CAPITOLATO - PARTE TECNICA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CAPITOLATO - PARTE TECNICA"

Transcript

1 AREA EDILIZIA, PATRIMONIO IMMOBILIARE E ACQUISTI FORNITURA DI ARREDI PER L ALLESTIMENTO DEI LOCALI DELLA CITTADELLA DELLO STUDENTE - CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA. CODICE C.I.G.: E. CAPITOLATO - PARTE TECNICA Tutti gli arredi dovranno rispondere alle normative vigenti in materia di antinfortunistica e antincendio, garantire ignifugità in classe 1 per gli arredi, in classe 1IM per le imbottiture. I sottofondi, le vernici e/o le resine applicate su superfici metalliche dovranno essere sempre in classe 1 di reazione al fuoco. Dovranno inoltre rispondere ai seguenti punti: serialità, tecnologia, solidità, facilità di installazione e manutenzione, design con una elevata connotazione estetica. Tutti gli arredi dovranno avere certificazioni Uni in vigore al momento del bando di gara ed inoltre di Istituti riconosciuti (Catas, Giordano, o altri) con indicato il livello prestazionale. Deve essere sempre garantita la complanarità dei piani accostati, così come la continuità delle canalizzazioni. Le superfici verticali ed orizzontali degli arredi dovranno essere con finitura laminato plastico o melaminico antiriflesso. Dove richiesto i contenitori dovranno avere ante con vetri di sicurezza a norme antinfortunistiche. Tutti gli arredi dovranno avere garanzia minima di anni 1 (uno), così come si dovranno prevedere ricambi, completamenti e complementi per ulteriori anni 1 (uno). La scelta dei rivestimenti, dei tessuti, delle essenze e dei colori sarà a cura della D.L. Bancone distribuzione Sagomato ad L, con porta di ingresso. Frontale in pannello di particelle, classe di reazione al fuoco 1, classe E1 di emissione di formaldeide, di spessore mm 18 minimo, rivestito su tutte le facce in laminato plastico decorativo HPL sp. mm 0.6 minimo, senza soluzione di continuità e dello stesso colore su entrambe le facce, oppure impiallacciato. Zoccolatura battiscopa alla base altezza minima mm 150. Bordo dello stesso materiale di rivestimento, oppure in ABS lavorato in massa spessore minimo mm 3, oppure in massello di legno; sospeso al frontale, senza gambe. Compresa esecuzione di fori passacavi e compresa fornitura di bocchette passacavi Ø mm 80 e canalizzazione sottostante per passaggio cavi. Piedini di livellamento. Da filo interno bancone lato pubblico a soffitto, chiusura con cristalli in vetro temperato di adeguato spessore e comunque non inferiore a mm. 10, con foro passacarte e sistema di comunicazione integrato tra pubblico ed operatore. Lato pubblico Piano superiore in laminato plastico decorativo HPL sp. mm 0.6 minimo, spessore minimo mm 30, profondità minima mm 350, piani con bordi arrotondati (altezza cm. 105) Lato operatori Piano di lavoro eseguito in pannello di particelle, classe di reazione al fuoco 1, classe E1 di emissione di formaldeide, di spessore minimo mm 28, profondità mm 600, rivestito su tutte le facce in laminato plastico decorativo HPL sp. mm 0.6 minimo, senza soluzione di continuità e dello stesso colore su entrambe le facce. Dimensioni da rilevare in loco. Scrivanie, Cattedre e Tavoli Scrivania Eseguita in pannello di particelle, classe di reazione al fuoco 1, classe E1 di emissione di formaldeide, di Potrà essere attrezzata con penisola destra o sinistra e/o dattilo, o alzatina tipo front-office con piano superiore ad

2 H105. Gambe di sostegno in profilo metallico di adeguata sezione e/o diametro, con piedini regolabili, oppure telaio sottobase in profilo quadro di acciaio sezione minima mm 40x40, verniciato in epossipoliestere antigraffio, colore alluminio, con piedini regolabili su pattino in nylon nero. Dovrà essere canalizzata e dove richiesto ci sarà la foratura sul piano e/o il supporto porta PC. Scrivania Direzionale Eseguita in pannello di particelle, classe di reazione al fuoco 1, classe E1 di emissione di formaldeide, di spessore minimo mm 28, placcato in essenza di legno sp. mm 0.6/18, senza soluzione di continuità, bordo in massello di legno. Fianchi di sostegno come il piano. Potrà essere attrezzata con penisola destra o sinistra. Dovrà avere il pannello anteriore (gonna), i piedini regolabili, essere canalizzata Dimensioni come da lista categorie di fornitura Cattedra Eseguita in pannello di particelle, classe di reazione al fuoco 1, classe E1 di emissione di formaldeide, di Fianchi di sostegno come il piano. Telaio sottobase in profilo quadro di acciaio sezione minima mm 40x40, verniciato in epossipoliestere antigraffio, con piedini regolabili su pattino in nylon nero. Compresa fornitura di presa elettrica da tavolo a tre moduli con 2 prese elettriche già cablate da 10A Schuko+Italiana ed inoltre altra scatola con presa di rete, già cablata. Dovrà avere il pannello anteriore (gonna). Tavolo Gambe di sostegno in profilo metallico di adeguata sezione e/o diametro, con piedini regolabili, oppure telaio sottobase in profilo quadro di acciaio sezione minima mm 40x40, verniciato in epossipoliestere antigraffio, colore alluminio, con piedini regolabili su pattino in nylon nero. Dovrà essere canalizzato e se richiesto avrà foratura sul piano, supporto porta PC fisso e possibilità di fissaggio tra più tavoli. Il tavolo di dimensioni L500 posto nel locale Mediateca - Sala Consultazione (Stanza 04/5) dovrà essere dotato di pannelli separatori in plexiglass opalino di cm. 30 di altezza, posti lateralmente (tra le 5 postazioni affiancate) al fine di garantire la privacy di ogni singolo utente. Tavolo Break Area/Sala Mensa soluzione di continuità e dello stesso colore su entrambi i piani; bordo dello stesso materiale di rivestimento, oppure in ABS lavorato in massa spessore minimo mm 3, oppure in massello di legno. Telaio sottobase in profilo quadro di acciaio sezione minima mm 40x40, verniciato in epossipoliestere antigraffio, colore alluminio, con piedini regolabili su pattino in nylon nero. Tavolo Riunioni 2

3 soluzione di continuità e dello stesso colore su entrambi i piani; bordo dello stesso materiale di rivestimento, oppure in ABS lavorato in massa spessore minimo mm 3, oppure in massello di legno. Sostegno a piantana Ø minimo mm 60, base di dimensioni adeguate alla misura del piano, in acciaio verniciato in epossipoliestere antigraffio. Componibile. Tavolino basso spessore minimo mm 28, placcato in essenza di legno sp. mm 0.6/18, senza soluzione di continuità, bordo in massello di legno. Fianchi di sostegno come il piano. Tavolo ad isola Gambe di sostegno in profilo metallico di adeguata sezione e/o diametro, con piedini regolabili, oppure telaio sottobase in profilo quadro di acciaio sezione minima mm 40x40, verniciato in epossipoliestere antigraffio, colore alluminio, con piedini regolabili su pattino in nylon nero. La forma dovrà essere a trapezio isoscele, di dimensioni tali da garantire tre postazioni lavoro. I lati obliqui e la base minore avranno lunghezza di cm. 96, necessari al posizionamento della tastiera e del monitor, quindi la profondità sarà adeguata a cm.109; la base maggiore avrà lunghezza di cm. 197 e l altezza del tavolo di cm. 76. La parte posteriore dovrà prevedere un telaio scatolato (dim. cm. L85 H58), ove troveranno collocazione le tre unità hardware (tower). Il telaio avrà altezza da terra di circa 18 cm. Dovrà essere in lamiera microforata senza sbavature e le pieghe, negli angoli, saranno arrotondate per prevenire infortuni. Il fissaggio avverrà per mezzo di viti autofilettanti, per permettere in casi eccezionali di togliere il rivestimento. La struttura metallica del tavolo sarà in acciaio verniciato. Sul piano stesso si dovranno prevedere dei fori con coperchio, adeguati per il passaggio dei cavi della tastiera, monitor e mouse da eseguirsi alla consegna in accordo con i tecnici informatici. Tutto il tavolo sarà canalizzato a norma con siti diversi per l alimentazione e la trasmissione dati a partire dal pavimento flottante che prevederà torrette per gli allacciamenti. Si dovranno prevedere dei ganci su ogni lato operatore per le borse o zaini degli studenti. (Allegato disegno esemplificativo del tavolo) Tavolo su ruote per postazione diversamente abili Gambe di sostegno in profilo metallico di adeguata sezione e/o diametro, con piedini regolabili, oppure telaio sottobase in profilo quadro di acciaio sezione minima mm 40x40, verniciato in epossipoliestere antigraffio, colore alluminio, con piedini regolabili su pattino in nylon nero. Tavolino, regolabile in altezza, con struttura metallica idoneo all uso da parte di utenti diversamente abili su carrozzella. L appoggio a terra dovrà avvenire con slitta, munita di 2 ruote dotate di dispositivo frenante, aperta frontalmente, della stessa dimensione in larghezza del piano tavolo per permettere il posizionamento della carrozzella. Il supporto, dalla slitta al piano, sarà frontale e conformato in modo tale da non impedire in alcun modo l accesso. 3

4 Il piano dovrà essere incernierato alla struttura per permettere allo stesso di ripiegarsi per l immagazzinamento. Quando aperto dovrà essere strutturalmente stabile, non vibrare e con dispositivo di apertura munito di blocco con sicurezza. Il telaio superiore scatolato, da collocare sottopiano, dovrà servire da appoggio quando il piano è aperto Il supporto ed il rivestimento dovranno essere in classe 1 di reazione al fuoco. Le finiture e i colori dovranno essere come i banchi. Dimensioni piano L80/90 P35. L altezza del piano potrà variare da un minimo di cm. 75 ad un massimo di cm. 88. Sedute Sedia su puntali Senza braccioli. Elevazione a gas, girevole 360, struttura metallica, schienale medio regolabile in altezza, meccanismo sincronizzato, basamento a 5 razze in metallo cromato su puntali. Sedile e schienale imbottiti in poliuretano indeformabile, rivestimento in tessuto ignifugo classe 1IM. Deve essere stabile e permettere all utilizzatore una certa libertà di movimento ed una posizione comoda. I meccanismi di elevazione ed inclinazione previsti devono garantire una regolazione soggettiva della seduta in modo che questa sia adattabile alle diverse esigenze, stature e posture degli utenti. Tutti gli elementi esterni della poltrona ed i meccanismi di regolazione devono essere conformi a quanto specificato nella norma UNI EN (Tipo A). Non devono ribaltarsi quando provate secondo la norma UNI EN parte 4.3. Devono rispettare i requisiti di sicurezza elencati al paragrafo 4.4 e 4.5 della norma UNI EN Conforme al D.Lgs 81/2008. Sedia Operativa Poltroncina operativa con braccioli in polipropilene regolabili in altezza e dove richiesto senza braccioli. Elevazione a gas, girevole 360, struttura metallica, schienale medio regolabile in altezza, meccanismo sincronizzato, basamento a 5 razze in metallo cromato. Ruote autofrenanti, girevoli, dotate di carenatura di protezione. Sedile e schienale imbottiti in poliuretano indeformabile, rivestimento in tessuto ignifugo classe 1IM. Deve essere stabile e permettere all utilizzatore una certa libertà di movimento ed una posizione comoda. I meccanismi di elevazione ed inclinazione previsti devono garantire una regolazione soggettiva della seduta in modo che questa sia adattabile alle diverse esigenze operative, stature e posture degli utenti. Tutti gli elementi esterni della poltrona ed i meccanismi di regolazione devono essere conformi a quanto specificato nella norma UNI EN (Tipo A). Non devono ribaltarsi quando provate secondo la norma UNI EN parte 4.3. Devono rispettare i requisiti di sicurezza elencati al paragrafo 4.4 e 4.5 della norma UNI EN Conforme al D.Lgs 81/2008. Direzionale Poltrona con braccioli in polipropilene regolabili in altezza. Elevazione a gas, girevole 360, struttura metallica, schienale alto regolabile in altezza, meccanismo sincronizzato, basamento a 5 razze in metallo cromato. Ruote autofrenanti, girevoli, dotate di carenatura di protezione. Sedile e schienale imbottiti in poliuretano indeformabile, rivestimento in tessuto ignifugo classe 1IM. Deve essere stabile e permettere all utilizzatore una certa libertà di movimento ed una posizione comoda. I meccanismi di elevazione ed inclinazione previsti devono garantire una regolazione soggettiva della seduta in modo che questa sia adattabile alle diverse esigenze operative, stature e posture degli utenti. Tutti gli elementi esterni della poltrona ed i meccanismi di regolazione devono essere conformi a quanto specificato nella norma UNI EN (Tipo A). Non devono ribaltarsi quando provate secondo la norma UNI EN parte 4.3. Devono rispettare i requisiti di sicurezza elencati al paragrafo 4.4 e 4.5 della norma UNI EN Sedia Visitatore Senza braccioli, struttura metallica cromata. A quattro gambe. Sedile con anima in multistrati di faggio, schienale della stessa essenza o polipropilene. Imbottiti e rivestiti in tessuto ignifugo classe 1IM. 4

5 La seduta visitatore dovrà essere abbinata alla seduta operativa e direzionale, sia nella tipologia che nei rivestimenti. Sedia fissa Seduta con sedile e schienale in polipropilene ignifugo, antiurto ed antigraffio. Telaio a quattro gambe in tubo di acciaio diametro mm 18, spessore mm 3, finitura della struttura cromato spessore 5 micron minimo, con tappi in nylon. Impilabile ed agganciabile lateralmente. Sedia fissa con tavoletta Sedia fissa a 4 gambe. Struttura metallica in alluminio spazzolato. Con braccioli e tavoletta scrittoio dotata di dispositivo antipanico. Sedile e schienale in multistrati di faggio imbottiti e rivestiti in tessuto ignifugo classe 1IM. Completa di aggancio per posizionamento in linea con altre sedie. Impilabile. Poltroncina Poltroncina con struttura interna o esterna cromata, imbottita, rivestimento in pelle. Eventuali braccioli. Posto banco Dovrà essere un elemento monoblocco composto da seduta su barra con sedile e tavolo ribaltabili. Il banco studio potrà essere a 2/3/4 posti. Ogni posto dovrà avere un interasse di cm. 50/55 in larghezza e cm. 85/90 in profondità. L attacco dei piedi di fissaggio a terra, con la barra dei sedili e tavoli, dovrà prevedere un escursione orizzontale. Dovrà essere fissato adeguatamente al pavimento con l impiego di tasselli chimici. La prima fila dovrà prevedere un tavolo studio autonomo con modesty panel frontale, l ultima fila il gruppo seduta autonomo. Il modesty panel per prima fila o file intermedie avrà un altezza di circa cm. 35. Tutte le parti in acciaio dovranno essere verniciate con polveri. Sia il legno, sia le vernici dovranno essere in classe 1 di reazione al fuoco. La trave sarà verniciata a polveri dovrà consentire una libera installazione delle sedute e parti accessorie senza l ausilio di staffe esterne. Dovrà essere predisposto per l elettrificazione nella gamba del banco, assicurando la facilità di ispezione senza prevedere lo smontaggio di parti strutturali. 1) Seduta su barra Le sedute proposte dovranno avere il sedile e lo schienale in legno multistrato da mm. 11+/-, verniciati antiscivolo. Sia il legno che le vernici dovranno essere in classe 1 di reazione al fuoco. Le dimensioni del sedile e dello schienale dovranno essere in larghezza non inferiori a cm. 45. La sedia dovrà avere il sedile con un sistema di ribaltamento a molla o a contrappeso. La molla stessa dovrà essere di facile sostituzione, comunque da non prevedere lo smontaggio di tutta la seduta, ma solo di alcune parti della stessa. Le sedute su barra verranno fissate saldamente ad una trave in acciaio per mezzo di cavallotti in ferro o meglio in fusione di alluminio e collegate al tavolo studio posteriore. Particolare accorgimento dovrà essere previsto per sostenere lo schienale in caso sia impropriamente sollecitato. Si dovrà prevedere la modificabilità del posto banco nel tempo. La sedia dovrà quindi poter essere smontata completamente. Nè il sedile nè lo schienale dovranno essere saldati alla trave. Un eventuale bracciolo potrà essere montato sulla seduta senza dover sostituire la seduta stessa. Tutte le parti in acciaio dovranno essere verniciate con polveri epossidiche. Le soluzioni tecnologiche richieste dovranno comunque rispondere ad una elevata connotazione estetica. 2) Tavolo banco Il tavolo banco dovrà avere il piano ribaltabile antipanico. 5

6 Tutte le parti in acciaio dovranno essere verniciate con polveri epossidiche. La profondità del piano di scrittura sarà di minimo cm. 30, preferibile cm. 35, l altezza da terra del piano di scrittura cm. 75/78. Le soluzioni tecnologiche richieste dovranno comunque rispondere ad una elevata connotazione estetica. Contenitori Tutti i contenitori devono essere dotati di serratura a cariglione. Profilo parapolvere. Direzionale Struttura in agglomerato ligneo, classe di reazione al fuoco 1, classe E1 di emissione di formaldeide, spessore mm 18 minimo, rivestito in essenza di legno sp. mm 0,6/18, classe di reazione al fuoco 1, bordo in massello di legno. Fianchi predisposti con forature a passo mm 32 per lo spostamento dei ripiani interni mobili. Piani orizzontali mobili e fissi come struttura. Schienali realizzati a seconda della metodologia costruttiva in agglomerato ligneo, classe di reazione al fuoco 1, classe E1 di emissione di formaldeide, spessore adeguato, rivestito sulla faccia a vista in essenza di legno contro placcato e verniciato. Ante cieche in pannello di particelle, di spessore mm 18 minimo, con basso contenuto di formaldeide, classe di reazione al fuoco 1, placcato e contro placcato in essenza di legno verniciata, bordo in massello, colore e/o essenza come la struttura. Ante in cristallo temperato con cornici in massello di legno. Fondo con piedini di regolazione. Top con cornice frontale in massello, placcato nella parte superiore nella stessa essenza delle ante. Operativo con ante o a giorno Struttura in agglomerato ligneo, classe di reazione al fuoco 1, classe E1 di emissione di formaldeide, spessore mm 18 minimo, piano nobilitato con finitura melaminica, spessore minimo mm 28/30, classe di reazione al fuoco 1, bordo dello stesso materiale di rivestimento, oppure in ABS lavorato in massa spessore minimo mm 3, oppure in massello di legno. Fianchi predisposti con forature a passo mm 32 per lo spostamento dei ripiani interni mobili. I ripiani interni dovranno essere in metallo e predisposti per cartelle sospese. Schienali realizzati a seconda della metodologia costruttiva in agglomerato ligneo, classe di reazione al fuoco 1, classe E1 di emissione di formaldeide, spessore adeguato, rivestimento melamminico. Ante cieche in pannello di particelle, di spessore mm 18 minimo, con basso contenuto di formaldeide, classe di reazione al fuoco 1, nobilitato con finitura melaminica, spessore minimo mm 28/30; bordo dello stesso materiale di rivestimento, oppure in ABS lavorato in massa spessore minimo mm 3, oppure in massello di legno. Fondo con piedini di regolazione. Metallico In lamiera d acciaio, spessori non inferiori a 8/10, laminata a freddo. Ante cieche scorrevoli e/o a battente, serratura a cariglione nel caso di ante a battente. Bordi esposti ripiegati, verniciatura a resine epossidiche, ripiani e reggipiani metallici, fondi e cieli con assemblaggio mediante viterie e non ad incastri o perni di materiale plastico. Ripiani interni spostabili con passo di cm. 5. Vani interni intermedi scatolati con spessore da mm. 10. Piedini regolabili. Modulo contenitore per borse e valigie In lamiera d acciaio, spessori non inferiori a 8/10, laminata a freddo. Ante a battente opportunamente scatolate per conferire adeguata rigidità, lamierato da 10/10, cerniere con possibilità di regolazione. Frontale forato con foratura da cm. 1x1 circa. 6

7 Ogni anta dovrà essere munita di serratura con chiusura a moneta e cifratura. Dovrà essere prevista la possibilità di apertura in caso di blocco. Passepartout. Bordi esposti ripiegati, verniciatura a resine epossidiche, ripiani metallici, fondi e cieli con assemblaggio mediante viterie e non ad incastri o perni di materiale plastico. Piedini di livellamento. Numero vani e dimensioni come da lista categoria di fornitura. Scaffalatura a giorno Potrà essere monofronte o bifronte. A giorno realizzata in lamiera metallica, composta da più vani utili per elemento con spalle intere. Piani in lamiera di acciaio da 8/10, laminati a freddo, verniciatura a polveri epossidiche, montati ad incastro sui fianchi con spondine di irrigidimento longitudinali, posizionabili ogni 5 cm. I supporti dei ripiani dovranno essere metallici. Piedini regolabili, crociere di irrigidimento per gli elementi centrali, distanziatori dalle pareti, astine per evitare la caduta dei libri/cd, reggilibri, porta CD, supporti a parete, separatori trasversali. La portata dei ripiani dovrà essere calcolata per libri a carico compatto, non dovranno presentare flessioni sotto carico. Sarà composta da elementi in metallo, con lamierati a freddo da 8/10, verniciatura a resine epossidiche. Piedini regolabili. Monoblocco cucina Struttura con fianchi e cappello in pannello di particelle,di spessore minimo mm 18, con basso contenuto di formaldeide, ignifugo, rivestito sui due lati in laminato plastico; bordo dello stesso materiale di rivestimento, oppure in ABS lavorato in massa spessore minimo mm 3, oppure in massello di legno. Schiena in pannello di particelle, di spessore minimo mm 18, con basso contenuto di formaldeide, ignifugo, placcato e contro placcato in laminato plastico, con intercapedine posteriore di areazione; già cablata per alimentazione cappa aspirante e con ulteriore incasso di due prese elettriche Schuko 16A con sportello, una posizionata sotto i pensili e l altra nel vano microonde, con distribuzione elettrica da morsettiera su scatola stagna da collocarsi sul cappello. Ante in pannello di particelle, di spessore minimo mm 18, con basso contenuto di formaldeide, ignifughe, in laminato plastico decorativo HPL sp. mm 0,6 minimo; bordo dello stesso materiale di rivestimento, oppure in ABS lavorato in massa spessore minimo mm 3, oppure in massello di legno; cerniere angolari invisibili per anta esterna, box in metallo diametro 35 mm, in acciaio con riporto galvanico in rame e nichel, con regolazione indipendente e compensata, con fine corsa prestabilita ed ammortizzata, apertura 120, basi di montaggio in acciaio. Ripiani in pannello di particelle, di spessore minimo mm 18, con basso contenuto di formaldeide, idrofugo, placcato e controplaccato sui due lati in laminato plastico; bordatura perimetrale in ABS lavorato in massa sp. mm 2,0 minimo. Piano di lavoro h mm 40 in laminato idrorepellente, con bordo frontale in post forming o in alluminio, alzatine posteriore e laterali h mm 200 rivestite in alluminio o acciaio inox satinato. Zoccolatura asportabile in PVC tinta alluminio. Dovrà essere composta da pensili con ante battenti Dovrà essere dotata dei seguenti elettrodomestici e/o accessori: cappa aspirante da mm 600, integrata, con frontalino estraibile in acciaio inox, portata di aspirazione circa 300 m 3 /h, 1 motore, 2 lampade alogene, filtri antigrasso in alluminio lavabili in lavastoviglie, filtri al carbone attivo; forno a microonde compatto, profondità massima mm 320, da 20 litri; cottura a microonde, cottura con grill e cottura combinata, minimo 5 programmi di cottura preimpostati, minimo 1 programma di scongelamento preimpostato, quick start, programmatore elettronico, potenza microonde circa 700 W, regolazione potenza microonde a 3 livelli minimo, potenza grill circa 1000 W, segnalatore acustico di fine cottura, ventilazione tangenziale di raffreddamento, sicurezza apertura porta, piatto rotante, 1 griglia. Frigorifero da incasso, con cella freezer (****) - classe energetica minimo A+, sbrinamento automatico; Pattumiera a 2 scomparti per raccolta differenziata, estraibile e con rientro automatico; 7

8 Cassettiera operativa In metallo, verniciata con resine epossidiche, su ruote, 3 cassetti più cassetto cancelleria, serratura contemporanea. I cassetti, su guide metalliche, saranno dotati di sistema anti ribaltamento. Cassettiera direzionale Eseguita in pannello di particelle, classe di reazione al fuoco 1, classe E1 di emissione di formaldeide, di spessore minimo mm 28, placcato in essenza di legno sp. mm 0.6/18, senza soluzione di continuità, bordo in massello di legno. Su ruote, con 3 cassetti più cassetto cancelleria, dotati di sistema anti ribaltamento e serratura contemporanea. Supporto porta PC Metallico, verniciato con resine epossidiche, quattro ruote. Con sponde laterali, di altezza adeguata. Base estensibile in larghezza. Pedana per cattedra La pedana dovrà essere realizzata con una struttura portante idonea a sostenere un carico equivalente a folla compatta. Avrà caratteristiche simili ai pavimenti flottanti. Realizzata con telaio metallico. Fori laterali e superiori per passaggio cavi. Piano di calpestio con supporto adeguato ed in classe 1 di reazione al fuoco con finitura come il pavimento. Rivestimento frontale come il piano di calpestio, bordi in alluminio anodizzato, 2 gradini, ringhiera e rampa per disabili. Dimensioni da rilevare in loco. Appendiabiti a muro Barra appendiabiti installabile a parete con sistema a scomparsa delle viti. Realizzata in alluminio con ganci in plastica ad alta resistenza. Appendiabiti a stelo Appendiabito a stelo in tubolare di acciaio Ø mm 50 minimo, verniciato a polveri epossidiche colore alluminio, finitura goffrato. Quattro o sei grucce appendiabiti con sottostante gancio, in ABS colorato o trasparente oppure in metallo. Completo di anello portaombrelli in ABS colorato o in metallo, con sottostante vaschetta raccogli acqua in ABS. Portaombrelli Multiposto in metallo verniciato, con vaschetta raccogli acqua, capacità circa 30 posti Cestino gettacarte Cilindrico in metallo, forato, verniciato. 8

9 AREA EDILIZIA, PATRIMONIO IMMOBILIARE E ACQUISTI VISTA PIANO DISEGNO ESEMPLIFICATIVO DEL TAVOLO SEZIONE POSTERIORE

FORNITURA DI ARREDI PER STUDI, UFFICI, BIBLIOTECA ED ARCHIVI DESTINATI ALL EDIFICIO DENOMINATO TORRE ARCHIMEDE SITO IN PADOVA IN VIA UGO BASSI N.

FORNITURA DI ARREDI PER STUDI, UFFICI, BIBLIOTECA ED ARCHIVI DESTINATI ALL EDIFICIO DENOMINATO TORRE ARCHIMEDE SITO IN PADOVA IN VIA UGO BASSI N. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA DIREZIONE AMMINISTRATIVA Servizio Acquisti FORNITURA DI ARREDI PER STUDI, UFFICI, BIBLIOTECA ED ARCHIVI DESTINATI ALL EDIFICIO DENOMINATO TORRE ARCHIMEDE SITO IN PADOVA

Dettagli

CITTÀ DI BARI Ripartizione Contratti ed Appalti P.O.S. Forniture

CITTÀ DI BARI Ripartizione Contratti ed Appalti P.O.S. Forniture CITTÀ DI BARI Ripartizione Contratti ed Appalti P.O.S. Forniture OGGETTO: Fornitura di mobili, sedute e complementi di arredo per alcuni uffici Comunali. SPECIFICHE TECNICHE DELLE FORNITURE Il presente

Dettagli

LOTTO 6 RIF. 82 SUB LOTTO 6.1.A DESCRIZIONE: N. 1725 SEDUTA FISSA SENZA BRACCIOLI PER VISITATORE IMBOTTITA

LOTTO 6 RIF. 82 SUB LOTTO 6.1.A DESCRIZIONE: N. 1725 SEDUTA FISSA SENZA BRACCIOLI PER VISITATORE IMBOTTITA LOTTO 6 RIF. 82 SUB LOTTO 6.1.A DESCRIZIONE: N. 1725 SEDUTA FISSA SENZA BRACCIOLI PER VISITATORE IMBOTTITA Produzione JDS denominazione del prodotto KETTY Fissa; su telaio metallico a quattro gambe; Sedile

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI ARREDI PER AULE

CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI ARREDI PER AULE ALLEGATO AL CONTRATTO PER LA FORNITURA DI ARREDI PER AULE CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI ARREDI PER AULE Il presente capitolato ha per oggetto la fornitura dei seguenti arredi per aule per gli

Dettagli

ALLEGATO 2.A AL CAPITOLATO SPECIALE D ONERI

ALLEGATO 2.A AL CAPITOLATO SPECIALE D ONERI ALLEGATO 2.A AL CAPITOLATO SPECIALE D ONERI CAPITOLATO TECNICO DELLA GARA A PUBBLICO INCANTO PER LA FORNITURA E L INSTALLAZIONE DI ARREDI UFFICIO, DI CUI AL DECRETO RETTORALE N.59, PROT. N. 2662/L3, IN

Dettagli

F.A.Q. COMUNICAZIONI E CHIARIMENTI IN MERITO AL BANDO ED ALLEGATA DOCUMENTAZIONE

F.A.Q. COMUNICAZIONI E CHIARIMENTI IN MERITO AL BANDO ED ALLEGATA DOCUMENTAZIONE F.A.Q. Fornitura di arredi per l allestimento delle aule e dei laboratori nel nuovo Complesso di Biologia e Biomedicina dell Università degli Studi di Padova - Codice C.I.G.: 5268020B9E COMUNICAZIONI E

Dettagli

UFFICI OPERATIVI ARREDO 80000

UFFICI OPERATIVI ARREDO 80000 UFFICI OPERATIVI ARREDO 80000 Una linea pratica, elegante, funzionale. Costruiti con piani in nobilitato melaminico ad alta resistenza spessore 30 mm. La serie comprende scrivanie con tre profondità cm.

Dettagli

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA pag. 2 LAVORI A MISURA ARREDAMENTO (SpCat 1) PIANO TERRA (Cat 1) Hall - Centro informazioni ed orientamento studenti (SbCat 1) 1 / 1 Bancone reception, piano scrivania e piano visitatori, attrezzato con

Dettagli

Allegato A Descrizione Tecnica degli Arredi

Allegato A Descrizione Tecnica degli Arredi Allegato A Descrizione Tecnica degli Arredi Armadi metallici: realizzati in lamiera d acciaio, con fianchi, base, cappello schienale e ante dello spessore di 8/10. Ripiani spostabili sulle cremagliere

Dettagli

VENETO AGRICOLTURA Arredi Centro Visitatori Vallevecchia Caorle ELENCO PREZZI

VENETO AGRICOLTURA Arredi Centro Visitatori Vallevecchia Caorle ELENCO PREZZI Art. ELENCO FORNITURE Quantitativi Prezzo unitario A base di gara P.1 A1) Armadio in truciolare ureico da 30 mm.impiallacciato in legno e smaltato a più mani con colore a scelta della DD.LL., dotato di

Dettagli

COMUNE DI TRANI MEDAGLIA D ARGENTO AL MERITO CIVILE GARA D APPALTO

COMUNE DI TRANI MEDAGLIA D ARGENTO AL MERITO CIVILE GARA D APPALTO COMUNE DI TRANI MEDAGLIA D ARGENTO AL MERITO CIVILE GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DELLA PROGETTAZIONE, FORNITURA, MONTAGGIO E POSA IN OPERA DEGLI ARREDI PER L ALLESTIMENTO DEL CENTRO SERVIZI PER LE

Dettagli

ELENCO ARREDI ACCETTAZIONE: N 1 POS.A N 1 POS.B N 1 POS.C N 1 POS.D N 6 SGABELLI DA LABORATORIO N 1 POLTRONCINA SU RUOTE ARCHIVIO E BIOLOG.MOLEC.

ELENCO ARREDI ACCETTAZIONE: N 1 POS.A N 1 POS.B N 1 POS.C N 1 POS.D N 6 SGABELLI DA LABORATORIO N 1 POLTRONCINA SU RUOTE ARCHIVIO E BIOLOG.MOLEC. ELENCO ARREDI ACCETTAZIONE: N 6 SGABELLI DA LABORATORIO N 1 POLTRONCINA SU RUOTE ARCHIVIO E BIOLOG.MOLEC. N 3 POS.B N 1 POS.I N 1 POS.L N 5 SGABELLI DA LABORATORIO N 3 POLTRONCINA SU RUOTE BATTEREOLOGIA

Dettagli

UE, GRIGIO PERLA, ROVERE, NOCE, SUCUPIRA.

UE, GRIGIO PERLA, ROVERE, NOCE, SUCUPIRA. Descrizione Tecnica degli Arredi Allegato A FRONT OFFICE Scrivania operativa. Realizzata con piano in pannelli di particelle di legno spessore 18 mm, nobilitato melaminico, antimacchia, antigraffio e antiriflesso,

Dettagli

Descrizione quantità. 1 Sala di attesa

Descrizione quantità. 1 Sala di attesa 1 Sala di attesa 1.1 poltrone delle dimensioni di 89 x 67 h.46/71 con scocca in legno di abete, struttura in acciaio cromato diam. 4,5 cm. h.23 con piedini regolabili. Telaio in tubolare d acciaio verniciato

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N.

REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N. ALLEGATO B/1 REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N. 17 Via G. Marconi n. 19 35043 Monselice (PD) Codice fiscale e partita IVA 00348220286 Telefono 0429.788434 Telefax 0429.788620 e-mail: clemente.toniolo@ulss17.it

Dettagli

LOCALE ACCETTAZIONE/AMMINISTRAZIONE

LOCALE ACCETTAZIONE/AMMINISTRAZIONE DETTAGLIO ECONOMICO LOTTO 2 ARREDI DA UFFICIO E VARI (PIANO TERRA) (Allegato 3b al Disciplinare di gara) LOCALE ACCETTAZIONE/AMMINISTRAZIONE n. 1 Banco front-office, sviluppo lineare totale mm. (3600+1200+1200+8000),

Dettagli

LOCALE ACCETTAZIONE/AMMINISTRAZIONE

LOCALE ACCETTAZIONE/AMMINISTRAZIONE Allegato n.5 al Disciplinare di gara Allegato TECNICO LOTTO 2 ARREDI DA UFFICIO E VARI: caratteristiche tecniche (PIANO TERRA) LOCALE ACCETTAZIONE/AMMINISTRAZIONE n. 1 Banco front-office, sviluppo lineare

Dettagli

Lotto ARREDI PER UFFICI UOC CHIRURGIA OSPEDALE CTO Rif. DESCRIZIONE q.tà UFFICIO PRIMARIO. Scrivania di dimensioni L.0xp. cm. Piano stondato sui due lati lunghi, spessore mm, finitura Satinato. Struttura

Dettagli

OXI METALLICA. Pronta Consegna nella finitura Acero. Postazioni non in pronta consegna

OXI METALLICA. Pronta Consegna nella finitura Acero. Postazioni non in pronta consegna OXI METALLICA Serie Oxi operativa, produzione Las, maggior produttore di arredo ufficio operativo in Italia. Il piano di lavoro è realizzato in particelle di legno spessore mm. 25, nobilitato in melaminico

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 Via San Secondo, 29-10128 Torino Tel. +39 011 566 1 566 Codice Fiscale/Partita Iva 09737640012

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 Via San Secondo, 29-10128 Torino Tel. +39 011 566 1 566 Codice Fiscale/Partita Iva 09737640012 AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 Via San Secondo, 29-10128 Torino Tel. +39 011 566 1 566 Codice Fiscale/Partita Iva 09737640012 Struttura Complessa LOGISTICA PIANO INVESTIMENTI 2008 COD. PROGETTO 161/08 FORNITURA

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO UNITA DI PROGETTO LOGISTICA E SICUREZZA SCOLASTICA

PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO UNITA DI PROGETTO LOGISTICA E SICUREZZA SCOLASTICA PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO UNITA DI PROGETTO LOGISTICA E SICUREZZA SCOLASTICA Oggetto: FORNITURA MEDIANTE SOMMINISTRAZIONE DI ARREDI DA DESTINARE AGLI ISTITUTI DI II GRADO DI COMPETANZA PROVINCIALE

Dettagli

Descrizione tecnica pareti divisorie ed attrezzate di ns. produzione

Descrizione tecnica pareti divisorie ed attrezzate di ns. produzione Descrizione tecnica pareti divisorie ed attrezzate di ns. produzione Modulart Steel 2000, parete divisoria mobile attrezzabile a doppio pannello in acciaio zincato plastificato, irrigidito con lastre di

Dettagli

ARREDI OSPEDALE SAN CARLO DI SEZZE : CHIRURGIA 2 ALLEGATO A. Quantità Degenza

ARREDI OSPEDALE SAN CARLO DI SEZZE : CHIRURGIA 2 ALLEGATO A. Quantità Degenza ARREDI OSPEDALE SAN CARLO DI SEZZE : CHIRURGIA 2 ALLEGATO A Quantità Degenza Ordine N 14 Letti degenza tre sezioni, H varabile, 4 ruote di cui N 1 due con freno, materasso, Regolazione a gas, Paracolpi,

Dettagli

COMPUTO METRICO PER ARREDI TECNICI DI LABORATORIO CATEGORIA - ARREDI TECNICI DA LABORATORIO

COMPUTO METRICO PER ARREDI TECNICI DI LABORATORIO CATEGORIA - ARREDI TECNICI DA LABORATORIO 1 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI TORINO Banco a parete da laboratorio circa L.600mm. x P.(da 800 a 900mm.) x H.100mm. con alzata tecnica comprensivo di: n.1 chiusure laterali banco, piano in polipropilene

Dettagli

Convenzione Arredi Ufficio 3. Catalogo e listino prodotti in convenzione

Convenzione Arredi Ufficio 3. Catalogo e listino prodotti in convenzione Convenzione Arredi Ufficio 3 Catalogo e listino prodotti in convenzione Scrivania a 4 gambe Codice convenzione L.1.1.1 Postazioni di lavoro realizzate con struttura portante completamente in acciaio proveniente

Dettagli

QUESITI. Si riporta di seguito l elenco delle attrezzature e arredi presenti nella struttura:

QUESITI. Si riporta di seguito l elenco delle attrezzature e arredi presenti nella struttura: QUESITI Quesito n 1 Relativamente a quanto indicato a pagina 7 del Bando, art.18 Criterio di Aggiudicazione paragrafo 1. OFFERTA TECNICA, sezione A.QUALITA DEL SERVIZIO dove si dice 1.5 Modalità organizzative

Dettagli

01 TAVOLI, SCRIVANIE, POSTAZIONI

01 TAVOLI, SCRIVANIE, POSTAZIONI 01 TAVOLI, SCRIVANIE, POSTAZIONI 01 01.01 Tavolo 240x140. Tavolo per lettura/consultazione (biblioteca) bifrontale, piano in truciolare, rivestimento melaminico, pannello separatore frontale condiviso

Dettagli

FORNITURA E POSA IN OPERA DI ARREDI PER UFFICI DELLA REGGIA DI VENARIA REALE

FORNITURA E POSA IN OPERA DI ARREDI PER UFFICI DELLA REGGIA DI VENARIA REALE A_SCRIVANIE/TAVOLI A1 SCRIVANIA LIVELLO OPERATIVO L.140- P.70-H.72 A2 SCRIVANIA LIVELLO OPERATIVO L.160- P.70-H.72 P8/2 3,00 P14 1,00 TOTALE cad 4,00 A3 SCRIVANIA LIVELLO OPERATIVO L.150- P.80-H.72 P8/1

Dettagli

Farolfi Arredamenti s.n.c. - Via Figline n 3-47100 Forlì - Tel/fax 0543 551262 - e-m@il: farolfiarredamenti@virgilio.it

Farolfi Arredamenti s.n.c. - Via Figline n 3-47100 Forlì - Tel/fax 0543 551262 - e-m@il: farolfiarredamenti@virgilio.it Farolfi Arredamenti s.n.c. - Via Figline n 3-47100 Forlì - Tel/fax 0543 551262 - e-m@il: farolfiarredamenti@virgilio.it DESCRIZIONE ARREDI. Tutti gli arredi rispettano le normative vigenti relative agli

Dettagli

Mobili per ufficio Scaffalature metalliche Sedie e poltrone Armadietti spogliatoio Armadi per esterni Porta pallets

Mobili per ufficio Scaffalature metalliche Sedie e poltrone Armadietti spogliatoio Armadi per esterni Porta pallets 1957 SCAFFALATEVI VULCA! Mobili per ufficio Scaffalature metalliche Sedie e poltrone Armadietti spogliatoio Armadi per esterni Porta pallets 8 salone SMAU - 1971 2 SCAFFALATURE SCAFFALATURE MODULARI A

Dettagli

Gara Arredi V Divisione Ospedale Cotugno. Lotto Sub Descrizione Caratteristiche minime Destinazione Quantità

Gara Arredi V Divisione Ospedale Cotugno. Lotto Sub Descrizione Caratteristiche minime Destinazione Quantità . Letto elettrico per degenti Superficie letto in 4 sezioni e 3 snodi, Allungamento superficie letto integrato minimo cm. 5, Struttura su 4 ruote gemellari di diametro min. 50 mm con sistema di frenatura

Dettagli

Woodcastle. biblio. Struttura in legno finger joint a sezione rettangolare

Woodcastle. biblio. Struttura in legno finger joint a sezione rettangolare biblio Woodcastle Woodcastle Struttura in legno finger joint a sezione rettangolare impiallacciato in essenza, unito ad un telaio a cremagliera in acciaio 20/10 di spessore per una sezione rettangolare

Dettagli

Proposta arredo rif. IES S.R.L. Rif. Offerta CI11589 del 27 05 2014

Proposta arredo rif. IES S.R.L. Rif. Offerta CI11589 del 27 05 2014 Rif. Offerta CI11589 del 27 05 2014 Reception collezione YO Bancone reception realizzato con pannelli di agglomerato ligneo rivestiti in melaminico, sp. mm. 20 e bordo in abs. Struttura sottopiano con

Dettagli

LOTTO 6 RIF. 82 SUB LOTTO 6.1.A DESCRIZIONE: N. 1725 SEDUTA FISSA SENZA BRACCIOLI PER VISITATORE IMBOTTITA

LOTTO 6 RIF. 82 SUB LOTTO 6.1.A DESCRIZIONE: N. 1725 SEDUTA FISSA SENZA BRACCIOLI PER VISITATORE IMBOTTITA LOTTO 6 RIF. 82 SUB LOTTO 6.1.A DESCRIZIONE: N. 1725 SEDUTA FISSA SENZA BRACCIOLI PER VISITATORE IMBOTTITA - la sedia non puo ospitare piu di una persona - la sedia e impilabile fino a un massimo di 10

Dettagli

SCHEDA TECNICA DESCRITTIVA Allegato: A 1 - Rif. Sedia per aula informatica. Caratteristiche costruttive e di fornitura:

SCHEDA TECNICA DESCRITTIVA Allegato: A 1 - Rif. Sedia per aula informatica. Caratteristiche costruttive e di fornitura: Sedia per aula informatica SI / 09 Sedia ergonomica per aula informatica con ruote basamento = Ø compreso tra 55 e 62 cm. larghezza sedile = 40 cm. - largh. schienale = 36 cm profondità sedile = minima

Dettagli

PARETE ATTREZZATA INFINITY 9 PLUS MOMA. Note per la consultazione del Listino La parete attrezzata Infi nity è disponibile in Due Versioni:

PARETE ATTREZZATA INFINITY 9 PLUS MOMA. Note per la consultazione del Listino La parete attrezzata Infi nity è disponibile in Due Versioni: NOTE INTRODUTTIVE Sistema modulare di arredamento che in funzione della versatilità delle composizioni si presta per risolvere infi nite esigenze di divisione degli spazi di lavoro. Per agevolare le trattative

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO LOTTO N. 4

CAPITOLATO TECNICO LOTTO N. 4 - 38010 San Michele all Adige (TN), Via E. Mach 1- Tel. 0461/615111 Fax 0461/615218 - www.iasma.it www.fondazioneedmundmach.it - iscritta al registro provinciale delle persone giuridiche private n. 231

Dettagli

TAO 10. Design: MAURO LIPPARINI

TAO 10. Design: MAURO LIPPARINI TAO 10 Design: MAURO LIPPARINI Derivato da TAO DAY, sistema trainante per la zona giorno di MisuraEmme, il sistema TAO10 è una nuova proposta che ne esalta i contenuti estetici, funzionali e di attualità.

Dettagli

Fornitura in opera dell arredamento per comunità presso la Residenza di Monte Crocetta CIG 3494549110. Allegato 1

Fornitura in opera dell arredamento per comunità presso la Residenza di Monte Crocetta CIG 3494549110. Allegato 1 Fornitura in opera dell arredamento per comunità presso la Residenza di Monte Crocetta CIG 3494549110 Allegato 1 1 ELENCO DESCRITTIVO 1. PIANO TERRA 1.a Spogliatoi femminili/maschili Armadio spogliatoio

Dettagli

2 LOTTO: Fornitura, consegna ed installazione di arredi operativi e direzionali CARATTERISTICHE TECNICHE FUNZIONALI E PRESTAZIONALI DELLA FORNITURA

2 LOTTO: Fornitura, consegna ed installazione di arredi operativi e direzionali CARATTERISTICHE TECNICHE FUNZIONALI E PRESTAZIONALI DELLA FORNITURA ALLEGATO 2A Asta pubblica n. 195/2007 2 LOTTO: Fornitura, consegna ed installazione di arredi operativi e direzionali per ufficio e complementi accessori. CARATTERISTICHE TECNICHE FUNZIONALI E PRESTAZIONALI

Dettagli

SUPERFLAT FLAT MOBILI SCORREVOLI LIBRERIE LIBRERIE CROSS BOISERIE

SUPERFLAT FLAT MOBILI SCORREVOLI LIBRERIE LIBRERIE CROSS BOISERIE AR CHI VIA ZIO NE SUPERFLAT FLAT MOBILI SCORREVOLI LIBRERIE LIBRERIE CROSS BOISERIE SUPERFLAT SuperFlat è una serie di contenitori di profondità 40,1 cm (utile 36 cm) costituiti da una struttura interna,

Dettagli

Università degli studi di Udine. Ripartizione tecnica FORNITURA E POSA IN OPERE DEGLI ARREDI PER LE AULE PREFABBRICATE CAPITOLATO TECNICO E QUANTITA

Università degli studi di Udine. Ripartizione tecnica FORNITURA E POSA IN OPERE DEGLI ARREDI PER LE AULE PREFABBRICATE CAPITOLATO TECNICO E QUANTITA Università degli studi di Udine Ripartizione tecnica FORNITURA E POSA IN OPERE DEGLI ARREDI PER LE AULE PREFABBRICATE CAPITOLATO TECNICO E QUANTITA Maggio 2010 CARATTERISTICHE GENERALI DEGLI ARREDI Unificazione:

Dettagli

Normativa di riferimento e descrizione degli arredi Allegati grafici

Normativa di riferimento e descrizione degli arredi Allegati grafici Area Servizi Tecnici Normativa di riferimento e descrizione degli arredi Allegati grafici N gara 2316833 - G 246 Procedura aperta per la fornitura e posa in opera di arredi per auditorium, aule, sale studio,

Dettagli

L I N E A U F F I C I O

L I N E A U F F I C I O L I N E A U F F I C I O L a v a r i e t à è l a n i m a d e l p i a c e r e. A p h r a B e h n S c r i t t r i c e e d r a m m a t u rg a i n g l e s e, 1 6 4 0 1 6 8 9 Ogni esigenza di lavoro trova risposta

Dettagli

SISTEMI ARREDO PER UFFICIO. Sigma. Linea Sigma Arredo per ufficio operativo

SISTEMI ARREDO PER UFFICIO. Sigma. Linea Sigma Arredo per ufficio operativo SISTEMI ARREDO PER UFFICIO Sigma S Arredo per ufficio operativo SISTEMI ARREDO PER UFFICIO OGNI BUON LAVORO NASCE DA UN BUON HABITAT DI LAVORO. Chi lavora in ufficio, vi passa in media 80.000 ore della

Dettagli

SCHEDA TECNICA ARREDI

SCHEDA TECNICA ARREDI Allegato A SCHEDA TECNICA ARREDI ARREDO PREZZO UNITARIO OFFERTO A CONTENITORE - ARMADIO PREZZO OFFERTO ARMADIO simile tipo ditta Valentina serie Kim dimensioni circa cm 180x45x206,5 (composto da n. 2 moduli

Dettagli

a r t w o r k p r o g e t t i. n e t

a r t w o r k p r o g e t t i. n e t CATALOGO ARREDI materiali e colori: RIFERIMENTI COLORE colori fondocasa: vetri per piani e ante vetrate modili colore acidato OROLOGIO PARETE pantone 286 cvp armadi e piani scrivanie in legno melaminico

Dettagli

Alfa SISTEMI ARREDO PER UFFICIO. Linea Alfa. Arredo per ufficio operativo

Alfa SISTEMI ARREDO PER UFFICIO. Linea Alfa. Arredo per ufficio operativo Alfa SISTEMI ARREDO PER UFFICIO A Linea Alfa Arredo per ufficio operativo SISTEMI ARREDO PER UFFICIO OGNI BUON LAVORO NASCE DA UN BUON HABITAT DI LAVORO. Chi lavora in ufficio, vi passa in media 80.000

Dettagli

Università degli studi di Udine. Ripartizione Tecnica

Università degli studi di Udine. Ripartizione Tecnica Università degli studi di Udine Ripartizione Tecnica ARREDI PER AULE,STUDI,LABORATORI,UFFICI DA INSTALLARE NELL EDIFICO DENOMINATO EX BLANCHINI CORPO B CAPITOLATO TECNICO E QUANTITA Agosto 2007 CARATTERISTICHE

Dettagli

Il brico dalle mille idee... CUCINE IN MURATURA. Costruire una cucina in muratura senza muratura...oggi è possibile. www.mybricoshop.

Il brico dalle mille idee... CUCINE IN MURATURA. Costruire una cucina in muratura senza muratura...oggi è possibile. www.mybricoshop. Il brico dalle mille idee... CUCINE IN MURATURA Costruire una cucina in muratura senza muratura...oggi è possibile. Direttamente dalla nostra falegnameria La bottega di Mastro Geppetto presentiamo un utilissimo

Dettagli

ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO. Gara per la fornitura di arredi per ufficio, didattici, scolastici e dei. Seconda edizione

ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO. Gara per la fornitura di arredi per ufficio, didattici, scolastici e dei. Seconda edizione ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO Gara per la fornitura di arredi per ufficio, didattici, scolastici e dei servizi connessi Seconda edizione SOMMARIO PREMESSA...5 1 MOBILI PER UFFICIO - ARREDI DIREZIONALI...6

Dettagli

DIREZIONALE. L arredoufficio

DIREZIONALE. L arredoufficio DIREZIONALE L arredoufficio serie ENTERPRISE da pag. 05 serie WINDOWS da pag. 31 ABOLITA serie SWAROSKY da pag. 49 serie BOND da pag. 59 serie FUJIYAMA da pag. 79 DISPONIBILE A PREVENTIVO. 02 03 UFFICIDIREZIONALI

Dettagli

Complementi arredo. Sedute con rivestimento biodegradabile. www.prodotti-ecologici.it telefono: 055-308140

Complementi arredo. Sedute con rivestimento biodegradabile. www.prodotti-ecologici.it telefono: 055-308140 Complementi arredo Sedute con rivestimento biodegradabile VA-TEE9D-C E. Poltrona a schienale alto c/braccioli Tarifa Con rivestimento in pelle sintetica traspirante e biodegradabile, sedute operative ergonomiche

Dettagli

Descrizione degli arredi Regione Puglia. Arredi ambientalmente

Descrizione degli arredi Regione Puglia. Arredi ambientalmente Appalto per la fornitura di arredi per ufficio nuova sede assessorati della ALLEGATO 4 Descrizione degli arredi Regione Puglia. Arredi ambientalmente sostenibili ai sensi del D.M. 22 febbraio 2001-G.U.

Dettagli

ARMADI SPOGLIATOIO ARREDO INDUSTRIALE. LAVI TREVIGIANA s.r.l. e-mail:lavi@lavi.it

ARMADI SPOGLIATOIO ARREDO INDUSTRIALE. LAVI TREVIGIANA s.r.l. e-mail:lavi@lavi.it ARMADI SPOGLIATOIO ARREDO INDUSTRIALE LAVI TREVIGIANA s.r.l. e-mail:lavi@lavi.it ARREDAMENTO INDUSTRIALE ARMADI SPOGLIATOIO ARMADI SPOGLIATOIO ARMADI SPOGLIATOIO ACCESSORI E STENDER ARMADI INOX CARRELLI

Dettagli

APPALTO PER LA FORNITURA DI ARREDI

APPALTO PER LA FORNITURA DI ARREDI NUOVA SEDE REGIONALE DEL TURISMO - Puglia Promozione 1. SCRIVANIE E CASSETTIERE 1. 01 Scrivania operativa - dim. 160x80x72h Scrivania operativa del tipo Sedicinoni della Styloffice, o similare, a gamba

Dettagli

Fac-simile Offerta Economica ALLEGATO 3

Fac-simile Offerta Economica ALLEGATO 3 ALLEGATO 3 Fac-simile Offerta Economica PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI ARREDI PER UFFICIO NUOVA SEDE ASSESSORATI DELLA REGIONE PUGLIA-VIA GENTILE BARI. Arredi ambientalmente sostenibili ai sensi

Dettagli

DUNE FLAT. Elettrodomestici Fare riferimento scrupolosamente a quanto prescritto dalle case costruttitrici nei manuali in dotazione.

DUNE FLAT. Elettrodomestici Fare riferimento scrupolosamente a quanto prescritto dalle case costruttitrici nei manuali in dotazione. DUNE FLAT COMUNICAZIONI Ecologia Alla fine della sua utilizzazione non disperdere il prodotto nell'ambiente, ma fare riferimento all'azienda comunale di smaltimento rifiuti solidi urbani per il corretto

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO LOTTO 3

CAPITOLATO TECNICO LOTTO 3 - 38010 San Michele all Adige (TN), Via E. Mach 1- Tel. 0461/615111 Fax 0461/615218 - www.iasma.it www.fondazioneedmundmach.it - iscritta al registro provinciale delle persone giuridiche private n. 231

Dettagli

Comune di Minturno Provincia di Latina LISTA DELLE LAVORAZIONI E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'OPERA O DEI LAVORI

Comune di Minturno Provincia di Latina LISTA DELLE LAVORAZIONI E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'OPERA O DEI LAVORI Comune di Minturno Provincia di Latina pag. 1 LISTA DELLE LAVORAZIONI E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'OPERA O DEI LAVORI OGGETTO: Fornitura Arredi relativa ai lavori di REALIZZAZIONE DI UNA

Dettagli

New Dedalo parete divisoria

New Dedalo parete divisoria New Dedalo parete divisoria Modulo standard cieco L 100 P 10 da 104 al mq. (esclusa posa) PRONTA CONSEGNA Finiture arredi e pareti CARATTERISTICHE TECNICHE Struttura portante La struttura interna della

Dettagli

CARRELLI SALA OPERATORIA

CARRELLI SALA OPERATORIA CARRELLI SALA OPERATORIA 1) N. 2 TAVOLI SERVITORI Tavolo servitore con struttura in acciaio inox 18/10 (AISI 304). Regolazione dell'altezza mediante pompa oleodinamica a circuito chiuso con movimento a

Dettagli

Le presenti Specifiche tecniche disciplinano per gli aspetti tecnici la fornitura di arredi e complementi di arredi ufficio per l ENAV S.p.A.

Le presenti Specifiche tecniche disciplinano per gli aspetti tecnici la fornitura di arredi e complementi di arredi ufficio per l ENAV S.p.A. SPECIFICHE TECNICHE Le presenti Specifiche tecniche disciplinano per gli aspetti tecnici la fornitura di arredi e complementi di arredi ufficio per l ENAV S.p.A. MOBILI PER UFFICIO - ARREDI DIREZIONALI

Dettagli

UTILITIES. Armadi e accessori per la tutela dell'operatore e dell'ambiente. INDICE SICUR WOOD 61 SICUR 63 SICUR KEM 64 SICUR SHELF 65 PHYTOSAFETY 66

UTILITIES. Armadi e accessori per la tutela dell'operatore e dell'ambiente. INDICE SICUR WOOD 61 SICUR 63 SICUR KEM 64 SICUR SHELF 65 PHYTOSAFETY 66 Armadi e accessori per la tutela dell'operatore e dell'ambiente. INDICE SICUR WOOD 61 SICUR 63 SICUR KEM 64 SICUR SHELF 65 PHYTOSAFETY 66 VASCHE STOCCAGGIO FUSTI 67 PANNI ASSORBENTI 68 DOCCETTE LAVAOCCHI

Dettagli

ALLEGATO 3 - SCHEDE MATERIALI

ALLEGATO 3 - SCHEDE MATERIALI Allegato III Fornitura e posa in opera di elementi di arredo per la realizzazione della sede di Equitalia Nord SpA Area Territoriale di Como Indirizzo Unità Como, via Sant Elia n. 11 immobiliare: ALLEGATO

Dettagli

Arredi e attrezzature magazzino

Arredi e attrezzature magazzino CARTELLI SEGNALETICI STANDARD E PERSONALIZZATI CONTENITORI A BOCCA DI LUPO VARIE DIMENSIONI E MODELLI A RICHIESTA CONTENITORI IN RETE, LAMIERA, PEDANE METALLICHE, IN VARIE MISURE E MODELLI CONTENITORI

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI Direzione Amministrativa Via Università 40 CAGLIARI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI Direzione Amministrativa Via Università 40 CAGLIARI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI Direzione Amministrativa Via Università 40 CAGLIARI Fornitura e l installazione di arredi generici per Laboratori, Aule ed Uffici connessi, dell Università degli Studi

Dettagli

LISTA CATEGORIE - LOTTO N.1 - ARREDI PER STUDI E UFFICI TORRE ARCHIMEDE PIANO II INTERRRATO PIANO SECONDO

LISTA CATEGORIE - LOTTO N.1 - ARREDI PER STUDI E UFFICI TORRE ARCHIMEDE PIANO II INTERRRATO PIANO SECONDO LISTA CATEGORIE - LOTTO N.1 - ARREDI PER STUDI E UFFICI TORRE ARCHIMEDE Q.TA COD. ART DESCRIZIONE EURO CAD EURO TOTALE PIANO II INTERRRATO 17 SFF SEDIA FISSA IN MULTISTRATI DI FAGGIO CONFORMATO SENZA BRACCIOLI,

Dettagli

GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA E RELATIVA POSA IN OPERA DI ARREDI ED ATTREZZATURE PER LA NUOVA STRUTTURA ********** Capitolato Tecnico

GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA E RELATIVA POSA IN OPERA DI ARREDI ED ATTREZZATURE PER LA NUOVA STRUTTURA ********** Capitolato Tecnico GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA E RELATIVA POSA IN OPERA DI ARREDI ED ATTREZZATURE PER LA NUOVA STRUTTURA ********** Capitolato Tecnico INTERRATO - CUCINA - uff. capo cuoco SCRIVANIA CANALIZZATA

Dettagli

ELENCO PREZZI ARREDI E ACCESSORI

ELENCO PREZZI ARREDI E ACCESSORI Ragione sociale dell'impresa: ELENCO PREZZI ARREDI E ACCESSORI Intervento num Descrizione del lavoro Quantità Prezzo unità Prezzo totale Intervento 3 (pag. 4 degli elaborati Intervento 2 (pag. 4 degli

Dettagli

Categoria A. Categoria B. Categoria C. Categoria D. Categoria E. Categoria F. Categoria G. Categoria H. Categoria I. Categoria L.

Categoria A. Categoria B. Categoria C. Categoria D. Categoria E. Categoria F. Categoria G. Categoria H. Categoria I. Categoria L. Categoria A Categoria B Categoria C Categoria D Categoria E Categoria F Categoria G Categoria H Categoria I Categoria L Categoria M Categoria N Categoria A Carrelli gueridon Carrelli a ripiani A Carrelli

Dettagli

4 Mobili prodotto SCALA

4 Mobili prodotto SCALA Il nostro sistema di arredo da laboratorio SCALA offre una vasta scelta di varianti per lo stoccaggio con facile accesso e conservazione sicura. Tutti i mobili prodotti sono equipaggiabili in modo variabile

Dettagli

noce (opz.046) verde (opz.092) celeste (opz.301) telaio ciliegio (opz.077) telaio faggio (opz.130)

noce (opz.046) verde (opz.092) celeste (opz.301) telaio ciliegio (opz.077) telaio faggio (opz.130) MODELLO GIULIA ante panna (opz.007) noce (opz.046) verde (opz.092) celeste (opz.301) ciliegio (opz.077) acero (opz.140) ante vetro telaio panna (opz.007) telaio noce (opz.046) telaio faggio (opz.130) telaio

Dettagli

AGMA ARREDO INOX PROFESSIONALE GENERALE

AGMA ARREDO INOX PROFESSIONALE GENERALE Le pareti tecniche di AGMA sono costruite in acciaio inox AISI 304 satinato, a richiesta anche verniciate a polveri epossidiche nei colori RAL, anche su acciaio normale. Concepite con una modularità molto

Dettagli

Scrivanie struttura in legno

Scrivanie struttura in legno Piani scrivania, tavoli riunione, penisole, appendici e raccordi in nobilitato spessore mm. 38 colore acero (AC) noce (NO) melo (ML) wengè (WE) bordi perimetrali in abs da mm. 2 arrotindato. Fianchi in

Dettagli

AD HOC SEDUTE IN PRONTA CONSEGNA

AD HOC SEDUTE IN PRONTA CONSEGNA AD HOC SEDUTE IN PRONTA CONSEGNA Wind Soft SEDIA direzionale Garanzia 2 anni Eco-pelle Meccanismo oscillante Base e braccioli in alluminio Disponibile in bianco o nero Utilizzo frequente 3-5 ore 2 3 Wind

Dettagli

AMMINISTRAZIONE ACQUIRENTE UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA Codice Fiscale Ente 98007650173 SETTORE ACQUISIZIONI, EDILIZIA E SICUREZZA

AMMINISTRAZIONE ACQUIRENTE UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA Codice Fiscale Ente 98007650173 SETTORE ACQUISIZIONI, EDILIZIA E SICUREZZA ORDINE DIRETTO DI ACQUISTO Nr. Identificativo Ordine 2026868 CIG ZA213E2715 CUP non inserito Strumento d'acquisto Mercato Elettronico Bando ARREDI104 Categoria (Lotto) ARREDI E COMPLEMENTI DI ARREDO Data

Dettagli

MUSSINI s.n.c. DI TOSCHI & C. ARREDAMENTI METALLICI PER OFFICINA- UFFICIO - COMUNITÁ SCAFFALATURE - CONTENITORI LAVORAZIONE LAMIERA

MUSSINI s.n.c. DI TOSCHI & C. ARREDAMENTI METALLICI PER OFFICINA- UFFICIO - COMUNITÁ SCAFFALATURE - CONTENITORI LAVORAZIONE LAMIERA MUSSINI s.n.c. DI TOSCHI & C. ARREDAMENTI METALLICI PER OFFICINA- UFFICIO - COMUNITÁ SCAFFALATURE - CONTENITORI LAVORAZIONE LAMIERA MOBILI PORTAUTENSILI ARMADIETTI OFFICINA SCAFFALI PER MINUTERIE BANCHI

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER SEDUTE PER UFFICIO

CAPITOLATO TECNICO PER SEDUTE PER UFFICIO ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO PER SEDUTE PER UFFICIO Il presente capitolato è composto dalla descrizione dei requisiti di base delle sedute e dalla tabella riepilogativa dei livelli minimi di prova in

Dettagli

Containers Base ForAll Side Dox Mood Zed

Containers Base ForAll Side Dox Mood Zed CERTIFICAZIONI TECNICHE Containers Base ForAll Side Dox Mood Zed CARATTERISTICHE TECNICHE GENERALI Lamiere Le lamiere usate per i prodotti Socam nei vari spessori, sono di 1 scelta, laminate a freddo del

Dettagli

Azienda Pubblica Servizi alla Persona

Azienda Pubblica Servizi alla Persona INDICAZIONI GENERALI Il presente documento ha per oggetto la fornitura, in un unico lotto, degli arredi destinati alla Residenza Sanitaria Assistenziale Caccialupi con 39 posti letto. L arredo dovrà essere

Dettagli

FORNITURA ARREDI PER L'ALLESTIMENTO DEL RISTORANTE UNIVERSITARIO PRINCIPE AMEDEO CAPITOLATO TECNICO - PARTE C ELENCO ARREDI E ACCESSORI RICHIESTI

FORNITURA ARREDI PER L'ALLESTIMENTO DEL RISTORANTE UNIVERSITARIO PRINCIPE AMEDEO CAPITOLATO TECNICO - PARTE C ELENCO ARREDI E ACCESSORI RICHIESTI FORNITURA ARREDI PER L'ALLESTIMENTO DEL RISTORANTE UNIVERSITARIO PRINCIPE AMEDEO CAPITOLATO TECNICO - PARTE C ELENCO ARREDI E ACCESSORI RICHIESTI Intervento num Descrizione del lavoro Quantità Intervento

Dettagli

FORNITURA E POSA IN OPERA DI ARREDI PER I NUOVI UFFICI DELL IGEA

FORNITURA E POSA IN OPERA DI ARREDI PER I NUOVI UFFICI DELL IGEA Progetto Ristrutturazione locali ex mensa Dotazione Mobili e Arredi per ufficio FORNITURA E POSA IN OPERA DI ARREDI PER I NUOVI UFFICI DELL IGEA Responsabile del Procedimento: Ing. Gianfranco Consoni Per

Dettagli

WL Partition. Centro Progetti Tecno.12 WL Partition. Centro Progetti Tecno.12. www.tecnospa.com

WL Partition. Centro Progetti Tecno.12 WL Partition. Centro Progetti Tecno.12. www.tecnospa.com WL Partition. Centro Progetti Tecno.12 WL SISTEMA DI PARETI DIVISORIE ATTREZZATE E CONTENITORI PARETE CON VETRO SINGOLO Parete con vetro singolo Profilo monolitico, realizzato con un estruso in lega di

Dettagli

NUOVI ELEMENTI DI ARREDO PER STANZE AGH LATO MONTE TIPOLOGIA ARREDO STANZA 1 (LETTO ALLA FRANCESE) 1.1. pianta scala 1:50

NUOVI ELEMENTI DI ARREDO PER STANZE AGH LATO MONTE TIPOLOGIA ARREDO STANZA 1 (LETTO ALLA FRANCESE) 1.1. pianta scala 1:50 TIPOLOGIA ARREDO STANZA 1 (LETTO ALLA FRANCESE) 1* 4 3 2 pianta scala 1:50 nota: l elemento 1* è previsto in due versioni (scheda 1.2-1.3) per adattarsi alla presenza nel piano primo dei fancoil e nei

Dettagli

Catalogo Tecnico 2012 OLA 20

Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 CATALOGO TECNICO SCARICATO DA WWW.SNAIDEROPARTNERS.COM IL CATALOGO È SOGGETTO AD AGGIORNAMENTI PERIODICI SEGNALATI ALL INTERNO DI EXTRANET: PRIMA

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE E CARATTERISTICHE GENERALI PROCEDURA NEGOZIATA ACQUISTO ARREDI E ATTREZZATURE POSTAZIONE 118-NUORO-SINISCOLA C.I.G. n.

SPECIFICHE TECNICHE E CARATTERISTICHE GENERALI PROCEDURA NEGOZIATA ACQUISTO ARREDI E ATTREZZATURE POSTAZIONE 118-NUORO-SINISCOLA C.I.G. n. 6 ALL. B) SPECIFICHE TECNICHE E CARATTERISTICHE GENERALI PROCEDURA NEGOZIATA ACQUISTO ARREDI E ATTREZZATURE POSTAZIONE 118-NUORO-SINISCOLA C.I.G. n. Z7F0C77F8D Gli arredi proposti e i materiali impiegati

Dettagli

Arredi tecnici. Arredi tecnici. Arredi da laboratorio Labosystem. Arredi tecnici

Arredi tecnici. Arredi tecnici. Arredi da laboratorio Labosystem. Arredi tecnici Arredi tecnici Arredi tecnici 109 Arredi da laboratorio - Labosystem Gli arredi della Labosystem sono espressamente progettati per il laboratorio moderno che deve adeguarsi continuamente alle nuove situazioni,

Dettagli

CATALOGO PORTE BASCULANTI

CATALOGO PORTE BASCULANTI CATALOGO PORTE BASCULANTI in legno LINEA PANTOGRAFATA Modello con telaio in ferro e pannelli da mm 15 Porta basculante con telaio perimetrale in ferro zincato: rivestimento del battente in multistrato

Dettagli

------PARETI DIVISORIE ED ATTREZZATE------

------PARETI DIVISORIE ED ATTREZZATE------ DESCRIZIONE: PARETI INTERNE MOBILE FOTO DEL PRODOTTO: FOTO DETTAGLI: PROFILO VETRO DOPPIO PROFILO VETRO SINGOLO PROFILO PORTA PROFILO VETRO DOPPIO CON TENDINA 1.1 Caratteristiche dimensionali Nel sistema

Dettagli

PROVINCIA DI BOLOGNA Trattativa privata per la fornitura di arredi per ufficio CAPITOLATO TECNICO

PROVINCIA DI BOLOGNA Trattativa privata per la fornitura di arredi per ufficio CAPITOLATO TECNICO CAPITOLATO TECNICO OGGETTO DELLA FORNITURA Gli arredi da destinare all arredo degli uffici comprendono prodotti appartenenti alle seguenti Tipologie: Tipologia A Mobili contenitori in metallo verniciato

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEL COMMISSARIATO E DEI SERVIZI GENERALI I REPARTO 3^ DIVISIONE

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEL COMMISSARIATO E DEI SERVIZI GENERALI I REPARTO 3^ DIVISIONE MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEL COMMISSARIATO E DEI SERVIZI GENERALI I REPARTO 3^ DIVISIONE S.T. n. 254/U.I. Class. CAS Diramaz.disp.n. 3/35386 del 24/11/2000 SPECIFICHE TECNICHE per la provvista

Dettagli

Disciplinare di Gara: All. A - SCHEDE TECNICHE

Disciplinare di Gara: All. A - SCHEDE TECNICHE Disciplinare di Gara: All. A - SCHEDE TECNICHE 001-01 002-01 001-02 002-02 (01) Istituto Comprensivo CIVITAVECCHIA 1 BANCO-TAVOLINO BIPOSTO per Scuola Primaria I - II ciclo Struttura portante formata da

Dettagli

Cattedra Multimediale Postazione docente con meccanismo per notebook a scomparsa

Cattedra Multimediale Postazione docente con meccanismo per notebook a scomparsa Cattedra Multimediale Postazione docente con meccanismo per notebook a scomparsa Cattedra multimediale con struttura in metallo verniciato a polveri epossidiche predisposta per il passaggio dei cavi; Piano

Dettagli

ULISSE INOX design: Caimi Lab

ULISSE INOX design: Caimi Lab design: Caimi Lab 1/9 Ulisse Inox ULISSE INOX è un sistema modulare di sedute su trave realizzato interamente in metallo ed è progettato con particolare attenzione all'aspetto formale, alla solidità e

Dettagli

Ar r e d i p e r u f f i c i - s c u o l e - l a b o r a t o r i s c i e n t i f i c i - s p o g l i a t o i -

Ar r e d i p e r u f f i c i - s c u o l e - l a b o r a t o r i s c i e n t i f i c i - s p o g l i a t o i - Ar r e d i p e r u f f i c i - s c u o l e - l a b o r a t o r i s c i e n t i f i c i - s p o g l i a t o i - Au l e i n f o r m a t i c a - p a r e t i d i vi s o r i e - c o m p l e m e n t i d a r

Dettagli

PITAGORA design: Acropoli, Caimi Lab

PITAGORA design: Acropoli, Caimi Lab design: Acropoli, Caimi Lab 1/8 Pitagora Pitagora è un sistema di sedute su trave. Il sistema è realizzato in acciaio ed è progettato con particolare attenzione all'aspetto formale, alla solidità e al

Dettagli

A.P.S.P. "BEATO DE TSCHIDERER" già "Istituto Arcivescovile per Sordi" NUOVA R.S.A. DEL COMPENDIO EDILIZIO DI VIA PIAVE - TRENTO

A.P.S.P. BEATO DE TSCHIDERER già Istituto Arcivescovile per Sordi NUOVA R.S.A. DEL COMPENDIO EDILIZIO DI VIA PIAVE - TRENTO AVVERTENZE: a)tutti i materiali, dove necessario, dovranno essere ignifughi o trattati con apposite vernici ignifughe, da considerarsi comprese nel prezzo secondo le normative vigenti; inoltre i suddetti

Dettagli

LETTO DEGENZA ELETTRICO. Caratteristiche tecniche richieste o equivalenti.

LETTO DEGENZA ELETTRICO. Caratteristiche tecniche richieste o equivalenti. LETTO DEGENZA ELETTRICO Letto elettrico a 4 sezioni di cui tre snodate e una fissa centrale. Piano di coricamento realizzato in abs facilmente sanificabile ed asportabile senza spigoli vivi, completo di

Dettagli

Foto Studio 7 / A.D. Beppe Mazzero / Art Buyer Silva Baldo / Stampa Grafiche Antiga

Foto Studio 7 / A.D. Beppe Mazzero / Art Buyer Silva Baldo / Stampa Grafiche Antiga Foto Studio 7 / A.D. Beppe Mazzero / Art Buyer Silva Baldo / Stampa Grafiche Antiga HOME s.r.l. CUCINE COMPONIBILI 31030 Cison di Valmarino (TV) - Via III Settembre, 2 Tel. +39 0438 975155 r.a. - Fax +39

Dettagli