BUDGET /12/2015

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BUDGET 2016 19/12/2015"

Transcript

1 BUDGET /12/2015 UN 2016 DI INVESTIMENTI: A BUDGET OLTRE 16 MILIONI DI EURO In arrivo anche importanti novità per gli utenti, per semplificare le pratiche e il pagamento della bolletta Non si ferma l impegno di Centro Veneto Servizi sul fronte degli investimenti. L Assemblea dei Sindaci di CVS ha approvato ieri pomeriggio all unanimità il Budget per l esercizio 2016, strumento di pianificazione che comprende gli interventi in programma per l esecuzione nel corso del prossimo anno. Numerosi i nuovi cantieri: a budget infatti sono previsti 16,3 milioni di euro di investimenti. Circa 7 milioni di euro saranno destinati a nuovi interventi nel settore acquedotto, mentre per gli investimenti relativi a fognatura e depurazione si prevede una spesa di 7,2 milioni. «CVS continuerà anche per il prossimo anno a investire molto, con ricadute importanti per il territorio sottolinea il Presidente, Giuseppe Mossa. Nella formulazione del Budget 2016 abbiamo avuto due obiettivi fondamentali. Prima di tutto, quello di accelerare ancora di più sugli investimenti, per migliorare il servizio che offriamo ai cittadini, oltre che la capacità depurativa nell ottica della tutela ambientale. La spinta sugli investimenti avrà ricadute importanti anche per il tessuto economico locale, dato che i nostri fornitori sono per la quasi totalità imprese del nostro territorio. L altro fronte che ci vedrà particolarmente impegnati nel 2016 prosegue il Presidente di CVS è l obiettivo di semplificare la vita ai nostri utenti, sia per il pagamento della bolletta sia per ogni altro tipo di richiesta, attraverso importanti investimenti nel settore informatico». Il Piano Investimenti 2016 di CVS ha dato priorità alle opere necessarie per assicurare la salvaguardia della salute (come gli interventi collegati alla problematica di inquinamento da PFAS) e a quelle improcrastinabili per garantire un corretto servizio ai cittadini, come la sostituzione di condotte adduttrici ormai vetuste e quindi soggette a frequenti rotture. Nel settore acquedotto, oltre alla conclusione degli interventi già partiti, il prossimo anno vedrà l avvio di nuovi cantieri per il potenziamento delle reti e la sostituzione di tratti di condotte ammalorate nei Comuni di Albignasego, Ponso, Carceri e Saletto, in concomitanza con la realizzazione della rete fognaria. Nella provincia di Padova, altri interventi nel settore idrico che saranno avviati nel 2016 sono quelli relativi ai Comuni di Tribano, di San Pietro Viminario, di Cartura, di Ponso, di Ospedaletto Euganeo, di Due Carrare, di Solesino, di Monselice, di Vò, di Anguillara Veneta e di Pernumia. In particolare, nell area del conselvano saranno avviati due cantieri che permetteranno di sostituire condotte vetuste e soggette a frequenti rotture, riducendo significativamente i disagi per la popolazione dell area. Il primo è l intervento per la sostituzione della condotta in uscita dalla centrale di Anguillara Veneta: questo cantiere permetterà di ultimare la sostituzione della

2 condotta che dalla centrale arriva fino a Bagnoli di Sopra, già rinnovata negli ultimi anni con una serie di cantieri che hanno sostituito il tratto fino al centro di Bagnoli. Inoltre, sempre in uscita dalla centrale di Anguillara, sarà avviato nel 2016 l intervento di sostituzione per stralci della condotta che alimenta il serbatoio di Conselve: si partirà con il tratto dalla centrale ai confini del Comune di Bagnoli, quello soggetto a più frequenti guasti. Verranno inoltre eseguiti i lavori di messa in sicurezza e impermeabilizzazione dei serbatoi di Piacenza d Adige, Anguillara Veneta e Solesino. Ulteriori interventi da completare entro il 2016 saranno invece destinati ai Comuni vicentini di Grancona, di Pojana Maggiore, di Sarego (per la realizzazione del collegamento Meledo- Monticello), di Orgiano e di San Germano dei Berici. Nei settori fognatura e depurazione, tra gli interventi più significativi previsti per il 2016 ci saranno i lavori di ampliamento della rete fognaria nei Comuni di Albignasego, Ponso e Carceri, e il collegamento fuori Bacino scolante nella Laguna di Venezia del depuratore di Conselve. Oltre al completamento dei lavori avviati nel 2015, sono in fase di avvio i cantieri relativi alla realizzazione di nuove reti fognarie: per il padovano, nei Comuni di Este, Lozzo Atestino (frazione Valbona), Santa Margherita d Adige, Casalserugo, Sant Elena, Saletto (in accordo di programma con il Comune), Anguillara Veneta, Albignasego, Ospedaletto Euganeo, Megliadino San Vitale, Arquà Petrarca e Granze; per il vicentino nel territorio di San Germano dei Berici (attraverso un accordo di programma con il Comune). Nel settore depurativo verranno completati i lavori di ampliamento e adeguamento dei depuratori di Alonte e di Orgiano e saranno avviati i lavori di ampliamento dei depuratori di Pernumia, di Solesino, di Sant Urbano e di Lozzo Atestino. La tabella di seguito riportata riepiloga gli investimenti previsti per il 2016 nei vari settori: TIPOLOGIA LAVORI IMPORTO A BUDGET CONTRIBUTI ESTERNI PIANO D AMBITO Acquedotto 7,0 mln 4,35 mln Fognatura e depurazione 7,2 mln 1,19 mln 5,86 mln Altri lavori (cartografia, contatori, ecc..) Interventi straordinari < acquedotto/fognatura 1,1 mln --- 1,90 mln 1,0 mln --- 1,0 mln TOTALE INVESTIMENTI 16,3 mln 1,19 mln 13,11 mln

3 Questi 16,3 milioni di euro di investimenti avranno ricadute molto importanti sul tessuto produttivo del territorio di Centro Veneto Servizi. Infatti, il 72% dei fornitori di CVS è costituito da imprese venete e tra queste il 60% ha sede nella provincia di Padova e il 22% nella provincia di Vicenza. Anche per il 2016 è previsto l accantonamento della quota FoNI (Fondo Nuovi Investimenti) destinata a politiche sociali, per l importo di euro: questa somma potrà essere utilizzata dai Comuni Soci per concedere agevolazioni a favore di nuclei familiari in condizioni socio-economiche disagiate, soggetti in difficoltà, scuole, istituzioni e altri soggetti che erogano il servizio di istruzione scolastica. Infine, sono confermate anche per il prossimo anno le agevolazioni tariffarie per famiglie numerose, che prevedono riduzioni percentuali in tariffa che vanno dal -10% per famiglie di sei componenti al -25% per nuclei familiari di nove o più componenti. Infine, il prossimo anno vedrà da parte di CVS un significativo impegno verso la semplificazione e la personalizzazione dei rapporti con l utente. Per il 2016, infatti, l Azienda punta a promuovere l utilizzo dello sportello digitale EBol, che sarà dotato di nuove funzioni. Attraverso questo strumento, i cittadini potranno con più facilità comunicare l autolettura e ottenere una bolletta personalizzata, anche con cadenza mensile, oltre a poter effettuare direttamente online numerose pratiche, senza doversi recare allo sportello.

4 IL MATTINO DI PADOVA DEL 20/12/15, PAG. 48 Il piano 2016 prevede molti interventi nella sostituzione di vecchie condotte Cvs, investimenti per 16 milioni MONSELICE Sedici milioni di euro in cantieri. È il budget votato l altro pomeriggio dall assemblea dei sindaci del Centro veneto servizi, che ha fissato in 16,3 milioni di euro la quota di investimento per l esercizio Circa 7 milioni di euro saranno destinati a nuovi interventi nel settore acquedotto, mentre per gli investimenti relativi a fognatura e depurazione si prevede una spesa di 7,2 milioni. Il piano di investimenti 2016 di Cvs ha dato priorità alle opere necessarie per assicurare la salvaguardia della salute (come gli interventi legati all inquinamento da Pfas) e a quelle per garantire un corretto servizio ai cittadini, come la sostituzione di condotte adduttrici ormai vecchie e soggette a frequenti rotture. Nel settore acquedotto il prossimo anno vedrà l avvio di nuovi cantieri per il potenziamento delle reti e la sostituzione di tratti di condotte ammalorate nei Comuni di Albignasego, Ponso, Carceri e Saletto, in concomitanza con la realizzazione della rete fognaria. Nella provincia di Padova, altri interventi sono quelli di Tribano, San Pietro Viminario, Cartura, Ponso, Ospedaletto Euganeo, Due Carrare, Solesino, Monselice, Vo, Anguillara Veneta e Pernumia. In particolare, nell area del Conselvano saranno avviati due cantieri che permetteranno di sostituire condotte vetuste e soggette a frequenti rotture, riducendo significativamente i disagi per la popolazione dell area. Verranno inoltre eseguiti i lavori di messa in sicurezza e impermeabilizzazione dei serbatoi di Piacenza d Adige, Anguillara e Solesino. Nei settori fognatura e depurazione, tra gli interventi più significativi ci saranno i lavori di ampliamento della rete fognaria nei Comuni di Albignasego, Ponso e Carceri, e il collegamento fuori bacino scolante nella Laguna di Venezia del depuratore di Conselve. Nuove reti fognarie saranno poi realizzate a Este, Valbona di Lozzo Atestino, Santa Margherita d Adige, Casalserugo, Sant Elena, Saletto, Anguillara, Albignasego, Ospedaletto, Megliadino San Vitale, Arquà Petrarca e Granze. «La spinta sugli investimenti avrà ricadute importanti anche per il tessuto economico locale, dato che i nostri fornitori sono per la quasi totalità imprese del nostro territorio. L altro fronte che ci vedrà particolarmente impegnati è l obiettivo di semplificare la vita ai nostri utenti, sia per il pagamento della bolletta sia per ogni altro tipo di richiesta, attraverso importanti investimenti nel settore informatico», ha spiegato il presidente Giuseppe Mossa. (n.c.)

5 IL GAZZETTINO DI PADOVA DEL 20/12/2015, PAG. XVIII Servizio idrico da 16 milioni Sostituzione di condotte e investimenti anche contro l inquinamento da PfasCVS L'assemblea dei sindaci ha approvato il budget per l esercizio 2016Il nuovo anno si profila all'insegna di importanti investimenti per il Centro Veneto Servizi, l'ente gestore del servizio idrico per molti Comuni delle provincia padovana e di quella vicentina, con sede a Monselice. L'assemblea dei sindaci del Cvs ha infatti approvato all'unanimità venerdì pomeriggio il budget per l'esercizio 2016, prevedendo 16,3 milioni di euro di investimenti: 7 milioni di euro destinati a nuovi interventi nel settore acquedotto, 7,2 milioni per gli investimenti relativi a fognatura e depurazione. «L'altro fronte che ci vedrà particolarmente impegnati nel rivela il presidente Giuseppe Mossa - è l'obiettivo di semplificare la vita ai nostri utenti, sia per il pagamento della bolletta sia per ogni altro tipo di richiesta, attraverso importanti investimenti nel settore informatico». Il presidente assicura che la spinta sugli investimenti avrà ricadute importanti anche per il tessuto economico locale, dal momento che i fornitori del Cvs saranno per la quasi totalità imprese del territorio. Ma quali sono le priorità del Piano Investimenti 2016 del Cvs? Anzitutto la realizzazione delle opere necessarie per assicurare la salvaguardia della salute, come gli interventi collegati alla problematica di inquinamento da Pfas. E poi l'esecuzione degli interventi improcrastinabili per garantire un corretto servizio ai cittadini, come la sostituzione delle condotte più vecchie. Nella provincia padovana saranno avviati nuovi cantieri per il potenziamento delle reti e la sostituzione di tratti di condotte ammalorate, ad esempio nei Comuni di Albignasego, Ponso, Carceri e Saletto, in concomitanza con la realizzazione della rete fognaria. Altri interventi saranno realizzati nei Comuni di Tribano, San Pietro Viminario, Cartura, Ponso, Ospedaletto, Due Carrare, Solesino, Monselice, Vò, Anguillara e Pernumia. Nei settori fognatura e depurazione, tra gli interventi più significativi previsti per il 2016, ci saranno i lavori di ampliamento della rete fognaria nei Comuni di Albignasego, Ponso e Carceri, e il collegamento fuori Bacino scolante nella Laguna di Venezia del depuratore di Conselve. Sarà avviata la realizzazione di nuove reti fognarie nei Comuni di Este, Lozzo Atestino, Santa Margherita d'adige, Casalserugo, Sant'Elena, Saletto, Anguillara, Albignasego, Ospedaletto, Megliadino San Vitale, Arquà Petrarca e Granze.

6 IL GAZZETTINO DI PADOVA DEL 27/12/2015, PAG. XX Investimenti, 300 mila euro destinati a politiche sociali CVS(Ca.B.) Ha fatto notizia nei giorni scorsi il piano degli investimenti 2016 del Centro Veneto Servizi, l'ente gestore del servizio idrico, che ha previsto 16,3 milioni di euro di investimenti: 7 milioni di euro destinati a nuovi interventi nel settore acquedotto, 7,2 milioni per gli investimenti relativi a fognatura e depurazione. «Questi 16,3 milioni di euro di investimenti avranno ricadute molto importanti sul tessuto produttivo del territorio di Centro Veneto Servizi. - spiega ora il presidente Giuseppe Mossa - Infatti, il 72% dei fornitori di Cvs è costituito da imprese venete e tra queste il 60% ha sede nella provincia di Padova e il 22% nella provincia di Vicenza». Anche per il 2016 è previsto inoltre l'accantonamento della quota Fondo Nuovi Investimenti, chiamata "Foni", destinata a politiche sociali, per l'importo di 300mila euro. Questa somma potrà essere utilizzata da tutti i Comuni soci per concedere agevolazioni a favore di nuclei familiari in condizioni socioeconomiche particolarmente disagiate, soggetti in difficoltà, scuole, istituzioni o eventuali altri soggetti che erogano il servizio di istruzione scolastica. In questa stesa direzione si muovono infine anche le agevolazioni tariffarie previste dal Cvs per famiglie numerose, che prevedono riduzioni percentuali in tariffa che vanno dal -10% per famiglie di sei componenti al -25% per nuclei familiari di nove o più componenti.

INVESTIMENTI PER 16 MILIONI DI EURO NEL 2015

INVESTIMENTI PER 16 MILIONI DI EURO NEL 2015 BUDGET 2015 23/12/2014 INVESTIMENTI PER 16 MILIONI DI EURO NEL 2015 Segnali di serenità dal Budget 2015 di CVS: ridotta la tensione finanziaria per effetto degli Hydrobond e nuova spinta sugli investimenti

Dettagli

APPROVATO IL BILANCIO DEL CVS: PIU SOLDI AL SOCIALE E NESSUN SALASSO IN BOLLETTA

APPROVATO IL BILANCIO DEL CVS: PIU SOLDI AL SOCIALE E NESSUN SALASSO IN BOLLETTA BILANCIO - 06/05/2014 APPROVATO IL BILANCIO DEL CVS: PIU SOLDI AL SOCIALE E NESSUN SALASSO IN BOLLETTA Approvato oggi il consuntivo 2013: raddoppiato il Fondo per il Sociale, adeguamenti delle tariffe

Dettagli

BILANCIO 2014, PER CVS 11,3 MILIONI DI EURO DI INVESTIMENTI REALIZZATI

BILANCIO 2014, PER CVS 11,3 MILIONI DI EURO DI INVESTIMENTI REALIZZATI BILANCIO CVS E BOLLETTA SOCIALE 28/04/2015 BILANCIO 2014, PER CVS 11,3 MILIONI DI EURO DI INVESTIMENTI REALIZZATI Il consuntivo 2014 approvato oggi dall assemblea dei Sindaci: 55,73 euro di investimenti

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via Salute 14/B Este (PD)

DELIBERAZIONE. Via Salute 14/B Este (PD) DELIBERAZIONE Via Salute 14/B Este (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale di Scodosia,

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD)

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) DELIBERAZIONE Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via Albere, 35043 Monselice (PD)

DELIBERAZIONE. Via Albere, 35043 Monselice (PD) DELIBERAZIONE Via Albere, 35043 Monselice (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale di

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD)

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) DELIBERAZIONE Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via Salute 14/B Este (PD)

DELIBERAZIONE. Via Salute 14/B Este (PD) DELIBERAZIONE Via Salute 14/B Este (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale di Scodosia,

Dettagli

REGIONE VENETO - AZIENDA ULSS N.17 - TURNI FARMACIE dal 13/03/2015 al 01/04/2016

REGIONE VENETO - AZIENDA ULSS N.17 - TURNI FARMACIE dal 13/03/2015 al 01/04/2016 serale serale CONSELVE MERLO VIA VITTORIO EMANUELE II 21 049 5384165 24 su 24 di venerdì di venerdì MERLARA CODIFAVA VIA ROMA 9 0429 85063 fino alle 21.00 13 marzo 2015 20 marzo 2015 VESCOVANA RIZZATI

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via Albere, n. 30-35043 Monselice (PD)

DELIBERAZIONE. Via Albere, n. 30-35043 Monselice (PD) DELIBERAZIONE Via Albere, n. 30-35043 Monselice (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale

Dettagli

COSECON S.p.A. COMPAGINE SOCIETARIA

COSECON S.p.A. COMPAGINE SOCIETARIA COSECON S.p.A. COMPAGINE SOCIETARIA COMPOSIZIONE PUBBLICO - PRIVATO PARTECIPAZIONE PRIVATA 9.366.042,00 43% PARTECIPAZIONE PUBBLICA 12.214.146,00 57% COMPAGINE SOCIETARIA COSECON S.p.A. AL 31/07/2008 PAG.

Dettagli

Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto. La zonizzazione del territorio in Provincia di Padova

Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto. La zonizzazione del territorio in Provincia di Padova Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto La zonizzazione del territorio in Provincia di Padova PM10 un problema localizzato oppure una situazione diffusa? Una rappresentazione

Dettagli

BILANCIO D ESERCIZIO ANNO 2014

BILANCIO D ESERCIZIO ANNO 2014 BILANCIO D ESERCIZIO ANNO 2014 I N D I C E Relaziona sulla gestione Pag. 1 Bilancio al 31.12.2014 Pag. 59 Nota Integrativa Pag. 69 Relazione del Collegio Sindacale Pag. 144 Relazione della Società di

Dettagli

15 Meeting Regionale di Protezione Civile

15 Meeting Regionale di Protezione Civile Provincia di Padova 15 Meeting Regionale di Protezione Civile NUOVE FRONTIERE PER LA PROTEZIONE CIVILE Ing. Roberto Lago Provincia e Protezione Civile Le principali competenze della Provincia di Padova

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via Albere, 35043 Monselice (PD)

DELIBERAZIONE. Via Albere, 35043 Monselice (PD) DELIBERAZIONE Via Albere, 35043 Monselice (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale di

Dettagli

I RIFIUTI URBANI IN PROVINCIA DI PADOVA

I RIFIUTI URBANI IN PROVINCIA DI PADOVA I RIFIUTI URBANI IN PROVINCIA DI PADOVA Scheda sintetica Anno 2008 LA PROVINCIA DI PADOVA Comuni n. 104 Abitanti 916.613 Densità di popolazione (ab/km 2 ) 427,6 Presenze turistiche 4.464.671 Abitanti equivalenti

Dettagli

Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale - L EUROPA INVESTE NELLE ZONE RURALI

Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale - L EUROPA INVESTE NELLE ZONE RURALI FEASR Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale - L EUROPA INVESTE NELLE ZONE RURALI Approvato dal CDA del Gal SCHEDA INTERVENTO A GESTIONE DIRETTA GAL Bassa Padovana con delibera n. del 09.. PROGRAMMA

Dettagli

CVS TRA I PROMOTORI DEL PRIMO HYDROBOND ITALIANO

CVS TRA I PROMOTORI DEL PRIMO HYDROBOND ITALIANO HYDROBOND - 28/10/2014 CVS TRA I PROMOTORI DEL PRIMO HYDROBOND ITALIANO 300 milioni di euro per gli investimenti nel settore idrico integrato. È il frutto della partnership tra 8 gestori veneti, Veneto

Dettagli

ARPAV Direzione Tecnica Servizio Osservatorio Rifiuti I RIFIUTI URBANI IN PROVINCIA DI PADOVA

ARPAV Direzione Tecnica Servizio Osservatorio Rifiuti I RIFIUTI URBANI IN PROVINCIA DI PADOVA ARPAV Direzione Tecnica Servizio Osservatorio Rifiuti I URBANI IN PROVINCIA DI PADOVA Scheda sintetica Anno 2012 LA PROVINCIA DI PADOVA Comuni (n.) 104 Abitanti (n.) 940.437 Densità di popolazione (ab/km

Dettagli

Acegas-Aps S.p.A. Comuni di:

Acegas-Aps S.p.A. Comuni di: Autorità d Ambito Territoriale Ottimale Bacchiglione Adeguamento tariffe per il servizio idrico integrato L Autorità d Ambito Territoriale Ottimale Bacchiglione ha approvato, con deliberazione dell Assemblea

Dettagli

Acegas-Aps S.p.A. Comuni di:

Acegas-Aps S.p.A. Comuni di: Autorità d Ambito Territoriale Ottimale Bacchiglione Adeguamento tariffe per il servizio idrico integrato L Autorità d Ambito Territoriale Ottimale Bacchiglione ha approvato, con deliberazione dell Assemblea

Dettagli

TABELLA A SERVIZIO IDRICO INTEGRATO - GRIGLIA DEGLI STANDARD Avvio del rapporto contrattuale TIPOLOGIA STANDARD

TABELLA A SERVIZIO IDRICO INTEGRATO - GRIGLIA DEGLI STANDARD Avvio del rapporto contrattuale TIPOLOGIA STANDARD FATTORI DI QUALITA' TABELLA A SERVIZIO IDRICO INTEGRATO - GRIGLIA DEGLI STANDARD Avvio del rapporto contrattuale INDICATORI DI QUALITA' TIPOLOGIA STANDARD STANDARD (valori) NOTE Tempo di preventivazione

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Provincia di Padova CULTURA IDENTITA VENETA SPORT DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 89/ Determina n. 686 del 7/6/ Oggetto: PROGETTO "SPORT E BENESSERE NELLA TERZA ETA'". PROVVEDIMENTI. IL DIRIGENTE

Dettagli

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2013

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2013 REGIONE AGRARIA N : 1 REGIONE AGRARIA N : 2 COLLI EUGANEI Comuni di: ARQUA` PETRARCA, BAONE, BATTAGLIA TERME, CINTO EUGANEO, GALZIGNANO TERME, LOZZO ATESTINO, MONTEGROTTO TERME, ROVOLON, TEOLO, TORREGLIA,

Dettagli

CENTRO VENETO SERVIZI S.p.A. BUDGET 2015

CENTRO VENETO SERVIZI S.p.A. BUDGET 2015 CENTRO VENETO SERVIZI S.p.A. BUDGET 2015 I N D I C E Programmazione lavori Pag. 1 Acquedotto Fognatura/depurazione Settore Operativo Pag. 4 Ricerca & Sviluppo Pag. 5 AEEGSI - Tariffe industriali per scarichi

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD)

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) DELIBERAZIONE Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale

Dettagli

DATI SOCIO - DEMOGRAFICI

DATI SOCIO - DEMOGRAFICI ULSS 17 Azienda: 17 ESTE MONSELICE Indirizzo: Via Madonna della Salute, 14/b Cap: 35042 Città: ESTE PV: PD Tel. 049/618111 Fax: 0429/3181 DIRETTORE GENERALE: dr. Nico Speranza Tel.: 0429/55107 780083 Fax:

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via Albere, Monselice (PD)

DELIBERAZIONE. Via Albere, Monselice (PD) DELIBERAZIONE Via Albere, 35043 Monselice (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale di

Dettagli

REGIONE VENETO - AZIENDA ULSS N.6 - TURNI FARMACIE dal 31/03/2017 al 05/01/2018 EX-ULSS17

REGIONE VENETO - AZIENDA ULSS N.6 - TURNI FARMACIE dal 31/03/2017 al 05/01/2018 EX-ULSS17 REGIONE VENETO - AZIENDA ULSS N.6 - TURNI FARMACIE dal 31/03/2017 al 05/01/2018 EX-ULSS17 I turni settimanali hanno inizio il venerdì sera all'ora di chiusura e terminano il venerdì successivo alla stessa

Dettagli

1 LA STRATEGIA ACQUEDOTTISTICA TERRITORIALE... 4 1.1 STRATEGIE PER IL CICLO INTEGRATO DELL ACQUA NELL ATO

1 LA STRATEGIA ACQUEDOTTISTICA TERRITORIALE... 4 1.1 STRATEGIE PER IL CICLO INTEGRATO DELL ACQUA NELL ATO INDICE 1 LA STRATEGIA ACQUEDOTTISTICA TERRITORIALE... 4 1.1 STRATEGIE PER IL CICLO INTEGRATO DELL ACQUA NELL ATO BACCHIGLIONE... 6 2 ANALISI DELLA DOMANDA DI ACQUA NEL SETTORE IDROPOTABILE ED INDIVIDUAZIONE

Dettagli

ALLEGATO C DGR n.1626 del 31/07/2012 pag. 1/12

ALLEGATO C DGR n.1626 del 31/07/2012 pag. 1/12 ALLEGATO C DGR n.1626 del 31/07/2012 pag. 1/12 SCHEDA PROGETTUALE TITOLO DEL PROGETTO Famiglia allargata Comunità diffusa: soluzioni alternative per una residenzialità sostenibile AREA DI RIFERIMENTO AREA

Dettagli

LA POPOLAZIONE IN PROVINCIA DI PADOVA CENSIMENTI DAL 1871 AL Tavole Comunali

LA POPOLAZIONE IN PROVINCIA DI PADOVA CENSIMENTI DAL 1871 AL Tavole Comunali LA POPOLAZIONE IN PROVINCIA DI PADOVA CENSIMENTI DAL 1871 AL 1961 Tavole Comunali (Comuni ai confini dell epoca) Camera di Commercio di Padova Ufficio Statistica E-mail statistica@pd.camcom.it Sito: www.pd.camcom.it

Dettagli

REGIONE VENETO - AZIENDA ULSS N.17 - TURNI FARMACIE dal 07/03/2014 al 13/03/2015

REGIONE VENETO - AZIENDA ULSS N.17 - TURNI FARMACIE dal 07/03/2014 al 13/03/2015 dall'orario di chiusura fino all'orario di chiusura MONSELICE GASPARETTO PZA MAZZINI 25 0429 72101 24 su 24 serale serale AGNA ZENNARO VIA ROMA 10 049 5381014 24 su 24 di venerdì di venerdì MONTAGNANA

Dettagli

ESSERE SOCIO TANTI VANTAGGI, E SERVIZI PENSATI ESCLUSIVAMENTE PER TE.

ESSERE SOCIO TANTI VANTAGGI, E SERVIZI PENSATI ESCLUSIVAMENTE PER TE. ESSERE SOCIO TANTI VANTAGGI, E SERVIZI PENSATI ESCLUSIVAMENTE PER TE. Banca Atestina di Credito Cooperativo, la tua Banca. ESSERE SOCIO DI BANCA ATESTINA SIGNIFICA FARE UNA SCELTA. Significa scegliere

Dettagli

REGIONE VENETO - AZIENDA ULSS N.17 - TURNI FARMACIE dal 01/04/2016 al 31/03/2017

REGIONE VENETO - AZIENDA ULSS N.17 - TURNI FARMACIE dal 01/04/2016 al 31/03/2017 di venerdì di venerdì VILLA ESTENSE VERONESE M. VIA ROMA 46 0429 91050 24 su 24 01 aprile 2016 08 aprile 2016 DUE CARRARE S. STEFANO SCANELLI VIA ROMA 184 049 525203 fino alle 21.00 di venerdì di venerdì

Dettagli

VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI DEL 19 GIUGNO 2012

VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI DEL 19 GIUGNO 2012 VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI DEL 19 GIUGNO 2012 L anno 2012, il giorno 19 del mese di Giugno alle ore 16.30 in Monselice (PD) Viale Tre Venezie n. 26, presso la sede della Società, ultimata

Dettagli

SERVIZIO DOMICILIARE PARAMETRI MINIMO E MASSIMO PER LA COMPARTECIPAZIONE DA PARTE DELL UTENZA AL COSTO DEL SERVIZIO

SERVIZIO DOMICILIARE PARAMETRI MINIMO E MASSIMO PER LA COMPARTECIPAZIONE DA PARTE DELL UTENZA AL COSTO DEL SERVIZIO ALL. DELIBERA C.C. N.8 DEL 13.2.2008 ALL. A SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE Regolamento e criteri di partecipazione al costo del servizio da parte dei cittadini utenti Approvato dalla Conferenza dei

Dettagli

Azioni volte alla mitigazione delle pressioni urbane nella Regione del Veneto

Azioni volte alla mitigazione delle pressioni urbane nella Regione del Veneto Azioni volte alla mitigazione delle pressioni urbane nella AZIONI STRUTTURALI La maggior parte delle azioni strutturali previste dalla normativa e pianificazione settoriale e messe in campo nella Regione

Dettagli

Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale - L EUROPA INVESTE NELLE ZONE RURALI

Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale - L EUROPA INVESTE NELLE ZONE RURALI FEASR Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale - L EUROPA INVESTE NELLE ZONE RURALI Approvato dal CDA del Gal SCHEDA INTERVENTO A REGIA GAL Bassa Padovana con delibera n.14 del 10/06/013 PROGRAMMA

Dettagli

BALIN & ASSOCIATI. A tutti i Clienti. Circolare n. 23/2014 GLI ACCONTI D IMPOSTA PER IL 2014. I metodi per il calcolo degli acconti.

BALIN & ASSOCIATI. A tutti i Clienti. Circolare n. 23/2014 GLI ACCONTI D IMPOSTA PER IL 2014. I metodi per il calcolo degli acconti. BALIN & ASSOCIATI Umberto Balin Margherita Cabianca Francesca Gardellin Viviana Pigal Raffaella Martellani Dott. Alberto Gori Circolare n. 23/2014 Padova, 11 Novembre 2014 A tutti i Clienti LORO SEDI Dott.

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI Formato europeo P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo POLATO CARLO Telefono 0429/656108 VIA VITTORIO 33/A 35040 PONSO PD Fax 0429/95014 E-mail edilizia pubblica@comune.ponso.pd.it

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via Albere, Monselice (PD)

DELIBERAZIONE. Via Albere, Monselice (PD) DELIBERAZIONE Via Albere, 35043 Monselice (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale di

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD)

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) DELIBERAZIONE Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via Albere, n Monselice (PD)

DELIBERAZIONE. Via Albere, n Monselice (PD) DELIBERAZIONE Via Albere, n. 30-35043 Monselice (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD)

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) DELIBERAZIONE Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale

Dettagli

FUSIONE TRA CVS E POLESINE ACQUE: UN PROGETTO PER GARANTIRE CHE L ACQUA RESTI BENE COMUNE

FUSIONE TRA CVS E POLESINE ACQUE: UN PROGETTO PER GARANTIRE CHE L ACQUA RESTI BENE COMUNE PROGETTO DI FUSIONE CVS POLESINE ACQUE 26/08/2015 FUSIONE TRA CVS E POLESINE ACQUE: UN PROGETTO PER GARANTIRE CHE L ACQUA RESTI BENE COMUNE Avviata la gara per la due diligence, fotografia dello stato

Dettagli

Dinamica dei prezzi dei servizi di raccolta e trasporto in realtà estese

Dinamica dei prezzi dei servizi di raccolta e trasporto in realtà estese Dinamica dei prezzi dei servizi di raccolta e trasporto in realtà estese 21 Comuni 125.333 abitanti 37 Comuni 143.197 abitanti Il Territorio I NUMERI DELLA GESTIONE ANNO 2013 TOTALE COMUNI BACINI PADOVA

Dettagli

RASSEGNA STAMPA ANBI VENETO TESTATE:

RASSEGNA STAMPA ANBI VENETO TESTATE: RASSEGNA STAMPA ANBI VENETO TESTATE: 30 OTTOBRE 2015 UFFICIO COMUNICAZIONE ANBI VENETO comunicazione@anbiveneto.it OGGI NOTIZIE SU: Consorzio/Pag. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Veronese Adige Po Delta del Po Alta

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via Salute 14/B Este (PD)

DELIBERAZIONE. Via Salute 14/B Este (PD) DELIBERAZIONE Via Salute 14/B Este (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale di Scodosia,

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD)

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) DELIBERAZIONE Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale

Dettagli

LA QUALITA' AMBIENTALE A LIVELLO COMUNALE questionario

LA QUALITA' AMBIENTALE A LIVELLO COMUNALE questionario capitolo 14 LA QUALITA' AMBIENTALE A LIVELLO COMUNALE questionario Il Rapporto sullo Stato dell Ambiente della Provincia di Padova nei suoi primi tredici capitoli si è basato sull analisi e sulle elaborazioni

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via Salute 14/B Este (PD)

DELIBERAZIONE. Via Salute 14/B Este (PD) DELIBERAZIONE Via Salute 14/B Este (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale di Scodosia,

Dettagli

SERVIZIO CLIENTI, RECLAMI E COMUNICAZIONI AUTOLETTURE

SERVIZIO CLIENTI, RECLAMI E COMUNICAZIONI AUTOLETTURE Viale dell Industria 23 - VI pag. 1/6 Codice Cliente: 10398069 Contratto: 2012 / 84724 Numero fattura: 2014/0000450955 Emessa il: 10/11/2014 Periodo Fatturazione: 01/08/2014-31/10/2014 BOLLETTA STIMATA

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via Salute 14/B Este (PD)

DELIBERAZIONE. Via Salute 14/B Este (PD) DELIBERAZIONE Via Salute 14/B Este (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale di Scodosia,

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via Salute 14/B Este (PD)

DELIBERAZIONE. Via Salute 14/B Este (PD) DELIBERAZIONE Via Salute 14/B Este (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale di Scodosia,

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via Albere, n Monselice (PD)

DELIBERAZIONE. Via Albere, n Monselice (PD) DELIBERAZIONE Via Albere, n. 30-35043 Monselice (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD)

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) DELIBERAZIONE Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO - PROFESSIONALE. 1. Titoli di studio - Diploma di maturità Ragioniere e Perito Commerciale conseguito nell anno 1978/1979

CURRICULUM FORMATIVO - PROFESSIONALE. 1. Titoli di studio - Diploma di maturità Ragioniere e Perito Commerciale conseguito nell anno 1978/1979 CURRICULUM FORMATIVO - PROFESSIONALE Giancarlo MORO, nato a Ospedaletto Euganeo il 27/10/1960 1. Titoli di studio - Diploma di maturità Ragioniere e Perito Commerciale conseguito nell anno 1978/1979 2.

Dettagli

28/A - EDUCAZIONE ARTISTICA

28/A - EDUCAZIONE ARTISTICA 28/A - EDUCAZIONE ARTISTICA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : PADOVA PAG. 001 * PDMM82801E * * * * PIAZZOLA SUL BRENTA-"L.BELLUDI" * 1 EST.F.* PDMM840015 * * * * S. GIORGIO D/PERTICHE -"M.POLO" * * PDMM838015

Dettagli

Via Albere, n. 30-35043 Monselice (PD) DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AD INTERIM DELL'UNITA' OPERATIVA COMPLESSA GESTIONE DEL PERSONALE

Via Albere, n. 30-35043 Monselice (PD) DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AD INTERIM DELL'UNITA' OPERATIVA COMPLESSA GESTIONE DEL PERSONALE Via Albere, n. 30-35043 Monselice (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale di Scodosia,

Dettagli

TUTTI I CANALI DELLA CRESCITA

TUTTI I CANALI DELLA CRESCITA TURISMO RURALE PRODOTTI TIPICI PAESAGGIO TUTTI I CANALI DELLA CRESCITA BELLEZZE ARTISTICHE ENERGIE RINNOVABILI VIE D ACQUA FEASR REGIONE DEL VENETO Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l Europa

Dettagli

INFORMASALUTE. I Servizi Sanitari di PADOVA. e Provincia. Accesso al Servizio Sanitario Nazionale per i Cittadini stranieri

INFORMASALUTE. I Servizi Sanitari di PADOVA. e Provincia. Accesso al Servizio Sanitario Nazionale per i Cittadini stranieri Progetto co-finanziato dall Unione Europea Istituto Nazionale Salute, Migrazioni e Povertà Ministero della Salute Dipartimento della Prevenzione e Comunicazione Ministero dell Interno Dipartimento per

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via Albere, n Monselice (PD)

DELIBERAZIONE. Via Albere, n Monselice (PD) DELIBERAZIONE Via Albere, n. 30-35043 Monselice (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale

Dettagli

PIANO DI SICUREZZA E COORDINAMENTO.

PIANO DI SICUREZZA E COORDINAMENTO. PIANO DI SICUREZZA E COORDINAMENTO. Art.88 - D.Lgs. 09 aprile 2008, n. 81 Titolo IV e succ. modif. Committente / Stazione Appaltante: CENTRO VENETO SERVIZI S.p.a. Indirizzo Via C. Colombo, n. 29/a Sede:

Dettagli

incontri con i cittadini per discutere insieme ed esprimere la propria opinione sulla gestione servizio idrico integrato

incontri con i cittadini per discutere insieme ed esprimere la propria opinione sulla gestione servizio idrico integrato incontri con i cittadini per discutere insieme ed esprimere la propria opinione sulla gestione servizio idrico integrato IL PERCORSO PARTECIPATO Da maggio ad ottobre si è svolto un percorso partecipato/istituzionale

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD)

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) DELIBERAZIONE Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale

Dettagli

La misurazione della qualità e delle prestazioni nel servizio idrico integrato: l esperienza dell AATO Medio Valdarno

La misurazione della qualità e delle prestazioni nel servizio idrico integrato: l esperienza dell AATO Medio Valdarno Roma 17 gennaio 2008 La misurazione della qualità e delle prestazioni nel servizio idrico integrato: l esperienza dell AATO Medio Autorità di Ambito Territoriale Ottimale Medio Sommario L ATO Medio Il

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via Salute 14/B Este (PD)

DELIBERAZIONE. Via Salute 14/B Este (PD) DELIBERAZIONE Via Salute 14/B Este (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale di Scodosia,

Dettagli

PIANO D AMBITO. Approvato con Deliberazione dell Assemblea consortile n.9 del 20/07/2007 RELAZIONE AL PIANO DEGLI INVESTIMENTI

PIANO D AMBITO. Approvato con Deliberazione dell Assemblea consortile n.9 del 20/07/2007 RELAZIONE AL PIANO DEGLI INVESTIMENTI Regione dell Umbria Provincia di Perugia PIANO D AMBITO Approvato con Deliberazione dell Assemblea consortile n.9 del 20/07/2007 RELAZIONE AL PIANO DEGLI INVESTIMENTI Sommario 1 Introduzione... 2 2 Piano

Dettagli

Progetto di ricerca La Provincia di Padova: una Provincia al lavoro

Progetto di ricerca La Provincia di Padova: una Provincia al lavoro Progetto di ricerca La Provincia di Padova: una Provincia al lavoro Ricerca sull opinione dei cittadini della Provincia di Padova -Rapporto di ricerca - Luglio 2012 Indice Obiettivi Pag. 3 Metodologia

Dettagli

STUDIO DEL MODELLO DI GESTIONE DEL SISTEMA IDRICO REGIONALE

STUDIO DEL MODELLO DI GESTIONE DEL SISTEMA IDRICO REGIONALE Allegato alla Delib.G.R. n. 50/38 del 5.12.2006 STUDIO DEL MODELLO DI GESTIONE DEL SISTEMA IDRICO REGIONALE 0. PREMESSE Come evidenziato nei documenti guida del nuovo periodo di programmazione dei fondi

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD)

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) DELIBERAZIONE Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale

Dettagli

Al momento attuale tutte le regioni con l esclusione del Trentino Alto Adige dove non trova applicazione hanno recepito la legge 36/94.

Al momento attuale tutte le regioni con l esclusione del Trentino Alto Adige dove non trova applicazione hanno recepito la legge 36/94. Il riordino dei servizi idrici è stato avviato in Italia con la legge 36/94 (c.d. Legge Galli) che al fine di superare la frammentazione gestionale e ridurre i livelli di inefficienza produttivi ed infrastrutturali

Dettagli

Longarone, 4 novembre 2011

Longarone, 4 novembre 2011 Acqua buona, città pulite, servizi di qualità, prezzi equi oggi e nel futuro nei Comuni che ci affidano la gestione dei servizi pubblici locali. Longarone, 4 novembre 2011 Il contesto in cui opera Etra

Dettagli

TIPOLOGIA DEGLI INVESTIMENTI

TIPOLOGIA DEGLI INVESTIMENTI I INDICE 1. PREMESSA 1 2. TIPOLOGIA DEGLI INVESTIMENTI 2 1 1. PREMESSA Il presente elaborato contiene l aggiornamento del conseguente alla revisione triennale del Piano d Ambito prevista dal D.M. 01/08/1996.

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA DOCENTI CESSATI 1/9/2011

SCUOLA DELL INFANZIA DOCENTI CESSATI 1/9/2011 Ministero dell'istruzione dell'università e della Ricerca Padova, 28 febbraio 2011 Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Ufficio Scolastico Provinciale di Padova servizio per la comunicazione SCUOLA

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via Albere, Monselice (PD)

DELIBERAZIONE. Via Albere, Monselice (PD) DELIBERAZIONE Via Albere, 35043 Monselice (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale di

Dettagli

6 Piano degli interventi

6 Piano degli interventi 6 Piano degli interventi 6.1 Metodologia per l individuazione degli interventi Nel Piano degli interventi si tende ad individuare gli investimenti, intesi come nuove opere o azioni di ripristino di opere

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD)

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) DELIBERAZIONE Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale

Dettagli

VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI DEL 10 LUGLIO 2013

VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI DEL 10 LUGLIO 2013 VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI DEL 10 LUGLIO 2013 L anno 2013, il giorno 10 del mese di Luglio, alle ore 17.45, in Monselice (PD) Via C. Colombo n. 29/a, presso la sede della Società, ultimata

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD)

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) DELIBERAZIONE Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale

Dettagli

http://www.esurveyspro.com/survey.aspx?id=75272710-9c8d-4d1e-9822-d3a69a782...

http://www.esurveyspro.com/survey.aspx?id=75272710-9c8d-4d1e-9822-d3a69a782... Page 1 of 1 La Provincia di Padova. Una Provincia al Lavoro. IMPORTANTE: per poter procedere con la compilazione, è necessario rispondere alle domande segnate con l'asterisco (*). Grazie. Adesso, occupiamoci

Dettagli

Progetto CST Provincia di Padova. Organizzazione: Provincia di PADOVA

Progetto CST Provincia di Padova. Organizzazione: Provincia di PADOVA Progetto CST Provincia di Padova Organizzazione: Provincia di PADOVA 1 CHI SIAMO Provincia di Padova Ente capofila del CST Ente pubblico locale con competenze di supporto e collaborazione e sviluppo nei

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD)

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) DELIBERAZIONE Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale

Dettagli

Servizio Idrico in Regione Lombardia e Bolletta La Qualità commerciale e la fatturazione dei consumi in A2A C icl c o Id I rico 6 marzo 2012

Servizio Idrico in Regione Lombardia e Bolletta La Qualità commerciale e la fatturazione dei consumi in A2A C icl c o Id I rico 6 marzo 2012 Servizio Idrico in Regione Lombardia e Bolletta La Qualità commerciale e la fatturazione dei consumi in A2A Ciclo Idrico Alberto Hrobat 6 marzo 2012 A2A Ciclo Idrico pag. 3 Il SIVIRI pag. 7 diamo i numeri

Dettagli

Servizio Idrico Integrato

Servizio Idrico Integrato Servizio Idrico Integrato Regolamento fondo fughe acqua Giugno 2014 Indice Art. 1 - Oggetto e ambito di applicazione... 3 Art. 2 - Validità del Regolamento... 3 Art. 3 - Costituzione del fondo e modalità

Dettagli

Criteri per la definizione e ripartizione della tariffa del Servizio Idrico Integrato anno 2010

Criteri per la definizione e ripartizione della tariffa del Servizio Idrico Integrato anno 2010 Allegato A) al Decreto n. 03/2010 Criteri per la definizione e ripartizione della tariffa del Servizio Idrico Integrato anno 2010 Ad integrazione dei Criteri per l applicazione della tariffa del Servizio

Dettagli

L INSERIMENTO ABITATIVO DEGLI IMMIGRATI NEL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI PADOVA

L INSERIMENTO ABITATIVO DEGLI IMMIGRATI NEL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI PADOVA L INSERIMENTO ABITATIVO DEGLI IMMIGRATI NEL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI PADOVA INDICE INTRODUZIONE...2 La questione abitativa...3 Definire il disagio abitativo...3 Quali politiche abitative?...5 Fattori

Dettagli

DELIBERAZIONE PRESIDENZIALE N.3 del 27/07/2009 IL PRESIDENTE DELL ATI 3

DELIBERAZIONE PRESIDENZIALE N.3 del 27/07/2009 IL PRESIDENTE DELL ATI 3 DELIBERAZIONE PRESIDENZIALE N.3 del 27/07/ OGGETTO: Piano d Ambito per la Bancabilità. Modifiche al Piano degli interventi. IL PRESIDENTE DELL ATI 3 - Vista la Deliberazione dell Assemblea consortile dell

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via Albere, n Monselice (PD)

DELIBERAZIONE. Via Albere, n Monselice (PD) DELIBERAZIONE Via Albere, n. 30-35043 Monselice (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale

Dettagli

SERVER NOTEBOOK CANCELLERIA

SERVER NOTEBOOK CANCELLERIA Spett.le Istituto Comprensivo Statale 5 Donatello 35100 Padova Sandrigo, 07.05.12 OGGETTO: piano consegne Provvisorio Progetto Lavagne Interattive Multimediali Lunedì 07.05.12 - n. 1 kit Ist. Comprensivo

Dettagli

Infrazioni comunitarie e investimenti pubblici

Infrazioni comunitarie e investimenti pubblici Infrazioni comunitarie e investimenti pubblici Giorgia Ronco Struttura di missione contro il dissesto idrogeologico e per lo sviluppo delle infrastrutture idriche Infrazioni comunitarie Direttiva 91/271/CE

Dettagli

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD)

DELIBERAZIONE. Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) DELIBERAZIONE Via G. Marconi n.19 Monselice (PD) Comuni: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Arre, Bagnoli di Sopra, Baone, Barbona, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Carceri, Cartura, Casale

Dettagli

Programma triennale per la trasparenza e l integrità (PTTI)

Programma triennale per la trasparenza e l integrità (PTTI) Programma triennale per la trasparenza e l integrità (PTTI) 2015 2017 Predisposto dal responsabile per la trasparenza Daniele Ronzoni, Direttore del Consorzio Adottato in data 27/01/2015 con Deliberazione

Dettagli

PROPOSTA DI PARERE OBBLIGATORIO VINCOLANTE N. 02/04 11 2012 OGGETTO:

PROPOSTA DI PARERE OBBLIGATORIO VINCOLANTE N. 02/04 11 2012 OGGETTO: PROPOSTA DI PARERE OBBLIGATORIO VINCOLANTE N. 02/04 Conferenza dei Comuni 11 ottobre 2012 OGGETTO: Piano delle opere per il superamento della procedura di infrazione n. 2009/2034/CE e relativo piano economico

Dettagli

Applicazione pratica del SIT nel governo del ciclo integrato dell acqua

Applicazione pratica del SIT nel governo del ciclo integrato dell acqua Applicazione pratica del SIT nel governo del ciclo integrato dell acqua Corso La gestione del territorio attraverso l integrazione delle informazioni sanitarie ed ambientali con l utilizzo della metodologia

Dettagli

Comune di Vicenza. Bilancio di previsione 2015

Comune di Vicenza. Bilancio di previsione 2015 Comune di Vicenza Bilancio di previsione 2015 IL BILANCIO DI PREVISIONE 2015 ANALISI DI CONTESTO ED INDICATORI DI CONFRONTO Il contesto di riferimento Tagli ai trasferimenti (addizionali rispetto all anno

Dettagli

Polesine Acque S.P.A.

Polesine Acque S.P.A. Polesine Acque S.P.A. Certificazione ISO 9001:2008 Certificazione ISO 22000:2005 Accreditamento laboratorio analisi UNI EN ISO 17025:2005 Modello organizzazione di gestione e controllo ai sensi del D.l.g.s.

Dettagli

COMMERCIO ESTERO E INTERNAZIONALIZZAZIONE

COMMERCIO ESTERO E INTERNAZIONALIZZAZIONE Ce COMMERCIO ESTERO E INTERNAZIONALIZZAZIONE 06 Ce commercio estero e internazionalizzazione 1 01 Commercio estero e internazionalizzazione L Ufficio commercio estero e internazionalizzazione svolge attività

Dettagli

ACEA ATO 2 S.p.A. P.le Ostiense, 2 00154 Roma. Cap Soc Euro 362.834.320 iv-cf e P.IVA 05848061007 CCIAA RM REA 930803-TRIB RM 218931/99

ACEA ATO 2 S.p.A. P.le Ostiense, 2 00154 Roma. Cap Soc Euro 362.834.320 iv-cf e P.IVA 05848061007 CCIAA RM REA 930803-TRIB RM 218931/99 ACEA ATO 2 S.p.A. P.le Ostiense, 2 00154 Roma Cap Soc Euro 362.834.320 iv-cf e P.IVA 05848061007 -TRIB RM 218931/99 OGGETTO: tariffa unica del Servizio Idrico Integrato per i servizi comunali trasferiti

Dettagli