C.A.S. Unità Master. Manuale Utente. Italiano

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "C.A.S. Unità Master. Manuale Utente. Italiano"

Transcript

1 C.A.S. Unità Master Manuale Utente Italiano

2 Simboli usati in questo manuale Indica situazioni pericolose che possono nuocere alla salute o danneggiare il sistema. Indica situazioni pericolose che possono nuocere alla salute o situazioni dove è seriamente pericoloso toccare. Indica situazioni pericolose causate da batterie. Tali situazioni possono nuocere alla salute o possono danneggiare il sistema. Attenzione! Indica situazioni che possono risultare scorrette o che possono condurre a perdita della garanzia. Il manuale è stato controllato attentamente al momento della pubblicazione. La da GmbH di Kommunikationstechnik di Salzbrenner non si prende nessuna responsabilità per imprecisioni, errori, o omissioni, né alcuna passività o presunta per a fronte di danni causati direttamente o indirettamente dall uso delle informazioni all interno del manuale. Windows95 e WindowsNT sono marchi di fabbrica registrati da Microsoft Corp. Tutti i diritti sono riservati. Nessuno parte di questo documento può essere riprodotta, immagazzinata, emessa, o tradotta in un'altra lingua, senza il permesso scritto da parte dell autore. 1 edizione, giugno 2000 Stampato in Germania Referenza dell'ordine: Manuale Utente C.A.S. Unità Master Codice dell'ordine: CAS-3010

3 Contenuti 1 Istruzioni di sicurezza Istruzioni Operative Garanzia Introduzione Garanzia Limiti di Garanzia Introduzione Ubicazione Aprire la confezione Controllo degli articoli inclusi nella confezione Montaggio a rack Caratteristiche speciali Connettori e indicazioni luminose Elementi del pannello frontale Alimentazione Indicatore di errore Connettore per PC Elementi del pannello posteriore Entrate per basi microfoniche Descrizione Requisiti per Cablaggio Ingressi e uscite MIC/LINE i-1 Contenuti

4 6.2.3 Ingressi logici isolati Connettore Pulse Connettore per antenna esterna Relè di errore BUS RS Interfaccia universale RS Connettore di rete e Fusibile Operazione Messaggi di errore Errori durante la Configurazione L unità master non è connessa L'apparecchiatura non risponde Errori durante la trasmissione Malfunzionamenti Durante Operazione I LED di accensione e di errore accesi in modo continuo Il led d Errore è acceso mentre il led di accensione è spento Il sistema non risponde all'utente Timer sbagliato! Un apparecchiatura non funziona Un ingresso logico risponde in modo improprio, o non risponde per niente Gli orologi slave sono fermi o indicano un ora sbagliata Un segnala audio è troppo basso o è distorto Servizio di riparazione Riparazioni Sostituire il Fusibile collegato alla rete Pulizia Specifiche tecniche Specifiche elettriche Specifiche meccaniche Condizioni di funzionamento Opzioni C.A.S. Soft - Software di configurazione Antenna di ricezione DCF Terminali di connessione i-2 Inhalt

5 11 Indice 11-1 i-3 Contenuti

6

7 1 Istruzioni di sicurezza Nessuna persona, ad eccezione dei tecnici addetti alla garanzia, può aprire il coperchio dell apparecchiatura. Non inserire alcun oggetto nelle fessure della ventilazione o nelle altre aperture dell'apparecchiatura. Non tentare di accedere alle parti interne per riparazioni o per le altre ragioni. Non posizionare alcun contenitori con liquidi sopra l'apparecchiatura. Se un liquido viene inserito all interno dell'apparecchiatura, disconnetterla dalla rete e farla controllare da un tecnico autorizzato da GmbH di Kommunikationstechnik di Salzbrenner. Assicurarsi che l'apparecchiatura sia propriamente ventilata. Non mettere mai alcun articoli sopra l'apparecchiatura. Assicurarsi che nessun articolo pesante venga messo sopra il cavo di rete o alcun altro cavo di collegamento.. Non azionare l'apparecchiatura in luoghi dove è esposto in ambienti con molta polvere o con alta umidità. Non tirare il cavo quando disconnettere l'apparecchiatura. Afferrare solamente la spina elettrica. I cavi danneggiati possono provocare un corto circuito. Accomodare i cavi in un modo che nessuno può camminarci sopra o inciampare su di essi. Verificare la tensione di collegamento alla rete stampata sopra l'apparecchiatura. L'apparecchiatura può essere danneggiata pesantemente collegandola ad una tensione non adeguata. Evitare di collegare alla presa di corrente un carico superiore alla potenza della presa elettrica.. Il cavo di potenza dell'apparecchiatura è una spina elettrica a 3 poli. Connettere la spina solamente a un spropriata presa. È preferibile non usare adattatori. Non collegare l alimentazione e- lettrica con nastro adesivo e contatti volanti. Quando si usa una presa di ripartizione, usare solamente spine a tre poli. Quando si muove l apparecchiatura da un posto fresco a un posto caldo, può avvenire un fenomeno di condensazione. In questo caso, aspettare almeno 6 ore prima di connettere l'apparecchiatura alla rete elettrica. 1-1

8 Questa apparecchiatura contiene una batteria del litio. C'è pericolo di esplosione se la batteria è sostituita erroneamente. Si faccia sostituire solamente la batteria da un tecnico qualificato autorizzato da GmbH di Kommunikationstechnik di Salzbrenner. Gli indirizzi che concernono possono essere trovati sulla parte interna della coperta della schiena. Le batterie usate vanno gettate secondo le istruzioni indicate dei fabbricanti. Non connettere l'apparecchiatura a reti di telecomunicazione. Non esporre l'apparecchiatura in aree esplosive o con atmosfera aggressiva. 1-2

9 2 Istruzioni Operative Il dispositivo C.A.S 1010 Unità Master può essere usato come controllore per P.A. e sistema di chiamata e contemporaneamente come controlling e timer per altre apparecchiature a bassa tensione. L unità Master C.A.S.1010 non è un apparato autonomo. Sono richieste le seguenti apparecchiature per operazione: - Se l'apparecchiatura sarà usata in collegamento con sistemi di chiamata: 1) il numero desiderato di zone di chiamata (il min. 8; il numero del massimo può essere aumentato a 64 ) 2) i cavi che connettono necessari - Se l'apparecchiatura sarà usata per controlling di altre apparecchiature attraverso un timer interno: 3) un sufficiente alimentatore DC per il numero di apparecchiature da controllare - Se l'orologio del DCF77 sarà usato come referral: 4) antenna del ricevitore attiva Questa caratteristica può essere usata solamente dove può essere ricevuto un DCF77. - Se l'apparecchiatura sarà usata per applicazioni audio: 5) adeguati amplificatori di potenza e relativi cavi di collegamento Attenzione! - Se saranno usate le entrate logiche isolate optocoupler : 6) Una fonte di tensione DC (s) per collegamento degli ingressi isolati optocoupler - Se verrà utilizzata per segnalazione di messaggi e toni nell'apparecchiatura dovrà essere implementata un ulteriore scheda per messaggi preregistrati. 7) espansione della memoria per messaggi L'equipaggiamento supplementare richiesto per installazione: 1) 1 Computer personal che rappresenta con microprocessore (il min. 33 MHz), 16 A- riete di MB 1 disco fisso con un minimo spazio libero di 3 Mbytes 1 mouse 1 scheda VGA 1 interfaccia RS232 (COM1 COM4) installazione di un sistema operativo Microsoft Windows 95 o Microsoft Windows NT 4.0 2) video a colore di VGA monitor 14 " con decisione minima 640x480 3) Software di configurazione di C.A.S.Soft Alcuni di questi prodotti sono disponibili come opzioni. Si possono richiedere gli adattatori richiesti per i collegamenti sulla parte posteriore dell'apparecchiatura. 2-1

10 Attenzione! Il fabbricante non è responsabile per, malfunzionamenti, riduzioni delle prestazioni o danni cagionati dall apparecchiatura quando: assistenza impropria o inadeguata eseguita dal cliente, software provvisto dal cliente, modifiche sull apparecchiatura, uso in ubicazioni che non coincidono con le condizioni di lavoro di questa apparecchiatura, operazione non conformi alle specificazioni elettriche, installazione impropria, danni che risultano dovuti all impacchettamento improprio dell apparecchiatura dal parte cliente. Riparazioni, sostituzione della batteria, modifiche, ed estensioni sono eseguiti esclusivamente da GmbH di Kommunikationstechnik di Salzbrenner o da personale autorizzato. 2-2

11 3 Garanzia 3.1 Introduzione L unità Master C.A.S.1010 è stata realizzata utilizzando esclusivamente componenti di qualità selezionati dal costruttore. Ciascuna apparecchiatura subisce un controllo di produzioneal 100%. Così è garantito che ogni prodotto è inviato in una condizione assolutamente funzionanti. 3.2 Garanzia La garanzia sull apparecchio ha garanzia 24 dalla data di fatturazione. Tale apparecchio deve essere privo di evidenti segni di manomissioni. Inoltre l apparecchiatura non deve presentare segni di utilizzo non conforme alle specifiche riportate nel manuale d istruzione. In questo lasso di tempo, nel caso l apparecchiatura non funzioni in modo corretto, la ditta costruttrice può intervenire nei seguenti modi: riparare, sostituire con un prodotto riparato, sostituire con un prodotto dello stesso tipo o con uno di qualità funzionale migliore, Al fine di verifica della garanzia deve essere consegnata una copia della ricevuta della vendite originale. 3.3 Limiti di Garanzia GmbH di Kommunikationstechnik di Salzbrenner non da nessuna ulteriore garanzia per il prodotto in questione. Salzbrenner nega espressamente le garanzie implicite del prodotto quando questo venga utilizzato per svolgere funzioni non previste dall apparecchiatura. Alcuni stati non prevedono limitazioni della garanzia. In questo caso, la garanzia del prodotto sarà comunque limitata a 24 mesi. 3-1

12 3-2

13 4 Introduzione 4.1 Ubicazione Questa apparecchiatura deve essere montata in un rack con intelaiatura da 19. Prima di montare l apparecchiatura assicurarsi: La temperatura dell ambiente in cui è 'ubicata l apparecchiatura, non deve eccedere i 40 C/104 F. Se necessario, installare una ventilazione forzata nel mobile rack o un sistema di aria condizionata. Fare attenzione a quelle fonti di calore come amplificatori di potenza(specialmente quando sono montati sotto l'apparecchiatura); questo può far aumentare la temperatura del rack oltre i 40 C. L'ubicazione dell'installazione non deve essere esposta polvere o alta umidità. L'apparecchiatura non deve essere esposta alla luce diretta del sole. Le fessure della ventilazione non devono essere coperte mai dalle altre apparecchiature installate. È consigliato lasciare un 1-U di spazio vuoto in cima all'apparecchiatura. Evitare di montare l apparecchiatura in parti in movimento o con che possono subire grandi vibrazioni Aprire la confezione 1) Prendere il cavo collegato alla rete dalla scatola. 2) Rimuovere il materiale del pacco della confezione. 3) Prendere l'apparecchiatura all interno della scatola e posizionarla sopra una superficie piatta. 4) Aprire la borsa di plastica. 5) Tenere l'apparecchiatura con una mano e la borsa con l'altra. Tirare l'apparecchiatura completamente fuori della borsa. 6) Posizioni l'apparecchiatura su una superficie piatta. 4-1

14 4.3 Controllo degli articoli inclusi nella confezione Articoli incluso Controlli se tutti degli articoli elencati sono inclusi nella scatola: 1) C.A.S. Master Unit 2) Cavo di alimentazione 3) Manuale utente Se uno qualsiasi degli articoli non è presente sulla confezione, è pregato di contattare il Suo rivenditore! 4.4 Montaggio a rack Mettere l'apparecchiatura nel rack con nell'intelaiatura a 19 e fissare il pannello anteriore con quattro viti. È consigliato l uso di spessori di plastica adatti a prevenire graffi sul pannello frontale dell apparecchiatura. 4-2

15 5 Caratteristiche speciali L unità Master C.A.S.1010 è l'unità del controllo, componente centrale di un sistema C.A.S. per chiamata e sistema dall'allarme. Non ha controlli e neanche un interruttore di accensione. Tutti i parametri dell'unità sono preparati offline attraverso un software separato; la configurazione è trasferito all'apparecchiatura tramite un PC dopo che è stato installato il software di controllo. Al termine della programmazione il PC può essere disconnesso; in questo modo si assicura che nessun parametro può essere cambiato durante operazione. Alcune delle caratteristiche del L unità Master C.A.S.1010 sono: 1) Collegamento diretto a otto basi microfoniche di chiamata. Le base di chiamata possono essere connesse direttamente a L unità Master C.A.S.1010 attraverso un cavo 8 conduttori tipo CAT5. Normalmente, le basi microfoniche di chiamata sono direttamente alimentate dall Unità master. 2) Il numero delle basi microfoniche può essere esteso a 64 basi microfoniche di chiamata Se richiesto, il numero di basi di chiamata può essere aumentato a 64 usando a otto unità di e- spansioni. 3) Registrazione di messaggi di preavviso Se richiesto può essere integrato nell'apparecchiatura una scheda di memoria con diversi banchi di memoria. Ciascuna memoria può contenere fino a 24 differenti segnali preavviso. 4) Quattro entrate dell'audio universali Possono essere collegati fino a quattro sorgenti di segnali esterne (come multi di CD, sintonizzatore, ecc.). Il guadagno d ingresso può essere cambiato attraverso dei ponticelli interni da un tecnico qualificato. 5) Livello individuale delle entrate Ogni ingresso ha un proprio livello che può essere aggiustato tra db con passi di 1 db. Questo vale anche per le basi di chiamata e gli ingressi universali, e ognuna delle registrazioni memorizzate sulle memorie all interno della macchina. 6) Otto ingressi logici isolati Gli otto ingressi logici sono isolati elettricamente l'un dall'altro e da tutti gli altri componenti dell'apparecchiatura. Questi rappresentano una interruttore in tensione che può essere configurato per controllare qualsiasi funzione dell'apparecchiatura, configurabile attraverso il software di configurazione. 7) Ricevitore DCF77 e orologio al quarzo L apparecchiatura dispone di un orologio al quarzo per attivare eventi programmati nel tempo. È inoltre integrato un ricevitore DCF-77 (antenna esterna attiva e disponibile richiesta opzionaleil quale sincronizza l ora, e automaticamente cambia l ora tra solare e legale. 8) Sincronizzazione di altri orologi L'orologio integrato, o il ricevitore del DCF77 possono essere utilizzati per il controllo di altri orologi. A tale scopo, sono usati due relè in uscita che ogni minuto invertono la polarità in uscita rispetto ad una tensione di 24 V. Il generatore di impulsi è separato elettricamente da tutti gli altri componenti dell'apparecchiatura. 5-1

16 Dopo ogni riaccensione della macchina, tutti gli orologi collegati come schiavi vengono corretti automaticamente attraverso un ciclo di chiusura. Se il tempo è diverso dal segnale del DCF77, L unità Master C.A.S.1010 emetterà automaticamente un segnale di CET o CEST per tutti gli orologi schiavi. 9) Controlli di altre apparecchiature C.A.S. Un previsto un bus RS485 per il controllo delle altre apparecchiature della serie C.A.S. Al momento, le apparecchiature disponibili sono le seguenti: 10) distribuzione di zona selettiva a 100V o segnale audio 11) unità a relè di commutazione con contatti puliti 12) espansioni di basi microfoniche per connettere fino otto basi per ogni ingresso dell unità Master C.A.S ) unità di controllo e attivazione per altoparlanti che ispeziona fino a 1024 altoparlanti su otto amplificatori di potenza; con sostituzione automatica, se necessario, di due amplificatori di potenza di riserva. Tutti i componenti di sistema sono connessi a questo bus RS-485 e controllati dall unità master per verificare il corretto funzionamento. 14) Relè di uscita in caso di errore Lo stato di errore oltre ad essere indicato da una spia luminosa sul pannello frontale, viene riportato su una chiusura di contatto pura, attraverso un relè di scambio. Questo può servire per segnalare a distanza lo stato di errore di una delle apparecchiature. 5-2

17 6 Connettori e indicazioni luminose 6.1 Elementi del pannello frontale Il pannello anteriore rappresenta due indicatori: il Led verde indica un corretto funzionamento dell apparecchiatura e un rosso che indica malfunzionamenti. Il connettore tipo D è usato esclusivamente per connettere il computer al momento della configurazione Alimentazione Indicazione di funzionamento attraverso il Led verde: Il Led è spento Possibili ragioni: L'apparecchiatura è spenta. L'apparecchiatura non è stata ancora configurata. Il microprocessore principale non funziona. Il Led verde lampeggia Possibili ragioni: L unità Master C.A.S.1010 sta per essere configurata attraverso un PC. Un apparato C.A.S è scollegato oppure apparecchiatura è stata accesa appena o è stata ricollegata al bus RS-485 dopo essere stata disconnessa. Il led è acceso L unità Master C.A.S.1010 è in attività Indicatore di errore Il led rosso acceso in modo continuo indica un malfunzionamenti di almeno un apparecchiatura C.A.S.; tale apparecchiatura può essere disconnessa,spenta o non funzionante. Lo stato di errore può essere presente anche quando le apparecchiature non sono programmate in modo corretto. Se, attraverso i parametri di configurazione dell'apparecchiatura viene attivato il ricevitore del DCF77, l'indicatore di errore può essere acceso anche quando non è ricevuto il segnale del DCF77 in modo adeguato. 6-1

18 6.1.3 Connettore per PC Il connettore tipo-d è previsto per connettere un solamente PC ed aggiornare i dati della configurazione dell'apparecchiatura. Il connettore è localizzato sul pannello anteriore mentre non è provisto un'integrazione fissa del PC dal pannello posteriore. Il segnale è compatibile allo standard del RS232C. Il connettore permette di connettere direttamente un PC con un RS232 del 9-pole all unità Master C.A.S.1010 che usa un convenzionale tipo-d. Tabella 1: Collegamento DB9-cavo PC Unità PC (9-poli) Master

19 6.2 Elementi del pannello posteriore La figura mostra tutti i connettori del pannello posteriore e i relativi cablaggi. Fare tutti i collegamenti prima di connettere l'apparecchiatura al alla rete. Per favore osservare tutte le istruzioni relative ai connettori nei capitoli seguenti. Se il fusibile collegato alla rete ha bisogno di essere sostituito, leggere le istruzioni Sostituire il Fusibile Collegato alla rete a pagina 8-1 prima di procedere. 6-3

20 6.2.1 Entrate per basi microfoniche Descrizione I connettori di ingresso per le basi microfoniche sono realizzate con connettori RJ45. Le basi microfoniche di chiamata sono alimentate tramite due cavi a +15V e due cavi a collegati a massa. I contatti RS485 Data+ e Data - sono utilizzati per comunicazione tra la base di chiamata e la centrale master. Tali contatti non sono uguali al bus RS485 descritto al capitolo Ogni base di chiamata è alimentata ed amplificata, quindi il trasporto del segnale audio avviene con un segnale ad alto livello. La base analizza anche il microfono integrato e ne segnala l eventuale malfunzionamento all unità master. Attenzione! Collegare solo una base microfonica per ognuno degli ingressi dell unità master. Non eseguire mai collegamenti in parallelo di più basi microfoniche. Se è richiesto un collegamento con più di otto basi microfoniche di chiamata, usa uno o più unità di espansioni. I connettori per le basi microfoniche non devono mai essere cortocircuitati. Un cavo cortocircuitato può far surriscaldare il cavo o l'apparecchiatura e può provocare in principio di incendio Requisiti per Cablaggio Normalmente, le basi microfoniche sono localizzate in un luoghi lontano dalla posizione dell unità master C.A.S. le lunghe distanze provocano una caduta di potenziale sull alimentazione delle basi. Le seguenti istruzioni si riferiscono a un'installazione tipica dove sono previsti dei cavi flessibili corti che interconnettono l unità Master C.A.S.1010 e una presa a muro tipo RJ45, e uno tra la presa a muro del tipo RJ45 e la base microfonica. Tra le due prese a muro vengono utilizzati cavi di tipo CAT5. In casi rari, il cablaggio può essere diverso; fare attenzione alle indicazioni riportate di seguito. Cavo che connette tra la base microfonica di chiamata e la presa a muro, e l unità master con l altra presa muro: Cavo piatto con due RJ45 (uno su entrambi i lati) Lunghezza di cavo di massimo: 3.3 metri La schermatura deve essere connesso al pin 2 o 7 su entrambi i lati del cavo. Se questo non è possibile, eseguire un collegamento esterno su entrambi i lati. Attenzione! Quando viene usato un cavo senza schermatura, inserire una ferrite immediatamente dopo l uscita del cavo dall'unità master per poter ridurre le possibili l'interferenza entro certi limiti. 6-4

21 Noi raccomandiamo di usare cavi twistati a due a due. Quando vengono usati altri tipi di cavi, si possono introdurre delle riduzioni sulla qualità dell'audio. Interconnessione tra le prese RJ45 a muro: Coppia 3/4: twistato e schermato; la schermatura va connessa ai pin 2 o 7 su entrambi i lati Coppia 5/6: twistato e schermato; la schermatura va connessa ai pin 2 o 7 su entrambi i lati Coppia 1/2 e 7/8: twistato a coppie i lati fine lunghezza cavo max.: 150m/490 ft con coppie da 0.25mm 2 (0.6 mm Ø) 300m/980 ft con coppie da 0.5 mm 2 (0.8mm Ø) Quando vengono utilizzati cavi senza schermatura singola per le coppie 3/4 e 5/6, la qualità dell'audio può essere significativamente deteriorata. Attenzione! Ingressi e uscite MIC/LINE Tutte le entrate MIC/LINE sono bilanciate. Può esser collegato qualsiasi cavo schermato standard. La lunghezza del cavo consigliata non dovrebbe essere superiore ai 10m/30 ft. Il guadagno degli ingressi MIC/LINE è inizializzato a 0 db. Se richiesto, questo posizionamento può essere cambiato da un operatore autorizzato Salzbrenner. Per informazioni sul massimo livello di ingresso, sul livello di uscita, e sull impedenza di uscita, verificare le specifiche contenute in capitolo 9.1. Assicurarsi che la schermatura non entri in contatto con le terminazioni. Noi raccomandiamo di non rimuovere troppa guaina prottettiva del cavo per ridurre le interferenze dall esterno. Attenzione! Ingressi logici isolati Tutti gli ingressi logici sono isolati elettricamente l'un dall'altro e da tutti gli altri componenti dell'apparecchiatura. Ad ognuna delle entrate isolate possono essere applicate tensioni DC tra 5 24 V. lo stato disattivato avviene quanto viene applicata uan tensioni DC tra V. Non è richiesta nessuno resistenza. Fare attenzione di applicare la tensione con la corretta polarizzazione. Una polarizzazione sbagliata può danneggiare l'apparecchiatura. Verificare accuratamente la corrente di assorbimento richiesta 6-5

22 per pilotare ogni ingresso logico. Per ulteriori informazioni, leggere le indicazioni riportate al capitolo 9.1. Gli ingressi logici non sono adatti per essere collegati direttamente alla rete; l isolamento integrato è realizzato per prevenire sbalzi di tensione causati dalle linee lunghe ad essi collegati. Pertanto, collegare solamente sorgenti con potenziale isolato dalla rete elettrica Connettore Pulse All unità può essere applicata tensione DC di 24 V esterna per sincronizzare l apparecchiatura ad altre apparecchiature. (verificare i valori massimi al capitolo 9.1.) Questa tensione è inviata al connettore di clock di uscita regolarmente ogni due minuti per due secondi mentre è prodotta invertita dopo altri due minuti. Quando viene resettato il clock (per esempio, quando gli orologi devono essere cambiati da ora legale ad ora solare, o quando è forzato in modo manuale utilizzando il software della configurazione), l impulso non sarà spedito ogni minuto ma con un ritardo di 10 secondi. Comunque, l impulso ha una durata di 2 secondi in alcun caso. Il generatore d impulsi è separato elettricamente dall'apparecchiatura. Il relè che generano gli impulsi della tensione verso l esterno, è alimentato da un alimentazione esterna. Assicurarsi che la polarizzazione della tensione sia corretta. Una polarizzazione sbagliata può danneggiare l'apparecchiatura. L installatore si assicuri che la sorgente di tensione esterna sia appropriata Questo tipo di isolamento di potenziale non è appropriato essere usato con la rete elettrica, ma serve per prevenire sovraccarichi di tensione dovuta a cavi lunghi. Pertanto, collegare solamente sorgenti con potenziale isolato dalla rete elettrica. Fare attenzione alle tensioni minime e massime e al carico di corrente. (riferimenti al capitolo 9.1 ) Connettore per antenna esterna Per il ricevitore DCF77 può essere connessa un'antenna attiva adatta alla frequenza di trasmissione del trasmettitore. L antenna modula il segnale ricevuto attraverso la produzione di un segnale TTL. L unità master C.A.S dispone già dell adeguata impedenza per il ricevitore. L unità provvede anche ad alimentare l antenna mediante una tensione di + 5 volt. L'antenna segnala la ricezione del segnale mediante una generazione a Basso-livello come riportato nel diagramma sotto: Attenzione! A questo connettore è possibile connettere solamente una antenna di ricezione. Controllare l assorbimento massimo di corrente dell antenna (verificare la tabella al capitolo 9.1 ). Il connettore dell'antenna non deve essere cortocircuitato. Un cavo cortocircuitato può condurre a causare il surriscaldamento dell apparecchiatura e ad un principio d incendio. Può inoltre essere danneggiata l'apparecchiatura o l'antenna. 6-6

23 6.2.6 Relè di errore Il relè d errore da un contatto pulito che indica che ci sono alcuni errori nel sistema. L indicazione d errore avviene anche quando il sistema viene avviato; in questo momento viene segnalato che L unità Master C.A.S.1010è stata disconnessa dal collegato alla rete. Tutte le situazioni dell'errore sono ulteriormente indicate dagli indicatori della pannello frontale. Questo genere di contatto pulito non è adatto per essere integrato alla rete, ma per prevenire sovratensioni. Pertanto collegare solamente carichi non connessi alla rete elettrica BUS RS485 Tutte le apparecchiature della serie C.A.S. possono essere connesse al BUS RS485 e possono essere così controllate e può supervisionare dall unità master. Questo bus è utilizzabile solo per il controllo delle altre apparecchiature C.A.S. Può essere impiegato qualsiasi cavo con DB9 tutto connesso schermato su entrambi i lati. Usare solamente cavi schermati. Usare cavi non schermati può dare luogo ad interferenze con altre apparecchiature vicine. Attenzione! Interfaccia universale RS232 Questa interfaccia viene usata per upgrade di firmware per future implementazioni Connettore di rete e Fusibile Se non è ancora stato letto il capitolo relativo alla connessione alla rete elettrica, si consiglia di leggerlo prima di continuare nella lettura. Prima di sostituire il fusibile collegato alla rete assicurarsi di aver scollegato l alimentazione elettrica. Connettere il cavo di potenza in dotazione al collegato alla rete. Se si vuole usare un cavo diverso, assicurarsi che questo cavo sia dotato di una spina elettrica con 3 poli. Connettere solamente a un punto di alimentazione con presa di terra. Evitare l uso di adattatori. Non realizzare mai delle giunture realizzate con nastro isolante. Quando si usa un cavo di prolunga, usare solamente un cavo a 3 cavi. Operazioni Iniziali 1) Preparare una configurazione usando il software di configurazione di C.A.S.Soft installato su un personal computer. Per ulteriori informazioni, verificare manuale del software( il software e il manuale sono nella lingua inglese) 2) Realizzare tutti i collegamenti all unità Master. 3) Connettere il PC al connettore sul pannello frontale RS232. 4) Connettere l unità master alla rete. 6-7

24 5) Se non è ancora stato fatto, installare il software di configurazione e caricare l'archivio delle configurazioni. 6) Trasferire la configurazione all'apparecchiatura. Se ci sono problemi, verificare le connessioni (capitolo 7.1). Nota: Il trasferimento può impiegare alcuni minuti. Il led verde sul L unità Master C.A.S.1010 sarà lampeggiante mentre sta avvenendo la funzione di trasferimento. 7) Quando la trasmissione e terminata, il processo di configurazione è completo. Il led verde dell unità Master C.A.S.1010 ora si dovrebbe accendere in modo continuo mentre l'indicatore dell'errore rosso dovrebbe essere spento. Altrimenti, verificare il tipo di errore (capitolo 7.2:). 8) Se s intende usare funzioni controllo a timer, verificare le sezioni sulle impostazioni dell orologio. 9) Al termine della trasmissione della configurazione dal software all unità Master, disconnettere il cavo seriale. L'apparecchiatura ora è pronta per operare. 6.3 Operazione Nessuno ulteriore azioni da parte dell'utente è richiesta per il funzionamento dell unità. Qualsiasi malfunzionamento sarà indicato dalla pannello frontale, e sul relè di errore ( se propriamente collegato) 6-8

25 6-9

26

27 7 Messaggi di errore 7.1 Errori durante la Configurazione L unità master non è connessa Questa comunicazione sarà visualizzata quando il PC non riesce a connettersi al L unità Master C.A.S.1010 durante la configurazione. Possibili Ragioni: 1) L unità Master C.A.S.1010 non è connessa propriamente alla rete. 2) L unità Master C.A.S.1010 è alimentata con una tensione di rete non adatta. 3) L unità Master C.A.S.1010 sta caricando la configurazione del sistema in quanto una o più apparecchiature sono state accese appena. 4) Non è stata stabilito il collegamento dati tra il PC e L unità Master C.A.S ) L unità Master C.A.S.1010 è connesso a un'interfaccia del PC diversa da quella specificata nel software di configurazione. Soluzioni: 1) Controllare se la tensione di rete corrisponde a quanto stampato sul pannello posteriore dell unità Master C.A.S ) Quindi, controllare se l unità Master C.A.S.1010 è connessa alla rete. 3) Aspettare che il led verde sull Unità Master pannello anteriore termini di lampeggiare. 4) Controllare il collegamento dati tra il PC e l Unità Master. Ci deve essere un collegamento fisso tra la spina dati e il connettore sul pannello anteriore dell Unità Master. 5) Controllare se c'è un collegamento fisso tra la spina dati e il connettore sul PC specificato nella finestra di Configurazione. 6) Ripetere il processo di configurazione L'apparecchiatura non risponde Questa comunicazione sarà esposta durante trasmissione della configurazione quando un'apparecchiatura del sistema non risponde. 7-1

SIMBOLI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA

SIMBOLI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA SIMBOLI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA Simbolo usato ad indicare nell apparato ci sono dei terminali pericolosi per la vita delle persone, anche durante le normali condizioni di funzionamento, che possono

Dettagli

MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5060S MA-5120S MA-5240S MA-5360S MA-5480S. MIXER AMPLIFICATO Con player USB e Radio FM

MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5060S MA-5120S MA-5240S MA-5360S MA-5480S. MIXER AMPLIFICATO Con player USB e Radio FM MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5060S MA-5120S MA-5240S MA-5360S MA-5480S MIXER AMPLIFICATO Con player USB e Radio FM ATTENZIONE: QUESTO APPARECCHIO DEVE ESSERE COLLEGATO A TERRA IMPORTANTE I conduttori del

Dettagli

Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005. Manuale d uso

Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005. Manuale d uso Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005 Manuale d uso Sicurezza Questo simbolo indica la presenza di tensione pericolosa non isolata all interno dell'apparecchio che può

Dettagli

MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5240 MA-5120 MA-5060 MIXER AMPLIFICATO

MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5240 MA-5120 MA-5060 MIXER AMPLIFICATO MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5240 MA-5120 MA-5060 MIXER AMPLIFICATO ATTENZIONE: QUESTO APPARECCHIO DEVE ESSERE COLLEGATO A TERRA IMPORTANTE I conduttori del cavo di alimentazione di rete sono colorati secondo

Dettagli

PowerMust 400/600/1000 di tipo Offline Gruppo di continuità

PowerMust 400/600/1000 di tipo Offline Gruppo di continuità MANUALE DELL UTENTE IT PowerMust 400/600/1000 di tipo Offline Gruppo di continuità 1 IMPORTANTI ISTRUZIONI PER LA SICUREZZA CONSERVARE QUESTE ISTRUZIONI Questo manuale contiene importanti istruzioni per

Dettagli

Gruppi di continuità UPS Line Interactive. PC Star EA

Gruppi di continuità UPS Line Interactive. PC Star EA Gruppi di continuità UPS Line Interactive PC Star EA Modelli: 650VA ~ 1500VA MANUALE D USO Rev. 01-121009 Pagina 1 di 8 SOMMARIO Note sulla sicurezza... 1 Principi di funzionamento... 2 In modalità presenza

Dettagli

M2TECH EVO SUPPLY. Alimentatore a basso rumore a batteria con caricabatteria. MANUALe utente

M2TECH EVO SUPPLY. Alimentatore a basso rumore a batteria con caricabatteria. MANUALe utente M2TECH EVO SUPPLY MANUALe utente REV. PRC 1/2012 Attenzione! Cambiamenti o modifiche non autorizzate dal costruttore possono compromettere l aderenza ai regolamenti CE e rendere l apparecchio non più adatto

Dettagli

2. PRECAUZIONI DI SICUREZZA

2. PRECAUZIONI DI SICUREZZA INDICE 1. Prefazione 2 2. Precauzioni di sicurezza 3 3. Struttura.. 4 4. Modo d uso. 5 a) Controllo ausiliario e display LED... 5 b) Telecomando.. 6 c) Modo d uso 7 5. Manuale operativo.. 11 6. Manutenzione.

Dettagli

Istruzioni per l uso Unità a schede di memoria

Istruzioni per l uso Unità a schede di memoria Istruzioni per l uso Unità a schede di memoria Modello n. AJ- E AJ-PCD10 Collegare l'unità a schede di memoria al personal computer prima di installare il software P2 nel computer dal CD di installazione.

Dettagli

DVM1000 MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE

DVM1000 MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE MANUALE UTENTE - 2 - MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE 1. Introduzione e caratteristiche A tutti i residenti nell Unione Europea

Dettagli

UPS ON LINE A DOPPIA CONVERSIONE TOWER DA 1 A 3 KVA EBK VISION

UPS ON LINE A DOPPIA CONVERSIONE TOWER DA 1 A 3 KVA EBK VISION UPS ON LINE A DOPPIA CONVERSIONE TOWER DA 1 A 3 KVA EBK VISION INDEX Pag. Introduzione 3 Sicurezza 4 Installazione 5 Funzionamento 9 Indicazioni di funzionamento 14 Specifiche tecniche 16 INTRODUZIONE

Dettagli

DC IN 6V PAIR SIGNAL CHARGE R AUDIO IN L DC IN 6V PAIR R AUDIO IN L

DC IN 6V PAIR SIGNAL CHARGE R AUDIO IN L DC IN 6V PAIR R AUDIO IN L PAIR R AUDIO IN L DC IN 6V 1 SIGNAL CHARGE PAIR DC IN 6V R AUDIO IN L 2 A D C B IT HP500 Grazie per aver acquistato un prodotto Meliconi Il sistema di cuffie stereo digitale senza fili HP500 Meliconi,

Dettagli

Manuale Installazione

Manuale Installazione PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it XTWT0116 Distributore Seriale Manuale Installazione

Dettagli

PAN LAN 1. Manuale d Istruzioni. Tester & Multimetro LAN 2in1

PAN LAN 1. Manuale d Istruzioni. Tester & Multimetro LAN 2in1 Manuale d Istruzioni Tester & Multimetro LAN 2in1 PAN LAN 1 Dipl.Ing. Ernst KRYSTUFEK GmbH & Co KG AUSTRIA, 1230 Vienna, Pfarrgasse 79 Tel: +43/ (0)1/ 616 40 10, Fax: +43/ (0)1/ 616 40 10 21 www.krystufek.at

Dettagli

The Power Owner's Manual X702

The Power Owner's Manual X702 Owner's Manual X702 X702 - Manuale d istruzione Introduzione Grazie per avere scelto un amplificatore MTX XTHUNDER. Ogni amplificatore MTX XTHUNDER è certificato CEA2006 ; questo significa che avete la

Dettagli

Guida utente! Proiettore per bambini Duux

Guida utente! Proiettore per bambini Duux Guida utente! Proiettore per bambini Duux Congratulazioni! Congratulazioni per aver acquistato un prodotto Duux! Per assicurarsi i nostri servizi online, registrare il prodotto e la garanzia su www.duux.com/register

Dettagli

Manuale di installazione ALM-W002

Manuale di installazione ALM-W002 Manuale di installazione ALM-W002 ALM-W002 Sirena via radio - Manuale di installazione Tutti i dati sono soggetti a modifica senza preavviso. Conforme alla Direttiva 1999/5/EC. 1. Introduzione ALM-W002

Dettagli

TRANSPONDER HDD 2.5 USB 2.0 SATA ENCRYPTED STORAGE

TRANSPONDER HDD 2.5 USB 2.0 SATA ENCRYPTED STORAGE TRANSPONDER HDD 2.5 USB 2.0 SATA ENCRYPTED STORAGE MANUALE UTENTE HXDU2RFID www.hamletcom.com Gentile Cliente, La ringraziamo per la fiducia riposta nei nostri prodotti. La preghiamo di seguire le norme

Dettagli

0. Manuale di installazione rapida del server SGI 1450

0. Manuale di installazione rapida del server SGI 1450 0. Manuale di installazione rapida del server SGI 1450 Questa guida fornisce le informazioni di base per la configurazione del sistema, dall'apertura della confezione all'avvio del Server SGI 1450, nel

Dettagli

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

Installazione del trasmettitore. ACom6

Installazione del trasmettitore. ACom6 Installazione del trasmettitore CBC (Europe) Ltd. Via E.majorana, 21 20054 Nova Milanese (MI) tel: +39 (0)362 365079 fax: +39 (0)362 40012 1 Precauzioni Il dispositivo non deve essere esposto a pioggia

Dettagli

Guida dell utente QL-700. Stampante di etichette

Guida dell utente QL-700. Stampante di etichette Guida dell utente Stampante di etichette QL-700 Prima di usare l apparecchio, leggere e comprendere bene la presente guida. Consigliamo di tenere la guida a portata di mano come riferimento futuro. www.brother.com

Dettagli

Manuale d installazione. Warmset. Warmset srl. Wall Heating Panel

Manuale d installazione. Warmset. Warmset srl. Wall Heating Panel Manuale d installazione Warmset Warmset srl Wall Heating Panel Il pannello radiante Warmset è un apparecchio elettrico. E perciò necessario leggere attentamente queste istruzioni prima dell uso. Per qualsiasi

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

Serie IST1. Line Interactive 350-500-650-800-1000-1500 VA. Manuale D'uso CONSERVARE QUESTO MANUALE

Serie IST1. Line Interactive 350-500-650-800-1000-1500 VA. Manuale D'uso CONSERVARE QUESTO MANUALE Serie IST1 Line Interactive 350-500-650-800-1000-1500 VA Manuale D'uso CONSERVARE QUESTO MANUALE Questo manuale contiene importanti istruzioni che dovrebbero essere seguite durante l'installazione, operazione,

Dettagli

Sommario 1 - INTRODUZIONE... 3 2 - INSTALLAZIONE... 4 2.1 - Unità di controllo OilSET-1000... 4 2.2 SET DM/3... 5 2.3 Scatola di giunzione dei

Sommario 1 - INTRODUZIONE... 3 2 - INSTALLAZIONE... 4 2.1 - Unità di controllo OilSET-1000... 4 2.2 SET DM/3... 5 2.3 Scatola di giunzione dei Sommario 1 - INTRODUZIONE... 3 2 - INSTALLAZIONE... 4 2.1 - Unità di controllo OilSET-1000... 4 2.2 SET DM/3... 5 2.3 Scatola di giunzione dei contatti... 5 3 - Installazione ed Operazioni.... 6 3.1 Operazioni...

Dettagli

- AMG18. Manuale Utente. Descrizione dispositivo: empowered by

- AMG18. Manuale Utente. Descrizione dispositivo: empowered by - AMG18 empowered by Manuale Utente Complimenti per l acquisto di JumpsPower. Prima di utilizzare il Vs. nuovo strumento, vi invitiamo a leggere attentamente il Manuale di utilizzo che vi informerà delle

Dettagli

Interfaccia EIB - centrali antifurto

Interfaccia EIB - centrali antifurto Interfaccia EIB - centrali antifurto GW 20 476 A 1 2 3 1 2 3 4 5 Terminali bus LED di programmazione indirizzo fisico Tasto di programmazione indirizzo fisico Cavo di alimentazione linea seriale Connettore

Dettagli

SPECCHIETTO RETROVISORE MULTIMEDIALE

SPECCHIETTO RETROVISORE MULTIMEDIALE Automotive components since 1963 SPECCHIETTO RETROVISORE MULTIMEDIALE I Manuale Istruzioni 1 Precauzioni 1. Leggere accuratamente le istruzioni prima dell installazione per evitare danni causati da operazioni

Dettagli

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma.

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma. 89 550/110 ID EWM-PQ-AA SCHEDA DIGITALE PER IL CONTROLLO DELLA PRESSIONE / PORTATA IN SISTEMI AD ANELLO CHIUSO MONTAGGIO SU GUIDA TIPO: DIN EN 50022 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO La scheda EWM-PQ-AA è stata

Dettagli

Power bank 10000 mah

Power bank 10000 mah Power bank 10000 mah Manuale 31883 I. Introduzione Questo prodotto è una power bank leggera, dotata di capacità elevata, piena di stile ed ecologica per la maggior parte dei dispositivi mobili e può essere

Dettagli

Premere debolmente il tasto Power per verificare il livello di batteria rimanente. Indicatore 1 (lampeggiante) 1 (fisso) 2 (fisso) 3 (fisso) 4 (fisso)

Premere debolmente il tasto Power per verificare il livello di batteria rimanente. Indicatore 1 (lampeggiante) 1 (fisso) 2 (fisso) 3 (fisso) 4 (fisso) Grazie per avere acquistato JumpsPower. Prima di utilizzare l apparecchio, si prega di leggere attentamente le istruzioni. Questo manuale vi informerà delle caratteristiche e delle modalità d uso di JumpsPower,

Dettagli

DISEGNO E DATI TECNICI SOGGETTI A MODIFICHE SENZA PREAVVISO

DISEGNO E DATI TECNICI SOGGETTI A MODIFICHE SENZA PREAVVISO Libretto d istruzioni CLEVER CONTROL & DISPLAY Made in Italy Cod. 31/03/05 DISEGNO E DATI TECNICI SOGGETTI A MODIFICHE SENZA PREAVVISO AVVERTENZE Prima di usare il prodotto leggere attentamente queste

Dettagli

Guida utente! Purificatore aria Duux

Guida utente! Purificatore aria Duux Guida utente! Purificatore aria Duux Congratulazioni! Congratulazioni per aver acquistato un prodotto Duux! Per assicurarsi i nostri servizi online, registrare il prodotto e la garanzia su www.duux.com/register

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R Utilizzo: Le schede di frenatura Frenomat2 e Frenostat sono progettate per la frenatura di motori elettrici

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

PA100U AMPLIFICATORE PORTATILE CON CONNESSIONE USB MANUALE UTENTE

PA100U AMPLIFICATORE PORTATILE CON CONNESSIONE USB MANUALE UTENTE AMPLIFICATORE PORTATILE CON CONNESSIONE USB MANUALE UTENTE V. 02 04/02/2014 2 Velleman nv 1. Introduzione PA100U MANUALE UTENTE A tutti i residenti nell Unione Europea Importanti informazioni ambientali

Dettagli

Pair Tracer Kit 6 Kit generatore sonda cerca coppie e -cavi

Pair Tracer Kit 6 Kit generatore sonda cerca coppie e -cavi Pair Tracer Kit 6 Kit generatore sonda cerca coppie e -cavi Istruzioni d uso Pagina intenzionalmente vuota Pagina 2 Indice Figura 1 PT6 Visione frontale... 4 Figura 2 TG6 Visione frontale... 4 1. Informazioni

Dettagli

Lampada frontale Keeler K-L.E.D.

Lampada frontale Keeler K-L.E.D. Lampada frontale Keeler K-L.E.D. Istruzioni per l uso Introduzione Vi ringraziamo di aver acquistato la lampada frontale Keeler K-L.E.D. Questo prodotto è stato progettato e fabbricato in modo da assicurare

Dettagli

Rilevatore volumetrico ad infrarossi senza fili

Rilevatore volumetrico ad infrarossi senza fili Rilevatore volumetrico ad infrarossi senza fili EVW / RFW8 / RFI / EVNT 9 0 V 6 7 8.0 m max.. m nom..8 m min. Figura +V Lithium J J J BI STD J 6 MTR 0 MTR Figura SENS RANGE Figura 00 Interlogix B.V. Tutti

Dettagli

Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN

Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN GW 90 823 A 1 2 3 4 RF 5 1 Pulsante di programmazione 2 Morsetto ponticello programmazione 3 LED presenza alimentazione 4 LED di programmazione

Dettagli

Indice. SISTEL s.r.l.

Indice. SISTEL s.r.l. Indice INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA E SULLE NORME VIGENTI... 3 NORME DI SICUREZZA...3 CONFORMITÀ CEE... 3 SMALTIMENTO E RICICLAGGIO... 3 Smaltimento degli apparecchi di scarto in conformità con le esigenze

Dettagli

Pinza Amperometrica 400A AC

Pinza Amperometrica 400A AC Manuale utente Pinza Amperometrica 400A AC Modello MA200 Introduzione Grazie per aver scelto questo modello MA200 AC di Pinza Amperometrica della Extech. Questo dispositivo, se utilizzato correttamente,

Dettagli

ARMADIO DI SICUREZZA LIBRA-EV + MVx4-NG

ARMADIO DI SICUREZZA LIBRA-EV + MVx4-NG AB01G ARMADIO DI SICUREZZA LIBRA-EV + MVx4-NG MANUALE DI INSTALLAZIONE INDICE 1 AVVERTENZE... 2 1.1 PRECAUZIONI D USO - MISURE DI SICUREZZA... 2 1.2 PER UN CORRETTO UTILIZZO... 2 1.3 RESPONSABILITA...

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO AXHF5015USB HI FI CON USB E CARD READER

ISTRUZIONI PER L USO AXHF5015USB HI FI CON USB E CARD READER ISTRUZIONI PER L USO AXHF5015USB HI FI CON USB E CARD READER 1 PRECAUZIONI D USO 1. Leggere attentamente il manuale d uso. 2. Conservare il presente manuale d uso. 3. Fare attenzione ai simboli. 4. Seguire

Dettagli

Gruppo di continuità UPS. Kin Star 850 MANUALE D USO

Gruppo di continuità UPS. Kin Star 850 MANUALE D USO Gruppo di continuità UPS Kin Star 850 MANUALE D USO 2 SOMMARIO 1. NOTE SULLA SICUREZZA... 4 Smaltimento del prodotto e del suo imballo... 4 2. CARATTERISTICHE PRINCIPALI... 5 2.1 Funzionamento automatico...

Dettagli

Importanti precauzioni di sicurezza da leggere prima di procedere alla configurazione 1. In caso di domande 10

Importanti precauzioni di sicurezza da leggere prima di procedere alla configurazione 1. In caso di domande 10 Importanti precauzioni di sicurezza da leggere prima di procedere alla configurazione 1 Congratulazioni per l acquisto dell Impianto di controllo neonati wireless 2.4GHz. Prima di utilizzare il vostro

Dettagli

Sommario. Precauzioni...2. Contenuto della confezione...2. Istruzioni per l'installazione...3. Assemblaggio del monitor...3. Rimozione del monitor...

Sommario. Precauzioni...2. Contenuto della confezione...2. Istruzioni per l'installazione...3. Assemblaggio del monitor...3. Rimozione del monitor... Sommario Precauzioni...2 Contenuto della confezione...2 Istruzioni per l'installazione...3 Assemblaggio del monitor...3 Rimozione del monitor...3 Regolazione dell'angolo di visualizzazione...3 Collegamento

Dettagli

PANNELLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485

PANNELLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 P_002 rev.01 Pag. 1 PANNELLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 MANUALE UTENTE italiano P_002 rev.01 Pag. 2 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 3 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO 3 3. DESCRIZIONE FUNZIONAMENTO 3 4.

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO

ISTRUZIONI PER L USO ISTRUZIONI PER L USO ATTENZIONE: Il Kw 750 Integrated è un potente amplificatore e deve necessariamente fornire alte tensioni ai terminali per diffusori. Quindi per evitare rischi NON TOCCARE MAI I TERMINALI

Dettagli

Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaPro2

Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaPro2 Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaPro2 GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE AQUAPRO2 VR2.00 1. Introduzione Complimenti per aver effettuato l acquisto di AquaPro2 PC. Raccomandiamo che

Dettagli

KERN YKD Version 1.0 1/2007

KERN YKD Version 1.0 1/2007 KERN & Sohn GmbH Ziegelei 1 D-72336 Balingen-Frommern Postfach 40 52 72332 Balingen Tel. 0049 [0]7433-9933-0 Fax. 0049 [0]7433-9933-149 e-mail: info@kern-sohn.com Web: www.kern-sohn.com I Istruzioni d

Dettagli

Modem ADSL B-QUICK - Guida rapida di installazione

Modem ADSL B-QUICK - Guida rapida di installazione Modem ADSL B-QUICK - Guida rapida di installazione Copyright Ericsson Telecom AB, Telecom Italia SpA e i relativi fornitori declinano ogni responsabilità per eventuali errori, omissioni, imprecisioni contenute

Dettagli

RSPC 20 REGOLATORE DI CARICA Regolatore di carica La massima corrente di ricarica è 20 A, ma qualora l impianto ha una potenza da fotovoltaico superiore ai 20 A è possibile connettere più regolatori RSPC20

Dettagli

L4561N Controllo Stereo. Manuale installatore. www.legrand.com

L4561N Controllo Stereo. Manuale installatore. www.legrand.com L4561N Controllo Stereo www.legrand.com Controllo Stereo Indice Controllo Stereo 1 Introduzione 4 1.1 Avvertenze e consigli 4 1.2 Descrizione generale 4 2 Installazione 5 2.1 Schema di collegamento al

Dettagli

Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaNav

Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaNav Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaNav GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE AQUANAV PC - VR1.02 1. Introduzione Complimenti per aver effettuato l acquisto di AquaNav PC. Raccomandiamo

Dettagli

Servomotore Brushless Serie-Y

Servomotore Brushless Serie-Y Istruzioni per l installazione Servomotore Brushless Serie-Y (Numero Catalogo Y-1002-1, Y-1002-2, Y-1003-1, Y-1003-2, Y-2006-1, Y-2006-2, Y-2012-1, Y-2012-2, e Y-3023-2) Queste istruzioni d installazione

Dettagli

PowerMust Office Gruppo di continuità

PowerMust Office Gruppo di continuità MANUALE DELL UTENTE IT PowerMust Office Gruppo di continuità IMPORTANTI ISTRUZIONI PER LA SICUREZZA CONSERVARE QUESTE ISTRUZIONI Questo manuale contiene importanti istruzioni per l installazione e la manutenzione

Dettagli

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM INDICE Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM Informazioni per utilizzo... 2 Generali... 2 Introduzione... 2 Istruzioni per la sicurezza... 2 Inserimento della SIM (operazione da eseguire con spento)...

Dettagli

Selettore Porta Ethernet 5/8 Gigabit

Selettore Porta Ethernet 5/8 Gigabit Selettore Porta Ethernet 5/8 Gigabit Manuale Utente Certificazione Attestato di FCC Questo equipaggiamento è stato testato ed è risultato a norma con i limiti di Classe B dei dispositivi digitali, come

Dettagli

EXIWAY POWER Manuale integrativo di installazione ed uso del soccorritore Exiway Power per applicazione in impianti di illuminazione d emergenza

EXIWAY POWER Manuale integrativo di installazione ed uso del soccorritore Exiway Power per applicazione in impianti di illuminazione d emergenza Manuale integrativo di installazione ed uso del soccorritore Exiway Power per applicazione in impianti di illuminazione d emergenza ^ Indice 1 Introduzione 3 2 Installazione 3 2.1 Schema a blocchi... 3

Dettagli

Kinivo ZX100 - Mini-altoparlante

Kinivo ZX100 - Mini-altoparlante Manuale utente 2012 Kinivo LLC. Tutti i diritti riservati. Kinivo è un marchio di Kinivo LLC. La parola Bluetooth e il logo Bluetooth sono marchi registrati di Bluetooth SIG. Tutte le altre denominazioni

Dettagli

PA100. Pulsante manuale a riarmo wireless. Manuale Installazione/Uso

PA100. Pulsante manuale a riarmo wireless. Manuale Installazione/Uso I PA100 Pulsante manuale a riarmo wireless DS80SB32001 LBT80856 Manuale Installazione/Uso DESCRIZIONE GENERALE Il pulsante manuale a riarmo wireless PA100 è un dispositivo che consente di generare una

Dettagli

GTO-5EZ/GTO-3EZ alimentazione amplificatore

GTO-5EZ/GTO-3EZ alimentazione amplificatore GTO-5EZ/GTO-3EZ alimentazione amplificatore Italiano MANUALE DELL UTENTE PERCHE FARE ATTENZIONE AL MANUALE DELL UTENTE La prestazione del sistema audio del veicolo dipende dalla qualità di installazione

Dettagli

Pinza amperometrica Modello: PA-33 Manuale d uso

Pinza amperometrica Modello: PA-33 Manuale d uso Pinza amperometrica Modello: PA-33 Manuale d uso Traduzione: STUDIO TECNICO MAURO VICENZA- +39.0444.571032 e-mail: studiotecnicomauro@tin.it url: www.studiotecnicomauro.it NOTE Grazie per avere preferito

Dettagli

Tester per Resistenza di Terra a 4 fili Modello GRT300. Manuale d'istruzioni

Tester per Resistenza di Terra a 4 fili Modello GRT300. Manuale d'istruzioni Tester per Resistenza di Terra a 4 fili Modello GRT300 Manuale d'istruzioni Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Tester 4 per Resistenza di Terra a 4 fili della Extech. Il Modello GRT300

Dettagli

Serie MAX 158/110/112/115 Amplificatori Combo per basso

Serie MAX 158/110/112/115 Amplificatori Combo per basso Serie MAX 158/110/112/115 Amplificatori Combo per basso Manuale di istruzioni Il simbolo del fulmine con la freccia all interno di un triangolo equilatero, avverte l utente della presenza all interno del

Dettagli

OROLOGIO PROIEZIONE INTRODUZIONE. Manuale di istruzioni

OROLOGIO PROIEZIONE INTRODUZIONE. Manuale di istruzioni OROLOGIO PROIEZIONE I Manuale di istruzioni INTRODUZIONE Congratulazioni per aver acquistato Orologio proiezione. Questo orologio è un dispositivo ricco di funzioni che permette di sincronizzare automaticamente

Dettagli

EI16DI-ETH: Modulo di Acquisizione 16 ingressi digitali PNP comunicante su ethernet con protocollo ModBUS-TCP

EI16DI-ETH: Modulo di Acquisizione 16 ingressi digitali PNP comunicante su ethernet con protocollo ModBUS-TCP EI16DI-ETH: Modulo di Acquisizione 16 ingressi digitali PNP comunicante su ethernet con protocollo ModBUS-TCP DESCRIZIONE GENERALE Il dispositivo EI16DI-ETH consente ad un terminale remoto, tramite la

Dettagli

GUTTAFUSION Oven. Gebrauchsanweisung Operating Manual Mode d emploi Manuale d uso Manual de instrucciones. Endo Easy Efficient

GUTTAFUSION Oven. Gebrauchsanweisung Operating Manual Mode d emploi Manuale d uso Manual de instrucciones. Endo Easy Efficient GUTTAFUSION Oven Gebrauchsanweisung Operating Manual Mode d emploi Manuale d uso Manual de instrucciones 20 Parte superiore dell unà Parte inferiore dell unà 2 2 2 3 3 3 7 5 3 4 6 8 0 9 ) Cavo di alimentazione,

Dettagli

MANUALE D USO serie TP1057

MANUALE D USO serie TP1057 MANUALE D USO serie TP1057 ME7026_03 09/15 INDICE 1. Introduzione... 1 1.1. Qualificazione del personale... 1 1.2. Simboli... 1 1.3. Nomenclatura... 1 1.4. Sicurezza... 1 1.5. MANUALI DI RIFERIMENTO...

Dettagli

Manuale d uso del Nokia Video Call Stand PT-8 (per il Nokia 6630) 9234166 Edizione 1

Manuale d uso del Nokia Video Call Stand PT-8 (per il Nokia 6630) 9234166 Edizione 1 Manuale d uso del Nokia Video Call Stand PT-8 (per il Nokia 6630) 9234166 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto

Dettagli

AVVERTENZE PER LA SICUREZZA

AVVERTENZE PER LA SICUREZZA MANUALE D USO 1 AVVERTENZE PER LA SICUREZZA PER EVITARE IL RISCHIO DI SHOCK ELETTRICO NON APRIRE IL COPERCHIO NON USARE UTENSILI MECCANICI ALL'INTERNO CONTATTARE UN CENTRO DI ASSISTENZA QUALIFICATO. PER

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE CONV 61850. TECSYSTEM S.r.l. 20094 Corsico (MI) Tel.: +39-024581861 Fax: +39-0248600783. http://www.tecsystem.it R. 1.

MANUALE D ISTRUZIONE CONV 61850. TECSYSTEM S.r.l. 20094 Corsico (MI) Tel.: +39-024581861 Fax: +39-0248600783. http://www.tecsystem.it R. 1. MANUALE D ISTRUZIONE TECSYSTEM S.r.l. 20094 Corsico (MI) Tel.: +39-024581861 Fax: +39-0248600783 http://www.tecsystem.it R. 1.1 01/01/12 1) SPECIFICHE TECNICHE ALIMENTAZIONE Valori nominali 24 VAC-DC ±10%

Dettagli

A01. Chiave universale di programmazione per la strumentazione Ascon Tecnologic. MANUALE D USO Cod.: ISTR-MA01ITA03 - Vr. 3.3 (IT)

A01. Chiave universale di programmazione per la strumentazione Ascon Tecnologic. MANUALE D USO Cod.: ISTR-MA01ITA03 - Vr. 3.3 (IT) A01 Chiave universale di programmazione per la strumentazione Ascon Tecnologic MANUALE D USO Cod.: ISTR-MA01ITA03 - Vr. 3.3 (IT) Ascon Tecnologic S.r.l. Viale Indipendenza 56, 27029 Vigevano (PV) - ITALY

Dettagli

Guida di riferimento Base di espansione per notebook HP

Guida di riferimento Base di espansione per notebook HP Guida di riferimento Base di espansione per notebook HP Numero di parte del documento: 336449-061 Agosto 2003 Questo documento spiega come utilizzare la base di espansione per notebook HP con determinati

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE PORTATILE Modello FDR108USB

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE PORTATILE Modello FDR108USB VIDEOREGISTRATORE DIGITALE PORTATILE Modello FDR108USB MANUALE D ISTRUZIONI Consigliamo di leggere attentamente il presente manuale d istruzioni prima di procedere nell utilizzo dell apparecchio e di conservare

Dettagli

PANNELLO A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485

PANNELLO A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 P_003 rev.02 Pag. 1 PANNELLO A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 TRASDUTTORE ASITA CVM-MINI MANUALE UTENTE italiano P_003 rev.02 Pag. 2 P_003 rev.02 Pag. 3 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE

Dettagli

Estensore su CAT5 per VGA, USB, AUDIO, RS232 E IR MODELLO: VKM03

Estensore su CAT5 per VGA, USB, AUDIO, RS232 E IR MODELLO: VKM03 Estensore su CAT5 per VGA, USB, AUDIO, RS232 E IR MODELLO: VKM03 Il VKM03 è un estensore su cavo CAT5 per: VGA, USB con audio stereo, RS232, e IR. Questo dispositivo permette distanze di trasmissione fino

Dettagli

Wireless Adapter. Istruzioni per l uso Leggere attentamente questo manuale prima di utilizzare l unità, e conservarlo per riferimenti futuri.

Wireless Adapter. Istruzioni per l uso Leggere attentamente questo manuale prima di utilizzare l unità, e conservarlo per riferimenti futuri. 4-292-344-41 (1) Wireless Adapter Istruzioni per l uso Leggere attentamente questo manuale prima di utilizzare l unità, e conservarlo per riferimenti futuri. DWA-F01D 2011 Sony Corporation AVVERTENZA Un

Dettagli

Caratteristiche Principali. Specifiche Tecniche

Caratteristiche Principali. Specifiche Tecniche Caratteristiche Principali Amplificatore Ponticellabile Monofonico Digitale in Classe D Alimentazione Dual-MOSFET Stabile ad 1 Ohm. Stabile a 2 Ohm in configurazione 2 amplificatori ponticellati Crossover

Dettagli

Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 Automatic

Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 Automatic Pag. 1 di 6 Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 Automatic CEE 0426 DIRETTICTIVA 93/42 DISPOSITIVI MEDICI Pag. 2 di 6 INDICE Numero Titolo Pagina 1 Avvertenze 3 2 Introduzione 3 2.1 Riferimenti Normativi 3

Dettagli

CPLX 200. >> Manuale di istruzioni

CPLX 200. >> Manuale di istruzioni CPLX 200 >> Manuale di istruzioni I Avvertenze Generali AVVERTENZE GENERALI Vi consigliamo di leggere attentamente le istruzioni contenute nel presente manuale in quanto forniscono infor mazioni importanti

Dettagli

BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE

BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI >ITALIANO MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE TAU srl via E. Fermi, 43-36066 Sandrigo (VI) Italia - Tel ++390444750190

Dettagli

WiCOS L-6. WiCOS Charger. Istruzioni brevi. Am Labor 1, 30900 Wedemark, Germany Publ. 10/09 www.sennheiser.com 535385/A01

WiCOS L-6. WiCOS Charger. Istruzioni brevi. Am Labor 1, 30900 Wedemark, Germany Publ. 10/09 www.sennheiser.com 535385/A01 Istruzioni brevi WiCOS Charger WiCOS L-6 Le istruzioni per l uso dettagliate del sistema per conferenze WiCOS completo sono disponibili: in Internet all indirizzo www.sennheiser.com oppure sul CD-ROM in

Dettagli

SPEED-DOME TEM-5036. Manuale Installazione

SPEED-DOME TEM-5036. Manuale Installazione SPEED-DOME TEM-5036 Manuale Installazione INDICE pagina 1. AVVERTENZE.. 5 1.1. Dati tecnici. 5 1.2. Elettricità 5 1.3. Standard IP 66 5 2. INSTALLAZIONE... 7 2.1. Staffe 7 3. AVVERTENZE... 8 4. MONTAGGIO..

Dettagli

GUIDA RAPIDA. NOTES DIGITALE DOPPIA FUNZIONE AUTO DV 640 x 480 / VIDEO NOTES 320 x 240 REGISTRA SU MEMORIE MICRO SD Monitor LCD TFT 2,5

GUIDA RAPIDA. NOTES DIGITALE DOPPIA FUNZIONE AUTO DV 640 x 480 / VIDEO NOTES 320 x 240 REGISTRA SU MEMORIE MICRO SD Monitor LCD TFT 2,5 GUIDA RAPIDA NOTES DIGITALE DOPPIA FUNZIONE AUTO DV 640 x 480 / VIDEO NOTES 320 x 240 REGISTRA SU MEMORIE MICRO SD Monitor LCD TFT 2,5 9240003 Leggere attentamente il presente manuale e conservarlo per

Dettagli

FASTModem. un passo avanti

FASTModem. un passo avanti FASTModem un passo avanti www.fastweb.it Indice Contenuto della Confezione pag. 4 Che cos è il FASTModem pag. 5 Collegamento alla Rete FASTWEB pag. 9 Collegamento del Telefono pag. 10 Collegamento del

Dettagli

Manuale di istruzioni del regolatore di carica per modulo fotovoltaico. Serie EPRC10-EC/PWM ITA

Manuale di istruzioni del regolatore di carica per modulo fotovoltaico. Serie EPRC10-EC/PWM ITA Manuale di istruzioni del regolatore di carica per modulo fotovoltaico Serie EPRC10-EC/PWM ITA Serie EPRC10-EC/PWM 12V O 24V (RICONOSCIMENTO AUTOMATICO) EPRC10-EC è un regolatore di carica PWM che accetta

Dettagli

MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA

MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA ITALIANO SODDISFARE PRECAUZIONI...1-2 IFEEL SLEEP ROOM TIMER SET MODE TEMP USO DEL TELECOMANDO...3 CLEAR HOUR OPERAZIONE...4-8 Grazie per aver comprato il nostro condizionatore

Dettagli

CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE

CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE A) - Destinazione dell apparecchiatura Quadro elettronico adibito al comando di 1 motore asincrono monofase alimentato a 230 vac destinato all automazione di una tapparella

Dettagli

POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252

POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252 CEBORA S.p.A. 1 POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252 MANUALE DI SERVIZIO CEBORA S.p.A. 2 SOMMARIO 1 - INFORMAZIONI GENERALI... 3 1.1 - Introduzione... 3 1.2 - Filosofia generale d assistenza.... 3 1.3 -

Dettagli

Manuale d uso. Pag. 1. Sentinel è un prodotto importato da Skynet Italia srl www.skynetitalia.net INFORMAZIONI AGLI UTENTI

Manuale d uso. Pag. 1. Sentinel è un prodotto importato da Skynet Italia srl www.skynetitalia.net INFORMAZIONI AGLI UTENTI Manuale d uso Grazie per aver scelto il Sentinel, il sistema definitivo per la protezione della vostra casa o della vostra attività. Prima dell uso vi invitiamo a leggere attentamente le istruzioni INFORMAZIONI

Dettagli

PXG80-W. Siemens Building Technologies Building Automation. DESIGO PX Controllore Web. con porta modem

PXG80-W. Siemens Building Technologies Building Automation. DESIGO PX Controllore Web. con porta modem 9 232 DESIGO PX Controllore Web con porta modem PXG80-W Per remotizzare le operazioni e la visualizzazione di uno o più DESIGO PX tramite un Internet browser standard.? Operazioni e visualizzazione delle

Dettagli

: Almeno 650MB di spazio disponibile : Connettore libero interfaccia IDE

: Almeno 650MB di spazio disponibile : Connettore libero interfaccia IDE INTRODUZIONE Grazie per avere acquistato questa unità DVD-ROM. La preghiamo di leggere con attenzione questo manuale prima di usare l unità, poiché questa documentazione vi fornisce le indicazioni passo

Dettagli

ISTRUZIONI D USO. Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100

ISTRUZIONI D USO. Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100 ISTRUZIONI D USO Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D802 LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100 Sede europea Linkman: PRIMITECH sas Via Marchesina,

Dettagli

Min. 20 Nm @ tensione nominale Min. 20 Nm Comando Segnale Y DC 0 10 V, impedenza 100 k On-Off, 3-punti (solo AC), modulante (DC 0...

Min. 20 Nm @ tensione nominale Min. 20 Nm Comando Segnale Y DC 0 10 V, impedenza 100 k On-Off, 3-punti (solo AC), modulante (DC 0... Scheda ecnica SF24A-MF Attuatore di sicurezza con ritorno a molla multifunzioni per serrande di regolazione dell' aria in impianti di ventilazione e condizionamento negli edifici. Per serrande di regolazione

Dettagli

FASTModem. un passo avanti

FASTModem. un passo avanti FASTModem un passo avanti www.fastweb.it Indice Contenuto della Confezione pag. 4 Che cos è il FASTModem pag. 5 Collegamento alla Rete FASTWEB pag. 9 Collegamento del Telefono pag. 10 Collegamento del

Dettagli

XR9DT. SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO VIA RADIO. Manuale di installazione ed uso. Versione 2.1. [Revisione HW: 3]

XR9DT. SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO VIA RADIO. Manuale di installazione ed uso. Versione 2.1. [Revisione HW: 3] XR9DT SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO VIA RADIO Manuale di installazione ed uso Versione 2.1 [Revisione HW: 3] Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti delle direttive R&TTE

Dettagli