTURE E AUTOMEZZI GESTITI

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA RAGIONERIA GENERALE AVVISO DI GARA L Amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. 7/2002 e successive modifiche ed integrazioni, alla fornitura del servizio di manutenzione ordinaria

Dettagli

COMUNE DI PALERMO AREA DEL BILANCIO, PATRIMONIO E RISORSE FINANZIARIE SETTORE BILANCIO E TRIBUTI SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI

COMUNE DI PALERMO AREA DEL BILANCIO, PATRIMONIO E RISORSE FINANZIARIE SETTORE BILANCIO E TRIBUTI SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER LA FORNITURA, COLLOCAZIONE E MANUTENZIONE DI INFISSI IN ALLUMINIO PER LE ATTIVITA CANTIERISTICHE DELL UNITA DI PROGETTO GESTIONE COIME E SOSTITUZIONE DI QUELLI GIA ESISTENTI

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L Amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. 7/2002 e successive modifiche ed

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI MANUTENZIONE TRIENNALE DEL SERVOSCALE SITO PRESSO IL SETTORE RISORSE IMMOBILIARI DI VIA ASTORINO 36. Importo complessivo 6.840,00 oltre iva di cui : 3.564,00

Dettagli

COMUNE DI PALERMO CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO A CALDO DI PIATTAFORME AEREE. SOMMA DISPONIBILE 20.000,00 ESCLUSA IVA (22%)

COMUNE DI PALERMO CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO A CALDO DI PIATTAFORME AEREE. SOMMA DISPONIBILE 20.000,00 ESCLUSA IVA (22%) COMUNE DI PALERMO A REA AMMIN ISTRATIVA D ELLA RIQUALI FICAZIONE U RBANA E D E LLE IN F RAS T RU TTU RE Ufficio Contratti ed Approvvigionamenti Via Roma, 209 90133 Palermo Tel. 091 740. 35.36-.35.14 FAX.

Dettagli

CAPITOLATO PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE E RIPARAZIONE DEI VEICOLI DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI LIVORNO BIENNIO

CAPITOLATO PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE E RIPARAZIONE DEI VEICOLI DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI LIVORNO BIENNIO COMUNE DI LIVORNO DIPARTIMENTO Programmazione Economico Finanziaria Ufficio Economato 57123 LIVORNO P.zza del Municipio 1 Tel. 0586-820284 fax 0586 820574 e-mail economato@comune.livorno.it Cod. Fiscale

Dettagli

Ufficio Provveditorato Economato

Ufficio Provveditorato Economato Comune di MONSERRATO Comunu de PAULI Ufficio Provveditorato Economato CIG: N. 3300696C7E PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEL PARCO AUTO DEL COMUNE DI MONSERRATO A MEZZO

Dettagli

OPERA PIA PUBBLICA ASSISTENZA 05100 TERNI P.zza S. Pietro, 4 Tel. E Fax 0744 428150 421403 e-mail oppaterni@libero.it

OPERA PIA PUBBLICA ASSISTENZA 05100 TERNI P.zza S. Pietro, 4 Tel. E Fax 0744 428150 421403 e-mail oppaterni@libero.it OPERA PIA PUBBLICA ASSISTENZA 05100 TERNI P.zza S. Pietro, 4 Tel. E Fax 0744 428150 421403 e-mail oppaterni@libero.it www.oppaterni.com P.IVA 00526840558 cod. fisc. 80000070559 CAPITOLATO TECNICO Art.

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER LA FORNITURA DI ARREDI PER GLI ASILI NIDO COMUNALI DI PALERMO

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER LA FORNITURA DI ARREDI PER GLI ASILI NIDO COMUNALI DI PALERMO C O M U N E D I P A L E R M O PUBBLICA ISTRUZIONE CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER LA FORNITURA DI ARREDI PER GLI ASILI NIDO COMUNALI DI PALERMO Pagina 1 di 7 CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER LA FORNITURA

Dettagli

COMUNE DI PALERMO SETTORE FINANZIARIO SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI Via Roma n. 209 90133 Palermo

COMUNE DI PALERMO SETTORE FINANZIARIO SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI Via Roma n. 209 90133 Palermo LOTTO N. 12 CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI TRASPORTO ALUNNI PER VISITE FUORI COMUNE. IMPORTO DISPONIBILE 27.272,72 oltre IVA (10%) ART. 1) OGGETTO DEL SERVIZIO, DESCRIZIONE

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA Servizio di manutenzione di tutti gli estintori installati presso gli Uffici Comunali. Questa Amministrazione

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO REGIONALE DELLA TOSCANA

CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO REGIONALE DELLA TOSCANA CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO REGIONALE DELLA TOSCANA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEI VEICOLI DEL COMITATO REGIONALE CRI DELLA TOSCANA CIG: 28951999C9

Dettagli

COMUNE DI PALERMO. RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI Via Roma n. 209 90133 Palermo ART. 1 OGGETTO DELLA FORNITURA

COMUNE DI PALERMO. RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI Via Roma n. 209 90133 Palermo ART. 1 OGGETTO DELLA FORNITURA Lotto n. Capitolato speciale per la fornitura di ATTREZZATURE DA CANTIERE IMPORTO A BASE D ASTA 74.450,00 OLTRE I.V.A 2% ART. OGGETTO DELLA FORNITURA Questa Amministrazione intende approvvigionarsi per

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L Amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. 7/2002 e successive modifiche ed

Dettagli

Direzione Ricerca e Sviluppo SPECIFICHE TECNICHE DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DEI TELAI IVECO DEL PARCO AUTOMOTOCARRATO

Direzione Ricerca e Sviluppo SPECIFICHE TECNICHE DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DEI TELAI IVECO DEL PARCO AUTOMOTOCARRATO Direzione Ricerca e Sviluppo SPECIFICHE TECNICHE DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DEI TELAI IVECO DEL PARCO AUTOMOTOCARRATO Gara n. 131/DA/2007 INDICE 1. OGGETTO 2. DISCIPLINARE TECNICO

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI

PROVINCIA DI BRINDISI $//(*$72³% DOOD'HWHUPLQD]LRQH'LULJHQ]LDOH1BBBBBGHOBBBBBBBBBBB PROVINCIA DI BRINDISI 9LD'H/HR%5,1',6, CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA (parte meccanica ed

Dettagli

PUBBLICAZIONE ATTO SU WEB. OGGETTO: Affidamento servizio manutenzione carrozzeria automezzi ASL VC. Anno 2015

PUBBLICAZIONE ATTO SU WEB. OGGETTO: Affidamento servizio manutenzione carrozzeria automezzi ASL VC. Anno 2015 Pag 1/5 OGGETTO: Affidamento servizio manutenzione carrozzeria automezzi ASL VC. Anno 2015 CIG ZAC118EAB8. L'ASL VC intende procedere all'affidamento del servizio manutenzione carrozzeria per gli automezzi.

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER LA FORNITURA DI AUTOVETTURE PER L AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE.

PROVINCIA DI PRATO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER LA FORNITURA DI AUTOVETTURE PER L AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE. PROVINCIA DI PRATO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER LA FORNITURA DI AUTOVETTURE PER L AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE. Articolo 1 OGGETTO DELLA FORNITURA Le prestazioni richieste al soggetto appaltatore

Dettagli

Servizio Sanitario Nazionale - Regione Liguria Azienda Sanitaria Locale n. 4 Chiavarese CHIAVARI

Servizio Sanitario Nazionale - Regione Liguria Azienda Sanitaria Locale n. 4 Chiavarese CHIAVARI Servizio Sanitario Nazionale - Regione Liguria Azienda Sanitaria Locale n. 4 Chiavarese CHIAVARI Oggetto: accordo quadro per fornitura di materiale elettrico, per la manutenzione ordinaria da parte degli

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L Amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. 7/2002 e successive modifiche ed

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI Capitolato speciale d Appalto per il servizio di manutenzione da effettuarsi mediante somministrazione - di tutti gli estintori

Dettagli

Fornitura di autoveicoli

Fornitura di autoveicoli CAPITOLATO DI APPALTO Pag. 1/9 AMAP S.P.A. Capitolato d appalto per la fornitura di autoveicoli ART. 1- OGGETTO DELL APPALTO. L appalto ha per oggetto la fornitura di autoveicoli multimarche con cessione

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER IL SERVIZIO DI: NOLEGGIO CON MANUTENZIONE IGIENICO SANITARIA CON COPERTURA DI ASSICURAZIONE

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER LA MANUTENZIONE PROGRAMMATA E STRAORDINARIA DEGLI AUTOMEZZI SOCIETARI ART.1 OGGETTO ART.2 - MANUTENZIONE PROGRAMMATA

CAPITOLATO SPECIALE PER LA MANUTENZIONE PROGRAMMATA E STRAORDINARIA DEGLI AUTOMEZZI SOCIETARI ART.1 OGGETTO ART.2 - MANUTENZIONE PROGRAMMATA CAPITOLATO SPECIALE PER LA MANUTENZIONE PROGRAMMATA E STRAORDINARIA DEGLI AUTOMEZZI SOCIETARI ART.1 OGGETTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio di manutenzione programmata e straordinaria

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI relativo al noleggio con riscatto di n. 1 gascromatografo, con rivelatore massa CIG:32821335D4 PREMESSA

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI relativo al noleggio con riscatto di n. 1 gascromatografo, con rivelatore massa CIG:32821335D4 PREMESSA CAPITOLATO SPECIALE D ONERI relativo al noleggio con riscatto di n. 1 gascromatografo, con rivelatore massa CIG:32821335D4 PREMESSA Le prescrizioni del presente capitolato disciplinano il contratto di

Dettagli

COMUNE DI PALERMO R A G I O N E R I A G E N E R A L E SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI ART. 1) OGGETTO DELLA FORNITURA E DESCRIZIONE

COMUNE DI PALERMO R A G I O N E R I A G E N E R A L E SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI ART. 1) OGGETTO DELLA FORNITURA E DESCRIZIONE COMUNE DI PALERMO R A G I O N E R I A G E N E R A L E SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER LA FORNITURA DI: MANGIME PER CANI E GATTI IMPORTO DISPONIBILE 47.603,31 OLTRE

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE CAMPANIA AZIENDA OSPEDALIERA DI RILIEVO NAZIONALE Antonio CARDARELLI P. IVA 06853240635

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE CAMPANIA AZIENDA OSPEDALIERA DI RILIEVO NAZIONALE Antonio CARDARELLI P. IVA 06853240635 CAPITOLATO TECNICO MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO La ditta aggiudicataria dovrà svolgere il servizio in linea con le esigenze dell amministrazione in conformità al presente Capitolato Tecnico, alla

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI II SETTORE RISORSE STRATEGICHE SERVIZIO PROVVEDITORATO ED ECONOMATO GESTIONE AUTOPARCO Gara informale per l affidamento del SERVIZIO DI MANUTENZIONE E RIPARAZIONE PARTI MECCANICHE DEI VEICOLI COMUNALI

Dettagli

TRA SI STIPULA E SI CONVIENE QUANTO SEGUE ART. 1 ART. 2 ART. 3

TRA SI STIPULA E SI CONVIENE QUANTO SEGUE ART. 1 ART. 2 ART. 3 SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA MANUTENZIONE E/O RIPARAZIONE DELLE PARTI MECCANICHE, ELETTRICHE ED ELETTRONICHE DEI VEICOLI E DEGLI ALLESTIMENTI SANITARI DELLE AMBULANZE E SOCCORSO STRADALE

Dettagli

Allegato al D.R. n.1482/04 del 1 dicembre 2004 REGOLAMENTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI IN ECONOMIA E DELLE FORNITURE AD ESSI CONNESSE

Allegato al D.R. n.1482/04 del 1 dicembre 2004 REGOLAMENTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI IN ECONOMIA E DELLE FORNITURE AD ESSI CONNESSE REGOLAMENTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI IN ECONOMIA E DELLE FORNITURE AD ESSI CONNESSE INDICE Art.1 - Oggetto del Regolamento Art.2 - Responsabile del procedimento dei lavori in economia Art.3 - Forma

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO FORNITURA GASOLIO AUTOTRAZIONE PER AUTOMEZZI - ANNO 2009

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO FORNITURA GASOLIO AUTOTRAZIONE PER AUTOMEZZI - ANNO 2009 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO FORNITURA GASOLIO AUTOTRAZIONE PER AUTOMEZZI - ANNO 2009 Novembre 2008 Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio di fornitura gasolio

Dettagli

R E G I O N E S I C I L I A N A COMUNE DI BUCCHERI Provincia di Siracusa

R E G I O N E S I C I L I A N A COMUNE DI BUCCHERI Provincia di Siracusa R E G I O N E S I C I L I A N A COMUNE DI BUCCHERI Provincia di Siracusa CAPITOLATO D ONERI FORNITURA MATERIALI A PIE D OPERA, TRASPORTI e NOLI OGGETTO : Cantiere di lavoro n. 1001467/SR-18 (Circolare

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L Amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi dell art. 4 comma 1 del Regolamento comunale

Dettagli

Prot. N. VI/5/ 5505 Pomarance, lì 03/07/2014. Alle imprese fornitrici di arredo urbano. Sul MEPA. Loro SEDI

Prot. N. VI/5/ 5505 Pomarance, lì 03/07/2014. Alle imprese fornitrici di arredo urbano. Sul MEPA. Loro SEDI COMUNE DI POMARANCE Prov. di Pisa Allegato sub. A SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO P.za S. Anna n 1 56045 - Pomarance (PI) - Tel.0588/62311 Fax 0588/65470 Prot. N. VI/5/ 5505 Pomarance, lì 03/07/2014 Alle

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA Fornitura di stampati per la Consultazione Referendaria del 12 e 13 giugno 2011. Questa Amministrazione deve

Dettagli

ART.1 - OGGETTO DELL APPALTO

ART.1 - OGGETTO DELL APPALTO Comune di Costigliole d Asti Provincia di Asti Settore Tecnico Servizio Viabilità, Manutenzione e Protezione Civile Settore Amministrativo Servizio Istruzione CAPITOLATO D ONERI RELATIVO AL SERVIZIO DI

Dettagli

Articolo 1. Oggetto dell appalto... 3 Articolo 2. Oggetto della fornitura... 4

Articolo 1. Oggetto dell appalto... 3 Articolo 2. Oggetto della fornitura... 4 ALLEGATO 2 Capitolato d appalto per la fornitura di apparati di rete e materiale necessario al collegamento delle sedi della seconda fase di Lepida nel Comune di Carpi Pagina 1 di 9 Articolo 1. Oggetto

Dettagli

Provincia Regionale di Agrigento Denominata Libero Consorzio Comunale ai sensi della L.R. 8/2014

Provincia Regionale di Agrigento Denominata Libero Consorzio Comunale ai sensi della L.R. 8/2014 Provincia Regionale di Agrigento Denominata Libero Consorzio Comunale ai sensi della L.R. 8/2014 SETTORE AMBIENTE, TERRITORIO, POLITICHE COMUNITARIE, GIARDINO BOTANICO, INFRASTRUTTURE STRADALI, SERVIZIO

Dettagli

CITTÀ DI LAMEZIA TERME PROVINCIA di CATANZARO

CITTÀ DI LAMEZIA TERME PROVINCIA di CATANZARO CITTÀ DI LAMEZIA TERME PROVINCIA di CATANZARO AREA TECNICA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA PERIODICA A NORMA DEL DPR 22 OTTOBRE 2001, N 462 E ART. 13 DPR 162 DEL

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO SUB A 2 SETTORE: RAGIONERIA-FINANZA-PROVVEDITORATO CED SERVIZIO ECONOMATO-PROVVEDITORATO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO SERVIZIO DI MANUTENZIONE, VERIFICA E RICARICA DEL PARCO ESTINTORI INSTALLATI NEGLI

Dettagli

COMUNE DI PALERMO R A G I O N E R I A G E N E R A L E SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI

COMUNE DI PALERMO R A G I O N E R I A G E N E R A L E SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI COMUNE DI PALERMO R A G I O N E R I A G E N E R A L E SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER IL SERVIZIO DI DISINFESTAZIONE DERATTIZZAZIONE E DISINFEZIONE DEI LOCALI INTERNI

Dettagli

ALLEGATO B. Capitolato Speciale d Appalto (C.S.A.) relativo a FORNITURA IMBARCAZIONE AD USO DI POLIZIA LOCALE

ALLEGATO B. Capitolato Speciale d Appalto (C.S.A.) relativo a FORNITURA IMBARCAZIONE AD USO DI POLIZIA LOCALE ALLEGATO B Capitolato Speciale d Appalto (C.S.A.) relativo a FORNITURA IMBARCAZIONE AD USO DI POLIZIA LOCALE 1 INDICE ART. 1 ART. 2 ART. 3 ART. 4 ART. 5 ART. 6 ART. 7 ART. 8 ART. 9 ART. 10 ART. 11 ART.

Dettagli

SUDDIVISO IN DUE LOTTI PER IL SERVIZIO, DI MANUTENZIONE, RIPARAZIONE, CONTROLLO E Pagina 1/6

SUDDIVISO IN DUE LOTTI PER IL SERVIZIO, DI MANUTENZIONE, RIPARAZIONE, CONTROLLO E Pagina 1/6 DI MANUTENZIONE, RIPARAZIONE, CONTROLLO E Pagina 1/6 VEICOLARE A QUANTITA INDETERMINATA CONDIZIONI PARTICOLARI TECNICHE SUDDIVISO IN DUE LOTTI PER IL SERVIZIO DI MANUTENZIONE, RIPARAZIONE, CONTROLLO E

Dettagli

Revisione 26/01/2006 PROGETTO CARROZZERIA TRASPARENTE CARTA DEI SERVIZI

Revisione 26/01/2006 PROGETTO CARROZZERIA TRASPARENTE CARTA DEI SERVIZI Revisione 26/01/2006 PROGETTO CARROZZERIA TRASPARENTE CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI FORNITI DALLE CARROZZERIE I servizi, di seguito elencati, sono erogati dalle carrozzerie alla propria clientela

Dettagli

COMUNE DI SAMATZAI Provincia di Cagliari SERVIZI TECNICI

COMUNE DI SAMATZAI Provincia di Cagliari SERVIZI TECNICI COMUNE DI SAMATZAI Provincia di Cagliari SERVIZI TECNICI CAPITOLATO PER LA FORNITURA E POSA IN OPERA DI UN IMPIANTO DI CLIMATIZZAZIONE A MEZZO POMPA DI CALORE ARIA ARIA TIPO SPLIT DA REALIZZARE PRESSO

Dettagli

PARTE TERZA - SCHEMA DI CONTRATTO Tra la Provincia di Pavia (di seguito Stazione Appaltante o Committente ) e [ ] (di seguito la Società o il

PARTE TERZA - SCHEMA DI CONTRATTO Tra la Provincia di Pavia (di seguito Stazione Appaltante o Committente ) e [ ] (di seguito la Società o il PARTE TERZA - SCHEMA DI CONTRATTO Tra la Provincia di Pavia (di seguito Stazione Appaltante o Committente ) e [ ] (di seguito la Società o il Fornitore ) Si conviene e si stipula quanto segue: 1. OGGETTO

Dettagli

Capitolato Speciale di gara per l affidamento del servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria delle parti meccaniche degli automezzi dell Ente.

Capitolato Speciale di gara per l affidamento del servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria delle parti meccaniche degli automezzi dell Ente. Allegato B Capitolato Speciale di gara per l affidamento del servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria delle parti meccaniche degli automezzi dell Ente. ACCORDO QUADRO PARTE I OGGETTO E DESCRIZIONE

Dettagli

AUSILIARI DELLA VIABILITA

AUSILIARI DELLA VIABILITA AUSILIARI DELLA VIABILITA IL FURGONE FOGLIO CONDIZIONI Allegato C 1 FOGLIO CONDIZIONI PER LA FORNITURA A NOLEGGIO DI FURGONI PER AUSILIARI DELLA VIABILITÀ Art. 1 Descrizione del servizio di noleggio Il

Dettagli

Comando Legione Carabinieri Lazio

Comando Legione Carabinieri Lazio Comando Legione Carabinieri Lazio CAPITOLATO TECNICO per la riparazione presso private officine dei veicoli ruotati di trasporto comuni e speciali e loro complessivi in carico ai reparti dipendenti dal

Dettagli

GESTIONE TRASPORTI METROPOLITANI S.P.A. DISCIPLINARE DI GARA

GESTIONE TRASPORTI METROPOLITANI S.P.A. DISCIPLINARE DI GARA GESTIONE TRASPORTI METROPOLITANI S.P.A. FORNITURA DI AUTOVETTURA AZIENDALE MEDIANTE AFFIDAMENTO IN ECONOMIA CON IL SISTEMA DEL COTTIMO FIDUCIARIO, PREVIA INDAGINE PLURIMA DI MERCATO, AI SENSI DEL DECRETO

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. n.7/2002 e successive modifiche ed

Dettagli

COMUNE DI CREMONA. Settore Economato

COMUNE DI CREMONA. Settore Economato Allegato A) COMUNE DI CREMONA Settore Economato Capitolato speciale d oneri relativo a: FORNITURA CON CONSEGNE RIPARTITE DI CARTA NATURALE E RICICLATA PER LE FOTOCOPIATRICI DEGLI UFFICI COMUNALI ANNO 2014

Dettagli

ETRA S.p.A. Articolo 1 Oggetto del Servizio

ETRA S.p.A. Articolo 1 Oggetto del Servizio ETRA S.p.A. CAPITOLATO SPECIALE PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI RIPARAZIONE E MANUTENZIONE AUTOCARRI E RELATIVE ATTREZZATURE DI PROPRIETÀ DI ETRA S.P.A., COMPRESA LA FORNITURA DI MATERIALI E PEZZI DI RICAMBIO

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO C I T T A D I M A R S A L A Servizi Pubblici Locali CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO OGGETTO: SERVIZIO DI ADEGUAMENTO ALLA NORMATIVA VIGENTE IN MATERIA DI SICUREZZA SUL POSTO DI LAVORO - RELATIVO AGLI IMPIANTI

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI COMUNE DI NOVARA AREA PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO DELLA CITTÀ Servizio Lavori Pubblici CAPITOLATO SPECIALE D ONERI MANUTENZIONE AUTOMEZZI COMUNALI ANNO 2013 Agosto 2012 Aggiornamento. Novembre FUNZIONARIO

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO Provincia di Verona. Determinazione del Responsabile del Settore Ambiente e Servizi

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO Provincia di Verona. Determinazione del Responsabile del Settore Ambiente e Servizi N. 188/D Reg. Determinazioni Valeggio s/m 26/11/2013 Determinazione del Responsabile del Settore Ambiente e Servizi OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE AUTOMEZZI COMUNALI BIENNIO 2014-2015 - DETERMINA A

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L ACQUISTO AUTOVETTURA FIAT FIORINO FURGONE TRASPORTO MERCI 1.4 8V BENZINA

CAPITOLATO D APPALTO PER L ACQUISTO AUTOVETTURA FIAT FIORINO FURGONE TRASPORTO MERCI 1.4 8V BENZINA CITTA DI TORTOLI PROVINCIA OGLIASTRA AREA GOVERNO DEL TERRITORIO - LAVORI PUBBLICI CAPITOLATO D APPALTO PER L ACQUISTO AUTOVETTURA FIAT FIORINO FURGONE TRASPORTO MERCI 1.4 8V BENZINA ART. 1 OGGETTO DELL

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO FORNITURA DEL SERVIZIO AUTOVELOX CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO Il Sopraordinato al Comando della Polizia Municiaple V.Questore I. Dirigente Dott. Francesco Accordino ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO E MODALITA

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA PRESTAZIONE DEL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE DI VEICOLI SENZA CONDUCENTE E DEI SERVIZI ACCESSORI (C.I.G.

SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA PRESTAZIONE DEL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE DI VEICOLI SENZA CONDUCENTE E DEI SERVIZI ACCESSORI (C.I.G. SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA PRESTAZIONE DEL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE DI VEICOLI SENZA CONDUCENTE E DEI SERVIZI ACCESSORI (C.I.G. 5199718F05) TRA la società Deval S.p.A. a s.u. (partita IVA e codice fiscale

Dettagli

A.S.I.S. Salernitana Reti ed Impianti S.p.A. Regolamento per la gestione degli automezzi aziendali

A.S.I.S. Salernitana Reti ed Impianti S.p.A. Regolamento per la gestione degli automezzi aziendali A.S.I.S. Salernitana Reti ed Impianti S.p.A. Regolamento per la gestione degli automezzi aziendali Art. 1 OGGETTO Il presente Regolamento definisce le responsabilità, le modalità per la gestione ed i controlli

Dettagli

ALLEGATO A AL BANDO DI GARA. CAPITOLATO PER LA MANUTENZIONE E LA RIPARAZIONE DEGLI AUTOMEZZI AZIENDALI Zona Vallo di Diano.

ALLEGATO A AL BANDO DI GARA. CAPITOLATO PER LA MANUTENZIONE E LA RIPARAZIONE DEGLI AUTOMEZZI AZIENDALI Zona Vallo di Diano. ALLEGATO A AL BANDO DI GARA CAPITOLATO PER LA MANUTENZIONE E LA RIPARAZIONE DEGLI AUTOMEZZI AZIENDALI Zona Vallo di Diano. Articolo 1 - Oggetto L appalto ha per oggetto gli interventi di manutenzione ordinaria

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SEVIZIO DI GESTIONE, CONTROLLO E REVISIONE DEGLI ESTINTORI NEGLI IMMOBILI COMUNALI. Via Libertà n 74 C.F. 00337180905 Tel. 0789612911-13 pasquale.caboni@tiscali.it 1 ARTICOLO

Dettagli

PARCO DEI COLLI DI BERGAMO

PARCO DEI COLLI DI BERGAMO AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI AUTOMEZZI DI PROPRIETA DEL CONSORZIO PARCO DEI COLLI DI BERGAMO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO VIGILANZA E FAUNISTICO In esecuzione della determinazione n. 10/19

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO Prot. 9770 del 09/11/2012 CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO Fornitura in Full Rent di n. 2 autovetture 4x4 SALERNO, 09/11/2012 IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO ing. Bernardo Saja Oggetto dell appalto Qualità

Dettagli

FAC-SIMILE SCHEMA DI CONTRATTO DI SUBAPPALTO

FAC-SIMILE SCHEMA DI CONTRATTO DI SUBAPPALTO FAC-SIMILE SCHEMA DI CONTRATTO DI SUBAPPALTO L Impresa con sede legale in Via n C.F. n. P. I.V.A. nella persona del legale rappresentate nato a il, in appresso per brevità denominata APPALTATORE E L Impresa

Dettagli

MANUNTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA AUTOMEZZI AZIENDALI

MANUNTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA AUTOMEZZI AZIENDALI SETA SPA Società Ecologia Territorio Ambiente Via Verga, 40-10036 Settimo T.se (TO) MANUNTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA AUTOMEZZI AZIENDALI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Settimo T.se, Maggio 2015 1

Dettagli

quesito n. 01 : quesito n. 02 :

quesito n. 01 : quesito n. 02 : quesito n. 01 : - Si è chiesto alla Stazione Appaltante se sono previsti interessi di mora in caso di ritardato pagamento. Nell'eventuale ipotesi di ritardo colpevole nel pagamento del corrispettivo dovuto

Dettagli

ALIENAZIONE DI AUTOVEICOLI E ATTREZZATURE DI PROPRIETÀ COMUNALE FOGLIO PATTI E CONDIZIONI

ALIENAZIONE DI AUTOVEICOLI E ATTREZZATURE DI PROPRIETÀ COMUNALE FOGLIO PATTI E CONDIZIONI ALIENAZIONE DI AUTOVEICOLI E ATTREZZATURE DI PROPRIETÀ COMUNALE FOGLIO PATTI E CONDIZIONI SPETT.LE COMUNE DI SAN MAURO TORINESE Via Martiri della Libertà 150 10099 SAN MAURO TORINESE (TO) Il sottoscritto,

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI FORNITURA DI CONTATORI A TURBINA PER ACQUA FREDDA

CAPITOLATO SPECIALE DI FORNITURA DI CONTATORI A TURBINA PER ACQUA FREDDA CAPITOLATO SPECIALE DI FORNITURA DI CONTATORI A TURBINA PER ACQUA FREDDA Palermo, Gennaio 2015 ART. 1 - OGGETTO DELLA GARA La gara ha per oggetto la fornitura di contatori a Turbina dei seguenti diametri:

Dettagli

COMUNE DI TEGLIO Provincia di Sondrio

COMUNE DI TEGLIO Provincia di Sondrio COMUNE DI TEGLIO Provincia di Sondrio Piazza S.Eufemia, 7-23036 Teglio (S0) - Tel. 0342/789.011 - Telefax 0342/781336- C/c postale 11837234 P.IVA 00114190143 - Cod.fisc. 83000770145 SETTORE AFFARI GENERALI

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Art. 1 - Ente Emittente: Progetto Ambiente S.p.A. - Sede Legale: P.zza Dei Bersaglieri n 30 04011 Aprilia (LT) - Sede Amministrativa: Via delle Valli Snc 04011 Aprilia (LT)

Dettagli

MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA AUTOMEZZI PESANTI E LEGGERI Anno 2013. Cod. CIG 4790733DEC CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA AUTOMEZZI PESANTI E LEGGERI Anno 2013. Cod. CIG 4790733DEC CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA AUTOMEZZI PESANTI E LEGGERI Anno 2013 Cod. CIG 4790733DEC CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO 1 LEGENDA Art. 1 - Oggetto dell appalto Art. 2 - Ammontare dell appalto Art.

Dettagli

COMUNE DI PALERMO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

COMUNE DI PALERMO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO SERVIZIO DI RIPARAZIONE E MANUTENZIONE IMPIANTI ELETTRICI, CLIMATIZZAZIONE ED ELETTRAUTO DI VEICOLI IN DOTAZIONE ALL UNITA DI PROGETTO COIME

Dettagli

Capitolato speciale - Termini e condizioni del servizio

Capitolato speciale - Termini e condizioni del servizio Direzione Generale del Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale Servizio Ispettorato Ripartimentale di Sassari PROCEDURA PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE E RIPARAZIONE ORDINARIA

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'ESECUZIONE DI LAVORI IN ECONOMIA

REGOLAMENTO PER L'ESECUZIONE DI LAVORI IN ECONOMIA REGOLAMENTO PER L'ESECUZIONE DI LAVORI IN ECONOMIA ART. 1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO 1. Il presente regolamento, in conformità alle leggi e regolamenti vigenti, disciplina le modalità, i limiti e le procedure

Dettagli

ACSM AGAM RETI GAS ACQUA s.r.l. CONDIZIONI SPECIALI DI APPALTO SERVIZIO DI NOLEGGIO A LUNGO TERMINE DI AUTOMEZZI E FURGONI

ACSM AGAM RETI GAS ACQUA s.r.l. CONDIZIONI SPECIALI DI APPALTO SERVIZIO DI NOLEGGIO A LUNGO TERMINE DI AUTOMEZZI E FURGONI CONDIZIONI SPECIALI DI APPALTO Pag. 1 di 7 ACSM AGAM RETI GAS ACQUA s.r.l. CONDIZIONI SPECIALI DI APPALTO SERVIZIO DI NOLEGGIO A LUNGO TERMINE DI AUTOMEZZI E FURGONI CONDIZIONI SPECIALI DI APPALTO Pag.

Dettagli

Valutazione economica punti max 70 / 100 Valutazione tecnico-qualitativa punti max 30 / 100

Valutazione economica punti max 70 / 100 Valutazione tecnico-qualitativa punti max 30 / 100 Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Susa Susa, li 25/07/2013 Servizio: Presidenza Protocollo n: SP /2013 Rif. Foglio n: del.. Allegati: All. A, All. B, All. C, schema contratto Oggetto: Invito a presentare

Dettagli

1) Ente Appaltante: ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Marie Curie Piero Sraffa ViaF.lli Zoia, 130 MILANO - sito internet www.curiesraffa.

1) Ente Appaltante: ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Marie Curie Piero Sraffa ViaF.lli Zoia, 130 MILANO - sito internet www.curiesraffa. OGGETTO: Bando di gara per la fornitura ed installazione degli apparati necessari all implementazione di un area WIFI nella scuola Numero di Gara CIG Z910EB074F In esecuzione del Decreto Prot N 1073 del

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA AUTOCARRI E AUTOBOTTI

DISCIPLINARE DI GARA AUTOCARRI E AUTOBOTTI ASSESSORATO DELLA DIFESA DELL AMBIENTE ROCEDURA PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DELLE PARTI MECCANICHE, IDRAULICHE ED ELETTRICHE DEGLI AUTOMEZZI IN

Dettagli

Agenzia Regionale per i Rifiuti e le Acque

Agenzia Regionale per i Rifiuti e le Acque Agenzia Regionale per i Rifiuti e le Acque 1 Settore Regolazione delle Acque GARA PER LA FORNITURA CONTINUA DI GAS NATURALE (METANO) A SERVIZIO DELL IMPIANTO DI DISSALAZIONE E POTABILIZZAZIONE DELL ACQUA

Dettagli

Capitolato speciale d oneri Procedura aperta per la fornitura di n. 8 autoveicoli con prodotti assicurativi e finanziari connessi

Capitolato speciale d oneri Procedura aperta per la fornitura di n. 8 autoveicoli con prodotti assicurativi e finanziari connessi Capitolato speciale d oneri Procedura aperta per la fornitura di n. 8 autoveicoli con prodotti assicurativi e finanziari connessi Pagina 1 di 8 INDICE ART. 1 OGGETTO ART. 2 QUALITÀ E CARATTERISTICHE ART.

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Pagina 1 di 9 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Titolo: CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO DI NOLO A FREDDO DI COMPATTATORI DA CIRCA 12 MC, AVENTI LE CARATTERISTICHE TECNICHE RIPORTATE NELLA SPECIFICA TECNICA

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL NOLEGGIO E MANUTENZIONE DELLE MACCHINE D UFFICIO NECESSARIE AI SERVIZI COMUNALI

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL NOLEGGIO E MANUTENZIONE DELLE MACCHINE D UFFICIO NECESSARIE AI SERVIZI COMUNALI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL NOLEGGIO E MANUTENZIONE DELLE MACCHINE D UFFICIO NECESSARIE AI SERVIZI COMUNALI IL DIRIGENTE SERVIZI FINANZIARI E AFFARI GENERALI (Dott.ssa Mariapaola Zanzotto) Art.

Dettagli

7 REGGIMENTO CARABINIERI TRENTINO ALTO ADIGE Ufficio Comando Sezione Logistica CAPITOLATO TECNICO

7 REGGIMENTO CARABINIERI TRENTINO ALTO ADIGE Ufficio Comando Sezione Logistica CAPITOLATO TECNICO 7 REGGIMENTO CARABINIERI TRENTINO ALTO ADIGE Ufficio Comando Sezione Logistica CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DEGLI PNEUMATICI PER I VEICOLI DEL 7 REGGIMENTO CARABINIERI TRENTINO ALTO ADIGE LAIVES

Dettagli

Spett. le. Oggetto: Affidamento fornitura di n. 2 autobus interurbani di linea CIG [4772112765]

Spett. le. Oggetto: Affidamento fornitura di n. 2 autobus interurbani di linea CIG [4772112765] Spett. le.. Inviata a mezzo fax. Vs. rif. Protocollo n. Ns. rif. Protocollo n. Verbania,. Oggetto: Affidamento fornitura di n. 2 autobus interurbani di linea CIG [4772112765] La presente per comunicarvi

Dettagli

CAPITOLATO CONTRATTUALE

CAPITOLATO CONTRATTUALE COMUNE DI PRATO CAPITOLATO CONTRATTUALE SERVIZIO DI NOLEGGIO CON MANUTENZIONE DI MACCHINE FOTOCOPIATRICI PER GLI UFFICI COMUNALI Area Risorse Finanziarie Servizio Patrimonio Amministrativo Via Del Ceppo

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO Acquisto di n. 1 mini escavatore da impiegare nei lavori di manutenzione delle strade SALERNO, 10 ottobre 2012 IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO (ing. Bernardo Saja) Oggetto

Dettagli

FORNITURA MATERIALE ELETTRICO

FORNITURA MATERIALE ELETTRICO S.C. TECNICO PROGETTI INTEGRATI A ALLEGATO 1) FORNITURA MATERIALE ELETTRICO REDATTO DALL ASSISTENTE TECNICO SORANZO LORIS VISTO: IL DIRETTORE S.C. TECNICO PROGETTI INTEGRATI A Arch. Antonietta PASTORE

Dettagli

per l affidamento dell assistenza tecnica e della manutenzione delle macchine fotocopiatrici Panasonic, per l a.f. 2014.

per l affidamento dell assistenza tecnica e della manutenzione delle macchine fotocopiatrici Panasonic, per l a.f. 2014. Liceo Ginnasio Statale "G. Asproni" - Via Dante n. 42- tel. 0784/35043 Fax 0784/30283 C.F. 80004810919 segreteria@liceoasproni.net net www.liceoginnasioasproni.it Prot. n. 5417 /A14 11.12.2013 Alle ditte

Dettagli

Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde 2015 05405/055 Servizio Valutazioni Gestione Automezzi - Magazzini e Autorimesse

Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde 2015 05405/055 Servizio Valutazioni Gestione Automezzi - Magazzini e Autorimesse Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde 2015 05405/055 Servizio Valutazioni Gestione Automezzi - Magazzini e Autorimesse CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 175 approvata

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 774 del 06/11/2012 OGGETTO: Adesione alla convenzione Consip ``Autoveicoli in acquisto 6`` Lotto 5 e lotto

Dettagli

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato CONTRATTO FRA IL COMUNE DI GENOVA E... PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO EDUCATIVO A FAVORE DI MINORI E NUCLEI DI NAZIONALITÀ STRANIERA SEGUITI DALL UFFICIO CITTADINI SENZA TERRITORIO PERIODO...

Dettagli

OGGETTO: Bando di gara - cottimo fiduciario per l Acquisizione di offerte, per la fornitura tende filtranti per aule e laboratori della scuola

OGGETTO: Bando di gara - cottimo fiduciario per l Acquisizione di offerte, per la fornitura tende filtranti per aule e laboratori della scuola OGGETTO: Bando di gara - cottimo fiduciario per l Acquisizione di offerte, per la fornitura tende filtranti per aule e laboratori della scuola Numero di Gara CIG Z1814B62AA In esecuzione del Decreto Prot

Dettagli

COMUNE DI EDOLO CAPITOLATO D APPALTO. Provincia di Brescia Ufficio Tecnico Lavori Pubblici

COMUNE DI EDOLO CAPITOLATO D APPALTO. Provincia di Brescia Ufficio Tecnico Lavori Pubblici COMUNE DI EDOLO Provincia di Brescia Ufficio Tecnico Lavori Pubblici Tel. 0364-773036 Fax 0364-71162 C.F. 00760070177 P.IVA 00577230980 L.go Mazzini n.1 25048 EDOLO (BS) - E-mail uff.tecnico@comune.edolo.bs.it

Dettagli