CITTA' DI GIULIANOVA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CITTA' DI GIULIANOVA"

Transcript

1 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 462 del 12/05/ Pagina 1 di 6 Mand. N. Del Reg. Gen. Segr. N. 462 Del 12/05/2015 Visto Segreteria CITTA' DI GIULIANOVA Provincia di Teramo SERVIZI ALLA CITTA' ED AL TERRITORIO UFFICIO SERVIZI ALLA CITTA' ED AL TERRITORIO ATTO N. 206 del 12/05/2015 LOTTA OBBLIGATORIA AL PUNTERUOLO ROSSO DELLE PALME - INTERVENTI E MISURE DA ATTUARE NELL'ANNO APPROVAZIONE ATTI DI GARA IL DIRIGENTE SERVIZI ALLA CITTA' ED AL TERRITORIO UFFICIO SERVIZI ALLA CITTA' ED AL TERRITORIO

2 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 462 del 12/05/ Pagina 2 di 6 OGGETTO: Lotta obbligatoria al punteruolo rosso delle palme. Interventi e misure da attuare nell'anno 2015 sulle palme piantumate nelle aree pubbliche del territorio comunale CODICE IDENTIFICATIVO DI GARA (CIG) D IL DIRIGENTE DELLA IV^ AREA PREMESSO CHE: da alcuni anni si è insediato in Italia il Rynchophorus ferrugineus, detto punteruolo rosso delle palme, che agendo all'interno delle palme ne provoca la morte; nel territorio comunale sono collocate a dimora circa 530 piante di palme che formano un consistente patrimonio arboreo ed abbelliscono lungomari e parchi cittadini; il Servizio Fitosanitario Regionale, con determina dirigenziale n DH/43/26 del , Lotta obbligatoria al Punteruolo rosso delle Palme ha approvato il Piano d'azione regionale con le relative misure fitosanitarie da applicare nelle diverse zone interessate; ATTESO che, sulla base di quanto sopra esposto, per il servizio di Lotta obbligatoria al punteruolo rosso delle palme. Interventi e misure da attuare nell'anno 2015 sulle palme piantumate nelle aree pubbliche del territorio comunale, è stata esaminata l'opportunità di attivare procedura negoziata con alcune ditte operanti nel settore merceologico interessato, per la formulazione di un'offerta economica finalizzata alla fornitura del servizio descritto nel capitolato tecnico allegato al presente atto, per formarne parte integrante e sostanziale; VISTO l'art. 107 della legge 267/2000, che individua le competenze dei dirigenti ; VISTO l'art. 192 del D.Lgs. n. 267/2000 in base al quale la stipulazione dei contratti deve essere preceduta da apposita determinazione a contrattare indicante: ü il fine che si intende perseguire; ü l'oggetto del contratto, la forma, le clausole essenziali; ü le modalità di scelta del contraente; PRECISATO che: q il fine che l'amministrazione intende perseguire con la presente procedura negoziata è l'affidamento del servizio di Lotta obbligatoria al punteruolo rosso delle palme. Interventi e misure da attuare nell'anno 2015 sulle palme piantumate nelle aree pubbliche del territorio comunale ; q lo schema di contratto, allegato al presente atto, per formarne parte integrante e sostanziale, avrà forma di scrittura privata, da registrarsi solo in caso d'uso, ha per oggetto la Lotta obbligatoria al punteruolo rosso delle palme. Interventi e misure da attuare nell'anno 2015 sulle palme piantumate nelle aree pubbliche del territorio comunale, e contiene le seguenti clausole essenziali analiticamente descritte nell'allegato schema di contratto: - luogo di svolgimento.; - durata/tempi di consegna; - corrispettivo dovuto; - modalità di pagamento; q la scelta del contraente verrà effettuata mediante il criterio del prezzo più basso determinato mediante OFFERTA DI RIBASSO SULL'IMPORTO DEL SERVIZIO POSTO A BASE DI GARA, ai sensi dell'art.82 comma 2 lettera b), del D.lgs , n. 163 e successive modificazioni ed integrazioni; q il servizio sarà aggiudicato anche nel caso pervenga una sola offerta valida; q è stato individuato nell'ing. Silvio Stirparo, funzionario del settore Ambiente ed Igiene Urbana, il

3 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 462 del 12/05/ Pagina 3 di 6 Responsabile del Procedimento; q a cura del Responsabile del Procedimento, sarà effettuata la pubblicazione sul sito internet del Comune del servizio aggiudicato; ATTESO che la normativa in materia di acquisizione di beni e servizi, recentemente modificata dal decreto legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito con modificazioni dalla legge 7 agosto 2012, n. 135, nel favorire sempre di più il ricorso a centrali di committenza e agli strumenti telematici di negoziazione (e-procurement), prevede: ü l'obbligo per gli ENTI LOCALI di avvalersi delle convenzioni CONSIP ovvero di utilizzarne i parametri qualità prezzo come limiti massimi per le acquisizioni in via autonoma (art. 26, comma 3, della legge n. 488/1999 e art. 1, comma 449, legge n. 296/2006). La violazione di tale obbligo determina, ai sensi dell'articolo 1, comma 1, del d.l. n. 95/2012 (L. n. 135/2012) e dell'articolo 11, comma 6, del d.l. n. 98/2011 (L. n. 115/2011), la nullità del contratto e costituisce illecito disciplinare nonché causa di responsabilità amministrativa; ü l'obbligo per tutte le PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI di avvalersi di convenzioni CONSIP per l'acquisizione di energia elettrica, telefonia fissa e mobile, gas, combustibile da riscaldamento, carburanti rete ed extra-rete (art. 1, commi 7-9, d.l. n. 95/2012, conv in legge n. 135/2012); ü l'obbligo per gli ENTI LOCALI di fare ricorso al MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ovvero ad altri mercati elettronici istituiti ai sensi dell'art. 328 del d.p.r. n. 207/2010 per gli acquisti di beni e servizi sotto soglia comunitaria (art. 1, comma 450, legge n. 296/2006, come modificato dall'articolo 7, comma 2, d.l. n. 52/2012, conv. in legge n. 94/2012). Anche in tal caso la violazione dell'obbligo determina la nullità del contratto e costituisce illecito disciplinare e causa di responsabilità amministrativa, ai sensi dell'articolo 1, comma 1, del citato decreto legge n. 95/2012; ACCERTATO che il servizio di che trattasi è presente tra i cataloghi nella piattaforma Acquisti in rete del MEF solo per il trattamento endoterapico, pertanto non risulta rispondente alle esigenze dell'ente, per cui è possibile procedere mediante acquisizione in economia del servizio di che trattasi, ai sensi dell'art.125 del D.Lgs. 163/2006 e del Regolamento comunale per la disciplina dei contratti; CONSTATATO che la fornitura in oggetto rientra nei limiti di valore e nelle categorie merceologiche elencate dal Regolamento comunale per l'acquisizione in economia di beni e servizi, in conformità al D.P.R. n. 207/2010; VISTI: ü l'articolo 125, comma 9 del D.Lgs. n. 163/2006, il quale prevede l'ammissibilità delle forniture in economia mediante cottimo fiduciario, nei modi e nei termini stabiliti all'art. 11; ü l'articolo 105 del decreto del Presidente della Repubblica 5 ottobre 2010, n. 207 recante il Regolamento di esecuzione ed attuazione del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163; VISTO inoltre l'art. 11, lettera B) del Regolamento per i Lavori, Forniture ed i Servizi in Economia, approvato con la delibera di Consiglio Comunale n. 118 del , come modificato con Delibera del Consiglio Comunale n. 175 del ; RITENUTO di avvalersi per l'affidamento del servizio di Lotta obbligatoria al punteruolo rosso delle palme. Interventi e misure da attuare nell'anno 2014 sulle palme piantumate nelle aree pubbliche del territorio comunale, della procedura negoziata, senza previa pubblicazione di un bando di gara, invitando n. 5 (cinque) ditte, individuate mediante indagine di mercato, operanti nel settore merceologico interessato ed in possesso dei requisiti richiesti al comma 12, dell'art. 125, del D.Lgs. n. 163/2006, a presentare la propria migliore offerta; RITENUTO, altresì, di aggiudicare il servizio con il criterio del prezzo più basso determinato mediante ribasso sull'importo del capitolato tecnico posto a base di gara, ai sensi dell'art. 82

4 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 462 del 12/05/ Pagina 4 di 6 comma 2 lettera b), del D.lgs , n. 163; VISTI gli allegati: N 1: disciplinare di gara completo di capitolato tecnico; N 2: lettera di invito con allegati modelli A), A1, B), C) e D); N 3: schema di contratto; N 4:elenco ditte da invitare, omettendone la pubblicazione fino al giorno della gara per motivi di parità di trattamento ed imparzialità; DATO ATTO che il contratto sarà stipulato a corpo sotto forma di scrittura privata; CONSIDERATO che: al fine di assolvere agli obblighi sulla tracciabilità dei flussi finanziari, prevista dall'art. 3 della legge n. 136 del , per la procedura da espletare è stato acquisito il Codice Identificativo di Gara (CIG) D; attestare la regolarità e la correttezza del presente atto ai sensi e per gli effetti di quanto dispone l'art. 147 bis del D.Lgs. 267/2000; il visto di regolarità contabile espresso ai sensi dell'art. 151, comma 4 del D.lgs 267/2000 e successive modificazioni ed integrazioni, costituisce accertamento ai sensi dell'art. 9, comma 2 del D.L. 78/2009 convertito con Legge 102/2000; all'adozione dell'atto non esistono situazioni, anche potenziali, di conflitto di interessi; VISTO il D.Lgs. 267/2000 (Testo Unico delle leggi sull'ordinamento degli Enti locali) ed il vigente regolamento di contabilità; RITENUTO che l'istruttoria preordinata all'emanazione del presente atto consenta di attestare la regolarità e la correttezza di quest'ultimo ai sensi e per gli effetti di quanto dispone l'art. 147 bis del D.Lgs. 267/2000; DETERMINA 1. La premessa e la narrativa sono parte integrante del presente atto e ne formano motivazione ai sensi dell'art. 3 della legge 241/1990; 2. AVVIARE, per le motivazioni di cui in premessa, ai sensi del comma 11 dell'art. 125, del D.Lgs. n. 163/2006 e successive modifiche ed integrazioni, e dell'art. 11, lettera B) del Regolamento per i Lavori, Forniture ed i Servizi in Economia, approvato con la delibera di Consiglio Comunale n. 118 del , come modificato con delibera del Consiglio Comunale n. 175 del , PROCEDURA NEGOZIATA per l'affidamento del servizio di Lotta obbligatoria al punteruolo rosso delle palme. Interventi e misure da attuare nell'anno 2015 sulle palme piantumate nelle aree pubbliche del territorio comunale, il cui importo posto a base di gara è pari a ,00, oltre IVA come per legge, mediante la presentazione di OFFERTA DI RIBASSO SULL'IMPORTO DEL SERVIZIO POSTO A BASE DI GARA, ai sensi dell'art. 82 comma 2 lettera b), del D.lgs , n. 163 e successive modificazioni ed integrazioni; 3. APPROVARE i documenti sotto elencati allegati al presente atto per formarne parte integrante e sostanziale: N 1: disciplinare di gara completo di capitolato tecnico; N 2: lettera di invito con allegati modelli A), A1, B), C) e D); N 3: schema di contratto; N 4:elenco ditte da invitare, omettendone la pubblicazione fino al giorno della gara per motivi di parità di trattamento ed imparzialità;

5 4. DARE ATTO che: A) le ditte da invitare sono state selezionate, mediante indagine di mercato, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza; B) che il contratto verrà stipulato a corpo sotto forma di scrittura privata; C) l'aggiudicazione verrà effettuata con il criterio del prezzo più basso, determinato mediante OFFERTA DI RIBASSO SULL'IMPORTO DEI LAVORI POSTO A BASE DI GARA, ai sensi dell'art. 82 comma 2 lettera b), del D.lgs , n. 163 e successive modificazioni ed integrazioni; D) la spesa per il servizio per ,00 (oltre IVA) trova capienza sul cap 1730/3 del bilancio del corrente esercizio finanziario in corso di formazione; E) al fine di assolvere agli obblighi sulla tracciabilità dei flussi finanziari, prevista dall'art. 3 della legge n. 136 del , per la procedura da espletare è stato acquisito il Codice Identificativo di Gara (CIG) D; 5. IMPEGNARE, ai sensi dell'art. 163, comma 2, del D.Lgs 267/2000, la somma di ,00 IVA compresa per il servizio descritto in premessa; 6. NOMINARE, a termini dell'art. 5 della Legge n. 241/90 e successive modificazioni ed integrazioni, Responsabile del procedimento l'ing. Silvio Stirparo, Funzionario della IV AREA Servizi alla Città e Territorio; 7. PRENDERE ATTO che a cura del Responsabile del procedimento sarà effettuata la pubblicazione successiva sul sito web del Comune del servizio aggiudicato; 8. TRASMETTERE copia della presente determinazione al Responsabile del Servizio Finanziario per le registrazioni di sua competenza. IL DIRIGENTE DELLA IV AREA Ing. Maria Angela Mastropietro REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 462 del 12/05/ Pagina 5 di 6

6 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 462 del 12/05/ Pagina 6 di 6

CITTA' DI GIULIANOVA

CITTA' DI GIULIANOVA Mand. N. Del Reg. Gen. Segr. N. 603 Del 05/06/2014 Visto Segreteria CITTA' DI GIULIANOVA Provincia di Teramo SERVIZI ALLA CITTA' ED AL TERRITORIO AMBIENTE ED IGIENE URBANA ATTO N. 270 del 07/05/2014 ATTUAZIONE

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015 COMUNE DI USSANA Area Giuridica DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015 OGGETTO: Acquisizione di servizi mediante ricorso al mercato elettronico della pubblica amministrazione. Acquisizione espansione

Dettagli

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233 COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233 SERVIZIO ASSETTO DEL TERRITORIO Ufficio: EDILIZIA PUBBLICA 2 DETERMINAZIONE n. 160 del 12-12-2014 Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 03/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 03/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 1940 03/10/2013 OGGETTO: Indizione di richiesta di offerta tramite procedura di acquisto in

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1985 10/10/2013 OGGETTO: "Servizio di derattizzazione istituti scolastici". Affidamento e

Dettagli

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola D E T E R M I N A Z I O N E N. 22 Data: 27/10/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO MEDIANTE RICORSO AL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 20/05/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 20/05/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 791 20/05/2015 OGGETTO: "Servizio di disinfestazione e favore alla ditta ditta Nuova Prima.

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 142 DEL 13/03/2015 DETERMINAZIONE A CONTRARRE EX ART. 192 D.LGS. 267/2000 E AFFIDAMENTO DELL'INCARICO

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 22/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 22/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 2091 22/10/2013 OGGETTO: Impegno di spesa per inserimento di uno spazio nell'elenco telefonico

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 26/10/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 26/10/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1604 26/10/2015 OGGETTO: Integrazione impegni di spesa assunti con determinazione n. 2455

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 15/07/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 15/07/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1284 15/07/2014 OGGETTO: "Servizio di disinfestazione insetti alati". Affidamento a favore

Dettagli

COMUNE DI MONTELEPRE LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI PALERMO

COMUNE DI MONTELEPRE LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI PALERMO COMUNE DI MONTELEPRE LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI PALERMO ORIGINALE SETTORE IV - URBANISTICA - INFRASTRUTTURE E SERVIZI ALLE IMPRESE SUAP N. Generale : 344 del 14/10/2014 DETERMINAZIONE N. 116 DEL 14 ottobre

Dettagli

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE Provincia di Pavia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO POLIZIA LOCALE E COMMERCIO N. 340 del Reg. Gen.le OGGETTO: N. 68 POLIZIA LOCALE E ADESIONE AL MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 2251 31/12/2015 OGGETTO: Impegno di spesa per il servizio di C O P I A Premesso che: IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1986 10/10/2013 OGGETTO: "Servizio di pulizia e spurgo per la manutenzione delle reti fognarie

Dettagli

COMUNE DI COLORNO. Provincia di Parma

COMUNE DI COLORNO. Provincia di Parma COMUNE DI COLORNO Provincia di Parma DETERMINAZIONE N. 180 Data di Registrazione 28/05/15 Proposta N. 189 OGGETTO: RINNOVO ADESIONE AL SERVIZIO DI ACCESSO ALLA BANCA DATI TELEMACO GESTITO DALLA SOCIETÀ

Dettagli

Comune di Ladispoli. Servizio 1125 AREA II SETTORE II PARTECIPATE E SERVIZI INFORMATICI. e-mail: riccardo.rapalli@comune.ladispoli.rm.gov.

Comune di Ladispoli. Servizio 1125 AREA II SETTORE II PARTECIPATE E SERVIZI INFORMATICI. e-mail: riccardo.rapalli@comune.ladispoli.rm.gov. Comune di Ladispoli Servizio 1125 AREA II SETTORE II PARTECIPATE E SERVIZI INFORMATICI e-mail: riccardo.rapalli@comune.ladispoli.rm.gov.it UFFICIO DETERMINAZIONI Registro Unico n. 512 del 02/04/2014 RIFERIMENTI

Dettagli

Comune di Cappella Cantone Prov. Di Cremona

Comune di Cappella Cantone Prov. Di Cremona Comune di Cappella Cantone Prov. Di Cremona DETERMINAZIONE N. 20 DEL 11/01/2014 OGGETTO: Assunzione impegno di spesa per il rinnovo dei canoni di manutenzione ed assistenza software diversi in uso degli

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 27/09/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 27/09/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1910 27/09/2013 OGGETTO: "Servizio di manutenzione ordinaria impianti termici comunali". C

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1126 del 03/10/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE FINANZA E CONTABILITA

Dettagli

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola D E T E R M I N A Z I O N E N. 20 Data: 15/04/2014 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER L ACQUISTO DI FORNITURA DI MATERIALE INFORMATICO PER GLI UFFICI

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 306 in data 20/11/2013

COMUNE DI USSANA. Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 306 in data 20/11/2013 COMUNE DI USSANA Area Tecnica DETERMINAZIONE N. 306 in data 20/11/2013 OGGETTO: Affidamento in economia mediante procedura di cottimo fiduciario interventi di manutenzione straordinaria e messa a punto

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 2574 31/12/2014 OGGETTO: Impegno spesa servizio di periodo 2015/2016, mediante aggiudicazione

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 147 del 11/03/2013 N. registro di area 17 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 11/03/2013 da Laura Dordi Responsabile del Settore ECONOMICO

Dettagli

Settore Amministrativo e Servizi alla persona

Settore Amministrativo e Servizi alla persona COMUNE DI GIARDINELLO (Provincia Regionale di Palermo) Settore Amministrativo e Servizi alla persona REPERTORIO GENERALE N. 1225 DEL 31.12.2012 DETERMINAZIONE N. 669 DEL 31.12.2012 Oggetto: Determinazione

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Amministrativo Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 133 in data 18/02/2014 OGGETTO: ACQUISTO CLIMATIZZATORI PER IL CENTRO ANZIANI COMUNALE - PUBBLICAZIONE

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA ROMA 298

Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA ROMA 298 Prot. 5034/DA Guidonia 17/09/2015 GARA D'APPALTO PER ACQUISIZIONE, TRAMITE MePA, DI FORNITURE ICT PER AULA MAGNA. AVVIO DELLE PROCEDURE. DETERMINA A CONTRATTARE AI SENSI DELL'ART. 192 DEL D.LGS. IN DATA

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1042 del 28/10/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI MANUTENTIVI

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 89 DEL 01/03/2016

DETERMINAZIONE N. 89 DEL 01/03/2016 COMUNE DI GAGGIO MONTANO PROVINCIA DI BOLOGNA P.zza A. Brasa, 1 40041 Gaggio Montano Tel 0534/38003 Fax 0534/37666 DETERMINAZIONE N. 89 DEL 01/03/2016 OGGETTO: Determina di Affidamento del servizio di

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 2792 31/12/2013 OGGETTO: Proroga dal 01/01/2014 per mesi 3 del servizio di telefonia delle

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DM 2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DM 2015 Comune di Ravenna Area: COORDINAMENTO, CONTROLLO ECONOMICO FINANZIARO E PARTECIPAZIONI Servizio Proponente: U.O. PROVVEDITORATO Dirigente Responsabile: DOTT. RUGGERO STABELLINI Cod. punto terminale: PROVV

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Finanziario Saba Maria Laura DETERMINAZIONE N. in data 2804 31/12/2013 OGGETTO: Assistenza software programma contabilità' ditta Zuddas anno 2014. C O P I A IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Spanu Giuseppe. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2012. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Spanu Giuseppe. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2012. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Spanu Giuseppe DETERMINAZIONE N. in data 2508 31/12/2012 OGGETTO: Impegno di spesa per il noleggio di n. 2 bagni chimici. Affidamento

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 729 DEL 10/11/2015 SETTORE III Servizi alla Persona Ufficio Cultura, Turismo e Associazionismo OGGETTO:Acquisto tramite Mercato della Pubblica

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 437 del 31.12.2013 OGGETTO: Acquisizione in economia mediante cottimo fiduciario - attività

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Tributi - Contenzioso SETTORE : Pisanu Anna Franca. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 17/02/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Tributi - Contenzioso SETTORE : Pisanu Anna Franca. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 17/02/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Tributi - Contenzioso Pisanu Anna Franca DETERMINAZIONE N. in data 258 17/02/2014 OGGETTO: Impegno di spesa per l'assistenza tecnica e sistemistica del software

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Socio-Assistenziale e Servizi Demografici. DETERMINAZIONE N. 553 in data 26/07/2013

COMUNE DI USSANA. Area Socio-Assistenziale e Servizi Demografici. DETERMINAZIONE N. 553 in data 26/07/2013 COMUNE DI USSANA Area Socio-Assistenziale e Servizi Demografici DETERMINAZIONE N. 553 in data 26/07/2013 OGGETTO: Assunzione impegno di spesa in favore della Soc. CLARUS SERVIZI ASSICURATIVI Srl Agente

Dettagli

CITTA' DI GIULIANOVA

CITTA' DI GIULIANOVA Mand. N. Del Reg. Gen. Segr. N. 273 Del 22/03/2016 Visto Segreteria CITTA' DI GIULIANOVA Provincia di Teramo SERVIZI ALLA CITTA' ED AL TERRITORIO UFFICIO SERVIZI ALLA CITTA' ED AL TERRITORIO ATTO N. 97

Dettagli

CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI AREA AVVOCATURA Direzione Patrocinio innanzi alle Giurisdizioni Superiori Consulenze e pareri dell Ente

CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI AREA AVVOCATURA Direzione Patrocinio innanzi alle Giurisdizioni Superiori Consulenze e pareri dell Ente Progressivo determinazioni n. 383 DETERMINAZIONE N. DEL Oggetto: N. 1 casella di posta elettronica certificata a favore del personale togato in servizio presso l Avvocatura. Aggiudicazione del servizio,

Dettagli

COMUNE DI BANARI SETTORE TECNICO-VIGILANZA SETTORE : SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE SERVIZIO : CAU MAURO RESPONSABILE: DETERMINAZIONE N.

COMUNE DI BANARI SETTORE TECNICO-VIGILANZA SETTORE : SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE SERVIZIO : CAU MAURO RESPONSABILE: DETERMINAZIONE N. COMUNE DI BANARI SETTORE : SETTORE TECNICO-VIGILANZA SERVIZIO : SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE RESPONSABILE: DETERMINAZIONE N. IN DATA CAU MAURO 97 19/02/2016 OGGETTO: Affidamento alla Società Sistema Service

Dettagli

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del + C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari SETTORE 2 n. 190 Ufficio gare e appalti data 16.06.2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE N. del Oggetto: fornitura di materiale di cancelleria

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Mameli Mario. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/08/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Mameli Mario. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/08/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Vigilanza Mameli Mario DETERMINAZIONE N. in data 1589 07/08/2013 OGGETTO: Impegno di spesa per sostituzione pneumatici auto elettrica targata YA496AA in dotazione

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 24/12/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 24/12/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 2141 24/12/2015 OGGETTO: Affidamento del Servizio Postale Universale, per la spedizione corrispondenza

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto)

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto) COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto) DETERMINA N 184 DEL 05/03/2014 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE E MANUTENZIONE ORDINARIA E/O STRAORDINARIA,

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Urbanistica - Edilizia SETTORE : Mameli Giovanni Antonio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 14/08/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Urbanistica - Edilizia SETTORE : Mameli Giovanni Antonio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 14/08/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Urbanistica - Edilizia Mameli Giovanni Antonio DETERMINAZIONE N. in data 1649 14/08/2013 OGGETTO: Acquisto dalla società Nicola Zuddas srl il modulo aggiuntivo al

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO, SCOLASTICO CULTURALE, COMMERCIO

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO, SCOLASTICO CULTURALE, COMMERCIO COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO, SCOLASTICO CULTURALE, COMMERCIO DETERMINAZIONE N. 250 DEL 14.12.2012 OGGETTO: Acquisto attraverso lo strumento delle Convenzioni CONSIP

Dettagli

COMUNE DI MENAGGIO Provincia di Como

COMUNE DI MENAGGIO Provincia di Como COMUNE DI MENAGGIO Provincia di Como DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE LAVORI PUBBLICI COPIA REGISTRO DI SETTORE N. 65 REGISTRO GENERALE N. 270 IN DATA 01/07/2013 OGGETTO ACQUISTO DI SERVER E

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO TECNICO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 49 del 29/01/2014 del registro generale OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PER L'ACQUISIZIONE

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 23/12/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 23/12/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 2455 23/12/2014 OGGETTO: Adesione alla convenzione fissa e connettività IP 4" con.2015. C

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 09/07/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 09/07/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Servizi al Cittadino Caboni Ignazio DETERMINAZIONE N. in data 1371 09/07/2013 OGGETTO: Fornitura, tramite il mercato elettronico della Pubblica amministrazione,

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE PERSONALE E COMUNICAZIONE DETERMINAZIONE N. 25 Data 27/04/2015 COPIA Oggetto : DETERMINA A CONTRARRE - PROCEDURA NEGOZIATA PER AFFIDAMENTO SERVIZI ASSICURATIVI

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 1 del 07.01.2014 OGGETTO: Acquisizione in economia mediante cottimo fiduciario tramite

Dettagli

DETERMINA AREA ECONOMICO- FINANZIARIA

DETERMINA AREA ECONOMICO- FINANZIARIA COMUNE DI SANT ARCANGELO Provincia di Potenza REGISTRO GENERALE Nr. 648 del 08-09-2014 ORIGINALE DETERMINA AREA ECONOMICO- FINANZIARIA Nr. 131 DEL 08-09-2014 OGGETTO : AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI AFFISSIONE

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Urbanistica - Edilizia SETTORE : Spanu Giuseppe. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2012. in data

COMUNE DI SESTU. Urbanistica - Edilizia SETTORE : Spanu Giuseppe. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2012. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Urbanistica - Edilizia Spanu Giuseppe DETERMINAZIONE N. in data 2521 31/12/2012 OGGETTO: Acquisto in MePA di sedute girevoli e sedute visitatori, per il settore

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE 105DM DEL 09/10/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE 105DM DEL 09/10/2014 Comune di Ravenna Area: COORDINAMENTO, CONTROLLO ECONOMICO FINANZIARO E PARTECIPAZIONI Servizio Proponente: U.O. PROVVEDITORATO Dirigente Responsabile: DOTT. RUGGERO STABELLINI Cod. punto terminale: PROVV

Dettagli

Comune di Cagliari SERVIZIO ATTIVITA' PRODUTTIVE E TURISMO

Comune di Cagliari SERVIZIO ATTIVITA' PRODUTTIVE E TURISMO Comune di Cagliari SERVIZIO ATTIVITA' PRODUTTIVE E TURISMO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Oggetto: PROGETTO DI COMUNICAZIONE FINALIZZATO ALLA PROMOZIONE TURISTICA DELLA CITTA' DI CAGLIARI E DEGLI EVENTI

Dettagli

CITTA DI CATANZARO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE GABINETTO SINDACO IL DIRIGENTE DI SETTORE

CITTA DI CATANZARO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE GABINETTO SINDACO IL DIRIGENTE DI SETTORE CITTA DI CATANZARO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE GABINETTO SINDACO IL DIRIGENTE DI SETTORE Assume la seguente determinazione avente per oggetto Realizzazione opuscolo su attività istituzionale svolta.

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 164 in data 10/06/2013

COMUNE DI USSANA. Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 164 in data 10/06/2013 COMUNE DI USSANA Area Tecnica DETERMINAZIONE N. 164 in data 10/06/2013 OGGETTO: Impegno di spesa rinnovo copertura assicurativa RCA anno 2013 autocarri "Porter Tipper" Piaggio targati DJ 894KT e DJ 895KT

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 27/05/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 27/05/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 951 27/05/2014 OGGETTO: Acquisti in economia: impegno di spesa per stipula polizza assicurazione

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Codifica adempimenti L.R. 15/08 (trasparenza) Ufficio istruttore Direzione Amministrativa Tipo materia Attività negoziale Misura/Azione No Privacy No Pubblicazione

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Politiche Sociali SETTORE : Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Politiche Sociali SETTORE : Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Politiche Sociali Locci Lucia DETERMINAZIONE N. in data 2724 31/12/2013 OGGETTO: determinazione a contrattare per l'affidamento a mezzo di cottimo fiduciario del

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 17/04/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 17/04/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 754 17/04/2013 OGGETTO: Gestione del protocollo informatico potenziamento casella di posta elettronica

Dettagli

COMUNE DI FUCECCHIO FIRENZE

COMUNE DI FUCECCHIO FIRENZE COMUNE DI FUCECCHIO FIRENZE Proposta nr. 90 Del 05-03-2014 Determinazione nr. 88 Del 20-02-2014 OGGETTO: Lavori di adeguamento alla normativa di sicurezza stradale Viale Colombo del Capoluogo. aggiudicazione

Dettagli

COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS

COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS C O P I A DETERMINAZIONE N. 188 Area Finanziaria Registro Settore: 212 Data: 16/04/2015 Servizio: Ufficio Ragioneria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1601 del DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI MANUTENTIVI N 251

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO TECNICO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 800 del 14/11/2014 del registro generale OGGETTO: AFFIDAMENTO IN ECONOMIA A COTTIMO

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** AFFARI GENERALI UFFICI GIUDIZIARI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** AFFARI GENERALI UFFICI GIUDIZIARI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** AFFARI GENERALI UFFICI GIUDIZIARI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1103 / 2014 OGGETTO: CIG. 587955389E - AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Spanu Giuseppe. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2012. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Spanu Giuseppe. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2012. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Spanu Giuseppe DETERMINAZIONE N. in data 2577 31/12/2012 OGGETTO: Servizio per la fornitura di energia per le per per il periodo dal

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO N.137 del 13/02/2015 DEL REGISTRO GENERALE COMUNE DI SANTA MARIA A VICO PROVINCIA DI CASERTA Settore SETTORE 4 - COMMERCIO, PUBBLICA ISTRUZIONE E SERVIZI SOCIALI DETERMINAZIONE N.17 del 13/02/2015 DEL

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 193 DEL 26/03/2015 SERVIZIO DI MANUTENZIONE SOFTWARE DELLA SOLUZIONE CMS E DELLA TECNOLOGIA DI DATABASE CONTESTUALMENTE AL CATALOGO

Dettagli

DECISIONE n. 304 Modena, 16 luglio 2014

DECISIONE n. 304 Modena, 16 luglio 2014 Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e logistica DECISIONE n. 304 Modena, 16 luglio 2014 OGGETTO: Aggiudicazione, tramite sistema di E - Procurement della Pubblica Amministrazione esperita nell

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Codifica adempimenti L.R. 15/08 (trasparenza) Ufficio istruttore Direzione Amministrativa Tipo materia Attività negoziale Misura/Azione No Privacy No Pubblicazione

Dettagli

CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2015 546/2015 1034/2015. Vedi capitoli. N.ro determina servizio DETERMINAZIONE DI IMPEGNO

CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2015 546/2015 1034/2015. Vedi capitoli. N.ro determina servizio DETERMINAZIONE DI IMPEGNO CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2015 Dedel Imp. 546/2015 1034/2015 Vedi capitoli SERVIZIO 11 SERVIZIO CULTURALE N.ro determina servizio del 18 agosto 2015 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO NR. 330/15

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 415 in data 09/05/2014 OGGETTO: FORNITURA DI CARBURANTE PER GLI AUTOMEZZI IN

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE NR. 48 DEL 28.3.2013 OGGETTO: Appalto servizio pulizie Sedi Comunali 2013/2014. Determinazione a contrarre ai sensi dell

Dettagli

Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari

Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari SERVIZIO LAVORI PUBBLICI COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 401 del 19.11.2013 OGGETTO: Affidamento Servizio di telefonia con tecnologia

Dettagli

- Degli artt. 107, 151 comma 4, 183 comma 9 D.Lgs.vo 267 del 18.8.2000 (T.U. Leggi sull ordinamento

- Degli artt. 107, 151 comma 4, 183 comma 9 D.Lgs.vo 267 del 18.8.2000 (T.U. Leggi sull ordinamento C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari SETTORE 2 n. 454 Ufficio gare e appalti data 10/12/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA N.836 del 16.12.2014 Oggetto: fornitura di tende e armadi

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 04/07/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 04/07/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 1345 04/07/2013 OGGETTO: Affidamento del servizio di per gli automezzi dell'autoparco C O P

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE GESTIONE E SVILUPPO DEL PATRIMONIO --- SERVIZIO AMMINISTRATIVO Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 317 del 20/11/2014 Registro del Settore N. 97 del 19/11/2014 Oggetto: Noleggio servizio

Dettagli

Comune di Marliana (Provincia di Pistoia)

Comune di Marliana (Provincia di Pistoia) Per copia conforme all'originale - Comune di Marliana (Provincia di Pistoia) COPIA DELLA DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE NUMERO 14 DEL 04 marzo 2016 OGGETTO: FORNITURA SERVIZIO FONIA. ATTO DI INDIRIZZO. L'anno

Dettagli

PROVINCIA DI ORISTANO

PROVINCIA DI ORISTANO PROVINCIA DI ORISTANO PROVÌNTZIA DE ARISTANIS SETTORE LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, POLITICHE SOCIALI E AVVOCATURA Servizi Amministrativi Politiche per il Lavoro e Formazione professionale DETERMINAZIONE

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre

Università degli Studi Roma Tre Università degli Studi Roma Tre Relazione annuale Consip Ai sensi dell art. 26, comma 4, della L. 488/1999 Anno Finanziario 2012 Quadro normativo di riferimento L art. 26 della Legge 488 del 23 dicembre

Dettagli

COMUNE DI CURSI COPIA DI DETERMINAZIONE

COMUNE DI CURSI COPIA DI DETERMINAZIONE COMUNE DI CURSI PROVINCIA DI LECCE Reg. Gen. N 39 del 10/02/2014 SEGRETERIA AA.GG COPIA DI DETERMINAZIONE Reg. Sett. N 5 DEL 07/02/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TELEFONIA FISSA A VODAFONE OMNITEL.

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 218 del 06/03/2014

Determinazione del dirigente Numero 218 del 06/03/2014 Determinazione del dirigente Numero 218 del 06/03/2014 Oggetto: Fornitura cartucce laser ricostruite - Affidamento diretto mediante procedura in economia O.d.A. nel MEPA di Consip - Codici C.I.G ZCB0E1A51B

Dettagli

PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE VI - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE.

PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE VI - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE. CITTA' DI SPOLTORE PROVINCIA DI PESCARA SEGRETERIA GENERALE Registro Generale delle Determinazioni N. 307 del 18/03/2014 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE VI - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE

Dettagli

COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO MANUTENTIVO E PROGETTUALE - LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO MANUTENTIVO E PROGETTUALE - LAVORI PUBBLICI COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE N. 165 DATA 09/12/2014 IMPEGNO UT0030012015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO MANUTENTIVO E PROGETTUALE - LAVORI PUBBLICI OGGETTO: Riparazione

Dettagli

COMUNE DI GONNOSNO PROVINCIA DI ORISTANO

COMUNE DI GONNOSNO PROVINCIA DI ORISTANO Copia Albo COMUNE DI GONNOSNO PROVINCIA DI ORISTANO DETERMINAZIONE AREA AMMINISTRATIVA N. 130 DEL 30/07/2015 OGGETTO: INDIZIONE PROCEDURA NEGOZIATA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L'AFFIDAMENTO IN ECONOMIA EX

Dettagli

PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI

PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI Nr. Gen.: 83 Nr. Sett.: 17 COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 12/02/2015 OGGETTO: Determinazione a contrattare

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Mameli Mario. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 18/03/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Mameli Mario. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 18/03/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Vigilanza Mameli Mario DETERMINAZIONE N. in data 544 18/03/2013 OGGETTO: Impegno di spesa per primo tagliando dell'autovettura Fiat Bravo in dotazione alla Polizia

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 83 del 25/02/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 14 del 25/02/2015 OGGETTO: ORDINE

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO S1 SERVIZIO AMMINISTRATIVO Responsabile De Amicis Stefania COPIA DETERMINAZIONE N. 23 DEL 13/01/2016 Oggetto: Affidamento del servizio di telefonia mobile del Comune di Borgo a Mozzano per il periodo 2016/2017

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 101 del 10/03/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 19 del 10/03/2015 OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 13/04/2016. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 13/04/2016. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 549 13/04/2016 OGGETTO: Adesione alla convenzione stipulata tra la CONSIP SPA e la ditta SODEXO

Dettagli

Determinazione SETTORE SEGRETERIA n. 13 del 25.03.2015

Determinazione SETTORE SEGRETERIA n. 13 del 25.03.2015 COMUNE DI BUGUGGIATE Provincia di Varese Area Affari Generali 21020 Buguggiate Piazza Aldo Moro, n. 1 e-mail affarigenerali@comunebuguggiate.it Tel. 0332/459166 fax. 0332/459356 P.IVA 00308120120 Determinazione

Dettagli

Cod. Determ: DT8P32065 (I) Pag. 1. Registro Generale n. 885 del 2013 Reg. del Settore n. 23 / 2013 CITTA' DI COSENZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Cod. Determ: DT8P32065 (I) Pag. 1. Registro Generale n. 885 del 2013 Reg. del Settore n. 23 / 2013 CITTA' DI COSENZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Cod. Determ: DT8P32065 (I) Pag. 1 Registro Generale n. 885 del 2013 Reg. del Settore n. 23 / 2013 CITTA' DI COSENZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Settore 5 - INNOVAZIONE TECNOLOGICA - FONDI COMUNITARI Oggetto:

Dettagli

CITTÀ DI SAN VITO DEI NORMANNI

CITTÀ DI SAN VITO DEI NORMANNI CITTÀ DI SAN VITO DEI NORMANNI Provincia di Brindisi SETTO RE: SERVIZIO: SERVIZI SOCIALI CASA DI RIPOSO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 12 del 24/03/15 Fornitura arredi per locali Casa

Dettagli

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area COPIA Determinazione num. 523 Data adozione 22/07/2013 COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza Determinazione del Responsabile di Area Oggetto: INDIZIONE GARA NEL MERCATO ELETTRONICO PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI

COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI DETERMINAZIONE N. 67 DEL 19.07.2013 DEL RESPONSABILE AREA TECNICA Ufficio Tecnico Comunale N. 100 del Reg. Gen. Data 19.07.2013 OGGETTO: Realizzazione Centro Giovani

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 11/12/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 11/12/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Servizi al Cittadino Caboni Ignazio DETERMINAZIONE N. in data 2002 11/12/2015 OGGETTO: Affidamento, tramite il Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione,

Dettagli

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Prov. di Bari SETTORE 2 N. 201. Attività per il cittadino data 20/06/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Prov. di Bari SETTORE 2 N. 201. Attività per il cittadino data 20/06/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Prov. di Bari SETTORE 2 N. 201 Attività per il cittadino data 20/06/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA N. 365 del 23.06.2014 OGGETTO: Affidamento dei servizi di

Dettagli