fili e bacchette in lega di alluminio, e lega di bronzo per saldatura

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "fili e bacchette in lega di alluminio, e lega di bronzo per saldatura"

Transcript

1 fili e bacchette in lega di alluminio, e lega di bronzo per saldatura

2

3 fili e bacchette in lega di alluminio e lega di bronzo per saldatura Safra Spa Leghe di Alluminio Formati disponibili Alluminio Leghe di Bronzo Formati disponibili Bronzo Omologazioni _pag 02 _pag 04 _pag 06 _ pag 20 _pag 22 _pag 32

4 Veduta generale dello stabilimento w w w. s a f r a s p a. c o m SAFRA spa, fondata nel 1972, è specializzata nella produzione di fili in alluminio e bronzo per la saldatura MIG e TIG. Il punto di forza della SAFRA è costituito dalla qualità grazie all alta specializzazione dei tecnici e delle maestranze. I prodotti SAFRA sono apprezzati in più di 50 paesi nel mondo.

5 Controlli superficiali del filo Laboratorio di analisi chimica Laboratorio di saldatura Controllo prove meccaniche

6 LEGHE DI ALLUMINIO SAFRA Al.99,7/1070 SAFRA Al.99,5 Ti./1450 SAFRA Al.Mg.2,7Mn./ER 5554 SAFRA Al.Mg.3/5754 SAFRA Al.Si.5/ER 4043 SAFRA Al.Si.12/ER 4047 SAFRA Al.Mg.5/ER 5356 SAFRA Al.Mg.4,5Mn./ER 5183 SAFRA Al.Mg.4,5Mn.Zr./5087 SAFRA Al.Mg.5Mn./5556 A SAFRA Al..6Mn.Zr.Ti./ER 2319 pag 08 pag 09 pag 10 pag 11 pag 12 pag 13 pag 14 pag 15 pag 16 pag 17 pag 18

7

8 Formati disponibili 1 _BOBINA D100 EN ISO 544:S100 2 _BOBINA D200 EN ISO 544:S _BOBINA D300 EN ISO 544:S ø Filo 0,8-1,0-1,2-1,6 mm 0,453 Kg (1 Lb) ø Filo 0,8-1,0-1,2-1,6 mm 2 Kg (4,4 Lbs) D300 5 Kg (11,03 Lbs):ø Filo 0,8 mm D300 6/7 Kg (13/15,4 Lbs) : ø Filo 1,0-1,2-1,6-2,4 mm 4 _BOBINA D _BOBINA K400 6 _BOBINA KS300 EN ISO 544:BS ø Filo 1,2-1,6-2,4 mm 20 Kg (44 Lbs) ø Filo 1,2-1,6-2,4 mm 40 Kg (88 Lbs) KS300 5 Kg (11,03 Lbs):ø Filo 0,8 mm KS300 6/7 Kg (13/15,4 Lbs): ø Filo 1,0-1,2-1,6-2,4 mm 7 _CESTI K300 EN ISO 544:B _BOBINA D500 9 _ANELLO K K300 5 Kg (11,03 Lbs):ø Filo 0,8 mm K300 6/7 Kg (13/15,4 Lbs) : ø Filo 1,0-1,2-1,6-2,4 mm ø Filo 1,2-1,6 mm 40 Kg (88,8 Lbs) ø Filo 1,6-2,4-3,17 mm 7 Kg (15,4 Lbs)

9 m w w w. s a f r a s p a. c o m S a f r a S p a s i r i s e r v a i l d i r i t t o d i a p p o r t a r e q u a l u n q u e m o d i f i c a s e n z a n e c e s s i t à d i p r e a v v i s o ø wire 1,2-1,6-2,4 mm KS300 5 Kg (11,03 Lbs):ø wire 0,8 mm 40 Kg (88 Lbs) KS300 6/7 Kg (13/15,4 Lbs): 10/11 _BACCHETTE ø Bacchette wire 1,0-1,2-1,6-2,4 1,6-2,0-2,4-3,2-4,0-5,0 mm mm 12 _SVOLGITORE PER 10 Kg - (22 Lbs) BOBINE K400/40KG 8 _SPOOL D500 9 _RING K ire 0,8 mm : ø wire 1,2-1,6 mm _FUSTI Kg (88,8 ECOLOGICI Lbs) OTTAGONALI ø wire 1,6-2,4-3,17 mm 14 _FUSTI 7 Kg (15,4 ECOLOGICI Lbs) QUADRATI 15 _FUSTI ECOLOGICI TONDI ~ 1140 mm ~ 900 mm ~ 1230 mm ~ 1074 mm ~ 800 mm ~ 800 mm ~ 510 mm ~ 600 mm ~ 500 mm ø Filo 1,2-1,6 mm 80 Kg - (176,5 Lbs) ø Filo 1,2-1,6 mm 140 Kg - (309 Lbs) ø Filo 1,2-1,6 mm 80 Kg - (176,5 Lbs) A c c e s s o r i p e r i f u s t i s u r i c h i e s t a

10 SAFRA Al.99,7/1070 A.W.S. /ASTM A5.10: equivalente più vicino DIN EN ISO 18273: S Al 1070 / Al99,7 Filo e bacchette in alluminio per saldare prevalentemente leghe di base di alluminio puro (0,5% massimo di elementi in lega), con applicazione in chimica, elettrotecnica, costruzioni ed industria alimentare. Al >99,7 _ Si <0,20 MATERIALI DA SALDARE Al.99,0 Al.99,5 Al.99,7 E-Al. Mn <0,25 <0,04 <0,03 GAS DI PROTEZIONE PER GMAW/GTAW VALORI MINIMI DELLE CARATTERISTICHE MECCANICHE (METALLO SALDATO) Mg <0,03 Ar 99,99% min. Resistenza alla trazione Rm: 65 N/mm2 MIG: 6-7 kg su bobine D300 o K300/KS300 Resistenza allo snervamento Rp 0,2: 20 N/mm2 Allungamento L=5d: 35% TIG in cartoni da Kg. 10 (x 1000 mm lunghezza) D I A M E T R O D E L F I L O DIAMETRO BACCHETTE 0,8 mm - 1,0 mm - 1,2 mm - 1,6 mm - 2,0 mm - 2,4 mm 1,6 mm-2,0 mm-2,4 mm-3,2 mm-4,0 mm-5,0 mm Zn Ti Be V <0,04 <0,03 <0,0003 <0,05 MINI-MIG: 0,5 Kg su bobine D100 DIAMETRO FILO 0,8 mm - 1,0 mm - 1,2 mm ALTRI DIAMETRI ED IMBALLI DISPONIBILI SU RICHIESTA ALTRI <0,03 ALTRI TOTALI <0,03 08

11 SAFRA Al.99,5 Ti./1450 A.W.S./ASTM A5.10: Senza equivalente DIN EN ISO 18273: S Al 1450 / Al 99,5Ti Filo e bacchette in alluminio per saldare prevalentemente leghe di base di Alluminio puro (elementi in lega massimo 0,5%). Il Titanio agisce da affinante del grano e attribuisce speciali proprietà come per esempio aumento della resistenza alla corrosione. Applicazioni in chimica, costruzioni e industria alimentare. Al >99,5 _ Si <0,25 MATERIALI DA SALDARE Al.99,0 Al.99,5 Al.99,7 E-Al. Mn <0,40 <0,05 <0,05 GAS DI PROTEZIONE PER GMAW/GTAW VALORI MINIMI DELLE CARATTERISTICHE MECCANICHE (METALLO SALDATO) Mg <0,05 Ar 99,99% min. Resistenza alla trazione Rm: 65 N/mm2 Resistenza allo snervamento Rp 0,2: 20 N/mm2 Allungamento L=5d: 35% MIG: 6-7 kg su bobine D300 o K300/KS300 TIG in cartoni da Kg. 10 (x 1000 mm lunghezza) Zn Ti Be <0,07 0,10-0,20 <0,0003 D I A M E T R O D E L F I L O DIAMETRO BACCHETTE 0,8 mm - 1,0 mm - 1,2 mm - 1,6 mm - 2,0 mm - 2,4 mm 1,6 mm-2,0 mm-2,4 mm-3,2 mm-4,0 mm-5,0 mm ALTRI <0,03 MINI-MIG: 0,5 Kg su bobine D100 DIAMETRO FILO 0,8 mm - 1,0 mm - 1,2 mm ALTRI TOTALI <0,03 ALTRI DIAMETRI ED IMBALLI DISPONIBILI SU RICHIESTA 09

12 SAFRA Al.Mg.2,7Mn./ER 5554 A.W.S. /ASTM A5.10: ER 5554 DIN EN ISO 18273: S Al 5554-AlMg2,7 Mn La lega Al.Mg.2,7Mn/ER 5554 è stata sviluppata per applicazioni ad alte temperature, senza diventare sensibile alla corrosione da tensione. La lega Al.Mg.2,7Mn./ER 5554 si presta anche per saldare il metallo di base 5454 alle serie 6000 ed è consigliata per un ampia gamma di applicazioni per industria generale e strutturale, dove sono richieste alte temperature di esercizio. MATERIALI DA SALDARE Al Mg Mn Al Mg1 Al Mg2 Al Mg2,7Mn Al Mg3 Al Mg Si 0,5 Al Mg Si 0,8 Al rimanenza Si <0,25 <0,40 <0,10 Mn 0,50-1,0 GAS DI PROTEZIONE PER GMAW/GTAW VALORI MINIMI DELLE CARATTERISTICHE MECCANICHE (METALLO SALDATO) Mg 2,40-3,0 Ar 99,99% min. Ar 75% + He 25% Ar 50% + He 50% MIG: 6-7 kg su bobine D300 o K300/KS300 Resistenza alla trazione Rm: 215 N/mm2 Resistenza allo snervamento Rp 0,2: 100 N/mm2 Allungamento L=5d: 17% TIG in cartoni da Kg. 10 (x 1000 mm lunghezza) D I A M E T R O D E L F I L O DIAMETRO BACCHETTE 0,8 mm - 1,0 mm - 1,2 mm - 1,6 mm - 2,0 mm - 2,4 mm 1,6 mm-2,0 mm-2,4 mm-3,2 mm-4,0 mm-5,0 mm Cr Zn Ti Be 0,05-0,20 <0,25 0,05-0,20 <0,0003 ALTRI <0,05 ALTRI DIAMETRI ED IMBALLI DISPONIBILI SU RICHIESTA ALTRI TOTALI <0,15 10

13 SAFRA Al.Mg.3/5754 A.W.S./ASTM A5.10: Equivalente più vicino ER 5654 DIN EN ISO 18273: S Al 5754-AlMg3 Filo e bacchette per saldare leghe di base alluminio con un contenuto massimo del 3% di Mg. Lega adatta per un ampia gamma di applicazione, costruzioni in generale e industria strutturale. Buona resistenza alla corrosione. Eccellente uniformità di colore dopo l anodizzazione. MATERIALI DA SALDARE Al Mg Mn Al Mg1 Al Mg2 Al Mg 2,7Mn Al Mg3 Al Mg3,5 Al Mg Si 0,5 Al rimanenza Si <0,40 <0,40 <0,10 Al Mg Si 0,8 G-Al Mg3 Si. Mn <0,50 GAS DI PROTEZIONE PER GMAW/GTAW VALORI MINIMI DELLE CARATTERISTICHE MECCANICHE (METALLO SALDATO) Mg 2,6-3,6 Ar 99,99% min. Ar 75% +He 25% Ar 50%+ He 50% MIG: 6-7 kg su bobine D300 o K300/KS300 Resistenza alla trazione Rm: 190 N/mm2 Resistenza allo snervamento Rp 0,2: 80 N/mm2 Allungamento L=5d: 20% TIG in cartoni da Kg. 10 (x 1000 mm lunghezza) D I A M E T R O D E L F I L O DIAMETRO BACCHETTE 0,8 mm - 1,0 mm - 1,2 mm - 1,6 mm - 2,0 mm - 2,4 mm 1,6 mm-2,0 mm-2,4 mm-3,2 mm-4,0 mm-5,0 mm Cr Zn Ti Be <0,30 <0,20 <0,15 <0,0003 MINI-MIG: 0,5 Kg su bobine D100 DIAMETRO FILO 0,8 mm - 1,0 mm - 1,2 mm ALTRI DIAMETRI ED IMBALLI DISPONIBILI SU RICHIESTA ALTRI <0,05 ALTRI TOTALI <0,15 11

14 SAFRA Al.Si.5/ER 4043 A.W.S. /ASTM A5.10: ER 4043 DIN EN ISO 18273: S Al 4043A-AISi5A Filo e bacchette in alluminio per saldare leghe di base con un massimo del 2% di elementi leganti e per leghe di alluminio con contenuto di Silicio fino al 7%. Eccellenti caratteristiche di scorrevolezza e penetrazioni. Applicazione nelle costruzioni in generale e industria automobilistica. Al rimanenza Si 4,5-6,0 MATERIALI DA SALDARE Al Si 5 Al Mg Si 0,5 Al Mg Si 0,8 Al Mg Si 1 Al Zn Mg Al Mg (la saldatura avrà un colore grigio scuro dopo l anodizzazione). Mn <0,60 <0,30 <0,15 GAS DI PROTEZIONE PER GMAW/GTAW VALORI MINIMI DELLE CARATTERISTICHE MECCANICHE (METALLO SALDATO) Mg <0,20 Ar 99,99% min. Resistenza alla trazione Rm: 120 N/mm2 Resistenza allo snervamento Rp 0,2: 40 N/mm2 Allungamento L=5d: 8% MIG: 6-7 kg su bobine D300 o K300/KS300 TIG in cartoni da Kg. 10 (x 1000 mm lunghezza) Zn Ti Be <0,10 <0,15 <0,0003 D I A M E T R O D E L F I L O DIAMETRO BACCHETTE 0,8 mm - 1,0 mm - 1,2 mm - 1,6 mm - 2,0 mm - 2,4 mm 1,6 mm-2,0 mm-2,4 mm-3,2 mm-4,0 mm-5,0 mm ALTRI <0,05 MINI-MIG: 0,5 Kg su bobine D100 DIAMETRO FILO 0,8 mm - 1,0 mm - 1,2 mm ALTRI TOTALI <0,15 ALTRI DIAMETRI ED IMBALLI DISPONIBILI SU RICHIESTA 12

15 SAFRA Al.Si.12/ER 4047 A.W.S./ASTM A5.10: ER 4047 DIN EN ISO 18273: S Al 4047 A - Al Si 12 A Filo e bacchette in alluminio per saldatura per utilizzo generale in brasatura e saldatura. Ha buone caratteristiche meccaniche, eccellente resistenza alla corrosione ed il suo basso punto di fusione assicura una riduzione di deformazioni nel metallo di origine. Tipicamente usato per brasatura di fogli di alluminio, estrusione e fusione. (La saldatura avrà un colore diverso dal metallo di base, se anodizzata). MATERIALI DA SALDARE G-Al Si 10 Mg G-Al Si 11 G-Al Si 12 () G-Al Si 7 Mg G-Al Si 6 4 Al Mg Si 0.8 Al Mg Si 1 Al rimanenza Si 11,0-13,0 <0,60 <0,30 (per brasatura ossiacetilenica usare in combinazione con flusso). Mn <0,15 GAS DI PROTEZIONE PER GMAW/GTAW VALORI MINIMI DELLE CARATTERISTICHE MECCANICHE (METALLO SALDATO) Mg <0,10 Ar 99,99% min. Resistenza alla trazione Rm: 130 N/mm2 Resistenza allo snervamento Rp 0,2: 60 N/mm2 Allungamento L=5d: Punto di fusione: 5% c MIG: 6-7 kg su bobine D300 o K300/KS300 D I A M E T R O D E L F I L O TIG in cartoni da Kg. 10 (x 1000 mm lunghezza) DIAMETRO BACCHETTE 0,8 mm - 1,0 mm - 1,2 mm - 1,6 mm - 2,0 mm - 2,4 mm 1,6 mm-2,0 mm-2,4 mm-3,2 mm-4,0 mm-5,0 mm Zn Ti Be <0,20 <0,15 <0,0003 ALTRI <0,05 ALTRI TOTALI <0,15 ALTRI DIAMETRI ED IMBALLI DISPONIBILI SU RICHIESTA 13

16 SAFRA Al.Mg.5/ER 5356 A.W.S. /ASTM A5.10: ER 5356 DIN EN ISO 18273: S Al 5356-AIMg5Cr A Filo e bacchette in alluminio per saldare leghe di base di alluminio magnesio con un contenuto massimo di Mg 5%. Eccellente resistenza alla corrosione. Applicazioni in costruzioni navali, cisterne, ferrovie e industria automobilistica. Al rimanenza Si <0,25 MATERIALI DA SALDARE Al Mg 3 Al Mg 5 Al Mg Mn Al Zn Mg 1 G-Al Mg 3 Si G-Al Mg 5 Si G-Al Mg 10 Al Mg 1 Si Al Mg Si 0,7 Mn <0,40 <0,10 0,05-0,20 GAS DI PROTEZIONE PER GMAW/GTAW VALORI MINIMI DELLE CARATTERISTICHE MECCANICHE (METALLO SALDATO) Mg 4,5-5,5 Ar 99,99% min. Ar 75% + He 25% Ar 50% + He 50% MIG: 6-7 kg su bobine D300 o K300/KS300 Resistenza alla trazione Rm: 240 N/mm2 Resistenza allo snervamento Rp 0,2: 110 N/mm2 Allungamento L=5d: 17% TIG in cartoni da Kg. 10 (x 1000 mm lunghezza) D I A M E T R O D E L F I L O DIAMETRO BACCHETTE 0,8 mm - 1,0 mm - 1,2 mm - 1,6 mm - 2,0 mm - 2,4 mm 1,6 mm-2,0 mm-2,4 mm-3,2 mm-4,0 mm-5,0 mm Cr Zn Ti Be 0,05-0,20 <0,10 0,06-0,20 <0,0003 MINI-MIG: 0,5 Kg su bobine D100 DIAMETRO FILO 0,8 mm - 1,0 mm - 1,2 mm ALTRI DIAMETRI ED IMBALLI DISPONIBILI SU RICHIESTA ALTRI <0,05 ALTRI TOTALI <0,15 14

17 SAFRA Al.Mg.4,5Mn/ER 5183 A.W.S./ASTM A5.10: ER 5183 DIN EN ISO 18273: S Al Al Mg4,5 Mn0,7 A Filo e bacchette per saldare quando sono richiesti alti valori di trazione e resistenza alla corrosione dell acqua marina. Applicazioni in costruzioni navali, offshore, apparecchiature criogeniche, costruzioni ferroviarie e industria automobilistica. Al rimanenza Si <0,40 MATERIALI DA SALDARE Al Mg 4,5 Mn Al Mg 5 Al Mg 2 Mn 0,8 Al Zn Mg 1 Al Zn Mg 0,5 Al Mg Si 0,5 Al Mg Si 1 G-Al Mg 10 G-Al Mg 5 G-Al Mg 3 Si G-Al Mg 5 Si Mn <0,40 <0,10 0,50-1,0 GAS DI PROTEZIONE PER GMAW/GTAW VALORI MINIMI DELLE CARATTERISTICHE MECCANICHE (METALLO SALDATO) Mg 4,3-5,2 Ar 99,99% min. Ar 75% +He 25% Ar 50%+ He 50% MIG: 6-7 kg su bobine D300 o K300/KS300 Resistenza alla trazione Rm: 275 N/mm2 Resistenza allo snervamento Rp 0,2: 125 N/mm2 Allungamento L=5d: 17% TIG in cartoni da Kg. 10 (x 1000 mm lunghezza) D I A M E T R O D E L F I L O DIAMETRO BACCHETTE 0,8 mm - 1,0 mm - 1,2 mm - 1,6 mm - 2,0 mm - 2,4 mm 1,6 mm-2,0 mm-2,4 mm-3,2 mm-4,0 mm-5,0 mm Cr Zn Ti Be 0,05-0,25 <0,25 <0,15 <0,0003 MINI-MIG: 0,5 Kg su bobine D100 DIAMETRO FILO 0,8 mm - 1,0 mm - 1,2 mm ALTRI DIAMETRI ED IMBALLI DISPONIBILI SU RICHIESTA ALTRI <0,05 ALTRI TOTALI <0,15 15

18 SAFRA Al.Mg.4,5 Mn.Zr./5087 A.W.S. /ASTM A5.10: Senza equivalente DIN EN ISO 18273: S Al 5087 Al Mg4,5 Mn Zr Filo e bacchette per saldare leghe di base di alluminio magnesio con un contenuto massimo del 5% di Mg. Lo Zirconio agisce da affinante del grano e conferisce speciali caratteristiche come per esempio un aumento della resistenza al piegamento ed alla corrosione. Applicazioni in costruzioni navali, off-shore, apparecchiature criogeniche, costruzioni ferroviarie e industrie automobilistiche. MATERIALI DA SALDARE Al Mg 4,5 Mn Al Zn Mg 1,5 Al Mg 5 Mn Al Mg 3 Al Mg 5 Al Mg Mn Al Zn Mg1 Al Zr Si rimanenza 0,10-0,20 <0,25 <0,40 <0,05 G-Al Mg 3 Si G-Al Mg 5 Si G-Al Mg 10 Al Mg 1 Si Al Mg Si 0,7 Mn 0,70-1,10 GAS DI PROTEZIONE PER GMAW/GTAW VALORI MINIMI DELLE CARATTERISTICHE MECCANICHE (METALLO SALDATO) Mg 4,5-5,2 Ar 99,99% min. Ar 75% + He 25% Ar 50% + He 50% MIG: 6-7 kg su bobine D300 o K300/KS300 Resistenza alla trazione Rm: 275 N/mm2 Resistenza allo snervamento Rp 0,2: 125 N/mm2 Allungamento L=5d: 17% TIG in cartoni da Kg. 10 (x 1000 mm lunghezza) D I A M E T R O D E L F I L O DIAMETRO BACCHETTE 0,8 mm - 1,0 mm - 1,2 mm - 1,6 mm - 2,0 mm - 2,4 mm 1,6 mm-2,0 mm-2,4 mm-3,2 mm-4,0 mm-5,0 mm Cr Zn Ti Be 0,05-0,25 <0,25 <0,15 <0,0003 MINI-MIG: 0,5 Kg su bobine D100 DIAMETRO FILO 0,8 mm - 1,0 mm - 1,2 mm ALTRI DIAMETRI ED IMBALLI DISPONIBILI SU RICHIESTA ALTRI <0,05 ALTRI TOTALI <0,15 16

19 SAFRA Al.Mg.5Mn./5556 A A.W.S./ASTM A5.10: Equivalente più vicino ER 5556 DIN EN ISO 18273: S Al 5556A Al Mg 5Mn Filo e bacchette in alluminio per saldare leghe di base di alluminio magnesio con un contenuto massimo di Mg del 5,3%. Tutti gli elementi di questa lega sono strettamente controllati per ottenere ottime caratteristiche meccaniche nella saldatura. Applicazione nell industria militare, costruzioni in generale e industria strutturale. MATERIALI DA SALDARE Al Mg 4,5 Mn Al Mg 5 Al Zn 4,5 Mg 1 Al Mg 5 Mn Al Mg 2,7 Mn Al Mg Si 1 Al rimanenza Si <0,25 <0,40 <0,10 Mn 0,60-1,0 GAS DI PROTEZIONE PER GMAW/GTAW VALORI MINIMI DELLE CARATTERISTICHE MECCANICHE (METALLO SALDATO) Mg 5,0-5,5 Ar 99,99% min. Ar 75% +He 25% Ar 50%+ He 50% MIG: 6-7 kg su bobine D300 o K300/KS300 D I A M E T R O D E L F I L O Resistenza alla trazione Rm: 275 N/mm2 Resistenza allo snervamento Rp 0,2: 125 N/mm2 Allungamento L=5d: 17% TIG in cartoni da Kg. 10 (x 1000 mm lunghezza) DIAMETRO BACCHETTE 0,8 mm - 1,0 mm - 1,2 mm - 1,6 mm - 2,0 mm - 2,4 mm 1,6 mm-2,0 mm-2,4 mm-3,2 mm-4,0 mm-5,0 mm Cr Zn Ti Be 0,05-0,20 <0,20 0,05-0,20 <0,0003 ALTRI DIAMETRI ED IMBALLI DISPONIBILI SU RICHIESTA ALTRI <0,05 ALTRI TOTALI <0,15 17

20 SAFRA Al..6Mn.Zr.Ti./ER 2319 A.W.S. /ASTM A5.10: ER 2319 DIN EN ISO 18273: Al 6Mn Zr Ti- S Al 2319 Al rimanenza La lega Al6MnZrTi/ER 2319, è una lega a trattamento termico che presenta maggiori caratteristiche di resistenza e duttilità rispetto alle leghe d apporto serie 4xxx, quando le saldature con leghe 2014, 2036, 2219 e con le leghe per fonderia in Al- sono trattate termicamente post-saldatura. Zr Si 0,10-0,25 <0,20 <0,30 PROPRIETA TIPICHE DEI GIUNTI DI METALLO SALDATO MIG E TIG METALLO DI BASE: 2219-T T T81 MATERIALE D APPORTO: NOTE: (1) come saldato (2) Trattato termicamente post-saldatura e invecchiato GAS DI PROTEZIONE PER GMAW/GTAW Ar 99,99% min. Ar 75% + He 25% Ar 50% + He 50% RESISTENZA ALLA TRAZIONE: 248 N/mm2(1) o 344 N/mm2(2) 262 N/mm2(1) 282 N/mm2(1) o 296 N/mm2(2) Mn Mg Zn Ti Be 5,8-6,8 0,20-0,40 <0,02 <0,10 0,10-0,20 <0,0003 MIG: 6-7 kg su bobine D300 o K300/KS300 D I A M E T R O D E L F I L O TIG in cartoni da Kg. 10 (x 1000 mm lunghezza) DIAMETRO BACCHETTE 1,0 mm - 1,2 mm - 1,6 mm 1,6 mm-2,4 mm-3,2 mm-4,0 mm ALTRI DIAMETRI ED IMBALLI DISPONIBILI SU RICHIESTA V 0,05-0,15 ALTRI <0,05 ALTRI TOTALI <0,15 18

21

22 LEGHE DI RAME SAFRA SF-.Al.8 SAFRA SF-.Al.9. SAFRA SF-.Si.3 SAFRA SF-.Sn. SAFRA SF-.Sn.6 SAFRA SF-.Mn.13Al.7 SAFRA SF-.Al.8Ni2 SAFRA SF-.Al.8Ni6 pag 24 pag 25 pag 26 pag 27 pag 28 pag 29 pag 30 pag 31

23

24 Formati disponibili 1 _BOBINA D200 EN ISO 544:S _BOBINA D300 EN ISO 544:S ø Filo 0,8-1,0-1,2-1,6 mm 2 Kg (4,4 Lbs) - 5 Kg (11 Lbs) ø Filo 0,8-1,0-1,2-1,6-2,4 mm 12,5 Kg (27 Lbs) - 15 Kg (33 Lbs) 3 _BOBINA D350 4 _BOBINA K300 EN ISO 544:B ø Filo 1,2-1,6-2,4 mm 40 Kg (88 Lbs) 5 _BOBINA KS300 EN ISO 544:BS ø Filo 0,8-1,0-1,2-1,6-2,4 mm 12,5 Kg (27 Lbs) - 15 Kg (33 Lbs) 6 _MATASSA ø Filo 0,8-1,0-1,2-1,6-2,4 mm 12,5 Kg (27 Lbs) - 15 Kg (33 Lbs) ø Filo 2,4-3,2 mm 20 Kg (44 Lbs)

25 w w w. s a f r a s p a. c o m S a f r a S p a s i r i s e r v a i l d i r i t t o d i a p p o r t a r e q u a l u n q u e m o d i f i c a s e n z a n e c e s s i t à d i p r e a v v i s o -1,6-2,4 mm Lbs) 8 T K300 :B300 ø wire 1,2-1,6-2,4 mm KS300 7/8 _BACCHETTE 5 Kg (11,03 Lbs):ø wire 0,8 mm 40 Kg (88 Lbs) KS300 6/7 Kg (13/15,4 Lbs): ø Bacchette wire 1,0-1,2-1,6-2,4 1,6-2,0-2,4-3,2-4,0 mm mm 10 Kg _SPOOL D500 9 _RING K Lbs):ø wire 0,8 mm 15,4 Lbs) : 6-2,4 mm 9 _FUSTI ECOLOGICI OTTAGONALI ø wire 1,2-1,6 mm 40 Kg (88,8 Lbs) 10 _FUSTI ECOLOGICI ø wire 1,6-2,4-3,17 mm 7 Kg (15,4 Lbs) TONDI ~ 1140 mm ~ 1074 mm ~ 800 mm ~ 800 mm ~ 510 mm ~ 500 mm ø Filo 1,0-1,2-1,6 mm 200 Kg (441 Lbs) ø Filo 1,0-1,2-1,6 mm 200 Kg (441 Lbs) A c c e s s o r i p e r i f u s t i s u r i c h i e s t a

26 SAFRA SF-.Al.8 A.W.S. A5.7: ER Al- A1 DIN 1733: SG- Al 8 WERKS BS 2901 Pt.3: C 28 EN ISO 24373: S Al7 La lega SF-.Al.8 è designata per saldare leghe di rame, ricariche su acciaio, fusioni di acciaio, leghe di nickel e riparazioni in fonderie artistiche. Eccellente per metallizzazione a spruzzo. Questo materiale offre un alta resistenza alla corrosione dell acqua marina e acqua salmastra e resistenza ai più comuni e usati acidi, in varie concentrazioni e temperature. Eccellente resistenza all erosione. Spesso usata per saldare lamiere zincate CAMPI DI APPLICAZIONE Costruzioni navali: eliche, alberi di trasmissione e valvole, supporti, alberi motore. Industria chimica: valvole a saracinesca, manicotti, tubi, scambiatori di calore, gabbie di trasmissione. Industria automobilistica: manutenzione di parti di macchine e utensili, supporti in generale e lamiere zincate. Costruzioni in generale: saldature e ricariche su bronzo alluminio con base acciaio, raccomandato per l uso come rivestimento di metalli soggetti a usura. GAS DI PROTEZIONE PER GMAW/GTAW CARATTERISTICHE MECCANICHE: Argon: DIN I1 Resistenza alla trazione Rm: N/mm2 Portata del gas: L./min. Allungamento L=5d: 45%<= Durezza: Indurimento dopo la lavorazione: Conduttività: HB 140 HB 8 m/ohm mm2 MIG: 12,5 kg 15 kg su bobine D300 o K300/KS300 I valori delle proprietà meccaniche sopra elencati sono approssimativi, solo a titolo informativo. TIG in cartoni da Kg. 10 o Kg. 25 (x 1000 mm lunghezza) secondo EN ISO Al 6,0-8,5 Si Mn Ni Zn Pb <0,2 * * <0,2 <0,02 * rimanenza ALTRI TOTALI <0,4* Il totale di tutti gli altri elementi, incluso quelli di cui è presente il valore massimo o un asterisco (*), non dovrà eccedere il valore specificato in Altri totali D I A M E T R O D E L F I L O DIAMETRO BACCHETTE 0,8 mm - 1,0 mm - 1,2 mm - 1,6 mm - 2,0 mm - 2,4 mm 1,6 mm-2,0 mm-2,4 mm-3,2 mm-4,0 mm ALTRI DIAMETRI ED IMBALLI DISPONIBILI SU RICHIESTA 24

27 SAFRA SF-.Al.9 A.W.S. A5.7: ER Al- A2 DIN 1733: SG- Al 10 WERKS BS 2901 Pt.3: C 13 EN ISO 24373: S 6180-Al10 secondo EN ISO Questo metallo d apporto è un bronzo alluminio ed è generalmente usato per congiunzione di alluminio bronzo o composizioni similari, manganese silicio bronzo, ed alcune leghe rame-nickel. La lega SAFRA SF-.Al.9. è ampliamente usata per la saldatura di componenti soggetti alla corrosione dell acqua marina ed è anche usata per unire leghe dissimili come per esempio rame e acciaio, fusioni di ferro, bronzi ed una ampia gamma di applicazioni di riporto. Eccellente anche per metallizzazione a spruzzo. GAS DI PROTEZIONE PER GMAW/GTAW CARATTERISTICHE MECCANICHE: Argon: DIN I1 Resistenza alla trazione Rm: N/mm2 Portata del gas: L./min. Allungamento L=5d: 45%<= Durezza: HB Indurimento dopo la lavorazione: HB I valori delle proprietà meccaniche sopra elencati sono approssimativi, solo a titolo informativo. Al 8,5-11,0 Si Mn Ni Zn Pb <0,1 <0,02 <0,02 <1,5 rimanenza ALTRI TOTALI <0,5 MIG: 12,5 kg 15 kg su bobine D300 o K300/KS300 TIG in cartoni da Kg. 10 o Kg. 25 (x 1000 mm lunghezza) D I A M E T R O D E L F I L O DIAMETRO BACCHETTE 0,8 mm - 1,0 mm - 1,2 mm - 1,6 mm - 2,0 mm - 2,4 mm 1,6 mm-2,0 mm-2,4 mm-3,2 mm-4,0 mm ALTRI DIAMETRI ED IMBALLI DISPONIBILI SU RICHIESTA 25

28 SAFRA SF-.Si.3 A.W.S. A5.7: ER Si-A DIN 1733: SG- Si 3 WERKS BS 2901 Pt.3: C 9 EN ISO 24373: S 6560-Si3Mn1 secondo EN ISO Usato per saldatura ad arco in gas inerte di metalli di base rame, rame-silicio, rame-zinco e lamiere zincate tra di loro ed anche con acciaio. Utilizzato anche per riparazioni in fonderie artistiche. Frequentemente usato per i riporti su acciai con sistema MIG e TIG. Usato anche per aree di superfici soggette a corrosione e per saldature su lamiere zincate. Al <0,02 Si Mn 2,8-4,0 0,5-1,5 GAS DI PROTEZIONE PER GMAW/GTAW CARATTERISTICHE MECCANICHE: Argon: DIN I1 Resistenza alla trazione Rm: N/mm2 Portata del gas: L./min. Allungamento L=5d: 40%<= Durezza: HB I valori delle proprietà meccaniche sopra elencati sono approssimativi, solo a titolo informativo. Sn Zn Pb P <0,2 <0,4 <0,02 <0,5 <0,05 rimanenza ALTRI TOTALI <0,5 MIG: 12,5 kg 15 kg su bobine D300 o K300/KS300 TIG in cartoni da Kg. 10 o Kg. 25 (x 1000 mm lunghezza) D I A M E T R O D E L F I L O DIAMETRO BACCHETTE 0,8 mm - 1,0 mm - 1,2 mm - 1,6 mm - 2,0 mm - 2,4 mm 1,6 mm-2,0 mm-2,4 mm-3,2 mm-4,0 mm ALTRI DIAMETRI ED IMBALLI DISPONIBILI SU RICHIESTA 26

29 SAFRA SF-.Sn. A.W.S. A5.7: ER DIN 1733: SG- Sn WERKS BS 2901 Pt.3: C7 EN ISO 24373: S1898A-Sn1MnSi secondo EN ISO Filo di rame per saldatura di alta qualità che può essere usato sia con il processo di Al <0,01 saldatura MIG che TIG. Una prerogativa del filo è l eccellente caratteristica di scorrevolezza che lo rende ideale per la saldatura del rame. Il disossidante nel materiale d apporto aiuta una solida saldatura senza porosità. Si Mn 0,1-0,4 0,1-0,4 Ni Sn <0,1 0,5-1,0 GAS DI PROTEZIONE PER GMAW/GTAW CARATTERISTICHE MECCANICHE: Argon: DIN I1 Resistenza alla trazione Rm: N/mm2 Portata del gas: L./min. Durezza: HB Conduttivutà: m/ohm mm2 I valori delle proprietà meccaniche sopra elencati sono approssimativi, solo a titolo informativo. Pb P As <0,01 <0,03 <0,015 rimanenza MIG: 12,5 kg 15 kg su bobine D300 o K300/KS300 TIG in cartoni da Kg. 10 o Kg. 25 (x 1000 mm lunghezza) ALTRI TOTALI <0,2 D I A M E T R O D E L F I L O DIAMETRO BACCHETTE 0,8 mm - 1,0 mm - 1,2 mm - 1,6 mm - 2,0 mm - 2,4 mm 1,6 mm-2,0 mm-2,4 mm-3,2 mm-4,0 mm ALTRI DIAMETRI ED IMBALLI DISPONIBILI SU RICHIESTA 27

30 SAFRA SF-.Sn.6 A.W.S. A5.7: ER Sn-A DIN 1733: SG- Sn6 WERKS BS 2901 Pt.3: C11 EN ISO 24373: S 5180A-Sn6P secondo EN ISO Filo in bronzo di alta qualità con alto contenuto di Stagno, adatto sia per il processo di saldatura MIG che TIG. Eccellente per riparazioni in fonderie artistiche. Ideale per superfici, questo materiale porta un incremento della durezza e può essere usato anche per riparare superfici consumate in metallo di base similare. Al <0,01 Sn Zn 4,0-7,0 <0,1 Pb <0,02 <0,1 GAS DI PROTEZIONE PER GMAW/GTAW CARATTERISTICHE MECCANICHE: Argon: DIN I1 Resistenza alla trazione Rm : N/mm2 Portata del gas: L./min. Allungamento L=5d : 25%<= Durezza : Indurimento dopo la lavorazione : Conduttività : HB 130 HB 9 m/ohm mm2 MIG: 12,5 kg 15 kg su bobine D300 o K300/KS300 I valori delle proprietà meccaniche sopra elencati sono approssimativi, solo a titolo informativo. TIG in cartoni da Kg. 10 o Kg. 25 (x 1000 mm lunghezza) P 0,01-0,4 rimanenza ALTRI TOTALI <0,2 D I A M E T R O D E L F I L O DIAMETRO BACCHETTE 0,8 mm - 1,0 mm - 1,2 mm - 1,6 mm - 2,0 mm - 2,4 mm 1,6 mm-2,0 mm-2,4 mm-3,2 mm-4,0 mm ALTRI DIAMETRI ED IMBALLI DISPONIBILI SU RICHIESTA 28

31 SAFRA SF-.Mn.13Al.7 A.W.S. A5.7: ER MnNiAL DIN 1733: SG- Mn 13 AL 7 WERKS BS 2901 Pt.3: C22 EN ISO 24373: S 6338 Mn13Al83Ni2 secondo EN ISO La lega SAFRA SF-.Mn.13Al.7 è un filo manganese-nickel-alluminio-bronzo per saldatura usato per unione o riparazione di fusioni o saldatura di metalli di base con composizione simile. Altre applicazioni includono la resistenza all uso della superficie delle leghe di bronzo e applicazioni superficiali su acciai CMn e fusioni di ferro che richiedono diffusione di bronzo. Una alta resistenza alla corrosione, erosione e cavitazione possono essere ottenute con riporti con questa lega. Eccellente in componenti di impianti marittimi, centrali elettriche ed impianti chimici come per esempio eliche navali, pompe ed allestimenti in acqua marina. Al 7,0-8,5 Si Mn Ni Sn <0,1 11,0-14,0 1,5-3,0 GAS DI PROTEZIONE PER GMAW/GTAW CARATTERISTICHE MECCANICHE: Argon: DIN I1 Resistenza alla trazione Rm: N/mm2 Portata del gas: L./min. Allungamento L=5d: 10%<= Durezza: HB Indurimento dopo la lavorazione: HB I valori delle proprietà meccaniche sopra elencati sono approssimativi, solo a titolo informativo. Zn Pb <0,15 2,0-4,0 <0,02 rimanenza ALTRI TOTALI <0, 5 MIG: 12,5 kg 15 kg su bobine D300 o K300/KS300 D I A M E T R O D E L F I L O 1,2 mm - 1,6 mm 29

32 SAFRA SF-.Al.8Ni2 A.W.S. A5.7: No equivalent DIN 1733: SG-Al8Ni2 WERKS BS 2901 Pt.3: C29 EN ISO 24373: S 6327 Al8Ni22Mn2 secondo EN ISO Lega di alluminio-bronzo contenente Nickel, Manganese e rro. E usata per i riporti sull acciaio. Ha un ottima resistenza all usura ed alla corrosione da acqua salmastra e cloruro. L alta resistenza alla trazione la rende adatta per saldare ghisa. E raccomandato il preriscaldo per saldatura di pezzi di grosso spessore. Al 7,0-9,5 Si Mn <0,2 0,5-2,5 GAS DI PROTEZIONE PER GMAW/GTAW CARATTERISTICHE MECCANICHE: Argon: DIN I1 Resistenza alla trazione Rm: N/mm2 Portata del gas: L./min. Allungamento L=5d: 30% Durezza: HB Ni Zn Pb 0,5-3,0 <0,2 0,5-2,5 <0,02 rimanenza I valori delle proprietà meccaniche sopra elencati sono approssimativi, solo a titolo informativo. ALTRI TOTALI <0,4 MIG: 15 kg su bobine K300/KS300 D I A M E T R O D E L F I L O 1,0 mm - 1,2 mm - 1,6 mm ALTRI DIAMETRI ED IMBALLI DISPONIBILI SU RICHIESTA 30

33 SAFRA SF-.Al.8Ni6 A.W.S. A5.7: ER NiAl DIN 1733: SG-Al8Ni6 WERKS BS 2901 Pt.3: C26 EN ISO 24373: S 6328 Al9Ni53Mn2 secondo EN ISO E una lega di Bronzo-Alluminio-Nickel usata per la saldatura di componenti e accessori in leghe similari ( Ni Al).Questo metallo d apporto ha un ottima resistenza alla corrosione ed all usura, che ne favorisce l utilizzo in applicazioni per componenti in ambito marino, energetico ed impianti chimici (ad esempio: in eliche, per navi, pompe e accessori in ambito marino). I riporti su acciaio e leghe di bronzo conferiscono un ottima resistenza alla corrosione, erosione e cavitazione. Al 8,5-9,5 Si Mn Ni <0,1 0,6-3,5 4,0-5,5 GAS DI PROTEZIONE PER GMAW/GTAW CARATTERISTICHE MECCANICHE: Argon: DIN I1 Resistenza alla trazione Rm: N/mm2 Portata del gas: L./min. Allungamento L=5d: 10% Durezza: HB Zn Pb <0,1 3,0-5,0 <0,02 rimanenza I valori delle proprietà meccaniche sopra elencati sono approssimativi, solo a titolo informativo. ALTRI TOTALI <0,5 MIG: 15 kg su bobine K300/KS300 D I A M E T R O D E L F I L O 1,0 mm - 1,2 mm - 1,6 mm ALTRI DIAMETRI ED IMBALLI DISPONIBILI SU RICHIESTA 31

34 Omologazioni

35

36 Safra Spa Via Averolda 13/ Travagliato (Bs) Italy Tel Fax C.F. e R. Imprese P.IVA Rea C.C.I.A.A. Bs vitaminika.it

1.3.1 SALDATURA DI ACCIAI LEGATI, ACCIAI DISSIMILI E DI COMPOSIZIONE SCONOSCIUTA

1.3.1 SALDATURA DI ACCIAI LEGATI, ACCIAI DISSIMILI E DI COMPOSIZIONE SCONOSCIUTA 1.3 BACCHETTE CASTOTIG 1.3.1 SALDATURA DI ACCIAI LEGATI, ACCIAI DISSIMILI E DI COMPOSIZIONE SCONOSCIUTA 45507W Ø 1.0-1.2-1.6-2.0 Bacchetta TIG per riparazione e ricarica di acciai, unione di acciai dissimili,

Dettagli

METALLI FERROSI GHISA ACCIAIO

METALLI FERROSI GHISA ACCIAIO METALLI FERROSI I metalli ferrosi sono i metalli e le leghe metalliche che contengono ferro. Le leghe ferrose più importanti sono l acciaio e la ghisa. ACCIAIO: lega metallica costituita da ferro e carbonio,

Dettagli

grado di fornire i propri servizi Dal 1959 la ditta E.L.B.A., con grande tempestività su Emporio, Lingotto, Bronzo, tuffo il territorio nazionale,

grado di fornire i propri servizi Dal 1959 la ditta E.L.B.A., con grande tempestività su Emporio, Lingotto, Bronzo, tuffo il territorio nazionale, Dal 1959 la ditta E.L.B.A., Emporio, Lingotto, Bronzo, Alluminio, inizia la commercializzazione di barre in bronzo a colata continua nella 1 sede del centro cittadino, fornendo i grado di fornire i propri

Dettagli

grado di fornire i propri servizi Dal 1959 la ditta E.L.B.A., con grande tempestività su Emporio, Lingotto, Bronzo, tutto il territorio nazionale,

grado di fornire i propri servizi Dal 1959 la ditta E.L.B.A., con grande tempestività su Emporio, Lingotto, Bronzo, tutto il territorio nazionale, Dal 1959 la ditta E.L.B.A., Emporio, Lingotto, Bronzo, Alluminio, inizia la commercializzazione di barre in bronzo a colata continua nella 1 sede del centro cittadino, fornendo i clienti della zona che

Dettagli

SPEEDARC pag. 60 RESISTARC pag. 61 INOXARC 308 L pag. 62 INOXARC 316 L pag. 63 INOXARC R 312 pag. 64 MANGANARC 600 pag. 65 CASTARC pag.

SPEEDARC pag. 60 RESISTARC pag. 61 INOXARC 308 L pag. 62 INOXARC 316 L pag. 63 INOXARC R 312 pag. 64 MANGANARC 600 pag. 65 CASTARC pag. CAPITOLO 5 Consumabii Eettrodi per a sadatura di acciai inossidabii SPEEDARC pag. 60 RESISTARC pag. 61 INOXARC 308 L pag. 62 INOXARC 316 L pag. 63 INOXARC R 312 pag. 64 MANGANARC 600 pag. 65 CASTARC pag.

Dettagli

Designazione delle leghe d'alluminio

Designazione delle leghe d'alluminio Designazione Famiglia ed elementi base EN 73-1 EN 73- Ex UNI Nuova UNI EN UNI alfanumerica Commerciale Italia Serie 1000 Al EN AW-100A EN AW-Al 99, 9001/ 73-3 P-Al99. Alluminio 99, EN AW-011 EN AW-Al CuBiPb

Dettagli

Corso di Tecnologia Meccanica ( ING/IND16) CF 8. Saldature. Sistemi di Produzione/ Tecnologia Meccanica

Corso di Tecnologia Meccanica ( ING/IND16) CF 8. Saldature. Sistemi di Produzione/ Tecnologia Meccanica Corso di Tecnologia ( ING/IND16) CF 8 Saldature Saldatura: Processo di unione permanente di due componenti meccanici. Variabili principali: Lega da saldare Spessore delle parti Posizione di saldatura Produzione

Dettagli

MATERIALI. Introduzione

MATERIALI. Introduzione MATERIALI 398 Introduzione Gli acciai sono leghe metalliche costituite da ferro e carbonio, con tenore di carbonio (in massa) non superiore al 2%. Attenzione: la normazione sugli acciai è in fase di armonizzazione

Dettagli

IMPIANTO AUTOMATICO PER LA SALDATURA DI ESTRUSI DI ALLUMINIO PER APPLICAZIONI NAVALI.

IMPIANTO AUTOMATICO PER LA SALDATURA DI ESTRUSI DI ALLUMINIO PER APPLICAZIONI NAVALI. IMPIANTO AUTOMATICO PER LA SALDATURA DI ESTRUSI DI ALLUMINIO PER APPLICAZIONI NAVALI. Tube Tech Machinery Marcello Filippini Il settore dei trasporti, specialmente i trasporti passeggeri con treni e navi,

Dettagli

SALDATURA AD ARCO SOMMERSO

SALDATURA AD ARCO SOMMERSO SALDATURA SALDATURA AD ARCO SOMMERSO La saldatura ad arco sommerso (SAW - Submerged Arc Welding nella terminologia AWS) è un saldatura ad arco a filo continuo sotto protezione di scoria. Il fatto che l

Dettagli

Catalogo profili per cilindri pneumatici calibrati

Catalogo profili per cilindri pneumatici calibrati Profilati in alluminio a disegno/standard/speciali Dissipatori di calore in barre Dissipatori di calore ad ALTO RENDIMENTO Dissipatori di calore per LED Dissipatori di calore lavorati a disegno e anodizzati

Dettagli

A.S. 2012/13 Materia: Tecnologie meccaniche di prodotto e processo

A.S. 2012/13 Materia: Tecnologie meccaniche di prodotto e processo ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE G. NATTA - G.V. DEAMBROSIS LICEO SCIENTIFICO : OPZIONE SCIENZE APPLICATE ISTITUTO TECNICO Settore Tecnologico: INDIRIZZO ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA - INDIRIZZO MECCANICA,

Dettagli

Alluminio e sue leghe

Alluminio e sue leghe Alluminio e sue leghe Proprietà dell alluminio puro Basso peso specifico Elevata conducibilità eletrica Buona resistenza alla corrosione Scarse caratteristiche meccaniche L alligazione dell alluminio ne

Dettagli

Classificazione dei metalli

Classificazione dei metalli Prof. Carlo Carrisi Classificazione dei metalli Leggeri: magnesio (Mg), alluminio (Al), titanio (Ti) hanno buona resistenza meccanica e sono molto leggeri. Ferrosi: il ferro (Fe) è il metallo più usato

Dettagli

Composizione degli acciai Conoscere bene per comprare meglio

Composizione degli acciai Conoscere bene per comprare meglio Composizione degli acciai Conoscere bene per comprare meglio Manuele Dabalà Dip. Ingegneria Industriale Università di Padova Introduzione Cos è l acciaio? Norma UNI EN 10020/01 Materiale il cui tenore

Dettagli

Acciaio per lavorazioni a caldo

Acciaio per lavorazioni a caldo Acciaio per lavorazioni a caldo Generalità BeyLos 2343 è un acciaio legato al cromo molibdeno, vanadio progettato per la realizzazione di matrici, stampi o punzoni o altri particolari che devono lavorare

Dettagli

I MATERIALI SCELTA DEL MATERIALE SCELTA DEL MATERIALE FUNZIONALITÀ

I MATERIALI SCELTA DEL MATERIALE SCELTA DEL MATERIALE FUNZIONALITÀ SCELTA DEL MATERIALE I MATERIALI LA SCELTA DEL MATERIALE PER LA COSTRUZIONE DI UN PARTICOLARE MECCANICO RICHIEDE: LA CONOSCENZA DELLA FORMA E DELLE DIMEN- SIONI DELL OGGETTO LA CONOSCENZA DEL CICLO DI

Dettagli

ALLUMINIO E SUE LEGHE

ALLUMINIO E SUE LEGHE ALLUMINIO E SUE LEGHE L'alluminio è il più abbondante costituente metallico delle rocce terrestri; si ritrova generalmente come silicato, sia solo sia mescolato con altri metalli come il sodio, il potassio,

Dettagli

legati ai metalli www.albromet.de Attrezzature per curvatubi Anime Articolate a Sfere Raccordi Tasselli Anti-Grinza

legati ai metalli www.albromet.de Attrezzature per curvatubi Anime Articolate a Sfere Raccordi Tasselli Anti-Grinza legati ai metalli Attrezzature per curvatubi Anime Articolate a Sfere Raccordi Tasselli Anti-Grinza www.albromet.de Tecnica di curvatura dei tubi Componenti di alta qualità per utensili di curvatura dei

Dettagli

Classificazione acciai

Classificazione acciai Leghe ferrose Classificazione acciai Acciai al Carbonio: Fe + C (%C da 0,06% a 2,06 %) High Strengh Low Alloy (HSLA): contengono 0.2% di C, 1.5% Mn e piccoli tenori di Si, Cu, V, Nb), sono prodotti con

Dettagli

L acciaio ESR per lavorazione a caldo

L acciaio ESR per lavorazione a caldo L acciaio ESR per lavorazione a caldo Generalità EskyLos 2367 è un acciaio legato al cromo molibdeno, vanadio progettato per la realizzazione di matrici, stampi o punzoni o altri particolari che devono

Dettagli

ACCIAI. Normative e designazione Caratteristiche chimiche Proprietà meccaniche

ACCIAI. Normative e designazione Caratteristiche chimiche Proprietà meccaniche ACCIAI m4 Normative e designazione Caratteristiche chimiche Proprietà meccaniche CLASSIFICAZIONI LEGHE FERROSE NORMAZIONE SCOPO : STABILIRE LE CONDIZIONI TECNICHE PER LO SCAMBIO DI PRODOTTI E DI SERVIZI

Dettagli

FILIERA PRODUTTIVA COMPLETA

FILIERA PRODUTTIVA COMPLETA 2 FILIERA PRODUTTIVA COMPLETA TRATTAMENTO TERMICO LAVORAZIONI MECCANICHE LAMINAZIONE VERNICIATURA PRODUZIONE ACCIAIO MAGAZZINO L unione tra Esti e Acciaierie Venete ha dato luogo ad una nuova realtà, unica

Dettagli

ZINKMETAL. ZINKMETAL Vintage - zinco titanio pre-patinato grigio e nero di KME THINK METAL ZINKMETAL. KME Germany GmbH & Co. KG

ZINKMETAL. ZINKMETAL Vintage - zinco titanio pre-patinato grigio e nero di KME THINK METAL ZINKMETAL. KME Germany GmbH & Co. KG ZINKMETAL ZINKMETAL Vintage - zinco titanio pre-patinato grigio e nero di KME KME Germany GmbH & Co. KG ZINKMETAL THINK METAL ZINKMETAL ZINKMETAL Vintage zinco titanio pre-patinato grigio e nero di KME

Dettagli

Mtll Metallurgia Acciai e ghise

Mtll Metallurgia Acciai e ghise Acciai e ghise Mtll Metallurgia Acciai e ghise Prof. Studio: piano terra Facoltà di Ingegneria, stanza 25 Orario di ricevimento: i Mercoledì 14.00-16.00 Tel. 07762993681 E-mail: iacoviello@unicas.itit

Dettagli

Designazione alfanumerica. (GRUPPO 1) Acciai designati in base al loro impiego ed alle loro caratteristiche meccaniche o fisiche

Designazione alfanumerica. (GRUPPO 1) Acciai designati in base al loro impiego ed alle loro caratteristiche meccaniche o fisiche DESIGNAZIONE DEGLI ACCIAI SECONDO UNI EN 10027 La tabella UNI EN 10027 1 (sostituisce la UNI EU 27) definisce la designazione alfanumerica degli acciai. La tabella UNI EN 10027 2 definisce la designazione

Dettagli

DIMI. Università degli studi di Brescia. Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale. Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Industriale

DIMI. Università degli studi di Brescia. Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale. Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Industriale Componenti strutturali per telai automobilistici: problematiche metallurgiche di assemblaggio e finitura Andrea Panvini, Giovanna Cornacchia, Michela Faccoli DIMI Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale

Dettagli

6060 0,1 0,1-0,3 0,1 0,35-0,6 0,3-0,6 0,15 0,05 0,1 RESTO 6030 0,1 0,35 0,1 0,45-0,9 0,2-0,6 0,1 0,1 0,1 RESTO

6060 0,1 0,1-0,3 0,1 0,35-0,6 0,3-0,6 0,15 0,05 0,1 RESTO 6030 0,1 0,35 0,1 0,45-0,9 0,2-0,6 0,1 0,1 0,1 RESTO PROFILI ESTRUSI IN LEGA DI ALLUMINIOPRIMARIO EN AW 6060 (AlMgSi 0,5) EN AW 6063 (A1MgSi1) STATO METALLURGICO: T6, SOLUBILIZZATO, TEMPRATO ED INVECCHIATO ARTIFICALMENTE NORMATIVE E TOLLERANZE DIMENSIONALI

Dettagli

Acciaio per lavorazioni a caldo

Acciaio per lavorazioni a caldo Acciaio per lavorazioni a caldo Generalità BeyLos 2329 è un acciaio legato progettato per la realizzazione di matrici, stampi o punzoni o altri particolari che devono lavorare a temperature elevate. I

Dettagli

Bronzo. Bronzo. Forniture di alta qualità tecnica e consulenza sull impiego delle leghe.

Bronzo. Bronzo. Forniture di alta qualità tecnica e consulenza sull impiego delle leghe. La Musola Metalli S.r.l. si è col tempo imposta per la peculiare specializzazione delle sue forniture per l industria meccanica in genere. Nata come fornitore specializzato di bussole, pattini e ingranaggi

Dettagli

La nostra filosofia al tuo servizio

La nostra filosofia al tuo servizio CPC Inox: dal 1976 una leadership inossidabile La nostra filosofia al tuo servizio CPC Inox oggi è azienda leader nella lavorazione dell acciaio inossidabile su scala nazionale ed internazionale, con tre

Dettagli

Le Saldature. Corso di Tecnologie Meccaniche A.A. 2001-02

Le Saldature. Corso di Tecnologie Meccaniche A.A. 2001-02 Le Saldature Corso di Tecnologie Meccaniche A.A. 2001-02 Tipologie di Saldatura Fusione Ad arco (arc welding) A fascio di energia (energy beam welding) A stato solido Brasatura Incollaggio Saldatura ad

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA; PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE; IMPIANTISTICA Processo Lavorazioni Meccaniche

Dettagli

Una quarta dimensione per la costruzione di componenti in metallo

Una quarta dimensione per la costruzione di componenti in metallo Una quarta dimensione per la costruzione di componenti in metallo piccolo quantità > 100² complesso La tecnologia MIM è un procedimento di ottenimento di forme complesse da una polvere metallica. La prerogativa

Dettagli

L acciaio ESR per lavorazione a caldo

L acciaio ESR per lavorazione a caldo L acciaio ESR per lavorazione a caldo Generalità EskyLos 2343 è un acciaio legato al cromo molibdeno, vanadio progettato per la realizzazione di matrici, stampi o punzoni o altri particolari che devono

Dettagli

La nostra filosofia al vostro servizio

La nostra filosofia al vostro servizio CPC Inox: dal 1976 una leadership inossidabile La nostra filosofia al vostro servizio CPC Inox oggi è azienda leader nella lavorazione dell acciaio inossidabile su scala nazionale ed internazionale, con

Dettagli

PRIGIONIERI PER SALDATURA

PRIGIONIERI PER SALDATURA PRIGIONIERI PER SALDATURA A SCARICA DI CONDENSATORI, AD ARCO CORTO E AD ARCO SOLLEVATO Industrie Forum Design Hannover SOYER Bolzenschweißtechnik 1.4301, 1.4303 1.4401, 1.4404 1.451, 1.4571 Z30.3-6 SLV

Dettagli

¼¼DIGISTAR PULSE ¼¼DIGITECH VISION PULSE

¼¼DIGISTAR PULSE ¼¼DIGITECH VISION PULSE UN PASSO NEL FUTURO Con i generatori inverter CONVEX, DIGISTAR e DIGITECH vision PULSE si entra nel futuro della saldatura MIG/MAG: inneschi perfetti e bagno di saldatura sempre sotto controllo grazie

Dettagli

ACCIAI MARAGING AL 18% DI NICKEL MARAGING 200 VM MARAGING 250 VM MARAGING 300 VM MARAGING 350 VM

ACCIAI MARAGING AL 18% DI NICKEL MARAGING 200 VM MARAGING 250 VM MARAGING 300 VM MARAGING 350 VM ACCIAI 1 MARAGING AL 18% DI NICKEL MARAGING 200 VM MARAGING 250 VM MARAGING 300 VM MARAGING 350 VM SOMMARIO pag. Introduzione 2 Principali applicazioni delle leghe Maraging 3 Principali vantaggi degli

Dettagli

Guida pratica. Saldatura MIG di alluminio e delle sue leghe.

Guida pratica. Saldatura MIG di alluminio e delle sue leghe. Guida pratica. Saldatura MIG di alluminio e delle sue leghe. Indice: 1. Gas di copertura 2. Fili d apporto 3. Impianto di saldatura 4. Regolazioni 5. Prevenzione degli errori 1. Gas di copertura L argon

Dettagli

G. M. La Vecchia Dipartimento di Ingegneria Meccanica Università di Brescia

G. M. La Vecchia Dipartimento di Ingegneria Meccanica Università di Brescia G. M. La Vecchia Dipartimento di Ingegneria Meccanica Università di Brescia Solubilizzazione Cementazione Nitrurazione Tempra di soluzione ed invecchiamento Coltre bianca cementato Nitrurazione 550 C x

Dettagli

REQUISITI QUALITA Conformi alla norma ISO 3834-2

REQUISITI QUALITA Conformi alla norma ISO 3834-2 REQUISITI QUALITA Conformi alla norma ISO 3834-2 Coordinatore di Saldartura Responsabile coordinamento attività di Saldatura (CS) Welding Engineer Compiti e responsabilità secondo ISO 473 PROCEDIMENTI

Dettagli

IMPAX SUPREME. Acciaio per stampi bonificato

IMPAX SUPREME. Acciaio per stampi bonificato IMPAX SUPREME Acciaio per stampi bonificato Queste informazioni sono basate sulla nostra attuale esperienza e forniscono informazioni generali sul nostro prodotto e sul suo utilizzo. Pertanto non devono

Dettagli

Tubi di rame SANCO e WICU per idrotermosanitari

Tubi di rame SANCO e WICU per idrotermosanitari Tubi di rame SANCO e WICU per idrotermosanitari La Società Il Gruppo Wieland Il gruppo Wieland, con sede ad Ulm, è uno dei leader mondiali nella produzione di semilavorati e prodotti speciali in rame

Dettagli

TRATTAMENTI TERMICI IMPORTANZA DI ESEGUIRE IL TRATTAMENTO TERMICO NEL MOMENTO OPPORTUNO DEL PROCESSO DI REALIZZAZIONE DEL PEZZO

TRATTAMENTI TERMICI IMPORTANZA DI ESEGUIRE IL TRATTAMENTO TERMICO NEL MOMENTO OPPORTUNO DEL PROCESSO DI REALIZZAZIONE DEL PEZZO TRATTAMENTI TERMICI IL TRATTAMENTO TERMICO CONSISTE IN UN CICLO TERMICO CHE SERVE A MODIFICARE LA STRUTTURA DEL MATERIALE PER LA VARIAZIONE DELLE SUE CARATTERISTICHE MECCANICHE: RESISTENZA DEFORMABILITA

Dettagli

Università di Roma Tor Vergata SALDATURA

Università di Roma Tor Vergata SALDATURA SALDATURA La saldatura è un tipo di giunzione che consente di unire permanentemente parti solide, realizzando la continuità del materiale. Materiale d apporto Materiale base Materiale base = Materiale

Dettagli

UDDEHOLM ROYALLOY TM

UDDEHOLM ROYALLOY TM UDDEHOLM ROYALLOY TM Uddeholm RoyAlloy è appositamente prodotto dalla Edro Specially Steels, Inc., una Divisione del Gruppo voestalpine. RoyAlloy è brevettato da Edro Patents #6,045,633 e #6,358,344. Queste

Dettagli

Guida pratica. Sicurezza e igiene del lavoro nella saldatura in atmosfera inerte.

Guida pratica. Sicurezza e igiene del lavoro nella saldatura in atmosfera inerte. Guida pratica. Sicurezza e igiene del lavoro nella saldatura in atmosfera inerte. Indice: 1. Corrente elettrica 2. Radiazione ottica 3. Sostanze pericolose per la salute 4. Protezioni individuali 5. Gestione

Dettagli

Corso di Tecnologia Meccanica

Corso di Tecnologia Meccanica Corso di Tecnologia Meccanica Modulo 5 Tecnologie di saldatura LIUC - Ingegneria Gestionale 1 La saldatura È un processo di unione permanente di due componenti meccanici effettuabile con diversi procedimenti

Dettagli

Per ingranaggi, alberi scanalati e cremagliere

Per ingranaggi, alberi scanalati e cremagliere METRO Tecnologie avanzate per la realizzazione di ingranaggi, alberi scanalati e cremagliere Guardatele in azione Il sistema Gear MIlling VARDEX Tecnologia avanzata di frese multidente con inserti a fissaggio

Dettagli

Le leghe da lavorazione plastica

Le leghe da lavorazione plastica APPENDICE I a cura di Paolo Fiorini Le leghe da lavorazione plastica Lo scopo di questa parte è quello di fornire una presentazione tecnica delle principali leghe di alluminio da lavorazione plastica impiegate

Dettagli

L acciaio pre-bonificato ad elevata lavorabilità

L acciaio pre-bonificato ad elevata lavorabilità L acciaio pre-bonificato ad elevata lavorabilità Generalità KeyLos 2312 é un acciaio pre-bonificato per la realizzazione di stampi di piccole e medie dimensioni. KeyLos 2312 rappresenta la scelta ideale

Dettagli

Lavorazioni e Disegno

Lavorazioni e Disegno Lavorazioni e Disegno 1 Assiemi meccanici Ogni particolare, ogni singolo pezzo è realizzato con: materiale diverso; tecnologia (o tecnologie) differenti. Il disegno delle parti ne deve tenere conto 2 Classificazione

Dettagli

La Scelta Giusta. Riparazioni Metalliche. Riparazioni Elastomeriche. Riparazioni Ceramiche PER LA RIPARAZIONE DI ALTA QUALITA DI SUPERFICI METALLICHE

La Scelta Giusta. Riparazioni Metalliche. Riparazioni Elastomeriche. Riparazioni Ceramiche PER LA RIPARAZIONE DI ALTA QUALITA DI SUPERFICI METALLICHE www.thortex.co.uk La Scelta Giusta PER LA RIPARAZIONE DI ALTA QUALITA DI SUPERFICI METALLICHE Riparazioni Metalliche Riparazioni Elastomeriche Riparazioni Ceramiche Soluzioni che sono la conseguenza delle

Dettagli

Pandolfo Alluminio. LEGHE PER ESTRUSIONE proprietà e caratteristiche

Pandolfo Alluminio. LEGHE PER ESTRUSIONE proprietà e caratteristiche Pandolfo Alluminio LGH PR TRUION proprietà e caratteristiche Materie prime certificate La provenienza e la composizione di tutta la materia prima sono certificate. Pandolfo Alluminio mette a disposizione

Dettagli

Politecnico di Torino Dipartimento di Meccanica DAI PROVINI AI COMPONENTI

Politecnico di Torino Dipartimento di Meccanica DAI PROVINI AI COMPONENTI DAI PROVINI AI COMPONENTI Vi sono molti fattori che influenzano la resistenza a fatica; fra i fattori che riguardano il componente hanno particolare importanza: le dimensioni (C S ) la presenza di intagli

Dettagli

Saldare con il WELDOX e l HARDOX

Saldare con il WELDOX e l HARDOX Saldatura Saldare con il WELDOX e l HARDOX L acciaio strutturale WELDOX e l acciaio antiusura HARDOX abbinano prestazioni di vertice con una saldabilità eccezionale. Possono essere saldati, infatti, con

Dettagli

Acciai inossidabili. Trattamenti termici:

Acciai inossidabili. Trattamenti termici: Acciai inossidabili L aggiunta di Cromo in percentuale superiore all 11% rende l acciaio non più ossidabile. Praticamente non si scende al di sotto del 12-13% per gli acciai di corrente impiego. L inossidabilità

Dettagli

BIELLASALD CATALOGO 2 0 1 4 S E T TORE SALDAT U R A TEL 0341/634736-48 FAX 0341/634730 BIELLA ARMANDO SRL 1 BIELLASALD

BIELLASALD CATALOGO 2 0 1 4 S E T TORE SALDAT U R A TEL 0341/634736-48 FAX 0341/634730 BIELLA ARMANDO SRL 1 BIELLASALD 1 BIELLASALD BIELLASALD CATALOGO 2 0 1 4 S E T TORE SALDAT U R A BIELLA ARMANDO SRL VIA LAGO VECCHIO 2/A 23801 CALOLZIOCORTE LC TEL 0341/634736-48 FAX 0341/634730 2 BIELLASALD IMPIANTI PER SALDATURA SALDATRICE

Dettagli

Il nuovo acciaio per stampi di medie e grandi dimensioni ad alte prestazioni.

Il nuovo acciaio per stampi di medie e grandi dimensioni ad alte prestazioni. Il nuovo acciaio per stampi di medie e grandi dimensioni ad alte prestazioni. Generalità KeyLos Plus è un nuovo acciaio dedicato allo stampaggio delle materie plastiche che Lucchini RS propone ai clienti

Dettagli

Tubazioni preisolate TECNOTHERM. La nuova realtà. Tubazioni preverniciate TECNOCOAT

Tubazioni preisolate TECNOTHERM. La nuova realtà. Tubazioni preverniciate TECNOCOAT Tubazioni preisolate TECNOTHERM La nuova realtà. Tubazioni preverniciate TECNOCOAT Il Gruppo Amenduni Tubi Acciaio è l unica azienda del settore delle tubazioni preisolate da teleriscaldamento a produrre

Dettagli

SCHEMA 0 STORIA. Schema certificativo SC001 0.1 DOCUMENTI ESTERNI DI RIFERIMENTO. 0.2 Documenti IGQ di riferimento. Edizione 2 06/10/10

SCHEMA 0 STORIA. Schema certificativo SC001 0.1 DOCUMENTI ESTERNI DI RIFERIMENTO. 0.2 Documenti IGQ di riferimento. Edizione 2 06/10/10 SCHEMA per la certificazione dei tubi di acciaio per il convogliamento di acqua e di altri liquidi acquosi, di cui alla norma UNI EN 10224 - Ed. Marzo 2006 Il presente documento è stato approvato dalla

Dettagli

I METALLI. I metalli sono materiali strutturali costituiti ciascuno da un singolo elemento. Hanno tra loro proprietà molto simili.

I METALLI. I metalli sono materiali strutturali costituiti ciascuno da un singolo elemento. Hanno tra loro proprietà molto simili. M et 1 all I METALLI I metalli sono materiali strutturali costituiti ciascuno da un singolo elemento. Hanno tra loro proprietà molto simili. Proprietà Le principali proprietà dei metalli sono le seguenti:

Dettagli

Centro Sviluppo & Formazione

Centro Sviluppo & Formazione Centro Sviluppo & Formazione www.airliquidewelding.com Gli obiettivi Fondato nel 1902, il gruppo AIR LIQUIDE vanta più di un secolo di presenza nel settore dei gas industriali e medicinali, in cui ha un

Dettagli

Tubi in acciaio al carbonio

Tubi in acciaio al carbonio Tubi in acciaio al carbonio Tubi saldati da nastro a caldo e zincati La gamma di tubi saldati da nastro laminato a caldo Marcegaglia, adatti all impiego in settori quali la carpenteria, l industria dei

Dettagli

SELEZIONE DI OLI INTERI PER OPERAZIONI DI LAVORAZIONE DEI METALLI di Manuel Amadio

SELEZIONE DI OLI INTERI PER OPERAZIONI DI LAVORAZIONE DEI METALLI di Manuel Amadio SELEZIONE DI OLI INTERI PER OPERAZIONI DI LAVORAZIONE DEI METALLI di Manuel Amadio 1. Confronto tra emulsionabili ed oli interi. Prima dell introduzione di emulsioni e soluzioni le operazioni venivano

Dettagli

I MATERIALI METALLICI CORSO DI TECNOLOGIA E DISEGNO TECNICO PROF. ILARIA GALLITELLI

I MATERIALI METALLICI CORSO DI TECNOLOGIA E DISEGNO TECNICO PROF. ILARIA GALLITELLI I MATERIALI METALLICI CORSO DI TECNOLOGIA E DISEGNO TECNICO PROF. ILARIA GALLITELLI ferrosi Ghise/acciai metalli pesanti non ferrosi leggeri ultraleggeri I materiali metallici MATERIALI METALLICI FERROSI

Dettagli

DANNEGGIAMENTI IN ESERCIZIO FENOMENI DI DANNEGGIAMENTO IN ESERCIZIO IN COMPONENTI MECCANICI REALIZZATI CON MATERIALI METALLICI

DANNEGGIAMENTI IN ESERCIZIO FENOMENI DI DANNEGGIAMENTO IN ESERCIZIO IN COMPONENTI MECCANICI REALIZZATI CON MATERIALI METALLICI FENOMENI DI DANNEGGIAMENTO IN ESERCIZIO IN COMPONENTI MECCANICI REALIZZATI CON MATERIALI METALLICI 1 LA CORROSIONE Fenomeno elettrochimico che si può manifestare quando un metallo o una lega metallica

Dettagli

L acciaio inossidabile per lo stampaggio della plastica

L acciaio inossidabile per lo stampaggio della plastica L acciaio inossidabile per lo stampaggio della plastica Generalità KeyLos 2316 è un acciaio inossidabile martensitico, resistente alla corrosione, prodotto secondo la tecnologia "super clean" che assicura

Dettagli

Pandolfo Alluminio PROFILI

Pandolfo Alluminio PROFILI Pandolfo Alluminio PROFILI Padova sede centrale Pandolfo Alluminio opera nel settore dell estrusione dell alluminio dal 1969 e da allora ha aggiornato costantemente la propria offerta di servizi e prodotti.

Dettagli

LEZIONE 6. PROGETTO DI COSTRUZIONI IN ACCIAIO Progetto di giunzioni saldate. Corso di TECNICA DELLE COSTRUZIONI Chiara CALDERINI A.A.

LEZIONE 6. PROGETTO DI COSTRUZIONI IN ACCIAIO Progetto di giunzioni saldate. Corso di TECNICA DELLE COSTRUZIONI Chiara CALDERINI A.A. Corso di TECNICA DELLE COSTRUZIONI Chiara CALDERINI A.A. 2007-2008 Facoltà di Architettura Università degli Studi di Genova LEZIONE 6 PROGETTO DI COSTRUZIONI IN ACCIAIO Progetto di giunzioni saldate ASPETTI

Dettagli

SCHEMA. Mandato CEN M/120 Prodotti metallici per impieghi strutturali e loro accessori.

SCHEMA. Mandato CEN M/120 Prodotti metallici per impieghi strutturali e loro accessori. SCHEMA per la certificazione del controllo di produzione in fabbrica ai fini della marcatura CE dei prodotti di alluminio e di leghe di alluminio cui alla norma UNI EN 15088:2006 0 STORIA Edizione 0 08/06/2012

Dettagli

Università di Pisa Facoltà di Ingegneria. Leghe non ferrose. Chimica Applicata. Prof. Cristiano Nicolella

Università di Pisa Facoltà di Ingegneria. Leghe non ferrose. Chimica Applicata. Prof. Cristiano Nicolella Università di Pisa Facoltà di Ingegneria Leghe non ferrose Chimica Applicata Prof. Cristiano Nicolella Leghe non ferrose Minerali di alluminio L alluminio è uno degli elementi più abbondanti sulla crosta

Dettagli

Fusing Great Products with Great Service. CATALOGO GENERALE 100% Made in Italy

Fusing Great Products with Great Service. CATALOGO GENERALE 100% Made in Italy Fusing Great Products with Great Service CATALOGO GENERALE 100% Made in Italy Una vasta gamma di prodotti adatta ad ogni vostra necessità Pagina Indice 3 L Azienda 4 5 Scegliere il prodotto adatto 6 Gamma

Dettagli

Progettato per uso marittimo

Progettato per uso marittimo Progettato per uso marittimo Creatori d avanguardia La performance è importante tanto in cantiere quanto in acqua. Performance elevata e materiali di facile impiego per essere liberi di esprimere la vostra

Dettagli

ID Azienda: Altre lavorazioni: Materiali: Mercati: Settori di clienti: Fatturato: Certificazioni: 100 VI-Italia

ID Azienda: Altre lavorazioni: Materiali: Mercati: Settori di clienti: Fatturato: Certificazioni: 100 VI-Italia 100 VI-Italia Stampi per iniezione di materie plastiche Stampi in genere Lavorazioni meccaniche di precisione Elettroerosione a filo Acciai speciali, Acciai temprati, EUROPA ORIENTALE Apparecchi medicali

Dettagli

Il nuovo acciaio pre-bonificato per stampi di medie e grandi dimensioni

Il nuovo acciaio pre-bonificato per stampi di medie e grandi dimensioni Il nuovo acciaio pre-bonificato per stampi di medie e grandi dimensioni Generalità Analisi chimica KeyLos UP nasce dalla pluriennale esperienza di Lucchini RS nella produzione degli acciai dedicati al

Dettagli

ALLUMINIO PER COPERTURE ALLUMINIO

ALLUMINIO PER COPERTURE ALLUMINIO ALLUMINIO PER COPERTURE ALLUMINIO Colori Alluminio Alusoft RAL 1013 bianco perla RAL 3009 rosso siena RAL 5010 blu genziana RAL 6005 verde muschio RAL 6021 verde pallido RAL 7016 grigio antracite RAL 7037

Dettagli

S.p.A. SOCIETA ITALIANA COMMERCIO ACCIAI E METALLI

S.p.A. SOCIETA ITALIANA COMMERCIO ACCIAI E METALLI Tubi per applicazioni meccaniche S.p.A. SOCIETA ITALIANA COMMERCIO ACCIAI E METALLI 1 2 S.p.A. SOCIETA ITALIANA COMMERCIO ACCIAI E METALLI Sede Legale e Uffici: Via P. Rondoni,1 20146 Milano Tel. 0039

Dettagli

Barre Trafilate Piatte. Stabilimenti: Italia, Malegno (BS)

Barre Trafilate Piatte. Stabilimenti: Italia, Malegno (BS) pag. 1 di 10 Viale Certosa, 249-20151 Milano Tel: +39 02 30 700 - Fax: +39 02 38000 346 - Mail: commerciale.riva@rivagroup.com Stabilimenti: Italia, Malegno (BS) pag. 2 di 10 Gamma di produzione ACCIAI

Dettagli

Per ingranaggi, alberi scanalati e cremagliere

Per ingranaggi, alberi scanalati e cremagliere VA R D E X S o l u z i o n i p e r l i n d u s t r i a METRO S o l u z i o n i a v a n z a t e p e r f i l e t t a r e Tecnologie avanzate per la realizzazione di ingranaggi, alberi scanalati e cremagliere

Dettagli

Dizionario. base materiale metallico dei pezzi da collegare con saldatura. Metallo d apporto:

Dizionario. base materiale metallico dei pezzi da collegare con saldatura. Metallo d apporto: TIG MIG MAG Dizionario Metallo base: base materiale metallico dei pezzi da collegare con saldatura. Metallo d apporto: d apporto materiale metallico che viene interposto allo stato fuso tra i pezzi da

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA : PN40 60

DESCRIZIONE TECNICA : PN40 60 DESCRIZIONE TECNICA : PN40 60 INTRODUZIONE La logistica ha oggi una rilevanza particolare nelle aziende produttive e di distribuzione, e la sua ottimizzazione comporta notevoli vantaggi all azienda. L

Dettagli

SLIB SLIDING BEARINGS DIVISION INDUSTRIA IDRAULICA, ENERGETICA E SIDERURGICA ITALY. slibitaly.com

SLIB SLIDING BEARINGS DIVISION INDUSTRIA IDRAULICA, ENERGETICA E SIDERURGICA ITALY. slibitaly.com SLIDING BEARINGS DIVISION INDUSTRIA IDRAULICA, ENERGETICA E SIDERURGICA SLIB ITALY slibitaly.com Q QUALITY MADE IN EUROPE network SLIB ITALY è specializzata nella produzione di Cuscinetti e Boccole per

Dettagli

Materiali, Sviluppo, Soluzioni. Prodotti di Molibdeno per la industria del vetro

Materiali, Sviluppo, Soluzioni. Prodotti di Molibdeno per la industria del vetro Materiali, Sviluppo, Soluzioni Prodotti di Molibdeno per la industria del vetro H.C. Starck, Molibdeno Materiali come il molibdeno e il tungsteno, sono vitali per le applicazioni di fusione, omogeneizzazione

Dettagli

PRODOTTI PER GUARNIZIONI BADERNE PER POMPE

PRODOTTI PER GUARNIZIONI BADERNE PER POMPE BADERNE PER POMPE Buraflon 5846 Baderna per pompe flessibile e maneggevole costituita da fibra ramié intrecciata diagonalmente ed impregnata con PTFE e cera di paraffina. Adatta per applicazioni nel settore

Dettagli

Norme sull alluminio vigenti in Italia. (aggiornamento al 29 aprile 2008)

Norme sull alluminio vigenti in Italia. (aggiornamento al 29 aprile 2008) Nelle tabelle seguenti riportiamo gli elenchi delle norme vigenti in Italia sull alluminio e sui trattamenti superficiali di verniciatura e di ossidazione anodica. L associazione non può rilasciare alcuna

Dettagli

DALLE FUNZIONI AL PRODOTTO

DALLE FUNZIONI AL PRODOTTO DALLE FUNZIONI AL PRODOTTO Funzioni PROGETTAZIONE Specifiche Materie prime / Componenti PRODUZIONE Prodotto DALLE FUNZIONI AL PRODOTTO Progettazione del componente: materiale macro geometria micro geometria

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA: SOPPALCO MULTISPAZIO

DESCRIZIONE TECNICA: SOPPALCO MULTISPAZIO DESCRIZIONE TECNICA: SOPPALCO MULTISPAZIO INTRODUZIONE La logistica ha oggi una rilevanza particolare nelle aziende produttive e di distribuzione, e la sua ottimizzazione comporta notevoli vantaggi all

Dettagli

Analisi Chimica. AISI: 410 EN: 1,4006 C max: 0,08 0,15 Mn max: 1,5 P max: 0,04 S max: 0,015 Si max: 1 Cr: 11,5 13,5 Ni: 0,75 Mo: - Altri: -

Analisi Chimica. AISI: 410 EN: 1,4006 C max: 0,08 0,15 Mn max: 1,5 P max: 0,04 S max: 0,015 Si max: 1 Cr: 11,5 13,5 Ni: 0,75 Mo: - Altri: - 410 AISI: 410 EN: 1,4006 C max: 0,08 0,15 Cr: 11,5 13,5 Ni: 0,75 Acciaio inossidabile a struttura martensitica al Cr di uso generale. Il trattamento di bonifi ca migliora la resistenza alla corrosione

Dettagli

03 - Unità di misura, tabelle di conversione

03 - Unità di misura, tabelle di conversione 0 0 - Unità di misura, tabelle di conversione - Tabella unità di misura sistema internazionale - Tabelle di conversione - Tabelle pesi specifici e temp. di fusione - Tabelle filettature - Tabelle pesi

Dettagli

Profilati cavi finiti a caldo di sezione circolare per impieghi strutturali

Profilati cavi finiti a caldo di sezione circolare per impieghi strutturali Profilati cavi finiti a caldo di sezione circolare per impieghi strutturali Profilati cavi finiti a caldo di sezione circolare per impieghi strutturali I profilati cavi senza saldatura di sezione circolare

Dettagli

O-RINGS. Gli anelli INCOFEP

O-RINGS. Gli anelli INCOFEP Gli anelli INCOFEP La famiglia degli O-Ring in silicone, fluoroelastomero (Viton ) ed il nuovo EPDM rivestiti in modo continuo in FEP (Fluoro Etilene Propilene) o PFA (Perfluoro Alcoxy) sono un punto di

Dettagli

Stainless Tubes Europe. Produzione tubi saldati in acciaio inossidabile

Stainless Tubes Europe. Produzione tubi saldati in acciaio inossidabile Stainless Tubes Europe Produzione tubi saldati in acciaio inossidabile Storia 1901 Creazione della società 1921 Inizio produzione tubi 1967 Primo tubo in acciaio inossidabile 1988 La Meusienne entra a

Dettagli

Materiali Plastici. standard PVC. Cloruro di polivinile

Materiali Plastici. standard PVC. Cloruro di polivinile 8 >> Materiali Plastici standard Materiali Plastici standard >> Semilavorati in PVC PVC Cloruro di polivinile Il PVC rigido è un materiale di larga diffusione, utilizzato prevalentemente per la sua ottima

Dettagli

ID Azienda: Altre lavorazioni: Materiali: Mercati: Settori di clienti: Fatturato: Certificazioni: 3055 UD-Italia

ID Azienda: Altre lavorazioni: Materiali: Mercati: Settori di clienti: Fatturato: Certificazioni: 3055 UD-Italia 3055 UD-Italia Carpenteria in genere Assemblaggio di apparecchiature, macchinari e impianti in genere Saldatura in genere Costruzioni di apparecchiature, macchinari e impianti conto terzi Acciaio inox,

Dettagli

Sistema di chiusura con apertura centrale. Disponibile anche con micro di sicurezza incorporato. Porta scorrevole con apertura a comando pneumatico.

Sistema di chiusura con apertura centrale. Disponibile anche con micro di sicurezza incorporato. Porta scorrevole con apertura a comando pneumatico. Porta scorrevole ad apertura centrale con ante contrapposte. Il sistema consente di aprire simultaneamente le ante agendo su una sola anta. Il sistema può essere motorizzato. Sistema di chiusura con apertura

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DELLE LAVORAZIONI MECCANICHE

CLASSIFICAZIONE DELLE LAVORAZIONI MECCANICHE CLASSIFICAZIONE DELLE LAVORAZIONI MECCANICHE Le lavorazioni meccaniche possono essere classificate secondo diversi criteri. Il criterio che si è dimostrato più utile, in quanto ha permesso di considerare

Dettagli

Pensa al rendimento del costo, Pensa HSS SEGATURA

Pensa al rendimento del costo, Pensa HSS SEGATURA Pensa al rendimento del costo, Pensa HSS SEGATURA SOMMARIO SEGA A NASTRO 2 Le basi della sega a nastro 3 HSS e rivestimenti 4 Il concetto bimetallico 5 Affilatura del dente 6 Passo e forme del dente 7

Dettagli

PROCESSO DI ASSEMBLAGGIO

PROCESSO DI ASSEMBLAGGIO PROCESSO DI ASSEMBLAGGIO La fabbricazione degli elementi meccanici seguita dalla loro unione sono i principali compiti dell industria produttiva. Essenzialmente l assemblaggio consiste nel collegare degli

Dettagli