GUIDA ALLA LETTURA DELLA NUOVA BOLLETTA PER L OFFERTA SCONTO LUCE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GUIDA ALLA LETTURA DELLA NUOVA BOLLETTA PER L OFFERTA SCONTO LUCE"

Transcript

1 GUIDA ALLA LETTURA DELLA NUOVA BOLLETTA PER L OFFERTA SCONTO LUCE 1

2 SCONTO LUCE PAGINA 1 CODICE CLIENTE Identifica il tuo contratto di fornitura. Tienilo a portata di mano ogni volta che ci contatti: ci permetterà di darti velocemente tutte le informazioni di cui hai bisogno. NOME E COGNOME È l intestatario del contratto, titolare degli obblighi e dei diritti relativi alla fornitura. TOTALE DA PAGARE È l importo complessivo della fattura. PROSSIMA LETTURA CONTATORE Se vuoi pagare sempre il tuo consumo effettivo, questa è la parte più importante della fattura! Ti indichiamo i giorni e le modalità con le quali comunicarci le letture. ATTENZIONE!... Questo spazio contiene notizie importanti sui tuoi pagamenti ed è aggiornato al momento dell emissione della fattura. Se dovessero risultare fatture non pagate, il relativo dettaglio è nelle pagine successive nel riquadro «Fatture insolute». Se tu dovessi riscontrare anomalie, contattaci quanto prima perché irregolarità nei pagamenti sono causa di interruzione del servizio ENTRO IL È la data di scadenza del pagamento. METODO DI PAGAMENTO Qui trovi la modalità di pagamento scelta: addebito su conto corrente o bollettino. Se ancora non l'hai attivato, trovi il modulo per l'adesione all'addebito diretto in banca SEPA sul retro della pagina del bollettino. Maggiori spiegazioni a Pagina 14. 2

3 SCONTO LUCE PAGINA 1 FORNITURA È il servizio a cui si riferisce questa bolletta. PERIODO Indica quando sono stati effettuati i consumi da pagare. Se la bolletta contiene un conguaglio di fatture precedenti emesse su stima, allora il periodo ricomprende anche tutto l intervallo di tempo su cui viene effettuato il ricalcolo. In questo caso specifico, troverai nelle pagine successive, un riquadro di sintesi sotto la voce «Consumi fatturati su stima». DATI DI RECAPITO Questo è l indirizzo di spedizione della fattura. Il nome e cognome indicati servono solo per il recapito e possono essere diversi da quelli riportati a fianco. Assicurati che l indirizzo sia corretto e comunicaci con tempestività ogni variazione per evitare ritardi e disguidi nella consegna della fattura. Se però non vuoi pensieri, registrati all area clienti web e passa alla bolletta online: la consegna è immediata e sicura! Scegli la tranquillità e la semplicità. 3

4 SCONTO LUCE PAGINA 1 SINTESI DEGLI IMPORTI FATTURATI In questa sezione sono indicati in modo sintetico gli importi da pagare per le diverse voci di spesa. MATERIA ENERGIA È l importo richiesto a seguito delle diverse attività di approvvigionamento e commercializzazione svolte da Estra per fornirti l energia elettrica. Per questa offerta del mercato libero, la voce è composta da: Prezzo P (espresso in /kwh); Altre componenti così come stabilite dall Autorità (AEEGSI) per il servizio di maggior tutela, ossia: Prezzo commercializzazione e vendita (PCV) espresso in /anno Componente DISPbt applicata sia in quota fissa ( /anno) che in quota variabile ( /kwh) Prezzo dispacciamento (PD): rappresenta la spesa per il servizio di dispacciamento ovvero per la gestione dei flussi di energia sulla rete in modo da garantire continuità e sicurezza del servizio; Componente di sbilanciamento: copre il costo che il fornitore di energia deve sostenere in caso di sbilanciamento tra la previsione di prelievo, basata sul consumo dichiarato in fase contrattuale, e l effettivo prelievo di energia del cliente. Il P, la componente DISPbt, e la componente di sbilanciamento sono applicate anche alle perdite di rete. Per conoscere il valore e la durata del prezzo P e il valore della componente di sbilanciamento associate alla tua offerta, consulta le condizioni economiche allegate al tuo contratto. Per maggiori dettagli sulle altre componenti applicate consulta il Contenuti informativi collegati alla Guida alla bolletta. Per l offerta Sconto Luce il prezzo P ha un valore ottenuto sommando all indice P.U.N (Prezzo Unico Nazionale) uno spread di 10 /MW. Tale prezzo, variabile mensilmente, sostituisce la componente PE aggiornata ogni tre mesi dall Autorità per il servizio di maggior tutela. SCONTO Questa voce contiene eventuali: sconti sulla «Materia Energia», calcolati sui kilowattora consumati; altri sconti legati alla sottoscrizione di particolari condizioni promozionali o all adesione a specifiche iniziative commerciali. 4

5 SCONTO LUCE PAGINA 1 TRASPORTO E GESTIONE CONTATORE È l importo richiesto a seguito dei costi sostenuti dal distributore per: trasportare l energia elettrica attraverso la rete di trasmissione nazionale e sulle reti di distribuzione locali fino al tuo punto di fornitura gestire il tuo contatore con i relativi dati di lettura. Questi costi non dipendono da Prometeo Estra ma sono determinati dall Autorità (AEEGSI) per tutti i venditori. Quindi, per tutte le offerta del mercato libero di Prometeo Estra, questa voce contiene le stesse componenti previste dall Autorità (AEEGSI) per il mercato di tutela, ossia: Tariffa di trasporto, distribuzione e misura è suddivisa in una parte fissa (espressa in /anno), in una parte variabile (espressa in /kwh) e in una parte determinata in base alla potenza impegnata ( /kw/anno); Componenti UC3 e UC6 espresse in /kwh e, per la sola componete UC6, anche in base alla potenza impegnata ( /KW/anno). Per maggiori dettagli consulta i Contenuti informativi collegati alla Guida alla bolletta. BONUS SOCIALE È uno sconto sulla bolletta, introdotto dal Governo, per assicurare un risparmio sulla spesa per l'energia alle famiglie in condizione di disagio economico e fisico e alle famiglie numerose. La domanda va presentata presso il Comune di residenza o presso un altro ente designato dal Comune (CAF, Comunità montane) utilizzando gli appositi moduli. Per maggiori informazioni visita tm ONERI DI SISTEMA È l importo relativo alla copertura di costi per attività di interesse generale per il sistema elettrico, espresso in /kwh e in /kw/anno. Questi costi non dipendono da Prometeo Estra ma sono determinati dall Autorità (AEEGSI). Quindi per tutte le offerta del mercato libero di Prometeo Estra, questa voce contiene le stesse componenti previste per il servizio di maggior di tutela, ossia: A2 (Oneri nucleari) A3 (Incentivi alle fonti rinnovabili) A4 (Agevolazioni per il settore ferroviario) A5 (Ricerca di sistema) Ae (Agevolazioni alle industrie energivore) As (Oneri per il bonus elettrico) UC4 (Imprese elettriche minori) UC7 (Promozione dell efficienza energetica) MCT (Enti locali che ospitano impianti nucleari) Per maggiori dettagli consulta il Contenuti informativi collegati alla Guida alla bolletta. 5

6 SCONTO LUCE PAGINA 1 RICALCOLI Valore presente nel caso di rettifica di consumi fatturati in precedenza. Per i dettagli della rettifica consulta il riquadro «Ricalcoli» nelle pagine successive. ALTRE PARTITE È l ammontare di tutti i costi, come ad esempio per interessi di mora e deposito cauzionale, diversi da quelli relativi alle altre voci sopra indicate. RIPORTO DA FATTURE PRECEDENTI È l eventuale importo in accredito o in addebito derivante da fatturazioni precedenti. TOTALE DA PAGARE È l importo da pagare con riferimento alla bolletta. È dato dalla differenza tra il «Totale fattura» e l eventuale «Riporto da fatture precedenti». Per conoscere il contenuto di questa voce consulta il riquadro di dettaglio «Riepilogo altre partite» nelle pagine successive. TOTALE IMPOSTE E IVA È l importo dell imposta di consumo e dell imposta sul valore aggiunto. Per conoscere il contenuto di questa voce consulta il riquadro di dettaglio «Riepilogo imposte» nelle pagine successive. TOTALE FATTURA È l importo totale riferito alle varie voci di spesa che compongono la bolletta al netto dell eventuale «Riporto da fatture precedenti». 6

7 SCONTO LUCE PAGINA 2 I DATI DELLA TUA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA In questa sezione trovi le caratteristiche principali della tua fornitura. POD È un codice alfanumerico che identifica il punto fisico dove Prometeo Estra consegna l energia elettrica al cliente finale. Questo codice è univoco a livello nazionale: è sempre lo stesso anche se cambi fornitore. Se invece cambi casa, avrai un numero di POD diverso. MATRICOLA DEL CONTATORE E' un codice numerico specifico assegnato ad ogni singolo contatore, e viene stabilito dal costruttore del dispositivo. POTENZA IMPEGNATA È il livello di potenza indicato nei contratti e reso disponibile dal venditore. E definita in base alle esigenze del cliente al momento della conclusione del contratto, in funzione del tipo (e del numero) di apparecchi elettrici normalmente utilizzati e, per i clienti domestici, utilizzando anche le informazioni disponibili in merito ai livelli massimi prelevati in ciascun mese indicati in fattura nella tabella «Consumi storici». Per la maggior parte dei clienti domestici, la potenza impegnata è di 3 kw. POTENZA DISPONIBILE È la potenza massima prelevabile, al di sopra della quale potrebbe interrompersi l erogazione dell energia a causa dello scatto automatico del contatore, se è presente un limitatore di potenza, altrimenti è la potenza massima prelevata nel mese. Per i clienti altri usi con potenza contrattualmente impegnata fino a 30kW, senza misura della potenza massima prelevata nel mese, la potenza disponibile corrisponde alla potenza impegnata aumentata almeno del 10%. TENSIONE ALIMENTAZIONE Le utenze domestiche sono allacciate in Bassa Tensione (BT) e hanno di alimentazione di 220 Volt. Altri tipi di utenze possono essere allacciate in media tensione (MT) o alta tensione (AT). TIPOLOGIA CLIENTE Identifica i diversi tipi di contratto, a seconda che il punto di riconsegna sia riconducibile a: Domestico residente o non residente. E il caso di quei clienti che utilizzano l'elettricità per alimentare la propria abitazione, di residenza o meno, i locali annessi o pertinenti all'abitazione, i punti di ricarica privata per veicoli elettrici, purché l'utilizzo sia effettuato con unico punto di prelievo per l'abitazione e i locali annessi (un solo POD per un solo contatore) Domestico con pompa di calore. È il caso di un contratto per una utenza domestica che utilizza esclusivamente una pompa di calore per riscaldare la propria abitazione. Altro Uso. E riferito a un cliente che utilizza l elettricità per usi diversi da quelli sopraelencati (ad esempio per alimentare un negozio, un ufficio ecc.). Questa classificazione ha effetti sulla determinazione di alcune componenti della tariffa. INDIRIZZO FORNITURA È l indirizzo in cui fisicamente viene consegnata l energia elettrica ovvero l indirizzo dell allacciamento. Può essere diverso dall indirizzo dell abitazione. 7

8 SCONTO LUCE PAGINA 2 DENOMINAZIONE CONTRATTO È il nome dell offerta del mercato libero che hai sottoscritto. L offerta del mercato libero Sconto Luce prevede l applicazione di una componente di prezzo della materia energia che varia mensilmente sulla base delle variazioni della borsa elettrica (indice P.U.N.) e maggiorato di uno spread di 10 /MW. Dopo questo periodo, le condizioni potranno essere confermate tacitamente oppure te ne saranno proposte di nuove tramite una comunicazione scritta. Potrai quindi scegliere se accettarle o optare per un altra offerta. La durata e gli importi relativi alle condizioni di cui sopra sono nelle condizioni economiche allegate al tuo contratto. MERCATO DI RIFERIMENTO I clienti sono nel mercato libero se hanno scelto da quale fornitore e a quali condizioni economiche e contrattuali acquistare l energia elettrica. Tali condizioni, a differenza del mercato di maggior tutela, sono direttamente concordate fra le parti e non fissate dall Autorità (AEEGSI). DATA ATTIVAZIONE FORNITURA È la data di entrata in fornitura cioè il momento dal quale Prometeo Estra comincia a fatturare i tuoi consumi. Può essere diversa dalla data di sottoscrizione del contratto se per la sua attivazione è necessario l intervento della società di distribuzione (cambi fornitore, pose del contatore, riattivazione di contatori chiusi etc..). DECORRENZA PREZZO È la data dalla quale decorre la tua offerta attuale. E diversa dalla data di attivazione se hai cambiato offerta o ti è stato rinnovato il prezzo. Ricordati che Prometeo Estra non cambia la tua offerta o il tuo prezzo senza comunicartelo con largo anticipo secondo quanto previsto dalla normativa. CONSUMO ANNUO È il tuo consumo relativo a 12 mesi di fornitura ed è suddiviso per fasce orarie se la tua utenza è dotata di un contatore elettronico telegestito. Se non abbiamo le letture effettive il dato si basa su stime. Se sei cliente da meno di un anno, invece del Consumo annuo troverai il Consumo da inizio fornitura che appunto è il consumo rilevato o stimato da quando sei entrato in fornitura. 8

9 SCONTO LUCE PAGINA 2 I TUOI CONSUMI DAL.. AL Questo riquadro ti fornisce il dettaglio delle letture e dei consumi che sono oggetto di calcolo nella fattura. LETTURE, CONSUMI E ENERGIA REATTIVA Le letture «Rilevate» (prese dalla Società di Distribuzione) e le «Autoletture» (comunicate dal cliente attraverso i canali indicati in prima pagina) sono letture effettive e danno luogo a conguagli. In mancanze di queste, in fattura vengono indicate letture stimate ovvero si stima quanto dovrebbe segnare il contatore ad una certa data. Di conseguenza i consumi fatturati in bolletta possono essere effettivi o stimati. Se l utenza è dotata di un contatore elettronico telegestito, tutti i dati delle letture e dei consumi sono riportati con riferimento a ciascuna delle fasce orarie applicate. Per le imprese, se il contratto lo prevede, deve essere indicata anche la quantità di energia reattiva fatturata ovvero quella quantità di energia che viene assorbita da parte degli apparecchi elettrici senza produrre effetti utili. Questa energia viene fatturata alle tariffe dell Autorità (AEEGSI) solo se supera le soglie percentuali di energia attiva così come stabilito dalla stessa Autorità (in questo caso, consulta la voce «Eccedenza» sotto il titolo «Energia reattiva»). RIEPILOGO IMPOSTE Il totale dovuto per le imposte è una delle voci della «Sintesi degli importi fatturati» in prima pagina. Questo riquadro mostra il dettaglio della loro applicazione, in particolare vengono indicate l aliquota prevista dalla normativa fiscale, le quantità alle quali l aliquota è applicata e l importo dovuto. Con la bolletta di energia elettrica si pagano l imposta di consumo e l imposta sul valore aggiunto (IVA). Ti ricordiamo che le imposte non dipendono dalla società di vendita ma vengono da questa riversate allo Stato secondo quanto previsto dalla normativa. 9

10 LUCE SICURA PAGINA 2 COSTO MEDIO UNITARIO DELLA BOLLETTA È il risultato della divisione fra il «Totale fattura», con l esclusione della voce «Altre partite» (entrambi nella «Sintesi degli importi fatturati» in prima pagina), e il «Totale kwh» (standard metri cubi fatturati) che trovi sopra nel riquadro «I tuoi consumi». L informazione ti dovrebbe permettere di fare una prima valutazione del costo medio della tua fornitura. Tieni presente che questo costo medio non corrisponde al costo effettivo per kwh perché è condizionato da corrispettivi che: non dipendono dal consumo (esempio, le quote fisse e quote potenza); sono differenziati per scaglioni; fanno riferimento alla presenza di eventuali ricalcoli. COSTO MEDIO UNITARIO DELLA SPESA PER LA MATERIA ENERGIA È il risultato della divisione fra l importo alla voce «Materia Energia» (vedi la «Sintesi degli importi fatturati» in prima pagina) e il «Totale kwh» (kilowattora fatturati) che trovi sopra nel riquadro «I tuoi consumi». L informazione ti dovrebbe permettere di fare una prima valutazione del costo medio relativo alle diverse attività svolte dal venditore per fornirti l energia elettrica. Tieni presente però che questo costo medio non corrisponde al costo effettivo per kwh perché è condizionato dalla presenza di corrispettivi, come le quote fisse e quote potenza, che non dipendono dal consumo. CONSUMI FATTURATI SU STIMA Questo riquadro compare solo se la fattura contiene un conguaglio di consumi dato dalla presenza di una lettura effettiva. In questo caso, se nelle fatture precedenti erano presenti delle stime di consumo, il sistema ricalcola l intero periodo a partire dall ultima lettura effettiva e ridistribuisce il consumo reale su tutto il periodo attribuendo correttamente tariffe ed imposte. Nel calcolo vengono restituiti consumi fatturati su stima il cui dettaglio è appunto in questo riquadro. Il periodo di riferimento, la quantità e l importo rappresentano dei valori totali che si riferiscono a tutto il periodo oggetto di conguaglio. Possono quindi riferirsi ad una o più fatture precedenti: dipende da quanto tempo non sono inserite e fatturate letture effettive. RIEPILOGO ALTRE PARTITE In questo riquadro trovi il dettaglio di cosa ti è stato fatturato sotto la voce «Altre Partite» nella «Sintesi degli importi fatturati» in prima pagina. 10

11 LUCE SICURA PAGINA 3 STORICO CONSUMI La tabella riporta, i consumi di energia attiva, reattiva, la potenza impegnata e il livello massimo di potenza prelevata degli ultimi 12 mesi, distinti per fasce di consumo. L energia attiva è quella prelevata dalla rete e consumata. L energia reattiva è l energia accessoria assorbita dagli apparecchi senza produrre effetti utili. Nell ultima colonna «MAX» viene indicato il «Livello massimo di potenza impegnata» che è il livello massimo di potenza effettivamente prelevato ogni mese, così come rilevato dal contatore. Questa informazione ti può consentire di compiere scelte più consapevoli e di avere informazioni utili ai fini di stabilire quale livello di potenza sia opportuno impegnare a livello contrattuale. Nel loro complesso le informazioni contenute nella tabella ti consentono di monitorare i consumi e ti aiutano a verificare il corretto utilizzo dell energia. 11

12 SCONTO LUCE PAGINA 4 RICALCOLI Questa sezione è presente nella tua bolletta solo nel caso in cui vengano ricalcolati importi già fatturati in bollette precedenti a seguito di correzioni di fatture già emesse. I ricalcoli possono essere richiesti dal cliente o fatti da Prometeo Estra sulla base delle seguenti motivazioni: lettura precedente errata ricostruzione dei consumi modifica norma contrattuale errore nel sistema di fatturazione FATTURE INSOLUTE In questa sezione è riportato il dettaglio delle fatture scadute e non pagate con relativo numero, scadenza e importo. La presenza di fatture non pagate è sempre evidenziata in prima pagina ed è un dato su cui ti invitiamo a riporre la massima attenzione per evitare interruzioni del servizio. INTERESSI DI MORA Questo specchietto è presente solo nel caso in cui ti siano stati addebitati interessi di mora per il ritardato pagamento di fatture precedenti. Gli interessi vengono applicati sulla base dei giorni di ritardo a partire dal giorno di scadenza applicando gli interessi di legge come dettagliato nella tabella. SUDDIVISIONE DELLA SPESA In questo grafico vedi in modo semplice e immediato quanto le varie voci che compongono la bolletta incidono sulla tua spesa energetica. DATI DI CONSUMO DEGLI ULTIMI 12 MESI Questo grafico mostra l andamento dei tuoi consumi nei 12 mesi precedenti a quelli calcolati in fattura ed è pubblicato una volta all anno. Se l utenza è dotata di un contatore elettronico telegestito, i dati dei consumi sono riportati con riferimento a ciascuna delle fasce orarie applicate. Grazie a questo grafico puoi apprezzare in quali periodi totalizzi un consumo maggiore e capire dove è necessario intervenire per risparmiare. MIX ENERGETICO Questa sezione è presente nella tua bolletta almeno una volta all anno e fornisce informazioni su quali sono le fonti di produzione dell energia elettrica venduta in Italia (mix medio nazionale). L aggiornamento dei valori è a cura del Ministero dello Sviluppo Economico almeno una volta l anno. 12

13 SCONTO LUCE PAGINA 5 COMUNICAZIONI Questa sezione contiene informazioni utili sui pagamenti: come e dove effettuarli senza commissioni, come e quando richiedere una rateizzazione. Trovi anche le Comunicazioni dell Autorità (AEEGSI) e, nel caso di aggiornamento dei corrispettivi dovuti, l eventuale fonte normativa o contrattuale dalla quale derivano. SERVIZIO GUASTI Eventuali guasti al contatore devono essere segnalati direttamente al Distributore, chiamando il numero riportato in questa sezione, gratuito e attivo 24 h su 24. RECLAMI In questa sezione è riportato l indirizzo e le modalità per scrivere un reclamo. SERVIZIO CLIENTI In questa sezione trovi tutti i recapiti telefonici e gli indirizzi web a cui puoi contattarci. AREACLIENTI.PROMETEOESTRA.IT Qui trovi l indirizzo della nostra Area Clienti Web: un canale semplice, veloce e gratuito per gestire in autonomia i tuoi contratti di luce e gas. Hai infatti a disposizione un archivio con tutte le tue bollette, i dettagli statistici sui consumi e le spese, un metodo immediato per comunicare la tua autolettura gas e molto altro ancora. Non sei ancora registrato? Vai su areaclienti.prometeoestra.it tenendo a portata di mano il tuo Codice Cliente, che trovi nella prima pagina della bolletta, e il Codice Fiscale, e con pochi semplici click sarai dentro al mondo dei servizi online di Prometeo Estra. NUMERO VERDE Puoi contattarci telefonicamente ai nostri Numeri Verdi: da fisso da cellulare. PUNTO.CLIENTI Prometeo Estra ha anche numerosi Punto.Clienti e Store presenti sul territorio nazionale, con orari prolungati e tempi di attesa molto veloci, dove riceverai tutta la consulenza che ti serve per la gestione dei tuoi contratti di luce e gas. Per conoscere dove si trovano e quali sono gli orari di apertura puoi: - chiamare il numero verde; - visitare la pagina contatti.prometeoestra.it; - scaricare la app mobile 13

14 SCONTO LUCE PAGINA 6 MANDATO PER ADDEBITO SEPA Attiva l addebito diretto in conto corrente, la modalità di pagamento più comoda e sicura. Eviti infatti, inutili file agli sportelli e non rischi mai di dimenticarti alcuna scadenza. Compila il modulo che trovi allegato alla bolletta e invialo per fax al 071/ : ci penserà Prometeo Estra a mettersi in contatto con il tuo istituto di credito. ATTENZIONE: se l intestatario della fornitura è diverso dal titolare del conto corrente ricordati di riportare i dati anagrafici di entrambi. 14

15 CONTENUTI INFORMATIVI COLLEGATI ALLA GUIDA ALLA BOLLETTA PE PD PPE PCV DispBT tariffa di trasporto distribuzione e misura UC3 UC6 A2 A3 A4 Corrisponde al costo previsto per l acquisto dell energia elettrica che verrà poi rivenduta ai clienti, e comprende anche le perdite di rete, cioè il costo dell energia che si disperde sulle reti elettriche durante il trasporto al luogo di fornitura. Si applica all energia consumata (euro/kwh). Se l utenza è dotata di un contatore elettronico telegestito, il prezzo è diverso a seconda della fascia oraria in cui l energia viene consumata, altrimenti il prezzo è uguale in tutte le fasce orarie Corrisponde al costo del servizio che garantisce, in ogni momento della giornata, l equilibrio tra l energia complessivamente immessa nelle reti elettriche e l energia complessivamente prelevata dai clienti finali. Si applica all energia consumata (euro/kwh) Serve per garantire che gli importi complessivamente pagati ogni trimestre dai clienti serviti in regime di tutela con le componenti Prezzo dell energia (PE) e Dispacciamento (PD) equivalgano ai costi di acquisto e dispacciamento effettivamente sostenuti per fornire loro l energia. Per questo motivo la componente PPE può avere segno positivo (a debito del cliente, quando i costi effettivi risultano superiori a quelli previsti) o segno negativo (a credito del cliente, quando i costi effettivi risultano inferiori a quelli previsti). Si applica all energia consumata (euro/kwh) Corrisponde ai costi fissi sostenuti mediamente da un impresa di vendita del mercato libero per svolgere le attività di gestione commerciale dei clienti. Si applica in misura fissa (euro/anno). Serve a compensare la differenza tra gli importi complessivamente versati tramite la componente Commercializzazione (PCV) e i costi di gestione commerciale riconosciuti alle imprese di vendita in regime di tutela (diversi da quelli delle imprese di vendita del mercato libero, considerati dalla componente PCV). Si applica in misura fissa (euro/anno) e per le utenze in abitazioni di residenza anagrafica (prima casa) e con potenza fino a 3 kw, anche all energia consumata (euro/kwh), con prezzo che aumenta se vengono superate determinate soglie di consumo annuo (scaglioni). Corrisponde ai costi sostenuti per trasportare e distribuire l energia elettrica sulla rete di trasmissione nazionale e sulle reti di distribuzione locali, per gestire e leggere i contatori e per gestire i dati delle letture. È composta da una parte fissa (euro/anno), una parte applicata alla potenza impegnata (euro/kw/anno) e una parte applicata all energia consumata (euro/kwh), che ha un prezzo più basso per i consumi inferiori a determinati livelli di consumo annuo (scaglioni). Serve per coprire gli squilibri dei sistemi di perequazione dei costi di trasporto dell'energia elettrica sulle reti di trasmissione e di distribuzione. Si applica all energia consumata (euro/kwh). Serve per coprire una parte dei costi del sistema di incentivi alle imprese che gestiscono le reti di trasporto e di distribuzione per interventi che comportano un miglioramento della qualità del servizio. È composta da una parte applicata alla potenza impegnata (euro/kw/anno) e una parte applicata all energia consumata (euro/kwh). Serve a coprire i costi per le attività di smantellamento delle centrali nucleari dismesse e la chiusura del ciclo del combustibile nucleare. Una parte del gettito è destinata al bilancio dello Stato. Si applica all energia consumata (euro/kwh). Per le abitazioni di residenza anagrafica (prima casa) e con potenza fino a 3 kw, il prezzo è più basso per i consumi inferiori a determinati livelli di consumo annuo (scaglioni). Serve per finanziare il sistema di incentivi riconosciuti per la produzione di energia elettrica da sistemi fotovoltaici e da fonti rinnovabili (ad esempio il sole, il vento) o fonti assimilate alle rinnovabili. Si applica all energia consumata (euro/kwh). Per le abitazioni di residenza anagrafica (prima casa) e con potenza fino a 3 kw, il prezzo è più basso per i consumi inferiori a determinati livelli di consumo annuo (scaglioni) Serve per coprire le agevolazioni tariffarie riconosciute per il settore ferroviario. Si applica all energia consumata (euro/kwh). Per le abitazioni di residenza anagrafica (prima casa) e con potenza fino a 3 kw, il prezzo è più basso per i consumi inferiori a determinati livelli di consumo annuo (scaglioni). A5 Serve a finanziare le attività di ricerca in aree di interesse del sistema elettrico nazionale. Si applica all energia consumata (euro/kwh). Per le abitazioni di residenza anagrafica (prima casa) e con potenza fino a 3 kw, il prezzo è più basso per i consumi inferiori a determinati livelli di consumo annuo (scaglioni). 15

16 CONTENUTI INFORMATIVI COLLEGATI ALLA GUIDA ALLA BOLLETTA Ae As UC4 UC7 Serve a finanziare le agevolazioni alle imprese manifatturiere servite in media e alta tensione con elevati consumi di energia elettrica che generano costi pari ad almeno il 2% del fatturato. Si applica all energia consumata (euro/kwh). Per le abitazioni di residenza anagrafica (prima casa) e con potenza fino a 3 kw, il prezzo è più basso per i consumi inferiori a determinati livelli di consumo annuo (scaglioni). Serve a finanziare il sistema dei bonus destinati ai clienti domestici del servizio elettrico che si trovano in stato di disagio fisico o economico. Non Si applica ai clienti che godono del bonus. Si applica all energia consumata (euro/kwh). Serve per coprire i maggiori costi di 12 piccole aziende elettriche che operano sulle isole minori e delle imprese distributrici con meno di clienti. Si applica all energia consumata (euro/kwh). Per le abitazioni di residenza anagrafica (prima casa) e con potenza fino a 3 kw, il prezzo è più basso per i consumi inferiori a determinati livelli di consumo annuo (scaglioni). Serve per finanziare gli interventi per la promozione dell'efficienza energetica negli usi finali (ad esempio, sostituzione di elettrodomestici o lampadine con modelli a basso consumo; sostituzione di caldaie e scaldabagni con modelli ad alto rendimento; interventi sull'involucro edilizio). Si applica all energia consumata (euro/kwh). MCT Serve per finanziare le misure di compensazione a favore dei siti che ospitano centrali nucleari e impianti del ciclo del combustibile nucleare e, in futuro, il deposito nazionale delle scorie. Una parte del gettito è destinata al bilancio dello Stato. Si applica all energia consumata (euro/kwh). 16

Bolletta 2.0 Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela

Bolletta 2.0 Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela Voce di spesa Descrizione del prezzo Componenti incluse Spesa per la materia energia Spesa per il trasporto e la gestione

Dettagli

GUIDA ALLA BOLLETTA DELLA LUCE

GUIDA ALLA BOLLETTA DELLA LUCE GUIDA ALLA BOLLETTA DELLA LUCE PACCHETTO SIMPLE LIGHT Scopri la NUOVA BOLLETTA, l abbiamo disegnata in base alle vostre richieste per renderla ancora PIÙ SEMPLICE E FACILE DA LEGGERE www.romagas.it Roma

Dettagli

elettricità il quadro sintetico della bolletta Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

elettricità il quadro sintetico della bolletta Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale IL Glossario della bolletta L Autorità per l energia ha reso disponibile per tutti i clienti finali di energia elettrica, alimentati in bassa tensione, e di gas, con consumi fino a 200.000 standard metro

Dettagli

GLOSSARIO della bolletta per la fornitura di ENERGIA ELETTRICA

GLOSSARIO della bolletta per la fornitura di ENERGIA ELETTRICA GLOSSARIO della bolletta per la fornitura di ENERGIA ELETTRICA Bolletta SINTETICA La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente

Dettagli

www.gala.it/bollettatrasparente

www.gala.it/bollettatrasparente GLOSSARIO BOLLETTA ENERGIA ELETTRICA QUADRO SINTETICO: INFORMAZIONI RELATIVE AL CLIENTE FINALE, AL PUNTO DI PRELIEVO E ALLA TIPOLOGIA CONTRATTUALE Mercato Libero. Dal 1 luglio 2007 il mercato dell'energia

Dettagli

ALLEGATO A - GLOSSARIO PER LA BOLLETTA DELLA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA

ALLEGATO A - GLOSSARIO PER LA BOLLETTA DELLA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA GLOSSARIO DELLA BOLLETTA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA Bolletta sintetica La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente

Dettagli

GLOSSARIO. Elettricità. Quadro sintetico. Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

GLOSSARIO. Elettricità. Quadro sintetico. Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) per rendere più comprensibili i termini

Dettagli

GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO

GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO INTRODUZIONE Il Glossario è uno strumento rivolto ai Clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) per rendere più comprensibili i termini

Dettagli

Dati identificativi del cliente (nome/ragione sociale, partita IVA/codice fiscale, indirizzo di fatturazione ecc.)

Dati identificativi del cliente (nome/ragione sociale, partita IVA/codice fiscale, indirizzo di fatturazione ecc.) GLOSSARIO DELLA BOLLETTA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA Bolletta sintetica La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente

Dettagli

GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO

GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO INTRODUZIONE Il Glossario è uno strumento rivolto ai Clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) per rendere più comprensibili i termini

Dettagli

La nuova bolletta Due Energie. Chiara, semplice e facile da consultare.

La nuova bolletta Due Energie. Chiara, semplice e facile da consultare. La nuova bolletta Due Energie. Chiara, semplice e facile da consultare. Nuova linea grafica, chiarezza nei contenuti e facilità di consultazione sono le caratteristiche principali della nuova bolletta

Dettagli

Delibera 167/10 Autorità per l'energia Elettrica e il Gas

Delibera 167/10 Autorità per l'energia Elettrica e il Gas Delibera 167/10 Autorità per l'energia Elettrica e il Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero: è il mercato in cui

Dettagli

GLOSSARIO. Allegato A

GLOSSARIO. Allegato A Allegato A GLOSSARIO Elettricità Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero Dal 1 luglio 2007 il mercato dell energia è

Dettagli

GUIDA DI ORIENTAMENTO

GUIDA DI ORIENTAMENTO WWW.SARDEGNAIMPRESA.EU GUIDA DI ORIENTAMENTO ALLA LETTURA DELLA BOLLETTA A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO 1 DEFINIZIONE DI BOLLETTA... 3 2 LE PRINCIPALI VOCI DI COSTO DELLA BOLLETTA... 3 2.1 Servizi

Dettagli

GUIDA ALLA LETTURA DELLA BOLLETTA DEL GAS NATURALE

GUIDA ALLA LETTURA DELLA BOLLETTA DEL GAS NATURALE 3 5 4 6 1 2 7 8 9 10 11 Pag. 1 di 9 12 13 14 15 16 18 19 Pag. 2 di 9 20 Pag. 3 di 9 21 Pag. 4 di 9 22 Pag. 5 di 9 RIEPILOGO DATI FATTURA 1 INTESTATARIO DELLA FORNITURA: sono i dati che identificano il

Dettagli

La bolletta elettrica nel mercato libero

La bolletta elettrica nel mercato libero Federico Luiso La bolletta elettrica nel mercato libero Indicazioni utili per la comprensione di una bolletta per la fornitura dell energia elettrica Milano, 12 febbraio 2015 Indice Le voci della bolletta

Dettagli

Guida alla lettura EnerCity

Guida alla lettura EnerCity Guida alla lettura EnerCity La tabella seguente si applica alle Offerte EnerCity denominate: Energia Casa Monoraria, Energia Casa Bioraria, Energia Casa PUN per Fasce Energia PUN Monoraria, Energia PUN

Dettagli

Bolletta sintetica. Descrizione. Elementi minimi obbligatori 1

Bolletta sintetica. Descrizione. Elementi minimi obbligatori 1 Pag. 1 di 5 Bolletta sintetica La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente al cliente finale e che riporta le informazioni relative

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 Aprile 2016 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB small Codice: ATFDWS/16 Destinatari offerta La presente offerta è riservata ai Clienti

Dettagli

La bolletta elettrica nel mercato libero

La bolletta elettrica nel mercato libero Federico Luiso La bolletta elettrica nel mercato libero Indicazioni per la comprensione di una bolletta per la fornitura dell energia elettrica Trento, 2 ottobre 2015 Indice Le voci della bolletta elettrica

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 aprile 2016 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB medium Codice: ATFDWM/16 Destinatari offerta La presente offerta

Dettagli

elettricità il quadro sintetico della bolletta Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

elettricità il quadro sintetico della bolletta Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale IL Glossario della bolletta L Autorità per l energia ha reso disponibile per tutti i clienti finali di energia elettrica, alimentati in bassa tensione, e di gas, con consumi fino a 200.000 standard metro

Dettagli

GLOSSARIO. Allegato A

GLOSSARIO. Allegato A Allegato A GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) per rendere più comprensibili

Dettagli

CANONEZERO OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

CANONEZERO OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: dal 06 giugno 2016 al 25 luglio 2016 Denominazione: Codice Gas e Luce: ATCZE Destinatari La presente offerta è riservata ai Clienti che desiderano

Dettagli

Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Pag. 1 di 8 Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) per rendere più comprensibili i termini

Dettagli

ALLEGATO B - GLOSSARIO PER LA BOLLETTA DELLA FORNITURA DI GAS NATURALE

ALLEGATO B - GLOSSARIO PER LA BOLLETTA DELLA FORNITURA DI GAS NATURALE GLOSSARIO DELLA BOLLETTA PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE Bolletta sintetica La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente al cliente

Dettagli

DOCUMENTO PER LA CONSULTAZIONE 201/2015/R/COM BOLLETTA 2.0: GUIDA ALLA LETTURA E MODELLO DELLA BOLLETTA DEI CLIENTI SERVITI IN REGIME DI TUTELA

DOCUMENTO PER LA CONSULTAZIONE 201/2015/R/COM BOLLETTA 2.0: GUIDA ALLA LETTURA E MODELLO DELLA BOLLETTA DEI CLIENTI SERVITI IN REGIME DI TUTELA DOCUMENTO PER LA CONSULTAZIONE 201/2015/R/COM BOLLETTA 2.0: GUIDA ALLA LETTURA E MODELLO DELLA BOLLETTA DEI CLIENTI SERVITI IN REGIME DI TUTELA Documento per la consultazione Mercato di incidenza: energia

Dettagli

GLOSSARIO. Allegato A

GLOSSARIO. Allegato A Allegato A GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) che intende rendere più comprensibili

Dettagli

Elettricità: la bolletta trasparente

Elettricità: la bolletta trasparente Elettricità: la bolletta trasparente Con la bolletta dell energia elettrica, famiglie e piccoli consumatori serviti in maggior tutela 1 (pagano sostanzialmente per quattro principali voci di spesa. In

Dettagli

GLOSSARIO. Allegato A

GLOSSARIO. Allegato A Allegato A GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) per rendere più comprensibili

Dettagli

Fattura di energia elettrica. Quadro normativo

Fattura di energia elettrica. Quadro normativo Workshop 1 Quadro normativo Con legge n. 481 del 14 novembre 1995 è stata istituita l Autorità per l Energia Elettrica e il Gas (www.autorita.energia.it) che ha il compito di tutelare gli interessi dei

Dettagli

IL GLOSSARIO DELLA BOLLETTA

IL GLOSSARIO DELLA BOLLETTA IL GLOSSARIO DELLA BOLLETTA Il Glossario della bolletta è uno strumento per semplificare e facilitare la comprensione dei termini più utilizzati nelle bollette. E diviso in tre sezioni: il Quadro sintetico;il

Dettagli

Voce presente in bolletta. Elementi minimi obbligatori. Descrizione

Voce presente in bolletta. Elementi minimi obbligatori. Descrizione GLOSSARIO DELLA BOLLETTA PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE Bolletta sintetica La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente al cliente

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 ottobre 2015 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB medium Codice: ATFDWM/15 Destinatari offerta La presente offerta

Dettagli

TARIFFE DI RIFERIMENTO PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA A CLIENTI NON DOMESTICI IN REGIME DI MAGGIOR TUTELA

TARIFFE DI RIFERIMENTO PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA A CLIENTI NON DOMESTICI IN REGIME DI MAGGIOR TUTELA TARIFFE DI RIFERIMENTO PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA A CLIENTI NON DOMESTICI IN REGIME DI MAGGIOR TUTELA Nell ambito del processo di completa liberalizzazione del mercato dell energia elettrica

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Mercato libero OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 ottobre 2015 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB small Codice: ATFDWS/15 Destinatari offerta La presente offerta è riservata

Dettagli

Il quadro sintetico della bolletta del gas

Il quadro sintetico della bolletta del gas Il quadro sintetico della bolletta del gas Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero Servizio di tutela PDR (Punto di riconsegna) Tipologia

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA WEB Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 ottobre2015 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB small Codice: ATFDWS/15 Destinatari offerta La presente offerta

Dettagli

GLOSSARIO Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

GLOSSARIO Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) per rendere più comprensibili i termini

Dettagli

Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Dal 1 gennaio 2003, i clienti

Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Dal 1 gennaio 2003, i clienti Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero Dal 1 gennaio 2003, i clienti possono liberamente scegliere da quale fornitore

Dettagli

Elettricità. milioni di euro alimentata in bassa tensione (BT).

Elettricità. milioni di euro alimentata in bassa tensione (BT). GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) che intende rendere più comprensibili

Dettagli

GLOSSARIO BOLLETTE GAS QUADRO SINTETICO

GLOSSARIO BOLLETTE GAS QUADRO SINTETICO GLOSSARIO BOLLETTE GAS Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) che intende rendere più comprensibili i termini utilizzati nelle bollette di

Dettagli

ENERGINDUSTRIA. Il mercato dell energia elettrica e la. Le componenti tariffarie. Vicenza, 18 maggio 2012

ENERGINDUSTRIA. Il mercato dell energia elettrica e la. Le componenti tariffarie. Vicenza, 18 maggio 2012 ENERGINDUSTRIA Il mercato dell energia elettrica e la contrattualistica Le componenti tariffarie Vicenza, 18 maggio 2012 Marco Busin 2012 IL MERCATO TUTELATO Il contesto normativo previsto dal decreto

Dettagli

Leggere la bolletta dell energia elettrica

Leggere la bolletta dell energia elettrica Leggere la bolletta dell energia elettrica Premessa Leggere ed interpretare correttamente la bolletta dell'energia elettrica può risultare un impresa ardua per i non addetti ai lavori. Ciò è assolutamente

Dettagli

IL GLOSSARIO DELLA BOLLETTA

IL GLOSSARIO DELLA BOLLETTA ENERGIA VITALE IL GLOSSARIO DELLA BOLLETTA Nelsa Gas srl Sede legale: via Fratelli Induno, 2 20154 Milano Sede amministrativa: via Varesina, 118 22075 Lurate Caccivio (Co) +39 031 393241 nelsagas@pec.netclean.it

Dettagli

Roberto Meregalli as.ambiente@comune.calco.lc.it

Roberto Meregalli as.ambiente@comune.calco.lc.it Roberto Meregalli as.ambiente@comune.calco.lc.it Il sistema elettrico Mercato libero o a maggior tutela? Mercato libero o a maggior tutela? Gli Oneri A2 decommissioning nucleare A3 incentivi alle fonti

Dettagli

Bolletta 2.0 Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela

Bolletta 2.0 Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela Voce di spesa Descrizione del prezzo Componenti incluse Spesa per la materia gas naturale Spesa per il trasporto e la gestione

Dettagli

FORZA DOPPIA CASA OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA CASA OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA CASA OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Mercato libero Validità offerta: fino al 25 gennaio 2016 Denominazione: FORZA DOPPIA CASA Codice: ATFDC/2015 Destinatari offerta La presente offerta

Dettagli

Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di mercato libero con l offerta tariffa sicura

Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di mercato libero con l offerta tariffa sicura Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di mercato libero con l offerta tariffa sicura Voce di spesa Descrizione del prezzo Componenti incluse Tariffa di vendita (Offerta

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Mercato Libero OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 ottobre 2015 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB medium Codice: BMFDWM/15 Destinatari offerta La presente offerta è riservata

Dettagli

FORZA DOPPIA SEMPLICE FIX OFFERTA ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA SEMPLICE FIX OFFERTA ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA SEMPLICE FIX OFFERTA ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 Gennaio 2016 Denominazione: FORZA DOPPIA SEMPLICE FIX Codice: ATEFSF/15 Destinatari offerta La presente offerta è riservata

Dettagli

DIRETTIVA PER L ARMONIZZAZIONE E LA TRASPARENZA DEI DOCUMENTI DI FATTURAZIONE DEI CONSUMI DI ELETTRICITÀ E/O DI GAS DISTRIBUITO A MEZZO DI RETI URBANE

DIRETTIVA PER L ARMONIZZAZIONE E LA TRASPARENZA DEI DOCUMENTI DI FATTURAZIONE DEI CONSUMI DI ELETTRICITÀ E/O DI GAS DISTRIBUITO A MEZZO DI RETI URBANE DIRETTIVA PER L ARMONIZZAZIONE E LA TRASPARENZA DEI DOCUMENTI DI FATTURAZIONE DEI CONSUMI DI ELETTRICITÀ E/O DI GAS DISTRIBUITO A MEZZO DI RETI URBANE TITOLO I Definizioni e ambito di applicazione Articolo

Dettagli

GUIDA ALLA BOLLETTA DEL GAS

GUIDA ALLA BOLLETTA DEL GAS GUIDA ALLA BOLLETTA DEL GAS PACCHETTO SIMPLE Scopri la NUOVA BOLLETTA, l abbiamo disegnata in base alle vostre richieste per renderla ancora PIÙ SEMPLICE E FACILE DA LEGGERE www.romagas.it Roma Gas & Power

Dettagli

INFO PRECONTRATTUALI

INFO PRECONTRATTUALI INFO PRECONTRATTUALI Se sei un cliente Consumatore ecco cosa devi sapere prima di aderire ad un offerta luce e gas con Acea Energia sul Mercato Libero Chi siamo Acea Energia S.p.A Sede Legale in Piazzale

Dettagli

2. Nella sezione Contatti trovi tutti i riferimenti per comunicare con noi, per ricevere informazioni e assistenza relative alle sue forniture. 4. In quest area trovi il totale da pagare, la data di scadenza

Dettagli

La bolletta elettrica: quanto e cosa paghiamo?

La bolletta elettrica: quanto e cosa paghiamo? La bolletta elettrica: quanto e cosa paghiamo? Maria Rosalia Cavallaro Area Analisi Economico Finanziarie Indice La filiera elettrica Approvvigionamento Infrastruttura Vendita Sistema tariffario Sistema

Dettagli

FORZA DOPPIA SEMPLICE OFFERTA ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA SEMPLICE OFFERTA ENERGIA ELETTRICA OFFERTA ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 15 aprile 2014 Denominazione: Codice: ATEE5/2014 Destinatari offerta La presente offerta è riservata ai Clienti che desiderano attivare, nel mercato

Dettagli

GLOSSARIO. Allegato A

GLOSSARIO. Allegato A Allegato A GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) per rendere più comprensibili

Dettagli

fiscalità imposte erariali sull energia elettrica (accise), dell IVA e degli oneri generali del sistema elettrico*,

fiscalità imposte erariali sull energia elettrica (accise), dell IVA e degli oneri generali del sistema elettrico*, Il peso della fiscalità nelle bollette elettriche e l agevolazione dei SEU (sistemi efficienti di utenza dotati di fotovoltaico o in assetto cogenerativo ad alto rendimento) Facendo riferimento alla bolletta

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 Gennaio 2016 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB medium Codice: ATFDWM/15 Destinatari offerta La presente offerta è riservata ai Clienti

Dettagli

GUIDA FACILE alla lettura della bolletta

GUIDA FACILE alla lettura della bolletta GUIDA FACILE alla lettura della bolletta Facciamo i conti al Servizio Idrico Integrato Tutti ricevono periodicamente la bolletta dell acqua o pagano questo servizio nelle spese di un condominio. Ma quale

Dettagli

ESTENERGY ZERO PENSIERI

ESTENERGY ZERO PENSIERI ESTENERGY ZERO PENSIERI OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA A PREZZO FISSO Validità offerta: fino al 10 Gennaio 2013 Denominazione: EstZeroPensieri Codice ee: DOEF101201 Cod.gas: 20 Destinatari offerta

Dettagli

GLOSSARIO. Elettricità Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero

GLOSSARIO. Elettricità Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero Allegato A GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) che intende rendere più comprensibili

Dettagli

GUIDA ALLA BOLLETTA DEL GAS

GUIDA ALLA BOLLETTA DEL GAS GUIDA ALLA BOLLETTA DEL GAS PACCHETTO SIMPLE Scopri la NUOVA BOLLETTA, l abbiamo disegnata in base alle vostre richieste per renderla ancora PIÙ SEMPLICE E FACILE DA LEGGERE www.energetic.it Energetic

Dettagli

Nome Cognome ID Lyoness Telefono Email Città Provincia

Nome Cognome ID Lyoness Telefono Email Città Provincia in partnership con Nome Cognome ID Lyoness Telefono Email Città Provincia Modulo richiesta contatto BLUENERGY GROUP S.p.A. Sede Legale ed amministrativa Via Roma 39 33030 Campoformido (UD) Tel.: 0432 632911

Dettagli

I Contratti per l energia elettrica e il gas nel settore privato Normative e mercati Struttura Bollette elettrica e del gas

I Contratti per l energia elettrica e il gas nel settore privato Normative e mercati Struttura Bollette elettrica e del gas I Contratti per l energia elettrica e il gas nel settore privato Normative e mercati Struttura Bollette elettrica e del gas Mauro Antonetti Corso per Energy Manager ANEA Napoli 16 Novembre 2012 Struttura

Dettagli

LEGENDA pag. 1. Indirizzo di recapito. Ubicazione e caratteristiche della fornitura

LEGENDA pag. 1. Indirizzo di recapito. Ubicazione e caratteristiche della fornitura pag. 1 Indirizzo di recapito DATI FISCALI EMITTENTE. Qui sono indicati i dati fiscali della Società che ha il contratto con il cliente e che emette la relativa bolletta. INDIRIZZO DI RECAPITO. Qui sono

Dettagli

SERVIZIO CLIENTI, RECLAMI E COMUNICAZIONI AUTOLETTURE

SERVIZIO CLIENTI, RECLAMI E COMUNICAZIONI AUTOLETTURE Viale dell Industria 23 - VI pag. 1/6 Codice Cliente: 10398069 Contratto: 2012 / 84724 Numero fattura: 2014/0000450955 Emessa il: 10/11/2014 Periodo Fatturazione: 01/08/2014-31/10/2014 BOLLETTA STIMATA

Dettagli

Delibera 167/10 Autorità per l'energia Elettrica e il Gas

Delibera 167/10 Autorità per l'energia Elettrica e il Gas Delibera 167/10 Autorità per l'energia Elettrica e il Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero: è il mercato in cui

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 Gennaio 2016 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB medium Codice: ATFDWM/15 Destinatari offerta La presente offerta

Dettagli

Come leggere la bolletta del Servizio Idrico Integrato

Come leggere la bolletta del Servizio Idrico Integrato Come leggere la bolletta del Servizio Idrico Integrato La tariffa dell acqua Il D.L. n.201/2011, convertito nella Legge n. 214/2011, ha disposto il passaggio delle competenze relative alla regolazione

Dettagli

Guida alla lettura della nuova bolletta

Guida alla lettura della nuova bolletta Guida alla lettura della nuova bolletta indice» Perché una nuova bolletta?» Le qualità della nuova bolletta» La struttura della nuova bolletta» Primo foglio di riepilogo» La fattura Hera S.p.A. - Acqua»

Dettagli

eni spa divisione gas & power

eni spa divisione gas & power Sede legale in Roma Piazzale Enrico Mattei 1 00144 Roma Mancato recapito: Casella Postale 2289 Napoli 50 Corso Meridionale, 54 80143 NAPOLI Capitale Sociale Euro 4.005.358.876,00 i.v. Registro Imprese

Dettagli

COME LEGGERE LE BOLLETTE DOMESTICHE. 13 maggio 2014

COME LEGGERE LE BOLLETTE DOMESTICHE. 13 maggio 2014 COME LEGGERE LE BOLLETTE DOMESTICHE 13 maggio 2014 LA BOLLETTA ELETTRICA LA BOLLETTA ELETTRICA Fonte: AEEG 15 maggio 2014 www.ape.ud.it 2 LA BOLLETTA ELETTRICA Fonte: AEEG 15 maggio 2014 www.ape.ud.it

Dettagli

I prezzi dell energia elettrica per le utenze domestiche

I prezzi dell energia elettrica per le utenze domestiche I prezzi dell energia elettrica per le utenze domestiche - II trimestre 2012 - Centro Studi Unioncamere Basilicata SCHEDE: La fornitura di energia elettrica per le famiglie I costi del servizio elettrico

Dettagli

LA BOLLETTA. dott.ssa Antonella Volante. Movimento Consumatori Verona

LA BOLLETTA. dott.ssa Antonella Volante. Movimento Consumatori Verona LA BOLLETTA dott.ssa Antonella Volante Movimento Consumatori Verona Progetto PTD2 Energia, realizzato dalle Associazioni Consumatori facenti parte del CNCU con il contributo del Fondo Sanzioni dell Autorità

Dettagli

Autorità per l energia elettrica e il gas

Autorità per l energia elettrica e il gas Autorità per l energia elettrica e il gas COMUNCATO Energia: da ottobre nessun aumento per l elettricità, gas +5,5% Sui prezzi del gas hanno pesato le quotazioni del petrolio e l incremento dell va Milano,

Dettagli

I prezzi dell energia elettrica per le utenze domestiche

I prezzi dell energia elettrica per le utenze domestiche I prezzi dell energia elettrica per le utenze domestiche - III trimestre 2012 - Centro Studi Unioncamere Basilicata SCHEDE: La fornitura di energia elettrica per le famiglie I costi del servizio elettrico

Dettagli

Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico

Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico COMUNICATO Energia: da aprile ancora in calo la bolletta elettricità, -1,1%, e forte riduzione per il gas -4,0% sull anno risparmi per 75 euro

Dettagli

servizi eni gas e luce: sempre e ovunque, quando ne hai bisogno

servizi eni gas e luce: sempre e ovunque, quando ne hai bisogno servizi eni gas e luce: sempre e ovunque, quando ne hai bisogno Come cliente eni gas e luce puoi gestire le forniture energetiche di casa tua in tanti modi diversi, tutti semplici e accessibili: consulenti

Dettagli

Facile Fisso 12! F0 0,0618. Id. E100172-1 0,0648 0,0562. Id. E100173-1 F1 F2 F3 0,0649 0,0646 0,0523

Facile Fisso 12! F0 0,0618. Id. E100172-1 0,0648 0,0562. Id. E100173-1 F1 F2 F3 0,0649 0,0646 0,0523 Facile Il prezzo della fornitura di energia elettrica, al netto delle imposte e di quanto espressamente previsto nelle condizioni generali di fornitura (CGF) per tutti i punti di prelievo indicati nell

Dettagli

Autorità per l energia elettrica e il gas

Autorità per l energia elettrica e il gas Autorità per l energia elettrica e il gas COMUNICATO Energia: bollette ancora in calo, dal 1 luglio energia elettrica -1%, gas -7,7% Da inizio anno calo medio totale del 13,1% - La spesa media annua delle

Dettagli

La bolletta spiegata servizi di vendita, servizi di rete imposte q ad a ro r o di d ri r ep e i p log o o

La bolletta spiegata servizi di vendita, servizi di rete imposte q ad a ro r o di d ri r ep e i p log o o La bolletta spiegata Con la bolletta dell energia elettrica, famiglie e piccoli consumatori serviti in maggior tutela pagano per le seguenti voci di spesa: i servizi di vendita, ovvero il prezzo dell'energia;

Dettagli

Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive.

Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive. GUIDA ALLA BOLLETTA ELETTRICA Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive. Mercato Libero Numero Bolletta

Dettagli

Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico

Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico COMUNICATO Energia: da gennaio deciso calo per la bolletta elettricità -3%, in lieve riduzione il gas -0,3% sull anno risparmi per oltre 72 euro

Dettagli

I prezzi dell energia elettrica per le utenze domestiche

I prezzi dell energia elettrica per le utenze domestiche I prezzi dell energia elettrica per le utenze domestiche - II trimestre 2013 - Centro Studi Unioncamere Basilicata SCHEDE: In sintesi La fornitura di energia elettrica per le famiglie I costi del servizio

Dettagli

VALORIZZAZIONE DELL ENERGIA ELETTRICA

VALORIZZAZIONE DELL ENERGIA ELETTRICA VALORIZZAZIONE DELL ENERGIA ELETTRICA Bergamo, anno accademico 2013/2014 1 La bolletta elettrica 2 La bolletta elettrica Fonte: AEEG - http://www.autorita.energia.it/it/consumatori/bollettatrasp_ele.htm

Dettagli

Fraterni saluti. - A tutte le strutture UIL CIRCOLARE N. 31 LORO SEDI. IL SEGRETARIO CONFEDERALE (Paolo Carcassi) All./2

Fraterni saluti. - A tutte le strutture UIL CIRCOLARE N. 31 LORO SEDI. IL SEGRETARIO CONFEDERALE (Paolo Carcassi) All./2 Data 13 Aprile 2015 Protocollo: 104/15/FF/cm Servizio: Sviluppo Sostenibile Salute e Sicurezza Bilateralità Cooperazione Oggetto: Revisione delle tariffe luce e gas AEEG. CIRCOLARE N. 31 - A tutte le strutture

Dettagli

Energia: da ottobre elettricità +3,4%, gas +2,4%, ma nel 2015 risparmi per 60 euro

Energia: da ottobre elettricità +3,4%, gas +2,4%, ma nel 2015 risparmi per 60 euro COMUNICATO Energia: da ottobre elettricità +3,4%, gas +2,4%, ma nel 2015 risparmi per 60 euro Milano, 29 settembre 2015 Dopo i ribassi nei primi 9 mesi dell anno, in aumento le bollette nell ultimo trimestre,

Dettagli

Per saperne di più sull offerta eni: Energia Elettrica.

Per saperne di più sull offerta eni: Energia Elettrica. Per saperne di più sull offerta eni: Energia Elettrica. Cosa si intende per DUAL 10+10? Per la somministrazione di energia elettrica sono fatturati al Cliente i Corrispettivi Energia e i Corrispettivi

Dettagli

IMPIANTO FOTOVOLTAICO CONNESSO ALLA RETE ELETTRICA DI DISTRIBUZIONE PER SCAMBIO DI ENERGIA ELETTRICA

IMPIANTO FOTOVOLTAICO CONNESSO ALLA RETE ELETTRICA DI DISTRIBUZIONE PER SCAMBIO DI ENERGIA ELETTRICA Comune di SAN MARTINO DI LUPARI (PD) IMPIANTO FOTOVOLTAICO CONNESSO ALLA RETE ELETTRICA DI DISTRIBUZIONE PER SCAMBIO DI ENERGIA ELETTRICA Potenza = 66.24 kw Relazione economica (D.M. 19 febbraio 2007 e

Dettagli

Fraterni saluti. - A tutte le strutture UIL. IL SEGRETARIO CONFEDERALE (Paolo Carcassi) All./1

Fraterni saluti. - A tutte le strutture UIL. IL SEGRETARIO CONFEDERALE (Paolo Carcassi) All./1 Data 12 Gennaio 2015 Protocollo: 05/15/ML/cm Servizio: Politiche Industria Contrattazione Sviluppo Sostenibile Agricoltura Cooperazione Oggetto: Comunicato Autorità per l Energia su riduzione energia elettrica

Dettagli

Energia COME COMPORTARSI?

Energia COME COMPORTARSI? Energia COME COMPORTARSI? Vantaggi, limiti e opportunità del libero mercato dell energia. Informazioni e suggerimenti utili per le famiglie e gli utenti consumatori. A cura di RiL saving S.r.l. Dott. Roberto

Dettagli

Questo è l'indirizzo di fatturazione, bolletta. Trova anche in questo MERCATO LIBERO

Questo è l'indirizzo di fatturazione, bolletta. Trova anche in questo MERCATO LIBERO Unendo Energia Italiana non solo predispone una pagina "zero" di accompagnamento alla bolletta, ma le allega il presente documento per comprendere al meglio la bolletta. Unendo Energia Italiana ha deciso

Dettagli

PRODUZIONE DELL ENERGIA ELETTRICA

PRODUZIONE DELL ENERGIA ELETTRICA PRODUZIONE DELL ENERGIA ELETTRICA Tariffazione dell energia elettrica Classificazione dei costi dell energia elettrica Costi di generazione (oneri finanziari, costi di smantellamento, costi d esercizio,

Dettagli

Osservatorio SosTariffe.it Energia Elettrica Ottobre 2012

Osservatorio SosTariffe.it Energia Elettrica Ottobre 2012 Osservatorio SosTariffe.it Energia Elettrica Ottobre 2012 FORNITURA ENERGIA ELETTRICA: CON QUALI TARIFFE RISPARMIO SE UTILIZZO UNA POTENZA CONTRATTUALMENTE IMPEGNATA MAGGIORE? INDICE p. 1 1. Introduzione

Dettagli

Quaderno di energy management 31 LEGGERE LE BOLLETTE

Quaderno di energy management 31 LEGGERE LE BOLLETTE Quaderno di energy management 31 LEGGERE LE BOLLETTE 4 Le bollette dei vettori energetici appaiono generalmente quasi un documento oscuro, quasi cripticocriptate. Vengono In esse si trovanoinnumerevoliriportate

Dettagli

Il contratto di fornitura

Il contratto di fornitura Il contratto Il contratto di fornitura Per avere l'energia elettrica bisogna stipulare un contratto con un fornitore che si impegna a fornirla in cambio di denaro Una volta stipulato il contratto, le parti

Dettagli

Fornitura di energia elettrica sui punti di prelievo situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A.

Fornitura di energia elettrica sui punti di prelievo situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A. Allegato A Capitolato Tecnico Fornitura di energia elettrica sui punti di prelievo situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A. 1 1. OGGETTO. 1.1. Il presente Capitolato

Dettagli