modello modello versione Uscite

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "modello modello versione Uscite"

Transcript

1 TRASMETTITORI QUALITA ARIA DA AMBIENTE Voce di capitolato: sensore per analisi della qualità dell aria sulla base di un sensore a gas misto Voc (Volatile Organic Compounds) Caratteristiche tecniche: Alimentazione: Vcc o 24 Vca/cc ± 10%, Hz, corrente assorbita 120 ma Uscite: Vcc, ma o ma, selezionabili tramite jumper Sensore: VOC Funzionamento: ºC % u.r. (senza condensa) Stoccaggio: ºC < 95% u.r. Contenitore: ambiente: simile al RAL 9010 canale: materiale plastico Protezione: ambiente: IP30, classe III canale: IP65, classe III, filtro GS-RO-16 Dimensioni: ambiente: 75 x 75 x 25 mm canale: 65 x 59 x 36 mm (tubo L = 206 mm, diametro = 16 mm) Peso: g Normative CE : EN : sicurezza EN 60529: grado di protezione IP EN 60730: dispositivi domestici Impiego: indicato per uffici, sale riunioni, negozi, abitazioni, ristoranti ecc Il sensore può essere tarato (soglia di sensibilità). Con l ausilio di questi sensori è possibile gestire la ventilazione dei locali in funzione delle reali necessità, così da garantire un risparmio energetico Note: non utilizzare il sensore per applicazioni rilevanti ai fini della sicurezza modello modello versione Uscite EDB-RLQ ambiente Vcc, ma, ma EDB-RLQ5 ambiente 0..5 Vcc, ma, ma

2 Gas rilevabili: - monossido di carbonio CO - acido solfidrico H2S - vapori di solventi - vapori di alcanoli - fumo di sigaretta - gas di scarico delle automobili - aria prodotta dal respiro umano - fumo combustione di legno, carta e materie plastiche Avvertenza Il sensore di qualità dell aria non può essere utilizzato per applicazioni rilevanti ai fini della sicurezza. COLLEGAMENTI ELETTRICI / DIMENSIONI I morsetti (1) e (3) sono elettricamente collegati tra di loro sulla scheda

3 Misura e calibrazione della qualità dell aria da parte del cliente La vita dei sensori è limitata, basata sul loro modo di funzionamento, dipende dal tipo e dalla concentrazione di gas sul sensore. La misura della qualità dell aria rivela la condizione generale dell aria. Il segnale di uscita Vcc è influenzato da gas differenti, per esempio: il fumo di sigaretta, spray deodoranti, detergenti, adesivi ecc. L apparecchio è fabbricato e calibrato per utilizzo in ambienti dove non ci siano esalazioni di gas. Il punto zero e la scala sono fissati in fabbrica tramite l uso rispettivamente di aria sintetica e una quantità fissa di idrogeno. L uso tipico dell apparecchio è il rilevamento di cambiamenti della qualità dell aria rispetto ad un punto zero fissato. In alcuni casi (nuovi tappeti, pittura fresca...) può presentarsi un incremento della scala di misurazione e il sovraccarico del sensore. Il cliente deve in questo caso calibrare l apparecchio secondo le modalità d uso.

4 Autocalibrazione della qualità dell aria (default, jumper J3 in posizione AUT O, vds. diagramma) Il valore misurato si mantiene per 4 settimane. Dopo questo tempo il minore dei valori salvati è impostato al punto zero (uscita 1,0 Vcc). La massima correzione è limitata a 1 Vcc ad ogni intervallo di 4 settimane. Gli effetti della deriva a lungo termine e dell invecchiamento dell elemento sensibile sono eliminati quasi completamente. L autocalibrazione funziona solo se si fornisce aria fresca al sensore almeno una volta in un intervallo di 4 settimane. Calibrazione manuale della qualità dell aria La calibrazione manuale può iniziare premendo il pulsante manual calibration per ogni posizione del jumper J3. Lo strumento deve funzionare con aria normale per almeno 2 ore prima di iniziare la calibrazione manuale. Premere il pulsante manual calibration per circa 5 sec. finchè il led non inizia a lampeggiare. Ora l uscita è automaticamente impostata a 1 Vcc alle condizioni ambientali attuali. Durante la fase il led è acceso. Dopo aver concluso con successo la calibrazione, il led si spegnerà. La calibrazione automatica è disattivata se il jumper J3 è in posizione manual. Avviamento operativo Dopo l accensione si avvia l autotest e il preriscaldamento del dispositivo. Mentre tale processo è in esecuzione per circa 60 minuti il valore misurato non è corretto. Installazione Per proteggere l apparecchio da collegamenti scorretti, si è utilizzato un diodo di protezione. Ciò permette di far funzionare l apparecchio con un alimentazione 24 Vca. Il segnale di uscita dev essere misurato con strumento idoneo. Il segnale di uscita viene misurato rispetto allo zero del segnale d ingresso. Se lo strumento è alimentato in tensione continua, collegare l ingresso Vcc al terminale UB e la massa al terminale GND. Se si alimentano a 24 Vca più apparecchi, tutti gli ingressi devono essere collegati alla stessa fase. Altrimenti si possono danneggiare. Tutte le uscite si devono misurare allo stesso potenziale (vds figura sottostante).

5 TRASMETTITORI DI CO2 E DI GAS MISTO Voce di capitolato: l apparecchio misura la concentrazione di CO2 e la qualità dell aria, trasformando i due segnali in uscite V ed è calibrato per applicazioni standard, quali abitazioni, negozi, laboratori, sale riunioni, ecc. La durata di vita del sensore è limitata nel tempo e dipende dalle condizioni di utilizzo, in particolare dai tipi di gas e dalle concentrazioni presenti nell ambiente. Se le condizioni di utilizzo rientrano nelle specifiche, la durata di vita è limitata a 36 mesi. Caratteristiche tecniche: Alimentazione: Vcc o 24 Vca ± 10%, 50/60 Hz Uscite: Vcc Sensore: NDIR per CO2 Precisione: ± 30 ppm ± 5% f.s. Dipendenza della pressione: ± 1,6%/kPa rispetto alla pressione standard Sensore: VOC per aria Precisione: ± 25% f.s. rispetto a gas di calibrazione Funzionamento: temperatura ºc umidità relativa % u.r. (senza condensa) Stoccaggio: ºC < 95% u.r. Contenitore: ambiente: simile al RAL 9010 canale: materiale plastico Protezione: ambiente: IP30, classe III sensore: nel coperchio canale: IP65 (solo contenitore), classe III sensore: filtro GS-RO-16 Dimensioni: ambiente: 128 x 75 x 25 mm canale: 120 x 80 x 95 mm (tubo L = 190 mm, diametro = 20 mm) Peso: g Impiego: Ideali per sistemi di ventilazione e trattamento d aria in aree domestiche, commerciali ed industriali. Campo di utilizzo: - locali adibiti ad abitazione o a lavoro - laboratori e locali di vendita - locali per congressi e riunioni - ambienti professionali - cucina modello Scala CO2 Uscita CO2 Scala VOC Uscita VOC modello versione EDB-RLQ-CO ppm Vcc EDB-RLQ5-CO ppm 0..5 Vcc % Vcc ambiente % Vcc ambiente Avvertenza Il sensore di qualità dell aria non può essere utilizzato per applicazioni rilevanti ai fini della sicurezza.

6 COLLEGAMENTI ELETTRICI

7 DIMENSIONI [mm] Misura e calibrazione della qualità dell aria da parte del cliente La vita dei sensori è limitata, basata sul modo di utilizzo e dipende dal tipo e dalla concentrazione di gas sul sensore. La misura della qualità dell aria rivela la condizione generale dell aria. Il segnale di uscita Vcc è influenzato da gas differenti, per esempio: il fumo di sigaretta, spray deodoranti, detergenti, adesivi ecc. L apparecchio è fabbricato e calibrato per l utilizzo in ambienti dove non ci siano esalazioni di gas. Il punto zero e la scala sono fissati in fabbrica tramite l uso, rispettivamente di aria sintetica e una quantità fissa di idrogeno. L uso tipico dell apparecchio è il rilevamento di cambiamenti della qualità dell aria rispetto ad un punto zero fissato. Alcuni casi (nuovi tapetti, pittura fresca, ecc) causano il superamento della scala preimpostata e il sovracarico del sensore. In queste condizioni il cliente deve provvedere alla ricalibrazione dell apparecchio per adattarlo alle condizioni attuali. Nota: in caso di calibrazione da parte del cliente, reclami in garanzia non sono più accettati! Autocalibrazione della qualità dell aria (default, jumper J2 in posizione AUTO, vds. collegamenti elettrici) Il valore misurato si mantiene per 4 settimane. Dopo questo tempo il minore dei valori salvati è impostato al punto zero (uscita 1.0 V). La massima correzione è limitata a 1 V ad ogni intervallo di 4 settimane. Gli effetti della deriva a lungo termine e dell invecchiamento dell elemento sensibile sono eliminati quasi completamente. L autocalibrazione funziona solo se si fornisce aria fresca al sensore almeno una volta in un intervallo di 4 settimane.

8 Calibrazione manuale della qualità dell aria La calibrazione manuale può iniziare premendo il pulsante manual calibration indipendentemente della posizione del jumper J3. Lo strumento deve funzionare con aria normale per almeno 2 ore prima di inziare la calibrazione manuale. Premere il pulsante manual calibration per circa 5 sec. Finchè il led non inizia a lampeggiare. Ora l uscita è automaticamente impostata a 1 V alle condizioni ambientali attuali. Durante questa fase il led è acceso. Dopo aver concluso con successo la calibrazione, il led si spegnerà. La calibrazione automatica è disattivata se il jumper J3 è in posizione manual. Autocalibrazione del CO2 (default, jumper J3 in posizione AUTO, vds. collegamenti elettrici) L apparecchio non necessita di manutenzione perché è munito di un algoritmo di auto-correzione. Quest ultimo mantiene in memoria il valore più basso rilevato dal sensore ogni 7,5 giorni ed effettua una lenta correzione in caso di importanti scostamenti rispetto al valore corrispondente all aria fresca con 400 ppm di CO2. La procedura funziona correttamente solo se l apparecchio riceve aria fresca (concentrazione di CO2 vicina a 400 ppm) per almeno 10 minuti ogni 7,5 giorni. Calibrazione manuale di CO2 A strumento alimentato, l apparecchio deve ricevere aria fresca (concentrazione di CO2 da 300 a 400 ppm) per almeno 10 minuti. La calibrazione manuale può iniziare indipendentemente dalla posizione del jumper J3 premendo il tasto Manual calibration CO2. Premere il tasto Manual calibration CO2 per almeno 5 secondi finché il led lampeggia, l uscita viene allora settata a 1.75 V (350 ppm = punto zero) ed il led rimane acceso. Dopo aver concluso con successo la calibrazione, il led si spegne. INSTALLAZIONE Per proteggere l apparecchio da collegamenti scorretti, si è utilizzato un diodo di protezione. Ciò permette di far funzionare l apparecchio con un alimentazione 24 Vca. Il segnale di uscita dev essere misurato con uno strumento idoneo. Il segnale di uscita viene misurato rispetto allo zero del segnale d ingresso. Se l apparecchio è alimentato in tensione continua, collegare l ingresso Vcc al terminale UB e la massa al terminale GND. Se si alimentano a 24 Vca più apparecchi, tutti gli ingressi devono essere collegati alla stessa fase. Altrimenti si possono danneggiare. Tutte le uscite devono essere misurate rispetto allo stesso potenziale (vds. figura sottostante).

Sonda CO 2 /VOC QPA 2002. Sensore di qualità dell aria CO 2. /VOC Con elemento sensibile CO 2

Sonda CO 2 /VOC QPA 2002. Sensore di qualità dell aria CO 2. /VOC Con elemento sensibile CO 2 Sonda CO /VOC QPA 00 Sensore di qualità dell aria CO /VOC Con elemento sensibile CO esente da manutenzione sulla base della misura ottica di assorbimento dell infrarosso (NDIR*) ed elemento sensibile di

Dettagli

Sonde di rilevazione gas serie UR20S

Sonde di rilevazione gas serie UR20S Sonde di rilevazione gas serie UR20S Caratteristiche principali - Tre modelli per Metano, Gpl e Monossido di Carbonio. - Logica proporzionale o a soglie. - Uscita analogica 4 20 ma - Protezione IP55 -

Dettagli

Misuratore di umidità senza contatto + IR

Misuratore di umidità senza contatto + IR Manuale utente Misuratore di umidità senza contatto + IR Modello MO290 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il misuratore di umidità senza contatto Extech MO290 con termometro IR integrato

Dettagli

testo 316-2 Rilevatore di perdite di gas Manuale d istruzioni

testo 316-2 Rilevatore di perdite di gas Manuale d istruzioni testo 316-2 Rilevatore di perde di gas Manuale d istruzioni 2 Sicurezza e ambiente Sicurezza e ambiente A proposo di questo documento Si prega di leggere attentamente questa documentazione per familiarizzare

Dettagli

QPM2100D, QPM2102D QPM2160D, QPM2162D QPM2100, QPM2102 QPM2160, QPM2162 Sonde Qualità Aria da Canale

QPM2100D, QPM2102D QPM2160D, QPM2162D QPM2100, QPM2102 QPM2160, QPM2162 Sonde Qualità Aria da Canale 1 962 QPM2100D, QPM2102D QPM2160D, QPM2162D QPM2100, QPM2102 QPM2160, QPM2162 Sonde Qualità Aria da Canale QPM21 Impiego Con elemento sensibile CO 2 esente da manutenzione sulla base della misura ottica

Dettagli

BROCHURE QUADRO ABE_1200 CON ANALIZZATORE FISSO ABE_1000. Istruzioni operative

BROCHURE QUADRO ABE_1200 CON ANALIZZATORE FISSO ABE_1000. Istruzioni operative BROCHURE QUADRO ABE_1200 CON ANALIZZATORE FISSO ABE_1000 Istruzioni operative A.B.ENERGY S.r.l. Versione 001 www.abenergy.it Caratteristiche principali ABE_1000 analizzatore per Metano (CH4), Anidride

Dettagli

FUNZIONAMENTO GENERALITA' SEGNALAZIONI LUMINOSE E ACUSTICHE RITARDI INSTALLAZIONE

FUNZIONAMENTO GENERALITA' SEGNALAZIONI LUMINOSE E ACUSTICHE RITARDI INSTALLAZIONE PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it SE315 Rivelatore fughe di gas per uso domestico

Dettagli

Manuale d Istruzioni. CO 2 Monitor. Modello CO200

Manuale d Istruzioni. CO 2 Monitor. Modello CO200 Manuale d Istruzioni CO 2 Monitor Modello CO200 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Segnalatore di Anidride Carbonica Modello CO200. Questo strumento misura il livello di CO2, la temperatura

Dettagli

COMBIMASS. Specifica tecnica COMBIMASS GA-s Click! Versione 2013-02

COMBIMASS. Specifica tecnica COMBIMASS GA-s Click! Versione 2013-02 COMBIMASS Specifica tecnica Versione 2013-02 STAZIONE DI ANALISI FISSA COMBIMASS GA-s Da decenni BINDER ha fornito importanti costruttori di impianti con sistemi innovativi per la misura industriale di

Dettagli

Sistema di rivelazione fughe gas. contatti del modulo relè opzionale LZY20-R. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44

Sistema di rivelazione fughe gas. contatti del modulo relè opzionale LZY20-R. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44 s 7 682.1 INTELLIGAS Sistema di rivelazione fughe gas per centrali termiche QA..13/A QA..13/A Sistema elettronico per la rivelazione di fughe gas per una o più sonde per il comando di una elettrovalvola

Dettagli

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 ART.48BFA000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il terminale 48BFA000 permette di

Dettagli

RIVELATORI DI FUGHE DI GAS METANO E GPL

RIVELATORI DI FUGHE DI GAS METANO E GPL RIVELATORI DI FUGHE DI GAS METANO E GPL P21 - P22 Sicurgas P21 e P22 è un dispositivo che, mediante una sensibilissima sonda, rivela la presenza di concentrazioni di gas metano (P21) e GPL (P22) in ambienti

Dettagli

RIVELATORI CONVENZIONALI DI GAS

RIVELATORI CONVENZIONALI DI GAS RIVELATORI CONVENZIONALI DI GAS 48RGS100 - RIVELATORE DI GAS METANO CONVENZIONALE IP55 48RGS102 - RIVELATORE DI VAPORI DI BENZINA CONVENZIONALE 48RGS104 - RIVELATORE CONVENZIONALE DI IDROGENO H2, IP55

Dettagli

Rivelatori di fughe gas Serie CIVIC1 - CIVIC4

Rivelatori di fughe gas Serie CIVIC1 - CIVIC4 Rivelatori di fughe gas Serie - Caratteristiche principali - Adatti per applicazioni domestiche e industriali. - Funzionamento mediante elettronica con autodiagnostica. - Collegabili fino a 4 sensori IP44

Dettagli

Termoigrometro rilevatore di formaldeide

Termoigrometro rilevatore di formaldeide MANUALE UTENTE Termoigrometro rilevatore di formaldeide Modello FM200 Introduzione Congratulazioni per aver scelto il modello FM200 di Extech Instruments. L'FM200 misura concentrazione di formaldeide CH

Dettagli

ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA

ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA Manuale dell'utente 31889 Si prega di leggere questo manuale prima di utilizzare questo prodotto. La mancata osservanza di ciò potrebbe causare lesioni gravi.

Dettagli

NOVITÀ! Wallscanner D-tect 150 SV Professional Localizza materiali in qualsiasi materiale da costruzione, anche nel calcestruzzo umido

NOVITÀ! Wallscanner D-tect 150 SV Professional Localizza materiali in qualsiasi materiale da costruzione, anche nel calcestruzzo umido NOVITÀ! Wallscanner D-tect 150 SV Localizza materiali in qualsiasi materiale da costruzione, anche nel calcestruzzo umido Lo specialista per la localizzazione in condizioni difficoltose con tre modalità

Dettagli

Rilevatore portatile di monossido di

Rilevatore portatile di monossido di MANUALE UTENTE Rilevatore portatile di monossido di carbonio (CO) Modello CO40 Introduzione Congratulazioni per aver scelto il modello CO40 di Extech Instruments. Il CO40 rileva simultaneamente la concentrazione

Dettagli

EK2T: Convertitore doppio canale per Termocoppia programmabile via Software

EK2T: Convertitore doppio canale per Termocoppia programmabile via Software EK2T: Convertitore doppio canale per Termocoppia programmabile via Software DESCRIZIONE GENERALE Il dispositivo EK2T converte e linearizza, con elevata precisione, un segnale analogico da Termocoppia e

Dettagli

KG137 KM137 KX137 Rivelatori di gas a relè

KG137 KM137 KX137 Rivelatori di gas a relè BPT Spa PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it KG137 KM137 KX137 Rivelatori di gas a relè

Dettagli

Sistema di rilevazione fughe gas. per centrali termiche e luoghi similari. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44

Sistema di rilevazione fughe gas. per centrali termiche e luoghi similari. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44 s 7 601 INTELLIGAS Sistema di rilevazione fughe gas per centrali termiche e luoghi similari Centralina elettronica per la rilevazione di fughe gas ad una sonda per il comando di una elettrovalvola di intercettazione

Dettagli

Sensore luminosità/ movimento da incasso - Doppia tecnologia (PIR + US)

Sensore luminosità/ movimento da incasso - Doppia tecnologia (PIR + US) Sensore luminosità/ movimento da incasso - Doppia tecnologia (PIR + US) Descrizione Questo dispositivo consente di controllare una sorgente luminosa automaticamente mediante la rilevazione di movimento

Dettagli

Contattare BAGGI measurement per la vostra applicazione.

Contattare BAGGI measurement per la vostra applicazione. SG06UNINC-Series Qualità del Biogas BGA INnovative Case Analyzer - INCA è un Innovativo Sistema All in one per la Qualità e Sicurezza nel processo biologico e Riduzione dei Costi nell Ingegneria, nell

Dettagli

Contattare BAGGI measurement per la vostra applicazione.

Contattare BAGGI measurement per la vostra applicazione. SG06UNINC-Series Qualità del Biogas BGA INnovative Case Analyzer - INCA è un Innovativo Sistema All in one per la Qualità e Sicurezza nel processo biologico e Riduzione dei Costi nell Ingegneria, nell

Dettagli

LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE

LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE INDICATORE, REGOLATORE DI LIVELLO PER IL COMANDO DI DUE POMPE CON SENSORE PIEZORESISTIVO TIPO LP 2000 Questo strumento è stato studiato per dare una soluzione tecnologicamente

Dettagli

QFM21... Sonda da canale. Siemens Building Technologies HVAC Products. Symaro. per umidità relativa e temperatura

QFM21... Sonda da canale. Siemens Building Technologies HVAC Products. Symaro. per umidità relativa e temperatura 1 864 1864P01 Symaro Sonda da canale per umidità relativa e temperatura QFM21 Impiego Tensione d alimentazione 24 V AC / 13535 V DC Segnale d uscita per umidità relativa 010 V DC / 4 20 ma Segnale d uscita

Dettagli

KIT DI PRESSURIZZAZIONE PER FILTRI A PROVA DI FUMO

KIT DI PRESSURIZZAZIONE PER FILTRI A PROVA DI FUMO KIT DI PRESSURIZZAZIONE PER FILTRI A PROVA DI FUMO Unità di alimentazione e controllo KX300 Sistema Certificato n. 2050/09 Il kit di pressurizzazione a flusso variabile KX300 è il risultato di un progetto

Dettagli

XENTA 102-VF. Regolatore per unità terminali VAV con riscaldamento valvola. dati tecnici

XENTA 102-VF. Regolatore per unità terminali VAV con riscaldamento valvola. dati tecnici XENTA 102-VF Regolatore per unità terminali VAV con riscaldamento valvola XENTA 102-VF è un regolatore di zona progettato per applicazioni di riscaldamento e raffreddamento VAV con con controllo on/off

Dettagli

Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni. TROX Italia S.p.A. Telefono 02-98 29 741 Telefax 02-98 29 74 60

Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni. TROX Italia S.p.A. Telefono 02-98 29 741 Telefax 02-98 29 74 60 /./I/ Rivelatore di fumo Typo RM-O-VS-D con sensore di portata per il controllo delle serrande tagliafuoco e tagliafumo Omologato dall Istituto Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni Z-78.-7 TROX Italia

Dettagli

Attuatore tre punti flottante K274J

Attuatore tre punti flottante K274J 0556IT febbraio 2013 Attuatore tre punti flottante K274J 0032A/2 0064L/0 Installazione L attuatore a tre punti flottante va montato sulle valvole serie K297 in posizione orizzontale o verticale con coperchio

Dettagli

Green Switch SCS da incasso PIR 574046 574096 L/N/NT4659N HD/HC/HS4659 067225 AM5659

Green Switch SCS da incasso PIR 574046 574096 L/N/NT4659N HD/HC/HS4659 067225 AM5659 Descrizione Dispositivo di controllo e comando dotato di sensore di movimento PIR e sensore di luminosità per l attivazione automatica di carichi di differente natura a seguito della rilevazione di movimento

Dettagli

TERMOSTATO DIGITALE PROGRAMMABILE MODELLO: CDS-3 MANUALE D USO

TERMOSTATO DIGITALE PROGRAMMABILE MODELLO: CDS-3 MANUALE D USO TERMOSTATO DIGITALE PROGRAMMABILE MODELLO: CDS-3 MANUALE D USO Grazie per avere preferito il nostro prodotto, per un corretto utilizzo dello stesso vi raccomandiamo di leggere attentamente il presente

Dettagli

MONOSTADIO PLUS DI PRODOTTO. monostadio a basse emissioni inquinanti

MONOSTADIO PLUS DI PRODOTTO. monostadio a basse emissioni inquinanti MONOSTADIO monostadio a basse emissioni inquinanti Bruciatori di gasolio monostadio a basse emissioni di NOx (< 90 mg/kwh) e sonore (< 60 dba). Sono dotati di corpo in alluminio, struttura con un sistema

Dettagli

Rilevatore di biossido di carbonio

Rilevatore di biossido di carbonio MANUALE UTENTE Rilevatore di biossido di carbonio Modello CO240 Introduzione Congratulazioni per aver scelto il modello CO240 di Extech Instruments. Il CO240 misura biossido di carbonio (CO 2 ), temperatura

Dettagli

testo 6321 Trasmettitore di pressione differenziale In anticipo sul futuro SPECIFICHE TECNICHE testo 6321

testo 6321 Trasmettitore di pressione differenziale In anticipo sul futuro SPECIFICHE TECNICHE testo 6321 In anticipo sul futuro Versione a parete senza display Versione per condotti con display SPECIFICHE TECNICHE Testo 6321 è un trasmettitore di pressione differenziale ideale per applicazioni nel settore

Dettagli

OGGETTO: PAROS GREEN. Vi indichiamo le principali caratteristiche tecniche:

OGGETTO: PAROS GREEN. Vi indichiamo le principali caratteristiche tecniche: OGGETTO: Egregi, a breve verrà commercializzata una nuova gamma di caldaie a condensazione, chiamata Paros Green, che andranno a integrare il catalogo listino attualmente in vigore. Viene fornita in tre

Dettagli

COMBIMASS. Specifica tecnica COMBIMASS GA-s Versione 2013-02

COMBIMASS. Specifica tecnica COMBIMASS GA-s Versione 2013-02 COMBIMASS Specifica tecnica Versione 2013-02 STAZIONE DI ANALISI FISSA COMBIMASS GA-s Da decenni BINDER ha fornito importanti costruttori di impianti con sistemi innovativi per la misura industriale di

Dettagli

Controlgas 3 Sistema di rivelazione fughe di gas

Controlgas 3 Sistema di rivelazione fughe di gas Controlgas 3 Sistema di rivelazione fughe di gas Termoidraulica Scheda tecnica 52 IT 02 1 Indice Controlgas 3... 3 Elettrovalvole a riarmo manuale per gas... 6 Testi di capitolato... 14 2 Controlgas 3

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI. Esposimetro LED bianco. Modello LT40

MANUALE D ISTRUZIONI. Esposimetro LED bianco. Modello LT40 MANUALE D ISTRUZIONI Esposimetro LED bianco Modello LT40 Introduzione Congratulazioni per avere acquistato l esposimetro Extech LT40 che misura la luce da sorgenti bianche a LED, a fluorescenza, ad alogenuri

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

Rivelatori di fughe gas per ambienti domestici e luoghi similari. norma di riferimento CEI-EN50194. Descrizione : Tipo :

Rivelatori di fughe gas per ambienti domestici e luoghi similari. norma di riferimento CEI-EN50194. Descrizione : Tipo : s 7 604 ITEIGAS Rivelatori di fughe gas per ambienti domestici e luoghi similari norma di riferimento CEI-E50194 YA16.. Rivelatori elettronici di fughe gas ad una soglia per ambienti domestici. Alimentazione

Dettagli

AL9010 MANUALE D USO

AL9010 MANUALE D USO AL9010 MANUALE D USO Descrizione L etilometro AL9010, grazie alla tecnologia del sensore a cella elettrochimica, è in grado di misurare la concentrazione di alcol nel sangue attraverso l analisi del respiro;

Dettagli

PROTEZIONI. SEZIONE 5 (Rev.G) Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. sez.5. INSTALLAZIONE...6 Avvertenze...

PROTEZIONI. SEZIONE 5 (Rev.G) Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. sez.5. INSTALLAZIONE...6 Avvertenze... SEZIONE 5 (Rev.G) Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. Le sovratensioni di rete RIMEDI CONTRO LE SOVRATENSIONI... INDICE DI SEZIONE...6 Avvertenze...6 Schema di collegamento...6

Dettagli

testo 316-EX Rilevatore di perdite di gas Istruzioni per l'uso

testo 316-EX Rilevatore di perdite di gas Istruzioni per l'uso testo 316-EX Rilevatore di perdite di gas Istruzioni per l'uso 2 1 Sicurezza e ambiente 1 Sicurezza e ambiente 1.1. In questo manuale Utilizzo > Leggere attentamente il presente manuale per acquisire familiarità

Dettagli

ASPIRATORI ELETTRICI ASPIRATORI ELETTRICI QUADRATI ASPIRATORI ELETTRICI TONDI ASPIRATORI ELETTRICI DA FINESTRA ASPIRATORI ELETTRICI PER CAPPE

ASPIRATORI ELETTRICI ASPIRATORI ELETTRICI QUADRATI ASPIRATORI ELETTRICI TONDI ASPIRATORI ELETTRICI DA FINESTRA ASPIRATORI ELETTRICI PER CAPPE QUADRATI TONDI DA FINESTRA PER CAPPE ASPIRATORI CANALIZZATI VENTILATORI IN LINEA TORRINI DI ESTRAZIONE 65 COME PROCEDERE ALLA SCELTA CORRETTA DI UN ASPIRATORE PER SCEGLIERE L ASPIRATORE ADEGUATO AD UN

Dettagli

Manuale Utente Leonardo Inverter 1500. Western Co. Leonardo Inverter

Manuale Utente Leonardo Inverter 1500. Western Co. Leonardo Inverter Western Co. Leonardo Inverter 1 Leonardo Inverter 1500 Inverter ad onda sinusoidale pura Potenza continua 1500W Potenza di picco 2250W per 10sec. Tensione di Output: 230V 50Hz Distorsione Armonica

Dettagli

Manuale d uso. Regolatore di carica EP SOLAR modello EPRC10-EC, per camper, caravan, barche, bus. ITALIANO

Manuale d uso. Regolatore di carica EP SOLAR modello EPRC10-EC, per camper, caravan, barche, bus. ITALIANO Manuale d uso Regolatore di carica EP SOLAR modello EPRC10-EC, per camper, caravan, barche, bus. ITALIANO CARATTERISTICHE Parametri regolati elettronicamente dal microcontroller Carica di tipo PWM con

Dettagli

PolyGard Single Point Controller SPC-X3-34XX per gas combustibili

PolyGard Single Point Controller SPC-X3-34XX per gas combustibili PolyGard Single Point Controller SPC-X-XX per gas combustibili DESCRIZIONE Centralina di misurazione, segnalazione e comando a base di microtecnologia moderna con sensore integrato e cicalino interno serve

Dettagli

Strumenti industriali

Strumenti industriali Indicatore Trasmettitore Regolatore di ph, Redox, Conducibilità, Ossigeno, Torbidità, Cloro, Biossido di cloro, Cloriti, cido Peracetico, Ozono, ed altri ossidanti, Solfiti, Metabisolfiti ed altri riducenti

Dettagli

RSPC 20 REGOLATORE DI CARICA Regolatore di carica La massima corrente di ricarica è 20 A, ma qualora l impianto ha una potenza da fotovoltaico superiore ai 20 A è possibile connettere più regolatori RSPC20

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI. Esposimetro LED bianco. Modello LT40

MANUALE D ISTRUZIONI. Esposimetro LED bianco. Modello LT40 MANUALE D ISTRUZIONI Esposimetro LED bianco Modello LT40 Introduzione Congratulazioni per avere acquistato l esposimetro Extech LT40 che misura la luce da sorgenti bianche a LED, a fluorescenza, ad alogenuri

Dettagli

CE1_AD/P2 DISPOSITIVO ELETTRONICO PROGRAMMABILE. Caratteristiche tecniche Collegamenti elettrici Calibratura Note di funzionamento e installazione

CE1_AD/P2 DISPOSITIVO ELETTRONICO PROGRAMMABILE. Caratteristiche tecniche Collegamenti elettrici Calibratura Note di funzionamento e installazione DISPOSITIVO ELETTRONICO PROGRAMMABILE CE1_AD/P2 Caratteristiche tecniche Collegamenti elettrici Calibratura Note di funzionamento e installazione Versione 01.10/12 CE1_AD/P2: dispositivo elettronico programmabile

Dettagli

C a t a l o g o 2 0 1 3 R I L E V A T O R I F I S S I

C a t a l o g o 2 0 1 3 R I L E V A T O R I F I S S I C a t a l o g o 2 0 1 3 R I L E V A T O R I F I S S I 2 PRODOTTO Pagina Sensore %LEL 3 Sensore Gas tossici e Ossigeno 4 Sensore serie Adventure per applicazioni civili 5 Sensore I.R. Anidride Carbonica

Dettagli

Sensore luminosità/ movimento - PIR

Sensore luminosità/ movimento - PIR Sensore luminosità/ movimento - PIR HD/HC/HS4659 - L/N/NT4659N - AM5659 Descrizione Questo dispositivo è dotato di rilevatore di movimento PIR e sensore di luminosità per l attivazione automatica di carichi

Dettagli

TRASMETTITORE DI PRESSIONE

TRASMETTITORE DI PRESSIONE KS TRASMETTITORE DI PRESSIONE GEFRAN SAFETY GUARANTEE Principali caratteristiche Campi di misura: da 1 a 1000 bar Segnale di uscita nominale: 0...10Vdc (3 fili) / 4...20mA (2 fili) Dimensioni compatte

Dettagli

ABB i-bus EIB / KNX Terminali di uscita SA/S

ABB i-bus EIB / KNX Terminali di uscita SA/S Manuale di prodotto ABB i-bus EIB / KNX Terminali di uscita SA/S Sistemi di installazione intelligente Questo manuale descrive il funzionamento dei terminali di uscita SA/S con i loro programmi applicativi

Dettagli

Indicatore di pressione di precisione Versione a 1 o 2 canali Modello CPG2500

Indicatore di pressione di precisione Versione a 1 o 2 canali Modello CPG2500 Calibrazione Indicatore di pressione di precisione Versione a 1 o 2 canali Modello CPG2500 Scheda tecnica WIKA CT 25.02 Applicazioni Laboratori di calibrazione di fabbrica Società di calibrazione ed assistenza

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

Apparecchi di comando System pro M compact Nuovi interruttori luce scale elettronici E 232E

Apparecchi di comando System pro M compact Nuovi interruttori luce scale elettronici E 232E Apparecchi di comando System pro M compact Nuovi interruttori luce scale elettronici E 232E I nuovi interruttori luce scale elettronici E 232E sono ideali per il controllo di luci, ventole, piccoli automatismi

Dettagli

UNICO. Manuale di Installazione 001CK0005 001CK0006

UNICO. Manuale di Installazione 001CK0005 001CK0006 Attuatore Alimentatore OLTRE UNIO Manuale di Installazione 00K0005 00K0006 24805580/2-2-202 Unico UNIO UNIO INSTALLAZIE ATTENZIE. Si raccomanda di installare il monitor in ambiente asciutto. 2 3 Scatola

Dettagli

CATALOGO TECNICO ELETTROVALVOLE E RILEVATORI DI FUGHE GAS

CATALOGO TECNICO ELETTROVALVOLE E RILEVATORI DI FUGHE GAS CATALOGO TECNICO ELETTROVALVOLE E RILEVATORI DI FUGHE GAS TEC ITAP, fondata a Lumezzane (Brescia) nel 1972, è oggi uno dei leader italiani nella produzione di valvole, raccordi e collettori di distribuzione

Dettagli

Ventilazione meccanica controllata ad alta efficienza ALTAIR. Serie SM100. Scheda tecnica

Ventilazione meccanica controllata ad alta efficienza ALTAIR. Serie SM100. Scheda tecnica Ventilazione meccanica controllata ad alta efficienza ALTAIR Serie SM100 Scheda tecnica ALTAIR SM_BTC_IT_1.01 2011 Ventilazione meccanica controllata 1. Principio di funzionamento Comunemente il ricambio

Dettagli

Rivelatori fughe gas Metano e GPL Serie GSX - GSW

Rivelatori fughe gas Metano e GPL Serie GSX - GSW Rivelatori fughe gas Metano e GPL Serie GSX - GSW Caratteristiche principali - Adatti per applicazioni domestiche - Funzionamento mediante elettronica a microprocessore - Disponibili nelle versioni per

Dettagli

>SISTEMA WIRELESS STAND ALONE

>SISTEMA WIRELESS STAND ALONE >SISTEMA WIRELESS STAND ALONE 126 SISTEMI DI SPEGNIMENTO AI TRU SIONE FI CEN DIO >128 UNITÀ CENTRALE >129 >130 RILEVATORI >132 ATTUATORI CENTRI ASSISTENZA TECNICA ORGANIZZAZIONE COMMERCIALE COMUNICATORI

Dettagli

ABE_1500 ANALIZZATORE PORTATILE PER BIOGAS

ABE_1500 ANALIZZATORE PORTATILE PER BIOGAS ABE_1500 ANALIZZATORE PORTATILE PER BIOGAS BROCHURE Pagina 1 di 9 Brochure ABE_1500 Caratteristiche principali ABE_1500 analizzatore per Metano (CH4), Biossido di carbonio (CO2), Monossido di carbonio

Dettagli

Manuale Istruzioni CaricaBatterie Automatico 12V 0,8/3,8A Modello: 4506070

Manuale Istruzioni CaricaBatterie Automatico 12V 0,8/3,8A Modello: 4506070 Manuale Istruzioni CaricaBatterie Automatico 12V 0,8/3,8A Modello: 4506070 IMPORTANTE: LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI CONTENUTE NEL PRESENTE MANUALE E CONSERVARLO PER RIFERIMENTI FUTURI INDICE 1) ISTRUZIONI

Dettagli

(Rev. 02 del 05.2014) IT Italiano. ASSEMBLAD S.r.l. 50013 Campi Bisenzio Firenze Italy

(Rev. 02 del 05.2014) IT Italiano. ASSEMBLAD S.r.l. 50013 Campi Bisenzio Firenze Italy (Rev. 02 del 05.2014) IT Italiano CELLA INFRA-QUEEN OIML R99-2008 Classe 00 Cella in Classe 00 per analisi gas di scarico La nuova cella di analisi gas Infra-Queen rappresenta un evoluzione di quella attualmente

Dettagli

Igro-Termometro di Precisione Modello RH490

Igro-Termometro di Precisione Modello RH490 Manuale d Istruzioni Igro-Termometro di Precisione Modello RH490 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l Igro-Termometro di Precisione Extech RH490. Questo di dispositivo misura Umidità, Temperatura

Dettagli

Caratteristiche elettriche

Caratteristiche elettriche RWR10 / RWR 20 REGOLATORE DI CARICA Regolatore di carica Caratteristiche Per batterie al piombo ermetiche,acido libero Auto riconoscimento tensione di batteria(12/24v) Max corrente di ricarica 10A (WR10)

Dettagli

Gruppi di continuità UPS Line Interactive. PC Star EA

Gruppi di continuità UPS Line Interactive. PC Star EA Gruppi di continuità UPS Line Interactive PC Star EA Modelli: 650VA ~ 1500VA MANUALE D USO Rev. 01-121009 Pagina 1 di 8 SOMMARIO Note sulla sicurezza... 1 Principi di funzionamento... 2 In modalità presenza

Dettagli

Rivelatori di fughe gas per ambienti domestici e luoghi similari. norma di riferimento CEI-EN50194. Descrizione : Tipo :

Rivelatori di fughe gas per ambienti domestici e luoghi similari. norma di riferimento CEI-EN50194. Descrizione : Tipo : s 7 606 ITEIGAS Rivelatori di fughe gas per ambienti domestici e luoghi similari norma di riferimento EI-E50194 YA26.. Rivelatori elettronici di fughe gas ad una soglia per ambienti domestici. Alimentazione

Dettagli

Istruzioni di installazione, uso e manutenzione

Istruzioni di installazione, uso e manutenzione La è un cronotermostato elettrico programmabile per il controllo della valvola radiatore. Le caratteristiche sono: 1. Precisione del controllo digitale 2. 7 giorni di programmi adatti ad ogni tipologia

Dettagli

Sistemi di evacuazione. Sistema cappa cucina

Sistemi di evacuazione. Sistema cappa cucina Sistemi di evacuazione Sistema cappa cucina EVACUAZIONE VAPORI DI COTTURA Tutte le cucine sono dotate di cappa d aspirazione per il convogliamento verso l esterno dei prodotti della combustione, dei cattivi

Dettagli

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM MANUALE DEL CONTROLLO ELETTRONICO UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM Il sistema di controllo elettronico presente a bordo delle unità

Dettagli

Pannello di controllo con sensore ambiente integrato Modello A2G-200

Pannello di controllo con sensore ambiente integrato Modello A2G-200 Speciale Pannello di controllo con sensore ambiente integrato Modello A2G-200 Scheda tecnica WIKA SP 69.12 Applicazioni Per la misura della temperatura, dell'anidride carbonica (CO 2 ) e dell'umidità relativa

Dettagli

Manuale di istruzioni del regolatore di carica per modulo fotovoltaico. Serie EPRC10-EC/PWM ITA

Manuale di istruzioni del regolatore di carica per modulo fotovoltaico. Serie EPRC10-EC/PWM ITA Manuale di istruzioni del regolatore di carica per modulo fotovoltaico Serie EPRC10-EC/PWM ITA Serie EPRC10-EC/PWM 12V O 24V (RICONOSCIMENTO AUTOMATICO) EPRC10-EC è un regolatore di carica PWM che accetta

Dettagli

Mynute Sinthesi. Condensazione / Murali. Caldaie murali a condensazione, combinate istantanee, per impianti ad alta temperatura.

Mynute Sinthesi. Condensazione / Murali. Caldaie murali a condensazione, combinate istantanee, per impianti ad alta temperatura. Mynute Sinthesi Caldaie murali a condensazione, combinate istantanee, per impianti ad alta temperatura. Condensazione / Murali Residenziale Mynute Sinthesi Mynute Sinthesi: tradizione ed innovazione Mynute

Dettagli

KIT RIVELATORI DI GAS

KIT RIVELATORI DI GAS SEZIONE 4 KIT RIVELATORI DI GAS attivato guasto allarme sensore esaurito test Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. MT140-001_sez.4.pdf MT140-001 sez.4 1 INDICE SEZIONE 4 CONTROLLO

Dettagli

SmartPlug net MANUALE UTENTE

SmartPlug net MANUALE UTENTE SmartPlug net MANUALE UTENTE INDICE Introduzione...2 Avvertenze...3 Componenti del Sistema...4 Descrizione del Sistema...5 Installazione...7 Descrizione Presa Master SmartPlug...8 Conformità e Normative...12

Dettagli

Mynute Sinthesi Mynute Sinthesi

Mynute Sinthesi Mynute Sinthesi Mynute Sinthesi Mynute Sinthesi si presenta in una veste rinnovata, mantenendo inalterate tutte le caratteristiche che l hanno sempre contraddistinta. Mynute Sinthesi è l innovativa caldaia a condensazione

Dettagli

VAV-EasySet per VARYCONTROL

VAV-EasySet per VARYCONTROL 5/3.6/I/3 per VARYCONTROL Per la sanificazione di regolatori di portata TROX Italia S.p.A. Telefono 2-98 29 741 Telefax 2-98 29 74 6 Via Piemonte 23 C e-mail trox@trox.it 298 San Giuliano Milanese (MI)

Dettagli

MANUALE UTENTE PEL 2500 / PEL 2500-M V2.0.0 (24.10.2014) 1 (7)

MANUALE UTENTE PEL 2500 / PEL 2500-M V2.0.0 (24.10.2014) 1 (7) V2.0.0 (24.10.2014) 1 (7) MESSA IN ESERCIZIO Montaggio - Il trasmettitore deve essere installato sopra il punto di misurazione per evitare problemi di condensa. - La sovrapressione del canale è rilevata

Dettagli

Salva Batteria Drive Tech 12V 24V

Salva Batteria Drive Tech 12V 24V Salva Batteria Drive Tech 12V 24V APPLICAZIONI: Per prevenire lo scaricamento e perdite anomale per ogni tipo di batteria: macchine camion di medie dimensioni imbarcazioni motocicli CARATTERISTICHE GENERALI

Dettagli

DEH UNITA DI CLIMATIZZAZIONE

DEH UNITA DI CLIMATIZZAZIONE DEH UNITA DI CLIMATIZZAZIONE DEH Unità di deumidificazione e rinnovo dell aria con recupero di calore in abbinamento con sistemi di raffrescamento radiante Installazione a controsoffitto Configurazione

Dettagli

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria 1 821 1821P01 Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria Sonda attiva con capillare per la misura della temperatura minima nel campo d impiego 0 15 C Alimentazione 24 V AC Segnale d uscita 0...10 V DC

Dettagli

Inverter Variable frequency drive Frequenzumrichter

Inverter Variable frequency drive Frequenzumrichter Inverter Variable frequency drive Frequenzumrichter CONVERTIDOR DE FREcUENCIA INVERTER xxxxx TT100 ITALIANO INDICE PAG. Introduzione........................... E4 Ampia gamma L offerta si completa Compattezza

Dettagli

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio carico, MDRC EM/S 3.16.1

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio carico, MDRC EM/S 3.16.1 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il modulo di monitoraggio carico è un apparecchio a installazione in serie dal design Pro M da installare nei sistemi di distribuzione. La corrente di

Dettagli

Sistemi convenzionali

Sistemi convenzionali Centrali Serie Firedex Semplicità di installazione e di utilizzo Versioni da 2, 4 e 8 zone Funzione walk test per il collaudo del sistema Relè allarme/guasto programmabili EN54-2 EN54-4 I sistemi convenzionali

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO. 8C.52.59.00/09.09 Modifiche riservate.

ISTRUZIONI PER L USO. 8C.52.59.00/09.09 Modifiche riservate. ISTRUZIONI PER L USO 8C.52.59.00/09.09 Modifiche riservate. Sommario 1 Introduzione...3 2 Sicurezza...4 3 Descrizione della caldaia...5 4 Display e tasti...6 4.1 Tasto Reset...6 4.2 Impostazione della

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R Utilizzo: Le schede di frenatura Frenomat2 e Frenostat sono progettate per la frenatura di motori elettrici

Dettagli

Manuale d istruzioni Te rmometro a infrarossi PCE-889A

Manuale d istruzioni Te rmometro a infrarossi PCE-889A PCE Italia s.r.l. Via Pesciatina 878 / B-Interno 6 55010 LOC. GRAGNANO - CAPANNORI (LUCCA) Italia Telefono: +39 0583 975 114 Fax: +39 0583 974 824 info@pce-italia.it www.pce-instruments.com/italiano Manuale

Dettagli

Pinza Amperometrica 400A AC

Pinza Amperometrica 400A AC Manuale utente Pinza Amperometrica 400A AC Modello MA200 Introduzione Grazie per aver scelto questo modello MA200 AC di Pinza Amperometrica della Extech. Questo dispositivo, se utilizzato correttamente,

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI. Cronotermostato MILUX

MANUALE DI ISTRUZIONI. Cronotermostato MILUX MANUALE DI ISTRUZIONI Cronotermostato MILUX GENERALITÁ ITA Il cronotermostato MILUX è un termostato digitale programmabile, in grado di controllare e regolare direttamente gli impianti di riscaldamento

Dettagli

CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE

CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE A) - Destinazione dell apparecchiatura Quadro elettronico adibito al comando di 1 motore asincrono monofase alimentato a 230 vac destinato all automazione di una tapparella

Dettagli

Registratore Temperature

Registratore Temperature Manuale d Istruzioni Registratore Temperature Modello TH10 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Registratore di Temperature. Questo registratore misura e memorizza fino a 32,000 letture

Dettagli

SCALDABAGNI ISTANTANEI A GAS

SCALDABAGNI ISTANTANEI A GAS SCALDABAGNI ISTANTANEI A GAS 3.4.2 7.2008 0694 a gas metano e GPL, camera aperta, accensione automatica a batteria Acquasprint Iono è lo scaldabagno a camera aperta per l installazione semplice e veloce

Dettagli

elero VarioTec-868 JA VarioTec-868 RM Istruzioni d uso Conservare le presenti istruzioni d uso!

elero VarioTec-868 JA VarioTec-868 RM Istruzioni d uso Conservare le presenti istruzioni d uso! VarioTec-868 JA VarioTec-868 RM elero Istruzioni d uso Conservare le presenti istruzioni d uso! elero Italia S.r.l. Via A. Volta, 7 20090 Buccinasco (MI) info@elero.it www.elero.com 309025 02 Nr. 18 100.4602/0605

Dettagli

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 )

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E LA MANUTENZIONE Leggere le istruzioni prima dell'uso. Questo dispositivo di controllo deve essere installato secondo i regolamenti

Dettagli

CENTRALINE ELETTRONICHE PER IL LAVAGGIO DEI FILTRI PA 12 110/220 02450

CENTRALINE ELETTRONICHE PER IL LAVAGGIO DEI FILTRI PA 12 110/220 02450 CENTRALINE ELETTRONICHE PER IL LAVAGGIO DEI FILTRI SEQUENZIATORE PA Sequenziatore per il controllo del ciclo di pulizia del sistema di depolverazione. Gestione a microprocessore con attivazione delle uscite

Dettagli

ATTILA ISTRUZIONI DI MONTAGGIO ED UTILIZZO

ATTILA ISTRUZIONI DI MONTAGGIO ED UTILIZZO ATTILA ISTRUZIONI DI MONTAGGIO ED UTILIZZO Gentile Cliente la ringraziamo per aver scelto un nostro prodotto e la invitiamo a leggere attentamente quando di seguito riportato -Affidare l installazione

Dettagli