GW : OROLOGIO 2 CANALI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GW 90 796: OROLOGIO 2 CANALI"

Transcript

1 1.0 PREFAZIONE Leggere attentamente queste istruzioni d uso per utilizzare in modo ottimale tutte le funzioni dell interruttore orario. Il progetto di questo interruttore orario digitale, comandato da un microprocessore, è stato concepito secondo le più moderne conoscenze e tecniche d avanguardia. La programmazione dell apparecchio avviene in modo logico e comprensibile permettendogli di essere usato come interrutore orario gionaliero e settimanale. Questo interruttore orario digitale ha 2 canali liberamente configurabili. Tutte le indicazioni seguenti si riferiscono sempre a tutti e due i canali, che possono essere programmati singolarmente con blocchi settimanali o blocchi di canali. Prog OA Day h+ m+ Sel 1 2 +/-1h Funzionamento 1.1 A seconda delle varie esigenze si possono inserire diversi programmi indipendentemente uno dall altro: a) per il programma standard b) per il programma random (temporizzatore casuale) c) per il programma ferie b) e c) possono essere combinati tra loro. COLORE GRIGIO CHIARO 1.2 Nel caso che si prema erroneamente il tasto durante un introduzione incompleta dei dati, gli elementi mancanti lampeggeranno (in attesa di inserimento) e dopo ca. 20 sec. questa memorizzazione incompleta verrà cancellata automaticamente (vedi punto 4 b). 1.3 Nel caso di modifica del programma, dell orario (p.e. l ora legale) del giorno, del programma ferie o del programma random, ad operazioni eseguite il display ritorna sempre sul programma attuale. 2.0 INDICAZIONI SUL DISPLAY Dati generali sul display: - Esempio a) Funzionamento Automatico - Stato del canale ON - Preselezione - Interruttore manuale - Stato del canale OFF giorno/giorni ora legale inserita ora o tempo di comando - Esempio b) Preselezione - Interruttore manuale Stato del canale OFF - Funzionamento automatico - Generatore random - Stato del canale ON giorno/giorni programma ferie ora o tempo di comando 464

2 3.0 DESCRIZIONE DELLA TASTIERA - FUNZIONI - PROGRAMMAZIONE 3.1 Funzionamento Utilizzo del tasto RES a) prima dell'inizio b) per cancellare le memorie impostate, I'ora attuale nel display e nella memoria Premere il tasto RES - dopo ca. 3 sec. appare nel display: lampeggiante tastiera 3.2 Per inserire il giorno e l ora attuale, nonchè l ora legale eseguire la seguente procedura + Day = giorno della settimana / 1= lunedì, 2 = martedì, etc. se non viene scelto un giorno settimanale le cifre lampeggiano + h+ = ora + m+ = minuti + ± 1 h = ora legale tenere premuto il tasto finchè sono stati inseriti i dati: giorno (day), ora (h+), minuti (m+). - Esempio a): inverno - ora solare - Esempio b): estate - ora legale - + ± 1h Se in seguito viene cambiato l orario da invernale a estivo basta premere il tasto ± 1h 3.3 Per tutte le successive introduzioni di dati o letture dei dati di commutazione programmati in precedenza, i tasti vanno premuti sempre singolarmente a) per la selezione del primo posto di memoria e per introdurre i dati e le funzioni desiderati b) per fissare i dati programmati e per la selezione del prossimo posto di memoria libero. se non viene premuto il tasto, dopo ca. 2 min. si ritorna all ora attuale e il comando impostato è memorizzato. 465

3 c) per l indicazione dei posti di memoria ancora liberi (p.e. Fr: 35). La cifra indica che tutti i posti di memoria sono occupati. e viene visualizzato p.e. Fr: 35 si può impostare direttamente un comando con: Day, h+, m+,, Day Per selezionare: a) i comandi: standard - - b) il giorno d inizio del programma ferie Select Per selezionare: a) i comandi: standard - - b) la durata del programma ferie (massimo 99 gg.) 1-2 a) per la determinazione delle funzioni = acceso [ON], o = spento [OFF], per la programmazione delle ore di commutazione - standard - random - ferie, vedi punti 3.4, 5.0, 6.0, 6.1 b) per la modifica manuale del contatto relè nel programma standard, = 0N, = 0FF per il singolo canale Preselezione: Questo comando manuale viene annullato al prossimo comando automatico, e la prossima operazione viene fatta di nuovo automaticamente. Possibili posizioni di partenza del canale 1 (CH 1) e del canale 2 (CH2) fisso OFF preselezione fisso ON c) per inserire manualmente il programma a caso insieme con il tasto o disinserirlo, vedi punto

4 3.4 Comandi per programma standard-programma settimanale a) giorni settimanali Premere il tasto per selezionare una memoria libera. - Esempio: lun...ven Tasti: Day - Select cursore lampeggia - se 1 (lunedì) va bene, posizionarsi con il pulsante Day su altri giorni da confermare o eliminare - se 1 (lunedì) non è desiderato, premere il tasto Select. se per caso avete premuto un tasto sbagliato, scegliere con i tasti Day e Select di nuovo il giorno desiderato. b) Ore di commutazione e stato attuale Le ore di commutazione possono - per ogni canale - essere programmate singolarmente con 1 o 2 anche come blocchi di canali. - Premere il tasto h+ per inserire l ora. - Premere il tasto m+ per inserire i minuti. Se si premono i tasti h+, m+ per più di 2 secondi, viene eseguito un avanzamento rapido - Rollmode -. Premere il tasto per inserire lo stato attuale = ON oppure = OFF. Premendo ancora il tasto ci si posiziona su una memoria libera. - Esempio: 6.00 Tasti: h+, m+, 1 e/o 2 467

5 4.0 MODIFICA O CANCELLAZIONE DEI COMANDI a) Modifica dei comandi Selezionare con il tasto il comando desiderato, modificare relativi dati (sovrascrivere). Memorizzare nuovamente con il tasto. b) Cancellazione dei comandi Selezionare con il tasto il comando desiderato impostare le ore e i minuti su :. Premere il tasto per ca. 3 secondi. Il comando è così cancellato. c) I comandi ancora memorizzati vengono automaticamente spostati ed ordinati in modo che non rimangano spazi vuoti. FUNZIONI SPECIALI 5.0 = PROGRAMMA RANDOM/ TEMPORIZZATORE CASUALE a) Senza tempi di commutazione programmati. Sul programma random si può intervenire separatamente sia per il canale 1 che per il canale 2, manualmente. I tempi di commutazione random sono compresi tra i seguenti valori fissi: (ON) mass. 60 minuti min. 5 minuti (OFF) mass. 30 minuti + 1/ 2 = Inserimento del programma random 5 x 1/ 2 = Disinserimento del programma random e ritorno sul programma automatico, tramite comando programmato OFF. Vedi punto 5.0 b) Possibili posizioni di partenza per canale - senza ore di commutazione programmate - + Programma random senza ore di commutazione programmate b) Con tempi di commutazione programmati I tempi di commutazione programmati utilizzati con la funzione determinano l inizio e la fine del programma random. 468

6 I tempi da programma random. I tempi del programma random si trovano entro i valori fissi, vedi punto 5.0 a). L utenza collegata (p.e. Iuce scale) viene inserita e disinserita a distanze di tempo irregolari ovvero a caso. - Esempio per CH1: 4 (Gi) (Gi) Tasti: Day - Select h+ - m tempi di commutazione random Dopo lo stato del relè può essere (ON) o (OFF) A seconda dei casi si consiglia di programmare in aggiunta un comando (OFF) standard. c) Il programma random può naturalmente venir interrotto o modificato in ogni momento manualmente Possibili posizioni di partenza - per canale - con tempi di commutazione programmati

7 6.0 = PROGRAMMA FERIE a) Il programma ferie ha la priorità in confronto al programma standard settimanale - vedi punto 3.4. b) Il simbolo può essere inserito solo nei tempi di commutazione dove sono presenti tutti i giorni della settimana. c) Il programma ferie diventa attivo solo se: - i tempi di commutazione sono memorizzati come al punto la durata dei giorni di ferie è preselezionata - da 1 a la durata dei giorni è fissata senza limiti (non selezionare il giorno) d) L inizio del programma ferie può essere il giorno attuale oppure può essere preselezionato con ritardo, per un massimo di 6 gg. 6.1 I tempi di commutazione per il programma ferie vengono inseriti come comandi normali, vedi punto 3.4, ma in aggiunta deve essere inserito il simbolo per ogni comando. - Esempio: per CH1: (Lu...Do) (Lu...Do) Tasti: h+ - m Inizio e durata del programma ferie se non sono stati memorizzati dei dati nel programma ferie e si tiene premuto il tasto lampeggia il simbolo delle ferie Inserire i dati per il programma ferie (vedi punto 6.1) Importante Prima di impostare l inizio e la durata del programma ferie si deve tornare allo stato attuale premendo il tasto Premi il tasto una volta; nel display appare il cursore del giorno attuale che lampeggia. Se adesso si preme il tasto il programma ferie - Ho = Holiday - è fissato per un tempo indeterminato (vedi punto 6.0 c). 470

8 a) per programmare la durata del programma ferie, premere il tasto Select dopo aver premuto il tasto Si impostano così il numero dei giorni di ferie (p.e. 10 giorni). Se si preme il tasto Select per più di 2 secondi viene eseguito un avanzamento rapido - Rollmode -. - Esempio b) premendo il tasto viene memorizzata l'impostazione, mentre contemporaneamente si torna alla stato attuale secondo il programma ferie. - Esempio - Esempio c) Premendo il tasto si può leggere il contenuto attuale del display. Giorno, ora, stato attuale, etc. d) I giorni di ferie preimpostati es: vengono scalati giornalmente: d 10, d 9, d 8,... Dopodichè appare di nuovo nel display l ora attuale. I tempi di commutazione, per il programma ferie rimangono, ma non sono attivi (vedi punto 6.0 c). e) Se si vuol fare iniziare il programma ferie più tardi - mass. 6 giorni dopo - si sceglie il giorno desiderato (p.e. 1 = Lunedì) con il tasto Day, dopo aver premuto il tasto, con Select il numero dei giorni di ferie (vedi punto 6.2 a). Con il tasto si memorizzano questi dati e contemporaneamente si ritorna allo stato attuale. Fino all inizio delle ferie preselezionate appare l ora attuale. Al cambio del giorno (mezzanotte) appare la durata delle ferie impostata (vedi punto 6.2 b). 471

9 - Cambio giorno 6.3 Interruzione del Programma ferie anticipatamente a) Se il programma ferie è già iniziato premere il tasto una volta. L'interruttore orario torna sullo stato attuale. b) Se il programma ferie non è ancora iniziato, premere il tasto due volte. Per prima appare la durata delle ferie preselezionata, dopodichè l'interruttore orario ritorna allo stato attuale. DATI TECNICI APPLICAZIONI Potenza assorbita: 5VA Temperatura ambiente: da -10 C a +55 C Classe di protezione (VDE 0633): II Precisione di funzionamento: ± 2, 5 s / giorno a + 20 C Riserva di carica: 150 h a + 20 C Durata della carica (accum. NC): 140 h Minimo tempo di commutazione: 1 min. Programmazione: ogni minuto Posti memoria: 42 Programma ferie: mass. 99 giorni Interruttore manuale: - funzionamento automatico - preselezione commutazione - fisso ON - fisso OFF Formazione di blocchi: giornalieri liberi e di canali Regolazione ora legale: si Piombabile: si Generatore random: tempo d'inizio e fine, nonchè giorno programmabile liberamente I prodotti sono soggetti a modifiche senza preavvisi. Vedere accoppiatore bus (Unità logica, cod. GW ) Per il temporizzatore è disponibile la seguente applicazione: APPLICAZIONE VERS. FUNZIONAMENTO Unità logica Funzionalità di un ingresso binario. Regolazione delle proprietà di commutazione (Fronte => valore telegramma) Regolazione di tempo di ritardo all invio Concatenazione dei canali 1+2 o

1. Instruzioni d uso 2

1. Instruzioni d uso 2 1. Instruzioni d uso 2 1.0 Prefazione Leggere attentamente queste instruzione d uso per utilizzare in modo ottimale tutte le funzioni dell interruttore orario. Il progetto di questo interruttore orario

Dettagli

Interruttori. orari PROGRAMMAZIONE. Introduzione. Interruttori. orari modulari. Interruttori. Temporizzatori. Programmatori a spina

Interruttori. orari PROGRAMMAZIONE. Introduzione. Interruttori. orari modulari. Interruttori. Temporizzatori. Programmatori a spina PROGRAMMAZIONE orari Introduzione orari modulari Pag. 328 Introduzione Pag. 331 orari analogici modulari orari da parete Pag. 332 orari analogici da parete Temporizzatori Pag. 341 Temporizzatore modulare

Dettagli

2 1. Indice. 1. Indice. 1. Indice 2-3 2. Descrizione breve 4-5 2.1 Uso semplificato 6

2 1. Indice. 1. Indice. 1. Indice 2-3 2. Descrizione breve 4-5 2.1 Uso semplificato 6 2 1. ndice 1. ndice 3 1. ndice 2-3 2. Descrizione breve 4-5 2.1 Uso semplificato 6 3. nstallazione 7 3.1 Collegamento 8 4. nserire orario / data 9 4.1 nserire ora solare / ora legale 10 4.2 Lettura orario

Dettagli

EasyStart T Istruzioni per l uso. Timer digitale comfort con possibilità di preselezione per 7 giorni.

EasyStart T Istruzioni per l uso. Timer digitale comfort con possibilità di preselezione per 7 giorni. EasyStart T Istruzioni per l uso. Timer digitale comfort con possibilità di preselezione per 7 giorni. 22 1000 32 88 05 03.2009 Indice generale Introduzione Leggere prima qui... 3 Istruzioni per la sicurezza...

Dettagli

Cronotermostato Digitale Mithos Wi-Fi. Manuale d Uso

Cronotermostato Digitale Mithos Wi-Fi. Manuale d Uso Cronotermostato Digitale Mithos Wi-Fi Manuale d Uso Indice Dimensioni Pagina 3 Schema di collegamento Pagina 3 Avvertenze di sicurezza Pagina 4 Caratteristiche tecniche Pagina 4 Elementi di controllo

Dettagli

Tebis TS. Guide de configuration. Bedienungsanleitung. Operating instructions Configuratiegids. Manuale di configurazione. Manual de configuração

Tebis TS. Guide de configuration. Bedienungsanleitung. Operating instructions Configuratiegids. Manuale di configurazione. Manual de configuração Tebis TS F B CH Sommaire page D A CH Inhalt Seite 6 GB Summary page 8 NL B Inhoud pagina 0 I CH Sommario pàgina 9 F B CH Guide de configuration P Sumário página D A CH Bedienungsanleitung GB NL B Operating

Dettagli

CT 05. Memorie Allarmi. Combinatore Telefonico Manuale Utente APPROV. PTT : IT/96/TS/016. Memoria Allarme. Tel. 1: No Risp. Tel. 2: No Risp.

CT 05. Memorie Allarmi. Combinatore Telefonico Manuale Utente APPROV. PTT : IT/96/TS/016. Memoria Allarme. Tel. 1: No Risp. Tel. 2: No Risp. Memorie Allarmi Ad allarme avvenuto lampeggia la spia luminosa rossa ALARM. Premendo sulla tastiera il tasto si accende una delle 2 spie luminose gialle che identificano il canale in allarme e il display

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 30 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 30 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led giallo: se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI. Cronotermostato MILUX

MANUALE DI ISTRUZIONI. Cronotermostato MILUX MANUALE DI ISTRUZIONI Cronotermostato MILUX GENERALITÁ ITA Il cronotermostato MILUX è un termostato digitale programmabile, in grado di controllare e regolare direttamente gli impianti di riscaldamento

Dettagli

Pannello comandi a distanza

Pannello comandi a distanza Pannello comandi a distanza Istruzioni d uso caldaie INDICE Informazioni generali... 4 Descrizione del pannello comandi... 6 Descrizione dei tasti... 6 Descrizione del display... 7 Utilizzo del pannello

Dettagli

Cronotermostato Digitale

Cronotermostato Digitale Cronotermostato Digitale Dafne Manuale d Uso Indice Contenuto della confezione Pagina 3 Schemi di collegamento Pagina 3 Montaggio Pagina 4 Avvertenze di sicurezza Pagina 16 Caratteristiche tecniche Pagina

Dettagli

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Centrale Antifurto C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Manuale per l'utente 24832301-08-02-10 GLOSSARIO Zone o Ingressi Per Zone o Ingressi, si intendono le fonti da cui provengono gli allarmi, che possono

Dettagli

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 16D. Manuale d uso

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 16D. Manuale d uso VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 16D Manuale d uso Note Rel.: 1.2 Gennaio 2001 Le informazioni contenute in questa documentazione possono essere modificate senza preavviso. MS-DOS e WINDOWS sono

Dettagli

Cronotermostato settimanale con GSM integrato

Cronotermostato settimanale con GSM integrato IntelliComfort CH140GSM Cronotermostato settimanale con GSM integrato Cronotermostato elettronico a microprocessore, con programmazione settimanale per il comando di impianti di riscaldamento e di condizionamento,

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 5. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 5. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 5 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 5 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led 1 giallo : se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

Cronotermostato con protocollo OpenTherm

Cronotermostato con protocollo OpenTherm Cronotermostato con protocollo OpenTherm Guida rapida In questa sezione vengono descritte le principali operazione per l utilizzo del cronotermostato. Per approfondimenti e per le istruzioni di installazione

Dettagli

Manuale utente. MIra. venitem.com

Manuale utente. MIra. venitem.com Manuale utente MIra venitem.com INDICE TASTIERA 1. Segnalazione sulla tastiera 2. Segnalazione sul display durante il normale funzionamento 3. Segnalazione sul display dopo la digitazione di un Codice

Dettagli

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME ( MANUALE PROVVISORIO DI FUNZIONAMENTO ED USO CARATTERISTICHE TECNICHE) 1.0 DESCRIZIONE GENERALE DI FUNZIONAMENTO Il ricevitore AR-32 Plus,

Dettagli

CALEFFI www.caleffi.com

CALEFFI www.caleffi.com CALEFFI www.caleffi.com 18020.01 Termostato sonda ambiente con orologio digitale e selettore codice 151002 Descrizione e funzione Termostato sonda ambiente con selettore a tre posizioni ed orologio digitale

Dettagli

CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE

CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE TH500 Pannello autista semplice TH505 Pannello autista completo TH510 Control box THERMOBUS MANUALE D ISTRUZIONI PER L OPERATORE Dicembre 2005 / Rev.C Versione software

Dettagli

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 2. Manuale d uso

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 2. Manuale d uso VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 2 Manuale d uso Note: Le informazioni contenute in questa documentazione possono essere modificate senza preavviso. Per ulteriori informazioni contattare: DUEMMEGI

Dettagli

Combinatore Telefonico GSMTOUCH Guida Veloce

Combinatore Telefonico GSMTOUCH Guida Veloce Combinatore Telefonico GSMTOUCH GSMTOUCH_QG_r1 Guida Veloce GSMTOUCH Quick Guide 2 Combinatore Telefonico GSMTOUCH Cia Sicurezza Sgn : 100% Ber : 0 Introduzione Questa guida veloce riporta le impostazioni

Dettagli

Indice. Italiano. - 1 - Manuale d Uso Cronotermostato Mithos GSM

Indice. Italiano. - 1 - Manuale d Uso Cronotermostato Mithos GSM Indice Montaggio Pagina 3 Dimensioni Pagina 4 Schema di collegamento Pagina 4 Avvertenze di sicurezza Pagina 5 Caratteristiche tecniche Pagina 5 Elementi di controllo / Indicazioni a display Pagina 7 Avviamento

Dettagli

Manuale d uso. Display remoto MT-1 ITALIANO

Manuale d uso. Display remoto MT-1 ITALIANO Manuale d uso Display remoto MT-1 per regolatore di carica REGDUO ITALIANO Il display remoto MT-1 è un sistema per monitorare e controllare a distanza tutte le funzioni dei regolatori RegDuo. Grazie al

Dettagli

CRONOTERMOSTATO SETTIMANALE TOUCHSCREEN C804

CRONOTERMOSTATO SETTIMANALE TOUCHSCREEN C804 CRONOTERMOSTATO SETTIMANALE TOUCHSCREEN C804 AVVERTENZE GENERALI 1. Dopo aver tolto l imballaggio assicuratevi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzate l apparecchio e rivolgetevi

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

Istruzioni del Misuratore di campo elettrico PCE-EM29

Istruzioni del Misuratore di campo elettrico PCE-EM29 www.pce-italia.it Via Pesciatina 878 / Interno 6 55010 Gragnano Capannori Lucca-Italia Tel. : +39 0583 975 114 Fax: +39 0583 974 824 info@pce-italia.it www.pce-italia.it Istruzioni del Misuratore di campo

Dettagli

LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE

LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE INDICATORE, REGOLATORE DI LIVELLO PER IL COMANDO DI DUE POMPE CON SENSORE PIEZORESISTIVO TIPO LP 2000 Questo strumento è stato studiato per dare una soluzione tecnologicamente

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE w w w.pr otexital i a. it Combinatore Telefonico GSM MANUALE DI PROGRAMMAZIONE 8 numeri di telefono per canale 2 canali vocali o sms programmabili 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni Display

Dettagli

Schema del terminale di potenza. Inverter MONOFASE 230V 0.2~0.75kW. L1 L2 P B U V W

Schema del terminale di potenza. Inverter MONOFASE 230V 0.2~0.75kW. L1 L2 P B U V W ITALIANO TT100 Adattamento dal manuale esteso dell operatore degli inverter serie TT100 Collegamenti di potenza Nei modelli con ingresso trifase, collegare i terminali R/L1, S/L2 e T/L3 alla linea trifase

Dettagli

Interfaccia radio ricevente

Interfaccia radio ricevente Interfaccia radio ricevente HD575SB - HC575SB - HS575SB Descrizione L interfaccia ricevente è indispensabile per consentire al comando radio senza batteria HA/HB/L572SB di pilotare l impianto My Home.

Dettagli

Istruzioni per l uso. Apparecchio di regolazione Logamatic 2107 e Logamatic 2107 M. Semplice utilizzo con il sistema»premere e girare«

Istruzioni per l uso. Apparecchio di regolazione Logamatic 2107 e Logamatic 2107 M. Semplice utilizzo con il sistema»premere e girare« 6300 4341-05/99 IT Istruzioni per l uso Apparecchio di regolazione Logamatic 2107 e Logamatic 2107 M Semplice utilizzo con il sistema»premere e girare«pregasi conservare Indice Pagina 1 Introduzione............................................................

Dettagli

Video Registratore Digitale. G-Digirec 4S. Manuale Utente

Video Registratore Digitale. G-Digirec 4S. Manuale Utente Video Registratore Digitale G-Digirec 4S Manuale Utente INDICE Introduzione... 1 Introduzione al Videoregistratore Digitale (DVR)... 1 Pannello frontale... 2 Pannello posteriore... 3 Installazione del

Dettagli

MANUALE PRATICO D'USO NORME D' INSTALLAZIONE

MANUALE PRATICO D'USO NORME D' INSTALLAZIONE MANUALE PRATICO D'USO NORME D' INSTALLAZIONE TM80P Display numerico Tastiera tasti Canale di funzionamento per antifurto e in abbinamento a radiocomando per telesoccorso (rapine,malori,etc...) 8 numeri

Dettagli

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI CON INGRESSI IN CODICE BINARIO DISP XXXB. Manuale d uso

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI CON INGRESSI IN CODICE BINARIO DISP XXXB. Manuale d uso VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI CON INGRESSI IN CODICE BINARIO DISP XXXB Manuale d uso Note Rel.: 1.2 Gennaio 2001 Le informazioni contenute in questa documentazione possono essere modificate senza

Dettagli

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700 74 319 0350 0 B3144x2 74 319 0350 0 Istruzioni operative Synco 700 Controllore universale RMU7... Sommario B3144x2...1 Elementi operativi...4 Display...4 Pulsante INFO...4 Manopola per selezione e conferma

Dettagli

MANUALE UTENTE CENTRALE 5 ZONE CENTRALE 10 ZONE. IS09005 Rev.B

MANUALE UTENTE CENTRALE 5 ZONE CENTRALE 10 ZONE. IS09005 Rev.B MANUALE UTENTE CENTRALE 5 ZONE CENTRALE 10 ZONE IS09005 Rev.B MANUALE UTENTE CENTRALI DOMINA 10 e 5 Le descrizioni fatte per la Domina 10 sono valide anche per la Domina 5 che gestisce di base solo 5 zone.

Dettagli

Manuale Operativo Nabertherm - Controller P 320

Manuale Operativo Nabertherm - Controller P 320 Manuale Operativo Nabertherm - Controller P 320 Distributore Autorizzato : GEASS Strumentazione Torino http://www.geass.com P320/gg/V1.1 Pag. 1/6 Manuale Operativo Nabertherm - Controller P 320 Leggere

Dettagli

DUEMMEGI. VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso. Versione 1.0 - Gennaio 2007

DUEMMEGI. VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso. Versione 1.0 - Gennaio 2007 DUEMMEGI minidisp2 minidisp2 VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso Versione 1.0 - Gennaio 2007 HOME AND BUILDING AUTOMATION Via Longhena 4-20139 MILANO Tel. 02/57300377 - FAX 02/55213686 www.duemmegi.it

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

Combinatore telefonico per invio messaggi vocali e digitali

Combinatore telefonico per invio messaggi vocali e digitali Sommario Combinatore telefonico per invio messaggi vocali e digitali Pagina 1.0. Descrizione generale... 2 2.0. Programmazione... 3 3.0. Registrazione messaggi... 3 4.0. Ascolto messaggi... 3 5.0. Inserimento

Dettagli

NEW. rev 2 # --- GSM ---- # MANUALE DI ISTRUZIONE E USO. Programmatore telefonico GSM con attivazione carichi. VER.040603 rev 2. . Art.

NEW. rev 2 # --- GSM ---- # MANUALE DI ISTRUZIONE E USO. Programmatore telefonico GSM con attivazione carichi. VER.040603 rev 2. . Art. Programmatore telefonico GSM con attivazione carichi rev 2. Art. 1589 VER.040603 rev 2 # --- GSM ---- # MANUALE DI ISTRUZIONE E USO NEW MADE IN ITALY Questa apparecchiatura è stata sviluppata secondo i

Dettagli

CTVClient. Dopo aver inserito correttamente i dati, verrà visualizzata la schermata del tabellone con i giorni e le ore.

CTVClient. Dopo aver inserito correttamente i dati, verrà visualizzata la schermata del tabellone con i giorni e le ore. CTVClient Il CTVClient è un programma per sistemi operativi Windows che permette la consultazione e la prenotazione delle ore dal tabellone elettronico del Circolo Tennis Valbisenzio. Per utilizzarlo è

Dettagli

Combinatore telefonico

Combinatore telefonico SISTEMA ANTINTRUSIONE Manuale utente Combinatore telefonico Microfono 16877 INDICE COMBINATORE TELEFONICO Indice 1. CARATTERISTICHE TECNICHE... 3 2. PROGRAMMAZIONE... 4 3. COMANDI PARTICOLARI... 6 4.

Dettagli

La configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: Fig. 2 2 a fase: trasmissione

La configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: Fig. 2 2 a fase: trasmissione Sistema RF comando e controllo Configurazione dei dispositivi a configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: A - Associazione tra i dispositivi

Dettagli

Manuale istruzioni. 01931 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA

Manuale istruzioni. 01931 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA Manuale istruzioni 093 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA RADIOCLIMA Indice. Descrizione 2 2. Campo di applicazione 2 3. Installazione 2 4. Collegamenti 3 5. Comandi e segnalazioni del comunicatore

Dettagli

TASTIERA CODIFICATA PER SERRATURE

TASTIERA CODIFICATA PER SERRATURE CARATTERISTICHE E FUNZIONAMENTO HAA85 TASTIERA CODIFICATA PER SERRATURE (cod.haa85) 1. INTRODUZIONE Sistema dotato di doppia uscita a relè per controllo accessi e altre applicazioni destinate alla sicurezza.

Dettagli

Figura 1: Orologio programmatore con tutti i segmenti

Figura 1: Orologio programmatore con tutti i segmenti Timer elettronico Easy N. ord. : 1175.. Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente da elettrotecnici. In

Dettagli

ITALIANO. Centrale G-820 MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

ITALIANO. Centrale G-820 MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO ITALIANO Centrale G-820 MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice G-820 Utente Segnalazioni Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display..................................

Dettagli

MANUALE PER L UTENTE. Centrale Antifurto 8 zone a Microprocessore con tastiera di comando. Ver. 1.0 ACCENTA CEN800. MANUALE UTENTE Centrale ACCENTA8

MANUALE PER L UTENTE. Centrale Antifurto 8 zone a Microprocessore con tastiera di comando. Ver. 1.0 ACCENTA CEN800. MANUALE UTENTE Centrale ACCENTA8 MANUALE PER L UTENTE ACCENTA CEN800 Ver. 1.0 Centrale Antifurto 8 zone a Microprocessore con tastiera di comando SICURIT Alarmitalia Spa Via Gadames 91 - MILANO (Italy) Tel. 02 38070.1 (ISDN) - Fax 02

Dettagli

I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0

I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0 I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0 Pagina 1 di 31 I.B.S. Intelligent Building System Pagina 2 di 31 INDICE I.B.S. INTELLIGENT BUILDING SYSTEM 1. Cosa è I.B.S. Descrizione pag. 4 2. Componenti

Dettagli

VAHE066W. Condizione* Velocità del ventilatore interno. 1 < T < 4 Media. 1 < T < 4 Media.

VAHE066W. Condizione* Velocità del ventilatore interno. 1 < T < 4 Media. 1 < T < 4 Media. VAHE066W Principi di funzionamento della PCB. Modalità Ventilazione. È possibile impostare tramite telecomando la modalità solo ventilazione. In questo caso, l unità attiverà solo il ventilatore interno

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528 MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CAF528 è una centrale di semplice utilizzo da parte dell utente il quale può attivare l impianto in modo totale o parziale per mezzo dei PROGRAMMI

Dettagli

Il contenuto di questo manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso e non rappresenta un impegno da parte della BENTEL SECURITY srl.

Il contenuto di questo manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso e non rappresenta un impegno da parte della BENTEL SECURITY srl. Il contenuto di questo manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso e non rappresenta un impegno da parte della BENTEL SECURITY srl. via Florida Z.I. Valtesino - 63013 GROTTAMMARE (AP) - ITALY

Dettagli

autotronic multitronic Lettore di impronte digitali via radio NB649N Istruzioni d uso e di montaggio WWW.FUHR.DE www.fuhr.de

autotronic multitronic Lettore di impronte digitali via radio NB649N Istruzioni d uso e di montaggio WWW.FUHR.DE www.fuhr.de WWW.FUHR.DE autotronic Lettore di impronte digitali via radio NB649N Istruzioni d uso e di montaggio MBW22a-IT/07.15-3 www.fuhr.de Le presenti istruzioni d uso devono essere consegnate dall installatore

Dettagli

EV80 Centralina digitale per termoregolazione climatica con gestione a distanza

EV80 Centralina digitale per termoregolazione climatica con gestione a distanza Centralina digitale per termoregolazione climatica con gestione a distanza L'apparecchio regola la temperatura dell'acqua di mandata dell'impianto di riscaldamento. Adatte per tutti i tipi di impianti

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali 28111.03 www.caleffi.com Regolatore digitale SOLCAL 1 Copyright 2012 Caleffi Serie 257 MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE Funzione 1 Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici 3 Caratteristiche

Dettagli

CM901 - Manuale dell utente

CM901 - Manuale dell utente Descrizione Honeywell CM901 è un Cronotermostato, progettato per controllare in modo efficiente il sistema di riscaldamento e garantire una temperatura gradevole quando si è in casa e un risparmio energetico

Dettagli

Rilevatore di presenza Tipo: 6132-2x-102

Rilevatore di presenza Tipo: 6132-2x-102 396704 Il sensore di movimento si collega al bus mediante un dispositivo di accoppiamento da incasso. È in grado di trasmettere telegrammi per la commutazione di attuatori EIB. Tramite un commutatore a

Dettagli

Istruzioni per l uso. Controller B 170 (MB 1) Leggere attentamente le presenti istruzioni per l uso prima di mettere in funzione il controller.

Istruzioni per l uso. Controller B 170 (MB 1) Leggere attentamente le presenti istruzioni per l uso prima di mettere in funzione il controller. Istruzioni per l uso Controller B 170 (MB 1) Leggere attentamente le presenti istruzioni per l uso prima di mettere in funzione il controller. T( C) Controller B 170 T1 7 4 8 5 9 6 Eurotherm 2132i start

Dettagli

39 Il linguaggio grafico a contatti

39 Il linguaggio grafico a contatti 39 Il linguaggio grafico a contatti Diagramma a contatti, ladder, diagramma a scala sono nomi diversi usati per indicare la stessa cosa, il codice grafico per la programmazione dei PLC con il linguaggio

Dettagli

Pos.n. 510158. CONTROLLER 2518 Manuale utente

Pos.n. 510158. CONTROLLER 2518 Manuale utente Pos.n. 510158 CONTROLLER 2518 Manuale utente Sezione 1 INTRODUZIONE Grazie per aver scelto il controller Martin 2518. E un controller DMX facile da usare e robusto, che resterà affidabile per molti anni

Dettagli

ITALIANO. Centrale G-820. MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

ITALIANO. Centrale G-820. MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO ITALIANO Centrale G-820 MANUALE DELL UTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice G-820 Utente Segnalazioni Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display..................................

Dettagli

Istruzioni di installazione, uso e manutenzione

Istruzioni di installazione, uso e manutenzione La è un cronotermostato elettrico programmabile per il controllo della valvola radiatore. Le caratteristiche sono: 1. Precisione del controllo digitale 2. 7 giorni di programmi adatti ad ogni tipologia

Dettagli

Part. T6068A. portineria. Centralino di. Terraneo. Istruzioni d uso per l installatore 01/02 - PC. Art. 344002

Part. T6068A. portineria. Centralino di. Terraneo. Istruzioni d uso per l installatore 01/02 - PC. Art. 344002 Part. T6068A Terraneo Centralino di portineria Istruzioni d uso per l installatore 01/02 - PC Art. 344002 INDICE GENERALE 1 INTRODUZIONE 5 AVVERTENZE E CONSIGLI 5 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE 5 VISTA GENERALE

Dettagli

TERMOSTATO SETTIMANALE PROGRAMMABILE

TERMOSTATO SETTIMANALE PROGRAMMABILE CARATTERISTICHE E FUNZIONAMENTO P406 TERMOSTATO SETTIMANALE PROGRAMMABILE (cod. P406) GENERALITA Elegante termostato settimanale ideale per controllare impianti di riscaldamento o condizionamento che offre

Dettagli

6303 1856 04/2003 IT Per l utente. Istruzioni d'uso. Apparecchi di regolazione Logamatic 4311/4312. Pregasi leggere attentamente prima dell'uso

6303 1856 04/2003 IT Per l utente. Istruzioni d'uso. Apparecchi di regolazione Logamatic 4311/4312. Pregasi leggere attentamente prima dell'uso 6303 1856 04/2003 IT Per l utente Istruzioni d'uso Apparecchi di regolazione Logamatic 4311/4312 Pregasi leggere attentamente prima dell'uso Premessa L apparecchio è conforme ai fondamentali requisiti

Dettagli

Istruzioni per l uso CAMILLE BAUER METRAWATT METRAOHM 413 3-348-776-37 2/9.97. Ohmmetro per piccole resistenze

Istruzioni per l uso CAMILLE BAUER METRAWATT METRAOHM 413 3-348-776-37 2/9.97. Ohmmetro per piccole resistenze Istruzioni per l uso METRAOHM 413 Ohmmetro per piccole resistenze GOSSEN METRAWATT CAMILLE BAUER 3-348-776-37 2/9.97 V 8 6 5 4 20 200 PE-TEST 7 1 20 200 + /- METRAOHM 413 3 2 10 9 1 Tasto misura (accendere

Dettagli

www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo

www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo IInttroduziione La centrale di allarme RF5000 (LEVEL 5) nasce con lo scopo di facilitare la realizzazione e la gestione di un impianto di allarme

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICOMOD. KIM10GSM Istruzioni Base

COMBINATORE TELEFONICOMOD. KIM10GSM Istruzioni Base TechnologicalSupport S.N.C. di Francesco Pepe & C. Via Alto Adige, 23 04100 LATINA (ITALY) Tel +39.0773621392 www.tsupport1.com Fax +39.07731762095 info@tsupport1.com P. I.V.A. 02302440595 COMBINATORE

Dettagli

SECURCOMB PSTN. Combinatore telefonico via filo

SECURCOMB PSTN. Combinatore telefonico via filo SECURCOMB PSTN Combinatore telefonico via filo COMPLIMENTI PER L'ACQUISTO DI QUESTO PRODOTTO SECURCOMB è totalmente gestito dal menù vocale e quindi il suo utilizzo è molto semplice ed intuitivo. Si consiglia

Dettagli

Gigaset DE700 IP PRO Panoramica

Gigaset DE700 IP PRO Panoramica Gigaset DE700 IP PRO Panoramica 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 1 Tasto viva voce Attivare/disattivare l altoparlante 2 Tasto auricolare Eseguire la chiamata tramite auricolare 3 Tasto Mute Attivare/disattivare

Dettagli

Istruzioni per l uso Display grafico per SINEAX CAM

Istruzioni per l uso Display grafico per SINEAX CAM Istruzioni per l uso Display grafico per SINEAX CAM CAM Display Bi 162 602 06.10 Camille Bauer AG Aargauerstrasse 7 CH-5610 Wohlen / Svizzera Telefono +41 56 618 21 11 Fax +41 56 618 35 35 e-mail: info@camillebauer.com

Dettagli

Art. 1461 CELL - GSM. Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom

Art. 1461 CELL - GSM. Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom Art. 1461 CELL - GSM Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom 2 Art. 1461 CELL - GSM Presentazione CELL - GSM Il combinatore telefonico è un dispositivo in grado di inviare l'allarme

Dettagli

COMANDO A DISTANZA ISTRUZIONI D'USO

COMANDO A DISTANZA ISTRUZIONI D'USO COMANDO A DISTANZA ISTRUZIONI D'USO Gentile cliente, La ringraziamo per aver deciso di acquistare una caldaia m Sicuramente ha scelto uno dei prodotti più innovativi pre gio di poter controllare e regolare

Dettagli

Sistemi di allarme serie Comfort

Sistemi di allarme serie Comfort Sintesi di programmazione dei Sistemi di allarme serie Comfort A cura dell Ing. Generoso Trisciuzzi Prima attivazione della tastiera 1. Selezionare la lingua : + OK OK Italiano 2. Selezionare il codice

Dettagli

DS38SL Centrale Radio con display

DS38SL Centrale Radio con display DS38SL Centrale Radio con display INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE La centrale è stata realizzata per permettere l installazione di un sistema d allarme dove non è possibile, o non si ritenga opportuno

Dettagli

0051-CPD-0330 ACS028. Centrale rivelazione incendio analogica Manuale per l utente

0051-CPD-0330 ACS028. Centrale rivelazione incendio analogica Manuale per l utente 0051-CPD-0330 ACS028 Centrale rivelazione incendio analogica Manuale per l utente ACS028 Copyright Manuale utente Le informazioni contenute in questo documento sono di proprietà riservata di BPT S.p.A..

Dettagli

ITALIANO. Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

ITALIANO. Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO ITALIANO Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice Atlantis Utente Attivazioni Utente Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display..................................

Dettagli

5.2. Pipetta. 2: Lo strumento di luce/ombra

5.2. Pipetta. 2: Lo strumento di luce/ombra 2: Lo strumento di luce/ombra Scostamento Luce a «0%» e Ombra a «100%» Con lo strumento di luce/ombra possono essere fissati il punto più chiaro, il punto medio e quello più scuro dell immagine. Sotto

Dettagli

MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA

MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA ITALIANO SODDISFARE PRECAUZIONI...1-2 IFEEL SLEEP ROOM TIMER SET MODE TEMP USO DEL TELECOMANDO...3 CLEAR HOUR OPERAZIONE...4-8 Grazie per aver comprato il nostro condizionatore

Dettagli

VALORIZZATRICE DI BANCONOTE MISTE MOD. EC 8000 MANUALE DI ISTRUZIONI

VALORIZZATRICE DI BANCONOTE MISTE MOD. EC 8000 MANUALE DI ISTRUZIONI VALORIZZATRICE DI BANCONOTE MISTE MOD. EC 8000 MANUALE DI ISTRUZIONI INDICE 1. INTRODUZIONE 1.1 Specifiche tecniche 1.2 Avvio 2. OPERATIVITA' 2.1 Programmazione parametri di base 2.2 Selezione programmi

Dettagli

ADVISOR CD 7210 CD 9510/15010. Manuale dell utente. Versione Software: dalla V6.0 142680999-3

ADVISOR CD 7210 CD 9510/15010. Manuale dell utente. Versione Software: dalla V6.0 142680999-3 ADVISOR CD 7210 CD 9510/15010 Manuale dell utente Versione Software: dalla V6.0 142680999-3 COPYRIGHT SLC BV 1996. Tutti i diritti riservati. La riproduzione della presente pubblicazione, la sua trasmissione

Dettagli

The Brauduino Manual

The Brauduino Manual The Brauduino Manual Questo è il manuale di istruzioni per Brauduino, vedremo il funzionamento attraverso la funzione dei pulsanti e le modalità. Brauduino viene impostato e controllato da 4 pulsanti posti

Dettagli

IT Manuale istruzioni

IT Manuale istruzioni Manuale istruzioni Istruzioni installazione: Istruzioni estrazione filtro antigrasso. Vetro asportabile superiore Vetro asportabile inferiore 1) Fasi per estrazione vetro superiore: NB: Procedere analogamente

Dettagli

LOCALIZZAZIONE SATELLITARE GEOREFENRENZIATA

LOCALIZZAZIONE SATELLITARE GEOREFENRENZIATA LOCALIZZAZIONE SATELLITARE GEOREFENRENZIATA 1 Indice 1 Indice... 2 2 Introduzione... 3 2.1 Glossario... 3 2.2 Generalità... 3 3 Applicativo... 4 4 Stato del mezzo... 6 4.1 Toolbar Mezzo... 6 4.2 Identificativo

Dettagli

TRBOPLUS CRI Radio digitali Mototrbo TM con funzioni avanzate per la Croce Rossa Italiana. Manuale d uso

TRBOPLUS CRI Radio digitali Mototrbo TM con funzioni avanzate per la Croce Rossa Italiana. Manuale d uso TRBOPLUS CRI Radio digitali Mototrbo TM con funzioni avanzate per la Croce Rossa Italiana Manuale d uso INDICE IMPORTANTE...5 INFORMAZIONI GENERALI...6 FUNZIONALITA SUPPORTATE...6 SCHEDA OPZIONI...6 COMANDI

Dettagli

4-1 DIGITARE IL TESTO

4-1 DIGITARE IL TESTO Inserimento testo e Correzioni 4-1 DIGITARE IL TESTO Per scrivere il testo è sufficiente aprire il programma e digitare il testo sulla tastiera. Qualsiasi cosa si digiti viene automaticamente inserito

Dettagli

MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA

MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA ITALIANO SODDISFARE PRECAUZIONI...1-2 USO DEL TELECOMANDO...3 OPERAZIONE...4-9 Grazie per aver comprato il nostro condizionatore d aria Prima di utilizzare il condizionatore,

Dettagli

Serie di serrature P R O D O T T I D I S I C U R E Z Z A

Serie di serrature P R O D O T T I D I S I C U R E Z Z A P R O D O T T I D I S I C U R E Z Z A Serie di serrature Le innovazioni hanno bisogno di una buona base Le soluzioni innovative sono il risultato di un processo che inizia con il dialogo con il cliente.

Dettagli

TERMOSTATO DIGITALE PROGRAMMABILE MODELLO: CDS-3 MANUALE D USO

TERMOSTATO DIGITALE PROGRAMMABILE MODELLO: CDS-3 MANUALE D USO TERMOSTATO DIGITALE PROGRAMMABILE MODELLO: CDS-3 MANUALE D USO Grazie per avere preferito il nostro prodotto, per un corretto utilizzo dello stesso vi raccomandiamo di leggere attentamente il presente

Dettagli

Regolatori ambiente KNX RDG100KN, RDG160KN

Regolatori ambiente KNX RDG100KN, RDG160KN s Regolatori ambiente KNX RDG100KN, RDG160KN Impostazione parametri di controllo Edizione 1.0 05-2014 Sommario 1. Revisioni... 3 1.1 Legenda abbreviazioni tabella parametri... 3 1.2 Livello di accesso

Dettagli

MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA

MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA ITALIANO SODDISFARE PRECAUZIONI...1-2 USO DEL TELECOMANDO...3 OPERAZIONE...4-9 Grazie per aver comprato il nostro condizionatore d aria Prima di utilizzare il condizionatore,

Dettagli

Tempo di efficienza. Da ABB i nuovi orologi digitali Linea D. Semplicemente precisi

Tempo di efficienza. Da ABB i nuovi orologi digitali Linea D. Semplicemente precisi Tempo di efficienza. Da ABB i nuovi orologi digitali Linea D. Semplicemente precisi Interruttori orari digitali Linea D Linea D è la nuova gamma di interruttori orari digitali di ABB. L esclusivo design,

Dettagli

Manuale d Istruzioni Cronometro digitale. Modello 365535

Manuale d Istruzioni Cronometro digitale. Modello 365535 Manuale d Istruzioni Cronometro digitale Modello 365535 Istruzioni Introduzione Questo fantastico cronometro digitale al quarzo professionale dispone di una memoria cumulativa e di giro e funzionalità

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Pannello comandi a distanza

Pannello comandi a distanza Pannello comandi a distanza 6-7 1-5 Istruzioni d uso INFORMAZIONI GENERALI PER UN USO CORRETTO DEL PANNELLO COMANDI A DISTANZA VI INVITIAMO A LEG- GERE ATTENTAMENTE IL CONTENUTO DEL PRESENTE MANUALE. AVVERTENZE

Dettagli

HORIZON SQL MODULO AGENDA

HORIZON SQL MODULO AGENDA 1-1/11 HORIZON SQL MODULO AGENDA 1 INTRODUZIONE... 1-2 Considerazioni Generali... 1-2 Inserimento Appuntamento... 1-2 Inserimento Manuale... 1-2 Inserimento Manuale con Seleziona... 1-3 Inserimento con

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326)

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Vista D insieme.. Visualizzazione

Dettagli