Energia. Costruttore Unità esterna Unità interna. Bassi consumi. Alti consumi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Energia. Costruttore Unità esterna Unità interna. Bassi consumi. Alti consumi"

Transcript

1 UNEP 7H UNEP 7HI UNEP 7HE Potenza di kw 2.20 ABC EG

2 UNEP 9H UNEP 9HI UNEP 9HE Potenza di kw 2.85 ABC EG

3 UNEP 12H UNEP 12HI UNEP 12HE Potenza di kw 3.70 ABC EG

4 UNEP 18H UNEP 18HE UNEP 18HI E Potenza di kw 5.50 ABC G E

5 UNEP 24H UNEP 24HE UNEP 24HI Potenza di kw 7.70 ABCE G

1 2 3 4 5 6 7 112 8 9 10 11 12 13 [Nm] 400 375 350 325 300 275 250 225 200 175 150 125 114 kw 92 kw 74 kw [155 PS] [125 PS] [100 PS] kw [PS] 140 [190] 130 [176] 120 [163] 110 [149] 100 [136] 90 [122] 80

Dettagli

2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 [Nm] 400 380 360 340 320 300 280 260 240 220 200 180 160 140 120 156 PS 143 PS [kw] [PS] 120 163 110 150 100 136 90 122 80 109 70 95 60 82 50 68 40 54

Dettagli

Ingecon Sun Power Max

Ingecon Sun Power Max Power Max 220 AC SENZA TRASFORMATORE 250 TL / 375 TL / 500 TL 250 TL 375 TL 500 TL Range pot. campo FV raccomandato (1) 283-325 kwp 424-488 kwp 566-650 kwp Range di tensione MPPT 405-820 V 405-820 V 405-820

Dettagli

FORD RANGER Ranger_2013.5_Cover_V2.indd 1 20/12/2012 14:57

FORD RANGER Ranger_2013.5_Cover_V2.indd 1 20/12/2012 14:57 FORD RANGER 1 2 3 4 5 1.8 m3 6 7 8 9 10 11 3 7 8 5 1 2 4 6 9 10 12 13 3500kg 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 28 29 29 30 [Nm] 475 450 425 400 375 [kw] [PS] 180 245 165 224 150 204 135 184

Dettagli

FORD RANGER 203410_Ranger_2015.5_COVER_V2.indd 1-3 14/08/2014 16:39:54

FORD RANGER 203410_Ranger_2015.5_COVER_V2.indd 1-3 14/08/2014 16:39:54 FORD RANGER 2 3 4 5 1.8 m3 6 7 8 9 10 11 3 7 8 5 1 2 4 6 9 10 12 13 3500kg 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 28 28 29 29 30 [Nm] 475 450 425 400 [kw] [PS] 180 245 165 224 150 204 31 375 350 325 300

Dettagli

Tariffe di fornitura energia elettrica - Mercato Maggior Tutela 01 ottobre - 31 dicembre 2015. Clienti NON DOMESTICI

Tariffe di fornitura energia elettrica - Mercato Maggior Tutela 01 ottobre - 31 dicembre 2015. Clienti NON DOMESTICI Tariffe di fornitura energia elettrica - Mercato Maggior Tutela 01 ottobre - 31 Clienti NON DOMESTICI A) Utenze con potenza disponibile fino a 16,5 kw - per potenze impegnate inferiori o uguali a 1.5 kw

Dettagli

Esercizi svolti. 1 quesito Calcolo del flusso termico q in condizioni stazionarie Il flusso termico è q = T/R (1)

Esercizi svolti. 1 quesito Calcolo del flusso termico q in condizioni stazionarie Il flusso termico è q = T/R (1) Esercizi svolti Esercizio n.1 Una parete piana è costituita da tre strati omogenei disposti in serie e separa due ambienti a temperatura rispettivamente di 20 C e di 3 C. Gli strati hanno le seguenti caratteristiche:

Dettagli

TOTALE Oneri *** Quota energia ( /kwh) fascia F1 fascia F2 fascia F3 di rete** fascia F1 fascia F2 fascia F3 luglio 2015 0,08012 0,07670 0,06301

TOTALE Oneri *** Quota energia ( /kwh) fascia F1 fascia F2 fascia F3 di rete** fascia F1 fascia F2 fascia F3 luglio 2015 0,08012 0,07670 0,06301 Tariffe fornitura energia elettrica - Mercato Maggior Tutela 01 luglio 30 Clienti NON DOMESTICI A. Utenze con potenza disponibile fino a 16,5 kw per potenze impegnate inferiori o uguali a 1.5 kw fascia

Dettagli

1. 4 ) 1 1 57 ) *) +). C E 1 B H =JEL + 6 4 " 9* 61,2 516 9* +0 + 5) 1 + 6 + 44 6 +0 + 5) 1 61,2 516 9* + J? HHA JA = F=??DAJJ HEIAHL=J =E? IK =J HE 1 5481 1 + /)61 ) + 6 + 44 6 +)4)6641561+0, + 6 + 44

Dettagli

1. 4 ) 1 1 57 ) *) +) +0 + 5 1 + 6 +)46) 4 " 2 + 6. C E 1 B H =JEL + 6 +)46) 4 " 2 + 6 + J? HHA JA = F=??DAJJ HEIAHL=J =E? IK =J HE 241 +12) 1 +,1 1 1 + 1+0 37) 6 27 + 56)4 1 + 6 + 44 6 1 @E?=J HA 5E

Dettagli

. C E 1 B H =JEL 1. 4 ) 1 1 57 ) *) +) + 6 +)46) 7 1./ + J? HHA JA = F=??DAJJ HEIAHL=J =E? IK =J HE +0 + 5 1 + 6 +)46) 7 1./ 241 +12) 1 +,1 1 1 + 1+0 37) 6 + 56) 1 + 6 + 44 6 1 @E?=J HA 5E JAJE? @E +

Dettagli

. C E 1 B H =JEL + 61 + 44 61 + 7* 5 +1 2418)61 + 6 5 +1 ; 7 / + 6 5 +1.) 1 ; + 6 5 +1 /, + JE? HHA JE = F=??DAJJ HEIAHL=JE =E? IK =J HE 1. 4 ) 1 1 57 ) *) +) +0 + 5) 1 + 6 + 44 6 1 5481 1 + /)61 ) + 6

Dettagli

SCHEMA ELETTRICO UNIFILARE

SCHEMA ELETTRICO UNIFILARE MODULO FV UTILIZZATO: UTILIZZATO: POWER-ONE TRIO 20.0 TL TOTALI: 1 Stringa 1 Stringa 2 Stringa 3 Stringa 4 SCHEMA UNIFILARE- 1 MODULO FV UTILIZZATO: UTILIZZATO: POWER-ONE TRIO 20.0 TL TOTALI: 1 Stringa

Dettagli

teatrodelleapparizioni

teatrodelleapparizioni teatrodelleapparizioni SCHEDA TECNICA (A)/ PINOCCHIO J.Pommerat Ci sono tre schede tecniche disponibili a seconda delle disponibilità del teatro e dei tempi di montaggio (A,B,C) MONTAGGIO 8 ore SMONTAGGIO

Dettagli

Prospetto uniforme per la pubblicazione delle opzioni di distribuzione (Delibera 110/07 A.E.E.G.)

Prospetto uniforme per la pubblicazione delle opzioni di distribuzione (Delibera 110/07 A.E.E.G.) Prospetto uniforme per la pubblicazione delle opzioni di distribuzione (Delibera 110/07 A.E.E.G.) Componenti tariffarie di distribuzione IP (Delibera 110/07 A.E.E.G.) Opzione di distribuzione 0 Totale

Dettagli

"! # VINCENZO FOPPA SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE - ONLUS $ $% $% &

! # VINCENZO FOPPA SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE - ONLUS $ $% $% & !! "! # $ $% $% & ' '$$ & (()*+,#-./-0%( 1213202240#1213220,..5 6663((376663(83 ! " #$%&'(%)%&'*+**###%(),&-&+%,,.',,''%,,%)%,'%**+)*%#',('#/%*'%##%#%0'1%,%)&*0'#''.%)*(-%&,'.)%,.'))%2+%,*'/3 +#%&-%%(%%,,%)%**%*/%*%#%**'',*+%*%,&#%(%%,,%)%&'))%*+#4)%**'&'*%%*%#%,*)+0'.%)#5/.%'%#

Dettagli

Calcolo della trasmittanza di una parete omogenea

Calcolo della trasmittanza di una parete omogenea Calcolo della trasmittanza di una parete omogenea Le resistenze liminari Rsi e Rse si calcolano, noti i coefficienti conduttivi (liminari) (o anche adduttanza) hi e he, dal loro reciproco. (tabella secondo

Dettagli

INDICE SCHEMA LOGICO PER INSERIRE ALLEGATI H/I/L...

INDICE SCHEMA LOGICO PER INSERIRE ALLEGATI H/I/L... Software per la Gestione degli impia Assunzione di respon Allega 2009.1 Vestasoft S.r.l. Software per la Gestione degli impianti termici N.S. RIF. 06-09-IT-VC-MP Via Londra 11 46047 Porto Mantovano (MN)

Dettagli

DICHIARAZIONE DI CONFORMITA DELL IMPIANTO ALLA REGOLA D ARTE ( D.M. 37 DEL 22 GENNAIO 2008)

DICHIARAZIONE DI CONFORMITA DELL IMPIANTO ALLA REGOLA D ARTE ( D.M. 37 DEL 22 GENNAIO 2008) Il sottoscritto titolare/legale rappresentante dell impresa (rag. sociale) Operante nel settore Con sede nel comune di: (prov. ) Via nr. P.IVA: Cod. Fisc. Tel. Fax E-mail Iscritta nel registro delle imprese

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quattro

U Corso di italiano, Lezione Quattro 1 U Corso di italiano, Lezione Quattro U Buongiorno, mi chiamo Paolo, sono italiano, vivo a Roma, sono infermiere, lavoro in un ospedale. M Good morning, my name is Paolo, I m Italian, I live in Rome,

Dettagli

in vigore nel III trimestre 2015 (dal 01/07/2015 al 30/09/2015) /cliente/anno MIS 0 Opzione di distribuzione 0 A UC 0 Totale quota fissa 0

in vigore nel III trimestre 2015 (dal 01/07/2015 al 30/09/2015) /cliente/anno MIS 0 Opzione di distribuzione 0 A UC 0 Totale quota fissa 0 Bassa tensione illuminazione pubblica Opzione di distribuzione 0 A UC 0 Totale quota fissa 0 Opzione di distribuzione 0 Totale quota potenza 0,00052 Opzione di distribuzione 0,01379 Totale quota energia

Dettagli

ELENCO DELLE ADOZIONI DELL'ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SUDDIVISE PER CLASSE

ELENCO DELLE ADOZIONI DELL'ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SUDDIVISE PER CLASSE Classe: 1A 1 BIENNIO COM. SERV. ENOGASTRONOMIA E OSPITALITA' ALBERGHIERA 2^ LINGUA TEDESCO INFOS 1 1/2 SEKULSKI - DRABICH LANG EDIZIONI 2014 9788861614123 23,50 2015 N N S SALA TECNICHE DI ABC DELLE SCIENZE

Dettagli

Requisiti D.M. 28.12.2012

Requisiti D.M. 28.12.2012 Il presente certificato attesta la conformità ai requisiti del Incentivazione della Tipo e modello LENIADENS 28 Potenza nominale (kw) 28 2. Rispetta i requisiti di rendimento di cui al p.to 1.2 lett. a)

Dettagli

Caldaie a condensazione

Caldaie a condensazione CONFIGURAZIONI CONDOTTO COASSIALE Ø 60/100 1b 1a 6 8/ Scarico posteriore/laterale Il condotto coassiale può essere prolungato orizzontalmente fino ad un massimo di: - 6,0 metri per MURELLE HE 1/ ErP, MURELLE

Dettagli

AVVISO DOCENTI 384 AVVISO STUDENTI 238 AVVISO ATA 551

AVVISO DOCENTI 384 AVVISO STUDENTI 238 AVVISO ATA 551 AVVISO DOCENTI 384 AVVISO STUDENTI 238 AVVISO ATA 551 OGGETTO: Calendario corsi di recupero estivi 2015 Di seguito si riportano i calendari dei corsi di recupero estivi programmati nei mesi di giugno e

Dettagli

LA PREVENZIONE INCENDI NELLE ATTIVITA SCOLASTICHE

LA PREVENZIONE INCENDI NELLE ATTIVITA SCOLASTICHE CONVEGNO SICUREZZA: QUALI EQUILIBRI tra SCUOLA ed ENTI LOCALI? LA NELLE ATTIVITA SCOLASTICHE ASTI, 16 aprile 2012 Ing. Francesco ORRU Le Attività Scolastiche rientrano nelle attività soggette ai controlli

Dettagli

WITTUR HYDRAULIC DRIVES SRL

WITTUR HYDRAULIC DRIVES SRL WITTUR HYDRAULIC DRIVES SRL Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma 27 Settembre 2012 Alessandro Mordini SCALETTA INCONTRO ODIERNO Sollevamento idraulico: motivazioni alla scelta Cilindri: gamma

Dettagli

Kit fotovoltaici per installatori presenta, in collaborazione con:

Kit fotovoltaici per installatori presenta, in collaborazione con: Kit fotovoltaici per installatori presenta, in collaborazione con: Gli impianti fotovoltaici su misura, completi di tutti gli accessori, e facili da installare per usi residenziali. tipologie di prodotto

Dettagli

+, $ -. +/ 0 3/4 5 - '""7"%&##"&7&)#&.&% 2 $6 22 2 0-6 05

+, $ -. +/ 0 3/4 5 - '7%&##&7&)#&.&% 2 $6 22 2 0-6 05 !"#$%&'("!)&*!"# +, $ -. +/ 0 /12 3/4 5 - +3 2 /+.+6 '""7"%&##"&7&)#&.&% 2 $6 22 2 0-6 05 www.sulpalco.it redazione@sulpalco.it 2 ++) 3,*1! " # $% & ' ( ) ) *" * + *+ ', $ -! -. -/) 0,/' & 2( 3-! /)4 56

Dettagli

Regolamento Europeo per motori 2, 4, 6 poli ad alta efficienza

Regolamento Europeo per motori 2, 4, 6 poli ad alta efficienza Regolamento Europeo per motori 2, 4, 6 poli ad alta efficienza Il Regolamento CE 640/2009 del 22 luglio 2009 e successivo emendamento Regolamento UE 4/2014 del 6 gennaio 2014 definiscono le modalità di

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Due

U Corso di italiano, Lezione Due 1 U Corso di italiano, Lezione Due U Ciao, mi chiamo Osman, sono somalo. Tu, come ti chiami? M Hi, my name is Osman. What s your name? U Ciao, mi chiamo Osman, sono somalo. Tu, come ti chiami? D Ciao,

Dettagli

Costruzione 1 Condurre la perpendicolare ad un retta data, passante per un punto della retta stessa.

Costruzione 1 Condurre la perpendicolare ad un retta data, passante per un punto della retta stessa. Costruzioni Costruzioni di rette, segmenti ed angoli Costruzione 1 Condurre la perpendicolare ad un retta data, passante per un punto della retta stessa. Costruzione. Consideriamo la retta r ed un punto

Dettagli

Gestione Separata BCC Vita Garantita Rendiconto riepilogativo. Dal 01/01/2009 al 31/12/2009. a) Proventi da investimenti 1.240.

Gestione Separata BCC Vita Garantita Rendiconto riepilogativo. Dal 01/01/2009 al 31/12/2009. a) Proventi da investimenti 1.240. Gestione Separata BCC Vita Garantita Rendiconto riepilogativo Dal 01/01/2009 al 31/12/2009 a) Proventi da investimenti 1.240.150,00 b) Utili/Perdite da realizzi 59.360,00 c) Oneri di gestione 2.351,00

Dettagli

soluzione in 7 step Es n 208

soluzione in 7 step Es n 208 soluzione in 7 soluzione in 7 soluzione in 7 AH 5 CA CH 5 6 4,8 5 36 3,04 5,96 5 cm soluzione in 7 AH 5 CA CH 5 6 4,8 5 36 3,04 5,96 5 cm 3 : 4,8 5 4,8 : HB 4,8 soluzione in 7 AH 5 CA CH 5 6 4,8 5 36 3,04

Dettagli

Sigla marca e tipo Targa immatricolazione

Sigla marca e tipo Targa immatricolazione veicoli Sigla marca e tipo Targa immatricolazione Alfa 1 Alfa 156 2387 BV 306 NR 21 giugno 2001 Alfa 2 Fiat Doblo BR 943 WG 27 gennaio 2001 Alfa 3 Punto 1242 59 KW BY 381 EZ 31 gennaio 2002 Alfa 4 Fiat

Dettagli

L utilizzo dei motori elettrici ad alta efficienza in ambito industriale

L utilizzo dei motori elettrici ad alta efficienza in ambito industriale RISPARMIO ENERGETICO E FONTI RINNOVABILI: NUOVE OPPORTUNITA PER LE IMPRESE Unione Parmense degli Industriali Parma,, 18 settembre 2007 L utilizzo dei motori elettrici ad alta efficienza in ambito industriale

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE S. G. BOSCO. Prot. N /B19 Isernia, 29 Luglio 2015

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE S. G. BOSCO. Prot. N /B19 Isernia, 29 Luglio 2015 Prot. N. 4265 /B19 Isernia, 29 Luglio 2015 Ai Genitori degli alunni Al Sindaco del Comune di Isernia gabinettosindaco@comune.isernia.it Al settore III Comune di Isernia crudele@comune.isernia.it All Ufficio

Dettagli

Tipo di bruciatore MILLBERG. Potenza MAX. Consumo medio su FORNO FISSO : Consumo in fiamma MAX. Ø 100 cm Ø 120 cm Ø 140 cm Ø 160 cm Ø 180 cm

Tipo di bruciatore MILLBERG. Potenza MAX. Consumo medio su FORNO FISSO : Consumo in fiamma MAX. Ø 100 cm Ø 120 cm Ø 140 cm Ø 160 cm Ø 180 cm Consumo medio su FORNO FISSO : dopo 5 ore di lavoro a temperatura cottura pizza (330-350 C sul piano di cottura) Ø 100 cm Ø 120 cm Ø 140 cm Ø 160 cm Ø 180 cm Metano 1,88mc/h GPL : 1,00 kg/h Metano 1,65mc/h

Dettagli

II Trimestre Prezzi medi per tipologia di utenza in vigore dal 1 aprile 2011

II Trimestre Prezzi medi per tipologia di utenza in vigore dal 1 aprile 2011 II Trimestre 2011 Tariffe monorarie per la vendita dell energia elettrica ai clienti finali aventi diritto al servizio di maggior tutela in bassa tensione per usi domestici Prezzi medi per tipologia di

Dettagli

LA SCELTA NELLA GAMMA CLIMATIZZATORI

LA SCELTA NELLA GAMMA CLIMATIZZATORI LA SCELTA NELLA GAMMA CLIMATIZZATORI INDICE MONOSPLIT pag. 1 A CLASS deluxe UND A H PROFESSIONAL UPN A H MONOSPLIT INVERTER pag. 1 UNAD A H INV FREEMULTI INVERTER pag. 2-3 FMUN HI unità interna FMPS HI

Dettagli

NORMATIVA CAMINI/CANNE FUMARIE

NORMATIVA CAMINI/CANNE FUMARIE Fonte: G.B.D. spa 30 Parametri a normadi Paolo Grisoni La definizione di alcune importanti norme europee hanno completamente ridefinito gli standard per i sistemi di scarico dei prodotti della combustione

Dettagli

Listino per Kit fotovoltaici presenta, in collaborazione con:

Listino per Kit fotovoltaici presenta, in collaborazione con: Listino per Kit fotovoltaici presenta, in collaborazione con: Gli impianti fotovoltaici su misura, completi di tutti gli accessori, e facili da installare sui tetti delle vostre case, in sole poche ore

Dettagli

CLASSE 1 AMMINISTR. FINANZA E MARKETING CLASSE 2 AMMINISTR. FINANZA E MARKETING I.I.S.S. PIRELLI LEOPOLDO RELIGIONE ITALIANO INGLESE FRANCESE SPAGNOLO

CLASSE 1 AMMINISTR. FINANZA E MARKETING CLASSE 2 AMMINISTR. FINANZA E MARKETING I.I.S.S. PIRELLI LEOPOLDO RELIGIONE ITALIANO INGLESE FRANCESE SPAGNOLO I.I.S.S. PIRELLI LEOPOLDO CLASSE 1 AMMINISTR. FINANZA E MARKETING 88839302212 46781 FAMA UOMINI E PROFETI UNICO EDIZIONE AZZURRA ABCDE 20,15 88839526274 37635 BIGLIA PIU' BELLO DEI MARI A ABCDE 19,40 88839526298

Dettagli

ATTIVO. Al 31.12.2012 Al 31.12.2011 Parziali Totali Parziali Totali

ATTIVO. Al 31.12.2012 Al 31.12.2011 Parziali Totali Parziali Totali Associazione Teatro Stabile della Città di Napoli Piazza Francese n. 4-80133 Napoli Codice Fiscale n. 95025880634 P.IVA 0448981218 Bilancio al 31 dicembre 2012 STATO PATRIMONIALE (Valori in Euro) ATTIVO

Dettagli

PIATTAFORMA AEREE A PANTOGRAFO ELETTRICHE

PIATTAFORMA AEREE A PANTOGRAFO ELETTRICHE 1930ES Lunghezza m 1,87 Altezza m 1,98 Peso kg 1.565 Altezza al piede m 5,72 Altezza di lavoro m 7,72 Lunghezza pianale m 1,87 Lungh. pianale esteso m 2,77 Larghezza pianale m 0,76 Portata massima kg 230

Dettagli

MURELLE HE 25-30/55 PLANET DEWY 60-100 BFR. CONDENSAZIONE - Con accumulo. CONDENSAZIONE - Alta potenza

MURELLE HE 25-30/55 PLANET DEWY 60-100 BFR. CONDENSAZIONE - Con accumulo. CONDENSAZIONE - Alta potenza MURELLE HE CONDENSAZIONE Caldaia murale premiscelata a condensazione per solo riscaldamento e per riscaldamento e produzione istantanea di acqua calda sanitaria. Murelle HE è la caldaia premiscelata a

Dettagli

FINESTRE E PORTE Calcolo della trasmittanza termica secondo UNI EN ISO 10077-1:2004

FINESTRE E PORTE Calcolo della trasmittanza termica secondo UNI EN ISO 10077-1:2004 EUROPEAN CERTIFYING ORGANIZATION S.P.A. LABORATORIO NOTIFICATO N. 0714 AI SENSI DELLA DIRETTIVA 89/106/CEE RAPPORTO DI PROVA FINESTRE E PORTE Calcolo della trasmittanza termica secondo UNI EN ISO 10077-1:2004

Dettagli

Listino per Kit fotovoltaici in collaborazione con:

Listino per Kit fotovoltaici in collaborazione con: Listino per Kit fotovoltaici in collaborazione con: presentano Gli impianti fotovoltaici su misura, completi di tutti gli accessori, e facili da installare sui tetti di tutte le case d Italia, in sole

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA OSPEDALE REGIONALE DI TREVISO U.L.S.S. 9 SERVIZIO IMMUNOTRASFUSIONALE BANCA DEL SANGUE CORDONALE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA OSPEDALE REGIONALE DI TREVISO U.L.S.S. 9 SERVIZIO IMMUNOTRASFUSIONALE BANCA DEL SANGUE CORDONALE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA OSPEDALE REGIONALE DI TREVISO U.L.S.S. 9 SERVIZIO IMMUNOTRASFUSIONALE BANCA DEL SANGUE CORDONALE DIPARTIMENTO DI SCIENZE FARMACEUTICHE SCUOLA DI DOTTORATO DI RICERCA IN

Dettagli

REQUISITI DI ISOLAMENTO TERMICO PANNELLI DI TAMPONAMENTO

REQUISITI DI ISOLAMENTO TERMICO PANNELLI DI TAMPONAMENTO REQUISITI DI ISOLAMENTO TERMICO PANNELLI DI TAMPONAMENTO 1. QUADRO NORMATIVO La scelta dei componenti di frontiera tra ambiente esterno ed interno o tra ambienti interni contigui è determinata dalla necessità

Dettagli

CERTIFICAZIONE SOSTITUTIVA DELL ASSEVERAZIONE AI FINI DELLE DETRAZIONI FISCALI DEL 65% PER L ANNO 2015

CERTIFICAZIONE SOSTITUTIVA DELL ASSEVERAZIONE AI FINI DELLE DETRAZIONI FISCALI DEL 65% PER L ANNO 2015 CERTIFICAZIONE SOSTITUTIVA DELL ASSEVERAZIONE AI FINI DELLE DETRAZIONI FISCALI DEL 65% PER L ANNO 2015 Blue Box S.r.l. certifica che le pompe di calore indicate nelle seguenti tabelle soddisfano i requisiti

Dettagli

070 CONTENITORI E NICCHIE GAS-ENEL

070 CONTENITORI E NICCHIE GAS-ENEL 070 CONTENITORI E NICCHIE GAS-ENEL Schede tecniche illustrative e di montaggio disponibili sul sito internet www.emic.it CON LEGENDA TECNICO DESCRITTIVA RIF. 070.010 070.012 070.014 PAG. DESCRIZIONE 022

Dettagli

Sistemi ad Energia Geotermica GEON. Elco Italia Spa

Sistemi ad Energia Geotermica GEON. Elco Italia Spa Ing. Mario Maistrello Dipartimento ABC Politecnico di Milano Sistemi ad Energia Geotermica GEON Elco Italia Spa «Impianti geotermici a bassa entalpia, integrazione e sfruttamento delle risorse disponibili

Dettagli

Caldaie a gasolio/gas di media e grande potenza

Caldaie a gasolio/gas di media e grande potenza Caldaie a gasolio/gas di media e grande potenza Caldaia a condensazione a gas Vitocrossal 00 Vitocrossal 00 da 87 a 00 kw 6/7 VITOCROSSAL La consolidata tecnica della condensazione rende le caldaie della

Dettagli

Proponente: CORTE DI APPELLO e PROCURA GENERALE DI ANCONA -

Proponente: CORTE DI APPELLO e PROCURA GENERALE DI ANCONA - Prpnente: CORTE DI APPELLO e PROCURA GENERALE DI ANCONA - UFFICIO FORMAZIONE DISTRETTUALE Distrett delle MARCHE Rirdin del Minister e decentrament Semplificazine amministrativa e AIR Raffrzament della

Dettagli

Informativa sull affidabilità dei codici Balconi in c.a. misti

Informativa sull affidabilità dei codici Balconi in c.a. misti Informativa sull affidabilità dei codici Balconi in c.a. misti D.M. 14.01.008 Norme tecniche per le costruzioni paragrafo 10. Il processo di progettazione e sviluppo del software Balconi in c.a. o misti,

Dettagli

Raccolta di problemi sui teoremi di Euclide (triangoli) Similarity and Right Triangles (Altitude Rule and Leg Rule)

Raccolta di problemi sui teoremi di Euclide (triangoli) Similarity and Right Triangles (Altitude Rule and Leg Rule) Problemi sui teoremi di Eulide. Eseriziario ragionato on soluzioni. - Raolta di problemi sui teoremi di Eulide (triangoli) Similarity and Right Triangles (Altitude Rule and Leg Rule). Calola il perimetro

Dettagli

ALLEGATO I (DA COMPILARSI A CURA DELL INSTALLATORE CHE HA REALIZZATO L IMPIANTO DI UTENZA)

ALLEGATO I (DA COMPILARSI A CURA DELL INSTALLATORE CHE HA REALIZZATO L IMPIANTO DI UTENZA) ALLEGATO I (DA COMPILARSI A CURA DELL INSTALLATORE CHE HA REALIZZATO L IMPIANTO DI UTENZA) ATTESTAZIONE DI CORRETTA ESECUZIONE DELL IMPIANTO (rilasciata ai sensi della Deliberazione n. 40/04 dell Autorità

Dettagli

RENDICONTO RIEPILOGATIVO DELLE GESTIONI SEPARATE. PRIMAVERA Proventi ed oneri distinti per categorie di attività

RENDICONTO RIEPILOGATIVO DELLE GESTIONI SEPARATE. PRIMAVERA Proventi ed oneri distinti per categorie di attività PRIMAVERA Proventi da investimenti A 167.981 Interessi su titoli di Stato in euro 87.939 Interessi su titoli obbligazionari in euro 80.015 Altre tipologie di proventi: 27 di cui: Liquidità 27 Utili/perdite

Dettagli

Fiscal News N. 79. Redditometro senza spese Istat. La circolare di aggiornamento professionale 17.03.2014

Fiscal News N. 79. Redditometro senza spese Istat. La circolare di aggiornamento professionale 17.03.2014 Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 79 17.03.2014 Redditometro senza spese Istat Categoria: Accertamento e riscossione Sottocategoria: Redditometro L Agenzia delle Entrate con la

Dettagli

La partecipazione dei privati al Programma Spazio Alpino

La partecipazione dei privati al Programma Spazio Alpino Esperienze e prospettive di cooperazione territoriale nell arco alpino Milano, 23 settembre 2015 La partecipazione dei privati al Programma Spazio Alpino Thi s p r og r am m e is co- f i nanced by t he

Dettagli

N.B. per il compenso relativo al Progetto per Concessione Edilizia, compilare la scheda E.12. Classe Categoria Importo dell opera. Preventivo sommario

N.B. per il compenso relativo al Progetto per Concessione Edilizia, compilare la scheda E.12. Classe Categoria Importo dell opera. Preventivo sommario PROGETTAZIONE e/o DD.LL. all. E.1 N.B. per il compenso relativo al Progetto per Concessione Edilizia, compilare la scheda E.12 Classe Categoria Importo dell opera 1 Prestazioni parziali (art. 16 Tab.B)

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Cinque

U Corso di italiano, Lezione Cinque 1 U Corso di italiano, Lezione Cinque D Ciao, questo è mio figlio. Si chiama Paolo. F Hi, this is my son. His name is Paolo. D Ciao, questo è mio figlio. Si chiama Paolo. M How old is he? D Ha sette anni.

Dettagli

IRcCOS S.c.a r.l. Istituto di Ricerca e certificazione per le Costruzioni Sostenibili RAPPORTO DI PROVA N. 0128/RP/10.

IRcCOS S.c.a r.l. Istituto di Ricerca e certificazione per le Costruzioni Sostenibili RAPPORTO DI PROVA N. 0128/RP/10. IRcCOS S.c.a r.l. Istituto di Ricerca e certificazione per le Costruzioni Sostenibili RAPPORTO DI PROVA N. 0128/RP/10 del 2010/08/05 Richiedente Ponzio Sud S.r.l. Via Dei Fabbri S.n. Zona industriale 64020

Dettagli

il solare termico QUANTO COSTA E QUANTO RENDE GREEN POWER

il solare termico QUANTO COSTA E QUANTO RENDE GREEN POWER il solare termico QUANTO COSTA E QUANTO RENDE NEVERNIGHT di Bruno Nicola sede: Corso Italia, 57 Mugnano di Napoli - 80018 (NA) tel.: 081 0605099 fax: 081 01531374 cell.: 347 6153012-392 3066398 e -mail:

Dettagli

Equilibri in fase gassosa

Equilibri in fase gassosa Equilibri in fase gassosa 1) Le seguenti reazioni hanno luogo in fase gassosa; srivere la ostante di equilibrio ed indiare: - se sono spontanee o no a ondizioni standard; - se sono favorite o sfavorite

Dettagli

Casa PASSIVA, Mariano Comense Simulazioni energetiche dinamiche

Casa PASSIVA, Mariano Comense Simulazioni energetiche dinamiche Dipartimento di Scienza e Tecnologie dell Ambiente Costruito Building & Environment Science & Technology BEST UdR BE GROUP Building Envelope Engineering Group Casa PASSIVA, Mariano Comense Simulazioni

Dettagli

Microcogenerazione approccio, logiche e soluzioni

Microcogenerazione approccio, logiche e soluzioni Microcogenerazione approccio, logiche e soluzioni vantaggi energetici economici ambientali Nicola Miola Area Sviluppo Clienti ASTRIM S.p.A. ASTRIM: chi e dove ASTRIM è tra le prime società italiane storiche

Dettagli

Impianto fotovoltaico da 2 kwp

Impianto fotovoltaico da 2 kwp Impianto fotovoltaico da 2 kwp N 8 moduli fotovoltaici SolarWorld Sunmodule+ da 250Wp policristallini N 1 inverter fotovoltaico Power-One modello UNO-2.0-I-OUTD-S Inverter monofase con trasformatore di

Dettagli

ECONET S CONFORME ALLE NORMATIVE EUROPEE EN 1263-1 E EN

ECONET S CONFORME ALLE NORMATIVE EUROPEE EN 1263-1 E EN Scheda tecnica e manuale di montaggio RETE DI SICUREZZA ECONET S CONFORME ALLE NORMATIVE EUROPEE EN 1263-1 E EN 1263-2 1 CARATTERISTICHE TECNICHE MATERIALE: POLIPROPILENE, stabilizzato ai raggi UV. COLORE:

Dettagli

Catalogo Distribuito da

Catalogo Distribuito da Catalogo 2014 Distribuito da 1. 2. Indice MTB / KW 500 MTB / ZEAL BMX / KRAFFITI BMX / KULTURE BIMBO / KBX green BIMBO / KBX red BIMBO / KRUNCH green BIMBO / KRUNCH red BIMBO / BX BIMBO / BX4 green BMX

Dettagli

Prospetto uniforme per la pubblicazione delle opzioni di distribuzione ( Delibera A.E.E.G. n.110/07 - allegato B)

Prospetto uniforme per la pubblicazione delle opzioni di distribuzione ( Delibera A.E.E.G. n.110/07 - allegato B) BTIP MIS 0 Opzione di distribuzione 0 A UC 0 Totale quota fissa 0 Opzione di distribuzione 0 A,UC 0 Totale quota potenza 0 MIS (senza misuratore) 0,00000 Opzione di distribuzione 0,01283 A MCT UC 0,07159

Dettagli

Capannone industriale Basaluzzo (AL)

Capannone industriale Basaluzzo (AL) Capannone industriale Basaluzzo (AL) POTENZA INSTALLATA PRODUZIONE ENERGETICA STIMATA 200 kw 219.000 kwh/anno 199,8 kwp 91.500 /anno EMISSIONI DI CO 2 EVITATE 116 t /anno 66 Abitazione privata Abbiategrasso

Dettagli

" ##$! " % &' ## & & (# !"&". """"""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""+ ( )& (

 ##$!  % &' ## & & (# !&. + ( )& ( !! #$#% $ #$%& ''!! ( )* ''!+!, + $ $- '!&! %!!!. +!+ / %!, #. *!0! ##$! % &' ## & & (#!&. + ( )& ( + #.. +, + # +1 +!,1 ++. & * +, &!, &! +( &,+$,! -& &1!! ,+ & )&1& + $ & 2 0 &. 2 0 &! *01. / 1 ( %!

Dettagli

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I S E Z I O N E I ) : A M M I N I ST R A Z I O N E A G G I U D I C A T R I C E I. 1 ) D e n o m i n a z i o ne, i n d ir i z z i e p u n t i d i c o

Dettagli

SCIENZE POLITICHE. Distribuzioni statistiche dei voti degli esami di profitto calcolate secondo in base alla ECTS Users' Guide per l'anno

SCIENZE POLITICHE. Distribuzioni statistiche dei voti degli esami di profitto calcolate secondo in base alla ECTS Users' Guide per l'anno Corso di Laurea (DM 270) SP1418 SP1419 SP1420 ECONOMIA INTERNAZIONALE SCIENZE SOCIOLOGICHE DIRITTO DELL'ECONOMIA E GOVERNO DELLE ORGANIZZAZIONI L-33 L-40 L-14 30 A 7 29 A/B 3 28 B 8 27 B 9 26 B/C 8 24

Dettagli

CORSO DI FISICA TECNICA e SISTEMI ENERGETICI

CORSO DI FISICA TECNICA e SISTEMI ENERGETICI CORSO DI FISICA TECNICA e SISTEMI ENERGETICI Esercitazione 2 Proff. P. Silva e G. Valenti - A.A. 2009/2010 Ottimizzazione di un gruppo frigorifero per il condizionamento Dati di impianto: Potenza frigorifera

Dettagli

SEMIGRUPPI LIBERI E TEORIA DEI CODICI

SEMIGRUPPI LIBERI E TEORIA DEI CODICI SEMIGRUPPI LIBERI E TEORIA DEI CODICI Esercizi proposti Esercizio 1. Sia X = {1, 2, 3,..., 9}, e sia S = F (X) il semigruppo delle trasformazioni di X. Si consideri l elemento ( ) 1 2 3 4 5 6 7 8 9 f =

Dettagli

Caldaia a metano (1) 80% Metano 0,740 E/m3 1,26 m3 0,94 riferimento 2.358,42 riferimento riferimento 0

Caldaia a metano (1) 80% Metano 0,740 E/m3 1,26 m3 0,94 riferimento 2.358,42 riferimento riferimento 0 ABITAZIONE DI m 2 110 TM COSTRUITI DAL 1992 SECONDO L.10/91 10 necessario sviluppare 10 costo 10 Kw costo annuo risparmio annuo Caldaia a (1) 80% Metano 0,740 E/m3 1,26 m3 0,94 riferimento 2.358,42 riferimento

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE DEL FONDO REGIONALE DISABILI LEGGE REGIONALE 13/03

LA PROGRAMMAZIONE DEL FONDO REGIONALE DISABILI LEGGE REGIONALE 13/03 LA PROGRAMMAZIONE DEL FONDO REGIONALE DISABILI 2014/2016 LEGGE REGIONALE 13/03 1 OBIETTIVI Programma Regionale di Sviluppo Piano d Azione Regionale sulla disabilità bl 2010 2020 Obiettivi di sistema: criteri

Dettagli

Gamma Multisplit Inverter

Gamma Multisplit Inverter Gamma Multisplit Inverter Ampia gamma di unità interne con una sola esterna 1 Tecnologia Multisplit Inverter Sistema inverter DC Permette che la temperatura della stanza venga raggiunta in modo più rapido

Dettagli

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN LETTERE

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN LETTERE CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN LETTERE RESPONSABILE: PROF. PAOLO GATTI Laurea triennale in Lettere Responsabile: Paolo Gatti Si presenta qui, elaborata dai vigenti regolamenti didattici, l'offerta formativa

Dettagli

COMPILAZIONE ANAGRAFICA AEEG

COMPILAZIONE ANAGRAFICA AEEG Premesso COMPILAZIONE ANAGRAFICA AEEG La seguente guida è stata compilata da SCRP quale ausilio ed integrazione in supporto alla giornata di formazione del 20 Giugno 2013, anche per coloro che sono stati

Dettagli

SEGNALI TRIANGOLARI DI PERICOLO FERRO ALLUMINIO Triangoli lato cm. 60 Prezzo unico EG 18,06 24,09 Prezzo unico HI 28,40 37,95 Triangoli lato cm. 90 Prezzo unico EG 28,12 39,20 Prezzo unico HI 48,00 63,91

Dettagli

SOTTOPAVIMENTO CON PANNELLO ISOLANTE VACUNANEX, MASSETTO E MANTO SUPERFICIALE DI FINITURA

SOTTOPAVIMENTO CON PANNELLO ISOLANTE VACUNANEX, MASSETTO E MANTO SUPERFICIALE DI FINITURA SOTTOPAVIMENTO CON PANNELLO ISOLANTE VACUNANEX, MASSETTO E MANTO SUPERFICIALE DI FINITURA TIPOLOGIA DI SOLUZIONE Spessore Vacunanex [mm] Trasmittanza U Vacunanex [W/m 2 K] Resistenza Vacunanex [m 2 K/W]

Dettagli

CLASSE 3^ A LICEO SCIENTIFICO 31 Agosto 2015 Recupero MATEMATICA

CLASSE 3^ A LICEO SCIENTIFICO 31 Agosto 2015 Recupero MATEMATICA CLASSE 3^ A LICEO SCIENTIFICO 3 Agosto 205 Recupero MATEMATICA. Scrivi l equazione della circonferenza passante per i punti ;2 e 2;5 e avente il centro sulla retta di equazione = 2 2. L asse del segmento

Dettagli

Interventi nelle Motorizzazioni Elettriche

Interventi nelle Motorizzazioni Elettriche Opportunità per gli Energy Manager per l attuazione dei decreti sull efficienza energetica Interventi nelle Motorizzazioni Elettriche Sigfrido Vignati, ENEA Convegno FIRE - Ricicla 2002 - Fiera di Rimini

Dettagli

TRASMITTANZA TERMICA E INVOLUCRO EDILIZIO

TRASMITTANZA TERMICA E INVOLUCRO EDILIZIO TRASMITTANZA TERMICA E INVOLUCRO EDILIZIO metodo di calcolo e valutazione prestazionale EDILIZIA SOSTENIBILE: MODELLI PROGETTUALI E TECNICHE COSTRUTTIVE DEFINIZIONI PRELIMINARI La trasmittanza termica

Dettagli

Torino, 15 novembre 2011

Torino, 15 novembre 2011 Prime esperienze a Livello Internazionale di Certificazione e definizione di Registri di Contabilizzazione delle Emissioni applicate ad Ambiti e Politiche Territoriali Prof. Ing. Domenico Andreis Torino,

Dettagli

ALLEGATO I (DA COMPILARSI A CURA DELL INSTALLATORE CHE HA REALIZZATO L IMPIANTO DI UTENZA)

ALLEGATO I (DA COMPILARSI A CURA DELL INSTALLATORE CHE HA REALIZZATO L IMPIANTO DI UTENZA) ALLEGATO I (DA COMPILARSI A CURA DELL INSTALLATORE CHE HA REALIZZATO L IMPIANTO DI UTENZA) ATTESTAZIONE DI CORRETTA ESECUZIONE DELL IMPIANTO (rilasciata ai sensi della Deliberazione n. 40/04 dell Autorità

Dettagli

IN.CO.7129 PROGETTO/VERIFICA IMPIANTO INTERNO A GAS METANO

IN.CO.7129 PROGETTO/VERIFICA IMPIANTO INTERNO A GAS METANO IN.CO.7129 PROGETTO/VERIFICA IMPIANTO INTERNO A GAS METANO COMMITTENTE: DESCRIZIONE DELL IMPIANTO: IMPIANTO UBICATO IN : NEL COMUNE DI : POTENZA TERMICA Totale (kw) IN.CO. Edile Società Cooperativa Impianto

Dettagli

PROGETTI(CHIAVI(IN(MANO( Biomassa(

PROGETTI(CHIAVI(IN(MANO( Biomassa( PROGETTI(CHIAVI(IN(MANO( Biomassa( APPLICAZIONI( Acqua&calda&sanitaria& Clima0zzazione&di&piscine& Freddo&per&assorbimento& Processi&industriali& Impian0&mis0& POTENZIALI(CLIENTI( Se9ore(servizi( Piscine&

Dettagli

MOD. H30PV/I PESCERA MOD. H30PFV/I FRY TOP A GAS MOD. HV132 DUE ZONE AD INDUZIONE MOD. HVI32N/M DUE ZONE AD INDUZIONE

MOD. H30PV/I PESCERA MOD. H30PFV/I FRY TOP A GAS MOD. HV132 DUE ZONE AD INDUZIONE MOD. HVI32N/M DUE ZONE AD INDUZIONE PIANI DA INCASSO SERIE «DOMINO» Tradition MOD. H30 - H30P - H30C valvola di sicurezza griglie in ghisa. MOD. H31 piastra elettrica: 2300 W. MOD. HV132 - Induzione MOD. H30CV/I TRIPLA CORONA MOD. H30V/I

Dettagli

Serie E8... Serie E6G... Serie RM... GAS. Elettrovalvole per Gas con attacchi da 1/8, 1/4 e pressione di esercizio fino a 1 bar.

Serie E8... Serie E6G... Serie RM... GAS. Elettrovalvole per Gas con attacchi da 1/8, 1/4 e pressione di esercizio fino a 1 bar. Elettrovalvole Serie E8... Elettrovalvole per Gas con attacchi da 1/8, 1/4 e pressione di esercizio fino a 1 bar. E8/B DN8 1000 0,5 4 1/4 M 10VA E8/L DN6 1000 0,5 4 1/8 F 10VA E8/S DN8 1000 0,8 6 1/4 F

Dettagli

La grid- parity non è più un utopia L energia da fonti rinnovabili uguaglia il costo dell energia da combustibili fossili

La grid- parity non è più un utopia L energia da fonti rinnovabili uguaglia il costo dell energia da combustibili fossili La grid- parity non è più un utopia L energia da fonti rinnovabili uguaglia il costo dell energia da combustibili fossili Con la presente la Rosai sas vi propone l impianto fotovoltaico fuori dagli incentivi

Dettagli

CAD Tutor LT Claudio Gasparini ( ) # * * " + ), &-.. "... /0*&# 1 2/34/ 4056/73#" 8 2& 2 "* 9 : / );))) ; "<4 -"= " 3 -&-..,,," ".

CAD Tutor LT Claudio Gasparini ( ) # * *  + ), &-.. ... /0*&# 1 2/34/ 4056/73# 8 2& 2 * 9 : / );))) ; <4 -=  3 -&-..,,, . www.corsiinrete.it CAD Tutor LT Claudio Gasparini! ## ##$%& # '! ( ) # * * + ), &..... /0*&# 1 2/34/ 4056/73# 8 2& 2 * 9 : / );))) ; 4) )) $ & ) & 9 ) $ ) 4 )4 )) $ & ) & )

Dettagli

COMUNE DI REFRONTOLO PIANO DELL ILLUMINAZIONE PER IL CONTENIMENTO DELL INQUINAMENTO LUMINOSO (PICIL) AI SENSI DELLA L.R. VENETO 7 AGOSTO 2009, N.

COMUNE DI REFRONTOLO PIANO DELL ILLUMINAZIONE PER IL CONTENIMENTO DELL INQUINAMENTO LUMINOSO (PICIL) AI SENSI DELLA L.R. VENETO 7 AGOSTO 2009, N. COMUNE DI REFRONTOLO PIANO DELL ILLUMINAZIONE PER IL CONTENIMENTO DELL INQUINAMENTO LUMINOSO (PICIL) AI SENSI DELLA L.R. VENETO 7 AGOSTO 2009, N. 17 Allegato 3: SCHEDE DESCRITTIVE DEI PUNTI LUCE DEL S.I.T.

Dettagli

SCHEDA N. S AUDIT DEGLI SCAMBIATORI DI CALORE

SCHEDA N. S AUDIT DEGLI SCAMBIATORI DI CALORE SCAMBIATORE DI N. 1 - Linea 2, circuito caldo 85 70 CIRCUITO SECONDARIO 50 60 M6-MFM 10PL POTENZA TERMICA UTILE RESA [kw] 145,4 SCAMBIATORE DI N. 2 - Linea 2, circuito freddo 13,4 10,5 Refrigeratori di

Dettagli

IL MATERIALE ROTABILE POLITENSIONE

IL MATERIALE ROTABILE POLITENSIONE Roma, 17 dicembre 2008 IL MATERIALE ROTABILE POLITENSIONE Francesco Romano D irezio ne S ic urezza I ng eg neria e Q ua lità di S is tem a Il gruppo Ferrovie dello Stato 2 Organizzazione aziendale di Trenitalia

Dettagli