C.A.S. Unità Master. Manuale Utente. Italiano

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "C.A.S. Unità Master. Manuale Utente. Italiano"

Transcript

1 C.A.S. Unità Master Manuale Utente Italiano

2 Simboli usati in questo manuale Indica situazioni pericolose che possono nuocere alla salute o danneggiare il sistema. Indica situazioni pericolose che possono nuocere alla salute o situazioni dove è seriamente pericoloso toccare. Indica situazioni pericolose causate da batterie. Tali situazioni possono nuocere alla salute o possono danneggiare il sistema. Attenzione! Indica situazioni che possono risultare scorrette o che possono condurre a perdita della garanzia. Il manuale è stato controllato attentamente al momento della pubblicazione. La da GmbH di Kommunikationstechnik di Salzbrenner non si prende nessuna responsabilità per imprecisioni, errori, o omissioni, né alcuna passività o presunta per a fronte di danni causati direttamente o indirettamente dall uso delle informazioni all interno del manuale. Windows95 e WindowsNT sono marchi di fabbrica registrati da Microsoft Corp. Tutti i diritti sono riservati. Nessuno parte di questo documento può essere riprodotta, immagazzinata, emessa, o tradotta in un'altra lingua, senza il permesso scritto da parte dell autore. 1 edizione, giugno 2000 Stampato in Germania Referenza dell'ordine: Manuale Utente C.A.S. Unità Master Codice dell'ordine: CAS-3010

3 Contenuti 1 Istruzioni di sicurezza Istruzioni Operative Garanzia Introduzione Garanzia Limiti di Garanzia Introduzione Ubicazione Aprire la confezione Controllo degli articoli inclusi nella confezione Montaggio a rack Caratteristiche speciali Connettori e indicazioni luminose Elementi del pannello frontale Alimentazione Indicatore di errore Connettore per PC Elementi del pannello posteriore Entrate per basi microfoniche Descrizione Requisiti per Cablaggio Ingressi e uscite MIC/LINE i-1 Contenuti

4 6.2.3 Ingressi logici isolati Connettore Pulse Connettore per antenna esterna Relè di errore BUS RS Interfaccia universale RS Connettore di rete e Fusibile Operazione Messaggi di errore Errori durante la Configurazione L unità master non è connessa L'apparecchiatura non risponde Errori durante la trasmissione Malfunzionamenti Durante Operazione I LED di accensione e di errore accesi in modo continuo Il led d Errore è acceso mentre il led di accensione è spento Il sistema non risponde all'utente Timer sbagliato! Un apparecchiatura non funziona Un ingresso logico risponde in modo improprio, o non risponde per niente Gli orologi slave sono fermi o indicano un ora sbagliata Un segnala audio è troppo basso o è distorto Servizio di riparazione Riparazioni Sostituire il Fusibile collegato alla rete Pulizia Specifiche tecniche Specifiche elettriche Specifiche meccaniche Condizioni di funzionamento Opzioni C.A.S. Soft - Software di configurazione Antenna di ricezione DCF Terminali di connessione i-2 Inhalt

5 11 Indice 11-1 i-3 Contenuti

6

7 1 Istruzioni di sicurezza Nessuna persona, ad eccezione dei tecnici addetti alla garanzia, può aprire il coperchio dell apparecchiatura. Non inserire alcun oggetto nelle fessure della ventilazione o nelle altre aperture dell'apparecchiatura. Non tentare di accedere alle parti interne per riparazioni o per le altre ragioni. Non posizionare alcun contenitori con liquidi sopra l'apparecchiatura. Se un liquido viene inserito all interno dell'apparecchiatura, disconnetterla dalla rete e farla controllare da un tecnico autorizzato da GmbH di Kommunikationstechnik di Salzbrenner. Assicurarsi che l'apparecchiatura sia propriamente ventilata. Non mettere mai alcun articoli sopra l'apparecchiatura. Assicurarsi che nessun articolo pesante venga messo sopra il cavo di rete o alcun altro cavo di collegamento.. Non azionare l'apparecchiatura in luoghi dove è esposto in ambienti con molta polvere o con alta umidità. Non tirare il cavo quando disconnettere l'apparecchiatura. Afferrare solamente la spina elettrica. I cavi danneggiati possono provocare un corto circuito. Accomodare i cavi in un modo che nessuno può camminarci sopra o inciampare su di essi. Verificare la tensione di collegamento alla rete stampata sopra l'apparecchiatura. L'apparecchiatura può essere danneggiata pesantemente collegandola ad una tensione non adeguata. Evitare di collegare alla presa di corrente un carico superiore alla potenza della presa elettrica.. Il cavo di potenza dell'apparecchiatura è una spina elettrica a 3 poli. Connettere la spina solamente a un spropriata presa. È preferibile non usare adattatori. Non collegare l alimentazione e- lettrica con nastro adesivo e contatti volanti. Quando si usa una presa di ripartizione, usare solamente spine a tre poli. Quando si muove l apparecchiatura da un posto fresco a un posto caldo, può avvenire un fenomeno di condensazione. In questo caso, aspettare almeno 6 ore prima di connettere l'apparecchiatura alla rete elettrica. 1-1

8 Questa apparecchiatura contiene una batteria del litio. C'è pericolo di esplosione se la batteria è sostituita erroneamente. Si faccia sostituire solamente la batteria da un tecnico qualificato autorizzato da GmbH di Kommunikationstechnik di Salzbrenner. Gli indirizzi che concernono possono essere trovati sulla parte interna della coperta della schiena. Le batterie usate vanno gettate secondo le istruzioni indicate dei fabbricanti. Non connettere l'apparecchiatura a reti di telecomunicazione. Non esporre l'apparecchiatura in aree esplosive o con atmosfera aggressiva. 1-2

9 2 Istruzioni Operative Il dispositivo C.A.S 1010 Unità Master può essere usato come controllore per P.A. e sistema di chiamata e contemporaneamente come controlling e timer per altre apparecchiature a bassa tensione. L unità Master C.A.S.1010 non è un apparato autonomo. Sono richieste le seguenti apparecchiature per operazione: - Se l'apparecchiatura sarà usata in collegamento con sistemi di chiamata: 1) il numero desiderato di zone di chiamata (il min. 8; il numero del massimo può essere aumentato a 64 ) 2) i cavi che connettono necessari - Se l'apparecchiatura sarà usata per controlling di altre apparecchiature attraverso un timer interno: 3) un sufficiente alimentatore DC per il numero di apparecchiature da controllare - Se l'orologio del DCF77 sarà usato come referral: 4) antenna del ricevitore attiva Questa caratteristica può essere usata solamente dove può essere ricevuto un DCF77. - Se l'apparecchiatura sarà usata per applicazioni audio: 5) adeguati amplificatori di potenza e relativi cavi di collegamento Attenzione! - Se saranno usate le entrate logiche isolate optocoupler : 6) Una fonte di tensione DC (s) per collegamento degli ingressi isolati optocoupler - Se verrà utilizzata per segnalazione di messaggi e toni nell'apparecchiatura dovrà essere implementata un ulteriore scheda per messaggi preregistrati. 7) espansione della memoria per messaggi L'equipaggiamento supplementare richiesto per installazione: 1) 1 Computer personal che rappresenta con microprocessore (il min. 33 MHz), 16 A- riete di MB 1 disco fisso con un minimo spazio libero di 3 Mbytes 1 mouse 1 scheda VGA 1 interfaccia RS232 (COM1 COM4) installazione di un sistema operativo Microsoft Windows 95 o Microsoft Windows NT 4.0 2) video a colore di VGA monitor 14 " con decisione minima 640x480 3) Software di configurazione di C.A.S.Soft Alcuni di questi prodotti sono disponibili come opzioni. Si possono richiedere gli adattatori richiesti per i collegamenti sulla parte posteriore dell'apparecchiatura. 2-1

10 Attenzione! Il fabbricante non è responsabile per, malfunzionamenti, riduzioni delle prestazioni o danni cagionati dall apparecchiatura quando: assistenza impropria o inadeguata eseguita dal cliente, software provvisto dal cliente, modifiche sull apparecchiatura, uso in ubicazioni che non coincidono con le condizioni di lavoro di questa apparecchiatura, operazione non conformi alle specificazioni elettriche, installazione impropria, danni che risultano dovuti all impacchettamento improprio dell apparecchiatura dal parte cliente. Riparazioni, sostituzione della batteria, modifiche, ed estensioni sono eseguiti esclusivamente da GmbH di Kommunikationstechnik di Salzbrenner o da personale autorizzato. 2-2

11 3 Garanzia 3.1 Introduzione L unità Master C.A.S.1010 è stata realizzata utilizzando esclusivamente componenti di qualità selezionati dal costruttore. Ciascuna apparecchiatura subisce un controllo di produzioneal 100%. Così è garantito che ogni prodotto è inviato in una condizione assolutamente funzionanti. 3.2 Garanzia La garanzia sull apparecchio ha garanzia 24 dalla data di fatturazione. Tale apparecchio deve essere privo di evidenti segni di manomissioni. Inoltre l apparecchiatura non deve presentare segni di utilizzo non conforme alle specifiche riportate nel manuale d istruzione. In questo lasso di tempo, nel caso l apparecchiatura non funzioni in modo corretto, la ditta costruttrice può intervenire nei seguenti modi: riparare, sostituire con un prodotto riparato, sostituire con un prodotto dello stesso tipo o con uno di qualità funzionale migliore, Al fine di verifica della garanzia deve essere consegnata una copia della ricevuta della vendite originale. 3.3 Limiti di Garanzia GmbH di Kommunikationstechnik di Salzbrenner non da nessuna ulteriore garanzia per il prodotto in questione. Salzbrenner nega espressamente le garanzie implicite del prodotto quando questo venga utilizzato per svolgere funzioni non previste dall apparecchiatura. Alcuni stati non prevedono limitazioni della garanzia. In questo caso, la garanzia del prodotto sarà comunque limitata a 24 mesi. 3-1

12 3-2

13 4 Introduzione 4.1 Ubicazione Questa apparecchiatura deve essere montata in un rack con intelaiatura da 19. Prima di montare l apparecchiatura assicurarsi: La temperatura dell ambiente in cui è 'ubicata l apparecchiatura, non deve eccedere i 40 C/104 F. Se necessario, installare una ventilazione forzata nel mobile rack o un sistema di aria condizionata. Fare attenzione a quelle fonti di calore come amplificatori di potenza(specialmente quando sono montati sotto l'apparecchiatura); questo può far aumentare la temperatura del rack oltre i 40 C. L'ubicazione dell'installazione non deve essere esposta polvere o alta umidità. L'apparecchiatura non deve essere esposta alla luce diretta del sole. Le fessure della ventilazione non devono essere coperte mai dalle altre apparecchiature installate. È consigliato lasciare un 1-U di spazio vuoto in cima all'apparecchiatura. Evitare di montare l apparecchiatura in parti in movimento o con che possono subire grandi vibrazioni Aprire la confezione 1) Prendere il cavo collegato alla rete dalla scatola. 2) Rimuovere il materiale del pacco della confezione. 3) Prendere l'apparecchiatura all interno della scatola e posizionarla sopra una superficie piatta. 4) Aprire la borsa di plastica. 5) Tenere l'apparecchiatura con una mano e la borsa con l'altra. Tirare l'apparecchiatura completamente fuori della borsa. 6) Posizioni l'apparecchiatura su una superficie piatta. 4-1

14 4.3 Controllo degli articoli inclusi nella confezione Articoli incluso Controlli se tutti degli articoli elencati sono inclusi nella scatola: 1) C.A.S. Master Unit 2) Cavo di alimentazione 3) Manuale utente Se uno qualsiasi degli articoli non è presente sulla confezione, è pregato di contattare il Suo rivenditore! 4.4 Montaggio a rack Mettere l'apparecchiatura nel rack con nell'intelaiatura a 19 e fissare il pannello anteriore con quattro viti. È consigliato l uso di spessori di plastica adatti a prevenire graffi sul pannello frontale dell apparecchiatura. 4-2

15 5 Caratteristiche speciali L unità Master C.A.S.1010 è l'unità del controllo, componente centrale di un sistema C.A.S. per chiamata e sistema dall'allarme. Non ha controlli e neanche un interruttore di accensione. Tutti i parametri dell'unità sono preparati offline attraverso un software separato; la configurazione è trasferito all'apparecchiatura tramite un PC dopo che è stato installato il software di controllo. Al termine della programmazione il PC può essere disconnesso; in questo modo si assicura che nessun parametro può essere cambiato durante operazione. Alcune delle caratteristiche del L unità Master C.A.S.1010 sono: 1) Collegamento diretto a otto basi microfoniche di chiamata. Le base di chiamata possono essere connesse direttamente a L unità Master C.A.S.1010 attraverso un cavo 8 conduttori tipo CAT5. Normalmente, le basi microfoniche di chiamata sono direttamente alimentate dall Unità master. 2) Il numero delle basi microfoniche può essere esteso a 64 basi microfoniche di chiamata Se richiesto, il numero di basi di chiamata può essere aumentato a 64 usando a otto unità di e- spansioni. 3) Registrazione di messaggi di preavviso Se richiesto può essere integrato nell'apparecchiatura una scheda di memoria con diversi banchi di memoria. Ciascuna memoria può contenere fino a 24 differenti segnali preavviso. 4) Quattro entrate dell'audio universali Possono essere collegati fino a quattro sorgenti di segnali esterne (come multi di CD, sintonizzatore, ecc.). Il guadagno d ingresso può essere cambiato attraverso dei ponticelli interni da un tecnico qualificato. 5) Livello individuale delle entrate Ogni ingresso ha un proprio livello che può essere aggiustato tra db con passi di 1 db. Questo vale anche per le basi di chiamata e gli ingressi universali, e ognuna delle registrazioni memorizzate sulle memorie all interno della macchina. 6) Otto ingressi logici isolati Gli otto ingressi logici sono isolati elettricamente l'un dall'altro e da tutti gli altri componenti dell'apparecchiatura. Questi rappresentano una interruttore in tensione che può essere configurato per controllare qualsiasi funzione dell'apparecchiatura, configurabile attraverso il software di configurazione. 7) Ricevitore DCF77 e orologio al quarzo L apparecchiatura dispone di un orologio al quarzo per attivare eventi programmati nel tempo. È inoltre integrato un ricevitore DCF-77 (antenna esterna attiva e disponibile richiesta opzionaleil quale sincronizza l ora, e automaticamente cambia l ora tra solare e legale. 8) Sincronizzazione di altri orologi L'orologio integrato, o il ricevitore del DCF77 possono essere utilizzati per il controllo di altri orologi. A tale scopo, sono usati due relè in uscita che ogni minuto invertono la polarità in uscita rispetto ad una tensione di 24 V. Il generatore di impulsi è separato elettricamente da tutti gli altri componenti dell'apparecchiatura. 5-1

16 Dopo ogni riaccensione della macchina, tutti gli orologi collegati come schiavi vengono corretti automaticamente attraverso un ciclo di chiusura. Se il tempo è diverso dal segnale del DCF77, L unità Master C.A.S.1010 emetterà automaticamente un segnale di CET o CEST per tutti gli orologi schiavi. 9) Controlli di altre apparecchiature C.A.S. Un previsto un bus RS485 per il controllo delle altre apparecchiature della serie C.A.S. Al momento, le apparecchiature disponibili sono le seguenti: 10) distribuzione di zona selettiva a 100V o segnale audio 11) unità a relè di commutazione con contatti puliti 12) espansioni di basi microfoniche per connettere fino otto basi per ogni ingresso dell unità Master C.A.S ) unità di controllo e attivazione per altoparlanti che ispeziona fino a 1024 altoparlanti su otto amplificatori di potenza; con sostituzione automatica, se necessario, di due amplificatori di potenza di riserva. Tutti i componenti di sistema sono connessi a questo bus RS-485 e controllati dall unità master per verificare il corretto funzionamento. 14) Relè di uscita in caso di errore Lo stato di errore oltre ad essere indicato da una spia luminosa sul pannello frontale, viene riportato su una chiusura di contatto pura, attraverso un relè di scambio. Questo può servire per segnalare a distanza lo stato di errore di una delle apparecchiature. 5-2

17 6 Connettori e indicazioni luminose 6.1 Elementi del pannello frontale Il pannello anteriore rappresenta due indicatori: il Led verde indica un corretto funzionamento dell apparecchiatura e un rosso che indica malfunzionamenti. Il connettore tipo D è usato esclusivamente per connettere il computer al momento della configurazione Alimentazione Indicazione di funzionamento attraverso il Led verde: Il Led è spento Possibili ragioni: L'apparecchiatura è spenta. L'apparecchiatura non è stata ancora configurata. Il microprocessore principale non funziona. Il Led verde lampeggia Possibili ragioni: L unità Master C.A.S.1010 sta per essere configurata attraverso un PC. Un apparato C.A.S è scollegato oppure apparecchiatura è stata accesa appena o è stata ricollegata al bus RS-485 dopo essere stata disconnessa. Il led è acceso L unità Master C.A.S.1010 è in attività Indicatore di errore Il led rosso acceso in modo continuo indica un malfunzionamenti di almeno un apparecchiatura C.A.S.; tale apparecchiatura può essere disconnessa,spenta o non funzionante. Lo stato di errore può essere presente anche quando le apparecchiature non sono programmate in modo corretto. Se, attraverso i parametri di configurazione dell'apparecchiatura viene attivato il ricevitore del DCF77, l'indicatore di errore può essere acceso anche quando non è ricevuto il segnale del DCF77 in modo adeguato. 6-1

18 6.1.3 Connettore per PC Il connettore tipo-d è previsto per connettere un solamente PC ed aggiornare i dati della configurazione dell'apparecchiatura. Il connettore è localizzato sul pannello anteriore mentre non è provisto un'integrazione fissa del PC dal pannello posteriore. Il segnale è compatibile allo standard del RS232C. Il connettore permette di connettere direttamente un PC con un RS232 del 9-pole all unità Master C.A.S.1010 che usa un convenzionale tipo-d. Tabella 1: Collegamento DB9-cavo PC Unità PC (9-poli) Master

19 6.2 Elementi del pannello posteriore La figura mostra tutti i connettori del pannello posteriore e i relativi cablaggi. Fare tutti i collegamenti prima di connettere l'apparecchiatura al alla rete. Per favore osservare tutte le istruzioni relative ai connettori nei capitoli seguenti. Se il fusibile collegato alla rete ha bisogno di essere sostituito, leggere le istruzioni Sostituire il Fusibile Collegato alla rete a pagina 8-1 prima di procedere. 6-3

20 6.2.1 Entrate per basi microfoniche Descrizione I connettori di ingresso per le basi microfoniche sono realizzate con connettori RJ45. Le basi microfoniche di chiamata sono alimentate tramite due cavi a +15V e due cavi a collegati a massa. I contatti RS485 Data+ e Data - sono utilizzati per comunicazione tra la base di chiamata e la centrale master. Tali contatti non sono uguali al bus RS485 descritto al capitolo Ogni base di chiamata è alimentata ed amplificata, quindi il trasporto del segnale audio avviene con un segnale ad alto livello. La base analizza anche il microfono integrato e ne segnala l eventuale malfunzionamento all unità master. Attenzione! Collegare solo una base microfonica per ognuno degli ingressi dell unità master. Non eseguire mai collegamenti in parallelo di più basi microfoniche. Se è richiesto un collegamento con più di otto basi microfoniche di chiamata, usa uno o più unità di espansioni. I connettori per le basi microfoniche non devono mai essere cortocircuitati. Un cavo cortocircuitato può far surriscaldare il cavo o l'apparecchiatura e può provocare in principio di incendio Requisiti per Cablaggio Normalmente, le basi microfoniche sono localizzate in un luoghi lontano dalla posizione dell unità master C.A.S. le lunghe distanze provocano una caduta di potenziale sull alimentazione delle basi. Le seguenti istruzioni si riferiscono a un'installazione tipica dove sono previsti dei cavi flessibili corti che interconnettono l unità Master C.A.S.1010 e una presa a muro tipo RJ45, e uno tra la presa a muro del tipo RJ45 e la base microfonica. Tra le due prese a muro vengono utilizzati cavi di tipo CAT5. In casi rari, il cablaggio può essere diverso; fare attenzione alle indicazioni riportate di seguito. Cavo che connette tra la base microfonica di chiamata e la presa a muro, e l unità master con l altra presa muro: Cavo piatto con due RJ45 (uno su entrambi i lati) Lunghezza di cavo di massimo: 3.3 metri La schermatura deve essere connesso al pin 2 o 7 su entrambi i lati del cavo. Se questo non è possibile, eseguire un collegamento esterno su entrambi i lati. Attenzione! Quando viene usato un cavo senza schermatura, inserire una ferrite immediatamente dopo l uscita del cavo dall'unità master per poter ridurre le possibili l'interferenza entro certi limiti. 6-4

21 Noi raccomandiamo di usare cavi twistati a due a due. Quando vengono usati altri tipi di cavi, si possono introdurre delle riduzioni sulla qualità dell'audio. Interconnessione tra le prese RJ45 a muro: Coppia 3/4: twistato e schermato; la schermatura va connessa ai pin 2 o 7 su entrambi i lati Coppia 5/6: twistato e schermato; la schermatura va connessa ai pin 2 o 7 su entrambi i lati Coppia 1/2 e 7/8: twistato a coppie i lati fine lunghezza cavo max.: 150m/490 ft con coppie da 0.25mm 2 (0.6 mm Ø) 300m/980 ft con coppie da 0.5 mm 2 (0.8mm Ø) Quando vengono utilizzati cavi senza schermatura singola per le coppie 3/4 e 5/6, la qualità dell'audio può essere significativamente deteriorata. Attenzione! Ingressi e uscite MIC/LINE Tutte le entrate MIC/LINE sono bilanciate. Può esser collegato qualsiasi cavo schermato standard. La lunghezza del cavo consigliata non dovrebbe essere superiore ai 10m/30 ft. Il guadagno degli ingressi MIC/LINE è inizializzato a 0 db. Se richiesto, questo posizionamento può essere cambiato da un operatore autorizzato Salzbrenner. Per informazioni sul massimo livello di ingresso, sul livello di uscita, e sull impedenza di uscita, verificare le specifiche contenute in capitolo 9.1. Assicurarsi che la schermatura non entri in contatto con le terminazioni. Noi raccomandiamo di non rimuovere troppa guaina prottettiva del cavo per ridurre le interferenze dall esterno. Attenzione! Ingressi logici isolati Tutti gli ingressi logici sono isolati elettricamente l'un dall'altro e da tutti gli altri componenti dell'apparecchiatura. Ad ognuna delle entrate isolate possono essere applicate tensioni DC tra 5 24 V. lo stato disattivato avviene quanto viene applicata uan tensioni DC tra V. Non è richiesta nessuno resistenza. Fare attenzione di applicare la tensione con la corretta polarizzazione. Una polarizzazione sbagliata può danneggiare l'apparecchiatura. Verificare accuratamente la corrente di assorbimento richiesta 6-5

22 per pilotare ogni ingresso logico. Per ulteriori informazioni, leggere le indicazioni riportate al capitolo 9.1. Gli ingressi logici non sono adatti per essere collegati direttamente alla rete; l isolamento integrato è realizzato per prevenire sbalzi di tensione causati dalle linee lunghe ad essi collegati. Pertanto, collegare solamente sorgenti con potenziale isolato dalla rete elettrica Connettore Pulse All unità può essere applicata tensione DC di 24 V esterna per sincronizzare l apparecchiatura ad altre apparecchiature. (verificare i valori massimi al capitolo 9.1.) Questa tensione è inviata al connettore di clock di uscita regolarmente ogni due minuti per due secondi mentre è prodotta invertita dopo altri due minuti. Quando viene resettato il clock (per esempio, quando gli orologi devono essere cambiati da ora legale ad ora solare, o quando è forzato in modo manuale utilizzando il software della configurazione), l impulso non sarà spedito ogni minuto ma con un ritardo di 10 secondi. Comunque, l impulso ha una durata di 2 secondi in alcun caso. Il generatore d impulsi è separato elettricamente dall'apparecchiatura. Il relè che generano gli impulsi della tensione verso l esterno, è alimentato da un alimentazione esterna. Assicurarsi che la polarizzazione della tensione sia corretta. Una polarizzazione sbagliata può danneggiare l'apparecchiatura. L installatore si assicuri che la sorgente di tensione esterna sia appropriata Questo tipo di isolamento di potenziale non è appropriato essere usato con la rete elettrica, ma serve per prevenire sovraccarichi di tensione dovuta a cavi lunghi. Pertanto, collegare solamente sorgenti con potenziale isolato dalla rete elettrica. Fare attenzione alle tensioni minime e massime e al carico di corrente. (riferimenti al capitolo 9.1 ) Connettore per antenna esterna Per il ricevitore DCF77 può essere connessa un'antenna attiva adatta alla frequenza di trasmissione del trasmettitore. L antenna modula il segnale ricevuto attraverso la produzione di un segnale TTL. L unità master C.A.S dispone già dell adeguata impedenza per il ricevitore. L unità provvede anche ad alimentare l antenna mediante una tensione di + 5 volt. L'antenna segnala la ricezione del segnale mediante una generazione a Basso-livello come riportato nel diagramma sotto: Attenzione! A questo connettore è possibile connettere solamente una antenna di ricezione. Controllare l assorbimento massimo di corrente dell antenna (verificare la tabella al capitolo 9.1 ). Il connettore dell'antenna non deve essere cortocircuitato. Un cavo cortocircuitato può condurre a causare il surriscaldamento dell apparecchiatura e ad un principio d incendio. Può inoltre essere danneggiata l'apparecchiatura o l'antenna. 6-6

23 6.2.6 Relè di errore Il relè d errore da un contatto pulito che indica che ci sono alcuni errori nel sistema. L indicazione d errore avviene anche quando il sistema viene avviato; in questo momento viene segnalato che L unità Master C.A.S.1010è stata disconnessa dal collegato alla rete. Tutte le situazioni dell'errore sono ulteriormente indicate dagli indicatori della pannello frontale. Questo genere di contatto pulito non è adatto per essere integrato alla rete, ma per prevenire sovratensioni. Pertanto collegare solamente carichi non connessi alla rete elettrica BUS RS485 Tutte le apparecchiature della serie C.A.S. possono essere connesse al BUS RS485 e possono essere così controllate e può supervisionare dall unità master. Questo bus è utilizzabile solo per il controllo delle altre apparecchiature C.A.S. Può essere impiegato qualsiasi cavo con DB9 tutto connesso schermato su entrambi i lati. Usare solamente cavi schermati. Usare cavi non schermati può dare luogo ad interferenze con altre apparecchiature vicine. Attenzione! Interfaccia universale RS232 Questa interfaccia viene usata per upgrade di firmware per future implementazioni Connettore di rete e Fusibile Se non è ancora stato letto il capitolo relativo alla connessione alla rete elettrica, si consiglia di leggerlo prima di continuare nella lettura. Prima di sostituire il fusibile collegato alla rete assicurarsi di aver scollegato l alimentazione elettrica. Connettere il cavo di potenza in dotazione al collegato alla rete. Se si vuole usare un cavo diverso, assicurarsi che questo cavo sia dotato di una spina elettrica con 3 poli. Connettere solamente a un punto di alimentazione con presa di terra. Evitare l uso di adattatori. Non realizzare mai delle giunture realizzate con nastro isolante. Quando si usa un cavo di prolunga, usare solamente un cavo a 3 cavi. Operazioni Iniziali 1) Preparare una configurazione usando il software di configurazione di C.A.S.Soft installato su un personal computer. Per ulteriori informazioni, verificare manuale del software( il software e il manuale sono nella lingua inglese) 2) Realizzare tutti i collegamenti all unità Master. 3) Connettere il PC al connettore sul pannello frontale RS232. 4) Connettere l unità master alla rete. 6-7

24 5) Se non è ancora stato fatto, installare il software di configurazione e caricare l'archivio delle configurazioni. 6) Trasferire la configurazione all'apparecchiatura. Se ci sono problemi, verificare le connessioni (capitolo 7.1). Nota: Il trasferimento può impiegare alcuni minuti. Il led verde sul L unità Master C.A.S.1010 sarà lampeggiante mentre sta avvenendo la funzione di trasferimento. 7) Quando la trasmissione e terminata, il processo di configurazione è completo. Il led verde dell unità Master C.A.S.1010 ora si dovrebbe accendere in modo continuo mentre l'indicatore dell'errore rosso dovrebbe essere spento. Altrimenti, verificare il tipo di errore (capitolo 7.2:). 8) Se s intende usare funzioni controllo a timer, verificare le sezioni sulle impostazioni dell orologio. 9) Al termine della trasmissione della configurazione dal software all unità Master, disconnettere il cavo seriale. L'apparecchiatura ora è pronta per operare. 6.3 Operazione Nessuno ulteriore azioni da parte dell'utente è richiesta per il funzionamento dell unità. Qualsiasi malfunzionamento sarà indicato dalla pannello frontale, e sul relè di errore ( se propriamente collegato) 6-8

25 6-9

26

27 7 Messaggi di errore 7.1 Errori durante la Configurazione L unità master non è connessa Questa comunicazione sarà visualizzata quando il PC non riesce a connettersi al L unità Master C.A.S.1010 durante la configurazione. Possibili Ragioni: 1) L unità Master C.A.S.1010 non è connessa propriamente alla rete. 2) L unità Master C.A.S.1010 è alimentata con una tensione di rete non adatta. 3) L unità Master C.A.S.1010 sta caricando la configurazione del sistema in quanto una o più apparecchiature sono state accese appena. 4) Non è stata stabilito il collegamento dati tra il PC e L unità Master C.A.S ) L unità Master C.A.S.1010 è connesso a un'interfaccia del PC diversa da quella specificata nel software di configurazione. Soluzioni: 1) Controllare se la tensione di rete corrisponde a quanto stampato sul pannello posteriore dell unità Master C.A.S ) Quindi, controllare se l unità Master C.A.S.1010 è connessa alla rete. 3) Aspettare che il led verde sull Unità Master pannello anteriore termini di lampeggiare. 4) Controllare il collegamento dati tra il PC e l Unità Master. Ci deve essere un collegamento fisso tra la spina dati e il connettore sul pannello anteriore dell Unità Master. 5) Controllare se c'è un collegamento fisso tra la spina dati e il connettore sul PC specificato nella finestra di Configurazione. 6) Ripetere il processo di configurazione L'apparecchiatura non risponde Questa comunicazione sarà esposta durante trasmissione della configurazione quando un'apparecchiatura del sistema non risponde. 7-1

User Manual ULTRA-DI DI20. Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter

User Manual ULTRA-DI DI20. Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter User Manual ULTRA-DI DI20 Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter 2 ULTRA-DI DI20 Indice Grazie...2 1. Benvenuti alla BEHRINGER!...6 2. Elementi di Comando...6 3. Possibilità Di Connessione...8 3.1

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

VIP X1/VIP X2 Server video di rete

VIP X1/VIP X2 Server video di rete VIP X1/VIP X2 Server video di rete IT 2 VIP X1/VIP X2 Guida all'installazione rapida Attenzione Leggere sempre attentamente le misure di sicurezza necessarie contenute nel relativo capitolo del manuale

Dettagli

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE.

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE. 1 DESCRIZIONE GENERALE. DESCRIZIONE GENERALE. L'analizzatore di spettro Mod. 2813-E consente la visualizzazione, in ampiezza e frequenza, di segnali musicali di frequenza compresa tra 20Hz. e 20KHz. in

Dettagli

Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO

Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO VOLUME DI FORNITURA 1 ricevitore (n. art. RUNDC1, modello: 92-1103800-01) incluse batterie

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta MASTERSOUND 300 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended Congratulazioni per la Vostra scelta Il modello 300 B S.E. che Voi avete scelto è un amplificatore integrato stereo in pura

Dettagli

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO - PRECAUZIONI DI SICUREZZA - LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DELL

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

Manuale d'uso Altoparlante senza fili portatile MD-12

Manuale d'uso Altoparlante senza fili portatile MD-12 Manuale d'uso Altoparlante senza fili portatile MD-12 Edizione 1.1 IT Manuale d'uso Altoparlante senza fili portatile MD-12 Indice Sicurezza 3 Operazioni preliminari 4 Accessorio 4 Tasti e componenti 4

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Spider IV 15 Manuale del Pilota

Spider IV 15 Manuale del Pilota Spider IV 15 Manuale del Pilota 40-00-0187 Cliccate su www.line6.com/manuals per scaricare questo libretto d istruzioni Rev D Istruzioni per la vostra sicurezza ATTENZIONE RISCHIO DI SCOSSE ELETTRICHE

Dettagli

Descrizione del prodotto

Descrizione del prodotto Dati tecnici 2CDC501067D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Gli alimentatori di linea KNX con bobina integrata generano e controllano la tensione del sistema KNX (SELV). Con la bobina integrata

Dettagli

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma Manuale di Istruzioni HI 931002 Simulatore 4-20 ma w w w. h a n n a. i t Gentile Cliente, grazie di aver scelto un prodotto Hanna Instruments. Legga attentamente questo manuale prima di utilizzare la strumentazione,

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

ABB i-bus KNX Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto

ABB i-bus KNX Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto Indice Indice Pagina 1 Generale... 3 1.1 Uso del manuale del prodotto...3 1.1.1 Struttura del manuale del prodotto...3 1.1.2 Note...4 1.2 Panoramica

Dettagli

Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione

Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione Sommario! Introduzione! Risoluzione dei problemi di lettura/visualizzazione! Risoluzione dei problemi sugli ingressi digitali! Risoluzione di problemi

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN CI 4 Comm. IMMS-CI-HW Interfaccia programmatore (CI) IMMS POWER From Transformer 24 V 24 V Ground To REM Istruzioni per l installazione To SmartPort Sensor 1 Sensor 2 Sensor 3 From Sensors Sensor Common

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000

DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000 DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000 Doc. MII11166 Rev. 2.21 Pag. 2 di 138 REVISIONI SOMMARIO VISTO N PAGINE DATA

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI La caratteristica delle trasmissioni digitali è " tutto o niente ": o il segnale è sufficiente, e quindi si riceve l'immagine, oppure è insufficiente, e allora l'immagine non c'è affatto. Non c'è quel

Dettagli

Manuale d Istruzioni. Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR

Manuale d Istruzioni. Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR Manuale d Istruzioni Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR Introduzione Congratulazioni per aver acquistato la Pinza Amperometrica Extech EX820 da 1000 A RMS. Questo strumento misura

Dettagli

Peltor DECT-Com II. The Sound Solution. User s manual for DECT-Com II

Peltor DECT-Com II. The Sound Solution. User s manual for DECT-Com II Peltor DECT-Com II The Sound Solution User s manual for DECT-Com II DECT 1.8 GHz GUIDA RAPIDA Peltor DECT-Com II Pulsante Funzione [M] [+] [ ] [M] e [+] [M] e [ ] Accende/spegne l unità DECT-Com II Seleziona

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Altoparlante ad incasso 1258 00

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Altoparlante ad incasso 1258 00 Istruzioni di montaggio e per l'uso Altoparlante ad incasso 1258 00 Descrizione dell'apparecchio Con l'altoparlante ad incasso, il sistema di intercomunicazione Gira viene integrato in impianti di cassette

Dettagli

Cenni su Preamplificatori, mixer e segnali

Cenni su Preamplificatori, mixer e segnali Cenni su Preamplificatori, mixer e segnali Preamplificazione: spalanca le porte al suono! Tra mixer, scheda audio, amplificazione, registrazione, il segnale audio compie un viaggio complicato, fatto a

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE PIANI A INDUZIONE. cod. 7372 241

MANUALE D ISTRUZIONE PIANI A INDUZIONE. cod. 7372 241 MANUALE D ISTRUZIONE PIANI A INDUZIONE cod. 7372 241 Gentile cliente Il piano cottura induzione ad incasso è destinato all uso domestico. Per l imballaggio dei nostri prodotti usiamo materiali che rispettano

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

Istruzioni per l uso Sartorius

Istruzioni per l uso Sartorius Istruzioni per l uso Sartorius Descrizione dell interfaccia per le bilance Entris, ED, GK e GW Indice Impiego previsto Indice.... 2 Impiego previsto.... 2 Funzionamento.... 2 Uscita dati.... 3 Formato

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

Attivatore Telefonico GSM

Attivatore Telefonico GSM Part. U1991B - 10/09-01 PC Attivatore Telefonico GSM art. F462 Istruzioni d uso INFORMAZIONI PER LA SICUREZZA L'impiego dell'attivatore GSM art. F462 in componenti o sistemi per supporto vita non è consentito

Dettagli

Legga attentamente questo manuale prima di utilizzare o installare il prodotto!

Legga attentamente questo manuale prima di utilizzare o installare il prodotto! MANUALE GENERALE Gentile cliente, benvenuto nella famiglia NewTec e grazie per la fiducia dimostrata con l acquisto di questi altoparlanti. Optando per un sistema audio di altissimo design ha dimostrato

Dettagli

User guide Conference phone Konftel 100

User guide Conference phone Konftel 100 User guide Conference phone Konftel 100 Dansk I Deutsch I English I Español I Français I Norsk Suomi I Svenska Conference phones for every situation Sommario Descrizione Connessioni, accessoires, ricambi

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/...

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/... F80/MC F80/MCB F80/MMR F80/SG F80/SGB F7FA0AP-0W0 F9H0AP-0W0 = Led indicazione di guasto per cortocircuito = Led Indicazione di guast o verso terra = Pulsante interfaccia utente = Indicazione sezionamento

Dettagli

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno)

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno) Citofono senza fili Installazione ed uso (fascicolo staccabile all interno) Sommario Presentazione... 3 Descrizione... 4 La postazione esterna... 4 La placca esterna... 4 Il quadro elettronico... 4 La

Dettagli

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH Manuale DA-10287 Grazie per aver acquistato l'altoparlante portatile Super Bass Bluetooth DIGITUS DA-10287! Questo manuale d'istruzioni vi aiuterà ad iniziare

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

MICROSPIA GSM PROFESSIONALE. 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2)

MICROSPIA GSM PROFESSIONALE. 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2) MANUALE UTENTE FT607M /FT607M2 MICROSPIA GSM PROFESSIONALE 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2) FT607M /FT607M2 MANUALE UTENTE INDICE 1. Informazioni importanti.......................................4

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10)

Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10) Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10) Edizione 1.1 IT Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10) Indice Per iniziare 3 Parti 3 Inserire la batteria 3 Associare e collegare 5 Associare il sensore

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

SIRe Competent Fan Heater Electric. SIReFCX. With quick guide. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 70 ... 155 ...

SIRe Competent Fan Heater Electric. SIReFCX. With quick guide. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 70 ... 155 ... Original instructions SIRe Competent Fan Heater Electric With quick guide SIReFCX SE... 2 GB... 19 DE... 36 FR... 53 ES... 70 IT... 87 NL... 104 NO... 121 PL... 138 RU... 155 For wiring diagram, please

Dettagli

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag.

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag. DEM8.5/10 Istruzioni per l uso............pag. 2 Use and maintenance manual....pag. 11 Mode d emploi et d entretien.....pag. 20 Betriebsanleitung.............pag. 29 Gebruiksaanwijzing..............pag.

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

SUNSAVER TM MANUALE DELL'OPERATORE. e-mail: info@morningstarcorp.com web: www.morningstarcorp.com REGOLATORE FOTOVOLTAICO

SUNSAVER TM MANUALE DELL'OPERATORE. e-mail: info@morningstarcorp.com web: www.morningstarcorp.com REGOLATORE FOTOVOLTAICO SUNSAVER TM REGOLATORE FOTOVOLTAICO MANUALE DELL'OPERATORE e-mail: info@morningstarcorp.com web: www.morningstarcorp.com MANUALE DELL'OPERATORE RIEPILOGO SPECIFICHE Volt sistema Volt PV massimi Ingresso

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE La soluzione in nero La soluzione Comax La soluzione Quadmax La soluzione universale La soluzione estetica La soluzione Utility Il modulo Honey Versione IEC TSM_IEC_IM_2011_RevA

Dettagli

MANUALE TECNICO 080406 E SMS

MANUALE TECNICO 080406 E SMS IT MANUALE TECNICO 080406 E SMS MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore E-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili a numeri telefonici preimpostati e di attivare uscite

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Questa nota di applicazione descrive come installare e impostare la comunicazione tra l'inverter e il server di monitoraggio SolarEdge. Questo documento

Dettagli

Occhiali con videocamera HD

Occhiali con videocamera HD Occhiali con videocamera HD Manuale d uso Contenuto della Confezione Overlook GX-14 Occhiali videocamera Custosia rigida Fodero trasporto Presa alimentazione caricabatterie Cavo USB alimentazione e Connettori

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

Galaxy Dimension. Manuale di installazione. Honeywell Security

Galaxy Dimension. Manuale di installazione. Honeywell Security Galaxy Dimension Manuale di installazione Honeywell Security Sommario Sommario INTRODUZIONE... 1-1 Varianti disponibili... 1-1 SEZIONE 1: CONFIGURAZIONE RAPIDA... 1-3 SEZIONE 2: ARCHITETTURA DI SISTEMA...

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

Sistema di amplificazione per l'aula SMART Audio CAS-340 e CAS-360 Guida all'installazione

Sistema di amplificazione per l'aula SMART Audio CAS-340 e CAS-360 Guida all'installazione PENSA PRIMA DI STAMPARE Sistema di amplificazione per l'aula SMART Audio CAS-340 e CAS-360 Guida all'installazione Lo straordinario diventa straordinariamente semplice Registrazione prodotto Se si registra

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

BOATRONIC M-420. Indice. Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT

BOATRONIC M-420. Indice. Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT BOATRONIC M-2, M-420 BOATRONIC M-2 BOATRONIC M-420 Indice Pagina 1 Generalità... 2 2 Sicurezza... 2 2.1 Contrassegni delle indicazioni nel manuale... 2 2.2 Qualifica

Dettagli

D-CAM 500 SENSORE PIROELETTRICO CON TELECAMERA AUDIO INTEGRATA MANUALE DI INSTALLAZIONE

D-CAM 500 SENSORE PIROELETTRICO CON TELECAMERA AUDIO INTEGRATA MANUALE DI INSTALLAZIONE D-CAM 500 SENSORE PIROELETTRICO CON TELECAMERA AUDIO INTEGRATA MANUALE DI INSTALLAZIONE 1 MORSETTIERA INTERNA Qui di seguito è riportato lo schema della morsettiera interna: Morsettiera J1 12 V + - N.C.

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

HA-2. Amplificatore per cuffie/dac USB portatile MANUALE UTENTE

HA-2. Amplificatore per cuffie/dac USB portatile MANUALE UTENTE HA-2 Amplificatore per cuffie/dac USB portatile MANUALE UTENTE Informazioni importanti Il punto esclamativo all interno di un triangolo equilatero ha lo scopo di avvisare l utente della presenza di istruzioni

Dettagli

TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE.

TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE. TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE. Nello Mastrobuoni, SWL 368/00 (ver. 1, 06/12/2011) Questo strumento è utile per verificare se gli

Dettagli

HDQ 2K40. Manuale per la sicurezza

HDQ 2K40. Manuale per la sicurezza HDQ 2K40 Manuale per la sicurezza R5905304IT/02 02/03/2015 Barco nv Noordlaan 5, B-8520 Kuurne Phone: +32 56.36.82.11 Fax: +32 56.36.883.86 Supporto: www.barco.com/en/support Visitate il web: www.barco.com

Dettagli

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia BacPac con LCD Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia AGGIORNAMENTO FIRMWARE Per determinare se è necessario effettuare un aggiornamento del firmware, seguire questi passi: Con l apparecchio

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli

Hawos Pegasus 230 Volt

Hawos Pegasus 230 Volt olt Pagina 2 Pagina 3 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 6/7 Pagina 7 Pagina 7 Pagina 8 Introduzione a Pegasus Scegliere le dimensioni della macinatura Iniziare e terminare il processo

Dettagli

TOASTER. Istruzioni per l uso

TOASTER. Istruzioni per l uso TOASTER Istruzioni per l uso 5 4 3 1 6 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO 1) Manopola temporizzatore 2) Tasto Stop 3) Leva di accensione 4) Bocche di caricamento 5) Pinze per toast 6) Raccoglibriciole estraibile

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Istruzioni per l uso. GEOHM 5 Misuratore di Terra 3-349-418-10 1/6.09

Istruzioni per l uso. GEOHM 5 Misuratore di Terra 3-349-418-10 1/6.09 Istruzioni per l uso GEOHM 5 Misuratore di Terra 3-349-418-10 1/6.09 Significato dei simboli sullo strumento Isolamento continuo doppio o rinforzato Segnalazione di un pericolo, (Attenzione, consultare

Dettagli

DEOS DEOS 11 DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER. Manuale d uso User manual

DEOS DEOS 11 DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER. Manuale d uso User manual DEOS Manuale d uso User manual DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER DEOS 11 Egregio Signore, desideriamo ringraziarla per aver preferito nel suo acquisto un nostro deumidificatore. Siamo certi di averle fornito

Dettagli

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione lighting management ESEMPI APPLICATIVI esempi di progettazione ed installazione 2 INDICE LIGHTING MANAGEMENT ESEMPI APPLICATIVI 04 L offerta di BTICINO 05 ORGANIZZAZIONE DELLA GUIDA CONTROLLO LOCALE -

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

ADC-20/ADC-24. Registratori di dati ad alta risoluzione. Manuale d'uso. adc20.it r4 Copyright 2005-2013 Pico Technology Limited. All rights reserved.

ADC-20/ADC-24. Registratori di dati ad alta risoluzione. Manuale d'uso. adc20.it r4 Copyright 2005-2013 Pico Technology Limited. All rights reserved. ADC-20/ADC-24 Registratori di dati ad alta risoluzione Manuale d'uso I Indice Indice 1 Introduzione...1...1 1 Panoramica 2 Informazioni...2...2 1 Avviso sulla sicurezza...3 2 Informazioni leg ali...3 3

Dettagli

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Istruzioni per l'installazione TempsensorAmb-IIT110610 98-0042610 Versione 1.0 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Avvertenze su queste istruzioni.....................

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli