LE CAPITALI DI WORLD OF WARCRAFT. Alleanza

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LE CAPITALI DI WORLD OF WARCRAFT. Alleanza"

Transcript

1 LE CAPITALI DI WORLD OF WARCRAFT Alleanza Stormwind: Ironforge: La città è l'ultimo bastione della forza umana di Azeroth ed è stata ricostruita dopo la seconda guerra. Continua a difendersi dalle minacce sia interne che esterne mentre si disinteressa della piaga, problema del distante Nord! Arrivati davanti all'imponente ingresso di Stormwind, la capitale degli Umani, attraverserete un lungo ponte ai cui lati sono erette delle colossali statue di marmo. Il ponte vi condurrà fino ad un ampio ingresso, superato il quale sarà possibile accedere all'interno della città. Potrete così sbrigare i vostri affari nel quartiere commerciale (The Trade District), a vostra disposizione qui troverete la banca ed un'accogliente locanda, la "Gilded Rose". Passeggiando per i vicoli lastricati di pietre potrete ancora curiosare nel quartiere dei maghi (The Mage Quarter). E' proprio qui che hanno la loro sede due importanti gilde, quella dei maghi e quella degli stregoni, Wizard's Sanctum e The Slaughtered Lamb. Da questo quartiere si accede inoltre alle prigioni cittadine (The Stockade), attualmente c'è parecchio disordine nei pressi della prigione e sembra che anche le guardie siano state costrette ad una rapida evacuazione. Da qui potrete procedere fino ad arrivare al parco cittadino, dove sarà possibile trovare riposo seduti nei pressi di una costruzione in stile elfico. La forza spirituale viene diffusa e protetta nel quartiere della cattedrale (Cathedral Square), esso si trova a nord della capitale ed è qui che è stato adibito alloggio per gli orfanelli della città. Non stupitevi se proseguendo incontrerete moltissimi Nani e Gnomi!Significa che siete arrivati al distretto Nanico (Dwarven District) dove è situata la fermata del treno che potrà condurvi direttamente nelle mura di Ironforge qualora lo desideraste. Tra questo quartiere e la città vecchia (Old Town) vi è una massiccia costruzione (Stormwind Keep) ed è qui che risiede Anduin Wrynn, il re fanciullo. Geografia: Stormwind si trova nell' Eastern Kindoms, precisamente a nord della regione di Elwynn Forest. E' protetta per tre/quarti da alte montagne e l'unica via di accesso è la piccola strada di campagna proveniente da Goldshire. Ironforge, la città costruita nel cuore della montagna, non è mai stata assediata dagli attacchi dell'orda. La città è difesa da un enorme portone di pietra e la lava che scende dalla montagna viene usata come arma naturale contro eventuali attacchi. E' una delle città più popolose dell'alleanza, seconda solo a Stormwind. Anche l'elfo più possente si sentirebbe piccolo in confronto alla grandezza delle porte di pietra erette a difesa di Ironforge. Questa città è grandiosa, imponente, immensa. E' il re Magni Bronzebeard a governare su questa città, ma al suo interno vi è un altro governatore, Gelbin Mekkatorque, sovrano degli Gnomi, attualmente rifugiato ad Ironforge insieme al suo popolo, dopo che Gnomeregan è stata invasa e catturata dai Trogg. La città così costruita potrebbe sembrare cupa e desolata ma i suoi abitanti la rendono accogliente e gradevole. Il cuore della città, la grande fornace (The Great Forge),sovrasta una vasta zona lavica, da cui si dipano dei canali in cui questa prosegue il suo corso. Continuo ed incessante è il rumore dei martelli sulle forge, è qui infatti che lavorano i più grandi ed instancabili fabbri che l'intera Alleanza conosca.da questo punto è possibile raggiungere le varie sale di cui la città si compone. Tutte le mura e gli edifici sono massicci ed altissimi. Il più grande di questi edifici è la libreria, situata nella sala degli esploratori (Hall of Explorers); al suo interno oltre ad un grande numero di libri sono custoditi oggetti ed artefatti ritrovati dai

2 Nani nei loro scavi. Altro punto di interesse della città è la zona degli scienziati (Tinker Town) dalla quale sarà possibile partire verso Stormwind grazie al treno sotterraneo. Geografia: Anche Ironforge è situata nell' Eastern Kindoms, nel nord di Dun Morogh. La città sovrasta una vasta vallata innevata e circondata da montagne. Per raggiungere la valle è necessario attraversare una serie di lunghe gallerie scavate nelle montagne, fino ad arrivare al cancello nord (North Gate Outpost). Darnassus: Exodar: Dopo la Terza Guerra, gli Elfi della Notte dovettero adattare le loro esistenze ad una vita mortale. Adattarsi a questo fu assai complesso tanto che alcuni druidi, cercando di recuperare la loro immortalità, decisero di piantare un albero speciale per poter ristabilire un nuovo contatto tra i loro spiriti ed il mondo terreno. Giungendo dai boschi di Teldrassil una prima cinta di mura ostacola quasi completamente la vista sulla città. Superato il portone d'ingresso occorrerà seguire un breve viale prima di giungere ad un colonnato sorvegliato da sentinelle. Solo da qui, dalla terrazza dei guerrieri (Warrior's Terrace), sarà possibile avere un primo scorcio sulla sontuosa città elfica. Dall'alto di questa terrazza finalmente si ha una visione quasi completa della città. A sinistra si estende la terrazza dei mercanti (Tradesman's Terrace), a destra invece hanno sedi gli artigiani (Craftsman Terrace) dove è la semplice quanto accogliente locanda. Scendendo della terrazza dei guerrieri di fronte si troverà la banca, una particolare costruzione ricavata all'interno di un albero. Tutte le costruzioni sono in legno, fatta eccezione per il Tempio della Luna (The Temple of the Moon) ad ovest della città. Qui le sacerdotesse di Elune, guidate da Tyrande Whisperwind, rivolgono le loro preghiere alla Dea; la sua presenza qui è quasi tangibile. Nella zona est vi è invece il conclave (Cenarion Enclave). Seguiti da Fandral Staghelm, i druidi servono la Grande Madre grazie alla forza donata loro dalla natura. Silenzio e pace, ecco cosa attende il viandante che farà visita a questa città. Il vasto lago centrale con il suo porticciolo e le sue costruzione ornamentali sarà fonte di ispirazione e riposo per chiunque. Da ogni punto di Darnassus è visibile il cielo e sembra quasi di poter arrivare a toccare le nuvole! Geografia: La piccola isola su cui si trova Darnassus è a nord ovest del continente del Kalimdor. L'isola è raggiungibile partendo da Auberdin, sia in nave che in volo. Si potrà così raggiungere Rut'theran Village, da qui un portale teletrasporterà direttamente all'interno della città. La storia di Exodar e dei Draenei è breve nel continente di Azeroth ed inizia con la caduta della loro navetta. Per raggiungere il vero cuore di Exodar dovrete scendere una lunga rampa a spirale. Rimarrete subito colpiti dai colori che invadono l'intera cittadina. Tutto assume colori che prendono le sfumature dal blu al viola. La zona centrale di Exodar (Seat of the Naaru) è un'area circolare dai colori purpurei, qui si trova O'ros uno dei Naaru. Da qui, salendo le tre scalinate che vi si aprono davanti, potrete raggiungere tre sale. Quella alla destra (Crystal Hall) è una zona con numerosi cristalli e dove si possono incontrare i maestri e gli insegnanti di varie discipline. Sciamani, gioiellieri ed incantatori popolano quest'ala della capitale. Passeggiando nella zona centrale, la volta della luce (Vault of Lights) potrete incontrare numerosi paladini, maghi e preti indaffarati nei loro compiti. Così come gli alchimisti saranno concentrati tra le loro fiale ed i loro reagenti. La vostra attenzione sarà sicuramente attratta dal museo olografico dove potrete ammirare rappresentazioni di vari demoni e creature. Sembra che questo sia il punto prediletto di ritrovo del profeta Velen. Alla sinistra si aprono le stanze dei commercianti (Traders' Tier), qui, oltre numerosi venditori di mercanzie varie vengono addestrati i cacciatori ed i guerrieri Draenei. Geografia: La navicella draenea precipitò nella parte a nord-ovest di Azuremyst Isle, fuori le coste di Auberdine. Una piccola nave parte dal pontile per permettere i collegamenti tra quest'isola ed il continente.

3 Orda Dalla gloriosa Silvermoon parte il mio viaggio. Venni mandato verso tutte le altre capitali dell'orda per consegnare dei messaggi urgenti ad Undercity, ad Orgrimmar ed a Thunder Bluff. Silvermoon Undercity: La città di Silvermoon fu fondata dagli Alti Elfi per essere la loro capitale. La città è stata costruita su pietra bianca e segue lo stile degli antichi Kaldorei. Durante la seconda guerra, Silvermoon rimase del tutto indenne. Invece, nella terza guerra, il cavaliere di Morte Arthas ha portato il flagello in città, attaccandola nella sua ricerca per raggiungere il Sunwell. La città è stata attaccata dal flagello ma gli edifici principali sono rimasti del tutto intatti. In seguito Silvermoon è stata ripresa in mano dagli Elfi del Sangue. La città ha ripreso il suo vecchio lustro grazie alll'aiuto di nuove magie insegnate loro dal Grand Magister Rommath, tornato dalle Outland. Con i nuovi poteri gli Elfi del Sangue ricostruirono la metà orientale della città e cercarono di ripristinare parte dell' antico splendore della città. Mi svegliai molto presto quella mattina, avevo alloggiato alla locanda nei pressi della banca, è in questa zona che si riescono a fare gli affari migliori (The Royal Exchange)! Ne potei così concludere qualcuno davvero buono prima di mettermi in viaggio. Da qui mi diressi al mercato (The Bazaar) dal quale potei raggiunge il quartiere più oscuro della città, detto la Linea dell'assassino (Murder Row), questo perchè in questa zona hanno la loro sede le gilde degli assassini e degli stregoni. Questa zona è nettamente in contrasto con la corte del sole (Court of the Sun), qui, nei pressi della larga fontana centrale, si radunano i maestri alchimisti e gli incantatori. In questo stesso quartiere vi è il palazzo reale (Sunfury Spire). E' qui che alloggia Lor'themar Theron, il capo dei Blood Magi di Azeroth. Qui vi è anche la sua corte, composta da abili maghi e sacerdoti. Salii le scale del palazzo per raggiungere l'orbo del teletrasporto, toccai la sfera ed istantaneamente mi ritrovai fuori le mura della tetra Undercity! Geografia: Silvermoon è situato nella parte nord-est del Eversong Woods entro il regno di Quel'Thalas, nel continente dell' Eastern Kingdoms. Costruita sotto le rovine della capitale di Lordaeron, le cripte reali sono state convertite in un bastione per demoni e non morti. Nelle intenzioni originali del principe Arthas Undercity doveva diventare il trono del flagello ma Arthas fu costretto ad abbandonarla quando fu richiamato ad aiutare il Re dei Lich nel lontano Northrend. Durante l'assenza di Arthas,la Dark Lady, Sylvanas Windrunner, comandò i ribelli Forsaken a Undercity, e reclamò il trono. Mi avviai dentro la fortezza, superai gli abomini che facevano la guardia all'ingresso e presi l'ascensore che mi condusse nei corridoi sotterranei della capitale Forsaken. Superai rapidamente il quartiere centrale, quello dei mercanti (Trade Quarter), di poco interesse furono per me la locanda e la banca e così scesi direttamente al piano inferiore. Gironzolai per i vari quartieri, quello dei ladri (Rogues' Quarter), quello dei maghi e degli stregoni (Magic Quarter), passai anche attraverso il quartiere dei guerrieri (War Quarter). Grande fermento notai nella zona degli alchimisti (The Apothecarium), qui i maestri alchimisti sono sempre all'opera per creare nuove piaghe e nuovi abominei. Qui vicino è situato l'ingresso della sala reale (The Royal Quarter) dove si trovano la signora nera, Sylvanas Windrunner, e il suo generale, il dreadlord Varimathras. Lasciai la mia missiva ad una delle loro guardie e la pregai di consegnarla al generale.

4 Mi affrettai ad uscire da quegli umidi sotterranei odoranti di morte! Mentre raggiungevo la torretta di volo respirai profondamente l'aria della notte; salii sullo Zeppelin ormai pronto per il viaggio verso Orgrimmar! Geografia: Undercity è la capitale del Forsaken. Si trova a Tirisfal Glades, a nord del continente dell' Eastern Kingdoms. Orgrimmar: Orgrimmar è sempre stato il fulcro della comunità orchesca dopo la fine della Terza Guerra. La città fu fondata da Thrall che diede alla città il nome del suo amico e mentore, Orgrim Doomhammer. Si tratta di un complesso fortificato custodito da alte mura, porte e massicce torri. E' una città guerriera, è sede, infatti, di innumerevoli quantità di Orchi, Troll, Tauren, e una quantità sempre maggiore di Forsaken ed Elfi del Sangue. Mi addentrai nella polverosa e calda città; subito lasciai alla mia destra la Valle degli Spiriti (Valley of Spirits), ben poco colpirono la mia attenzione i maghi ed i preti che lì studiavano e pregavano, per dirigermi a passo spedito verso la Valle della Forza (Valley of Strength), qui notai il fervente brulicare di molte razze dell'orda. I mercanti concludevano i loro affari per poi depositare l'incasso nella banca e concedersi un breve riposo nella locanda prima di ripartire per altre mete. Il Drag collega la Valle di forza e la Valle della Sapienza. Si può accedere alla Valle dell'onore (The Valley of Honor) e alla Fessura dell'ombra (Cleft di Shadow) sempre passando per il Drag. La strada è ombreggiata ed è un luogo rinomato per la sua miriade di fornitori e di professionisti. Mi lasciai alle spalle la Valle dell'onore, sede di ogni cosa collegata all'arte della guerra, così come la Fessura dell'ombra, cosa facessero lì Stregoni e Assassini non era di mio interesse! La mia meta era la Valle della Sapienza (Valley of Wisdom) dove potei consegnare la mia lettera nelle mani di Thrall, che subito mi congedò. Il viaggio che mi attendeva era ancora lungo, dovevo attraversare le regioni di Durotar e delle Barrens prima di giungere finalmente a Thunder Bluff, l'ultima meta del mio viaggio! Geografia: Orgrimmar si trova alla base di una montagna tra Durotar e Azshara, nel continente del Kalimdor. Thunder Bluff: I centauri spinsero i Tauren al di fuori delle loro patria, al tempo della terza guerra. Quando Thrall e la sua orda arrivarono sul continente, strinsero un'alleanza tra gli Orchi ed i Tauren. In seguito alla sconfitta di Archimonde e la fine della guerra, Thrall aiutò i Tauren a sconfiggere i centauri e permise ai Tauren di ritrovare la loro terra. I Tauren fondarono la città di Thunder Bluff e diedero vita ad un processo di riparazione dei danni ecologici che i centauri avevano causato. Sorvolai le ultime distese verdi prima di giungere alla cima della montagna su cui si estendeva Thunder Bluff. Scesi dal Totem nel quale faceva sosta la Manticora che mi aveva condotto fino a lì. Mi ritrovai così nell'altura Centrale (Central Rise ). Questa zona si compone di altre tre piccole zone sopraelevate: quella inferiore, quella di mezzo e quella superiore. La prima è da sempre il punto commerciale per eccellenza della città. Quella di mezzo è dove risiedono tutti i professionisti, noti soprattutto i lavoratori di pelle dei Tauren, approfittai per ordinare un comodo vestito in pelle. Sempre da qui, un paio di ascensori idraulici consentono la discesa alle pianure di Mulgore. Quella superiore è la sede del consiglio di Thunder Bluff, qui vi è la sontuosa tenda di Cairne Bloodhoof, grande capo. E' qui che vengono discusse le questioni tribali ed è sempre qui che feci la mia ultima consegna. Potei così attardarmi all'altura Vecchia (Elder Rise), avevo sentito spesso parlare della formidabile abilità dei Tauren nell'arte druidica e della loro armonia con la natura circostante. Trascurai l'altura dei Cacciatori (Hunter Rise), la caccia e gli animali non erano mai state mie grandi passioni! La mia ultima sosta fu all'altura degli Spiriti (Spirit Rise), sede del potere sciamanico di questa tribù. La mia curiosità era però indirizzata verso la zona dove alloggiano i Forsaken, le Polle della Visione (The Pool di Vision). Questo è un cunicolo appartato e scuro da cui i Forsaken dirigono tutti i loro interessi nella zona.

5 La luna era già alta nel cielo quando ripresi la via del ritorno, il mio compito era finalmente assolto. Presto sarei tornato tra i miei simili e nella mia città splendente e lussuosa che con le sue fumerie, i morbidi letti ed i suoi agii mi attendeva. Silvermoon non era più così lontana!... Geografia : Thunder Bluff è situata nella parte settentrionale della regione di Mulgore sul continente di Kalimdor. L'intera città è costruita su scogliere a diverse centinaia di piedi sopra il paesaggio circostante, è accessibile da ascensori situati a sud-ovest e nord-est.

Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni

Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni Le risposte dei ragazzi, alcune delle quali riportate sotto, hanno messo in evidenza la grande diversità individuale nel concetto

Dettagli

La visita inizia dallo spazio antistante l ingresso al Lager di Dachau, oggi parcheggio a pagamento.

La visita inizia dallo spazio antistante l ingresso al Lager di Dachau, oggi parcheggio a pagamento. Percorso di visita autoguidata al Lager di Dachau Capire e rispettare Ti appresti a visitare ciò che resta del Lager nazista di Dachau cercando di leggere quei pochi segni originari ancora presenti in

Dettagli

Un'opera Gianmario Marrelli

Un'opera Gianmario Marrelli Potenti Eroi, Avete gia' affrontato i mostri, arraffato le ricchezze e sconfitto i Boss nelle quattro missioni di ognuno dei due set di Dungeon Storming, il gioco degli Autori di Sine Requie, Matteo Curte

Dettagli

Centro Storico di Caltanissetta

Centro Storico di Caltanissetta Centro Storico di Caltanissetta L antica città sicana, Caltanissetta, ha il suo centro in Piazza Garibaldi, prima dell Unità d Italia Piazza Ferdinandea in onore al Re Ferdinando II di Borbone È qui che

Dettagli

Una fiaba scritta dagli alunni della classe 2 E a Tempo pieno. della scuola Umberto I - I Circolo - Santeramo (Bari) Insegnanti: Giovanni Plantamura

Una fiaba scritta dagli alunni della classe 2 E a Tempo pieno. della scuola Umberto I - I Circolo - Santeramo (Bari) Insegnanti: Giovanni Plantamura Una fiaba scritta dagli alunni della classe 2 E a Tempo pieno della scuola Umberto I - I Circolo - Santeramo (Bari) Insegnanti: Giovanni Plantamura Rosaria Campanale Si ringrazia per la collaborazione

Dettagli

IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI

IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI La geografia studia le caratteristiche dell ambiente in cui viviamo, cioè la Terra. Per fare questo, il geografo deve studiare: com è fatto il territorio (per esempio se ci

Dettagli

Apparizione della Madonna (non c è data)

Apparizione della Madonna (non c è data) Apparizione della Madonna (non c è data) Si tratta di un messaggio preoccupante. Le tenebre di Satana stanno oscurando il mondo e la Chiesa. C è un riferimento a quanto la Madonna disse a Fatima. L Italia

Dettagli

FIRENZE in TRENO con treno alta velocità

FIRENZE in TRENO con treno alta velocità FIRENZE in TRENO con treno alta velocità SABATO 12 Marzo 2016 PROGRAMMA DI VIAGGIO Partenza dai luoghi convenuti con destinazione Milano Centrale/ Garibaldi. Arrivo imbarco su Treno alta velocità Frecciarossa

Dettagli

di Amalia Belfiore Torre campanaria sulla parte orientale della navatella destra del Duomo

di Amalia Belfiore Torre campanaria sulla parte orientale della navatella destra del Duomo Sebbene piccola nella sua dimensione, la città di Crema offre grande ricchezza storica, culturale ed artistica, oltre alla tranquillità di un luogo che conserva una dimensione umana. Crema di Amalia Belfiore

Dettagli

Struttura del castello I fossati

Struttura del castello I fossati P robabilmente il castello ebbe origine come ampliamento delle torri che erano costruzioni molto massicce, isolate e situate di solito in posti strategici. I castelli erano circondati da possenti mura

Dettagli

TEMI PRINCIPALI DEI MESSAGGI

TEMI PRINCIPALI DEI MESSAGGI TEMI PRINCIPALI DEI MESSAGGI PREGHIERA E IL S. ROSARIO N.B. Queste apparizioni della Madre di Dio non sono ancora state né approvate né smentite dalla Santa Sede. E stata costituita dalla Chiesa una commissione

Dettagli

La posizione dei nostri monumenti

La posizione dei nostri monumenti Foro romano Autori: Luca Gray Beltrano, Irene Bielli, Luca Borgia, Alessandra Caldani e Martina Capitani Anno: 2013, classe: 1 N Professoressa: Francesca Giani La posizione dei nostri monumenti Tempio

Dettagli

POESIE PER IL POETA DELL ANNO SCUOLA SECONDARIA MONTERADO

POESIE PER IL POETA DELL ANNO SCUOLA SECONDARIA MONTERADO POESIE PER IL POETA DELL ANNO SCUOLA SECONDARIA MONTERADO FAMIGLIA Famiglia è un insieme di persone che riescono a scaldarti il cuore; ti aiutano a passare i momenti peggiori, sanno sempre che fare, sanno

Dettagli

Inchiostro in libertà

Inchiostro in libertà Autopubblicati Inchiostro in libertà di Roberto Monti Ci sono parole nascoste in noi, elementi celati negli angoli invisibili dell anima. Fondamenta per la logica umana Abbiamo tutti il diritto ai nostri

Dettagli

Norvegia: Le isole Lofoten Tra montagne e fiordi - terra di gabbiani e merluzzi

Norvegia: Le isole Lofoten Tra montagne e fiordi - terra di gabbiani e merluzzi Scure, montagnose, sparpagliate quasi ad anfiteatro lungo la costa settentrionale della Norvegia... ...le isole Lofoten rappresentano, un paradiso naturale non solo per la grande quantità di uccelli che

Dettagli

1. PREGHIERA, INVOCAZIONE. 1. Richiesta di salvezza salmo 3 8 Alzati, Iavè, salvami, mio Dio.

1. PREGHIERA, INVOCAZIONE. 1. Richiesta di salvezza salmo 3 8 Alzati, Iavè, salvami, mio Dio. I - RICHIESTA A DIO La preghiera è la relazione fondamentale dell anima che riconosce, ascolta e dialoga con Dio. Preghiera è superamento dell angoscia della propria solitudine; è liberarsi dal terrore

Dettagli

INDICE DEI TEMI. Domanda

INDICE DEI TEMI. Domanda INDICE DEI TEMI Domanda La chiave per comprendere il linguaggio dell Apocalisse 1 «Colui che è, che era e che viene» 2 «Il testimone fedele» e «il primogenito dei morti» 2 «Le sette chiese d Asia» 3 Perché

Dettagli

L ALBERO DELLA VITA. L albero della vita è uno dei simboli venerati in tutte le culture come principio di vita e longevità.

L ALBERO DELLA VITA. L albero della vita è uno dei simboli venerati in tutte le culture come principio di vita e longevità. L ALBERO DELLA VITA Presentazione: L albero della vita è uno dei simboli venerati in tutte le culture come principio di vita e longevità. Nella tradizione ebraica si narra che Dio mise nel giardino dell

Dettagli

SILICIO, BEN E IL FURTO DELLE BOTTIGLIE

SILICIO, BEN E IL FURTO DELLE BOTTIGLIE SILICIO, BEN E IL FURTO DELLE BOTTIGLIE Un giorno Silicio fu messo nella campana del vetro. Era lì quando, ad un tratto, sentì una voce che diceva: - Svuotiamo la campana nel camion! Silicio disse: - Evviva!

Dettagli

Turchia - Cappadocia I Camini delle Fate!

Turchia - Cappadocia I Camini delle Fate! Fiaba, allucinazione, arte o realtà? Questi sono i dubbi che l incantato turista prova di fronte al fantastico paesaggio della Cappadocia un arido altopiano a ben 300 Km. Da Ankara, la capitale turca,

Dettagli

Alla scoperta del. Museo Archeologico e della Città

Alla scoperta del. Museo Archeologico e della Città Museo Archeologico e della Città Alla scoperta del Una parte del complesso del Priamàr rimane spesso nascosta al visitatore: si tratta di un insieme di gallerie, cunicoli e sale sotterranee, che solo in

Dettagli

DOLOMITI A 360 - PASSIONE E SOLIDARIETÀ di Giuseppe Rinaldi

DOLOMITI A 360 - PASSIONE E SOLIDARIETÀ di Giuseppe Rinaldi DOLOMITI A 360 - PASSIONE E SOLIDARIETÀ di Giuseppe Rinaldi Ci sono date nella nostra vita che difficilmente ci scorderemo, la mia è quella dell 11 settembre 2011. Tanti presupposti di questa esperienza

Dettagli

Germania: Potsdam La Versailles degli Hohenzollern

Germania: Potsdam La Versailles degli Hohenzollern Il re prussiano Federico II salì al trono nel 1740 alla giovane età di 28 anni.. sotto il suo regno la Prussia diventò la quinta potenza europea per importanza, fu un politico eccezionale, un guerriero,

Dettagli

La reggia di Versailles

La reggia di Versailles La reggia di Versailles LA STORIA La reggia di Versailles (in francese château de Versailles) è un'antica residenza reale dei Borbone di Francia. La città di Versailles è nata dalla scelta di questo luogo

Dettagli

IL ROMANZO GLI AMBIENTI DI VENEZIA

IL ROMANZO GLI AMBIENTI DI VENEZIA IL ROMANZO GLI AMBIENTI DI VENEZIA IL GHETTO Matteo Rossi...Oltrepassata la porta assai poco illuminata del ghetto, unico contatto con il mondo esterno, fu scosso da un brivido lungo la schiena. In quel

Dettagli

L ultimo viaggio di Gesù a Gerusalemme

L ultimo viaggio di Gesù a Gerusalemme L ultimo viaggio di Gesù a Gerusalemme L arrivo di Gesù a Gerusalemme per gli eventi definiti come la «Settimana della Passione», era stato pianificato. Infatti, «come s avvicinava il tempo della sua assunzione,

Dettagli

Progetto a cura di Annalisa Bonomi. Emiliano Aiardi e Marco Raffaelli illustrazioni e grafica.

Progetto a cura di Annalisa Bonomi. Emiliano Aiardi e Marco Raffaelli illustrazioni e grafica. Comune di Brentonico Provincia autonoma di Trento Progetto a cura di Annalisa Bonomi. Emiliano Aiardi e Marco Raffaelli illustrazioni e grafica. Collaborazione Istituto comprensivo Scuola primaria Brentonico

Dettagli

TREKKING IN VAL MASTALLONE

TREKKING IN VAL MASTALLONE TREKKING IN VAL MASTALLONE ITINERARIO N 1 : Santa Maria (Fobello) Colle d Egua Partenza: Santa Maria di Fobello Arrivo : Colle d Egua Codice catasto : 517 Tempo : 3 ore e 15 minuti Dislivello : 1064 m

Dettagli

REGNO UNITO: UN GRANDE VIAGGIO

REGNO UNITO: UN GRANDE VIAGGIO REGNO UNITO: UN GRANDE VIAGGIO Le tappe del nostro viaggio saranno le città più importanti, cioè: Southampton, Bath, Londra, Oxford, Stratford, Cardiff, Edimburgo e Belfast. INGHILTERRA Southampton Dopo

Dettagli

Villa Peyron e le botteghe della pietra (Itinerario 1 ANPIL Montececeri)

Villa Peyron e le botteghe della pietra (Itinerario 1 ANPIL Montececeri) Villa Peyron e le botteghe della pietra (Itinerario 1 ANPIL Montececeri) Splendida escursione, fra vedute mozzafiato su Firenze, sulle pendici di Montececeri, la montagna della "pietra forte" e della "pietra

Dettagli

VIAGGI ROMA FIRENZE VENEZIA. ad ARTE AUTUNNO-INVERNO 2012/2013. itinerari culturali in Italia TOUR OPERATOR

VIAGGI ROMA FIRENZE VENEZIA. ad ARTE AUTUNNO-INVERNO 2012/2013. itinerari culturali in Italia TOUR OPERATOR ROMA ad ARTE VIAGGI itinerari culturali in Italia FIRENZE VENEZIA AUTUNNO-INVERNO 2012/2013 TOUR OPERATOR v I TOUR di Italy Travels TOUR DI GRUPPO APERTURE STRAORDINARIE TOUR BY NIGHT GUIDE IN LINGUA E

Dettagli

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA LA TOSCANA VERSO EXPO 2015 Viaggio in Toscana: alla scoperta del Buon Vivere www.expotuscany.com www.facebook.com/toscanaexpo expo2015@toscanapromozione.it La dolce

Dettagli

1.500.000,00. Rif 0351. Villa di lusso a Biella. www.villecasalirealestate.com/immobile/351/villa-di-lusso-a-biella

1.500.000,00. Rif 0351. Villa di lusso a Biella. www.villecasalirealestate.com/immobile/351/villa-di-lusso-a-biella Rif 0351 Villa di lusso a Biella www.villecasalirealestate.com/immobile/351/villa-di-lusso-a-biella 1.500.000,00 Area Comune Provincia Regione Nazione Pralungo Biella Piemonte Italia Superficie Immobile:

Dettagli

Grand Tour dello Sri Lanka

Grand Tour dello Sri Lanka Grand Tour dello Sri Lanka (14 giorni / 13 notti) Giorno 01: Arrivo a Colombo Arrivo all Aeroporto Internazionale di Bandaranaike. Incontro con il nostro rappresentante e trasferimento in hotel. Giorno

Dettagli

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ======================================================================

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ====================================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO 03.01.2016 Grado della Celebrazione: DOMENICA Colore liturgico: Bianco ============================================ II DOMENICA

Dettagli

Umbria Domus. Il Castello sul Lago. Agenzia Immobiliare. www.umbriadomus.it - info@umbriadomus.it. 430 mq 8 8. Castello di origine medievale.

Umbria Domus. Il Castello sul Lago. Agenzia Immobiliare. www.umbriadomus.it - info@umbriadomus.it. 430 mq 8 8. Castello di origine medievale. Umbria Domus Agenzia Immobiliare Il Castello sul Lago 430 mq 8 8 Tipologia: Contratto: Superficie: Castello di origine medievale Vendita circa 430 mq Piani: 3 Terreno: Piscina: Stato: 65.068 mq no Abitabile

Dettagli

MONT GLACIER 3182 M VAL D'AOSTA VAL DI CHAMPORCHER Sabato 5 e Domenica 6 luglio 2014

MONT GLACIER 3182 M VAL D'AOSTA VAL DI CHAMPORCHER Sabato 5 e Domenica 6 luglio 2014 CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com e-mail: cea.arcore@gmail.com GITA alla ROSA DEI BANCHI 3163 M E MONT GLACIER 3182 M VAL

Dettagli

SCHEDA PER LA VISITA IN PLANETARIO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

SCHEDA PER LA VISITA IN PLANETARIO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA SCHEDA PER LA VISITA IN PLANETARIO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA Sei in campagna, seduto su un bel prato e guardi il cielo, che cosa vedi?.le STELLE!! Guarda bene: non ti sembra che il cielo assomigli ad

Dettagli

BODRUM e EFESO. foto di Paola Battisti. di Patrizia Civeli

BODRUM e EFESO. foto di Paola Battisti. di Patrizia Civeli BODRUM e EFESO foto di Paola Battisti 18 di Patrizia Civeli mente aperta, un inalterabile serenità di spirito. Proprio come Erodoto, il primo vero reporter della storia, il primo che per scrivere le sue

Dettagli

INDIA IL TRIANGOLO D ORO

INDIA IL TRIANGOLO D ORO INDIA IL TRIANGOLO D ORO Questo viaggio è una finestra su un grande Paese. Vi permetterà di i passare da Delhi, immensa città ricca di fascino, ad Agra, per tutti la città del Taj Mahal che, con il suo

Dettagli

Viterbo. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. A Viterbo un viaggio nell 800 a 150 anni dall unità d Italia

Viterbo. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. A Viterbo un viaggio nell 800 a 150 anni dall unità d Italia A Viterbo un viaggio nell 800 a 150 anni dall unità d Italia Partendo dalla Chiesa di S. Maria delle Fortezze scendiamo verso Via Garibaldi e Via dei Mille, per proseguire per via della Verità, alla scoperta

Dettagli

APPARIZIONI DI NOSTRA SIGNORA DI ANGUERA (BRASILE), 1987-

APPARIZIONI DI NOSTRA SIGNORA DI ANGUERA (BRASILE), 1987- APPARIZIONI DI NOSTRA SIGNORA DI ANGUERA (BRASILE), 1987- Anguera, 05 giugno 2010 Ciò che vi ho rivelato qui non l ho mai rivelato prima in nessuna delle mie apparizioni nel mondo. Solo in questa terra

Dettagli

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi camminano in mezzo. A destra si nota una macchina d

Dettagli

Candela bianca. Silvia Angeli

Candela bianca. Silvia Angeli Candela bianca È successo ancora. Il buio della stanza mi chiama alla realtà. Abbandono riluttante le coperte calde, rifugio sicuro e accendo una candela bianca, con la sua fiamma dorata. È successo di

Dettagli

Trento. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. TREKKING PAESAGGI AMENI Vico mezzano-gazzadina Gardolo di Mezzo- Meano

Trento. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. TREKKING PAESAGGI AMENI Vico mezzano-gazzadina Gardolo di Mezzo- Meano TREKKING PAESAGGI AMENI Vico mezzano-gazzadina Gardolo di Mezzo- Meano Snodandosi attraverso le colline del Meanese, immerso tra vigneti, luoghi d arte e antiche chiesette, il percorso trasmette il fascino

Dettagli

Tour Messico 19 ottobre 3 novembre

Tour Messico 19 ottobre 3 novembre Tour Messico 19 ottobre 3 novembre Immenso e vario come pochi altri paesi sanno essere, terra in cui etnie fiere e culture millenarie si fondono in un unico popolo, tra i più accoglienti e turisticamente

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

La strada che non andava in nessun posto

La strada che non andava in nessun posto La strada che non andava in nessun posto All uscita del paese si dividevano tre strade: una andava verso il mare, la seconda verso la città e la terza non andava in nessun posto. Martino lo sapeva perché

Dettagli

PIANO DI.EVACUAZIONE ai sensi della D.Lgs. n 81/2008

PIANO DI.EVACUAZIONE ai sensi della D.Lgs. n 81/2008 Direzione Didattica Statale di II Circolo C. Collodi Scuola elementare G.Marconi Via Val Di Cecina (Li) Tel. (0586) 660133 e-mail : marconi@circolodidattico-cecinamare.it FUNZIONE Datore di lavoro Preposto

Dettagli

Salzburg Maxglan (SZG/LOWS)

Salzburg Maxglan (SZG/LOWS) (Aggiornata 2014) Salzburg Maxglan (SZG/LOWS) STORIA L aeroporto internazionale di Salisburgo si trova a circa 3 kilometri dal centro della città e nacque nel lontano 1910 quando un primo aeromobile decollò

Dettagli

Gabriela Mesia Bolivar

Gabriela Mesia Bolivar Gabriela Mesia Bolivar Ho visto il cielo arancione e la forma del sole, che tramontava, e un albero che si nascondeva, tra l'oscurità, i gabbiani che se ne andavano, mentre la luce spariva e la notte veniva

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA DOPO LE OSSERVAZIONI FATTE DALLE MAESTRE DURANTE I NOSTRI GIOCHI CON IL MATERIALE DESTRUTTURATO SI SONO FORMATI QUATTRO GRUPPI PER INTERESSE DI GIOCO.

Dettagli

Un'Esperienza leggendaria

Un'Esperienza leggendaria Un'Esperienza leggendaria In inverno In estate Rifugio Nambino Una struttura ricettiva raffinata e confortevole sulle rive del Lago Nambino, nel cuore del Parco Naturale dell Adamello Brenta. Vi basterà

Dettagli

PAUL GLASER BALLANDO AD AUSCHWITZ

PAUL GLASER BALLANDO AD AUSCHWITZ PAUL GLASER BALLANDO AD AUSCHWITZ Traduzione di Alberto Cristofori BOMPIANI Glaser, Paul, Tante Roosje Copyright 2010 by Uitgeverij Verbum and Paul Glaser First published in the Netherlands by Uitgeverij

Dettagli

UN FIORE APPENA SBOCCIATO

UN FIORE APPENA SBOCCIATO UN FIORE APPENA SBOCCIATO "Dio ha tanto amato il mondo che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque creda in Lui non perisca, ma abbia vita eterna" (Giovanni 3:16). uesto verso racchiude tutto

Dettagli

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno Il Cornizzolo da Civate Zona Prealpi Lombarde Triangolo Lariano Corni di Canzo Tipo itinerario Ad anello Difficoltà E (per Escursionisti) Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero

Dettagli

Progetto per l ampliamento del cimitero di San Michele in Isola a Venezia

Progetto per l ampliamento del cimitero di San Michele in Isola a Venezia 0_5_CIL79_Monestiroli 26-0-200 5:27 Pagina 0 Progetti Carmen Murua Fotografie Stefano Topuntoli Il progetto per l ampliamento del cimitero di San Michele in Isola a Venezia, a parte la palese particolarità

Dettagli

SOLO ITALIA BRIDGE Il Bridge va in vacanza

SOLO ITALIA BRIDGE Il Bridge va in vacanza PROGRAMMA Sabato, 22 Febbraio: Aeroporto di Pisa Viareggio Arrivo all'aeroporto Galileo Galilei di Pisa e trasferimento in hotel a Viareggio. Il cocktail di benvenuto sara' servito in hotel prima della

Dettagli

LA MIA VENEZIA Reportage di un viaggio con la mia classe

LA MIA VENEZIA Reportage di un viaggio con la mia classe LA MIA VENEZIA Reportage di un viaggio con la mia classe Nei giorni 11 e 12 aprile sono andata in gita scolastica a Venezia. Prima di questo viaggio, nel mio immaginario, Venezia era una città triste,

Dettagli

A cura di: Castaldo Maria,Di Brino Patrizia, Bertini Paola, Gori Monia.

A cura di: Castaldo Maria,Di Brino Patrizia, Bertini Paola, Gori Monia. TEST D INGRESSO SUI PREREQUISITI DISCIPLINARI IN GEOGRAFIA PER ALUNNI STRANIERI - SCUOLA PRIMARIA A cura di: Castaldo Maria,Di Brino Patrizia, Bertini Paola, Gori Monia. Il lavoro è stato realizzato nell

Dettagli

BEATI VOI MI FA#-7 LA MI LA MI FA#-7 LA6 MI LA Beati voi, beati voi, beati voi, beati voi. BEATI VOI

BEATI VOI MI FA#-7 LA MI LA MI FA#-7 LA6 MI LA Beati voi, beati voi, beati voi, beati voi. BEATI VOI BEATI VOI MI FA#-7 LA MI LA MI FA#-7 LA6 MI LA MI FA#-7 Se sarete poveri nel cuore, beati voi: LA6 MI sarà vostro il Regno di Dio Padre. MI FA#-7 Se sarete voi che piangerete, beati voi, LA6 MI perché

Dettagli

MEDIOEVO significa (vuol dire) ETÀ DI MEZZO cioè in mezzo tra l'età antica e l'età moderna. (mezzo) (età) MEDIO + EVO

MEDIOEVO significa (vuol dire) ETÀ DI MEZZO cioè in mezzo tra l'età antica e l'età moderna. (mezzo) (età) MEDIO + EVO IL MEDIOEVO IL MEDIOEVO MEDIOEVO significa (vuol dire) ETÀ DI MEZZO cioè in mezzo tra l'età antica e l'età moderna (mezzo) (età) MEDIO + EVO I FATTI PIÙ IMPORTANTI ALL INIZIO DEL MEDIOEVO i barbari e i

Dettagli

...Dove non c era che legno, noi lasciammo asfalto e marmo.

...Dove non c era che legno, noi lasciammo asfalto e marmo. ...Dove non c era che legno, noi lasciammo asfalto e marmo. Proprio come all inizio del principato augusteo l Africa che si presentava agli occhi dei visitatori europei ed ai nostri occhi di occupanti

Dettagli

Dalle guerre persiane ad Alessandro Magno

Dalle guerre persiane ad Alessandro Magno Dalle guerre persiane ad Alessandro Magno Il periodo storico che viene trattato in questa unità didattica va dagli inizi del V secolo a.c. alla fine del I secolo a.c. e riguarda la Grecia, la Macedonia

Dettagli

Compleanni. e feste. al MUSEO

Compleanni. e feste. al MUSEO Compleanni e feste al MUSEO Un occasione speciale merita un luogo speciale: da oggi è possibile festeggiare al museo il compleanno del tuo bambino. Una festa indimenticabile nei luoghi della bellezza,

Dettagli

LONDRA. 23-27 Maggio 2012

LONDRA. 23-27 Maggio 2012 LONDRA 23-27 Maggio 2012 Il 23 maggio alle ore 11 prendiamo l aereo che da Pisa ci porta a Londra all aeroporto di Luton. Inizia così il nostro primo viaggio a Londra. Alle 13 atterriamo, sbrighiamo velocemente

Dettagli

PRESENTAZIONE PROGETTI PER LE PRIMARIE

PRESENTAZIONE PROGETTI PER LE PRIMARIE PRESENTAZIONE PROGETTI PER LE PRIMARIE PROPOSTE PER LE CLASSI PRIME E SECONDE LA CONQUISTA DEL FUOCO CLASSE: prima DESCRIZIONE: un antico racconto africano per comprendere che siamo tutti diversi e che

Dettagli

Il mago nascosto dietro a un muretto si spanciava dalle risate.

Il mago nascosto dietro a un muretto si spanciava dalle risate. Il Mago Burlone Alla corte di un re di un paese lontano c era un mago burlone. Lo chiamavano così perché si divertiva a fare le magie a tutti quelli che incontrava. Il mago burlone viveva nella parte più

Dettagli

Accoglienza: storie La storia del piccolo Arco Baleno

Accoglienza: storie La storia del piccolo Arco Baleno Accoglienza: storie La storia del piccolo Arco Baleno Il piccolo Arco Baleno viveva tutto solo sopra una nuvola. La sua nuvoletta aveva tutte le comodità: un letto con una grande coperta colorata, tantissimi

Dettagli

LE BANDIERE E IL NOSTRO GUIDONE INIZIANO A RISENTIRE DELLE MIGLIA PERCORSE MA CONTINUANO GAGLIARDI AD ACCOMPAGNARE IL RIENTRO DELLA MAJA IN ITALIA.

LE BANDIERE E IL NOSTRO GUIDONE INIZIANO A RISENTIRE DELLE MIGLIA PERCORSE MA CONTINUANO GAGLIARDI AD ACCOMPAGNARE IL RIENTRO DELLA MAJA IN ITALIA. DAL MAR DI TRACIA A TRIESTE IN BARCA A VELA. LE BANDIERE E IL NOSTRO GUIDONE INIZIANO A RISENTIRE DELLE MIGLIA PERCORSE MA CONTINUANO GAGLIARDI AD ACCOMPAGNARE IL RIENTRO DELLA MAJA IN ITALIA. Di Sara

Dettagli

Il ritorno di Valkur. Il ritorno di Valkur

Il ritorno di Valkur. Il ritorno di Valkur A1 Questa leggenda è scritta su 8 carte: A1, A2, A3, A4, B, E1, E2 e N. Dopo molte sconfitte, le creature erano più furiose che mai. Senza una guida non potevano vincere. Ma dalle montagne una sinistra

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria

Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria 4 ottobre 2015 Giornata delle famiglie al Museo PROGETTO: Liliana Costamagna Progetto Grafico: Roberta Margaira Questo album ti accompagna a scoprire

Dettagli

INFORMAZIONI & DESCRIZIONI RELATIVE AL PACCHETTO WEEK-END A VARSAVIA

INFORMAZIONI & DESCRIZIONI RELATIVE AL PACCHETTO WEEK-END A VARSAVIA INFORMAZIONI & DESCRIZIONI RELATIVE AL PACCHETTO WEEK-END A VARSAVIA Hotel VICTORIA SOFITEL Situato nel cuore della città vecchia di fronte ai giardini sassoni, vicino al Teatro dell Opera e a soli pochi

Dettagli

Le Botteghe dell Insegnare

Le Botteghe dell Insegnare Le Botteghe dell Insegnare percorso 2013-2014 Elaborato a cura di Daniela Bellomo classe III B del Liceo Linguistico annesso all ITC Giulio Cesare Bari; anno scolastico 2013/14 Per molti secoli la casa

Dettagli

ATTIVITÀ GRADARA, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO IN/CASTRO GRADARA INGIOCO

ATTIVITÀ GRADARA, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO IN/CASTRO GRADARA INGIOCO ATTIVITÀ, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO Destinatari: scuola dell infanzia e I ciclo scuola primaria Tipologia: racconto animato e laboratorio manipolativo Attività: quante avventure

Dettagli

Le carte geografiche. Istituto Comprensivo di Buddusò - Scuola Primaria - Ins. Dore

Le carte geografiche. Istituto Comprensivo di Buddusò - Scuola Primaria - Ins. Dore Le carte geografiche Istituto Comprensivo di Buddusò - Scuola Primaria - Ins. Dore Carta dell Italia disegnata da Henricus Hondius nel 1631 Osserva la carta e rispondi: Che tipo di carta è? o Fisica o

Dettagli

Praga Vie, Piazze e Quartieri

Praga Vie, Piazze e Quartieri Praga Vie, Piazze e Quartieri Legenda dei punti riportati sulla mappa A Malà Strana Il Piccolo Quartiere, o Malà Strana, è la zona più caratteristica di Praga. Ospitò le eleganti residenze della nobiltà

Dettagli

PRESENTAZIONE INDICE

PRESENTAZIONE INDICE PRESENTAZIONE Quest anno noi ragazzi di prima C, con l aiuto dell insegnante di Lettere, abbiamo deciso di comporre alcune brevi poesie per creare un atmosfera natalizia dolce e festosa. Oltre a rallegrarvi

Dettagli

TOUR D AVVENTURA IN SCOZIA, VIAGGIARE IN TRENO, VIAGGIARE CON STILE!

TOUR D AVVENTURA IN SCOZIA, VIAGGIARE IN TRENO, VIAGGIARE CON STILE! TOUR D AVVENTURA IN SCOZIA, VIAGGIARE IN TRENO, VIAGGIARE CON STILE! Esplorare una romantica e selvaggia Scozia viaggiando comodamente in treno. Tour individuali, 5 giorni da/a Edimburgo, con tre diverse

Dettagli

VIAGGIO D'ISTRUZIONE BARCELLONA - 6 GIORNI

VIAGGIO D'ISTRUZIONE BARCELLONA - 6 GIORNI VIAGGIO D'ISTRUZIONE BARCELLONA - 6 GIORNI 1 GIORNO: PALERMO - BARCELLONA Raduno dei partecipanti all'aeroporto di Palermo. Incontro con il nostro assistente e disbrigo delle operazioni d'imbarco. Partenza

Dettagli

Gli strumenti della geografia

Gli strumenti della geografia Gli strumenti della geografia La geografia studia lo spazio, cioè i tanti tipi di luoghi e di ambienti che si trovano sulla Terra. La geografia descrive lo spazio e ci spiega anche come è fatto, come vivono

Dettagli

http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip

http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip Scarica questo libretto Ascolta le canzoni in MP3 http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip Canti con accordi 1 Lo spirito e la sposa z do

Dettagli

LAPLAND EXPERIENCE. Tour in Lapponia e Helsinki 10 Marzo 15 Marzo 2016

LAPLAND EXPERIENCE. Tour in Lapponia e Helsinki 10 Marzo 15 Marzo 2016 LAPLAND EXPERIENCE Tour in Lapponia e Helsinki 10 Marzo 15 Marzo 2016 Perché partire a Marzo? Perché questo è il mese ideale per visitare la Lapponia: le giornate si allungano, il cielo è sereno e le temperature

Dettagli

Capodimonte. Fonte Wikipedia

Capodimonte. Fonte Wikipedia Capodimonte Fonte Wikipedia Il Museo nazionale di Capodimonte è un museo di Napoli, fu progettato dagli architetti Giovanni Antonio Medrano e Antonio Canevari ubicato all'interno della reggia omonima,

Dettagli

ZAMEK (CHATEAU) DI HLUBOKÀ NAD VLTAVOU

ZAMEK (CHATEAU) DI HLUBOKÀ NAD VLTAVOU ZAMEK (CHATEAU) DI HLUBOKÀ NAD VLTAVOU Chateau di Hlubokà Nad Vltavou nel XXI secolo Lo chateau di Hlubokà venne fatto costruire come castello gotico con finalità di difesa a metà del XXIII secolo ed essendo

Dettagli

Majestic Mansion sogno 08171, Sant Cugat del Valles, Spagna () Sup. 942 m2 / Appezzamento: 1168 m2 / Locali: 7 / Bagni: 7 Prezzo: 2.350.

Majestic Mansion sogno 08171, Sant Cugat del Valles, Spagna () Sup. 942 m2 / Appezzamento: 1168 m2 / Locali: 7 / Bagni: 7 Prezzo: 2.350. Tipo operazione Vendita Tipo di immobile Casa / Villa / Villetta Metratura 942 m2 Appezzamento 1168 m2 Locali 7 Bagni 7 Prezzo 2.350.000 Riferimento Pagina 1 di 27 Descrizione della proprietà Torre impressionante

Dettagli

Parrocchia San Paolo Apostolo Crotone

Parrocchia San Paolo Apostolo Crotone Parrocchia San Paolo Apostolo Crotone 1 ANNO CATECHISMO 2014-2015 Alla Scoperta di Gesù SUSSIDIO SCHEDE RISCOPERTA DEL BATTESIMO 1 NOME COGNOME Le mie catechiste NOME COGNOME Telefono NOME COGNOME Telefono

Dettagli

Chiesa di San Bernardo, sulla montagna di Monte Carasso

Chiesa di San Bernardo, sulla montagna di Monte Carasso Chiesa di San Bernardo, sulla montagna di Monte Carasso La chiesa di San Bernardo a Monte Carasso si trova sulle pendici della montagna (600 ms.m). La chiesa romanica (fine XI inizio XII sec.) presentava

Dettagli

Portali questi sconosciuti

Portali questi sconosciuti Portali questi sconosciuti Portals for Dummies (Ottobre 2013 - Guida semiseria sul funzionamento dei Portali su Adra) I Portali attualmente conosciuti sono di quattro tipi e la loro realizzazione è di

Dettagli

Grande Traversata della Collina Un viaggio a piedi per individuali (6 giorni) e per gruppi (2 giorni)

Grande Traversata della Collina Un viaggio a piedi per individuali (6 giorni) e per gruppi (2 giorni) Ecologico Tours Via Sacro Tugurio 30A 06081 Rivotorto di Assisi Tel. 075 4650184 E-mail: info@ecologicotours.it www.ecologicotours.it www.meravigliosaumbria.com P.I. 02417390545 Grande Traversata della

Dettagli

1 HEXENTURM. 3 ElNLASS ZOLLERGARTEN. Zollergarten GIRO VERDE

1 HEXENTURM. 3 ElNLASS ZOLLERGARTEN. Zollergarten GIRO VERDE Zollergarten GIRO VERDE 1 HEXENTURM La "Torre delle streghe" è la più antica delle tre torri di prigione a Memmingen e rappresenta la crudeltà della giustizia di una volta. Prima conosciuta come " Torre

Dettagli

Cari genitori e cari ragazzi, auguri da tutti i catechisti per un Santo Natale.

Cari genitori e cari ragazzi, auguri da tutti i catechisti per un Santo Natale. I PRESEPI DEL MONDO Non temete, ecco vi annunzio una grande gioia, che sarà di tutto il popolo: oggi vi è nato nella città di Davide un salvatore, che è il Cristo Signore. Questo per voi il segno: troverete

Dettagli

Adorazione Eucaristica

Adorazione Eucaristica Adorazione Eucaristica Pregare come i Santi I santi sono coloro che hanno creduto e vissuto con amore il mistero di Cristo. Essi hanno saputo vivere nel difficile nascondimento la preghiera, sottratta

Dettagli

Una data speciale in tutto il mondo : 12 Ottobre 1492

Una data speciale in tutto il mondo : 12 Ottobre 1492 Progetto : Io con te Una data speciale in tutto il mondo : 12 Ottobre 1492 Il 12 Ottobre ricorre un avvenimento molto importante per la Storia: la scoperta dell America. Il protagonista di questo evento

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Pietro Lo Moro PUZZLE DI PENSIERI

Pietro Lo Moro PUZZLE DI PENSIERI Puzzle di pensieri Pietro Lo Moro PUZZLE DI PENSIERI poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Pietro Lo Moro Tutti i diritti riservati Puzzle di pensieri Il dragone rosso 1 deicidio 33 d.c. Palestina,

Dettagli

Quando fu sera, su consiglio della mamma di Katrina, Merlino decise di trascorrere la notte fuori: stando sdraiato in giardino a fissare il cielo,

Quando fu sera, su consiglio della mamma di Katrina, Merlino decise di trascorrere la notte fuori: stando sdraiato in giardino a fissare il cielo, Quando fu sera, su consiglio della mamma di Katrina, Merlino decise di trascorrere la notte fuori: stando sdraiato in giardino a fissare il cielo, magari avrebbe trovato la risposta che cercava. E così

Dettagli

FIABE GIAPPONESI. La principessa del bambù. La fanciulla del melone. Le due Fortune. Luna e Stella. Le Creature delle fiabe giapponesi.

FIABE GIAPPONESI. La principessa del bambù. La fanciulla del melone. Le due Fortune. Luna e Stella. Le Creature delle fiabe giapponesi. http://web.tiscali.it La principessa del bambù. La fanciulla del melone. Le due Fortune. Luna e Stella. FIABE GIAPPONESI Le Creature delle fiabe giapponesi. LA PRINCIPESSA DEL BAMBÙ. C'erano una volta

Dettagli

Manuel Loi ----------------------------------------------------- Lorenzo Di Stano

Manuel Loi ----------------------------------------------------- Lorenzo Di Stano Manuel Loi Vedo un campo di spiche di grano tutto giallo, con un albero di pere a destra del campo, si vedeva un orizzonte molto nitido, e sotto la mezza parte del sole all'orizonte c'era una collina verde

Dettagli